Per il buco dei De Benedetti in arrivo l'aiutino di Letta

Sorgenia in crisi, la famiglia bussa alla politica. Nella legge di Stabilità le proposte-aiutino di Scelta civica e Pd

Il caso Sorgenia è la spina nel fianco della famiglia di Carlo De Benedetti. E, per mitigare la profonda crisi finanziaria della società elettrica, il gruppo Cir sta battendo tutte le strade. Anche quella di chiedere fondi pubblici a governo e Parlamento. E sembra che li stia ottenendo, grazie soprattutto a Pd e Scelta Civica. Vanno in questa direzione sia una richiesta di cancellare 22 milioni di oneri di urbanizzazione dovuti per una centrale nel Lodigiano, sia le forti pressioni per inserire nel pacchetto stabilità, di qui a fine anno, le sovvenzioni per le centrali a gas, per un valore stimato di 90-100 milioni.

Piano piano sta venendo fuori, come raccontato ampiamente dal Giornale, che la società elettrica fondata nel 1999 dall'Ingegnere e controllata al 52% dal gruppo Cir sta messa male, con 1,8 miliardi di debiti totali e un bilancio 2013 che nei soli primi 9 mesi era in rosso per 430 milioni. Proprio ieri si è svolto un incontro con le banche a cui Sorgenia ha chiesto una moratoria sulle scadenze e una ristrutturazione del debito. Tra le banche esposte spicca Mps, con 5-600 milioni, seguita da Intesa, Unicredit, Mediobanca, Banco Popolare, Ubi Banca, Bpm e, in misura minore, anche Carige, Bnl, Cariparma, Pop Etruria e qualche estera.
La Cir, holding dei De Benedetti, non ha intenzione di aprire il portafoglio per partecipare al salvataggio nonostante, tra l'altro, i 350 milioni netti incassati dalla Fininvest per il Lodo Mondadori. Preferendo puntare sulle banche e, ora, anche sui quattrini dei contribuenti.

Il primo caso lo ha sollevato M5S, svelando un emendamento di Scelta Civica alla legge di Stabilità per salvare la centrale turbogas di Turano-Bertonico dal pagamento di 22 milioni di oneri di urbanizzazione. Una richiesta in parte già accolta dal Tar del Lazio, contro cui Sorgenia ha fatto ricorso. Ma, dopo l'emendamento già approvato in commissione Bilancio del Senato, non ci dovrebbero più essere dubbi: la «variante» richiesta da Scelta Civica andrebbe a confermare la legge «sbloccacentrali» con cui si era sospeso l'obbligo di versamento degli oneri per le centrali elettriche superiori a 300 megawatt. Gli eletti di M5S ci aggiungono poi del loro scrivendo, come si legge sul blog di Grillo, di «rappresentanti della Sorgenia di De Benedetti che aspettano nei corridoi del Palazzo, davanti alla porta della commissione Attività Produttive».

Ma quello che forse non hanno ancora scoperto è che in una delle tante bozze della Stabilità c'è dell'altro: una proposta per il cosiddetto capacity payment, vale a dire quella sorta di sovvenzione pubblica alle centrali elettriche per garantire la capacità di funzionamento. È un tema che riguarda le centrali a gas (tutte e quattro quelle di Sorgenia) che, a causa del meccanismo che prevede la priorità nel dispacciamento di energia da fonti rinnovabili, rischiano di restare ferme o di funzionare poco o niente. Ebbene, a fronte di tale rischio (che è poi il principale motivo per cui Sorgenia è in profondo rosso), Sorgenia chiede di sovvenzionare la disponibilità della centrale, senza la quale il Paese rischia di restare al buio nei momenti in cui le rinnovabili non bastano a soddisfare i picchi di domanda. Ora, essendo la capacità installata di Sorgenia pari a 3.200 megawatt, ed essendo il capacity payment stimato in 25-35mila euro al megawatt, la sovvenzione potrebbe valere per Sorgenia circa 100 milioni.
Va detto che oltre alla società della Cir, sono interessati al provvedimento anche Enel e A2a. E pure che le sovvenzioni al gas arriverebbero dopo quelle già esistenti per le rinnovabili, che ci costano 12 miliardi. In ogni caso Sorgenia è la più interessata perché sia Enel sia A2a hanno modi di diversificare significativamente i ricavi, mentre le quattro centrali dei De Benedetti a Termoli, Modugno, Turano ed Aprilia funzionano tutte a gas.

Annunci Google
Commenti

elio2

Mer, 11/12/2013 - 08:33

Beh che fosse un industriale capace di rischiare solo i soldi degli altri non c'è mai stato alcun dubbio, visto che tutte le sue aziende sono sempre fallite in voragini di debiti, che voglia continuare a fregare soldi pubblici, anche su questo punto non ci piove, in fin dei conti è sempre la tessera N° 1 del PD, di certo non perché crede nell'ideologia comunista.

