Berlusconi: è tutto un inganno. Voto subito o il Pd si ricompatta

Per uscire dalla crisi grande coalizione subito oppure urne a giugno. Alfano: "La casa brucia basta ritardi". L'allarme: sinistra e Monti pronti a lanciare la Boccassini al Colle per danneggiarci

Berlusconi non cambia di molto idea. L'obiettivo resta infatti il Quirinale, a prescindere dai saggi e dalle due commissioni messe in campo da Napolitano. Con un certo scetticismo per la soluzione elaborata dal capo dello Stato, qualcosa che il leader del Pdl ha accolto senza troppe preclusioni ma comunque convinto che lo schema proposto dal Quirinale non stesse granché in piedi. Per dirla con le parole di Berlusconi in privato, «mi hanno raccontato per decenni che la Costituzione era inviolabile e ora scopro che in verità si può fare serenamente quel che si vuole...». Che si può, aggiunge nelle sue conversazioni telefoniche il leader del Pdl, «fare quel che si crede...». Già, perché la soluzione indicata dal Quirinale di dubbi ne lascia molti. Nel merito della strada indicata, ma pure nella tempistica che resta difficile e delicata.

Il Pdl vuole infatti rassicurazioni sul «nome di garanzia» del nuovo presidente e non si fida delle mosse del Pd. E le commissioni dei saggi che Napolitano ha creato per fornire una base di dialogo tra lo stesso Pdl e il Partito democratico non convincono Berlusconi. Eppure il Cavaliere inizialmente aveva dato il via libera alla partecipazione di un uomo fidato, come Quagliariello, al gruppo che studia la legge elettorale.

Il timore, sollevato fin dai primi momenti dai falchi del Pdl, è che i gruppi servano soltanto a far recuperare tempo al Pd (alle prese con una lotta intestina violentissima) e a spuntare l'arma di ricatto del voto a giugno. E a questi sembrerebbe aver dato ascolto Berlusconi. Poco dopo l'annuncio del Colle della prima riunione dei due gruppi, Alfano rompe infatti gli indugi: «O c'è un'intesa politica piena che conduca a un governo di larga coalizione - avverte - o è indispensabile andare subito al voto senza che sia resa impraticabile la finestra elettorale di giugno».

«Riteniamo opportuno che il presidente Napolitano riprenda le consultazioni con le forze politiche, e che le stesse forze politiche riprendano a parlarsi. La casa brucia e non sarebbero comprensibili altri rinvii e dilazioni», si legge in un comunicato che ha anche il compito di «smentire» le accuse di «inciucio» con il Pd che arrivano dal M5S.
Lo spauracchio delle elezioni a giugno-luglio (possibile solo nel caso si arrivi immediatamente alla nomina del nuovo capo dello Stato, l'unico che potrà sciogliere le Camere) è un messaggio chiaro al Pd: discutiamo su governo e Quirinale. Purché, è il messaggio che arriva da Arcore, al Colle non vada la Boccassini, come ipotizzato dai rumors di ieri.
D'altronde, le file di chi nel partito vuole il voto a breve sono sempre più affollate. I falchi «sventolano» sondaggi più che positivi e vogliono prevenire l'eventuale discesa in campo di Renzi con il Pd che potrebbe creare un'azione di disturbo. Di diverso avviso, invece, gli alleati della Lega che temono una debacle elettorale. «I falchetti del Pdl dovrebbero mostrare a Berlusconi un sondaggio con Renzi e forse la fregola del voto passerebbe!», scrive su Twitter il senatore Volpi.

Le commissioni di saggi appaiono già in disarmo. E sono sotto attacco del Pdl. «Verifiche e approfondimenti - spiega Gasparri - sono doverosi ma devono essere rapidi. Manovre dilatorie creano solo problemi ulteriori. Peggio poi sarebbe se la sinistra usasse questo tempo per ambigue manovre per l'elezione del nuovo capo dello Stato». E poi c'e' la questione del governo Monti che resta in carica, seppur per sbrigare gli affari correnti. E il Pdl non ci sta. «I saggi non possono sostituirsi né al Parlamento neoeletto né alla necessità di dar vita a un nuovo governo», spiega Cicchitto. «Il governo della precedente legislatura non ha alcuna legittimazione non avendo ottenuto la fiducia del nuovo Parlamento», fa eco Bondi. Più dialogante Lupi: «Bisognerebbe superare quel pregiudizio del Pd nei confronti di Pdl e Berlusconi. Se i saggi possono aiutarci siamo contenti e li sosterremo».

Commenti

Stefano-123

Mar, 02/04/2013 - 08:29

Se al Colle mandano la Boccassini scoppia la guerra civile, ma questa volta davvero. Sono dei pazzi, stanno giocando col fuoco.

Triatec

Mar, 02/04/2013 - 08:32

Basta dittature!! La costituzione più bella del mondo? Si quando serve ai loro scopi, altrimenti la possono calpestare.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 02/04/2013 - 08:45

MAI e ripeto in maiuscolo , M-A-I, fidarsi della sinistra! sono lupi capaci di travestirsi in pecore per mangiarsele !!!

elio2

Mar, 02/04/2013 - 08:47

Caro Presidente, questo vi vuol fregare, non dimenticatevi mai di aver a che fare con un comunista, e della peggiore specie. La costituzione la considera un optional per lui e fondamentale per gli altri.

smithjosef

Mar, 02/04/2013 - 08:48

Al voto immediatamente. Anche se si trovasse un accordo col PD sarebbe una trappola. Nel momento in cui il PD si ricompatterebbe, senza Bersani, con Renzi candidato Premier, la sinistra manderebbe a quel paese Berlusconi e infischiandosene delle condizioni in cui si trova il Paese prenderebbe il potere e dopo aver "assorbito" buona parte dei grillini si estrema sinistra sarebbe finita per tutti. MEDITATE GENTE, MEDITATE!!

angelomaria

Mar, 02/04/2013 - 08:49

ha perfettamente ragione si va al voto e finito il discorso ora che i vari gluff ddei partiti si sono fatti conoscere non solo vinceremo ma stravinceremo

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 02/04/2013 - 08:52

Rivuole votare? Bene, che se ne assuma personalmente il costo.

Pietro_81

Mar, 02/04/2013 - 09:05

Ieri cercavi l'inciucio, oggi è un inganno, domani se riesci ad ottenere un poltrona per il tuo burattino è di nuovo tutto possibile.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 02/04/2013 - 09:41

Ma quella di fare le grandi intese è proprio una fissazione per Berlusconi. Lo vuol capire o no che queste grandi intese non fregano a nessuno e men che meno a noi del centro-destra. Intese con i cialtroni rossi? MAI!!!!!

ZOB 68

Mar, 02/04/2013 - 09:45

e che non contate più tanto....vi dovete rassegnare ...

xgerico

Mar, 02/04/2013 - 09:47

Ma si andate a votare, metteteci Renzi candidato del PD, e Poi vediamo se il PDL vuole rivotare!

a_zotti52@virgi...

Mar, 02/04/2013 - 09:48

una semplice domanda; mi domando sempresse i problemi giudiziari del Cav sono i problemi degli italiani? Per piacere una risposta in merito se avete ancora una capacita´di giudizio autonoma!

Gughy

Mar, 02/04/2013 - 09:48

Bisogna dire al sen. Volpi che una cosa è il PD ed un'altra gli italiani. Quel che voglio dire che se mai Renzi (che mi piace) dovesse diventare il leader di un partito, non sarebbe quello del PD. Sicuramente vi sarebbe una scissione al suo interno. Se l'immagina il sen. Volpi un Fassina&C. o un Dalema stare nello stesso partito di Renzi?

xgerico

Mar, 02/04/2013 - 09:49

La Boccassini candidata a Presidente della Repubblica?! Ma chi l'hà tirata fuori Brunetta o Capezzone???

pierogrott

Mar, 02/04/2013 - 09:52

A Silvio mandiamoli a fare in culo sti comunisti di merda

xgerico

Mar, 02/04/2013 - 09:53

Ma tu guarda (leggi) cosa si possa inventare un nanerottolo che si "arzigogola" per poter andare subito alle elezioni dando la colpa ad altri!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 02/04/2013 - 09:57

Se la Bocassini diverrà Presidente della Repubblica concorderò sulla tesi che esiste un complotto contro Berlusconi e dichiaro solennemente che voterò per il PdL alle prossime elezioni... se ciò non avverrà sarà l'ennesima dimostrazione che Berlusconi straparla in maniera delirante e che questo giornale riporta fedelmente le sue fregnacce!

vince50_19

Mar, 02/04/2013 - 10:03

Pietro_81 - Già: cosa poco "elegante".. Dall'altra parte, quelli del Pd che cercano di "inciuciare" con esponenti parlamentari del M5S son tutti santi? Quelli dell'M5S che cercano di sparigliare tutto in barba alla nostra costituzione anche loro santi, vero? Quelli del Pd che ci stanno provando tuttora e in perfetto silenzio nelle solite camere caritatis ad libitum non inciuciano: lo fanno per il bene "comune" dell'Italia, vero? Vabbbè, trascorra una serena giornata chè la guerra dei guelfi contro i ghibellini fa solo il loro gioco, non certo quello dei cittadini..

linoalo1

Mar, 02/04/2013 - 10:07

Appare ovvio che ci sia in atto una manovra di San Napolitano!Lino.

