Colle, Napolitano rieletto presidente della Repubblica

Giorgio Napolitano ottiene 738 voti. Rielezione storica. Pd, Pdl, Lega e Scelta Civica votano per Napolitano. Sel e M5S votano Rodotà. Standing ovation dell'Aula. Lungo applauso dei parlamentari. I grillini restano seduti e non applaudono. Spoglio ancora in corso

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano

Dopo la quinta fumata nera alla Camera per l’elezione del presidente della Repubblica, la sesta votazione ha eletto il nuovo presidente della Repubblica. Si tratta di Giorgio Napolitano che ha ottenuto 738 voti, superando abbondantemente la soglia fatidica dei 504 voti. Quando Napolitano ha raggiunto i 497 voti è partito un lungo applauso in Aula e gran parte dei parlamentari si è alzata in piedi. I parlamentari del M5S sono rimasti invece seduti al loro posto.

"Ora tutti facciano loro dovere istituzionale, mi auspico tutti sapranno onorare subito loro doveri. In questa fase difficile per il Paese tutti onorino i loro doveri con l'obiettivo di rafforzare le istituzioni repubblicane. Preciserò come intenda attenermi all'esercizio delle mie funzioni istituzionali", ha dichiarato il presidente della Repubblica.

Felici, anzi felicissimi per la rielezione di Giorgio Napolitano al Quirinale: i parlamentari del Pdl, Silvio Berlusconi in testa, hanno espresso la loro soddisdfazione in Aula al momento della proclamazione non solo applaudendo in piedi tra i loro banchi ma anche intonando due volte l’Inno di Mameli. Deputati e senatori pidiellini hanno continuato anche a seduta chiusa, tra il silenzio degli altri gruppi che man mano lasciavano l’Emiciclo. Immancabile alla fine anche un coro per il Cavaliere: "Silvio, Silvio!".

Il Partito Democratico ha lavorato a una riconferma di Giorgio Napolitano al Quirinale e la disponibilità ad essere rieletto è stata chiesta oggi dalla delegazione dem salita oggi al Colle. "Non mi pare esista questa ipotesi perché è stata esclusa con nettezza dallo stesso presidente Giorgio Napolitano", ha commentato il leader di Sel, Nichi Vendola. Intanto però, Pier Luigi Bersani si è recato al Quirinale. E anche il leader del Pdl, Silvio Berlusconi, è salito al Colle per un colloquio con Giorgio Napolitano sulla situazione politica di impasse. Secondo quanto riferiscono fonti del Pd, Napolitano si sarebbe preso qualche ora per valutare l’ipotesi di una sua rielezione. Alla fine però ha deciso per il sì. "Nella consapevolezza delle ragioni che mi sono state rappresentate, e nel rispetto delle personalità finora sottopostesi al voto per l’elezione del nuovo Capo dello Stato, ritengo di dover offrire la disponibilità che mi è stata richiesta. Naturalmente, nei colloqui di questa mattina, non si è discusso di argomenti estranei al tema dell’elezione del Presidente della Repubblica. Mi muove in questo momento il sentimento di non potermi sottrarre a un’assunzione di responsabilità verso la nazione, confidando che vi corrisponda una analoga collettiva assunzione di responsabilità", ha affermato il Presidente della Repubblica. Il Carroccio converge sul nome di Giorgio Napolitano. Tra Pdl, Pd, Lega e Scelta Civica, Napolitano può contare su una base di 799 voti.

Dal canto suo, il Movimento cinque stelle continua a insistere sul costituzionalista Stefano Rodotà. E anche Sel è tornata sui suoi passi. I gruppi parlamentari di Sinistra Ecologia e Libertà, riuniti alla Camera, hanno confermato la decisione di votare Rodotà alla quinta votazione e a quelle successive. "In campo restano Rodotà e Cancellieri, non vedo altre candidature", ha commentato il capogruppo Sel alla Camera, Gennaro Migliore.

Commenti
Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 20/04/2013 - 10:51

... Poi, sará giá un altro Paese. É indubbio che il Pd é arrivato al capolinea. Almeno quello guidato da Bersani. É tanto per chi, a distanza di piú di 23 anni, spera anche in Italia la caduta del muro di Berlino di una sinistra retriva, menzognera e violenta, sopra la pelle dei Lavoratori. ... Facciamo i conti. In poco tempo andati fuori uso: Ingroia, Fini, Di Pietro, Marini, Prodi, Bersani e la Bindi. Tocca a D´Alema, a Eugenio Scalfari, Ferruccio de Bortoli e Ilda Boccassini ... Poi, sará giá un altro Paese.

gamma

Sab, 20/04/2013 - 10:55

Votate il giulavorista Ichino

Duka

Sab, 20/04/2013 - 10:59

Perchè Napolitano? NON ha fatto abbastanza danni? Abbiamo la Cancellieri o in alternati Martino che altro state cercando?

attento

Sab, 20/04/2013 - 11:02

Bisognerebbe che ogni tanto qualcuno dica che il re è nudo: a parte l'età, ma in una fase così delicata abdicare alla funzione principe del parlamento (comanda la rete? ma perché, le elezioni non sono il fulcro della democrazia? basta usare face o twit per decidere le sorti di una nazione ormai?) abdicare, dicevo, rimadando tutto al vecchio presidente? 'Veditela tu, anche per il governo'. Forse sbaglio, ma tra l'altro viene chiesto il ritorno al passato tipo presidenziale proprio da coloro che hanno rifiutato sempre modifiche verso la repubblica presidenziale.

aredo

Sab, 20/04/2013 - 11:04

Il PDL non deve assolutamente votare nessuno dei pagliacci comunisti e cattocomunisti! Deve continuare ad astenersi e non votare. Tanto non c'è possibilità che la sinistra voti mai un uomo o una donna che non siano di sinistra. Non c'è modo di far eleggere una personalità di centro-destra. E quindi il PDL non deve partecipare. Non deve avallare e giustificare nessuno della sinistra. Se ne votino uno se ci riescono a questo punto. Il PDL non deve farsi mettere in trappola nè da Monti nè da D'Alema nè da Casini nè da Napolitano nè dagli altri. Non deve proprio ascoltarli. Berlusconi non faccia nulla. Stia a guardare. Se la sinistra vuole tenere il paese bloccato per 1 anno così sia. La colpa è tutta la loro. Meglio il paese bloccato che governato da una dittatura comunista/cattocomunista piena e totale. Che si scannino fra di loro!

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 20/04/2013 - 11:07

Ma il Napolitano che il disastrato PD sarebbe orientato a proporre è lo stesso Napolitano nato il 29 giugno 1925? Perchè qualora lo fosse, mi pare un po' troppo giovane per ricoprire tale incarico. Possibile che non ci sia un centenario bello fresco e pimpante?

linoalo1

Sab, 20/04/2013 - 11:09

C'è forse scritto nella Costituzione che il Presidente della Repubblica deve essere vecchio,arteriosclerotico e con un po' di Demenza Senile?Non mi sembra proprio!Vogliamo proprio che il nostro Rappresentante vada negli altri Paesi sopra una sedia a rotelle?Mi sembra che le altre Nazioni non siano ancora prese così male!Perciò,per la nostra visibilità nel Mondo,rinunciate a Napolitano!Lino.

james baker

Sab, 20/04/2013 - 11:10

Un piccolo ragionamento : Rodotà non é il nuovo. Una contraddizione che viene da Grillo, con il pretesto che é stato scelto sul web. Ma quale web ? Quello che prima delle elezioni ha avuto rapporti con Rodotà a vario titolo ? Se questi grillini parlavano con me oppure con Sallusti oppure con la Mussolini, oggi avrebbero votato sul web per me e via discorrendo. Dunque, non riesco a capire un Napolitano bis ; Puo' essere vero che su tutto il PDL non ci sia una figura che possa rappresentare il nuovo ? Uno che conosce la Costituzione ? Che abbia fatto il suo lavoro onestamente ? RISPONDO IO A GRILLO : No a Rodotà perché é un comunista ! (e non é poco). -james baker-

