"Cara Merkel, venga in Sicilia. Vedrà che vita coi clandestini..."

"Siamo accoglienti da sempre, ma basta un giro per vedere che qui è emergenza"

Cara Merkel,

indirizzo a lei questa mia perché, come nessuno credo possa dubitare, lei in questo momento detiene una posizione, e il suo Paese con lei, che la indicano di fatto come il leader dell'intera Europa, dato che tra l'altro, senza volerla sminuire, ne influenza il buono e il cattivo tempo. Qui in Sicilia, forse le sarà arrivata notizia, stiamo avendo a che fare con una problematica che sta diventando imbarazzante e che sta lentamente mutando il carattere della nostra popolazione. Io stessa sento di stare cambiando, e mi rendo conto non è un bel mutamento, perché è di tipo regressivo. Mi riferisco all'accoglienza dei fenomeni migratori. Noi siciliani, e la popolazione di Lampedusa ne è esempio, siamo un popolo accogliente. Centinaia di anni di dominazioni ci hanno insegnato che lo straniero arricchisce, e ne siamo testimoni sotto tanti punti di vista, dall'aspetto gastronomico a quello architettonico, finanche agli usi e costumi. Ora questo meraviglioso carattere comincia a dare segni di cedimento, perché assieme al sentimento di pietas che inevitabilmente si prova all'arrivo di ognuno di questi migranti, in cerca di opportunità e sicurezza, cominciano a trapelare pericolosi sentimenti di stanchezza, di malessere, di insofferenza. A tutto questo si abbina un particolare senso del pudore che non ci fa esprimere appieno questi sentimenti, perché ad esprimerli le persone che evidentemente non vivono questa esperienza potrebbero scambiarli erroneamente per razzismo.

Ora, se diamo per buono che la pietas non è buonismo, allora ci consenta anche di dare per buono che l'insofferenza non è razzismo. Non generalizziamo, non c'è bisogno di catalogare per forza le cose in compartimenti stagni. Quello che sta succedendo, forse lei lo sa, forse lei stessa l'ha deciso, è che esiste una problematica comunitaria che l'Europa ha colpevolmente stabilito di ignorare. Se non fosse che ho capito che queste persone sperano di arrivare proprio nella florida Germania, o in Francia, starei ancora qui a chiedermi cosa mai vengano a farci in Italia, dove non abbiamo nulla da offrire al momento. Cosa accadrebbe se l'Italia decidesse di trasferire i centri di accoglienza al confine con Svizzera, Austria, Francia, lasciando aperte le porte dei centri come li lasciamo in Sicilia? Forse in quel caso sovverrebbe alla mente che il problema riguarda l'intero territorio europeo?

Si faccia un viaggio in bus qui con noi mentre trasferiscono migranti da una parte all'altra, e questi all'autogrill ordinano un panino indicando con un dito, e dentro l'autobus vengono isolati perché non profumano, e quando tossiscono viene la paura a tutti quanti. Venga qui con noi, alle loro visite mediche, al loro peregrinare mentre aspettano una destinazione nella speranza di un visto, venga a riaccompagnarli sull'aereo che li riporta indietro, dopo aver attraversato il deserto, dopo aver affidato la vita nelle mani del destino, venga a ricomporre i loro corpi quando non riescono ad arrivare vivi. Forse le passerebbe la voglia di esprimere solidarietà solo quando i morti sono così tanti che il silenzio, come si dice qui da noi, «parrebbe brutto». Sono consapevole, cancelliera, che se questo carico di responsabilità non lo accogliete lei e l'Europa, non c'è ministro dell'Interno o presidente del Consiglio o della Repubblica che possano nulla. Io sto qui a rivendicare di poter difendere la mia cultura di popolo ospitale che si sta incattivendo, ma loro, i migranti, che non scrivono, non parlano e cercano di farsi capire puntando un dito, da difendere hanno la loro vita e dignità. Il 3 e 4 giugno 1999 a Colonia, in terra tedesca, durante il Consiglio europeo emerse la necessità di definire in ambito comunitario ciò che il mondo aveva firmato il 10 dicembre 1948 a Parigi: la dichiarazione universale dei diritti dell'uomo. Il 7 dicembre 2000 a Nizza e il 12 dicembre 2007 a Strasburgo Parlamento, Consiglio e Commissione europei si sono sistemati la coscienza firmando una dichiarazione dei diritti fondamentali dell'uomo. Se la rilegga, cancelliera. Faccia, dica qualcosa. O casomai punti un dito. Capiremo.

Commenti

marck41269

Sab, 03/05/2014 - 09:05

E' silenziosa la Merkel ma e' silenzioso soprattutto il nostro Presidente del Consiglio, perche' non proviamo ad indirizzarla anche a lui una lettera per sapere cosa pensa a proposito di quello che sta succedendo?

