Berlusconi: "Accordo col Pd per il Colle ma governo delle larghe intese"

Silvio Berlusconi, in una intervista a Repubblica, rinnova la sua proposta e smentisce che ci siano ipotesi di amnistia o di salvacondotto

Silvio Berlusconi in piazza del Popolo

Il Pdl potrebbe dire sì all'ipotesi di un esponente del Pd al Quirinale ma a patto che si facciano "le larghe intese". Silvio Berlusconi, in una intervista a Repubblica, ribadisce la proposta del partito smentendo categoricamente che ci siano ipotesi di amnistia o di salvacondotto.

"Di amnistia è la prima volta che ne sento parlare. È un’ipotesi di cui non ho mai discusso con nessuno. All’amnistia non ci penso, credo non ci pensi nessuno e nemmeno a un salvacondotto: io, ormai, a questi patti non credo più. Il mio giudice a Berlino è la Corte di Cassazione, che mi ha sempre assolto", ha dichiarato il Cavaliere.

Che poi ha spiegato che "se concordiamo una strada per il Quirinale, anche sull'altro lato dobbiamo trovare un raccordo in un esecutivo di larghe intese, con ministri scelti insieme. Altrimenti niente. Un governo ballerino, sostenuto da qualche gruppetto non avrebbe la forza di assumere i provvedimenti di cui il Paese ha bisogno per salvare l'economia e per trattare in Europa". Se invece "si va appresso ai grillini...povero Paese", avverte Berlusconi.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 12/04/2013 - 08:55

berlusconi ha parlato con buon senso. perchè la sinistra non vuole credergli, per una volta? perchè mai bisogna ottusamente perseverare i vostri pregiudizi basati su informazioni totalmente errate e infondate? lasciate stare quello che vi propina la stampa di sinistra, cominciate a ragionare per il bene comune. questa è socialdemocrazia. almeno così credo e così spero...

Mario Marcenaro

Ven, 12/04/2013 - 09:01

va bene, ma ora basta con i bizantinismi! BASTA, BASTA, BASTA. Non ne possiamo più!

billyjane

Ven, 12/04/2013 - 09:02

Beh io non mi fiderei. Il Presidente della Repubblica dura 7 anni: un governo può durare 7 mesi. Un qualche "fermino" sarà utile metterlo.

peroperi

Ven, 12/04/2013 - 09:03

Berlusconi , io ti votai, ma ti conosco mascherina !! Tu stai deviando dal vero problema con il tuo sperato governo dalle larghe intese! Sicuramente se farai il Grande Inciucio, cederai a Bersani o a Renzi e manterrai il finanziamento dei partiti, non farai una legge contro la Grande Corruzione ed i Furti di Stato, manterrai insieme al PD l'attuale situazione politica che si è divisa l'Italia in due . Da una parte i cittadini-limoni, dall'altra i politici benestanti con migliaia di leggi a loro favore. Il governissimo non deve nascere. Deve invece nascere un'intesa di 3 punti per salvare l'Italia e che tenga conto delle esigenze del PLI, del PD e del M5S. Per il PLI , repubblica presidenziale e nuova legge elettorale. Per il PD mantenimento del finanziamento dei partiti ma chiaro e trasparente. Per il M5S legge severissima contro le ruberie. E poi andare a nuove elezioni.

vittorio.rm.41

Ven, 12/04/2013 - 09:04

no, comunisti o para-comunisti al colle, no e poi no. presidente tieni duro e non mollare, non dimenticare i morti, le umiliazioni nel mpndo e tutto quello che hanno combinato. altri sette anni di dittatura sono troppi, mentre i goverrni possono durare anche pochissimo. non ci tradire altrimenyi non ci vedrai mai più e non siamo in pochi.

angelomaria

Ven, 12/04/2013 - 09:05

se lo dice lui ma attenzione alle trappole pd

Duka

Ven, 12/04/2013 - 09:21

Il Cav. si sta facendo fregare e con questa scelta perderà una valanga di voti.

Ritratto di maurofe

maurofe

Ven, 12/04/2013 - 09:21

Ma che accordo per un uomo PD al colle sono 30 anni che c'è un presidente della Repubblica di sinistra.....un po' di dignità! Al Quirinale ci va un uomo moderato di destra....forse si sono già dimenticati che lo scarto elettorale è del 0,35% ?

ZIPPITA

Ven, 12/04/2013 - 09:26

BASTA COMUNISTI .....NON NE POSSIAMO PIU'

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 12/04/2013 - 09:30

Sempre più teso, ma anche sempre più criptico. Cosa pensa veramente Silvio? Chiaro che un accordo “governativo” con il PD non è possibile perché Bersani non lo vuole. Chiaro che sul P/te della Rep deciderà il PD con l'appoggio di grillini sparsi se non addirittura della Lega, che ha già avuto da Silvio quello che voleva e che altrimenti non avrebbe mai avuto. Silvio non si rende conto che Bersani lo sta portando in giro … e non solo Bersani? Vuole continuare a farsi prendere in giro?

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Ven, 12/04/2013 - 09:33

Le larghe intese sono necessarie: PD e PDL si devono spartire i resti del paese. Buon appetito anche a chi li ha votati, magari qualche pezzetto d'osso da rosicchiare cadrà dalla tavola.

Fabrizio Di Gleria

Ven, 12/04/2013 - 09:33

Presidente, il Capo dello Stato deve essere di area moderata, non certamente AMATO E C., LETTA, MARTINO, per fare due nomi. Per il Governo andiamo a votare, con questi sinistri non c'è la faremo mai a convivere.

giovanni.ceriana

Ven, 12/04/2013 - 09:39

barattare la nomina del presidente della repubblica - che in italia è di fatto un monarca dal potere assoluto inamovibile e intoccabile ed in grado di influenzare e indirizzare la politica per ben 7 anni - con un governo di larghe intese che durerà al massimo un anno e non risolverà nessuno dei problemi reali del paese mi sembra una follia. siccome non credo che berlusconi sia così sprovveduto, l'unica ipotesi a cui posso pensare è che il viatico da parte sua alla nomina di un presidente di sinistra sottenda un accordo occulto che preveda la successiva nomina di berlusconi stesso a senatore a vita, carica che lo metterebbe al sicuro dagli attacchi della magistratura e dai processi in corso. non mi si tacci di malignità: a pensar male spesso e volentieri si indovina sempre.