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 20/04/2013 - 11:15

... Poi, sará giá un altro Paese. É indubbio che il Pd é arrivato al capolinea. Almeno quello guidato da Bersani. É tanto per chi, a distanza di piú di 23 anni, spera anche in Italia la caduta del muro di Berlino di una sinistra retriva, menzognera e violenta, sopra la pelle dei Lavoratori. ... Facciamo i conti. In poco tempo andati fuori uso: Ingroia, Fini, Di Pietro, Marini, Prodi, Bersani e la Bindi. Tocca a D´Alema, a Eugenio Scalfari, Ferruccio de Bortoli e Ilda Boccassini ... Poi, sará giá un altro Paese.

unosolo

Sab, 20/04/2013 - 11:22

Aver dato mandato ad una persona che voleva solo l'interesse del PD è la causa della fine di un accordo condiviso sulla persona sensibile e autorevole che guardi solo il bene di tutta la nazione. Ora speriamo solo che si mettano d'accordo altrimenti è fine della democrazia in ITALIA , Non si può mettere in primo piano una persona schierata politicamente e non condivisa.

moshe

Sab, 20/04/2013 - 11:30

Solo dei falliti incapaci come quelli del pd possono chiedere a Napolitano, l'artefice di due mesi di vuoto di governo, di riproporsi come presidente.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 20/04/2013 - 11:33

Date la notizia che conta: Schaeuble, min. delle finanze della Germania, nominato da Wall Street, ha affermato che il salvataggio di Cipro (prelievi forzosi sui conti dei cittadini) E' UN MODELLO PER ALTRI SALVATAGGI NELL' UE

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 20/04/2013 - 11:35

ma perchè napolitano si e rodotà no? cui prodest?

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Sab, 20/04/2013 - 11:38

Napolitano???? Quanti golpe dovremo ancora subire!!! Sempre comunista il pdr in Italia!

ilbarzo

Sab, 20/04/2013 - 11:41

Ancora Napolitano? Ci sono tanti ospizi,case di riposo per anziani,perche' non andate a cercare in quegli ambienti una persona che possa essere idonea per la presidenza della Repubblica,visto che mirate esclusivamente al vecchio.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 20/04/2013 - 11:43

L'esperimento Cipro è riuscito: derubare il popolo dei suoi risparmi si può e non porta a nessuna vera opposizione. Dopo decenni di consumismo e istupidimento tramite merda televisiva americana, i popoli non esistono più. Sono solo masse. Ora potranno derubare i conti correnti in tutta Europa

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 20/04/2013 - 11:47

Dopo decenni di consumismo e istupidimento tramite merda televisiva americana, i popoli non esistono più. Sono solo masse. Ora potranno derubare i conti correnti in tutta Europa. Come hanno fatto a Cipro, dove nessuno si è ribellato

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 20/04/2013 - 11:48

Schaeuble: "il salvataggio di Cipro è un modello per il resto dell'eurozona".

Ritratto di Riky65

Riky65

Sab, 20/04/2013 - 11:48

E'INCOSTITUZIONALEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE! questo me lo pubblicherete?

flip

Sab, 20/04/2013 - 11:55

perchè non si prova con il nome di Schifani? Ottimissima persona sotto tutti i punti di vista e non è un becero come quelli che ci hanno proposto sin'ora. Rodotà, se purtroppo venusse eletto, sarebbe un burattino in mano ai suoi burattinai grillini e altri che hanno scelto il suo nome a caso senza conoscerne le doti, le qualità ed i difetti. .

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Sab, 20/04/2013 - 12:01

Tria sunt! Dal popolo di "allergici alle leggi" e di " parcheggiatori abusivi" un bel DE PROFUNDIS!

michele lascaro

Sab, 20/04/2013 - 12:01

Nessuno dei sinistrati ha voglia di cambiamento. Sono veramente degli inetti per aggrapparsi ancora a Napolitano. Infatti la Storia dice che loro sono dei falsari del progressismo.

agosvac

Sab, 20/04/2013 - 12:09

Forse qualcuno dovrebbe dire a vendola che i suoi voti, pur congiunti a quelli di grillo, sono del tutto ininfluenti per l'elezione del Capo dello Stato. Forse sarebbe bene anche che capisse che con la caduta di bersani è caduto anche lui perchè difficilmente chi prenderà il posto di bersani accetterà questa alleanza con vendola. L'unica sua speranza sta in quel barca che vuole un Pd tutto a sinistra. ma credo che il più probabile candidato alla successione di bersani sarà Renzi che difficilmente darà spazio a vendola!

vittorio.rm.41

Sab, 20/04/2013 - 12:14

napolitano? no! ha già fatto la sua parte e che parte. inoltre, al momento, l'ha fatta pure franca. lasciamolo in pensione che è meglio per tutti.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 20/04/2013 - 12:17

@paola29yes Si, sempre comunista. Se l'alternativa è inesistente è colpa degli altri. Gente come Pansa è maleodorante e non è ammissibile dal buon senso comune. Qualunque revisionistà è flatulento

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 20/04/2013 - 12:20

Se in Italia si arriva a stabilire che c'è ancora bisogno di Napolitano questo significa che siamo davvero messi molto male. Il guaio è che non abbiamo neanche più un esercito sul quale riporre qualche speranza. I pochi generali ancora in attività al massimo potrebbero guidare qualche servizio sociale in Africa. Povera Italia in mano ai giovani turchi!

macchiapam

Sab, 20/04/2013 - 12:31

Certo che se il PD è ridotto ad andare a piangere da nonna Napolitano, stiamo davvero freschi. Le dimissioni di Bersani e Bindi non bastano: è necessaria l'intera riformulazione delle forze di sinistra, con personaggi di più alto profilo e di risaputa esperienza politica. Basta con le coalizioni raccogliticcie di personaggi delle più diverse ispirazioni e inclinazioni politiche: i comunisti facciano i comunisti, i cattolici i cattolici, i socialisti i socialisti, i non-si-sa-cosa da un'altra parte ancora. I mal traa insemma non hanno mai fatto nulla di buono.

Massimo Bocci

Sab, 20/04/2013 - 12:34

La repubblic.......del vomito 47, truffatori degli Italiani allo sbaraglio, ognuno ruba per se stesso.

Il giusto

Sab, 20/04/2013 - 12:53

Ma perchè il pdl non candida un suo uomo?

giottin

Sab, 20/04/2013 - 12:54

Ehi, luigini pisolini vari, dove siete? Non vi è ancora passata la sbornia? Uscite fuori siete circondati...

Ritratto di PaoloDeG

PaoloDeG

Sab, 20/04/2013 - 12:56

All'Italia serve un Presidente della Repubblica che possiede Judicium, Ratiocinium, Scientia Intuitiva et Amor Patriae! Lo Stato intero, tutti i poteri pubblici, i politici per primi sono solo al servizio della Patria! Gli organi dello Stato devono essere forti, sani ed efficienti; altrimenti il corpo é debole e malato! Le beghe dei politici sono dannose! Democrazia significa rispettare la Patria e le sue leggi fondamentali, Libertà Uguaglianza, Dignità umana é inviolabile! Essa deve essere rispettata e tutelata con tutti i mezzi necessari! Affinché ci sia Giustizia, Civiltà e Progresso, anche in tuttti i paesi UE! Qui sotto un mio commento del 14 dicembre 2009 : ilGiornale > Di Pietro: premier istiga La Bindi rincara la dose: “Non faccia la vittima” commento inviato lunedì 14 dicembre 2009 – ore 19:55 – La corda é tesa quasi a spezzarsi! L’Italia ed altri paesi dell’UE sono in preda alle crisi! Oltre la crise finanziaria, ci sono : le crisi sociali, crisi morali, crisi d’identità, crisi ideologiche e culturali! L’Italia ha necessità di un presidente giusto, deciso, imparziale, attivo, animo e corpo italiano, un Presidente Italiano Vero! L’Italia ha bisogno di me!

marco1977

Sab, 20/04/2013 - 13:00

Guardate che ANCHE il vostro capo ha dato il benestare a Napolitano.....

