Berlusconi: "Il comunismo non è un'ideologia ma una malattia"

"Ancora oggi sul comunismo - ha detto il leader di Forza Italia - l’Occidente fa fatica ad accettare e riconoscere la verità storica. L'ideologia comunista è la più criminale e disumana nella storia dell'uomo"

Berlusconi è tornato in Senato, per la presentazione del libro "Il sangue di Abele, vivi per testimoniare", di padre Zaf Pllumi. Nel testo l'autore rompe il silenzio sul genocidio consumato dal regime comunista albanese ai danni degli ordini religiosi e degli oppositori politico-intellettuali.

Prendendo la parola il Cavaliere ha detto di conoscere bene l'Albania: "L’ho illuminata per 30 anni con le mie tv, tutti parlano italiano e c’è un fermento incredibile dal punti di vista industriale e culturale che mi ha sorpreso".

Poi è entrato nello specifico, usando parole di fuoco contro quello che può essere considerato il suo più grande avversario: "Il comunismo non è solo un'ideologia, ma una malattia, una vera follia tanto è esasperata la sua realizzazione. L'ideologia comunista è la più criminale e disumana nella storia dell'uomo: ha causato oltre cento milioni di morti".

"Noi abbiamo avuto il più forte partito comunista d’Occidente, che voleva prendere il potere con una rivoluzione armata che fu impedita da Stalin. Ma questo partito non ha mai rinunciato a prendere il potere nella scuola, nell’università, nei giornali e nella giustizia. E questa è la situazione in cui noi ci troviamo. C’è chi non ha mai rinnegato questa ideologia. I comunismo - spiega - fu un grande viaggio dentro la menzogna che coinvolse anche il mondo libero. E ancora oggi sul comunismo l’occidente fa fatica ad accettare e riconoscere la verità storica. È come se si dovesse fare conti con la propria coscienza e con l’indifferenza e la superficialità con cui molti intellettuali spalleggiarono il comunismo e qualcuno continua così ancora". Poi, interpellato dai giornalisti, Berlusconi smentisce anche le indiscrezioni di stampa su un suo imminente matrimonio con Francesca Pascale: "No, no. Sono troppo vecchio".

Non si è fatta attendere la risposta dell'Associazione nazionale magistrati (Anm), che ha parlato di "insulti che abbiamo già sentito e che respingiamo", non volendo "raccogliere provocazioni ed entrare in polemica".

Commenti
Ritratto di GWENDOLIN

GWENDOLIN

Gio, 06/03/2014 - 18:09

Grandissima definizione dei soci di al-fini. Cav. Sempre e comunque " The best" . Al voto subito. Gwendolin

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Gio, 06/03/2014 - 18:09

Mentre il consumismo è la vera LIBERTA'...soprattutto se gli introiti maggiori finiscono in poche,selezionate tasche...

steacanessa

Gio, 06/03/2014 - 18:09

BRAVO!

comase

Gio, 06/03/2014 - 18:13

I comunisti sono un cancro

Ritratto di TizianoDaMilano

TizianoDaMilano

Gio, 06/03/2014 - 18:15

Malattia virulenta e incurabile con perdita della capacità di pensare perchè il cervello lo si consegna la partito.

KARLO-VE

Gio, 06/03/2014 - 18:16

il berlusconismo invece è una cosa da sani di mente

Ritratto di giusdange2

giusdange2

Gio, 06/03/2014 - 18:17

Parole sante. Un grande Silvio!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 06/03/2014 - 18:17

La incapacitá della destra Italiana di rappresentare la nobiltá del mondo produttivo, dei Lavoratori violentati dalla menzogna leninista e delle imprese che chiudono essenzialmente risiede nella vigliaccheria di non opporsi di pagare il pizzo mafioso a uno stato parassita unico al mondo in enormitá e ferocia che detta al Paese l´autoritarismo della bassezza, della ottusitá e della ignoranza ... Non c´é nessuno che ha il coraggio di parlare con le parole della Veritá, nel marciume dell´apparato partitico e in quello della informazione ... Il Paese é guidato appunto dal totalitarismo della ottusitá e della ignoranza ... Il positivismo della Ragione é nella costatazione che il sistema mafioso sta correndo contro un muro di granito e lí si spaccherá la zucca.

Ritratto di andrea78andrea

andrea78andrea

Gio, 06/03/2014 - 18:18

diciamo più chiaramente che l'Europeismo è una malattia forse più del comunismo.

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 06/03/2014 - 18:23

Le parole di Berlusconi sul comunismo sono sacrosante. Ma tutti fanno finta che non sia vero, perché metterebbe in gioco troppi interessi dei "compagni" ex, post, pentiti o non. Non vorrei sbagliare, ma credo fosse Doris Lessing, Nobel per la letteratura e scomparsa di recente, a dire: "Il socialismo è una psicopatologia sociale". Appunto.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 06/03/2014 - 18:27

