Beppe Grillo contro i suoi: "Chi dice che sono antidemocratico vada fuori dalle palle"

Videosfuriata del leader del M5S: "Se c'è qualcuno che reputa che io non sia democratico prende e va fuori dalle palle"

Alt. A questo punto bisogna ascoltare bene quello che ha detto Beppe Grillo. "Chi pensa che sia antidemocratico vada fuori dalle palle". Sembra un calembour che gioca sul precipizio dell'ossimoro. Invece è la serissima dichiarazione resa da un comico che si è messo a fare politica. Noi lo andiamo dicendo da mesi: il movimento di Grillo ha due velocità, due pesi e due misure. Pretende l'iperdemocrazia dallo Stato ma al suo interno vige un regime padronale e sovietico. Sotto l'involucro della rete e della politica open source Grillo e Casaleggio fanno e disfano il Movimento 5 Stelle.

Ecco, oggi lo dice anche Grillo. Apertamente. Ha rotto gli indugi. Non rompetegli le palle con questa storia della democrazia. Testuale. Beppe Grillo parla in un video di poco più di due minuti sparato sul suo blog. Un video che lascia poco margine alle intepretazioni e che è stato pure sottotitolato: “Non venite a rompermi i coglioni (a me!) sulla democrazia. Io mi sto stufando. Mi sto arrabbiando. Mi sto arrabbiando seriamente”. Grillo tuona e apparecchia di conseguenza la mimica facciale che si piega in un ghigno padronale. Le critiche dei giornali sono – più o meno – accettate, ma quelle interne no. Tutti in riga e con le idee in ordine: Grillo pensa e gli altri eseguono. Punto. E poi c'è quell'”(a me!)”, precisazione tanto necessaria quanto deliziosa. Volete dare lezioni di democrazia proprio a lui? Lui che pensa di stare un gradino sotto i greci nella storia della democrazia: loro l'hanno inventata, lui e Casaleggio l'hanno digitalizzata mettendola alla portata di tutti. Il flop Parlamentarie lo dimostra.

“Se c’è qualcuno che reputa che io non sia democratico, che Casaleggio si tenga i soldi, che io sia disonesto, allora prende e va fuori dalle palle. Se ne va. Se ne va dal MoVimento. E se ne andrà dal MoVimento”. Grillo è in fiume in piena ed è alquanto incazzato. Le critiche e le domande si moltiplicano all'interno del Movimento. La macchina politica “dal basso” che ha creato ora rischia di investire lui e il suo guru. Il primo trabocchetto sono state le Parlamentarie. Un successo secondo Grillo, un flop secondo tutti gli altri, compresi i grillini che si sono prodotti in vari sbertucciamenti di questa sorta di primarie on line. “Tre cose fondamentali abbiamo fatto con queste votazioni – puntualizza il politico genovese -. Una è che abbiamo dato un voto libero e da questo voto libero è nata una cosa che voglio sottolineare: il voto alle donne. Se il voto fosse sempre stato libero, in Parlamento oggi avremmo molte più donne che uomini. La seconda cosa è il permettere di conoscere i candidati, che forse andranno in Parlamento, 3 mesi prima in modo che tu puoi andare lì, discutere, conoscerli, votarli o non votarli. Consigliarli o maledirli. E la terza cosa è che non abbiamo speso un euro. Tutto a costo zero”. La quarta – ma questo Grillo non lo dice – è che hanno votato appena trentamila persone per decidere 1400 candidati. Lui rivolta la frittata: “A chi dice che non c’è stata democrazia perchè i voti sono stati pochi io faccio una domanda: quanti voti ha preso ognuno dei mille parlamentari oggi in Parlamento? - chiede Grillo - Chi ha deciso di quella gente lì? Ve lo dico io: 5 segretari di partito”. La morale della storia è sempre la stessa: non rompetemi i coglioni. Che non è il presupposto al dialogo e alla democrazia interna. Ma Grillo corre come Forrest Gump, corre verso le elezioni e verso Roma, corre come un panzer e travolge tutti gli ostacoli che incontra sul suo cammino. Compresi i militanti che si fanno troppe domande, querlli che lui infila nella categoria di rompi balle. A loro indica la porta. “Siamo in una guerra. Siamo con l’elmetto, così come siamo partiti. Chi è dentro il MoVimento e non condivide questi significati e fa domande su domande e si pone problemi della democrazia del MoVimento va fuori! Va fuori dal MoVimento. Non lo obbliga nessuno. E andranno fuori”. Occhio Beppe: nel gioco della guerra si rischia anche l'ammutinamento.

