Berlusconi: "I miei figli? Non saranno candidati"

Berlusconi fa ironia su Renzi: "Anche senza giacca il premier non ha poteri". E lo bacchetta: "Abbassi le tasse, altro che pacche sulle spalle da Bruxelles"

Torna a parlare di politica a tutto campo, Silvio Berlusconi, prendendo parte alla prima conferenza nazionale dei club Forza Silvio. "Non mollare", gli gridano dalla platea al suo arrivo nell’auditorium del Seraphicum di Roma. Il leader di Forza Italia inizia il suo intervento con una battuta: "Avrei una barzelletta sulla primavera, ma la racconto in privato". Raccolto il sorriso dei presenti arriva subito all’attualità: "Siamo in una situazione così preoccupante che abbiamo veramente bisogno di qualcosa che strappi un sorriso perché se ci dovessimo concentrare solo sulla situazione attuale e su quella prossima futura che ci sta aspettando saremmo tutti molto molto preoccupati. Siamo tutti consapevoli di quanto successo negli ultimi 20 anni, abbiamo avuto quattro colpi di Stato". L'ex presidente del Consiglio fa riferimento ai governi andati a palazzo Chigi senza passare per elezioni: questo, dice scandendo bene le parole, "si chiama colpo di Stato".

Berlusconi ripete il discorso più volte fatto sulla sostanziale mancanza dei poteri del presidente del Consiglio italiano: "In Italia il Capo dello Stato ha autorità assoluta sui decreti legge". E proprio per questo il Cavaliere ribadisce che è prioritaria la riforma dell’assetto istituzionale del Paese. "Quali sono le riforme indispensabili? La prima assoluta è un cambiamento dell’assetto istituzionale del Paese. L’assetto che i padri costituzionali decisero e che è ancora in vigore, è quello di un governo che non ha alcun potere, l’hanno fatto per non consentire che si ripetesse una dittatura. L’unico vero potere che il governo ha, è quello discrivere l’ordine del giorno della successiva riunione del consiglio dei ministri". Ma "se noi non cambiamo questo assetto istituzionale - ha rimarcato Berlusconi - non saremo in grado di competere congli altri paesi occidentali".

Sempre con riferimento ai poteri (a suo parere insesistenti, ndr) del presidente del Consiglio, Berlusconi coglie l’occasione per punzecchiare il nuovo look di Renzi che anche ieri si è presentato in maniche di camicia. Un vezzo, già adottato dal suo predecessore Enrico Letta che però, secondo il leader di Fi, non basta perché la figura del presidente del Consiglio, come è previsto dal nostro assetto istituzionale, ha solo semmai un potere di moral suasion. E in materia di riforme Berlusconi sottolinea che è necessario dire "basta con i presidenti della Repubblica scelti dai segretari dei partiti, vogliamo avere il diritto di scegliere direttamente il presidente della Repubblica".

Soffermandosi brevemente sulle altre forze in campo, Berlusconi osserva che "da noi (in Italia, ndr) troppe persone seguono nel voto simpatie personali. Casini è un bell’uomo, lo votano perchè piace alle signore. Ma gli italiani non pensano al bene del paese che è dato da due forze in campo che si alternano". Poi uno sguardo al movimento di Grillo: "Consideriamo gli elettori del Movimento 5 Stelle, il 46% di questi elettori risulta deluso o disgustato dalle persone che ha mandato in Parlamento". E sulle prossime elezioni europee, prevede questo scenario: "Gli ultimi sondaggi dicono che andrà a votare il 46-47% dei cittadini: un terzo dei voti va a noi e ai nostri alleati, un altro al Pd e ai comunisti e un altro a Grillo. Nel 50% diquelli che andranno a votare - ha aggiunto - pressappoco un terzo voteranno per il partito comunista o Sel, un terzo voteranno per noi e i nostri alleati ed un terzo per Grillo e il M5S".

Capitolo magistratura: "Grazie alla corrente di Md - spiega il leader di Forza Italia - la sinistra detiene il potere e gli altri giudici devono rivolgersi a Md, che si è inventata la missione, nata negli anni 60, poi si divise e una parte di Md appoggiò tesi estreme e a poco a poco quello che è un ordine dello Stato è diventata un super potere, un contropotere che tiene sotto di sè il potere parlamentare e quello esecutivo. Questi giudici che vogliono? Molto semplice, il popolo ha diritto alla democrazia ma ce l’ha solo se al potere c’è un partito socialista di massa, altrimenti è compito e missione di questi magistrati di costruire una via giudiziaria al socialismo contro il capitalismo borghese interpretando in modo creativo le leggi".

Il leader di Forza Italia fa pressing sul governo affinché, nel rapporto con l'Europa, tenga un atteggiamento meno remissivo: "Quando Squinzi minaccia di portare la sua azienda all’estero vi accorgete di quanto bisogno vi sia di cambiamento che deve avvenire non andando in Ue a ricevere sorrisi e pacchi sulle spalle ma andando decisi e consapevoli dei propri diritti e se qualcosa non va, mettere il veto".

Quando gli domandano se i suoi figli (Marina, Pierislvio e Barbara) correranno alle prossime elezioni europee, Berlusconi smentisce categoricamente: "Sono tutte invenzioni. I miei figli non saranno candidati nelle liste per le europee".

Commenti

angelomaria

Sab, 22/03/2014 - 13:04

lui quello dalle chiare idee per questo fa'cosi paura d'abbarterlo?????che gente che non capisce cosa sia il bene personale e quello nei confronti d'un popolo!!!!

pinux3

Sab, 22/03/2014 - 13:09

Continua ad attribuire alla magistratura certi discorsi che si facevano negli anni '70, QUARANT'ANNI FA, cose che oggi nessun magistrato si sognerebbe di dire. Evidentemente sa che qualcuno che se la beve c'è sempre...

