Caso Ligresti, Cancellieri si difende. Il Dap: "Eravamo già intervenuti"

Il ministro della Giustizia ribadisce: "Giulia Ligresti poteva morire". E l'amministrazione penitenziaria le dà manforte

Il ministro della Giustizia, Anna Maria Cancellieri, si difende in un'intervista su Repubblica dalle accuse che gli vengono rivolte per la scarcerazione di Giulia Ligresti.

Ribadendo che non ha intenzione di lasciare il suo posto, il ministro ha ricordato che la Ligresti "poteva morire" e che la telefonata da lei fatta "era solo solidarietà umana". Se la Cancellieri si è mossa è perché c'era "il rischio di un suicidio". Ha anche ribadito di essere "intervenuta in questi mesi in un centinaio di casi". Che quindi la vicenda non è da considerarsi un'eccezione alla regola.

La difesa del ministro della Giustiza arriva anche dal vice capo del Dap Francesco Cascini, che in diverse interviste pubblicate oggi ha spiegato: "Non è vero che ci siamo interessati perché era amica del ministro". Anzi, l'amministrazione penitenziaria si era mossa già in precedenza. Anche se non fosse stato questo il caso, ha aggiunto, "me ne sarei interessato personalmente, come faccio o cerco di fare per ogni situazione a rischio".

Cascini spiega che il ministro Cancellieri ha segnalato "almeno 40 casi", confermano quindi che non si sarebbe attivata soltanto per la Ligresti e ribadisce di non avere subito pressioni, anche perché il Dap "si era attivato sin dai primi sintomi di malessere".

Su Repubblica anche un'intervista a Roberto Testi, il medico legale incaricato dalla procura di effettuare la perizia sulle condizioni di salute di Giulia Ligresti, che ha ribadito la "storia clinica particolare" della figlia di Salvatore.

Commenti
Ritratto di fritz1996

fritz1996

Dom, 03/11/2013 - 11:00

Insomma, secondo il Dap la Cancellieri avrebbe fatto 40 interventi a favore di detenuti, secondo il ministro almeno 100. Sempre secondo il Dap, loro erano già intervenuti autonomamente, secondo il ministro invece il suo intervento è stato "doveroso" per salvare la vita della povera Ligrestina. Signori, se ci dovete raccontare balle, almeno mettetevi d'accordo prima!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 03/11/2013 - 11:09

Che grande sensibilità! Almeno quanto le sue pesantissime ed inamovibili chiappe.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Dom, 03/11/2013 - 11:10

...Facciamolo questo grande sacrificio di credere alla buona fede della Cancellieri ma, nei limiti consentiti dalla riservatezza, sarebbe opportuno che venissero resi noti gli altri casi in cui lo stesso Ministro è intervenuto. Temo che, se vi fossero, potrebbe trattarsi di casi "analoghi".

kihaad

Dom, 03/11/2013 - 11:18

Ma quante cazzate ci vogliono far bere. Solidarietà stocazzo !!! Ha ragione Grillo, dimissioni o sfiducia con un calcio in culo!

Pazz84

Dom, 03/11/2013 - 11:21

Esiste una cosa chiamata alimentazione forzata. Ora i peggiori criminali s'aspetteranno lo stesso trattamento se smettono di alimentarsi. Che paraculata. Se magna da dio coi Ligresti vero Annamarì? E le aragoste aggratis al Tanka come sò? E i 3 milioni e spicci di buona uscita al figlioletto fanno comodo vero Annamarì?!?

cameo44

Dom, 03/11/2013 - 11:22

Chi fa parte della casta è intoccabile e la Cancelieri senzaltro fa par te della casta ora sono tutti in sua difesa dal Colle a Letta dal DAP a Caselli il quale nonostante i tanti miliardi fatti spendere ai con tribuenti per il processo ad Andreotti poi assolto fa carriera cè da chiedersi perchè tanta umanità per la Li Gresti e non per tutti gli altri detenuti nelle stesse condizioni o forse peggio? unaltra balla che i cittadini son tutti uguali

Gaeta Agostino

Dom, 03/11/2013 - 11:24

Ma come è umana questa ministra.1) Partendo dall'assunto che è stato un intervento umanitario, non si può che condividere l'operato della Cancellieri. 2)Se così è, se tutti i detenuti facessero lo sciopero della fame, la ministra, per ragioni unanitarie, dovrebbe farli scarcerare. 3) Se tutto questo è vero, la Cancellieri dovrebbe essere orgogliosa, così come lo è, a vergognarsi dovrebbero essere gli operatori della giustizia, magistrati, prefetti e autorità carcerarie, perchè quando si trattò di giudicare l'intervento umanitario di Berlusconi a favore di Ruby, che non stava in carcere ma in stato di fermo presso un posto di polizia, tutti, ma proprio tutti, gridarono allo scandalo ed egli è stato persino condannato per qull'atto umanitario. Ma in somma, se non ce ne fossimo accorti prima (ed ho i miei dubbi) esiste veramente una morale e una giustizia con due pesi e due misure!!!!!

