Consulenti, trasporti, rifiuti La Capitale delle spese folli

Uno studio di Ernst & Young syima nella cifra monstre di 1,2 miliardi di euro il disavanzo strutturale del Campidoglio. Che vanta uno stuolo di avvocato: sono 23 le toghe a libro paga per 6,5 milioni di euro

Roma - D'accordo: quella macchina da debiti che si chiama Campidoglio Ignazio Marino da Genova la guida da meno di un anno. E le responsabilità di un buco che si fatica perfino a mappare (uno studio di Ernst & Young parla di un disavanzo strutturale di circa 1,2 miliardi l'anno) è sua quanto dei suoi predecessori, quasi tutti di centrosinistra. E Roma ha un numero di dipendenti pari agli abitanti di Benevento (62mila). Epperò spulciando tra i conti dell'amministrazione Marino si trovano voci a dir poco discutibili. Che certo non sono la causa del debito a nove zeri. Ma uno schiaffo alla coerenza sì.
Prendete i consulenti. Marino ha inzeppato il suo staff con 75 esterni nel suo staff. In mezzo vecchi politicanti come Enzo Foschi (capo della segreteria a 114.282 euro l'anno), giornalisti come Chiara Romanello (ufficio stampa, 109mila) e l'evidentemente taumaturgico Francesco Piazza, che per lavorare al cerimoniale si becca 154mila euro l'anno. In totale fanno 4.624.614 euro all'anno.
Sindaco e assessori costano poi, secondo un rapporto Uil-Eures, 100mila euro ciascuno, contro i 93mila di Milano, i 92mila di Torino e i 72mila di Napoli. C'è poi l'Ipa, l'istituto di previdenza e assistenza per i dipendenti, un altro carrozzone che eroga stipendi lauti e consulenze molto ambite. Presidente e direttore, di nomina diretta del sindaco, starebbero pensando a informatizzare l'ente con un investimento di 5 milioni ignorando la possibilità di risparmiare utilizzando le non trascurabili strutture informatiche nonché il personale di Roma Capitale.
Altro esercito di paperoni al soldo del Campidoglio è quello degli avvocati: 23 toghe con stipendi tutti tra i 260mila e i 320mila euro, per un totale di 6 milioni e mezzo. Ed è vero che una voce importante in busta paga ce l'hanno le percentuali sulle cause vinte, ma andatelo a spiegare al cittadino alle prese ogni giorno con il bus che tarda o la spazzatura non raccolta. Demagogia? Sì, ma sacrosanta.
C'è poi la malagestione: ogni anno Roma Capitale incassa 27 milioni dagli affitti dei suoi 43mila immobili, peraltro con un tasso di morosità piuttosto alto, e ne spende circa 21 per affittare dai privati 4.801 appartamenti per l'emergenza abitativa. I conti non tornano.
Non va meglio con le municipalizzate. L'Atac, la società di trasporto pubblico, solo nei confronti dei fornitori vanta (si fa per dire) un debito di 519 milioni. Malgrado ciò centinaia di bus giacciono guasti nei depositi e qualunque passeggero ha la sua aneddotica di odissee urbane. E l'Ama? Dal 2009 è alle prese con gli interessi sul suo debito che ammonta a 600 milioni di euro. Non c'è da sorprendersi quindi se i cassonetti traboccano di spazzatura e i maiali grufolano tra la «monnezza».
Anche la tanto reclamizzata pedonalizzazione del Fori Imperiali, un flop inviso un po' a tutti, è costata ben 1,4 milioni. «La corsia preferenziale più costosa d'Italia», la definì un consigliere dell'opposizione.
Ci sono poi spese minori ma che infastidiscono. Suona ideologico, infatti, scegliere di non spendere 400 euro per i fiori destinati al monumento ai caduti di Nassiryia e poi destinarne 10mila per il funzionamento del Museo storico della Liberazione di via Tasso, come da delibera 413 del 4 dicembre scorso.
Non solo: Roma Capitale spende 658mila euro per aderire ad «associazioni di rilievo nazionale comunitario e internazionale». Certo, c'è l'Anci, la cui quota associativa è di 404mila euro (però!), ma c'è anche l'istituto Alcide Cervi di Reggio Emilia (12mila euro) e il criptico Cicu: comitato italiano delle città unite (14.283 euro). Boh.

