DISOBBEDIAMO

Una firma per candidare Silvio Berlusconi alle elezioni europee di maggio

Ha fatto scalpore la notizia che Uli Hoeness, patron del glorioso Bayern Monaco, abbia rinunciato a fare appello contro la sentenza che lo condanna a tre anni e mezzo di carcere per una evasione fiscale di 27 milioni di euro. «Ho sbagliato, devo pagare», ha fatto sapere con un comunicato. Più d'uno ha messo in relazione questa decisione con quella di Silvio Berlusconi di ribellarsi alla pena subita per una accusa analoga, tanto da annunciare la volontà di candidarsi alle elezioni europee nonostante l'interdizione dai pubblici uffici. Impariamo dai tedeschi - è la tesi - come ci si comporta di fronte alle decisioni della magistratura.
Cominciamo col dire che la magistratura tedesca non è quella italiana. A differenza di quello che è accaduto con Berlusconi, non risulta che alcuno dei pm e giudici che si è occupato di Hoeness sia iscritto a una corrente politica a lui avversa, o che abbia espresso giudizi personali su di lui, o che abbia partecipato a manifestazioni pubbliche contro il Bayern. Nessuno ha rilasciato interviste ostili o preconcette, nessuno si è candidato (come da noi Ingroia) contro di lui per prendergli il posto, a lui non sono stati negati testimoni a difesa. Insomma, siamo di fronte a una magistratura apparentemente serena che ha fatto il suo lavoro, non al quarantatreesimo tentativo bislacco (tanti ne ha subiti Berlusconi) di incastrarlo per toglierlo di mezzo.
Chiedere a Berlusconi di ammettere un reato che lui ritiene di non aver commesso è solo l'ultima di una serie di inaudite violenze. Le sentenze si subiscono, non necessariamente si devono accettare. Solo nei regimi autoritari firmi confessioni false ed estorte per mettere fine alle sofferenze tue e dei tuoi cari. Solo in un regime il presidente della Repubblica firma la clemenza non in base a fatti oggettivi e buonsenso ma in cambio di una piena sottomissione all'ingiustizia.
Berlusconi, per fortuna sua e nostra, non è uomo da sottomissioni. E per questo non mi stupisce la sua volontà di volersi comunque candidare alle elezioni europee. Io penso che la sua battaglia debba diventare la nostra perché togliere dalla competizione con una sentenza truffa il leader politico del centrodestra è cosa che non possiamo subire in silenzio. Il mio è un invito a essere tutti complici di una disobbedienza civile, pratica, il più delle volte nobile. Cito Wikipedia: «Negli Usa i diritti civili dei neri, pur concessi sulla carta, sono stati resi effettivi solo dalle campagne di disobbedienza civile di massa degli anni Sessanta. L'emancipazione nazionale indiana non sarebbe stata possibile senza le azioni di disobbedienza civile di Gandhi, che parlava anche di resistenza civile. Lo stesso Gandhi affermava: noi cessiamo di collaborare coi nostri governanti quando le loro azioni ci sembrano ingiuste. Questa è la resistenza passiva. In Italia ebbe una buona notorietà il saggio del 1965 L'obbedienza non è più una virtù di don Lorenzo Milani che appoggiava l'obiezione civile contro il servizio militare».
Come vedete, siamo in buona compagnia. Chi vuole disobbedire insieme a noi può testimoniarlo inviando una email con nome e cognome a berlusconi.candidato@ilgiornale.it o un fax allo 02.72.02.38.59. Facciamo sentire forte la nostra voce. Ne vale la pena, indipendentemente dal risultato che otterremo. E lo dobbiamo al Presidente per averci permesso di vivere questi vent'anni di libertà, bislacchi e pasticciati fino a che si vuole ma meglio che sudditi di una sinistra mascalzona.

Commenti

Giorgio1952

Dom, 16/03/2014 - 09:26

In primo luogo un giornalista non si nasconde dietro un nickname, lo usiamo noi lettori il nickname, in secondo luogo c'è una bella differenza tra Italia e Germania. Credo che abbia ragione Casson nel definire Repubblica delle Banane quella sognata da Toti, in quale paese civile e democratico un condannato si può candidare a qualsiasi elezione? Voglio citare a tale proposito il Buongiorno di Gramellini su La Stampa, in riferimento alla notizia Uli Hoeness, che andrà in galera per evasione fiscale, "Ho chiesto ai miei avvocati di non presentare appello, in linea con la mia idea di decenza, comportamento e responsabilità personale. Evadere le tasse è stato l’errore della mia vita. Affronto le conseguenze di questo errore". Massimo Gramellini aggiunge : "Letto da qui, sembra uno squarcio di fantascienza, ma questo signore ha dato davvero le dimissioni e ora si accinge a entrare in carcere. Con un esercizio di fantasia proviamo a supporre che un personaggio altrettanto popolare in Italia, magari anche lui presidente di un club, si ritrovasse coinvolto in un processo per evasione fiscale. Intanto esperirebbe tutti i gradi di giudizio, compreso il quarto che non esiste, utilizzando ogni espediente per procrastinare la resa dei conti. Nel frattempo attaccherebbe i giudici, prevenuti e corrotti, indossando i panni della vittima. Poi troverebbe un deputato, un avvocato, una commercialista o una sciampista, possibilmente imparentata con un Capo di Stato estero, in grado di testimoniare la sua completa estraneità ai fatti. Dopo di che si appellerebbe al popolo dei tifosi, rivendicando il diritto a un trattamento speciale. Infine si candiderebbe alle Europee, senza perdere fascino agli occhi di molti connazionali. E chi osasse criticarlo verrebbe bollato come moralista, quando in certe lande desolate del Nord Europa passerebbe banalmente per morale." Ecco cara Redazione ci farebbe la cortesia di darci una risposta in merito. Grazie e cordialità.

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Dom, 16/03/2014 - 17:39

Egr. Dott. Alessandro Sallusti, concordo tanti suoi articoli che ho letto nel passato. Spiace, per onestà mia personale ma questa disobbedienza non posso e voglio condividerla!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 16/03/2014 - 17:45

A distanza di 25 anni da quello di Berlino e dei codardi regimi della menzogna sopra la pelle dei lavoratori abbattiamo il rivoltante Muro dello stato mafioso italiano sopra le fabbriche che chiudono e sopra la pelle dei lavoratori. LA GENTE ONESTA CHE LAVORA E PRODUCE DISOBBEDISCA, CESSI DI PAGARE LE TASSE ALLO STATO PAPPONE.

Atlantico

Dom, 16/03/2014 - 17:50

Ma si, chi se ne importa delle regole, delle sentenze, noi siamo 'liberali', quindi abbiamo la libertà di infischiarcene di tutto. Primo invio h. 17:50

INGVDI

Dom, 16/03/2014 - 18:02

"..meglio che sudditi di una sinistra mascalzona". Spero che gli italiani si rendano finalmente conto di essere sudditi. Purtroppo il pensiero unico, figlio del cattocomunismo ipocrita, ha annebbiato menti e coscienze di molti. Sveglia!