Commenti

porthos

Mar, 11/12/2012 - 15:58

"Mi sto arrabbiando seriamente.....", Sai che paura !!!! furbastro d'un pagliaccio fallito......

MMARTILA

Mar, 11/12/2012 - 16:11

Lo diceva anche Adolf...ma lui si chiamava Hitler, non Grillo cri cri!| BUFFONE GENOVESE.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 11/12/2012 - 16:13

"Chi dice che sono antidemocratico vada fuori dalle palle". Proprio come nel PDL .

fabiollo

Mar, 11/12/2012 - 16:14

beppe grillo può dire quello che vuole. Voi pagliacci del "giornale" siete dei servi. Schiavi e figli di schiavi!

Ritratto di W£aCasta'

W£aCasta'

Mar, 11/12/2012 - 16:16

Riassumiamo il video di Grillo così: io sono io e voi non siete un @@@@@

krgferr

Mar, 11/12/2012 - 16:21

Il Nostro fa il paio con quel tale che sosteneva: "Adesso che sono anche modesto sono perfetto"; la logica é assolutamente la stessa. Saluti. Piero

thepaul

Mar, 11/12/2012 - 16:27

Un altro articolo di "disinformazione" contro il nemico Grillo (chissà che qualche vecchio imbecille alla fine ci creda veramente). Il M5S è nato intorno a Grillo, come il PDL è nato da FI a sua volta creata dal nulla da Silvietto. C'è però una differenza: nel PDL non esistono voci contrarie, perché chiunque si opponga al padrone viene sputtanato sui giornali e telegiornali del padrone, mentre nel M5S molti stanno criticando le regole che, entrando nel movimento, hanno comunque sottoscritto. Ha ragione Grillo a dire che si è rotto le palle: il movimento è nato intorno al blog di Grillo, ha conosciuto la notorietà, ha vinto diverse elezioni, in Sicilia è il primo partito...eppure gli imbecilli che si rivoltano contro Grillo ci sono e ci saranno sempre. Invece di ringraziare Grillo per dove li ha portati, mordono la mano che li ha nutriti. Fa bene Grillo a dire "fuori dalle palle"...

waaw33

Mar, 11/12/2012 - 16:29

beh se grillo cala son tutti voti di sinistra che tornato. Non vanno certo a B i grillini delusi...

masquenada

Mar, 11/12/2012 - 16:34

Non solo, non è democratico, ma comincio a nutrire dubbi sulla sanità mentale di questo elemento. Basaglia ci ha fatto un bello scherzo!!!!!

therock

Mar, 11/12/2012 - 16:37

Notate molte differenze con il pdl?

Ritratto di anto71

anto71

Mar, 11/12/2012 - 16:46

Grande beppe, duri e puri. e c'è chi commenta senza chiedersi come mai da anni un nano pervertito non fa un intervista con giornalisti ma si piazza davanti ad una telecamera, se la canta e se la suona... quella è democrazia!!!

Ritratto di luogotenente

luogotenente

Mar, 11/12/2012 - 16:48

Come diceva Andreotti "a pensare male si fà peccato ma spesso si indovina" niente niente qualche furbetto prezzolato da PDL e PD entra nelle file del M5S per poi farsi cacciare, a ragione, in modo che voi possiate scriverci sopra?

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 11/12/2012 - 16:54

MOLTISSIMA!!!!!

meverix

Mar, 11/12/2012 - 16:55

Secondo me male non fa. Io non voto Grillo, ma se in un partito o movimento non c'è un leader forte, regna l'anarchia. E' così dappertutto.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Mar, 11/12/2012 - 16:56

Cari grillini , mi sa che i poteri forti stanno pagando il vostro Grillo ciccione per fare ritornare i vostri voti al partito democratico di Monti.....no...non è vero...

eglanthyne

Mar, 11/12/2012 - 17:17

Ma chi se ne FREGA di come Beppino e Giangi trattano i grilli , contenti loro contenti TUTTI .