LAMBRO

Sab, 03/05/2014 - 10:20

QUINDICI ANNI FA MI DAVANO DEL MATTO PERCHE' INSISTEVO SUL FATTO CHE L'IMMIGRAZIONE DALL' AFRICA ERA UNA INVASIONE SIMILE A QUELLA DEGLI UNNI, DEI GOTI, DEI LANZICANECCHI ECC.... SOLO PIU' PERICOLOSA PERCHE' PIU' MASSICCIA!! CI SIAMO... SONO 800 MILA, IN ATTESA, E L'EUROPA CI CONDANNA PERCHE' NON SIAMO ABBASTANZA BRAVI A FARCI INVADERE.

LAMBRO

Sab, 03/05/2014 - 10:42

CARA (NEL SENSO DI COSTOSA PER GLI ALTRI) MERKEL ..... IN QUESTO MODO NON EGEMONIZZERAI L'EUROPA ..... LA SFASCERAI!! QUANDO LE PERSONE HANNO FAME SI RIBELLANO FISICAMENTE... ANCHE POLITICAMENTE!

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Sab, 03/05/2014 - 11:55

...Spettable Redazione! Nessuno è più sordo di chi non vuol sentire! Avendone la capacità decisionale, trasferirei i centri di accoglienza al confine con Svizzera, Austria, Francia, lasciando aperte le porte dei centri come li lasciamo in Sicilia. Atto che servirebbe a dare al nostro Paese quel rispetto che non ci viene concesso.

MEFEL68

Sab, 03/05/2014 - 12:29

La Merkel è tedesca, è pagata dai tedeschi ed è quindi logico che faccia gli interessi della Germania. Siamo noi, o meglio i nostri politicastri, che non sanno fare gli interessi dell'Italia. Se è comprensibile l'aspettativa di chi cerca di andare nella terra promessa per migliorare la sua condizione, non è comprensibile la gioia di coloro che vengono invasi. Anche la persona più caritatevole e ospitale di questo mondo, qualora vedesse la sua casa invasa da un numero sempre crescente di bisognosi, ad un certo punto dovrebbe mettere uno stop alla sua generosità perchè il fenomeno va oltre le sue possibilità. Gesu Cristo, per sfamare 20.000 persone fece la moltiplicazione dei 5 pani e dei 5 pesci. Noi non siamo Gesu e i pani e i pesci non li sappiamo moltiplicare: 5 sono e 0 resteranno. E' facile lavarsene le mani e poi dire che è l'Italia, quale Paese di primo approdo, a doversi far carico del problema . La Merkel fa bene a fare i suoi interessi, ma non deve permettersi di bacchettarci se noi tentiamo, timidamente , di fare i nostri.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Sab, 03/05/2014 - 13:20

...Spettable Redazione! Nessuno è più sordo di chi non vuol sentire! Avendone la capacità decisionale, trasferirei i centri di accoglienza al confine con Svizzera, Austria, Francia, lasciando aperte le porte dei centri come li lasciamo in Sicilia. Atto che servirebbe a dare al nostro Paese quel rispetto che non ci viene concesso.

killkoms

Sab, 03/05/2014 - 14:54

i clandestini?basta non andarli a prendere!l'Ue dice che è una nostra dcisione..!

bernaisi

Sab, 03/05/2014 - 14:56

Probabilmente la Merkel non vuole partecipare a quel business meraviglioso che sono i clandestini in Sicilia tutti che magnano quel mare di soldi che arriva. per prima la MARINA CROCERE SPA che fa concorrenza alla COSTA ed alla MSC ve lo immaginate cosa si intascano in missioni e trasferte i marinai ? poi c'è la chiesa poi c'è la Caritas poi c'è la mafia poi ci sono gli scafisti poi chi fornisce attrezzature varie poi chi fornisce il cibo e la lista di chi ci guadagna un mare di soldi sarebbe lunghissima mi servirebbo almeno 50 pagine del Giornale e chi paga siamo solo noi stupidi italioti.

palllino.