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Dom, 16/03/2014 - 18:03

@ pasquale esposito 1)non si da dell'idiota a chi scrive cose che non piacciono-2)non si scrive in maiuscolo-3)non si da di matto scrivendo un'accozzaglia di corbellerie totalmente slegate dal contesto dell'articolo e frutto di fantasia-4)non si scrive compagni con la K come i brigatisti rossi del '68-5)non si giustificano le colpe del "proprio Dio sulla terra" con le eventuali colpe di altri.Mi stia bene e ,se lo incontra in sogno,mi saluti quel pregiudicato del "suo Dio in terra". Uno del 1947

@ollel63

Dom, 16/03/2014 - 18:07

i comunisti son sempre gli stessi: se la suonano e se la cantano a loro modo A SUON DI RAGLI.

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Dom, 16/03/2014 - 18:07

E a cosa vorreste disobbedire, di grazia? A me Silvio non fa pena, lo dobbiamo a lui se siamo sopraffatti da questa spirale di governi a marca centrosinistra.

Ritratto di Bushido

Bushido

Dom, 16/03/2014 - 18:10

SILVIO, il tuo essere stato condannato sommariamente dal tribunale rosso Ti rende comunque un Grande... ed ancor più il fatto di avere avuto l'opposizione di questo governo europeo di squallidi e disumani banchieri il cui fine è unicamente quello di soffocare i popoli con l'usura.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Dom, 16/03/2014 - 18:13

Ognuno è padrone di esporre il proprio commento che ,purtroppo,stando nella Pagina, bene o male sono costretto a leggere magari anche fugacemente. Nella maggioranza si leggono commenti intelliggenti fatti da persone di ogni colore politico o addirittura indipendenti che rispetto ed accetto come formazione anche culturale. Ce ne sono altri,è per fortuna pochissimi, che purtroppo oltre che farmi vergognare di essere italiano, mi sconcertano profondamente solo per il fatto di constatare quali infinite angolazioni astruse possa avere la mente umana. Solo il fatto di esporre un commento privo di STORIA , di fatti politici reali o di confronti non pesati opportunamente, spronano a far insorgere legittimamente altro commentatore, ragionevolmente o meno , ad intervenire magari anche aspramente per dimostrare che quanto esposto è solo semplice spazzatura e di stile Santoriano. Dobbiamo renderci conto che i vari commenti possono essere letti da una infinità di persone che non sono affatto ignoranti in tema di Politica e pertanto il commentatore,anche se sotto nome segreto, va a prendersi moralmente tutta la credibilità che merita.

cesaresg

Dom, 16/03/2014 - 18:22

Pasquale approvo al 1000% il tuo post. Mandiamo a quel paese tutti i sinistronzi di emme.

linoalo1

Dom, 16/03/2014 - 18:26

E' ovvio che tutti Comunisti che,beati loro,sono portatori solo della verità,non pensano che anche i Magistrati,specie quelli schierati,appunto perché persone ,non sono infallibili!In poche parole,per un Comunista,un Magistrato Schierato,dice solo la verità!E bisogna accettarla senza discutere!Provate a dire a questi creduloni,quanti milioni ,lo Stato,deve sborsare ogni anno per gli Errori Giudiziari di Magistrati che,invece di essere puniti,vengono premiati con promozioni ed aumenti di stipendio!Lino.

zisp

Dom, 16/03/2014 - 18:31

cari italioti, continuate pure a sputtanarvi tra berlusconiani e debenedettiani, entrambi buoni per la casa di riposo, intanto noi veneti vi stiamo salutando tutti, tra il silenzio assordante di TUTTA, ma proprio TUTTA, la stampa del regime italiota, bye bye amigos

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 16/03/2014 - 18:45

Sallusti è libero di scrivere quello che vuole e noi di fregarcene non cadendo in questi tranelli

Ritratto di gbbyron2007

gbbyron2007

Dom, 16/03/2014 - 18:57

Il livore dei rossi è direttamente proporzionale alla vitalità politica del Cavaliere che, dal 1994, li tiene seduti sui fichi d'India. ah ah ah

Giuseppe Borroni

Dom, 16/03/2014 - 19:04

"""""""" Un'ora segnata dal destino batte nel cielo della nostra patria, l'ora delle decisioni irrevocabili!!! Folgorante annuncio di Berlusconi (per voce di Sallusti): DISOBBEDIAMO!!! """"""""""""""

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 16/03/2014 - 19:31

Carissimi sono deluso per il fatto che non vedo il mio commento mattutino ma volevo avvisarvi che ho inviato l'e - mail al Giornale per perorare la causa di Berlusconi e del suo Popolo ma, anche fosse che non si riesca nell'intento, io metterei Presidente Berlusconi; magari Barbara e continuerei a lottare come prima e più di prima. Gli uomini si sa tradiscono; ognuno ha il suo prezzo ma chi conosce se stesso e cerca di essere sempre così non tradisce se non per una necessità vitale; questo è il mio pensiero e so di essere vero. Shalom

gedeone@libero.it

Dom, 16/03/2014 - 19:37

Completamente d'accordo con Pasquale!!!

Ritratto di combirio

combirio

Dom, 16/03/2014 - 20:00

Non c'è niente da fare! Finchè non c'è un sinistro che mi dimostrerà che sono in errore continuerò a pensarla a modo mio. Hanno ingannato anche Re Giorgio a parlare col giaguaro Merkel per eliminare Berlusca con lo Spread. Questo atto scellerato perpetrato in primis a Silvio complici Magistratura non Democratica, Le menti pensanti sinistre, i maneggioni occupatissimi a mungere miliardi di Euri da tutti i CDA di enti, istituzioni, Banche ed industrie in cui si trovano avevano tutti gli interessi per eliminare un personaggio scomodo che poteva nuocere ai loro traffici. La malafede di una Magistratura corrotta viene dimostrata dal fatto che tutte le inchieste MILIARDARIE sinistre sono FERME o insabbiate. Il fattaccio di questi esseri l' hanno e tuttora lo pagano gli Italiani, da una disoccupazione all' 8,5 % siamo raddoppiati. La nostra casa e il mercato immobiliare a perso la metà del valore. Interi settori nell' ambito del lavoro come l' Edilizia è stata rasa al suolo. Il comparto auto con relativo indotto è stato decimato e la Fiat si è salvata perchè andata all' estero. I suicidi e il malessere è aumentato a dismisura. Ricordiamoci che a Silvio gli sono state bocciate 40 leggi per migliorare l' assetto statale come le Province ed altre. Tutte cose che oggi si riempono la bocca altri. Per cui sarebbe fondamentale riabilitare un Grande uomo politico ed industriale MAI ASSISTITO dallo STATO che ha sempre creato posti di lavoro e qualità! In fondo prega salute e guadagno a tutti noi perchè paradossalmente venderebbe più e meglio i servizi Mediaset. I sinistri invece sono più diretti, tolgono dalla tasca del cittadino per insaccare direttamente nella loro e agli amici, lasciando povertà per tutti gli altri. Purttroppo per loro anche gli stupidi e i sassi hanno capito il giochino. Il prossimo preso di mira da magistratura non democratica sarà il Grillo nazionale che se si ostinerà ad urlare e dare fastidio gli inventeranno chi sa quali accuse. Chi sbraita si indigna e offende sono quelli che fanno parte del sistema o degli amici traendo vantaggi. Purttroppo per loro dirgli verità è la peggiore delle offese. Sarebbe meglio fare ammenda dei propri errori se non altro per l' Italia.

pinux3

Dom, 16/03/2014 - 20:33

Adesso si vuole paragonare addirittura Berlusconi a Ghandi...Siete proprio SENZA VERGOGNA...PS Non è che B. "ritiene di non aver commesso" un reato, B. DICE di non aver commesso un reato, è molto diverso...