"PARTITO COMUNISTA" non é termine esplicativo della Veritá comprovata Scientificamente dalla Storia. Il termine corretto é: "partito leninista della menzogna e della truffa sopra la pelle dei Lavoratori" ... Ma é tanta la "menzogna" sparsa a profusione sopra al Paese che la confusione mentale ha infettato profondamente tutto il Paese, non solo una sinistra dalla parte dell´autoritarismo della meschinitá e della demenza di un intoccabile apparato di feroci e rivoltanti pidocchi, ma anche una povera e decrepita destra senza Libertá mentale, senza il Coraggio di ribellarsi di pagare il pizzo mafioso (tasse) all´apparato di pidocchi che ingrassa sul sangue di chi lavora e produce ... La situazione in Italia é drammatica perché manca quella capacitá intellettuale degli Italiani devastata da decenni di "menzogna" per dire basta a un apparato statale vigliacco che impone sopra la pelle dei Lavoratori e delle fabbriche che chiudono il gretto e fetido violento autoritarismo dell´egoismo, della ignoranza e della demenza.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 06/03/2014 - 18:28

"PARTITO COMUNISTA" non é termine esplicativo della Veritá comprovata Scientificamente dalla Storia. Il termine corretto é: "partito leninista della menzogna e della truffa sopra la pelle dei Lavoratori" ... Ma é tanta la "menzogna" sparsa a profusione sopra al Paese che la confusione mentale ha infettato profondamente tutto il Paese, non solo una sinistra dalla parte dell´autoritarismo della meschinitá e della demenza di un intoccabile apparato di feroci e rivoltanti pidocchi, ma anche una povera e decrepita destra senza Libertá mentale, senza il Coraggio di ribellarsi di pagare il pizzo mafioso (tasse) all´apparato di pidocchi che ingrassa sul sangue di chi lavora e produce ... La situazione in Italia é drammatica perché manca quella capacitá intellettuale degli Italiani devastata da decenni di "menzogna" per dire basta a un apparato statale vigliacco che impone sopra la pelle dei Lavoratori e delle fabbriche che chiudono il gretto e fetido violento autoritarismo dell´egoismo, della ignoranza e della demenza.

LAMBRO

Gio, 06/03/2014 - 18:29

PER CHI AVESSE DEI DUBBI PUO' LEGGERE IL LIBRO : IL LIBRO NERO DEL COMUNISMO . LO TROVATE ANCHE IN INTERNET. IN EDIZIONE ORIGINALE FRANCESE EDITO DA ROBERT LAFFONT SA PARIS- ED.ITALIANA MONDADORI.

electric

Gio, 06/03/2014 - 18:30

Il nazicomunismo ha rappresentato il male assoluto. Grazie a Dio il nazismo è stato eliminato. Il comunismo, invece, purtroppo ancora continua a creare morte e distruzione.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 06/03/2014 - 18:31

"PARTITO COMUNISTA" non é termine esplicativo della Veritá comprovata Scientificamente dalla Storia. Il termine corretto é: "partito leninista della menzogna e della truffa sopra la pelle dei Lavoratori" ... Ma é tanta la "menzogna" sparsa a profusione sopra al Paese che la confusione mentale ha infettato profondamente tutto il Paese, non solo una sinistra dalla parte dell´autoritarismo della meschinitá e della demenza di un intoccabile apparato di feroci e rivoltanti pidocchi, ma anche una povera e decrepita destra senza Libertá mentale, senza il Coraggio di ribellarsi di pagare il pizzo mafioso (tasse) all´apparato di pidocchi che ingrassa sul sangue di chi lavora e produce ... La situazione in Italia é drammatica perché manca quella capacitá intellettuale degli Italiani devastata da decenni di "menzogna" per dire basta a un apparato statale vigliacco che impone sopra la pelle dei Lavoratori e delle fabbriche che chiudono il gretto e fetido violento autoritarismo dell´egoismo, della ignoranza e della demenza.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 06/03/2014 - 18:32

"PARTITO COMUNISTA" non é termine esplicativo della Veritá comprovata Scientificamente dalla Storia. Il termine corretto é: "partito leninista della menzogna e della truffa sopra la pelle dei Lavoratori" ... Ma é tanta la "menzogna" sparsa a profusione sopra al Paese che la confusione mentale ha infettato profondamente tutto il Paese, non solo una sinistra dalla parte dell´autoritarismo della meschinitá e della demenza di un intoccabile apparato di feroci e rivoltanti pidocchi, ma anche una povera e decrepita destra senza Libertá mentale, senza il Coraggio di ribellarsi di pagare il pizzo mafioso (tasse) all´apparato di pidocchi che ingrassa sul sangue di chi lavora e produce ... La situazione in Italia é drammatica perché manca quella capacitá intellettuale degli Italiani devastata da decenni di "menzogna" per dire basta a un apparato statale vigliacco che impone sopra la pelle dei Lavoratori e delle fabbriche che chiudono il gretto e fetido violento autoritarismo dell´egoismo, della ignoranza e della demenza.

Ritratto di semovente

semovente

Gio, 06/03/2014 - 18:32

SACROSANTA VERITA'.