Sinistra al caviale

Mar, 11/12/2012 - 17:21

In fondo ha inventato il "business" della protesta per cui si guarda bene dal mettere in pericolo i suoi guagagni. Sempre più patetici i suoi "spettatori" compresi quelli che vengono a scrivere qua...suvvia tornate al Fatto, lettura a voi più adatta

scipione

Mar, 11/12/2012 - 17:22

Non bisogna essere degli indovini per capire che ancora non e' niente .Ne VEDREMO DELLE BELLE.

Ritratto di anto71

anto71

Mar, 11/12/2012 - 17:22

Secondo partito in italia. niente altro da dire. pubblicate e commentate ad libitum, il rosikamento resta integro

nalegior63

Mar, 11/12/2012 - 17:33

smascherato una volta in piu il pagliaccio o meglio VANNA MARCHI stessa pasta come quelli che gli credono stessa pasta di quelli che credevano in vanna marchi italiani di serie C.....oglioni e x difenderlo criticano il giornale....puerili meglio un analfabeta che un fans di grillo che pensa di essere un illuminato hahahah li chiameremo OSRAMINI non GRILLINI

gianluca.torino

Mar, 11/12/2012 - 17:35

sicuramente ci sarà una certa campagna di disinformazione politica ma i contenuti dei discorsi e dei programmi sono discretamente poveri. Ora mi chiedo chi delle persone eleggibili da Grillo hanno esperienza di formulazione di leggi, di economia di scala, di problematiche finanziarie e di molti dei temi indicati nel loro programma? Sicuramente il programma espresso è buono ed impegnativo ma gli squilibri che si formerebbero in molti casi sono gestibili da gente con nessuna esperienza particolare. Premetto che parto dal presupposto che siano tutte persone di massima stima ma ad esperienza scarseggiamo un pò. Tanti impiegati, insegnati ed operai ma alcuna esperienza organizzativa o di esperienza aziendale di alto livello. Come imposti tagli e riorganizzazioni con gente che non ha mai fatto questo tipo di lavoro? Con tutta la buona volontà che possano metterci non hanno nessuna esperienza in merito.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mar, 11/12/2012 - 18:02

grillo ha fatto un movimento? ma son quelli che spammano i curriculum ovunque? un nucleo di battitori solitari che molleranno il colpo appena il loro orto non diventarà edificabile. in un contesto normale, senza astensionismo, conterebbero meno voti di casini.

Max Devilman

Mar, 11/12/2012 - 18:05

Sinceramente parlando, non vedo differenze con il PDL da questo punto di vista, un partito con struttura piramidale a catena di comando, non è un male di per se, gli eserciti da millenni sono organizzati così e la cosa continua a funzionare. Il problema è che i grillini questa cosa non l'anno assolutamente capita, e questo è un male, il voto deve essere innanzitutto CONSAPEVOLE. Il PDL dal canto suo funziona allo stesso modo ma questo è accettato da tutti, c'è un leader forte e carismatico, la gente lo segue, punto. QUESTO A PRESCINDERE DA COME OGNUNO LA PENSA OVVIAMENTE. Altro discorso è fondare un movimento su IDEE e non su PERSONE. Il PDL negli anni ha costruito qualcosa, qualche concetto base di "destra italiana" c'è, idee nel M5S ne vedo poche, anzi, nessuno, c'è un progetto basato sulla distruzione del vecchio in funzione del "nuovo, ma cosa sia questo "nuovo" e dove vuole andare nessuno ce lo spiega.......si, stile "Renzi", esatto. E tra i 2 litiganti il terzo gode: il PD basato SU IDEE, vecchie, stataliste, da seconda guerra mondiale, ma pur sempre IDEE, con una struttura di comando molto ramificata, correnti, capi correnti, movimenti interni, istituzioni occupate, poteri forti. La Lega dal canto suo è basata su un'idea, una forma di stato, già meglio, ma purtroppo è radicata solo in alcune aree d'italia. PDL e M5S sono serpenti, tagliata la testa il corpo muore, il PD è un'IDRA, tagliata una delle teste essa ricresce, la Lega è un centesimo di idra, ancora troppo piccola per vivere da sola. Ah si, gli altri......UDC.....FLI.....poco più che portaborse di Monti, niente di più, niente di meno.

castragalli

Mar, 11/12/2012 - 18:07

Tra un parlamento fatto da amici di ,raccomandati, mafiosi e portaborse e il ritorno di un DUCE, beh scelgo la seconda opzione. Ecco a cosa ci ha portato la tanto decantata democrazia, allo sfascio più totale, sia a livello politico che sociale. E' ora che ritorni un "LUI", di qualunque colore sia. Meglio un duce autoritario che 10000 che non arrivano mai a nulla (salvo che a ingrassarsi e a dormire in parlamento).

