A colloquio con Berlusconi: "Abbassiamo i toni per il bene del Paese"

Il leader del Pdl con il Giornale ricostruisce il caso Mediaset: "La Cassazione non può non assolvermi, sono innocente". Ed esclude le elezioni anticipate

Quando varca la porta e mi viene incontro vestito di blu scuro, mi sorprende. Me lo aspettavo infiacchito, mogio, un po' come l'avevo visto quando tornò bastonato da Bruxelles. Invece ha l'aria stanca, ma solida. Il volto dice che mancano all'appello quattro o cinque ore di sonno, ma l'espressione non è tesa affatto. Ci sediamo e chiacchieriamo per mezz'ora nella sala in cui di solito attendono gli ospiti di Palazzo Grazioli. Parliamo del processo e di politica, della prossima sentenza e del governo, ma dico subito la mia impressione: Silvio Berlusconi è più spaventato dai suoi sostenitori che dai giudici che lo aspettano il 30 luglio: «Spero solo che i giudici non si incazzino per l'eccesso di urla e di titoli di giornale». Non punta ad elezioni anticipate, non sente alcuna smania di tornare a Palazzo Chigi e non gli passa per l'anticamera del cervello di azzoppare il governo. Quanto alla sentenza della Cassazione, incredibile ma vero, crede che la Cassazione il 30 luglio gli darà ragione. Mi sono chiesto se stesse recitando o se parlasse sul serio, parlava sul serio. Lo pensa davvero...

«Non possono non assolvermi perché la mia innocenza è talmente evidente che non possono non vederla».
Mi fa una sintesi del processo: «Accusano Mediaset di aver aumentato i propri costi comprando dei programmi a prezzi gonfiati venduti da imprenditori privati di cui, secondo l'accusa, io sarei stato un “socio occulto”. Di questa cosa non c'è alcun testimone né prova. Sono andati a sequestrare i conti dall'imprenditore Agrama, che comprava tutto il pacchetto Paramount e lo rivendeva in Europa. Questo Agrama comprava a buon prezzo perché era amico del presidente Bruce Gordon, e poi, visto che si assumeva un rischio, ne aumentava il prezzo. Bene, Agrama è inquisito con me, e gli hanno analizzato tutti i suoi conti. E che cosa hanno scoperto? Che gli utili che ha incassato con Mediaset, sono tutti sui suoi conti svizzeri. Poi è saltato fuori che Agrama aveva pagato una tangente che gli era stata estorta dal capo ufficio acquisti di Mediaset, uno che poi è stato cacciato. Allora, scusate: se questo Agrama fosse stato mio “socio occulto”, io avrei lasciato che un impiegato infedele gli togliesse ben vento milioni di dollari? Se io fossi stato suo socio, si sarebbe rivolto certamente a me per dirmi guardi che c'è questo tizio che fa la cresta. Invece, lui non fiata, io non so nulla e però secondo l'accusa io e Agrama eravamo due compari. Prima ancora che falso, è ridicolo. La verità è che Agrama non si rivolge a me perché io dal 1994 non avevo alcun ruolo in Mediaset. Mediaset poi sceglie di ammortizzare il costo dei diritti che paga a queste società private e siccome i diritti si acquistano per un periodo di otto anni, nel corso degli otto anni di durata del contratto.

Ed ecco che, nel 2003 il fisco fa un accertamento e sostiene che Mediaset deve pagare quattro milioni e novecentomila euro in più. E che sul 2002 ci sono ancora da pagare due milioni e seicentomila di imposte. Tenga conto che non si tratta di cifre accertate, ma soltanto ipotetiche perché i ricorsi pendono davanti a diverse commissioni. Quindi non stiamo parlando di una cifra concreta, ma di un conteggio ancora ipotetico. E allora proviamo a guardare “the big picture”. In quel periodo di tempo l'azienda ha pagato allo Stato imposte per 567 milioni. E a fronte di più di mezzo miliardo di euro si sostiene che attraverso un marchingegno criminale complicatissimo, io che non c'entravo più niente, avrei accantonato illecitamente una cifra pari all'uno per cento del totale. Ma vi pare possibile? E comunque, visto che questo accertamento non è stato ancora definito, non si può neanche dire che quei soldi non sono stati versati».

Il fatto è che i giudici danno per scontato che lei su Mediaset possa fare quel che vuole.
«No, non possono, visto che proprio i giudici hanno stabilito, assolvendo il mio amico e presidente Fedele Confalonieri, che io non sono più in grado di influire su Mediaset. Lo ha detto il giudice. Insomma io, in preda a una insana follia avrei dovuto fare una cosa tanto grave e pericolosa, solo per nascondere un settantacinquesimo di quel che Mediaset versava all'erario in quel periodo. Possibile che nessuno veda questa follia? Per questo ho fiducia nei giudici della Cassazione. Lei ha un'idea di quanto ho versato nelle casse dello Stato da quando sono un imprenditore?».

Miliardi, suppongo.
«Ho versato nove miliardi di euro. Dico: nove miliardi! E io, che non c'entro più niente con Mediaset, mi sarei messo a trescare loscamente per farmi uno sconto di sette milioni e mezzo su oltre mezzo miliardo?».

Lei dunque ha fiducia nella Cassazione?
«Certo, ho fiducia nella ragionevolezza, ho fiducia che ci siano anche magistrati che amministrano la giustizia senza pregiudizi».

Però?
«Però cosa?».

Sembrava che ci fosse un però sospeso nell'aria.
«Devo dire che certe volte quelli che vorrebbero agire come miei sostenitori accaniti, quelli più schierati e magari anche affettuosi, prendono posizioni esterne ed estreme che poi vengono attribuite a me. E questo certe volte mi fa venire i brividi».