Ritratto di notna

notna

Gio, 06/03/2014 - 18:36

Vi svelo chi ha inventato il comunismo: "Se Gesu' fosse Tremonti..." ed "Attacco finale all'Europa" in internet.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 06/03/2014 - 18:40

"COMUNISMO" tutta una truffa da parte di un apparato burocratico statale per ingannare i Lavoratori che producono e sfilare loro da sotto il naso il magro piatto di minestra.

pastello

Gio, 06/03/2014 - 18:45

Caro Silvio, per me questa volta hai toppato, quando c'era il comunismo in Albania noi stavamo meglio, molto meglio.... Se tornasse ( In Albania ) ne sarei felice.

scipione

Gio, 06/03/2014 - 18:48

E' indispensabile che finalmente scrittori , intellettuali e storici liberal-democratici rompano il monopolio secolare sinistro della cultura fatta di menzogne e follie ideologiche,ed espongano la vera e criminale storia del comunismo.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 06/03/2014 - 18:51

peggio! il comunismo è un cancro! e distrugge! e mi fanno ridere i sinistronzi che dicono che il comunismo non c'è più.... infatti, costoro non guardano oltre il naso proprio per l'ottusità e cecità che subiscono nel nome della sinistra, quella sinistra che è impregnata FORTEMENTE dell'ideologia COMUNISTA! tutto lo dice: i metodi, i modi di dire, i pensieri politici, l'atteggiamento, soprattutto falso ed ipocrita! e molto altro! questa è la sinistra! ed i sinistronzi, poracci loro, ne sono infetti!!

Aam31

Gio, 06/03/2014 - 18:52

Mr B. sei GRANDE!!!aam31

Aristofane etneo

Gio, 06/03/2014 - 18:53

Ma basta con la manfrina del Comunismo! A parte Gramsci e molti Italiani perbene della base che fino agli anni settanta ci hanno creduto ed hanno lottato pagandone spesso le conseguenze, nessuno dei caporioni di quel Partito è stato mai comunista ma solo opportunista. Si parli per favore di Opportunismo e Opportunisti anche se sarà arduo poi distinguere un Partito dall'altro.

ilfatto

Gio, 06/03/2014 - 19:04

ma a putin lo ha detto? e lo ha fatto visitare? che medicine gli fa prendere...gnoccalin?

KARLO-VE

Gio, 06/03/2014 - 19:07

Il berlusconismo invece cos'è una cosa per sani di mente?

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 06/03/2014 - 19:10

Minchia però è sempre più brutto. Con la pelle tutta squame come si conviene a un caimano!

marco m

Gio, 06/03/2014 - 19:14

Ne ha parlato con l'amico Putin?

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 06/03/2014 - 19:16

Se non altro, ha dato il buongiorno a Napolitano!!Ora dobbiamo pensare al voto anticipato, perchè con Renzi, ho perso la fiducia.

Ritratto di greysmouth

greysmouth

Gio, 06/03/2014 - 19:21

Il Komunismo è un cancro, anzi il CANCRO e l'Italia è allo stadio terminale...

Ritratto di Cappuccio&Brioches

Cappuccio&Brioches

Gio, 06/03/2014 - 19:21

Andrea78 io sono antieuropeista come lei, almeno di questa Europa.Ma negare i crimini che il comunismo ha ovunque perpetrato è cecità allo stato puro! Codaques invece non ha capito che il comunismo non è una soluzione nemmeno per la classe operaia.Tanto è vero che il comunismo crea solo povertà e sottosviluppo.Venezuela Cuba Corea del nord le dicono qualcosa?Se poi mi risponde che i comunisti in Italia manifestano in pelliccia e griffati dalla testa ai piedi e quindi sono una classe borghese le do la mia spiegazione e cioè che da noi c'è un comunismo di facciata l'apoteosi dell'ipocrisia. Si tratta della casta di ultraconservatori che usano l'ideologia a loro vantaggio e che se ne fottono della classe operaia.Non è dando il potere a caste nobili e privilegiate che si salva il paese.La rivoluzione francese insegna

tzilighelta

Gio, 06/03/2014 - 19:27

Secondo me la malattia del comunismo ce l'ha proprio Silvio, anzi sono convinto che neanche lui crede a quello che dice, lo fa solo per compiacere i bananas ma in realtà è evidente che il problema non sussiste, ma chi cazzo lo vuole il comunismo oggi! E' solo una scusa per scaldare le masse di supporter che godono nel sentirlo parlare così, in realtà è un modo per inc....... insomma se li inchiappetta e loro sono felici e contenti!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 06/03/2014 - 19:29

Storico intervento dello statista e Padre della Patria SILVIO BERLUSCONI: ha smascherato, con una frase di straordinaria efficacia, non solo i comunisti del PD ma anche gli utili idioti. Il popolo è con Lui, segue le Sue illuminate parole. Se BERLUSCONI condanna è l'Italia che condanna, se BERLUSCONI giudica è l'Italia che giudica, e oggi - data storica - ha Giudicato! Ha alzato alto il Suo dito ammonitore, ed ha Condannato i comunisti. Il popolo è con LUI, si abbevera alle Sue parole come da fresca fonte, lo vuole al Comando (i sondaggi ci danno a +9% sul comunismo)e Gli chiede di fissare al più presto la data del voto, per tributarGli, con il voto, il plebiscitario ringraziamento per aver salvato l'Italia dal comunismo di ieri, di oggi, di sempre. Che il comunismo non cambia mai.