Gianfranco Rebesani

Mer, 11/12/2013 - 08:47

Ricordate la fine (ingloriosa) dell'Olivetti? L'ingegnere, al contrario di re Mida, quello che tocca lo trasforma in m... ,purtroppo non per lui, ma per il carro buoi degli azionisti che hanno investito sulle società da lui controllate. Olivetti, mancata scalata finanziaria in Belgio, uscita (in) gloriosa dalla FIAT (ma con un lauto guadagno),idem con il Banco Ambrosiano e via dicendo. Troppo lunga è la lista delle sue malefatte, sempre però molto ben remunerate in filigrana autentica. Buon ultimo il lodo Mondadori. L'ingegnere ha sempre trovato una magistratura a lui favorevole. Riordate quelle poche ore di arresto a Roma? Dopo di allora, sempre trattato con guanti bianchi, meglio sarebbe definirli rossi. Se un qualunque cittadino con attività in Italia prendesse la residenza in Svizzera, avrebbe la Guardia di Finanza in casa un giorno sì e l'altro pure. Inoltre mi pare che le SpA non possano sforare un certo tetto di deficit rispetto al capitale sociale. Non mi pare che con gli indebitamenti delle varie società ( C.I.R. essendo "cosa sua" ne è fuori)questo accada. Anzi tutti lì a gettargli vari salvagente. Beato lui. Noi preghiamo i santi in Paradiso e di grazie ne vediamo pochine, Lui li trova SEMPRE qui in terra.

angelomaria

Mer, 11/12/2013 - 09:08

sarebbe ultrascandaloso ma dimentico sempre che parlo d'un paese in mano hai komunisti tutto puo'succederelui non ne'salvo 'una anzi le uso'per farsi il capitale ora fa'come g'agnelli!!!!

canaletto

Mer, 11/12/2013 - 09:20

EVADE IL FISCO, NON PAGA LE TASSE ARRETATE E ANCORA LETTIN LO AIUTA??????? E IL POPOLO ITALIANO CHE NON HA DA MANGIARE COSA E'???????? DE BENEDETTI APRA LA CASSAFORTE DI FAMIGLIA E RIPIANI DEBITI E TASSE, ALTRO CHE AIUTI GOVERNATIVI. A LI SI E AL POPOLO ITALIANO UN CALCIO IN CULO. VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA

Libertà75

Mer, 11/12/2013 - 15:38

fortuna che c'è M5S almeno i comunisti del PD e SC non possono dire che sono falsità dei fan di berlusconi... De benedetti vuole i soldi degli italiani, ah beh, si beh... paga pantalone

gian paolo cardelli

Mer, 11/12/2013 - 15:39

leggi "ad personam" (secondo la definizione dei servi della gleba "di sinistra", non secondo quanto è riportato nei libri di Diritto che costoro non si sono mai letti in vita loro)? ma guarda...

hectorre

Mer, 11/12/2013 - 15:41

avranno pure un prezzo le marchette di repubblica e l'espresso!!....la storia dell'ing. è disseminata di fallimenti con la sola fortuna di non chiamarsi silvio e aver strizzato l'occhio al pd.

Howl

Mer, 11/12/2013 - 15:42

Ora vediamo se Renzi è il cambiamento o il solito quaraquaquà...........

enzo1944

Mer, 11/12/2013 - 15:43

Lettino jr.,sciacquino e portaordini del napoletano,corre di corsa in aiuto di uno dei capi della massoneria internazionale,massonaccio come lui!.....ma l'ordine,tranquilli,parte sempre dal napoletano che sta al Colle e dal suo sponsor monti,capo della massoneria rossa italiana!Cialtrone e ladrone svizzero!!

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 11/12/2013 - 15:47

Mi ricorda i 500 miliardi di aiuti di Prodi.Agnelli de maledetti colaninno, della valle, compagni di merende parassiti con i soldi del popolo italiano che paga tasse esclusivamente per loro,contanto di tangente per i politici di merda.Vogliamo censurarmi ?

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mer, 11/12/2013 - 15:51

Ma si, un bell'aumento delle accise sulla benzina e le aziende di De Paraculis sono salve. E' veramente una figata fare l'imprenditore a rischio zero. Sei un grande !!!

Ritratto di KNight

KNight

Mer, 11/12/2013 - 15:54

Parlate del Lodo Mondadori?

rossono

Mer, 11/12/2013 - 15:55

Per equita' potrebbero aiutarlo come hanno aiutato tanti imprenditori che per le loro politiche si sono tolti la vita.

giovanni PERINCIOLO

Mer, 11/12/2013 - 15:58

Ma guarda un po' che caso! Già ma alla tessera numero uno del PD non si puo' dire di no e poi c'é pure l'appoggio di Scelta Civica (civica???) quindi..... Il governo delle PORCATE avanza con la benedizione dell'uomo del colle! Se continua cosi va a finire che votero' per grillo!

Massimo Bocci

Mer, 11/12/2013 - 16:02

In fondo il bancarottiere, fallito!!!! Svizzero non ha la tessera n.1 della congrega di mafia e ladri comunista ,dunque ha tutti i titoli di regime criminale e sopratutto i complici togati!!! Per le peggiori truffe da perpetuare nel regime dei ladri 47, la sua principale fonte di reddito (e unica occupazione) truffare con i suoi sodali di cricca il vessato,asservito popolo Italiano alias il Bue.

glasnost

Mer, 11/12/2013 - 16:06

Beh che volete? Ha aiutato con Repubblica ( e la magistratura ) i sinistri ad arrivare al potere ed ora pretende le contropartite : altri soldi dal Cav e sovvenzioni statali. Come ha sempre fatto, con buona pace degli urlatori di sinistra duri e puri.