Il costo della solidarietà dei falchi?
«Non mi aiuta e non aiuta secondo me la giustizia. Tutto ciò che è urlato, da destra o da sinistra alla fine crea soltanto danni».

Non faccia finta di non essersi mai scagliato lei stesso contro la magistratura!
«Ma io non ce l'ho con la magistratura in senso astratto. Io ho rilevato con sdegno, e anche con terrore, che certi procedimenti nei miei confronti non sembrano nascere da fatti concreti, ma dalla voglia di eliminarmi per via giudiziaria. Resta il fatto che io dopo tanti processi ho avuto una caterva di assoluzioni con formula piena, salvo tre, mi sembra, per prescrizione a causa della lentezza della giustizia. Dunque non confondo certe iniziative aggressive con il normale lavoro dei magistrati».

È un messaggio di pace alla Cassazione?
«Ma che sciocchezza. Io non devo mandare alcun messaggio, né di pace né di guerra. Io confido che i magistrati della Cassazione leggano e valutino le carte insieme a tutti gli elementi che servono per un giudizio sereno. E un tale giudizio non può che essere favorevole, ma non per un atto di bontà. Dunque, malgrado la stanchezza fisica mi sento mentalmente in forma. Semmai mi angoscia la nostra sostanziale impotenza di fronte alla tragedia del Paese».

Che farebbe lei se tornasse a governare?
«Non ha senso fare questi esercizi di fantasia. Un governo c'è e ha il nostro sostegno».

La vita del governo non sarà condizionata dalle sentenze?
«C'è già la gravità della situazione che è abbastanza condizionante».

Prevede elezioni anticipate?
«E per far che cosa? Oggi questo governo fa quel che può e mi sembra che non ci sia altro, salvo trovare i soldi per l'Imu e il punto di Iva. Non è poco, ma non è neppure una cosa impossibile».

Qual è secondo lei la causa di tutti i mali?
«I mali sono tanti e antichi. Certo, in questa situazione pesa il fatto che dobbiamo affrontare i nostri problemi usando una moneta che è come se fosse una valuta straniera, visto che non possiamo fare alcuna politica monetaria: questo è il quadro strettissimo in cui ci muoviamo».

Dunque lei sostiene il governo?
«E quando mai ho detto o lasciato capire il contrario? Il governo semmai mi sembra logorato a sinistra, ha gravi problemi su quel lato perché bisogna vedere come si risolveranno i loro conflitti interni, del Pd intendo, e che cosa farà Renzi».

Renzi vorrebbe spaccare il Pd per venire a pascolare nell'area berlusconiana, quello sembra il piano.
«Non lo so, sono cose loro. Dico però che mentre io sono tranquillo, loro, nel Pd, sono agitatissimi e questa agitazione fa male al governo e di conseguenza fa male al Paese».

Ma anche le sue vicende giudiziarie incidono sul governo e fanno male al Paese.
«Ma non le ho certo volute io. Io le affronto con lo spirito giusto, ho fiducia nel lavoro della Cassazione, sono sereno e tranquillo. Aspetto. Che altro mi si può chiedere?».

Forse di dire ai suoi di darsi una calmata?
«Se la calmata se la dessero tutti, a destra come a sinistra, sarebbe meglio per tutti».

Annunci

Commenti

james baker

Sab, 13/07/2013 - 08:46

Uno sfogo mattiniero, prima del caffé ... ma puo' essere che in Italia non esiste uno straccio di revisore dei conti che faccia le prove del nove dentro le tasche di De Benedetti ??? - Non ho saputo più niente sulla vendita della bagnarola di D'Alema ... !!! - Gente del Giornale, debbo spedirvi un pacco di ricostituenti all'uovo sbattuto ??? -james baker-.

Mario-64

Sab, 13/07/2013 - 09:02

Cosi' deve parlare un leader.

xgerico

Sab, 13/07/2013 - 09:03

Chi era che l'altro giorno affermava "se condannano Silvio ci ritiriamo dal Governo"!?

xgerico

Sab, 13/07/2013 - 09:07

james baker -La bagnarola e venduta a scapito della "vigna" in Umbria. Per De Benedetti ne rispondono i figli che risiedono in Italia!

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Sab, 13/07/2013 - 09:12

Caro Berlusconi fa più danni UN SOLO LECCAPIEDI che 1000 oppositori ! Caccia via tutti questi falchi che in realtà sono solo galline da cortile con la stessa intelligenz adelle galline.

handy13

Sab, 13/07/2013 - 09:13

..NON basta essere innocente,...visto che la giustizia interpreta le leggi,...quindi è possibile che i giudici di sx le interpretano in un modo,..quelli di dx in un altro,...

syntronik

Sab, 13/07/2013 - 09:28

Nessuno ha mai dubitato della tua volontà e forza, per quello anche, che ti sosteniamo il più possibile.

Ritratto di ..NoKaSt@.

..NoKaSt@.

Sab, 13/07/2013 - 09:28

in italia destra e sinistra non esistono, sono un ologramma virtuale

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 13/07/2013 - 09:29

i commentatori comunisti, quelli che vogliono morto Berlusconi, dovrebbero leggere attentamente questo articolo! e togliere dalla testa i soliti pregiudizi. non è come lo descrivono i vostri giornali comunisti! abbiate coraggio di guardare la realtà in faccia e di ragionare con una logica di questo mondo, non quello dei comunisti!!!

bruna.amorosi

Sab, 13/07/2013 - 09:31

james baker dalle mie parti si dice che :CONTRO LA FORZA LA RAGIONE NON VALE . spero tu l'abbia capita .ma è un vecchio proverbio .sa cosa è che mi consola ? stamani alle 8 al supermercato sentendo parlare 3 o 4 persone si sono dette daccordo su andare a firmare i referendum .ed uno il più giovane dei 4 ha detto : però questa volta i SIGNOR MAGISTRATI NON FARANNO CIO' CHE VOGLIONO SIAMO PRONTI PER LA PIAZZA . ecco io spero non serva ma!!!!!.

