E «Striscia» smaschera la Boldrini

Dagli strip alla censura: negli anni '80 la presidente della Camera ha collaborato a programmi scosciati. Altro che femminista

Roma - L'evoluzione dei concetti di coscia e libertà nel pensiero della sinistra.
Laura Boldrini scivola su una buccia di Cocco e Striscia la Notizia, impietosamente, la inchioda. Il presidente della Camera si è guadagnata l'onore di un bel Tapiro d'oro grazie alla sua partecipazione come assistente di produzione al programma Cocco firmato da Pier Francesco Pingitore (sì proprio quello del Bagaglino, ndr) in quella occasione coadiuvato dai «ragazzi terribili» Ugo Porcelli e Alfredo Cerruti, storici amici e collaboratori di Renzo Arbore. Indovinate un po' qual era il pepe del programma? Un nutrito gruppetto di ragazze scosciate le «Spogliatelle» che cantavano in coro: «Cocco, cocco de mi vida la mia bocca ancora grida».
Ma in fondo chi non ha commesso qualche errore in gioventù? Era il lontano '88, un'epoca d'oro per la Rai di Enrico Manca e Biagio Agnes e nelle notti d'estate su Raidue impazzava in mutande e reggiseno Gabriella Carlucci, prima donna di Cocco. Varietà cui prese parte la Boldrini e oggi ricordato così proprio dal suo regista, Pingitore. «Un programma realizzato a Napoli, allegro pieno di canzoni - dice Pingitore - Certo le ragazze del balletto non indossavano lo scafandro ma allora nessuno aveva nulla da ridire. Francamente non ricordo la Boldrini e se ora non gradisce più questo tipo di spettacoli pazienza».
Il clima era rilassato e festante e non venivano avanzati dubbi sulla quantità di pelle scoperta delle ballerine. Anzi proprio in quegli anni Alba Parietti sfondava il teleschermo con i suoi spacchi guadagnandosi l'appellativo di «coscia intelligente della sinistra» che per l'appunto mostrava di apprezzare il connubio bella donna voluttuosa/tessera del partito incarnato poi anche da Sabrina Ferilli.
Ora la musica è cambiata per tutti. Da quando siede nello scranno più alto di Montecitorio la Boldini si è impegnata in una crociata contro lo sfruttamento dell'immagine femminile negli spot e nei programmi. Oltretutto mostrando di ignorare che non sono certamente quelli i modelli eventualmente «rischiosi» per gli adolescenti di oggi che guardano semmai alla sboccatissima Miley Cyrus e alla semprediscinta Rihanna, che non si rivestiranno né fermeranno il twerking (lo sculettare ballando) dietro richiesta della Boldrini.
«L'Italia è tappezzata di manifesti con donne discinte e ammiccanti. In tv i modelli sono quelli della casalinga o della donna seminuda. Da lì alla violenza il passo è breve», ha tuonato tempo fa la Boldrini felice per la cancellazione di Miss Italia dalla programmazione Rai definita scelta «moderna e civile». L'ultima puntata della sua crociata prevede l'abolizione degli spot che mostrano donne nel ruolo di casalinga.
Inevitabile quindi che prima o poi il sempre acuto Antonio Ricci la pizzicasse per quel suo peccatuccio di gioventù. Mentre partecipava al Festiva del Diritto di Padova la Boldrini è stata avvicinata da Valerio Staffelli che, sgusciando tra le guardie del corpo, è riuscito a rivolgerle la seguente domanda prima di essere allontanato a forza: «Non pensa che la sua battaglia per i diritti e l'immagine della donna sia poco coerente con il suo lavoro a Cocco dove c'erano delle donne che ballavano con tutto il sederone di fuori?», le ha chiesto Staffelli. Prevedibile la risposta della Boldrini. «Assolutamente no - ha replicato - Non c'è nulla di incoerente, stia tranquillo». La coscia intelligente non fa più tendenza.

