I cachet delle star che la Rai nasconde

La Rai si oppone alla legge che obbliga la pubblicazione dei compensi degli artisti. Vi riveliamo quanto guadagnano i vip: dai 2,6 milioni di Fabio Fazio ai 550mila euro di Floris, ecco tutti i cachet

Due milioni di euro annuali a Fazio? Più i 600 mila per Sanremo? Un milione e 500 mila ad Antonella Clerici? Un milione e 400 mila a Carlo Conti? Sono cifre «rubate», non ufficiali, che non potete trovare su alcun documento pubblico, su nessun sito della Rai. Cifre enormi che, nelle maggior parte dei casi, sono meritate perché a loro volta, con i loro programmi, le star televisive fanno guadagnare la Tv di Stato, come i campioni del calcio. La differenza è che i soldi per questi compensi vengono direttamente dalle tasche dei cittadini che pagano il canone e che dunque avrebbero a buon ragione il diritto di verificare come vengono spesi. Invece, nonostante una legge imponga la pubblicazione dei cachet sul sito web, la Rai ha deciso di opporsi a un obbligo che la costringerebbe a rivelare «dati sensibili» che potrebbero metterla in difficoltà con la concorrenza. Essendo la Rai un organismo di diritto pubblico - spiegano in viale Mazzini - l'azienda deve rispettare alcuni obblighi sulle gare d'appalto, ma questi non valgono per la parte artistica, altrimenti non potrebbe stare sul mercato. Questi compensi, dunque, non sono soggetti al limite massimo pari allo stipendio del primo presidente di Corte di Cassazione (274 mila euro annui), come invece è diventato d'obbligo per i dirigenti. La querelle va avanti da anni, con pareri discordanti e contrastanti tra ministero della Funzione pubblica, Parlamento e Garante della concorrenza (quest'ultimo ha dato parere favorevole alla Rai). Motivo per cui, sul sito apposito, dove si dovrebbero leggere i cachet, campeggia ancora la scritta: «Lavori in corso. A breve sarà disponibile la documentazione relativa». Ma l'onorevole Renato Brunetta non demorde e continua la sua battaglia avviata quando era ministro della Funzione pubblica: giorni fa ha chiesto in una lettera alla presidente Anna Maria Tarantola di procedere alla pubblicazione. Altrimenti, minaccia, si rivolgerà alla Corte dei Conti.

In attesa di sapere come la questione andrà a finire, per chi vuole rodere d'invidia, ecco un assaggio dei compensi dei volti più noti della Tv di Stato, ovviamente tutti rintracciati di straforo, a spanne e non certificati da nessuno. Si sa, l'abbiamo detto altre volte, il più pagato dalla Tv pubblica è Fabio Fazio: il suo contratto per Che tempo che fa vale due milioni di euro l'anno cui si aggiungono i 600 mila per condurre il Festival. Totale per la stagione televisiva 2012/2013 due milioni 600 mila euro, cifra in effetti da capogiro. Altri compensi di tutto rispetto, pur se a notevole distanza dal capofila, sono quelli di Antonella Clerici e Carlo Conti. La conduttrice de La prova del cuoco e Ti lascio una canzone mette insieme un milione e mezzo di euro (cui si aggiungono ovviamente molti altri soldi per le telepromozioni). Invece il capitano de L'eredità, i Migliori anni e tanti altri show arriva a un milione e 400mila (più telepromozioni). Tra i giornalisti, il compenso di Giovanni Floris (Ballarò) si aggira sui 550 mila euro, quello di Bruno Vespa, sui 600. La Littizzetto, partner di Fazio, prende 20mila euro a puntata per Che tempo che fa e 350mila euro per il Festival. Mara Venier, per la Vita in diretta guadagna mezzo milioni annui. Gli altri contratti, delle presentatrici dei programmi mattutini o pomeridiani, come Elisa Isoardi o Veronica Maya, si aggirano sui 200mila euro. Tutte cifre che, ovviamente, saremmo pronti a correggere, se potessimo leggerle sul sito ufficiale della Rai.

Commenti

Silviovimangiatutti

Dom, 10/02/2013 - 08:44

e intanto pantalone paga. O meglio: una parte del pantalone visto che anche il canone lo pagano sempre e soltanto i soliti noti.

Copernico2

Dom, 10/02/2013 - 08:49

A fazio e floris non si può dire nulla, sanno fare il loro lavoro e lo fanno bene, mi meraviglia conti che fa solo intrattenimento (ma è come il prezzemolo e forse lo pagano ad ore) la littizzetto che fa un intervento di 15 minuti la settimana, ma quello che mi sconvolge è la clerici! Ma a cosa serve? E ci fanno pure pagare il canone!

Massimo Bocci

Dom, 10/02/2013 - 08:49

Poi uno si domanda come degli Italiani???? Possono diventare simili SERVI COMUNISTI, basta vedere quanto pagano questi collaborazionisti, RIGOROSAMENTE con i nostri soldi, Italioti che morite di fame nel LORO REGIME DI MERDA!!! Non vi sentite gratificati sentendo che ci sono dei LECCA CULO ROSSI, con simili emolumenti (TURLUPINATI, RAPINATI.... AL POPOLO SOVRANO) o vi viene da VOMITARE anche da DIGIUNO, il COMUNISMO e i LORO SERVI COLLABORAZIONISTI una metastasi senza pari per l'UMANITÀ' e specialmente per gli ITALIANI CHE LI CAMPANO!!!!!

Fabrizio Di Gleria

Dom, 10/02/2013 - 08:51

Se la RAI fosse in attivo, invece di avere 400 milioni di Euro di debiti, e i cittadini non dovessero pagare il canone, ognuno potrebbe fare quello che vuole con i suoi soldi. Ma visto che la RAI è già in DEFAULT, questi Cachet sono vergognosi. Nelle reti MEDIASET di SILVIO, anche li si pagano "forse" questi CACHET, ma l'azienda è in attivo, e non ci chiede il CANONE. Meditate gente, meditate.

Ritratto di sartana1

sartana1

Dom, 10/02/2013 - 08:53

Per favore, potreste pubblicare anche i guadagni dei VIP Mediaset?

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 10/02/2013 - 08:55

quanto amano i soldi dei cittadini i komunisti finti e falsi, che tanti di voi applaudono quando buttano fango ed offendono Berlusconi. Per questo gli italiani li considero Babbei e Bimbominkia, senza futuro e menefreghisti. Continuate a seguire questi Cosi che si arricchiscono con la vostra ignoranza e pagate il canone RAI perchè la RAI è cultura. Goodbye Italia

Ritratto di Andrea S

Andrea S

Dom, 10/02/2013 - 08:55

...e giocano a fare i comunisti!!!!

silviopresidente

Dom, 10/02/2013 - 08:56

basta con sta storia!votiamo berlusconi, ma non siamo scemi..anzi essendo liberisti se uno porta ascolti e soldi è giusto che sia pagato tanto. Sono stanco di queste questioni politiche e per nulla meritocratiche

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Dom, 10/02/2013 - 08:57

Qualsiasi Italiano, acquistando qualsiasi prodotto, paga anche una quota della pubblicità; cifre impressionanti a carico del consumatore, altro che canone Rai, ( dovrebbero abolirlo, chi vuole vedere i programmi della televisione di Stato, sottoscrive l'abbonamento come per le altre emittenti a pagamento) I signori sopra citati guadagnano, come in ogni rapporto commerciale, in base ai ritorni per l'Azienda. Se è un problema eliminiamo a qualsiasi livello, calciatori, sportivi, testimonial,questo dispendioso,( per i consumatori ) meccanismo. Presumo che il proprietario di Mediaset non sia d'accordo...

Ritratto di Nopci

Nopci

Dom, 10/02/2013 - 09:00

Floris aumento stipendiale rispetto al 2011 2012 €150.000,00 Anche i COMUNISTI PIANGONO di RAIUNO RAIDUE E INFINE RAITRE IL REGNO DELLA ZARINA IL PIU' FETENTE ASSEGANTARIO SPARTITORIO DELLA POLITICA ITALIANA. PS VIVONO DI CANONE E DI PUBBLICITA' CON TANTO FINTO SHARE DI INTROITI. Lotta al Palazzo di "Inverno"--- RAI---- dei soliti MAGNAFRANCHI. PROGRESSISTI?E' Carne che PUZZA.

calogeno

Dom, 10/02/2013 - 09:02

Secondo me, nemmeno gli stipendi di Sullusti, Feltri e Bel Pietro messi insieme arrivano a quello di Fazio.E pensare che e' il piu' giovane di loro.

carlopriori

Dom, 10/02/2013 - 09:09

vi rammentiamo che l'abbonameto rai è già scaduto e che potrete rinnovarlo con una piccola sovratassa, grazie.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Dom, 10/02/2013 - 09:11

RAI ECCO COME SI BUTTANO I SOLDI DEI CONTRIBUENTI E DEI FESSI COME ME CHE PAGANO IL CANONE RAI A QUESTA GENTE NON LE FAREI NEMMENO AMMINISTRARE UN LETAMAIO

Ritratto di pulicit

pulicit

Dom, 10/02/2013 - 09:14

Paga sempre pantalone.Regards

Mario Marcenaro

Dom, 10/02/2013 - 09:15

"Mentre Viale Mazzini si ostina ad opporsi alla legge che imporrebbe la pubblicazione degli stipendi pubblici, etc. etc."...ma come sarebbe a dire che imporrebbe? La legge c'é o non c'é? E se c'è perché non si riesce a trovare uno straccio di magistrato che la faccia rispettare, SEMPRE? Le norme, la Costituzione, le leggi e quant'altro dovrebbe regolare la vita civile di una nazione, in questo sgangherato paese vanno bene solo ad libitum? Poveri noi, povero Presidente della Repubblica, povera nazione!

MagoGi

Dom, 10/02/2013 - 09:15

Vorrei fare chiarezza perché aspetto i soliti commenti di disinformati. La RAI ha un tetto alla raccolta pubblicitaria, quindi nonostante abbia un 40% di share raccoglie molto meno del gruppo televisivo che ha un'altro 40%. I soldi del canone in buona parte compensano questi soldi mancanti. Quindi per buona parte la situazione avvantaggia la concorrenza. Monti ha già parlato due volte di privatizzazione RAI, appena prima di una scesa in campo di qualcuno con interessi nel settore televisivo. E qui mi fermo, chi ci arriva ci arriva.

xgerico

Dom, 10/02/2013 - 09:17

Se non erro inizio, con compensi astronomici, un signore della TV privata, pur di strappare il Mike, alla TV di stato. Nevvero?!

paci.augusto

Dom, 10/02/2013 - 09:21

Facile atteggiarsi a compagni con le tasche piene, senza ripartire con alcuno queste cifre da privilegiato. Mi dicano, i tanti fresconi trinariciuti che infestano questo blog come disturbatori di partito, se hanno mai visto ALMENO UN COMPAGNO MILIARDARIO, anche uno soltanto, ripartire con altri la propria ricchezza, con un minimo di coerenza col dichiararsi compagno!

edvige

Dom, 10/02/2013 - 09:23

Cachet da insulto. Ma Fazio e company non si vergognano a fare i sinistri compagni? Questi sono i comunisti con il cervello a sinistra e il portafoglio ben stretto da un'altra parte...Niente di nuovo sotto il sole

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 10/02/2013 - 09:24

@silviopresidente egregio non si è mai accorto che nelle buste paga degli operai c'è stata una parificazione senza contare il lavoro svolto?? Mentre lei mi sta dicendo che negli stipendi di per se stessi già alti bisognerebbe vedere il merito?? Si metta d'accordo con se stesso.A me francamente il cachet del fazio mi sembra spropositato sia in un senso che nell'altro,salvo la sua fede politica.

edvige

Dom, 10/02/2013 - 09:27

dimenticavo...mi piacerebbe leggere anche il commento di quelli che quotidianamente insultano su queste pagine e che politicamente la pensano come Fazio, Litizzetto ecc...

raffaele2764

Dom, 10/02/2013 - 09:28

per WjnnEx. Il problema non è che Fazio guadagni 2 milioni di euro, se il mercato lo permette potrebbe anche guadagnarne 20 di milioni, l'unica cosa è che non deve fare il moralista sugli altri. P.S. O magari potrebbe farlo, se campa con 3000 euro al mese e il resto lo devolve in beneficienza...

linoalo1

Dom, 10/02/2013 - 09:30

Ma,almeno li valessero quegli stipendi!!?E noi,poveri scemi di abbonati,continuiamo a pagare la Rai!Lino.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Dom, 10/02/2013 - 09:30

Laura Rio lei è liberista a corrente alternata? Non abbiamo sempre detto che i meriti devono essere retribuiti in proporzione a quanto fanno guadagnare? O lei vorrebbe un sistema comunista che decide a tavolino le retribuzioni al di fuori delle regole del mercato?

blues188

Dom, 10/02/2013 - 09:32

Ogni santa volta che i romani mettono le mani su qualcosa, ecco che arriva lo spreco condito da debiti e dilapidazioni. Tanto i soldi arrivano sempre. Stipendi faraonici per farabutti che non sanno fare niente. Ma va detto che è tutto in linea con la mentalità meridionale votata al dispendio e al guadagno facile senza faticare.