Commenti

cicero08

Sab, 01/03/2014 - 08:29

Ma con Aledanno non era peggio???

m.m.f

Sab, 01/03/2014 - 08:51

.......non si capisce lo sgomento e stupore davanti a questi numeri..........essendo l'italia il peggio paese d'europa,dati Ocse,ultimo in tutto ,dalla istruzione ,alla giustizia ,alla lotta alla criminalità organizzata,alla corruzione e,primo nel degrado del territorio,nella tassazione ect ect è il minimo che ci si poteva aspettare. Roma è in sostanza la capitale di una pattumiera che si trova in europa.Pattumiera dalla quale è da qualche anno in atto un esodo mai visto fin d'ora,dallo studente al pensionato,passando per l'impresa piccola -medio -grande.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Sab, 01/03/2014 - 08:52

La sola cosa che sanno fare è la battaglia all'evasione fiscale, e posso essere d'accordo, e questi sprechi ???

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 01/03/2014 - 08:58

Una volta tanto concordo in pieno con l'articolo. Sicuramente la colpa è collettiva ma mi ricorderò sempre, in un periodo in cui le retribuzioni dei dipendenti pubblici sono bloccate da quattro anni, l'infornata di ben 2000 nuovi dipendenti fatta da Aledanno, amici degli amici, tutti destinati in ufficio quando a mancare a Roma (se proprio mancano) sono altre figure di lavoratori e non certamente quelli che se ne stanno al fresco in ufficio!!!!!! P.S. - Questi sono gli articoli che dovrebbe fare un quotidiano serio e non quelli a difesa di delinquenti ed evasori fiscali .....

Ritratto di Zago

Zago

Sab, 01/03/2014 - 09:00

Non era Marino che doveva sanare il bilancio di Roma ? Ne ha dette di cotte e di crude durante la campagna elettorale per essere eletto e ora spende e spande a suo piacimento e i romani stanno a vedere. I suo lavoro è fare il dottore e basta e lasci la politica a chi è capace.

canaletto

Sab, 01/03/2014 - 09:17

tutti i sindaci rossi hanno usato i comuni come bancomat per loro spese ed interessi personali favorendo amici e parenti con consulenze d'oro per stronzate e lavori inutili. biaogna azzerare tali privilegi ed occuparsi di piu della cittadinanza. a genova per favorire renzo piano sia la vincenzi sia pericu hanno affidato consulenze miliardarie per cose semplicemente inutili e la città è sporca, priva di servizi, in rosso eterno ed i cittadini non sono assistiti. adesso basta è l'ora di finirla

Ritratto di qwertyfire

qwertyfire

Sab, 01/03/2014 - 09:20

quando un cittadino si prende la responsabilità di fare il sindaco, che implica gloria ma anche oneri, sottoscrive pure la conoscenza esatta di tutto il marciume che sta sotto al tappeto. Se dovesse accorgersene strada facendo la colpa non è dei romani, ai quali viene richiesta un ulteriore tassazione ma di lui stesso che è un farloccone e che dovrebbe rassegnare l'incarico e restituire le paghette che ha prelevato. Sarebbe cosa buona e giusta che il prossimo sindaco si informi su come è fatta fisicamente la città, e non vedendola solo su google maps, per evitare opere faraoniche intorno al colosseo che hanno portato a un devastante caos nella struttura economica e della viabilità locale. Taglia quì, leva questo, vieta là....il chirurgo che c'è in lui.

marcoghin

Sab, 01/03/2014 - 09:32

VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA! Il leone alato divorerà la lupa!!

marco lambiase

Sab, 01/03/2014 - 09:48

X canaletto. Non mi risulta che Alemanno sia stato un sindaco rosso. Legga attentamente l'articolo. Viene evidenziata la Sua amministrazione. Cordialmente.

@ollel63

Sab, 01/03/2014 - 09:52

carogne sinistre!

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 01/03/2014 - 09:58

come mai nessuno parla più di pizzarotti? a parma il debito è sceso di 200 milioni.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 01/03/2014 - 10:01

E' ricominciata la presa in giro. Invece di pagare i debiti ai fonitori usano i soldi per le rendite parassitarie. Il buongiorno si vede dal mattino.

Nemoweiss

Sab, 01/03/2014 - 10:01

...e tutti i miliardi di lire e poi di milioni di euri che Veltroni e Rutelli hanno elargito a cinematografari amici loro? la "cultura" romana! Puah!

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 01/03/2014 - 10:02

rutelli veltroni o alemanno in fondo rappresentano il mal governo del PARTITO UNICO PD PDL che per anni hanno saccheggiato l'italia.

swiller

Sab, 01/03/2014 - 10:04

partiti, politici, dirigenti statali e statali tutti un branco di ladroni.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 01/03/2014 - 10:05

l'unico comune dove il debito è sceso è quello di parma dopo quasi 2 anni di governo a 5stelle.