Commenti

boffodocet

Mar, 01/10/2013 - 08:39

Wow che articolone!! Manco Novella 2000 sarebbe riuscita a scrivere tanta inutilità.

zccprb

Mar, 01/10/2013 - 09:32

Più sono a sinistra e più sono ipocriti. Dalle manifestazioni studentesche ,quando occupavano le aule con le compagne compiacenti, sessantottine pure loro per passarci le notti insieme.

CALISESI MAURO

Mar, 01/10/2013 - 09:35

Beh invecchiando si matura poi la carne flaccida e' meglio nasconderla o pardon coprirla. Anche quella delle altre piu' giovani naturalmente:))

gneo58

Mar, 01/10/2013 - 09:48

donne italiane preparatevi non passera' molto che girerete anche d'estate coperte come i tuareg ! e le femministe ? che diranno ? ah si niente perché altrimenti finiranno nei gulag di stato come qualcuno in russia !

rickyced

Mar, 01/10/2013 - 09:52

Non mi ricordo di smascheramenti o tapiri dati alla Carfagna, neo seria fautrice della nuova politica, che invece faceva calendari e balletti in tenute osè.......Sono daccordo che la Boldrini non è la persona più simpatica del mondo ma stiamo parlando di 25 anni fa....magari anche sallusti all'epoca era comunista come tanti suoi amici....

Triatec

Mar, 01/10/2013 - 09:54

Alla Boldrini sfugge il significato di "coerente" per questo motivo si è avventata in quella risposta.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 01/10/2013 - 10:07

La "signora" scivolata sulla buccia di cocco è quella a destra nella foto? Una nuova "maja desnuda"? Si impara sempre nella vita. In primis a diffidare sempre di coloro che fanno i sermoni in pubblico, ma in privato praticano amicizie che in tempi non lontani erano giudicate “pericolose”, almeno in Vaticano. In secundis che il moralismo dei politici, di vecchio e nuovo corso, è da prendere sempre con le molle, con un certo debito sospetto, dato che molto spesso la sorpresa sta appena dietro l'angolo. In compenso questa volta la "rivelazione" è stata veramente esilarante. Mi dispiace di non aver visto "striscia", ma certamente ci sarà offerta l'occasione di rivedere la “moderna desnuda” per meglio valutare la sue qualità "artistiche", anche se certamente non al livello di oscurare la più celebre Maja, quella dipinta da Goya. Sempre che nel frattempo non intervenga una solerte e premurosa magistratura a coprirne l'ombelico, ormai sacro ed inviolabile.

Ritratto di enkidu

enkidu

Mar, 01/10/2013 - 10:14

Prima Mentana che tuona contro Miss Italia ma che ha sposato la Miss del 1987, ora la Boldrini che tuona sullla immagine femminile e che prendeva lo stipendio di assistente di produzione di un programma stupidello pieno di glutei. Le strade italiane sono piene di pubblicità con donne ammmiccanti..ma dove ? Ma ve lo immaginate il presidente del Bundestag che tuona contro il Bild perché,- dopo aver tenuto le donne a seno nudo in prima pagina per 40 anni-, ora le ha spostate (nude) a pag. 3 ? E vi immaginate il lord dello scacchiere inglese che scomunica il Sun per lo stesso motivo ? Il ruolo dellle istituzioni non è quello di dire cisa è bene è cosa è male ma di garantire la libertà di espressione e di parola, che come tutte le libertà ha il suo costo. Le ragazze vanno al concorso di miss Italia volontariamente, non ci vengono portate a forza.

Sapere Aude

Mar, 01/10/2013 - 10:18

La Boldrini avrà certamente inserito l’esperienza Rai nel curriculum alle Nazioni Unite, mancherà la descrizione del programma. Al palazzo di Vetro sono di bocca buona, sul caso non si scandalizzano più di tanto. È dopo aver toccato con mano le miserie di questo mondo che lei ha preso coscienza della donna oggetto, dimenticandosi che le belle e le bestie di oggi sanno esattamente cosa fanno. Di una cosa mi compiaccio: che queste sue prese di posizione distruggano la sua immagine di alta carica dello stato alla quale tiene smodatamente, al punto da meritarsi di essere indicata come una cittadina qualsiasi (la Boldrini qui, la Boldrini là, la Boldrini su, la Boldrini giù). In fondo è giusto così, siamo in democrazia. A Berlusconi succede di peggio.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 01/10/2013 - 10:51