Sab, 03/05/2014 - 14:57

Attendiamo che FI prenda una posizione precisa e definita nei confronti di questo problema,come degli altri relitivi all'euro...in attesa di decidere chi votare...

killkoms

Sab, 03/05/2014 - 15:06

che vita coi clandestini?ringraziate "o paisano";il siculo angelino iscariota! e mi raccomando,"votatelo";tanto i clandestini portano "businnes"!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 03/05/2014 - 15:09

Non scomoderei la merkel abbiamo il partito dei kompagni che li vuole in Italia perchè sono una risorsa(di voti)perchè con i ricongiungimenti familiari il numero sarà almeno 4 volte superiore.Quindi per favore lasciate la merkel in pace e ringraziate la kyenge casomai coi komunisti.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 03/05/2014 - 15:10

E' inutile menarla sul tema,e con la Merkel,tirata in ballo,per tutte le porcate che succedono in Italia.Se l'Italia(la maggioranza dei ns "politicanti"),fosse contro questo "buonismo" scellerato,e le varie porcate,che tutti sappiamo(escluso quelli che hanno ideologie varie sugli occhi,intrise di convenienza spicciola),il problema sarebbe risolto,a prescindere dalla Merkel,per cui come dice anche @marck41269,indirizzate la lettera per primo a Renzi(in qualità di capo del governo attuale),ed al Papa.

m.nanni

Sab, 03/05/2014 - 15:10

prima della Merkel occorre trascinare davanti alle loro responsabilità la Boldrini, la maggioranza, il premier Renzi e Letta con Bersani che hanno spavaldamente abrogato il reato di clandestinità e fomentato il flusso dei clandestini in Italia anche nominando un ministro congolese. la presunzione di essere una razza politica superiore vi deve ricadere tutta contro, come lo sputo contro vento. inoltre come si fa a non trascinare sulla questione sbarchi a migliaia al giorno di clandestini il capo dello stato, attivo oltre ogni limite a sostenere francesi e americani a bombardare la Libia, assassinare Gheddafi e isolare il premier Berlusconi democraticamente eletto e vigliaccamente distrutto? perchè Renzi viene tenuto a distanza dagli sbarchi anche dagli organi d'informazione mentre per il bonus della minkia è presente h/24 sino allo svenimento di lettori o telespettatori? e il ministro degli interni perchè viene ancora lasciato in un posto così delicato dove l'Italia stessa è a rischio d'invasione e non soltanto la Sicilia e lui se n'è ben guardato da difendere i nostri confini? come mai nessuno chiede le dimissioni di Alfano?

magnum357

Sab, 03/05/2014 - 15:10

Alfanuccio e Renzuccio, voi che vi vantate tanto, come pensate di provvedere al mantenimento con abitazione alle migliaia di profughi gia' arrivati in Italia ? Abbiamo già tanti milioni di persone allo stremo, le aziende le state facendo chiudere, arraffate soldi per i vostri cari amici ma non date nulla a chi ha perso tutto ma date a questi ultimi trttamenti che molte famiglie non ricevono, complimenti !!!

fedele50

Sab, 03/05/2014 - 15:13

renzino sputazzino, alias fonzie, alias buffone non dice nulla su quanto accade con i clandestini??pres del consiglio non eletto, le sue parole , mai al governo senza il consenso del voto , buffone al cubo se coi sei batti un colpo , traditore della costituzione un tanto al kilo, tu e, quel comunista "non" mio presidente, e nemmeno del 90% degli italiani che amano la propria nazione.buffoneeeeeeeeeeeeee

linoalo1

Sab, 03/05/2014 - 15:23

Non capisco perchè dobbiamo pregare qualcuno!Siamo a casa nostra e,quindi,facciamo quello che vogliamo per difenderla!Qualsiasi altra nazione Europea,se minacciata,si difenderebbe!La Germania in testa!Quindi,istituiamo un Blocco Navale e non lasciamo passare più nessun profugo!Qualcuno vuole i Profughi?Diamogleli!Però deve anche mantenerli!Costano solo 300.000 €uro al giorno(90 milioni di € al mese)che finora,paghiamo noi,ricchi Italiani!Ecco perchè i Sinistrati ci tassano continuamente!Perchè siamo ricchi!E,loro,i ricchi non li sopportano!Adesso,che ormai siamo quasi tutti poveri,cominciano a capire che,forse,non eravamo poi così ricchi come credevano!E,quindi,niente Riforme perchè non sanno più dove prendere i soldi,visto che ormai ci hanno ridotto tutti sul lastrico!Lino.

ulanbator10

Sab, 03/05/2014 - 15:30

Per far terminare gli arrivi di immigrati, basterebbe sospendere il pagamento di Euro 30,00 per immigrato a Charitas ed organismi omologhi. La politica della Chiesa cambierebbe immediatamente,la Mafia, gli scafisti e tutti gli altri fornitori non avrebbero piu' interessi economici, e vedrete che improvvisamente gli immigrati andranno assistiti a casa loro attraverso le missioni(sostenute economicamente dai Cattolici, però , liberamente

