Casini piazza in lista cognata e genero

Il leader centrista preferisce Montecitorio a Montecarlo e candida la moglie del fratello e il genero. Poi premia i fedelissimi Rao Carlucci, Messa, Giletti e Libè

Il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini

Candidarsi con la lista Monticarlo non è solo una questione di «scelta civica», ma anche e, soprattutto, di parentela. Anzi, di «cognatanza». No, non si tratta del celeberrimo Giancarlo Tulliani, «cognato» dell'ormai quasi-ex presidente della Camera, Gianfranco Fini, terza gamba del montismo istituzionale e istituzionalizzato. Questa volta a salire agli onori della cronaca è Silvia Noè, moglie di Federico, fratello minore di Pier Ferdinando, potente dominus dell'Udc e vero deus ex machina della «salita» in politica di Mario Monti.
Casini, secondo quanto si apprende, vorrebbe blindare come numero due alla Camera in Emilia Romagna la cognata. Democristiana di ferro, capogruppo dello scudocrociato alla Regione e titolare di un'azienda di maglieria, Silvia Noè è la quintessenza del «casinismo» bolognese. Ma c'è di più: potrebbe non essere l'unica «parente» del potentissimo leader udiccino a entrare in Parlamento. Si mormora in Via dei Due Macelli che anche Fabrizio Anzolini potrebbe strappare un seggio sicuro in Friuli Venezia Giulia «sottraendolo» al deputato locale Angelo Compagnon. Le solite beghe per la compilazione delle liste? No, perché Anzolini non è solo il vicepresidente friulano dell'Udc, ma soprattutto è il fidanzato di Maria Carolina Casini, figlia dell'ex presidente della Camera e della prima moglie Roberta Lubich.
Fin qui, nulla di strano: il nepotismo è stato sempre uno dei tratti distintivi della politica «Prima Repubblica-style» dell'Udc. Il problema è che questo modo di agire avrebbe indispettito il segretario Lorenzo Cesa. Quest'ultimo sarebbe stato protagonista di una furiosa litigata con il suo leader al punto tale di minacciare non solo le dimissioni, ma anche di dare ordine affinché si iniziassero a preparare i pacchi per sgombrare il suo ufficio nella sede del partito.
Le riunioni per la scelta delle candidature lo avrebbero lasciato con l'amaro in bocca. Non solo per le scelte familistiche, ma soprattutto per le indicazioni casiniane. Come quella dell'ex sottosegretario Gianluigi Magri come capolista in Senato in Piemonte. O come i «paracadute» sicuri in Puglia per Paolo Messa (ex portavoce di Marco Follini, animatore di Formiche e lobbista di primo livello) e in Calabria per la «transfuga» Gabriella Carlucci che, saltando il fosso, fu una dei principali artefici del passo indietro di Silvio Berlusconi da Palazzo Chigi. E Casini, ovviamente, non può non esserle riconoscente...
Se però si considera che per un altro trio di casiniani doc come Roberto Rao, Gianluca Galletti e Mauro Libè il posto da deputati è pressoché certo, si restringono di molto gli spazi a Montecitorio per i candidati «legati al territorio» che a Cesa fanno riferimento. Soprattutto in Sicilia, Calabria, Lazio, Campania e Puglia. Non è un problema di poco conto: a Cesa spetta firmare le candidature Udc e il suo «peso» dovrebbe farsi sentire. È chiaro, tuttavia, come Casini voglia plasmare la pattuglia di deputati a sua immagine e somiglianza per controllarlo definitivamente e farne la base per i suoi progetti futuri (Palazzo Madama e Quirinale inclusi). E poi, a ben guardare, i suoi non sarebbero gli unici «parenti» nella lista Monticarlo. Basti pensare che con il Professore in Lombardia corre l'avvocato Gregorio Gitti, prodiano doc e genero del presidente del consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpaolo, Giovanni Bazoli. In quel di Brescia ci sarà una sfida tutta in famiglia: Gitti correrà contro il cugino Alfredo Bazoli, candidato con il Pd sempre alla Camera. In fondo, anche Gianfranco Fini avrebbe potuto pensare un altro po' alla «famiglia». Con la lista Monticarlo non si sa mai...

Commenti

eglanthyne

Dom, 13/01/2013 - 08:10

Ci sono GROSSI cAsInI da PierFREGO in Caltagirone? Poerino, come dipanerà la matassa?

giovanni PERINCIOLO

Dom, 13/01/2013 - 09:47

Ma no! cerchiamo di non essere cattivi, almeno la domenica! Perché pensare male?? questo é solo il "nuovo" che avanza...... e poi, mica é colpa di pierfurby se i migliori rimpiazzi disponibili sul mercato sono tutti parenti suoi!

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 13/01/2013 - 10:49

Ripeto senza cambiare una virgola. Una volta i capi della politica sistemavano i loro amici e parenti nelle aziende di Stato, RAI in testa, ovvero in comodi e ben pagati incarichi offerti da imprenditori amici e compiacenti, interessati a mantenere buoni e fruttuosi rapporti con la politica. Se non varo errato è relativamente recente la storia fra la "suocera" dell'uomo di Montecarlo e la RAI. Ora invece la “moda” prevalente fra i politici è quella di piazzare parenti ed amici nella Casta, dove non c'é pericolo di essere messi in cassa integrazione e dove - come si è saputo dagli scandali degli ultimi tempi - si guadagna veramente molto, fra busta e fuori busta. I sinistri da parte loro hanno sempre seguito quella strada: la politica serve soprattutto per i fatti propri. Casini non fa altro che adeguarsi ai suoi attuali finti nemici e futuri alleati.