Triatec

Dom, 03/11/2013 - 11:24

Persone indegne che si sostengono l'un l'altra. Ben rappresentano il potere e l'arroganza di chi ci governa, si indignano e si scandalizzano ad intermittenza, non secondo l'accaduto ma a secondo della persona coinvolta nei fatti. Bisogna prendere atto, volenti o nolenti, che viviamo in un regime, la democrazia resta una chimera .

Pazz84

Dom, 03/11/2013 - 11:30

Esiste una cosa chiamata alimentazione forzata. Ora i peggiori criminali s'aspetteranno lo stesso trattamento se smettono di alimentarsi. Che paraculata. Se magna da dio coi Ligresti vero Annamarì? E le aragoste aggratis al Tanka come sò? E i 3 milioni e spicci di buona uscita al figlioletto fanno comodo vero Annamarì?!?

epesce098

Dom, 03/11/2013 - 11:32

In conclusione: mai negare un favore ad un amico!!!

Triatec

Dom, 03/11/2013 - 11:34

"Non è vero che ci siamo interessati perché era amica del ministro". . ma veramente c'è qualcuno che crede a queste panzane?? Ah.. ah.. ah.. ah.. ah.. ah.. ah.. ah.. ah.. ah. Ancora: "l'amministrazione penitenziaria si era mossa già in precedenza" sicuramente su intervento di altri personaggi influenti , amici della famiglia Ligresti.

futuro libero

Dom, 03/11/2013 - 11:39

fritz1996 sono d'accordo con te almeno si mettessero d'accordo a raccontare le balle.Fra poco sentiremo anche la bomba che ci invierà napo per farci digerire un'altra orrenda ingiustizia.Ma questi con chi credono di avere a che fare,con le mummie del primo 1900? VOGLIAMO GIUSTIZIA: BERLUSCONI 7 ANNI E INTERDIZIONE PERPETUA, CANCELLIERI 7 ANNI E INTERDIZIONE PERPETUA,VENDOLA 7 ANNI E INTERDIZIONE PERPETUA,BERSANI 7 ANNI E INTERDIZIONE PERPETUA.

Ritratto di Scassa

Scassa

Dom, 03/11/2013 - 11:46

scassa Domenica 3 novembre Quindi niente abuso di ufficio,niente concussione,niente favoritismi per legami di lavoro e amicizia stretta ,solo umanità ,cioè due metri e due misure ,come da copione . Potenza della sinistra,forcaiola a senso unico ! Del resto cosa ci si può aspettare da chi insabbia il FORTETO ???

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Dom, 03/11/2013 - 11:53

La Cancellieri è solo una grassa gallina che si preoccupa soltanto di salvaguardare i cospicui interessi della sua famiglia. La scarcerazione della figlia di Ligresti è la prova provata che i benefattori di suo figlio vanno salvaguardati e protetti, anche guando finiscono in galera!

alfredewinston

Dom, 03/11/2013 - 11:54

che schifo, neppure si nascondono più. grazie silvio per averceli regalati.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Dom, 03/11/2013 - 11:54

Leggo adesso su un flash del Corrierone che il Pdl, nella persona di Brunetta, si è schierato a favore dell'"umana" Cancellieri. Vergognatevi, volete proprio costringerci a votare Grillo!

marmartin

Dom, 03/11/2013 - 11:57

E' la solita storia, questi ladroni finché stanno in giro a farne di cotte e di crude godono di ottima salute, se vengono sbattuti in galera, cosa che capita molto di rado data la rete di protezione di cui godono, Berlusconi in primis, si ammalano e dopo un mese rischiano di morire...e chi ci sta das anni???????

daniele66

Dom, 03/11/2013 - 12:01

di giulia Ligresti nelle carceri italiane ci saranno non meno di qualche migliaio di casi, molti dei quali all'interno dei Centri clinici delle carceri che non funzionano per nulla. In alcuni casi non c'e' il dottore per giornate intere,in altri casi per una ecografia bisogna aspettare 1-2 mesi. Il problema e' semplice....,la situazione carceraria e' una Caporetto su tutta la linea,sara' impopolare cio' che scrivo,ma se lo stato non e' in grado di salvaguardare la vita di una detenuta e necessitano "almeno 100 interventi" del Ministro, qualcuno mi spiega con che coraggio un giudice puo' condannare qualcuno alla pena detentiva ? Si abbia invece il coraggio di dire la verita',non abbiamo i soldi per garantire che di carcere non si muoia !!! Stando cosi' le cose,anche ammettendo ( ed ho seri dubbi ) che cio' che dicono Caselli, la Cancellieri, il DAP, non esce un quadro migliore di quello della telefonata "interessata", anzi...ne esce un quadro terribilmente peggiore. Per prendere provvedimenti urgenti,come chiesto dal Papa,dal Presidente Napolitano,dal sindacato degli stessi agenti di Polizia penitenziaria,bisogna per forza aspettare che succedano altre tragedie ? fermo restando che la riforma della giustizia,e la depenalizzazione di molti reati vada fatta,nel frattempo lasciare a morire gente in cloache sovraffollate e' qualcosa che non rieco neanche a definire....ci pensino coloro che si ergono a moralisti e giustizialisti invece poi di scandalizzarsi quando le tragedie succedono.....e' un po come la storia degli immigrati nel canale di sicilia,si chiude la stalla quando i buoi ormai sono scappati.