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 01/03/2014 - 10:06

stavolta siete stati bravi bella la foto GLI AMICI DELLA POLVERINI ..........ottimo

blues188

Sab, 01/03/2014 - 10:06

Quei quattro vestiti da scimmiette armate, chi sono? E poi dicono contro quei padani che portano l'elmo?

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 01/03/2014 - 10:07

ersola Sab, 01/03/2014 - 09:58 sai perche non ne parlano quel debito lasciato da un certo VIGNALI amico della destra .....

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 01/03/2014 - 10:09

Si inizino a tagliare le ruberie dell´apparato pubblico sopra la pelle del Paese onesto prima che sia troppo tardi e il popolo inizi a tagliare le zucche dei boiardi di stato.

jakc67

Sab, 01/03/2014 - 10:11

ersola@@@ infatti: neppure sul "fatto" scrivono che il comune di parma, gestito da pizzarotti, tra risparmi ed introiti dovuti all inceneritore ha ora un debito inferiore di 200 milioni di euro, chissà perché...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 01/03/2014 - 10:11

Invece di retribuire quelli che lavorano, come operai e artigiani, usano anche le ultime risorse per il parassitismo da voto di scambio. Un "amatissimo" mariuolo portò via un cinque per cento dai conti correnti di tutti gli italiani, e invece di mettere il delinquente a Rebibbia, te lo trovi travestito da Giudice della Corte Costituzionale. Ma chi è che ha messo la toga su quel pendaglio da forca? Semplice: l'inquilino del Quirinale. Allora l'unica speranza per far trionfare Giustizia e Libertà è mandarlo alla fiera del calcinculo e mettere il parsimonioso Berlusconi al Quirinale.

Massìno

Sab, 01/03/2014 - 10:15

Che schifezza. Come quando il salva Roma e il salva Catania e il salva Palermo (all'epoca tutti guidati dai mal destri ) li votavano lega e italoforzuti. Ma allora era diverso. O no?

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 01/03/2014 - 10:20

jakc no no il fatto non "serve" nessuno mena,come giustamente deve essere,in tutte le direzioni anche sui 5 stelle.

jakc67

Sab, 01/03/2014 - 10:21

mi risulta, lo dico in favore di tutti i sinistri commentatori che cercano di difendere il sindaco dalla bici rossa prima e dalla superbici con scorta al seguito ora, che marino abbia conquistato (usurpato?) il voto dei romani promettendo appunto radicali rimedi alle malefatte delle amministrazioni precedenti, essendo medico, cioè quello che prende in cura gente malata e la cura (a cosa serve un medico ad una persona sana?) in troppi gli hanno creduto... da lì le sacrosante critiche... sopratutto perché il medico in questo caso non ha neppure frenato l infezione, ma si è impegnato a fondo per peggiorarla, pare...

unosolo

Sab, 01/03/2014 - 10:23

inutile scaricare il peso dei debiti ai predecessori , i debiti sono stati creati da tutti per non controllare i dipendenti , mi spiego , come sindaco trovo un'amministrazione che funziona ma voglio la mia che mi assicura una parvenza di sicurezza , questo è l'atteggiamento che da anni rovina le amministrazioni , ognuno inserisce personale amico senza licenziare nessuno , oggi siamo al punto di non ritorno , peccato che a rimetterci siano i cittadini , bastava che i sindaci mantenevano le amministrazioni che trovavano e magari con qualche leggina onde evitare sprechi di denaro , oggi abbiamo assenteismo al massimo che sarà senza dubbio dovuto a più lavori che i dipendenti hanno quindi necessitano riposi per il primo lavoro tanto il secondo è posto fisso , questo è non controllare i dipendenti e creare sconforto e spreco di denaro , automobilisti sempre in corsa , vigili sempre in coppie , cosa strana ma l'automobilista comanda sul vigile , ecco dove ci hanno portato per il loro interesse.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 01/03/2014 - 10:24

mark61 giusto per ricordarlo diciamolo che vignali,da bravo berlusconiano, è stato arrestato per peculato.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 01/03/2014 - 10:26

LA;DOVE CI SONO I SINDACI ROSSI A GOVERNARE LE CITTÁ; LA C;É IL MALGOVERNO CHE ROVINA QUESTE CITTÁ;COSI É A NAPOLI; MILANO; ROMA, GENOVA É ALL;AQUILA!.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Sab, 01/03/2014 - 10:27