re-leone66

Mar, 02/04/2013 - 10:11

Era già tutto previsto, questo è il piano "C", a dire del Ca..o Già studiato nei particolari, il PDL, deve reagire subito, con tutti i mezzi a disposizione. Non possiamo tollerare un presidente come Prodi, CattoKomunista, con i soldi, e neanche il prof. Sottile, comunque un altro Komunista! I grillini? guardiamocene bene...senz'anima, ma con un dittatore, incredibile che i giovani, abbiano votato questo signore, che ha manie da padreterno, COREANO DEL NORD:

tartavit

Mar, 02/04/2013 - 10:15

E' incredibile! Un paese allo sfascio, una realtà economica e sociale ai limiti del fallimento: aumenta la disoccupazione, la gente diventa sempre più povera, le imprese chiudono ogni giorno a ritmo sostenuto, le tasse in continuo aumento, la produzione di beni e servizi ai minimi storici, e cosa fanno questi politucoli da strapazzo? Discutono sul sesso degli angeli, sulle loro posizioni inavvicinabili, sui loro personalismi, sulle loro tattiche elettorali e preelettorali e via blaterando, in una babele di schizofrenia e di isteria collettiva. Ma la cosa più singolare è la posizione della stampa che ogni giorno segue a ruota questa isteria collettiva blaterante della politica con una cascata di articoli che, essendo riferiti al nulla della politica, nulla dicono e nulla prospettano per indicare una via di uscita da questa melma vischiosa e appiccicosa. Praticamente perdita di tempo e spreco di carta. Basterebbe che la stampa dicesse in modo inequivocabile che, essendo questi politici ormai manifestamente incapaci di intendere e di volere, sarebbe necessario il loro defenestramento, magari indicando nomi e cognomi di tutti quelli che hanno portato l’Italia allo sfascio e sono ancora presenti in parlamento a cominciare da Berlusconi, Bersani, Bindi, Alfano e via elencando, si conoscono tutti, uno per uno.

no beluscao

Mar, 02/04/2013 - 10:22

Siamo seri , la scusa della Bocassini serve al caro cavaliere per ritornare alle urne cavalcando il vento favorevole . Ha solo paura che non abbia più protezioni .... meditate o voi gente che lo avete votato e non avete ancora capito che in questi anni ha fatto solo i suoi interessi

Oraculus

Mar, 02/04/2013 - 10:22

Caro Silvio , ti sarai pur salvato da un accanimento giudiziario perverso con fini che alla fine hanno giustificato i tuoi mezzi usati...ma Napolitano e Monti poi ce li hai voluti pure tu e quindi se ti assolvo per i ripugnanti accostamenti a cui hai dovuto ricorrere , Bossi , Fini , Casini , Follini , ecc...mi e' d'obbligo adossarti invece quelle responsabilita' innegabili da cui difficilmente potrai scusarti...non ultima quella dell'ennesimo abbraccio ad una Lega corrosiva piu' che corporativa col PDL ,sono convinto che l'omogeneita' del PDL come partito leader dovrebbe essere un punto di forza e non quello della debolezza!, Maroni come Bossi , Monti e Napolitano e quei corpi morti del tipo( Crosetto , La Russa ecc...) persi perche' dediti piu' al tradimento e alla irriconoscienza che alla fedelta' dei loro principi hanno spinto molti dei tuoi elettori nella setta di Grillo , quindi caro Silvio ti consiglio nessuna alleanza in futuro...guarda , passa e vai oltre senza curarti di...loro!. Sono loro che devono temerti , le tue promesse non possono essere sempre messe in discussione da inciuci con scomodissimi alleati , guerre e battaglie si vincono solo con le fedelta' e le convinzioni e non dimenticare che chi tradisce una volta tradira' poi sempre... Fermezza nel mantenere le distanze alla fine ti premieranno...ricusa alleanze e inciuci , il PDL e' nella sua liberta' che deve trovare la sua forza! e si e' liberi solo se si e' soli a decidere... Auguri e...voti . .

0alfonso

Mar, 02/04/2013 - 10:24

CHI NON E' CON BERLUSCONI E' CONTRO BERLUSCONI. NON FIDATEVI DI NAPOLITANO, VIENE DAL MONDO COMUNISTA, SILVIO NON FIDARTI DEI TECNICI. SE PARLERANNO DI PATRIMONIALE SUI CONTI CORRENTI TUTTI IN PIAZZA. SARO' CON VOI, DIFENDETE CHI HA LAVORATO TUTTA UNA VITA.

gabriel maria

Mar, 02/04/2013 - 10:26

Stiamo affondando e giochiamo a guardie e ladri!!La gente corre in banca a prendere i soldi per paura di fare la fine di Cipro e Nap che fa?fa la commissione dei saggi!Ma saggi de che?Si sta solo perdendo tempo per riorganizzare le file dei trinariciuti! Ma figlioli qui mancherà anche il pane tra un po' di tempo.....

silvio50

Mar, 02/04/2013 - 10:27

silvio ti stanno fregando, sveglia pdl, basta con la storia di larghe intese col pd, andiamo al voto, ma voi lo vedete alleato col pd e al colle prodi o la bocassini??. sarebbe come unire la testa alla coda, impossibile...

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 02/04/2013 - 10:30

Finalmente uno che fa gli interessi del paese e non i suoi!!!

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Mar, 02/04/2013 - 10:42

Dopo vent'anni Berlusconi non ha ancora capito che la Costituzione serve solo al pci/pd per riempirsi la bocca, ma dalla scuola dell'Urss, hanno imparato che la si può stravolgere a loro uso e consumo. Solo loro lo possono fare e solo loro la interpretano come loro conviene.

Ritratto di frank.

frank.

Mar, 02/04/2013 - 10:45

Forse sarebbe ora di prendere atto che siete il 30% del paese, e quindi una minoranza!! Quando voi avevate il 48% e la sinistra il 45% dicevate che eravate la stragrande maggioranza del paese e non avreste fatto prigionieri...e ora invece per voi il 70% degli italiani che di berlusconi ne ha stracolme le palle non contano nulla?? Cos'è, non sapete più contare??

Mario-64

Mar, 02/04/2013 - 10:49

Manca solo la Boccassini presidente...e' la volta buona che chiedo la cittadinanza svizzera. P.S. negli ultimi 6 mesi il Presidente uscente non puo' sciogliere le camere ,e' inutile parlare di voto subito.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mar, 02/04/2013 - 10:50

Qui una delle poche cose certe è che i dipendenti della Camera prendono 150.000 Euro l'anno di stipendio. Qui in UK ne prendono circa 40.000. Dovreste proporre una patrimoniale su tutti i politici che hanno governato l'Italia in questi ultimi 20 anni invece di dividervi su ideologie ormai stantie.

michetta

Mar, 02/04/2013 - 10:52

L'avevamo scritto e detto, ieri l'altro. Oggi, lo conferma il nostro Presidente Berlusconi Silvio. Questi sinistri messi lì apposta per deteriorare ancora di piu' il Paese, ci vogliono marciare! Napolitano, ha allungato i termini delle vicissitudini Italiane, per favorirli. Per favorire gli amici suoi, di quando il Pd si chiamava ancora PCI e che l'hanno messo lì, per sette lunghissimi anni, a scapito degli interessi della Nazione. Alla faccia delle buone predisposizioni che dichiara di avere! Non ci facciamo imbrogliare ancora, andiamo subito alle urne, che' tanto questi "saggi" inventati dai rossi, non potranno essere in grado di fare qualsiasi cosa necessaria, ma solo perdere e far perdere tempo prezioso all'Italia ed agli Italiani. E lo faranno al solo scopo prefissato da Napolitano e Bersani: ricostituire la massa di sinistra che si era dileguata dopo le ultime elezioni. Ovvio il richiamo alla possibilita' che, cacciato Bersani, arrivi Renzi, che si trascinerebbe quelli che non amano l'uomo di Bettola, ma il Giovane, Capace ed Onesto di Firenze. Comunque, non creda Renzi che tutti sposino le sue tesi, se non fossero veramente quelle che Berlusconi ha richiesto e promesso in campagna elettorale. Noi sappiamo e ricordiamo benissimo per quali motivazioni abbiamo dato il voto al PDL ed a Berlusconi! Siamo prontissimi a ripetere lo stesso segno, qualora chiunque non ci restituisca l'IMU del 2012 e non elimini l'odiosa tassa dal 2013 in poi......poiche' questo sarebbe l'autentico primo segnale di aiuto alle famiglie. Poi, il resto.

divenire

Mar, 02/04/2013 - 10:57

SILVIO NON SARA' PIU' COSTRETTO AD ANDARE A MILANO PER INCONTRARLA. SE MAOMETTO NON VA ................... SIATE MODERATI E RESPONSABILI COME PROMESSO PER CORTESIA.

baio57

Mar, 02/04/2013 - 11:00

Ripeto il mio post di 3 giorni fa:

Paolo Perticaroli

Mar, 02/04/2013 - 11:01

HALLELUJAH ! Il Cav ha finalmente realizzato la necessità di una risposta concreta e tangibile. Il tempo delle "guance girevoli" è finito.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 02/04/2013 - 11:03

PISISTRATO è proprio qui i guaio! quelle 150 mila euro dei dipendenti della camera sono uno dei tanti prodotti della sinistra! ecco perchè la sinistra non vuole che berlusconi cambi le camere, il senato e la cosituzione! ciò significherebbe, per la sinistra, perdere i privilegi di casta! qui, caro bello ci viviamo noi, lei, invece si bea dall'alto della sua posizione geografica isolazionista! e si notano le sue lacune storiche italiane!

baio57

Mar, 02/04/2013 - 11:05

Ripeto il mio post di 3 giorni fa : "Non mi fido del Kompagno cittadino onorario di Budapest.Aspettiamoci l'ennesima porcata !"

cast49

Mar, 02/04/2013 - 11:10

VOGLIAMO UN PRESIDENTE DI CENTRO DESTRA, BERSANI HA OKKUPATO TUTTO, LA CAMERA E IL SENATO, NONCHE' TUTTE LE ISTITUZIONI IN TUTTI QUESTI ANNI, NON BASTA???

Dario40

Mar, 02/04/2013 - 11:13

da sempre i sinistri hanno cercato di eliminare Berlusconi dalla vita politica. Non riuscendoci con il voto stanno cercando di farlo con tutti gli altri mezzi possibili, in particolare con un certo giustizialismo di bolscevica memoria. Al quale oggi si aggrega anche chi dovrebbe essere il garante della Costituzione, che per salvare i suoi Compagni la calpesta a più non posso. Bisogna ribellarsi a questo immaqne soppruso. Coraggio Silvio, lei è l'unico che ci può difendere !

thecaliffo

Mar, 02/04/2013 - 11:17

La solita fregatura a danno degli italiani.....destra e sinistra come sempre a braccetto per fotterci...sostenete...tifate...tanto non cambia una mazza!

