Dylan Dog contro Antonio Ingroia

Sui cartelloni che circolano sul web gli eroi dei cartoon sostengono il pm antimafia. E l'editore Bonelli si infuria

La politica è una cosa seria, ma spesso si trasforma nel mondo delle contrapposizioni: destra contro sinistra, noi contro loro, buoni contro cattivi. E chi meglio dei fumetti impersona l'eterna lotta del Bene contro il Male. Così, dopo i Fantastici Quattro del Pd, in questa campagna elettorale sui manifesti sono spuntati anche Dylan Dog, il nonno di Heidi, Thor, Ken il Guerriero, Candy, Grisù e persino i Simpson (guarda le immagini). Tutti a sostegno di Antonio Ingroia.

I cartelloni "virtuali" che stanno facendo il giro del web sono stati realizzati da non ben identificati sostenitori del pm antimafia. Ma chi lo ha detto che questi personaggi voterebbero per gli arancioni? Come si può in un campo così soggettivo come la politica decidere chi rappresenta il Bene e chi il Male? Tra l'altro, da sempre i fumetti (come qualsiasi opera letteraria) si portano dietro il bollino di "destra" o "sinistra" a seconda dai valori che veicolano. Chi ha realizzato i manifesti, però, non ha fatto distinzioni tra gli eroi, identificandoli piuttosto con persone comuni come il montanaro, il dipendente delle palestre, il lavoratore a progetto o il vigile del fuoco discontinuo.

Non stupisce però che il "papà" di alcuni dei fumetti rappresentati se la sia presa. Ecco quindi che la Sergio Bonelli Editore ha diffidato Ingroia a usare Dylan Dog, Tex o altri personaggi come testimonial del partito, dichiarando "di non essere in alcun modo affiliata o di sostenere alcuna formazione politica".

Commenti

Thefibber

Mer, 16/01/2013 - 16:44

mi viene da ridere...ma non doveva essere uno che difendeva la legge? abusivo e criminale

Pippippero

Mer, 16/01/2013 - 16:47

E questo è un indizio di scarsissima serietà. Cominciamo male.. fossi io Bonelli mi sarei indignato, adirato, sdegnato e chiesto tutti i risarcimenti possibili.

eras

Mer, 16/01/2013 - 16:47

Ecchissenefr.......

TerzaRepubblica

Mer, 16/01/2013 - 16:48

Ladri d'identità...

21v3

Mer, 16/01/2013 - 16:52

Secondo me un pm antimafia che era nel pool di Falcone e Borsellino rappresenta il bene, poi vedete voi... Se rappresenta la sinistra, allora la mafia è di destra? Siamo alle comiche e la gente non arriva a fine mese.

alessandro.cardelli

Mer, 16/01/2013 - 16:52

Per forza devono mettere le figure dei così detti "Buoni" dei più famosi fumetti italiani. Sono rassicuranti..Figurarsi se possono mettere le facce dei vari Ingroia, Di Pietro e compagnia bella! Non prenderebbero più un voto dalla gente normale. Adesso capisco perché il povero Giudice Borsellino (di destra...) non faceva entrare Ingroia nel suo ufficio quando esaminava le carte processuali o i documenti delle indagini di polizia giudiziaria.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 16/01/2013 - 16:55

Mi sembra un furto di opera d'ingegno. In Politica conoscevamo solo quelli che prima si fanno eleggere e poi rubano, ma Ingroia ci dimostra che basta la candidatura per andare a rubare, se uno ci è portato. Meno male che il sinistro PM gode dello stipendio della Magistratura, se no andava a fare le le rapine in villa o imporre il pizzo ai negozianti.

Ritratto di Riccardo PDL

Riccardo PDL

Mer, 16/01/2013 - 16:56

Abusivo Criminale e ignorante, uno che di giustizia se ne intende. Povera Italia, e' gente cosi' che la portera' alla rovina. Ingroia Primo Ministro, Di Pietro ministro della giustizia, De Magistris ministro dell'Economia, che trio fantasctico!!

Ritratto di Ezechiele lupo

Ezechiele lupo

Mer, 16/01/2013 - 16:58

La legge e la propietà intellettuale si...interpretano. Comincia male !

