Berlusconi non si arrende: "Non lascio il campo di battaglia"

Berlusconi esclude l'ipotesi di coalizione col Pd e agita lo spettro di un’alleanza tra il partito di Renzi e i grillini

"Io non mi arrendo". Silvio Berlusconi è pronto a combattere una nuova battaglia. Per nulla abbattuto dall'assalto giudiziario che, con la complicità della sinistra parlamentare, lo ha estromesso dal Senato, il Cavaliere dà la carica ai suoi e traccia la road map che porterà il partito alle elezioni di maggio. "Non diserto il campo di battaglia - ha assicurato - non tradisco la fiducia che in quasi trent’anni mi hanno dato milioni di italiani".

Intervenendo telefonicamente a una riunione elettorale di Area Centro Destra, un movimento nato a Catania, Berlusconi ha promesso che entro il prossimo mese sarò nel capoluogo etneo. "Faremo una passeggiata sul lungomare per caricare i tanti giovani e per convincere gli indecisi e ottenere la maggioranza, perché senza questa il nostro paese è ingovernabile". Il leader di Forza Italia guarda al 2014 come il trampolino di lancio per riportare il centrodestra al governo. Il primo step sono sicuramente le elezioni europee che chiameranno gli italiani al voto a maggio. Un impegno a cui Berlusconi vuole dedicarsi al 100%, senza perdere mai di vista il dibattito parlamentare. Perché è alle Camere che il governo Letta sta facendo il più grande sfacelo degli ultimi anni. Proprio per questo è necessario che il centrodestra, e Forza Italia in particolar modo, si impegni nel cammino di riforme. "Il nostro Paese oggi è ingovernabile perché le nostre istituzioni, quelle che ci dà la carta costituzionale, sono fatte non per decidere, ma per vietare - ha avvertito - questo è vero dal 1948 ad oggi". Secondo Berlusconi è necessario "cambiare il nostro Paese e renderlo moderno, capace di competere con gli altri, di raggiungere una forma vera di democrazia e di libertà, come per esempio negli Stati Uniti dove ci son solo due grandi partiti, i repubblicani e i democratici". "Se non riusciremo ad avere la maggioranza - ha avvertito il Cavaliere - ci ritroveremo in una situazione che per dare un governo al paese bisognerà ricorrere alle larghe intese".

La preoccupazione maggiore di Berlusconi è che la sinistra trovi un accordo di massima per far fuori il centrodestra dal dibattito sulle riforme costituzionali. Tuttavia, seppur intimorito dallo spettro di un’alleanza tra il partito di Renzi e i grillini, esclude nella maniera più assoluta ogni ipotesi di coalizione con il Pd. "Immaginate il Pd al nostro fianco dopo quello che è successo, immaginate noi al fianco del Pd? - ha chiesto ai presenti - sarebbe una rovina dunque se il Pd trovasse un’accordo con il movimento Cinque stelle, »sarebbe la nostra rovina e la rovina del Paese". Proprio per evitare questa minaccia, Berlusconi ha infine invitato tutti a "impegnarci come non abbiamo mai fatto per convincere tutti gli elettori indecisi e quelli di Cinque Stelle".

Commenti

giottin

Dom, 22/12/2013 - 13:38

Caro Silvio, sei l'unico con le idee chiare, alle prossime elezioni però guardati dai demoni cristiani e da quelli di comunione e liberazione. Ecco bravo, vedo che hai capito, liberati da codesti cialtroni!!!!!!!!

scipione

Dom, 22/12/2013 - 13:43

Mai arrendersi ,Presidente.Prima bisogna cambiare l'Italia e renderlo democratico e libero dal ciarpame di una giustizia politicizzata CHE STRAVOLGE IL RESPONSO DEMOCRATICO DELLE ELEZIONI DEL POPOLO SOVRANO,e dai residui velenosi della ideologia piu' criminale della storia dell'umanita'.

Ritratto di Zio Gianni

Zio Gianni

Dom, 22/12/2013 - 13:50

***Boia chi molla e al bando tutti gli indegni traditori e tapini destinati alla fine come fini.*

Ritratto di monique

monique

Dom, 22/12/2013 - 13:56

sto arrivandoooo

mbotawy'

Dom, 22/12/2013 - 13:57

Ma mi sembra che Renzi e' ora il segretario del PD,o mi sbaglio? Penso che Berlusconi,se vuole il risultato che spera,non deve perdere piu' tempo in parole.Contano i fatti,ma sino ad ora si notano sono chiassate,e nessun atto concreto.Incertezza nell'azione,e decisione vaga e timorosa.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 22/12/2013 - 14:02

E invece si. Per amor di Dio, lascia il Paese e liberalo dalla tua nefasta presenza!!!!!!!!!! Anche senza passaporto puoi passare il confine di notte a piedi e poi andare ad Antigua ........

