Per far piacere alla Boldrini l'Adnkronos cancella la parola "clandestini"

L'Adnkronos annuncia: "I lanci non conterranno più la parola 'clandestino' riferita agli immigrati". Il motivo? "Rispettare la storica battaglia della Boldrini"

Immigrati clandestini sbarcano in Sicilia

Bianchetto alla mano, il presidente dell’Adnkronos Giuseppe Marra è pronto a correggere tutti i giornalisti che si azzarderanno a usare il termine "clandestino" nei futuri dispacci di agenzia. Guai a usare quella "parolina" sgradita alla neo presidente della Camera Laura Boldrini.

"Raccogliendo la sollecitazione di Carta di Roma e la storica battaglia condotta dalla presidente Laura Boldrini", l'Adnkronos ha annunciato ieri che i lanci non conterranno più la parola "clandestino" riferita agli immigrati in Italia (leggi il comunicato). "Faranno eccezione solo le eventuali dichiarazioni contenute in comunicati stampa e riportate tra virgolette - si legge nel comunicato stampa pubblicato ieri - anche nella trascrizione delle interviste e delle dichiarazioni raccolte, la parola 'clandestino' sarà evitata, a meno che essa non sia ritenuta indispensabile-opportuna per chiarire il pensiero dell'intervistato o per riprodurre fedelmente il linguaggio dello stesso".

Come ricorda Libero (leggi l'articolo), la Carta di Roma è un documento che prescrive ai giornalisti un linguaggio politicamente corretto. In realtà, la decisione dell'Adnkronos è tesa, per stessa ammissione dell'agenzia, a far felice la Boldrini che, quando ricopriva l'incarico come portavoce al Commissariato Onu per i rifugiati, si è sempre battuta perché il termine "clandestino" venga cancellato dal vocabolario. Insomma, anche quegli immigrati che risiedono illegalmente sul nostro territorio non potranno essere appellati "clandestini". Irregolare, forse. Migrante, sicuramente. Rifugiato, ancora meglio. Richiedente asilo, benissimo.

Annunci

Commenti

pieropomiga

Ven, 05/04/2013 - 13:28

mi pare che fosse proprio il minimo: tanto più che come si fa a s chiamare clandestino uno che arriva via mare perfettamente visibile a chiunque?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 05/04/2013 - 13:36

Possiamo coniare un neologismo. Al posto di clandestino si potrà ben dire "clanboldrino".

lakos29

Ven, 05/04/2013 - 13:44

visto che vogliono dare la cittadinanza a chiunque ci impongono gia di non chiamarli più clandestini

Cuciapinocasemi...

Ven, 05/04/2013 - 14:17

Splendida trovata! Perchè continuare a dire che si sono imprenditori che si suicidano e non cominciare a dire, ad esempio,che essi hanno trovato un modo diverso di risolvere i loro problemi economici?Eppoi suicidarsi è così brutale! E che sarà mai?

Ilgenerale

Ven, 05/04/2013 - 14:44

Diversamente turista, che ne dite? Tra poco dovremmo chiamarli diversamente bianchi !!!! Ma quanto è patetica la sinistra signori miei?! La loro missione e' sempre stata quella di sovvertire le leggi di natura, e mentre loro discettano sulla terminologia gli Italiani sono alla fame! Che brutto risveglio che avranno un giorno di questi!

bernaisi

Ven, 05/04/2013 - 14:59

la squallida eletta alla camera andava all'ONU a parlare male dell'Italia perché ci eravamo messi d'accordo con Gheddafi per non farli partire, il che faceva pensare: chissà se si prende la percentuale sull'incasso degli scafisti e come può una persona del genere assecondare le organizzazioni mafiose che organizzano il vergognoso trasporto dei CLANDESTINI incassando milioni di euro !!!.