Ritratto di marystip

marystip

Dom, 03/11/2013 - 12:09

Ma la Cancellieri mica è Berlusconi! Scherziamo? Lei è il Prefetto di ferro, amica di chi conta, venuta alla ribalta per grazia ricevuta da Re George I°, allineata e coperta nell'area giusta radical - chic, mica un imprenditore che fa lavorare 40.000 persone, più volte Premier, primo contribuente italiano che voleva riformare un paese di .....Caro Cav. ma chi te l'ha fatto fare!!!!!!!!!!!!

giosafat

Dom, 03/11/2013 - 12:10

Patetici. Più tentano di difendere l'indifendibile e più spalancano la voragine destinata, giustamente ed ovviamente, ad inghiottirli tutti. Quando si è nella m****da fino al collo, recita un vecchio adagio, meglio evitare di provocare onde.

benny.manocchia

Dom, 03/11/2013 - 12:12

dBando alle chiacchiere:Cancellieri fuori.La magistratura italiana e' marecia e voi,bravi cittadini del c...non fate nulla. Che cosa aspettate? un italiano in usa

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Dom, 03/11/2013 - 12:12

Questa specie di Jabba the Hutt la pianta di dire palle? Del figlio definito "idiota" dai Ligresti e dei milioni di euro di liquidazione, sora lella, non ne parli?

ritardo53

Dom, 03/11/2013 - 12:13

Ma guarda un pò quante minchiate ripiene di sterili spermatozoi. Ma questi ci vogliono prendere per il culo a tutti i costi come da vera casta. Mettiamoli a morte e finiamola qua. La concussione è palese, è inutile cercare scuse, se non era la nipote di Mubarak è la figlia di Ligresti e per me non cambia nulla, 6 anni di carcere alla Cancellieri più l´interdizione perpetua.

giugurta

Dom, 03/11/2013 - 12:15

Posto che il DAP fosse già intervenuto motu proprio, non capisco perché la Ligresti abbia sentito il bisogno di rivolgersi al Ministro. Non si fidava del DAP o del Magistrato di sorveglianza? Qualche vantaggio avrà pur pensato la Ligresti di trarne e qualche vantaggio avrà pur pensato la Cancellieri di poterle dare, se è intervenuta. Perché sprecare tempo e telefonate inutilmente?

ritardo53

Dom, 03/11/2013 - 12:17

Cancellieri prenditi carico del mio caso abuso edilizio parziale, che se non fosse per la stupida burocrazia non sarei incriminato penalmente avendo io dato anche un serio contributo non solo ad alcune famiglie ma anche allo stato. E ti dico pure che pagando il pizzo allo STATO tutto si sta risolvendo a mio favore.

vince50

Dom, 03/11/2013 - 12:19

Ma questi zombie,li fanno su ordinazione soltanto per gli Italiani?.Mamma mia che roba.......

Amelia Tersigni

Dom, 03/11/2013 - 12:21

e no!, caro fritz 1996, per una telefonata in questura il Presidente Berlusconi s'è beccato sette anni. Per una telefonata ai Magistrati il Ministro Cancellieri potrebbe essere assolta. Qui a non raccontare balle dovrebbe essere la Giustizia Italiana !!!. Ma i primi ad avere "paura" nel denunciare questa lampante verità siamo proprio noi Italiani,... "pecore anarchiche" !!!. Crediamo di essere liberi, ma siamo già in pieno... regime dittatoriale.... e ce lo meritiamo tutto !!!