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 22/12/2013 - 14:03

scipione il treno è già passato 20anni fa.

michetta

Dom, 22/12/2013 - 14:04

Visto che CHIUNQUE, abbia voluto il bene dell'Italia, si sia comportato adeguatamente, riconosco a Berlusconi, nello stretto periodo che lo riguarda, per l'argomento che trattiamo, una certa disponibilita' a questo benedetto bene, se non altro, per aver CANCELLATO definitivamente il partito comunista dal Paese. Ora, pero', con tutti gli ostacoli frapposti e che si frappopongono ancora, dovuti ovviamente alla giustizia rossa e rancorosa, proprio per quanto di buono fatto all'Italia, dal Cavaliere, occorre guardarsi intorno e stabilire chi e quanti debbano essere i suoi coordinatori, collaboratori, esecutori fedeli. Dei Fini, dei Casini e degli Alfano, ne abbiamo piene le tasche ed anche se Berlusconi continua a cercare accondiscendenza su Alfano e Verdini (mentre noi, li odiamo con tutto il cuore), sarebbe il caso che il riposo mentale a cui si e' dedicato in questi ultimi giorni, inizi a partorire alcune cosette che facciano bene agli Italiani ed all'Italia. Cominci da dove vuole, ma lo cominci a fare! Noi, cominciamo a stancarci per questa inettitudine da shock psicologico, che sembra pervadere lui ed i suoi....amici. Intanto, gli altri, quelli che sono stati partoriti dal partito che lui ha cancellato, continuano a rompere i cosiddetti!

Ritratto di navigatore

navigatore

Dom, 22/12/2013 - 14:13

egr. sig,Berlusconi, quello che decide di fare per il popolo italico è positivo, ma perchè in 20 anni in cui poteva fare qualcosa non è stao fatto????? molte chiacchere , molte proposte e pochi fatti, mi sorge il dubbio che le sue erano valide intenzioni ma dai fatti recenti aveva propio un pessima compagnia di sanguisughe , laidi, buffoni , truffatori e scalda sedie, spero che ciò l'abbia capito, errare è umano perseverare è diabolico..auguri

Ritratto di navigatore

navigatore

Dom, 22/12/2013 - 14:18

5STELLE???? parla quasi bene , ma a dimostrazione molti razzolano male,le sue idee non sono negative, il problema è se riescea realizzare, parlare è facile il difficile è agire.....non certo con i compagni di merenda cattocomunisti

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Dom, 22/12/2013 - 14:18

Shining al confronto è un film da oratorio...

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Dom, 22/12/2013 - 14:33

"... la fiducia che in quasi trent’anni mi hanno dato..." 30 anni? ma non erano 20? Ecco un'altra delle sparate del cav a cui piace aumentare sempre i numeri, come i suoi processi che nelle sue ultime dichiarazioni sono arrivati a 57 e i colpi di stato cha da 1 sono diventati 4. E il guaio è che c'è ancora qualcuno che se li beve!

elpaso21

Dom, 22/12/2013 - 14:36

Sono 20 anni che sento Berlusconi solo parlare e lamentarsi, ma i fatti a quando ?

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Dom, 22/12/2013 - 14:47

E' veramente sfigato il cav.: ha perso per strada Follini, Casini, Fini e Alfano, solo per citare i nomi più conosciuti. Se a questo si aggiunge che prima ha sostenuto Monti poi lo ho scaricato, quindi ha sostenuto Letta e ora dice di lui che sta facendo il più grande sfacelo degli ultimi anni, se ne deduce che oltre alla sfiga è in preda ad una grande confusione mentale. O non sarà fumo negli occhi per gli allocchi?

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Dom, 22/12/2013 - 15:01

Bravo Silvio, continua così che sennò Birocco mi cade in depressione, aha aha...

sale.nero

Dom, 22/12/2013 - 15:05

Nel bene e nel male è più attendibile di tutta quella marmaglia di addetti alla politica che che fa finta di lavorare per il bene dell'Italia e degli italiani. Datemi un altro nome che in Italia ha lavorato, anche se per se, per gli italiani.

