De Luca travolto dalla Tav Denunciato ad alta velocità

Il cattivo maestro si becca una denuncia. Ltf, società che si occupa della realizzazione della Tav Torino-Lione presenterà una denuncia contro lo scrittore Erri De Luca (nella foto) dopo le assurde dichiarazioni rilasciate a favore della violenza No Tav. Nel corso di diverse interviste lo scrittore napoletano ed ex di Lotta continua, aveva legittimato il sabotaggio all'Alta velocità. «Quando si tratta della difesa della propria vita e dei propri figli qualunque forma di lotta è ammessa», aveva tra l'altro detto De Luca che riguardo ai poliziotti feriti durante gli scontri ha aggiunto: «Per ora mi pare che a rimetterci siano solo quelli della valle che vedono il loro territorio stuprato e occupato militarmente». Pessima lezione, cattivo maestro. Intanto i No Tav si spaccano sull'attentato alla Geomont, una delle ditte che lavorano al cantiere di Chiomonte: sul sito Notav.info c'è chi nega la paternità dell'azione sollevando dubbi sul titolare dell'azienda, che non sarebbe estraneo all'episodio, mentre su Indymedia i No Tav la rivendicano.