albertzanna

Dom, 03/11/2013 - 12:21

Ma questi politici sono peggio dei mafiosi!!! Ho letto, da qualche parte, la storia di Salvatore Ligresti, e in questi ultimi tempi stanno venendo alla luce tante verità della nascita e crescita del potere mafioso, soprattutto calabrese e siciliano, nel nord, con particolare riferimento alle infiltrazioni nelle istituzioni finanziarie lombarde. le inchieste giudiziarie degli ultimi anni hanno portato alla luce le varie questioni legate ai traffici della figura imprenditoriale del patriarca Salvatore, e del seguito di tutta la famiglia, cioè i figli, che se una giustizia bacata come quella italiana, legatissima al potere, politico e finanziario di sinistra, li ha condannati alla galera, significa che quello che ci è stato consentito di conoscere pubblicamente è un nulla rispetto a ciò che, nelle segrete stanze, sanno delle attività di questa famiglia del potere dei soldi facili. Ed ora salta fuori la lagrimevole storia della "troppo dimagrita" Giulia Ligresti, neanche la poverina fosse assoggetta al carcere duro, mi pare che si chiami il 41bis. Si rifiutava di mangiare ed era dimagrita di 7 kili. E chi l'ha pesata, e se l'hanno pesata, la cerimonia della pesa è stata fatta alla presenza di testimoni attendibili, o dobbiamo fidarci delle parole della ministra, del DAP, di Letta e di Caselli?? Ma possiamo capirla, la poverina, la cucina di un carcere non è a 5 stelle, e solo la domenica ti servono caviale, ostriche e champagne, come pare la donzella sia abituata a degustare nelle sue varie abitazioni, sperse nei quartieri più snob d'Italia. Leggo, inoltre, che il figlio del Ligresti ha percepito una liquidazione di 5 milioni di euro, pari a 10 miliardi di vecchie e mai dimenticate lire, per un anno di lavoro alle dipendenze dei Ligresti. ECCHECAZZO avrà mai fatto per avere una cifra del genere dopo appena un anno di lavoro, e se la liquidazione è questa, e tutti sappiamo come viene calcolata la liquidazione, quanto percepiva al mese di stipendio, il baldo giovane, che mica per nulla ha un sorrisino soddisfatto stampato in faccia nella foto che è circolata sui giornali?? CARA SIGNORA CANCELLIERI, mica la racconti giusta tu, sai?? Evidentemente ti eri già creata, prima, dei crediti, preso il Ligresti Salvatore, ed ora hai messo un altro tassello alla tua fama d'essere una macchinetta produci soldi, perché ti sei fatta un altro credito da esigere, presso l'emigrato siculo, mandando a casa la figlioletta che stava rischiando di morire in carcere, che tutti sappiamo che le carceri italiane sono posti dove ti rinchiudono, nelle segrete, e buttano via la chiave, e se vivi o muori l'imparano i secondini quando, una volta all'anno, vengono a vedere se respiri ancora. TUTTO QUESTO E' PARADOSSALE E GROTTESCO, segno evidente che se sei nella manica del potere giudiziario e politico, sei anche a cavallo, altrimenti sei cibo per i leoni nel Circo Massimo. Albertzanna

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Dom, 03/11/2013 - 12:25

Paradosso o separa fosso con Giustizia di 2 pesi e due misure? Ma la Milano Assicurazioni non è del Gruppo assicurativo Unipol o non Comunista? Se fosse di Mediaset non veniva indagato il Cavaliere, seppure, Azionista ma che non firmava Bilanci perchè 4^ carica dello Stato? Infatti, dal 1994 il presidente del Gruppo Mediaset è Fedele Confalonieri proprietaria del circuito The Space Cinema, nato dalla fusione di Medusa Multicinema con tale carica fu prosciolto! Allora perchè i Pm e Giudici accanirsi su Berlusconi nel tacere che nei suoi confronti è Giustizialismo o l'affaire Cancellieri non rasenta il ridicolo, grazie a questa Anm-Md, CSM, Consulta Cassazione con la I^ carica Istituzionale er Re Napolitano e Letta che i Cittadini manco hanno avuto il piacere di eleggerli? Ergo, Repubblica Parlamentare o Presidenziale, mostrando i limiti della Democrazia e Cristianità, quando hanno associati il Clero con Bagnasco, Bertone e battaglio don Sciortino?

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Dom, 03/11/2013 - 12:29

Commovente la dedizione che impiega questo giornale per difendere, Jabba the Hutt, che a quanto pare ha un vero debole per i miliardari!

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Dom, 03/11/2013 - 12:30

già dato, ma , messo che un tizio ti racconta una balla, la prossima volta non gli credi....e certo guarderai col dubbio i suoi ''compari'', minimo!

Ritratto di padania

Anonimo (non verificato)

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 03/11/2013 - 12:41

Una vicenda inquietante che si spera chiarisca in parlamento. Ma i commenti più imbarazzanti quelli di alcuni sciacalli come la Santanchè, che mette sullo stesso piano la telefona fatta da Berlusconi per Ruby. Se la Cancellieri è intervenuta nel perimetro delle sue pertinenze a favore di una che dalla galera è passata ai domiciliari, Berlusconi intervenne perchè Ruby venisse rilasciata. Qualcuno glielo spieghi invece di dire stronzate

COSIMODEBARI

Dom, 03/11/2013 - 12:44

Se qualcuno aveva ancora dei dubbi, questi sono ormai tutti fugati: siamo nelle mani della cloaca massima umana, che nessun depuratore potrà mai riuscire a ripulire.

vincentvalentster

Dom, 03/11/2013 - 12:49

In questa occasione il PDL fa ridere i polli. Si batte perché la Cancellieri non si dimetta solo perché c'è il paragone con la telefonata di Berlusconi alla Questura di Milano per Ruby (vedi dichiarazioni Santanchè) Se quest'ultima telefonata non ci fosse mai stata e non fosse stato celebrato il relativo processo, per la Cancellieri, il PDL, in particolare quelli che adesso si battono per lei dicendo che non si deve dimettere, avrebbe ro chiesto la gogna e l'immediata espulsione dal Governo. Tutto da ridere.

