Chi è Cécile Kyenge, primo ministro di colore

Kyenge, 49enne congolese, ha militato nei Ds e nel Pd: ha già depositato una proposta di legge per riconoscere la cittadinanza ai nati in Italia

Il neo ministro dell’Integrazione, Cecile Kyenge, è nata a Kambove in Congo 49 anni fa ed è un medico oculista. Modenese, vive a Castelfranco dell’Emilia, ed è da tempo impegnata in politica, prima nei Ds, poi nel Partito democratico.

Già responsabile regionale per l’immigrazione nel Pd, è consigliere provinciale a Modena, è stata eletta deputata lo scorso febbraio, sola parlamentare di colore della diciassettesima Legislatura alla Camera. Prima donna di origine africana a sedere in Parlamento Kyenge è sposata e madre di due figlie, è laureata in medicina e chirurgia, specializzata in oculistica. Nel 2004 è stata eletta in una circoscrizione del comune di Modena per i Ds, prima di divenire responsabile provinciale del Forum della Cooperazione Internazionale ed immigrazione. Dal settembre 2010 è portavoce nazionale della rete Primo Marzo per cui si occupa di promuovere i diritti degli immigrati e i diritti umani. Il primo marzo del 2010 il movimento ha organizzato una giornata di mobilitazione e sciopero indirizzata a far comprendere "quanto sia determinante l’apporto dei migranti alla tenuta e al funzionamento della nostra società e come sia importante che italiani vecchi e nuovi si impegnino insieme per difendere i diritti fondamentali della persona, combattere il razzismo e superare la contrapposizione tra 'noi e loro'". L’associazione chiede l’abrogazione della legge Bossi-Fini e del reato di clandestinità, l’abolizione del permesso di soggiorno a punti, la chiusura dei Cie e il passaggio dallo ius sanguinis allo di ius soli per il riconoscimento della cittadinanza .

Tra i diversi impegni della Kyenge c'è la promozione e il coordinamento del progetto "Afia" per la formazione di medici specialisti in Congo in collaborazione con l’Università di Lubumbashi. A marzo è stata una dei quattro firmatari - oltre a Pier Luigi Bersani, Khalid Chaouki e Roberto Speranza - della proposta di legge depositata alla Camera sul riconoscimento della cittadinanza agli immigrati, uno degli otto punti che lo stesso Bersani aveva proposto per il nuovo governo. La proposta di legge contempla il riconoscimento della cittadinanza per chi nasce in Italia da stranieri residenti da almeno cinque anni e della possibilità di richiederla anche per chi non è nato in Italia ma vi è cresciuto.

Annunci

Commenti

cangurino

Sab, 27/04/2013 - 18:44

Laura Boldrini e Cecile Kyenge ai vertici istituzionali. Speriamo resti qualche spicciolo anche per i poveri cristi italiani.

moshe

Sab, 27/04/2013 - 18:45

L'ho scritto tante e tante volte, ci facciamo del male con le nostre mani! PDL e Lega, siete dei coglioni, avete venduto il nostro c...!!! La Cecile Kyenge penserà esclusivamente a favorire gli immigrati, pagata con i nostri soldi, vergognatevi!!!

1967

Sab, 27/04/2013 - 18:46

Ci mancava solo questa. Ma vaff....

laura

Sab, 27/04/2013 - 18:46

Benissimo!!! E ai diritti degli Italiani chi ci pensa??? Chiusura CIE, abolizione del reato ti clandestinita', cittadinanza, poi cosa vuole???? Ecco le priorita'. VADA A..........

Roberto Alfano

Sab, 27/04/2013 - 18:54

F O R A !

Roberto Alfano

Sab, 27/04/2013 - 18:57

F O R A !

piertrim

Sab, 27/04/2013 - 18:57

Se passa questa legge sulla cittadinanza, come si potranno espellere, anche se atto dovuto, i genitori di un minore italiano. Così con una una sola cittadinanza verrà garantito un intero gruppo familiare. Bene!!

magilla967

Sab, 27/04/2013 - 18:57

Ma.... il Ministero per i rimpatri veloci e definitivi non ci hannno pensato a farlo? Non mi riferisco a chi lavora in regola, ma a tutti gli altri....

Luigi Fassone

Sab, 27/04/2013 - 18:58

Mi vanno tutti quasi bene,i nuovi Ministri,Ministre comprese,ma questa signora congolese mi rende perplesssssssssso con tantissime "s". Come si fa a convenire su " l’abrogazione della legge Bossi-Fini e del reato di clandestinità, l’abolizione del permesso di soggiorno a punti, la chiusura dei Cie e il passaggio dallo ius sanguinis allo di ius soli per il riconoscimento della cittadinanza . " ???????

handy13

Sab, 27/04/2013 - 18:58

...strano che NON abbiano pensato ad un rom come ministro,...certo che noi dovremo integrarci ai loro desideri,..e certo anche che la sx punta ai voti degli stranieri,...anche di quelli che abbiano messo un piede tra il barcone e lampedusa...prima cosa da dargli oltre ad una coperta il certificato di cittadinanza..!!!

enricotartagni

Sab, 27/04/2013 - 18:59

Ne sono felice. Buon lavoro.

giovanni1969

Sab, 27/04/2013 - 18:59

povero sistema sanitario italiano già alla frutta adesso figurarsi dopo.....immaginate almeno 100 mila persone che accedano improvvisamente e a Gratis al ssn senza aver pagato nessun contributo.nel giro di un mese collasserà del tutto. in Svizzera invece stanno chiudendo le frontiere anche ai cittadini UE. che siano diventati improvvisamene matti? ne vedremo delle belle...

giovanni1969

Sab, 27/04/2013 - 19:00

voglio vedere con quale faccia i leghisti (prima il Nord!) o gli ex AN voteranno questa proposta!

swiller

Sab, 27/04/2013 - 19:01

Speriamo duri poco.

cotoletta

Sab, 27/04/2013 - 19:02

la svizzera caccia i lavoratori stranieri e noi li facciamo ministri. andate tutti a quel paese. non bastava la boldrini e riccardi? non andrò più a votare. prego pubblicare, grazie.

brubru

Sab, 27/04/2013 - 19:03

Wow........abrogazione della legge Bossi-Fini e del reato di clandestinità, l’abolizione del permesso di soggiorno a punti, la chiusura dei Cie e il passaggio dallo ius sanguinis allo di ius soli per il riconoscimento della cittadinanza ........bravo Letta ottima scelta.......... prova a portare in parlamento una sola di queste proposte e ne vedremo delle belle......restiamo in fiduciosa attesa

aredo

Sab, 27/04/2013 - 19:04

Ci mancava solo la comunista nera.. che diventa ministro con l'assenso del PDL. Perchè i comunisti bianchi non ci bastavano.. eh?

Ritratto di Blent

Blent

Sab, 27/04/2013 - 19:06

spero che questo governo non duri neanche un mese

angelomaria

Sab, 27/04/2013 - 19:08

la ciliegia sulla torta vegognatevi col le elezioni sareste stati l'asso piglistutto ora lavete persa nel di dietro e il brutto che c'elave messa anche aNOI

eovero

Sab, 27/04/2013 - 19:09

come le squadre di calcio anni 60,prima si giocava con un straniero,poi due,poi tre,alla fine l'inter aveva 11 stranieri in campo, la stessa fine la farà il paesino Italia....

Ilgenerale

Sab, 27/04/2013 - 19:12

Hahahaha , italiani brava gente! Il problema dell'Italia e' proprio questo, la metà della popolazione ha le uova strapazzate al posto del cervello! Politiche delle immigrazioni?!?! Ma se è proprio a causa dell'immigrazione che in Italia non lavora più nessuno e noi gli facilitiamo pure le cose ? E poi questa che competenze avrebbe nel campo dell'immigrazione oltre ad essere una immigrata e ad essere negra!?!?

roseg

Sab, 27/04/2013 - 19:12

Ma di cosa ci lamentiamo l'aumento dell'iva ci costerà 130 euro a famiglia,sicuramente basteranno per mantenere tutti gli ospiti che la gentile damA inviterà in ITALIA,tanto questa è la barca dei &oglio&i... AD MAIORA...

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 27/04/2013 - 19:15

Gia' ho capito che caxxo vuole fare questo governo. Per la crisi e la disoccupazione nulla, ma diritti a immigrati sicuri, magari trovano pure il grano da scucirgli, e gli italiani idioti e fessi pagano. Questo doveva essere un governo d' emergenza e ci hanno picchiato dentro questa. Ha ragione chi ha scritto che pdl e lega sono dei coglioni. Alle prossime elezioni me ne ristaro' a casa. Fessi. Andate a fanc.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Sab, 27/04/2013 - 19:17

Spero che gli africani non lo vengano a sapere. Se scoprono che carriera ha fatto questa tizia da noi, con la Boldrini presidente della camera, chi la ferma più l'invasione. Berlusconi, hai preso solo ministeri patacca, (quello più importante l'hanno dato al banchiere Saccomanni), se voti la fiducia a questo governo fai la figura del fesso.

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Sab, 27/04/2013 - 19:19

Il PDL ha acettato tale ministro perche' sa che questo governo dura qualche mese e oi si va al voto. La priorita' non e' fare arrivare mezza Africa in Italia, e' l'economia. Vedremo cosa combina l'oculista congolese. Dalla sua prima dichiarazione, e insieme al B potere della vendolina Boldrini, c'e' da stare attenti. Qui, piu' che far arrivare gente c'e' da far quadrare i conti. Per il PD tale ministro portera' piu' male che bene, ma si sa, gli italiani sono fatti cosi', vai a capirli.

marco963

Sab, 27/04/2013 - 19:19

Pazzesco abbiamo anche il Ministro negro...e qualcuno mi deve spiegare che meriti ha questa signora a parte di essere negra per fare il Ministro !!!

lulloferrari

Sab, 27/04/2013 - 19:21

Eccoci al capolinea della civiltà! Grazie Berlusconi, dopo quella merda di balotelli, hai approvanto anche questa negra! Grazie!!! Speriamo nei franchi tiratori!