Ritratto di pinox

pinox

Dom, 13/01/2013 - 10:53

grande!!!....ma i cosa meravigliarsi, qui funziona tutto così, il nostro paese è una terronata a tutti i livelli.

silverio.cerroni

Dom, 13/01/2013 - 11:15

@- Stimat.mo Gian Maria! Di ciò che accade nel mondo politico, la colpa, per un verso o per l'altro, è sempre di Berlusconi. Lo abbiamo sentito tutti affermare che non bisogna votare i piccoli partiti in quanto i loro capi pensano solo a sistemare i propri affari; Casini ha preso alla lettera questo suo "suggerimento", ed ha pensato bene di sistemare la famiglia;Se si trattasse, quindi, di in fatto penalmente rilevante, Berlusconi correrebbe il rischio di essere perseguito per "istigazione a commettere un reato".

eovero

Dom, 13/01/2013 - 11:44

e cosi la sicilia prese l'italia....mi vien da piangere er puffo Casini, non ne fa una giusta!!!!

Ritratto di Manieri

Manieri

Dom, 13/01/2013 - 11:48

Sano nepotismo curiale romano di stile rinascimentale.

Ritratto di claudio52

claudio52

Dom, 13/01/2013 - 11:50

MA SCUSATE ANCHE PIERFURBY TIENE FAMIGLIA. SUVVIA DI COSA VI STUPITE? DA NOI E' COSI'. FORZA CASINI NE HAI ANCORA DI PARENTI DA SISTEMARE ,NO?

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Dom, 13/01/2013 - 11:50

Niente di strano, la politica per la famiglia il Casini la intendeva così, avevamo capito. Al solito il problema non è lui ma chi gli va dietro come la Carlucci uscita dal PDL ma non da Montecitorio. Secondo sua onestà. Occhio PDL che di Carlucci in giro ce ne sono molte, occhio.

APG

Dom, 13/01/2013 - 11:51

E' così che si fa. Questo sì che è un Uomo d'Onore! Cesa? Ma chi è? Ah ah ah ah ah ah ah .............

moichiodi

Dom, 13/01/2013 - 11:52

che scandalo! che schifo! io preferisco, invece, i dirigenti fininvest, i miei avvocati,i miei amici di gioventu che mi risolvono i problemi di stallieri, le mie amanti..........

alecichello

Dom, 13/01/2013 - 11:53

Sinceramente non so come certi elementi possano ancora godere del minimo credito. Questa banda trasversale di trafficoni di bassa lega, senza alcun valore culturale e politico riesce a raccimolare centinaia di migliaia di voti...o li comprano oppure... per cortesia aiutatemi a capire. Buona domenica

noani

Dom, 13/01/2013 - 11:54

smettiamola di parlare e di scrivere di questi parassiti sanguisuga della società, ignoriamoli, non scriviamo più niente sul loro conto, questi vivono anche di sterco.

C.teRamius

Dom, 13/01/2013 - 11:54

La lista dei candidati di Casini somiglia all'indice del libro di Catechismo. Per ora abbiamo solo Silvia NOE' e Paolo MESSA, poi vedremo.

Ritratto di Patchonki

Patchonki

Dom, 13/01/2013 - 11:54

Io sono stupito che voi siate stupiti, ma è assolutamente normale che da quelle parti non si facciano altro che casini! Lo so è una battuta via debole ma questi non possono essere presi sul serio!

Ritratto di Patchonki

Patchonki

Dom, 13/01/2013 - 11:54

Io sono stupito che voi siate stupiti, ma è assolutamente normale che da quelle parti non si facciano altro che casini! Lo so è una battuta via debole ma questi non possono essere presi sul serio!

ghibli10

Dom, 13/01/2013 - 11:55

forse ha ragione il Cav è meglio votare per i due schieramenti che votare il nuovo che avanza(il vecchio PSI con un piede in due staffe nella migliore tradizione italiana) vecchio PSI perchè Casini ha preso il posto del partito PSI negli anni 89/90 che a seconda delle convenineze ora si alleava con la DC ora con il PCI

Ritratto di randel

randel

Dom, 13/01/2013 - 11:59

C'è chi porta i parenti...e chi porta le Olgettine. Dipende dalle frequentazioni, possibilità ed indole. Questa è l'Italia.

Wolf

Dom, 13/01/2013 - 12:00

uomo indiscutibilmente vergognoso...

Teddysamp

Dom, 13/01/2013 - 12:01

UDC L'UNIONE DEI CARCERATI IL MARCIO CHE AVANZA MI RACCOMANDO ITALIDIOTI SPRECATE IL VOSTRO VOTO

Ritratto di pinox

pinox

Dom, 13/01/2013 - 12:02

conferma di essere degno esempio del concetto di castato, lui e fini sono i nuovi mastella della politica italiana.....che schifo questo paese!!

vacabundo

Dom, 13/01/2013 - 12:06

Che vogliamo fare, ormai l'italia è generosa con questi politici,si fanno i clan,sopratutto quelli familiari.R NOI QUANDO FAREMMO PIAZZA PULITA DI QUESTI? MEDITATE NON ANDIAMO NEANCHE AL SEGGIO ELETTORALE.ANZI IN QUEI GIORNI, ANDIAMO IN VACANZA FUORI ITALIA,AL DIAVOLO QUESTI IMBROGLIONI,DELINQUENTI E LADRI.

vacabundo

Dom, 13/01/2013 - 12:06

Che vogliamo fare, ormai l'italia è generosa con questi politici,si fanno i clan,sopratutto quelli familiari.R NOI QUANDO FAREMMO PIAZZA PULITA DI QUESTI? MEDITATE NON ANDIAMO NEANCHE AL SEGGIO ELETTORALE.ANZI IN QUEI GIORNI, ANDIAMO IN VACANZA FUORI ITALIA,AL DIAVOLO QUESTI IMBROGLIONI,DELINQUENTI E LADRI.

Garpaul

Dom, 13/01/2013 - 12:06

C'è differenza tra la candidatura della cognata di Casini con quella del figlio di Bossi? C'è differenza tra la candidatura del genero di Casini e quella della Minetti? Chi è senza peccato scagli la prima pietra!