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 16/03/2014 - 20:44

giorgio1952-Da aggiungere che Hoeness lo conosco da quando era un promettente giocatore.Bene la Germania democráticamente compro' un cd da una talpa svizzera che lavorava in banca pagando fior di milioni , cosa del tutto illegale.Hoeness si auto accuso' come fecero centinaia di altri imprenditori, avendo avuto la promessa di sconti di pena .Cosa che il sig Hoeness tranquilamente e signorilita prese , anche perche facendo ricorso avrebbe molto da perderé.Da dire che lui non e' in política come Berlusconi , da dire in Germania i comunisti non hanno magistrati in ogni angolo della repubblica. Ora vorrei sapere come un condannato di nome de debenedetti entra ed esce da questa repubblica di merda senza che qualche giudice lo sbatte in galera.

Giacinto49

Dom, 16/03/2014 - 20:58

Leggendo Giorgio1952, pensavo già ad una risposta. Non è più necessaria: quoto (al 300%) e ringrazio Pasquale Esposito. P.S. Domattina la email, quì non mi funziona Outlook!

paolozaff

Dom, 16/03/2014 - 21:22

Leggo che il signor Pasquale esposito è veramente persona gentile ed educata, dice delle cose che sono giuste ma poi le rovina tutte con il suo indecente modo di insultare delle persone che chiedono delle risposte che dovrebbero essere sacrosante. Auguri continui così migliorerà ancora specialmente se continua a leggere solo "Il Giornale"!

roberto zanella

Dom, 16/03/2014 - 21:23

io firmerei ben volentieri ma solo se votassi FI come ho sempre fatto fino ad ora,ma da Berlusconi io non ho sentito cosa ne pensa di Euro ed Europa,anzi se torno indietro a quel novembre 2011 e il suo alzare le mani in segno di arresa,senza spiegare a noi elettori perchè l'avesse fatto,buttando a mare un Governo legittimo,i ns voti,senza presentarsi in tv per informare cosa stava succedendo. Berlusconi ha preso una decisione per noi,sbagliando perchè avrebbe dovuto andare a elezioni.Ovvio che non credo alla storiella che lo ha fatto per il bene dell'Italia.Lo avrà fatto per le sue aziende per la borsa ect. Berlusconi deve ancora dire cosa ne pensa di euro e europa.Venire a dire che la BCE deve stampare moneta sa benissimo che è una balla perchè la Germania non vuole e allora a queste Europee FI non prenderà il mio voto che andrà alla Lega Nord

luciablini

Dom, 16/03/2014 - 21:24

ahahahahhaahah ma domani giuro mi faccio abbonamento a voi disdico la settimana enigmistica hahaha se mi promettete di mettere altre barzellette cosi divertenti sul vostro GIORNALE hahaha ma mi dovete anche promettere di mettere su qualche cruciverba ahahahahah

Vujadin Boskov

Dom, 16/03/2014 - 21:44

Il garbato post di Esposito mi spinge a una riflessione: è forse egli nervosetto perché un condannato in tre gradi di giudizio è 1) ineleggibile e 2) privato del passaporto? Sa egli che un condannato in via definitiva non può fare neanche il bidello, figurati il legislatore? Coraggio, la destra italiana troverà un degno erede, tipo la Santanché o Brunetta.

untergas

Dom, 16/03/2014 - 22:05

@ pasquale.esposito. Ma le sembra il caso di urlare? Ma da dove viene?

mab54

Dom, 16/03/2014 - 22:42

@Giorgio1952: analisi ineccepibile. Peccato che occhi e orecchie di tanti Italiani siano ormai talmente assuefatti ai telepredicatori prezzolati da abdicare a qualsiasi capacità di giudizio non dico intelligente, ma quantomeno logica.

pastello

Dom, 16/03/2014 - 22:43

Caro Esposito, da tempo chiedo al Giornale quanto è costata la tenuta di D'Alema in Umbria ma il "mio" quotidiano è sordo. Se adesso siamo in due forse....se addirittura il numero aumentasse potremmo venirne a capo. Saluti.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 16/03/2014 - 22:45

Di tutti i commenti proprio il mio non pubblicate; che ci sia un virus di sinistra anche al Giornale? Shalom

Ritratto di frank.

frank.

Dom, 16/03/2014 - 22:46

pasquale esposito, mi complimento con te per la tua flemma, la tua cordialità, la tua ironia e e soprattutto per la grammatica e la punteggiatura! Si vede che al contrario dei sinistronzi, come li chiami tu, non hai studiaoto alla casa del popolo, ma sicuramente nelle migliori università del pianeta. Dimmi, quale? Oxford? Yale? Cambridge?

moichiodi

Dom, 16/03/2014 - 22:47

Disobbedire a che? Non può candidarsi punto è basta. Sallusti è inutile sbraitare.

luciablini

Dom, 16/03/2014 - 23:46

le persone serie..si defilano.. ma ovvio parlo di persone serie ...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 17/03/2014 - 00:38

Un'altra occasione disastrosa per il fegato dei trinariciuti. Le firme pro Berlusconi saranno tantissime e questo non verrà digerito dai trinariciuti antidemocratici filodittatura comunista. CREDEVANO DI AVER MESSO UNA PIETRA TOMBALE SU SILVIO MA GLI È CADUTA SUI CALLI.

brugoni

Lun, 17/03/2014 - 06:40

sono con berlusconi

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Lun, 17/03/2014 - 06:56

@ GIORGIO 1952 : MA SAI LEGGERE ??? L'ARTICOLO E' FIRMATO DA ALESSANDRO SALLUSTI .....QUALE SAREBBE IL NICKNAME ??? LA MAGISTRATURA TEDESCA NON FA' POLITICA MA APPLICA LA LEGGE RISPETTANDO I DIRITTI DEGLI ACCUSATI ..HOENESS NON E' UN NEMICO POLITICO DA ABBATTERE AD OGNI COSTO E QUANTI ANNI DOVREBBE PRENDERE IL TUO PADRONE SVIZZERO PER I 350 MILIONI EVASI AL FISCO ITALIANO E COME MAI DOPO 20 ANNI IL PROCESSO NON E' ANCORA FINITO ?????

cronin

Lun, 17/03/2014 - 07:18

Pasquale Esposito. Posso girare a Te la domanda fatta a Giorgio 1952 in corsivo e non in grassetto ?