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 03/05/2014 - 15:30

meglio girare la cosa ITALIANI andate in germania per vedere come vengono trattati i ladri disonetri truffatori

vince50

Sab, 03/05/2014 - 15:32

Copio:"Cara Merkel, venga in Sicilia. Vedrà che vita coi clandestini...",questa lettera è la riprova che siamo un popolo senza coglioni.Ma chi c***o è la Merkel la padrona dell'Europa e di conseguenza anche la nostra?.Siamo un popolo senza palle capaci soltanto di leccare e sottometterci,se ci fosse rimasta un minimo di dignità per prima cosa ci faremmo rispettare. Le questioni nazionali dovremmo essere in grado di risolverli da soli,senza sottometterci ai krucchi.Abbiamo perso dignità autorità rispetto e altro ancora,siamo un popolo di marionette inerti se chi ci comanda non muove i fili.vergogna vergogna vergogna

mbotawy'

Sab, 03/05/2014 - 15:36

La Merkel a la sua U.E. attendono che l'invasione clandestina dell' Italia si completi fra qualche mese.A saturazione della occupazione cadendo il Governo e dando cosi'inizio ad un altra rivoluzione tipo Ucraina,interverra'la occupazione "di pace" militare della NATO o U.E. mit U.S.A.creando di noi una colonia loro subalpina.

Michelangelo2011

Sab, 03/05/2014 - 15:39

MA NON L'AVETE ANCORA CAPITO.; e quello che vogliono.. farci annientare... e questa l'europa e tutti quelli che hanno votato a sinistra sono corresponsabili di questa situazione... e vi dico un altra cosa.. saremmo invasi perche siamo un popolo senza palle... e poi ci sara forsi una rivoluzione.... la vera crisi dev'ancora cominciare.. ma lo volete capire che quest'europa è la nostra rovina??

Aristofane etneo

Sab, 03/05/2014 - 15:41

Cosa c'entra la sig.ra Merkel con i disperati (o opportunisti) che anziché lottare per una vita migliore nei loro Paesi ci stanno invadendo approfittando dei traditori o delinquenti nostrani servi di potentati stranieri di tutta la Terra? Mi sa di protervia satanica questo iterato tentativo dei giornalisti di mettere Italiani e Tedeschi contro.

lamiaterra

Sab, 03/05/2014 - 15:43

Hi People!! ---- LA MERKEL, IN QUESTO NON HA NULLA A CHE FARE ---- LA COLPA DI QUESTA INVASIONE STRANIERA DELL'ITALIA E' DEGLI IMBECILLI E TRADITORI CHE ABBIAMO IN ITALIA.

fatboycedric

Sab, 03/05/2014 - 15:45

Avrei mandato la lettera alla Cecilia Malmstròm, responsabile dell'immigrazione nell' UE. Comunque è una vergogna che neanche il caro Renzi apre bocca sulla problematica dell'immigrazione. Si sente che sono tutti sotto l'occhio vigile dell'UE. Sono curiosa per l'esito della prossima elezione europea.

lamiaterra

Sab, 03/05/2014 - 15:49

PREGO PUBBLICARE, IL NOSTRO LIBERO PENSIERO. NON VOGLIAMO ESSERE IMBAVAGLIATI!!

bernaisi

Sab, 03/05/2014 - 15:54

Votare la Lega alle prossime elezioni è un obbligo morale di tutti gli italiani visto che è l'unico partito che prende una posizione su questa situazione vergognosa dei clandestini e pensare che ho sempre votato fi/pdl ma ora non se ne può più. Poi bisogna andare alle elezioni e cacciare la squallida boldrina.

ilbarzo

Sab, 03/05/2014 - 15:55

La culona e' favorevole agli sbarchi di clandestini,purche' restino in italia.Mandatela in quel posto.....

Ritratto di Scassa

Scassa

Sab, 03/05/2014 - 15:58

scassa Sabato 3 maggio 2014 Letta online ,poco fa : " sindaco ,ma costano molto i siluri ?." " taci ,rema ,paga la tessera e arraffa !" Silvana Sassatelli.

ilbarzo

Sab, 03/05/2014 - 16:01

Sono esattamente del parere del signor vince 50.Purtroppo quella da lui espressa e' la pura verita.Abbiamo perso anche la dignita' di essere un popolo libero di dover prendere decisioni per il bene della Nazione.

ilbarzo

Sab, 03/05/2014 - 16:09

Ma cosa ci aspettiamo dal premier Renzi (Mr.Bean),quando costui non sapendo che pesci prendere addirittura va in germania a prendere ordini dalla culona.Perlomeno abbia il coraggio di far venire lei in Italia,almeno mangia pure!