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Dom, 10/02/2013 - 09:32

In caso di bisogno i sinistrati saranno ben felici di fare una colletta...li sento già sbavare...

canaletto

Dom, 10/02/2013 - 09:34

Io dico solo che la rai è in malafede pero' strapagare così tanto fazio per 4 stronzate che dice in tv mi sembra uno schiaffo anzi un calcio in culo alla miseria e un oltraggio a tutti quelli senza lavoro, senza stipendio e chi con 1000 euro al mese deve mandare avanti una famiglia lottando con tutti i rincari giornalieri. Se cominciassimo a tagliare certe spese futili e soprattutto i grandi e rubati stipendi non solo in rai ma in tutte le istituzioni pubbliche, ecco che il nostro bilancio sarebbe risanato immediatamente ma finchè la casta considersa lo stato una vacca da mungere finoa far uscire le budella, allora ben venga la merkel a comandarci tutti.

Ritratto di stufo

stufo

Dom, 10/02/2013 - 09:35

E' la sinistra, bellezza.

bruna.amorosi

Dom, 10/02/2013 - 09:36

xgerico guarda caro che pagare questa donna per fargli dire quelle ca.......te che dice beh! vai in mezzo ad un mercato sapessi quante ne senti e gratis ......ma siccome a voi sinistri piacciono donne eleganti beh! tenetevela questa scaricatrice di porto scurrile è tutta vostra .

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Dom, 10/02/2013 - 09:39

paci.augusto dove ha letto che un compagno debba spartire la propria ricchezza con altri? Non è che confonde i compagni con la congregazione di San Francesco?

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 10/02/2013 - 09:40

E intanto la banda degli idioti italiani paga facendosi infinocchiare dalle stronzate della sinistra che gli fa credere che il baraccone rai e' un pubblico servizio.

cast49

Dom, 10/02/2013 - 09:40

Copernico2, e cosa fa fazio per essere pagato così tanto?

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 10/02/2013 - 09:46

Finalmente un Giornale che dice cose che la stampa di sinistra, dal Corriere all'Unità, nasconde e censura. La sinistra fa in modo che il popolo, che vuole bue, non sappia. Ma ci sono paladini della libera informazione come Laura Rio, che, sfidando le ritorsioni e le minacce comuniste, fanno, a schiena dritta, il loro dovere. Il problema della libera informazione è attuale più che mai. Occorre risanare l'informazione, che, dopo una parentesi di libertà, è tornata ad essere megafono della sinistra. La RAI, cui va addossata la colpa del gravissimo scandalo Fazio-Littizzetto, ha rinunciato alla libertà di informazione ed alla decenza, lo provano sia l'allontanamento di Minzolini (lo storico "direttorissimo" che aveva portato il vecchio TG1 ad essere luminoso esempio di informazione libera e onesta)che la vergogna dei due costosi incapaci al festival. Poco conta che, dopo la coraggiosa denuncia della brava Rio, avremo tanti voti in più, non è questo il problema. Il Cavaliere DEVE bonificare l'informazione o sarà la fine della democrazia. E' il popolo che lo vuole, perché vuole essere informato e non bersagliato della propaganda rossa.

Ritratto di Imperius

Imperius

Dom, 10/02/2013 - 09:48

@sartana1, che caxxo ci azzecca Mediaset?! Lei paga il canone a Mediset o all Rai? I VIP sulle reti Mediaset vengono pagati in base a quello che rendono! Per questo é in attivo mentre la Rai é in passivo tutti gli anni! Se non avete pagato il canone puó recarsi subito a pagarlo con una sovratassa! Grazie..Mediaset é Gratis e la puó guardare solo se vuole........

giovanni PERINCIOLO

Dom, 10/02/2013 - 09:48

Strano, se esiste una legge e se la legge é "uguale per tutti" come pretendono i signori magistrati perché non fanno nulla?? esisterà un giudice, non a Berlino, ma a Roma???

epesce098

Dom, 10/02/2013 - 09:48

sartana1 - E a te che te ne frega dei guadagni dei Vip di Mesiaset? Mica vengono pagati con i tuoi soldi (soldi del canone).

silvio50

Dom, 10/02/2013 - 09:49

@sartana1,cosa centra mediaset, è una tv privata a noi non ce ne puo fregare di meno quanto pagano, invece la rai la paghiamo noi i co....i che pagano sto famoso canone, ma xche non fanno come le pay tv, chi vuole vedere la rai paga, cosi vedremo quanti abbonamenti fanno, in un mese fallisce, che bello, ma purtroppo ci sono questi schifosi partiti che si spartiscono le reti.

Ritratto di ultimo59

ultimo59

Dom, 10/02/2013 - 09:51

l'unica cosa che mi viene da dire che non mi importa quanto guadagnano queste persone.ma era il caso che quest'anno con la crisi che c'e' era opportuno pagare il canone?specialmente alle famiglie che non arrivano a fine mese?provate a togliere 113euro a una famiglia che x malapena ne guadagna 6oo o 800 euro al mese? io parlo x i pensionati naturalmente x i precari x quelli che hanno perso il lavoro. RAI VERGOGNATI.

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 10/02/2013 - 09:52

nel fango ci siamo grazie al bel governo di questi ultimi 20 anni CARO sallusti

carlo5

Dom, 10/02/2013 - 09:54

Malgrado lo sfascio del paese e la ricerca di risparmi, l'ente televisivo di stato continua imperterrito a bruciare soldi pubblici. Leggere questi compensi ti da la dimensione di quello che siamo. Dei poveracci. Se sono tanto bravi che lavorino altrove, anche all'estero, ma non in un servizio pubblico. Paghiamo il canone per chi? per vederci defraudati da quattro giornalisti e tele imbonitori della sera? A noi chiedono sacrifici e questi per dire o far dire quattro stupidaggini ad effetto, in un anno guadagnano quello che un lavoratore normale non guadagna in una vita. La riforma della Rai deve essere uno dei primi passi del nuovo governo. Non si lamentino poi i soloni della politica se nasce un nuovo Grillo che, a ragione, ci fa fare lo sciopero del canone Rai. Altro che Sxa Rubra, tre canali di stato ed impiegati a gogo'.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Dom, 10/02/2013 - 09:55

Alla faccioa dei "proletari"! A quando la privatizzazione della RAI ? E' mai possibile che un lec....lo come Fazio si metta in tasca cifre simili?

Ritratto di vaffa days..

vaffa days..

Dom, 10/02/2013 - 09:55

che ignobile carrozzone

Ritratto di nontelomandoadiretelodico

nontelomandoadi...

Dom, 10/02/2013 - 09:56

uno sputo in faccia ai bisognosi di questa prona sgangherata nazione, mettiamola sul piano della meritocrazia: quanto dovrebbe guadagnare un chirurgo oncologico che ha nelle sue mani giornalmente la vita delle persone?, chi ha più meriti,chi è più utile alla comunità, e di chi possiamo fare a meno tra fazio, littizzetto, un giocatore di pallone, o il professore?. sia ben inteso non sono medico.

xgerico

Dom, 10/02/2013 - 09:57

@bruna.amorosi- Ma che ha bevuto al posto del latte stamani??? Che risponde fischi per fiaschi!

GaeCig

Dom, 10/02/2013 - 09:59

Leggo qualche commento in difesa (più o meno velata) della RAI. Hanno il tetto del 40% della pubblicità, quanto Mediaset (ovviamente Berlusconi) paga altri e simili bellimbusti, ecc. BASTA... la RAI sta sciupando soldi pubblici (canone e ripianamento dei suoi debiti stratosferici, 400 milioni, con le tasse dei cittadini italiani) mentre Mediaset, La7, e tutte le altre emittenti televisive pagano di tasca propria con i soldi che sono capaci di guadagnare. Ma in RAI ci sono i poveri SINISTRI (si può dire comunisti ?) da 2,5 milioni di compenso all'anno. Poveretti questi sinistri intellettuali profondamente disonesti. VERGOGNA.

cesaresg

Dom, 10/02/2013 - 09:59

Io la rai la guardo solo quando ci sono eventi sportivi che non possono trasmettere sui canali privati: tipo la formula uno, lo sci, il ciclismo ecc. e basta, il resto per me è fuffa comunista della peggior specie. Quei quattro comunisti stipendiati dal partito per scrivere qui pagliacciate tirano in ballo gli stipendi che danno a Mediaset. Siccome Mediaset e altri canali televisivi, non fanno pagare il canone e vivono esclusivamente della pubblicità (che la fa anche la rai) possono dare qualsiasi stipendio ai suoi collaboratori. Quello che più mi fa arrabbiare è il canone rai e i maledetti comunisti che vi lavorano.

Ritratto di Y93

Y93

Dom, 10/02/2013 - 10:03

L'unica cosa da fare è informare la RAI che dopo aver visto in quale modo vegono impiegati i soldi dei contribuenti non pagheremo più il canone RAI..Spero solo che intervenga la magistratura e il governo..se esite ancora...ricordiamoci che ci sono famiglie che non riescono ad arrivare alla fine del mese e altre che hanno perso il lavoro .....ma ai MANTENUTI non gliene può fregare di meno.....BERSANI questa è gente che è stata cresciuta dal tuo partito ...VERGOGNATI !!!

xgerico

Dom, 10/02/2013 - 10:03

@cast49 Scrive: e cosa fa fazio per essere pagato così tanto?.................... Fa molto di più di quanto possa fare un Balotelli di turno! O no?!

robertav

Dom, 10/02/2013 - 10:04

SONO COMUNISTI A GIORNI ALTERNI!!!!

Martin Lutero

Dom, 10/02/2013 - 10:06

Doppia campagna elettorale per i komunisti pd/pci di pierluigicoop. La stomachevole Littizzetto, oltreché il programma con il fazioso fazio e la boiata del festival, si presenta anche nelle pubblicità tv de "la coop sei tu e spendi di più". Magari con i soldi DERIVATI dal Monte del paschi di Siena. Uno schifo unico!!!!

angelomaria

Dom, 10/02/2013 - 10:08

vergognoso con la crisi ne valessero la pena la solitaRAI ora si capisce perche i politici hanno le mani nella pasta

zadina

Dom, 10/02/2013 - 10:08

La RAI non dovrebbe fare pagare il canone e comportarsi come MEDIASET ed essere una azienda quotata in boresa con maneger economici validi e non persone raccomandate dai politici bravi solo a fare aumentare le spese inutili ed esageratissime come stipendi dei dirigenti e artisti compiacenti se fosse quotata in borsa sarebbe giudicata dagli azionisti grandi e piccoli cosi camminerebbe con le proprie gambe e non alle spalle del popolo BUE imparerebbero a fare spese più ragionevoli e sarebbe una concorrenza leale nel mercato publicitario farebbe meno trasmissioni politiche si debbono vergognare del CANONE che impongono ai cittadini questo è il mio umile ma sincero pensiero uno dei tanti pantaloni.