Stella

Sab, 20/04/2013 - 13:01

Il Napolitano bis sarebbe una "non scelta" da vigliacchi e non da responsabili anche perchè ha un'età troppo avanzata. Non riesco a capire perchè non si mettano daccordo sulla Cancellieri che sarebbe la più qualificata di tutti ed anche quella più equidistante dai partiti. Una figura istituzionale perfetta e oltretutto è anche donna.

prodomoitalia

Sab, 20/04/2013 - 13:02

ma siamo davvero così sicuri di necessitare di un presidente della Repubblica ???? Sapete quanti milioni di euro risparmieremmo ??? o miliardi ?????? ..sempre di euro ???

moshe

Sab, 20/04/2013 - 13:06

Mi auguro che pdl e Lega non cadano nel tranello di un Napolitano bis, le schifezze che ha fatto per favorire Peppone Bersani ritardando di due mesi la formazione di un governo, sono sicuro che le ripeterebbe a favore dei suoi compagni comunisti alla prima occasione che si presenterebbe. SVEGLIA CENTRODESTRA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di bobirons

bobirons

Sab, 20/04/2013 - 13:07

L'idea di riproporre l'attuale occupante del colle alto sancisce, oltre ogni ragionamento, che il pd non solo è incapace di proporre un proprio candidato valido ma anche che è incapace, oltre che indisponibile, ad un confronto ed una collaborazione democratica con altre forze per eleggere il presidente "di tutti gli italiani". Spero proprio che il vecchio continui il suo diniego, con una sola eccezione e cioé che la sua ri-elezione fosse propedeutica all'immediato scioglimento delle camere, nuove elezioni e formazione del nuovo governo. Senza questo si sancirebbe invece che l'occupazione diventa presidio esclusivamente a favore delle forze che, bocciate dall'elettorato nonostante il risicato plus numerico dello 0,3%, intendono averla vinta ad ogni costo, in barba a democrazia,interesse del popolo, logica e moralità. Comunque, NO a governi tecnici, del presidente, dei dieci saggi, degli elfi o dei cherubini. Democrazia significa governo di popolo, che deve dire la sua e deve sentirsi ampiamente rappresentato e tutelato.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 20/04/2013 - 13:08

Ma per favore ci stiamo abituando alla mancanza di uno dei peggiori presidenti ed ora lo si ripropone ????? Diabolico!!!!!!!!!!!!

Accademico

Sab, 20/04/2013 - 13:51

Questa edizione 2013 che riguarda l'elezione del Capo dello Stato sarà ricordata dai posteri come una delle pagine più vergognose, più miserabili, più indegne della Storia della nostra Repubblica.

flip

Sab, 20/04/2013 - 14:53

dopo napolitano, che fallirà anche lui, il prossimo nome sarà bindi rosa. il politico fallito pur di restare con le chiappe attaccate alla poltrona, le proverà tutte. Ma perchè non gli danno un bel calcio in quel posto, possibilmewnte con le scarpe a punta e lo sbattono definitivamente fuori? Quache beota comunista, con il cervello stralavato,ha scritto che le dimissioni che ha presentato bersani (non effettuate) è stato un gesto di serietà politica| Però è ancora qui e continua a fare il cretino. |

aladino77

Sab, 20/04/2013 - 15:05

Berlusconi smascherato: anche lui appoggia amorevolmente Napolitano. PDL e PD sono la stessa cosa, ormai è certificato, poveri imbecilli gli elettori che ancora pensano ci siano differenze

tsox.silvio

Sab, 20/04/2013 - 15:11

Ma perchè il pdl non vota compatto per Pasquale Esposito?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 20/04/2013 - 15:19

VE LO DICO DA ANNI .... : PD = PDL , PDL = PD+L SONO LA STESSA COSA: SERVI DELLA PLUTOCRAZIA, servi dell'UE, dei banchieri, del regime che sta distruggendo l'Europa. NON C'E' DIFFERENZA

Ritratto di .Forza.5s..

.Forza.5s..

Sab, 20/04/2013 - 15:19

napolitano presidente e poi amato al posto di mortimer? ecco perchè la CASTA pd-l ha impallinato prodi e non vuole votare rodotà, la comunione di interessi coi compari di merende del pd+l continua

Ritratto di giannispaldi

giannispaldi

Sab, 20/04/2013 - 15:20

CONFIDO NEI FRANCHI TIRATORI DEL PDL!!!!!!

albertzanna

Sab, 20/04/2013 - 15:22

A volte penso che farei meglio a tacere. Non più di due mesi fa scrissi, sul giornale online Il Legno Storto, ora chiuso, che tutte le manovre del PD sarebbe state per fare rieleggere Napolitano per la seconda volta. E a quanto pare avevo visto giusto. Così, finalmente, il presidente più comunista che ci sia mai stato, quello che inneggiò ai carri armati sovietici in Ungheria, quello che non ha mai smentito d'essere un comunista leninista,quello che ha sempre odiato Berlusconi e la democrazia parlamentare, quello che ha fatto il governo Monti, mai eletto dagli elettori, quello che ha convocarto i 10 saggi per scoprire l'acqua calda, quello che non fece una piega quando Di Pietro lo chiamò mafioso, quello che non fece una piega quando Fini, presidente della Camera, fondò un suo partito e fece di tutto per fare cadere Berlusconi con il suo governo eletto dal popolo, quello che ha favorito la sinistra durante tutti i primi 7 anni di mandato......., potrà finalmente arrivare ad imporre di mettere la falce e martello sul tricolore italiano. E gli italiani saranno obbligati a chiamarsi compagni, fra di loro, e andare a comperare ai nuovi Grandi Magazzini GUM, che verranno aperti dalla coop rossa, le scarpe che verranno importare dall'Ukraina, un mese quelle sinistre e il mese dopo quelle destre, come avveniva ai magazzini GUM sulla Piazza Rossa di Mosca. E in ottobre, anniversario della rivoluzione d'ottobre, il popolo potrà sollazzarsi con la sfilata dei lavoratori della cgil sulla via dei fori imperiali, che verrò ribattezzata via delle bandiere rosse.........

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 20/04/2013 - 15:23

@tsox.silvio Sei un grande. Anche io voterei pasquale.esposito :)

Roberto Casnati

Sab, 20/04/2013 - 15:27

No,no,no! Un altro Napolitano no!

Paolo Perticaroli

Sab, 20/04/2013 - 15:43

Magnifico. Così ora potrà giovarsi del lavoro dei saggi da lui stesso nominati, e risolvere tutti i problemi del paese in un lampo. Del resto, il testimone che lui si era predisposto a passare al suo successore era molto concreto, mica chiacchiere. Anche un boomerang avrebbe impiegato più tempo a tornare indietro. Una volta il tempo era galantuomo e portava a galla la verità lasciando spazio anche per l'oblio. Oggi la crisi non perdona, e anche i proverbi ne risentono. Panta Rei.

Ritratto di scandalo

scandalo

Sab, 20/04/2013 - 15:45

l'unico presidente valido per questa repubblica delle banane sono IO SCANDALO FOR PRESIDENT !!

antonio54

Sab, 20/04/2013 - 15:46

Che schifo. Sono sempre gli stessi e ancor più grave che il presidente anziché essere eletto dai cittadini diventa un mercanteggiamento tra politici. Che paese scassato...

michele lascaro

Sab, 20/04/2013 - 15:46

Però la mossa su Napolitano, rivotato da quasi tutti, toglierà la voce agli energumeni, che gridano solo per indicare la loro presenza, visto che mancano di argomenti logici.

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Sab, 20/04/2013 - 15:52

Provo a dirlo in un altro modo, visto che finora i miei commenti nel merito non sono stati considerati. "Governo PD-PDL ed elezioni a fine anno: questo o chiodi, non si scappa". Berlusconi lo ha detto 53 giorni fà. Che sia l'unico normodotato in un contesto di acefali? Saluti

giuliana

Sab, 20/04/2013 - 15:59

Il golpista Napolitano dovrebbe essere accusato di alto tradimento, invece lo premiano con la richiesta di un bis. CIALTRONI e CRIMINALI EUROPEISTI, quanti morti dobbiamo contare prima che qualcuno si preoccupi delle tragedie causate dall'introduzione dell'euro e dalla sottoscrizione di trattati capestro?

briegel70

Sab, 20/04/2013 - 16:00

Adesso è tutto chiaro. Si spiega tutto. E noi che pensavamo che ci fossero il Pdl e i "comunisti"... Ma quando mai ??? C'è sempre e solo stato un UNICO PARTITO: L'ENCIUCIO ! Ad eventuali prossime elezioni, M5S prenderà quella valanga di voti che serviranno per spazzare via questi ENCIUCIATI. Poi verrà la fase della "ricostruzione". Ma quello sarà un secondo step. Il primo step è fare un RESET TOTALE DI SISTEMA e toglierci d'impiccio i commedianti che ci governano da 20 anni.

aredo

Sab, 20/04/2013 - 16:02

@aladino77,Ausonio: e vai di idiozie. Certo perchè quelli del PD vengono minacciati dalla magistratura, vero? La magistratura che è la loro. Berlusconi ha paura dei comunisti, questo è il suo più grande difetto. E più mostra il fianco e più questi meschini della sinistra ci vanno a nozze a fotterlo.

pansave

Sab, 20/04/2013 - 16:03

Viva l'Italia!