Aristofane etneo

Sab, 03/05/2014 - 16:10

Cara (detto con tono condiscendente ma incacchiatissimo) Alessia Scarso - Sab, 03/05/2014 - 14:42, da Siculo - verace e che mai alcun becero con problemi di personalità riuscirà a farmi vergognare di esserlo! - Le confesso che il suo accorato appello se indirizzato alla sig.ra Merkel è, a mio parere, fuffa (retorica, cacca, crusca del diavolo) per dividere noi Popoli d'Europa e spostare il mirino altrove. Perché non nomina il Papa Bergoglio che va a Lampedusa a portare la sua compassione ignorando i costi che noi italiani dovremo pagare e soprattutto guardandosi dal rceverli in Vaticano accudendoli e dando loro la cittadinanza di quello Stato straniero che è, come nei secoli precedenti, ancora una volta nemico della nostra bella ma sempre più disastrata Italia? Perché non cita il nostro compaesano Angelino Alfano, signor nessuno prima di Berlusconi, che annuncia soddisfatto che "verranno finalmente" messi in carcere gli "scafisti" grazie al successo delle operazioni della nostra Marina Militare la quale a sua volta difende questi invasori ma contribuisce a distruggere la nostra Patria (l'Italia)? Perché non cita il nostro Presidente della Repubblica che si preoccupa delle carceri affollate (adesso anche di "scafisti") e mai abbastanza dei nostri pensionati a 400 euro al mese? Sono sinceramente preoccupato e, peggio, con un gran senso di impotenza.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Sab, 03/05/2014 - 16:11

GENT. ALESSIA. più che altro lo scriva anche al Kapo del Colle, a Renzi, ad Alfano a Letta,a Monti,a Bersani, a Epifani, a Zanda e a tuti quei ciarlatani di Politici KGB che hanno cancellato il reato di immigrazione clandestina.Ormai molti "LUPI" sono già in casa italiana, padroni e signori di fare quello che vogliono. Voglino che il Paese di PINOCCHIO (!)gli dia subito da mangiare, una casa per vivere ed agli anziani anche una pensione sociale. Altro che "gallima" (L'Italia) dalle UOVA D'ORO ! Qui ci vorrebbero ormai le uova di uno Struzzo. E tutto sulle spalle della MASSA, dei lavoratori, dei pensionati e dei piccoli imprenditori. E certamente quando il "PALLONE" si gonfia troppo ESPLODE ! E così esploderà tutta l' Italia che verrà messa a ferro e fuoco anche da non italiani che non la pensano tanto alla leggera. I resposabili ? I responsabili la faranno sempre franca anzi molto probabilmente daranno colpe sempre a Berlusconi. Tanto....una più od una meno...

lamiaterra

Sab, 03/05/2014 - 16:15

LA "CULONA" TEDESCA HA TANTE COLPE, MA IN QUESTO NON HA NULLA A CHE FARE: LA COLPA E DEI FANTOCCI CHE OCCUPANO POSTI IMPORTANTI.

Altaj

Sab, 03/05/2014 - 16:23

Un cacciatorpediniere con due raffiche di mitra 20 metri davanti alle carrette della mafia islamica, è tutto è finito. Ma ci vorrebbero degli uomini dignitosi per farlo. I libici sparano sui nostri pescherecci, i tunisini li sequestrano, gli spagnoli manganellano i clandestini, e noi ? Impieghiamo la flotta per far prosperare la suddetta mafia, con la benedizione del Papa (ricordiamo il primo viaggio a Lampedusa). Molluschi ! sembra il titolo più moderato di cui possiamo insignire questo pseudo-governo.

rosa52

Sab, 03/05/2014 - 16:27

m.nanni parole sante,confermo appieno tutto,ma il bello e'che continuano a votarli questi comunisti che ci portano inesorabilmente alla rovina,ma cosa gli e'rimasto nel cervello? questo e'tafazismo puro!!!

El_kun

Sab, 03/05/2014 - 16:31

Sbagliato, cara Alessia, il destinatario! Forse non abbiamo ancora capito che l'europa non vuol sentire la parola aiuto, tranne qualche soldo dato a tempo suo; sta solo a criticare quando noi facciamo docce sanitarie ai CLANDESTINI! Qui dobbiamo risolverla da noi, la lettera va indirizzata ai nostri vertici politici, tanto veloci nel condannare la Polizia e sordi ai nostri problemi. Qui oltretutto c'è in ballo anche una possibile epidemia. Mare nostrum DEVE FINIRE, e SUBITO! questo è il diktat che noi cittadini dobbiamo imporre ai politici; e se serve, e servirà, si deve scendere in piazza. e se l'europa non è d'accordo, ki se ne frega! La Spagna, il mese scorso, ha ucciso ben 27 africani a fucilate che volevano entrare nelle enclave e la cosiddetta europa ha fatto solo un "tweet" preoccupata! E' chiara ora la malafede!!!