Fracescodel

Ven, 05/04/2013 - 15:08

Boldrini, un'altra inetta in una carica importante! Gente come la Boldrini, nell'immenso della sua ignoranza, non capisce che le politiche di migrazione e di assistenzialismo nascondono delle pericolosita' capestrali. L'immigrazione non controllata, proprio come e' accaduto e sta accadedo in Italia, porta a destabilizzazione, ghettismo, scontri culturali, tensioni sociali, e nel tempo alle guerre civili, come in Yougolsavia. Il buonismo stolto di gente come la Boldrini e' niente meno che tradimento criminale della sicurezza nazionale! Le frontiere si proteggono, l'identita' nazionale si tutela, e la quota di immigrazione si mantiene all'1%-2% massimo e la si integra totalmente. Clandestino e' una parola molto ben definita che identifica e distingue un tipo di immigrazione da ritenersi pericolosa per la sicurezza nazionale; la Boldrini non dovrebbe avere le cariche che ha avuto.

billibix

Ven, 05/04/2013 - 15:20

Chiamiamoli "ospite cittadino"...io per diventare "residente US" ho impiegato 7 anni di Visto...10 di business e tasse pagate come impresa e non...ma se per sbaglio dovessi qualificarmi come "cittadino"...la punizione sarebbe "felony" e deportazione immediata... In Italia però...

billibix

Ven, 05/04/2013 - 15:22

Ah dimenticavo...in US li chiamano "illegal immigrants", cioè immigrati illegali e sono 11 milioni. Molti lavorano, sbagliando per difetto azzarderei anche un buon 10 milioni, non rubano, non stuprano, non provocano disturbo e danno e se li trovano li deportano al loro Paese... In Italia?

gneo58

Ven, 05/04/2013 - 15:26

pienamente d'accordo con Francescodel cordialita'

Mercurio_09

Ven, 05/04/2013 - 15:26

insomma tipo... spazzino = operatore ecologico mai una volta che il politicaly correct esprima il "concetto vero", che poi lo si usi in maniera negativa o positiva è dato solo dall'intelligenza di chi lo pronuncia. intanto per i "migranti rom" che si accampano abusivamente in baraccopoli, pardon che si creano un rifugio per riparare la loro persona, nel hinterland milanesi si tagliano i boschi... espellerli dall'Italia con un foglio di via obbligatorio?!?!?!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Ven, 05/04/2013 - 15:26

ogni giorno la libertà si riduce in Italia tra qualche mese vedrete che accadrà in nome dell'Europa allocchi babbei

pajoe

Ven, 05/04/2013 - 15:27

Kudos per i Sig Bernasi & Francesco Del, ottimi interventi.

gian carlo galli

Ven, 05/04/2013 - 15:36

La Signora Boldrini si e' data 'alla danza' . con il suo girovagare in giro per l'Onu si sta inventando di tutto fuorche' pensare al bene del paese. E poi si pensi che qualcuno, ilcaro Bersani, la voluta presidente della camera. Bravo il Bersani che del paese se ne frega, brava la Boldrini che va a rimorchio e intanto il paese affonda !!!

plaunad

Ven, 05/04/2013 - 15:36

Sig. pieropomiga, un consiglio: si compri un bel dizionario e si legga la definizione di "clandestino". Cos c'entra con quello che ha scritto?

supermario46

Ven, 05/04/2013 - 15:37

caro pieropomiga, si chiama clandestino chi entra in uno stato senza averne diritto: agli ipocriti basta nascondere il nome, non risolvere il problema, cosi come gli invalidi diventano diversamente abili, ma mantengono gli stessi problemi dei primi. E' già fastidioso l'ideologismo scic della Boldrini che apre le porte ma non fa niente per l'accoglienza (possibile), ma è ancora peggio il servilismo di facciata verso l'ideologia dei nuovi "padroni" (o presunti tali)

guidode.zolt

Ven, 05/04/2013 - 16:05

La stampa si indirizza in una direzione cominciando dalle piccole cose...

decespugliatore

Ven, 05/04/2013 - 16:05

C'è da scommettere che, nella loro illuminata lungimiranza, i tipi come la Boldrini, dopo aver detto no al ponte sullo stretto di Messina presenteranno un progetto per un ponte Sicilia-Tunisia.

ortensia

Ven, 05/04/2013 - 16:05

Quanta ipocrisia. Qui nella mia citta' li chiamano MARUCHEN cosi' fanno prima.