COSIMODEBARI

Sab, 27/04/2013 - 19:22

Quando il grigio va oltre un cielo pieno di nuvole, si ferma nella mente del razzismo di un bel numero di italiani... E il grigio del cielo non va oltre solo in inverno, pure in tutte le stagioni. Fanno bene, in Europa e nel mondo, a trattarci da gente del quinto mondo

lulloferrari

Sab, 27/04/2013 - 19:22

Magari è anche islamica.... Povera Italia mia!

Ilgenerale

Sab, 27/04/2013 - 19:23

Signori miei, tra poco saremmo noi a doverci integrare! Invece di Napolitano potevano fare presidente uno zingaraccio e il quadretto sarebbe stato al completo!

gi.lit

Sab, 27/04/2013 - 19:23

Non è tanto il colore della pelle che preoccupa in tal caso ma gli intenti di costei. Ma vi immaginate Berlusconi impuntarsi contro l'ingresso di questa signora nel governo, con il rischio di farsi dare del razzista. E del resto, considerata l'inettitudine dei governi berlusconiani a proposito di immigrazione non stupisce di certo questa ulteriore calata di braghe.

Ritratto di stock47

stock47

Sab, 27/04/2013 - 19:25

Sono arrabbiato, tra i ministri volevo anche un cinese, un islamico, un indiano e un eschimese, mai che ne fanno una giusta!

fedele50

Sab, 27/04/2013 - 19:26

MA NOI ABBIAMO QUALCHE NOSTRO MINISTRO DALLE LORO PARTI???, LORO SONO DEMOCRATICI CON I NOSTRI SOLDI, CHE POPOLO DI PECORINI CHE SIAMO , CHIUNQUE ARRIVA COMANDA, ED ORA INIZIA LA FESTA DELL'INVASIONE , SBARCHERANNO NAVI DI FEMMINE INCINTE, DI TUTTE LE RAZZE, TUTTE PRONTE A PARTORIRE SUL SACRO SUOLO ITALIANO e noi a mantenere il mondo intero, manica di bastardi politicanti traditori del popolo italiano dovreste essere processati da una corte marziale e messi ai lavori forzati.

lamiaterra

Sab, 27/04/2013 - 19:29

MAMMA; MAMMA, PIU’ STIAMO E PIU’ AFRICA DIVENTIAMO; E’ DA DIVENTARE NERI PER LA VERGOGNA!!

lamiaterra

Sab, 27/04/2013 - 19:30

NUN S A DA TIGNE E NERO MAI ER SENATO. Ho visto un ber pezzone e travertino de bianc antico mezzo sotterato sopra na scritta de vecchio latino NUN S A DA TIGNE E NERO MAI ER SENATO Mentre che me guardavo sto pietrone immagginanno Roma er su passato me s avvicina n vecchio cicerone Ariecchine n artro tutto mbambolato Ma o sai perchè sta pietrasta nterata Perchè se se tira fora e s arivorta come fosse che so na gran frittata poi vedi te da sotto che te sorta Vermi Vermetti e Bacarozzi Neri e Merde schiacciate tanto tempo fa che te ponno fa capì com era ieri proprio se je dai modo de fatte governà.

CALISESI MAURO

Sab, 27/04/2013 - 19:30

Tranquilli, a settembre questa nazione sara' fallita e con milioni di italiani alla fame qualcosa cambierà, vedrete come cambierà. Sono contento inoltre dell'inciucione, perche' sara' evidente anche ai piu' ciechi degli italici chi li ha venduti per ragioni di voto e maneggiamento di soldi pubblici. La casta ha i mesi contati.

CALISESI MAURO

Sab, 27/04/2013 - 19:30

Tranquilli, a settembre questa nazione sara' fallita e con milioni di italiani alla fame qualcosa cambierà, vedrete come cambierà. Sono contento inoltre dell'inciucione, perche' sara' evidente anche ai piu' ciechi degli italici chi li ha venduti per ragioni di voto e maneggiamento di soldi pubblici. La casta ha i mesi contati.

magilla967

Sab, 27/04/2013 - 19:36

Ai microfoni di Radio Capital, Cécile Kyenge: ''Priorità è cittadinanza: chi nasce in Italia è italiano' Forse andrà a finire così, ma.... fottiti! Se il centro destra sostiene questa qui, siamo allo sbando totale.....

Ritratto di filospinato

filospinato

Sab, 27/04/2013 - 19:36

alba dorata 365 giorni all'anno

Ritratto di GiovanniBagheria

GiovanniBagheria

Sab, 27/04/2013 - 19:37

Ma la politica del PDL in tema di immigrazione e cittadinanza e' diventata quella della Kyenge? BohI? Capisco le giravolte della politica, ma questa non la capisco. La Lega votera' a favore di questo governo e gli ex AN?

maubol@libero.it

Sab, 27/04/2013 - 19:42

Altre Nazioni: Francia e Germania hanno integrato gli stranieri. Sono del Pdl ma credo che al di là del colore della pelle debbano avere un posto anche loro nella società. Specie se è gente onesta che lavora, paga la tasse, rispetta gli altri. Detto fra noi, anche fra i nostri ci sarebbero individui da cacciare!

Ritratto di Roybean

Roybean

Sab, 27/04/2013 - 19:44

Mi piace immaginare con la fantasia mio nonno, sergente maggiore dei "Lupi di Toscana", sul Monte Grappa che incita il suo plotone "Avanti ragazzi, all'attacco senza paura, che tra cento anni avremo una Tedesca e una Congolese ministre del Governo italiano!!!"

marco963

Sab, 27/04/2013 - 19:46

...ha già detto che vuole abolire la Bossi-fini peraltro inutile...prepariamoci alla guerra civile !!

macchiapam

Sab, 27/04/2013 - 19:47

Certo, la presenza di negri nel governo fa una certa impressione; ma se si pensa che a quel livello ci sono stati personaggi come Mastella o Previti, ebbene: viva i negri. E alla prossima occasione chiamiamo anche Menelik (naturalmente, colla regina Taitù).

Ritratto di romy

romy

Sab, 27/04/2013 - 19:48

Quì non ci siamo,quì potrà cadere il governo,già c'è la Boldrini????questo governo nasce per i problemi economici degli Italiani d'Italia,non per far pagare agli Italiani,che a disoccupazione e problemi non hanno da invidiare nessuno o quasi,anche per i problemi degli immigrati,eccc.ecc.Non è una priorità,anzi punta dritto ad aumentare una spesa pubblica in modo enorme,inoltre dare la cittadinanza ai nati sul suolo Italico,con i confini che ci ritroviamo,significa farci invadere in massa,da ogni parte del mondo e con ogni mezzo al fine di venire a sgravare in Italia,in breve tempo la razza Italiana diventerà una minoranza in Patria nostra,come a rischiare sommosse e schiavitù.Cose che ho scritto oltre 3 anni fà,ma perchè la volete distruggere l'Italia,mica l'ho capito?A sinistra sono sempre gli stessi,hanno bene in mente che la loro speranza di vincere è direttamente proporzionale alla povertà nel Paese,ovvero più sei povero e più voti a sinistra,non perchè poi ti fanno diventare più ricco,perchè almeno la speranza del nulla è già qualcosa,così fanno di tutto per aumentare la povertà,così si assicurano la vittoria di un domani,ecco cosa si nasconde dietro la nazionalità agli Immigrati,ecc.ecc.,togliere agli italiani per dare agli immigrati,con il duplice scopo,un voto di riconoscenza ed un vota per povertà sopraggiunta in futuro.Ditemi dove la sinistra nel mondo ha portato benessere,e cambiero'idea,come pure ditemi dove essendoci un governo di sinistra,non si sono arricchiti solo quei pochi che erano al comando.Meditate,e fate come vi pare,il futuro è vostro.

Boccato

Sab, 27/04/2013 - 19:51

(QUESTO É IL MIO GRIDO) SIGNOR SERGIO RAME...E NOI , ITALO-'QUALCOSA' SPARSI NEL MONDO, FIERISSIMI DELLO NOSTRO SANGUE ITALICO ,DALLA NOSTRA CIVILTA ITALICA, DALLA NOSTRA CULTURA ITALICA, NOI CHE SIAMO BIANCHI, CRISTIANI (IN MAGGIORANZA, CATOLICI) SIAM TRATATTI NEGLI CONSOLATI AL´STERO COME "INDESIDERABILI"...MENTRE IN MADRE-PATRIA QUESTA GENTE GODE DEI DIRITTI CHE NOI NON AVEVAMO ! PER VOLTE, NON RIESCO A RICONOSCERE LA PÁTRIA ITALIANA CHE TANTO AMO, IN SPECIALE QUANDO VOGLIONO PIU QUELLI DI AFRICA CHE NOI CHE SIAMO I VOSTRI VERI FIGLI E NIPOTE D´ITALIA AL´STERO! (ADESSO CON LA COMUNISTOIDE BONINO E "LA FRANCESCA" IN CAMERA É PORTA APERTA A TUTTE LE TRIBUS DI NORD AFRICA E PORTA CHIUSA A NOI CHE SIAMO SÍ, ITALIANI !)...POVERA ITALIA !