Garpaul

Dom, 13/01/2013 - 12:07

C'è differenza tra la candidatura della cognata di Casini con quella del figlio di Bossi? C'è differenza tra la candidatura del genero di Casini e quella della Minetti? Chi è senza peccato scagli la prima pietra!

paspas

Dom, 13/01/2013 - 12:07

Piantatela con le vostre insinuazioni

Triatec

Dom, 13/01/2013 - 12:08

Non vedo dove sta lo scandalo! Lo dice in continuazione e con veemenza: LA FAMIGLIA AL PRIMO POSTO!! E' stato di parola!

edoardo fauro

Dom, 13/01/2013 - 12:09

Casini fa sempre casini...ma che dire se troviamo nelle liste anche Dell' Utri, Cosentino, Ghedini, Longo e via via (non dimentichiamoci mai che in Consiglio lombardo ha trovato posto addirittura la tenutaria del bordello di Arcore!) VERGOGNA!!!!!

Ritratto di lettore57

lettore57

Dom, 13/01/2013 - 12:10

a me quest'uomo (ma non è certo il solo) và vomitare

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Dom, 13/01/2013 - 12:11

la famiglia(.............)! "oporto et videre" bisogna poi vedere, se quel voticino lo prende, il seggio(lino) a chi lo dà.

APG

Dom, 13/01/2013 - 12:12

E' così che si fa. Lui sì che è un Uomo d'Onore! Cesa? Ma chi è costui? Ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ...............

unosolo

Dom, 13/01/2013 - 12:13

non è il solo , purtroppo la politica regala molti soldi senza avare impegni precisi specie se si è in opposizione , basta la presenza per prendere lo stipendio , fin quando esisteranno i rimborsi elettorali questi veterani non andranno via anzi come in questi giorni vediamo lo spostamento nelle varie regioni di personaggi che servono ai partiti , tutto per non perdere la loro capacità politica . i soldi sono troppi altro che bloccare le pensioni doveva bloccare lo stipendio dei parlamentari e ridurli.

Ritratto di L'Italiota...

L'Italiota...

Dom, 13/01/2013 - 12:16

...del resto si sa cosa occorre per vincere al casino di monticarlo

CARLINOB

Dom, 13/01/2013 - 12:17

Non c'è da stupirsi : Casini è il peggiore di tutti e con la sua faccia di tola e la sua loquela continua ad inpappinare tutti tanto che continuano a votarlo. è il peggior opportunista : bastava averlo ascoltato ieri sera a LA7 : lui ha sempre previsto tutto , si è sempre opposto alle ingiustizie di governi di destra e di sinistra . .. . per noi . Ma va morì ammazzato!!! Anche questa volta ho trovato in Monti l'uccellone che lo condirrà in posizione , l'allocco di turno che lo spinge , Questo gatto da sempre con il pelo irsuto per sembrare più importante . Ma possibile che non si riesca a capire che questi sono i personaggi più nefasti per la Democrazia ? Sono un cancro sociale : rendiamocene conto e cacciamolo a casa!!!

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Dom, 13/01/2013 - 12:18

Meglio candidare le "fidanzate" che il genero.

pinocchioudine

Dom, 13/01/2013 - 12:18

beh, ha imparato, dopo tanti anni di dc...e poi gli avrà pure insegnato qualcosa fini...

bruco52

Dom, 13/01/2013 - 12:18

Casini, Fini, Monti e compagnia bella.Quelli che vorrebbero cambiare l'Italia...no grazie, abbiamo già dato, ma purtroppo credo che daremo ancora, e a prendere saranno solo questi mascalzoni, che ci fanno pure la predica quotidiana, su come salvare questo nostro disastrato Paese, che loro hanno portato alla rovina...

Fabrizio Di Gleria

Dom, 13/01/2013 - 12:19

Ci penseranno i cittadini a fare pulizia di questi

Fabrizio Di Gleria

Dom, 13/01/2013 - 12:19

Ci penseranno i cittadini a fare pulizia di questi

Fabrizio Di Gleria

Dom, 13/01/2013 - 12:19

Ci penseranno i cittadini a fare pulizia di questi

Fabrizio Di Gleria

Dom, 13/01/2013 - 12:20

Avanti così CASINI, ci penseranno i cittadini e gli elettori a fare PULIZIA di questa continua PARENTOPOLI.

vincenzo

Dom, 13/01/2013 - 12:20

È giusto e coerente quello che fa Casini!Per anni,in ogni predica televisiva (almeno quattro volte al giorno) ogni due parole interpolava SERIETÀ e RESPONSSBILTÀ!Un individuo del genere non dovrebbe trovare trecento Personen che gli danno il voto!Vedremo!

Maura S.

Dom, 13/01/2013 - 12:21

ma mandiamolo a casa, non ne possimo piu' di quel mangiapane a ufo, ladro e voltagabbana

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Dom, 13/01/2013 - 12:23

Almeno è sicuro di prendere due voti, ma questo non è voto di scambio, tiene famiglia e pensa sempre a gli italiani,il nuovo avanza, ora vedremo se Fini candida il cognato a cui ha regalato la casa a Montecarlo, questi sono i salvatori della Patria!

Ritratto di ADM

ADM

Dom, 13/01/2013 - 12:25

Vergogna, vergogna e ancora vergogna!!!! Che altro dire? Questi, sono solo...IDIOTI!!!!! Buona domenica.

MattiaPignattiM

Dom, 13/01/2013 - 12:28

Buongiorno, purtroppo è molto semplice criticare quando non si conosce le persone, io conosco personalmente Silvia Noè, la quale è stata votata qui a Bologna e in Emilia Romagna senza MAI usare il nome di Casini ed è nota a tutti per il suo impegno sul territorio Emiliano e della provincia di Bologna, purtroppo il fatto che sia cognata di Casini non fa altro che alimentare i sospetti sulla raccomandazione invece che mostrare il suo vero valore politico, di donna e madre impegnata 24 ore al giorno in politica! Purtroppo pur di far notizia la stampa ti sbatta in prima pagina senza purtroppo conoscere le persone coinvolte, non dico solamente Il Giornale, che a parte questa notizia, è un giornale letto da me e dalla mia famiglia tutti i giorni e che ha sempre dato prova di grande professionalità e serietà da parte di tutti i suoi collaboratori.

beppazzo

Dom, 13/01/2013 - 12:34

Parenti in loden.Cosa ne pensa il bocconiano?