Ho preso una topica. Ma è addirittura più significativa la realtà, dato che la "signora" non è quella che compare nella fotografia (in verità somigliante), ma stava dietro le quinte a lavorare e guadagnare sul nudo altrui. Moralmente più riprovevole del mostrare l'ombelico.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 01/10/2013 - 10:54

non sono stupito

Rossana Rossi

Mar, 01/10/2013 - 11:00

E' proprio un'oca e come tutti i sinistrati incoerente e bugiarda..........

Joecasti

Mar, 01/10/2013 - 11:22

Quanta ipocrisia da parte di Sel.

Ritratto di demistotele

demistotele

Mar, 01/10/2013 - 11:24

Non mi stupirei affatto se vedessi che tra quelle ballerine di ieri c'è una parlamentare di oggi. E se fosse sarei pronto a scommettere sullo schieramento politico

James Cook

Mar, 01/10/2013 - 11:44

Il bue che da del cornuto all'asino.E le cene eleganti ad arcore con il palo della Lap Dance! la Minetti vestita da suora con le tette de fora! Pensionati ma andate in gita invece di stare a commentare su internet!

Antoine de Roquentin

Mar, 01/10/2013 - 11:50

Il lettore 02121940 da bravo elettore dei moderati ha una capacità di interpretazione del testo che è inferiore a quella di un bambino delle elementari. L'articolo parla chiaro, afferma che la Boldrini era assistente di produzione dello spettacolo, quindi non compare nella foto e non è né quella di sinistra né quella di destra

maranjù

Mar, 01/10/2013 - 11:51

tutte passano per la solita strada . ma come pensate che habbiano fatto carriera dietro un microscopio nel sottosvcala ? sveglia .

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Mar, 01/10/2013 - 12:00

@ boffodocet - Mar, 01/10/2013 - 08:39 - Già il tuo nik ti qualifica. La regola dello sputtanamento è sistematica in italia. Su Berlusconi andava bene tutto? Dalle foto rubate in casa, agli ospiti, .... etc.? Visto che conosci Novella 2000 trasferisciti a commentare da quelle parti, farai cosa gradita a molti!

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Mar, 01/10/2013 - 12:04

Le fustigatrici di costumi, sono come certi "personaggi" vip che, dopo aver passato la vita a coprirsi di pellicce di ogni tipo, si ravvedono. Bene si direbbe, ma il loro ravvedimento è IMPORRE A TUTTE LE ALTRE PERSONE DI NON METTERE PELLICCE. Anche con modi violenti !!!! Vergogna, buffoni!

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Mar, 01/10/2013 - 12:16

E' la stessa identica coerenza di chi vara leggi per scongiurare e reprimere la prostituzione per le strade e poi la organizza all'interno di casa sua. Fondamentalmente c'è una variante: l'uomo di governo lo ha fatto fino a poco tempo fà mentre per la presidente della camera sono situazioni riferite a venticinque anni fà.

Ritratto di marystip

marystip

Mar, 01/10/2013 - 12:40

una ipocrita mistica sensuale.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 01/10/2013 - 12:43

@leopardi50, siamo sicuri che il tutto risale a venticinque anni fa? oppure non vi e' qualcosa di piu' recente? ovviamente non lo sapremo mai, perche' avremmo dovuto investire milioni di euro in intercettazioni telefoniche ed ambientali piu' mazzette a possibili delatori e/o delatrici per aprire il sacco. A me viene in mente solo una persona alla quale si e' dedicata tanta attenzione, e a lei?

Ritratto di nowhere71

nowhere71

Mar, 01/10/2013 - 13:00

la sBoldrini e' un'ipocrita

Nickulow

Mar, 01/10/2013 - 13:14

Ogni tanto qualche showgirl concedetela ai vostri dirimpettai in parlamento.