michetta

Ven, 05/04/2013 - 16:10

Poiche' la parola giusta di CLANDESTINI, per questi che entrano in Italia, senza che nessuno abbia loro dato il permesso, non si puo' piu' usare, li chiameremo d'ora in poi, INVASORI! E questo, per far piacere alla Boldrini. Che poi, qualcuno mi dovrebbe spiegare chi e' questa Boldrini, se non una donna, che si e' messa lì a cercare un lavoro e, guarda caso, l'ha ottenuto. Ma lo sapete chi ce l'ha messa a capo dei desaparacitos, che ogni giorno sbarcano da noi ed ogni parte dell'Europa (tranne i Paesi dell'Est)? I c o m u n i s t i Italiani e di tutta Europa, che ancora girano, sempre e solamente per ottenere che un giorno concedendo loro la cittadinanza, chioderanno, ottenendolo, a questi poveracci, di votare rosso e solo rosso!!! In parole povere, agendo così, costruiscono il loro futuro e quello del partito che li ha foraggiati (con le nostre tasse). Se ancora ripenso a quello Sri Lankese, cosiddetto rifugiato politio, mio vicino di casa, che si e' portato anche la suocera (con tanto di pensione concessale dalla nostra INPS, solo per aver compiuto 65 anni) e che ha vissuto gratis in Italia, senza mai pagare ne' una bolletta, ne' una tassa, ma l'affitto di 1200 circa al mese per sette anni, raggiungendo la possibilita' di comprarsi dopo soli 7 anni, una villa - anche se da ristrutturare - a Tivoli per la modica cifra di 145.000 euro, versati in contanti! Mi viene il voltastomaco, accostando, quei due poveracci che si sono uccisi a Ciovitanova Marche proprio ieri, per non aver ottenuto quanto poteva essere dato loro, solo perche' ITALIANI!!! Diteglielo alla Boldrini! Partecipatele, questi racconti, si riferiscono a quelli che anche LEI, ha permesso di venire ad invadere l'Italia.....

Soldato

Ven, 05/04/2013 - 16:11

Bene, d'ora in poi niente lettura dei lanci di agenzia Adnkronos...

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Ven, 05/04/2013 - 16:17

Già che ci siamo lasciamoli anche le nostre case e andiamo a vivere tutti sotto i ponti!che schifo!!questa gentaglia sta diventando più importante degli italiani stessi e tutto x colpa di persone come la Boldrini,che è la rovina del nostro paese!stiamo in allerta gente xke rischiamo di non essere più padroni in casa nostra!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 05/04/2013 - 16:25

Neppure nella dittatura nazista saremmo stati in balia di una simile dittatura semantica. Da anni ,ormai, non è più possibile parlare di negri. Sostantivo, peraltro contemplato da tutti i vocabolari della lingua italiana. Altro termine divenuto, nel frattempo,riprovevole è:extracomunitario. Ora, dulcis in fundo, in omaggio alla lucrosissima carriera della "Madonna dei sette dolori" sarà bandita la parola clandestino. Manca solo l'inaugurazione di centri di rieducazione. Che aspettiamo a "svegliarci"?

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Ven, 05/04/2013 - 16:32

Auguro alla boldrini di trovarsi nottetempo in un vicolo senza scorta, con questi bravi ragazzi.

epesce098

Ven, 05/04/2013 - 16:37

Chi entra di prepotenza in un altro paese è un CLANDESTINO CLANDESTINO CLANDESTINO CLANDESTINO CLANDESTINO CLANDESTINO CLANDESTINO CLANDESTINO CLANDESTINO CLANDESTINO CLANDESTINO CLANDESTINO CLANDESTINO!!!!!!!!!! GRIDIAMOLO AD ALTA VOCE

Lu mazzica

Ven, 05/04/2013 - 16:44

Allora, per i Giornalisti, per chi parla Italiano, per far piacere alla Boldrini, il giusto termine per clandestini é : " DIVERSAMENTE REGOLARI !! " Rgds., Lu mazzica