Ettore41

Sab, 27/04/2013 - 19:52

Letta, gia' che c'eri potevi scegliere come Ministro per la Difesa un guerriero Zulu. Non capisco poi perche' dovremmo noi pagare per la formazione di medici in Congo. Il Congo e' pieno di risorse del sottosuolo; tra Uranio, oro, e pietre preziose e' uno dei paesi piu' ricchi del mondo. Che se la paghino loro la formazione dei loro medici. Non capisco inoltre perche' questo medico, invece di aiutare i propri connazionali e' venuta in Italia, poteva iniziare lei ad addestrare i nuovi medici. Congo, mi viene in mente l'eccidio di 11 Aviatori Italiani in Missione Umanitaria a Kindu per conto dell'ONU. Grazie Letta hai iniziato veramente bene.

Ivano66

Sab, 27/04/2013 - 19:52

Bene così, riconoscere la cittadinanza ai nati in Italia è soltanto un gesto di civiltà. Certo che leggere i commenti dei razzisti che scrivono su questo giornale fa sorridere di compassione e di pena...

XyXyXy

Sab, 27/04/2013 - 19:53

L'IMU raddoppierà per mantenere le orde già arrivate e in arrivo. Voglio andarmene via da questo posto! Voglio vivere in Canada dove non arrivano le barchette.

igiulp

Sab, 27/04/2013 - 19:54

Siamo a posto. Questa non ha perso tempo e si è già portata avanti col lavoro. Lega non t'immischiare in questo putt...aio.

Boccato

Sab, 27/04/2013 - 19:56

IL PROSSIMO PRIMO MINISTRO CHI SARÁ ? LO "ITALIANISSIMO" OWABANG UBEBERÚ KAPIGANGA ?????????? L´ITALIA IN PIENA DECADENZA , MORALE, CULTURALE ED CIVILTA ROMANA !

Ritratto di romy

romy

Sab, 27/04/2013 - 19:58

La proposta di legge contempla il riconoscimento della cittadinanza per chi nasce in Italia da stranieri residenti da almeno cinque anni e della possibilità di richiederla anche per chi non è nato in Italia ma vi è cresciuto.Uno schiaffo alla Lega ed al Centro-Destro,ma era proprio così importante mettere nel governo una tal mina vagante?il lupo perde il pelo ma non il vizio,a quanto pare.

Boccato

Sab, 27/04/2013 - 19:59

NO ! ITALIANO SOLO A CHI C´È IL SANGUE ITALICO !!! SANGUE ! IL SANGUEEEEEEEEEEEEE !!!

tulapadula

Sab, 27/04/2013 - 19:59

#Antimo56: Ovviamente ti riferivi alla tua mamma. In questo caso ti siamo tutti vicini.

Boccato

Sab, 27/04/2013 - 20:01

TORNA NONNO BENITO, TORNA ! STANO A DISTRUGERE LA TUA GENTE SANA, BIANCHA E ROMANA !

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Sab, 27/04/2013 - 20:04

dovete capirlo, siete vecchi, avete idee vecchie, paure vecchie, desideri vecchi, siete finiti! il mondo va in un altra direzione e sara' migliore. di voi restera' polvere, anzi fango... hahahahaha perdentiiii

laima

Sab, 27/04/2013 - 20:04

spero che la Lega ci salvi dalle invasioni!

Boccato

Sab, 27/04/2013 - 20:05

ORRORE !

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Sab, 27/04/2013 - 20:05

Quello che io mi aspetto dal suo nuovo ruolo è quello di far capire a tutti gli immigrati in Italia che oltre ai diritti ci sono anche dei doveri a cui ottemperare.

laima

Sab, 27/04/2013 - 20:06

Aspettiamoci altre invasioni!

Ritratto di stufo

stufo

Sab, 27/04/2013 - 20:06

Ecco perchè a pranzo ad un TG parlavano dei bambini soldato in Congo..............

laima

Sab, 27/04/2013 - 20:07

e i disperati italiani......

ProdeRadames

Sab, 27/04/2013 - 20:09

Laura Boldrini, Cecile Kyenge, Flavio Zanonato, come al solito si pensa agli extra-comunitari e agli italiani solo le briciole?

KAVAL

Sab, 27/04/2013 - 20:10

CI VOLEVA PROPRIO UN SIMILE MINISTERO?????SIETE PAZZI...Altro che risparmi...NON bastava una semplice commissione per gestire gli immigrati???? TUTTI da oltre Mediterraneo ora verranno TRANQUILLI a mangiare le nostre PAGNOTTE...Adesso sono in DUE Boldrini e Kyenge) a FREGARCI....BERLUSCONI DOVEVA andare alle ELEZIONI,vista la grande rimonta...ADESSO il PD si riorganizza...

Roberto Monaco

Sab, 27/04/2013 - 20:11

Il cappuccio, voi, lo mettete solo quando andate in adunata, o anche quando andate a incendiare croci sotto casa d qualcuno?

Dario40

Sab, 27/04/2013 - 20:19

Mi auguro che le proposte di keynote vengano valutate intermini di costi futuri e si rendano conto che al primo posto ci sono i cittadini Italiani !

dente89

Sab, 27/04/2013 - 20:25

speriamo che sto governo cada subito!

claudio faleri

Sab, 27/04/2013 - 20:27

la sinistra ha voluto far vedere quanto è buona, pagheremo cara questa intrusione

igiulp

Sab, 27/04/2013 - 20:28

Una bella polpetta avvelenata di Bersanov e soci.

Ritratto di enkidu

enkidu

Sab, 27/04/2013 - 20:29

A me il razzismo da bar di provincia espresso da qualcuno non piace. la sig.ra Kyengé è sicuramente una bravissima persona e come tale la giudichiamo sino a eventuale prova provata del contrario. Occorre capire però che non possiamo trasformare l'Italia per il molo d'attracco dei desideri di un continente. Tutti hanno diritto a poter vivere meglio e a potersi muovere, ma esistono anche i diritti delle comunità preesistenti. Inoltre esistono diritti e doveri per italiani e per immigrati. Le masse in movimento sono tali che l'Italia da sola non può affrontare il problema da sola

laura

Sab, 27/04/2013 - 20:29

Temo che la congolese (con cittadinanza italiana) sia un po' sorda. Dice che fara' quello che la societa' civile chiede a gran voce: lo jus soli. I casi sono due: o non sa cosa significhi societa' civile o e' sorda. A me risulta che la societa' civile chieda: espulsione dei clandestini, controllo delle frontiere, freno all'immigrazione e carcere nelle patrie galere per gli stranieri con condanne definitive. Consiglio una visita dall'otorino e, visto che e' un'oculista, si dia una controllatina alla vista e ammiri il degrado della zona dove abita, grazie ai bravi immigrati che hanno a invaso Modena e dintorni. P.S. DA una che ha avuto la Turco come maestra, cosa possiamo spettarci se non CA>>>>TE??

claudio faleri

Sab, 27/04/2013 - 20:30

bravo cotoletta ma la nostra sinistra odia l'italia e la vuole riempire di stranieri e di italiani improvvisati, occorrono 10 generazioni per poter dire sono un.............

lino961

Sab, 27/04/2013 - 20:37

Alle prossime elezioni ci sarà anche il partito di Dio di stampo coranico delle madrasse per assicurare il diritto alla religione dei terroristi di Al Qaeda lontani da casa perché,come dice la Sboldrini,bisogna tutelare e salvaguardare le minoranze ma dimentica che l'unica minoranza da salvaguardare è quella ITALIANA l'unica cosa che rimane da fare con queste SANGUISUGHE, con queste cellule CANCEROSE che sono i politici italiani,per salvare quello che rimane del BEL PAESE è comportarsi come loro i jihadisti e cioè fare terra bruciata!!!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 27/04/2013 - 20:44

@cosimodeberi prova un po ad immaginarti perchè in europa ci trattano da quinto mondo!!!!

vince50

Sab, 27/04/2013 - 20:46

Io se mi posso permettere penso che l'unica soluzione sia una caduta ancora più rapida,in modo da mandare tutto a puttane con conseguente colpo di stato.I soliti fessi hanno ipotizzato la fine del PD,ma non si sono accorti che la fine c'è stata si,ma del PDL.

santanche

Sab, 27/04/2013 - 21:07

X ANTIMO56 TUA MAMMA INVECE CHE LAVORA FACEVA? E TUA SORELLA? TUA MOGLIE?TUA ZIA? CHE BELLA FAMIGLIA DI T.....E...............

roseg

Sab, 27/04/2013 - 21:08

X R0BERTO MONACO--PERSO UN'ALTRA BUONA OCCASIONE PER STARE ZITTO,CRETINETTI !!!

sorciverdi

Sab, 27/04/2013 - 21:14

Siamo veramente un popolo di persone brillanti perché abbiamo qualche milione di Italiani in condizioni di povertà ma, invece di fare un ministero loro dedicato al fine di alleviare le loro sofferenze, ci diamo un ministero per l'integrazione degli immigrati, premessa pe la concessione della cittadinanza. Sarcasmo a parte trovo questa scelta di Letta semplicemente disgustosa perché dovrebbe essere il primo ministro degli Italiani e non il presidente di una ong! Due della mia famiglia sono sepolti a Redipuglia ed uno riposa in un sommergibile affondato nel Mediterraneo: per cosa hanno combattuto? E' questa l'Italia che vorrebbero? Non credo proprio che lo sia! Ma io, imbecille, devo pagare le tasse per fornire i fondi necessari a questa specie di governo perché possa fare i porci comodi di una sinistra che, al massimo, vale un terzo del 65% degli aventi diritto al voto. E' normale questo? Vadano tutti nel casino, PD e SEL in testa e se il PDL non si sveglia e non si oppone, che vada nel casino anche lui!