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Sab, 20/04/2013 - 16:04

Sono inadeguati ad essere una forza politica positiva per un’Italia che ogni giorno grida sempre più forte AIUTO! Ma soprattutto sono indecenti, fuori dai tempi e pericolosi… Da oltre due mesi tengono in stallo le nostre vite per i loro sporchissimi giochini di palazzo e di potere, il tutto per non mollare la presa sul nostro Stato, per non ammettere che la non-vittoria è in realtà una cocente e vera sconfitta. Avevano già preparato la lista dei ministri, avevano già deciso i presidenti di Camera e Senato (che in effetti hanno democraticamente “piazzato-imposto” come al solito), avevano già deciso la rosa “rossa” di nomi per la Presidenza della Repubblica, i capi delle commissioni, ecc.. ecc.. per perpetuare quella presa soffocante al collo di tutte le istituzioni come avviene dal dopoguerra (inizialmente in “associazione a delinquere” con la DC). La farsa dell’elezione del Presidente si sta consumando tra le loro faide e i regolamenti di conti interni, ma vedremo tutti che alla fine saranno tutti compatti per scongiurare che al Colle vada qualcuno che non sia un fedele e allineato difensore dell’ideologia rossa; per fare questo sono pronti a far rieleggere quel Napolitano che tanto ha fatto per “smontare” senza ragione il precedente governo di centrodestra legittimamente eletto e mai sfiduciato, per “imporre” lo sfacelo Monti e tecnici che hanno minato dalle fondamenta tutta la nostra struttura economica-produttiva-sociale, per mettere i bastoni fra le ruote a ogni (giusto-legittimo-necessario) tentativo di modifica e aggiornamento di una paralizzante e inadeguata Costituzione che invece viene dai rossi considerata intoccabile come se fosse stata scritta ieri da Dio in persona. Pur di non darla vinta al “nemico” (che ha dietro tutta l’Italia che davvero produce, lavora, rischia di suo) sono disposti ad appoggiare quella “roba” inutile, dannosa, incapace e inadeguata a una nazione in coma, che è il M5S e ai due “guru di cartapesta” Grillo e Casaleggio che (prepotentemente, vigliaccamente e premeditatamente) stanno circonvenendo e sfruttando una serie di irresponsabili che non si rendono conto di partecipare al “distacco dell’ossigeno” a questa nostra povera Italia. Stiamo attenti a darli per divisi e morti. Le sinistre italiane erano, sono e resteranno pericolose e mortali per tutti noi. Bisogna tornare alle urne per tentare di metterli, almeno per un po’, in un angolo e procedere subito con le revisioni istituzionali e costituzionali senza le quali non potremo nemmeno sperare di risvegliarci dal coma profondo in cui ci hanno ficcato 60 anni di politiche rosse.

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Sab, 20/04/2013 - 16:09

Complimenti al supervisore del Giornale: passano i commenti zeppi di insulti e, non quelli ragionati. Un vero signore....

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Sab, 20/04/2013 - 16:09

Ciccio Baciccio (lo avevo scritto di Mer, 17/04/2013 - 16:11 ***Allibro. Scommettete! Pago tutti codesti personaggi a 8, come le patate nuove. Mentre un chiunque non ora canditato lo pago 0,1. Affrettatevi ma, senza spingere!*>>> Credo di aver risolto i miei problemi economici. Ho sbancato, milioni di scommettitori hanno perso. Tutti!

eglanthyne

Sab, 20/04/2013 - 16:11

Allora 88anni più 7 =95 ??? E' uno scherzo,nevvero?

Tony_a

Sab, 20/04/2013 - 16:11

E con questa decisione del PDL di votare Napolitano,,, con tutti i danni che ha fatto in questi anni.... NON VOTERO' PIU' il partito di Berlusconi!!!CHE DELUSIONE! ... Di nuovo Napolitano!!!!

edoardo55

Sab, 20/04/2013 - 16:29

A Napolitano non perdono di averci regalato Monti, sapendo che il governo Berlusconi era in difficoltà per il ricatto del sig. Draghi, il quale ha imposto l'anticipo del pareggio di bilancio, che ci ha messo e metterà in difficoltà, in cambio dell'acquisto dei btp. Un rinnovamento delle istituzioni non può essere fatta da un leguleio spacca cavilli come Rodotà. Un personaggio più da fureria che di comando rinnovamento. La Cancellieri, che non è di nessun partito, conosce la macchina dello Stato ed i suoi difetti. E' pragmatica e concreta, non imbevuta di ideologie preconfezionate, e saprebbe rinnovare questo Stato bizantino e mediorientale. Verso una effettiva terza repubblica.

aladino77

Sab, 20/04/2013 - 16:30

Aredo, contano i fatti, e i fatti dicono che il partito per cui voti ha appoggiato il Governo Monti e ora appoggia il bis di Napolitano e probabilmente caldeggerà un Governo Monti: siete uguali a quelli del PD, siete uguali a Monti e siete stati e sarete la rovina del Paese: il processo di alto tradimento andrebbe fatto contro di voi, non contro Napolitano

Ritratto di maurocnd

maurocnd

Sab, 20/04/2013 - 16:31

A suggellare il completo fallimento della 'classe politica' che si è definitivamente dichiarata incapace di fare quello per cui è profumatamente strapagata, dopo essere riusciti a bruciare gli unici due candidati a loro 'graditi', dopo aver vinto le elezioni (secondo la matematica) senza poter muovere una foglia per mania di protagonismo che fanno? Ridanno la palla a Re Giorgio! TUTTI A CASA!!!!!!!!

papik40

Sab, 20/04/2013 - 16:31

Invece di usare le sue oramai proverbiali veemenze verbali verso tutto e tutti e dettare condizioni capestro, come se avesse la maggioranza in parlamento, Grillo poteva aprire, quasi subito, uno spiraglio al PD che, quasi prostituendosi, ha chiesto e richiesto un confronto per arrivare ad un accordo! La risposta è stata sempre lapidaria MAI CON PD o PDL salvo poi, ma dopo 55 giorni, offrire "praterie per formare il governo" contro l’appoggio per far eleggere uno dei candidati scelti (dagli iscritti????) con le "clownerie". Grillo non poteva considerare i PD totalmente idioti da votare un più che, anche per loro, eleggibile Rodotà con l'evidente rischio di farsi fagocitare dal M5S! Pertanto, dopo che i continui no e dileggi ricevuti avevano raggiunto il culmine della sopportazione, sono andati alla ricerca di nuovi equilibri facendo proposte per la cocciutaggine di Bersani e di tre quarti del partito che l'hanno seguito, che sono state dei veri e propri suicidi politici! Quando si tira troppo la corda si spezza e, adesso, prendetevi il governissimo/larghe intese che non volevate e fate l’opposizione! Grillo sa bene dove mettersi la sua intransigenza senza considerare che, oltre ad aver perso una occasione storica per entrare nelle stanze dei bottoni e far votare ANCHE le sue leggi ed incidere su quelle altrui (il sistema è più facile scardinarlo dall'interno che dall'esterno!) si prenderà, giustamente, tutta la responsabilità di aver portato il paese sul baratro istituzionale ed averne accresciuto i problemi economici! Nella situazione in cui eravamo, c'era bisogno di un governo politico credibile e forte già prima delle elezioni! Invece ha tolto il chiavistello solo ieri rendendosi conto -alla fine (ma tardi per fortuna!)- che bisognava cambiare strategia e dichiararsi disposto a trattare pena l’emarginazione! Grillo testardamente ha voluto giocare una partita a scacchi costantemente d'attacco senza preoccuparsi delle possibili mosse dei suoi nemici e tronfio di potersene fare un sol boccone non si è accorto che gli hanno dato SCACCO MATTO!