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 06/03/2014 - 19:33

Se non altro, ha dato il buongiorno a Napolitano!!Ora dobbiamo pensare al voto anticipato, perchè con Renzi, ho perso la fiducia.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Gio, 06/03/2014 - 19:34

Il comunismo? Se il pregiudicato vuole vedere comunisti vada dal suo compare Putin. Incredibile, ancora la storiella dei comunisti in Italia a uso e consumo degli allocchi!!!!!!!!!!!

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Gio, 06/03/2014 - 19:35

Ma tutte queste supposte lettrici de Il Giornale non hanno niente da dire sul fatto che il loro amato delinquente (cito la sentenza) non vuole le donne sullo stesso piano degli uomini nelle liste elettorali??? Nulla da eccepire????

Ritratto di scriba

scriba

Gio, 06/03/2014 - 19:39

LO DICE LA STORIA. E' vero. E a dirlo non è solo il Presidente Silvio Berlusconi ma la Storia contemporanea. Lo dicono i milioni di martiri di questa nefasta ideologia che trova solo nel nazifascismo un pensiero omologo. Ma non ditelo al codazzo beota, non è abilitato a comprendere cose diverse dall'invidia, dall'odio, dall'esproprio della roba e della vita altrui.

roberto zanella

Gio, 06/03/2014 - 19:43

ma lo dica sempre,adesso che avrà più tempo dovrebbe attraverso le sue tv fare il Pansa internazionale chiamando intellettuali anticomunisti e tirare fuori tutto quello che si conosce, non ho ancora capito perchè non abbia chiesto a Putin i doc sul PCI,solo così li si dovrebbe sputtanare

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 06/03/2014 - 19:46

ANDREA626390 gli allocchi siete voi, che nemmeno vi rendete conto che il vostro partito è come un serpente, cambia la muta ma è sempre un serpente! e non ve ne accorgete che è sempre un serpente velenoso! questo siete voi, e fate schifo!

eso71

Gio, 06/03/2014 - 19:47

In galera no?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 06/03/2014 - 19:49

viva Berlusconi! cento mila volte viva Berlusconi! perché il comunismo non faccia altri danni! perché noi vogliamo vivere in un paese dove le menzogne non devono abitare nei palazzi di potere! napolitano è un comunista e non ha mai negato di aver brindato ai carri armati russi sugli insorti ungheresi!! DELINQUENTI COMUNISTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di munchhausen

munchhausen

Gio, 06/03/2014 - 19:50

Eh Sì, caro Silvio ! Comunismo male assoluto, peggior cancro che sia mai esistito nella storia dell'umanità! Peccato che il tuo caro amico Putin, nella cui dacia vai spesso a riposarti, sia un comunista MAI pentito, pecato che Vladmir Putin abbia iniziato la sua carriera nel controspionaggio dell'Armata Rossa e l'abbia proseguita nel KGB di Leningrado...(KGB che, se fosse necessario ricordarlo, era il principale organo repressivo del comunismo sovietico)..... P.S. Vediamo se avete il coraggio di pubblicare, eroici giornalisti del Giornale.

tzilighelta

Gio, 06/03/2014 - 19:50

Ancora! Ma che palle che siete, guardate come avete ridotto mortimermouse, un relitto che vaga in un mare di cazzate! E non è il solo!

MEFEL68

Gio, 06/03/2014 - 19:51

Il negazionismo, al pari di quello che nega l'olocausto, deve essere combattuto. Il tuo cocetto su Berlusconi, può essere quello che vuoi, ma quanto ha detto è VERO. Se, in un giorno di pioggia, Berlusconi dicesse:"Oggi piove" per non dargli ragione usciresti senza l'ombrello? Perchè ti meravigli della storiella dei comunisti, quando ancora, dopo più di 70 anni, questi vedono i fascisti in ognuno che non la pensa come loro?

antonio54

Gio, 06/03/2014 - 19:51

Il comunismo è l'ideologia più criminale che la storia dell'umanità ricordi, non ha eguali. Ha mietuto milioni di morti, interi popolazioni ridotti alla disperazione. Solo una mente scellerata poteva partorire un idea simile...

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Gio, 06/03/2014 - 19:52

Il comunismo è per la società, come la cancrena per un organismo. Berlusconi è un brav'uomo ma al comunismo sta come l'aspirina. Medico pietoso, malato canceroso....serve la sega!! Serve Pinochet o Videla.

Giovanmario

Gio, 06/03/2014 - 19:54

WjnnEx.. quando nei primi anni del '900 fu costruita la ford model t nessuno si preoccupò di sapere chi si sarebbe arricchito, l'importante era poterla comprare a poco prezzo.. e così di seguito.. fino ai giorni nostri.. il consumismo non è una malattia e neppure una piaga sociale.. il consumismo è esistito ed esisterà finchè ci sarà gente che VUOLE spendere.. e non perchè glielo ordina la littizzetto quando fa carosello per le coop rosse..

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 06/03/2014 - 19:55

Verissimo, incontestabile. Se pero evitasse di governarci assieme sarebbe meglio, facendosi fottere sempre.

Angel7827

Gio, 06/03/2014 - 19:56

L' attuale crisi occupazionale è dovuta alla speculazione dei banchieri americani, da avidi figli di puttana che hanno falsificato bilanci e distrutto il mondo intero, banchieri che hanno idee liberiste se non uguali a quelle delle destre. Il vecchio parla di comunismo...il vecchio...