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Sab, 03/05/2014 - 16:40

Ci vogliono cinque Alfano per fare mezzo Maroni. Ci vogliono cinque Renzie Phinocchio per fare mezzo Berlusconi. Sono solo degli ignavi.....

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Sab, 03/05/2014 - 16:43

Ma non sarebbe meglio la Boldrini e Grasso? Oltretutto insegneranno come si costruiscono le carriere Politiche in Italia né?

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Sab, 03/05/2014 - 17:15

Non sono più clandestini grazie a PD e M5S, grazie!

giovanni PERINCIOLO

Sab, 03/05/2014 - 17:18

"O casomai punti un dito. Capiremo." Il dito é da tempo che la grande germania e con lei frau kulona lo punta : é il dito medio!

gedeone@libero.it

Sab, 03/05/2014 - 17:23

La signora regista avrebbe dovuto inviare la lettera, per competenza al re assiso al colle, al presidente del consiglio ed al ministro degli interni che dovrebbero fare gli interessi degli italiani. La Merkel è tedesca e fa (e sa fare) gli interessi della sua nazione.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 03/05/2014 - 17:27

@Mark 61- Guarda, noi lettori faremo una colletta e ti corrisponderemo la cifra che ti dà l'ufficio propaganda komunista, a patto che tu la smetta di fare il troll prezzolato.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 03/05/2014 - 17:28

Su questo argomento HO GIÀ DATO il mio parere piu di una volta. Ma è comunque meglio ripetere REPETITA JUVANT!!! Cosa c'entra la Merkel??? I RESPONSABILI sono da "ricercare" in casa nostra!! I responsabili di questa situazione sono i CATTOCOMUNISTI che abbiamo in casa. CATTOCOMUNISTI che col passare degli anni si sono INFILTRATI dappertutto e che S/governano tutti insieme facendosi i Cacchi LORO!!! L'operazione MARE NOSTRUM è stat la PIETRA DELLO SCANDALO che ha fatto LIEVITARE il numero di DISPERATI che si sono messi in viaggio per raggiungere il "SOGNO ITALIANO" partiamo tanto poi vengono a prenderci loro!!! Questo è il punto!!! Questo è lo SCANDALO TUTTO ITALIANO che gli altri paesi ci addossano. Diciamolo una buona volta per tutte!! Alimentare SPERANZE IMPOSSIBILI è come "DROGARE" la gente!!! Come ho già scritto più volte, un giorno la Storia ci "condannerà" come gli aiutanti dei nuovi commercianti di schiavi È UNA VERA VERGOGNA!!!Sappiamo bene chi dobbiamo ringraziare per questo e la prima opportunità per farlo è il 25 prossimo venturo, andiamo TUTTI a votare non lasciamo andare solo i CATTOCOMUNISTI!!! Saludos

lv0017

Sab, 03/05/2014 - 17:31

Questo appello (o per meglio dire supplica) mi fa molto indignare come italiano! Infatti la sig.ra Merkel è tedesca e, come tale, ha sempre fatto e fa (benissimo) gli interessi del suo popolo! Noi dovremmo pretendere risposte da chi è al governo dell'Italia! Basterebbe comportarsi come fanno tutte le altre civili e rispettabili Nazioni, ma non ne siamo capaci perché, purtroppo, anche oggi è vero quanto affermava il Metternich. Finora solo la Lega ha cercato di opporsi all'invasione, ma con scarsi risultati, perché gli altri partiti (anche di destra) non l'hanno seguita. Personalmente, sono convinto che la nostra fine sia già segnata: è solo questione di tempo. Potremmo forse salvarci diventando un protettorato francese o tedesco o austriaco etc. Con la nostra attuale classe dirigente, non c'è scampo.

Antonio63

Sab, 03/05/2014 - 17:31

E pensare che la grandissima Oriana Fallaci aveva previsto tutto...anche perché sapeva bene di quale pasta erano e sono fatti i nostri politicanti da operetta....e non ultimo che siamo un Popolo la cui unica posizione, da sempre, era ed e' a 90 gradi....Saluti

Ritratto di illuso

illuso

Sab, 03/05/2014 - 17:31

Stiamo calmi, l'Europa c'entra poco o nulla. Se non siamo in grado come staterello del menga di difendere i confini sono cavoli nostri e dobbiamo pagare noi, invece chiediamo l' elemosina europea. C'è da vergognarsi, mandiamo centinaia di militari a fancazzare in giro per il mondo e non siamo capaci di difendere questa italietta da quattro palanche. Robe da matti...mandiamo navi a racattare fuorilegge che spendono minimo un paio di migliaia di dollari per arrivare qui senza documenti e una moltitudine di questi appena sbarcati chiedono asilo politico, ma che tornino a calci nel sedere a casa loro a zappare la terra che se vogliono hanno una montagna di lavoro da fare.