Ritratto di randel

randel

Sab, 13/07/2013 - 09:37

Intervista ridicola, preconfezionata, per fare risaltare l'animo moderato da statista. Pretattica neanche tanto raffinata.

Cianu100

Sab, 13/07/2013 - 09:38

Certo. Assoluzioni con formula piena e prescrizioni dovute alla lentezza della giustizia. Perché non lo dice che si è fatto delle leggi che hanno depenalizzato i reati? Tu Berluska sei tranquillo perché sai già che Santacroce (l'amico di Previti) rimanderà tutto in appello e quindi si arriverà nuovamente alla prescrizione.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 13/07/2013 - 09:44

@H2SO4 Lei ha ragione. Evidentemente berlusconi non è un vero leader. Formi una destra efficiente e competente e per come sono fatti i riformisti oggi avrà vita facile. Per essere vero leader, oltre a cacciare i falchi del PDL deve essere capace anche di cacciare i suoi falchi infiltrati dall'altra parte. Ha un'età che dovrebbe fregarsene di salvaguardarsi, e diventare davvero una persona importante.

fantomas

Sab, 13/07/2013 - 09:49

Bravo Silvio,nessuno ha capito che stai cercando l'oblio assumendo questo profilo basso.La condanna è certa,altrimenti non è spiegabile tutta questa fretta della Cassazione.Sei stufo di questa politica ed hai voglia di goderti il meritato riposo ed i tuoi nipotini.

syntronik

Sab, 13/07/2013 - 09:58

Mortimermouse::non è che ragionano con la testa da comunisti, se fosse un vero comunista, di quelli specificato dalla parola, a parte l'ideologia diversa, sarebbero anche sani e rispettosi, quelli che intendi tè, non sono comunisti, ma BACATI MENTALI.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 13/07/2013 - 10:07

RANDEL, quindi secondo lei, tutte le interviste fatte ai vostri compagni comunisti, nonché mafiosi, sono tutte vere, genuine, naturali?? :-) ma vada a ciapà i ratt!!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 13/07/2013 - 10:16

La causa di tutti i mali é che l´Italia é un Paese meschino che odia la grandezza di chi sa costruire. Un Paese che deve morire e sparire. Ce ne sono tanti altri nel mondo ben migliori che hanno diritto a prevalere e ad esistere.

meyer

Sab, 13/07/2013 - 10:24

L'unico uomo di Stato che abbiamo in Italia. Anzi, che avevamo, perché naturalmente gli hanno impedito di governare e infine lo hanno destituito ("destituzione", altro che "passo indietro", a fine 2011). Questa è l'Italia. Anzi, la non-Italia.

perSilvio46

Sab, 13/07/2013 - 10:26

Quando un grande giornalista parla e riflette con il più grande statista del mondo il risultato non può essere che una pagina di Storia. La visione storica dello statista Berlusconi emerge in tutta la sua potenza concettuale. E' troppo presto per fare l'analisi e l'esegesi di un simile documento, tanto sono profonde, complesse ed innovative - in certo senso rivoluzionarie - le riflessioni dallo statista. Una cosa però si può dire subito: il concetti espressi vanno ben oltre il contingente e prefigurano uno scenario futuro che potrà cambiare la visione stessa della politica italiana, europea e mondiale. Un volta postillato ed adeguatamente commentato dagli storici questo documento dovrà essere letto e commentato nelle scuole: i giovani capiranno così la funzione e la grandezza della Politica. E pensare che toghe rosse e PM eversivi osano alzare il loro occhi sulla storica figura di un si grande statista. Il solo pensarlo è un delitto, ma l'attuarlo esige una condanna esemplare per i profanatori.

cast49

Sab, 13/07/2013 - 10:27

randel, ed è veramente uno statista moderato e non serve un articolo di giornale per evidenziarlo, capito????

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Sab, 13/07/2013 - 10:32

Ai soliti infiltrati anti-berlusconiani, che volevate che dicesse! Questo è Berlusconi che conosciamo noi e che votiamo, non i galli che si beccano giornalmente a spese di tutto il pollaio!

no_balls

Sab, 13/07/2013 - 10:40

una cosa e' certa...... se la cassazione cassa...... si puo' parlare di giudizio politico.... dato che il presidente della cassazione e' nomina politica....

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 13/07/2013 - 10:51

Chi sta all´estero come me si é stancato delle vicende di questo pozzo di viltá che é diventata l´Italia con la cura della meschinitá e dell´appiattimento comunista. Basta, é ora che fallisca e sparisca per sempre dalle cronache che parlano del mondo che vale e cammina.

cameo44

Sab, 13/07/2013 - 10:52

Anche oggi su OMNIBUS il giornalista dell'Espresso ha mostrato la sua faziosità e non potrebbe essere diversamente da un dipendente dell'Ing. Carlo Debendetti accusa di Berlusconi di parlare solo e sempre di co munismo ignorando volutamente della glorisa macchiana da guerra messa in campo dal disperso Ochetto ma il giornalista Guzzandi le ha rispo sto per le rime facendo la cronistoria della discesa in politica di berlusconi e non solo allo stato attuale la guerra è all'interno del PD ma come sempre la colpa si vuol fare ricadere su Berlusconi ed il PDL

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 13/07/2013 - 10:55

BASTA CON QUESTO PAESE CHE É DA TROPPO SULL´ORLO DEL FALLIMENTO. FALLISCA E SPARISCA DALLE CRONACHE DEL MONDO.