Ritratto di _alb_

_alb_

Dom, 13/01/2013 - 12:35

Che schifo di uomo Casini. È il 'nuovo' Mastella.

carlopriori

Dom, 13/01/2013 - 12:35

da casini a monti, montezemolo, fini, bersani, una manica di burattini e poi sarebbe il cav quello che fa ridere, komunisti giustizieri a senso unico, fate vomitare.

mekong43

Dom, 13/01/2013 - 12:35

E’ stato coerente perchè era almeno due anni che andava avanti a dire in tutte le occasioni “Dobbiamo pensare alla FAMIGLIA…” Bravo PIERFURBI!

Ritratto di pacioccone

pacioccone

Dom, 13/01/2013 - 12:36

Casini piazza in lista la cognata e suo genero, Fini il cognatino di Montecarlo e sua moglie, ma con che bella conpagnia si é messo Monti...ahhahahha..mica che i 4 personaggi hanno bisogno di immunità parlamentare???!!!!..e meno male che Monti la chiama pure lista civica..da sbellicarsi..e che figuraccia i vescovi che sostengono la lista Monti.. c'é solo che sbattezzarsi

antonio54

Dom, 13/01/2013 - 12:38

E' proprio un mestierante della politica; come ci si può fidare da gente simile. Comunque, sta all'intelligenza delle persone non lasciarsi abbindolare. Queste persone sono lo specchio del nostro paese, grazie a loro, abbiamo perso ogni fiducia.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 13/01/2013 - 12:38

@pinox Io credo che il nostro paese sia una polentonata stile Trota

astrogatto

Dom, 13/01/2013 - 12:40

scusate, ma se uno proprio l'analisi la vuole fare bene, si dovrebbe soffermare e pensare se sia meglio ( o peggio ) portare in parlamento parenti, amici o dipendenti. Perchè, alla base, c'e' sia l'aver ottenuto il posto non per merito ma per "linea di sangue", sia il poter dire e fare o meno quel che si pensa. Da quel punto di vista, l'essere dipendente in altro ambito mi pare meno "limpido" dell'essere parente.

Ritratto di L'Italiota...

L'Italiota...

Dom, 13/01/2013 - 12:40

dopo quarantanni di servizio attivo costui è il testimonial perfetto della casta... solo in un paese come l'italia un simile soggetto si può spacciare come il nuovo che avanza

Ritratto di martinitt

martinitt

Dom, 13/01/2013 - 12:40

Si dovrebbero vergognare, ma non hanno una coscienza per farlo, basta non votarli e mandarli a casa, ormai hanno stancato!

Ritratto di nontelomandoadiretelodico

nontelomandoadi...

Dom, 13/01/2013 - 12:41

non c'è alcun motivo di litigare gente inutile gli uni e gli altri nel partito dei due forni, cambiano solo i conti correnti personali da rinpinguare, io d'ora in avanti li chiamo i rematori contro l' interesse della nazione, con tutto il mio disprezzo.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 13/01/2013 - 12:44

Ripeto quasi senza cambiare una virgola quanto detto altrove. Una volta i capi della politica sistemavano i loro amici e parenti nelle aziende di Stato, RAI in testa, ovvero in comodi e ben pagati incarichi offerti da imprenditori amici e compiacenti, interessati a mantenere buoni e fruttuosi rapporti con la politica. Se non vado errato è relativamente recente la storia fra la "suocera" dell'uomo di Montecarlo e la RAI. Ora invece la “moda” prevalente fra i politici è quella di piazzare parenti ed amici nella Casta, dove non c'é pericolo di essere messi in cassa integrazione e dove - come si è saputo dagli scandali degli ultimi tempi - si guadagna veramente molto, fra busta e fuori busta. I sinistri da parte loro hanno sempre seguito quella strada: la politica serve soprattutto per i fatti propri. OrabCasini non fa altro che adeguarsi ai suoi attuali finti nemici e futuri alleati.

Angelo Roma

Dom, 13/01/2013 - 12:49

Ma perchè la cognata e il genero non si vanno a cercare un lavoro? Ma tutti a magna'sulle spalle nostre ?

idleproc

Dom, 13/01/2013 - 12:49

Ciò che è sconvolgente è come hanno fatto ad arrivare lì. La levatura del personaggio è infima ed è un problema generale. Hanno costruito un sistema di autopromozione, di lecchinaggio servile e di clientele che è intollerabile. Possono solo fare i megafoni e i servi di qualche altro. Non c'è da stupirsi che si siano svenduti l'Italia. Sono mediocri anche in questo, per quattro soldi, qualche privilegio, l'auto blu, la scorta e il far credere al proprio io senza onore di essere qualcuno. Non sanno neanche fare i conti, manco per un piatto di lenticchie. Piaccia o non piaccia, la pasta del Berly è tutt'altra, ciò che non ha capito bene è che, tranne pochissimi, questa classe che si autoproclama politica non è all'altezza di pulire le scarpe all'ultimo degli operai che hanno perso il lavoro grazie all'euro, alla svendita di sovranità e all'ultimo dei piccolissimi imprenditori che che cercano di sopravvivere alla truffa finanziaria dell'usura euroglobale.

Gius1

Dom, 13/01/2013 - 12:50

come non dare la possibilita´a un allargamento della famiglia ? e poi con i tempi che corrono, povera figlia ha bisogno di un´entrata per potersi sposare. Ma doico io , il partito UDC , non e´di casini ? e allora fatevi i fatti vostri

swiller

Dom, 13/01/2013 - 12:50

Altri papponi, parassiti, nullafacenti, della cricca casini.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 13/01/2013 - 12:54

Bello Casini circondato dagli stemmi che furono della Democrazia cristiana: croce in uno scudo con su scritto “libertas”. Il fatto strano è che la sua posizione di cattolico in odore di scomunica, essendo divorziato e risposato in barba ai precetti evangelici, non interessi affatto il Vaticano, dove di recente è stato ricevuto perfino dal Papa, ma forse Benedetto XVI non era stato informato dalla curia. Una situazione un poco surreale.

giacomo66

Dom, 13/01/2013 - 12:54

Ma come? Il pupillo prediletto di Forlani che da anni fa predicozzi morali oltre all'onestà e correttezza politica del suo partito....siamo ridotti proprio male!!!!