gi.lit

Sab, 27/04/2013 - 21:15

Ivano66. A chi vuoi impressionare con la solita menata del razzismo? La natura umana impone le sue leggi. E poiché anche tra persone della stessa razza ci si accetta o ci si respinge, non vedo cosa ci sia di tanto grave nell'accettare o nel non accettare gente di razza diversa. A parte ciò poi ci sono le differenze, ancora più gravi, di cultura. E poiché una comunità umana si regge anche sull'omogeneità culturale una invasione senza limiti di culture diverse porta inevitabilmente all'autodistruzione. Nel caso delle sinistre poi la questione si inquadra nell'ipocrisia e nell'opportunismo politico nonché nell'antico malvezzo di operare contro il proprio Paese e la propria civiltà. Insomma, fate schifo.

fisis

Sab, 27/04/2013 - 21:15

Il "programma" di questa ministra è demenziale. Abolire la legge Bossi -Fini e il reato di clandestinità? Assolutamnete no. Stabilire lo ius soli, per cui chi nasce in Italia è automaticamente italiano, anche se figlio di immigrati magari clandestini? Avremmo in poco tempo l'Italia invasa da milioni di immigrati, in particolare dall'Africa, a un tiro di schioppo da noi. Si vuole per caso la distruzione dell'Italia? Se queste proposte, magari con la sponsorizzazione della Boldrini o di Napolitano, dovessero minimamente andare avanti, vuol dire che questo governo avrà vita breve o addirittura sarà un aborto sul nascere. Perfino i problemi dell'economia diventerebbero secondari, rispetto a simili proposte devastanti che rischierebbero di determinare prima il collasso del sistema sanitario, quindi la bancarotta del paese, a causa delle spese che una tale politica d'immigrazione comporterebbe.

Azzurro Azzurro

Sab, 27/04/2013 - 21:19

Non mi piace. Stia al suo paese. Ma pensa te se gli immigrati devono poter venire nel mio paese a partorire. Provate ad andare nel paese di questa a farlo....vi sparano. L'Italia agli Italiani non agli immigrati! Immigrati a casa loro!

vivaitaly

Sab, 27/04/2013 - 21:22

No alla cittadinanza solo perche' sono nati in Italia. Una legge del genere ci invaderebbe di stranieri e clandestini. Per favore non fate passare questa legge altrimenti si va a votare l'estrema destra. Da un preoccupato Italiano. Anzi farei una legge dove rimandare indietro gli stranieri.

kayak65

Sab, 27/04/2013 - 21:23

la famosa canzone del piave recita:non passa lo straniero,no,no!ed i milioni di giovani morti per difendere la patria ora che direbbero dell'italia in mano a zingari,neri,islamici,cinesi...?che siamo morti a fare se qualche benpensante nato con camicia e cravatta affida la gestione del ns territorio a persone che pensano a salvaguardare diritti della loro etnia in paesi che li ospitano?quello che i ns nonni hanno costruito faticosamente e col sangue noi giovani lo abbiamo sperperato vigliaccamente!ed i ns figli ce ne chiederanno conto quando noi saremo nonni.vergogna italia!

lamiaterra

Sab, 27/04/2013 - 21:25

GIU' LE MANI DALL ITALIA LO IUS SANGUINIS ITALIANO NON SI TOCCA. ----- BASTA L' ITALIA CON 60 MILIONI STA SCOPPIANDO. ORA LA TERRA ITALIANA E PIU DENSAMENTE POPOLATA DELLA CINA. QUESTA BESTIALE MASSICCIA INVASIONE STRANIERA DA TUTTO IL MONDO E UNA GUERRA PORTATA NELLA NOSTRA TERRA ITALIANA. BASTA VEDERE IN TUTTA L' ITALIA DAL NORD AL SUD PER TOCCARE CON MANO COME GLI STRANIERI STANNO DISTRUGGENDO IL NOSTRO BEL PAESE. ----- NON FAREMO DIVENTARE IL NOSTRO BEL PAESE COME UNA SOVRAFFOLLATA PUZZOLENTE CASBA, ALTRIMENTI I NOSTRI MORTI SI ROVOLTERANNO NELLE LORO TOMBE.

CALISESI MAURO

Sab, 27/04/2013 - 21:28

Ivano 66: pena mi fa lei che non riesce a vedere ad un palmo dal naso.Questa gente ci odia, non rende nemmeno il 30% di quello che costa senza contare la criminalita' dilagante I frutti di questi errori non tardera' a vederli e a provarli sulla sua pelle. A proposito io vivo all'estero e insieme ad una donna straniera, ma rispetto le leggi del paese in cui vivo e vorrei aggiungere che lo schifo cui subiamo in Italia all'estero non esiste. Lo vedra' presto il razzizmo.... alla rovescia naturalmente.

lamiaterra

Sab, 27/04/2013 - 21:29

GIU’ LE MANI DALL ITALIA. L Italia è la terra dei nostri Padri e gli Italiani non regalano la terra dei loro padri. Fuori dall’ Italia tutti gli ospiti non invitati e non graditi. A noi Italiani gli arricchimenti degli stranieri invasori non servono perché quelli nostri ci bastano e avanzano. Questa bestiale e massiccia invasione straniera sta portando la guerra in casa nostra e gli Italiani non gliela perdoneranno.

Charles buk

Sab, 27/04/2013 - 21:31

Ahhhh, che bello, il sano è sincero razzismo di 4 ignorantoni.....e ancora giù in osteria a bere vinazzo a poco prezzo....che bello.....che cafoni

Azzurro Azzurro

Sab, 27/04/2013 - 21:34

NON CI STO Anche la negra all'immigrazione....io la rimanderei a pedate al suo paese insieme a tutti gli immigrati che rovinano il mio Paese. Tornatene da dove sei venuta komunista di m.! Inutile dire che spero il governo no nabbia la fiducia. L'Italia agli Italiani non ai negri e ai musulmani!

Ritratto di frank.

frank.

Sab, 27/04/2013 - 21:37

Sallusti, quando l'organizzate il raduno con il cappuccio in testa e la croce infuocata? Così, per curiosità...

Ritratto di Blent

Blent

Sab, 27/04/2013 - 21:37

sara' quella che ci rovina definitivamente . Maledetti pensate ai nostri vecchi che hanno pagato tasse per una vita non agli immigrati PDL e Lega non vi votero' mai piu'.!!!!!

cpalomba

Sab, 27/04/2013 - 21:38

Cari bananas, non avete perso tempo per dimostrare il vostro razzismo...Avete mai pensato di iscrivervi al KuKuxClan? Vivete ancora nel medioevo poveri idioti....

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Sab, 27/04/2013 - 21:38

Mi auguro che S.B. abbia “sorvolato” su questa nomina perché ha in testa un piano ben preciso per tornare presto alle elezioni. Altrimenti questa potrebbe essere la scintilla per una guerra civile, o il popolo italico sarà destinato a scomparire. Qui non é questione di razzismo, qui la questione é: o noi, o loro.

Ritratto di romy

romy

Sab, 27/04/2013 - 21:40

Questo governo nasce quasi morto,l'ho capito benissimo c'è scritto tra le righe,i patti erano chiari e restano chiari,prima i problemi economici degli Italiani,togliere l'IMU,indietro i soldi anche in titoli di stato,poi le cazzate della Nazionalità,con quella non ci mangiano gli Italiani oggi e nel medio periodo,mentre i sinistri ci vinceranno le elezioni nel lungo periodo.Silvio non farti fregare,occhi aperti,monitorare ogni secondo,informare il popolo,quando sarà il momento,se ci sarà?come penso che ci sarà,uscire dal governo,il nostro posto verrà preso dai voti grillini,porteranno,tutti insieme,l'Italia al fondo,dopo di che,alla prossima elezione ci libereremo di tutti contemporaneamente,è un brutto prezzo da pagare,purtroppo,far capire tutti,che una cosa è criticare,altro è ben governare.

saltachizompa

Sab, 27/04/2013 - 21:41

Ma guarda quanti commenti razzisti che vedo. Ma gli italiani sono anche così ? spero che la redazione inizi a censurare i commenti fuori luogo e razzisti. Che tristezza che mi fate ....

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 27/04/2013 - 21:45

Cécile Kyenge è stata scelta soltanto per tenere la Lega lontano dal governo che sarà, però, compensata assegnandogli la presidenza del Copasir o quella di Vigilanza sulla Rai. Tanto la congolesa resterà soltanto un fatto di folclore e niente più.

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Sab, 27/04/2013 - 21:45

Ridicoli gli antirazzisti che si sdegnano. La negritudine non può essere un titolo sufficiente per diventare ministri. Abbiamo di meglio tra gli italiani. Questa poi è nata in Congo, nemmeno in Italia.

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Sab, 27/04/2013 - 21:47

Comunque, bella donna...

Ritratto di frank.

frank.

Sab, 27/04/2013 - 21:48

Ah, la Josefa Idem è tedesca con cittadinanza italiana, pari pari alla Kyenge. Perchè non ululate anche con lei, dandole della puttana troia bionda bianca? Forse perchè Hitler a voi sta molto simpatico? (del resto bastava leggere i deliranti commenti al post su derrick, inneggianti alle SS e al terzo reich...)