Rosario46

Mer, 16/01/2013 - 17:05

Avete mai visto un benestante, appartenente alla super casta fare una rivoluzione per una giustizia sociale??? E come dire che Re Giorgio si lamenta perchè prende uno stipendio da fame. Saluti

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 16/01/2013 - 17:06

Un PM che non conosce i diritti d'autore. Roba da asilo infantile.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mer, 16/01/2013 - 17:06

Poverino lo ha fatto in buona fede poteva mica mettere l'omino della Gilette che si sbarba con un super rasoio a 10 lame!

cgf

Mer, 16/01/2013 - 17:10

meno male che un magistrato dovrebbe conoscere e tutelare la Legge, cmq non serve nemmeno essere praticante avvocato per sapere che non avrebbe dovuto usare i personaggi dei fumetti senza permesso, quella sul diritto d'autore la conoscono anche gl'internauti (sebbene tanti non la rispettino), questo la dice lunga dell'arroganza che circonda simile personaggio. La storia da secoli insegna, brutta cosa il potere in mano ai giudici!

eglanthyne

Mer, 16/01/2013 - 17:12

Ingroia, te capì il Bonelli?

Mercutio

Mer, 16/01/2013 - 17:12

Certo che per essere un partito di magistrati ne commettono di illegalità. ma non hanno mai sentito parlare di copyright? Se solo si pensa a come possono aver portato avanti indagini e processi c'è da rabbrividire.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 16/01/2013 - 17:14

Questo è il più importante problema che l'Italia deve risolvere.

Ritratto di Geppa

Geppa

Mer, 16/01/2013 - 17:17

effettivamente notiziona da titolone.

Soldato

Mer, 16/01/2013 - 17:20

Lui e quelli come lui intendono per "legge" il loro pensiero. Bacato...

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 16/01/2013 - 17:20

l'immagine potrebbe essere molto simile na non identica, come due persone che si somigliano. troviamo un sosia di ingroia, fotografiamolo al cesso e mettiamo lo stesso copy:"basta con questi mostri che ammorbano le istituzioni"

Ritratto di lettore57

lettore57

Mer, 16/01/2013 - 17:21

@21v3 Non basta essere "dentro" a qualcosa per meritare elogi; bisogna anche fare e qualcuno ha fatto i propri comodi per farsi pubblicità con i ns soldi e di mafiosi ne ha messi dentro ben pochi. Si ricorda Ciancimino figlio? chi lo ha portato alla ribalta perche infangava Berlusconi? Lei? Io? No e lo sa benissimo

Ritratto di anto71

anto71

Mer, 16/01/2013 - 17:21

Contrinuate pure a censurarmi, io continuo a scrivere che chi commenta contro ingroia è un imbecille perchè sono manifesti apparsi sul web con cui lui non c'entra. e chi pubblica queste notizie dovrebbe vergognarsi, begli argomenti

Roberto C

Mer, 16/01/2013 - 17:25

Questo signore secondo me quei fumetti neppure li legge. Dylan Dog non è affatto un lavoratore a progetto, ma un imprenditore. E, per dirla tutta, un imprenditore che non riuscirebbe mai a essere congruo nè con il redditometro nè con gli studi di settore - ma siccome opera in un paese anni luce più civile del nostro, almeno questo problema non lo ha...

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 16/01/2013 - 17:27

abbiate pieta' e lasciate che questi politicanti si divertano adesso che possono. dopo le elezioni molti di loro (forse tutti) piangeranno.

TerzaRepubblica

Mer, 16/01/2013 - 17:27

Questi ancora non sono entrati in Parlamento e già rubano le cose degli altri, potrebbero tranquillamente mettersi con il PDL di Fiorito, la Lega dei Bossi&Belsito e il PD di Lusi e Penati, che tra ladri ci si intende!

Ritratto di anto71

anto71

Mer, 16/01/2013 - 17:28

Imbecilli cosa c'entra Igroia? Sono produzioni fatte in casa ed esposte sul web

Massimo Bocci

Mer, 16/01/2013 - 17:28

Perché utilizzare l'effige di fumetto Dylan Dog, lascino il manifesto come è, e sostituiscano il Dylan Dog,con una sua foto!!! Caso mai,affiancata con quella di Stalin, VERO padre putativo della costituzione più bella del mondo, perché sottacere e INSABBIARE oltre che le malefatte MAFIOSE del REGIME (comunista-catto) anche le sue origini è da li che nasce il MARCIO!!!!