Ritratto di Loredana.S

Loredana.S

Dom, 03/11/2013 - 12:49

fritz1996 : hai ragione

Charles buk

Dom, 03/11/2013 - 12:56

Ecco, questa è l'italia che fa schifo. L'italia fatta di "amici belli" che ti fanno saltare le code, avere un posto di lavoro, un ricovero, un esame sempre mettendolo in quel posto a chi non ha un amico bello. Non so se mai ne usciremo. Le generazioni che si succedono sono sempre inquinate dalla malversazione della precedente. Ed è sorprendente come rimangano sempre attaccati alla poltrona, incuranti dallo sdegno di buona parte del paese. Che gentaglia.

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 03/11/2013 - 12:57

Se commento vengo censurato.Con cio o Espresso tutto.

Ritratto di .bananasville...

.bananasville...

Dom, 03/11/2013 - 13:04

SILVIOTI di bananasville fatevi una domanda e datevi la risposta: cosa farà ora il pd+elle, appoggerà la mozione di sfiducia del M5S?

ireago

Dom, 03/11/2013 - 13:10

Quando non si tratta di Berlusconi, il soccorso rosso funziona sempre. Vergogna. Astro

vince50_19

Dom, 03/11/2013 - 13:24

Sono intervenuti i due califfi e la ministra, ora, è in una botte di ferro. Senza se e senza ma perché una defenestrazione della Cancellieri, "CUORE DI MAMMA'", avrebbe potuto comportare la perdita dell'appoggio di SC. E questo i due califfi non lo avrebbero mai potuto permettere. Ah.. quando si dice la ragion di Stato!!! Gli italiani stiano tranquilli: il duo Saccomanni-Letta potrà andare avanti senza incertezze nella spoliazione, attuata con l'inganno, degli italiani a favore di Ue, Bce e della tutta frappe di amburgo. Con il placet di sua eccellenza, il vero presidente del consiglio, "naturalmente"..

ritardo53

Dom, 03/11/2013 - 13:39

Se ho ben letto e capito è stata la Cancellieri a telefonare ai Ligresti mettendosi a disposizione della famiglia per qualunque cosa che Lei potesse fare. E come se lo ha fatto!!!!!

ritardo53

Dom, 03/11/2013 - 13:43

pipporm: Ti faccio presente che la Ruby non era in stato di fermo per poi essere condotta in carcere, ma bensì per essere identificata per poi essere affidata ad altri. Spero che tu abbia capito che la differenza è alquanto astronomica.

tormalinaner

Dom, 03/11/2013 - 13:51

E' inutile girare la frittata, la Ligresti è una furba come tutti i truffatori, ha smesso di mangiare per uscire! Poi il sistema Cancellieri - DAP compreso- con questa scusa l'ha fatta uscire punto e basta era tutto concordato. Io voglio vedere se un detenuto in attesa di giudizio senza amicizie importante se smette di mangiare lo mandano ai domiciliari!!!

rossini

Dom, 03/11/2013 - 14:12

Il problema, ed è problema di non poco conto, è che, d’ora in avanti, avremo come Ministro della giustizia un’anatra zoppa. Si perché la Cancellieri avrà mille motivi per dire grazie e per disobbligarsi nei confronti dei magistrati, a cominciare da Caselli e per finire col vice direttore del DAP Cascini, che hanno fatto quadrato intorno a lei fornendole mille giustificazioni per il suo comportamento quanto meno discutibile. Con quale credibilità potrà continuare ad occuparsi di riforma della giustizia, ed in particolare di riforme come quella sulla responsabilità civile dei giudici, che risultano sgradite alla Casta dei Magistrati, giudicate voi.

Ritratto di padania

padania

Dom, 03/11/2013 - 14:38

Chi l'avrebbe mai detto che la ministra ha un allevamento di trote come tutti i politici leghisti compresi

mbotawy'

Dom, 03/11/2013 - 15:01

Ma per favore! Su oltre 60mila detenuti solo l'amica della Cancellieri era in pericolo di vita?

eloi

Dom, 03/11/2013 - 15:11

Se fosse stata un detenuto qualunque a minacciare il "suicidio" l' avrebbero spstato in una cella con sorvaglianza 24 su 24 ore.

eloi

Dom, 03/11/2013 - 15:17

Quanti avrebbero che finisse i suoi giorni in cella alla maniera di Michele Sindona. Io tra questi. Mi hanno fregato una discreta cifra, frutto di risparmi.