Triatec

Mar, 02/04/2013 - 11:18

Frank # Giusta osservazione, quindi in base a questi conteggi dobbiamo ritenere che il 70% degli italiani ha stracolme le palle del PD ?? Cos'è, non sapete contare??

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Mar, 02/04/2013 - 11:19

Guardate il bicchiere mezzo pieno.. Se la Boccassini va al Colle non potrá più fare il magistrato attivo. In quanto a Renzi quando sará premier non è detto che non faccia una amnistia.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mar, 02/04/2013 - 11:19

@mortimermouse - l'Italia ha non solo la sinistra più arretrata e demenziale d'Europa ma anche un Centro Destra corporativo ed estremamente illiberale che con una maggioranza bulgara invece di riformare il paese e tagliare questi sprechi ha preferito dedicarsi ad altro. Questa partitocrazia delinquenziale vi sta portando alla miseria. E' ridicolo che stiate ancora a dividervi su quale politico è meno imbecille, mandateli a casa una volta per tutte.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 02/04/2013 - 11:19

Non so chi abbia avuto questa grande idea però la BOCASSINI al colle mi sembra geniale. così finalmente ci liberiamo di questo giudice di parte.

Ritratto di frank.

frank.

Mar, 02/04/2013 - 11:22

Triatec...al contrario vostro che avete un padrone da difendere, a me del PD non me ne strafotte una emerita mazza...vedi la differenza?

Ritratto di Baliano

Baliano

Mar, 02/04/2013 - 11:23

Cavaliere, ma se glielo suggerisci...mah! - E' come quando fanno vedere in TV i marchingegni antiscasso e le sofisticate contromisure usate dai ladri per saccheggiare i bancomat o gli appartamenti..! --- Questi, a scassinare l'Italia, ci riescono da soli, senza che glielo "suggerisci". --- Ma poi, invocare con tanta veemenza le Elezioni, ci sembra un suicidio politico. Gli basta cambiare il "brocco" con un "mezzosangue" e le voilà, le "jeux sont fait". Mica ci vuole la "Laurea in Astrofisica" per calcolare la traiettoria dell'"asteroide" Renzi2013, in rotta di collisione con lo stagno putrescente della Politica! E la sua capacità di "disgregazione" e "ri-aggregazione", in vista dell'"impatto". - (Una metafora neanche troppo inquietante)Pensaci Cav. Pensaci!

dukestir

Mar, 02/04/2013 - 11:23

Ahahaha ve ne siete accorti alla fine di essere finiti nella tagliola del PD! Asini!!

angel42xy

Mar, 02/04/2013 - 11:23

le mosse di napo s0no evidenti: buttare giu berlus.coniprima con monti, grande fallimentro xchè silvio lo ha buttato giu',interrompendo il piano monti-bersani-merkel..la rimonta di berlusconi hacostrettro a studiare il piano c. IL B ERANO I GIUDICI.. FALLITO MISERAMENTE.. ora vogliono la boccassini al colle( a che titolo?) IN QUEL CASO SCENDIAMO IN PIAQZZA E CHIEDIAMO L'ELEZIONEDEL PRESIDENTE DIRETTAMENTE DAL POPOLO.

Lu mazzica

Mar, 02/04/2013 - 11:23

Il Napoletano ... il ruolo dei saggi ??? Sig. Berlusconi Vi ha preso come " OSTAGGI "" Il Napoletano non parte e continua a fare il gioco delle 3 carte !! Rgds., Lu mazzica

benny.manocchia

Mar, 02/04/2013 - 11:26

Ma date tutti i comandi che i comunisti vogliono ad ogni costo. Sai che soddisfazione comandare in una Italia all'asciutto,senza una lira,piena di debiti,senza industrie,con la gente che "sfolla" in altre nazioni.Dai,forza,fateli comandare... Un italiano in USA

pintoi

Mar, 02/04/2013 - 11:30

TORNARE AL VOTO ?

pintoi

Mar, 02/04/2013 - 11:32

TORNARE AL VOTO ? Ma dopo pochissimo tempo dalle precedenti votazioni, di quanto sarà cambiata la preferenza degli Italiani ? 1% +/- per i vari partiti ? Cosa cambia in fase di consultazione ? NULLA !

Triatec

Mar, 02/04/2013 - 11:33

Frank # Forse non riesci a capire quello che hai scritto nel primo post a proposito del 30%, dove è chiaro che non ti interessa una beata mazza. Prova a rileggerlo.

Triatec

Mar, 02/04/2013 - 11:36

gzorzi gzorzi # Chi si assume il costo di queste perdite di tempo, di denaro, di credibilità? Con il governo Berlusconi ogni giorno la Marcegaglia ripeteva FATE PRESTO!!!! A proposito qualcuno ha notizie della Marcegaglia? Sempre viva...si??

Ritratto di gattafelly

gattafelly

Mar, 02/04/2013 - 11:37

SENATORE QUAGLIARIELLO, ATTENTO non si faccia "mettere in mezzo".Lo sa che chi tocca il bambino diventa padrino? Lasci cuocere tutti col loro brodo e avanti al massimo con l'ostruzionismo, facendo sempre mancare, ove possibile, il numero legale in aula, nelle aule, nelle Province, nei comuni, nelle Regioni. SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 02/04/2013 - 11:44

Sia chiaro una volta per tutte che accordi con i sinistri non possono essere fatti né devono mai aver luogo. Loro sono i nostri nemici di sempre e da sempre e con i nemici non si tratta. Questi sono nemici che alla fine non possono essere nemmeno fatti prigionieri.

meloni.bruno@ya...

Mar, 02/04/2013 - 11:47

In questo paese finchè non aboliscono la parola comunismo e curare tutti gli inseguitori malati non ci sarà MAI!un cambiamento con una vera democrazia,è inutile illudersi di cercare a tutti i costi un presidente del centrodestra diventerebbe una vittima come tanti.il presidente democristiano Leone lo fecero dimettere,quando poi si scoprì innocente a Cossiga attaccato un giorno si e l'altro pure,Berlusconi sono 20 anni di torture morali,torno a ripetere che dal 1948 non c'è mai stata una RIAPPACIFICAZIONE del popolo Italiano.

Dario40

Mar, 02/04/2013 - 11:47

chi concorda con la Boccassini al Colle non si rende conto che a rimetterci sarebbero gi Italiani normali normali, quelli che tiranno la carretta tuti i santi giorni e che continueranno a essere massacrati sempre di più dalle varie Caste superprotette a comiciare da quella dei politici, da quella dei magistrati e così via. Se la Boccassini salisse al Colle, Berlusconi e tutti i suoi lascerebbere immediatamente questo Paese, rifugiandosi in qualche paradiso . Ad andarci di mezzo saremmo noi, a cominciare dalle decine di migliaia di dipendenti Mediaset e di tutte le altre aziende del gruppo, che rimarrebbero senza lavoro. Ma non importa : berlusconi non c'è più. E questo importa a quello che lo detestano. Poverini ! Mi sembrano quelli che per far dispetto alla moglie si evirano !

pinux3

Mar, 02/04/2013 - 11:47

Cari berluscones, dovreste "farvi una ragione" su un fatto molto semplice. Voi i numeri per eleggere il nuovo PdR NON LI AVETE. E questo anche grazie al porcellum, legge che voi stessi avete inventato e voluto (CHI DI PORCELLUM FERISCE DI PORCELLUM PERISCE...). Oggi nel Paese e in Parlmento NON AVETE PIU' LA MAGGIORANZA, ergo non potete fare il bello e il cattivo tempo come avveniva prima (vedi le innumerevoli leggi ad personam a favore del vostro leader). Il vento è cambiato, fatevene una ragione, ne guadagnate anche in salute...

Angelo48

Mar, 02/04/2013 - 11:50

frank.: dunque, a leggere lei se ne deduce che il 70% degli italiani ha votato contro Berlusconi perche' ne ha piene le ...cosidette. Sempre a legger lei, se ne deduce che non sapremmo più neanche contare. Ma davvero? Ed allora, facciamoli insieme 2 conti. Alla Camera i votanti sono stati 34.002.523 ed al Senato hanno votato 30.617.520 cittadini. Bersani con il suo PD ha raccolto alla Camera 10.047.603 voti ed al Senato ha ottenuto, con il suo PD, 8.399.991 voti. Se ne deduce, caro professore di matematica, che alla Camera ben 23.954.920 elettori ne han piene le..cosidette di Bersani ed al Senato, nutrono lo stesso sentimento ben 22.217.529 elettori. Cos'e' non sa valutare? Non ha ancora smaltito il pranzo pasquale, lo confessi!!

CARLINOB

Mar, 02/04/2013 - 11:50

Quando se ne andrà questa mummia stuccata e impomatata ? Il più grande imbroglione del secolo .

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 02/04/2013 - 11:52

Non male la Boccassini al quirinale. Serve gente competente. Se si proporrà uno di destra scenderanno in piazza la maggioranza degli italiani per protestare.

pinux3

Mar, 02/04/2013 - 11:52

@gughy...Quello della "scissione" del PD è un "sogno" ricorrente dalle vostre parti...Peccato che finora per voi sia rimasto...un sogno...

aredo

Mar, 02/04/2013 - 11:55

Esattamente! Certo che è tutto un inganno della sinistra e Napolitano è la grande cariatide comunista che come con Monti ancora una volta ha il compito di fottere Berlusconi ed assicurare la vittoria alla sinistra. ELEZIONI A GIUGNO! Prima che sia troppo tardi!

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 02/04/2013 - 11:55

Napolitano l'ho già postato è un CAPOLAVORO politico della sinistra, messo unilateralmente(e già per questo sarebbe da non riconoscerlo) in un momento di ritirata e sfacio di un debolissimo vincitore(tarocco) prodi, era più di un notabile..era il guastatore e il parastato sinistro con maggioranza DEMOCRATICA a Dx..la dx un'altra volta si è fatta infinocchiare..la sinistra elezioni o no ha messo un golpista tirannico a controllore della democrazia..quello che è inamissibile che la dx doveva insorgere da anni...e ancora stà azzerbinata a questo "cavallo di troia"..