Ritratto di OPERAZIONE CICERO

OPERAZIONE CICERO

Sab, 27/04/2013 - 21:55

Credo che i dissensi si possono esprimere anche senza scadere nello scurrile ma sempre restando nel recinto del confronto civile e delle buone maniere.Poi, altrimenti, non possiamo lamentarci di dario fo.Inoltre, tutti i ministri, nessuno escluso, sono il risultato di un patetico compromesso dettato dalle circostanze. Per quanto mi riguarda, di questa Signora, potevamo benissimo farne a meno.Il piatto della "sua" bilancia pende dal lato dei diritti e anche di molto mentre quello dei doveri si solleva solo di poco.Invece, dovrebbero essere perfettamente allineati.

FRANCK56

Sab, 27/04/2013 - 22:00

ma siamo veramente cosi'razzisti?,la cosa e' preoccupante,meno male che poi tutto finisce nel nulla,sono solo parole di persone piccole piccole,quando gli immigrati ci servono per svolgere i lavori di m...a allora ci vanno bene!

Ritratto di lucianaza

lucianaza

Sab, 27/04/2013 - 22:05

io spero che questo governo caschi al più presto, abbiamo toccato il fondo mettendo al governo nativi di altre parti, Letta ci ha proprio venduti alla Germania e all'Africa, Pietro Mennea grande campione non è mai stato fatto ministro, gli hanno dedicato un treno...

previlege

Sab, 27/04/2013 - 22:10

BENE COSI FRA 20 ANNI AVREMO TUTTA L'AFRICA CON DEPOSITO DI DROGA CON TUTTI GLI SPACCIATORI CHE CI STANNO ADESSO IN ITALIA QUANTO SIAMO CADUTI IN BASSO SPERIAMO CHE QUESTO GOVERNO NON DURI

frkr

Sab, 27/04/2013 - 22:19

Chi ha votato per il PD sarà contentissimo, la falce della bandiera comunista in fondo è molto simile alla mezzaluna delle rosse bandiere mussulmane. A Milano da quando hanno votato per Pisapia la città si sta degradando, in Italia succederà la stessa cosa, l'importante è imparare dagli immigrati ed andarsene prima che le altre nazioni ci blocchino perchè ormai terzo mondo. Bravi, è dai tempi di Mitrokin che arrivano fondi per sfasciare tutto, questa volta forse ci riuscirete, e anche se vi pugnalerete tutti alle spalle avrete qualche immigrato che sopravviverà a continuare la politica demenziale. Provate a vedere se nella grande patria Russa lasciano entrare tutti con lo jus soli... Ci sono andato alcune volte ma di immigrati non ce ne sono, invece sono molti i ricconi ex nomenklatura komunista che poi vengono a comprarsi le nostre imprese.

pl.braschi@tisc...

Sab, 27/04/2013 - 22:24

Siamo proprio del gatto con questa fancazzista quì! Insieme a quella cialtrona della Boldrina continueranno a permettere il sacco della nostra Italia. Costruita con grande fatica dai nostri genitori! Un grazie anche a questa Chiesa buonista che ci trascinerà all'inferno!

giusto1910

Sab, 27/04/2013 - 22:35

Finalmente un ministro al quale poter chiedere a quanto ammonta il "costo" del "fenomeno immigrazione". Quanti parti negli ospedali italiani di madri extracomunitarie che, dichiarando di essere povere, non pagano un euro. Nelle grandi città italiane si vedono solo carrozzine di immigrate arabe stracariche di bambini. Carrozzine donate dal Comune, con pannolini e visite pediatriche gratuite. Fortunati questi bambini, che poi andranno "gratis" agli asili. E poi "gratis" alla scuola pubblica. E che poi non pagheranno la tassa rifiuti, e neppure le tasse sulle bollette di luce e gas, perché dichiareranno di non avere soldi (perché quelli che spedisco al paesello nessuno li controlla). E sempre tutto gratis fino a quando saranno chiamati a saldare il conto: garantendo alla sinistra il voto politico! E' questa l'integrazione? Grazie sig.ra ministra! Per quanto riguarda lo Ius Soli se lo scordi! Esiste già una legge precisa per diventare cittadino italiano, se lei volesse cambiarla prima lo chieda agli italiani, e saranno gli italiani a decidere: con un referendum!

Boccato

Sab, 27/04/2013 - 22:48

X LAMIATERRA...BRAVO !BRAVISSIMO !

Boccato

Sab, 27/04/2013 - 22:49

KAYAK65 !BRAVO !

Boccato

Sab, 27/04/2013 - 22:53

IVANO66, PORTA A CSA TUA I NERI, PORTA...VEDRAI !

roberto zanella

Sab, 27/04/2013 - 22:57

No con tutto il rispetto chi nasce in Italia e non è italiano non può avere cittadinanza.Noi ospitiamo,facilitiamo l'integrazione e quantaltro un Paese civile deve fare per fare vivere bene i suoi ospiti,ma finisce qui.La neo ministra dovrebbe invece pensare che è più utile ricevere una istruzione qui,arricchirsi qui ma poi ritornare.Non si è mai chiesta se è più utile fare l'oculista giù al suo Paese in Africa dove queste professioni mancano? Rimanere qui è una sorta di egoismo,già proprio così,egoismo personale.Sta bene lei e vorrebbe che in teoria arrivasse l'Africa intera.Non è possibile,già c'è il problema dei profughi,tutta da discutere perchè su questo le maglie sono larghe,scappano perchè nei loro Paesi corrono il rischio della vita e chi rimane giu là e combatte per la libertà cos'è un fesso??

Roberto Monaco

Sab, 27/04/2013 - 23:07

Il nostro è il paese dove, nei millenni, tutti gli invasori che sono passati hanno trovato da divertirsi o da stuprare, e quindi gli italiani sono il popolo più misto e mezzosangue che esista. Leggere i vostri ridicoli commnti sulla cittadinanza agli stranieri o sui ngri fa sganasciare, specie se pensate ai vostri nonni che in nome del vostro duce, andarono a fare il bunga bunga in Etiopia e in Abissinia

blackmonti

Sab, 27/04/2013 - 23:11

E cosi adesso siamo internazionali Bravo berlusconi..............!!!!!!!!? Governo di comparse Al voto al piu presto Che delusione

james baker

Sab, 27/04/2013 - 23:17

Io voglio la cittadinanza del Congo ; il passaporto Italo - congolese ; una casa in Congo, un lavoro, il cambio di quello che guadagno in Congo in euro per poter sfamare la mia famiglia in Italia : ho tre mogli, 26 figli, 5 suocere e 138 zii e zie. DATEVI DA FARE !! -james baker-.

william_munny

Sab, 27/04/2013 - 23:28

Giù le braghe per salvare Berlusconi dai processi, PUBBLICARE GRAZIE !!!!!

james baker

Sab, 27/04/2013 - 23:29

Voglio andare in Congo a fare il mio mestiere : ho bisogno della cittadinanza e di tutti i documenti necessari. Mio nonno ha lavorato a New York nel 1917 - mio padre ha lavorato per 50 anni in Venezuela - ho parenti in Libia, in Argentina, in Canada, negli USA, in Australia, etc : quindi SONO UN CITTADINO SENZA FRONTIERE ed adesso voglio andare in Congo : DATEVI DA FARE. -james baker-.

james baker

Sab, 27/04/2013 - 23:35

Signora Ministra Kyenge, ho bisogno di lavorare in Congo e quindi della cittadinanza : VOGLIO INVENTARE IN CONGO LE LASAGNE CON LE BANANE : sarà un successo !!! - Cordialmente lames baker.

Ritratto di Idiris

Idiris

Sab, 27/04/2013 - 23:42

Viva Italia.

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Sab, 27/04/2013 - 23:48

Questo è un governo boia.

Ritratto di mambo

mambo

Sab, 27/04/2013 - 23:49

è tanto che il PD ci prova! Aspettatevi accoglienza indiscriminata e voto a tutti gli immigrati con pensioni gratis ai vecchi con i congiungimenti. Il PD deve allargare la base elettorale per avere una qualche speranza di vincere le elezioni. Triplicheranno le spese per l'accoglienza, altro che levare l'IMU. Non lamentatevi delle nuove tasse.

Ritratto di Idiris

Idiris

Sab, 27/04/2013 - 23:52

Yahoo. Non siamo piu clandestini. Siamo ministri del governo.

antoniodaverona

Sab, 27/04/2013 - 23:56

I miei nonni, uccisi in guerra giovanissimi combattendo per tutti gli italiani, non sono morti per far vivere bene gli extracomunitari in Italia! E nemmeno i miei genitori hanno pagato una vita di tasse per mandare a scuola gli emigrati o curarli nelle nostre strutture sanitarie!

Ritratto di mambo

mambo

Sab, 27/04/2013 - 23:57

ed ora tutti a suonare il violino alla ministra di colore. Sarà amata più di Balottelli. Immaginatevi i programmi televisivi grondanti di miele e di buonismo. Le menti offuscate saranno felici di pagare le nuove tasse per accogliere qualche altra decina di milioni. Tanto siamo pochi in Italia!!

piedilucy

Sab, 27/04/2013 - 23:57

ci voleva cosi gli italiani se ne andranno in massa a burkina faso per avere una casa popolare e un lavoro ma andate a cagare e ditelo che ci state invadendo

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 28/04/2013 - 00:12

Bella idea! Così avremo sempre più immigrate pregne, che vengono qua solo per sfornare futuri disoccupati e delinquenti. Avanti c'è posto! Noi Italiani dobbiamo morire di fame per sfamare questo branco di invasori allupati. Spero tanto che qualcuno si svegli in tempo...