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 03/11/2013 - 15:19

E basta con questa ipocrisia e moralismi beceri si sa benissimo che le istituzioni intervengono solo quando di mezzo ci sono certi personaggi è sempre stato cosi e sempre lo sarà della gente comune se ne sbattono tutti non interessa a nessuno nè al gabibbo e tanto meno ad un parlamentare

ilbarzo

Dom, 03/11/2013 - 15:39

Da destra a sinistra,tutti difendono la Cancellieri.Guarda caso Berlusconi non lo ha difeso nessuno.Che cosa abbia fatto poi di tanto male ,non si riesce a capire.Anche lui come la Cancellieri ha fatto una telefonata ,anch'egli per un caso umanitario.Oppure la cancellieri viene creduta e Berlusconi no!

Ritratto di .bananasville...

.bananasville...

Dom, 03/11/2013 - 15:41

un caso umanitario... in carcere non servono caviale ed aragoste

unosolo

Dom, 03/11/2013 - 15:43

allora tutti quei morti in carcere devono richiedere risarcimento in quanto nessuno li ha aiutati ? fuori i familiari a chiedere questa sistemazione , sempre peggio , si dimostrano le varie strade della giustizia , se hai amicizie le adoperi altro che , poteva morire .

a.zoin

Dom, 03/11/2013 - 15:53

Questo che la Cancelieri ha fatto, è puramente inacettabile. Quanta gente in carcere, si trova in condizioni peggiori di Giulia Ligresti e quanta gente nel giro degli anni passati, è stata ciudicata con conseguenze poi DISASTROSE ??? Solamente agli amici di famiglia, gente che conta e altolocata, si possono fare favori del genere ??? Il resto, la plebe e Berlusconi, tutto per sentito dire e perdipiù con tanto odio!!!

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Dom, 03/11/2013 - 15:54

mark 61: io credo invece che se la pubblica opinione riuscisse a mandare via la Cancellieri, forse il suo successore ci penserebbe due volte prima di comportarsi allo stesso modo. E comunque se, di fronte a casi del genere, non hai neanche la forza di indignarti, non sei solo cinico, ma anche complice. Evidentemente a te le cose vanno bene così, probabilmente perché hai, o ti illudi di avere, qualche santo in paradiso.

linoalo1

Dom, 03/11/2013 - 16:04

L'unica cosa che appare evidente sopra ogni altra è che cane non mangia cane!Dimostrazioni ne abbiamo avute a iosa,da 20 anni a questa parte!Certamente,se anche Berlusconi,fosse stato giudicato dai suoi,ossia dal dal Centro-Destra,oggi sarebbe tranquillo!Lino.

Triatec

Dom, 03/11/2013 - 16:20

QUANDO LA TOPPA E' PEGGIO DEL BUCO : Il Dap "si era attivato sin dai primi sintomi di malessere" si parla dello stesso Dap che dal 1 gennaio 2009 e il 17 ottobre 2013, non è stato così attento e premuroso verso 306 detenuti che si sono tolti la vita. Che vergogna!! Che schifo!!

antonio.frivoli

Dom, 03/11/2013 - 16:52

CHE gente e questa tutto questo casino solo Perchè era amica di famiglia .Vergogna

PL

Dom, 03/11/2013 - 18:02

Caselli che la copre è un po come autoscagionarsi. Ma allora?

gustavodatri@vi...

Dom, 03/11/2013 - 18:17

Caso LIGRESTI/CANCELLIERI.Sigg.ri Presidente e vice Presidente del Consiglio superiore della magistratura. In questi giorni non ho sentito parlare nulla sul caso in oggetto e né un vostro scritto su un quotidiano, forse avete perso la lingua o si è nascosta dove non spunta mai il sole. Mi riferisco al caso Berlusconi/Ruby, che per una telefonata di cortesia fatta alla questura di Milano(telefonata di cortesia e non intimidatoria, come asserito dai funzionari della questura, ma i giudici non li hanno creduti), si è beccato 7 anni di reclusione. E il signorino Marrazzo, depravato e delinquente con i suoi amici di merenda, amici della sinistra che puzzano di cloaca non ha ricevuro alcun ordine a comparire, pur spendendo soldi degli Italiani. Questa è libertà, per me questo è delinquenza bella e buona. Adesso aspetto con ansia questi faziosi nel giudicare il caso Cancellieri.Svegliatevi italiani con ideali di onestà.