Otaner

Ven, 05/04/2013 - 17:03

mi sembra corretto definire "clandestino" un soggetto che entra in una nazione senza osservare le leggi che disciplinano l'immigrazione in detto paese. Non mi pare che sia offensivo questo aggettivo.

michele lascaro

Ven, 05/04/2013 - 17:17

La Boldrini, da oscura funzionaria dell'ONU, assurta a un rango maggiore per opera del caso, ora si crede il Padreterno, e vuole cambiare anche il significato della parola clandestino, secondo la spiegazione dei vocabolari noti italiani. Si consiglia alla stessa, visto che in origine non vantava altri meriti se non quello di essere una persona comune, come tanti altri, di scendere dalle stelle e ricordarsi che il suo predecessore è sparito dalla circolazione, proprio dallo scanno occupato da lei.

Ritratto di Riky65

Riky65

Ven, 05/04/2013 - 17:29

se io entro in un altro paese senza documenti e non identificato attraverso canali non ufficiali ma su zattera o a nuoto come mi devo chiamare ? =persona non identificato senza documenti arrivato per vie illegali? o semplicemente clandestino ? io opterei per la dicitura più corta. Spero che persone come la Boldrini aprano gli occhi sulla realtà dell'oggi ma soprattutto del domani!!! imam permettendo!

Ritratto di Fuchida

Fuchida

Ven, 05/04/2013 - 17:52

E' la reincarnazione dell'Agenzia Stefani...

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 05/04/2013 - 18:05

EMMA BONINO: ecco chi ci manca per completare il quadro del disonore: la Emma del Bilderberg, la schifosa globalista, serva degli USA e delle esportazioni di democrazia, la radicale abortista, la criminale depenalizzatrice di droga.

Roberto Casnati

Ven, 05/04/2013 - 18:18

Alè! Ci risiamo un'idiota resta un'idiota su qualsivoglia poltrona si segga, se poi quell'idiota è anche femmina allora l'idiozia diventa una scienza! Brava Boldrini sei in corsa per guadagnarti il premio "stupidello dell'anno"! Peccato che a pagare non sia tu ma tutti gli Italiani che aggiungeranno figuraccia a figuraccia con simili rappresentanti!

lamwolf

Ven, 05/04/2013 - 18:18

Pensasse ai problemi seri che uccidono gli italiani solo oggi altri tre suicidi. Vergognatevi voi percepite migliaia di euro e 4 milioni e mezzo di italiani sono ridotti in povertà. Mentre voi continuate a giocare ai quattro cantoni. Io con quello o con quel partito no sarebbe meglio quell'altro e così via. Finitela la gente è stufa di un Parlamento che non combina un c...o.

gi.lit

Ven, 05/04/2013 - 18:23

Certo, quando si parla di linfa vitale occorre usare termini più appropriati. Povera Italia!

chiara63

Ven, 05/04/2013 - 18:26

Leggendo i commenti postati fino alle ore 17,29 ad esclusione del primo, non posso che pensare che il detto "la madre dei cretini è sempre incinta" sia purtroppo sempre più vero..

maurizio50

Ven, 05/04/2013 - 18:28

Notizia di oggi pubblicata dall'Ansa: Nelle Marche 25 "migranti", ovvero extracomunitari clandestini hanno truffato all'INPS circa 200.000 Euro incassando somme che ad essi non spettavano. Avvisate la sign.Boldrini che i suoi clandestini se li ospiti in casa sua, perchè gli Italiani ne han piene le scatole di mantenere tutti i parassiti che,grazie agli incoscienti comunisti, arrivano a far festa nel Paese di Bengodi!!!

antonio54

Ven, 05/04/2013 - 18:30

Beh, uno che entra nel nostro territorio senza rispettare le nostre leggi, come bisognerebbe chiamarlo? Ah, possono usare il termine: la persona trovata senza documenti e quindi clandestino, si trova in Italia in visita di Stato...come potrebbe essere un Primo Ministro o un Presidente di uno Stato estero, così si fa bella figura e non si offende nessuno...

