Epifani parlamentare d'oro Assente ma pagato lo stesso

Il segretario Pd ha svolto 943 missioni in 150 giorni ed è stato presente in aula solo a quattro votazioni su 100. Ma riscuote ugualmente la diaria da 3.500 euro al mese

Novecentoquarantatre missioni in cinque mesi, neanche i caschi blu dell'Onu. Nelle statistiche dei deputati il segretario del Pd Guglielmo Epifani è in zona record. Se non ci fosse la spadaccina montiana Vezzali, il record di «missioni» da deputato senza incarichi di governo sarebbe suo.

Il riepilogativo della Camera sulle 1.040 votazioni in aula da inizio legislatura (15 marzo 2013) al mese di agosto 2013 dice che Ettore Guglielmo Epifani è stato conteggiato presente pur essendo «in missione» il 90,67% delle volte (battuto solo da ministri e sottosegretari, e dalla Vezzali, medaglia d'oro anche nelle missioni parlamentari: addirittura il 99,81%), come svelato dal sito Qelsi.it su dati di Openpolis (Epifani presente il 4,57%). Cosa voglia dire, per un deputato, essere conteggiato «in missione», lo spiega il regolamento di Montecitorio, all'articolo 46: «I deputati che sono impegnati per incarico avuto dalla Camera, fuori della sua sede, o, se membri del governo, per ragioni del loro ufficio, sono computati come presenti per fissare il numero legale». Epifani non ha incarichi di governo, ma di partito sì, come segretario Pd. E devono essere impegni pressanti se lo costringono ad assentarsi il 90% delle volte.

Certo, l'ex segretario della Cgil ha anche un rilevante incarico parlamentare come presidente della commissione Attività produttiva, quindi parte degli impegni derivano anche da questo ruolo. Ma è sospettabile che il maggior carico di lavoro extra Camera Epifani (in tour questa estate tra decine di Feste democratiche) gli arrivi dal tormentato Pd, dilaniato dal congresso da farsi, dalle regole, dalla scalata di Renzi, dal ruolo di Letta, dal tracollo del tesseramento e altri problemi. La prassi, molto lasca, della Camera consente che ci si metta in missione anche se la Camera non ti ci ha mandato affatto. Possono chiederlo i presidenti di commissioni (come Epifani), i capigruppo, ovviamente presidente e vicepresidenti di Montecitorio. Basta un fax al servizio assemblea di Montecitorio, poche righe («Per impegni connessi al mio ufficio La prego di considerarmi in missione per le sedute...»), e la «missione» parte, anche se si fa tutt'altro, si lavora per il partito, o in certi casi non si lavora affatto, tanto chi verifica.

Nel caso di Epifani la missione vera è quella di governare il Pd e traghettarlo verso il famigerato congresso, sempre che si faccia. Per il Pd, che per sua regola paga uno stipendio ai componenti della segreteria a patto che non siano parlamentari (quindi Epifani non ha stipendio dal Pd), c'è il vantaggio di avere un segretario molto presente nella gestione del partito, ma retribuito dalla Camera, come se avesse ricevuto un incarico dalla Camera. Perché c'è anche un altro dettaglio, che spieghiamo regolamento alla mano: «Ad ogni deputato viene riconosciuta, a titolo di rimborso delle spese di soggiorno a Roma, una diaria pari a 3.503,11 euro al mese. Tale somma viene decurtata di 206,58 euro per ogni giorno di assenza del deputato dalle sedute dell'assemblea in cui si svolgono votazioni con il procedimento elettronico». Il deputato in missione è conteggiato come presente, dunque prende la diaria. Che nel caso di Epifani si aggiunge all'indennità base di deputato, ai 5.037,38 euro lordi di pensione Inps frutto, come specificò al Fatto che raccontò il superstipendio del leader Pd, «di 42 anni di contributi». E un sacco di missioni.