roliboni258

Dom, 10/02/2013 - 10:09

una piccola soddisfazione ,basta girare il canale da un'altra parte

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Dom, 10/02/2013 - 10:11

Ieri l'ennesimo suicidio di chi non riusciva a trovare lavoro dal 2000, come padre di famiglia si riteneva un inadeguato e umiliato cittadino di uno Stato inesistente. La povera vittima si è impiccata dopo aver lasciato una copia dell'articolo 1 della costituzione italiana, una Repubblica basata sul lavoro, che tutti noi bene conosciamo ma che non viene minimamente rispettata dai nostri strapagati, privilegiati governanti. Oggi ironicamente veniamo a conoscenza su quanto guadagnano, oltre che ai ladroni politici anche le cosiddette personalità della RAI come il Fazio, la volgarissima donnetta e collega e molti altri della TV del nostro Paese. Tutti strapagati con soldi pubblici, ovvero con nostri soldi del canone, mentre molti cittadini sono stati ridotti alla fame, molti dei quali oggi letteralmente disperati fino al punto di contemplare e commettere il suicidio. Viva l'Italia, oggi ridotto in uno Stato incivile di opportunisti, di governi insensibili, senza empatia e di ladri!

bruna.amorosi

Dom, 10/02/2013 - 10:11

mark61 bastava non far presentare questi 2 po...ci e dal fango ci saremmo tolti . ma a voi kompagni se vi si toglie il fango come vivreste,per voi il fango è vitale è il vostro abitat naturale e...siccome non vi basta mai vi divertite a togliere quello degli altri e mettervelo addosso .tenetevela questa donna peggio di un marinaio ubbriago è quello che rappresentate .

calogeno

Dom, 10/02/2013 - 10:12

La Littizzetto e' anche fortunata per avere incontrato Fabio Fazio.Da allora lui le da' lavoro volendola sempre al suo fianco. Non e' facile trovare un uomo cosi' poiche quasi tutti cercano sempre "carne fresca" di donne giovani.

mekong43

Dom, 10/02/2013 - 10:12

Rispetto tutte le idee espresse sul BLOG, ma il fatto è che taluni conduttori della RAI, pagati profumatamente con soldi del POPOLO, esprimono UNICAMENTE una certa idea politica, lo fanno con evidenza, in ogni occasione e con una forte propensione ad istigare al disprezzo contro il nemico politico. Quando si arriva a montare una trasmissione come quella dell’Annunziata la scorsa sera penso che non ci sia bisogno di aggiungere altro. Se un nemico politico è un “peccatore” vi sono le sedi istituzionali per giudicarlo, ma ciò che appare evidente è che oltre a pagare i tribunali il Popolo deve anche pagare i conduttori RAI per celebrare i processi mediatici e ciò non mi sembra il massimo della coerenza democratica, almeno quella che si intende in gran parte del Mondo LIBERO.

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Dom, 10/02/2013 - 10:13

Incredibile vedere di quanto sono derubati gli italiani,però contenti loro contenti tutti dei miei soldi non ne vedono.Mi spiace per quei malati che vengono parcheggiati per terra perchè non ci sono soldi per i letti ma questo fa parte del folcore italiano che però non piace agli stranieri.

Carlo Ferrari

Dom, 10/02/2013 - 10:16

È una vergogna, è uno sconcio. Dalla RAI voglio conoscere gli importi che vengono versati a tutti.

Ritratto di unLuca

unLuca

Dom, 10/02/2013 - 10:19

Non importa cosa fate con il vostro televisore; noi sappiamo perfettamente come spendere i soldi del vostro canone RAI ........

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 10/02/2013 - 10:21

Spegnete le Tv, tutte e d accendete cervelli.

Ritratto di unLuca

unLuca

Dom, 10/02/2013 - 10:22

Ci pensate; con i nostri soldi pagano Fazio e la Litizzetto.

rinaldo

Dom, 10/02/2013 - 10:23

Penso che siano vere. Ma scusate nn era obbligatorio pubblicare i compensi? X me potrebbero prendere anche 10 volte tanto, solo che siamo poi noi sempre a pagare e ogni anno ci sono aumenti. Fanno vergogna e poi vanno a pontificare in TV, tipo Littizzetto che è patetica, il solo vederla mi fa vomitare, per cui cambio subito canale. X San Remo nn sfiorerò mai il tasto del canale da dove si trasmette.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 10/02/2013 - 10:26

La sola soluzione possibile é eliminare il canone, trasformare la RAI in "pay per view" tele, e poi facciano quello che vogliono. Se poi una tv ufficiale di stato deve esistere benissimo, un canale é più che sufficiente e se lo puo' finanziare direttamente lo stato senza bisogno di canone. Rai news, per esempio, sarebbe più che sufficiente come canale ufficiale della Repubblica Italiana, a condiuzione che non sia più appannaggio di corradino....

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Dom, 10/02/2013 - 10:30

Che dire? Questo è il mondo in cui viviamo. La colpa non è dei personaggi, perchè se i soldi li dessero a noi non li rifiuteremmo di certo, ma del sistema. Ci sono le categorie dei Vip, e poi ci sono gli altri, cioè noialtri. Noi che ci scanniamo l'un l'altro, per fortuna solo a parole, mentre altri intascano milioni. Sarebbe meglio che il ceto medio e medio basso, cioè gli operai e gli impiegati in prima fila si guardassero attorno e facessero una riflessione.

raffaele2764

Dom, 10/02/2013 - 10:30

vorrei dire, per il pluralismo dell'informazione, anche per mediaset c'è un tetto alla pubblicità, oltre che per la rai, quindi anche se facesse il 100% degli ascolti, grazie ad una legge dello stato italiano, non potrebbe avere il 100% della pubblicità, anche se ora, nell'era di internet, quella legge è molto antiquata

Ffulvio60

Dom, 10/02/2013 - 10:37

I compensi di Mediaset non ci interessano e una tv privata non paghiamo il canone, mentre dare 20mila euro a puntata a Littizzetto per sentire solo coglionate contro Berlusconi e' un oltraggio a noi che paghiamo il canone

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Dom, 10/02/2013 - 10:37

Fare impresa vuol dire rischiare quindi pagare per ricevere una prestazione che porti un ritorno economico e quindi profitto per gli azionisti; fare impresa semipubblica dove non c'è rischio perchè i finanziamenti del canone-tassa coprono le eventuali perdite e gli sprechi è tutt'altra cosa, tanto gli azionisti (che siamo tutti noi) sono dei pecoroni! Questa è una vergogna!

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Dom, 10/02/2013 - 10:42

Fazio, essere abominevole che non merita un centesimo. Quanto versa, al pci/pd come da loro statuto, per la pubblicità negativa.

Ritratto di IVO

IVO

Dom, 10/02/2013 - 10:44

DA MOLTO TEMPO NON MI INSERIVO PIù IN QUESTI COMMENTI , OGGI PERO NE SENTO IL BISOGNO , DEBBO FARE ALCUNE PRECISAZIONI :il canone RAI che in pochi paghiamo e tutti usiamo, questo servizio è come il biglietto dell'autobus che il 90% non paga e ne godono i benefici , cosi dicasi x i parcheggi e le contravvenzioni, non possiamo dimenticare quante auto viaggiano senza assicurazione alle spalle di chi poi deve pagare cifre esorbitanti poi incappa in un incidente con uno di questi banditi e non percepisce una lira . Detto quanto sopra viene da ridere pensando che abbiamo pensionati da €500 che sono contenti in quanto c'è di peggio e ALTRI COME FABIO FAZIO E COMPANI CHE NON SOLO PERCEPISCONO COMPENSI DA CAPOGIRO (MAGARI NON NE PAGHERANNO MANCO LE TASSE FACENDO POLITICA ALLE SPALLE DI CHI NON DOVREBBE ESSERE SCALFITO DA QUESTI SINTOMATICI COMICI ) QUESTI SOGGETTI SI FANNO QUATTRINI ALLE SPALLE DI COLORO I QUALI LI APPLAUDONO , CORAGGIO RAGAZZI SVEGLIAMOCI PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI . CI.

a.zoin

Dom, 10/02/2013 - 10:44

Dobbiamo pensare che in Italia c`è gente che si rompe la schiena facendo lavori pesanti per non più di 12.000.00 Euro all`ANNO. Questi SUPER-PERSONAGGI DOVREBBERO VERGOGNARSI, CON LORO ,QUEI MESCHINI CHE AMMINISTRANO I LORO PAGAMENTI ( salari).

vacabundo

Dom, 10/02/2013 - 10:44

Si vede che sono raccomandati e poi loro valgono(una cicca).Se la RAI avesse fatto un annuncio di cercare presentatori per il festival, ci sarebbero stati molti a presentarlo anche senza cachet così faraonici,(alla faccia di quelli che hanno una pensione da fame devono pagare il canone per mantenere tutta questa gente).Non mi si dica che questi fanno aumentare gli ascolti?Sinceramente,io è da anni che non vedo Sanremo, è un obbrobrio,una offesa alla musica ed anche al buon gusto,non è festival di musica è festival di cazzate,tanto è vero chi vince ogni anno, ha poca gloria,figuriamoci gli altri.POvera Italia.

An_simo

Dom, 10/02/2013 - 10:45

La rai fa comodo a tutti nessuno si scandalizzi dei compensi, sono stati erogati sotto tutti i governi questi stipendioni. La solita memoria corta, ma ora questo e' molto anti sinistra quindi va cavalcata. Bravi portera' un sacco di voti verso il pdl... Perche non rispolverate un po' i diamanti leghisti, i fiumi di soldi di fiorito, se volete anche la nutella, cosi gli elettori sono meglio aiutati nel fare la propria scelta elettorale ? Perche' nessuno propone di privatizzarla e cacciare la politica che vuole solo avere il controllo editoriale di parte e prendere i suoi bei gettoni e proporre i propri direttori e dirigenti ? ( fazio e cc hanno prezzi di mercato, sarebbe come dire se e' giusto pagare baoltelli 20 mln) Lo stato farebbe cassa e cittadini non dovrebbero piu' pagare il canone. Due piccioni con una fava !

Giunta Franco

Dom, 10/02/2013 - 10:45

Visto che paghiamo il canone, è un dovere della Rai dirci dove vanno i nostri poveri soldi ...

cameo44

Dom, 10/02/2013 - 10:48

Quanto paga Mediasete non mi importa più di tanto visto che nulla mi chiede e trattasi di una TV commerciale mentre mamma Rai mi chiede il canone oltre a farmi sorbire la publicità e tutto si può dire tranne che sia un servizio publico sa solo trasmettere film dove la vioenza è di casa e poi ci chiediamo perchè tanta violenza non è per niente educativa anzi e poi non si possono giustificare questi compensi a gen te che fuori dalla RAI nulla potrebbe fare vi immaginate la Clerici chegua dagna più di un primario o di un docente universitario e non è la sola pultroppo in buona compagnaia e i nomi di chi ha questi compen si milionari sono ben noti e sempre gli stessi ora che una TV di Stato in un momento in cui si chiedono sacrifici anche a chi vive solo di pensione sociale continui ad elargire detti compensi è semplicemente vergognoso ed immorale

Giunone

Dom, 10/02/2013 - 10:49

Che il Fazio guadagna più di Bruno Vespa mi sembra un insulto, molto meglio il programma di Vespa. Per quanto riguarda la befana spettinata solo sentirle la voce di strega sinistrata mi viene mal di stomago. Che la koopagna di Cortina prenda 20mila euro a puntate con i soldi dei contribuente (molto di più di quello che un operaio normale prende in un anno sudando grosso) per sparare caxx_te addate a lei su un tavolo vestita di ragazzina di 12 anni è un completo abuso. Di San Remov con questi due proprio no. Per molto meno si trovava di molto meglio.

Mario-64

Dom, 10/02/2013 - 10:53

Quello che fa' schifo non sono tanto le cifre che quadagnano i vari Fazio ,Santoro ecc. ,ma il fatto che a parole si fingono paladini dei precari , cassintegrati e quant'altro ,poi ,finita la predica ,si ritirano nelle loro ville e chissenefrega. La sinistra dice di redistribuire le ricchezze? Bene ,cominciamo dalle LORO ricchezze.

unosolo

Dom, 10/02/2013 - 10:54

fossero solo questi i sprechi , intorno a questi programmi girano personaggi che prendono per via dei programmi soldi e promozioni non solo di pubblicità ma di stipendi come dirigenti o affittano programmi , se ben ricordo , in molte occasioni escono fuori nomi di politici legati ai programmi , esiste un giro vorticoso di noli sarebbe il caso di mettere i movimenti della RAI e i bilanci oltre i cachet degli artisti o conduttori di programmi e quanto fanno rientrare con pubblicità , il canone non può servire a rendere ricchi amici o parenti che girano intorno alla RAI. Sappiamo benissimo che la RAI è una spartizione politica .

rbach

Dom, 10/02/2013 - 11:00

Vedi alla voce "invidia".