Il sistema è semplice: spendi e spandi come un deficiente e quando sei senza soldi pesti i piedi e Renzi, che è molle, cede e ti dà i soldini (che sono nostri)! Hanno sempre fatto così: sono incapaci di governare, ma vanno in giro a fare gli sbruffoni e i brillanti con i soldi degli altri.

futuro libero

Sab, 01/03/2014 - 10:29

Le spese folli le hanno create in maggior misura veltroni e rutelli.Mi risulta che Alemanno era riuscito a diminuire,anche se di poco,le spese.In ogni caso Alemanno non ha ricattato il paese dicendo che avrebbe bloccato Roma se non gli davano i soldi.Renzi prima di dare i soldi doveva far tagliare gli sprechi e mandare a casa i consulenti che sappiamo tutti sono solo il pagamento del pizzzo per l'elezione di marino.Renzi ha perso l'occasione per dimostrare che era diverso e che voleva salvare il paese,prima c'era il sospetto ora c'è la certezza che renzino è un comunista come tutti, solo che lui ha messo una mascera berlusconiana per fregare meglio.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 01/03/2014 - 10:32

vai pasquale facci sognare oggi ti vedo in forma,parlaci della milano di morattiana memoria.

Ritratto di pytagoras

pytagoras

Sab, 01/03/2014 - 10:33

certo che tutti noi che scriviamo i commenti siamo proprio dei poveri tapini . ci scanniamo ( in senso buono) dalla mattina alla sera con dx e sx , komunisti e bananas , ma non ci accorgiamo della cosa piu' importante , e cioe' che a prenderlo nel didietro siamo sempre noi . finche' noi popolo comune non ci liberiamo di questo campanilismo da bambini viziati i politici faranno sempre quello che vorranno . svegliamoci !!!

jakc67

Sab, 01/03/2014 - 10:35

ersola@@@ vignali chi? quello che ha dato il famoso inceneritore, da me prima nominato, a parma (ah... quel dito che nasconde sempre la luna.. ed ha furbamente fatto in modo che il "pizza" non potesse boicottarlo? beh... sì... effettivamente è stato arrestato... pure enzo tortora, uno a caso, mi pare...

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Sab, 01/03/2014 - 10:37

Mettete in fila tutti coloro che campano con i nostri soldi, quelli che li sprecano, mettete insieme tutti i soldi che servono a oliare gli ingranaggi, contate tutti i nostri risparmi e poi ditemi se non siamo il popolo più ricco del mondo! Questa non è ideologia; questa è matematica. Smettiamola di frignare!

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 01/03/2014 - 10:39

Di recente alcuni amici di ritorno da Roma (viaggio fatto circa un mese fa) mi hanno riferito che Roma é invivibile, sporchissima che sembra uno slum di Calcutta, metropolitana sporchissima e puzzolente invasa dalla peggior specie umana. Gli spostameti dovevano farli esclusivamente in taxi perche i mezzi pubblici era impossibile usarli. Con Alemanno questo non succedeva. Sono stato a Roma durante il suoi mandato e debbo dire che la cittá era assolutamete vivibile, pulita, i mezzi pubblici efficenti, la metropolitava ugualmente. Sono rimasto scosso e deluso per il fatto che la capitale della mia patria sia stata ridotta cosí da una manica di cialtroni. Ma del resto, i romani li hanno voluti i cialtroni e che se li tengano. Mi dispiace per la immagine assai negativa che questi visitanti amici miei hanno avuto.

Gianca59

Sab, 01/03/2014 - 10:40

Leggere queste cose mi fa sempre più convincere che più che una Repubblica fondata sul lavoro, siamo una Repubblica fondata sull' artificiale, sull' effimero, sul nulla, sul lavoro degli altri, sul debito pagato dagli altri ! Dove andremo a finire ?