m.nanni

Lun, 17/03/2014 - 07:20

questo tedesco sarà stato condannato da una sezione feriale? sarà stato perseguitato da oltre vent'anni? l'Internazionale socialista non s'è mossa? diamo per scontato che non si muoverà? diamo per scontato che nessun italiano spingerà perchè si dia una mossa? oppure non è necessario che occorra spingere perchè andrà in automatico sentendo il solo nome di Berlusconi? comunque il meccanismo di giungere alla corte di giustizia europea è stato già attivato; perchè Berlusconi non abbia assicurata la serenità del diritto neppure in Europa. l'abbiamo scritto mille volte, ma invano; che occorre la mobilitazione a livello europeo per fare conoscere l'altra faccia della medaglia; che non sia soltanto quella di mozzorecchi, dei santoro e dei travaglio a primeggiare. caro direttore, lei cita soltanto Ingoia; ma tutti gli altri odiosi pubblici ministeri anti cavaliere passati alla politica li vogliamo citare oppure l'elenco è troppo lungo?

biboy

Lun, 17/03/2014 - 07:56

@pasquale.esposito ...quindi la risposta è che se da un lato c'è un delinquente, dall'altro ce n'è uno peggiore?....capisco. L'idea che debbano essere tolti entrambi, sulla base di reati, una volta accertati, non la sfiora? mah!!! non lo capirò mai...

minestrone

Lun, 17/03/2014 - 08:11

Cosa si arriva a fare per un pezzetto di pane.Patetici

82masso

Lun, 17/03/2014 - 11:24

Ma qualche buon'anima mi spiegerebbe chi dovrebbe decidere per la candidatura, alle Europee, di Berlusconi? Grazie.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Lun, 17/03/2014 - 11:43

Veramente ieri sera avevo inviato un mio commento.Evidentemente l'intelliggente censore ha travisato il contenuto e guarda caso ha favorito e dato il "Via libera" alle solite contestazioni(Fra "mantenuti spazzatura" di Sx e "Offesi" di DX). Peraltro l'Articolo del Dr. Sallusti che merita tutto il mio rispetto, E' MOLTO IMPORTANTE ; di conseguenza e SUBITO non poteva assolutamente mancare un "COMMENTO ATTACCANTE SPAZZATURA" degli ormai noti "mantenuti" di Sx sempre a chiaro scopo di ccontinuare e cercare di ABBATTERE il personaggio BERLUSCONI. Questi tipi di SX ancora non hanno capito che cercando di distruggere Berlusconi fanno anche FORTE DANNO a RENZI tuttora sorretto in Parlamento,nei momenti critici, da Berlusconi stesso. E, su questo art. del Dr. Sallusti, come al solito, la solita "manasda" dei SX non desiste per infierire a più non posso anche con frasi brevi e concitate, Tutte queste aggressioni sono anche stupide , diffamatorie e prive di VERITA' non più sono adatte alla NUOVA POLITICA ATTUALE. Da indipendente quale sono non intendo assolutamente far parte di queste persone di stampo KGB. E, proprio per questo, alla luce dei fatti storici ventennalli e di sentenze esclusivamente di sapore politico scelgo la difesa verso la persona di BERLUSCONI ed anche di _Renzi. Vorrei aggiungere che anche l'immediata critica sulla "conta" dei richiedenti la grazia di BERLUSCONI che siano 1000 0 più di 3000, non ha alcuna importanza. Anche GARIBALDI con 1000 uomini liberò la Sicilia e unì l' ITASLIA. E , proprio per questo, anche io invierò la mia e mail di grazia per il grande personaggio BERLUSCONI anche se in partenza sò benissimo che per il CAPO DEL COLLE , SARA' COME FUMO AGLI OCCHI .

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Lun, 17/03/2014 - 13:26

Senza il rispetto per le leggi e per il principio di legalità, non esiste lo Stato di diritto e la società liberale, ma solo la sopraffazione del potere, la legge del più forte, e gli interessi particolari che prevalgono rispetto a quelli generali. Così si sono espressi a vario titolo, nella storia del pensiero antico Platone (Leggi) e Aristotele (Politica), e, in epoca moderna, i pensatori illuministi come Montesquieu (Esprit des lois) e, di recente, il costituzionalista G. Zagrebelski ("lo Stato liberale di diritto può essere efficacemente definito "uno Stato legislativo che afferma se stesso attraverso il principio di legalità" - Il diritto mite, p. 24). Ricordiamoci di Socrate, alla base del pensiero occidentale, che ha bevuto la cicuta ed è morto, pur essendo innocente, per rispettare la legalità e l'autorità della polis rispetto alla volontà del singolo. Ma qui si vuole spacciare per "rivoluzione civile" l'azione di chi, non volendo riconoscere l'autorità della legge (e invocando il complotto giudiziario come un teorema valido per qualsiasi imputazione), afferma il proprio diritto a frodare il fisco e ad essere eletto in un Paese come l'Italia dove l'evasione fiscale raggiunge i 120 miliardi di euro all'anno (il 18% del PIL). Solo per dare l'esempio ai cittadini Berlusconi dovrebbe recedere dalla sua azione ed evitare di candidarsi, ma si sa, siamo in Italia ...

luciablini

Lun, 17/03/2014 - 13:46

per chi non segue è arrivato un monito dall europa ..che dice che le regole sono chiare ..quindi fate una cosa seria raccogliete firme per far presentare la santancè vincerete di sicuro...ma di sicuro...

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 17/03/2014 - 14:36

La cosa divertente è che parla di disobbedienza il più obbediente dei picchiatori (mediatici) di Silvio .......

Ritratto di Dobermann

Dobermann

Lun, 17/03/2014 - 15:45

Vecchia storia questa. Dobbiamo andare indietro di secoli, ad Aristotele. Non rispettare le leggi merita la punizione, però bisogna chiedersi se le leggi sono buone o cattive. La disobbedienza fu una caratteristica interna alla sinistra italiota (e più in generale caratteristica di qualche frangia estera). Venivano pagati e sostenuti da lorsignori per attirare e canalizzare il più possibile la rabbia. La rivoluzione bolscevica, finanziata dai banchieri di Wall Street e dalla City londinese, assunse proprio questa funzione: far entrare il socialismo in quella dimensione come l'abbiamo conosciuto, mentre il capitalismo di lorsignori da materiale diventava finanziario. Vecchia storia si, ma è drammaticamente legata alla situazione attuale. Finiamola anche con i paragoni: gli USA non sono quello che noi ci siamo costruiti attraverso il nostro immaginario. Ha ragione il direttore. Quindi la disobbedienza, soprattutto ora, è più che doverosa. Doverosa perchè: 1) la Costituzione italiana nasce limitativa; 2) perchè il sistema democratico non solo ha fallito: è morto!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 17/03/2014 - 16:17