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Sab, 20/04/2013 - 16:41

***Dritta per i sinistri allo sbando. > Vi ricordo che oggi, 20 Aprile 2013 è l'anniversario della nascita di Hitler (avrebbe 124 anni). Sfruttatela per le vostre idiote esternazioni. State sempre a commerare non lasciatevi sfuggire questa, girini rossi ormai "dannati".*

aladino77

Sab, 20/04/2013 - 16:41

* caldeggeranno un governo Amato, naturalmente

Simone1974

Sab, 20/04/2013 - 16:48

Napolitano non sarà il massimo ma se devo scegliere tra lui e Rodotà che è un uomo di parte non ho dubbi,meglio Napolitano mille volte,a questo paese mancava solo un capo dello stato di parte,sarebbe stato il caos più totale,non scherziamo.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 20/04/2013 - 17:02

@ Aredo , apra gli occhi caro connazionale. Lei è di destra? bene. Allora la destra oggi secondo Lei è votare per Monti, Amato o altra feccia al servizio dei banchieri, degli speculatori e gli usurai dell'euro??

Il giusto

Sab, 20/04/2013 - 17:05

Certo che per i silvioti che da anni offendono Napolitano in tutti i modi deve essere dura da digerire!Ma il pdl un suo candidato non cel'aveva?Ridicoli...

angelomaria

Sab, 20/04/2013 - 17:09

sperando che stavolta tenga al guinzaglio il suo csm meglio di un prodi di sicuro un salvataggio si spera se questo permettera al pdl di governare tutto va bene

Bobby85

Sab, 20/04/2013 - 17:11

Il ritorno di Matusalemme, a fine del secondo mandato dovranno rianimarlo

eovero

Sab, 20/04/2013 - 17:14

vogliono i blog per far postare la gente,ma fanno passare i commenti che vogliono i controllori....w l'Austria!!!

ilbarzo

Sab, 20/04/2013 - 17:22

Perche', aver votato per Gianni Letta era un obbrobrio,oppure tante altre degne persone fuori dalla politica?No, deve essere per forza maggiore uno o ,una persona di sinistra.Andate tutti a fare in culo,come direbbe Grillo.Siete una massa di ladri.Nessuno escluso,assetati di potere,il quale vi portera' nella tomba.Anche a voi tocca fare quella fine!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 20/04/2013 - 17:23

Ma perché non Padoa-Schioppa? Era ancor più eurosottomesso di Re Giorgio !! I massoni potrebbero riportarlo in vita. Magari con una seduta speciale

ilbarzo

Sab, 20/04/2013 - 17:24

Credo che tornerete a votare molto presto,per eleggere un nuovo presidente!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 20/04/2013 - 17:25

hahahah ha pure telefonato a Prodi..... che schifo.

giosafat

Sab, 20/04/2013 - 17:35

Il Pdl va a cacciarsi nei guai legandosi mani e piedi ad un futuro governo di ultralarghe intese. Meglio che proponga un proprio candidato e che lo voti ad oltranza senza cedere un millimetro: è l'unica strada che riporta al voto.

Ritratto di Riky65

Riky65

Sab, 20/04/2013 - 17:36

Si però adesso non fateci un nuovo governo Amato perchè sarebbe la rivoluzione civile! Gente giovane coraggiosa e senza remore ci vuole!ma il Topo no e poi no!!!

Faraone

Sab, 20/04/2013 - 17:36

Complimenti : solito inciucio, poi si meravigliano dei consensi al 5stelle. Hanno guadagnato il mio voto per domani alle regionali del Friuli. Un presidente novantenne! Vergognatevi, complimenti a Grillo raddoppiera' i voti, questi partiti vivono fuori dal mondo reale

Ritratto di massiga

massiga

Sab, 20/04/2013 - 17:37

Se viene eletto Napolitano sara' grazie ai voti del PDL, per cui se vince lui non lamentatevi del Presidente della Repubblica "comunista", perche' probabilmente lo vuole anche il vostro padrone Berlusconi

Faraone

Sab, 20/04/2013 - 17:39

Il pdl con questa mossa geniale si gioca una marea di voti, evidentemente non interessa cosa pensa l'elettorato, contenti loro...

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 20/04/2013 - 17:41

Nessuno si illuda. Berlusca e la sua accolita di arrivisti voterà per l'ex comunista convertitosi a servo del mondialismo finanziario e della sua centrale in Europa, l'UE massonica.

giolio

Sab, 20/04/2013 - 17:42

ma perchê non candidate tutankamen ridicolo ridicolo ridicolo

terzino

Sab, 20/04/2013 - 17:45

Napolitano unico sistema per uscire dall'impasse ad un patto però:che venga approvata nell'arco di un anno la riforma costituzionale del presidenzialismo alla francese insieme alla legge elettorale. Dopodichè Napolitano si dimette ed il nuovo Presidente sarà eletto dal popolo e ci sarà una maggioranza certa che abbia i numeri e la forza per governare.

Franco60 Ferrara

Sab, 20/04/2013 - 17:48

altre 7 anni di disgrazie con napolitano. vendo tutto ed emigro.

Franco60 Ferrara

Sab, 20/04/2013 - 17:50

moshe: condivido pienamente

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 20/04/2013 - 17:51

Draghi l'ha detto chiaramente: "A NESSUN PAESE SARA' CONSENTITO LASCIARE L'EURO". Crederete che siamo in una dittatura solo se sentirete un giorno Barroso, Schulz o altri dire "L'UE è una dittatura" ??? proprio non ci arrivate??

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 20/04/2013 - 17:57

Il PD+L che vota Napolitano è la CERTIFICAZIONE della sua subordinazione ai poteri forti finanziari e globalisti. L' Italia ha bisogno di una vera destra. Non questo letame di servi.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 20/04/2013 - 18:04

E' regime

Franco60 Ferrara

Sab, 20/04/2013 - 18:07

Io ho perso ogni speranza, Napolitano è stato un disastro, credete che potrebbe migliorare?, no!!! allora non ci resta che piangere.

Ritratto di Davide.davide

Davide.davide

Sab, 20/04/2013 - 18:09

che schifo! adesso spero non abbiate più dubbi. pdl pd monti sono la stessa cosa. mentecatti!

Il giusto

Sab, 20/04/2013 - 18:14

Certo che per i silvioti che da anni offendono Napolitano in tutti i modi deve essere dura da digerire!Ma il pdl un suo candidato non cel'aveva?Ridicoli...

gianni59

Sab, 20/04/2013 - 18:17

ma Silvio e Il Giornale non avevano detto peste e corna di "Re" Napolitano? ah....diimenticavo...largo ai giovani.....

luca3visan

Sab, 20/04/2013 - 18:21

Meglio mille Napolitano di candidati imposti con tracotanza da una minoranza parlamentare come quella del movimento 5 stelle. Il presidente deve essere figura condivisa e non espressione di una pseudo democrazia da web.

linoalo1

Sab, 20/04/2013 - 18:26

Beh,sono proprio contento!Anche se Napolitano è troppo vecchio,per lo meno è uno smacco per il M5S.Speriamo che ora,finalmente,si facciano tutte le riforme paventate!Lino.

Ritratto di danie

danie

Sab, 20/04/2013 - 18:27

Contro la casta politica che con ogni mezzo è riuscita a prolungare forme di vita menomate e dispregiate dico BASTA!

Ritratto di vaipino

vaipino

Sab, 20/04/2013 - 18:28

Sono commosso! la banda che ha sostenuto Monti di nuovo uniti per "il bene del paese" .

Ritratto di Gorilla Gor

Gorilla Gor

Sab, 20/04/2013 - 18:29

Due volte morti!!! Parlo di noi, beninteso.