Ritratto di caribou

caribou

Sab, 13/07/2013 - 11:04

syntronik: Lei crede che a destra invece ragionano tutti sanamente e rispettosi? Almeno da questo messaggio del cav. avrebbe dovuto capire che lui stesso sembra infastidito dalla estrema devozione e dalle strombazzate mediatiche a suo favore, che secondo me provocano il danno maggiore nei suoi confronti, i comunisti mangiabambini, almeno qui in Italia, non ne ho mai incontrati, se mi sono permesso di criticare il suo modo di fare politica, mi sono ritrovato automaticamente il nome di sinistrato! Era forse vostro compito di allenare il vostro capo, magari ogni tanto con qualche critica, senza tirare in ballo stalin e la corea del nord, oppure cercare di spaccare questo paese tra belli e brutti o buoni e cattivi, adesso mi dia pure del comunista, credo che per lei, come tanti altri in questo "forum" sia l`unica arma di difesa!!

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 13/07/2013 - 11:06

Internate perSilvio46!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

xgerico

Sab, 13/07/2013 - 11:10

Guzzanti scrive:Silvio Berlusconi è più spaventato dai suoi sostenitori che dai giudici che lo aspettano il 30 luglio: «Spero solo che i giudici non si incazzino per l'eccesso di urla e di titoli di giornale».....................E certo che sì, è incazzato di brutto con MORTIMER e la Bruna!

syntronik

Sab, 13/07/2013 - 11:10

Randel: il suo commento, dimensiona la sua personalità, ne dettaglia la mentalità contorta e illogica, non stiamo parlando di politica, ma di parole espresse da un uomo del parlamento, che anche se lei non lo definisce come è corretto, è, ed è sempre stato ai vertici del parlamento, mandato dai cittadini votanti, come i suoi guazzasgarbugli, che si vede cosa stanno facendo e cosa hanno fatto sino ad ora, pertanto si apprenda la lingua italiana, oppure faccia un corso di logica del buon senso, dimenticando un attimo l'odio incomprensibile, se non raggiunge la normale stabilità del comprendere, allora significa, che la cosa è diversa, le consiglio in questo caso di legegersi topolino, al quale è più portato, non per l'età, ma per la maturazione mentale.

nicola1963

Sab, 13/07/2013 - 11:16

un governo che fatica per trovare i soldi per L'IMU: ma non doveva restituirci anche quelli dell'anno prima? Perchè Berlusconi non ci dice dove li avrebbe trovati? Non avrebbe nemmeno dovuto entrarci in un governo senza la garanzia di soddisfare il punto di programma che gli ha fatto recuperare tantissimi voti. Un altra fregatura....

xgerico

Sab, 13/07/2013 - 11:21

no_balls - Questa non la sapevo, che le terze sentenze (cassazione) diventano "politica"!

xgerico

Sab, 13/07/2013 - 11:22

@bruna.amorosi - Scrive:CONTRO LA FORZA LA RAGIONE NON VALE ................Poi; MAGISTRATI NON FARANNO CIO' CHE VOGLIONO SIAMO PRONTI PER LA PIAZZA ....... A Bruna che fai ti contraddici da sola!? O l'emisfero destro e passato a sinistra, e viceversa!?

xgerico

Sab, 13/07/2013 - 11:23

Ma non era Silvio o qualcuno che gli somigliava, tempo fa, a Piazza del Popolo, a manifestare contro la magistratura?! Ho riconosciuto pure la Bruna in mezzo alla folla, con quel bel cappellino stile anni trenta!

xgerico

Sab, 13/07/2013 - 11:24

@Guzzanti scrive:Silvio Berlusconi è più spaventato dai suoi sostenitori che dai giudici che lo aspettano il 30 luglio: «Spero solo che i giudici non si incazzino per l'eccesso di urla e di titoli di giornale».....................E certo che sì, è incazzato di brutto con MORTIMER e la Bruna!

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 13/07/2013 - 11:26

per il bene del Paese" MIO

edoardo55

Sab, 13/07/2013 - 11:43

Mi spiace per le sue vicissitudini giudiziarie: a molti sarebbero saltati i nervi da tempo. Sono contento che finalmente ha ammesso che operiamo con una valuta straniera e abbiamo perso la sovranità monetaria, causa di molti dei nostri problemi.Principalmente l'esplosione del debito pubblico. Meglio tardi che mai!!! A questo punto appoggiare il governo Letta ( e prima quell'inamidato di Monti) è semplicemente una contraddizione lampante. Più che un avvocato serve uno psicanalista; credo non gli manchino i mezzi per procurarsene uno.

Ritratto di caribou

caribou

Sab, 13/07/2013 - 11:46

Cara redazione 1 commento su 10!!? Dai fate uno scatto di democrazia, almeno 2 su 5! (questo passa sicuro)

peter46

Sab, 13/07/2013 - 11:47

Comandante Luigipiso....incomincia così presto a dispensare consigli ai bananas e soprattutto al nostro "capo"?Prima che il gallo canti ..... volte,lei sarà dei "nostri".Ci sarà presto la chiamata del rag.Spinelli o vuole che sia direttamente Berlusconi a chiamarla?......Tantissime volte le avevo chiesto se il suo nuovo "amore" Vendola si era decurtato lo stipendio dei 50.000 euro promessi all'anno.Il 2012 è passato,ma niente notizie...può interessarsene e 'delucidarci'?Una sola domanda:sta facendo "volontariato"per lo Stato(la privacy vieterebbe il gossip,ma contento lei...)...non è che mentre sta facendo 'volontariato' usa anche il computer dello Stato per "stare con noi"?