Antares46

Sab, 22/03/2014 - 13:10

L'Italia oramai è già fallita e tutti lo sanno, solo che non volete ancora ammetterlo!!! Volete solo prolungare l'agonia..gettando sul lastrico e nello sconforto milioni di famiglie. Meglio ricominciare da zero come fece l'Argentina vent'anni fa.

moshe

Sab, 22/03/2014 - 13:12

Dice cose ASSOLUTAMENTE VERE.

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Sab, 22/03/2014 - 13:17

Perché i veti non li ha messi lui quando era presidente del consiglio, invece di dire agli altri cosa devono fare ? Ed a proposito di modi ‘creativi’, non è stato il suo superministro Tremonti ad inventarsene tanti e così furbetti da far perdere credito all’Italia ? I trucchetti contabili ii hanno scoperti e non li hanno dimenticati in Europa ed ora è faticoso ritornare ad essere credibili, anche con tutta la buona volontà che ci sta mettendo Renzi. 13:16

Libertà75

Sab, 22/03/2014 - 13:19

Che in Italia manchi rispetto della volontà popolare è noto e arcinoto. Non solo Berlusconi è stato mandato a casa più volte per intrighi di palazzo. Ma pure Prodi I fu cacciato dai suoi compagni per un gioco di poteri, poltrone e interessi americani. Il problema è che la democrazia interessa soltanto alla destra e a M5S, per il PD la democrazia è solo quella nel simbolo. Infatti nell'Ulivo si erano accorti della carenza intellettuale nel rispettare la democrazia e decisero di cambiare nome perché era l'unico modo per dire che la conoscevano.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 22/03/2014 - 13:20

Gli interessa solo la magistratura per i suoi fatti personali. Ecco chi abbiamo avuto per 10 anni premier.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 22/03/2014 - 13:22

silvio per una volta fai un favore alla patria....togliti dalle scatole.

Pino Del Pino

Sab, 22/03/2014 - 13:32

La mia impressione e' che im Italia gia' da tempo si sia instaurata una nuova istituzione politica pseudocomunista che ha falcidiato il capitalismo in generale ma anche l'insorgere del neocapitalismo , la libera iniziativa e' castigata al massimo e lo statalismo e' l'unico lavoro/potere che garantisce quella serenita' che la politica di sinistra ha imposto....come nei "promessi sposi" Don Rodrigo stabilisce e i suoi bravi obbedienti predispongono....gli altri? , zitti e obbedienti!.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 22/03/2014 - 13:44

concordo ! anzi, quando lui ha parlato di sistema istituzionale progettato per evitare il ritorno della dittatura, è lo stesso discorso che ho fatto anche io, qui! ed i sinistronzi ovviamente hanno fatto finta di non leggere questo particolare :-) presto si accorgeranno che l'italia è nelle mani di una oligarchia comunista

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 22/03/2014 - 13:45

il ritorno dei ridicoli ersola e luigitipiscio.... i due patetici cretini di italia :-)

luciablini

Sab, 22/03/2014 - 13:45

PAROLA DI UN CONDANNATO.....altrimenti sono capace anche di andare a votare....vi avviso comunisti...io dopo aver sentito dudu..che mi scagiona.....vi farò vedere io....a mè mi difende SALLUSTRI è con questo ho detto tutto....

KARLO-VE

Sab, 22/03/2014 - 13:49

bla bla bla bla bla il solito disco rotto,

KARLO-VE

Sab, 22/03/2014 - 13:49

bla bla bla bla bla il solito disco rotto,

m.nanni

Sab, 22/03/2014 - 13:52

Silvio, BASTA mugugni!!! ne abbiamo le scatole piene di assistere impotenti alla persecuzione ventennale. occorre reagire. OCCORRE scendere in Piazza a milioni e incazzatissimie non accettare il degrado dei servizi sociali. Occorre scendere in Piazza per richiamare i giudici europei al dovere di restituire diritto a quest'Italia oramai del rovescio. Potendo si desidera scappare dall'Italia o farsi annettere da qualche altro stato. a questo punto siamo arrivati! Il comunismo c'è già ed è insopportabile.

marianco

Sab, 22/03/2014 - 13:53

Ma dategli un po di bromuro che è meglio !!!!

marianco

Sab, 22/03/2014 - 13:54

E comunque non riesco ad uscire da uno stato latente di depressione visto che i suoi figli non si candidano, quasi quasi mi strappo i capelli !!!

giottin

Sab, 22/03/2014 - 13:55

L'unico con le idee chiare su cosa si dovrebbe fare, peccato che si sia sempre attorniato da persone inaffidabili quanto idiote. L'unica cosa che bisogna rimproverargli è quella di non avere mai saputo scegliere le persone giuste ed avere sempre dato troppa fiducia a quelle persone.

marianco

Sab, 22/03/2014 - 13:56

Un consiglio posso darlo proprio agli affezionatissimi. Sulla scheda scrivete lo stesso BERLUSCONI, così farete capire che è una persona a cui tenete moltissimo !!!

andrimail

Sab, 22/03/2014 - 13:56

C'e' solo un modo in Italia per sapere la verita'.: ascoltare Berlusconi, semplice, diretto, preciso e geniale, come sempre il Cavaliere ha semplicemente ragione..

marianco

Sab, 22/03/2014 - 13:58

Anzi meglio ancora, vi consiglio di scrivere sul lato della scheda "IO CREDO IN SILVIO BERLUSCONI", così la magistratura capirà che è il popolo che decide !!!!

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Sab, 22/03/2014 - 13:58

Ma ancora che parla? ....non doveva essere in galera costui? Per il fatto che i suoi figli non si candidano alle europee, stanotte non riusciró a chiudere occhio.

nunzio.nacci

Sab, 22/03/2014 - 14:01

bisogmnerebbe dare al nuovo senato la competenza sulla cancellazione delle sentenze che "interpretano" e non eseguono secondo la lettera le leggi. Bisogna eliminare l'obbligatorietà dell'azione penale che oggi si risolve nella scelta del giudice quali reati perseguire e quali altre avviare verso la prescrizione

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Sab, 22/03/2014 - 14:01

Ma ancora che parla? ....non doveva essere in galera costui? Per il fatto che i suoi figli non si candidano alle europee, stanotte non riusciró a chiudere occhio.