Ritratto di Ufotizio

Ufotizio

Ven, 12/04/2013 - 09:39

Ormai è un dato di fatto. Berlusconi controlla anche il PD, dato che Bersani è privo di autorevolezza.

Ritratto di Blent

Blent

Ven, 12/04/2013 - 09:40

Silvio sbaglia , basta comunisti al colle , i disastri di napolitano sono sotto gli occhi di tutti. questi 40 giorni sono stati sufficienti per far cambiare opinione a molta gente , torniavo a votare , il voto sara' diverso da quello di febbraio.

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 12/04/2013 - 09:49

Alla larga dalle larghe intese con le iene del PD. Proporle va bene per motivi di tattica e di strategia, ma mai farle. MAI!!!!!!

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 12/04/2013 - 09:53

Meglio l'ingovernabilità che la governabilità di quel cialtrone di Bersani e la sua accozzaglia PD. Pure il è sopravvissuto senza governo per anni. Un governo sinistro renderebbe la situazione molto più intollerabile di quella attuale e farebbe solo enormi danni.

cicero08

Ven, 12/04/2013 - 10:01

Vade retro! Se c'è qualcosa di insopportabile per il Paese sono proprio gli INCIUCI...Aria nuova, please!

therock

Ven, 12/04/2013 - 10:05

a me, elettore di centrosinistra, la prospettiva di un uomo pd al quirinale per avere un governo di larghe intese terrorizza soprattutto se leggo i nomi di vecchi arnesi della vecchia politica come d'alema, marini, violante...eppure vedo che tra i seguaci di berlusconi c'è anche chi è disposto ad accettare tutto ciò...è evidente che questa pacificazione nazionale sarebbe tesa a sistemare partite personali nascondendole dietro il bene del paese ed è evidente che il governo pd/pdl sarebbe destinato a non funzionare...d'altronde ce l'abbiamo appena avuto per un anno e mezzo...ora tutti scaricano le responsabilità sul solo monti ma il sostegno parlamentare da dove arrivava? ed è possibile che il massimo del modertaismo da mandare al quirinale sia espre4sso da gianni letta? non vi sembra un pò poco come lascito dopo vent'anni di berlusconeide?

michetta

Ven, 12/04/2013 - 10:13

Mi dispiace per Berlusconi, ma anche io non sono affatto d'accordo che al Quirinale possa andare un o del PD. BASTA! Non si deve fare infinocchiare (mi si perdoni il bisticcio, ma e' "questo"il nome che non si fa', ma che si intende avallare!). Il nuovo Presidente della Repubblica DOVRA' essere pescato dall'area moderata di destra, PUNTO E BASTA.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 12/04/2013 - 10:18

Ho la sensazione che il prossimo Presidente della Repubblica sarà poco gradito ai cittadini e molto ai partiti,l'identikit sarà il solito,qualcuno che abbia già avuto accesso alle stanze più buie dello Stato,leggi Interni,Copasir o altro ancora,qualcuno insomma che sappia tener la bocca chiusa nei momenti giusti,sugli argomenti giusti,che sia uno che proviene dalla sinistra o il solito democristiano questo se lo sceglieranno loro,cambia poco del resto.L'importante è che si tratti di qualcuno controllabile da loro,insomma per un Presidente garante dei cittadini ed autonomo dai partiti,non è tempo.

Amon

Ven, 12/04/2013 - 10:19

ha passato vent'anni a denigrare i comunisti e ora ci si allea chissa cosa ne pensa la base del PDL ...ah gia' l abase del PDL non viene mai interpellata.

Dario40

Ven, 12/04/2013 - 10:35

Silvio ricordati che i tuoi elettori non ti perdonerebbero mai il tuo appoggio alla nomina di un Compagno alla Presidenza della Repubblica. Un Governo con Presidente del Consiglio del PD si può anche accettare, per chè se non va bene si può mandare a casa, facendo saltare il Governo. Ma il Presidente della Repubblica durerà 7 anni, e non si può mandare a casa !!!!!

guidode.zolt

Ven, 12/04/2013 - 10:37

Il PdR, dovendo rappresentare tutti gli Italiani di qualsiasi schieramento politico, non può che essere un liberale di centro, altrimenti rappresenterebbe una sola fazione e sarebbe di parte. Non capisco per quale ragione gargamella si impunti su di una cosa così ovvia, escludendo inoltre tutti i distinguo dei suoi capataz, non ultimo Orfini il sibilante fraticello bizantino...!

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Ven, 12/04/2013 - 10:40

Penso che S.B. non debba assolutamente mollare sul PDR. Deve essere di area moderata. deve essere uno che abbia una visione moderna proiettata sul terzo millennio, che necessita non solo di snellimento di tutta la macchina istituzionale e burocratica, ma anche di decisioni veloci. Siamo arcistufi delle paturnie rosse di partito del XX secolo. Come ho già scritto, di persone all’altezza di tale compito ce ne sono tra i moderati, basta fare i nomi come ho già fatto in altri post: ANTONIO MARTINO O MARGHERITA BONIVER. Noi moderati che scriviamo su questo forum, facciamo i nomi che più ci aggradano. Noi, nel nostro piccolo, potremmo così dare un’indicazione, basta che “il Giornale” spedisca a Silvio le nostre preferenze. Un bel sondaggio fra noi lettori, potrebbe chiarire le idee. Non vi pare? Se “il Giornale” vuole, si potrebbe già cominciare da oggi e chiuderlo martedì o mercoledì, in modo da dare una visione più ampia delle preferenze.

guidode.zolt

Ven, 12/04/2013 - 10:46

Berlusconi propone, ma tanto Bersnev si indispone...per cui il Cav. appoggia una proposta vana. Gargamella non ha le idee chiare, è soltanto cocciuto e vuol vincere la partita ora che fa il mazziere, così cerca di salvare capra e cavoli...e l'Italia affonda mentre lo Spread, stranamente, rimane stabile, con qualche ritocco addirittura all'ingiù...è proprio vero che è uno strumento inventato dai poteri finanziari per indirizzare la politica monetaria! Ha sostituito l'inflazione con poteri molto più forti.

pl.braschi@tisc...