Ritratto di munchhausen

munchhausen

Gio, 06/03/2014 - 20:00

La maggior parte dei commentatori vuole nascondere il sole con un dito e ignorare che il Cav. è grande amico di un ex ufficiale del KGB e comunista mai pentito, e va spesso a trovarlo nella sua dacia...

vince50

Gio, 06/03/2014 - 20:05

Lo condivido in pieno parola per parola,anche se sono estremamente disgustato da chi avrebbe dovuto sconfiggerlo.Anche se a onor del vero,bisogna ammettere che sconfiggere il cancro rosso ormai maledettamente radicato è pressochè impossibile.Siamo condannati e sottomessi(democraticamente)allo strapotere rosso.

scavascava

Gio, 06/03/2014 - 20:08

Azo@: in una settimana hai gia perso la fiducia in renzi mentre per il vostro prediletto che ci ha ridotto cosi ,ancora nutrite fiducia (ma a voi basta che parla male dei comunisti che andate in brodo di giuggiole...)non fatevi impapocchiare ,sveglia in italia non c'è e non c'è mai stato il comunismo ma è solo nella fantasia di silvio che, per vincere le elezioni, si è dovuto scegliere il nemico visto che di contenuti ( a parte qualche barzelletta) non ha mai parlato.

Ritratto di greysmouth

greysmouth

Gio, 06/03/2014 - 20:09

Incredibile leggere i cretini di sinistra su questo quotidiano. E' dal '68 che mi rompete i coglioni, cervelli bevuti, e mi tocca leggere gli sbarbati ignoranti che danno lezioni di vita...Non sapete niente, siete degli anonimi perdenti e per i vostri fallimenti pagano gli incolpevoli. Studiare, deficienti mistificatori della verità e della storia. Apologia della mediocrità.

Ritratto di echowindy

echowindy

Gio, 06/03/2014 - 20:15

PAROLE PRONUNCIATE DA LENIN E RILANCIATE DALLE NOSTRE PARTI DA ANTONIO GRAMSCI: “LA MENZOGNA IN BOCCA AD UN COMUNISTA È UNA VERITÀ RIVOLUZIONARIA” …

alberto_his

Gio, 06/03/2014 - 20:26

Argomento principe del folletto di Arcore. I bananas applaudono gaudenti, bava alla bocca

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 06/03/2014 - 20:26

IL COMUNISMO E' UN TUMORE DELLA SOCIETA' E' INCURABILE E PORTA SICURAMENTE A UNA MORTE MOLTO DOLOROSA. NON ESISTONO CURE, VOI PRENDETE VENDOLA, IL FROCIO COMUNISTA E POI CAPIRETE....

scipione

Gio, 06/03/2014 - 20:26

andrea62....tu,da buon Komunista mistifichi la realta'. Storiella dei Komunisti? leggi l'articolo : Rizzo,l'ultimo comunista irriducibile( Rizzo e' il leader del Partito Komunista italiano che glorifica quel criminale di Stalin e a cui aderiscono ancora molti allocchi come te).

luciablini

Gio, 06/03/2014 - 20:34

game over... condannato...

denteavvelenato

Gio, 06/03/2014 - 20:53

#andrea626390# A giudicare dalla maggioranza dei commenti che si leggono su questo "giornale" la storiella funziona sempre

gian paolo cardelli

Gio, 06/03/2014 - 21:02

Il comunismo in sé non e' più una minaccia, ma il numero di dementi che ancora ce l'hanno con il "capitalismo" dimostra che basterebbe cambiargli nome per veder rimontare la marea umana (lobotomizzata) pronta a ricascarci: QUESTO, e' il vero dramma che il comunismo ci ha lasciato a dover fronteggiare.

Ritratto di Altea

Altea

Gio, 06/03/2014 - 21:06

Io sono di quelli testimoni ancora viventi che posso dire con alta voce che il comunismo e una vera malattia come dice il Presidente Berlusconi, perche sono stato rinchiuso per quarant’anni nella maledetta Albania e condonato fino alla morte nel 1989 per il motivo di essere fortunatamente ITALIANO. Chi ancora oggi ha il correggo di dire che e comunista, i altri devono saper che chi si presenta ancora cosi e proprio la merda delle merde. Scusatemi ma quanto ci vuole, ci vuole. Viva ITALIA senza comunisti. Cieno Pierino Prigioniero in Albania per quarant’anni cienopierino@libero.it

@ollel63

Gio, 06/03/2014 - 21:10

a certi magistrati malvagi e comunisti fa male la verità, quella vera -filosofica matematica morale umanistica- Fa male a quei magistrati che provengono da quella scuola marxista leninista filo sovietica e maoista del famigerato torbido bighellonante periodo sessantottesco.. e che ancora marciscono nello stravolgimento del diritto.. che non hanno mai studiato.. ci son passato in quei corridoi d'università in quegli anni.. ho visto lo sfacelo di quelle okkupazioni e l’esaltazione furibonda nauseante di quelle assemblee studentesche (ahimè!)...