Commenti
Ritratto di pisistrato

pisistrato

Gio, 19/09/2013 - 08:54

943 missioni in 150 giorni !!!!!!! O questo tizio è Nembo-Kid o è Nembo-ParaCul.....

angelomaria

Gio, 19/09/2013 - 09:13

il classico sindacalista che i soldi non li ha mai sudati lui un'esperto nel fare sudsre glaltri

Ritratto di dbell56

dbell56

Gio, 19/09/2013 - 09:14

Questo signore che fisicamente mi da un fastidio atroce, sa cosa significa lavorare? Ha mai lavorato un giorno almeno in vita sua? Epifani è il classico uomo di partito, burocrate sino alle midolla, buono solo a dire sciocchezze a ripetizione, con un atteggiamento di persona falsa ed approfittatrice come solo i parassiti possono essere.

Ritratto di bergat

bergat

Gio, 19/09/2013 - 09:16

Epifani ...eversività fatta persona e si permette di sfottere il popolo della destra affermando che le parole di Berlusconi sono eversive. Il bianco è nero e il nero è bianco.

G_Gavelli

Gio, 19/09/2013 - 09:32

Vi credo, per carità!...ma quante volte è stato presente il "nostro" Berlusconi?

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Gio, 19/09/2013 - 09:47

Epifani SMEmorato o ex Psi irresponsabile? Si dice non può cavare un ragno dal buco o succo da una rapa, se cchisti ha pregiudizi e sintomi di SMEmo di Diritto&Giustizia non vero che un russo afferma che la Libertà la gode solo chi non ce l'ha? Papele papele, il detto vuole significare, in senso lato, che è impossibile pretendere risultati apprezzabili da chi è palesemente incapace di produrli o per chi SMEmo di essere stato a Capo della Cgil colpevole di fare scioperare milioni di operai della famiglia Cipputi&Son per fatti Politici, e quanto miliardi ha fatto sprecare al Popolo in punti PIL, questo non è tradimento come per i suoi del Pci che adoravano il Paradiso dell'Urss che, se non condividevi le loro idee non potevi attaccare a Facebook o Twitter, ma direttamente ai Gulag? Chiedetevi come mai, er Baffino D'Alema ama così tanto gli eletti di Hamas e per niente chi ha ricevuto 10 milioni come Berlusconi che non mi sembra che Silvio al suo Popolo gli abbia puntato il kalashnikov alla testa per ottenerli! Chiedete all'Epifani-a, come mai Cipputi&Son sono costretti a salire sui silos e gru per farsi ascoltare per sopravvivere dal misero stipendio e, lui nella Casta percepisce più di dieci stipendi e vitalizio, senza che abbia creato nulla, mentre Berlusconi oltre 300 società e da da vivere oltre 80 ml famiglie e paga quasi un Miliardo di euro di tasse, condannato pure evasore? Inoltre, come mai alle imprese a loro vicini n on stesso trattamento di aver dubito 500 perquisizioni della Gdf o tutti immacolati tanto da far sciogliere il sangue a San Gennaro o vedere sprecati 3 mild€ per munnezza e farla franca e per Mps vera vergogna Nazionale zitti e guardare verso Mosca questa è giustizia uguale per tutti?

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 19/09/2013 - 09:51

Clamorosissimo autogol della redazione visto che il capo e' il piu' assenteista di tutti praticamente non si e' mai visto,non solo ieri il deputato nonche' avv.Longo dichiarava serafico che lui in parlamento non ci va mai perche' e' inutile e si annoia,come il capo ha il 99% di assenze.Ovviamente voi parlate e titolate su epifani,non fa una piega.

cicero08

Gio, 19/09/2013 - 10:05

Colui che parla attraverso videocassette - senza conraddittorio-e che ha perso il sorriso pensando a De Benedetti, anche se fra breve decadrà da senatore, ha un'attività d'aula di gran lunga più ridotta di quella che qui vorreste stigmatizzare. Restituitegli almeno questo poco edificante primato...

Triatec

Gio, 19/09/2013 - 10:05

Non è abituato a lavorare. Una vita fatta di parole, di chiacchiere e di comizi. Bisogna riconoscere che, pur senza risultati, è riuscito a campare sulle spalle degli operai che mensilmente si vedono detrarre dalla busta paga, oltre alle tasse, anche la quota del sindacato.