graffias

Ven, 05/04/2013 - 18:31

Questa cretinata della cancellazione della parola clandestino per definire chi si introduce illegalmente sul territorio nazionale, non può che essere il frutto del fanatismo e di un malinteso senso di umanitarismo che è tipico di un intelletto di modesta levatura quale fa supporre che sia quello della attuale (speriamo per poco) Presidentessa della Camera.Sento tral'altro che ha fatto nuove assunzioni , tra le quali la figlia della Signora Zulueta ,ex o attuale corsivista dell'Economist,,,,,,,, una buona scelta ,che però puzza tanto di ringraziamento per la fanatica ostilità della cara mammina contro Silvio Berlusconi. Insomma tutto secondo copione.Certo che questo è il Presidente della Camera che l'Italia si merita. La Signora Boldrini sta dimostrando fin dai primi passi il suo tratto puro di comunista fanatica....auguro a Bersani ed a quanti hanno votato questa stupidissima realtà di pasionaria , di essere visitati prossimamente nella propria casa da qualche "immigrato"che, in nome dell'esproprio proletario dopo avergli rubato tutto il possibile lo riempia di bastonate .

graffias

Ven, 05/04/2013 - 18:31

Questa cretinata della cancellazione della parola clandestino per definire chi si introduce illegalmente sul territorio nazionale, non può che essere il frutto del fanatismo e di un malinteso senso di umanitarismo che è tipico di un intelletto di modesta levatura quale fa supporre che sia quello della attuale (speriamo per poco) Presidentessa della Camera.Sento tral'altro che ha fatto nuove assunzioni , tra le quali la figlia della Signora Zulueta ,ex o attuale corsivista dell'Economist,,,,,,,, una buona scelta ,che però puzza tanto di ringraziamento per la fanatica ostilità della cara mammina contro Silvio Berlusconi. Insomma tutto secondo copione.Certo che questo è il Presidente della Camera che l'Italia si merita. La Signora Boldrini sta dimostrando fin dai primi passi il suo tratto puro di comunista fanatica....auguro a Bersani ed a quanti hanno votato questa stupidissima realtà di pasionaria , di essere visitati prossimamente nella propria casa da qualche "immigrato"che, in nome dell'esproprio proletario dopo avergli rubato tutto il possibile lo riempia di bastonate .

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 05/04/2013 - 18:38

l' immigrazione è una tattica cruciale nella missione dei globalisti della dittatura finanziaria globale. Essa ha questi scopi: distruggere le differenze, distruggere le identità, creare occasioni di sfruttamento, minare le società dall' interno e distrarle con le inevitabili rivalità razziali

vince50

Ven, 05/04/2013 - 18:42

Boldrini vade retro(magari),però non ha tutti torti.Come si fà a definirli clandestini se vengono accolti alla luce del sole e con tutti gli onori persino dalla nostra marina.Prima di imbarcarsi sono ben informati e sanno dove andare,sono accolti mantenuti e curati "aggratis" attraverso i lauti ticket che pagano i fessi.Etc.etc..

Ilgenerale

Ven, 05/04/2013 - 18:49

Le persone come la Boldrini sono il vero problema in Italia! Retorici , tracotanti, saccenti , dall'alto della loro istituzione vivono tra scorte , muri, domestici, non scendono in strada, non prendono la metro non si vanno a sudare il pane, per questo non possono sapere come l'immigrato clandestino o no sia devastante per una nazione! Io vivo in Polonia da 5 anni, qui puoi avere il permesso di soggiorno solo se dai lavoro ai Polacchi, non si sognano neanche di far entrare milioni di lavoranti stranieri , i Polacchi hanno uno strano modo di pensare: credono che facendo entrare operai stranieri ci sarà meno lavoro per loro!!!! ....strana gente vero!? :-)

guidode.zolt

Ven, 05/04/2013 - 18:51

Chiamiamoli "sbadati"... sono gente che se ne viene in Italia dimenticando di infilarsi in tasca il passaporto e la carta di credito ... può succedere, perbacco, cos'è tutta 'sta intolleranza ...!

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 05/04/2013 - 18:55

A quanto pare le sto proprio sulle chiamiamole per nome, palle sig Rame.Commento delle 17 da censurare o volutamente come sempre ignorato.