Ritratto di bobirons

bobirons

Mar, 02/04/2013 - 11:55

A TUTTI I SINISTRI che da queste pagine inveiscono contro il nemico metafisico ma riconoscono che agisce secondo il "vento favorevole" Domando: democraticamente un "vento favorevole" non equivale ad un maggior consenso di cittadini ? Oppure per voi sinistrati la democrazia è da invocare, come la Costituzione, quando vi fa comodo e da dimenticare quando non vi conviene ? Provate ad andare a scuola di onestà intellettuale e poi potrete scrivere cose più sensate.

Angelo48

Mar, 02/04/2013 - 12:02

@ frank.: egregio lettore, qualora avesse voglia di rispondere al mio post a lei indirizzato, le sarei grato se non lo facesse. Mi e' già bastato leggere la risposta data al lettore TRIATEC: in essa, sono contenuti molti "valori" cognitivi inaspettati! E tanto basta, per carità di patria!!!!

Howl

Mar, 02/04/2013 - 12:05

Angelo48 : eh eh eh eh il solito furbetto.........lei si dimentica che tra i voti antiberlusconiani ( mi sembra che nel suo post delle 11.50 di questo si parla )ci sono anche tutti quelli del M5S. Come dice Totò è la somma che fa il totale. Lei asserisce che lo stesso calcolo si può fare per Bersani ? non sono d'accordo ( provi a chiedere agli elettori del M5S se preferiscono Bersani o Berlusconi ) ma facciamo finta sia vero, fuori Bersani e fuori Berlusconi, vi va bene ? a me si !

dukestir

Mar, 02/04/2013 - 12:06

Caro malandato gregge bananiero, al PD mancano 3 (diconsi TRE) voti per avere la maggioranza ASSOLUTA nella seduta comune in cui viene eletto il PdR - voti che possono saltar fuori senza problemi da Italia Futura/Scelta Civica. Che gliene puo' fregare di fare un piacere a Silvio, il cui male coincide, pressocche' invariabilmente, con il bene dell'Italia? Avanti PD - per la Patria e contro Berlusconi, da passare con l'aratro e con il sale come Cartagine.

Howl

Mar, 02/04/2013 - 12:07

Angelo48 : eh eh eh eh il solito furbetto.........lei si dimentica che tra i voti antiberlusconiani ( mi sembra che nel suo post delle 11.50 di questo si parla )ci sono anche tutti quelli del M5S. Come dice Totò è la somma che fa il totale. Lei asserisce che lo stesso calcolo si può fare per Bersani ? non sono d'accordo ( provi a chiedere agli elettori del M5S se preferiscono Bersani o Berlusconi ) ma facciamo finta sia vero, fuori Bersani e fuori Berlusconi, vi va bene ? a me si !

Angelo48

Mar, 02/04/2013 - 12:07

luigipiso: peccato che non possa scendere tu in piazza per protestare, così impegnato quotidianamente a lavorare indefessamente davanti al Pc onde poter raccattare il tuo pane quotidiano!!Ma ti hanno spiegato che, stare per tanto tempo davanti al PC, nuoce alla tua decennale uveite??? Se non l'hai fatto, interpella uno specialista del settore...magari quello del S. Raffaele!!!!!

soldellavvenire

Mar, 02/04/2013 - 12:09

ottimisti va bene, ma il vostro bicchiere è pieno solo per un terzo e silvio fa brutti sogni perchè ha la coscienza sporca!

pinux3

Mar, 02/04/2013 - 12:10

La Bocassini PdR? Ma chi è che ha messo in giro sta cosa? Certo che voi berluscones vi bevete proprio tutto...

pieropomiga

Mar, 02/04/2013 - 12:11

togliere la Boccassini da dove sta sarebbe il regalo più grosso che si possa immaginare per Berlusconi: ma non si illuda, metteranno Prodi o qualche altro D'altronde che cosa può pretendere il terzo partito?

Garpaul

Mar, 02/04/2013 - 12:11

Se la sinistra fosse stata "lupo", sarebbe andata alle elezioni subito dopo il fallimento e le dimissioni del governo del cav. Per il bene dell'Italia ha tardato fino alla primavera dell'anno dopo, dando un'ultima change al pifferaio ed ai suoi adepti.

Ritratto di vecchiomontanaro

vecchiomontanaro

Mar, 02/04/2013 - 12:11

Ma non vi siete accorti del colpo di stato? tempo perso pensare a cambiare la situazione, senza una magistratura neutrale nulla è possibile, rassegnamoci. Anche in Croazia abbiamo avuto 60 anni di Tito, ora tocca agli italiani.

pinux3

Mar, 02/04/2013 - 12:13

@cast49...Per avere un "Presidente di centrodestra" ci vogliono i NUMERI...Lo sai o no?

gi.lit

Mar, 02/04/2013 - 12:16

Luigipiso. Puntuale è arrivata la tua stronzata post pasquale.

mercinellim

Mar, 02/04/2013 - 12:17

Questa sulla Boccassini mi pare un po paranoica... certo se non si arriva a un accordo politico il pd può imporre un suo presidente ma potrebbe essere un prodi o una finocchiaro non certo la Bocassini

soldellavvenire

Mar, 02/04/2013 - 12:18

ahahaha, incubo per incubo!! rispondete, su: silvio berlusconi presidente della repubblica!

Ritratto di Baliano

Baliano

Mar, 02/04/2013 - 12:21

--- benny manocchia --- beato Te che ti sei ritagliato un "posto al sole", lontano da tutti gli "incursori e guastatori" che stanno trasformando l'Italia, culla della Civiltà Europea, in un "deserto di sale". - Per fortuna ora abbiamo, non più Uno, ma ben 10 "Saggi", leggasi Dieci: Da far tremare le vene ai polsi anche agli USA!

ginomari

Mar, 02/04/2013 - 12:21

Compagno Napolitano hai fatto troppo ! Adesso vai in pensione, lascia che noi Italiani scegliamo il nostro destino nonchè il futuro Presidente della Repubblica ! Il Presidente come il Sindaco, elezione diretta !

pinux3

Mar, 02/04/2013 - 12:24

@meloni.bruno...Abolire la parola comunismo? Guarda che quella parola l'ha inventata Silvio per creare il vostro "babau", il comunismo in realtà è morto e sepolto...

Triatec

Mar, 02/04/2013 - 12:28

Howl @ Gli italiani hanno votato e quelli del M5S hanno tenuto alla larga sia Bersani che Berlusconi. Se il PD, che prende un vaffa giornaliero da Grillo,ritenesse che i grillini votino Bersani chiederebbe elezioni domani. Invece è il PDL che le chiede a giugno mentre Bersani, congelato da Napolitano, resta nel freezer zitto...zitto.

macchiapam

Mar, 02/04/2013 - 12:31

Berlusconi ha ragione: gli espedienti di Napolitano sono un trucco per tirare avanti (chissà perchè), visto che i "saggi" non potranno che raccomandare soluzioni che l'una o l'altra parte non accetteranno. Ci vuole più coraggio: Napolitano deve dimettersi, per consentire la nomina, subito, di un successore meno incrostato di dogmi e metodi vetusti e inutili.

Hamish

Mar, 02/04/2013 - 12:34

Volevate il presidente della Repubblica di centrodestra? Tutte balle, voi volete un presidente della repubblica berlusconiano, questa è la verità. Per voi non esistono centrodestra e centrosinistra, per voi esistono quelli a cui piace Berlusconi e quelli a cui non piace Berlusconi. Se la mettiamo così, siete in netta minoranza dato che Berlusconi non piace al 70% degli italiani. Se dite che non è vero e che volete solo uno di centrodestra al colle, beh, allora scegliete pure: Monti o Fini? Altrimenti la prossima volta vincete le elezioni e poi potete pretendere di contare qualcosa. La critica poi sull'occupazione delle altre cariche non vuol dire nulla: premier e presidenti di camera e senato cambiano ad ogni legislatura e, comunque la si pensi, è più che certo che questa sarà molto breve. Quella sulla Boccassini è una farneticazione di qualche mente malata (davvero siete convinti che a molti del Pd piacciano le indagini su Berlusconi?), ma ci sono altri nomi molto autorevoli, gente che magari non ha votato che Ruby è la nipote di Mubarak o che, pur non essendo in parlamento, ha appoggiato per 20 anni Berlusconi da bravo cameriere (Letta) facendo finta di non vedere tutte le porcate che faceva.

soldellavvenire

Mar, 02/04/2013 - 12:34

comunque io scommetterei su di un pentastellato, altrochè boccassini, uno che bello fresco arriva al quirinale e fa: "non so che ci faccio qui, un attimo che mi leggo la costituzione e poi vi dico"; poi indice un referendum sul presidenzialismo alla chavez, lo vince, e per 20 anni non rompete più le scatole con silvio i comunisti e le votazioni

pinux3

Mar, 02/04/2013 - 12:34

@rapax...Voi a Napolitano dovreste fargli un MONUMENTO, altrochè...Se non si fosse "inventato" Monti e fossimo andati a votare a quest'ora avremmo la sinistra al governo...E dopo la vostra indegna gazzarra davanti al Palazzo di Giustizia vi ha pure RICEVUTI...Quanto alla "maggioranza" di destra ti informo che il 30% NON E' la maggioranza...

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 02/04/2013 - 12:34

#Luigi piso. LA; BOCCASSINI COME PRESIDENTE? HAHAHAHAJAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA! DAI RACCONTA UN;ALTRA CAZZATA CHE MI SCOMPISCIO DAL RIDERE!.

pintoi

Mar, 02/04/2013 - 12:35

@pinux3 : condivido. E per colpa di queste divisioni, create dagli stessi politici, ci troviamo in questa misera situazione di ingovernabilità. Continuate a farvi imbrogliare con destra e sinistra, comunisti e fascisci, bianco e nero ... intanto loro se la spassano, alla faccia nostra che continuiamo a sgobbare dalla mattina alla sera come schiavi.