Massimo Bocci

Dom, 28/04/2013 - 00:14

La risposta alla signora Congolese, verrabbe spontanea, perché non torna nella sua terra natale ha proporre simili obbrobri, o solo perché ha studiato comunismo Italico pensa che basta uno sia comunista ed tutto sia lecito istituzionale,che qualsiasi truffa e asservimento al popolo italiano sia possibile, certe ideuze bolsceviche le potrebbe mettere a frutto nella sua vecchia terra natale,ho come vera compatriota comunista preferisce che siamo noi ad essere invasi e campare i nuovi ospiti prossimi padroni, Italia agli Italiani e la cittadinanza deve essere richiesta dopo la maggiore età e dopo perlomeno 10 anni di permanenza LAVORATIVA e dopo aver vagliato chi e' il richiedente, non siamo terra di conquista, chi non accetta valigina e torna a fare danni a casa propria.

Ritratto di Markos

Markos

Dom, 28/04/2013 - 00:23

Per completare l'opera potevano mettere un Indiano alla Difesa , e un Cinese al Commercio con L'Estero .

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 28/04/2013 - 00:30

Ecco qua un'altra persona che vuole cancellare il reato di clandestinità e quei filtri legali che impedirebbero al nostro paese di diventare un rifugio per tutti i criminali del mondo. CHI VIENE A VIVERE E LAVORARE DA NOI SEGUE LE VIE LEGALI. Le proposte di questa Kyenge riflettono la solita minestra buonista dei trinariciuti.

Chavela

Dom, 28/04/2013 - 00:36

Dovreste solo vergognarvi. Uno per uno questi commenti sono ripugnanti. Ho letto di tutto, "Troia negra, tornatene al tuo paese di emme", "TORNA NONNO BENITO, TORNA!STANO A DISTRUGERE LA TUA GENTE SANA, BIANCHA E ROMANA!" (Boccato, impara la lingua italiana), "Magari è anche islamica...Povera Italia mia!". Sono disgustata. Oltre alla miseria che sta vivendo il nostro paese (non di certo per l'arrivo degli immigrati, ma per l'incapacità dei politici ITALIANI che ci hanno governato, e ci governano tutt'ora), si aggiunge l'ignoranza della gente (sempre esistita per carità, ma pare che negli ultimi anni sia sempre più evidente e inquietante). L'Italia non è un paese razzista (no, perché altrimenti io stessa mi includerei in questa affermazione). Gli italiani sono razzisti. È tutta la storia di questo paese e della sua identità ad essere intrisa di violenza razzista. Prima i meridionali, poi gli ebrei, oggi i rom e i migranti internazionali. Ma forse si dimentica che gli stessi italiani, tanto settentrionali come meridionali, nella seconda metà dell'Ottocento e nei primi decenni del Novecento, hanno lasciato tutto per andare in America alla ricerca di un lavoro. E forse si dimentica che oggi, migliaia di ragazzi italiani, lasciano il nostro paese per trovare alternative, un lavoro e, comunque, maggiori opportunità. Dunque la storia si ripete, a quanto pare. Eppure ci sono italiani che dimenticano tutto questo, accecati dall'odio nei confronti di queste persone che arrivano nel nostro paese per cercare un lavoro (un lavoro sottopagato, non in regola che, ovviamente, nessun italiano farebbe). A tutti quelli che hanno scritto un commento a questo articolo, io auguro che, un giorno, i vostri figli (o futuri figli), incontreranno l'odio e il disprezzo che queste persone stanno trovando nel nostro paese.

giosefatte

Dom, 28/04/2013 - 00:48

Xgiovanni1969: hai ragione! Però tisei scordato di tutti quelli, sicuramente come te, che non pagano le tasse ed "esportano" i loro amato danaro all'estero ed ....usufruiscono IMPUNEMENTE del SSN. ATE SOLO SCHIFO E PENA. VERRA IL GIORNO... che dovrete rendere conto

piedilucy

Dom, 28/04/2013 - 00:51

Cécile Kyenge,ha ragione sono i perbenisti come ivano66 che probabilmente non vedono i delinquenti che girano per le strade, i rumeni e albanesi che urinano per strada di giorno davanti ai portoni delle case, gli albanesi che fanno il bello e cattivo tempo nei condomini popolari, i neri che gridano, e si ubriacano di notte,(quando i pochi italiani a cui è rimasto il lavoro vorrebbero dormire) ma si portiamo ancora un pò di gente in italia e curiamoli e manteniamoli i nostri facciamoli morire di fame e di stenti, ma cosa vuole letta una rivoluzione civile con l'innesco del razzismo? già ora loro hanno case, lavoro, e soldi dati dai comuni....gli italiani senza lavoro loro con il lavoro che dovrebbe essere nostro, le case popolari che dovrebbero essere nostre a loro, li manteniamo in alberghi i nostri terremotati nelle tende, siamo sull'orlo di una guerra e questi deficienti non l'hanno capito...tornatene a casa va in congo hanno bisogno di te

piedilucy

Dom, 28/04/2013 - 00:58

Il primo marzo del 2010 il movimento ha organizzato una giornata di mobilitazione e sciopero indirizzata a far comprendere "quanto sia determinante l’apporto dei migranti alla tenuta e al funzionamento della nostra società e come sia importante che italiani vecchi e nuovi si impegnino insieme per difendere i diritti fondamentali della persona, combattere il razzismo e superare la contrapposizione tra 'noi e loro'". L’associazione chiede l’abrogazione della legge Bossi-Fini e del reato di clandestinità, l’abolizione del permesso di soggiorno a punti, la chiusura dei Cie e il passaggio dallo ius sanguinis allo di ius soli per il riconoscimento della cittadinanza .con un programma cosi si spera solo che DIO ESISTA E CHE GLI PIGLI UN COLPO PRIMA DI GIURARE ALTRIMENTI SAREMMO INVASI DAI NERI E DA TUTTE LE RAZZE POSSIBILI ED IMMAGINABILI GRAZIE BERSANI FORSE ERA MEGLIO CHE PETTINAVI LE BAMBOLE O SMACCHIAVI IL GIAGUARO E QUALCUNO DICA A QUESTA DEFICIENTE CHE IN ITALIA NON C'E' LAVOROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO DI IMMIGRATI E CLANDESTINI INVECE NE ABBIAMO IN ABBONDANZA

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 28/04/2013 - 00:59

giovanni1969 27/04 19:19 scrive: "povero sistema sanitario italiano già alla frutta adesso figurarsi dopo.....immaginate almeno 100 mila persone che accedano improvvisamente e a Gratis al ssn senza aver pagato nessun contributo . . . " - - - Niente paura, a compensare, almeno in parte, gli esborsi sanitari per stranieri che non pagano contributi ci sono quegli italiani residenti all'estero che, pur pagando le tasse in Italia (io sulla pensione) non hanno diritto alla tessera sanitaria e quindi all'assistenza sanitaria "normale" quando soggiornano in Italia. Se però trovo, come ho trovato, un'infermiera perspicace e simpatica, mi scrive sulla cartella clinica "STRANIERO" et, voilà . . . ho diritto allo sconto. Adesso però e quasi quasi, mi rivolgerò a Madame Cécile Kyenge Kashetu affinché mi rilasci un certificato che mi accordi gli stessi diritti degli stranieri, meglio ancora se irregolari. - - - Antimo56 19:19 : il suo modo di esprimersi è particolarmente idiota e zotico.

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 28/04/2013 - 01:07

Ettore41 27/04 19:52 scrive: "… Il Congo e' pieno di risorse del sottosuolo; tra Uranio, oro, e pietre preziose e' uno dei paesi piu' ricchi del mondo …" - - - Secondo me il Congo, alias République Démocratique du Congo, alias Congo-Kinshasa, alias Congo ex Zaïre, non è "UNO DEI" paesi più ricchi al mondo, ma È il paese più ricco al mondo. Ha tutto quello che il buon Dio ha creato su questo pianeta Terra, sopra e sotto il suolo ivi compreso riserve idriche (tanto che negli anni 70/80 erano stati fatti degli studi per trasportare la sua acqua sino ai paesi del Sahel).

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 28/04/2013 - 01:10

ANGELO POLI 27/04 20:05 scrive: "… di far capire a tutti gli immigrati in Italia che oltre ai diritti ci sono anche dei doveri …" - - - Mi permetterei di correggere/completare la sua frase come segue : "di far capire a tutti gli immigrati in regola che, come disse il buon G. Mazzini, i diritti devono essere la conseguenza di doveri assolti". Detto altrimenti e come mi ripeteva mia nonna, ”prima il dovere, poi il piacere”. Amen

Paolom1963

Dom, 28/04/2013 - 01:44

Sono un padre adottivo di un bambino congolese, si proprio come il nuovo Ministro. A differenza della massa di caproni che ha scritto solo insulti razziali e di mero pregiudizio causati dall'ignoranza di noi italiani, mi sento di fare i miei migliori auguri alla Dottoressa Kyenge. Purtroppo in un paese pieno di cafoni e ignoranti come il nostro ne avrà bisogno. Vorrei ricordare alle persone che insultano, che questo Onorevole è un Dottore in Medicina e sarei curioso di capire quale sia il grado di istruzione di coloro che hanno scritto le tante frasi ingiuriose e frutto non del loro cervello. Siamo alle solite; a questo ammasso di corpi senza cervello suggerirei un bel viaggio nell'Africa del nostro nuovo Ministro e di mio FIGLIO magari fra centinaia di bambini di un orfanotrofio che nulla hanno, ma che sono in grado di riempire il cuore e l'anima di una carica umana sconosciuta nelle nostre lande europee. Io posso vantare questa esperienza e posso assicurare che la pelle scura non macchia a differenza di quella bianca che lascia invece segni maleodoranti (v. commenti) Forza Ministro!!! Un elettore di centro destra

Paolom1963

Dom, 28/04/2013 - 01:49

Domando ai folgorati razzisti che differenza possa esserci fra una tedesca sposata ad un italiano (Josefa Idem) e una congolese sposata con un italiano (Cecile Kyenge). Mi viene solo una risposta: aprite quei libri che non avete mai studiato e cominciate a ragionare con la vostra testa se mai ci riuscirete

beccamo

Dom, 28/04/2013 - 02:01

....prepariamoci all'invasione.....

janry 45

Dom, 28/04/2013 - 02:12

E ti pareva che la sinistra non mettesse al governo la carica per l'auto affondamento.Questo governo non arriverà a ferragosto.