Paul Vara

Gio, 19/09/2013 - 10:08

Dateci per favor anche qualche dato riguardante le presenze di Berlusconi. Si fa tanto chiasso per la sua "decadenza" (termine ridicolo) ma non lo si è mai visto molto in aula.

guidode.zolt

Gio, 19/09/2013 - 10:11

Epifani, in qualità di Presidente della Commissione Attività Produttiva, copre l'incarico "giusto" e, quello che "produce", ce lo propina una o due volte al giorno ... ma cosa può capirci di "attività produttiva" proprio lui che ha contribuito al disfacimento del tessuto produttivo italiano ed al "fancazzismo". Pantalone gli paga la diaria per andare a friggere aria in giro e diffondere la buona novella di sx...

makeng

Gio, 19/09/2013 - 10:18

tipico parassita di stato che non ha mai lavorato in vita sua e che abbiamo mantenuto con le nostre tasse. MA sicuramente è protetto dai sinistronzi tutti attenti a perseguitare un imprenditore che dà lavoro a 50000 persone. Una società di parassiti sinistronzi che però si estinguerebbero immediatamente senza tutti gli altri che versano le tasse.

viento2

Gio, 19/09/2013 - 10:35

mà xchè questo signore(si fà x dire )ha mai lavorato volete che incominci adesso che è vecchio

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 19/09/2013 - 10:37

Perche come sindacalista era gia abituato a PARASSITARE.Zecca come tutti i rossi.

viento2

Gio, 19/09/2013 - 10:38

G Gavelli mà Berlusconi la paga non la prende e al contrario del Epifani lui ha sempre lavorato

Triatec

Gio, 19/09/2013 - 10:43

Agrippina @ Paul Vara @ G_Gavelli ecc..ecc. Non capisco cosa volete dire... forse state dicendo che Epifani ha preso come modello Berlusconi? Oppure che quando Epifani parla di lavoro, parla del lavoro degli altri?

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Gio, 19/09/2013 - 10:52

...Di certo, quale sindacalista, ha il merito di aver contribuito a determinare in molti imprenditori, la decisione di delocalizzare con le proprie imprese all'estero, a discapito della manodopera italiana.

gian paolo cardelli

Gio, 19/09/2013 - 10:57

G-Gavelli: Berlusconi gli emolumenti da parlamentare non li ha mai ritirati.

millycarlino

Gio, 19/09/2013 - 10:57

Come sa fare bene il saccente, così sa fare il furbo. Ma c'é un PM che possa indagare per appropriazione indebite? Ah, dimenticavo guardano altrove e sappiamo tutti dove. Milly Carlino

gian paolo cardelli

Gio, 19/09/2013 - 10:59

E figuriamoci se i "sinistri" capivano di cosa si sta parlando: non di assenteismo, ma di assenteismo RETRIBUITO COMUNQUE. Ora, poichè Berlusconi gli emolumenti da parlamentare non li ha mai ritirati mentre Epifani invece sì, ditemi: chi dei due è quello "moralmente superiore"? sentiamo, sentiamo...

Gioa

Gio, 19/09/2013 - 11:10

TU EPIFANI TI DEVI DIFENDERE DA CHI E DA COSA??? DA TE STESSO?...VEDERE PER CREDERE!!!

mezzalunapiena

Gio, 19/09/2013 - 11:11

leggo tutti i giorni i commenti di dx e sx.la conlusione dei commenti mi sembra una guerra di idee molte povere dal momento che i politici passati presenti se ne fregano altamente degli italiani ma pensano esclusivamente ai loro interessi.gli esempi non mancano a partire dal t.f.r.,vitalizio, pensioni d'oro il doc sottile insegna, e tanti altri privilegi che solo in italia con ad personam vengono riconosciuti epifani incluso.

Gioa

Gio, 19/09/2013 - 11:12

L'EX SINDACATO E I SINDACALITSTI HANNO MINIERE D'ORO "CONQUISTAT" CON I SOLDI NOSTRI!!! ORA EPIFANI NON DIRE CHE NON VERO...SAI PERCHE'?.. PERCHE' E' VERO E COME!!!

Emigrante75

Gio, 19/09/2013 - 11:24

Bracalini, questa volta ha preso un granchio.... Ci potrebbe dire quante volte si è visto in parlamento l'on. Longo (avvocato) ed il suo cliente Berlusconi?

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Gio, 19/09/2013 - 11:25

...Di certo, quale sindacalista, ha il merito di aver contribuito a determinare in molti imprenditori, la decisione di delocalizzare con le proprie imprese all'estero, a discapito della manodopera italiana.