Angelo48

Mar, 02/04/2013 - 12:36

Howl: eh, eh, eh, il solito intervento al sol scopo di confutare senza aver capito nulla. L'altro lettore - a lei molto simile - tendeva a far rilevare, che tutti gli elettori che non han votato per Silvio, lo hanno fatto perche' non lo sopportano più. Di contro, io ho avanzato un'altra tesi dimostrata numeri alla mano: tutti coloro che non hanno votato per Bersani, lo hanno fatto perche' evidentemente non lo sopportano! Se la maggioranza degli elettori del M5S gradiscono Bersani, perche' non convincono il loro mentore a formare un governo con il PD? Se non sbaglio, i rappresentanti parlamentari di quegli elettori, hanno ridicolizzato Bersani nel corso del loro incontro. E' lei quindi, che cerca di fare il furbo provando - come l'altro lettore - ad interpetrare il pensiero dei cittadini. Mi spieghi, con la dovuta logica, perche' la sua tesi sarebbe più realistica della mia tralasciando però la "guerriglia dialettica" che a me non interessa più di tanto. E - soprattutto - la smetta di giudicare a suo piacimento il prossimo con cui non condivide il pensiero ideologico. Si rilegga con attenzione il mio commento togliendosi i paraocchi e si accorgerà che, in esso, non e' contenuta nessuna furbizia ma semplice calcolo deduttivo!

MARA NERI

Mar, 02/04/2013 - 12:40

SILVIO, questa e' una trappola per lei: Napolitano ha usato il CIAPA TEMP perche' pensa che lei venga condannato nel frattempo e cosi' metterla fuori gioco: NOI CHE L'ABBIAMO ELETTA NON LO PERMETTEREMO. ELEZIONI SUBITO FORZA SILVIO

Reginaldo Danese

Mar, 02/04/2013 - 12:42

PENSATE AI GIOVANI SENZA LAVORO, e non a queste stupidaggini.

antonio54

Mar, 02/04/2013 - 12:42

Per avere un classe politica senza principi, ci troviamo in questo marasma. Se in tutti quest'anni avessero fatto alcuni aggiustamenti alla costituzione più bella del Pianeta, a quest'ora non stavamo qui a tribolare per avere un Governo. Facciamo solo ridere...

futuro libero

Mar, 02/04/2013 - 12:43

Caro Silvio hai ragione a diffidare,napolitano come tutti i comunisti è un grande furbo e falso,con loro non possiamo andare avanti con i guanti di velluto.Per me dovremmo cominciare ad essere più decisi,una bella manifestazione incatenati davanti al quirinale con eventuale sciopero della fame finchè napolitano non si dimette e il PDL elegge Berlusconi presidente della repubblica a tempo,giusto per fare leggi urgenti per il paese e 3 riforme ELETTORALE COSTITUZIONE GIUSTIZIA.Quindi si torna al voto con l'elezione del presidente della repubblica da parte del popolo così la smettiamo con la solita diatriba di dx sx.Vedrete che il PD sarà ultraveloce a fare leggi e riforme pur di andare presto al voto per non avere Berlusconi presidente.

MARA NERI

Mar, 02/04/2013 - 12:43

Ma perche' noi cittadini non possiamo eleggere il presidente della repubblica? Si puo' faere un decreto legge per mettere in essere questa proposta (che penso sia condivisa dalla maggiioranza del popolo? NOI SERVIAMO SOLO PER PAGARE PAGARE PAGARE

MARA NERI

Mar, 02/04/2013 - 12:47

E abbiamo ancora MONTIIIIII il popolo non l'ha votato, quindi NON LO VOGLIAMO PIU' altrimenti lo avremmo votato, Napolitano faccia un gesto saggio SI DIMETTA PRENDA ESEMPIO DA ALTRI PIU' IN ALTO DI LEI.

Cirilla

Mar, 02/04/2013 - 12:51

...è proprio un inganno, il secondo, il primo era la combricola di Monti che doveva aggiustare la MPS di nascosto e adesso vogliono ad ogni costo salvare i comunisti...

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mar, 02/04/2013 - 12:52

..... MA CHE CASO AVETE FATTO ??? IL VOTO AI GRILLINI??..AL PIDDI'??...ADESSO BISOGNA ANDARE AL VOTO SUBITO E VOTIAMO IN MASSA "FORZA ITALIA" ...NON FACCIAMOCI FREGARE ANCORA....RICORDIAMOCI SEMPRE che BERLUSCONI è l'unico UOMO che può salvare L'ITALIA...SENZA CHIACCHERE !!

ammazzalupi

Mar, 02/04/2013 - 12:54

E' una fortuna che vi siate svegliati. AJOOOOOOOOOOOO!!!!!

unosolo

Mar, 02/04/2013 - 12:56

I saggi andavano bene dopo la guerra , evidentemente il capo è rimasto talmente indietro che ricomincia da lì.

pinux3

Mar, 02/04/2013 - 13:15

@futuro libero...Il PDL elegge Berlusconi PdR? Mi dici con quali NUMERI? Così per capire, eh...

giovanni70zz

Mar, 02/04/2013 - 13:16

L'amico Angelo48 è molto bravo a fare i conti e a ragionarci su ... Quando ci spiegherà cosa vuole dire che il Pdl alla Camera nel 2008 prese 13 milioni di voti e nelle ultime del 2013 7 milioni? 13 milioni di voti sono diventati 7 milioni ... chissà cosa vorrà dire ... oltre che ha perso quasi un elettore su due in cinque anni. Mah ...

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mar, 02/04/2013 - 13:17

L'Italia è una monarchia fondata sui mutui. La sovranità spetta al Presidente della Repubblica (sovrano anche della cupola dei magistrati), che l'esercita per risarcire il suo vecchio partito comunista. La vocazione del popolo italiano è di diventare una colonia. Di chiunque, purchè non vincano gli altri. E purchè i politici, ladri e corrotti, che il popolo ha sempre votato per tornaconto, vadano tutti in galera e che i loro posti sian presi da giovinetti con zainetto, diploma di perito ed oceanica ignoranza. Chi vuol esser lieto sia di doman non v'è certezza....

Massìno

Mar, 02/04/2013 - 13:22

Si dai andiamo a votare con il Porcellum (tanto voluto dal silvio) che così saremo qui nella stessa situazione fra sei mesi. Grande proposta.

summer1

Mar, 02/04/2013 - 13:24

Ma che ragionamento é? Cos'é una partita di calcio? Per favore parlate di governo e di governabilità! Incalzate il PD sulla formazione di un governo di unità nazionale che affronti i problemi del paese ovvero, tutto quello che la politica tutta, ci ha fatto di danno.

pinux3

Mar, 02/04/2013 - 13:27

@MARA NERI...Guarda che per l'elezione diretta del PdR non basta un decreto, bisogna cambiare la Costituzione...Almeno che scrive di politica certe cose dovrebbe saperle...Quanto a Monti se ce lo "abbiamo ancora" è semplicemente per il fatto che le forze politiche non riescono a mettersi d'accordo per la formazione di un nuovo governo. Finchè non nasce un nuovo governo rimane in carica il vecchio, per il semplice fatto che il sistema non ammette "vuoti di potere". Ergo nessun "golpe"...

Altaj

Mar, 02/04/2013 - 13:35

Boccassini ? Il pesce d'Aprile era ieri e oggi le prese per il culo non valgono più.

Jeremy560

Mar, 02/04/2013 - 13:38

Luigipiso......lascia perdere la boccassini! Pensa all'uomo di bettole!

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 02/04/2013 - 13:39

Monti rimane solo per gli affari correnti e per nient'altro. La Camera e il Senato da soli non possono far nulla. Grillo si legga la Costituzione. Napolitano è rintronato e alla sua età dovrebbe stare davanti al caminetto con una coperta sulle gambe. Lui avrebbe dovuto dare l'incarico ad un alto funzionario dello stato con l'ordine fi fare un governo formato con ministri scelti tra i maggiori partiti. Un governo del genere avrebbe avuto la fiducia e avrebbe potuto governare e fare le leggi urgenti al paese.

dante72

Mar, 02/04/2013 - 13:41

Pinux3 – il porcellum è una discreta schifezza, ha fatto danni e continua a produrli. Tuttavia informati meglio: non lo ha affatto inventato Silvio, ma è stato introdotto per la prima volta in regione Toscana (notoriamente a maggioranza rossa da decenni) e subito dopo mutuato a livello nazionale con alcuni ritocchi. Lo so che per voi Berlusconi è l’unico problema …

carlo4

Mar, 02/04/2013 - 14:00

Ma perchè fare sempre la guerra fra Berlusconi e la sinistra? E' ora di pensare al paese Italia. Fra tutti i parlamentari che sono passati in 30 anni e quelli attuali non saprei proprio chi salvare, sono tutti uguali "MASCALZONI" a cui degli italiani non frega nulla. Andatevene tutti indistintamente fuori dai coglioni. UNO e dico uno "ONESTO" non c'è.

ludovik

Mar, 02/04/2013 - 14:02

censore perchè nn mi pubblichi più solo perchè nopn sono allineato come gli altri??? paola29yes che commento intelligente....ma da dove viene al convinzione che la costituzione sia comunista e che la si possa stravolgere ed interpretare solo ad uso e consumo dei comunisti, è semplice ignoranza o c'è della provacazione fine a se stessa?? cast49 che hanno occupato, chi??? il PdL ha occupato tutto per anni, e chi vuoi metterci al colle come personalità di destra cicchitto, gasparri, la mussolini....? ma perfavore, e ringrazia che c'è stato napolitano lì.