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Mer, 16/01/2013 - 17:31

he paglacciata, come fa un ex pubblico ministero attuare in questo modo. evidentemente prima attuava con lo stesso metodo.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 16/01/2013 - 17:40

O bisogna scoprire se non ben identificati sostenitori del pm antimafia da piccoli hanno rubato la merenda al compagno di banco

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 16/01/2013 - 17:44

@anto71 lascia che si divertano, lascia che i loro sondaggi si gonfino di cerone e fondotinta, lascia che si sfoghino con i cartoni animati e sempre fiero di essere comunista! un abbraccio solidale.

election2013

Mer, 16/01/2013 - 17:44

Secondo me è tutto molto chiaro... l'editore Bonelli aveva bisogno di un pò di pubblicità gratis e qualche scagnozzo a fatto il resto.... ma come siete ingenui. Ma quando crescerete itaglioti?

corto lirazza

Mer, 16/01/2013 - 17:45

ma il fumetto qual'è? quello con la barbetta o quello senza?

Ritratto di Ezechiele lupo

Ezechiele lupo

Mer, 16/01/2013 - 17:47

@anto71 Ho la sensazione che l'imbecille sia lei e non conosce le leggi, le regole ed anche altre cosette che regolano la proprietà intellettuale e i brevetti. L'ho visto uno di quei cartelli virtuali e c'era il barbone di Ingroia a chiedere il voto. E vale il reato anche a ...sua insaputa. Si vergogni !

eziogius

Mer, 16/01/2013 - 17:51

Quindi: i manifesti viaggiano sul web, e chissà chi li ha messi; la giornalista parla di non ben identificati sostenitori: se nom sono identificati, perchè dovrebbero essere sostenitori? Clarissa Gigante è una firma del Giornale:esattamente identificata.

pdlmerda

Mer, 16/01/2013 - 17:56

1. Voi de "Il Giornale" siete persone tristi. Vi aggrappate a ogni minima cosa che non va, ma solo se questa riguarda gli avversari. 2. Sono online, Ingroia non centra niente 3. Dove abito io è pieno di manifesti più stupidi di questi: Mi son veneto, mi son trevisan. Ma che cavolo di slogan è? 4. Erano 5, non 5 5. Come in un fumetto, ci sono i buoni e i cattivi: devi scegliere tu da che parte schierarti. Potresti anche scegliere di stare dalla parte dei ladri di mucche, nessuno te lo impedisce 6. Opinione personale: Ingroia È dalla parte dei buoni: puoi anche scegliere di non condividere le sue opinioni politiche (sebbene io abbia le stesse penso che siano discutibili), ma è inutile inventarsi storie: Ingroia era un magistrato antimafia, e tra i suoi progetti c'è sicuramente l'intenzione di liberare il nostro paese da essa. Con questo credo che un non mafioso dovrebbe essere d'accordo, che sia esso di destra o di sinistra.

bruna.amorosi

Mer, 16/01/2013 - 17:57

ma dai basta guardarlo in facci per farti una sonora risata . l'unica cosa riconoscibile è la barba quella si da buon kompagno DEVE averla altrimenti come come coprirebbe la faccia ? .

Ritratto di Ezechiele lupo

Ezechiele lupo

Mer, 16/01/2013 - 17:59

Anche i personaggi di Walt Disney e quelli s'incazzano certamente. Se ne accorgerà !

grattino

Mer, 16/01/2013 - 17:59

Mamma mia che scandalo!!! Ma come si fa'? Merita l'ergastolo!!!! Che vergogna!!! Ladroooo!!! Ma siete messi veramente male.... mamma mia!