Atlantico

Sab, 22/03/2014 - 14:20

Sono gli ultimi giorni di Pompei. L'opera di distruzione iniziata nella notte del 27 maggio 2010 sta per compiersi. Persino Verdini pare averne abbastanza e forse abbandonerà il partito. Ma Silvio ha molte responsabilità: per esempio, aver cacciato persone come Letta e Bonaiuti a favore di gente come il duo Pascale - Rossi. Ma non tutto il male vien per nuocere: forse Forza Italia potrebbe tentare di diventare un partito vero, dopo 20 anni plastica. Primo invio h. 14:20

idleproc

Sab, 22/03/2014 - 14:27

Solo il Pollo Sovrano nella sua magnanimità poteva savargli il c. come riconoscimento di essere stato un ostacolo non troppo vispo in quanto mancante di una strategia, agli euro-global-boys.

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Sab, 22/03/2014 - 14:28

Pure i figli lo mandano a quel paese ! Verdini sta scappando (in attesa dei suoi processi ) . Resta Himmler,(ma quello piccolo,cazzoso ed italiano) . Sappiamo però come finì pure con lui.

Ritratto di caribou

caribou

Sab, 22/03/2014 - 14:29

Almeno la buona notizia sui figli! Certo che se giurasse su di loro avrei i miei dubbi! Simpatico quando spiega a chi andranno i voti e le rispettive percentuali!! Era questa la barzelletta?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 22/03/2014 - 14:32

Che, silvio Berlusconi dice l,assoluta veritá lo si capisce dai commenti che scrivono i soliti cretini e balordi, goldglimmer, ersolasino e luigitipiscio! i 3 Cavalieri dell,apocalisse di questo blog-cioe la stronzaggine e la balordaggine di komunistronza fattura!,e che la giustizia italiana é come dice Berlusconi si vede in che situazione é l,italia,in italia non cé piu crescita economica!e da 4 anni milioni di imprese vanno all,estero per colpa di una politica giudiziaria degna di Stalin e beria!, é le riforme che Matteo Renzi vuole fare vengono gia minate dai giudici e magistrati che aprono dei fascicoli su Matteo Renzi per avvisarlo che lui deve lasciare stare la giustizia come é; e non impicciarsi nelle manovre di giudici e magistrati,e questa giustizia che lascia indisturbato un evasore fiscale é assassino di 450 persone come lo é debenedetti non merita altro che essere piantonata da reparti di carabinieri come fece allora Cossiga, io vorrei vedere i 3 idioti da me menzionati Cosa direbbero su questa giustizia se i giudici li metterebbero in galera per frode fiscale e lasciare in libertá uno come debenedetti?!.

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Sab, 22/03/2014 - 14:33

Forzare sua figlia a rappresentarlo in Europa sarebbe sembrata una forma dinastica di potere che lo stesso super-fedele Brunetta in passato ha considerato sbagliata. Almeno questo tentativo disperato (per il momento) sembra che sia fallito. Forse perché ricorda in modo non così vago alcune dittature come quella nord-coreana (scusate il paragone forse non così azzardato…). Ne vengono comunque in mente altri di paragoni con quello stesso regime, come il quasi monopolio della comunicazione di massa da 20 anni, a ricordare questa anomalia tutta italiana, che ha reso vago il concetto di una democrazia in cui tutti hanno le stesse chance di governare. Grillo è stato così intelligente da usare Internet per riportare un minimo di equilibrio in questa anomalia.

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 22/03/2014 - 14:38

Ma la Pascale lo sa ???? Ma che elettori sono quelli che accettano ciò che accada solo nelle peggiori ed ignoranti dittature: che si passi il potere di padre in figlio(a). A meno che l'ex Popolo dei Ladri, abbia bisogno di un nuovo incensurato capobanda per continuare a piazzare corruttori, ladri, incapaci, puttane, dentisti, mafiosi, avvocati e tributaristi in seggiolini pagati caramente dai contribuenti.

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 22/03/2014 - 14:39

mortimermouse Sab, 22/03/2014 - 13:45 il ritorno dei ridicoli ersola e luigitipiscio... non dar via del tuo BABBEO

Atlantico

Sab, 22/03/2014 - 14:39

Sono tutte invenzioni le voci sulle ( ridicole ) candidature dei figli ? A parte che le voci nascono nella sua anticamera, se sono invenzioni lo dica alla sua giovanissima fidanzata che le ha propalate in un'intervista a Repubblica di ieri. E non credo che l'ex 'vedette' di Telecafone dica qualcosa senza prima aver avuto il nulla osta dal maturo fidanzato ... Primo invio 14:39

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 22/03/2014 - 14:40

mortimermouse uno dei disobbedienti Dom, 02/03/2014 - 08:40 SCRIVEVA voglio un paese dove chi governa deve essere in grado di governare senza magistrati ECCO Silvio puo fare quello che si vuole senza che nessuno possa dire che è UN EVASORE LEDRO CORROTTO .......... classico pensiero del disonesto parassita ladro mortimermouse UN DISCORSO CHE CONDIVIDI IN PIENO parassita

Ritratto di caribou

caribou

Sab, 22/03/2014 - 14:46

pasquale.esposito: Avrai per caso paura che qualcuno possa superare le tue stronzate!? Tranquillo Pasquà! Sei l`unico!! In questa disciplina sei imbattibile!

DrDestino

Sab, 22/03/2014 - 14:48

"Decisi. Consapevoli...mettere il voto" disse l uomo che si fece dettare la manovra economica dalla BCE...bell esempio di schiena dritta! Ma il programma del PDL per le europee, visto che Berlusconi non è parlato affatto?