Miraflores

Dom, 28/04/2013 - 02:15

Bravo Sgr LETTA, Berlusconi e compani, adesso vi manca solo mettere le navi per andare a prenderle e farle partorire, avete toccato il fondo e pensare che al suo paese mi anno messo in galera una settimana x non aver visto un semáforo nascosto da un'albero, gli altri sfruttanno i giagimenti minerari e noi formiamo i medici gratis, ma che minchia di paese siamo , magari possiamo aumentare un punto l'iva x trovari i soldi, che ne pensate????? sr letta Berlusconi. sig Berlusconi lei a sparare palle ha il gueness dei primati i comunisti tifafano x gli extracomunitari ma lei e la lega??????? vergognatevi, avete rubato un'altro voto agli italiani, alle prossime lei fará la fine di Dipietro e Fini, a voi come ai comunsti il popolo non interessa , interessano solo le poltrone. questo é indecente e poi si vogliono dividere dal sud, fate letteralmente schifo.

Tommaso T

Dom, 28/04/2013 - 02:15

Cari lettori de "Il Giornale", mi fate davvero tutti quanti una gran pena

Miraflores

Dom, 28/04/2013 - 02:26

potevamo chiedere all'india di mandarci quel sgnore che ha tolto l'immunitá al NS abasciatore x dargli il ministero degli interni o quello della giustizia.Sgr Maroni se lei da la fiducia a questo governo non voteró ´mai piú lega. lasci che a vendersi sia l'uomo di arcore. altro che sta guadagnado punti, alle prossime é fuori anche lui.

Miraflores

Dom, 28/04/2013 - 02:58

IVANO 66 se c'é qualcuno che fa ridere é lei¡ ma di quale diritti parla?????? non abbiamo lavoro x dare a nostri figli, la sanitá sta sbancando lo stato, i pensionati non arrivano a giorno 20 e cercano qualcosa da mangiare nei bidoni della spazzatura e dobbiamo dare diiritti, medici, e sanitá gratuita a costoro????? perché no si candida al suo di paese e inizia a chiedere i diritti dei derivati del sottosuolo, li non la fanno parlare e allora la prendono i comunisti italiani insieme all'uomo di arcore, ci faccia il favore eviti di fare commenti da SNOB. si faccia un giro x il mondo e poi si metta a fare la morale sulla civiltá.

Bocca della Verità

Dom, 28/04/2013 - 03:18

NO !!! NO !!! NO !!! UNA STRANIERA (NERA, AFRICANA, DI SINISTRA) NEMICA DELL' ITALIA VERREBBE MESSA NELLA STANZA DEI BOTTONI ??? ADDIRITTURA IL GOVERNO ??? SOLO I VILI TRADITORI DI SEMPRE, GLI ANTIPATRIA ED ANTI-ITALIANI PARTIGIANI ROSSI, POSSONO FARE UNA SCHIFEZZA SIMILE ! E LE PREMESSE GIÀ MANIFESTATE DA COSTEI SONO INEQUIVOCABILI: QUI SI VUOLE LA DISTRUZIONE DELLA NOSTRA CIVILTÀ MILLENARIA ! SE IL PDL PROSTITUISCE LA VOLONTÀ DEGLI ELETTORI ANCHE IN QUESTA OCCASIONE DECRETERÀ LA PROPRIA MORTE. LEGA: ATTENTA !!! ...

Bocca della Verità

Dom, 28/04/2013 - 03:36

E L' IPOTETICO GOVERNO "D' EMERGENZA" SFORNEREBBE LA BELLEZZA (BRUTTISSIMA) DI 21-VENTUNO MINISTRI ??? V E N T U N O ? ? ? 8-OTTO A PIENO TITOLO SAREBBERO GIÀ TROPPI (!!!): INTERNI, ESTERI, ECONOMIA-SVILUPPO, SANITÀ, EDUCAZIONE-ISTRUZIONE, GIUSTIZIA, DIFESA. Il TURISMO ricadrebbe sotto "ECONOMIA-SVILUPPO". Il LAVORO sotto ECONOMIA-SVILUPPO congiuntamente ad EDUCAZIONE-ISTRUZIONE. Altrochè l' abbronzata con le sue menate africane, tsè ...

Bocca della Verità

Dom, 28/04/2013 - 03:56

INVECE DI PERSEVERARE NELLA SODOMIZZAZIONE DELL' ITALIA E DEGLI ITALIANI FACENDO MINISTRO UNA AFRICANA (!?!?!?!?!?), CHI PENSA E SOPRATTUTTO A G I S C E PER I MARÒ VIGLIACCAMENTE RISPEDITI E DIMENTICATI IN INDIA ??????

gdan

Dom, 28/04/2013 - 04:03

Sempre bello venire a leggere i commenti dei lettori de Il Giornale. E' un po' come entrare in una capsula temporale e trovarsi nell'anno mille: roghi di eretici, cappucci, pogrom. Lo Ius Soli e' adottato da sempre anche negli Stati Uniti da voi tanto decantati, banda di geni e razzistelli da pc.

saverio222

Dom, 28/04/2013 - 04:40

LEGGO UN SACCO DI FESSERIE... IL PDL SI E' PRESO I MINISTERI CHIAVE.. IL PD LE BRICIOLE.. QUESTA E' UN MINISTRO SENZA PORTAFOGLIO..... INFORMATEVI SU COSA VUOL DIRE.. IGNORANTI....NON CONTA NULLA...

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 28/04/2013 - 05:35

CHE VADA IN BELGIO A FARE IL MINISTRO VISTO CHE IL CONGO ERA COLONIA BELGA!!!!!! GRAZIE GRAZIE IMBELLI ITALIOTI CHE VOTATE SEMPRE CHI VI FICCA I CETRIOLI IN C...O COMPLIMENTI VIVISSIMI!!!

brunog

Dom, 28/04/2013 - 06:21

Un consiglio spicciolo alla signora ministro proveniente dal Congo, l'Italia ha serie difficolta' economiche e non ha bisogno di altri immigrati o gente vhe gravano sul bilancio dello stato, il meridione basta e avanza. Se lei fosse un medico conscienzioso che ha a cuore i meno fortunati, il Congo ha un estremo bisogno di persone come lei. La ringrazio per la sua disposizione al servizio degli italiani, ma credo che la cosa che l'ha piu' convinta ad entrare in politica siano gli euro e i benefici della casta. Forse mi sbagliero', ma la penso cosi'.

Ritratto di PEPERONCINO ROSSOFUOCO

PEPERONCINO ROS...

Dom, 28/04/2013 - 06:40

IO MI PREOCCUPEREI non tanto della dottoressa oculista nera all'immigrazione, piuttosto della biondina analfabeta alla sanità!

giuseppe.galiano

Dom, 28/04/2013 - 07:14

Che sia di ''colore'' non c'entra niente, ci sono molti italiani di colore, figuriamoci. Io invece mi chiedo se può uno straniero, sia pure con cittadinanza acquisita, fare dopo breve tempo il ministro nel nostro paese. Si dirà, ma è anche il suo paese ed infatti si vede, si batterà per la sua gente, gli stranieri, per far acquisire loro la cittadinanza italiana. Quindi, può un ministro italiano non ''lavorare'' per chi italiano lo è da generazioni?

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Dom, 28/04/2013 - 07:45

dov'è il problema? negli USA hanno il presidente di colore che lavora benissimo. Poi siamo attratti dalla pelle scura a tal punto che andiamo a spendere un sacco di soldi per farci brustolare sulle maxi grilliere rivieresche e diventare scura come la signora Kyenge.

Silviovimangiatutti

Dom, 28/04/2013 - 07:52

Come fa sennò il PD a riprendersi i voti che gli Italiani hanno deciso di non riconoscergli più ? Nuovo cittadino che prima era extra-comunitario diventa voto garantito. Con buona pace dei sondaggi di Silvio. p.s. Avremo le extra-comunitarie che faranno la coda ai confini per partorire sul suolo patrio.

Opera30

Dom, 28/04/2013 - 08:01

Finalmente una persona giusta nel ministero giusto. Una donna colta,istruita,sensibile,motivata ed aperta al sociale.sicuramente la migliore. Che possa insegnera qlc agli altri ministri e soprattutto ai tanti italiani miopi? Mah...

nathan jessup

Dom, 28/04/2013 - 08:05

Poveri ottusi imbecilli comunisti che scrivete su questo blog, continuate a vivere in questo paese senza speranza. E vi accorgerete quanto siete scemi il giorno in cui a questi negri daranno anche il voto. Ma non dimenticatevi dei Rom, mi raccomando, cittadinanza anche a loro

Ritratto di caribou

caribou

Dom, 28/04/2013 - 08:07

Cara redazione, vi sarà "sfuggito" il commento di Antimo56, io sinceramente non credo propio!! Magari a voi fa piacere avere tra i commenti qualcuno che rispecchi le vostre "idee"!! In due parole: FATE SCHIFO!!!