ntn59

Dom, 13/01/2013 - 12:55

"Chi offre di più?", casini in vendita, chi offre di più? Poltrone...è solo questione di poltrone: la becera politica della Prima Repubblica che questo individuo vuole ristabilire. Partitini che con il 4% dei voti determinavano la caduta dei governi perchè volevano più poltrone. Uno schifo.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 13/01/2013 - 12:56

VOTATE BABBEI VOTATE

nebokid

Dom, 13/01/2013 - 12:58

Casini di nome e difatto se c'èra un minimo di voglia di votarti e sparita e per ripicca daranno il voto al solito silvio almeno e piu divertente.

giacomo66

Dom, 13/01/2013 - 12:58

Ma come! Da anni il buon PierFerdi pupillo di Forlani ci propina i suoi predicozzi morali e l'onesta e correttezza del suo partito e poi "piazza" i parenti....siamo proprio ridotti male!

roliboni258

Dom, 13/01/2013 - 12:59

si sapeva che questo individuo e' uno dei piu' pericolosi politici che abbiamo,trasformista,falso,ruffiano,ci vuole del coraggio per votarlo

giacomo66

Dom, 13/01/2013 - 13:09

Ma come! Il buon e furbetto PierFerdi pupillo di Forlani da anni ci propina i suoi predicozzi moraleggianti oltre alla cristallina onestà e correttezza del suo partito. Purtroppo in Italia è così....predicano tutti bene e poi razzolano male!

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 13/01/2013 - 13:12

Piuttosto, che colpaccio sarebbe se Casini rubasse la Pascale a Berlusconi (come candidata intendo).

Duka

Dom, 13/01/2013 - 13:13

Tra il casini..sta ed il monegasco è facile scegliere NESSUNO DEI DUE- sono soggetti senza dignità neppure per loro stessi, ma non fanno pena fanno vomitare.

angelomaria

Dom, 13/01/2013 - 13:17

ed IO che credevo che fosse cosa unica IDV ma m'aggorgo che la malattia ha contagiato non solo casini ma il primo il finipurtrppo no finisce qui se si tovessero togliere i parenti r amicidei politici nostrani si apribbe un giro di nuove assunzioni in tuttie leaziende stataliein poitica un totale svuotamento di candidati i ministri ecc...e'sbagliato e noi voi l'abbiamo permesso per poi piangerci addosso ed ora siamo al punto in qui troppo e'troppo ma al momento del voto fare/te/anno/o/a/lostesso errore di sempre un circlo viziato sara tosto interromperne il coninuo visto l troppe convivenze e tutto sara'sempre la solita brodaglia

giacomo66

Dom, 13/01/2013 - 13:18

Ma come! Il furbetto PierFerdi pupillo di Forlani si fa incastrare in queste tristi vicende dopo che per anni ci ha propinato i suoi predicozzi morali insieme alla cristallina onestà del suo partito? Ma siamo in Italia....tutti bravi a predicare bene e razzolare poi male!

1VULCANO

Dom, 13/01/2013 - 13:19

pierfurby = P A R A S S I T A e buono a N U L L A ! !

angelomaria

Dom, 13/01/2013 - 13:21

opuure contutti imagistrati che abbiamo che facciano unaltra delle loro poliparentopoli una bella inquisizione come c'hanno purtroppo abituato

Ritratto di venividi

venividi

Dom, 13/01/2013 - 13:23

@MattiaPignattiM, la Noè sarà anche una persona dabbene e magari sulla breccia addirittura prima del cognato, ma l'ha detto Lei, i sospetti sono giustificati perché non c'è dubbio che il cognato sia proprio il tipo da "famiglia". Questa signora Noè è proprio sfortunata e comunque avrebbe dovuto trovare un modo per svincolarsi da questa situazione.

Ritratto di venividi

venividi

Dom, 13/01/2013 - 13:26

Aggiungo, sempre a lei, MattiaPignattiM, che se è così brava e benvoluta perché allora ha bisogno di gareggiare da un "posto sicuro" ?

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Dom, 13/01/2013 - 13:26

Un centro più al centro del centro: un BUCO!! (Battuta presa in prestito dal compianto Noschese).

enni45

Dom, 13/01/2013 - 13:39

Per eliminare dalla attività politica questi sfruttatori basta non votarli più, e automaticamente scompaiono.

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Dom, 13/01/2013 - 13:45

MattiaPignattiM: ho preso in prestito dal compianto Noschese la battuta "un centro più al centro del centro: un buco" ma non nascondo anche che il mio primo grande amore (politico) è stato la vecchia-grande-DC.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Dom, 13/01/2013 - 13:55

randel, almeno il Berluska NON si picca di essere un moralizzatore e le olgiatine le paga di tasca propria. Al contrario dei sinistrati che sfoggiano vergini gerontocratiche e poi vanno a travestiti. Casini è un comparsa politica arrivata al potere grazie al colpo di stato del grande comunista del colle.

moichiodi

Dom, 13/01/2013 - 13:55

vi ricordate quando saltava con silvio chi non salta comunista è ?allora era buono così come fini. il giornale è molto bravo due volte nella polvere duo volte sull'altar. a proposito che si dice dell'EURO deputato mastella?

ortensia

Dom, 13/01/2013 - 13:55

Come si fa a non dare una mano alla cognata politicante magliaia in questo momento di crisi? Ormai i cinesi hanno il sopravvento anche nel campo della maglieria. Ne soffrirebbe l'immagine dei Casini nella Bologna bene.

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Dom, 13/01/2013 - 13:56

...Garpaul le consiglio vivamente di mettere in moto il cervello prima di commentare.....immagino ci metta molto a scaldarlo ma utilizzi tutto il tempo necessario così facendo non avremmo modo di leggere le sue demenzialità

enzo1944

Dom, 13/01/2013 - 14:02

Buffone e ladrone democristiano,mantenuto da 35 anni,senza che mai abbia fatto nulla per l'Italia e gli Italiani!......non ha ancora capito che non lo vuole più nessuno,nè vedere nè sentire!.....ci penseranno gli Elettori a mandare a casa per sempre "azzurrino caltariccone",falso e bugiardo più di giuda!!