pdlmerda

Mer, 16/01/2013 - 18:00

1. Voi de "Il Giornale" siete persone tristi. Vi aggrappate a ogni minima cosa che non va, ma solo se questa riguarda gli avversari. 2. Sono online, Ingroia non centra niente 3. Dove abito io è pieno di manifesti più stupidi di questi: Mi son veneto, mi son trevisan. Ma che cavolo di slogan è? 4. Erano 5, non 5 5. Come in un fumetto, ci sono i buoni e i cattivi: devi scegliere tu da che parte schierarti. Potresti anche scegliere di stare dalla parte dei ladri di mucche, nessuno te lo impedisce 6. Opinione personale: Ingroia È dalla parte dei buoni: puoi anche scegliere di non condividere le sue opinioni politiche (sebbene io abbia le stesse penso che siano discutibili), ma è inutile inventarsi storie: Ingroia era un magistrato antimafia, e tra i suoi progetti c'è sicuramente l'intenzione di liberare il nostro paese da essa. Con questo credo che un non mafioso dovrebbe essere d'accordo, che sia esso di destra o di sinistra.

reliforp

Mer, 16/01/2013 - 18:06

Davvero? Sono più preoccupato del fatto che quei bastardi di Mediaset Premium hanno denunciato alcune piattaforme che replicano in streaming le partite di calcio...ed io ,adesso , la domenica dove me le vedo le partite ..eh? Luridi bastardi.

Barbadifrate

Mer, 16/01/2013 - 18:07

Se questa pubblicità fosse pro Berlusconi, ci sarebbe scappato una denuncia e sarebbe scoppiata la guerra civile. Ma guarda un po' come si scaldano i sinistri per proteggere il loro "eroe"!

eloi

Mer, 16/01/2013 - 18:08

Se avessero utilizato la banda Bassotti, zio compreso sarebbe stato meglio. Mi pare però che qualche politico sia molto somigliante alla zio

Acquila della notte

Mer, 16/01/2013 - 18:11

+21v3 ingroia è quello che ha messo sotto inchiesto il generale decaprio (il famigerato ultimo),che ha preso riina, de caprio ha sostenuto più volte che dietro quel processo ci fosse totò riina. non vogilo pensare che ingroia sia stato complice, ma uno sprovveduto di certo e non si è reso conto di quel che stava facendo. attaccare un patrimonio ed eroe della patria come de caprio non è da difensore dello stato. senza contare che questo magistrato è quello che pendeva dalla bocca di ciancimino. ora ne hanno fatto un eroe. chiediamo a de caprio cosa ne pensa di ingroia!!

Acquila della notte

Mer, 16/01/2013 - 18:14

+election2013 Bonelli ha bisogno di pubblicità? ma ti rendi conto delle cobrellerie che scrivi e dai pure degli ItaGlioti agli altri?? La casa editrice Bonelli è famosa in tutto il mondo ed hanno avuto le migliori firme del fumetto mondiale, non hanno bisogno di alcuna pubblicità!!!!! informati prima di sparare schiocchezze!

bruna.amorosi

Mer, 16/01/2013 - 18:28

RELIFORP allora sei tu l'evasore in ITALIA .te lo ha detto nessuno che se vuoi un servizio DEVI PAGARE ? comodo rubare agli altri è ? beh ma un kompagno lo deve fare senza farlo sapere .questo è scritto nella loro onestà .

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Mer, 16/01/2013 - 18:52

"Ma chi lo ha detto che questi personaggi voterebbero per gli arancioni? Come si può in un campo così soggettivo come la politica decidere chi rappresenta il Bene e chi il Male?" Sig.ra Clarissa, stiamo sconfinando nel ridicolo; poi veda Lei...

enoch6

Mer, 16/01/2013 - 18:57

Concordo pienamente con Barbadifrate

Thefibber

Mer, 16/01/2013 - 19:01

chie è che si attacca alle piccole cose? non sono forse i comunisti maledetti che si attaccavano alla bandane , alle fontane , alle putt..ane sempre e solo degli altri..certo poveri mentecatti...i comunisti sono la rovina del mondo...la disgrazia dell'italia è che non ha potuto ''godersi'' un po di comunismo che ora almeno ce lo saremmo levato dalle palle una volta per tutte..vedi russia e tutti i paese ex comunisti...e se berlusconi rivincerà è la dimostrazione che gli italiani non ragionano con i giornalini ''la repubblica'' o il ''fatto'' in mano .quelli si fumetti...nemmeno buoni per il cesso..

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 16/01/2013 - 19:02

21v3...anche tra gli apostoli c'era una "mela marcia"..figuriamoci nei pool antimafia..a già ma per alcuni gli "unti del signore" sono meglio degli apostoli..