Massimo Bocci

Dom, 22/12/2013 - 15:25

Grande, non avevo nessun dubbio, Buon Natale GRANDE E UNICO PRESIDENTE DEGLI ITALIANI VERI...GRAZIE del suo impegno nella nostra liberazione da questo regime di LADRI INDEGNI!!!

Ritratto di Zio Gianni

Zio Gianni

Dom, 22/12/2013 - 15:28

*** i "fatti"? Sono al governo e voialtri, beceri sinistri, siete per loro il nettare da ciucciare (come svendola l'orekkinato del tavoliere sa) e scialacquare con rikke prebende frutto del vostro sudore che piegate la schiena in fabbrica per quattro denari. Ben vi sta, l'avete voluto voi.*

antoniociotto

Dom, 22/12/2013 - 15:35

la domanda che fanno in molti è: ma perchè in 20 anni in cui poteva fare qualcosa non lo si è fatto? proverei a rispondere. primo governo Berlusconi: dopo solo otto mesi primo colpo di stato. organizzato da oscar luigi scalfaro, komunisti, magistratura. piano: tramite ricatto alla lega si ottiene l'uscita dal governo della Lega Nord. secondo governo Berlusconi: dura cinque anni e la opposizione (komunisti magistrati sindacati istituzioni poteri forti stampa ) non permette di attuare il programma per intero. avvisi di garanzia, accuse di ogni genere, scioperi, minacce sono all'ordine del giorno. terzo governo Berlusconi: durata tre anni e sei mesi: altro colpo di stato organizzato da komunisti re giorgio media ed europa (germania e francia in primis). complessivamente fanno nove anni e non venti. il restante è stato governato da governi di sinistra o da governi cosiddetti tecnici. i quali hanno reso inutile quel poco che il centrodestra era riuscito a portare avanti. rivedere il passato serve per affrontare meglio il futuro.

angelomaria

Dom, 22/12/2013 - 15:35

unica via crandeSILVIO

angelomaria

Dom, 22/12/2013 - 15:36

GRANDEscusate

gianbra

Dom, 22/12/2013 - 15:54

antoniociotto concordo in pieno, berlusconi hà le sue colpe ma chi era all'opposizione ogniqualvolta che si tentava di varare leggi x migliorare il paese o toglire un potere a una magistratura politicizzata era tutto uno sciopero con porcate e ricatti vari....forse a qualcuno sempre monopensante colorato di rosso tutto questo è "sfuggito"!! ma chiaramente si chiamano "democratici"

gianbra

Dom, 22/12/2013 - 15:57

antoniociotto concordo in pieno, berlusconi hà le sue colpe ma chi era all'opposizione ogniqualvolta che si tentava di varare leggi x migliorare il paese o toglire un potere a una magistratura politicizzata era tutto uno sciopero con porcate e ricatti vari....forse a qualcuno sempre monopensante colorato di rosso tutto questo è "sfuggito"!! ma chiaramente si chiamano "democratici"

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 22/12/2013 - 16:00

Quest'uomo non ha il senso del ridicolo!!!!!!!!! In tutto il mondo ridono di lui e noi ce lo dobbiamo sorbire!!!!!!!! Che cosa abbiamo fatto di male per meritare tutto ciò???????

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Dom, 22/12/2013 - 16:05

messo che chi ti persegue resta parecchio indietro ed è destinato a cedere, per te un solo augurio di '''lunga vita''', elettorale e non! Mostra loro come si vincono le guerre, altro che qualche piccola , livida, scaramuccia.

Cosean

Dom, 22/12/2013 - 16:06

@ antoniociotto Devi contare gli anni di legislatura vinti da Berlusconi. Tu pretendi di chiamare "sinistra", l'anno e mezzo con i Parlamentari Berlusconiani! Quando è caduto Berlusconi, i Parlamentari erano gli stessi di quando è stato fatto Premier! Ma l'ossessione di chiamare sinistra tutto ciò che non accorda con B. è un problema tuo e di 9 milioni di Italiani!

sale.nero

Dom, 22/12/2013 - 16:13

#antoniociotto-Anch'io approvo la sintesi che a sinistra nessuno vuole sentire, ovviamente e ribadisco quanto già detto più sopra. BERLUSCONI NON DEVE LASCIARE IL CAMPO! A sinistra si inventeranno nuovi atti giudiziari.

garyapples

Dom, 22/12/2013 - 16:16

Toh, ma che bello! Finalmente una faccia nuova! Ma chi e' questo giovanotto?