Ritratto di dbell56

dbell56

Dom, 03/11/2013 - 18:25

Tutti a far gara a salvare il culone di questa intrallazzatrice raccomandata che evidentemente la sa mooooolto ma moooooolto lunga! Gli unici seri sono quelli del Movimento 5 Stelle perchè gli unici coerenti, e ho detto tutto!!!

daniele66

Dom, 03/11/2013 - 18:25

Lo spieghi ai 300 detenuti che si sono tolti la vita negli ultimi 4 anni ed alle famiglie di tutti gli altri morti dentro per cause....naturali. il danno ormai e' fatto,cerchino ora almeno di renderlo meno schifoso. Si diano a tutti le opportunita' avute da Giulia Ligresti ! Quella sarebbe umanita'.......

canaletto

Dom, 03/11/2013 - 18:29

CANCELLIERI DIMETTITI SEI PARZIALE SOLO PERCHE' LIGRESTI E' L'AMANTE DI QUALCHE TUO AMICO ALLORA INTERVIENI. RAMMENTO CHE QUANDO BERLUSCONI INTERVENNE PER LA MAROCCHINA, SCOPPIO LA PRIMA LA SECONDA E LA TERZA GUERRA MONDIALE DA PARTE DEI TUOI STRAMALEDETTI GIUDICI ROSSI E ALLORA VAI A CASA TANTO DI SOLDI NE HAI RUBATI ABBASTANZA STRONXZA DI MERDA

tormalinaner

Dom, 03/11/2013 - 18:36

Fin ad ora non ho letto un solo commento favorevole alla Cancellieri, e non parlo solo di questo giornale. Basta girare per i blog per rendersene conto.....e tutti i politici al governo a difenderla!!!!! E' proprio vero che questo governo è scollegato dalla realtà del paese!

ammazzalupi

Dom, 03/11/2013 - 18:52

Le chiacchiere e le illazioni sono aria fritta. Questa è la situazione: Premessa: i signori LIGRESTI sono indagati da tempo; 1) Assumono in FON-SAI il Figlio INCAPACE della signora MINISTRO; 2) gli regalano (pur combinando un mare di danni) uno stipendio da favola nonché una liquidazione da nababbi; 3) la famiglia Ligresti viene incarcerata dal primo all'ultimo componente; 4) la signora ministro RICAMBIA i favori fatti al figlio (soldoni+soldoni) con un INTERESSAMENTO che porta fuori di cella uno dei componenti della famosa FAMIGLIA. - I latini dicevano: do ut des. Che, nella fattispecie, è equivalente a: CORRUZIONE + CONCUSSIONE!!! Alla faccia della Cancellie... pardon... alla faccia del KAZZO!!!!!

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 03/11/2013 - 18:53

E basta con questa ipocrisia e moralismi beceri si sa benissimo che le istituzioni intervengono solo quando di mezzo ci sono certi personaggi è sempre stato cosi e sempre lo sarà della gente comune se ne sbattono tutti non interessa a nessuno nè al gabibbo e tanto meno ad un parlamentare

Anonimo (non verificato)

fedele50

Dom, 03/11/2013 - 20:10

abbiate la decenza di togliere almeno la foto di questa tizia , vomitevole, vigliacca lei e, che l'ha nominata.

ireago

Dom, 03/11/2013 - 20:12

ilbarzo. Bravo condivido in pieno. sl. astro

ireago

Dom, 03/11/2013 - 20:16

Ma che riforma potrà fare più questa ministra? A casa come hanno fatto con Berlusconi. La legge non è uguale per tutti? Io non ci credo, però LORO, così dicono. Astro

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Dom, 03/11/2013 - 20:24

Napolitano e Letta fanno quadrato attorno alla ministra e la "assolvono" ancor prima che questa spieghi in aula i motivi del suo intervento e i senatori si esprimano! Ma questo non è forse un comportamento anticostituzionale? E perchè i due non hanno avuto tanta solerzia nel perorare il no al voto palese su Berlusconi? Quante "porcherie e porcate devono sopportare ancora gli italiani? Ma questi signori, come tutta la sinistra, ci sono o ci fanno?

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Dom, 03/11/2013 - 20:55

Che strana la magistratura: si accaniscono tutti nel difendere la Cancellieri,mentre - per meno,molto meno - si sono scatenati tutti a condannare Berlusconi e accusare di falsa testimonianza i funzionari dello Stato !!! CHE STRANA MAGISTRATURA!!!

Ritratto di cuciz livio

cuciz livio

Dom, 03/11/2013 - 23:32

Giustizia ladrona,ma se Berlusconi avesse fatto una simile telefonata cosa sarebbe successo nei prossimi sei mesi,la Ligresti che si presentava dalla Bocassini giurando di essere stata oggetto di mobbing da parte del Premier, poi sarebbe andata da Floris a trasmettere ai travagliati sinistronzi il suo travaglio interiore,il Travaglio doc avrebbe parlato da San Toro del travaglio della travagliata in galera.Cosa dire della Sig. Cancellieri,per lei sfornare un figlio pirla comunque deve essere stato un grosso travaglio essendo come lei dice, un soggetto umano (per chi avesse dei dubbi guardandola).Devo dire che il maiale di mio nonno le assomigliava molto quando la vediamo in Tv nei momenti migliori .Grazie Napol(e)tano!