MMARTILA

Dom, 28/04/2013 - 08:21

Comincia male la signora...cittadini italiani ai nati qua no.

MMARTILA

Dom, 28/04/2013 - 08:23

Agli interni potevano mettere un rappresentante di Al Qaeda e la cazzata era completa. Via subito questa signora...

wiju

Dom, 28/04/2013 - 11:55

Finalmente una nuova speranza! Carissmi saluti da vecchi colleghi ospedalieri

MMARTILA

Dom, 28/04/2013 - 13:07

E' nata in Congo? Che ci torni...e di corsa!

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 28/04/2013 - 13:18

caribou 28/04 08:07 scrive: "Cara redazione, vi sarà "sfuggito" il commento di Antimo56 …FATE SCHIFO!!!" - - - Veramente penso sia lei a far alquanto schifo perché legge solo quello che vuol leggere e/o ignora i vari contro-commenti al commento da lei citato (ivi compreso il mio delle 00:59). Si dia una calmata e pure una regolata.

giosefatte

Dom, 28/04/2013 - 14:44

XBoccato: se un domani, malauguratamente dovessi avere bisogno di una trasfusione di sangue e ci fosse solo un "NEGRO" a dartelo che faresti, lorifiuteresti? Credo di no, anzi lo pregheresti in ginocchio.Fai solo una profonda pena. MISERABILE. Questi sono gli elettori del berlusca.

Ivano66

Dom, 28/04/2013 - 17:29

XyXyXy: ecco, bravo, se ne vada, lei e le "orde" dei razzisti come lei.

Ritratto di romy

romy

Dom, 28/04/2013 - 17:31

Non ho parole,oggi in TV da Giletti, ad un figlio di una Italiana,nato invalido,hanno tolto l'indennità di accompagnamento,io non sono razzista e Dio lo sà,ma non bisogna togliere agli Italiani,per dare agli stranieri,i soldi sono pochi,le tasse sono al massimo,la devono smettere alcuni politici a farsi belli con la bocca,con le tasche dei contribuenti,per qualche voto in più oggi e domani,il bast?....... ci starebbe tutto,ma non è nel mio stile,quindi mi astengo.

Ritratto di romy

romy

Dom, 28/04/2013 - 17:49

Dopo 2 anni di lavoro,licenziata in tronco per la crisi in atto,mamma di un bambino italiano di fatto e di sangue,non ha avuto dall'INPS un euro di disoccupazione,nemmeno i 2 mesi del 2012 in assegni familiari per il figlio che aveva a carico allora,avendo lavorato fino a genn e febbr del 2012,poi vengo a conoscenza,sempre tramite la trasmissione di Giletti di oggi,di un certo giro,che hanno arrestato 300 persone per un giro di invalidità false,ecc.ecc.,mentre alla persona di sopra hanno persino tolta l'invalidità vera che aveva,nonostante fosse ed è affetta da Retticolite ulcerosa,anzi Pancolite ulcerosa con tutto quello che comporta,ecc,ecc,non ho parole,gli estremi per diventare razzista ci sarebbero tutti,nonostante cio' ancora non lo sono diventato e mai potro?per Fede Cristiana,e poi non cado nella trappola della guerra tra poveri,ma qualcuno,stà spingendo affinchè cio' accada anche in Italia,ce ne accorgeremo in futuro,chi vivrà vedrà.

MMer

Dom, 28/04/2013 - 18:07

non volevo credere che esistessero persone come voi (che scrivete e commentate).Vergogna!

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Dom, 28/04/2013 - 19:57

Per fare una cosa fatta bene, Letta alla Kyenge, oltre che gli immigrati, dovrebbe affidare i problemi degli esodati, dei disoccupati e dei lavoratori italiani in difficoltà.

Lucho

Dom, 28/04/2013 - 23:47

Fatemi capire una PERSONA che vive in Italia, lavora e paga i contributi, parla l'italiano, rispetta la Costituzione e il tricolore, ecc... Per quale motivo non dovrebbe vedersi riconosciuta la CITTADINANZA? Dal momento che si comporta come se fosse già un cittadino. Solo perché non è nato in Italia oppure perché nato sul suolo italiano ma figlio di genitori stranieri? Ma come?! C'è un partito in Italia che predica la secessione, i cui esponenti non si identificano come italiani e usano la Costituzione e il tricolore in modo improprio. Eppure stanno in Parlamento a nostre spese, nonostante si comportino come se non fossero cittadini italiani!!! -.-

billyjane

Lun, 29/04/2013 - 08:08

per ivano 66. Non è solo un segno di civiltà, ma un bacino elettorale per la sinistra......Non creda, costoro sanno quello che fanno. Non sono ne generosi, ne ingenui. Gli ingenui sono quelli come lei che li crede ad un gesto di civiltà. I l l u s o .

billyjane

Lun, 29/04/2013 - 08:14

MMer :ma a chi si riferisce? La vergogna viene per i misfatti che si compiono, e questi sono regolati dai pensieri e dalle ideologie...vergogna di che?

Ivano66

Lun, 29/04/2013 - 10:09

gi.lit e CALISESI MAURO: al di là delle offese (che rispedisco serenamente al mittente), le parole -se ancora conta qualcosa l'onestà intellettuale- hanno un senso. Razzismo significa "la convinzione preconcetta e scientificamente errata (come dimostrato dalla genetica delle popolazioni e da molti altri approcci metodologici), che la specie umana sia suddivisa in "razze" biologicamente distinte, caratterizzate da diverse capacità intellettive, con la conseguente idea che sia possibile determinare una gerarchia di valore secondo cui una particolare e ipotetica "razza" possa essere definita superiore o inferiore a un'altra." Se poi voi intendete lavarvi la coscienza con l'acqua sporca, la miseria è vostra.

viola vale

Lun, 29/04/2013 - 13:56

Beh,almeno conosce la materia;e poi le vere decisioni spetteranno al Alfano e Letta. Comunque,visto il curriculum scientifico, la potevano mandare alla Sanita' invece di nominare una Lorenzin assolutamente digiuna nel settore e magari qui' nominARE LA mEGAN rYAN||

billyjane

Lun, 29/04/2013 - 14:20

ANGELO POLI...... SI, ha ragione... poi vediamo checosa sanno fare. Dovremo perdere ancora altro tempo per vederne le capacità. Tuttavia, mi associo a coloro che la vorrebbero al suo paese natio, e lavorare colà aiutando i suoi connazionali......Non mi sembra possa essere una brutta idea.....Se poi costei serve per incrementare il flusso di immigrazione dal nord africa.....beh... è stata messa li apposta. E perchè: perchè semplicemente futuro bacino elettorale della sinistra.......

stefano1972

Mar, 30/04/2013 - 13:51

Qui il fatto che la signora (italiana per nozze e medico) sia di colore non è la cosa grave, la cosa grave sono le sue idee e il suo "programma" (che ha già dichiarato): 1 abolizione dei CPT, 2 IUS SOLI (cittadinanza a chiunque nasca qui), 3 concessione e rinnovo del permesso di soggiorno non più legato alla esistenza di un contratto di lavoro, 4 depenalizzazione della clandestinità. Ora, anche per chi non sia razzista 8ammesso che poi non lo diventi), questo "programma" è follia pura, poichè di fatto significa che chiunque voglia venire in Italia a "tentare la fortuna" (....anche se non c'è lavoro e c'è la crisi, anche se lavorerà in nero, anche se dormirà sotto i ponti, anche se porterà la famiglia numerosa qui) potrà farlo.....e l'italia dovrà farsene carico (=soldi). E' vero che anche ora il clandestino non è molto ostacolato, che i rimpatri ed i CPT non funzionano bene, che i nullatenenti non sono certo spaventati dal commettere un reato o dalle multa (se sono abusivi...)..ma eliminare il problema legalizzando e permettendo tutto va oltre il "non razzismo", significa anarchia totale, "lotta tra poveri" (italiani e non), mancanza di un minimo di pragmatismo politico, significa negazione di problemi (veri), "buonismo scaduto", ecc, ecc. Nessuno del governo ha smentito il programma della neo-ministra e chi tace acconsente...quindi saranno dolori....e mi sono tenuto lontano dal fondamentalismo & Co.: bastano i motivi socio economici detti da me prima per motivare il mio ragionamento.... "da xenofobo" (....diranno i perbenisti ipocriti). Se verrà concessa la cittadinanza automatica comunque saranno italiani e quindi resteranno qui, anche se senza lavoro, basta il figlio italiano e rimangono tutti qui...per i diritti del minore. La vera integrazione significa garantire che chi viene qui si possa mantenere dignitosamente e che si integri socialmente, senza entrambe le cose non c'è integrazione ma convivenza forzata e qualcuno ci speculerà...nel lavoro, nella politica (voti), ecc.

Ritratto di mauri60

mauri60

Mar, 30/04/2013 - 17:20

ci siamo appena arrivata vuol cambiare le Bossi Fini,pazzesco forse non sa quanti italiani ssoffrono la fame o vivono con 280 euro al mese.E questo essere pensa ai suoi guerrieri zulu che sono sovvenzionati e non lavorano nella loro vita ma sfornano tanti beduini che noi dobbiamo mantenere ma si sapeva il pd lo fa per avere i voti che ha perso lo smacchiatore solitario o vedi Milano con pisapia lo schifo che siamo costretti a vedere