Ven, 12/04/2013 - 10:48

COSì IL CICLO BERLUSCONI SI COMPLETA: NEL 2008 VINCE LE ELEZIONI CON QUASI IL 50% CONSENSI. DOPO UNA CONGIURA DEI POTERI E STATI FORTI, ABBANDONA IL GOVERNO ED I SUOI ELETTORI E FINISCE AL 10% CIRCA. POI CAPISCE E SI RIPRESENTA ALLA CAMPAGNA ELETTORALE, RECUPERANDO CONSENSI, NON SUFFICIENTI (ANCHE SE PER POCO) A VINCERE LE ELEZIONI. CONSENTE AL PD (I SOLITI FURBI CIALTRONI) DI ACQUISIRE CON LA LEGGE ELETTORALE "PORCELLUM" UN NUMERO IMMERITATO DI GRANDI ELETTORI! COSI' ALLE ELEZIONI DEL NUOVO PRESIDENTE (DATA PREVISTA DA SETTE ANNI), DOVRA' ACCETTARE OB-TORTO COLLO, UN NUOVO PRESIDENTE RIGIDAMENTE DI SINISTRA E SARA' COSTRETTO A FARE UN GOVERNO DI LARGHE INTESE CON QUGLI UOMINI INVISI ED ODIATI DAL CETO MEDIO BISTRATTATO E RAPINATO DA MONTI & C! COME OTTICA DI GRANDI IBBIETTIVI NON C'E' MALE, NO?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 12/04/2013 - 10:48

Alla faccia dell'inciucio! Non si era detto che non si sarebbe tollerata l'occupazione di tutte le cariche istituzionali da parte della sinistra? Oppure si confida in qualche vuoto di memoria da parte dell'elettorato di destra? Qui, evidentemente, l'ultima cosa che conta è la volontà degli elettori. La prossima volta eviterò di perdere tempo alle urne.

Tiz

Ven, 12/04/2013 - 11:00

Il quinto ultimatum in 10 gg....mah! non ci son più gli uomini di una volta

brunicione

Ven, 12/04/2013 - 11:00

Tutti si occupano dell'elezione presidenziale, delle larghe intese, del governo della non sfiduci, etc etc, scusate, c'è forse qualcuno di Voi politici che è al corrente di quasi sei milioni di disoccupati ??????

APG

Ven, 12/04/2013 - 11:00

Berlusconi sei una delusione continua! Ripigliati!

cgf

Ven, 12/04/2013 - 11:01

ma se si votasse Renzi come Presidente della Repubblica? ha dimostrato che guarda prima all'Italia e poi al partito. Vorrei poi vedere con quale coraggio (e faccia) il PD sarà contrario!

peter46

Ven, 12/04/2013 - 11:02

X mortimermouse...ok.il prezzo è giusto.Però ricordagli che se ci "appioppa"Amato lo manderemo a quel paese.Anzi troveremo il modo di far vincere i 'diretti'avversari più accreditati al momento.O per Te va bene anche Amato?

gustavo

Ven, 12/04/2013 - 11:19

Ma quali "larghe intese". Non prendiamoci in giro, siamo italiani e non tedeschi, noi usiamo la passione e non il cervello. E' inutile andare dietro al buon senso "salva patria". Sono di destra e moderato ma non mi piace combattere contro i mulini a vento. Un compromesso sulla legge elettorale e non saprei cos'altro e dopo tutti a votare. E' inutile perdere altro tempo.

ross.mal

Ven, 12/04/2013 - 11:25

Un PD al Quirinale !?!? E voi del Giornale….tutto OK? Una doppia grande sceneggiata a dimostrazione che contano solo gli interessi privati. Elettori e lettori solo strumenti “usa e getta” per ipocrisie e raggiri infiniti!

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Ven, 12/04/2013 - 11:25

Penso che S.B. non debba assolutamente mollare sul PDR. Deve essere di area moderata. deve essere uno che abbia una visione moderna proiettata sul terzo millennio, che necessita non solo di snellimento di tutta la macchina istituzionale e burocratica, ma anche di decisioni veloci. Siamo arcistufi delle paturnie rosse di partito del XX secolo. Come ho già scritto, di persone all’altezza di tale compito ce ne sono tra i moderati, basta fare i nomi come ho già fatto in altri post: ANTONIO MARTINO O MARGHERITA BONIVER. Noi moderati che scriviamo su questo forum, facciamo i nomi che più ci aggradano. Noi, nel nostro piccolo, potremmo così dare un’indicazione, basta che “il Giornale” spedisca a Silvio le nostre preferenze. Un bel sondaggio fra noi lettori, potrebbe chiarire le idee. Non vi pare? Se “il Giornale” vuole, si potrebbe già cominciare da oggi e chiuderlo martedì o mercoledì, in modo da dare una visione più ampia delle preferenze.

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Ven, 12/04/2013 - 11:33

Ancora un pdr comunista!!! No Basta!!! Il senso dello Stato di Berlusconi è enorme, sacrifica la poltrona al Quirinale pur di salvare l'Italia con un governo di larghe intese. Cmq non mi fido dei komunisti.