@Liberopensiero77,lei ha egregiamente scomodato i padri del pensiero dall'antica grecia fino al periodo più recente,volendo ne potremmo aggiungere altri ma credo che più che rimanere nelle nostre convinzioni non potremo fare.Oramai in questo paese è stato eretto un muro tra la legge e un personaggio,qualunque ipotesi di reato a lui contestata è vista dai suoi fans come un complotto ed i magistrati che o indagano come quelli che lo hanno assolto o in ultimo condannato,sono solo dei "comunisti".Possibilità di uscire da questo vicolo cieco non ce ne sono,nemmeno davanti a certi scandali personali che avrebbero dovuto fare arrabbiare sopratutto i suoi elettori prima che i suoi oppositori,invece nulla,il solito piagnisteo mediatico che non contempla autocritica ha fatto in modo di trasformare in persecuzione pure i casini nei queli si è cacciato da solo.Resta però la consolazione che attualmente l'argomento SB non interessa più di tanto la stragrande maggioranza dei cittadini che hanno altro cui pensare ma sopratutto come dimostrato un annetto fa hanno abbandonato SB al voto,lasciandogli solo la metà dei voti che aveva prima.Una candidatura di SB io l'auspicherei,non fosse che creeremmo un precedente unico e faremmo in UE la figura dei peracottari che vanno contro le leggi stesse rischiando così di invalidare le elezioni solo per non sentire la lagna di chi come i bambini nel cortile ritiene di essere il padrone del pallone con cui si gioca per cui,o gioco io o non gioca nessuno.Intanto come vado ripetendo proprio in occasione di queste discussioni,abbiamo una certezza,ovvero la consapevolezza che FI senza SB nonn esiste,scompare,si azzera,il che dimostra lo zero assoluto che si cela dopo venti anni di adulazione personale.

Pinozzo

Lun, 17/03/2014 - 16:23

Perche' non vedo piu' il posto di pasqualino? l'avete tolto perche' diceva troppe min**iate persino per essere lui? Accidenti, mi son perso un pezzo da collezione!

Guido_

Lun, 17/03/2014 - 16:25

Tramite l'avvocato Mills, il leader di FI ha creato una rete di 64 società offshore incontrovertibilmente individuate e certificate da una società di revisione seria come la KPMG. Tali società sono state create per frodare il fisco italiano (quindi tutti noi) per almenno 360 milioni di euro, ma nel corso degli anni per più di un miliardo di euro, secondo la verosimile ricostruzione di G.A. Stella. Non capisco quindi cosa pretende il direttore de Il Giornale, che si possano candidare liberamente i malfattori? O lo dice perchè il malfattore è colui che gli paga la stipendio?

Pinozzo

Lun, 17/03/2014 - 16:45

x Dobermann: mi dice chi e' il suo pusher?

Howl

Lun, 17/03/2014 - 16:53

Sallusti ci può informare se Hoeness è ANCHE un politico e se ha legiferato sulla disciplina sportiva - fiscale - giudiziaria ? Hoeness ha precedenti penali ? Hoeness aveva già corrotto qualche pubblico ufficiale ? Hoeness è anche proprietario di giornali e televisioni così da indirizzare le opinioni ? Hoeness aveva qualche malavitoso a libro paga ? Sallusti lei che conosce bene la magistratura tedesca, ci può indicare quanti gradi di giudizio ci sono e quali procedure seguono ? Sallusti Lei 9 su 10 non ha contezza di quello che scrive ; ringrazi la sesquipedale ignoranza dei suoi lettori, altrimenti il Giornale sarebbe a fianco del Vernacoliere , facendo meno ridere

Howl

Lun, 17/03/2014 - 16:59

Sallusti ci può informare se Hoeness è ANCHE un politico e se ha legiferato sulla disciplina sportiva - fiscale - giudiziaria ? Hoeness ha precedenti penali ? Hoeness aveva già corrotto qualche pubblico ufficiale ? Hoeness è anche proprietario di giornali e televisioni così da indirizzare le opinioni ? Hoeness aveva qualche malavitoso a libro paga ? Sallusti lei che conosce bene la magistratura tedesca, ci può indicare quanti gradi di giudizio ci sono e quali procedure seguono ? Sallusti Lei 9 su 10 non ha contezza di quello che scrive ; ringrazi la sesquipedale ignoranza dei suoi lettori, altrimenti il Giornale sarebbe a fianco del Vernacoliere , facendo meno ridere

Ritratto di mirosky

mirosky

Lun, 17/03/2014 - 17:14

e per fortuna che la magistratura tedesca non è quella italiana! altrimenti a quest'ora il caro silvio sarebbe dietro le sbarre per davvero!

peppe1944

Lun, 17/03/2014 - 17:32

Sallusti IO FIRMO: si firmo affinche il condannato sconti la pena secondo legge... Un po' di sana vergogna Sallusti quando la proverà?

Ritratto di michageo

michageo

Lun, 17/03/2014 - 18:30

Il Fan Club delle tricoteuses nostrane , non avendo di meglio da fare tira fuori come grande esemplare di rispetto delle decisioni giustizia, il presidente ed ex calciatore del Bayern Monaco.Cari signori della sinistra odio e fiele , il Sig.Hoenes , quando ha cominciato a sentire il fiato del fisco tedesco sul collo, si è affrettato ad autodenunciarsi di corsa per una "modesta" evasione di 3,5 Milioni di Euro. Con l'autodenuncia e la cifra in ballo se la sarebbe cavata con un "salassino", ma. senza galera : poi invece , il Fisco tedesco non ha mollato la presa ed il giorno d'inizio del processo, il Sig. Hoeness, che oltre al fiato sul collo ha capito, a discapito dell'integrità igienica delle sue braghe, che il Fisco sospettava che egli nascondesse ancora un tesoretto, per cui ha giocato d'anticipo , ed a sorpresa ha annunciato in tribunale che i milioni erano ca. 18 spiazzando il tribunale, alla fine erano poi ca. 27 Milioni evasi(ma, lui aveva fatto anche beneficienza per 5 milioni) ed ancora non si sa se sia finita il tutto supportato da 70.000 CD!! con i dati dei suoi miseri averi.Il Tribunale tedesco intanto lo manda al gabbio con prove certe. Cari compagni il Vs peggior nemico (SB) è stato condannato , o perchè non poteva non sapere, o forse anche perchè non andava a genio alle varie vergini dei tribunali milanesi in quanto non le aveva mai invitate ai bunga bunga.....quindi al solito processi indiziari e metodi di stampo sovietico, tipo i referendum in Crimea......

m.nanni

Lun, 17/03/2014 - 20:08

non mi riesce di far partire la email di sostegno alla raccolta di firme pro Berlusconi. autorizzo il direttore Sallusti di aggiungere il mio nome (mario nanni) alla petizione.

Giorgio1952

Lun, 17/03/2014 - 22:27

Ubidoc 16/03/2014 18:03 la ringrazio per la solidarietà credo lei si riferisce alla risposta di pasquale.esposito, che peraltro non c'è più, al mio commento di domenica 09:26 in cui mi ha dato dell'idiota aggiungendo come dice lei un'accozzaglia di corbellerie totalmente slegate dal contesto dell'articolo e frutto di fantasia!

Giorgio1952

Lun, 17/03/2014 - 22:49

PAYBACK59 quando ho letto sabato l'articolo era firmato Redazione, poi all'indomani è comparsa la firma di Sallusti, il mio post poi è stato ripubblicato domenica, sabato sera c'era solo il mio post e quello di pasquale.esposito che non è neppure degno di risposta. A lei invece chiedo perché la magistratura tedesca non fa politica mentre quella italiana dovrebbe farla? Hoeness ha frodato il fisco quindi è stato giustamente condannato, Berlusconi ha fatto lo stesso perché avrebbe dovuto essere assolto?