Frank1951

Sab, 22/03/2014 - 14:48

dice cosa assolutamente vere !!!! solo i sinistri dicono il contrario.Siete invidiosi di chi sta bene,di chi si è sudato il suo profitto.Avete sempre fatto un cazzo in vita vostra,ma pretendete i soldi !!! volete togliere ha chi con fatica ha accumulato,siete una pena per l'Italia....avete solo fatto danni ogni volta che avete avuto delle responsabilità...vi state infiltrando dappertutto,siete un cancro.....ce ne vorrebbero 10,100,1000 di Berlusconi !!!!!lo avete tolto dalla politica,ma non l'avete ancora ammazzato !!!!

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Sab, 22/03/2014 - 14:51

pasquale.esposito: grazie di farci sbellicare dalle risate, hahahhaha.

Giorgio1952

Sab, 22/03/2014 - 14:52

Il solito disco rotto sui golpe del PdR, Berlusconi fa riferimento ai governi andati a palazzo Chigi senza passare per elezioni, ma si dimentica che l'ordinamento italiano non prevede l'elezione diretta del premier. Ripete poi il discorso più volte fatto sulla sostanziale mancanza dei poteri del presidente del Consiglio italiano, concordo che la prima riforma è cambiare l’assetto istituzionale del Paese, quello in vigore dai tempi dei padri costituzionali è di un governo che non ha alcun potere, l’avevano fatto per non consentire che si ripetesse la dittatura, quella auspicata da Berlusconi che avrebbe voluto la maggioranza assoluta. Sempre in materia di riforme anch'io voglio avere il diritto di scegliere direttamente il presidente della Repubblica, tutto il resto dell'articolo è solo fuffa, per quel che riguarda i figli li lasci pure fuori dalla politica, i figli "so' piezz'e core" glielo dovrebbe ricordare la sua "ragazza" Francesca.

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 22/03/2014 - 14:56

Ogni giorno il condannato manda un bel videomessaggio o una telefonata roba da mafiosi o alieni –scusate ma da dove chiama dal pianeta domopack

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 22/03/2014 - 14:57

Il, nostro Paese é stato rovinato dai giudici e magistrati che insieme al partito komunista del PDPCI!, é ancora ci sono dei balordi che li difendono, da qui si vede in che condizioni sono queste persone che devono essere dei statali sanguisughe che sfruttano; é che vogliono solo sfruttare chi paga le Tasse,é chi non riconosce che l,italia ha bisogno di riformare la giustizia deve essere un komunistronzo fanatico oppure uno che é cieco , ma la situazione giudiziaria burocratica italiana é stata messa in piena luce da Squinzi il presidente di Confindistria che ha dichiarato che se a lui faranno aspettare 6 anni per aprire il quartiere generale della Mapei a Milano, lui prenderá baracca é burattini per trasferirsi in Svizzera, questo fatto gravissimo viene ignorato dalla stampa di sinistra che scrive solo minkiate su Berlusconi ignorando la gravitá della dichiarazione di Squinzi!.

QuidsIn

Sab, 22/03/2014 - 15:03

Fai bene a non farli candidare! Non vale la pena rappresentare quest'italietta marcia. Il partito delle tasse e dei parassiti statali di Renzie/Napolitano oggi, con la criminosa complicità della magistratura, sgoverna una nazione moribonda su tutti i terreni sociali, economici e culturali. Il messaggio ai giovani, a chiunque abbia a cuore valori come la libertà e il merito, è chiaro e forte: altro che resistere ... emigrare, emigrare, emigrare!!!

Ritratto di Markos

Markos

Sab, 22/03/2014 - 15:05

mark 61 - COMPAGNO VEDO CHE OGGI SEI PARTICOLARMENTE ALLUPATO , CARENZA DI BANANO ? NON CAPISCO COME FA' UN IMBUCATO STATALE DEPILATO E CON LE UNGHIE SMALTATE A DARE DEL PARASSITA A CHI LAVORA OGNI GIORNO CON ZAPPA E BADILE PER QUATTRO LIRE .. MA VERRÀ LA RESA DEI CONTI....

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 22/03/2014 - 15:09

#gzorzi. Tu, sei é sarei sempre un cretino senza speranza di guarigione leggiti un pó quello che dice Squinzi sullo stato della burocrazia giudiziaria in Italia!, pezzo di ignorante che non capisce un cazzo invece di scrivere minkiate su questo blog!;la vostra ideologia vi ha ridotto alla fame e ancora voi vi ancorate ad un sistema che e tutto da riformare,é poverini mentre io vi faccio sbellicare dalle risate 1,6 milioni di posti di lavoro Hanno lasciato l,Italia per non tornare piu, é mentre io quest,anno vado a passare un mese di ferie ad Amalfi, voi non vi potete permettere neppure 1 settimana a Pollena Trocchia sette paesi in una Capocchia!.

peppe1944

Sab, 22/03/2014 - 15:13

il solito disco rotto.... silvio togliti dalle scatole... PUSSA VIA!!!

tangocav

Sab, 22/03/2014 - 15:13

Concordo sul giudizio dei voti a Casini, votato da molte donne perchè belloccio, ma il cavaliere dimentica di dire che lui di questo tipo di voti ne ha presi almeno per dieci volte di più, oltre quelli che prendeva per le simpatie che suscitava per aver portato il Milan sul tetto del mondo, o quelli presi perchè si atteggiava ad anti-politico,o quelli di coloro, amanti dello "spiccio" che erano catturati dalla prepotenza di "quegli squadristi della parola" che rispondono al nome di Sgarbi e Ferrara. Anche se però, il grosso dei voti venivano da tutti quei politici (e loro clientele) riciclati dopo la stagione vergognosa di quel verminaio clientelare, responsabile dell'80% di tutto il debito pubblico della Nazione, responsabile della mancata innovazione del nostro paese, responsabile di opere pubbliche inutili, mezzi solo di corruzione e tangenti, che la stagione di mani pulite individuò, colpì parzialmente, ma che fu resa inefficace dall'enorme scialuppa di salvataggio che Berlusconi mandò loro con la creazione di Forza Italia. Quella di dedicarsi di nuovo al Milan ed alle sue aziende penso che sia la migliore soluzione che il Cavaliere a questo punto, possa pensare. Così potrà godersi questo periodo della sua vita e mandare al loro destino i servi sciocchi che ha favorito e di cui si è servito.