Joe Larius

Sab, 03/05/2014 - 17:42

Appartengo a quella schiera di italiani che ha avuto modo di conoscere abbastanza bene la Germania e i tedeschi. Frau Merkel, ci dia una mano, venga da noi e ci aiuti a liberarci da quel ciarpame dal quale siete stati capaci di liberare metà del vostro Paese. Un cordiale saluto da un “ehemaliger flotter Italiener”

gigetto50

Sab, 03/05/2014 - 17:48

......lettera alla Merkel...ma per favore... Qui bisogna votare.....altro che lettere...

Antonio63

Sab, 03/05/2014 - 17:50

Ma per favore...lasciamo stare la Merkel che, salvo prova contraria, non ha inventato lei "mare nostrum"....che da bravi ipocriti abbiamo subito trasformato in "mare vostrum" e li andiamo a prendere a casa loro....Non sarebbe meglio dire di che pasta siamo fatti senza incolpare altri se non abbiamo attributi e l'agenda politica ce la facciamo dettare dal Vaticano etc etc ?

gigetto50

Sab, 03/05/2014 - 18:19

........Alfano parla..parla...parla....ma non si muove...non va in Tunisia etc...etc.. Ha da pensare al suo partito...alle elezioni.....

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 03/05/2014 - 18:40

Illusi chi pensa che la Merkel si interessi dei clandestini, l'ha detto tempo fa.l'Italia si arrangi,su quanto sta succedendo ci sono dei colpevoli ben precisi, l'Europa cialtrona e menefreghista,i nostri governanti dei ultimi tre governi illegittimi,con delle colpe particolari per la Boldrini, la Kyenge, e Alfano e Renzi che si sono inventati quella sciagura di operazione dal nome mare nostrum, che più che nostro appartiene alle organizzazioni criminali di trafficanti visto che la marina va quasi in Libia a recuperare clandestini. E pensare che qualche anno fa quando il governo di centro destra cercava di mettere qualche toppa a delle invasioni molto più ridotte veniva apostrofato come razzista.I politici che ora si trovano nella melma di questa situazione non sapendo come venirne fuori devono pagare elettoralmente la loro incapacità

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 03/05/2014 - 18:45

Illusi chi pensa che la Merkel si interessi dei clandestini, l'ha detto tempo fa.l'Italia si arrangi,su quanto sta succedendo ci sono dei colpevoli ben precisi, l'Europa cialtrona e menefreghista,i nostri governanti dei ultimi tre governi illegittimi,con delle colpe particolari per la Boldrini, la Kyenge, e Alfano e Renzi che si sono inventati quella sciagura di operazione dal nome mare nostrum, che più che nostro appartiene alle organizzazioni criminali di trafficanti visto che la marina va quasi in Libia a recuperare clandestini. E pensare che qualche anno fa quando il governo di centro destra cercava di mettere qualche toppa a delle invasioni molto più ridotte veniva apostrofato come razzista.I politici che ora si trovano nella melma di questa situazione non sapendo come venirne fuori devono pagare elettoralmente la loro incapacità

NON RASSEGNATO

Sab, 03/05/2014 - 18:56

Una descrizione idilliaca dell'accoglienza e dei" migranti". Ma da quando sono arrivati la criminalità si è centuplicata e le patrie galere scoppiano.

Ritratto di rapax

rapax

Sab, 03/05/2014 - 18:58

cosa aspettarsi se nel parlamento Italiano ci sono dei cacasotto, mezzipreti, preti, compagni, infami, mercanti di umani, collaborazionisti del nemico, badogliani, maramaldi...mafiosi, camorristi, papponi, e ladri???

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Sab, 03/05/2014 - 19:00

...La Merkel fa gli affari suoi e del suo Paese, siamo noi che siamo degli incapaci su tutti i fronti.

millycarlino

Sab, 03/05/2014 - 19:19

Carla Merkel se ne frega dell'Italia, dei clandestini, dei disoccupati, della nostra democrazia vacillante sotto i colpi di certi giudici e del Capo dello Stato, la Merkel è una di quei tedeschi, non tutti, fortunatamente, che quando gli anno fatto vedere una foto di Hitler ha esclamato "Ma chi è questo?" Milly Carlino

winston1

Sab, 03/05/2014 - 19:27

Grecia, Israele, Spagna, Bulgeria chiudono le loro frontiere ermeticamente, l'Italia apre le sue frontiere e và a ripescare i migranti in acque internationali. Cosa fà l'italiano, scrive alla Merkel, e poi va a votare PD. Non è che la Germania faccia la voce grossa solo con l'italia, la Germania va la voce grossa un pò con tutti. Anche con i polacchi Hanno provato a fare la voce grossa, e i polacchi li Hanno mandati a fancula, invece l'italia a ogni stonzata che viene da berlino si mette in Riga dritta sugli attenti e dice JAWOLL HERR ed eseguisce.