Ritratto di enkidu

enkidu

Mar, 01/10/2013 - 13:30

mi piace la vis polemica di taluni. Qui non si tratta di fare il parellelo fra il Cav. e la presidenta della Camera. Qui ci sono persone che pretendono di incarnare il nuovo, la morigeratezza, il contro-cav..Sono loro che si porpongono come alternativa morale ed etica. Solo ceh se in politica fai la morale e vuoi essere puro poi esce fuori qualcuno più puro che ti epura. Siamo uomini e donne con difetti, pregi, ed un passato. se nel tuo passato ci sta uno stipendio preso a colpi di chiappa poi non puoi arrivare e mettere oggi le mutande alle gambe dei tavoli. Se in casa hai una moglie che è stata eletta miss Italia nel 1987, non puoi fare lo snob oggi. E non lo puoi fare in tanto in quanto sei tu che ti sei presentato come l'alternativa, come il fustigatore dei "mali mores". Ipocrita in greco voleva dire semplicemente "attore", ecco è iniziata una nuova recita scolastica.

Ritratto di demistotele

demistotele

Mar, 01/10/2013 - 13:54

non ci trovo niente di male a sapere che un'assistente 20enne non abbia a suo tempo espresso sdegno verso una volgarità mentre ora, a 50 anni e con cotanta esperienza, si permetta di esprimere pareri antisessisti. Dove sta il problema?

Ritratto di demistotele

demistotele

Mar, 01/10/2013 - 14:02

@gneo58 guarda che pure tu sei forte. Se tu e quelli come te comprendessero il boldrinipensiero capireste che è proprio lei che vorrebbe che le donne potessero andare in giro svestite quanto vogliono, senza che dei poveracci le additassero come persone di facili costumi. Gli stessi poveracci che leggono la borldrini secondo i loro canoni cognitivi, ovvero non ne capiscono una mazza

michetta

Mar, 01/10/2013 - 14:07

Questa Boldrini, novella presidentessa della camera dei deputati Italiani, e' soltanto, la rappresentante dell'IPOCRISIA PIU' ACUTA !!!!!

il gotico

Mar, 01/10/2013 - 14:11

predica bene e razzola meschinamente

Ghiringhelli Mario

Mar, 01/10/2013 - 14:20

@Leopardi, ma se lo faceva 25 anni fa in televisione la Boldrini ha una colpa peggiore perchè allora "educava" dalla TV di stato ciò per cui valeva la pena di lavorare; è una delle più grandi colpevoli di questi "postriboli" attuali dei quali tu sei il primo a scandalizzarsi. Credo che ti occorra star zitto, se non vuoi peggiorare la situazione vostra di bigotti con due pesi e tre misure.

roberto.morici

Mar, 01/10/2013 - 14:21

@Antoine e Roq...Ha perfettamente ragione. In realtà la Madonna Laura, da assistente alla produazion e sbirciando da dietro le quinte, era solo rimasta colpita dall'espressione intelligente e pensosa delle terga ritratte in primo piano.

Cosean

Mar, 01/10/2013 - 14:41

Avrà collaborato per lavorare o perche voleva fare programmi scosciati? E' ipocrita la Boldrini o quelli di destra? Non fatevi un esame di coscienza. Potreste uscirne Distrutti!

Ritratto di enkidu

enkidu

Mar, 01/10/2013 - 14:45

per demistocle, forse lei è giovane e quindi non ricorda personaggi molto impegnati a sinistra come la famosa attrice p.pitagora che apparve su playboy nei primi anni 80 o la deputata del pci c. gravina che esordì come valletta al Musichiere, ponendosi a capostitite di tutto il genere di donna silente accanto al conduttore.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 01/10/2013 - 14:47