Ritratto di Mizio66

Mizio66

Mer, 16/01/2013 - 19:10

... ti sei dimenticato "EQUO", abbraccio equo e solidale... occhio al portafogli pero', sai apprezzando la cultura Rom si impara anche quello.

beep

Mer, 16/01/2013 - 19:14

La tragedia è che cervelli come questo hanno rovinato delle famiglie

Acquila della notte

Mer, 16/01/2013 - 19:16

+WjnnEx ma l'hai capito l'articolo? mi sa di no! è esattamente quello che contesta la giornalista, cioè che l'uso degli eroi dei fumetti vuole dimostrare subdolamente che di quà c'è il bene e di là c'è il male!!ma non è nemmeo questo il problema il problema è che ingroia ha usato un fumetto che dice "io voto per ingroia". ora tu che sei di sinistra, se fossi l'editore di un fumetto e vedessi un cartellone di berlusca che usa un tuo fumetto e gli fa dire "io voto per lui" non ti arrabbieresti??? ma ci vuole un genio per capire questo? mi sa di si!!

election2013

Mer, 16/01/2013 - 19:39

Senti Aquila della notte 'de noartri, certo che ha bisogno di pubblicità, eccome... e tutto fa brodo... ma alcuni di voi ben noti, pseudo italiani sottosviluppati mentalmente, non riuscite neanche a distinguere chi sta in malafede! vergognatevi!

fedele50

Mer, 16/01/2013 - 20:24

AOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO, QUESTO CIA' NA FACCIA DA LADRO DE POLLIIIIIIIIIIII SI SALVI CHI PUOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Mercutio

Mer, 16/01/2013 - 20:44

Egregi sinistrati che intervenite sullo spazio de Il Giornale, nessuno ha mai pensato che Ingroia ha di sua mano prodotto quei volantini e nemmeno che abbia pensato di farlo, ma evidentemente vi sfugge che drammatico osservare come i suoi sostenitori, fedeli del verbo della legalità a tutti i costi, siano invece avvezzi a compiere illegalità di titti i tipi e pure vantarsene, come s'è letto tra i commenti. Bella categoria di sostenitori della legalità ha il partito di Ingroia, ma se c'è pure Di Pietro si capisce tutto.

Acquila della notte

Mer, 16/01/2013 - 21:00

+election2013 già il modo buzzurro con cui ti esprimi rivela chi sei, altro che noartri!! eccoti il comunicato della sergiobonellieditore: "Sergio Bonelli Editore spa, proprietaria del nome e dei diritti di utilizzazione del personaggio Dylan Dog -si legge in un comunicato ufficiale- dichiara di non essere in alcun modo affiliata o di sostenere, con l’immagine di Dylan Dog o di qualunque altro personaggio della casa editrice, alcuna formazione politica, e diffida dall’utilizzo illecito del nome e dell’immagine delle sue proprietà intellettuali". ti sembra che vogliano farsi pubblicità??stanno difendendo l'uso improprio e non autorizzato di un marchio, lo capisci?? ma che capisci tu!! l'unico che si dovrebbe vergognare sei tu che stai gettando melma verso una casa editrice che ha reso lustro all'Italia! ma è tipico dei sinistroidi che chi non è con loro non vale nulla.

Ritratto di OPERAZIONE CICERO

OPERAZIONE CICERO

Mer, 16/01/2013 - 21:06

riccio.lino.por...: pensi che oggi ma nel 1969 ( lei era nato? ) a Praga un ragazzo di nome Jan Palach, si dava fuoco morendo 3 giorni dopo.Questo probabilmente per lei, deve essere un motivo di orgoglio in più per dichiararsi comunista.E complimenti anche per il plauso mostrato a Anto71:tra imbecilli vi intendete.

antoniopochesci

Mer, 16/01/2013 - 21:10

Quale sorpresa? La loi c'est moi! 'Sti eroi del tubo nella loro meschina e patetica megalomania, nella loro smodata presunzione derivatagli dalle turbe di adoratori delle manette senza se e senza ma, si sentono super et extra leges. Loro, in primis l'ayatollah che si sente Falcone,senza averne il carisma e l'autorevolezza, ha la missione di redimere il mondo: quindi cosa è la legge? E' solo uno strumento da usare contro gli altri e da usare per se stessi come piedistallo per fare carriera, politica e mediatica. E' chiaro che qui siamo nel campo del futile, cioè dei cartoni, per cui non metterebbe neanche conto parlarne. Però è sempre un brutto segnale di fumo quello lanciato dai talebani delle procure, quelli che - Dio ce ne scampi e liberi - vorrebbero rigirare lo Stivale come un calzino.