Ritratto di Altea

Altea

Gio, 06/03/2014 - 21:14

Presidente Berlusconi, ti posso dare giorni della mia vita anche se e tanto sacrificata dai comunisti, ma ti prego alza il dito puntando verso loro dicendo che siete comunisti, perche per chi ha questa etichetta alle spalle non bisogna aggiungere altro per offenderli. Questo la devi fare per me che non ho la possibilità che loro ascoltano. Cieno Pierino Prigioniero in Albania dai comunisti. cienopierino@libero.it

luciablini

Gio, 06/03/2014 - 21:18

quà stiamo al supermercato...2 condannati al prezzo di uno venite gente venite ahhhahahah

Pazz84

Gio, 06/03/2014 - 21:32

se comunismo è una malattia il berlsconismo è un morbo

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 06/03/2014 - 21:42

io ripeto sempre: i sinistronzi che pensano di fare i superiori commentando qui, sono gente povera, di una inarrivabile imbecillità! oltre che di una mostruosa e cieca ottusità (alla fine anche inutile, per loro e per la sinistra!)

lamiaterra

Gio, 06/03/2014 - 21:47

LA MAGISTRATURA ROSSA E' IL CANCRO DELL'ITALIA!!! ------ DITTATURA DEI MAGISTRATI!! GENTE, NON ILLUDERSI, CI SIAMO LIBERATI DAL FASCISMO, BISOGNA LIBERARSI DAL COMUNISMO ALTRIMENTI SARA'LA FINE DEGLI ITALIANI E DELL'ITALIA.

pirosoft

Gio, 06/03/2014 - 21:49

Anche la perversione sessuale, l'andare con le minorenni sono degli scempi di di cui vergognarsi... Smettila di parlare squallido uomo. Il liberismo invece porta la felicità. Guardate le facce delle persone. Guardate le famiglie. Guardate il presente. Questo è il liberismo. Stato assente ecricchezza nelle mani di pochi Grazie Silvio per il progressi che hai portato

luigi civelli

Gio, 06/03/2014 - 22:01

Parole meditate e illuminanti,frutto senza dubbio di approfondite letture,corroborate da lunghe conversazioni con l'amico Putin.

luigi civelli

Gio, 06/03/2014 - 22:03

Sono troppo vecchio per sposarmi: La Pascale,simpatica guagliona,se ne farà una ragione.

Lino1234

Gio, 06/03/2014 - 22:38

#andrea626390. Ma cos'hai fatto alla tua csocenza se ti sei ritotto a dire che la più grande carneficina di esseri umani verificatosi nel mondo : oltre cento milioni di morti, è stata solo una una storiella. La tua coscienza è morta. Non esiste un termine abbastanza abovinevole per poterti definire. òòààù.

pesciazzone

Gio, 06/03/2014 - 23:23

...e basta con questa storia!!!!!Il comunismo in Italia non esiste più dai tempi di Togliatti.....Berlusconi somiglia sempre di più a quel povero soldato giapponese che non si è accorto che la guerra è finita da un pezzo!!!!! E voi, babbei, tutti dietro come nella favola del pifferaio magico....

Ring

Gio, 06/03/2014 - 23:25

il comunismo è il peggiore di tutti i mali. La cosa più fastidiosa è che tutti coloro che per decenni lo hanno promosso in italia ora siano ai vertici delle istituzioni. Sono stati abili a scavalcare il muro mentre stava per crollare

mbotawy'

Gio, 06/03/2014 - 23:37

Se la Russia di oggi ha rifiutato il giogo comunista, non c'e' piu' base di discuterne.Fanno ancora pena quei quattro stracci rossi con la falce e martello che sporadicamente appaiono portati da qualche beneficiato.

antonio54

Gio, 06/03/2014 - 23:41

Il comunismo è l'ideologia più criminale che la storia dell'umanità ricordi; non ha eguali. Quelli popolazioni che hanno avuto la sventura di finirci dentro , hanno dovuto patire disperazione, miseria e fame e tanti tanti morti. Solo una mente scellerata poteva partorire un’ idea simile...

Alessio2012

Ven, 07/03/2014 - 00:01

Non è un caso che Basaglia fosse comunista...

Ritratto di perigo

perigo

Ven, 07/03/2014 - 00:01

Quanto non è riuscito a nessun altro nella storia del dopoguerra italiano, è riuscito a Berlusconi. Conoscere e sapere, apprendere ed imparare - attraverso lui e la sua esperienza personale - che il comunismo ci è stato imposto sulla scena mediatica come qualcosa di "bello, "eticamente valido", "giusto", "equo", "sociale". Lo stalinismo culturale ha pervaso l'Occidente negli ultimi 70 anni, spacciando il male assoluto per qualcosa di diametralmente opposto e diverso. Onore e gloria all'unico Italiano vero che ha saputo ristabilire la verità, portando alla ribalta, a costo di una persecuzione giudiziaria senza fine, ciò che è stata la verità storica italiana dalla caduta del Fascismo ai giorni nostri. Onore e gloria all'unico vero Statista contemporaneo italiano, colui che ha svelato a tutti noi gli altarini della cosiddetta "intellighenzia" rossa, sempre ben sdraita e prona nello sforzo di spacciare il comunismo per altro. Grazie, Silvio!

gianrico45

Ven, 07/03/2014 - 00:09

E vero il comunismo non è un ideologia,è un odiologia.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 07/03/2014 - 00:47

La faccia tosta dei comunisti che si celano dietro la maschera del PD è colossale. Questi "non comunisti" dovrebbero spiegarci come mai adottano il sistema tipico dei regimi comunisti. Quello di eliminare fisicamente il loro maggior avversario politico, signor Berlusconi, anzichè accettare IL RESPONSO DEMOCRATICO DELLE URNE.