Silvio B Parodi

Mer, 11/12/2013 - 16:07

Ma I veri criminali I giudici di Milano non li arrestano mai??? anche con bancarotte di 18000 milioni?? e con truffe varie???

Willy Wonker

Mer, 11/12/2013 - 16:08

Per me possono dargli quanto vogliono!! Se i magistrati sono fessi o corrotti e gli banchieri sono manovrati dai politici o viceversa, verrà il momento che il popolo si farà giustizia e stane certo che nessuno o pochi stupido pingeranno per questi criminali. So solo che non beccano 1 centesimo da me!!! Non pago piu le tasse e me ne sono andato via dall'italia con le mie aziende!!Ha Ha Ha

Silvio B Parodi

Mer, 11/12/2013 - 16:09

se I nostri soldi vanno a de maledettis NON PAGHIAMO PIU LE TASSE!

angelovf

Mer, 11/12/2013 - 16:11

la tessera del PD N. 1 SI DACCORDO MA LUIU NON E COMUNISTA O DI SINISTRA COME SI LKAVANO LA BOCCA GLI ELETTRI DEL PD, DE BENEDETTI,LETTA,E MOLTI ALTRI SONO SPORCHI DEMOCRISTIANI,COME SPORCHI SONO I COMUNISTI CHE HANNO CEDUTO ALLA MESCOLANZA DIMENTICANDO DON PEPPONE E DON CAMILLO NELLA PARTE DEL PRETE DEMOCRISTIANO, SE VEDETE UNO DI QUEI FILM, NON SONO FANTASIE DEL REGISTA, MA SONO COSE VERE CHE OGNI ITALIUANO CHE ADESSO HA UNA BELLA ETA HA VISSUTO. SONO PERSONE MOLTO SPORCHE DENTRO CHE DEVONO ESSERE CACCIATE DALLA POLITICA, QUESTO LETTA STA PARLANDO MOLTO SPAVALDAMENTE,SENZA NEANCHE PREOCCUPARSI CHE LA PROTESTA STA DILAGANDO. VERGOGNATEVI.

Ausonio

Mer, 11/12/2013 - 16:14

il socio dei Rothschild ha sempre saputo fare i suoi interessi tramite i servi in parlamento

Romolo48

Mer, 11/12/2013 - 16:16

Aspetto di sentire Renzi cosa dice!

Romolo48

Mer, 11/12/2013 - 16:17

Aspetto di sentire Renzi cosa dice!

lento

Mer, 11/12/2013 - 16:24

Aiutare economicamente "uomini" come questo e' semplicemente disgustoso:Specie in questo periodo di fame assoluta del popolo Italiano!!!

idleproc

Mer, 11/12/2013 - 16:25

Dpo il Prodino, ci siamo bevuti il Montino e domani ci berremo il Renzino.

gianfran41

Mer, 11/12/2013 - 16:25

Per forza lo stato va male. Oltre agli sprechi ed alle ruberie, quei pochi soldi che restano, li buttano per aiutare i falliti...di parte.

hernando45

Mer, 11/12/2013 - 16:30

MASSIII TRA MASSONI CI SI AIUTA SEMPREEEEE !!!! AMEN!!!!

Libertà75

Mer, 11/12/2013 - 16:31

comunque ora che De Benedetti ha scoperchiato l'amore tra SC e PD, che ne pensate di una prossima alleanza tra M5S e PDL? secondo me arrivano pure al 55%. Grillo PDC e Berlusconi PDR, che spasso :D

Dario40

Mer, 11/12/2013 - 16:31

PD e Scelta Civica si devono solo VERGOGNARE ! Rubano soldi ai pensionati per arricchire il "maledetto"

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mer, 11/12/2013 - 16:32

@Romolo48 - Renzi ha detto a De Paraculis che non ci sono problemi... ovviamente previo pagamento su conto rigorosamente cifrato a Singapore del "caffè" per l'interessamento.

Rossana Rossi

Mer, 11/12/2013 - 16:37

Forza Forconi.......questa è la gente da mandare a quel paese.....

aredo

Mer, 11/12/2013 - 16:38

Faranno un ennesimo finto processo con sentenza immediata contro Berlusconi per espropiargli 2-3Miliardi di euro da dare a DeBenedetti...

ilbarzo

Mer, 11/12/2013 - 16:41

Poverini,tra comunisti e' normale e giusto che si aiutano a vicenda,lo fece Monti con il MPS,che gli regalo' quattro miliardi di euro avuti dai cittadini per la tassa dell'imu ,adesso lo fa Letta aiutando l'amico e compagno De Benedetti pero' con solo poche centinaia di milioni di euro,ma empre soldi nostri.Una mano lava l'altra e sicuramente nessuno di loro ci rimette nulla.C'e' sempre un compenso.