Gaetano Immè

Mar, 02/04/2013 - 14:02

Bisogna solo essere ebeti per dare credito a quello che dice e che fa Giorgio Naplitano. L'idea dei saggi è la sua ultima squallida truffetta contro il popolo sovrano, concordata con i suoi amici di sinistra per far decantare la situazione dentro il PD e per consentire la ripresa dei processio contro Silvio Berlusconi onde azzopparlo prima dell'elezione per il Colle. Tutto ordito insieme al PD ed alla Magistratura. Fate attenzione: stranbamente la Magistratura non ha mosso un dito per i due Marò. Eppure si tratta di un presunto omicidio e l'azione penale è obbligatoria. Perché? Semplice: una iniziativa della Magistratura con i Marò li avrebbe salvati dall'India, ma avrebbe evitato di fare schiantare nel ridicolo il Governo Monti e Monti. Invece così i Marò stanno in India e Monti è seppellito. Dunque Napolitano ha in mano la leva del comando sempre di più, visto che può dire che il Governo Monti è praticamente impresentabile. Ma non lo scopro oggi, basta vedere cosa fece da Presidente della Camera nel luglio del '92, cosa combinò nell'Ottobre del '93 - era Ministro degli Interni - e cosa conbinò anche nel settembre del 1998, tutti eventi che sono serviti alla amica (sua) Magistratura per imporre la propria egemonia dittatoriale sul Paese. Napolitano, lo dico e lo ripeto convinto, deve essere cacciato via e processato:è sempre stato " contro" il popolo. Prima, da comunista, perché ossequiava Stalin, poi perché ossequiava Togliatti, dopo perché si è sempre battuto per delegittimare la Repubblica parlamentare e adesso, fra il 2011 ed oggi per ignorare la sovranità politica del popolo. Altro che saggi! Gaetano Immè, blogger, Roma

forbot

Mar, 02/04/2013 - 14:03

I politici tengano conto anche della volontà popolare e non facciano come si regolarono al tempo dell'entrata in vigore dell'Euro, ove fummo velocemente svenduti all'Europa. Inoltre per il Capo dello Stato, nè Prodi, nè Amato, tantomeno Bocassini. La on. Cancellieri, attuale ministro degli interni, é la Merkel italiana. Tenerne conto perchè è molto quotata.

forbot

Mar, 02/04/2013 - 14:03

I politici tengano conto anche della volontà popolare e non facciano come si regolarono al tempo dell'entrata in vigore dell'Euro, ove fummo velocemente svenduti all'Europa. Inoltre per il Capo dello Stato, nè Prodi, nè Amato, tantomeno Bocassini. La on. Cancellieri, attuale ministro degli interni, é la Merkel italiana. Tenerne conto perchè è molto quotata.

forbot

Mar, 02/04/2013 - 14:03

I politici tengano conto anche della volontà popolare e non facciano come si regolarono al tempo dell'entrata in vigore dell'Euro, ove fummo velocemente svenduti all'Europa. Inoltre per il Capo dello Stato, nè Prodi, nè Amato, tantomeno Bocassini. La on. Cancellieri, attuale ministro degli interni, é la Merkel italiana. Tenerne conto perchè è molto quotata.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 02/04/2013 - 14:09

Angelo48: ciao Angelo, a volte ci provo a lasciarti due righe ma ultimamente i moderatori sono un po' taccagni. Permettimi di intromettermi nella discussione. Mi sembra un'azzardo l'equiparazione di due personaggi come Bersani e Berlusconi. Il primo è SEGRETARIO (non leader) di un partito nato e cresciuto con una profonda crisi di identità. Prima di lui ci sono stati Veltroni e Franceschini nessuno dei quali ha lasciato un'impronta tangibile... nulla lascia supporre che egli possa avere destino migliore, e la sua attuale carica all'interno del partito ha i mesi contati. I risultati deludenti della coalizione in occasione delle ultime elezioni politiche sono dovute, per lo meno in larga parte, proprio alla mancanza di un preciso indirizzo politico del partito prima ancora della carente leadership dello stesso. Certo Bersani non è in grado di alimentare alcuna spinta propulsiva, ma da qui a dire che il 70% degli italiani non lo sopporta mi sembra eccessivo. .. grazie anche a Crozza mi è persino diventato simpatico da un punto di vista strettamente umano. Dopo di lui ci sarà qualcun'altro alla guida del partito, e se sarà abbastanza abile nella gestione delle diverse anime al suo interno e, nel contempo, riuscirà a proporre quel rinnovamento legato anche ad una chiarezza di intenti, potrà ottenere buoni risultati. Discorso diverso per Berlusconi. Il suo sarà pure un partito di plastica, ma egli ne è il capo indiscusso e indiscutibile, leader carismatico e padre padrone. Egli stesso si è reso conto che l’intero movimento si identifica in lui con tutti i suoi pro ed i suoi contro. Ovvio quindi che sia lui, personalmente, nell’occhio del ciclone. Se a questo ci aggiungiamo la sua storia personale fatta di amicizie discutibili, vecchie e nuove, la sua ostinazione a volersi considerare al di sopra delle regole e molto spesso della legge, la sua spregiudicatezza nell’agire pur di preservare se stesso e i suoi interessi... ecco quindi il perchè di quel 70% che non lo sopporta più... lui personalmente e non l’area politica che identifica. Ovvio che dopo di lui verrà qualcun’altro, ma a quel punto si parlerà di un’altra realtà politica indipendentemente dal nome che sceglierà. Non sarà la continuazione del PdL anche qualora manterrà lo stesso nome, ma un soggetto politico che ripartirà da zero occupando quello spazio attualmente presidiato da Berlusconi e che, credo, potrà attrarre anche parte di quel 70% di italiani che non lo sopporta.

Lu mazzica

Mar, 02/04/2013 - 14:13

State calmi, siate calmi, ricordandosi che : "" Berlusconi é un Leader puro che ( lo ) tiene ancora duro , a differenza di quello del Colle che ( lo ) tiene molle !! Rgds., Lu mazzica

Howl

Mar, 02/04/2013 - 14:19

Angelo48 : eh eh eh Lei come al solito commette eccessi d'interpretazione.........stia più sulle parole e meno sulle interpretazioni. Io non capisco, Lei non sa leggere ( e quindi non capisce ) ...... Lei eviti di dire che non capisco e vedrà che vi sarà “guerriglia dialettica” Poi la "dovuta" logica, la decido IO non me la detta Lei. Dimostrare la mia tesi è semplicissimo : legge anticorruzione, legge sul conflitto d'interessi, legge sulla incandidabilità, abolizione di tutte le leggi ad personam ecc..ecc.... ( sono tutte prioritarie nel M5S ), come vede non c'è bisogno nè di logica nè di realismo bastano i fatti. Vuole un'altro FATTO che dimostra la "predilezione" del M5S per il Pd ( non per la sx ) vs il Pdl : com'è che hanno preferito Grasso a Schifani ? Vediamo se i nomi preferiti per il PdR dal M5S sono nelle liste del csx o in quelle di cdx ? Ma stiamo parlando di Bersani e di Berlusconi..........si ma Bersani NON è il csx mentre Berlusconi è il cdx. E continuo : contro Bersani parolacce e abolizione del finanziamento ai partiti , contro Berlusconi e quindi il Pdl TUTTO contro... Lei eviti di dire che non capisco e vedrà che capirà. Poi la "dovuta" logica, la decido IO non me la detta Lei. Dimostrare la mia tesi è semplicissimo : legge anticorruzione, legge sul conflitto d'interessi, legge sulla incandidabilità, abolizione di tutte le leggi ad personam ecc..ecc.... ( sono tutte prioritarie nel M5S ), come vede non c'è bisogno nè di logica nè di realismo bastano i fatti. Vuole un'altro FATTO che dimostra la "predilizione" del M5S per il Pd ( non per la sx ) vs il Pdl : com'è che hanno preferito Grasso a Schifani ? Vediamo se i nomi preferiti per il PdR dal M5S sono nelle liste del csx o in quelle di cdx ? Ma stiamo parlando di Bersani e di Berlusconi..........si ma Bersani NON è il csx mentre Berlusconi è il cdx. E continuo : contro Bersani parolacce e abolizione del finanziamento ai partiti , contro Berlusconi e quindi il Pdl TUTTO contro.

pinux3

Mar, 02/04/2013 - 14:21

@dante'72...Nella regione Toscana non ci sono due Camere con sistema elettorale sostanzialmente diverso...Chi l'ha introdotto a livello nazionale è stato proprio Silvio, e "pour cause", come direbbero in Francia...

Howl

Mar, 02/04/2013 - 14:21

Angelo48 : eh eh eh Lei come al solito commette eccessi d'interpretazione.........stia più sulle parole e meno sulle interpretazioni. Io non capisco, Lei non sa leggere ( e quindi non capisce ) ...... Lei eviti di dire che non capisco e vedrà che vi sarà “guerriglia dialettica” Poi la "dovuta" logica, la decido IO non me la detta Lei. Dimostrare la mia tesi è semplicissimo : legge anticorruzione, legge sul conflitto d'interessi, legge sulla incandidabilità, abolizione di tutte le leggi ad personam ecc..ecc.... ( sono tutte prioritarie nel M5S ), come vede non c'è bisogno nè di logica nè di realismo bastano i fatti. Vuole un'altro FATTO che dimostra la "predilezione" del M5S per il Pd ( non per la sx ) vs il Pdl : com'è che hanno preferito Grasso a Schifani ? Vediamo se i nomi preferiti per il PdR dal M5S sono nelle liste del csx o in quelle di cdx ? Ma stiamo parlando di Bersani e di Berlusconi..........si ma Bersani NON è il csx mentre Berlusconi è il cdx. E continuo : contro Bersani parolacce e abolizione del finanziamento ai partiti , contro Berlusconi e quindi il Pdl TUTTO contro...