Ritratto di Farusman

Farusman

Sab, 13/07/2013 - 11:54

Sono contento perché il mio commento (tanto contestato dai fans) all'articolo di Sallusti di qualche giorno fa, viene confermato da questa intervista. Ad essere più realisti del re si rischiano brutte figure. Oltre che inutili, immondi e pericolosi casini.

Ritratto di randel

randel

Sab, 13/07/2013 - 12:09

@cast49.......dare del moderato al Cavaliere equivale a ritenere Gasparri capace di discorsi sensati.....oppure Capezzone di coerenza...e la lista sarebbe lunga. Quello che mi conforta, è sapere che con 6 milioni di voti in meno al PDL, molti hanno capito. Al di là della propaganda dei quotidiani e televisioni di proprietà. Uno degli ultimi a cedere sarà sicuramente mortimermouse, che, come da indicaziono del Padrone, ritiene che tutti quelli che non la pensano come lui siano pericolosi comunisti.

Ritratto di pipporm

pipporm

Sab, 13/07/2013 - 12:13

Parole di buon senso quelle di Berlusconi, consapevole anche che le dichiarazioni dei falchi e pitonesse, non lo aiutano. Li cacci

Ritratto di pipporm

pipporm

Sab, 13/07/2013 - 12:13

Parole di buon senso quelle di Berlusconi, consapevole anche che le dichiarazioni dei falchi e pitonesse, non lo aiutano. Li cacci

Ritratto di pipporm

pipporm

Sab, 13/07/2013 - 12:13

Parole di buon senso quelle di Berlusconi, consapevole anche che le dichiarazioni dei falchi e pitonesse, non lo aiutano. Li cacci

minestrone

Sab, 13/07/2013 - 12:34

Ora che i cosidetti comunisti gli stanno salvando le chiappe urla al silenzio contro i falchi.Per carità che schifo

minestrone

Sab, 13/07/2013 - 12:36

pd pdl tutta minestra dello stesso brodo schifo pensano a stare in parlamento a scroccare soldi perchè fuori non sanno lavorare ,non hanno un mestiere non hanno studiato, sanguisughe disonorevoli

minestrone

Sab, 13/07/2013 - 12:37

colibatteri fecali a scrocco del popolo fate schifo

mar75

Sab, 13/07/2013 - 13:23

@perSilvio46: idolo indiscusso!!!!

Ritratto di randel

randel

Sab, 13/07/2013 - 13:24

@sintronik..........da un uomo di parlamento che da venti anni fa i propri interessi con leggi tagliate su misura. Corresponsabile dell'attuale stato di crisi. Capace di rigenerarsi giocando su un popolo tendenzialmente propenso ad inchinarsi al potente di turno.

Prameri

Sab, 13/07/2013 - 13:51

Berlusconi parli pure come un leader responsabile di un popolo. Attende le mosse dei suoi avversari sanguinari. E' ridicolo credere che qualcuno ce l'abbia con la persona di Berlusconi. E' accusato di aver 'peccato' da gente che ha sempre sfottuto peccati, Dio, religione e oppio dei popoli. E' accusato di aver nascosto spiccioli rispetto a un malloppo di tasse che nessun altro italiano paga con quelle cifre da gente che che ha ottenuto valanghe di soldi dai nemici degli alleati dell'Italia durante la guerra fredda e che non ha scrupoli religiosi, morali, filosofici, economici, burocratici... ad acquisire denaro purché sia nascosto l'imbroglio e salva l'onorabilità pubblica. Nessuno ce l'ha con la persona Berlusconi, ma con ciò che rappresenta. Più si ostinano a voler separare le sue vicende private dall'interesse pubblico e dalle sorti del governo, più appare chiaro che vogliono piegare, assoggettare, distruggere, la classe sociale che si riferisce a Berlusconi. Berlusconi è amato da milioni di persone. Una certa magistratura è meno amata di equitalia. Non è la persona Berlusconi in gioco. Siamo in una situazione storica paragonabile alle lotte fra papato e impero per le investiture. Gregorio VII aveva l'autorità di scomunicare l'imperatore del sacro romano impero e liberare i suoi sudditi dal giuramento di obbedienza. L'imperatore Enrico IV si e umiliato a Canossa fino a commuovere il pontefice che lo ha reintegrato. Ma Gregorio VII era un religioso. Gli avversari di Berlusconi sono senza Dio e votati solo all'ideale di uguaglianza economica universale imposta contro il terribile egoismo dei ricchi sfruttatori e non bastano certamente cento milioni di morti per fermare l'idea di benessere che loro contribuiscono a rincorrere e diffondere ai miliardi e miliardi di umani che popolano e popoleranno il globo. Che gli e ne frega del soggetto Berlusconi. Berlusconi e i suoi hanno altre idee di libertà economica... e dunque vale solo la legge del più forte. Tornando alla storia delle investiture, Enrico IV si è ribellato all'autorità allora universalmente rispettata del papa e ha vinto, riunendo i suoi, con la forza. L'energia che prevale nell'universo.

scorpione2

Sab, 13/07/2013 - 13:51

domanda,ma guzzanti questa intervista quando l'ha fatto? il nano non era in russia in questi giorni?, aaaaaaaa guzza' vai ha prendere in giro i polli bananas,che loro ci credono.

xgerico

Sab, 13/07/2013 - 13:51

@andrea626390- Allocco! Leggi, e non capisci il "senso"!