1967

Mer, 16/01/2013 - 21:52

Giusto l'accostamento Dylan Dog Ingroia. Entrambi indagano i propri incubi (il primo i mostri, il secondo Berlusconi) ma nessuno dei due la realta'...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 17/01/2013 - 01:17

In realtà chi ammorba le istituzioni sono proprio loro, le toghe rosse che si permettono di usare il potere giudiziario contro gli avversari politici. QUESTO SI CHE E' AMMORBARE LE ISTITUZIONI. Ed hanno anche la faccia di bronzo di accusare chi è vittima delle loro malefatte. VERGOGNATEVI MESTATORI ROSSI.

vittoriomazzucato

Gio, 17/01/2013 - 07:48

Sono Luca. Mi domando se Ingroia è stupido o ci fà. GRAZIE.

vittoriomazzucato

Gio, 17/01/2013 - 07:50

Sono Luca. Mi domando se Ingroia è stupido o ci fa. GRAZIE.

Ritratto di lettore57

lettore57

Gio, 17/01/2013 - 07:56

@acquila della notte- Il proverbio cita che: non c'e' peggior comunista di chi non vuol capire. E' tempo sprecato mi creda

Ritratto di anto71

anto71

Gio, 17/01/2013 - 08:55

Complimenti, ieri su fb era tutta per voi la pernacchia. Ingroia non c'entra nulla, questa è opera (a mio avviso molto carina) di volontari nel web. Avete fatto ridere alla grande

Ritratto di anto71

anto71

Gio, 17/01/2013 - 08:57

@riccio.lino.por... ciao. Però, a parte la loro figuraccia, che tristezza. e ancor di più i commenti beata ignoranza

Ritratto di anto71

anto71

Gio, 17/01/2013 - 09:02

@Ezechiele lupo vergognati tu per essere uno sfigato ignorante e beota

Ritratto di Lorenzo Mazzi

Lorenzo Mazzi

Gio, 17/01/2013 - 09:16

MARIO GALAVERNA Jethro Tull copertina di Aqualong, ottima scelta!

waaw33

Gio, 17/01/2013 - 09:24

Io sono sempre per i magistrati. Ma questo qui mi delude ogni giorno che passa.

maxmello

Gio, 17/01/2013 - 10:10

Dylan si sarebbe potuto usare in chiave anti silvio essendo un cacciatore di mostri.

emilio canuto

Gio, 17/01/2013 - 10:27

reliforp: e pagare ciò che si prende? difficile per un italiano abituato a farsi assistere/mantenere

libertyfighter2

Gio, 17/01/2013 - 11:02

Ma Matt Groening non lo denuncia questo qua? E Disney che fa? A me Nonna Papera che chiede i sussidi all'agricoltura fa venire l'orticaria.

Ritratto di lettore57

lettore57

Gio, 17/01/2013 - 11:04

@Lorenzo Mazzi. Anche Lei qualche primavera sulle spalle per apprezzare quella copertina :)

Ritratto di Lorenzo Mazzi

Lorenzo Mazzi

Gio, 17/01/2013 - 13:32

lettore57 bè sono nato negli anni in cui è uscita la musica più bella, incisiva ed indimenticabile di sempre. Fin da moccioso ascoltavo Rolling Stones, Who, Jethro Tull e tanti altri che hanno reso il rock un'arte, poi crescendo mi sono dedicato anche all'hard e l'heavy. Per questo e per il simbolo che ha scelto mi sento molto vicino a Lei.

Ritratto di lettore57

lettore57

Gio, 17/01/2013 - 14:27

@Lorenzo Mazzi :) pensi che, pur se ragazzo, ho sentito per la priva volta nel 1973 quel gruppo in francia e l'ultima volta un paio di anni fà; da dire che Anderson sà perfettamente come si usa quel "traverso". Buona giornata