Atlantico

Sab, 22/03/2014 - 15:25

E invece secondo me la figlia Barbara potrebbe alla fine doverla candidare. Non fosse altro che per evitare una strage di centinai di migliaia di voti alla lista annullati perchè molti scriveranno 'Berlusconi' sulla scheda. Primo invio 15:25

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 22/03/2014 - 15:26

#caribuoi. A, scrivere stronzate a te non ti batte nessuno, é questo lo prova il fatto che tu hai parecchi aiutanti su questo blog, infatti i vari mark61, gzorzi,atlantico e ubidoc, é infatti queste persone sono solo dei vili vigliacchi che si nascondono dietro ad un nickname per sputare solo odio e livore su chi dice la veritá sulla situazione italiana, ma state tranquilli che la fattura delle vostre cazzare la pagheranno i vostri figli é non i miei!,é voi siete per me solo dei poveri komunistronzi con una mentalitá ristretta e primitiva; che viene da una ideologia idiota come sapete essere solo voi!; É IO VI AUGURO TUTTO IL "BENE" CHE LA VOSTRA RIDICOLA IDEOLOGIA E MENTALITÁ VI POTRÁ DARE!.

QuidsIn

Sab, 22/03/2014 - 15:26

mark 61 / Sab, 22/03/2014 - 14:56 - Mi rallegro della Libertà di confrontarsi concessa dal Giornale a biechi gonzi sinistrorsi come lei, Liberi di scrivere qualsiasi corbelleria su una tastiera nell'anonimato del salottino di casa, nel comfort di una Libertà della quale inebetiti disconoscono persino l'origine. Bada bene, la trovi solo qui sul Giornale e non su Repubblica/Corriere che censurano i lettori non azzerbinati al partito delle tasse e dei parassiti statali di Renzie/Napuletano che ha USURPATO il governo, con la complicità criminosa della magistratura italiana. Sei libero di interloquire, ricorda, ma solo qui e non a casa tua!

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Sab, 22/03/2014 - 15:29

pasquale.esposito: grazie di farci sbellicare dalle risate, hahahhahahhhhahahhahahhhahahhah.

lamde28

Sab, 22/03/2014 - 15:36

SIG. SILVIO NOI CHE VOTAVAMO PER LEI CI STIAMO STANCANDO DELLE CRIRICHE E BATTUTINE SU RENZI. TUTTO QUELLO CHE PROPONE RENZI E PARTE DI QUELLO GIA OTTENUTO FACEVANO PARTE DELLE PROPOSTE DEL SUO GOVERNO CON LA DIFFERENZA SOSTANZIALE CHE LEI NON LE HA PORTATE A TERMINE IN DIECI ANNI DI GOVERNO, CON LA STRAGRANDE MAGGIORANZA PARLAMENTARE. PERCIò TANTO DI CAPPELLO,CHE SIA DI DESTRA O SINISTRA NON HA IMPORTANZA ,IMPORTANTI I RISULTATI. UN ESEMPIO : LEGGE ELETTORALE 10 ANNI DI TRATTATIVE CONTRO I 30 GIORNI DI RENZI E QUESTO BASTA PER TAPPARE LA BOCCA A TANTI. UN ALTRO ESEMPIO : LE BATTUTINE IRONICHE SUL LOOK DI RENZI SONO ALQUANTO STUPIDE E DOVREBBERO RICORDARLE LA BANDANA,LA MANTELLINA,IL SEPOLCRO E TANTE ALTRE SCIOCCHEZZE IRRIPETIBILI !!!!! CHIARO ?? RISULTATO CHE NOI VOTEREMO SOLO GUARDANDO A SERIETA E MERITI DI CHI SI PROPONE.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Sab, 22/03/2014 - 15:41

La solita litania sempre quella. Lasciamo perdere le condanne la moralita' la sua non cristallina attivita' imprenditoriale di quest'uomo. Riguardo alla sua attivita' politica cosa ha fatto ? Forse il 5% di quello che aveva promesso lui sono passati vent'anni, bene come si fa' ad aver ancora fiducia di un politico che ha disatteso quasi tutto con una maggioranza alta. Altri discorsi non ne esistono. Perche non e rimasto imprenditore ? Perche chi e che quella volta disse: se non entrava in politica si andava sotto i ponti ho in galera questo e quello che ha detto Fedele C. i libri contabili erano pronti per essere portati in tribunale.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Sab, 22/03/2014 - 15:45

"Abbassi le tasse, altro che pacche sulle spalle da Bruxelles". Si il sig. B. ha ragione lui quando è stato premier lo ha fatto , sì in campagna elettorale.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Sab, 22/03/2014 - 15:47

pasquale.esposito: l,Italia , non si scrive così, gnurant da cursa.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Sab, 22/03/2014 - 15:50

"Sono tutte invenzioni. I miei figli non saranno candidati nelle liste per le europee". Allora significa che sicuramente almeno uno di loro sarà candidato.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 22/03/2014 - 15:52

Cavolo, è come si fa? Un partito, chiamiamolo così, i cui figli del padrone non si candidano che futuro ha??????

Ritratto di marcotto73

marcotto73

Sab, 22/03/2014 - 15:54

non ho seguito il discorso di Berluska.... MA IMMAGINO quale sarà stato la parte più imporante!!!! LOVORO?????????? naaaaaaaaaaaaaaaaaa per lui il problema non è il Lavoro DA DARE AGLI ITALIANI....... fatemi immaginare...... da buon disco rotto immagino che avrà parlato con + oimportanza di GIUSTIZIA????? non mi stupirebbe....... poi però caro silvietto.... non ti mette a poiagne se i sondaggi vanno ancora in calo...... mica e colpa nostra CHE IL TUO PROBLEMA E LA GIUSTIZIA...... mica noi!!!!!