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 13/07/2013 - 13:54

un saluto a tutti i dementi tifosi di al tappone.

benny.manocchia

Sab, 13/07/2013 - 13:57

E'raccapricciante accorgersi di essere arrivati a un punto a dire poco tragico della nostra Italia. E' come "vedere" la storia svolgersi dinnanzi a noi prima degli eventi.Non e' un grosso problema per chi e' vecchio.Ma per i giovani... Un italiano in usa

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 13/07/2013 - 14:18

#xgerico.Io mi auguro che i sinistronzi come te usino un giorno lo stesso grado di giudizio che usano per Berlusconi anche per i kompagni che violentavano i minorenni handicappati del forteto, Oppure per quelli che da decenni Hanno rubato e rubano 100ia di miliardi di euro al nostro popolo, Cé la farai un giorno ad essere sano di mente ed Equo? io ho i miei dubbi perche voi sinistronzi; Avete la mente volutamente offuscata dal vostro odio verso Berlusconi che non vedete o che non volete vedere gli scandali enormi in cui é implicato il vostro partito, Che ha piu scheletri in cantina che l,ossario di Redipuglia, Anche se la gente come te rifiuta di rendersi conto delle porcherie che fá la sinistra, Noi lo sapiamo é non lo dimenticheremo mai!.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 13/07/2013 - 14:20

É; PIÚ FACILE CHE UN CAMMELLO PASSI NELLA CRUNA DI UN AGO; CHE UN ERSOLASINO DIVENTI INTELLIGENTE!.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Sab, 13/07/2013 - 14:21

perSilvio46 - ovviamente d'accordo al 100%, questa intervista a mio avviso sará oggetto di studio nelle facoltá di Scienze Politiche delle future generazioni.

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 13/07/2013 - 14:36

E si signori falchi “ abbassate i toni “ c’è il rischio di perdere l’alleato più fedele mai avuto il PD

cicero08

Sab, 13/07/2013 - 14:46

Chissà se la Santanchè e Brunetta leggono il Giornale per poter cogliere il senso di quello che sembra essere un chiaro messaggio. ...

roberto zanella

Sab, 13/07/2013 - 15:14

Lei Pres è un ingenuo,lo condannerranno intanto sanno che il PDL è un partito di chiaccheroni.Fosse successo per Togliatti o Pajetta una cosa del genere gli operai avrebbero già ribaltato la Procura di Milano da anni e il palazzaccio da giorni. Se la assolvono Pres non si compiaccia la condanneranno al prossimo.

Cristina Ulcigrai

Sab, 13/07/2013 - 16:35

FORZA SILVIO,SILVIO,SILVIO,SILVIO,SILVIO!!!!!!Ciao Cristina.

Pikus87

Sab, 13/07/2013 - 17:00

@ersola e @xgerico: siete grandissimi, continuate a trollare, mi diverte un sacco vedere i destronzi che rosicano per rispondervi! :-) Il Partito dell'Amore, tzé... @prameri: ma si sente? Voglio dire, si sente bene? Vuole una camomilla?? @ Tutti gli altri: sono di centro sinistra, non sono mafioso, non evado le tasse, non faccio festini con minorenni e vado in Chiesa. Amo l'Italia ma odio dal profondo gli Italiani come voi, violenti (Brunetta, Santanché), ipocriti (letto l'ultimo numero di Famiglia Cristiana?) e con il cervello in pappa (@mortimermouse che ripete come un mantra "comunisti mafiosi": idiota...; @Cristina Ulcigrai che un giorno si sveglierà dall'ipnosi e si accorgerà che Berlusconi è un vecchio pervertito pieno di fard che tutto il mondo NON ci invidia e un sacco di altri...) @farusman: in un altro commento mi rivolgevo a Lei ma temo sia stato censurato: La ringrazio per manifestare le Sue idee, che mi rendo conto essere diverse dalle mie, sempre con garbo ed educazione. Scrivessero tutti come Lei, anche questo giornale non cadrebbe ogni volta così in basso!...

Lino1234

Sab, 13/07/2013 - 17:04

Leggendo il suo post mi è venuta voglia di fargli il seguente complimento : scorpione2 perché non si vergogna di esistere ? Oppure lei è un essere non umano che vive ancora nelle Fosse delle Marianne ? Saluti. Lino

xgerico

Sab, 13/07/2013 - 17:11

@pasquale.esposito - E dalle, lo sapevo che avrei sbagliato a darti il sito web dove vendono il vino buono a poco prezzo. Ora mi hai fatto venire sensi di colpa, perché non sapevo che bevi troppo! Dunque io non sono comunista, mi pare che è la terza o quarta volta che ti scrivo. Dopo tantissimi anni che non votato a febbraio ho votato M5S, solo e soltanto per protesta,per tutta la categoria politica! E BASTA. Per quanto riguarda il Forteto, premesso che se gli dessero fuoco sarei contentissimo, non mi risulta che fosse una sede del PD e tantomeno quei 4/5 delinquenti che ne fanno parte, Abbiano la tessera in tasca del PD?! Io li farei castrare sulla pubblica piazza! Ti basta??? Perciò se alla prossima volta mi dai del sinistronzo, io poi mi sentirò in diritto di darti del sinistronzo senza il "sini"! D'accordo!? P.S. Il Tufaio Zagarolo Roma

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Sab, 13/07/2013 - 17:32

Ripeto, questi sono falchi da cortile intelligenti come galline.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 13/07/2013 - 17:35

XGERICO, il MOVIMENTO DELLE 5 SEGHE è un partito cugino dei comunisti mafiosi! basta vederli come si comportano, hanno persino minacciato mara carfagna! tanto vale darti dello stronzo perché ancora non ti sei liberato dei pregiudizi e preconcetti mafiosi che ti hanno inculcato!

xgerico

Sab, 13/07/2013 - 17:53

@mortimermouse- Mortimer tu non stai bene, e mi preoccupi non poco, o forse ha ragione Pikus87, sei semplicemente un idiota. Se poi minacce ci sono state cè la Polizia Postale che può intervenire, Ma a te non interessa, interessa il fatto, a mo (lo vedi avevo ragione IO!) Ora che ti ho risposto ti puoi far tranquillamente la tua sega mentale giornaliera. Ciao e....... attento agli occhi!

