Il Cav spinge su Forza Italia: alla Camera torna la targa

A Montecitorio rispunta una targa con l'intestazione al "Gruppo parlamentare Forza Italia". Ecco come sarà il nuovo movimento che rievoca lo spirito del '94

Un vero e proprio sguardo al futuro. Nelle stanze del Pdl a Montecitorio è rispuntata una targa con l'intestazione al "Gruppo parlamentare Forza Italia". D'altra parte, sono ormai diverse che Silvio Berlusconi sta studiando il nuovo volto del centrodestra. La determinazione del Cavaliere di abbandonare il Pdl per recuperare lo spirito del ’94 è, infatti, cosa nota a tutti. Anche ai molti che, pronti a far le valige dal più ampio contenitore pidiellino, già stanno prendendo le misure per i prossimi incarichi nel partito.

Nell’insistere sul progetto "azzurro", i più intravedono la voglia del Cavaliere di far capire che, aldilà della sentenza della Cassazione sul processo Mediaset, andrà avanti. Come assicurano i più stretti collaboratori del Cavaliere, "nulla riuscirà ad abbatterlo" e nessuna sentenza "riuscirà mai a spegnere il suo progetto liberale". Intanto la nuova insegna è apparsa proprio sulla parete di uno dei corridoi interni, ben visibile sia ai deputati del Pdl sia ai colleghi di Scelta civica e Fratelli d’Italia. Della nuova Forza Italia, ormai, quasi più nulla è segreto: sarà, come vent’anni fa, un movimento e non più un partito. Lascerà che il Pdl sopravviva come contenitore o, meglio, come "casa comune" per accogliere eventuali alleati. Punterà all’autofinanziamento (contando sulla nuova legge sui partiti), sul radicamento nel territorio e sarà, al netto delle conferme per gli azzurri della prima ora, una struttura con moltissimi giovani. Basta anche con il segretario politico, con i "triumvirati", e strada tracciata per il coordinatore unico. "Abbiamo deciso di tornare a Forza Italia perché vorremmo, come ci riusc 20 anni fa, rivolgerci ai giovani e ai protagonisti del mondo del lavoro per chiedere di interessarsi al nostro comune destino", si legge allora nel post del Cavaliere su Facebook in cui inserisce anche un appello alle "iscrizioni" spiegando che "non è giusto che solo alcuni si interessino del nostro Paese e gli altri guardino da lontano criticando chi invece si impegna". "Spero che con il lancio di Forza Italia nel mese di settembre possano aggiungersi a noi tanti italiani con il loro entusiasmo e loro passione", ha concluso il leader del Pdl. Una speranza che guarda anche al mondo delle imprese e della società civile.

Commenti

roberto zanella

Mer, 24/07/2013 - 15:58

Faccia alla svelta ma deve pure cambiare questa democristianeria che c'è nel PDL....bisogna tornare Radicali e aprire un contenzioso su Nord Centro Sud federaliste secondo Fondazione Agnelli,contenzioso su Immigrazione Clandestina,No ius soli,solo aspetti civili per omo/lesbo,riforma radicale su Giustizia ,Cassazione,promuovere l'Esercito a più potere consultivo,Difesa personale rafforzare legittima difesa,possibilità che i Comuni fallliscano e si accorpino o come le aziende private si ristrutturino,taglio del personale della PA

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 24/07/2013 - 16:03

forza silvio! forza italia! facciamo venire il mal di fegato a questi rognosi comunisti mafiosi!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 24/07/2013 - 16:12

"rivolgerci ai giovani e ai protagonisti del mondo del lavoro per chiedere di interessarsi al nostro comune destino". Al nostro comune destino ci avete già pensato per il futuro prossimo (ed anche per quello anteriore) approvando tutti i provvedimenti del collaborazionista Monti ed accettando, poi, di formare un governo con le varie terzomondiste Boldrini e Kyenge.

bruna.amorosi

Mer, 24/07/2013 - 16:23

coraggio cavaliere vedrà che riuscirà a far suo quel desiderio . cioè vedere finalmente uno STATO LIBERO da tutti quei lacci e laccioli . auguri

giovi bl

Mer, 24/07/2013 - 16:45

Andatevi a leggere il commento di Giac nell articolo di questa mattina.

csciara

Mer, 24/07/2013 - 17:18

M5S

scipione

Mer, 24/07/2013 - 17:20

Non sono proprio un " giovane " di primo pelo,lo ero vent'anni fa quando con grande entusiasmo ho aderito a Forza Italia.Presidente,sosterro' Forza Italia con piu' passione nella certezza che questa volta,memori degli errori commessi ( e del credito malposto nei traditori Follini,Casini e Fini che hanno impedito l'avverarsi del tuo progetto )potremo finalmente attuare la " rivoluzione liberale " italiana,liberando l'Italia dal comunismo.

Guido_

Mer, 24/07/2013 - 17:45

Un vero e proprio sguardo al futuro? A me sembra un ritorno al pasato per chiara e manifesta mancanza d'idee.

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Mer, 24/07/2013 - 18:12

Rivotare Berlusconi è come dare il voto al pd,che ci frega degli intermediari, se voglio dareil voto ai comunisti voto dalema o letta,Berlusconi non da più nessuna fiducia,per stare a galla, farebbe persino casini presidente pochi secondi fa · Mi piace

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Mer, 24/07/2013 - 18:14

Non ci freghi piu' tu e letta ,

dadaumpa

Mer, 24/07/2013 - 18:24

Non c'è più sicurezza stavolta che Silvio ritorni al potere come in altre occasioni. Aspetto questo evento che tramonta...e pian piano si spegne....come la pompetta che usa ad Arcore. E' finita.

scipione

Mer, 24/07/2013 - 19:21

dadaumpa, credo che Berlusconi non voglia tornare al potere,ma certamente guidera' il partito lberal-democratico italiano per attuare la rivoluzione liberale che gli italiani attendono.

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 24/07/2013 - 19:23

Adesso che c'è di nuovo la targa è tutto risolto!

Ritratto di massiga

massiga

Mer, 24/07/2013 - 20:29

roberto zanella, sei cosi ignorante che addirittura scrivi omo/lesbo. Le lesbiche sono omosessuali. Lo sai che omo non centra nulla con uomo?

HANDY16

Mer, 24/07/2013 - 22:46

X scipione: Solo un babbeo può pensare che nel nostro paese regna il comunismo, però è un buon pretesto per avere la coscienza a posto pur votando per un bravo pifferaio che al posto dei topolini ha un seguito di pecoroni terrorizzati dal nulla.

HANDY16

Mer, 24/07/2013 - 22:50

Guardate che bel sorriso che ha il Cav. Ride bene chi ride ultimo e fra qualche giorno ne vedremo delle belle.....

Giorgio1952

Gio, 25/07/2013 - 08:40

Bruna.amorosi ma di quale stato libero parla, c'e' stato un regime berlusconiano per 20 anni; scipione invece che e' un nostalgico sogna il ritorno al 1994, la rivoluzione non e' stata fatta per colpa dei traditori, siamo seri quelli che hanno conosciuto Berlusconi da vicino se ne sono andati moglie compresa. Il motto di Fi non sara' per caso "molti nemici, molto onore"!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 25/07/2013 - 23:44

HANDY16 Il solito povero illuso che crede che i numerosi cambi di sigla del PCI abbiano cambiato anche la testa dei trinariciuti. Continui pure a vivere nella sua beata ignoranza. I COMUNISTI HANNO BISOGNO DI CREDULONI COME LEI. Quelli che si chiamano GLI UTILI IDIOTI.