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Dom, 10/02/2013 - 11:00

tutta bananica invidia.....loro sono bravi e fanno guadagnare la RAI tre volte quanto il loro stipendio.

cespugliando

Dom, 10/02/2013 - 11:01

LE VERE PROPOSTE SCHOCH. Purtroppo le vere proposte, stimate da tutti, non si fanno. Una sarebbe l'abolizione del canone RAI. Questa sarebbe almeno equa per tutti. L'abolizione e la restituzione IMU non è equa, dà troppo ai ricchi, che hanno case di lusso, e poco ai poveri che hanno case modeste. I compensi dei presentatori televisivi sono un'altro scandalo, come i compensi dei calciatori e dei manager aziendali. Sono un'autentico schiaffo alla povertà. Anche i compensi di tutti i politici( parlamento, regioni e province) sono scandalosi. Occorrerebbe una riforma per uniformare gli stipendi in tutti i comparti statali. Troppi privilegi in alcune categorie, stipendi da fame in altre, e questo non va bene. Come mai nessun partito mette nel suo programma questa sanatoria? Questa sì che sarebbe una proposta schoch!

squasisquasis

Dom, 10/02/2013 - 11:02

Franco@trier - e' proprio questo il problema. Noi a scannarci per questioni s'i scottanti ma non così gravi. Quelle gravi ci passano davanti al naso e non ce ne accorgiamo. Per forza che all'estero, dove spessissimo ho l'occasione di trovarmi, non fanno altro che malconsiderarci e guardarci con sospetto. Ed a ragion veduta

Benado

Dom, 10/02/2013 - 11:03

Copernico 2, 2.000.000€ e 600.000€ a Fazio in un anno non sono troppi? Si rende conto di quello che dice? Un mio perente medico ( medicina nucleare a 50 ann) e' stato licenziato, mia miglia in un Ospedale IDI si E' vista ridurre le giornate lavorative e non viene pagata. Ci si può permettere di dare a Fazio, ( pure di aspetto sgradevole, ossia fa schifo) 5.200.000.000di Lit in un anno?Penso che siamo impazziti, percependo 2 .000.000 di€ e' necessario dargli altri 600.000€ per San Remo? Non si poteva dare ad un'altro personaggio la conduzione del Festival di San Remo? Non ritieni che ci sia un po' di Mafia alla Rai? Non ci sono persone piu' qualificate di lui ? Non sarebbe meglio Pippo Baudo,fine conoscitore della musica? Si danno milioni alla Clerici ( per spiegarci come si fa il sugo ) mentre in Italia ci sono fior di laureati a spass.Propongo l'esproprio con effetto retroattivo dei super compensi,galera e lavori forzati per gli attuali e precedenti Dirigenti Rai, dette regole dovrebbero valere per tutte le Società .

cicikov

Dom, 10/02/2013 - 11:07

forse è normale, ma sicuramente è immorale!

giovannino enas

Dom, 10/02/2013 - 11:08

Incredibile! Con tanta gente che muore di fame in questo paese, questi paraculo dei comunisti, senza vero mestiere si portano a casa una fortuna, ed a nostre spese. VERGOGNA! Con tanti Italiani che muiono di fame. Siamo un popolo d'imbeccilli nella maggioranza, perche' siamo bravi ad accorrere alle sfilate per i sindacati griffati, e non siamo capaci di reagire a questa gentaccia che ci manda a fondo, mentre loro gongolano. Perlomeno BOICOTTATE tutti i programmi RAI dato che offrono programmi scadenti o fortemente politicizzati dai sinistri.

blues188

Dom, 10/02/2013 - 11:08

luigipiso, oggi ha preso la pastiglia, vero? Si legge!

cicikov

Dom, 10/02/2013 - 11:08

p.s. trattandosi di soldi pubblici

guidode.zolt

Dom, 10/02/2013 - 11:12

Beh..la Clerici, quando si aggira in cucina, di cui non capisce una mazza, fa solo dell'umorismo culinario...e scrive (mica lei) pure libri di ricette, gli altri, soprattutto i comici, essendo iscritti al PD, devono versare il 30% al partito, per cui, nei loro cachet e' compresa pure la stecca al partito che assicura loro, naturalmente, presenza costante sul video per due ragioni. Fanno proselitismo e assicurano al partito un flusso di denaro. I cachet sono alti perchè il PD viaggia a percentuale proprio come agiscono i caporali nel sud nei confronti dei braccianti.

squalotigre

Dom, 10/02/2013 - 11:12

sartana1 - Ma perché apre la bocca e le da fiato? I Vip di Mediaset possono essere pagati anche 1 milione al minuto, perché Mediaset è una società privata che se non fa quadrare i suoi conti, va in fallimento. La Rai è una società pubblica, pagata dai cittadini attraverso il canone che non è facoltativo ma obbligatorio per il solo fatto di possedere un apparecchio televisivo.

bruna.amorosi

Dom, 10/02/2013 - 11:13

x gerico io LATTE E CAFFE' e guarda che sono io che ho commetato la notizia tu come solito prendi fischi per fiaschi quì si parla di queste perle di sozzeria di sinistra non MAIK BONGIORNO .perciò ....rivedi anche la frase su BALOTELLIche non è un presentatore ne tanto meno politico .cosa che presentatori sono diventati politici ,non credo debba farti dei nomi vero? basta MARRAZZO per tutti .

Francesco Liberti

Dom, 10/02/2013 - 11:13

"Cifre enormi che, nelle maggior parte dei casi, sono meritate perché a loro volta, con i loro programmi, le star televisive fanno guadagnare la Tv di Stato, come i campioni del calcio." Ma se fanno guadagnare cosi' tanto, perchè non si autofinanziano invece di venirici a chiedere 113 euro all'anno? Ma soprattutto, perchè nonostante il finanziamento diretto dei cittadini vengono trasmessi anche gli spot pubblicitari, cosa che non avviene in molte altre reti pubbliche, come la BBC? L'unico modo di toglierci questo cancro è quello di privatizzare almeno 2 dei 3 principali canali Rai.

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Dom, 10/02/2013 - 11:18

E se Berlusconi avesse abolito il canone Rai, come s'era detto e come anche Pannella amava ripetere, apriti cielo. Bersani che ne pensa dei due milioni di euro a Fazio e dei ventimila euro a puntata alla Littizzetto. Andateglielo a chiedere.

nino47

Dom, 10/02/2013 - 11:21

Poi spiegatemi per quali qualità nascoste uno come Fazio deve guadagnare due milioni e mezzo di euro! La rai come la politica: manca il personaggio!!!

levy

Dom, 10/02/2013 - 11:21

La Rai puó buttare i soldi nel cesso, peró non chieda piú un euro ai contribuenti. Questi personaggi superpagati sanno bene che se non predicano l'antiberlusconismo non vedono piú una lira, comunisti al caviale, ipocriti.

eloi

Dom, 10/02/2013 - 11:22

sapete quale è il programma più interessante della TV di stato. Guardatelo! Fate come il sottoscritto. Seguita la seconda rete al mattino alle otto. A proposito di seconda rete Magalli quanto imbotta?

piserik

Dom, 10/02/2013 - 11:25

Caro Il Giornale, avete rotto le scatole con questi titoloni urlati e pseudo-rivelatori che cominciano tutti con un "Ecco.....". Cercate di essere più originali... La lingua italiana è così ricca!

Tobi

Dom, 10/02/2013 - 11:27

è semplicemente una vergogna che questa gente guadagni così tanto in fronte ad uno sforzo (minimo) e professionalità spesso scadente. Pensate ad una Litizzetto che ha una settimana intera a disposizione per mettere insieme le volgarità (discorsi intestinali ed escrementali, volgari sul sesso ed appoggio di ideologie libertine contro i valori morali) nella trasmissione di quel debosciato di Fazio. Quanti di voi lettori non saprebbero far meglio di quella presunta comica di fronte a quegli stipendi astronomici? Mi fa senso veder tanta gente applaudire come foche davanti a battute che un bambino saprebbe far molto meglio e sapendo anche che i soldi con cui sono pagate queste trasmissioni sono soldi pubblici.

carlo4

Dom, 10/02/2013 - 11:28

Questi super lavoratori, cosa avranno di super? BOH? Diamo un taglio veramente serio a questi super cachet, perchè sono un offesa per chi è senza lavoro a seguito della crisi e vedere queste elargizioni fanno girare i coglioni. TAGLI IMMEDIATI ed abolizione del canone RAI

disalvod

Dom, 10/02/2013 - 11:32

VORREI SUGGERIRE AI MAGISTRATI,IN SPECIAL MODO ALLA DOTTORESSA BOCCASSINI DI SOSPENDERE PER UN'ATTIMO IL PROCESSO RUBY E DI INDAGARE IN MERITO A QUESTI SCANDALI PIU' GRAVI CHE VI SONO E SI VERIFICANO NEL PUBBLICO PERCHE' NON E' ACCETTABILE CHE I SOLDI SPREMUTI AI SOLITI CITTADINI VENGONO SPESI E BUTTATI IN QUESTO MODO.MA CHI STABILISCE I COMPENSI CON I SOLDI PUBBLICI?COME PUO' UNO CHE NON PRODUCE O PRODUCE QUASI POCO PRENDERE STIPENDI COSI' ALTI?NON E' GIUSTIFICABILE CHE VI SONO STIPENDI DA FAME PER CHI SI FA UN MAZZO QUADRATO MENTRE VI SONO QUESTI STIPENDI CON I SOLDI PUBBLICI PER PERSONAGGI CHE NON LI MERITANO.LO STIPENDIO MAX CON I SOLDI PUBBLICI INCOMINCIANDO DAL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DOVREBBE ESSERE DI 150.000€ ANNUI E COSI' A SCALARE.QUESTO VALE PER TUTTE LE CATEGORIE PUBBLICHE ED ANCHE PRIVATE CHE SI RIPERCUOTONO SEMPRE SUL SOLITO POPOLO COME SI STA VERIFICANDO CON GLI SCANDALI CHE SI SUSSEGUONO OGNI GIORNO.LO STIPENDIO DEVE ESSERE PROPORZIONATO A QUELLO CHE PRODUCI E NON ALLO STIPENDIO FISSO ANCHE SE NON SEI CAPACE DI FARE NULLA.PIU' SEI INCAPACE E PIU' PRENDI QUESTO SI STA VERIFICANDO IN ITALIA E FORSE ANCHE NEGLI ALTRI STATI.CHI E' CAPACE O HA LA FORZA DI FARE QUESTO?

vittoriomazzucato

Dom, 10/02/2013 - 11:32

Sono Luca. Carlo Conti e la Clerici sono in RAITV ogni giorno, mentre Fazio c'è una oretta alla Domenica e un'ora e mezza al Lunedì. Penso però che sarà costretto a dare al partito almeno il 75% dello stipendio e così la Littizzetto. Lo stesso discorso vale per Floris. O no. GRAZIE.

simonetta della...

Dom, 10/02/2013 - 11:34

Riucordiamoci che il canone RAI è un'imposta sul possesso di apparecchio televisivo, quindi si dovrebbe dividere con tutte le emittenze televisive invece........sappiamo dove va a finire!!! E io pago, anche se mi rifiuto di sorbire sti pagliacci.

ninito

Dom, 10/02/2013 - 11:35

Per sartana1: guarda che quelli di Mediaset non vengono pagati coi soldi del canone, ovvero sia, nostri. I sinistri non capiranno mai cosa significa la libertà di mercato e di concorrenza. Coi miei soldi faccio quello che voglio, e li investo in quello che mi produce un profitto, non come la Rai che è sempre in pèrdita, perchè ha il popolo italiano che li sostiene, e per questo si danno il lusso di pagare un milione a puntata a Celentano e così via.

arkangel72

Dom, 10/02/2013 - 11:40

CHE VERGOGNA! Tutti quei soldi per comparire in tv solo qualche ora. I comuni mortali stanno 8 ore a sgobbare a testa bassa! GRAZIE SINDACATI!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 10/02/2013 - 11:49

Se, la Rai é sempre in passivo la colpa e dei programmi che lei fá, nei programmi politici si sentono e si vedono solo giornalisti comunisti che hanno un solo scopo quello di infagare Berlusconi é la destra Italiana, alla Rai non c,é un programma che é neutrale e che dice la veritá di quello che succede in Italia, la gente di SX che é stata educata per 60 anni da una Scuola e Universitá Comunista crede che questa é la realtá Mondiale, mentre alla Rai sono rimasti A MALEDIRE SOLO IL FASCISMO LA GENTE SI É ROTTA LE PALLE A SENTIRE ED A VEDERE COME SOLO UNA PARTE POLITICA VIENE INFANGATA!; nell,era di Internet non é piú facile ingannare le persone, ma la rai ci prova ogni giorno é ogni giorno perde quote di share, io non rimprovero Fazio oppure la Littizzetto se incassano questi Cachet io al posto loro farei lo stesso, ma i Direttori della Rai che pagano a dei saltimbanchi come Benigni quasi 6 Milioni di Euro per cavalcare un cavallo, é fare una politica che fá vomitare chi vorrebbe una TV Nazionale piú neutrale e piu equa; che fá dibattiti politici equi e non processi alla DX!.