Giuseppe Rigo

Ven, 12/04/2013 - 11:38

Sig. Berlusconi i Suoi ultimatum hanno ridicolizzato il Centrodestra e tutti i suoi elettori. Questo non significa che cambieranno idea su che ideologia votare. L elettore di Centrodestra non andra' mai via soprattutto adesso che vuole cacciarree prima di tutto i Suoi dirigenti colpevoli del disastro ideologico, compreso Leio Sig. Berlusconi che ho fermamente sostenuto in tutto questo tempo soprattutto nell ultima campagna elettorale. E' mia intenzione cercare di convincere piu' persone possibili la Sua inadeguatezza a portare avanti idee e proposte dell elettore di Centrodestra. Un suo elettre profondamente deluso solo da Lei Sig. Berlusconi.

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Ven, 12/04/2013 - 11:41

Vorrei un pdr di destra, ma è cosa impossibile. Il pci/pd, piuttosto che eleggere uno di destra, farebbe l'inciucio con i grulli e allora sì che ci troveremmo veramente nella merda. Vi immaginate uno strada, una bocassini e C. al colle! Questi ci toglierebbero anche il diritto di voto......siamo impresentabili!

reliforp

Ven, 12/04/2013 - 11:47

Memphis35....ma questo non si chiama inciucio, Memphis!!!!!!....questo è ...senso di responsabilità...

APG

Ven, 12/04/2013 - 11:49

Berlusconi, sei una delusione continua! Un altro PdR di sinistra col tuo avallo? Questa è proprio grossa! Ripigliati! Ah, già, ma a te interessa il tuo "particulare", non quello degli Italiani.

GUGLIELMO.DONATONE

Ven, 12/04/2013 - 11:53

Caro Presidente Berlusconi, se col suo assenso vedremo salire al colle qualche ceffo del tipo prodi, amato, dalema et similia, stia certo che i voti della mia numerosa parentela se li potrà scordare. Non faccia altre sciocchezze! SECONDO INVIO.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 12/04/2013 - 12:02

Uuuuuhhhh... quante reazioni indignate all'ipotesi di un "comunista" al Quirinale... quante minacce di non votare PdL alle prossime elezioni... qualcuno si spinge persino a proporre delle indicazioni a Silviuccio: le terrà sicuramente in considerazione! Fate tenerezza!!! Pochi mesi orsono, in pieno governo Monti, sembrava che il PdL dovesse strappare un 15% scarso alle elezioni, con tanto di dichiarazione quotidiane al vetriolo contro Berlusconi e la scelta di appoggiare il governo del professore. Si è visto com'è andata a finire; sono state sufficienti quattro moine e gli afecionados si sono fiondati in cabina elettorale per apporre la propria ctoce sul simbolo del partito... come tanti cagnolini scodinzolanti.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 12/04/2013 - 12:08

PETER46 a quel paese non ce lo manderò mai silvio, ma gli altri si. prima di tutto amato. ma dato che si è bruciato il suo nome... non lo credo proprio candidato! a meno che non dia garanzie certe, firmate e testimoniate a berlusconi, ed allora può anche andare al quirinale quando vuole....

Marzia Italiana

Ven, 12/04/2013 - 12:10

peroperi - il governo dalle larghe intese e' semplicemente una formula per trovare un compromesso e poter governare questo paese alla deriva! Smettiamola sempre con questi oscillamenti, un momento ti voto, un altro ti ripudio. Se uno impara a conoscere e a capire un leader e ad apprezzarne il suo acume politico, giuridico e soprattutto economico, ci si deve fidare e basta. Dobbiamo capire che a mali estremi, estremi rimedi e soprattutto che Berlusconi ha veramente a cuore l'interesse del paese, ecco perche' e' disposto a scendere a compromessi con il PD. Non e' inciucio! L'inciucio e' quando si creano tresche ad insaputa degl'italiani e si trama per raggiungere una scopo personale. Qui si tratta di darsi una mano a vicenda per tirarci fuori dalla cacca!

pl.braschi@tisc...

Ven, 12/04/2013 - 12:24

BERLUSCONI SVEGLIATI! MEGLIO COME PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA UN RENZI CHE UN CIALTRONE CATTOKOMUNISTA, IDENTICO A QUELLI CHE SI SONO SUCCEDUTI NEL TRONO DEL QUIRINALE! ATTENTO, IL CETO MEDIO CHE TI HA VOTATO ED IN GRANDE PARTE E' RIMASTO CON TE', SI STA ROMPENDO I .......

michele lascaro

Ven, 12/04/2013 - 12:32

Le promesse del Pd non danno nessun affidamento. Berlusconi farebbe bene a fare prima l'accordo per il governo e dopo quello per il Quirinale. I comunisti, perché sono tali, hanno sempre mostrato ambiguità e scelleratezza di comportamento nella Storia.

Marzia Italiana

Ven, 12/04/2013 - 12:34

02121940 e @ tutti coloro che dubitano di Berlusconi. Ma veramente lo considerate cosi' sprovveduto ed ingenuo?! Non sarebbe mai diventato Silvio Berlusconi se lo fosse stato. Pensate che lo smacchiatore di giaguari sia piu' furbo di Berlusca? Senza scrupoli, sicuramente, ma intellettualmente non all'altezza di Silvio! L'importante e' restare coesi e dargli manforte. Solo con una stragrande maggioranza che lo appoggi e lo sostenga, Berlusconi puo' farsi valere nelle sue trattative con la sinistra. Siamo noi italiani la sua forza, se cominciamo a girargli le spalle come abbiamo fatto durante la legislatura precedente..... Be', sappiamo bene cosa sia successo e quali siano state le amare conseguenze di tutti quei voltafaccia di parlamentari ed elettori.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 12/04/2013 - 12:34

Cara Rossella,nel pdl gli elettori servono solo a mettere la croce,mai un congresso,mai una votazione,mai una consultazione,mai un sondaggio interno...mai nulla,battaglia persa la sua.E'un partito privato e personale,se lei lo vota,ne accetta la sua natura,se non le sta bene si guardi attorno.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 12/04/2013 - 12:37

Marzia Italiana,è compassionevole la sua incrollabile fiducia,fa bene signora,alle volte bisogna pur credere in qualcosa,lei ha scelto,non importa cosa,l'importante è sceglere,credere,obbedire e ..farsi fregare.