xgerico

Sab, 13/07/2013 - 17:57

@mortimermouse - Mortimer ma se il PDL ha perso 6 MILIONI di voti, pensi che nel M5S ci siano solo "cugini" comunisti?! Anche se idiota sei comunque un idiota simpatico!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 13/07/2013 - 18:02

XGERICO continua pure a tifare per quello scemo che non voleva inciuciare, e finirà per ciucciare il pisello dei comunisti mafiosi :-)

xgerico

Sab, 13/07/2013 - 18:17

@mortimermouse- Mortimer stai sempre a parlar del "pisello" ma niente niente......

forbot

Sab, 13/07/2013 - 18:22

Bene, apprezziamo quanto il ns. Silvio dice e mettiamo pure in pratica la " calmata ". Però mi sia consentito dire qualcosina. I Sigg. Giudici tengano presente, e loro, l'ho sanno bene, la legge non è mai stata uguale per tutti. Come invece loro si sforzano di farci intendere. Adesso, ammesso e non concesso, che il grande Silvio fosse anche in qualche modo o maniera compromesso in qualche peccato contro la legge; perchè non si adoperano a smorzare gli antagonismi che oggi rischiano di infiammare le piazze e gli animi e non sono per niente di buono auspicio per tutti. O loro credono, in caso di sollevamento popolare di averla vinta? Non sanno che se il popolo scende in piazza, sarà la resa dei conti fra destra e sinistra e anche se tutti gli extra comunitari fatti entrare appposta in Italia, non l'avranno vinta lo stesso? Sarebbe molto più saggio, dimostrarsi lungimiranti per il bene di tutti, loro inclusi, dimostrarsi, comprensivi verso chi ha chiaramente dimostrato di essere un italiano, amante della propria patria, se non altro, anche come imprenditore che ha collaborato e continua a farlo come primo contribuente del Fisco italiano e di datore di lavoro per migliaia di nostri connazionali. E chi mi dice che la legge è uguale per tutti; vada a farsi fo...tte..re....Sono stufo di sentire questa ennesima barzelletta.

Ritratto di Nopci

Nopci

Sab, 13/07/2013 - 18:26

CHE BELLA GENTE I COMUNISTI, POSTANDO INIZIANO DOPO POCHE LETTERE L'OFFESSA, POICHE' ESSI SONO (si credono)I "MIGLIORI" ED HANNO LA loro VERITA' IN "BOCCA",MA NON NEL CERVELLO. Le "VERITA' STORICHE SACRE" VENGONO PLASMATE A LORO IMMAGINE E SOMIGLIANZA VESTENDOSI DI ABITI: LADRI OPPORTUNISTI DENIGRATORI SACCENTI ARROGANTI TRADITORI VIGLIACCHI FALSARI VANITOSI ....sia nella SFERA LETTERARIA che nell'ENTITA' SOCIALE.

peter46

Sab, 13/07/2013 - 18:49

Pikus 87....Io sono uno di @per tutti gli altri,che di trequarti di ciò che tu sei non se ne fregano un bel niente.E personalmente dandoti il benvenuto(finora il tuo nick non c'era mai stato)mi fa piacere che ti sei subito presentato...per il resto in tante cose non sai cosa ti perdi della vita(Tipo non essere di cdx o non evadere le tasse...certo chiamare Brunetta violento,con quella altezza poi)...e per le minorenni ricordati che anche alle 16enni è riconosciuta la maternità,senza per questo mandare in galera l'autore della medesima.Per forza poi i festini debbono finire in "quel modo" per cui l'hai inteso tu?Qualcuno potrebbe pensare che anche alla tua età si può essere "bacchettoni"...forse volevi riferirti a "quelle"minorenni?....su quelle anche noi ci stiamo pensando.Comunque,anche più avanti...fatti vedere.Sempre per la partecipazione.

voiturderi

Sab, 13/07/2013 - 18:52

o forse la Ghisleri le ha riferito che tipi come Sallustri e la pitonessa Daniela, il lama Gasparri, e la scimietta Brunetta

Alepredo

Sab, 13/07/2013 - 18:56

Nulla da aggiungere!!! BERLUSCONI, E' CONSIDERATO UNO DEI PIU' GRANDI STATISTI DELLA STORIA E LO DIMOSTRA IN OGNI SUA PAROLA. GRANDE, IMMENSO PRESIDENTE SILVIO BERLUSCONI. E' IL LEADER D'ITALIA E AI SINISTRI FA PAURA. CONTINUA COSI'. FORZA PRESIDENTE. FORZA ITALIA.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 13/07/2013 - 19:14

hahaah che ridere mortimer io xgerico e tanti altri a differenza vostra non siamo dei TIFOSI perchè in politica non si TIFA ma si hanno delle opinioni che nel mio caso coincidono con quelle del m5s ma se un giorno il m5s non rispettasse gli ideali per cui l'ho votato potrei anche io tornare a non votare senza fare il tifoso decerebrato.

audionova

Sab, 13/07/2013 - 19:18

SIETE TUTTI FUORI DI TESTA,MA FATEVI VEDERE DA UN DOTTORE.(ESCLUDENDO NATURALMENTE LA GENTE EDUCATA)

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 13/07/2013 - 19:19

pinkus87 che ci vuoi fare? quando ci vuole ci vuole.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 13/07/2013 - 19:25

in effetti silvio è un grande statista.....si ma quando non governa.

gagx

Sab, 13/07/2013 - 19:32

A colloquio con berlusconi....meglio dire in ginocchio dal capo....chi ha mai letto un'intervista dove un indagato dice di essere colpevole???? Sono 20 anni che sbraita contro la magistratura (pardon, dimenticavo, solo una parte, quella che accusa lui, per la restante che glie ne frega???? Meno di quanto gli importi il bene dell'italia).mortimer....che pena fai povero pecorone...