Ettore41

Sab, 20/04/2013 - 18:31

Ok e' ormai chiaro che dovremo accettare ancora un comunista a capo dello Stato. Cosa fara' ora Re Tentenna II. Sciogliera' le Camere e ci mandera' nuovamente al voto (come sarebbe logico) oppure dara' questa volta l'incarico a Renzi? Si accettano scommesse.

beppazzo

Sab, 20/04/2013 - 18:31

Mi auguro ora, che si faccia un governo di scopo......riforma elettorale subito!, elezioni a novembre....e grillo e i grullini ...allo spiedo!

antonixlog

Sab, 20/04/2013 - 18:32

VERGOGNA PER QUESTI POLITICI DESTRA E SINISTRA, BERLUSCONI E BERSANI STESSA PASTA ,FANNO SCHIFO

aredo

Sab, 20/04/2013 - 18:36

@aladino77: i fatti dicono che tu sei uno di Rifondazione Comunista che vota Grillo e sta in rete a dire vaccate contro Berlusconi da 20 anni.

aredo

Sab, 20/04/2013 - 18:40

@Simone1974: Napolitano e Rodotà sono la stessa cosa. Sempre comunisti di vecchia data sono. Berlusconi crede di aver messo così in scacco la sinistra ed invece si è fatto mettere in trappola. Napolitano non sciolgierà le camere e Berlusconi ha avuto paura di costringerlo a firmargli le dimissioni preventivate con data certa. Lo schifo di Monti andrà avanti coinvolgendo di più il PDL e facendogli perdere consensi. Così la sinistra farà crescere ancora Grillo perchè la gente è idiota e già qui nei commenti si vede chiaramente il giochetto della sinistra con i suoi schiavetti che spingono Grillo. E' tutto orchestrato. Berlusconi ha perso. La sinistra è subdola e viscida, non è stata affondata, al solito ha solo cambiato strategia come cambia nome. E tutte le strategie della sinistra sono volte 24/7 a fottere Berlusconi. E purtroppo Berlusconi cade nelle loro trappole. Ed il popolo è così idiota da votare Grillo.

Macho23

Sab, 20/04/2013 - 18:41

Che tristezza...lo stallo a questi politici piace un sacco. Meglio andare via...

viento2

Sab, 20/04/2013 - 18:44

è stato rieletto Napolitano, l'uomo del talebano grillo è uscito con le ossa rotte adesso fate il governo e fate riprendere questa nostra meravigliosa Nazione

baio57

Sab, 20/04/2013 - 18:46

Ennesima vittoria del Cav. Il PD dovrà scendere a patti su un governo di larghe intese , nel mentre i sinistrati rosicano e i grillitalpa fanno la marcia su Roma in camper.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Sab, 20/04/2013 - 18:49

La rielezione di Napolitano non mi toglie però la mia convinzione che occorre cambiare sistema: ci vuole la repubblica presidenziale sul modello francese che funziona molto bene. Deve essere la volontà diretta del popolo ad eleggere chi poi incaricherà qualcuno che abbia vinto le elezioni parlamentari di formare il governo. Così sara' democrazia compiuta!

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Sab, 20/04/2013 - 18:50

poi si domandano perchè i giovani vanno all'estero... Maroni, per conto mio puoi crepare insieme al nonnino!

Franco60 Ferrara

Sab, 20/04/2013 - 18:52

napolitano, io non ti riconosco come presidente.

Ritratto di lamar burgess

lamar burgess

Sab, 20/04/2013 - 18:54

@ saturato. che film hai visto? tutto quello che hai scritto é avvenuto con la benedizione di pdl e lega in cambio di non si sa cosa. se le sinistre italiane sono marce anche le destre. e non tiratemi fuori la storia della responsabilità perché fa ridere. e fai ridere anche tu

Ritratto di Idiris

Idiris

Sab, 20/04/2013 - 18:56

I miei complimenti al popolo Italiano. Sono felice che alla fine è prevalsa il senso di responsabilità. Complimenti anche al presidente Napolitano. Mi congratulo anche all' ex presidente di consiglio Silvio Berlusconi e al popolo della libertà che hanno mostrato una maturità politica sorprendente. Mi auguro con tutto il cuore che gli italiani riescono a collaborare per il bene comune e risolvono problemi del paese. Italia è il paese piu bello al mondo.

viento2

Sab, 20/04/2013 - 18:56

tsoxsilvio-sarebbe un onore e un privilegio x voi avere Pasquale Esposito x presidente

Ritratto di pierpa64

pierpa64

Sab, 20/04/2013 - 18:57

Poche parole: DELINQUENTE TU E TUTTI QUELLI CHE TI HANNO ELETTO!

idleproc

Sab, 20/04/2013 - 18:59

Mi dispiace ma siamo Cornuti d'Italia. Corna conclamate. Queste sono clamorose, non sarebbe andata diversamente con gli altri "candidati". Almeno queste sono belle, ramificate e vigorose. Cornuti sì ma mica corna qualsiasi. Corna da Cervo Reale. Adesso ci godremo un altro governo di svendita nazionale. Come al soliti si sono venduti il voto degli Italiani, da qualunque parte avessero votato.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 20/04/2013 - 19:00

Il PD+L ne esce con le ossa rotte come gli indegni del PD. Sono della stessa pasta (per non dire altro). Servi. Servi. Servi. Avremo Amato o un analogo burattino dell'UE. E questi miserabili lo voteranno.

Ettore41

Sab, 20/04/2013 - 19:01

Ok e' ormai chiaro che dovremo accettare ancora un comunista a capo dello Stato. Cosa fara' ora Re Tentenna II. Sciogliera' le Camere e ci mandera' nuovamente al voto (come sarebbe logico) oppure dara' questa volta l'incarico a Renzi? Si accettano scommesse.

stefan62

Sab, 20/04/2013 - 19:01

Non dura piu' di un anno, l' inportante che riesce a gestire bene berlusconi, che senza di lui non si andava da nessuna parte. Forza presidente forte cambiamento.

Giacinto49

Sab, 20/04/2013 - 19:02

Bene! Ora prevalga l'interesse del Paese con la formazione di un Governo che affronti i problemi economici mandando tutti a faticare e sudare con redditi legati alla produttività.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Sab, 20/04/2013 - 19:04

I grillini, cafoni doc, non applaudono; nella loro ignoranza non capiscono che il Presidente della Repubblica non è Organo politico, quindi non ha avversari, se non tra gli analfabeti della Costituzione italiana. Poveracci, pecore bastonate dal padrone.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 20/04/2013 - 19:04

Ora leggerò gli invasati ammiratori incondizionati del Cav. giustificare questa porcata......... dai forza, sono in attesa.......

Cristina Ulcigrai

Sab, 20/04/2013 - 19:06

Auguri al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.Un saluto Cristina Ulcigrai.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Sab, 20/04/2013 - 19:07

Pericolo Prrrodi scampato, però Napolitano è stato il peggior presidente della storia... Berlusconi, per il bene della nazione, doveva starsene fuori dal parlamento a godersi l'autodistruzione del PD.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 20/04/2013 - 19:07

IL GIUSTO, ti faccio notare che i nomi li abbiamo eccome! ma nessuno di questi era condivisibile nè dalla sinistra, nè dai grillini, perciò, ad essere coperti di ridicolo è proprio la sinistra e grillo, che adesso vuole fare un colpo di stato, perchè non digerisce la sconfitta :-) ridicolo sarai anche tu, che insisti con le tue cazzate :-)

geremialettiga

Sab, 20/04/2013 - 19:10

Davvero pietosi, Ber+Ber (Bersani + Berlusconi). Tutti insieme a votare Napolitano... e magari ci sarà un governo Amato (= Monti). Fine dell'Italia.

Roberto Casnati

Sab, 20/04/2013 - 19:14

Non è vero ch'è la prima volta, anche Einaudi sarebbe stato rieletto ma, persona più seria di Napolitano, tenne fede a quanto aveva detto, ovvero che non avrebbe mai voluto essere rieletto e non lo fu nonostante la pioggia di voti a sua favore.

venessia

Sab, 20/04/2013 - 19:17

in italia si è così,si cresce secondo la nostra razza e la nostra specie,conservando sempre la stessa forma e la stessa natura e spesso la medesima inutilità ( A. Dumas 1845)

ursus spelaeus

Sab, 20/04/2013 - 19:21

Alle ore 19 , su LA7 , Francescini commentava l' elezione di Napolitano esprimendo apprezzamento per il suo "sacrificio" . Manco avesse accettato di lavorare in miniera con il compagno Stachanov ! Ricordatvi che in questa situazione ci ha ficcati lui ; prima nominando Monti alla presidenza del consiglio , poi anche quando davandi all' evidenza della ineguatezza di Bersani , non ha ritenuto conveniente revocargli l' incarico. Pur di salvarlo , si è inventato " i saggi " come Ponzio Pilato rimandò Cristo davanti al Sinedrio

Ritratto di scandalo

scandalo

Sab, 20/04/2013 - 19:25

non è escluso che i preti rieleggeranno benedetto , gli americani nixon , ma forse è morto ?? allora george double you bush e i russi stalin !!