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 22/03/2014 - 15:56

Sempre le solite fesserie ad uso e consumo dei gonzi che ci credono. Ricordo quello che ha detto Edward Luttwak, politologo americano più a destra di Reagan: “Chi oggi in Italia vota ancora per Berlusconi è una persona con NESSUNA ETICA, è come non avere la capacità di sentire la puzza. In una democrazia devi semplicemente sentire la puzza e uno condannato per frode fiscale puzza”. COME SI FA A CREDERE A UN INDIVIDUO SIMILE?

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Sab, 22/03/2014 - 15:57

Il solito inevitabile e inesorabile attacco di Berlusconi alla magistratura. Ora è anche socialista e attacca la borghesia… Anche lui e Brunetta sono nati politicamente con Craxi… Ed anche Mussolini era di provenienza socialista. Tutti traditori quindi per usare un termine tanto caro e di moda ? O non è forse la dimostrazione che l’età avanzata e le sue complicanze si manifestano anche in una forma di mancanza di memoria e mania persecutoria che è classificabile come paranoia ? Azzardiamo l’ipotesi che le sue teorie di complotto della magistratura siano reali, come mai l’ex cav non è riuscito a trovare che solo delle inezie sui magistrati che lo indagano, ma niente di rilevate a confortare la teoria di un complotto reale? In altre parole, con tutti i soldi che ha, è difficile immaginare che non ci sia riuscito, pagando qualche corvo o almeno una segretaria per far venire a galla la ‘sua’ realtà su MD. E se Magistratura Democratica è una setta segreta, la TESSERA N° 104 della P2 massonica del 26 gennaio 1978 non può dare certo lezioni : aprite questo link se volete http://it.wikipedia.org/wiki/P2 o le decine consultabili da google ricercando Berlusconi P2…

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 22/03/2014 - 15:57

COME SI FA A CREDERE A UN INDIVIDUO SIMILE? Lui non ha nessuna colpa sul fatto che ha portato l'Italia sull'orlo del disastro nell'autunno 2011??? Sono dovuti scendere da Milano Confalonieri e Doris per dirgli di togliere il disturbo visto che il Paese era sulle ginocchia!!!!!!!!!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 22/03/2014 - 16:00

#gzorzi. A; DIALOGARE CON TE! É COME DIALOGARE CON UN ASINO!SOLO CHE L;ASINO É PIU INTELLIGENTE DI TE!.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 22/03/2014 - 16:02

#gzorzi. A; DIALOGARE CON TE! É COME DIALOGARE CON UN ASINO!SOLO CHE L;ASINO É PIU INTELLIGENTE DI TE!.

Ritratto di flordluna

flordluna

Sab, 22/03/2014 - 16:03

ma tu guarda come si risvegliano i ragazzotti rossi !!!! patetici invidiosi e frustrati.... attaccati alle gonnelle dei vari luxuria e vendola dai quali vengono costantemente presi per i fondelli :D vengono a sfogare le frustrazioni qua..... che tenerezza :D

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 22/03/2014 - 16:03

#gzorzi. A; DIALOGARE CON TE! É COME DIALOGARE CON UN ASINO!SOLO CHE L;ASINO É PIU INTELLIGENTE DI TE!.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 22/03/2014 - 16:04

Ho ascoltato con reverenza e attenzione il discorso che SILVIO BERLUSCONI ha tenuto oggi a Roma. Il discorso è stato di una tale vastità e profondità concettuale e politica da non consentirne un'immediata analisi. Lasciamo agli storici l'analisi e l'esegesi delle storica prolusione. Mi limito a due considerazioni: 1) Che il CAV. sia il più grande statista di tutti i tempi è cosa ormai nota ed acclarata, ma oggi tutti hanno appreso la Sua grandezza di uomo quando ha illustrato, con semplici e grandi parole, le Sue iniziative umanitarie (ospedali, scuole) a favore dei bambini africani. In un breve minuto si è rivelato emulo, anzi più che emulo, del dott. Albert Schweitzer. Un momento di grande, autentica, commozione. 2) La Sua analisi storica del comunismo, ha smascherato la sinistra e rivelato con assoluta chiarezza che noi siamo il BENE e loro sono il MALE. Ne ha così distrutto ogni speranza di ottenere quella patente di democrazia che da sempre i sinistri invocano da Lui. Infine ha dato certezza della immancabile vittoria esponendo due semplici numeri: saranno 23 i milioni di voti (in più!!!) procurati dal lavoro dei Club FORZA SILVIO grazie al loro entusiasmo organizzato e dalle SENTINELLE DEL VOTO (due per ogni seggio) preparate e colte, che impediranno, per la prima volta nella storia repubblicana, i brogli dei comunisti. Oggi è una giornata storica: l'Italia ha nuovamente una guida, e che guida! Il più grande statista di tutti i tempi!

rickroger

Sab, 22/03/2014 - 16:06

Chissa' quando questo "quotidiano di partito" oramai sempre più appiattito su "non notizie", comincerà, PER DAVVERO, ad esempio a scrivere di nomi VERI, di PROGRAMMI POLITICI VERI, per le prossime elezioni politiche. Il Capo, da almeno un annetto è in evidente e continuo stato confusionale, e la cosa si ripercuote fortemente sul suo miserrimo seguito! Saluti da un ex elettore di F.I. e purtuttavia ancora azionista di Mediaset, Mediolanum e Mondadori.

Ritratto di caribou

caribou

Sab, 22/03/2014 - 16:10

pasquale.esposito: Sei un poveraccio, sinceramente dispiace, ma credo che non possa più aiutarti nessuno, auguri comunque! Le vie del signore sono infinite, quelle di Silvio no! Chissà forse un giorno capirai!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 22/03/2014 - 16:11

i commenti come quelli di GZORZI E MAR61 rispecchiano fedelmente il vuoto che emana la sinistra... il vuoto di se stessi :-)

lorenzovan

Sab, 22/03/2014 - 16:12

quando ha consigliato renzi di abbassare le tasse e' stato onesto..mi aspettavo dicesse " abbassare le tasse como ho fatto io"...lol

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Sab, 22/03/2014 - 16:18

pasquale.esposito prima di sputare sentenze impara ad usare la tastiera , l'apostrofo è vicino allo zero e la virgola è vicino alla lettera M.