Angel7827

Mer, 11/12/2013 - 16:42

come ci si sente quando si usa la politica per fini personali??? fa male?

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Mer, 11/12/2013 - 16:45

NESSUN SINISTRATO CHE GRIDA ALLO SCANDALO ???????

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Mer, 11/12/2013 - 16:47

X KNight : SE HAI TANTA PAURA PER L'AVVENIRE DI DE BENEDETTI GLI PUOI APRIRE IL TUO PORTAFOGLIO !!!!!!!!!!!!

a.zoin

Mer, 11/12/2013 - 16:56

Strano , RICEVERÀ AIUTO da TUTTI I PARLAMENTARI E MAGISTRATI DEMOCRATICI.( È ANTI BERLUSCONI!!! )

abocca55

Mer, 11/12/2013 - 16:57

Basta dare i soldini dei poveri lavoratori e pensionati allo svizzero, abbiamo già dato abbastanza, e senza risultati, E' ora di finirla. San Matteo, fai questo miracolo, manda gli svizzeri nel loro paese, o a quel paese.

abocca55

Mer, 11/12/2013 - 17:03

Dopo il monte paschi anche lu?

abocca55

Mer, 11/12/2013 - 17:10

Matteo occorre una legge semplicissima: Quando si fanno affossare le aziende, a danno dei poveri azionisti, queste possono essere salvate dallo stato, ma diventano proprietà o dello Stato stesso, o dei lavoratore che vi lavorano, che diventano di diritto i nuovi proprietari. Si tratta di un esproprio del residuo, se c'è un residuo. Risanare le aziende, e lasciarle all'azionista di maggioranza è un furto ai danni dei cittadini da parte dello stato.

ro.di.mento

Mer, 11/12/2013 - 17:12

italiani NON PAGHIAMO PIU' LE TASSE, a parte - purtroppo - quelle che già ci rapinano come imposte dirette!

maxmengele

Mer, 11/12/2013 - 17:13

faccio presente al sig. Zacche' che mentre lei parla dell'aiutino, Debenedetti ha ricevuto gia' l'aiutone da Letta. Il governo ha approvato una legge per cui le centrali elettriche verranno pagate in funzione dei MWH che posso produrre, e non in relazione a quelli effetivamente prodotti. Il motivo e' che, a causa della crisi, l?italia ha un eccesso di produzione di ellettricita' cosi' e centrali tradizionali sono quasi sempre spente, in quanto priorita' di dispacciamento e' a favore di fotovoltaico e biogas. In questo modo la centrale a carbone (dei tumori) di Vado Ligure potra' essere spenta e l'ingenere pagato comunque !!!!!!!!!!!!!

mifra77

Mer, 11/12/2013 - 17:15

Se penso che monti e fornero hanno stoppato l'indicizzazione di pensioni da fame ed adesso letta sta perpetrando tale infamia oltre che fare guerra ai soli privilegi di invalidi veri( i falsi non li tocca nessuno). E quei soldi tolti a pensionati ed ammalati,dopo aver sovvenzionato una banca, adesso sovvenzioneranno un eterno ladro che fallisce regolarmente per furbizia. Ma se si ha "Repubblica" alle spalle in italia si può tutto.

hernando45

Mer, 11/12/2013 - 17:19

XGERICO-MARK61-IL FATTO- ASTICE-RENATINO DE PEDIS ecc. TUTTI IN FERIE OGGI ????? Saludos

topogigio100

Mer, 11/12/2013 - 17:20

IL CARO DE BENEDETTI DALLA SVIZZERA PRENDE PER CU....LO TUTTI GLI ITALIANI E I CATTOCOMUNISTI APPLAUDONO COME DEI SOMARI

Ritratto di uno-nessuno

uno-nessuno

Mer, 11/12/2013 - 17:22

E poi c'è sempre qualche sinistronzo che se la prende coi piccoli evasori.

Ritratto di Ulisse Di Bartolomei

Ulisse Di Bartolomei

Mer, 11/12/2013 - 17:23

Carletto fa di simile a quello che facevano gli agnelli: perdite pubbliche (o a carico di altri) e profitti privati che neppure ci pensa a usare per ripianare le sue perdite. Adesso appare che sta battendo cassa alla sinistra per avergli garantito decenni di propaganda con il gruppo espresso e sospettare che il pd gli abbia regalato un bel po' di soldi del Cavaliere, tramite i suoi magistrati, per vedersi tangibilmente "ringraziato" è del tutto lecito. Provate a calcolare i danni che ha fatto quest'individuo alla società italiana e sommateli a quelli compiuti dagli agnelli e capite da dove viene il nostro miserrimo presente!