@Antoine de Roquentin- grazie, grazie. Lei deve essere veramente una persona di intelligenza superiore. Potrei cercare di giustificarmi dicendo di aver scritto senza neanche leggere tutto l'articolo, per divertirmi. Tanto è vero che poi l’ho effettivamente letto ed ho fatto la "rettifica" che Lei evidentemente non ha letto o forse ha ignorato per poter dar sfoggio della sua “superiore intelligenza”, così cogliendo anche l'occasione per mettermi in ridicolo ed insultarmi. Solo tre commenti dopo può ancora andare a leggere quella mia "rettifica", nella quale ho dato la mia valutazione sulla circostanza che santa Boldrini risulta aver lavorato e guadagnato in una trasmissione televisiva impostata sullo “sfruttamento” del nudo femminile, una trasmissione moralmente non meno criticabile della demenziale trasmissione su Miss Italia che Boldrini si vanta di aver fatto cancellare dai programmi della RAI. Comunque la ringrazio per avermi definito un "elettore dei moderati" e non un “fascista”, come usano i comunisti di vecchio conio. Io non la conosco e non la definisco. Mi limito a rilevare la sua “intelligenza superiore”, anche se verosimilmente sinistra. Grazie ancora di avermi dato occasione di divertirmi.

MEFEL68

Mar, 01/10/2013 - 16:30

@@ boffodocet - Anche tutti i pettegolezzi sulle varie Noemi e le feste di Arcore erano degni di Novella 2000. Eppure la stampa di sinistra, capitanata da "La Repubblica" se ne è abbuffata.

moshe

Mar, 01/10/2013 - 16:48

anche per quella, come per tutti i predicatori, vale il detto "fate ciò che dico ma non quello che faccio..."

titina

Mar, 01/10/2013 - 16:51

Ecco come ha iniziati la carriera!

degrel0

Mar, 01/10/2013 - 17:01

Per madamine Boldrini "pecunia non olet".Traduco per i sinistrati:"Franza o Spagna purchè se magna".

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 01/10/2013 - 17:09

Ehhh, ma poi si è' evoluta, era solo una compagna che sbaglia.

Ritratto di demistotele

demistotele

Mar, 01/10/2013 - 17:16

@enkidu non è che adesso ci mettiamo a fare la lista di personaggi con passato moralmente discutibile che ora stanno di qui o di là (tanto stanno quasi tutti dalla stessa parte). Solo che il discorso è un altro. Il discorso è: se una persona a 20 anni fa parte della redazione di un programma di basso livello (e perdipiù con un ruolo marginalissimo) non è che a 50 sta persona non può più esprimere un parere. Diverso è il caso di persone che, mentre si dedicano alla cosa pubblica, si rapportano all'altro sesso con atteggiamenti di supponenza, sessisti e volgari (e lo dico da uomo, non da donna)

graffias

Mar, 01/10/2013 - 17:25

Non mi meraviglierebbe affatto sapere che Leopardi50 è uno che compra Repubblica , dopotutto quello è l'unico esempio di "Stampa bordello", esistente in Italia. Sono più che d'accordo con Marco Piccardi sulla inutilità di spese per processi ed intercettazioni (spese spaventosamente alte) delle quali ,solo una minima parte sarebbero state sufficienti a rivelare alcuni possibili, saporiti, veri o presunti fattarelli riguardanti la nostra egregia "signora" presidentessa.

Gioa

Mar, 01/10/2013 - 17:42

Un'altra santa SENZA VELI...bene STRISCIA e il GIORNALE SONO COME: "IL GRANDE FRATELLO"...CI GUARDANO E CI ASSISTONO NEL NOSTRO PERCORSO DI VITA...BRAVI!! CON VOI IO MI DIVERTO TANTO E NON SONO IL SOLO!!

maurizio50

Mar, 01/10/2013 - 17:46

Ormai è provato!Ricordate Fra' Cristoforo del Manzoni? Fa il moralista chi in passato ha commesso qualche peccato!!

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 01/10/2013 - 18:01

xmaurizio50- CHIARO dimmi tu se i rossi non Hanno scheletri ben nascosti nell armadio.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 01/10/2013 - 18:33

Neanche per cazzeggio si scriverebbe un articolo simile. Gli anni 80/90 erano ben altra cosa dalla mercificazione attuale

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 01/10/2013 - 18:34

Neanche per cazzeggio si scriverebbe un articolo simile. Gli anni 80/90 erano ben altra cosa dalla mercificazione attuale

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 01/10/2013 - 18:34

Neanche per cazzeggio si scriverebbe un articolo simile. Gli anni 80/90 erano ben altra cosa dalla mercificazione attuale

fiducioso

Mar, 01/10/2013 - 18:36

Ai sinistrati che difendono con le unghie la Boldrini e criticano le cene di Arcore o la Minetti vestita da suora come scandali da vergognare il cdx, chiedo un piccolo, piccolo commentino sul santuario di Forteto. Certo che nessuno dei suddetti sinistrati mi accontenterà.