Guido_

Lun, 17/03/2014 - 23:44

Tramite l'avvocato Mills, il leader di FI ha creato una rete di 64 società offshore incontrovertibilmente individuate e riconosciute da una società di revisione seria come la KPMG. Tali società sono state create per frodare il fisco italiano (quindi tutti noi) per almeno 360 milioni di euro, ma nel corso degli anni per più di un miliardo di euro, secondo la verosimile ricostruzione di G.A. Stella. Non capisco quindi cosa pretende il direttore de Il Giornale, che si possano candidare liberamente i malfattori? O lo dice perchè il malfattore è colui che gli paga la stipendio?

Ritratto di oliveto

oliveto

Mar, 18/03/2014 - 09:00

Ogni italiano ha la sua formazione nazionale di calcio, ovviamente vincente; ogni italiano ha la sua GIUSTIZIA GIUSTA, in tutte le sue articolazioni ( leggi, modello organizzativo e magistrati). Ma il caso BERLUSCONI NON TOCCA NE' la formazione politica e nemmeno il sistema giudiziario che pure fa schifo (siamo peggiori del CONGO). Il caso BERLUSCONI, invece è una questione di popolo non maturo incapace di pensare onestamente ma solo dedito ad interessi personsli e all'esercizio dell'ODIO verso chi ha più fortuna ed intelligenza nell'affermarsi nella società. Il resto sono chicchiere.

masaniello

Mar, 18/03/2014 - 10:03

Essere un leader disobbediente votato da disobbedienti è come essere un brigatista rosso votato da extraparlamentari disobbedienti. Trasgredire la legge anche dopo la condanna conferma che il cav(olo) è un trasgressore innato fin dall'origine della sua carriera di imprenditore prima e di politico poi. Come può, uno con la connaturata indole di fuorilegge e controlegge candidarsi con l'idea e lo scopo di promulgare leggi che devono valere per gli altri, quando non è stato capace di promulgarle negli anni in cui è stato al governo? Meglio allora votare Riina e firmare per la sua liberazione e candidatura.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mar, 18/03/2014 - 11:26

La Magistratura Tedesca fa parte di quella Loggia che forse nemmeno Noi capiremo mai e certo se da Noi ci sono i COMPAgni del 68 che se la suonano e se la cantano; sembrano i Roios spagnoli quando uccidevano senza pietà i Cristiani. Ora la Magistratura uccide con le Sentenze, vedi caso Eluana (di fame e di sete) ma certo Voi di sinistra non avete più la dignità degli uomini, Voi pensate solo a quello che potrete fare al Popolo quando siete al Potere. Non Vi passa per la mente che siete ciechi e forse anche sordi poiché parlate sempre contro Berlusconi e sareste capaci di fare come ha fatto quella folla a Mussolini; c'è un limite a tutto bavosi di sinistra e invidiosi sin nelle midolla. Shalom

ettore80

Mar, 18/03/2014 - 11:40

Che gente ridicola siete, giocate a fare i rivoluzionari invece siete un popolo di mezze calzette... sono 20 anni che parlate di rivoluzioni, rivolte, insurrezioni e invece non ci date mai questa soddisfazione.

edo1969

Mar, 18/03/2014 - 11:44

Sallusti e Santanchè come Gandhi e Don Milani. Si supera ogni limite, ci fate sognare. Grazie di esistere bananas.

Giorgio1952

Mar, 18/03/2014 - 12:00

masaniello concordo in pieno con il suo giudizio a parte su Riina, voglio fare un paragone un pò irriverente ricordo che il popolo preferì un certo Barabba a Gesù. Caro oliveto bella la foto del koala ma non il suo commento, io non odio chi ha avuto fortuna e intelligenza nell'affermarsi se lo fa con merito, ma se infrange le regole (i.e. frode fiscale, falso in bilancio e qualche altro peccataccio) allora gioca sporco e va in galera come Uli Hoeness : "L'evasione fiscale è stato l'errore della mia vita e ora devo pagarne le conseguenze". Mi pare che questo non succeda in Italia.

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Mar, 18/03/2014 - 12:59

Pretendiamo l'agibilità politica di Berlusconi!! Firmate tutti. Che poi, questa Europa, perchè non si fa i fatti suoi?? perchè deve intromettersi nei nostri affari e nelle nostre elezioni? Se gli Italiani vogliono eleggere chiunque vogliono, a loro che gliene frega!?!?! Mica noi andiamo a decidere chi deve essere il Cancelliere di Cermania. Pretendiamo l'agibilità politica di Berlusconi!!

Pinozzo

Mar, 18/03/2014 - 16:11

Siete come delle formichine che si dibattono in un bicchier d'acqua.

luciablini

Mer, 19/03/2014 - 01:02

per salustri no anzi per la sua compagna io faccio il muratore e lavoro a casa delle persone non so ma se eventualmente la SANTANCHè ha bisogno di lavoro,,, posso dargli lavoro..ma a patto visto che vado a casa di persone non dica che ha un compagno condannato sai ..ogi ci stà diffidenza è appena sanno che io porto a casa loro persone che hanno contatti diretti coi condannati.. li capisco ci stà diffidenza...ma visto che ha perso alle elezioni il suo capo...ripeto sallustri se la sua compagna ha bisogno di lavorare ..che devo dirti la posso assumere...opera di bene..a lei.. che è condannato..a alla sua compagna per tirare avanti cioè per andare al milioner..ma cn la paga che io posso dargli deve risparmiare parecchio vebbè ma quello che nè fà cose vostre basta che non dice che è compagna di un condannato...grazie ..anzi la verità dovrebbe lei ringraziare mè ma non importa

luciablini

Mer, 19/03/2014 - 01:13

si aluusstri disobbediamo..prendiamoci i soldi da chi li ha aggrediamo quelli che hanno milioni di euro bruciamo tutto non rispettiamo le leggi..prendiamoci i soldi da chi li ha siii sto con lei disobbediamo...rivoluzioni lei dice che la magistratura non è giusta stò con lei .. quindi rubiamo tutto a chi ha di piu tanto l anarchia.. per lei è un pregio ma se vengo a rubare a casa sua non mi denuncia mica...dai..non farlo anche perchè per tè la magistratura è un opzional quindi a che serve denunciarmi.. a niente o non mi dire che serve solo quando ti rubano a tè e quando condannano altri a tè vicini o a tè direttamente è inutile è quendo ti vengono a rubare in casa serve dai sallustri non dire cosi .. come persona poi sei poco credibile...su---fatti rubacchiare casa..è non denunciare il tutto tanto .. per tè la magistratura la legge serve a poco ...