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Sab, 13/07/2013 - 19:59

Così ragiona un leader di Regina Coeli. Prima manda avanti i sallusti della situazione e poi cerca di lavarsene le mani, come accaduto per quella pagliacciata davanti al tribunale di Milano. Cantarono anche l'inno i pagliacci, neanche se avessero fatto qualcosa per aiutare questo paese.

peter46

Sab, 13/07/2013 - 20:02

xgerico...però diciamoci la verità,ed anche tu non puoi non essere d'accordo:l'altro giorno Vito Crimi si è tolto,in parlamento,giacca e cravatta...ma non si è spaventato nessuno.Se voleva farli cxxxxx sotto si doveva levare tutto.Prossima volta proponeteglielo:'nudo''nudo''nudo'....non credi?

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Sab, 13/07/2013 - 20:07

mortimermouse e pasquale esposito questo avete di bello!! .....Niente. però leggere i vostri commenti mi fa scoppiare dalle risate, all'inizio pensavo che eravate sotto effetto di stupefacenti, invece vedo che pubblicate i post a qualsiasi ora, segno che siete così di natura. Per voi in regalo da questo quotidiano, una bella vacanza in Russia, consigliata da Silvioooo....

xgerico

Sab, 13/07/2013 - 20:15

@peter46- meglio togliersi la giacca e cravatta che mangiare mortadella in Parlamento! che ne pensa!?

GENIUZZO

Sab, 13/07/2013 - 20:56

@jiames baker, Anch'io me lo sono chiesto, ma purtroppo del padrone di repubblica non si puo' parlare, non dimenticare che ha la tessera n°1 del P.D.! E' ben copèrto, come tutti quelli(tanti) che interessatamente si dichiarano di Sn. I polli siamo noi di C. destra che, in tutti gli ambienti, non siamo tutelati mai politicamente(sempre bacchettate sulle dita).Comunque "IL GIORNALE" qualche "curiosita" sul personaggio De Benedetti potrebbe pure pubblicarla. Per esempio: potrebbe far conoscere, a puntate, la storia dell'Olivetti di Ivrea. In particolare intervistare qualche ex dipendente per vedere cosa ne pensa del datore di lavoro di quella fallita ditta. Saluti

xgerico

Sab, 13/07/2013 - 21:00

@peter46- meglio togliersi la giacca e cravatta che mangiare mortadella in Parlamento! che ne pensa!?

peter46

Sab, 13/07/2013 - 21:20

xgerico...d'accordissimo...anche perchè quelli si erano dimenticati di portarsi dietro quella col 'pistacchio'....però Crimi nudo sarebbe stato un altro effetto...per loro.E da qualsiasi lato avrebbe voluto farsi vedere,non credi?

peter46

Sab, 13/07/2013 - 21:29

xgerico...ma non è che mi hai voluto dare la patente di leghista?Io solo ""Mezzogiorno"",no leghista...e mi è offensivo reputarmi leghista.

francescoraffaele

Sab, 13/07/2013 - 22:16

Ma com'è per poter accedere ai commenti debbo prima mandare una mail di sarcasmo? E' gia la seconda volta che succede.Bene a sapersi

francescoraffaele

Sab, 13/07/2013 - 22:26

Questi compagni hanno sempre bisogno del capro espiatorio su cui scaricare tutte le loro frustrazioni. Negli anni settanta lo trovarono in Almirante. Anche allora zambettatrici di terza fila giocavano a fare la prima donna, poi Almirante morì e con l'avvento di mani pulite complice sempre una certa maggistratura ormai si sentivano i padroni d'italia (la gioiosa macchina da guerra di occhetto)Ma arrivò il cav. a rovinargli i piani e quindi è incominciata la conta dei peli corporei di Berlusconi .

francescoraffaele

Sab, 13/07/2013 - 22:44

Che strano paese e il nostro. Criminali di ogni risma che tornano in libertà per i termini di carcerazione preventiva(nessuno solerte maggistrato gli ha celebrato il processo nei tempi giusti o volte ancora peggio ergastolani pluriomicidi che rischiano di tornare in libertà perchè nella procedura vi è stato qualche vizio di formalità. Mafiosi che sono tornati liberi perchè qualcuno ha tenuto la pratica a dormire . Ma se l'imputato si chiama Berlusconi allora le cose cambiano. I maggistrati diventano stakanovisti del proprio dovere. Credo che spesso si finisce nel grottesco quando si vuole essere zelanti nell'applicare le regole forse per compiacere a qualcuno, mentre quando bisognerebbe essere selanti sia nella severità che nella celerità a fronte di delitti efferrati spesso chi deve applicare le leggi è in letargo.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 14/07/2013 - 00:49

L'unico personaggio della politica italiana che in questo difficile momento parla da statista è Berlusconi. Tutti gli altri, COMPRESI I SUOI DETRATTORI IN QUESTE PAGINE, NON SANNO FARE ALTRO CHE GRACIDARE.

xgerico

Dom, 14/07/2013 - 10:30

@peter46 ore 21,29 Mi dispiace il mio traduttore di lingue e dialetti non riesce a decifrare il tuo commento! Non ti posso rispondere.

Anonimo (non verificato)

peter46

Dom, 14/07/2013 - 14:33

xgerico...e devo dirtelo io?Cambia traduttore...più tardi quando andrai a fare un giro tra le bancarelle di cinesi ed extracomunitari cerca uno con lingue più...globalizzate.