Lu mazzica

Mar, 02/04/2013 - 14:23

La Boccassini al Qu orinale ?? : "" Un pesce da carnevale !!"" Rgds., Lu mazzica

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mar, 02/04/2013 - 14:25

Facciamo per assurdo un'ipotesi che la Boccassini vada ad occupare il trono del colle, sarebbe colei che smacchierà definivamente il leopardo, ma poi? Ci ritroveremo una pantera rossa che piloterà la politica italiota e rappresenterà l'Italia per sette lunghi anni, colei che farà il pistolotto a fine anno a reti unificate (RAI,La7,forse SKY,Repubblica TV), sarà lei la custode carceraria della new-democratik-repubblik, sarà la sua immagine appesa negli uffici a sostituire quella di re Giorgio, sarà lei il capo delle forze armate, del CSM, sarà lei a godersi tutti i privilegi del palazzo, a scialaquare centinaia di milioni di euro...mi vengono i brividi al solo pensiero, ho già la valigia pronta per emigrare e mi appello fin da ora all'ONU per chiedere asilo politico!

pinux3

Mar, 02/04/2013 - 14:26

@Gaetano Immè...Difficile scrivere tante minchiate in un solo post...

odifrep

Mar, 02/04/2013 - 14:41

Il Cavaliere non si accorge che, ultimamente, sta dicendo due cose assieme di cui una giusta e una sbagliata. Quella esatta è frutto della Sua materia grigia, mentre l'altra errata, è farina del sacco di "collaboratori" si fa per dire. A Silvio gli faranno fare la fine del Duce (approfittando della Sua età) solo per i loro loschi affari con avversari politici. BERLUSCONI non vuole capire che la fiducia è una cosa seria e va "gestita" in continuazione. Già molto tempo prima del 24/25 febbraio, tifavo per le elezioni; così come dopo 20 giorni, ho nuovamente ripensato a nuove votazioni. La seconda ipotesi è che il PD è morto e la cosa strana è che, solo il Presidente del PdL, non se ne sia accorto. Bersani ha avuto più voti di quanti se ne aspettava, grazie alla campagna elettorale del Cavaliere :"o votate PdL o PD". Infatti, tantissimi elettori del PdL, hanno votato il M5S, mentre già erano scontati i voti degli ex scontenti del PD, per Grillo. Oggi, nel 2013, il Cavaliere mi viene a dire :"è tutto un inganno". A chi ha pagato finora, ai parenti di Galeazzo Ciano?.

Howl

Mar, 02/04/2013 - 14:51

Il primo degli ultimi due post mi è scappato........

Ritratto di dlux

dlux

Mar, 02/04/2013 - 14:59

Lo dico ora come lo dissi già nel Novembre 2011. Bisogna andare subito al voto!. Senza tentennamenti. Senza neanche il minimo dubbio, perché averne sarebbe deleterio. Come si fa a predicare la buona politica, il rinnovamento, la vicinanza all'elettorato ed ai suoi enormi, tragici problemi e poi continuare a fare le solite manfrine da bassa politica della prima repubblica? Se fosse stato seguito il mio consiglio a Novembre 2011, il PDL avrebbe costretto il napoletano ad indire nuove elezioni dalle quali sarebbe uscito un PDL molto, ma molto più forte di adesso. Non l'ha voluto fare: ha appoggiato il golpe Monti e, come ampiamente previsto, ne ha pagato le conseguenze. Anche durante il governo tecnico ci sono state ghiotte occasioni per ritirare il proprio appoggio ma, ancorché invitato a farlo a gran voce dal sottoscritto e da altri, niente. Autolesionismo allo stato puro. Ora è il momento della coerenza senza "se" e senza "ma". Anche perché, in caso contrario, cominciate a trovare qualcosa da fare di diverso dalla politica...

Angelo48

Mar, 02/04/2013 - 14:59

Dreamer_66:ti rispondo volentieri per meglio precisarti. L'equiparazione tra Bersani e Berlusconi l'ho fatta solo per un raffronto deduttivo riferendomi ai risultati elettorali ultimi. I numeri (che vanno ben al di là delle valutazioni personali)non mentiscono mai: il PD ed il PDL escono da questa tornata elettorale, praticamente alla pari. Dedurre di conseguenza che, se il PDL ed il suo leader hanno preso il 30% dei consensi perche' il restante 70% dei votanti non sopporta Silvio, e' esercizio - se permetti - capzioso e becero. I numeri dimostrano infatti che anche Bersani, con il suo 30%, ha il 70% degli elettori votanti che non lo vede di buon occhio. Puoi smentirmi su questo? Non credo proprio!Poco importa nell'analisi numerica delle elezioni che Bersani e' solo il segretario del Pd mentre Silvio e' il padre-padrone del PDL; entrambi hanno il 70% degli elettori che hanno votato contro. Pertanto, ti riconfermo il mio riferimento matematico, nato al sol scopo di confutare la tesi esposta dal lettore originario. Che - guarda caso - equivale all'altra tesi secondo cui, il restante corpo elettorale che non ha votato, l'ha fatto solo perche' schifata da Silvio. Non sarebbe meglio dire che non ha votato per lo schifo generale della politica tutta? Le altre tue valutazioni personali e politiche sull'uomo e sul politico Berlusconi, le rispetto anche se non le condivido in toto ma nulla hanno a che spartire con le mie valutazioni "numeriche" di cui sopra. Spero di esser riuscito a meglio chiarirti il pensiero. Cordialità e mi raccomando: quando commenti,non mischiarti e non parificarti agli incivili che affollano questo forum. Argomenta sempre con educazione e senso civico. Ne hai le capacità, figlia di una estrazione civica diversa. DIMOSTRALO SEMPRE!! Angelo.

augusto14

Mar, 02/04/2013 - 15:01

Per me l'accordo tra M5S e PD c'è già. Faranno il Presidente insieme alla prima votazione utile ed il premier sarà grillino. Napo ha preso tempo per favorire quest'intesa. Imperativo categorico é far fuori Berlusconi.

meloni.bruno@ya...

Mar, 02/04/2013 - 15:03

PNUX3 Il comunismo è vivo e vegeto ancora oggi,si è solamente nascosto nelle spoglie del giaguaro PCI,DS,PD,SEL,ecc..ecc..ma invano il vostro Bersani tenta di smacchiare!Berlusconi non fà altro che smascherarlo che è un dato di fatto!Altrimenti non si spiega perchè avendogli tesa la mano per una grande coalizione abbiano rifiutato tagliandola,nelle grandi democrazie avviene prassi normale contribuire al successo del proprio paese,vedi Germagna,Belgio,ecc.

gedeone@libero.it

Mar, 02/04/2013 - 15:05

#frank, ed allora, se non "gliene fotte niente di PDL e PD", magari le importerà del M5S che ha il 26% circa, mi sbaglio? Come vede anche in questo caso, cambiano i fattori ma non il prodotto, a meno che la matematica non sia per lei solo un'opinione...

antoniociotto

Mar, 02/04/2013 - 15:16

caro cav. ora più che mai bisogna aspettare alla foce del fiume. la linea politica della destra è nota a tutti. meno tasse meno spesa pubblica un presidente della repubblica eletto dal popolo e presidente del consiglio con più poteri. tutto il resto è noia!!!

antoniociotto

Mar, 02/04/2013 - 15:21

la mummia ha colpito ancora. italiani svegliatevi!!!!!!

antoniociotto

Mar, 02/04/2013 - 15:32

presidente della camera bertinotti, del senato marini, della repubblica la mummia, del consiglio gargamella. ministri comunisti. gli italiani saranno tutti felici e non ci sarà ne povertà ne diseguaglianze e l'Italia diventerà la prima potenza del mondo!!!

antoniociotto

Mar, 02/04/2013 - 15:34

fanno proprio schifo.

ilfatto

Mar, 02/04/2013 - 15:37

Censore, ci riprovo ancora una volta….@pintoi...di sicuro non cambierebbe nulla in termini di governabilità ma forse LUI vincerebbe alla camera e a LUI fanno gola i 100 deputati del premio di maggioranza che gli servirebbero per farsi eleggere presidente della repubblica e pararsi definitivamente le chia... tutto molto chiaro altro che interessi del paese, qui come sempre gli interessi sono sempre e solo i SUOI..ma il giochino è troppo semplice stavolta, ogni essere pensante con in dotazione il minimo neuronale (sindacale) lo ha capito..ma LUI ci prova lo stesso, la giustizia sta stringendo il cappio intorno a lui e stavolta NON bastano tutti gli avvocati dentro e fuori il parlamento

Ritratto di wtrading

wtrading

Mar, 02/04/2013 - 15:41

Oraculus. Dal punta di vista filosofico, forse morale, potrei essere d'accordo con lei. Però questa, purtroppo, non è la politica !! Specie in Italia. Comunque da nessuna parte al mondo, escluse le dittature.

Ritratto di romy

romy

Mar, 02/04/2013 - 16:01

Lo so anche io che è una perdita di tempo......e non solo quello.......la Boccassini al Quirinale e cosa cambierebbe?il meccanismo si è messo in moto e nessuno puo' più fermarlo ormai......,Franceschini l'ha capito bene quando oggi ha dichiarato che bisogna essere meno presuntuosi nel PD,che bisogna rispettare Berlusconi,perchè lo vuole una parte importante del Popolo Italiano e quindi bisogna trattare con Berlusconi e non far finta che non esiste.......A questi dico è troppo tardi,quella parte del popolo che ha mangiato la foglia ed ha capito la situazione e che si schiera con il Cavaliere,in questi giorni,sta crescendo sempre più,e non ci potrà essere argine,ormai.

Ritratto di romy

romy

Mar, 02/04/2013 - 16:12

Chiedetelo a Franceschini del PD,penso abbia capito tutto del futuro d'Italia e di Berlusconi?.Lui si è deciso a trattare con Berlusconi,chissà perchè? e ne spiega anche il motivo apparente,e vorrebbe che a farlo sia l'intero PD,altrimenti i cocci saranno i loro,senza se e senza ma,aggiungo io.

Ritratto di romy

romy

Mar, 02/04/2013 - 16:25

Ma lasciate perdere,la Boccassini al Quirinale?,impossibile,ma vogliamo scherzare?sarebbe la prova di tutto.......e senza ombra di dubbio,impossibile fare un errore così grande? deponendo la croce definitiva sullo schieramento della sinistra per i decenni a venire.

Ritratto di romy

romy

Mar, 02/04/2013 - 16:29

............i cocci saranno i loro,senza se e senza ma..........,e nemmeno Renzi ci potrà più far nulla........,a tempo scaduto con fallo da rigore per il PD.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 02/04/2013 - 16:31

Neanche una citazione della situazione dell'Italia e degli Italiani in difficolta'. Solo manovre da teatrino della politica, poltrone, scambi, complotti....Presidente Berlusconi lei e' finito. Se ne faccia una ragione, smetta di alzare il prezzo, ormai nel mazzo della politica italiana vale meno del 2 a briscola. Lei ha perso 6 milioni di elettori in un colpo solo, e' diventato di fatto ininfluente, e' troppo anziano per aspirare a cose alte, non ha futuro politico, e' attorniato da personaggi mediocri che valgono ancora meno di lei, all'estero e' una macchietta impresentabile, e' ineleggibile, e le maglie della legge si stanno finalmente stringendo per fare quella giustizia a cui e' sfuggito in tutti questi anni grazie a stratagemmi artificialmente creati sfruttando la sua posizione di potere. THE END. Vai con la sigla...