WSINGSING

Mar, 11/12/2012 - 18:07

Grillo lo ha detto apertamente. E si questo almeno bisogna dargli atto. Altri capi di altri partiti fanno lo stesso, in silenzio........

Renatino-DePedis

Mar, 11/12/2012 - 18:15

thepaul scusa ma ti sei contraddetto. infatti sostieni che, a differenza del pdl, c'è chi ha domande e vuole risposte nel movimento, cosa effettivamente non concessa nel pdl. poi sostiene che Grillo fa bene a sbattere fuori dal movimento proprio quelli che pongono delle domande? sostenendo, in più, che sono degli ingrati e che dovrebbero ringraziarlo. caro, nel tuo pensiero c'è qualcosa che non va. nessuno è detentore del verbo, per quello mi basta silvietto, e , renditene conto, se qualcuno è dentro un partito o un movimento, HA IL DIRITTO DI PORRE E PORSI DELLE DOMANDE! oltre che il dovere di farlo. io l'm5s lo ho votato una volta, ora basta. MAI PIU'!

biricc

Mar, 11/12/2012 - 18:19

Mica ha obbligato qualcuno ad entrare nel movimento e ci sono pure delle regole che vanno accettate e rispettate, come dire, non ti vanno più bene le regole del gioco? Quella è la porta nessuno ti trattiene. Più democratico di così. Lo dice uno che Grillo nemmeno lo voterà. Credo solo sia una questione di buon senso.

Ritratto di Pdorrrr

Pdorrrr

Mar, 11/12/2012 - 18:25

Prima di criticare guardatevi il video....ammoccoloni!!! Ci vediamo in parlamento!!!

lakos29

Mar, 11/12/2012 - 18:32

con queste dichiarazioni, caro beppe, da ragione a chi le dice che è antidemocratico.

fedele50

Mar, 11/12/2012 - 18:41

GRILLO SUPERSATRS se il buon giorno e' questo, fuori dalle palle , grillaccio malefico.

scipione

Mar, 11/12/2012 - 18:49

E' un buffone, ma almeno non manda i dissidenti nei gulag siberiani,o a vendere giornali di partito come succede oggi.

gustavo

Mar, 11/12/2012 - 18:56

(waaw33)- questa volta l'hai detta giusta. I voti dei grillini di ritorno andranno al PD.

grattino

Mar, 11/12/2012 - 18:57

Va be'... ma ancora commentate gli articoli di Maria del Virgo ? Si vedra' a Febbraio come va a finire..

BindiBondiBum

Mar, 11/12/2012 - 18:57

Max Devilman - lei si è specializzato in analisi politiche sul m5s, piccolo problema è che lei IGNORA COMPLETAMENTE le dinamiche interne al movimento,in altre parole lei è come un cieco che vuole guidare un'auto contromano... per quanto riguarda il fatto che non vede differenze tra il m5s è il pdl, se fosse vero sarebbe un male, e non certo per il pdl

rsyellow

Mar, 11/12/2012 - 19:04

GRILLO SALVACI TU DA QUESTO SISTEMA MARCIO E QUESTI PAGLIACCI DI DESTRA E SINISTRA. SIAMO PRONTI A SEGUIRTI

aredo

Mar, 11/12/2012 - 19:28

Grillo.. l'ennesimo pupazzetto di D'Alema con Vendola sponsor... Volgare giullare di sinistra che attira i fessi che gli danno voto e notorietà e lo finanziano pure (non per nulla ha quadruplicato i suoi introiti grazie ai fessi). Mai D'Alema avrebbe creduto che una sua simile creatura potesse avere tutto questo successo anche fra elettori di centro-destra,che evidentemente molti sono facilmente infinocchiabili dalla sinistra. Anche perchè se così non fosse tutta la campagna denigratoria della sinistra internazionale contro Berlusconi non avrebbe mai potuto far presa.

beale

Mar, 11/12/2012 - 19:29

e' il metodo che avrebbe dovuto adottare Berlusconi nel 2008 invece di farsi distrarre da chi organizzava le cene in quel di Arcore.

