Expo, Frigerio: "Ho preso soldi, ma erano solo regalie"

Secondo Maltauro, invece, i versamenti erano "tangenti" da versare per poter lavorare

Gianstefano Frigerio e Primo Greganti davanti a un ristorante a Milano

Gianstefano Frigerio, l’ex parlamentare diccì arrestato inseguito all'inchiesta milanese sulla presunta "cupola" degli appalti, ammette di aver preso soldi dall’imprenditore Enrico Maltauro ma li giustifica come regalie.

Nel corso dell'interrogatorio davanti ai pm di Milano Claudio Gittardi e Antonio D’Alessio di mercoledì scorso, Maltauro ha ricostruito il presunto "sistema" delle mazzette parlando dei versamenti, fatti a Frigerio e agli altri uomini della "squadra" che truccava gli appalti di Expo, Sogin e della sanità lombarda, come "tangenti" che doveva versare per poter lavorare. Ammissioni, intanto, sono arrivate anche dal presunto "corriere delle tangenti" Sergio Cattozzo, a cui sono stati trovati anche post it con la presunta "contabilità della stecche" e un vero e proprio archivio di documenti e agende dalle quali viene a galla la sua rete di contatti e di appuntamenti.

Anche Angelo Paris ha ammesso di aver truccato le gare d’appalto. L'ex manager dell’Expo avrebbe spiegato di averlo fatto, sbagliando, per ottenere "vantaggi di carriera e protezioni politiche".

Negano le accuse, invece, l’ex funzionario Pci Primo Greganti e l’ex senatore Luigi Grillo. Il gip di Milano Fabio Antezza ha, tuttavia, respinto la richiesta di arresti domiciliari presentata nei giorni scorsi, tramite il suo difensore, da Grillo che è rinchiuso in carcere dallo scorso 8 maggio.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 20/05/2014 - 15:31

Adesso anche noi ti facciamo un regalo, sì, una galera...

mister_B

Mar, 20/05/2014 - 15:48

Frigerio, ex PdL naturalmente. Ma al Giornale preferiscono dire ex Dc, chissà perchè

Darth Fener

Mar, 20/05/2014 - 16:04

Capita anche a me di ricevere milioni di euro in regalo dai costruttori. E' del tutto normale. Questi giudici komunisti non sanno più cosa inventarsi per infastidire la gente onesta.

Boxster65

Mar, 20/05/2014 - 16:15

Sisì e noi ci crediamo!!! Caro il mio pidiellino...

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mar, 20/05/2014 - 16:30

Facciamo fare tutto ai magistrati anche gli appalti, tanto ormai siamo nelle loro mani dalla culla alla tomba, quella i cui ci faranno andare

Atlantico

Mar, 20/05/2014 - 16:46

Ma per completezza non dovreste riportare anche la dichiarazione di Frigerio su dov'era il suo ufficio a Roma ? Rame, Rame, Rame !

angelomaria

Mar, 20/05/2014 - 16:48

ED ECCO CHE LA VEGGHIA DC SI RIPRESENTA SE MPRE CON LE STESSE VECCHIE ABITUDINI DCPC

angelomaria

Mar, 20/05/2014 - 16:51

VEDO ALTRE NUONE DU EXPO SEMBRA CHE ORA SIA MOLTI ALTRI MAI MENZIONATI FINORA CHE INCOMINCIANO A CSPITOLARE UN PO' DI GIUSTIZIA O SOLO UNA DIVERSIONE!!!!

Ritratto di Svevus

Svevus

Mar, 20/05/2014 - 17:17

Greganti non parla ! Greganti non parla ! quindi per la magistratura italiana collabora (...con il PD ndr )!

Ritratto di Svevus

Svevus

Mar, 20/05/2014 - 17:17

Greganti non parla ! Greganti non parla ! quindi per la magistratura italiana collabora (...con il PD ndr )!

albertzanna

Mar, 20/05/2014 - 17:48

SCUSI MISTER_B - ma quel B per cosa sta? Forse Bischero?. Visto che lei ne capisce tanto di politica, sa qual'è la provenienza del 50% dei politici che, dal 1994, saltarono sul carro di Berlusconi per tornare ad avere visibilità e possibilità di proseguire con il mangiamangia? DC, ovvero Democrazia Cristiana, poi una buona parte di PSI, un po' di PLI, qualche PRI. Di uomini originali, cioè non legati ad alcun carro politico, forse ci sarà stato il 2%. E il mio sospetto è che tutta questa trasmigrazione nelle file di Forza Italia, perché si chiamava così, fu progettata nelle segrete stanze della sinistra, intendo PCI/PD, onde iniziare subito ad indebolire il Cav., che ben presto iniziò a perdere pezzi, prima la Lega di Bossi, poi i vari Follini, Casini ecc. E sa perché iniziò a perderli? Perché Berlusconi semplicemente non rubava, e questa è una cosa che nel mondo della politica, in particolare di sinistra, viene vista come la peste nera. Capito mister_B? Ho ragione che è Bischero, vero........ AZ

zingozongo

Mar, 20/05/2014 - 18:32

quasi quasi provo a fare il clochard, col berretto in strada, con tutta sta gente vogliosa di regalare soldi, cosi generosa, mi regaleranno un pacco di soldi, e pure quelle ragazze in strada, aspettano che qualcuno gli regali i soldi mica si prostituiscono

mantiga

Mar, 20/05/2014 - 20:30

albertzanna - certo è stato tutto un complotto della sinistra per danneggiare silvio. poverino lui così onesto, pulito. dimenticavo, ora è un pregiudicato evasore condannato ai servizi sociali. anche questo è un complotto che arriva da lontanto, da molto lontano

enzolitti

Mar, 20/05/2014 - 20:43

Ma porca miseria, che culo ha questo Frigerio: senza fare nulla gli danno "regalie": a me, mai! Perché? Non è giusto!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 21/05/2014 - 00:39

Aveva imparato dai trinariciuti. Basta cambiare il nome delle cose e se ne cambia il significato. REGALIE OVVERO DIVERSAMENTE RUBERIE.

albertzanna

Mer, 21/05/2014 - 09:30

NO MANTIGA - non arriva da lontano, assolutamente no, arriva dal Palazzo dei Marescialli, dove siede in permanenza il CSM, in seduta congiunta con ANM, il tutto coordinato dal PCI/PD sotto la regia attenta di Napolitano. Come vede, è tutto circoscritto a Roma, sentina d'Italia. Lei lo sa, per esempio, che nella Repubblica Ceca,quella che una volta, assieme alla Slovacchia formava la Cecoslovacchia, ex paradiso del PCUS, la parola comunismo ed il partito comunista sono fuori legge? Pensi un po', in quella nazione lei sarebbe illegale, come un virus da sradicare. Eh si!!, c'è chi è più intelligente dei sinistri italiani........