Marzia Italiana

Ven, 12/04/2013 - 12:39

Il problema e' che andare al voto senza la riforma elettorale e' come il gatto che si morde la coda, gira a vuoto! Spreco di soldi e di energie, non si approda a niente col Porcellum. Non c'e mai un vero e proprio vincitore, e quel che e' peggio, non ci sono perdenti, riescono tutti in un modo o in un altro a stare a galla.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 12/04/2013 - 12:40

mortimermuose,amato le fa schifo,ma se si mette d'accordo con berlusconi le va bene.Quindi lei si fida degli accordi che eventualmente berlusconi strapperebbe ad un amato qualsiasi,ma la storia di fini,casini,monti,tremonti e tanti altri,nulla le insegna?certo c'è la consolazione di poter sempre dare la colpa agli altri,mi raccomando però,solo agli altri,lui il grande leader-statista,non ne sbaglia mai una eh?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 12/04/2013 - 12:40

Egregio Berlusconi se noi dobbiamo sorbirci ancora un pdr komunista,credo sia arrivato il momento di smetterla colla politica.Non è possibile in un'Italia moderata passare da un komunista all'altro.Ritirati e vedrai che la magistratura si dimenticherà di te,questi baratti non fanno bene agli italiani nel mondo.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 12/04/2013 - 12:54

Signora Marzia,guardi che si trattava del cane che si morde la coda,non il gatto,vabbè sarà la primavera.Vedo che lei critica il porcellum,chissà chi l'ha creata e voluta quella legge,chissà chi l'ha strenuamente difesa come la miglior legge elettorale,quella che ci fa eleggere direttamente il Premier,mi sfugge il nome,mi aiuti lei,quale governo l'ha fatta?

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Ven, 12/04/2013 - 13:27

Parole sante che condivido in pieno.

vittorio.rm.41

Ven, 12/04/2013 - 13:33

caro silvio fatti fregare dai comunisti e resterai solo, perchè saremo in tanti a mollarti e, così, potrai consolarti al campo di bocce insieme a casini, follini, fini, cesa, tabacci e qualche altro imbecille.

Ritratto di scriba

scriba

Ven, 12/04/2013 - 13:44

ACCORDI STONATI. Silvio dovrebbe sapere ormai che gli accordi con la sinistra sono impossibili per congenita attitudine dei rossi a tradirli. Se incassano il Colle poi stai sicuro che non pagano con il governissimo. Alla larga.

peter46

Ven, 12/04/2013 - 14:00

X mortimermouse...sempre per la doverosa partecipazione.Cioè Tu hai voluto ribadire che se Berlusconi dà l"imprimatur",va bene anche il più ed il peggio possibile?Cioè Tu(e tanti altri lo ammetto)non potresti accettare un cdx de-Berlusconizzato?Cioè per Te(e gli altri)possono benissimo "andare a braccetto" colui che ""non metteremo mai le mani nelle tasche degli Italiani"(e nel possibile,sempre su proposta dei "pensanti" pdllini(Lui è sempre stato in tutt'altre faccende affaccendato---con nessun altro premier è stata consumato tanto carburante per gli aerei---) lo ha fatto)e "l'emblema"indimenticabile del mettere le mani nelle tasche degli Italiani?Con simili ammissioni avete superato anche i 'talebani'...proporre o dare l'ok per Amato(tre pensioni d'oro+ decine d'incarichi(fondazione mps docet)non a-gratis...e bruciano più che al m5s)significa solo che è stato ""firmato il salvacondotto"".Ti ricordo,infine che sarebbe stato il candidato ideale ed amico(comitato per la costituzione europea insegna)dell'ex vs Fini.

FGSasso

Ven, 12/04/2013 - 14:24

Come al solito il PD vuole tutto!!!! Attenzione, non abbiamo votato PDL per non contare mai nulla. Serve una persona di garanzia Il governo poi si farà. Tanto peggio di così..............

peter46

Ven, 12/04/2013 - 14:27

X Marzia Italiana.Egr Signora Lei c'era nel 2008?Ha votato nel 2008?Ha contribuito affinchè non ci fosse per "nessuno"...col porcellum?Lo che con qualsiasi altra legge elettorale non ritroveremmo un Ingroia capace di "affossare"4 partiti in un colpo solo?...Finiamola di seguire la moda degli...altri. X paola29sì...Io ce l'avrei una spiegazione del perchè il Cav.vuole andare al Quirinale(eletto) se Le interessa...

Ritratto di maurofe

maurofe

Ven, 12/04/2013 - 14:36

Il CAV sbaglia ad "ammorbidire" la linea politica, perchè dobbiamo sempre cedere noi di destra? LA posizione corretta, secondo me, era governissimo e al Quirinale un uomo moderato di destra! POSSIBILE CHE DEBBA SEMPRE CALARE LE BRACHE!!!!!

cameo44

Ven, 12/04/2013 - 14:37

Sono un elettore del PDL e come me in tanti non capiamo più Berlusconi essere responsabili va bene ma calarsi le brache no il PD con il solo 0,3% in più non può fare l'asso prende tutto hanno già il Presidente della Camera il Presidente del Senato forse il Presidente del Consiglio e si accingano ad essere loro a nominare il nuovo capo dello Stato mi sa che si sta esagerando penso sia mancanza di rispetto per quei dieci milioni che hanno votato per il PDL che dignità e correttezza vorreb bero che siano presi in considerazione quindi dare un Governo al Paese va bene ma che sia un Governo che faccia quelle cose indispensabili ed urgenti per tirarci fuori dalla crisi e non un Governo fatto tu dai una cosa a me io do una cosa a te sarebbe inaccettabili per la totali tà dei cittadini sia di destra sia di sinistra e sarebbe un modo per far aumentare i grillini mentre se si fanno quelle cose di cui a paro le tutti si dicono d'accordo per i grillini sarà notte fonda

eugenio.n

Ven, 12/04/2013 - 14:51

Berlusconi per favore tenga presente che per quelli che hanno votato PDL è ora di finirla con i presidenti comunisti o paracomunisti! Ma come sono settimane che ci propinate personaggi che per decenni hanno fatto danni immensi all'Italia sia economici che di immagine. E volete riproporli!!?? Ma non vi rendete conto che ci avete fatto assistere alla passerella dei personaggi più odiosi che la sinistra ha prodotto? Perchè non proponete qualche persona che ha fatto onore all'Italia come potrebbe essere appunto Riccardo Muti,suggerito da Sgarbi?

qualunquista?