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Sab, 01/03/2014 - 10:44

Bisogna ricordare alla solita "roba rossa" che prova anche qui a sviare-mistificare-negare (o, peggio, le "sola" di turno che vive di battutine sceme, vuote e petulanti perché gli risulta biologicamente impossibile articolare pensieri compiuti e documentati) che negli ultimi 68 anni, a Roma, ci sono stati 7 commissari straordinari (per un totale di circa 6anni), 15 sindaci DC (totale, circa 31anni), 8 sindaci di sinistra (totale, circa 25anni), 1 sindaco di centrodestra (totale, circa 5anni e 2 mesi)... Addirittura il PCI (dico, il PCI!!!), che non ha mai avuto le "palle" per metterci la faccia a livello nazionale e provare a governare (blindandosi nella missione di devastare, impoverire, incatenare, dissanguare l'Italia e tutti Noi) ha "governato" Roma per quasi 6 anni. Per 18 degli ultimi 24 anni, i sindaci (rossi) si sono chiamati Carraro, Rutelli, Veltroni, Marino.... chi ha creato il "buco nero Roma"? Chi crea debito, disoccupazione, crisi? Ooooh, ma adesso Renzi e Marino si sono parlati "da sindaco a sindaco" e allora si che siamo a posto! E' sempre così coi decerebrati rossi, li hanno costruiti appositamente difettati (altrimenti non potevano programmarli per essere le marionette ridicole che sono e di volta in volta tirare la cordicella per fargli ripetere a pappagallo le istruzioni della più bella ideologia del mondo) e non c'è "riparazione" che tenga... possono solo essere rottamati! Putroppo, nel frattempo, i "Marino" d'Italia continueranno a prosciugare/sperperare i soldi e i beni degli Italiani arricchendo se stessi, gli amici, gli amici degli amici, ma soprattutto il "partito carrozzone" la cui voracità indecente non ha e non avrà mai fine!

Ritratto di geode

geode

Sab, 01/03/2014 - 10:52

I poteri forti, presi d'invidia del Colosseo, hanno reso tutto COLOSSALE: fiscalità colossale, truffe colossali, debiti colossali, spese folli colossali,rimborsi colossali. Ora soltanto una "REAZIONE_COLOSSALE" potrbbe rendere giustizia ad un popolo vilipeso da tutte queste COLOSSITA'.

Ritratto di illuso

illuso

Sab, 01/03/2014 - 10:52

Lo rammentavo ieri, dopo FIAT e regione sicilia, l'ente con più dipendenti 22000 è il comune di roma ...con questi numero di fancazzisti i lupachiotti dovrebbero avere i migliori servizi e le migliori manutenzioni stradali, edilizie ecc, ecc. Balle, Roma paragonata alle altre capitali europee fa una figura meschina nonostante costi agli italioti un occhio dalla testa e questo a prescindere dal colore politico di chi l'amministra. Ieri in un TG il buon Marino ha asserito che i milioncini che gli regalano gli italioti, in fin dei conti sono tasse che i romanucci hanno pagato. Questa è una maxicoglioneria è come se i somari veneti dicessero che vogliono di ritorno i 20 miliardi di tasse che pagano in più per lo staterello in cui viviamo. Buona giornata.

ritardo53

Sab, 01/03/2014 - 10:59

Oggi niente cinema, con la presenza di ERSOLA, MARK61 ed in attesa della comparsa di LUIGIPISO con le loro baggianate, il divertimento è assicurato, almeno risparmio dei soldi.

jakc67

Sab, 01/03/2014 - 11:04

ersola@@@ amo risponderle, non me ne voglia: me la ricordo la moratti, sorrideva poco e dava poca confidenza, antipatica proprio... poi, figuriamoci, collaborando con la lega aveva pure ottenuto qualche risultato nel contrastare il degrado e la criminalità derivanti da immigrati clandestini e rom per nulla interessati all integrazione, dallo scempio urbano dovuto al teppismo dei frequentatori dei centri sociali... addirittura il figlio, di lei e di un petroliere, ha costruito la "bat caverna" forse con qualche forzatura burocratica... bah, hanno fatto bene i milanesi a cacciarla, cosa conta, poi aver portato "expo 2015" a milano, manifestazione che grazie all impegno del nuovo sindaco sarà un ulteriore figuraccia italiana, tanto meglio lasciarla a smirne, no? giustamente con la nuova giunta sono tornate a prendere piede, con maggior forza direi, le "marmaglie" di cui sopra, retaggio culturale inestimabile della città, palazzi di proprietà comunale donati a prezzi di favore ad associazioni gestite addirittura dalla cognata della moratti, anche lei moglie di un petroliere, ma politicamente dalla parte "giusta", quindi... sì: ha ragione lei, sarebbe giusto ricordarla, la sindaca moratti...

Ritratto di beautiful.Day.

beautiful.Day.

Sab, 01/03/2014 - 11:06

ladri e papponi

ritardo53

Sab, 01/03/2014 - 11:16

L´occasione fa dell´uomo un ladro, e nessuna vagina ha mai partorito un essere nel dire ancor prima di farlo questo sarà di DX o DS, ci stiamo scannando nel difendere i ladri sia rossi che neri, ed intanto non solo a me ma anche ad ERSOLA a MARK61 a LUIGIPISO a RICCHIU´LINO, ci stanno elargendo lo sfintere. Non mi resta che aprire una azienda che produca falli per soddisfare l´esigenza.