Ritratto di caribou

caribou

Sab, 22/03/2014 - 16:24

pasquale.esposito: Mi scusi, ho dimenticato di comunicarle il mio vero nome, Mario Rossi! Certamente non molto "originale" come il suo! Penso che comunque sarà più tranquillo adesso! Auguri!

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 22/03/2014 - 16:25

Ancora con questa storia dei governi che ultiamemente non sono eletti dal popolo???? E poi il pregiudicato dice della laurea in giurisprudenza di Di Pietro!!!!!!!!!! Se il pregiudicato ha veramente preso la stessa laurea di Di Pietro in giurisprudenza saprebbe che la Costituzione in merito alla nomina del Presidente del Consiglio dice ben altro, ossia che il premier NON è eletto dal popolo e che non c’è NESSUNA norma che vieta a un non parlamentare di diventarlo!!!!!! Delle due l'una: o mente sapendo di mentire (probabile) o è un asino in Diritto Costituzionale.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Sab, 22/03/2014 - 16:27

Essere chiamato "cavaliere dell'apocalisse" da pasqualotto.espositino è per mè un grande onore.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 22/03/2014 - 16:33

Toh, c'è la tessera n. 104 della loggia massonica P2 che attesta che il pregiudicato all'epoca era un MASSONE!!!!!!!!! Ricordo che è stato condannato (prima del 1993) in primo grado per falsa testimonianza sulla sua appartenenza alla MASSONERIA e successivamente GRAZIATO.

Ritratto di caribou

caribou

Sab, 22/03/2014 - 16:40

Goldglimmer: Dovrò impegnarmi di più in questi giorni, il titolo apocalittico lo voglio pure io!! Pasquà famme sta grazia!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Sab, 22/03/2014 - 16:41

Caro Berlusca... tu non puoi dare consigli a nessuno. In 20 anni ti sei dimostrato politicamente incapace ed oggi sei anche pregiudicato... sarebbe il colmo se un presidente del consiglio accettasse consigli da te. Rigardo ai tuoi figli... ma fai un po' quello che ti pare. Oggi smentisci la loro candidatura? Chi ti conosce sa che domani potrai dichiarare l'esatto opposto.

tonipier

Sab, 22/03/2014 - 16:51

" NON SI TRATTA DEL SOLO BERLUSCONI" Non toccano solamente BERLUSCONI... Questi fra poco ti arrivano nelle nostre case... E' assurdo che la libertà, le sorti, il decoro, l'onore dei cittadini possano essere rimessi al libito di cervelli tarati, di psicopatici od anomali del carattere, di smaniosi di agi, di odio, di vellicati da bramosia di arricchimento.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Sab, 22/03/2014 - 16:55

Non ha fatto nulla e ora di finirla con questa pagliacciata, una persona di buon senso valuta e dal 1994 la valutazione e che non ha fatto nulla e quindi via. Non capisco i suoi elettori che dopo tutti i fallimenti lo vogliono ancora, e assurdo quando si sbatte la testa una volta nessuno la sbatte per la seconda. Non li capisco sono strani basta leggere i commenti per loro chi ha senso critico oppure dissente deve essere a tutti i costi comunista. Una ristrettezza mentale cosi non l'avevo mai vista. Vi ricordate il contratto con gli Italiani da Vespone, io penso di noooooooo !!!!

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 22/03/2014 - 17:28

Vendetta (16.55), riguardo ai votanti del pregiudicato cito un'intervista data ultimamente da Edward Luttwak, politologo americano più a destra di Reagan: “Chi oggi in Italia vota ancora per Berlusconi è una persona con NESSUNA ETICA, è come non avere la capacità di sentire la puzza. In una democrazia devi semplicemente sentire la puzza e uno condannato per frode fiscale puzza”.

il gatto nero

Sab, 22/03/2014 - 17:35

@pinux3. Allora non è ancora andato " ciapà i ratt, baluba". Passi il consiglio anche ai suoi Kompagni ( magari di merende) @ersola ( è tutto dire..) @luigipiso @agrippina e compagnia Komunistoirde. SinistrIOTI !! Venite giù dal pero e datevi una lavata al cervello ( e alla bocca ). Ne avete immenso bisogno, poveracci.

il gatto nero

Sab, 22/03/2014 - 17:37

CONSIGLIO AI SINISTRIOTI ( QUASI UN ORDINE ): QUANDO PARLATE DEL CAVALIERE ( SI, DEL CAVALIERE ) PRIMA DI TUTTO METTETEVI IN GINOCCHIO, POI CHIDETE IL PERMESSO DI PARLARE E, SE VI SARA' CONCESSO, ALLORA POTRETE ANCHE VOMITARE LE VOSTRE DEMENZIALITA'. GRAZIE.

lorenzovan

Sab, 22/03/2014 - 17:39

caro vendetta.--perche' ti sorprendi ?? mai provato a ragionare con un fanatico di qualsiasi setta o religione ????? qualsiasi cosa dici risponde smpre nella stessa maniera... il plagio esiste e come..ed e' previsto nel nostro codice penale..solo che non e' previsto il plagio di massa.. ed ecco i fenomeni Wanna Marchi, berluska e Grillo ( fermo restando che condivido il 90% delle ciritiche di Grillo al sistema...) ma facile distruggere...qualsiasi persona puo' farlo..difficile ricostruire se il tetto di casa mia e' fatto male..non faccio buttare giu' la casa senza prima avere una idea di come ricostruirla e con che soldi..se no..tanto vale riparare il tetto...piuttostoche' rimanere senza casa

il gatto nero

Sab, 22/03/2014 - 17:43

Sarei veramente curioso di sapere quanto o cosa ricevono i sinistrIOTI DAI LORO PADRONI per ogni stronzata che dicono ogni volta che appare un articolo sul CAVALIERE. Cosi, tanto per saperlo.!! E' una pura curiosità. Neanche mio nipote ( 10 anni ) ha un cervello cosi disarticolato !!!...