Ritratto di Bertrand Russell

Bertrand Russell

Ven, 07/03/2014 - 05:55

Ma bastaaaaa! Bastaaaaaa! Bastaaaaaaa!

Ritratto di EdyLampadina

EdyLampadina

Ven, 07/03/2014 - 07:35

GRANDE BERLUSCA!!!!! TIENI DURO SIAMO CON TE!

electric

Ven, 07/03/2014 - 07:39

Andrea626390 (19:34). Chi sarebbe il pregiudicato, tuo padre? Complimenti, non sapevo avesse amicizie così altolocate.

Ritratto di echowindy

echowindy

Ven, 07/03/2014 - 07:43

PAROLE PRONUNCIATE DALLO STESSO LENIN E RILANCIATE DALLE NOSTRE PARTI DA ANTONIO GRAMSCI: “LA MENZOGNA IN BOCCA AD UN COMUNISTA È UNA VERITÀ RIVOLUZIONARIA” …

electric

Ven, 07/03/2014 - 07:44

Denteavvelenato (20:53). Vedo che tu di avvelenato hai soprattutto il cervello. Informati poco poco di più e vedrai che le cose non stanno come pensate tu e Andrea626390.

hectorre

Ven, 07/03/2014 - 07:45

andrea andrea...se vogliamo vedere un comunista non dobbiamo fare tanta strada,ricopre la più alta carica in italia..ha 90 anni e crede di vivere nella sua amata unione sovietica...dove il premier viene scelto in una sede di partito(guarda caso ex pci) e alla popolazione è stata tolta la libertà di votare......se a lei piace questa storiella,io mi auguro che non funzioni per sempre...c'è sempre cuba per gente come lei......

edo1969

Ven, 07/03/2014 - 07:46

Ma non sapete più scrivere un articolo, cribbio? Prima parte dell'articolo: Berlusconi parla di: genocidio comunista in Albania, l'Albania stessa, l'ideologia comunista in generale, il PCI, la colpa degli intellettuali comunisti etc. Tutto bene. Ma... chiosa dell'articolo: "Non si è fatta attendere la risposta dell'Associazione nazionale magistrati (Anm), che ha parlato di insulti che abbiamo già sentito e che respingiamo". DOVE SAREBBE IL NESSO? Sig. Franco Grilli, con tutto il rispetto, torni alle elementari e si faccia correggere il tema dalla sua maestra. Ci dica solo se è pagato per scrivere in questo modo: se si', avrà tutta la mia invidia.

edo1969

Ven, 07/03/2014 - 07:48

Il Comunismo in Italia finirá quando Berlusconi la smetterà di rompere i *** con il Comunismo in Italia.

pinux3

Ven, 07/03/2014 - 08:15

@mrtimermouse...Chi fa ridere sono quelli come te che si BEVONO tutte le panzane che vi racconta il vostro "capo"...

Ritratto di Patchonki

Patchonki

Ven, 07/03/2014 - 08:16

Pur di far parlare di sè presenta un libro inutile e non si rende conto che se il comunismo è una malattia il berlusconismo è un cancro!

pinux3

Ven, 07/03/2014 - 08:17

@comase..."i comunisti sono un cancro"...E i berlusconiani sono una manica di imbecilli...

soldellavvenire

Ven, 07/03/2014 - 08:22

che strano mondo... adesso la "nostradestra" è filo neocomunista, mentre la "nostrasinistra" è filoeuroamericana, forse sarebbe meglio scambiarsi il posto in parlamento, no??

CARLINOB

Ven, 07/03/2014 - 08:24

Più che Caimano ormai mi sembra un povero vecchio che non riesce poveretto a tener fermo il capo come diversi a quell'età ! Se non avesse fatto tutto il male di cui è stato capace al Paese facendo i fatti propri , farebbe un pò pena in mano a quella specie di banditi di cui si è circondato. ora però o si ritira Lui o lo si manda a casa veramente . siamo quasi sotto l'egemonia di un Fidel Castro con il segno cambiato , che non dorme di notte per la paura dei Comunisti . Povero ex Cavalieri : goditi i concerti del grande Apicella e canta anche tu come fece Neron cui hai tentato spesso di somigliare con la speranza del Presidenzialismo!!Portati ad Arcore anche Brunetta che è un futuro nobel come Jiullare .

pinux3

Ven, 07/03/2014 - 08:26

@LAMBRO...Invece per chi avesse dei dubbi sull'"innocenza" di Berlusconi consiglierei di andarsi a leggere "Il cavaliere oscuro" di Biondani e Porcedda (http://www.illibraio.it/generi/saggistica_generale/il_cavaliere_nero_9788861903951.php) dove si dimostra, DATI ALLA MANO, che il vostro idolo, è riuscito ad accumulare nella sua lunga "carriera" ben 1 miliardo e 211 milioni di fondi neri...Consiglio per consiglio, eh...