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Mer, 19/03/2014 - 10:29

Perchè è stato cancellato il messaggio di pasquale.esposito??? Qui sento puzza di un intervento a gamba tesa come al solito di una "certa" Magistratura AntiDemocratica! O addirittura il solito akers che si annida nei centri sociali nullafacenti... Vogliamo la libertà di espressione! Firmiamo per riavere pubblicato il messaggio dell'ottimo Pasquale!

moichiodi

Mer, 19/03/2014 - 13:07

sempre piu grande sallusti! forza. continua. finirai col lievitare.

robytopy

Mer, 19/03/2014 - 16:43

grande Sallusti, come sempre non si smentisce. Disobbediamo- solito articolino in favore del suo capo per giustificare lo stipendio che prende.

luigi civelli

Mer, 19/03/2014 - 17:01

Dopo una giornata di martellanti sollecitazioni e di roboanti chiamate all'appello,la percentuale di elettori di Berlusconi che si sono scomodati a firmare la proposta sulla sua candidatura alle elezioni europee è passata dallo 0,12 allo 0,16%. l'importante è partecipare.

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Mer, 19/03/2014 - 17:53

Caro Sig. Luigi Civelli, ma la matematica è una materia così oscura per lei? E' per caso in grado di calcolare l'incremento da 12 a 16? Ok, l'aiuto io: corrisponde a ben il 33% in PIU'!! Questi miracoli -dati alla mano- nella Storia elettorale italiana sono riusciti solo al CAVALIERE (forever!) Silvio Berlusconi! Vi ricorda nulla il '94? O anche solo le elezioni del 2013? No, eh? per voi bolscevichi sono incubi! AHAHAH!

masaniello

Mer, 19/03/2014 - 18:53

«Facciamo sentire forte la nostra voce. Ne vale la pena, indipendentemente dal risultato che otterremo. E lo dobbiamo al Presidente per averci permesso di vivere questi vent'anni di libertà,» Primo. Il cosiddetto "Presidente" in questi "vent'anni" è stato al governo per poco più di nove. Secondo. Noi viviamo in un regime di libertà dal 1945, quando il cosiddetto "Presidente" aveva 10 o 11 anni. La libertà non ce l'ha certo regalata lui. Terzo. Sarà anche vero che in questi vent'anni il "Presidente" ha permesso a qualcuno di vivere pagandogli profumati stipendi. Ma questo qualcuno non siamo noi, popolo italiano, i quali, al contrario, pagando di più la merce che acquistiamo per i costi pubblicitari versati a pubblitalia, abbiamo arricchito il cosiddetto "Presidente"consentendogli di vivere da nababbo.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Gio, 20/03/2014 - 11:14

Sallusti voglio proprio vederti tra qualche anno. Lei e un sacco di persone hanno basato la proria carriera nell'usa della penna ma sopratutto della lingua. Dal 1975 in poi il suo padrone per fare "l'imprenditore e riuscito con le varie amicizie a creare il suo impero e se si va a quel periodo era lo stesso Berlusca che ossequiava certi potenti e la storia si ripete al contrario.

tanax

Gio, 20/03/2014 - 11:36

Direttore Sallusti, lei vorrebbe dare il potere giudiziario agli elettori (una specie di barabba o gesù)ottima morale! in tal caso si potrebbe anche firmare per la candidatura di totò riina o, ..per me che son sardo la candidatura di mesina.

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Gio, 20/03/2014 - 12:42

Sentite io a questo punto direi BASTA!! il CAVALIERE (forever!) è stato fin troppo buono a cercare gli accordi con Renzino. Ma ora è il momento delle decisioni forti. Abbiamo i numeri dalla nostra parte. Tutti i sondaggi universalmente riconosciuti ci danno la maggioranza assoluta. Allora: SUBITO AL VOTO!! Cosa aspettiamo? questa attesa ci logora ancora di più. Quel molliccio di Toti deve farsi da parte: ridia lo scettro a Berlusconi e ci conduca immediatamente alle urne! E da lì uscirà la vera parte sana e vincente dell'Italia. E se ce lo impediscono, sarò il primo a prendere i forconi e a scendere in piazza, come in Crimea. L'amico Putin non ci negherà il suo appoggio. Chi è con me??

luciablini

Gio, 20/03/2014 - 13:52

SIETE...FI..NITI..

luciablini

Gio, 20/03/2014 - 15:40

ma scusate..le firme sono retroattive... visto che la legge .. severino .... dice che.. chi è stato condannato. è quindi..il cittadino BERLUSCONI rientra in questa categoria...cioè per 6 anni non può presentarsi nemmeno nel consiglio comunale di chessò afragola.. quindi chiedevo queste firme valgono anche per il 2019..cioè retroattive ???

otta

Gio, 20/03/2014 - 15:55

Un consiglio "sovversivo": alle europee votate tutti BERLUSCONI!

peroperi

Gio, 20/03/2014 - 16:16

Caro Sallustri, ho votato per Berlusconi per ventanni e la mia vita nel frattempo è peggiorata. Bisogna farsene una ragione. E' finito come politico. Se si fosse comportato come Renzi forse adesso staremmo meglio. Anche lui , ricordo prometteve e prometteva, vediamo Renzi ma non capisco come si potrebbe sperare in un anziano pieno di rancore. E' finita.

luciablini

Gio, 20/03/2014 - 20:14

io avrei anche firmato..ma se ..la campagna di firme LA FAIANCHE TU SALLUSTRI CHE SEI UN CONDANNATO... NON MI FIDO..

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Gio, 20/03/2014 - 20:46

Edward Luttwak, politologo americano più a destra di Reagan: " Negli Stati Uniti un reato come quello di Berlusconi, la frode fiscale, come minimo lo portava in cella per cinque anni. Veniva arrestato subito dopo il processo, gli danno solo il tempo di mettere le cose a posto. E la questione dell’età non esiste. Una persona ha fatto 3 anni di prigione per non aver pagato 5 mila dollari di tasse. E aveva più di 73 anni”. “Sostenere – prosegue Luttwak - che non puoi mettere gente in prigione perché ha più di 70 anni è ridicolo, oggi i settantenni fanno paracadutismo e Berlusconi ha una fidanzate a 76 anni. Quindi può andare tranquillamente in prigione, dietro le sbarre”.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Gio, 20/03/2014 - 21:50

Sig.r Tanax lei della vita non conosce nemmeno una virgola, sa cos'è una virgola? Lei parla di Mesina senza conoscere niente di lui e nemmeno di Riina solo ne ha sentito parlare; così come ha sentito parlare, insieme a quegli "Scrittori" di Gesù. Ascoltate Gesù e non ascoltate quelli che vi parlano di Gesù; è una cosa veramente difficile ascoltare Dio? Certo mi citate Barabba ma se sapeste come è stano il nome che avete pronunciato; pensate che Barabba in Ebraico ha lo stesso significato di Gesù. "Dio Salva"; non che vi serva a qualcosa ma per dire che tutto ha un senso nella Vita di Cristo e niente è dato al caso. Dio ci salva attraverso la sofferenza del suo Figlio Unigenito; avreste liberato Barabba anche Voi!!!! Shalom

luciablini

Gio, 20/03/2014 - 22:16

ahahahah ahhahah parole non mie ma di TRAVAGLIO.. presidente mettiamo i piedi sotto i tuoi piedi...pitonessa.. è pitone...hahahahahahah ma li puoi anche muovere ..sire...ahhahahahahha che figure.. hahahah su sallustri facci in prima pagina una risata ..non solo tu anche la pitonessa hahahahahahaahah ahhahahahahaha ahhahahahahaha hahahhah

LAMBRO

Ven, 21/03/2014 - 12:09

CARO DIRETTORE, E' LA QUINTA VOLTA CHE MANDO LA MAIL COL MIO NOME E QUELLO DI MIA MOGLIE E, NON PER VANTERIA, NON LI VEDO NEGLI ELENCHI. SONO PREOCCUPATO PERCHE' TEMO CHE MOLTI ALTRI MANCHINO ALL'APPELLO PERCHE' SCOMPARSI.

pinosan

Ven, 21/03/2014 - 18:28

Luciablini........Meno male che individui del tuo genere sono nel PD o SEL.mi raccomando non cambiare,è il tuo posto e di tutti quelli come te.