Il giusto

Sab, 01/03/2014 - 11:19

Dai ragazzi,lasciate in pace pascale..lo sapete che lui ha sempre ragione...lo scrive anche in maiuscolo per farcelo capire....

EnricoV8

Sab, 01/03/2014 - 11:25

In passato "pare" ci fù un certo Nerone che trovò una "soluzione" per rinnovare Roma. Nerone dove sei??? Abbiamo ancora bisogno di te...

Anonimo (non verificato)

marvit

Sab, 01/03/2014 - 11:31

Democraticamente e con diritto i romani hanno preferito Marino. Democraticamente e con dovere,ora,aprissero il portafoglio.

pier47

Sab, 01/03/2014 - 11:45

buongiorno, adesso c'è anche la conferma scritta,ROMALADRONA non più riferita solo al ladrocinio dei politici parlamentari ma anche al ladrocinio dei LORO politici.Voi cittadini romani che votate PD PDL adesso che fate?Anche per voi vale "ogni popolo(di roma)ha il governo che si merita" Insorgete?Ma no,forse anche a voi va bene cosi'con migliaia e migliaia di intrallazzati perchè dovreste cambiare?Per cambiare bisogna avere spina dorsale,orgoglio e dignità ma voi li avete? NON VI VERGOGNATE(ma forse no)DI ESSERE FALLITI?Come del resto,tutto il meridione?Adesso arriva a bussare anche napoli(800 milioni)dopo i 150 a palermo,i 150 a catania(qualcuno si informi,la Lega NON ha votato nessun trasferimento di soldi,la colpa è stata del berlusca,in maggioranza,che non voleva perdere i voti siciliani,la Lega non mi risulta prenda voti là).O forse avete bisogno di un sindaco leghista?DITECELO E PROVVEDEREMO! Saluti

Anonimo (non verificato)

moshe

Sab, 01/03/2014 - 11:54

Consulenti, trasporti, rifiuti La Capitale delle spese folli ..... ..... ..... E IL NORD PAGA ..... finchè ci sarà ancora qualche impresa, poi .....

tonipier

Sab, 01/03/2014 - 11:55

" CHI SONO QUESTI OFFUSCATI AMMINISTRATORI DI OGGI?" E' una crisi che tende sempre più ad evidenziarsi nella involuzione della cultura e della civiltà nella civilizzazione tipica delle epoche di decadenza in cui al tipo dell'eroe succede il tipo del mercante, in cui i valori tradizionali si oscurano o si dissipano. Disancorato dal culto dei valori tradizionali, l'uomo marpione tende sempre più ad arrancare nel gran pelago del disorientamento e del regresso morale ed ideale.

tonipier

Sab, 01/03/2014 - 11:55

" CHI SONO QUESTI OFFUSCATI AMMINISTRATORI DI OGGI?" E' una crisi che tende sempre più ad evidenziarsi nella involuzione della cultura e della civiltà nella civilizzazione tipica delle epoche di decadenza in cui al tipo dell'eroe succede il tipo del mercante, in cui i valori tradizionali si oscurano o si dissipano. Disancorato dal culto dei valori tradizionali, l'uomo marpione tende sempre più ad arrancare nel gran pelago del disorientamento e del regresso morale ed ideale.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 01/03/2014 - 11:59

CARO RENZI, SOLO UNA LA RIFORMA CHE IL PAESE ATTENDE DA 25 ANNI (dalla caduta del Muro di Berlino e la liquidazione di Craxi), quella di eliminare l´apparato burocratico di magnaccia e di boiardi di stato sopra la pelle dei Lavoratori e delle fabbriche che chiudono, eliminare l´apparato poliziesco di Jagoda, Yezhov e Beria e il suo partito della menzogna e della truffa che si oppongono alla pulizia dello stato mafioso.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 01/03/2014 - 12:01

CARO RENZI, SOLO UNA LA RIFORMA CHE IL PAESE ATTENDE DA 25 ANNI (dalla caduta del Muro di Berlino e la liquidazione di Craxi), quella di eliminare l´apparato burocratico di magnaccia e di boiardi di stato sopra la pelle dei Lavoratori e delle fabbriche che chiudono, eliminare l´apparato poliziesco di Jagoda, Yezhov e Beria e il suo partito della menzogna e della truffa che si oppongono alla pulizia dello stato mafioso.

moshe

Sab, 01/03/2014 - 12:03

Italia, repubblica fondata sullo sfruttamento del nord.