Gianca59

Sab, 20/04/2013 - 19:29

Volendoci vedere qualcosa di positivo, l' insediamento del nuovo Presidente non richiederà i riti e le perdite di tempo tipiche dell' insediamento del nuovo Presidente: in questa situazione non c' era bisogno di ulteriori perdite di tempo ! Non oso immaginare cosa succederà da lunedì sul fronte nuovo Governo con un PD senza testa (non c'è mai stata, ma volevo usare questa nome ....).

PL

Sab, 20/04/2013 - 19:30

Avete capito perchè siamo il terrore degli investitori stranieri? Siamo una repubblica presidenzialmonarchica che restaura la prima repubblica

MMARTILA

Sab, 20/04/2013 - 19:30

Con buona pace dei grillini a cui va il mio disprezzo...devono rispettare il voto altrui. Non è colpa di nessuno se sono la terza forza tutta no ed ignoranza...vadano a lavorare.

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Sab, 20/04/2013 - 19:35

#il saturato# Quello che ha scritto lei che é quello che anch’io scrivo dai tempi di Noé, sembrano cose scritte da marziani. Possibile che una cosa tanto logica come quella che se non si riforma la costituzione non si riforma un bel niente in questa disgraziata Nazione? Quanto tempo ancora dovremo andare avanti con veti incrociati ed interpretazioni fuori da ogni logica e contesto? Non capisco perché non affrontare invece la possibilità di Anna Maria Cancellieri che, in qualsiasi posto sia andata, ha risolto i problemi in un lampo, dato che ragiona con la sua testa in base alle sue alte competenze e non con la testa dei partiti . Mi auguro che S.B. abbia fatto i passi giusti e abbia messo sul tavolo richieste ben precise. Richieste che contemplino la durata del governo che verrà, per il tempo strettamente necessario a fare i primi passi per la riforma regina e perché non si ripeta MAI PIU’ il golpe dell’12 novembre 2011, perpetrato dal NON mio PDR che qualunque cosa buona possa ora fare, non potrà mai riparare i guasti arrecati alla Nazione. Cordiali saluti. Rosella

Ritratto di scandalo

scandalo

Sab, 20/04/2013 - 19:41

andate a ritirare tutti i quattrini dai bancomat perchè se amato, poi amato da chi ?? , diventa premier questo topo , la prima cosa che fa è di rubarli !!

sbaffone

Sab, 20/04/2013 - 19:44

dopo le condoglianze ai Pidocchini sono passato da IL GIORNALE x fare i miei complimenti a voi bananas...o devo chiamarvi KOMPAGNI? hahahahahaha

ALDO.BARBARO

Sab, 20/04/2013 - 19:49

SONO D'ACCORDO: Questa edizione 2013 che riguarda l'elezione del Capo dello Stato sarà ricordata dai posteri come una delle pagine più vergognose, più miserabili, più indegne della Storia della nostra Repubblica.SONO DELUSO IL PDL SI E' PRESTATO ALL'IN CIUCIO E NE PAGHERA' LE CONSEGUENZE.LA MANCANZA DI COERENZA SI PAGA! E' STATA APERTA UN'AUTOSTRADA A SEI CORSIE A GRILLO! PER IL FUTURO PREVEDO CAOS E DISORDINI!

aredo

Sab, 20/04/2013 - 19:50

@Ausonio: tu sei di Rifondazione Comunista, voti Grillo e Casaleggio. Ma chi pensi di poter prendere in giro ? Vuoi fare quello di destra deluso? E' un giochetto che fate ogni giorno in rete, non infinocchiate più nessuno degli elettori di centro-destra.

Ritratto di caviste

caviste

Sab, 20/04/2013 - 19:55

Ma in che paese viviamo.... Repubblica delle banane.....

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 20/04/2013 - 19:58

E' impossibile non giubilare per la rinomina di Giorgio NAPOLITANO, così come sarebbe stato impossibile tollerare al Colle uno solo della pletora di nomi proposti prima. Lunga vita al grande GIORGIO.

Ritratto di caviste

caviste

Sab, 20/04/2013 - 20:01

Ti mandano in cassa integrazione, ti mettono in pensione prima del dovuto con una pensione di miseria. Soluzione fare presidente ancora una volta Napoletano.... Un schifffffffffffffffffffffffffo vergogna

Ritratto di mambo

mambo

Sab, 20/04/2013 - 20:02

Il Nuovo che avanza, finalmente! O è un film che purtroppo abbiamo già visto. Non c'è speranza dobbiamo emigrare.

bruno49

Sab, 20/04/2013 - 20:09

X cristina ulcigrai: mi scusi signora, ma oltre i saluti e gli auguri, non sa dire altro? Una volta tanto esprima il suo parere, su un argomento qualsiasi. Altrimenti passa per una adulatrice e basta.

giuliobras

Sab, 20/04/2013 - 20:11

BEPPE GRILLO = WANNA MARCHI

GUGLIELMO.DONATONE

Sab, 20/04/2013 - 20:19

Non riesco a convincermi che in una nazione di 60.000.000 di abitanti non si riesca a trovare, tra un gruppo di 10.000 personalità elevatissime in ogni campo, un personaggio che possa assolvere degnamente e "imparzialmente" i compiti assegnati dalla costituzione al presidente della repubblica. Nossignore, sempre a pescare nella solita, lercia pattumiera. Vedremo chi sarà la prossima "munnezza" da mandare a palazzo Chigi.

Ritratto di lectiones

lectiones

Sab, 20/04/2013 - 20:20

AI MARGINI DELLA FANTAPOLITICA Mi domando se questo santone antropomorfo, fra il funereo e Dracula, si sia domandato cosa stesse facendo insistendo con la sua faccia appassita alla demagogica sceneggiata dal Grillo croupier della sua ambizione. Gode delle prebende raccolte in decenni di agnosticismo locupletato e, a 80 anni, avrebbe voluto ascendere al Colle per rimpolpare il carniere già grasso: incredibile! Padre della patria, o padrigno? Bene fece Napolitano a non inserirlo nella rosa dei 10 saggi. Grillo se lo è scelto dopo averlo denigrato qualche anno fa come grosso rappresentante della CASTA sfruttatrice del popolo italiano. Un tecnico che della Costituzione è un dotto edotto. Miseria umana, tristezza della politica caduta nelle comiche grilliane. Celestino Ferraro

peroperi

Sab, 20/04/2013 - 20:21

Ci ritroviamo come prima: PDL, PD, MOnti, Napolitano e un Grillo bastonato che poteva fare tutto e non ha fatto niente. Tornerà a fare il comico ma anche lì sara' fischiato.

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Sab, 20/04/2013 - 20:22

Sono uno di quelli che apprezzano Napolitano da SEMPRE, è stato e sarà un ottimo presidente della Repubblica come lo è stato Pertini. Mi chiedo però cosa ha in mente la vecchia volpe di Arcore, per appoggiarlo. Si parla di Amato come presidente del consiglio e non mi sembra un segnale ne di novità ne tranquillizzante per le tasche. Una proroga al governo Monti, un altro tecnico che si prende la patata bollente in attesa del nuovo salvatore della patria che ce ne libererà, facendolo cadere e prendendosene i meriti. Indovinate chi è ??? Occorre rizzare anche noi le orecchie e come diceva Andreotti, a pensare male si fa peccato, ma ci si indovina molto spesso.

peroperi

Sab, 20/04/2013 - 20:23

non è che Napolitano possa fare qualcosa. Stiamo come prima. Serve come dico da sempre una repubblica presidenziale.

ahchab

Sab, 20/04/2013 - 20:29

Arroccati sul Colle Re Giorgio torna ai suoi sudditi dopo il pericolo di stallo che per la vecchia politica ed i suoi commedianti si stava profilando. Napolitano ha in qualche modo ripetuto - sulla scacchiera in bianco e nero dei compromessi - mosse e modalità di giuoco dello scorso novembre 2011. Con l’aiuto del cavallo e dei suoi pedoni (o peones?) ha fatto uscire dall’arroccamento la casta degli inciuci, ridandole fiato ed energie. Quale sarà la prossima mossa? Senza alcun dubbio un governicchio di obiettivo, retto da un pezzo strategico della scacchiera, per anestetizzare le domande di cambiamento giunte - invece - massicciamente da ogni parte del Belpaese, se ancora così potremo chiamarlo.