foreversilvio77

Mar, 11/12/2012 - 19:30

L'unico vero democratico e antikomunista rimane il Cavaliere. è vero che ha affossato le primarie ma ha fatto benissimo: avete visto che gente si stava presentando? a parte la santanchè tutti gli altri erano dei servitori di Monti!!!

eovero

Mar, 11/12/2012 - 19:36

all'inizio tutto quello che diceva Grillo andava bene a tutti, anche chi non l'avrebbe votato, oggi si sono infiltrati nella corrente dei Grillini i devastatori

aldomaddalena

Mar, 11/12/2012 - 19:45

e questo indigna molto i forzaitalia fan boys

rsyellow

Mar, 11/12/2012 - 19:53

siete finiti voi del giornale di partito

Ritratto di W£aCasta'

W£aCasta'

Mar, 11/12/2012 - 20:13

gianluca.torino - lei straparla non si avventuri in congetture sulla professionalità di candidati che nemmeno conosce

Ritratto di W£aCasta'

W£aCasta'

Mar, 11/12/2012 - 20:13

gianluca.torino - lei straparla, non si avventuri in congetture sulla professionalità di candidati che nemmeno conosce

thepaul

Mar, 11/12/2012 - 20:17

@renatino-depedis: a volte quando si scrive non si riesce a trasmettere appieno quello che il cervello pensa. Mi spiego: il giornalista de "Il giornale" accusa Grillo di fare quello che lo stesso PDL fa da anni (però se lo fa Grillo sbaglia, se lo fa Berlusconi va bene). Io ho evidenziato la contraddizione del giornalista. C'è peraltro differenza, a mio modo di vedere, tra i due partiti: mentre il PDL è nato da un'idea di Berlusconi, il quale si è comportato da padre-padrone, inglobando partiti storici come AN (e finendo per annullare anche Fini) e facendoli squagliare al sole, il M5S, nato intorno al blog di Grillo, è comunque basato sulla web-democrazia. Il fatto è che nel M5S, diverse persone che hanno abbracciato il movimento e ne hanno condiviso le idee, oggi, forse inebriati dal successo mediatico, contestano le regole che loro stessi hanno accettato. Vero è che la democrazia è la base di qualsiasi regola della società civile, ma è anche vero che non si può contestare ogni singola scelta del fondatore del movimento. Peraltro, visto che in politica in Italia ci sono dei vecchi lupi, i giovani agnelli del M5S rischiano di farsi sbranare mediaticamente, per cui Grillo li invita a non andare in televisione. Cosa c'è di sbagliato in questo?

MEFEL68

Mar, 11/12/2012 - 20:17

Il Giornale fa male, malissimo a mettersi sullo stesso piano della sinistra, demonizzando e sbeffeggiando l'avversario politico. Anche Renzi ha fatto appena in tempo a rientrare nei ranghi prima di essere distrutto. In un Paese civile non si fa così. Cosa si ripromette di fare Berlusconi con il suo ricandidarsi? Dice che vuole cambiare quelle regole che non è riuscito a cambiare prima. Bene! Grillo, anche se in maniera più pittoresca, dice le stesse cose. Allora, perchè allontanarlo? Non dico un'alleanza, ma un'intesa Berlusconi-Grillo, potrebbe mettere definitivamente fuori gioco l'ingombrante sinistra. Io ci penserei.

marcello512

Mar, 11/12/2012 - 20:39

Grillo, ma vaffa.......lo. Scemo!!! Un pensierino l' avevo fatto, ma sei troppo defic.....e!

Ritratto di pinox

pinox

Mar, 11/12/2012 - 20:48

con questo discorso dimostra a tutti quello che è: un burino e un fascista con un cervello di gallina. democrazia diretta via internet e poi dice ai sui che chi fa domande è fuori dal movimento, neanche mussolini arrivava a tanto.......ahahahahah!!!!...veramente ridicolo!!! peccato, poteva essere un alternativa alla casta ma non ci si puo' mettere in mano a questo personaggio da quattro soldi, e veramento di uno squallore desolante.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Mar, 11/12/2012 - 21:09

com'è strano il concetto di democrazia se visto da un angolo ottuso. Dalton Russell.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Mar, 11/12/2012 - 21:28

"beato quel popolo che NON HA ha bisogno di eroi" diceva Bertolt Brecht; e ancora "sventurata la terra CHE HA bisogno di eroi". Se poi l'eroe è Grillo, nel bene e nel male, allora credo che siamo oltre la frutta ed il caffè.Siamo semplicemente oltre. Dalton Russell.