Ven, 12/04/2013 - 15:09

Perfavore, qualcuno spieghi ai politici, di qualsiasi colore, che le politche economiche per l'Italia le decide un Governo (qualsiasi sia il colore, la struttura, l'architettura o il turamoci il naso su cui si basa) o ce le faranno Merkel e camerati con l'etichetta UE

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Ven, 12/04/2013 - 15:18

#Agrippina# cane o gatto, la sostanza non cambia. Comunque i ragionamenti della Signora MARZIA mi trovano d'accordo. Il mio appello oltre ad essere un indirizzo di preferenze sul quale S.B. potrebbe fare delle considerazioni, sarebbe anche una dimostrazione di come l'elettorato lo sostenga. Mi scusi, ma lei parla come se il CSX fosse esente da errori dai quali, se per caso emergono "i compagni che sbagliano", poverini, vanno sempre capiti, compatiti e, nei casi più gravi, portati da mamma magistratura che gli da un buffetto e poi li perdona chiudendo in un cassetto a doppia mandata le loro "marachelle". Invece, quelli che non sventolano la bandierina rossa, o quelli che non fanno cri-cri, al primo errore, anche presunto, devono essere fucilati, dopo la gogna mediatica nazionale ed internazionale senza pensare ai danni catastrofici che tali gogne arrecano alla Nazione. Monti ne é una conseguenza. Non é bastato? Finiamola con questa storia di superiorità morale ed etica che a SX, é ormai solo pura interpretazione piegata ad un falso concetto di libertà. Siamo tutti esseri umani, soggetti ad errori più o meno voluti, ma davanti alla Nazione che affonda, davanti ad una Nazione che custodisce il nostro passato, che conserva nel suo grembo tutte le giovani vite sacrificate per il suo divenire e che, tra luci e ombre, é divenuta tale, FINIAMOLA!!! Pensiamo che la Nazione rischia di non dare un futuro al nostro futuro che sono i nostri figli e i loro figli!!! Solo per questo, tutti dovremmo fare un atto di umiltà, deponendo ogni ideologia per far emergere solo idee e proposte, per riscattare non solo la nostra identità e sovranità che é gia stata svenduta dalla “compagnia dei tecnici” ma per riprenderci in mano il nostro destino.

steacanessa

Ven, 12/04/2013 - 15:22

Stamane il censore trinariciuto ha cassato un mio commento in cui raccomandavo al Cav di non favorire l'accesso a Colle di un comunista non pentito come baffino. Adesso aggiungo il ladro notturno amato, il persecutore di partigiani liberali violante, il mortadella, il parassita di enti inutili rodotá e tutti gli altri marpioni comunisti e sinistri di merenda che ci hanno rovinato.

Ritratto di sircoast

sircoast

Ven, 12/04/2013 - 15:45

Se Berlusconi accetta un altro PD al quirinale causerà uno scollamento insanabile col suo elettorato. E' ora di cambiamento.

peter46

Ven, 12/04/2013 - 15:48

Maurofe...cameo44...eugenio.n mi rivolgo a Voi ultimi commentatori.Anno 2006,coalizione di csx con Prodi ed invece dello 0.3% di differenza molto meno cioè lo 0,03%:pres.di camera e senato di sx,presidente della rep di sx ed ancora 112 fra ministri e sottosegretari di sx...e non hanno mollato neanche per un "inserviente" della camera.Volete capire che,tolto il governo per ora,hanno i numeri per eleggere il ""LORO""pres della rep anche se dopo la 4°votazione?Che posto occupate se eventualmente Berlusconi vuol fare "un colpo di stato"per dimostrare che non si possono prendere tutte le cariche elettive con solo lo 0,3% di diffza.State in prima linea o sarete solamente "portaborracce"?I "desiderata" possono esserci solo con i numeri,e i numeri non ci sono.Perchè al "lungimirante"non avete ricordato che se si fosse andato alle urne al tempo del "signore col dito alzato",quando ancora la lega non era stata "Squagliata" ed il vento spirava "in poppa"(soprattutto pensando al Quirinale venturo"forse...e forse ripetendo il punteggio elettorale(ma senza quel signore) anche i mercati ci avrebbero fatto una s....)Ma il VS e purtroppo NS aveva altro a cui pensare o la lungimiranza(per megalomania)non poteva essere il suo forte.Ora non si può andare ad elezioni senza un Pres.d.R,non si può avere un governo...e cosa cercate allora.Certo se tutti i 900 e dispari si dimettessero domanimattina...cosa dice in proposito la costituzione?Niente...coloro che l'hanno redatta sapevano che non sarebbe mai potuto succedere.Ognuno tiene "famiglia"....ogni lasciata è persa.