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 05/04/2013 - 18:56

A quanto pare le sto proprio sulle chiamiamole per nome, palle sig Rame.Commento delle 17 da censurare o volutamente come sempre ignorato.

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 05/04/2013 - 18:56

A quanto pare le sto proprio sulle chiamiamole per nome, palle sig Rame.Commento delle 17 da censurare o volutamente come sempre ignorato.

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 05/04/2013 - 18:56

A quanto pare le sto proprio sulle chiamiamole per nome, palle sig Rame.Commento delle 17 da censurare o volutamente come sempre ignorato.

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 05/04/2013 - 18:56

A quanto pare le sto proprio sulle chiamiamole per nome, palle sig Rame.Commento delle 17 da censurare o volutamente come sempre ignorato.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Ven, 05/04/2013 - 18:58

GIRINO LA FRITTATA COME VOGLIONO, SONO SEMPRE DEI CLANDESTINI. E'ORA DI SMETTERLA CON QUESTO CAMBIAMENTO DEL VOCABOLARIO ITALIANO. CLANDESTINI, ZINGARI, ECC ECC

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Ven, 05/04/2013 - 18:59

ORA HA RISOLTO IL PROBLEMA DELL'ITALIA, DA DOMANI ANDRA' TUTTO A GONFIE VELE.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 05/04/2013 - 19:11

la Boldrini è un' altra serva del progetto mondialista.... una servetta del bilderberg

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Ven, 05/04/2013 - 19:28

@chiara63 pensa a tua madre e vai sparare cazzate su l'unità . Su questo giornale si da troppo spazio a cialtroni comunisti, manca un censore!

lara e fly

Ven, 05/04/2013 - 19:31

La Boldrini li puo' chiamare come vuole a me basta che poi se li porti tutti a casa sua .

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Ven, 05/04/2013 - 19:42

La solita ipocrisia sinistra...considerando che sono i primi ad essere RAZZISTI!Ma perchè questo continua ad essere un Pease di storti!!! grazie!

Roberto Casnati

Ven, 05/04/2013 - 19:46

Forse alla Boldrini serve un vocabolario della lingua italiana, così come alla Fornero serviva un pallottoliere. Ma quando la finiranno di riempire le istituzioni d'imbecilli?

ortensia

Ven, 05/04/2013 - 20:10

Mi ricorda tanto la Fornero che non voleva il" la".Tutte fregnacce.

vacabundo

Ven, 05/04/2013 - 20:15

Come che non si vergogna sig.ra Boldrini?

Ritratto di Papapeppe

Papapeppe

Ven, 05/04/2013 - 20:38

Chiara 63 pensa a tua madre e posta le tue cazzate su l'unità

calogeno

Ven, 05/04/2013 - 20:49

Boldrini DONNA DEL 2013. SANTA SUBITO.

paolonardi

Ven, 05/04/2013 - 21:22

Qualche tempo fa si diceva "historia magistra vitae" ma, soprattutto i comunisti, ne ignorano il significato. Non si ricordano gli anni sul subito dopo la rivoluzione cubana quando quel sincero democratico di Castro, moralmente superiore, svuotava le galere favorendo se non organizzando l'esodo dei delinquenti per svuotare le carceri per far posto ai dissidenti. La stessa cosa sta accadendo dai paesi africani. Come fanno i cosidetti disperati a racimolare le cifre che gli scafisti (al soldo di governi compiacenti) pretendono e che rappresenta per i veri poveri il guadagno di due anni; un quinto sarebbe abbastanza per un regolare biglietto aereo. Ormai anche i vari TG danno solo la notizia; quando facevano servizi con immagini mi e' solo raramente di osservare soggetti malnutriti mentre era più frequente vedere persone col giubbotto alla moda, scarpe da ginnastica all'ultima moda o procaci giovani donne con le zeppe e i capelli ossigenati. Per quale motivo continuate a prenderci in giro?

ortensia

Ven, 05/04/2013 - 21:23

Se fosse la figlia del pover sciugaman come noi plebei non si fermerebbe a sottilizzare su queste stronzate.