Ritratto di LIAZ

LIAZ

Sab, 01/03/2014 - 12:03

Dai commenti che leggo a parte pochi "eletti" capisco che voi italiani non avete capito ancora niente...dopo almeno 40 anni...vi fanno girare come trottole,vi fanno litigare da destra a sinistra due concetti in italia inesistenti!!!! Sveglia!! Vi prendono tutti per i fondelli,sono tutti d'accordo!!!

Antonio63

Sab, 01/03/2014 - 12:08

Nulla da dire..il solito elenco deglii sprechi e dei "Magnapane a tradimento" sulle spalle di pantalone...e intanto c'e' chi si suicida dopo aver perso il lavoro che, forse, a fatica fruttava quattro soldi (chi lavora veramente deve per forza prendere poco a vantaggio dei fancazzisti di Stato) ma gli hanno tolto pure quelli...Paese di m...a ! E mi fermo qui per decenza...

Antares46

Sab, 01/03/2014 - 12:25

x m.m.f - Non è vero che siete ultimi in tutto...Almeno nel calcio siete fra i migliori se non proprio primi!!!

leo_polemico

Sab, 01/03/2014 - 12:27

Sarò ripetitivo, ma una donna di casa saprebbe amministrare molto meglio di tecnici, bocconiani, politici e compagnia varia. E la famosa "spending review" è, come già scritto, una vera "espanding review" della spesa, italianizzando i termini inglesi che riempiono tanto la bocca e danno importanza e peso politico a chi li usa quando non necessari ed esiste il corrispondente termine italiano.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 01/03/2014 - 12:54

saturato questo è un blog e so che per te è difficile ma per esprimere un concetto non occorre un romanzo,bastano poche righe.ma veramente pensi che uno perde tempo a leggere tutte le tue litanie?

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 01/03/2014 - 13:06

jakc non ho capito bene ma sei un estimatore degli inceneritori?poi non dimentichiamoci che la moratti alla rai ancora la rimpiangono,ha fatto tanti di quei debiti che berlusconi ha pensato bene di premiarla con la canditatura a sindaco di milano.

Ritratto di pytagoras

pytagoras

Sab, 01/03/2014 - 13:07

thank LIAZ !!

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Sab, 01/03/2014 - 13:54

Sola, "che uno PERDA tempo"! Stia tranquillo, non legga niente di ciò che scrivo, non sprechi l'altissima cultura, l'immensa intelligenza, la cristallina imparzialità che traspaiono dai suoi dislessici rantoli, per rivolgersi a me. Temo che persino quei "nulla" dei grillini, che lei ammira tanto, la vorrebbero.... neanche per usarla come cestino dei rifiuti umano. Ma non abbandoni la speranza... vedrà che qualche allevamento di bovini prima o poi le offrirà un lavoro serio, invece dell'attuale occupazione da nullafacente in qualche ufficio pubblico, e così potrà felicemente spalare quintali di ersola al giorno... Intanto provi a impegnarsi a elaborare frasi che contengano almeno due paragrafi, un dato qualsiasi, un segnale di collegamento alla realtà. E' anche grazie ai "vuoti cosmici" come lei se l'Italia è quella cloaca rosso-anarcoide che vediamo tutti; cominci ad allenarsi a sembrare intelligente per riciclarsi come tutti i voltagabbana senza onore, quando la gente vera, onesta, patriota e ancora dotata di dignità e onore, butterà tutto per aria... manca poco. Prometto che non ci saranno ulteriori repliche e mi scuso con gli altri commentatori se stavolta non ho resistito a guardare per terra e notare la roba marrone rosso-stellata che aspetta solo di essere pestata da qualcuno... porta fortuna! :-)

giottin

Sab, 01/03/2014 - 14:03

La prossima volta sarà solo un altro governo a ripianare i debiti|

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Sab, 01/03/2014 - 14:10

... manca solo il ritorno di Veltroni con tutte le sue feste cittadine e cinematografiche perché - per lui e la sua congrega - i soldi NON sono stati mai un problema e ... come rideva contento e felice .....