piedilucy

Mar, 11/12/2012 - 21:38

hai ragione grillo quando sarai premier fuori dalle palle anche i ladri degli altri partiti

Max Devilman

Mar, 11/12/2012 - 21:41

BindiBondiBum: va bene, mi spieghi le dinamiche del M5S, così le impariamo tutti, c'è sempre da imparare a questo mondo. Comunque ho semplicemente scritto quello che vedo, e come lo vedo io lo vede il giornale, altre testate giornalistiche e radiofoniche, che leggo e ascolto quotidianamente.

piedilucy

Mar, 11/12/2012 - 21:54

ma perchè pubblicate foto simili di grillo? chi ve le consiglia emilio fede? lui le metteva dei suoi avversari politici e poi come avete voi a novembre metteva la foto degli intoccabili abc e il boia d'italia dietro in piedi ma smettetela la gente ormai i vostri abc e il boia li conosce bene è stata tartassata per un anno chi sarà il pazzo che vi vota?

opzionemib0

Mar, 11/12/2012 - 21:55

Grillo ha ragione, chi contesta e' un succhiapalle della Merkel e di Hollande

diego_piego

Mar, 11/12/2012 - 21:59

mi spiegate la differenza tra il Movimento cinque stalle e il Polipo delle libertà?

Ritratto di AlbertodaLecco

AlbertodaLecco

Mar, 11/12/2012 - 22:11

Ha ragione Grillo: se a uno non piace, può andarsene. Nel PDL non mi sembra che Berlusconi si metta a discutere con ogni militante o gli ceda lo scettro se è in disaccordo con lui. Idem per gli altri partiti. Sono evidenti lanci di fango preelettorali e voi del Giornale siete troppo zelanti per essere credibili. Votando Grillo si toglie posto agli altri: questo vi fa paura!

#marcok@

Mar, 11/12/2012 - 22:19

Tale e quale al comportamento sempre avuto dell'intollerante presuntuoso e arrogante viscido e traditore bugiardo fini-to.

luigi civelli

Mar, 11/12/2012 - 22:47

Ma Grillo chi crede di essere? C'è già il padrone assoluto di un partito,è il Cavaliere 6.0 che ci basta e ci avanza.

buri

Mar, 11/12/2012 - 23:09

Ecco l'apprendista dittatore in azione, ma perché quel tizio non ha continuato a fare il pagliaccio! ci riusciva bene, visto che sa fare solo questo! comunque Dio ci scampi e liberi di un energumene come lui!

fabianope

Mar, 11/12/2012 - 23:35

@waaw33 & @gustavo...il vostro commento mi fa rabbrividire...ma davvero pensate che delle elezioni poitiche siano come la coppa campioni??? che l'importante sia vincere (comunque...), alzare la coppa ed andare a casa??? ...ma quale casa, tra poco....

janry 45

Mar, 11/12/2012 - 23:36

Fa bene il movimento lo ha creato lui,l'opinione pubblica l'ha conquistata lui, chi lo segue deve credere in lui,altrimenti fuori dai .......Bravo Grillo

Dragoneme

Mar, 11/12/2012 - 23:41

smettetela di essere ridicoli: Berlusconi non caccia immediatamente dal partito coloro che esprimono dissenso? Come fate ad essere così parziali nei giudizi?

Marcello58

Mer, 12/12/2012 - 00:13

secondo me s'è giocato un buon 10% di voti con questa uscita dissennata. Peccato, pensavo fosse un po' più intelligente oltre che furbo. Ma è bene così, è meglio la verità che l'ipocrisia !

gianni59

Mer, 12/12/2012 - 01:04

gianluca.torino ...scusi ma quelli che ci hanno governato fino ad ora hanno invece dimostrato le esperienze che lei cita? con i risultati che vediamo tutti?!?....

Ritratto di diego.zoia

diego.zoia

Mer, 12/12/2012 - 01:20

Aforisma minimo CONDITIO SINE QUA NON "Per mandarci qualcuno fuori, occorre averle..."