ortensia

Ven, 05/04/2013 - 21:23

Se fosse la figlia del pover sciugaman come noi plebei non si fermerebbe a sottilizzare su queste stronzate.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Ven, 05/04/2013 - 21:58

pieropomiga:uno come lei si può appellarlo in soli due modi: il primo è cretino mentre, il secondo e politicamente corretto, diversamente intelligente.Cambia solo la forma ma la sostanza no. Dalton Russell.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Ven, 05/04/2013 - 22:07

cara chiara: a proposito della mamma dei cretini etc etc, l'annata 63 è stata proprio una delle migliori in assoluto.Dalton Russell.

angelovf

Ven, 05/04/2013 - 22:50

come si puo chiamare una persona che entra in uno Stato abusivamente e senza un identità,ma da dove arriva questa sapientona,ci ha rovinato l'Italia,peccato che i giovani non capiscono che perderanno la loro identità Nazionale,la perdita è una cosa molto triste.

angelovf

Ven, 05/04/2013 - 22:51

come si puo chiamare una persona che entra in uno Stato abusivamente e senza un identità,ma da dove arriva questa sapientona,ci ha rovinato l'Italia,peccato che i giovani non capiscono che perderanno la loro identità Nazionale,la perdita è una cosa molto triste.

amecred

Sab, 06/04/2013 - 00:26

anche a me il termine clandestino piace poco. meglio immigrato illegale.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 06/04/2013 - 02:00

Vuoi vedere che tra non molto salterà fuori qualche sinistrorso che vorrà cancellare la parola LADRI? Succederà quando qualche furbacchione rosso si farà cogliere con le mani nel sacco a rubare. Di conseguenza cambieranno anche il verbo RUBARE. COSI' IN ITALIA NON CI SARANNO LADRI NE' SI RUBERA' PIU'. Questa sarà l'Italia giusta del Bersani pensiero.

giusto1910

Sab, 06/04/2013 - 08:26

Dedicato alla sig.ra Boldrini. Vladimir Putin Il 4 febbraio 2013, Vladimir Putin, il presidente russo, ha indirizzato alla Duma (il Parlamento russo) un discorso riguardante le tensioni con alcune minoranze in Russia: "In Russia vivono i russi. Qualsiasi minoranza, da qualsiasi luogo, se vuole vivere in Russia, per lavorare e mangiare in Russia, dovrebbe parlare russo, e dovrebbe rispettare le leggi russe. Se preferiscono la legge della Sharia, allora noi li consigliamo di andarsene in quei Paesi dove questa è la legge dello Stato. La Russia non ha bisogno di minoranze. Le minoranze hanno bisogno della Russia, e noi non concederemo loro privilegi speciali, o provare a cambiare le nostre leggi per soddisfare i loro desideri: non importa quanto forte urleranno 'discriminazione'. Noi apprendiamo dai suicidi in America, Inghilterra, Olanda e Francia, se vogliamo sopravvivere come nazione. Gli usi e le tradizioni russe non sono compatibili con la mancanza di cultura o dei modi primitivi della maggior parte delle minoranze. Quando questo onorevole corpo legislativo pensa di creare nuove leggi, dovrebbe avere in mente prima l'interesse nazionale, osservando che le minoranze non sono russi. I politici della Duma hanno tributato a Putin una standing ovation di cinque minuti!

Roberto Alfano

Gio, 02/05/2013 - 21:46

Le medesime deformazioni della Verita' nella stampa contano illustri predecessori in: Unione Sovietica e sottomessi Paesi satelliti, Germania nazista, Italia fascista, Cile durante la dittatura di Pinochet, Camboglia di Pol Pot, ecc. ecc. Il Socialismo avanza !

Roberto Alfano

Gio, 02/05/2013 - 21:49

Per l'ondata prossima ventura di italiane stuprate, propongo una Class Action contro Chi, scortata a spese delle italiaane stuprate, detta situazione ha creato. E, per tutte le italiane gia' stuprate dal 1985 ad oggi, Chi paga ?