ASTOLFO

Dom, 03/11/2013 - 23:37

L'ultima volta ho votato per il centrodestra, ma è proprio l'ultima volta. Non c'è nemmeno un babbuino che non abbia capito che la Cancellieri è superprotetta e che tutti (tutti!!) i politici sono solo una banda di delinquenti associati con la finanza e con tutte le caste bancarie, burocratiche e industriali per fottere in tutti i modi noi persone perbene vessati dal fisco, alla mercé della delinquenza e dei clandestini. Avete avuto la faccia tosta di proporre svuotacarceri, amnistie, indulti e liberazioni ad personam per i furbetti del quartierino. SONO COSTRETTO A VOTARE PER GRILLO, SUCCEDA QUEL CHE SUCCEDA, ANCHE SE SI TRATTA DI POVERACCI SENZA ARTE NE' PARTE! ANDATE AL DIAVOLO!

ASTOLFO

Dom, 03/11/2013 - 23:49

Ho votato per il CD, ma è l'ultima volta. Difendere la Cancellieri è dare la prova che politici (tutti) e caste varie (bancarie, burocratiche e industriali) sono un'unica banda e che si proteggono a vicenda facendo finta di litigare in TV con l'unico scopo di succhiarci il sangue! Avete la faccia tosta di proporre svuoticarcere, amnistie, indulti e di mettere fuori ad libitum i furbetti del quartierino per scambiarvi i favori e liquidarvi stipendi e buonuscite da nababbi. BASTA! Grillo e i suoi sono solo dei poveracci, ma votarli è l'unica possibilità di non VOMITARE! ANDATE TUTTI AL DIAVOLO! ANCHE QUELLI DEL GIORNALE!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 04/11/2013 - 00:23

La domanda e sempre e soltanto una. Come mai la Cancellieri può fare ciò che vuole MENTRE BERLUSCONI PER LA STESSA COSA E' STATO CONDANNATO? TRINARICIUTI, RISPONDERE PREGO.

alvara

Lun, 04/11/2013 - 00:25

ci credo. perciò alla prossima riunione della camera penale di napoli proporrò un modulo standard ai colleghi: illustre ministro avendo appreso della sua sensibilità mi permetto di segnalarle il caso del detenuto xxx affetto da xxxx. le lascio il mio numero di telefono e la mail certo che , per par condicio, vorrà fornirmi anche il suo per avere un contatto diretto.ossequi. avv. xxxxx ( ma vai a...)

gianni59

Lun, 04/11/2013 - 03:21

marystip "Lei è il Prefetto di ferro, amica di chi conta" infatti nelle palazzine ai Parioli in via delle Tre Madonne di prorpietà Ligresti, abitano (o hanno abitato) Alfano (con scorta), Brunetta, Masi (ex direttore Rai pdl)presidenti consob & c. tutti paganti affitti DIMEZZATI rispetto al mercato...

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Lun, 04/11/2013 - 07:05

Anche amettendo "l'alto valore morale" dell' azione della Cancellieri, non si può scusare che un ministro anteponga il proprio credo a quello dello stato- cioè della legge- che egli rappresenta. Mi sentirei di parafrasare in " ignoratio functionis non excusat (l' ignoranza della funzione -di ministro- non rappresenta una scusante)". Sarebbe come dire che la giustizia personale prevale sulla giustizia di tutti. Davvero un assurdo giuridico!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 04/11/2013 - 09:43

mandate a casa la culona.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 04/11/2013 - 10:51

e avete il coraggio di scrivere culona alla Merkel?

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Lun, 04/11/2013 - 11:08

Ma alla fine questa sconosciuta donna coraggiosa e stimata -la Cancellieri- dovrebbe lasciare il posto. La faccenda, anche se da come è presentata, sembra assolverla sul piano personale, non la salva di certo su quello politico e pubblico. La funzione pubblica è fatta di trasparenza e un ministro non può assumere a scusante di una decisione PUBBLICA il proprio "buon cuore" essendo le sue azioni vincolate alla funzione che rappresenta. il "buon cuore" è una prerogativa del PRIVATO, non di chi rappresenta il bene comune cioè LO STATO. Esiste una moralità di sinistra , una di destra, una cattolica, una laica ecc...in pratica ciascuno di noi ha un proprio "Credo morale" mentre lo Stato ne ha UNO SOLO, appunto La LEGGE. E' evidente che se i due piani si intersecano e adirittura- nel caso di un ministro- si antepone il proprio personale convincimento morale a quello dello Stato si crea un ABOMINIO GIURIDICO, perchè non vi è più la certezza sull' imparzialità della legge! La Cancellieri deve quindi assolutamente dimettersi!!

lento

Dom, 17/08/2014 - 08:09

Ma guardatela bene !