Giovanmario

Dom, 13/01/2013 - 14:03

ma lui l'aveva detto.. lui porterà, insieme a monti, il nuovo.. e infatti porta il genero e la cognata.. che saranno i nuovi parlamentari.. ma chissà cosa ne penserà il grande buttiglione.. che dovrà tornarsene a casa e mettersi in pantofole a studiare il tedesco

pajoe

Dom, 13/01/2013 - 14:05

Una carriera in politica ben retribuita, circa 16.000 Euro mensili, plus benefits fa gola a tutti ! Perchè non dovrebbe farne ai parenti dei vecchi forchettoni ?? Che oltretutto sarebbero degli ottimi mentori.......... per i nuovi arrivati !

opzionemib0

Dom, 13/01/2013 - 14:06

molti dicono che questo sia in parlamento solo per i voti della mafia siciliana...cosa c'e' da meravigliarsi?

gianbra

Dom, 13/01/2013 - 14:11

altro essere viscido e venditore di fumo,che non hà mai prodotto nulla nella sua misera e vergonosa vita politica di parassita.............il problema è che qualcuno lo vota ancora!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 13/01/2013 - 14:12

@mattia pignatti certo che una donna impegnata 24 ore al giorno in politica è veramente ammirevole!!! Ma il marito non dice niente??

gianbra

Dom, 13/01/2013 - 14:19

buongiorno anche a lei Mattia Pignatti, il fatto che lei conosca personalmente Silvia Noè non sposta di una virgola il problema Casini visto il suo comportamento sempre ambiguo e a solo interesse personale fatto dal medesimo in tutti questi anni di politica.......mi scusi ma è un personaggio indifendibile

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 13/01/2013 - 14:27

E' il nuovo che avanza.

unosolo

Dom, 13/01/2013 - 14:39

Il giornale non fà altro che darci notizie , se la cognata del Casini sia operosa e ligia nel lavoro nessuno la accusa noi stiamo discutendo del sistema politico in genere , oggi il Casini domani altri insomma tutti sappiamo della politica che rende uomini in condizioni di regalarsi tanti bei soldini a spese della collettività , nessun politico avrà il coraggio di dimezzarsi lo stipendio ( politico veterano ovviamente) o proporre la riduzione del numero dei parlamentari ed ecco che si portano in lista parenti per garantirgli laute entrate e possibilità di fare il cumulo delle pensioni perche è questa la realtà " soldi ".

mutuo

Dom, 13/01/2013 - 14:54

Indipendentemente dalle capacità della cognata e del genero, per motivi di opportunità che non dovevano essere candidati.Nella passata legislatura porcherie simili sono state fatte in abbondanza anche dal PdL. La credibilità di Casini non è messa in dubbio da questa scelta, ma dal tradimento perpetrato nei confronti di chi l'ha fatto sopravvivere alla caduta della DC.

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 13/01/2013 - 15:04

mancano il suocero, la suocera, il direttore generale della ex azienda del suocero e la maestra dei nipotini del suocero cosa che Fini sta cercando di non fare

roberto.morici

Dom, 13/01/2013 - 15:08

Non è commovente leggere di tanto sconfinato amore per la propria famiglia?

porthos

Dom, 13/01/2013 - 15:11

EVVIVA !!!!! pierfurby ha finalmente capito che è ora di mettere in soffitta definitivamente la vecchia e babbionesca legge Merlin, e, finalmente,cominciare a moltiplicare I CASINI, iniziando appunto dalle liste. Bravo pierfurby, tu si che darai una svolta alla politica italiana !!!!!! A quando il relativo tariffario ???

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Dom, 13/01/2013 - 15:22

Poverino il Casini, non infierite! Del resto in politica i parenti sono come i figli: so' piez e core!

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 13/01/2013 - 15:23

E pare che Casini stia per tentare il colpaccio del Secolo: rubare la Pascale a Berlusconi (come candidata intendo).

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 13/01/2013 - 15:24

xvincenzo-Purtroppo con i soldi del suocero di voti ne prendera , magari non tanti ma sufficienti per vendersi da qualche parte, e continuare a rovinare la nostra Italia.

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 13/01/2013 - 15:27

xmattiapignatti - Se e , in quale istituzione statale le ha offerto la Noe un buon posto di lavoro ?

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 13/01/2013 - 15:29

xmoichiodi-Certo cambiare in questo paese di banderuole e' facile , pero l importante e cambiare bene , e in questo caso il casotto si e adeguato al peggio per noi , ma molto bene per il suocero.I caltagirone fanno sempre buoni affari con governi sinistroiti.

xywzwyx

Dom, 13/01/2013 - 15:32

A napoli bisogna scegliere tra i comunistgi da un lato, beppe grillo dall'altro, cosentino e cesaro per il pdl e casini e fini. Scelta difficilissima. Il migliore è peggio della rogna.

Natia rambaldi

Dom, 13/01/2013 - 16:09

Casini non si e' candidato neanche come udc che porta il suo nome!!!! Cosa possiamo aspettarci da lui? E' un leaderino isterico senza idee per la nazione. Non rispetta il territorio , ma rispetta solo se stesso. L' Italia non ha bisogno di lui

eureka

Dom, 13/01/2013 - 16:21

E già! Meglio inserire i parenti così se va male qualcuno dentro ci rimane. Questa non è politica, è opportunismo!

ilbarzo

Dom, 13/01/2013 - 16:30

Il fenomeno di Casini,ieri sera sulla 7 da Luca Telese e Nicola Porro,si vantava di avere assieme a Fini e Rutelli,di avere fatto cadere il governo Berlusconi,colui che era stato eletto democraticamente dal popolo Italiano,per sostituirlo con Mario Monti a lui tanto caro ,il quale per la sua incompetenza e incapacita' a rovinato l'Italia.Questa e' la democrazia che va blaterando Casini,il democristiano per opportunismo.