Franco60 Ferrara

Mer, 11/12/2013 - 17:27

ma stiamo scherzando??, ma finiamola, allora ha ragione Grillo, dovete andare tutti via, da napolitano fino all'ultimo segretario.

canaletto

Mer, 11/12/2013 - 17:27

CON TUTTI I MILIARDI ALL'ESTERO VUOLE ANCHE L'AIUTINO. MI AUGURO SOLO CHE LETTA, INVECE DI AIUTARE QUEL MASCALZONE FARABUTTO MATRICOLATO, LI DISTRIBUISCA ALLE FAMIGLIE POVERE ITALIANE CHE NON HANNO LAVORO E DA MANGIAERE. QUELLO LI STA PROSCIUGANDO TUTTE LE SUE SOCIETA'. E' UN MASCALZONE, FUORI I SOLDI CHE DEVE ALL'AGENZIA ENTRATE PER VECCHIE TASSE, OLTRE A MULTE ED INTERESSI TUTTO FRUTTO DELLA EVASIONE FISCALE. ANZI VADA IN GALERA CHE E' MEGLIO

linoalo1

Mer, 11/12/2013 - 17:31

Siate più chiari!Di quale Buco si tratta?E Letta,cosa userà per tapparlo?Lino.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 11/12/2013 - 17:31

I SOLDI DELLE VOSTRE SUDATE TASSE SE LE PRENDE LUI ALLA FACCIA VOSTRA BABBEI ITALIANI HE HE

Mario Marcenaro

Mer, 11/12/2013 - 17:39

Ovviamente ll pianto greco della mancanza di risorse per risparmiarci la ghigliottina dell'IMU rimane di attualità. E poi dicono che si tratta di un governo, quello attuale, di veri esperti: certo, esperti nel cercare di fregarci. Mica li pubblicizzano questi imbrogli, loro.

Baloo

Mer, 11/12/2013 - 17:41

Fossero veri tutti questi inciuci,auguro a costoro le peggiori sfortune per il bene dell'Italia! Ma siate leali nel riferire le notizie. E la Guardia di finanza vigili. Ci sarà un magistrato imparziale a Berlino !

eloi

Mer, 11/12/2013 - 17:50

Possibile che la guardia di finanza non vada mai a spulciare i libri contabili della C.I.R.

gi45gi

Mer, 11/12/2013 - 17:51

Ho letto tutti gli interventi pubblicati fino a ora: strano, non ho notato, forse mi sarà sfuggito, nemmeno uno dei soliti "sinistri" che sempre si intrufolano nei commenti del "Giornale".

Ritratto di mortimermouse

Anonimo (non verificato)

altair1956

Mer, 11/12/2013 - 18:21

Ma basta, ladroni di sinistra.

Ritratto di ersola

ersola

Mer, 11/12/2013 - 18:23

comunque sto tizio che andrebbe attenzionato dalla magistratura almeno non ha usato le leggi per farsi gli affari suoi.

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 11/12/2013 - 18:24

gi45gi-Qui non si sta parlando di B , quindi si nascondono i figli di.

altair1956

Mer, 11/12/2013 - 18:24

Dovrebbero fare un bel picchetto alla frontiera con la Svizzera, che entra o esca non ha importanza, l'iportante è prenderlo a legnate e fargli scucire tutti i soldi rubati agli Italiani.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Mer, 11/12/2013 - 18:24

Cosa c’è di strano? È il proprietario di Repubblichella 2000, ha la tessera n.1 del PD, ha il “taglietto sul pisello” di prodiana memoria… Mi pare che un aiutino se lo meriti!

gustavodatri@vi...

Mer, 11/12/2013 - 18:29

Mi auguro che la politica e il Signor Letta in testa, stiano lontano , ma molto lontano da questa richiesta indecente fatta dall'ingegnere De Benedetti. Di questo personaggio squallido, che ha fatto fallire tantissime aziende, deve stare lontano dalle richieste degli aiuti di stato. Basta con questi uomini di 4 soldi, che cercano di rubare i soldi agli italiani, con le conoscenze politiche nel PD, avendo la tessera n.1 E CON RESIDENZA IN SVIZZERA. CHE PERSONAGGIO DI ME::::::::::

tizi04

Mer, 11/12/2013 - 18:29

suvvia un aiutino non si nega a un compagno. suvvia un po' di solidarieta' E poi il motto dei comunisti: quel che e' mio e' mio quello che e' tuo meta' per uno.

vince50_19

Mer, 11/12/2013 - 18:30

Suvvia, fra "muratori e aspiranti liberi muratori" c'è una corrispondenza di.. amorosi sensi..

Ritratto di wtrading

wtrading

Mer, 11/12/2013 - 18:33

REDAZIONE. AVETE COMPLETAMENTE RAGIONE !! Non dirò mai più di censurare le cretinate che dicono i sinistr-ioti affogati nel loro odio viscerale contro una parte del Popolo Italiano. AVETE RAGIONE. In questo articolo del Dr. Zacchè non c'è un commento sinistr-iota. Si sono censurati da soli, incapaci di scrivere una sola sillaba !! Quindi, per concludere, NON CENSURATELI. Ci verrebbero a mancare i loro scritti demenziali e cosi capire, in percentuale, quanti sono i cialtroni in Italia che parlano senza avere il cervello collegato, senza avere il cervello sgombro da fumi di alcool o droga e quanti sono , sempre in percentuale, quelli pagati per scrivere, su un giornale avversario ( quindi odiato ) le loro estreme putta...te ! Grazie