El Chapo Isidro

Dom, 10/02/2013 - 11:50

Sgarbi, ferrara, littizzetto e fazio...scrivete immediatamente quanto ha guadagnato ognuno di questi personaggi in rai e quanti soldi hanno fatto guadagnare alla rai questi personaggi...scrivete quanto è costato ogni programma di questi individui e quanto hanno invece fatto guadagnare alla rai! Vi lamentate del compenso di fazio ma quanto ha preso sgarbi per una sola puntata del suo programma? Quanto è costato il suo programma? Quanto ha guadagnato la rai dal programma di sgarbi? Dopo fatelo col programma di fazio e vediamo chi ha fatto guadagnare di più a mamma rai...50 persone, l'unica puntata del penoso programma di sgarbi è stata vista da 50 persone e lui ha ricevuto diversi milioni di euro come compenso per far perdere ascolti preziosi alla rai e voi avete il coraggio di parlare di fazio che invece raccoglie milioni di telespettatori ad ogni puntata ed in una sola puntata fà guadagnare più soldi alla rai di quello che potranno mai fare sgarbi e ferrara in tutta la loro vita? Articolo scritto per i votanti di berlusconi...scritto apposta per la loro intelligenza!!!

GARY1952

Dom, 10/02/2013 - 11:57

Potete spiegarmi cosa devo fare per non pagare più il canone RAI e mantenere questi personaggi sinistri con cifre da capogiro, che mi rovinano le giornate?

GUGLIELMO.DONATONE

Dom, 10/02/2013 - 12:02

*xgerico* - Ma Sant'Iddio, lei osa paragonare il divertimento offerto da Balotelli e tanti altri campioni (per i quali lei non mette fuori una lira) con il voltastomaco che procurano cerebrolesi strapagati (questi anche da lei che li segue) al servizio di un ignobile sinistrume? Ci pensi, eviti di fare raffronti del genere e.....rinforzi le mura, le trombe sono in arrivo....!

MagoGi

Dom, 10/02/2013 - 12:29

Ai vari che mi hanno risposto... I limiti RAI sono molto più stringenti di quelli Mediaset. E' chiaro però che se venisse privatizzata la RAI, ed eliminato il canone, difficilmente Mediaset potrebbe detenere il 58% della raccolta pubblicitaria con il 40% di share e viceversa la RAI il 23% sempre con il 40%. Chiaro che perderebbe miliardi di euro di fatturato. Che poi la RAI sia gestita male è un'altro discorso ancora, ma a qualcuno fa comodo così, cerchiamo di non prenderci in giro...

mar75

Dom, 10/02/2013 - 12:35

Vi lamentate per quello che guadagna Fazio. Evidentemente ignorate che i programmi che conducono portano pubblicità alla RAI e fanno guadagnare. La stessa cosa per la Clerici, fa buoni ascolti e viene pagata. Inoltre siete ancora convinti che Mediaset sia gratis e che non pagate nessun canone. Ogni volta che acquistate un prodotto pubblicizzato sulle reti Mediaset state pagando indirettamente il loro canone, provate a dimostrarmi il contrario se ci riuscite. I costi di un prodotto sono fatti dal costo di produzione più altri costi variabili compresi quelli che spende la ditta per pubblicizzarlo in tv. Vi siete mai chiesti perché i prodotti reclamizzati in TV costano di più di altri? Fateci un pensiero. Inoltre chiedete di abolire il canone in modo che si finanzi solo con la pubblicità. Vi faccio presente che grazie al canone la RAI ha un tetto massimo sulla pubblicità. Togliendo il canone di dovrebbe eliminare questo tetto, potrebbe aumentare la pubblicità e questo danneggerebbe Mediaset perché ridurrebbe il loro introito pubblicitario. Ci sarebbe più concorrenza, peccato che il vostro silvio sarebbe il primo a gridare allo scandalo. Vi faccio presente che c'è la proposta di far pagare il canone direttamente nelle bollette della luce per evitare l'evasione, e questo cosa l'ha proposta il governo di centro destra.

jambo.0783

Dom, 10/02/2013 - 12:40

xsartana- Cosa c'entrano i guadagni a mediaset , è una televisione privata e possono guadagnare quanto vogliono. Alla RAI sono soldi pubblici (cioè nostri), rapinati "ex legge" dallo stato e senza alcun consenso da parte dei contribuenti.

Duka

Dom, 10/02/2013 - 12:40

Non c'è nulla da meravigliarsi i komuninisti OC sono tutti così. Ideologia si riferisce al Dio danaro. Fare il Komunista è una semplice posa, il komunista ricchissimo fa figo.

stesicoro

Dom, 10/02/2013 - 12:43

Immaginiamo di fare un salto indietro fino al tempo in cui non esisteva la televisione. Cosa avrebbero fatto e quanto avrebbero guadagnato i vari Carlo Conte, la Clerici, Fabio Fazio, la Venier , Litizzetto etc.? Probabilmente sarebbero stati presentatori di varietà nei vari cinema e teatri di città e paesini vari. Prima dell’inizio dello spettacolo avrebbero sbirciato trepidanti da dietro le quinte per vedere quanto pubblico fosse presente e, quindi, se la cena per quella sera sarebbe stata assicurata. L’avvento della televisione per tutte queste persone ha rappresentato un’immensa fortuna perché ha fatto esplodere i loro compensi. Ma l’avvento della TV è un loro merito? No! E’ merito della ricerca. Però gran parte dei vantaggi anziché essere andati alle Università e agli altri enti di ricerca sono andati e vanno a vantaggio di questi presentatori e artisti vari, senza che la loro capacità abbia subito alcuna variazione o alcun miglioramento di rilievo. Tutto questo, secondo me, giustificherebbe un’applicazione di aliquote fiscali del tutto diverse (anche molto al disopra del 50%) da quelle degli altri redditieri, proprio perché così come i maggiori introiti sono dovuti non a miglioramenti straordinari dell’istruzione o delle capacità di presentatori e artisti vari ma ad invenzioni frutto del progresso di tutta una società, allo stesso modo i maggiori proventi dovrebbero essere goduti da tutta la collettività.

lupo.rex

Dom, 10/02/2013 - 12:43

E' inutile che i sinistrati facciano il parallelo Rai-Mediaset per un semplice motivo: Mediaset si paga da sola con la pubblicità, la Rai la paghiamo noi di tasca nostra. So che ai sinistrati è più facile metterglielo in quel posto che in testa, ma è così!

franz44

Dom, 10/02/2013 - 12:47

Non saprei come definirlo, la cosa vergognosa è che prende un sacco di soldi, mentre con quel denaro si potrebbero fare tante cose migliori e utili, investendo sui giovani laureati che purtroppo devono andare a lavorare in altri paesi. Mia figlia 110 e lode lavora in Canada qui dicevano che è troppo qualificata, triste triste triste saluti

agosvac

Dom, 10/02/2013 - 12:49

Due milioni di euro ad assad, pardon,fazio( ma che strana questa somiglianza, sembrano figli dello stesso padre!!!!), è veramente una vergogna, tanto più che sono soldi del canone che paghiamo tutti senza essere fan di fazio!!! Credo che una delle cose che si dovrebbero fare nella prossima legislatura sia una totale riforma della rai, magari rendendola un'azienda privata e togliendo quindi questo iniquo canone!!!!!

Roberto.d.

Dom, 10/02/2013 - 12:49

Quanto è bello essere comunisti in Italia...... Ma come si fa a pagare cifre così esorbitanti ad una persona come Fazio? I comunisti non sono i custodi dell'etica morale? Peccato che non lo ricordino quando firmano contratti così esosi avendo pure il coraggio di dissertare e stigmatizzare il comportamento di persone che la loro posizione se la sono fatta grazie al loro lavoro. Caro Fazio, se avessi fatto il militare invece di imboscarti grazie alle raccomandazioni di chi poi avete lasciato morire profugo in terra tunisina,forse saresti meno fazioso e con i piedi per terra.

Ritratto di nontelomandoadiretelodico

nontelomandoadi...

Dom, 10/02/2013 - 12:53

predicano molto bene, anzi benissimo, razzolano malissimo facendo bene attenzione che nessuno se ne accorga, amici solo di se stessi e nemici acerrimi di chi combatte il loro status di privilegiato, non si riconoscono nella comunità italiana in quanto tale, indifferentissimi alla sorte del resto della nazione,il bene comune non è nei loro cuori,i loro comportamenti l'inchiodono alle loro responsabilità, ecco chi sono costoro -NEMICI DEL POPOLO ITALIANO. e come tali devono essere trattati.

jambo.0783

Dom, 10/02/2013 - 13:04

Il problema non si pone per chi usando il telecomando cambia canale ed evita di vedersi davanti questi cialtroni superpagati.Resta però il fatto che siamo costretti comunque a pagarli e senza poter far nulla per evitarlo.Come socio e azionista in una qualunque socità,quale contribuente "forzoso" della RAI,si dovrebbe avere diritto a decidere sui bilanci della suddetta società e questo non è consentito, contro ogni elementare principio del diritto societario.

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 10/02/2013 - 13:06

Cambiano i tempi...fino ad un paio di decenni fa la sinistra accusava la destra di somministrare tre oppiacei al popolo:la religione, il calcio e il festival di Sanremo. Ora le parti si sono invertite e queste tre droghe sono diventate sinistre armi di propaganda contro la destra. Daltronde non c'è da meravigliarsi, la sinistra queste cosucce le ha nel DNA.

silverio.cerroni

Dom, 10/02/2013 - 13:13

@- Gent.ma Laura! Nel nostro bel Paese, i cittadini, si suddividono in due grandi categorie, quelli che sono titolari di diritti e quelli che invece hanno solo doveri; A quest'ultima categoria appartengono coloro che pagano il canone per essere semplicemente possessori di un televisore. E poi! Cosa volete che sia il segreto sul compenso degli artisti Rai se messo a confronto con quello mantenuto per oltre sessanta anni, perché non si doveva sapere, sul "massacro delle foibe", avvenuto ad opera dei "compagni che continuano a sbagliare" e di cui oggi, finalmente, si celebra la giornata del ricordo.

Ritratto di smarties

smarties

Dom, 10/02/2013 - 13:13

Sartana1 e' il Tipico " sinistrato" Mediaset non it Chiede il canone come la rai....gnu rant....quindi puo' pagare I supi dependent I quanto vuole!!!!!!!!. Gnurantone!!!!

Ilgenerale

Dom, 10/02/2013 - 13:22

Fazio è uno dei piu mediocri e insulsi presentatori TV, ma sul curriculum c'è scritto: "comunista" , quanto basta per elevarlo a Ed Sullivan italiano!

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 10/02/2013 - 13:29

Quello che mi da veramente fastidio è che nonostante tutto sono uno dei pochi che paga il canone e di questo mi vergogno.

Boccato

Dom, 10/02/2013 - 13:34

BASTA CON LA RAI.BASTA ! BERLUSCONI HA COME SUO PRIMO COMPITO CHIUDERE QUESTA ESCRESENZA !