LUCIO DECIO

Sab, 20/04/2013 - 21:06

non avete capito un beato ceppo Silvio portera dritto dritto a breve ad elezioni anticipate si fottera l'ex pd i grilli e pure le cavallette

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Sab, 20/04/2013 - 21:07

Napolitano non è mai stato e non lo sarà mai il mio presidente. Premesso ciò, in questo momento, turandomi il naso, applaudo alla riconferma di Napolitano che ad un Rodotà, comunista, e proposto da un dittatorello come grullo. Un grullo e un pci/pd al governo sarebbe stata la tragedia completa per l'Italia.

roby55

Sab, 20/04/2013 - 21:15

Non era proprio quello che auspicavo, ma è sempre meglio che restare in quello stallo ancora peggio e distruttivo.

roby55

Sab, 20/04/2013 - 21:18

Napolitano è stato eletto correttamente, secondo le regole di questa costituzione. Niente da ridire. Mi auguro che il prossimo sia eletto direttamente dai cittadini.

vintal

Sab, 20/04/2013 - 21:41

Vi siete scavati definitivamente la fossa ...

INGVDI

Sab, 20/04/2013 - 21:42

Ancora una volta Berlusconi ha deluso.

Bigi

Sab, 20/04/2013 - 21:47

La cosa importante è che Napolitano non dia l'incarico di formare il governo ad Amato, il vampiro dei conti correnti, altrimenti ci farà fare la fine di Cipro

leonarmi

Sab, 20/04/2013 - 22:23

Il problema del PD si chiama Republica

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Sab, 20/04/2013 - 22:27

Pur non essendo molto soddisfatto del comportamento tenuto da Napolitano nel suo settennato nei riguardi di Berlusconi e delle indagini e intercettazioni lasciate impunemente effettuare da certi magistrati, ritengo che la su rielezione nel momento attuale sia il male minore.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Sab, 20/04/2013 - 22:59

Tutto questo è semplicemente vomitevole. E poi qualcuno si sorprende se abbiamo Grillo.

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Sab, 20/04/2013 - 23:01

#il saturato# Quello che ha scritto lei, che é quello che anch’io scrivo dai tempi di Noé, sembrano cose scritte da marziani. Possibile che una cosa tanto logica come quella che se non si riforma la costituzione, non si riforma un bel niente in questa disgraziata Nazione? Quanto tempo ancora dovremo andare avanti con veti incrociati ed interpretazioni fuori da ogni logica e contesto? Non capisco perché non affrontare invece la possibilità di Anna Maria Cancellieri che, in qualsiasi posto sia andata, ha risolto i problemi in un lampo, dato che ragiona con la sua testa in base alle sue alte competenze e non con la testa dei partiti. Ma visto come é andata, mi auguro che S.B abbia fatto i passi giusti e abbia messo sul tavolo richieste ben precise. Richieste che contemplino la durata del governo che verrà, per il tempo strettamente necessario a fare i primi passi per la riforma regina e perché non si ripeta MAI PIU’ il golpe dell’12 novembre 2011, perpetrato dal NON mio PDR che qualunque cosa buona possa ora fare, non potrà mai riparare i guasti arrecati alla Nazione, per favorire la sua parte politica. Cordiali saluti. Rosella

Ritratto di massiga

massiga

Sab, 20/04/2013 - 23:17

Non so chi sara' il prossimo Primo Ministro, ma so che quello che verra' dopo sara' uno del M5S. Loro stravinceranno le prossime elezioni.

giuly dx

Sab, 20/04/2013 - 23:30

Dopo quello successo tra ieri e oggi mi auguro che in Italia ci sia un solo magistrato davvero indipendente e non organico al PD, che vada avanti seriamente con l'ischiesta sul Monte dei Paschi di Siena, fino a mettere in galera i responsabili occulti o palesi del PCI-PDS-DS-ULIVO ora PD domanichilosà, loro fanno casino, fingono di litigare fra loro con il solo scopo di farla franca come le altre centinaia di malefatte. Questa é troppo grossa per non fargliela pagare. Dopo si potrà anche discutere di una cosa, che loro non conoscono, che si chiama DEMOCRAZIA quella vera non quella del loro nome farlocco.

gibuizza

Sab, 20/04/2013 - 23:52

Incredibile! Con le migliaia di possibili candidati che avrebbero fatto "carte false" per diventare PdR hanno scelto l'unico che non ne voleva sapere e hanno dovuto pregarlo in ginocchio per accettare la carica e adesso lo ringraziano commossi. Ma non potevano lasciarlo in pace e sceglierne un altro?

mimmo.web

Dom, 21/04/2013 - 00:20

MI SCUSI PER CASO HA VISTO IN GIRO DA QUALCHE PARTE UN INSETTO TIPO GRILLO O GRILLINO CHE MANIFESTAVA IL DISSENSO?

Acquila della notte

Dom, 21/04/2013 - 00:28

+luigipisolo altra giornata no per te. non seguire più la politica. silvio ancora una volta c'è, il pd è allo sfascio e grillo ha la marcetta interruptus. ma quanto stai rosicando pisolo ??"?!? ah ah ah aha

Cobra71

Dom, 21/04/2013 - 02:36

Hanno montato tutta questa scenetta ridicola per poi mettere sulla poltrona chi già avevano stabilito fin da subito... Napolitano è uno dei burattini del potere EURO e di conseguenza continuerà a fare la parte del FINTO "garante sociale", quando invece il suo vero ruolo è rivolto non al bene dell'Italia, ma al bene dell'Europa! E il bello è che la gente, come al solito, crede alle sue stronzate!

Duka

Dom, 21/04/2013 - 07:14

Personalmente spero fortemente sia un 2° mandato a tempo e che prestissimo il PRESIDENTE della Repubblica sia eletto direttamente dal popolo come è giusto e DEMOCRATICO che sia. Solo allora si potrà dire NON A SPROPOSITO

livorno49

Dom, 21/04/2013 - 07:56

Un mediocre nel PCI,un'ostinato sinistro per il suo primo settennato (anche nell'insistere sul Bersani candidato premier nonostante la sua palese incapacitas coeundi et generandi),ed ora ad 86 anni suonati?Essendo ateo non ha nemmeno la speranza nell'ispirazione divina:chi sa chi tirerà fuori dal cilindro, magari ancora mortadella, ma se ci va bene comunque un salame.

cesar

Dom, 21/04/2013 - 08:02

se la lega ha votato per Napolitano...non è più il partito che rappresenta il nord operoso...ma è divenuta ormai casta pure lei...

Albaba19

Dom, 21/04/2013 - 08:31

una pagina politica fra le più vergognose alla quale nella mia vita abbia mai assitito non tanto per Napolitano, che fra l'altro mi sta pure simpatico, ma per la incapacità dei partiti di trovare un accordo per il bene del paese; fino all'ultimo si sono scornati, traditi, per avere un presidente di parte. una vera vergogna dover dopo quattro giorni ricorrere al vecchio presidente Napolitano, di saggia personalita e rigore istituzionale non c'è dubbio, ma certamente non è quella ventata di innovazione e cambiamento che tutti gli pseudopolitici hanno sventolato in tutte le trasmissioni e confereze stampa da settimane. Se anche per fare il governo procediamo così chissà che ritorna Monti ancora una volta!!! che schifo

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Dom, 21/04/2013 - 08:34

Altri sette anni con un vero comunista a capo della nazione ma almeno ci risparmiamo la sostituzione della foto in tutte le aule scolastiche che in tempi di crisi non è poco.

GUGLIELMO.DONATONE

Dom, 21/04/2013 - 11:07

Albaba 19 * Non si avvilisca! In agguato c'è il "roditor sottile". Saluti.

GUGLIELMO.DONATONE

Dom, 21/04/2013 - 11:12

"Idiris" -I suoi auguri resteranno latitanti come i suoi congiuntivi.

GUGLIELMO.DONATONE

Dom, 21/04/2013 - 11:34

Il più contento sarà il presidente del senato. Aumentano per lui le possibilità di sostituire, anche temporaneamente, il capo dello stato....