pinux3

Ven, 07/03/2014 - 08:32

Una "precisazione" sul titolo dell'articolo...B. "torna in Senato" come PRIVATO CITTADINO (per di più pregiudicato...), non come senatore...Non cerchiamo di fare i furbi, please...

mario micheletti

Ven, 07/03/2014 - 09:03

il comunismo non e solo una malattia ma un istinto di cattiveria e odio per chi a fatto di meglio

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 07/03/2014 - 09:14

#mortimermouse.Guarda, che tu ti sbagli se tu dici che i komunistronzi sono ciechi é ottusi, questa gentaglia vede bene é osserva molto bene quello che é successo in Italia dal Dopoguerra in poi, é se tu ti leggi i commenti dei komunistronzi su questo blog, vedrai che i komunistronzi sono tutt,altro che ottusi e ciechi, questa gente vuole solo che le cose in Italia rimangono come sono, anzi che si vada di male in peggio!, ma tu non ti sei mai domandato perche i komunistronzi sono contro ogni riforma in Italia?; loro sono contro ogni riforma, perche vogliono mantenere lo Status Quo in Italia!, é il nostro Popolo deve morire di fame e diventare sempre piu povero, perche questa é l,ideologia komunista del creare povertá e manetenere i parassiti komunisti al potere insieme ai loro accoliti! tu! leggiti gli ultimi 2 commenti é cioe quelli di "denteavvelenato" é del suo degno kompare "andrea626390!"; E SE TU CI RIFLETTI SU QUELLO CHE LORO SCRIVONO VEDRAI CHE QUESTA GENTE NON É NE OTTUSA E NEPPURE CIECA; MA SOLO GENTE CHE VUOLE FARE I PARASSITI VITA NATURAL DURANTE;ED É PER QUESTO CHE LORO NEGANO CHE I GIUDICI SONO CORROTTI É CHE IL LORO PARTITO IL PDPCI HA ROVINATO IL NOSTRO PAESE!; PENSA UN PÓ QUESTA GENTAGLIA DIFENDE ASSASSINI É EVASORI COME DEBENEDETTI; É VIOLENTATORI DI BAMBINI DEL "IL FORTETO"!É GENTE COME PENATI; BASSOLINO;ERRANI E NICOLINA VENDOLA! SECONDO TE PERCHE L;HO FANNO?! MA PERCHE A LORO INTERESSA SOLO SFRUTTARE IL SISTEMA KOMUNISTA IN ITALIA!; É IO PENSO CHE QUESTA GENTAGLIA NON HA MAI AVUTO NÉ DIGNITÁ E NEPPURE MORALITÁ; É CHE QUESTA GENTE GUARDA SOLO AL SUO EGOISMO É IL RESTO NON GLI INTERESSA UN BEL NIENTE NIENTE!.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 07/03/2014 - 09:23

#mortimermouse.Guarda, che tu ti sbagli se tu dici che i komunistronzi sono ciechi é ottusi, questa gentaglia vede bene é osserva molto bene quello che é successo in Italia dal Dopoguerra in poi, é se tu ti leggi i commenti dei komunistronzi su questo blog, vedrai che i komunistronzi sono tutt,altro che ottusi e ciechi, questa gente vuole solo che le cose in Italia rimangono come sono, anzi che si vada di male in peggio!, ma tu non ti sei mai domandato perche i komunistronzi sono contro ogni riforma in Italia?; loro sono contro ogni riforma, perche vogliono mantenere lo Status Quo in Italia!, é il nostro Popolo deve morire di fame e diventare sempre piu povero, perche questa é l,ideologia komunista del creare povertá e manetenere i parassiti komunisti al potere insieme ai loro accoliti! tu! leggiti gli ultimi 2 commenti é cioe quelli di "denteavvelenato" é del suo degno kompare "andrea626390!"; E SE TU CI RIFLETTI SU QUELLO CHE LORO SCRIVONO VEDRAI CHE QUESTA GENTE NON É NE OTTUSA E NEPPURE CIECA; MA SOLO GENTE CHE VUOLE FARE I PARASSITI VITA NATURAL DURANTE;ED É PER QUESTO CHE LORO NEGANO CHE I GIUDICI SONO CORROTTI É CHE IL LORO PARTITO IL PDPCI HA ROVINATO IL NOSTRO PAESE!; PENSA UN PÓ QUESTA GENTAGLIA DIFENDE ASSASSINI É EVASORI COME DEBENEDETTI; É VIOLENTATORI DI BAMBINI DEL "IL FORTETO"!É GENTE COME PENATI; BASSOLINO;ERRANI E NICOLINA VENDOLA! SECONDO TE PERCHE L;HO FANNO?! MA PERCHE A LORO INTERESSA SOLO SFRUTTARE IL SISTEMA KOMUNISTA IN ITALIA!; É IO PENSO CHE QUESTA GENTAGLIA NON HA MAI AVUTO NÉ DIGNITÁ E NEPPURE MORALITÁ; É CHE QUESTA GENTE GUARDA SOLO AL SUO EGOISMO É IL RESTO NON GLI INTERESSA UN BEL NIENTE NIENTE!.

Keozor

Sab, 08/03/2014 - 10:53

Per me come albanese i canali TV italiani sono stati dei veri genitori. Ho trascorso la mia puberta guardando i TV Rai e Mediaset.