Roby cazzo

Dom, 10/02/2013 - 13:50

carissimi italiani,io non capisco ancora come il popolo italiano guarda ancora questo spece di FESTIVALE DELLA CANZONE ITALIANA DI SAN REMO!!! IO La Chiamerei,Il Festivale Dei "MONTE" Di Guai del PD Ma Ragazzi ma stiamo scherzando?deve essere la festa della canzone Italia!!! e non un comizio dei comunisti,ma dico io,landini,adriano celentano,roberto benigni,saviano,Littizzetto,albano,toto cotugno,crozza,ma questo e un partito di comunisti,perche il Signor fazio,non invita pure Santoro,travaglio,di benedetti,Ma Vergognatevi,io sono emigrato in belgio e mi vergogno di vedere il festivale dei comunisti,Vergogna,

Roby cazzo

Dom, 10/02/2013 - 13:55

carissimo Silvio,perche non fai mandare in onda Amici di Maria de filippi, nel stesso tempo che il festivale dei comunisti???? sono sicurissimo che tutti guarderanno amici, MI VERGOGNO Di ESSERE ITALIANO,FORZA SILVIO,FORZA SALLUSTI pensa ci tu

Roby cazzo

Dom, 10/02/2013 - 14:00

la Rai dovrebbe vergognassi a mandare in Onda il festival dei "MONTI" dei pd,falce e martello,in piu dobbiamo pagare il canonVergogna Vergogna,La rai Vergogna

mares57

Dom, 10/02/2013 - 14:05

Siamo tutti, o almeno gli stupidi come me che pagano il canone, azionisti forzati e pretendiamo forzatamente un rendiconto delle spese e degli utili E magari anche di scegliere i vertici.Meglio sarebbe la privatizzazione, visto il livello e la palese politizzazione di molte trasmissioni. Comunque.....

Ritratto di Ennaz

Ennaz

Dom, 10/02/2013 - 14:08

Ma siamo proprio dei coglioni a pagare un canone per regalare stipendi e compensi milionari a questa gentaglia il cui unico merito è fare disinformazione!!E' una vergogna solo italiana ,che non trova simili in Europa ed in America!Basta con questi guitti superpagati...con i ns.soldi!!

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 10/02/2013 - 14:08

Fanno i politicamente corretti (chissà perchè tutti quelli di sinistra???) ma sono degli sciacalli e LADRONI (loro che gli da questi appannaggi)

peroperi

Dom, 10/02/2013 - 14:13

queste Star sono le stesse che si lamentano degli stipendi dei politici e dei privilegi

mares57

Dom, 10/02/2013 - 14:15

Questi i compensi radical-chic dei simpatizzanti della sinistra che ormai difende solo privilegi di pochi infinocchiando la base che ancora crede nell'uguaglianza che è e rimarrà utopia per creduloni.

Boccato

Dom, 10/02/2013 - 14:15

QUALUQUEMENTE, FAZIO-FAZIO, SINISTROSAMENTE, SOLITAMENTE, RICHI-RICHI ! (É TROPO FACILE FARE IL 'POLITICAMENTE CORRETTO' CO LA TASCA PIENA DI SOLDI A CAUSA DUN POSTO PUBLICO DI LAVORO)

Boccato

Dom, 10/02/2013 - 14:17

VALORI IMMORALE !

eureka

Dom, 10/02/2013 - 14:20

Dovrebbero obbligarli a pubblicare questi emolumenti anche perchè ricevendo annualmente un canone in denaro contante sono tenuto come ogni azienda a rendere conto delle entrate e delle uscite. Chi controlla veramente questa azienda?

ntn59

Dom, 10/02/2013 - 14:27

prepariamoci a vedere un sanremo a base di bunga bunga e Minnetti: le solite battute anti cav. che scateneranno le risate e le urla dei.... primati, che poi saliranno sulle sedie a mangiare noccioline e banane.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 10/02/2013 - 14:27

Scrivo ancora poiché la mia non sembra essere stata pubblicata; me ne rammarico ma non più di tanto. Infatti sono senza TV e me ne può anche fregare di meno quello che prendono questi bellimbusti ma una cosa è certa; se non ci liberiamo della Televisione finiamo impacchettati come un panettone. Se un Uomo (Individuo) ha un proprio Pensiero non credo che lo possa cambiare ad ogni vento; quando si è scelta una strada la si percorre con tutte e due i piedi e, se occorre, anche con le due mani! Viva il Presidente Berlusconi ed abbasso a tutti gli "sciamani".

eubonfi

Dom, 10/02/2013 - 14:27

Gli importi indicati sono al lordo o al netto delle imposte? Per il futuro sarebbe sempre meglio precisare per una più completa informazione.

Boccato

Dom, 10/02/2013 - 14:34

SIGNOR PASQUALE.SPOSITO ; LEI É DETTO TUTTO!!TUTTOOOOOOOOOOOOOOOO ! CUMPLIMENTI !

gianbra

Dom, 10/02/2013 - 14:36

x Sartana il tuo è un commento idiota xchè 1) tu non paghi il canone a mediaset 2)mediaset è un'azienda in attivo e non paga con i tuoi soldi 3) la rai è in passivo di 400 milioni 4)e poichè io pago il canone trovo allucinante pagare queste cifre folli x dei mediocri come fazio,lizzitetto,floris ecc ecc. .....ma si sà che i kompagni lavorano solo x la gloria non per il vil denaro!!!!

Boccato

Dom, 10/02/2013 - 14:37

PER LA SIGNORA GIORNALISTA LAURA RIOS : LEI É TROPO CORAGGIOSA ! BRAVA DONNA !! PERÓ A CAUSA DI QUESTA MATÉRIA, TUTTO LO STABLISHMENT POLITICAMENTE CORRETO STRUMENTALIZZATO DALLA SINISTRA VI CADERA SULLE LE SAPLLE...VEDRAI . LORO NON SONO DA PERDONARE !

Boccato

Dom, 10/02/2013 - 14:38

IN ITALIA DIRE LA VERITA SULLA SINISTRA PARASITA É 'CRIMINE CONTRO IL PENSIERO IDEOLOGICO".RTIPICO, ROBA DI GRANDI FRATELLO !

gianbra

Dom, 10/02/2013 - 14:51

x Luigi PIso xchè insisti a ragliare.....abbiamo capito che sei un asino rosso non continuare a confermarcelo!!!. grazie

silvano45

Dom, 10/02/2013 - 14:58

sono di sinistra e rubano ai cittadini milioni di euro, si rubano perchè un ente di stato non può dare questi compensi quando ci sono cittadini che sono disoccupati e pensionati a 300 euro se lo fanno rubano alla collettività altro che evasori,poi questi dirigenti andrebbero denunciati perchè se io non pago il canone equitalia mi tormenta se loro non rispettano la legge tutto ok forza grillo che li mandiamo tutti a casa o in galera giubbittosi e soci

Ritratto di lettore57

lettore57

Dom, 10/02/2013 - 15:04

Qui scrive gente che: o fa finta di non capire o che proprio non capisce ma, indipendentemente dalla causa, fanno veramente pena perche si denota che non riescono a fare il più banale dei ragionamenti. Chissa a scuola come avranno fatto boh ? Forse il sei politico a loro è stato donato in grande quantità? Che centrano i Vip di Mediaset, Balotelli o altro? In una TV pubblica che si finanzia anche con li canone, quei compensi, fanno schifo principalmente perche una parte sono costretto a pagarli anche io :(. Capite cari comunisti che differenza fa tra essere costretti a fare una cosa e non esserli. Tutto cio che gravita attorno a Mediaset io non lo pago (in realtà ne pago un po acquistando i prodotti publicizzati ma anche la RAI fa pibblicita vero?) mentre, come detto, in RAI SI altrimenti mi arriva Equitalia. Stesso discorso per Balotelli/MIlan; io non sono abbonato, non vado allo stadio quindi quel "ragazzaccio" un po immaturo di colore, se fosse per me ne farebbe meno di pirlate perche non avrebbe un becco di quatrino. Troppo difficile è ragionare cosi? suvvia un po di sforzo e ci arrivate. Impegnatevi

alberto.rossattini

Dom, 10/02/2013 - 15:27

Premesso che per avere certi stipendi c'è la complicità di qualche altra persona, abbiamo un'arma letale per questi personaggi: il telecomando!!! State tranquilli che se fanno un programma che alla 1° puntata non lo guarda nessuno, viene immediatamente soppresso!!! Sveglia gente!!!

Gaby

Dom, 10/02/2013 - 15:29

Tutti mangia pane a tradimento. Tutti a lavorare nei campi.

1VULCANO

Dom, 10/02/2013 - 15:42

come si deve fare a far abbassare i cachet ? semplice = C A M B I A R E C A N A L E !! !

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 10/02/2013 - 16:06

xlaurario. Anche lei ha lavorato in rai ?

foscy

Dom, 10/02/2013 - 16:09

xSantana1: se è x tua mera curiosità...mi sai dire quanto paghi di canone obbligatorio a Mediaset? ahhh forse non sai la differenza tra "publico" e "commerciale"... informati..togliamo il tetto della raccolta publicitaria alla RAI pari al 40%, ma abboliamo anche il "canone" xchè lo pagano solo i soliti fessi..dopo...ci sarebbe solo il "fallimento" xchè ai publici-amministatori non interessa l"utilte" tanto c'è pantalone che rinpingua i loro errori ....se sbagliano facciamoli pagare di tasca come nel privato...

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Dom, 10/02/2013 - 16:21

Criticate pure Schulz loro i tedeschi leggendo questo criticheranno gli italiani e con ragione.

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Dom, 10/02/2013 - 16:45

Questa è la RAI che con i vostri soldi del canone paga DEGLI INETTI SEMI TRUFFATORI SINISTRORSI, CHE NON SONO ALL'ALTEZZA DEL LORO LAVORO. SOLO SPORCHI LAVATIVI, VERGOGNATEVI E DATE QUEI SOLDI RUBATI IN BENEFICENZA PER I VERI POVERI CHE ABBONDANO IN ITALIA.

eloi

Dom, 10/02/2013 - 16:48

luigipiso Ha perfettamente ragione. Spegnete le TV, ed accendete i cervellii. tutti abbiamo un cervello ma, a qualcuno credo manchi l'interruttore.

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Dom, 10/02/2013 - 16:50

AGLI ITALIANI NON INTERESSA SAPERE COSA PAGA mEDIASET, SON AFFARI SUOI PUO ANCHE REGALAre i prori soldi. La RAI NO perchè viene pagata con i soldi degli italiani. Questo scritto è in risposta ad un illuminato intelligentone comunista che he chiesto mi piacerebbe sapere quanto paga Mediaset.

Ritratto di Baliano

Baliano

Dom, 10/02/2013 - 16:50

Già la Clerici, ovvero Antonella la bomboniera, ma a chi serve? Alle cucine del Quirinale, semmai, non alle nostre brave massaie che devono far quadrare col bilancino, quello familiare, senza neanche l'ombra di luculliane ricette. - Mica si vergogna la RAI ad estorcerci con la violenza, la gabella. - Vergogna RAI!!

levy

Dom, 10/02/2013 - 16:59

Boccato sei forte!

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Dom, 10/02/2013 - 17:01

grosso errore definire "star" senza specificare( se stelle(?) oppure "dadi star", parlandoci dei conduttori rai)Perché oltre a vedere dei violini di fila e qualche trombone sfiatato non pare di vedere qualche discreto personaggio. Certo le paghette ricordano molto quelle della persona valente; coi soldi nostri, ahimé!

ferry1

Dom, 10/02/2013 - 17:05

non mi importa sapere quanto guadagnano mi interessa non pagare canone e ripianare perdite ad una RAI che mi offre spettacoli non richiesti e si fa paladina di parte politica che non condivido.Se esistono perdite di bilancio chiuda

plissit1

Dom, 10/02/2013 - 17:16

E questo sarebbe un giornale? Prima fanno tanto i rivoluzionari liberal, più privato e meno stato, e poi gettano nelle fauci del popolino ignorante sempre affamato le non notizie capaci di infervorare i fan e gli appassionati più accaniti. La non notizia è che la Rai non pubblica i termini dei contratti artistici che firma, come fa ogni azienda culturale del mondo, compreso i compensi. Perchè? Perchè la rai è un'azienda che opera sul mercato dei target e delle produzioni, e non può, per obblighi contrattuali rendere noti i compensi, perchè farebbe anche un favore alla concorrenza. Tra l'altro questi compensi sono in linea con quelli di mercato, e visto che sono versati in cambio di programmi di successo, sono pagati con gli introiti pubblicitari che tali programmi generano. Preoccupatevi dei dirigenti pubblici che prendono milioni senza merito, e lasciate agli artisti televisivi al loro lavoro.

plissit1

Dom, 10/02/2013 - 17:16

E questo sarebbe un giornale? Prima fanno tanto i rivoluzionari liberal, più privato e meno stato, e poi gettano nelle fauci del popolino ignorante sempre affamato le non notizie capaci di infervorare i fan e gli appassionati più accaniti. La non notizia è che la Rai non pubblica i termini dei contratti artistici che firma, come fa ogni azienda culturale del mondo, compreso i compensi. Perchè? Perchè la rai è un'azienda che opera sul mercato dei target e delle produzioni, e non può, per obblighi contrattuali rendere noti i compensi, perchè farebbe anche un favore alla concorrenza. Tra l'altro questi compensi sono in linea con quelli di mercato, e visto che sono versati in cambio di programmi di successo, sono pagati con gli introiti pubblicitari che tali programmi generano. Preoccupatevi dei dirigenti pubblici che prendono milioni senza merito, e lasciate gli artisti televisivi al loro lavoro.