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 01/10/2013 - 18:53

Abolire il canone RAI

Ritratto di Markos

Markos

Mar, 01/10/2013 - 19:09

James Cook - HAI RAGIONE PENSIONATI EX STATALI COME TE CHE SI GODONO IL WIN FOR LIFE COME TE E POI VOTANO COMUNISTA COME TE E ODIANO BELUSCONI COME TE

Ritratto di Markos

Markos

Mar, 01/10/2013 - 19:12

leopardi50 - CARO COMPAGNO SE LE DONNE SONO DI DESTRA SONO ZOCCOLE QUELLE DI SINISTRA COSA SONO ? DIVERSAMENTE BAGASCE . MA PIANTALA E GODITI LA PENSIONE ... ANCORA PER POCO...

Ritratto di enkidu

enkidu

Mar, 01/10/2013 - 20:54

per demistocle: la sg.ra presidente nel 1989 non era un'assistente di 20 anni ma una donna laureata di 28 anni.

entropy

Mar, 01/10/2013 - 20:57

Per me sono delle intellettuali: hanno anche il numero addosso. Magari stavan studiando le tabelline.

tanax

Mar, 01/10/2013 - 21:04

Scusate, caro "Il Giornale" ieri avete proposto un video di un balletto castigatissimo(roba da parrocchia). Oggi proponete una foto(ripeto foto) di due ballerine i semi tanga. Permettetemi di dubitare della vostra buona fede. Se aveste avuto dei balletti con c'iappe de fora, lo avreste fatto già da ieri......................un po di onestà no? non è nelle vostre corde??

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Mar, 01/10/2013 - 23:45

Ma di che errore di gioventù si parla?!?! Pure per la Carfagna vale lo stesso ragionamento?!?! Non si capisce: per favore fate attenzione all'uso della moralità variabile, puo' creare confusione

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 02/10/2013 - 01:22

Due considerazioni sulle nudità andate in onda nello show "Cocco" di RAIDUE nel 1988. La prima riguarda la pagnotta che si GUADAGNAVA LA ROSSA BOLDRINI già inserita fin d'allora dalla RAI nei "posti di lavoro per rossi". Le seconda riguarda le critiche alla cosiddetta "TV spazzatura". Etichetta applicata a Mediaset che mandava in onda lo show "Drive In" nello stesso periodo dello show di "Cocco". LE NUDITA' FEMMINILI DI MEDIASET ERANO VOLGARI MENTRE QUELLE SU RAI DUE NON LO ERANO. QUESTA E' LA MORALE DEMOCRATICA DEI TRINARICIUTI.

eras

Mer, 02/10/2013 - 01:48

Macchissenefrega di queste polemiche ! Anzi la foto mi fa andare con la memoria agli anni '80 ! CHE NOSTALGIA !

precisino54

Mer, 02/10/2013 - 08:50

X 02121940- 14:47; é mio costume leggere un po’ di commenti prima di inviare il mio, non mi va di solito di entrare in una discussione senza aver sentito le opinioni altrui. Avevo notato la tua “topica” sul ruolo di santa Boldrini da Macerata? per cui stavo proprio ispirandomi per qualcosa di spiritoso, sulla presidente non su di te, ma ho subito rintracciato il tuo di rettifica. E’ evidente che questo modo di fare non vale per tutti ed in particolare per il “sapientone” portatore di intelligenza superiore che risponde al nome -Antoine de Roquentin- che almeno si limita a definirti “moderato”. Ottimo il tuo di replica all’illuminato di cui sopra, come pure quelli di –enkidu- che fa una analisi di quanto sia originale sentire le orazioni di chi si mette sul pulpito non avendo la coscienza immacolata. Ricordo sempre agli stolti quanto nel passato disse una “santa persona” “CHI E’ SENZA PECCATO LANCI LA PRIMA PIETRA!”, come pure le parole di uno molto più terreno che nel suo piccolo affermava: “... si sa che la gente da buoni consigli quando non può più dare il cattivo esempio!”