Lino1234

Ven, 12/04/2013 - 16:03

I gruppi di compagni, organizzati nei centri sociali, che commentano su il Giornale scrivendo di avere votato PDL e che non lo faranno mai più per colpa di Silvio, sono talmente ingenui da fare pena. E' tanta la rabbia che hanno in corpo da farsi scoprire subito anche dal più scarso dei lettori e, regolarmente, ottengono l'effetto contrario a quello da loro voluto: perdono voti. fatica sprecata. Saluti. Lino - W Silvio.

tiptap

Ven, 12/04/2013 - 16:25

Attento Berlusconi: no ad un presidente di sinistra!!! E' il prossimo tassello del loro piano golpista verso la tirannia comunista. Tenga duro. I comunisti sono i migliori nell'arte dell'imbroglio e del raggiro. Basta. AL VOTO!

paolo82

Ven, 12/04/2013 - 16:40

Se Berlusconi dice di fare l'inciucio vuol dire che è bene farlo, o pensate di capirne più di lui? lui si è fatto da solo ed è miliardario voi siete solo dei morti di fame rispetto a lui

illogic

Ven, 12/04/2013 - 17:04

Tranquilli, chiunque decideranno di eleggere sarà qualcuno che dirà "ci vuole più europa" e che al momento giusto ci propinerà un altro bel tecnico euroschiavo della germania. Mi sa proprio che non c'è speranza. Silvio, non fare che per salvarti accetti un altro presidente della sinistra radical-chic della finanza. Piuttosto scappatene all'estero e goditi la vecchiaia, manda tutti a cagare e lascia a qualcuno non ricattabile l'opportunità di combattere. O magari PD e PDL sono veramente 2 facce della stessa medaglia? = PD+PDL = PUDE (Partito Unico dell'Euro)

baio57

Ven, 12/04/2013 - 17:22

Lino1234 ....Come piersilvio46 che invece continua imperterrito anche se ormai l'hanno sgamato tutti ,a parte qualche sinistro tardo.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 12/04/2013 - 17:30

Sig.ra Rossella,ma si rende conto che è lei che parla come se ancora ci fosse il muro?E'il ragionamento dell'utile idiota,dove l'idiota non è un offesa(non mi permetterei mai)anzi non conta,è l'utile che conta,ovvero colui che serve e viene usato utilmente alla causa.Lei parte in quarta come molti,scambiando le critiche per sostegno alla sinistra,signora cara nulla di più fallace,la sinistra ha i suoi problemi e come parte politica mi interessa molto poco.Guardo invece lì dove dovrebbe essere il mio campo e lo trovo occupato da un fallito che da vent'anni la mena con le stesse balle che hanno armato un esercito di fedeli adulatori,che qualora avessero a cuore come ella giustamente dice,il futuro loro e dei loro figli,gli avrebbero dato il benservito già da tempo,invece niente,si continua come se il muro esistesse,come se un uomo,il salvatore della patria,l'illiminato,il Magno,salverà tutti e tutti renderà felici.Auguri Signora.

Duka

Ven, 12/04/2013 - 18:24

Faccia l'accrodo ma con regole di ferro. Sopratutto non cada nel tranello di un PCI,PDS,DS,PD al Quirinale.

odifrep

Ven, 12/04/2013 - 18:25

@ Rosella Meneghini - Marzia e &, io sono con voi. Visto che parlate di cani, di gatti, perché non aggiungete "il serpente"? Forse non sapete ma il serpente dice : dammi su qualsiasi parte ma non in "testa". Cordialità.

odifrep

Ven, 12/04/2013 - 18:25

@ Rosella Meneghini - Marzia e &, io sono con voi. Visto che parlate di cani, di gatti, perché non aggiungete "il serpente"? Forse non sapete ma il serpente dice : dammi su qualsiasi parte ma non in "testa". Cordialità.

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Ven, 12/04/2013 - 18:59

#Agrippina# Niente é più lontano da me dall’aspettare il Messia. Ma i fatti sono fatti. Dobbiamo solo lasciarli alle spalle e per questo chiedo solo di tornare con i piedi per terra e di cominciare a fare i primi passi verso la pacificazione del Paese. Il resto verrà da sé se si usa buon senso e ci si ricorda che prima di tutto siamo italiani. Cordiali saluti e auguri di ogni bene. Rosella con una esse sola.

Joe

Ven, 12/04/2013 - 19:00

Come stanno andando le votazioni on line, i grillini indicheranno mortadella e allora il nuovo presidente sarà....,indovinate un pò? Sarà quel simpaticone di Nonisma (un gruppo di economisti, tra cui Romano Prodi, con il sostegno di alcune banche); sbaglio o son desto?!

KAVAL

Ven, 12/04/2013 - 19:03

Secondo me,il PDL HA SBAGLIATO,è stato al GIOCO di bersani: Berlusconi doveva SUBITO CHIEDERE LE ELEZIONI ANTICIPATE, QUINDI se siamo nella merxxa fino al collo in ITALIA,è colpa anche sua!Da subito bersani aveva detto che col PDL non dialogava...siamo ancora qua...

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 12/04/2013 - 19:12

Non mi piace. Il presidente dura 7 anni, il prossimo governo durerà mano di 7 mesi. Lo scambio non è assolutamente favorevole.

odifrep

Ven, 12/04/2013 - 19:13

Cavaliere, spero tanto che domani a Bari, alla Sua prima uscita politica, dopo l'incontro con Bersani, Lei possa dire un qualcosa di nuovo circa il Quirinale ed il Governo. Lasci perdere i soliti trombati e quant'altro, sarà meglio -a mio avviso- concentrarsi sul futuro delle prossime elezioni, cercando di non far disperdere quanto ha faticosamente seminato. L'elettorato che tenta di allontanarsi, è facilmente recuperabile fin quando può ancora sedersi al tavolo e mangiare con i propri famigliari. Ora come ora, la gente non si ritrova più compatta in famiglia e cerca il "self service" capito Cavaliere?. A Milano, a Roma, io c'ero, domani purtroppo rimango a casa avanti alla TV. Saluti.