Giorgio5819

Gio, 19/09/2013 - 11:47

Epifani chi ? Quello che si e' costruito una vita intera sulla pelle dei lavoratori , quello che parla mentre gli altri lavorano, quello che inciucia col padrone e racconta che fa gli interessi della classe operaia, quello che succhia soldi in cambio di chiacchiere... Tipico personaggio della più becera sinistra.

maurizio50

Gio, 19/09/2013 - 11:54

Il re dei parassiti, non a caso già segretario generale della Confederazione Sindacale dei parassiti, oggi segretario generale del partito dei parassiti!Una carriera da onesto lavoratore!!!!!!!

Triatec

Gio, 19/09/2013 - 12:15

Agrippina @ Paul Vara @ G_Gavelli ecc..ecc. Non capisco cosa volete dire... forse state dicendo che Epifani ha preso come modello Berlusconi? Oppure che quando Epifani parla di lavoro, parla del lavoro degli altri?

kayak65

Gio, 19/09/2013 - 12:40

i comunisti non cambiano mai. storditi e sfruttati (finanziaramente) da iscritti al sindacato prima, poi al partito continuano a guardare da tutt'altra parte. forse la cosa gli piace.e' giu' a pagare imu,tares,iva,service tax...ovviamente per il bene dell'italia, mentre epifanio e camussa al club esclusivo di roma e di s.margherita ligure.paga paga che godo

jeanlage

Gio, 19/09/2013 - 13:18

La missione è governare il PD. Mission Impossible

Nickulow

Gio, 19/09/2013 - 13:57

epifanio sindacalista, non mi fido per niente di lui. Cmq mi sembra che il record in fatto di assenteismo sia di Valentina Vezzali ( PDL ) seguita a ruota da b.

Ritratto di Michel

Michel

Gio, 19/09/2013 - 14:08

Schiaffo alla classe operaia....che bell'Italia o meglio che bella Repubblica italiana....poveri operai, commercianti, artigiani

claudio faleri

Gio, 19/09/2013 - 14:33

i soldi piacciono molto anche ai comunisti e lo hanno sempre dimostrato

claudio faleri

Gio, 19/09/2013 - 14:36

bravo angelomaria....epifani è uno dei tanti parassiti che parlano di lavoro fanno i popolari con i soldi degli altri e sono sempre li a succhiare, anzi l'appetito aumenta con l'arrivo della vecchiaia, dato che non sc..........no più si attaccano ai soldi

claudio faleri

Gio, 19/09/2013 - 14:39

TRIATEC........dici il vero ma molte persone sono succubi dei discorsi uguali da 40 anni e si fanno fottere in tutti i modi anche con i soldi delle tessere, finchè c'è questo gregge loro sono a posto, il portafogli è pieno

Duka

Gio, 19/09/2013 - 14:49

Che nessuno pensi che questo buffone si vergogni, non ha mai lavorato un solo giorno in vita sua ma ha sempre intascato soldi. Provate a verificare dove e come vive.

piero1952

Gio, 19/09/2013 - 15:14

5º invio : X la redazione e tutti gli "strilloni di corte", quando si scrivono caxxarte, il minimo che vi possa passare è che si ritorcono contro.... http://espresso.repubblica.it/dal_parlamento/presenze/camera http://espresso.repubblica.it/dal_parlamento/presenze/senato per chi invece vuole INFORMAZIONE e non porcheria, consiglio i due link sopra, e si scoprono cose bellissime, nel bene e nel male. per esempio, il record di assenze al Senato, lo detengono pari merito i Senatori: Berlusconi, Ghedini, Rossi e Verdini, tutti del PDL, con 1 seduta su 1231, pari allo 0,08% e 0 missioni... Mentre la palma di stacanovista va a Mandelli (PDL) e Pegorer (PD), con il 100% di presenze, alla camera invece gli stacanovisti sono: Fontana, Guerini, Iannuzzi del PD, Tullio del PDL con il 100% delle presenze, all'opposto invece abbiamo un exequo tra Angelucci, e Longo del PDL, e Quaintarelli di SC con 2 presenze su 1204 e 0 missioni, spiccano anche i nomi di Galperti (PD) con il 4,9%, la Santanchè(PDL) con il 8,99% e la Brambilla(PDL) con poco meno del 10% e sempre con 0 missioni... Un antico proverbio dice" chi di penna ferisce, di penna perisce" licenza poética. Saluti...