Giorgio5819

Mer, 11/12/2013 - 18:33

Unica cosa da fare in Italia è non pagare più tasse per un anno, ma tutti! Poi la grande sinistra ci spiegherà chi è questo maiale che distrugge tutto quello che tocca protetto da uno scudo organizzatissimo di parassiti sociali.

joc3ki83

Mer, 11/12/2013 - 18:36

Caro gi45gi , i soliti sinistri presenti su questo giornale sono rossi dalla vergogna e gli è caduta la "tastiera" di mano. Sono dei poveracci , si meriteranno la fine che i loro sodali gli faranno fare. Cioè la fame prossima ventura ! saluti cordiali da Aldo

ricki

Mer, 11/12/2013 - 18:36

ma questo evasore non aveva evaso anche lui mi sembra circa 300 milioni come mai nessun processo?

cast49

Mer, 11/12/2013 - 18:37

noi non possiamo pagare l'imu e Letta si permette di foraggiare quel gran coglione?

1N0

Mer, 11/12/2013 - 18:39

Questa è tutta un'altra storia. Autunno 2008: il ministro guardasigilli Angelino Alfano presenta il suo corposo "pacchetto giustizia" nel quale, insieme al processo breve e alla nuova disciplina delle intercettazioni telefoniche, compare anche la cosiddetta "definizione agevolata delle liti tributarie". Una norma stringatissima: prevede che nelle controversie fiscali nelle quali abbia avuto una sentenza favorevole, in primo e in secondo grado, il contribuente può estinguere la pendenza, senza aspettare l'eventuale pronuncia successiva in terzo grado (cioè la Cassazione) versando all'erario il 5% del dovuto. Un condono riservato, una corsia preferenziale che, guarda caso, sembrano creati ad hoc proprio per la Mondadori. Ma qualcosa va storto. Il "pacchetto giustizia", che veicola la pillola avvelenata di quello che poi sarà ribattezzato il "Lodo Cassazione", non decolla. La dura reazione del Quirinale, dei magistrati e dell'opposizione, sia sul processo breve che sulle intercettazioni, costringe Alfano allo stop. Con buona pace della "leggina" salva-Mondadori. Intanto il tempo stringe, visto che la Cassazione ha già fissato l'udienza per il 28 ottobre 2009, di fronte alla sezione tributaria, per discutere della controversia fiscale tra l'Agenzia delle Entrate e l'azienda di Segrate. Ed ecco il secondo tentativo. A creare i presupposti per varare una legge salva - Mondadori è la Legge Finanziaria per il 2010. Alla vigilia dell'udienza davanti alla sezione tributaria della Suprema Corte, presieduta da un magistrato notoriamente inflessibile come Enrico Altieri, accadono due fatti. Il primo fatto accade al "Palazzaccio" di Piazza Cavour: il 27 ottobre il presidente della Cassazione Vincenzo Carbone (che poi risulterà pesantemente coinvolto nello scandalo della cosiddetta P3) decide a sorpresa di togliere la causa Agenzia delle Entrate/Mondadori alla sezione tributaria, e di affidarla alle Sezioni Unite come richiesto dagli avvocati di Segrate, con l'ovvio slittamento dei tempi in cui verrà discussa. Il secondo fatto accade a Montecitorio: il 29 ottobre, in piena notte, il presidente della Commissione Bilancio Antonio Azzolini, del Pdl, trasmette alla Camera il testo di due emendamenti alla Finanziaria. Il primo innalza da 75 a 78 anni l'età di pensionamento per i magistrati della Cassazione (Carbone, il presidente che due giorni prima ha deciso di attribuire la causa Mondadori alle Sezioni Unite, sta per compiere proprio 75 anni, e quindi dovrebbe lasciare il servizio di lì a poco). Il secondo riproduce testualmente la "definizione agevolata delle liti tributarie" già prevista un anno prima dal "pacchetto giustizia" di Alfano. Ma Fini si mette di traverso e anche questo tentativo fallisce: il presidente della Camera, infatti, esprime un forte dissenso sull'emendamento salva - Mondadori, un aspro conflitto che, di lì a due anni, sfocerà nella diaspora del gruppo dei finiani. Il Vostro compare ex Senatore ha pagato 8 milioni di Euro a frontr di un debito compreso di sanzioni ed interessi di 350 milioni. Forza Finonvest

jeanlage

Mer, 11/12/2013 - 18:42

De Benedetti è un vero Re Mida al contrario: tutto quello che tocca fallisce, a partire dalla gloriosa Olivetti, passando per la Cirio (regalatagli da Prodi), fino al PD. Ha patteggiato più volte per evasioni fiscali varie, è indegato per disastro ambientale. E' un vero e degno rappresentante della genia di superiori moralmente della sinistra la quale, con i suoi giudici ed i suoi parlamentari, lo sovvenziona con soldi pubblici e privati (di Berlusconi). Forse Scalfari quando scriveva Razza Padrona si riferiva a lui, che non per niente è un suo amico.

terzino

Mer, 11/12/2013 - 18:48

Chiamatelo aiutino, azz. Poi non ci sono soldi per aggiornare le pensioni. Non ci si lamenti poi se vengono fuori "i forconi" viste le premesse. Quando la gente ha fame finisce come in Francia nel 1799.