Ritratto di demistotele

demistotele

Mer, 02/10/2013 - 11:13

@enkidu va bene, nell'89 di anni ne aveva 28 ed era laureata. e quindi? me lo viene a dire lei che passava per la testa di questa laureata di 28 anni a quell'epoca? Qui sembra che la Boldrini di allora fosse una regista di film porno, mentre ora sarebbe diventata una bacchettona censuratrice. La realtà è che allora lavorava da assistente, ora è presidente della camera. Allora non poteva certo fare battaglie di femminismo, ora sì. Magari ha pure cambiato lavoro per indignazione. Che ne sappiamo?E nulla toglie che in 25 anni si può cambiare idea, maturare. No? Com'è che riusciamo ad accettare, per esempio, che eminenti personaggi politici hanno studiato dai salesiani ed oggi fanno i festini hard, o altri che vanno il family day e la sera sono gli utilizzatori finali di prestazioni sessuali. boh...

precisino54

Mer, 02/10/2013 - 16:40

X Carlito Brigante - 23:45; evidentemente ti sfugge che la Carfagna non ha mai rinnegato il suo passato nello spettacolo né ha preso posizione in contrasto con il medesimo, lo stesso non sembra potersi dire la suffragetta della Camera!

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 02/10/2013 - 18:00

demistotele 01/10 17:16 scrive: "… Diverso è il caso di persone che …si rapportano all'altro sesso con atteggiamenti di supponenza, sessisti e volgari (e lo dico da uomo, non da donna)" - - - Beh, a guardare la sua foto, mi rimane qualche dubbio anche perché assomiglia al LA Boldrini (idem nell'esprimersi).

Ritratto di demistotele

demistotele

Gio, 03/10/2013 - 11:53

@abj14 bella sta argomentazione. Arguta sopratutto...perchè secondo lei sarei io quello della foto? ahahah....(questi qua non ci arrivano proprio....)

paolo48

Gio, 06/02/2014 - 14:42

La Boldrini non e' una femminista. E' una bigotta, probabilmente filoislamica oltre che filocattolica ed antioccidentale e tanti altri "anti"................. Io ho conosciute le vere femministe ( quelle degli anni '60 e '70), quelle che gettavano nella mondezza reggiseno e mutande perche' considerati una costrizione dei benpensanti ( che appunto volevano le donne coperte). E non si preoccupavano se cio' si vedesse. Ricordatevi che c'erano gia' le minigonne. A queste visioni pseudo femministe alla Boldrini , hanno gia' risposto in varie parti del mondo ( ma non in Italia) con le famose " Slut Walk".

paolo48

Gio, 06/02/2014 - 14:45

La Boldrini non e' una femminista. E' una bigotta, probabilmente filoislamica oltre che filocattolica ed antioccidentaler e tanti altri "anti"................... Io ho conosciute le vere femministe ( quelle degli anni '60 e '70), quelle che gettavano nella mondezza reggiseno e mutande perche' considerati una costrizione dei benpensanti ( che appunto volevano le donne coperte). E non si preoccupavano se cio' si vedesse. Ricordatevi che c'erano gia' le minigonne. A queste visioni pseudo femministe alla Boldrini , hanno gia' risposto in varie parti del mondo ( ma non in Italia) con le famose " Slut Walk".

claudioarmc

Gio, 21/04/2016 - 17:32

E' vero manco novella 10000 ma d'altra parte parliamo della Boldrinova capito boffodocet?

Ritratto di Giorgio Prinzi

Giorgio Prinzi

Mar, 12/07/2016 - 13:36

Sui social è ricorrente la notizia, vera o falsa che sia, che Laura Boldrini abbia fatto parte del balletto delle ragazze coccodè. Prendiamo spunto per una battuta. Se fosse vero, avrebbe fatto una brillante carriera; da ragazza "gallina" a parlamentare "oca".