Marzia Italiana

Dom, 13/01/2013 - 16:45

Per me potrebbe anche entrare la cognata di Casini purché esca lui. Sono sicura che lei, un'imprenditrice, ha più palle di quell'insulso di casini, di professione sanguisuga!

canaletto

Dom, 13/01/2013 - 16:49

PERCHE NON CANDIDA ANCHE LO ZIO, IL NONNO E LA COLF???? FORSE PRENDE QUALCHE VOTO OLTRE AL SUO

ilbarzo

Dom, 13/01/2013 - 16:49

Il furbastro di Casini,colui che prerdica l'onesta' la trasparenza,candida la cognata ed il genero per un seggio a Montecitorio.Mica scemo l'amico! Lui pensa alla sua famiglia,come pure il suo collega Fini, ha fatto con la famiglia Tulianos.Mangiate tutto voi....

Marzia Italiana

Dom, 13/01/2013 - 16:58

Noani - ignoriamoli?! Non possiamo ignorarli; e' per questo che stanno ancora al governo, perché li abbiamo ignorati x troppo tempo. Dobbiamo eliminarli! Io vedo gente che entra, ma nessuno che esce! Cosa ci vuole x eliminarli, la ghigliottina ?

robylella

Dom, 13/01/2013 - 17:05

Il BUFFONE d'Italia è lui! Bisogna essere proprio un essere spregevole per raccontare tutte quelle balle senza un minimo di fondamento! Spero che questo lestofante venga spazzato via alle prossime elezioni, e ritorni ad essere un signor nessuno, che sarebbe già un passo avanti nella dignità

Marzia Italiana

Dom, 13/01/2013 - 17:09

Casini , Fini, Bindi, x citarne solo un paio, non hanno fatto niente x l'Italia, niente, solo danni! Hanno messo il bastone fra le ruote a quelli che cercavano di attuare le riforme. E la cosa più raccapricciante è che se anche se ne andassero, continuerebbero sempre a succhiare il nostro sangue; continueremmo sempre a mantenerli a vita! Bisogna eliminare i vitalizi anche retroattivamente . Anche i politici devono contribuire 42 anni o andare in pensione non prima di 65 anni, come tutti gli altri italiani.

Marzia Italiana

Dom, 13/01/2013 - 17:10

Casini , Fini, Bindi, x citarne solo un paio, non hanno fatto niente x l'Italia, niente, solo danni! Hanno messo il bastone fra le ruote a quelli che cercavano di attuare le riforme. E la cosa più raccapricciante è che se anche se ne andassero, continuerebbero sempre a succhiare il nostro sangue; continueremmo sempre a mantenerli a vita! Bisogna eliminare i vitalizi anche retroattivamente . Anche i politici devono contribuire 42 anni o andare in pensione non prima di 65 anni, come tutti gli altri italiani.

GENIUZZO

Dom, 13/01/2013 - 17:28

CASINI: IL PEGGIO DELLA DC DELLA !.a REPUBBLICA ================================================= IL VERO PERICOLO PER L'ITALIA: L'UDC e CASINI(PERICOLOSO PER SE' E PER GLI ALTRI, ANZI UN PO' MENO PER SE' E MOLTISSIMO PER GLI ALTRI). RESTI L'UDC AI NUNERI SEMPLICI, COME VOTI 4/5%, E CONTINUI A LECCARE A DESTRA E A MANCA PER FINI(SI FA PER DIRE) PROPI. Saluti ZIG

antonio54

Dom, 13/01/2013 - 17:47

Fanno tutto in famiglia come se fosse cosa loro. Tanto i coglioni che li votano li trovano sempre. Questa gente senza principi e senza orgoglio ha rovinato il nostro paese.

Ritratto di simpatizzante

simpatizzante

Dom, 13/01/2013 - 17:54

Chi ha di più........... può dare di più. Ricordando Peppino (De Filippo)dovremmo ricordare di essere "vincoli" e non sparpagliati perché è dannoso esserlo perciò o a destra (PDL) o a sinistra (PD) la frammentazione consente ai vari Casini di poter creare "casini" ed in questo momento difficile non dobbiamo concederlo per cui il voto và circoscritto ai due partiti maggiori perché altrimenti le poche possibilità vanno a farsi fottere. Riflettete gente.......... riflettete perché è la nostra negligenza che ha creato questo "marasma".

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Dom, 13/01/2013 - 18:03

tutti in Italia sanno che questo personaggio è uOn spocchioso maiale, lui e Fini pari sono. Sputateli in faccia .

Ritratto di albireo6

albireo6

Dom, 13/01/2013 - 18:03

No alle dinastie familiari da qualsiasi parte vengano.Non basta più arricchirsi in politica da parte di una singola persona di una famiglia,si garantiscono il presente ed il futuro famiglie intere!I cittadini non devono accettare questa forma di sudditanza,altrimenti la smettano di lamentarsi.Meglio una Monarchia il cui appannaggio viene deciso da un Parlamento,che un Parlamento riempito da famiglie sul gobbo dei cittadini.

bepperiulfi

Dom, 13/01/2013 - 18:09

bravo casini sempre altruista !!!!!!!!!!!vergognati lestofante che non sei altro

bepperiulfi

Dom, 13/01/2013 - 18:09

bravo casini sempre altruista !!!!!!!!!!!vergognati lestofante che non sei altro

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Dom, 13/01/2013 - 18:16

Se Dio esiste dovrà apparire per questo mer...so che impone il simbolo della croce con il suo nome dominante. Finiscilo a fare Casini mio maledetto, ecc....... CASINI

mifra77

Dom, 13/01/2013 - 18:21

Di cosa parlate? di Casini che ad Arcore ci è stato per primo? chissà se la Minetti ha avuto l'onore di conoscerlo. E quale differenza tra la Minetti e Casini? almeno la Minetti a Berlusconi è fedele; e Casini? Per candidare i suoi parenti,avrà ricevuto una raccomandazione da qualche prelato suo sponsor che, dopo averli etichettati per potenziali politici seri e devoti, glieli ha devotamente affidati. Né più, né meno di come ha fatto Monti con i miliardi salvaMPS che gli ha affidato per consegnarli al suocero. Certo che un personaggio che riceve tutte queste sollecitazioni deve essere proprio importante! Un dubbio! Casini puparo di Monti? Non sarà che tutti e due abbiano uno o più pupari in sagrestia?