@ollel63

Sab, 22/03/2014 - 17:56

sinistrati "toglietevi dalle scatole fate un favore alla patria"

ilbarzo

Sab, 22/03/2014 - 18:12

Un governo non eletto dal popolo,equivale ad un colpo di Stato, che neppure in Russia si usa piu'fare,poiche' anche in qualla nazione comunista,al contrario dell'Italia, vanno regolarmente al voto.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Sab, 22/03/2014 - 18:21

Grazie per non aver pubblicato la mia lettera personale ad uno "Scrittore" che da prova di anti Berlusconi ad ogni parola; ci tenevo a dire quello che si meritava ma senza astio mi pare. Come sempre scrivono Lettori indaffarati a sparlare del Popolo di Centro Destra che si fida sempre di Berlusconi; o bischeri Voi che ancora vi fidate del Comunismo; o non siete somari di nascita o siete asini per natura. Shalom

Maurizio Fiorelli

Sab, 22/03/2014 - 19:07

Signor pinux3:Smettiamola una volte per tutte di mentire a se stessi.A lei fa schifo Berlusconi o pregiudicato che sia,è il suo diritto di non votarlo,di dirne tutto il male possibile,di sputtanarlo ecc...però se ha un minimo di obbiettività non potrà negare che subisce una persecuzione giudiziaria da diversi anni.Anche all'estero,le assicuro,se ne sono accorti dunque sia più sereno nel ragionamento e non faccia come la maggioranza di coloro che gioiscono scrivendo solo imbecillità.Sull'articolo bene la non candidatura dei figli.

forbot

Sab, 22/03/2014 - 19:31

Caro Silvio Berlusconi, scrivo queste povere righe, illudendomi che tu, perdona la confidenza, le possa leggere. Io fossi in te, per principio continuerei fino alla fine la battaglia da te intrapresa. Sia perchè la ritengo effettivamente necessaria, sia per creare una più corretta democrazia in questa nostra amata terra, nella quale hanno lavorato, lottato e vissuto generazioni di nostri antenati; ma non vedrei volentieri i miei figli candidarsi in questa bolgia infernale, nella quale ci dibattiamo spece in questi ultimi tempi. Anche, solo a leggere certi commenti su questo giornale, pur conoscendo la tendenza politica che lo anima e gli ideali di chi commenta; ci sono parassiti fastidiosi, come fossero di guardia, che non risparmiano battute senza senso e sensa costrutto pur di offendere chi tenta di portare qualche minima conoscenza o sana riflessione all'attenzione di tutti. Giusta o non giusta ma onesta secondo coscienza e libera di essere accettata o rimandata in base al gradimento della maggioranza. Invece queste persone di cui parlo, sono persone per le quali non merita perderci tempo nè meritano di vivere in un paese civile. Lasciamole al loro destino e i figli lasciali alle loro aziende, dalle quali possono trarne maggiore soddisfazione e possono ancora non accettare di trattare con gente che pur beneficata, comunque ti viene contro. Ricorda l'amore per la politica e per l'America della famiglia Kennedy. Lascia i figli fuori da questi impicci: Il mio però è solo un parere personale. Qualcuno ha già detto: L'Italia è inutile governarla. Infatti, dopo l'ultima guerra, ci accorgemmo che i veri nemici li avevamo in casa con noi.

emilio ceriani

Sab, 22/03/2014 - 20:48

andrea626390 Provo a farle capire che se amplia di un pochino la visuale si renderebbe conto che i governi sono espressione della rappresentanza parlamentare. Normalmente il partito o la coalizione che ha raggiunto la maggioranza parlamentare esprime il candidato alla Presidenza del Consiglio. I parlamentari sono eletti dal popolo mediante le elezioni. Se quando un governo decade non si rinnovano i parlamentari, ma altri poteri decidono chi deve governare, è evidente che il popolo non potendosi esprimere elettoralmente è privato della possibilità di indicare, tramite la propria rappresentanza politica, il candidato alla Presidenza del Consiglio. Spero di essere stato sufficientemente chiaro. Sugli altri suoi commenti non intendo perdere tempo.

KARLO-VE

Sab, 22/03/2014 - 21:44

perSilvio46: ho la vaga sensazione che i 23 milioni di voti in piu', facvciano la stessa fine delle milioni di firme del santanchè per candidare silvio.

Ritratto di monique

monique

Sab, 22/03/2014 - 23:02

Persilvio46 Ti amooooooooooooooo

gadertal

Sab, 22/03/2014 - 23:43

Detrattori di Berlusconi,ma nom vi rendete conto che i vostri commenti sono soltanto esternazioni di odio e di disprezzo.Odiate i figli e li detestate nonostante non abbiano ancora detto niente, odiate la Pascale e la criticate qualsiasi cosa dica o faccia, odiate persino il cagnolino Dudu' e non le dareste neanche il permesso di abbaiare.Provate ed imparate a fare qualche critica sensata e ad avanzare qualche proposta secondo le vs. idee.In questo modo diventereste persone civili e non soltanto accecate dall'odio.Sara' possibile?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 23/03/2014 - 00:40

Quello che meraviglia è la totale assenza di maturità in coloro che continuano imperterriti ad insultare Berlusconi. Sono degli ALLOCCHI CASCATI NEL TRANELLO DEI COMUNISTI CHE PER FARSI VOTARE SI SONO INVENTATI LA SIGLA PD. Da sempliciotti quali sono credono che chi vota FI sia altrettanto allocco quanto loro. NOI VOTIAMO BERLUSCONI PERCHÉ CREDIAMO IN UNA ITALIA LIBERA DA ALLOCCHI TRINARICIUTI E REALMENTE DEMOCRATICA. Non come loro che evitano il confronto democratico delle urne. CODARDI.

Luigi Fassone

Dom, 23/03/2014 - 17:51

Meno male,lassa fà a Dio ! Ecchè,Toti a che serve,NE' ???