Cosean

Dom, 10/02/2013 - 17:35

I Liberali sono quelli che non disdegnano chi guadagna soldi onestamente. I comunisti sono quelli che si Lamentano di chi guadagna molti soldi rispetto alla media. E ritengo i Comunisti il cancro della nostra società! Lettori del Giornale: NON ROSICATE TROPPO!

Ritratto di onollov35

onollov35

Dom, 10/02/2013 - 17:36

Vergognatevi tutti.Come si fa a dare 2.500.000,00 di euro a un giornalista per quanto bravo sia,naturalmente, ideologicamente a modo suo? Oltre a non pagare il canone (mi dispiace di averlo pagato come sempre), noi utenti dovremmo andare a migliaia a reclamare davanti agli Studi o Direzione Centrale della Rai. E' ora di finirla con questi emolumenti assurdi pagati con gli euro dei cittadini.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Dom, 10/02/2013 - 17:40

Caro Fazio, tanti auguri di spendere quei soldi in medicinali! Questa è una tipica frase che un buon comunista direbbe a Berlusconi, ad uno che ha successo , ad un ricco o rivolto ad una persona di destra. Io la uso solo a titolo di esempio....

fiducioso

Dom, 10/02/2013 - 17:51

La mia rabbia è dover pagare il canone senza mai guardare i programmi della Rai. Per me esistono solo le reti Mediaset.

Ritratto di marystip

marystip

Dom, 10/02/2013 - 17:54

E dobbiamo pagare pure il canone per rimpinguare questi stronzetti del piccolo schermo. Spegniamo la TV così senza audience tutti quei soldi non glieli danno più. E' colpa ns. siamo troppo moderati!!

roberto.morici

Dom, 10/02/2013 - 17:54

@sartana1 & WinnEx.Le Vostre domande ed esternazioni avrebbero un senso, una logica, solo nel caso che RAI e Mediaset traessero i loro proventi dalle stesse identiche fonti. Entambe le Aziende traggono i loro guadagni dalla pubblicità nella stessa misura e l'esborso dei Produttori incidono egualmente su tutti i prodotti reclamimizzati e gli stessi spot pubblicitari sono trasmessi alla pari da RAI e Mediaset. Il canone è percepito solo dalla RAI che riesce a "capitalizzare" un passivo annuo di circa 500 milioni e che viene ripianato attingendo dalle tasse pagate da ciascuno di noi. In Rai sono presenti più di 11 mila dipendeneti (compresi 1600 giornalisti) e più di 40 mila consulenti esterni anche loro pagati con il nostro contributo. Per quanto riguarda il Fabiolo Ridens credo che chiunque sarebbe in grado di esibire lo stesso sorrisetto scemo...

antonio54

Dom, 10/02/2013 - 17:55

La Rai con ripetuti spot continua a dire che il Canone è una tassa...e come tale va pagata. Bene, come mai la stessa azienda, che tra l'altro è di proprietà dello Stato, e quindi della collettività, non pubblica i compensi degli artisti, che tra l'altro è previsto per legge? Come si suol dire, i famosi due pesi... Considerazione: come buttare via un sacco di soldi dei contribuenti per una manifestazione surclassata dai tempi che non avrà nessun seguito, né in campo nazionale né in quello internazionale. Quando i soldi sono degli altri....

Ritratto di marystip

marystip

Dom, 10/02/2013 - 17:58

Ovviamente il compagno rosso (copernico2) loda Fazio e Floris per cui, da vero coglione, non capisce neanche che 2,6 mln annui per quel lavoro lì sono UNA ESAGERAZIONE E BASTA. Non vi lamentate allora se prendete mille euro al mese. Ben vi sta! (oltretutto non è vero che lo fanno bene perché non sono imparziali ma due faziosi)

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Dom, 10/02/2013 - 18:02

E NOI PAGHIAMO. Cosi avrebbe detto il grande TOTO.Ora è mai possibile che la RAI con i nostri soldi paghi esageratamente questi imbonitori televisivi tutti di sinistra? Ma il guaio è che la RAI versa in cattive acque ed è sempre in passivo. VERAMENTE UNA VERGOGNa. Renato Innocenti Livi

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Dom, 10/02/2013 - 18:02

***Lanimadeimejomortaccivostriedichiglidaisuoisoldinisudatiinfabbrika. Io (63anni)non ho mai pagato il canone. Piuttosto preferisco andare in carcere così mi faccio mantenere pure io. Popolo bue e sinistrato, fate pietà, siete dei "girinirossi" cagasotto. Nulla più. Prima di tirare le cuoia, maledirete voi stessi. Questo è...l'Inferno. Viva the Devil, il più antico amico e conoscitore dell'uomo. Altro che cacchi dei repressi sottomessi.*

vfangelo

Dom, 10/02/2013 - 18:11

Il problema non e' per i grandi guadagni ma il modo vigliacco in cui li guadagnano. Io mi domando e dico, chi e' il padrone di San Remo? E perche a San Remo che e' stata sempre ina manifestZione canora e bellissime donne a presentare, adesso ci costringono (o girare canale) a guardare mostriciattoli, solo perche sono di sinistra e sfottono Berlusconi (ma no da vicino) , questo non e' giusto. Che schifo certa umanita'.

gigio36

Dom, 10/02/2013 - 18:12

IN RAI PECULATO E APPALTI Dal momento che i mega stipendi pagati con la pubblicità anche grazie all’udience ma usando una struttura pubblica qual è la RAI sostenuta pure dal canone, ciò è peculato, peculato è reato compiuto da chi abusando della sua posizione per interesse pretende denaro o altro; E’ il caso Santoro della sua onerosa liquidazione pretesa dalla RAI. Ma non basta egli ha preteso dei format con dei docfiction validi per due anni di sua produzione da vendere alla Rai: in altre parole si è assicurato un appalto Rai; siamo in presenza di un appaltopoli in piena evidenza, abbiamo cioè un unico partecipante nonché vincitore ancora prima che venga fatto l’appalto. E i giudici stanno a guardare! anzi no. A quando la sforbiciata agli stipendi Rai una rapina, un fatto alla Travaglio organizzato da individui che hanno la casa sul cappello senza investire in capannoni per dare occupazione e produrre PIL ovvero ricchezza. Beata l’evasione per produrre ciò che evita ulteriore spesa pubblica improducente vedi debito pubblico.

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Dom, 10/02/2013 - 18:14

***Neppure il Grande Bettino Craxi che ha raccomandato questo archetipo nullo facendolo esonerare dal servizio militare e quindi servire la Patria, guadagnava così tanto. Bravi "girini rossi", lo meritate. Dovreste morire tutti di fame e sequestravi la casa sotto l'effige del monti servo dei poteri okkulti. Proprio come diceva Bettino. Alzi la mano chi non è un ladro! Ma, interrogato il morto nessuno rispose.*

Ritratto di martinitt

martinitt

Dom, 10/02/2013 - 18:21

Il fazioso con la socia, ma chi fa ridere, ponso che neanche chi di sinistra si diverta. Ricordo un pomeriggio ad una trasmissione RAI, una signora al telefono dette la risposta prima che fosse fatta la domanda: internett, alle parole incrociate.La presentatrice rai resto allibita è non andò oltre alla trasmissione.Era la brava Buonaccorsi che non aveva nessuna colpa.

nebokid

Dom, 10/02/2013 - 18:28

Era meglio non saperlo grazie di avermi rovinato la domenica!hai capito il caro Fazio Fabio!

Cev Franco

Dom, 10/02/2013 - 18:30

Goldglimmer. Sono sommamente bravi che la RAI è perennamente in rosso. Scommetto che Voi sinistronzi siete contentissimi di questi enormi compensi ai Vs. Kompagni. Siete invidiosi.

Massìno

Dom, 10/02/2013 - 18:30

Una curiosità, ma quanto incassa la Rai in pubblicità dai programmi dei suddetti presentatori? Perché se fa un utile allora mi sa che hanno ragione loro... E comunque pensate anche a quelli come me che da anni pagano il canone per mantenere le fantasiose note spese di Minzolini, lo stipendio di Vespa, quello di Paragone, il cachet delle ospitate di Sgarbi...O i soldi per questi non vi indignano?

xgerico

Dom, 10/02/2013 - 18:33

Non è canone ma tassa di possesso, ora. Perciò chiunque voglia vedere un qualsiasi programma deve pagare la TASSA. E poi non diciamo fesserie.......Mediset Premium almeno 30 euro al mese! Quella cos'è obolo, donazione volontaria?!

Stella

Dom, 10/02/2013 - 18:34

Mi domando come faccia la RAI a chiederci il canone, ed a sprecare milioni di euro per gente come Fazio o la Litizzetto che sono inguardabili per quanto sono banali e noiosi e spesso anche volgari. La verità è che ormai gli italiani si bevono quasi tutto e non si accorgono di chi veramente li deruba, appunto gente senza qualità come ad esempio questi due, ma anche chi organizza il Festival che è ormai obsoleto e senza qualità come del resto tutta la cultura italianainquinata dalla sinistra, Rai compresa. Se la prendono sempre con Berlusconi, che non si è certo fatto mantenere dagli italiani e che offre agli italiani tre reti a GRATIS. Che strano Paese è il nostro!

Ritratto di nontelomandoadiretelodico

nontelomandoadi...

Dom, 10/02/2013 - 18:40

BOICOTTARE LA RAI A QUESTO PUNTO E' IMPERATIVO PER TUTTE QUELLE PERSONE ONESTE E DI BUON SENSO A PRESCINDERE DAL COLORE POLITICO, NON FACCIO ALCUN AFFIDAMENTO PER LA GENTE DI SINISTRA NATURALMENTE.

Ritratto di albireo6

albireo6

Dom, 10/02/2013 - 18:43

Ma chi è questo personaggio cui fa serpeggiare tanta...invidia!?Non sarà mica il sosia di Assad siriano?Se è costui,che meriti avrebbe neanche fosse un grande inventore?Via i magna magna dalla Rai...Rai libera dai partiti,è ora di finirla!

xgerico

Dom, 10/02/2013 - 18:45

il cache viene pagato dlla pubblicità! Tanta ne porti e tanto ti pagano!

RAFFAELE DE FILIPPO

Dom, 10/02/2013 - 18:49

Egr. Dott. Sallusti, leggo su Il Giornale odierno che la Rai elargisce graziosamente col denaro degli italiani (canone versato direttamente e pubblicità inclusa nel prezzo dei prodotti acquistati) la modica cifra di 2,6 milioni di euro a Fabio Fazio, 350 mila euro alla Littizzetto, 1,5 milioni di euro alla Clerici, 1,4 milioni di euro a Carlo Conti, 500 mila euro a Mara Venier, 550 mila euro a Giovanni Floris. Non conosco i cachet dei professionisti Mediaset, ma almeno loro sono pagati con i soli proventi della pubblicità. Con esempi simili, credo che le Caste strapagate debbano ringraziare il Cielo che ci sia un Movimento come quello di Grillo, che raccoglie e convoglia il malcontento, la protesta, lo sdegno, la collera in un modo, tutto sommato, pacifico. Almeno per ora. Naturalmente, queste Caste (non solo quelle televisive) giustificano i loro compensi sbandierando quelle stesse leggi di mercato che hanno portato l’Italia e il mondo sull’orlo del baratro. Nella loro totale assenza di buon senso, non solo non ringraziano il Cielo, ma nel timore sempre più concreto di non poter più beneficiare di simili privilegi, gridano “al lupo, al lupo”, senza rendersi (o volersene rendere) conto che sono proprio loro ad attirare – con la loro sostanziale insipienza – il lupo. La vita di una società civile non è fatta solo di statistiche, sondaggi, numeri e quant’altro. È fatta anche e soprattutto di BUON SENSO. Se manca questo, non c’è altro collante che tenga. Tutto è destinato, presto o tardi, ad andare a RAMENGO. Si sa che la ricchezza, quando è eccessiva, finisce per rincoglionire anche le persone più sagge. Se poi i ricchi (o gli arricchiti) hanno un grado di saggezza normale o medio-basso, il rincoglionimento scatta quasi subito e, giorno dopo giorno, aumenta in progressione geometrica.