Roberto Alfano

Gio, 02/05/2013 - 22:17

Per billibix: interessantissima la descrizione che Lei ha dato della situazione negli USA. In Portogallo, ove risiedo, gli stranieri siamo il 10 % della popolazione di totali 10 milioni, comunitari ed extracomunitari (la sinistra italiana, zoccolo duro della fallita U R S S, nemmeno tollera che vengano nominati "extracomunitari"). Rammentate i viados brasiliani in Italia ? In Portogallo i brasiliani sono, quasi il 40 % del milione di strannieri: dottori, ingegneri, onesti lavoratori, persone che tutti stimiamo e non il disastro che in Italia si vede da ormai 28 anni (1985). Gli immigrati dall'Africa (Angola, Mozambico, Capo Verde, Guinea Bissau) sono circa altro 40 % del milione: medesima situazione valida per i brasiliani: persone eccellenti. E' della Guinea Bissau il medico che ha curato la mia italianissima ed anziana Mamma. Stupri, scippi, rapine, torture in villa sequestrata allo scopo di sapere ove sono i valori, omicidi, sono raramente ascrivibili agli stranieri qui in Portogallo. Qui, Chi rompe paga. Zero corruzione della Polizia. Zero "magistrati di Partito": ovviamente incompatibile, ad occhi portoghesi, l'impegno politico con la professione di magistrato, cosi' come in Italia era, dal 1945 al 1985 circa. Lo straniero non ha la precedenza in nulla: ed e' giusto, vale anche per me, dato che non ha ne' piu' ne meno valore di un cittadino locale. I PM si guardan bene dal cercar di "stare al largo" dai casi di extracomunitari criminali: fanno il loro lavoro. Espulsioni ...a manetta !

Roberto Alfano

Sab, 04/05/2013 - 12:56

Dedicato alla sig.ra Boldrini. Vladimir Putin Il 4 febbraio 2013, Vladimir Putin, il presidente russo, ha indirizzato alla Duma (il Parlamento russo) un discorso riguardante le tensioni con alcune minoranze in Russia: "In Russia vivono i russi. Qualsiasi minoranza, da qualsiasi luogo, se vuole vivere in Russia, per lavorare e mangiare in Russia, dovrebbe parlare russo, e dovrebbe rispettare le leggi russe. Se preferiscono la legge della Sharia, allora noi li consigliamo di andarsene in quei Paesi dove questa è la legge dello Stato. La Russia non ha bisogno di minoranze. Le minoranze hanno bisogno della Russia, e noi non concederemo loro privilegi speciali, o provare a cambiare le nostre leggi per soddisfare i loro desideri: non importa quanto forte urleranno 'discriminazione'. Noi apprendiamo dai suicidi in America, Inghilterra, Olanda e Francia, se vogliamo sopravvivere come nazione. Gli usi e le tradizioni russe non sono compatibili con la mancanza di cultura o dei modi primitivi della maggior parte delle minoranze. Quando questo onorevole corpo legislativo pensa di creare nuove leggi, dovrebbe avere in mente prima l'interesse nazionale, osservando che le minoranze non sono russi. I politici della Duma hanno tributato a Putin una standing ovation di cinque minuti! (Testo integralmente ripreso da "giusto 1910", senza camnbiare una virgola, dato che e' da scolpire).

Roberto Alfano

Sab, 04/05/2013 - 13:03

Siamo al 2013: mancano solo 48 anni alla situazione del film "2 0 6 1", la quale mostra un Italia futura non piu' esistente, tornata divisa. La Costituzione e' stata tradita, negli articoli fondamentali, da almeno il 1985. Trasmissioni della RAI come "Nonsolonero" e "Migrantes" capiamo bene oggi come solo servivano 28 anni fa un piano di estromissione lenta e progressiva degli italiani non sinistrorsi. La Verita' e' nell'olezzo di urina che pervade l'intero centro di Bologna, nella zona universitaria: nessuno avrebbe mai immaginato un disastro simile in quel 1985.

Roberto Alfano

Dom, 05/05/2013 - 13:11

Togliere la Boldrini da quella poltrona prima che sia troppo tardi.