GaeCig

Dom, 13/01/2013 - 18:23

Nomen omen è un locuzione latina che che calza perfettamente a Casini. Speriamo che qualcuno (magari il professor Monti, uomo di altissima cultura accademica) sia disponibile a spiegare all'illustre parlamentre cosa significa. Da solo non lo capisce.

papik40

Dom, 13/01/2013 - 18:41

Il tronfio viscido baciapile Casini dichiara di essere l'ossessione di Berlusconi e che lo vuole uccidere perché non riesce a farlo politicamente. Esseri subdoli, falsi, doppiogiochisti come lui non si possono uccidere, se ne trovano tanti per strada: basta schiacciarli!

Il giusto

Dom, 13/01/2013 - 18:48

Letti i commenti, immagino che avrete scritto queste"cattiverie"anche quando silvio ha candidato(e candiderà)tutte le ragazze capaci degli anni scorsi!!!

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Dom, 13/01/2013 - 18:57

Il sogno italiano.Mogli figli parenti tutti con bellissimi lavori,al sicuro e non dimentichiamoci la casetta a montecarlo.

Ritratto di marystip

marystip

Dom, 13/01/2013 - 19:02

Ma chi si meraviglia di un vecchio verme democristiano come Casini?

Ritratto di fulgenzio

fulgenzio

Dom, 13/01/2013 - 19:04

Tranquilli, sarà un tremendo flop. Con lui, Monti e Fini, il Centro imploderà sparendo dalla scena politica. Monti andrà a Montecitorio, Fini e Casini alla presidenza di Camera e Senato come premio partita. Grillo restando solo per definizione non conterà nulla. Gli altri partitucoli si polverizzeranno e Bersani libero da tutti andrà al Governo, tutto come da Disegno del Grande Maestro, ma....! Resta Silvio, che se la smette di rimirarsi e prende per mano tutti gli incazzati appartenenti alla fascia media, pensionati compresi, può rappresentare la vera novità vincente. Speriamo.

LORYS31

Dom, 13/01/2013 - 19:14

CASINI, CON QUEI QUATTRO GATTI DI ELETTORI PUò METTERE IN LISTA ANCHE SUO NONNO.MI DISPIACE CHE A PARARLI IL CULO SIA MONTI......

filippin74

Dom, 13/01/2013 - 19:23

Vai Casini, facci vedere quello che ti ha insegnato Forlani, questi si che sono testimonianze Cristiane

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 13/01/2013 - 19:27

Casini e' quello che e' (e che era, era "il portaborse di Forlani" come lo defini' D'Alema in diretta durante un Costanzo-Show) pero' chissa' perche' quando parla di Berlusconi, si vede che lo conosce bene, perche' ci azzecca sempre.

roliboni258

Dom, 13/01/2013 - 19:29

pierfurby e un buffone,mi fa vomitare,sono piu' di trentanni che e' stipendiato da noi cittadini,ladrone,sfruttatore,dobbiamo pagare anche i tuoi parenti,brutto cialtrone

conversano

Dom, 13/01/2013 - 19:50

Il pallino e' nelle mani del POPOLO SOVRANO,tocca a noi mettere la croce,questo e' il peggio del peggio.

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 13/01/2013 - 20:25

Applicare la legge Merlin: Chiudere le "case chiuse".

Giovanmario

Dom, 13/01/2013 - 20:39

casini dalla annunziata si è giustificato sostenendo che la cognata è una politica instancabile che ha avuto un successo incredibile in quel di bologna ed è stata la più votata in emilia.. per cui era assolutamente giusto candidarla.. a prescindere dalla parentela.. una sola domanda.. ma era così brava e conosciuta anche prima del matrimonio col fratello di casini?

piedilucy

Dom, 13/01/2013 - 22:14

che schifoso e ha ancora il coraggio di farsi vedere in tv a sparare le sue luride cazzate

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Lun, 14/01/2013 - 03:00

Il giusto...il piso...e Dragon_Lord: sulle note della canzone dello Zecchino che continua in sottofondo prendete atto che il fronte che si prospetta davanti a voi è ben compatto e non attende che la fatidica data per dimostrarlo, con chiarezza di intenti e a dispetto delle vostre note di disturbo. Dunque...dove eravamo rimasti? Mah si!....Silvio era rimasto indigesto ai poteri forti x aver intrattenuto rapporti diretti con Putin; grazie al lavoro alacre di certa Magggistratura (le g ridondanti non sono casuali) oggi possiamo conoscere l'esatto numero di peli che contornano l'orifizio berlusconiano; poi mentre si stava dando corso alle riforme sostanziali si è attuato lo sbarramento trasversale di qualche prezzolato con salva-condotto; e via via si potrebbe continuare ancora a lungo. Non agitatevi a dismisura che non giova alla salute; la calma è la virtù dei forti.

pajoe

Lun, 14/01/2013 - 15:39

I tre "moschettieri" dalle pallottole spuntate, questa volta, coinvolgendo l'esimio professore fautore ,dell'ultimo disastro sociale e economico,dell'ormai povera Italia, hanno disrutto definitivamente le loro carriere di arrampicatori sugli specchi, il popolo è ormai stanco di vederli e sentirli.

Ritratto di sorrow

sorrow

Lun, 14/01/2013 - 18:11

E questo, Casini intendo, sarebbe il tanto benvisto dalla Chiesa cattolica quale Campione della cristianità, fulgido esempio di dirittura morale? Cari signori, non sarebbe ora di aprire gli occhi? o forse li avete sempre aperti ma, Il Padreterno non voglia, per puro calcolo di convenienza terrena ... ! Non chiedo molto, sapete. Solo che non vi immischiate nella politica italiana, per niente! Non da una parte, non dall'altra, e neppure al centro. Okay? Ringrazio in anticipo per ciò che potreste fare in merito e che sicuramente non farete. Come mai nessuno più parla di ingerenza della Chiesa cattolica nella politica italiana? Che vergogna, che squallore! Un cristiano cattolico.