LucaSchiavoni

Dom, 10/02/2013 - 18:58

1995 Referendum Privatizzazione RAI. abbiamo VINTO col QUORUM quindi non lamentatevi del canone. Prendetevela con chi ha NASCOSTO quella vittoria, quei 24 milioni di SI. La RAI andava privatizzata nel 95! C'era anche la lega tra i promotori, e ancora oggi raccolgono firme contro il canone ma.. AO abbiamo VO-TA-TO. Quindi Floris se prende un milione di euro ringraziate Berlusconi e tutti quelli che hanno governato negli ultimi 15 anni. a LORO va bene cosi', sveglia, divite ed impera.. noi qui a dividerci, ma LORO vogliono che NOI paghiamo il canone. Altrimenti bastava applicare il referendum VINTO.

pinolino

Dom, 10/02/2013 - 19:03

Spiattellare i compensi dei detestabili Fazio e Floris è autolesionistico. Si tratta di professionisti i cui risultati parlano fin troppo chiaro e state pur certi che i conti delle loro trasmissioni sono in abbondante attivo. I conti RAI sono in rosso per colpa dello stipendio della "Lucianina" (brrrr)? O forse per i mancati incassi della trasmissione di Santoro ci cui ci si è voluti liberare? O forse ancora per colpa di certe trasmissioni con ascolti la cui "leggerezza" è pari solo al "peso" del suo conduttore? Sulla faccenda RAI, canone e raccolta pubblicitaria possiamo poi fare tutti i discorsi che vogliamo ma sarebbe mala fede negare che l'attuale assetto, normativo e non solo, è in buona parte figlio della parte politica guidata dal proprietario di Mediaset.

Ritratto di Chichi

Chichi

Dom, 10/02/2013 - 19:09

Direi che hanno un ottimo motivo “ideale” nel loro solerte impegno contro Berlusconi; è l’unica seria minaccia all’egemonia kulturale (leggi spesa allegra e tassazione forsennata) della sinistra. Qualcuno lo dica a Monti chi è che si procaccia “i voti degli italiani con i soldi degli italiani”. E non solo durante la campagna elettorale

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 10/02/2013 - 19:19

franco trier- Sapessi che ce ne fraga a noi .LA NULLITA E A PARI DI LORO , QUESTO e' il pensamento dei VERI Italiani.

Ritratto di vecchiomontanaro

vecchiomontanaro

Dom, 10/02/2013 - 19:27

Siamo nella solita logica della nuova sinistra, rubare ai poveri per donare ai ricchi. Di esempi di questo genere ve ne sono parecchi, non capisco come gli adepti e i credenti alle loro verità non se ne accorgano

pierogrott

Dom, 10/02/2013 - 19:33

È noi che paghiamo il canone. Fazio sei solo una merda

Pazz84

Dom, 10/02/2013 - 19:51

Non avevo capito che la Rai fosse gestita dai Komunisti... ma non saranno tutte cretinate quelle scritte in certi commenti?

Intermondo

Dom, 10/02/2013 - 20:02

2,6 milioni??? Ma scherziamo Per un pirla come Fazio? Come siamo ridotti male, e pensare che si paga 113 euro per il canone. Che schifo

Maura S.

Dom, 10/02/2013 - 20:41

Un insulto alle famiglie che non arrivano a fine mese, ai nostri ragazzi disoccupati. Se si paga le tasse quando compriamo un televisiore, perchè siamo obbligati a pagare il canone anche quando la Rai non ci interessa. A questo punto tasseranno anche il computer etc... etc..... tra l'altro pagare milioni di euro per dei pagliacci che non ci fanno neppure ridere....... Italiani, svegliatevi!!!

giovannino enas

Dom, 10/02/2013 - 21:30

Finchè i nostri operai morti di fame, e lo saranno molto di piu' in futuro, voteranno la sinistra abbondantemente, questo paese non ha futuro, perche' e cosa saputa che la sinistra controlla tutte le nostre istituzioni, dalla giustizia al pubblico impiego all'informazione, ai sindacati, e sopratutto l'istruzione, risultato: tutte queste istituzioni sono peggiori di alcuni paesi da terzo mondo, che è una situazione simile agli anni precedenti del collasso Comunista sovietico, i quali cittadini a centinaia di milioni portati alla fame dal comunismo, rischiando la vita attraversarono il muro di Berlino per chiedere l'elemosina ai paesi dell'occidente, mentre la Nomenklatura del partito fino al collasso erano i riceventi di tutti i possibili lussi e stravaganze, esattamente come i membri della nomenklatura comunista italiana, purtroppo a nostre spese. L'unica maniera per salvare il nostro paese è di votare con una larga maggioranza Berlusconi per fare le neccessarie riforme, perchè l'alternativa è cosi' tetra da portare tantissima gente al suicidio, perche' la sinistra non vuole riformare niente, ma aumentare ancora di piu' le tasse con Monti, processo gia' iniziato.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 10/02/2013 - 23:00

Se i dati non sono certi, perché spiattellarli? Oltre ai pagatori di canone (quorum, ego), ci sono anche gli sponsor, c'è la pubblicità, c'è la forza di un artista o giornalista che sa attirare sponsor e pubblicità. Tra l'altro, io ho l'impressione che i vari Fazio, Conti ecc. siano liberi professionisti, pagati con gli introiti della trasmissione che conducono, creano, alimentano. E ho la vaga impressione che come titolari della loro azienda, debbano pagare anche tutti coloro che lavorano in quel dato programma, compresi gli ospiti. Non vorrei sbagliarmi, ma ho paura che paghino anche l'affitto dei teatri RAI da dove trasmettono. Avete fatto due calcoli? Quanto è l'introito da canone e quanto da sponsor e pubblicità, da vendita di diritti eccetera? E quant'è la somma di tutti i compensi, apparentemente faraonici, percepiti da questi pezzi da novanta? E quanto contribuiscono questi pezzi da novanta a pagare gli stipendi dei dipendenti? Abbastanza, credo. Domanda delle domande: crediamo che la RAI sia così cretina da sperperare soldi volutamente? Cretinate. Se lo crediamo è perché speriamo di trovare (invano) qualcuno più cretino di noi così da avere consolazione per il nostro cretinismo.

ROBERTSPIERRE

Dom, 10/02/2013 - 23:08

BERLUSCONI ED IL GIORNALE LA SMETTANO di fare sfacciata propaganda elettorale: i compensi sono non alti, ma altissimi. Ma sono gli stessi di qualche anno fa, quando Berlusconi invece di privatizzare la RAI ritenne piuù conveniente per le sue TV e per il suo vantaggio politico personale piazzare direttori e responsabili in RAI, pagandoli con i soldi dei contribuenti italiani. Io sono dell'idea che la RAI vada privatizzata perchè costa troppo ed ha un apparato eccessivo per quel che rende. Non può stare nel mercato e per giunta prende anche il canone. Il Cavaliere si sveglia ora ? Suvvia, un po' di coerenza !!!!!

Ritratto di Imperius

Imperius

Dom, 10/02/2013 - 23:14

La RAI e il MPS sono il classico esempio di come la sinistra fá affari con i nostri soldi! La Sinistra é la rovina dell' Italia!!!

sara35

Lun, 11/02/2013 - 01:04

Il titolo parla di star, quindi cosa c'entrano fazio e litizzetto? Le star hanno classe, questi due hanno appena la decenza. Fazio era simpatico una volta, quando faceva i programmi "anni 80". La litizzetto non è mai stata simpatica, anzi la trovo acida come il vino andato a male. Gli unici argomenti che ha: uomini (che non la cagano perchè racchia), chiesa e berlusconi (che non la cagano perchè comunista ottusa), e da come fa satira sembra solo una gran frustrata.Da quando la vedo nella pubblicità...... ho smesso di andare alla coop. Veramente insopportabile.

sara35

Lun, 11/02/2013 - 01:16

Accidenti a me e a quando ho pagato il canone. Mi chiedo quanto sia giusto ed equo che un disoccupato sia "costretto" a pagare una tassa per far "ingrassare" questi soggetti che nemmeno mi piacciono, anzi mi fanno proprio schifo. Ma una legge anticostituzionale mi obbliga a pagargli lo stipendio. Il canone rai non è una tassa proporzionale.

GA77

Lun, 11/02/2013 - 07:39

URLO TUTTO IL DISSAPPUNTO!! Personaggi che non meritano che 1 euro.... È vergognoso che ci siano "questi" che ci rubano risorse per prenderci per il C....o! BASTA! BASTA! BASTA! Date gli solo uno stipendio standard...

gicchio38

Lun, 11/02/2013 - 08:50

ED IO, POVERO SVENTURATO, ANCHE SE NON MI COLLEGO MAI CON LE TV DI STATO, SONO OBBLIGATO A PAGARE IL CANONE E QUINDI SONO "CORREO" AL BENESSERE DI TANTI.....................

Gio Marius

Lun, 11/02/2013 - 09:46

Mai e poi mai il voto a sinistra ! Occorre togliere consensi a questi ruffiani !

Ritratto di Baliano

Baliano

Lun, 11/02/2013 - 09:54

Che c'è di tanto strano -- plissit 1 = Dom 17.16 -- solo per il fatto che il Giornale si chiede come mai la RAI, Radio-Televisione Pubblica, di Stato Italiano, non "pubblica" i compensi degli artisti alle sue momentanee o decennali o eterne dipendenze? - Mica qua ci sono comunardi-bifolchi-comunisti-invidiosi, e tantomeno Liberalisti mancati. La RAI pretende, con le buone o con le cattive, con la forza pubblica (manca l'Esercito) che noi Italiani-italioti versiamo una tassa annuale, un canone obbligatorio, forzoso. E allora? dov'è lo strano, in Democrazia, se il Cittadino gabellato chiede Pubblica trasparenza anche negli assegni che la RAI stacca così facilmente e lautamente: SONO NOSTRI SOLDI, punto. Come si vede, che non sono tuoi! - Ci eliminino il -Canone obbligatorio- e nessuno chiederà più niente di niente, su niente e nessuno. Non è chiaro? Io credo di Sì.

paci.augusto

Lun, 11/02/2013 - 10:14

CIOMPI-Il solito ottuso compagno ' all'italiana '. Come disse il vostro vate Marx, la proprietà è un furto, e quindi, come minimo, chi è ricco dovrebbe ripartire la propria ricchezza con i bisognosi. Anche lei, come la barzelletta, fa parte dei tantissimi ipocriti compagni che dicono ' due biciclette ce l'ho e me le tengo !' E poi, non offenda i francescani, questi danno VERAMENTE al prossimo in tutta umiltà e sono esattamente agli antipodi degli ottusi e farneticanti sostenitori della più criminale e assassina dottrina politica che il genere umano abbia mai avuto! Oltre 300 milioni di vittime e non è finita!!!

Ritratto di Baliano

Baliano

Lun, 11/02/2013 - 11:00

Il Lombroso gongola nella tomba e ringrazia, nel riscontrare continue conferme sugli "atavismi": Luci-ferina-schizzata così simile ad una befanuccia da piccola, sommata ai tratti somatici e alla vocina inter-dentale pro-tartaro-filo-gay-fazio-so, un intero programma para-psicotico. Da camicia di forza senza legge basaglia - Chi si somiglia... E io pago$

Ritratto di Y93

Y93

Lun, 11/02/2013 - 11:38

PRIVATIZZIAMO LA RAI ......e mandiamo a lavorare i MANTENUTI !!!