1N0

Mer, 11/12/2013 - 18:57

Ma di che cosa parlate, i commenti negativi non li pubblicano.

viento2

Mer, 11/12/2013 - 19:29

se il governo aiuta questa specie d'industriale allora sara la loro fine altro che forconi qui la gente muore di fame e questi aiutano un miliardario che usasse i soldi scippati a Berlusconi x ripianare i debiti

Il giusto

Mer, 11/12/2013 - 20:08

Poveri silvioti...costretti a sopportare le leggi ad personam non più create dal pregiudicato ma da altri!p.s.Se non ci fosse la censura commenti di persone per bene di dx e di sx ce ne sarebbero di più,ma evidentemente diamo fastidio...

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 11/12/2013 - 20:22

aspé. sorgenia è quella che fa la pubblicità in tv? solo coi soldi che spendono per quella buffonata dovrebbero arrestarli. ma poi col fotovoltaico non si prendono incentivi europei? vuoi vedere che i debiti sono tutti sul collo dei polli che hanno affittato i terreni per riempirseli di pannelli cinesi che non producono energia? e che non vedranno un quattrino. oh ci vuol poco a capire che era una truffa.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mer, 11/12/2013 - 20:30

...Marcello! Tienici informati! Gli ingredienti ci sono tutti: "CDB Cir, Mps & C." da una parte ed i soliti coglioni di italiani appartenenti alle classi meno abbienti, chiamati di continuo a rimpinguare le finanze dello Stato, dall'altra.

Guido_

Mer, 11/12/2013 - 21:28

Suvvia... quando Berlsconi scese in campo, Mediaset aveva debiti per 5.000 miliardi di lire e poi... puf! tutti spariti per incanto! Se De Benedetti fosse quell'intrallazzone di cui dite le cose non sarebbero come le contate, anche un bambino se ne accorgerebbe...

sisone

Mer, 11/12/2013 - 22:53

Una cosa risulta evidente anche agli occhi di un bambino: Esistono faccendieri (diversamente chiamati maneggioni). Sono giudici, avvocati, politici, anche alcuni prelati, riuniti in vere e proprie associazioni a delinquere ( diversamente chiamate frega-popoli) che nulla hanno da invidiare alle bande di rapinatori che la cronaca ci propina ogni giorno.

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Mer, 11/12/2013 - 23:06

Questa volta è in prima persona, nel senso che non ha messo Colaninno vari di mezzo come in Telecom. Che personaggio! Ma vi ricordate che aveva cercato di fare le scarpe anche agli Agnelli con la Fiat. E' ora di dire BASTA per i De Benedetti, i Ligresti, i Riva ecc. Sino ad ora si è salvato con l'aiuto dei suoi pennivendoli, sempre caustici solo verso Berlusconi che, con tutti i suoi difetti, ha creato ricchezza! E pensare che nel 2012 a Sorgenia è stato consegnato, Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, il premio E’ stato consegnato a Sorgenia, nella cerimonia di premiazione organizzata a Milano da Ferpi presso il Palazzo della Borsa, l’Oscar di bilancio 2012 per il miglior bilancio nella categoria “Società e grandi imprese non quotate”. Ma vi rendete conto! Altro che prendere piede i vari Grillo e vari Forconi. Intanto l'Ingegnere, prudenzialmente, se ne è andato in Svizzera.

leo_polemico

Mer, 11/12/2013 - 23:21

Dopo aver letto queste notizie sugli aiuti alle aziende produttrici di energia elettrica, aiuti che sembrano generalizzati, una domanda, semplice e spontanea, alla quale vorrei avere una risposta plausibile e, possibilmente, intelligente e non in politichese, è questa. Nelle altre nazioni e nelle altre realtà industriali si hanno questi "aiuti di stato"? Se un'industria non ha un bilancio in attivo e non "guadagna", come fa a mantenersi?

il Pungiglione

Mer, 11/12/2013 - 23:32

quest' uomo è un grande bluff è solo capace di radere al suolo le aziende che avvicina è da sempre impunito perché è un simpatizzante dei comunisti ed è contro chi lavora, infatti a lui le aziende non piace farle produrre, meglio farle fallire pur di guadagnare le tasse non ne paga, lo svizzero parassita.

Esculoapio

Mer, 11/12/2013 - 23:46

conflitto d'interessi? qualcuno e' molto piu' bravo di Berlusconi a tutelare i propri interessi ricorrendo alla politica i no???