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 01/03/2014 - 14:26

IO; NON SÓ IN QUALE PAESE VIVE ERSOLASINO?; LUI DOMANDA A ME DI DIRGLI QUALCOSA SULLA MORATTI SINDACO DI MILANO?; IO DELLA MORATTI NON NÉ SÓ MOLTO; MA DI BASSOLINO GOVERNATORE DELLA CAMPANIA NÉ SO PARECCHIO; É INCOMINCIANDO DAI 2000 MILIARDI DI VECCHIE LIRE SPARITI NEL NULLA; NOI A NAPOLI SIAMO ANCORA A DOMANDARCI COME HA FATTO QUESTO POLITICO A RUBARE 1 MILIARDO E 37 MILIONI DI EURO ALLO STATO SENZA ESSERE PUNITO?!IO RIPETO PIU DI UN MILIARDO DI EURO! HA RUBATO BASSOLINO! PER COSTRUIRE I TERMOVALORIZATORI IN CAMPANIA! É ADESSO QUESTO "ONESTO" RAPPRESENTANTE DEL PARTITO PIU ONESTO UPS! PIU CORROTTO DEL MONDO! VIVE ALLE PORTE DI NAPOLI IN UN CASTELLO FAVOLOSO É NESSUNO SÁ COME LUI HA FATTO A COMPRARLO! MA ANCHE I GIUDICI NAPOLETANI COME JOHN WOODCOCK NON FANNO NESSUNA INDAGGINE SU QUESTO MODELLO DI ONESTÁ KOMUNISTRONZA?; É SI! I GIUDICI NAPOLETANI SONO TUTTI IMPEGNATI AD INDAGARE BERLUSCONI; MENTRE PER BASSOLINO OPPURE PER LA CAMORRA NON HANNO MAI TEMPO!.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 01/03/2014 - 14:30

il saturato oggi si è alzato con la luna storta e quindi va capito se uno che parteggia per il partito dell'amore invece mostra tutta la sua acredine a chi la pensa diversamente in maniera scherzosa.evidentemente crede che i suoi capolavori di commenti vadano a ruba in questo blog.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 01/03/2014 - 14:38

vai pasquale così mi piaci hai ragione su bassolino ma tutto ciò non cambia il fatto che gente come FIORITO BATMAN sia il simbolo del magnamagna di centrodestra.

Ritratto di pytagoras

pytagoras

Sab, 01/03/2014 - 14:41

ilsaturato.lei ha fatto le squole alte.....probabilmente era al 5° piano......e.....la vita prendila come un gioco.....non come una guerra !!

jakc67

Sab, 01/03/2014 - 14:50

ersola@@@ no... non proprio a favore, anzi, ma ho notato che tu davi solo mezza notizia ignorandone il resto... chi ha la colpa dell immondo inceneritore dovrebbe prendersi pure il merito per il soave risparmio, non credi?

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 01/03/2014 - 16:02

jakc guarda che l'inceneritore non c'entra nulla con l'abbassamento del debito, non so chi te lo ha messo in testa.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Sab, 01/03/2014 - 18:29

@LIAZ. Se gli "eletti" a cui si riferisce, sono i faziosi pentastellati... beh, la lascio nella convinzione di "aver capito tutto". Capisco che sia difficile, per gente abituata a farsi mettere in bocca e nel cervellino le intere "istruzioni d'uso", concepire che qualcuno sia dotato di un vero cervello e sia capace di elaborare valutazioni proprie. E' a voi che vi azionano e controllano a comando da 70 anni; io sono di centrodestra, non sono né di sinistra né, tantomeno, un insetto grillino. Io non litigo con nessuno, sono semplicemente intimamente e logicamente convinto che al di là dell'indecenza di quasi tutta la classe politica, il macello lo abbiano combinato i catto-comunisti. Non mi interessa se "sono tutti d'accordo", le mie convinzioni non solo non si spostano di una virgola ma anczi ne escono rafforzate; come è una certezza assoluta che dei vuoti cosmici pentastellati ne abbiamo bisogno come dell'AIDS.

jakc67

Dom, 02/03/2014 - 08:52

ersola@@ è matematico che per diminuire (pagare) i debiti bisogna abbassare le spese o aumentare le entrate, nel caso di parma la gestione dell inceneritore di rifiuti, che oltre a smaltire i rifiuti in proprio fornisce il servizio a pagamento pure a terzi, è stata la principale fonte per entrambe le condizioni e visto che non risulta notizia di clamorosi licenziamenti in massa, traumatiche dismissioni di partecipate e pure le tanto decantate collaborazioni esterne a titolo gratuito sono state un flop sono portato a pensare quello che affermo (la pianta dei denari offerta a pinocchio dal gatto e la volpe l ho scartata da subito. tengo comunque a precisarle che almeno in questo caso non intendo denigrare in alcun modo il sindaco pizzarotti e neppure il "movimento", ma solo evidenziare che una sorta di continuità attuata da amministrazioni consecutive anche se alternative può solo portare benefici... secondo lei se l inceneritore non fosse stato avviato, come il sindaco pretendeva, con spese di smaltimento rifiuti invariate e senza introiti, oltre ai conseguenti costi di smaltimento o manutenzione dell opera, comunque indispensabile, i risultati economici dell amministrazione parmense sarebbero stati ottenuti?