Giorgio1952

Ven, 21/03/2014 - 18:34

LAMBRO stia tranquillo che le sue firme salteranno fuori, ce ne sono talmente tante che si saranno perse in mezzo alle altre. Se non è così saranno finite tra quelle che si apprestano a taroccare, come fatto per le elezioni regionali in Lombardia, Piemonte, Lazio e poi Berlusconi ha pure il coraggio di parlare di brogli elettorali che gli hanno tolto 1.800.000 voti solo alle ultime politiche.

tanax

Ven, 21/03/2014 - 19:49

Sig Adriano Romaldi,premesso che non si da (anche se implicitamente)dell'ingenuo della vita a chi non si conosce. Credo che non abbia capito il riferimento alla giustiziaa plebiscitaria riferita dai vangeli,e invocata da sallusti per il suo cavalier B.E in quest'ottica facevo paradossalmente(ma neanche tanto) a candidature di detenuti illustri.Pazienza se non lo ha capito!! Ps. mesina l'ho conosciuto da graziato e presunto uomo che aveva chiuso col crimine. Ps. lei parla di gesù quasi come un invasato alla san paolo, e mi chiedevo: chissà mai se qualcuno gli avrà detto che di questo gesù non c'è alcuna traccia nella storia???? Che a flavio giuseppe gli furono aggiunte una decina di righe che parlavano di un improbabile gesù? idem livio tacito. stia bene.

tanax

Ven, 21/03/2014 - 19:56

Pare che in germania i tifosi del bayern monaco, stiano raccogliendo le firme per graziare e far evitare il carcere(ripeto carcere) al loro presidente che si farà tre anni per evasione fiscale. Il direttore sallusti potrebbe unire le forze con i tifosi.......se la notizia fosse vera....ma non lo è, perchè in germania un po di vergogna la provano.

tanax

Ven, 21/03/2014 - 20:07

La destra senza più radici. si aggrappaa un uomo di 80ann,bravo nel marketing poliitico e nella pubblicità, solo per continuare ad esistere e prendere poltrone e prebende. Dove sta l'intellettuale veneziani? non dovrebbe adoperarsi a ripredere le radici di una destra liberale e ripartire?

robytopy

Sab, 22/03/2014 - 13:55

ma quando Berlusconi non ci sarà più, fisicamente intendo, che farà il sig. Alessandro ? ma soprattutto che cosa scriverà ? se troverà qualcuno che gli affiderà un ottavo di pagina per i suoi elementareditorial ?

soldellavvenire

Sab, 22/03/2014 - 14:49

non avete raggiunto neanche un decimo delle firme necessarie, il boss non si candida e neppure i suoi figli od il cagnolino: salustri, DIMISSIONI SUBITO

elpaso21

Sab, 22/03/2014 - 15:59

Ma perchè mettete l'icona di Berlusconi col pugno chiuso come se fosse un uomo forte e tenace ? Sappiamo tutti che Berlusconi è un personaggio debole, difatti è riuscito, in passato, a vincere le elezioni con una maggioranza bulgara, e a non contare lo stesso una cippa :-)

luciablini

Lun, 24/03/2014 - 00:33

volete l anarchia ok che anarchia sia...in tutto

jobact

Lun, 24/03/2014 - 06:04

tempo perso !

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 25/03/2014 - 13:57

Fallimento totale, sia per le firme che per il contenuto dell'articolo. Abbiamo bisogno di stampa etica e non di parte, sopratutto se la parte è sbagliata.

Ritratto di EmigratoGermany

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Patchonki

Patchonki

Ven, 28/03/2014 - 20:12

La vera differenza tra Italia e Germania È che loro sono seri e noi no!

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Sab, 29/03/2014 - 05:24

Caro RobyToby lei si deve preoccupare dei vari "comici" che se sparisse veramente il Presidente Berlusconi non avrebbero più pane da mettere sotto i denti; ma già, lei di sinistra ha solo la faccia perché la bocca è di destra non è forse vero? Ed al Gran Sig.re che scrive un Nome proprio in minuscolo penso ci voglia una lezione di Catechismo accelerato ed anche di Italiano visto che disprezza così tanto scrivere Gesù come Dio comanda. Shalom

m.nanni

Sab, 29/03/2014 - 07:11

Ieri mentre i giornalisti italiani tessevano senza neppure il giusto ritegno ontologico gli elogi a Obama vero e all'obamaitaliano di Renzi(che cosa c'entri uno nominato dal Politburo e il presidente degli Stati Uniti d'America eletto direttamente dal Popolo e dopo estenuanti primarie, non lo so) io guardavo anche su rai tre l'ottimo programma "Il tempo e la storia", con il durissimo intervento di Kennedy ("Io sono berlinese")contro il comunismo davanti al muro di Berlino; e mentre anche Obama spandeva elogi al nostro Napolitano, "roccia di coerenza", mi domandavo: ma Obama conosce i curricula politici di Napolitano? Va bene che le pentole F35 devono essere acquistate, ma possibile che nessuno abbia informato Obama che l'Italia da capo a piedi è tra le mani dei nipotini di Stalin e il leader dell'anticomunismo, come da copione è stato detronizzato e neppure con le buone maniere?

luciablini

Sab, 29/03/2014 - 22:16

SALLUSTRI PERCHè NON RACCOGLIE FIRME ..UN REFERENDUM... VOLETE VOI ITALIANI FAR CADNITARE UN CONDANNATO ALLE ELEZIONI QUALSIASI ESSI SIANO...O NON LE CONVIENE FARE QUESTO...???'LEI DICE CHE IL POPOLO E SOVRANO DACCORDISSIMO ALLORA FACCIAMO DECIDERE IL POPOLO.... TUTTO..QUESTA E DEMOCRAZIA ..NON I GIUDIZI SINGOLI O PER LEI IL POPOLO E SOVRANO QUANDO DA 7 8 MILIONI DI VOTI...CHE NON SONO LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI...MA UNA PARTE...

Ritratto di enzo33

enzo33

Lun, 07/04/2014 - 18:14

"MAGISTRATURA MALATA" (ne sono ancora vittima, questo è il sesto anno che scrivo quest'articolo, e la causa continua...) In quale paese civile, un magistrato dice a proposito di un imputato: A questo se lo piglio sotto gli faccio un mazzo, e va raccontando ai giornalisti che la sentenza che emetterà sarà non meno di sette anni, pre-giudicando in questo modo l'imputato? Fra quanto tempo ancora sarà pre-giudicato anche lui?