roliboni258

Gio, 19/09/2013 - 15:25

il classico sindacalista del caz, c'e' ne sono parecchi in parlamento,parassiti,ladri

enzo1944

Gio, 19/09/2013 - 15:29

Falso e bugiardo più di giuda,è pure arrogante,presuntuoso e indisponente!...Mai ha lavorato un giorno,andrà presto in pensione con le solite 3 pensioni destinate ai burocrati del partito PCI-PD con l'assegnazione di consulente in qualche Consiglio di AMMINISTRAZIONE DI AZIENDE ROSSE(Cooperative,Unipol,MPSiena etc.etc etc)!....Ladrone di pensioni come il tuo amico amato(grande lavoratore con 70.000 euri/mese)!

Ritratto di gino5730

gino5730

Gio, 19/09/2013 - 15:56

Come tutti i sindacalisti o ex sindacalisti di qualunque grado,è normale. Ma vista la sua cultura di fondo leninista-stalinista non ricorda che nel vecchio "paradiso dei lavoratori" o eri uno stakanovista o andavi in villeggiatura in Siberia nelle miniere di piombo.

pierogrott

Gio, 19/09/2013 - 17:23

Predica bene e rozzola male questo grandissimo lavoratore ma vai a fare in culo guglielmo.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 19/09/2013 - 17:42

g.p.cardelli,lei forse si niforma su topolino e quindi non sa che gli emolumenti non si ritirano,arrivano direttamente in conto.Inoltre lei forse non ha nemmeno letto l'articolo in questione dove anche chi lo ha scritto per non beccarsi una querela ha dovuto precisare che non si tratta di sole assenze ma di tante missioni in ottemperanza del suo ruolo di Presidente della commissione attività produttive..

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Gio, 19/09/2013 - 18:34

Prima di fare l'imprenditore ho lavorato come operaio presso l'allora UITE di Genova Tranvie. Ebbene i peggiori scanzafatiche erano questi del sindacato CGIL, pertanto non meravigliamosi più di tanto Epifani,Camusso, usano solo la linqua per incantere l'ingenui operai. Ma poca voglia di lavorare

scipione

Gio, 19/09/2013 - 20:46

Epifani e' il degno segretario del partito comunista.

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Gio, 19/09/2013 - 21:04

Parassita/i a norma di regolamenti/leggi ad Personam a danno dello stato e del contribuente. Politicanti "barboni" succhiatori di ricchezze altrui.

csciara

Ven, 20/09/2013 - 09:23

Io sto con M5S...

gian paolo cardelli

Ven, 20/09/2013 - 11:29

Agrippina, rettifico: quegli emolumenti il Cav. li ha semplicemente devoluti integralmente in beneficienza... inoltre qui non si sta discutendo delle missioni, ma del fatto che Epifani, pur assente in Parlamento, si prende le diarie come se invece ci fosse stato... chiara la differenza?

Ritratto di sitten

sitten

Ven, 20/09/2013 - 11:45

In parlamento abbiamo tanti parassiti che, quotidianamente danno lezione di morale, in particolare i classici sinistrati come Befani.

albertzanna

Ven, 20/09/2013 - 12:23

Epifani!!..... è stato sindacalista CGIL per anni. Parlavo tempo addietro con degli operai, che hanno sempre votato PCI/PD. Loro non si ricordano di alcun miglioramento, nella loro condizione di operai, con buste paga da operai, vale a dire di media meno di 1000 € mese, che sia stato procurato o propiziato dal segretario generale CGIL Epifani, e se mai ci fosse stato, se nelle loro buste paga entrava 1 (uno) euro al mese di aumento, in quella di Epifani ne entravano minimo 1000 al mese in più, che comunque ci entravano anche se agli operai non venivano concessi aumenti. Un uomo di una inutilità assoluta, ma sempre a dare colpa a tutti, fuori dal PCI/PD, dei mali di questo povero paese. In conclusione, un comunista, inutile come tutti i politici comunisti, ma con le tasche zeppe di soldi.

angelomaria

Lun, 17/11/2014 - 08:53

NO COMMENT IN DEED!!!!!