Ritratto di Rolando

Rolando

Mer, 12/12/2012 - 06:24

Premessa: non sono seguace di Grillo. Ha ragione lui: costruire un partito e renderlo efficente dall'attuale stato liquido è difficile e necessita di polso fermo. Meglio apparire(od essere) antidemocretico adesoo che spedire in parlamento gente confusa , non coesa e pronta a cambiare casacca se non viene accontentata nelle proprie ubbie. Gli attuali grillini sono anche troppo ben rapresentati da monomaniaci e fissati su temi idioti: ora è necessario avere dei quadri seri e disposti a seguire una linea comune.

gicchio38

Mer, 12/12/2012 - 07:52

E I "BAMBOCCIONI" RIDONO E BATTONO LE MANI COME TANTI "MANICHINI". IL PAGLIACCIO HA CAPITO BENISSIMO COME LI DEVE TRATTARE I SUOI SEGUACI CHE LO HANNO ARRICCHITO SENZA RENDERSENE CONTO ED ORA SI PUO' PERMETTERE DI CACCIARE FUORI DALLE PALLE CHI NON UBBIDISCE COME UN "SERVO". MA POI QUALCUNO DEI GRILLINI GLI HA MAI CHIESTO DI QUALI PALLE SI RIFERISCE??? NON CERTO LE SUE CHE SONO SICURO NON LE HA MAI AVUTE. MENOMALE CHE CERTI PAGLIACCI FARANNO SOLO E SEMPRE RIDERE. NIENTE DI PIU'.

luan

Mer, 12/12/2012 - 08:05

CI VEDIAMO IN PARLAMENTO

diodemerf

Mer, 12/12/2012 - 08:37

Ho letto delle cose aberranti sui commenti. La più grande: Webdemocrazia.Incredibile che ci siano dei creduloni internauti che pensano che la rete non sia manipolabile.Dai mes ami svegliatevi.Poi per quanto riguarda Grillo secondo me fa bene a mandarli a quel paese.Ha buttato il sangue anni per farsi conoscere ed ottenere credito politico ( sicc!!) ed adesso appena si apre la possibilità comoda di entrare in parlamento con le parlamentarie ( marooooonnaaaa!! che trovata) quattro sfigati dell'ultima ora vorrebbero entrare e comandare il movimento con , diciamo, duecento webvoti.Ha fatto bene a metterli in riga. La democrazia secondo me è la decisione di uno ( e ci vuole chi comanda) con l'ascolto di molti.Saluti

Ritratto di unLuca

unLuca

Mer, 12/12/2012 - 08:59

Si sta mettendo in buca da solo.

Paolarossini

Mer, 12/12/2012 - 09:27

Bravo! Questa E' UNA GUERRA! Siamo talmente disperati che io dico meglio un dittatore che questa massa di maiali.

linoalo1

Mer, 12/12/2012 - 09:46

Per chi non lo aveva ancora capito,ecco il vero Grillo!Per fortuna che le votazioni Politiche non si sono ancora tenute!Meditate,grillini,meditate!Lino.

antes1

Mer, 12/12/2012 - 09:54

Non è la stessa logica che applica Berlusconi nel PDL?

fabiana62

Mer, 12/12/2012 - 10:06

Articoli, commenti contro Grillo da parte dei prezzolati di partito, avete forse paura? interessatevi dei vostri partiti e create, per le prossime elezioni delle coalizioni forti per battere il M5S. (25%/30%)Ne riparleremo dopo.Fuori la casta.

rino1941

Mer, 12/12/2012 - 10:25

caro sig. Del Vigo, è moplto fazioso da parte Sua pubblicare quella foto di Grillo in modo da farlo sembrare un fanatico dittatore. tutto innutile, non ci caschiamo. Mi permetto di renderLa edotto che Grillo, solo contro tutti, anni fa ebbe il coragglio di contestare duramente e pubblicamente Craxi quando questi era uno degli uomini più potenti d'Europa al punto di non poter più lavorare.Le dico altresì che non solo ha ragione da vendere in quanto ha capito che il suo mod0 di gestire il movimento 5 stelle è l'unico per contrastare il sistema partitocratico che ci sta rovinando. ma che alle prossime elezioni, salvo brogli, avrà il successo che stramerita da una vita. Sarà un piacere....

Ritratto di Il villico.

Il villico.

Mer, 12/12/2012 - 10:38

Il post di grillo è un totale controsenso! dire a qualcuno "se non mi credi democratico vai fuori dalle palle" è come dire "se mi dai del violento, te meno!"...ma davvero non si riesce a comprendere un controsenso così lampante???