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 12/12/2013 - 00:53

Quando ci sveglieremo e la finiremo di pagare i buchi di questo infingardo SQUALO CAPITALISTA SVIZZERO? Ma ci rendiamo conto che I TRINARICIUTI del PD stanno coprendo le porcate combinate da questo intrallazzone che HA DISTRUTTO L'OLIVETTI? Inoltre ha avuto il coraggio, tramite sempre gli appoggi dei rossi, DI RIFILARE MACCHINE OBSOLETE ALLE POSTE ITALIANE che ci sono costate miliardi di lire? CONTINUATE A BELARE AL VOSTRO CAPITALISTA trinariciuti così vi sistemerà anche voi al momento opportuno.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 12/12/2013 - 01:04

# Guido_ 21:28 Anziché sparare cifre cervellotiche inventate dai suoi capi per i piccoli trinariciuti boccaloni come lei, cerchi di aggiornarsi in economia e sui rapporti tra banche e aziende. DOVEVANO METTERVI IN BOCCA LA FAVOLETTA DELL'INDEBITAMENTO DI MEDIASET altrimenti avrebbero dovuto parlare della realtà. QUELLA DI UN AVVERSARIO POLITICO DA ANNIENTARE COME POI HANNO FATTO. Oltre che boccalone lei è anche abbastanza GNURANT. PERO' "LUI" C'E' ANCORA ALLA VOSTRA FACCIACCIA.

Ritratto di giubra63

giubra63

Gio, 12/12/2013 - 01:44

ok alla sovvenzione ma subito nazionalizzare Sorgenia e rivenderla all'asta! non vedo perché dobbiamo sovvenzionare solo i truffatori con redidenza ed imposizione fiscale in Svizzera.

mk1

Gio, 12/12/2013 - 07:22

considerando le leggi fatte appositamente per Berlusconi..... se andavano bene quelle , perchè questa no ? solo perchè è del PD ? non è un pò discriminatoria 'sta cosa ?

vince50_19

Gio, 12/12/2013 - 07:37

Che l'ingegnere avanzi pretese legalmente valide è un conto e la magistratura deciderà nonostante i rimbrotti di Marina, ma che non vi sia un aiutino governativo, anche per i fatti afferenti Sorgenia, peraltro patrocinato anche da lacrime di coccodrillo di al_bruto la dice lunga su quanto questa nuova destra sia tale: cioè una falsa nuova destra, interessata esclusivamente alla poltrona, prostrata a dictat lettiani che sono interessati a dare aiuti agli amici interni e a favorire anche gli amici extra moenia. In quest'ultimo caso mi riferisco a quella lurida amburghese mangiasoldi che vorrebbe mettere le mani anche sull'oro della banca d'Italia. Se questo è l'alto senso civico, di rispetto, di solidarietà e di sussidiarietà della Germania che continua a strizzare i paesi membri Ue per farsi i cazzi suoi siamo proprio a posto, ergoa val bene definire questi tedeschi degli emeriti pezzi di m............, ladri e profittatori della peggior specie, vigliacchi e pugnalatori alla schiena che amano ingerirsi nelle faccende di stati altrui, alla stregua di veri e propri delinquenti nel mondo dell'economia e della finanza.

Beaufou

Gio, 12/12/2013 - 08:06

De Benedetti "holemaker" bussa sempre a quattrini pubblici, e quasi sempre li ottiene. E quando bussa alle banche gli fanno credito. E quando proprio non sa dove sbattere il capo, ci sono i giudici che rapinano qualcun altro a suo favore. Non c'è che dire: è proprio nato con la camicia. Morirà col cappotto di legno anche lui, come tutti, si spera; sarebbe un guaio se gli facessero credito anche su quello.

Guido_

Gio, 12/12/2013 - 12:18

@Runasimi, da come lei scrive si capisce la sua poca cultura e la sua poca educazione. I debiti di Mediaset? Non gli ho inventati io, sono scritti nero su bianco sui bilanci.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 13/12/2013 - 00:12

# Guido_ 12:118 Mi spiace ma confermo il mio commento. Chi ha bisogno di informarsi è lei. Soprattutto sul significato di indebitamento di un'azienda come la Mediaset che gestisce miliardi all'anno. Quanto all'operato del suo adorato SQUALO CAPITALISTA SVIZZERO si informi sulla truffa delle macchine obsolete, rifilate da quel maneggione alle Poste Italiane e sulla distruzione di un'industria fiorente com'era l'Olivetti. Si informi inoltre su quelle TOGHE ROSSE CHE DA VENT'ANNI PERSEGUITANO UN AVVERSARIO POLITICO e si inventano di tutto per abbatterlo. A lei piace la dittatura dei comunisti e a me invece la DEMOCRAZIA in cui si battono gli avversari politici CON IL VOTO.

ilbarzo

Sab, 21/12/2013 - 08:49

Era prevedibile che Letta , dia o abbia dato un aiutino al compagno De Benedetti,tessera n.1 del PD,tanto mica li sborsa di tasca sua.Cosi facendo,fa bella figura con i soldi miei.Bravo Letta sei un gran pezzo di merda.

ilbarzo

Sab, 21/12/2013 - 08:57

Bravo De Benedetti.Letta questo governo e la magistratura democratica tientili ben stretti.Finche' ci saranno loro al potere, per te non ci saranno problemi di sorta.Tutti propensi ad aitutari e far transitare nei tuoi conti denari non tuoi.

ilbarzo

Sab, 21/12/2013 - 09:02

De Benedetti,tessera n.1 del PD ,ma anche parassita n.1 del popolo italiano.Il fallito,vive sulle spalle degli onesti lavoratori.