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 02/04/2013 - 16:40

Angelo48: avevo compreso il tuo discorso “matematico”... il mio era solo un tentativo di uscire fuori proprio dalla logica matematica un tantino scontata, giusto per fare quattro chiacchiere. Quello che tu definisci esercizio capzioso e becero è invece il mio punto di vista maturato in seguito a chiacchierate con amici , parenti e conoscenti. Tra coloro che NON votano per il centrosinistra in linea di massima ho riscontrato che non esiste una pregiudiziale specifica nei confronti di Bersani... se al suo posto ci fosse stato Fassino piuttosto che Bindi, Franceschini, D’Alema o chiunque altro eccezzion fatta per Renzi (per il quale andrebbe fatto un discorso a parte) nulla sarebbe cambiato. Se pregiudiziali esistono queste risiedono in un timore, vero o presunto, nel fantomatico “comunismo”, in una sorta di repulsione per il sindacalismo, per disillusione verso un vecchio amore o molto più semplicemente e realisticamente, in un’avversione a tutto ciò che risulti essere di sinistra, snob e con la puzza sotto al naso. Talvolta, per comodità, si cerca anche di identificare tale parte politica con un “nemico” in carne ed ossa... esercizio arduo proprio a causa di un punto di riferimento di rilevante importanza. Spesso le conseguenze si rivelano maldestre e grottesche tanto che, ogni giorno sulla prima pagina proprio di questo giornale, si finisce per individuarne una quantità innumerevole, vengono messi all’indice almeno cinque o sei potenziali nemici che possono essere personaggi politici ma molto spesso attori, cantanti, presentatori, personaggi dello spettacolo colpevoli di aver fatto dichiarazioni critiche nei confronti di Berlusconi o del centrodestra. Un esempio? In questo istante apro la pagina de “il giornale” online e leggo bordate, almeno nei titoli, contro Grillo, Crimi, Pizzarotti, Fini, D’alema, Di Pietro, Prodi e Napolitano (‘stamattina c’era anche Vendola). Apro “Repubblica” e chi ti trovo? Grillo (va beh, è il suo momento) e... Berlusconi! Stop! Ecco... è questa la grossa differenza. Berlusconi si presta ad attacchi diretti, c’è sempre qualcosa da dire contro di lui, dalle gaffes più stupide ai nuovi e vecchi guai giudiziari passando dalle contraddizioni e dai “sono stato frainteso”. E questo atteggiamento lo si riscontra non solo sugli organi di stampa ma anche fra la gente comune. Morale: ho riscontra to che chi NON vota per il centrodestra in linea di massima nutre profonde pregiudiziali nei confronti del suo leader prima ancora che nel centrodestra come espressione politica... il loro voto è innanzitutto un voto contro Berlusconi prima che a favore di una parte politica. Ripeto... quanto da me affermato rappresenta un mio punto di vista del tutto personale basato sulle chiacchiere da bar e non ha alcuna valenza scientifica, ma come si dice... “voce di popolo...”. P.S. è sempre auspicabile un confronto cordiale e sereno... a volte capita comunque di lasciarsi prendere la mano. Suvvia...quando non è una costante ridiamoci sopra e non prendiamoci, noi stessi, troppo sul serio. ;-)

Gaetano Immè

Mar, 02/04/2013 - 16:55

Per PINUX3, 14,26. Il nostro baldo PINUX3, BEN nascosto dietro uno pseudonimo come usano i vigliacchi,non riuscendo a capire quel che legge, insulta. Vada a studiare PINUX3, la storia che ho citato. Mi raccomando, smetta di bere, come vede le fa male al cervello. Gaetano Immè, blogger, Roma

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 02/04/2013 - 17:02

Ma veramente si vuole un uomo PdR del centro destra? E dove lo trovate uno di provata fede antifascista? Al massimo si peschi dal centro moderato.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 02/04/2013 - 18:00

@luigipiso Ciò che importa è che sia di provata fede anticomunista. L'antifascismo è passato di moda 70 anni fa. Siccome, se anche il comunismo è morto, il veleno della bestia è sempre nell'aria, è estremamente nececessario che il nuovo PdR sia un anticomunista, anche sfegatato anticomunista andrebbe bene.

Angelo48

Mar, 02/04/2013 - 18:14

Dreamer_66: considerazioni, le tue, non prive di significato per carità! Ora però, ti riporto le considerazioni di miei parenti,amici e conoscenti che non hanno votato Bersani. Essi sostengono che il "piacentino", Bindi,Veltroni, Fassino ecc.ecc., non avranno mai il loro voto perche' son tutti uguali e "malati" di antiberlusconismo.D'altronde come dar loro torto? Sono vent'anni che li senti solo parlare dei guai giudiziari di Silvio e delle sue leggi ad personam; ma i cittadini vorrebbero capire come mai in 8 anni di governo a guida csx, non sono riusciti - ad esempio - ad eliminare il tanto chiacchierato conflitto di interessi e le leggi ad personam. Sai qual'e' la loro considerazione finale? Che se l'avessero fatto, non avrebbero avuti altri argomenti su cui parlare. Certo e' caro amico, che nonostante i guai giudiziari vecchi e nuovi di Silvio, nonostante milioni di elettori di cdx non lo abbiano più votato, il PD (oggi rappresentato da Bersani)non e' riuscito a vincere neanche questa tornata elettorale. Di conseguenza, devi convenire che, se a dx l'ostracismo e' per l'uomo Silvio, a sx l'ostracismo e' verso tutto l'universo piddino. C'era a portata di mano la soluzione Renzi, ma la nomenklatura rossa ha preferito il candidato più consono al suo apparato! Ed i risultati(da cui la genesi del mio 1° commento)sono sotto gli occhi di tutti. Una conferma della pochezza di idee credibili? Eccotela: un continuo rincorrere Grillo e i suoi "aficionados" nonostante gli sberleffi e le ingiurie ricevute!Una annotazione infine, sugli uomini e donne dello spettacolo attaccati da questo Giornale. Aiutami a capire una cosa: perche' un certo Celentano(ma potrei citarne a decine)oppure una certa Littizzetto dopo aver sparlato tanto del malefico Silvio, passano a riscuotere dalla sua "ignobile" cassa i proventi del loro lavoro? I soldi del "colluso con la mafia" (come l'ha definito Littizzetto)non sarebbero soldi sporchi? Oppure sono sporchi solo se li prendono gli amici di Silvio? E potrei raccontartene altre di storie improntate al falso moralismo. salutoni.

Oraculus

Mar, 02/04/2013 - 19:02

Wtrading , Berlusconi ha sedotto quando invece doveva essere sedotto!...ha corteggiato quando invece doveva essere il corteggiato , ha dato fama e lustro a chi era sin dagli inizi in malafede , per concludere ha sempre agito nello stesso modo che ha fatto col Bersani di oggi , andandolo a "invocare" ricevendo umilianti dinieghi . Se in passato simile comportamento gli aveva giovato almeno sotto il profilo giudiziario , politicamente lo aveva portato a deludere il suo elettorato che lo vedeva sempre debole e cedevole per i continui ricatti degli ormai soliti noti...Casini Fini , ecc...poco e nulla ha fatto per compattare una destra rinnovata che nulla aveva a che fare con quella tristemente riconducente alla dittatura...mussoliniana , anzi era dalle ceneri della vecchia DC che doveva ispirarsi evocando un De Gasperi come modello , invece , con chi mal si combina...mal si rovina! , la sua politica d'accatto almeno ultimamente doveva trovarlo fiero leader per un impresariato ben coniugato con le dipendenze , la Lega doveva essere considerata ormai solo come una ruota di scorta...per il resto Berlusconi doveva funessere

Oraculus

Mar, 02/04/2013 - 19:08

Segue , W

Oraculus

Mar, 02/04/2013 - 19:24

Segue per Wotrading e altri interessati , dicevo scrivendo che Berlusconi deve fungere da collettore per chiunque non condivida la tragica ideologia che riconduce alla sinistra post comunista , una destra schierata per un capitalismo condivisibile dove braccia e menti collaborano per comuni intenti con comuni interessi , solo il capitalismo crea lavoro , salari , consumi e quindi benessere sociale . Per quel poco che ancora gli rimane diamo a Berlusconi il vero potere senza ulteriri alleanze con obblighi ad inciuci ricattatori , e' ancora lui l'uomo giusto per il posto giusto nel momento giusto , uno comande e gli altri devono solo ubbidire . .

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 03/04/2013 - 10:01

Angelo48: stai dicendo esattamente quello che ho detto io... e da qui torniamo al punto di partenza: Berlusconi (lui personalmente) non è sopportato dalla maggioranza degli italiani. Bersani non ha questo "onore" in quanto l'ostracismo, e qui non concordo con te sul fatto che sia dovuto all'antiberlusconismo, è rivolto nei confronti della sua area di appartenenza politica (andrei anche oltre al PD)e non a lui direttamente.

Angelo48

Mer, 03/04/2013 - 11:23

Dreamer_66: perdonami se insisto rischiando di apparirti stucchevole. La tua teoria del Berlusconi non sopportato dalla maggioranza di italiani, non e' che la si riscontri al momento del voto. A meno che tu non sappia per certo ( cosa molto improbabile)che il 40% circa dei non votanti siano tutti antiberlusconiani. E comunque, ribadisco un concetto per me fondamentale: e' tutto il quadro politico ad essere deficitario al di là dell'uomo Berlusconi o dell'uomo Bersani. Adesso tutti sono affascinati dal personaggio Grillo che io amo definire il "masaniello del terzo millennio". Sai com'e' finito il masaniello originale, vero??? A presto. Ciao!