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Dom, 22/12/2013 - 16:27

Caro Presidente, la riforma democratica dello Stato attraverso libere elezioni e libero voto in Parlamento credo che, al punto di degrado in cui siamo arrivati, non sia più possibile se non nelle forme rivoluzionarie. La Magistratura, a causa dell'autocastrazione del Parlamento in relazione alla modifica dell'art.68 della Costituzione, terrà sempre sotto scacco il mondo politico, arrivando ad orologeria su chiunque tenterà di riformarla. Costoro hanno preso un vantaggio non più colmabile con le regole Costituzionali (2/3 dei voti in Parlamento ovvero il 50% + 1 e Referendum confermativo).Temo quindi che, oltre al voto popolare, che è importantissimo, ci voglia qualche cosa di più forte, qualcosa che consapevolmente sta montando nella disperazione della Pubblica Opinione e che i Movimenti di questi ultimi giorni lo sta a testimoniare. Cordialità.

nebokid

Dom, 22/12/2013 - 16:57

Caro Silvio l'accordo con Grillo a qualunque costo devi farlo tu e non il PD.

Ritratto di Markos

Markos

Dom, 22/12/2013 - 17:23

ersola Dom, 22/12/2013 - 14:03 scipione il treno è già passato 20anni fa. SI MA I PASSEGGERI DI QUEL TRENO SONO TUTTI ANCORA QUI' .. E IO SONO UNO DI QUELLI ,E ALLORA ?

Anonimo (non verificato)

ilbarzo

Dom, 22/12/2013 - 18:42

Se Berlusconi lascia il campo di battaglia,l'Italia sara' terra fertile solo per i comunisti,poiche' per adesso non vi e'persona idonea alla sua sostituzione.L'unica potrebbe essere Marina,la quale pare non sia interessata a scendere in politica.

mbotawy'

Dom, 22/12/2013 - 18:56

La Grande Illusione. Piu' fatti e meno chiacchiere.

Guido_

Dom, 22/12/2013 - 19:25

Basta non corrompere giudici, non falsificare bilanci, non frodare il fisco, non comprare senatori, non essere concussori, non testimoniare il falso, non andare al Family Day di giorno e con prostitute (magari minorenni) di notte... e nulla ti succederà. Non ci vuole tanto per capirlo...

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 22/12/2013 - 20:28

Ma quale squadra ,cosi giusto per ricordare : il buffone è un condannato Perchè organi dello Stato continuano a far del male ai cittadini (non basta quanto ne hanno già ricevuto), lasciando in libertà un pluri pregiudicato, già condannato e pronto per essere condannato per altri gravissimi reati. Possibile che nessun organismo statale trovi normali le parole di quest'individuo?

dukestir

Dom, 22/12/2013 - 21:24

Il malfunzionamento della giustizia italiana e' reso palese da una condanna definitiva a 4 anni di gabbio che vengono scontati a 1, commutati in domiciliari o servizi sociali, e non ancora comminati dopo CINQUE mesi.

dukestir

Dom, 22/12/2013 - 21:33

Aria fritta, come al solito. Chi e' serio sta parlando di riforma del lavoro, subito. I pipparoli invece pensano alle proprie magagne private, tanto per cambiare.

rokko

Dom, 22/12/2013 - 23:00

Quest'uomo è troppo divertente, peccato che non conti più una minchia, si poteva ridere molto più a lungo ed invece ora fa troppa pena per ridergli addosso

Ritratto di rigido

rigido

Dom, 22/12/2013 - 23:22

SILVIO se noi si sarebbe costretti a votare un'altro al posto di te meglio che si va tutti via dall italia. Io ti voterò sempre anche se ti arresterebbero. Chi se ne frega se ti arrestino, resti sempre te lunico che ci prende. Vai silvio che noi ti si vota sempre!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 23/12/2013 - 00:46

Fa benissimo a chiamarlo campo di battaglia per la marea di vigliaccherie e di vigliacchi che lo aggrediscono quotidianamente. Non c'è altro modo di chiamare l'aggressione dei conigli che da vent'anni cercano di abbatterlo. I mezzucci del pettegolezzo di gentuccia priva di morale non scalfiscono la sua figura di vero statista che lavora per il nostro paese. TRINARICIUTI, AVETE PERSO OGNI CREDIBILITA'. SIETE DEI PERDENTI.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Lun, 23/12/2013 - 08:22

Chi fara' la battaglia ? Santanche' Verdini Biancofiore Gelmini, oppure per colpire alla grande perche non servirsi dell'esercito di Silvio. Ehh !!!