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Ven, 12/04/2013 - 19:20

#odipref# Infatti al serpente bisogna tagliare la testa, per essere sicuri della sua morte. Ma qui in Italia muoiono tutti di vecchiaia, serviti, riveriti e ben pasciuti con ogni ben di Dio, dopo aver avvelenato tutto un popolo. Le dice nulla uno che striscia su un colle di Roma e che continuerà ad avvelenarci fino al 15 di maggio? La saluto con cordialità e che la vita le sorrida sempre. Rosella

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 12/04/2013 - 19:20

Signora Rosella,anzitutto mi scuso per aver sbagliato a scrivere il suo nome,accolgo con immensa soddisfazione il suo messaggio di ragionevolezza,è un eccezione in questo forum dove si sprizza bile ad ogni rigo,dove se ci si permette di avanzare critiche alla Destra da Destra,si finisce per essere insultati ed essere chiamati comunisti o sinistronzi.La pacificazione nazionale necessita però di uno sforzo bilaterale,dovrebbero essere gli elettori a superare i propri referenti politici, i quali hanno sulla coscienza il fallimento politico e l'incapacità di governare degnamente un grande paese come l'Italia.Vede Signora c'è oggi come non mai la necessità di archiviare questi personaggi i quali non solo ci hanno portato alla catastrofe,ma sono riusciti perfino a far emergere un comico come capopopolo,rendiamoci conto di dove siamo arrivati.Il futuro nostro e dei nostri figli tocca a loro,c'è un bisogno assoluto di ricambio generazionale,io sono convinta che c'è gente a destra giovane,capace e attuale che può fare molto di più di quanto fatto fino ad oggi,ma finchè avrà la strada sbarrata da un padrone con una folla(in verità sempre menio numerosa)osannante,questa gente rimane ai margini.Anche a sinistra sta avvenendo la stessa cosa e per un pelo Renzi non è riuscito a fare ciò che meglio sarebbe stato per loro,tanto che oggi rimpiangono quella scelta ed oggi Renzi vincerebbe in maniera bulgara le primarie.Ecco,abbiamo bisogno di questo per mettere da parte una generazione di falliti e dare il futuro a chi già oggi è il presente.Io per parte mia sono sempre fiduciosa nel fatto che prima o poi una destra liberale in Italia ci sarà e sarà un bene per il paese.Le ricambio gli auguri di ogni bene ed è stato un vero piacere poter discutere cordialmente con lei.

squalotigre

Ven, 12/04/2013 - 19:28

therock. Gli ultimi venti anni hanno avuto governi di cdx per la durata di anni 11, gli altri 9 sono stati appannaggio del csx. La matematica non è un'opinione, basta saper fare una rapida sottrazione, ma l'aritmetica pare non essere il suo forte come non è il forte di molti altri frequentatori di questo forum. Il governo Monti non era un governo politico, ed aveva l'appoggio non solo del cdx, che (a mio parere facendo un grosso errore perché si doveva andare subito alle elezioni) è stato costretto a farlo con la scusa del famoso spread che è risultato essere del tutto indipendente dal governo di Silvio ma causato dalla pressione delle banche; infatti, che le piaccia o meno, la sua diminuzione non è dovuta al sobrio Monti ma alle prese di posizione di un Mario, ma che di cognome fa Draghi. Il governo uscente dall'accordo tra PD e PDL sarebbe invece un governo politico. Governo che a me di cdx non piacerebbe molto ma che è l'unico possibile a meno che non si voglia andare alle elezioni, che non vuole nessuno. Altre ipotesi non sono realizzabili sempre per quell'aritmetica (mannaggia, sempre lei) che non può essere stiracchiata e che ha dato alla coalizione di Bersani un dato insufficiente per fare un governo che abbia la maggioranza. Visti i problemi economici e sociali che abbiamo bisognerebbe essere pragmatici, Ma Bersani e quelli come lei antepongono gli interessi della Ditta a quelli degli italiani. Si rassegni e se può mandi un messaggio alla coalizione che ha votato in cui ricordi che le elezioni non le hanno vinte. Si rassegnino.

Ritratto di marystip

marystip

Ven, 12/04/2013 - 19:31

Se il PdL a il benestare per un altro Presidente della Repubblica catto comunista allora non ha capito un c.... di quello che stiamo vivendo e, soprattutto, della storia passata d'Italia.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 12/04/2013 - 19:41

PETER46. si. potrei. a patto che la sinistra si scusi con berlusconi per le mascalzonate che hanno fatto a lui, risarcito con tanto di cappello, scuse e i mea culpa. allora si che potrei accettare un centrodestra senza berlusconi... questione di principio del rispetto, caro bello :-)

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Ven, 12/04/2013 - 20:02

#Agrippina# Gentile Signora, Non é la prima e non sarà l’ultima a scrivere il mio nome con due esse. Tutte le volte mi viene da sorridere perché penso che a tutti voi, torni alla mente la mitica Rossella di “Via col vento”. Ritornando alla nostra conversazione, sono pienamente d’accodo che ci vuole un cambio generazionale, ma in questo momento l’unico che possa tenere insieme il CDX é proprio S.B. Vedrà che al momento giusto, e sarà molto più vicino di quanto pensiamo, darà spazio ai giovani che se ha notato anche nella recente manifestazione di Roma, erano tanti, belli, entusiasti, pieni di vita e sorridenti. Insomma un inno alla vita e alla speranza. Che Dio protegga il loro futuro! Buona serata. Rosella

Nosinistri

Ven, 12/04/2013 - 22:53

C'era un volta un troll di nome Agrippina che faceva ridere dalla sera alla mattina..ha, ha è arrivata aggrippina incaricata dalla Nomenklatura di convertire i moderati alla religione Kommmmunista..ma vai a lavorare se un lavore ce l'hai..

acam

Sab, 13/04/2013 - 02:23

Voglio spezzare la famosa lancia in favore del porcellum. Guardate la perfezione di questa legge, essa permette di equilibrare le forze, di far si che un partito non prevalga incontrollatamente sugli altri, non é imperfetta la legge, ma imperfetti sono coloro che dovrebbero applicarla. i dissapori gli odi personali l'incapacità di controbattere efficacemente alle argomentazioni altrui. il capo dello stato dovrebbe avere il potere di impedire a due contendenti di insultarsi e impedire l’arbitrario impedimento all'azione legislativa. Io devo dire che una legge elettorale, che concede poteri assolutistici a una parte politica mi fa paura, specialmente da noi. quindi porcellum con arbiter elegantorum, sbarramenti sopra il 5 per cento e via così.