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Sab, 03/05/2014 - 19:27

La Germania sta pressando una troppo democratica l´Italia affinche´ qualcuno con un colpo di mano reistituisca una dittatura fascista, inmodoche´ LORO di conseguenza e come esattamente successo in passato possano prendere l´esempio per rifarsi a loro immagine e somiglianza una dittatura nazista con un nuovo o una nuova Hitler al potere,, perche´abbiamo capto che il nazismo e´la sola cosa che piace ai tedeschi, e sono stufi di fingere per ormai quasi 70anni di essere democratici ed europeisti, MA NOI SIAMO ITALIAN E LI ABBIAMO CAPITI

moshe

Sab, 03/05/2014 - 20:26

Non date la colpa alla merkel, pur essendo una gran ba......, lei fa gli interessi della sua nazione; la colpa va data al governo idiota italiano, governo che mette gli extracomunitari al primo posto, gli italiani all'ULTIMO!!! Un governo così va mandato in GALERA!!!

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 03/05/2014 - 21:16

trasferirei i centri di accoglienza al confine con Svizzera, Austria, Francia, lasciando aperte le porte dei centri come li lasciamo in Sicilia....vedi dopo come ascoltano...

Ritratto di enkidu

enkidu

Sab, 03/05/2014 - 22:34

scusate ma non capisco cosa c'entri la Merkel col fatto migranti nel canale di Sicilia. La germania ha un governo di gente decente che opera nell'iinteresse della propria nazione. Lì se uno viene beccato copiare nella tesi di laurea si dimette. Che vogliamo , mettere i campi di acccoglienza al confine ? Il giorno dopo schengen salta in aria. Questo modo di procedere con la mano tesa che contraddistingue la nostra politica senza coraggio e senza midollo, infarcita di gente ideologizzata al di sopra di ogni tollerabile limite, del tipo: aiutateci altrimenti facciamo diventare il problema europeo. Non è vero, i paesi europei hanno il diritto di rispedire il clandestino nel paese di primo approdo (lItalia). fine. Sai che ci dicono: il diritto internazionale bla bla, te li tieni. No tiu diamo i soldi per i rimpatri e poi ciccia!

Nadia Vouch

Dom, 04/05/2014 - 01:01

A queste persone che in massa stanno sbarcando in Italia, non è sufficiente dare qualche abito e del cibo, anche se per la gran parte di questi sfortunati è spesso già tanto. Cosa faranno tra una settimana o un mese? Perché ormai di tempi brevissimi per la sistemazione di ciascuno si tratta, in quanto occorre spazio, sempre più spazio. E servono sempre più abiti e pasti e letti e cure mediche. Chi, come, è forse umanamente possibile che un solo stato, l'Italia, possa ciò? La risposta è no. Ma, temo che nessuno, nemmeno in Europa, sappia come affrontare la situazione. Siamo davvero nei guai. Lo siamo tutti. Mentre ovunque si accendono sempre più focolai di guerra. Difficile essere ottimisti, o dire, come ho udito da una suora alla tv, che la cosa di cui hanno più bisogno questi fuggitivi è "amore". Cerchiamo di stare con i piedi perterra. Altrimenti e per davvero inizierà a cambiare il carattere degli italiani. Ciò è normale e si chiama istinto di sopravvivenza. Ce l'hanno i fuggitivi, ma ce l'abbiamo anche noi. O no?

LAMBRO

Dom, 04/05/2014 - 06:48

EGR.MERKEL MICA SEI SCEMA... TU VAI AL SICURO AD ISCHIA DOVE I MIGRANTI NON POSSONO ARRIVARE.

Iacobellig

Dom, 04/05/2014 - 08:06

se non esiste altra soluzione agli sbarchi, salviamo i migranti e portiamoli con autobus al confine con la germania invece di trattenerli a Lampedusa nei centri di accoglienza.

Ritratto di incblack53

incblack53

Dom, 04/05/2014 - 08:47

Ma come, se non sbaglio la numero tre ha detto che abbiamo molto da imparare dai migranti, adesso però basta che di cultura ne è venuta anche troppa,l'ateneo Sicilia ha troppi iscritti bisogna fare il numero chiuso.