Benado

Mer, 12/12/2012 - 10:39

In Italia si pagano stipendi che superano di 2-3-4-5-6 lo stipendio del Presidente USA; in Corea del Nord utilizzano i soldi (non per rubare) per lanciare un satellite intorno alla terra.

fabiochiello

Mer, 12/12/2012 - 10:43

Quelli che qui scrivono per contestare grillo non hanno ancora capito la differenza tra portavoce e capo di un partito, tra movimento e partito organizzato. Comunque dopo le elezioni, quando il m5s avrà un 20% e grillo non sarà candidato a nessuna carica, vi risulterà più chiaro. Ma quanta fatica fate a capire che se non si riparte dalla gente comune non si esce da questa situazione, vi meritate silvio e i suoi compagni di merende .......quelli che non sanno quando gli regalano una casa vista colosseo.

Giancarlob

Mer, 12/12/2012 - 10:46

Ho dato un' occhiata al suo blog e come al solito si estrapola una farse per farne un caso. In fin della fiera ha detto fin da subito ciò che forse Berlusconi doveva dire 15 anni fa e che invece si è ridotto a dire solo ieri: ricandido il 10% della marmaglia che mi circonda. Fin troppo: doveva dire che non ricandida nessuno !

Ritratto di Il villico.

Il villico.

Mer, 12/12/2012 - 10:53

fabiochiello - questo M5S comincia a somigliare sempre più sinistramente alla lega di bossi prima maniera, e non è una cosa positiva per il M5S...

#marcok@

Mer, 12/12/2012 - 10:53

thepaul, di sbagliato c'è che non tutti gli italiani purtroppo hanno modo di usufruire del tuo osannato web-democrazia e di vedere il tuo amato blog di Grillo e farsene un'opinione più approffondita. CAPITO?!

Ritratto di Il villico.

Il villico.

Mer, 12/12/2012 - 10:59

Giancarlob - berlusconi dichiara che ne ricandida il 10%, Babbo Natale e la Befana plaudono

fabio cova

Mer, 12/12/2012 - 11:00

Adoro leggere articoli come questo....non fanno altro che rafforzare la mia opinione che votare Grillo e 5 STELLE sia la cosa più sensata da fare alle prossime elezioni politiche. E ciò avviene anche per milioni di altri elettori italiani che voteranno Grillo e 5 STELLE. Forza 5 STELLE! Ci vediamo in Parlamento!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 12/12/2012 - 11:14

Caro Grillo,mi spiace ma il tuo modo di vivere la democrazia,di organizzare l'elezione di rappresentanti pre-costituiti,quasi a sorteggio ,di stendere un programma,etc.,nonostante la sbandierata MODERNITA',della gestione "on-line",di moderno ha solo questo strumento,ma non il contenuto,lontano anni luce dai dettami,della "Democrazia delle Affinità",che si avvale anch'essa dello strumento "on-line",ma SENZA NIENTE DI PRECONFEZIONATO,su cui AVERE FEDE. Insomma,sei una vecchia medicina,in una nuova bottiglia!

eb

Mer, 12/12/2012 - 11:23

Alle prossime elezioni non volevo votare. Ora che c'è il M5S mi sento in dovere di andare. Non so ancora a chi darò il mio voto, ma comincio a pensare che lo schifo attuale sia molto migliore di quello che ci aspetta se per sbaglio vince Grillo....

gustavo

Mer, 12/12/2012 - 13:40

@fabianope- Forse sono stato frainteso. In contrapposizione al sinistroide wwaa33 che si vantava che i grillini erano sinistri in libera uscita, io gli dicevo che ero d'accordo perchè delle persone intelligenti non potevano certo dare il loro voto a Grillo per cui dovevano per forza essere del PD(senza elle). Non capisco invece la tua invettiva a chi è rivolta. saluti

canaletto

Mer, 12/12/2012 - 13:52

Prendete esempioda Grillo dice di essere democratico ma alla sua maniera. Oltre che essere buffone da due soldi, vuole e lo fa la reincarnazione del Fuhrer, o Mussolini, o Fidel, o Lenin. Non obbedisci??? FUORI DALLE BALLE

Polisemantica

Dom, 16/12/2012 - 13:59

Beppe grillo, ossimoro democratico http://polisemantica.blogspot.it/2012/12/beppe-grillo-ossimoro-democratico.html