Laziogate, la Polverini si dimette e accusa: "Consiglio indegno, li mando a casa io"

La Polverini lascia: "Vado via a testa alta, non so se altri potranno a fare lo stesso". Nel pomeriggio i consiglieri di centrosinistra e del Terzo Polo si dimettono in blocco rendendo concreto il raggiungimento dei 36 consiglieri dimissionari necessari a far cadere la Polverini che, per non essere sfiduciata in Aula, preferisce essere lei a lasciare. Inutile il vertice con Alfano che non riesce a sciogliere i nodi

Dopo due settimane di agonia sono arrivate le dimissioni. "Dico che da pochi minuti sono tornata una personalibera e mi sento veramente bene. Due anni e mezzo in questo sistema lo sentivo come una gabbia". Non è servito l’ultimo tentativo di Angelino Alfano per convincere Renata Polverini a non dimettersi almeno fino all’approvazione finale del piano tagli in regione. Per non essere sfiduciata in Aula, la governatrice del Lazio ha deciso di dimettersi: "Vado via a testa alta non so se altri potranno a fare lo stesso. Me ne vado avendo azzerato i fondi dei gruppi regionali. Voglio vedere se chiunque verrà farà lo stesso". Nel pomeriggio, dopo il centrosinistra, infatti, anche il Terzo Polo ha deciso di far dimettere in blocco i consiglieri togliendo, in questo modo, la fiducia alla governatrice. "Andiamo subito a elezioni anticipate", ha subito commentato il leader centrista Pier Ferdinando Casini. Ma lo scandalo non è ancora finito e la Polverini annuncia nuove rivelazioni: "Mi sono dimessa per una faida interna al Pdl - ha dichiarato ai giornalisti -. Come persona libera dirò tutto quello che ho taciuto fino ad oggi per senso di responsabilità". E poi: "Il Pdl in questi giorni ha dato prova di essere un partito particolare: ci sono persone da mandare via e persone con le quali vale la pena continuare".

Dimissioni irrevocabili. Per tornare libera. Per dire "basta" a chi ha dato uno spettacolo indegno della politica. Dopo aver comunicato la sua decisione al premier Mario Monti e al capo dello Stato Giorgio Napolitano, la Polverini ha rassegnato le dimissioni della Giunta della Regione Lazio."Con il blocco della mia azione riformatrice ci saranno gravi ripercussioni sul paese: abbiamo fatto 5 miliardi di tagli perchè lo volevamo e perchè abbiamo avuto come effetto il dimezzamento del disavanzo sanitario portandolo a 700 milioni", ha spiegato la Polverini ricordando che la Regione Lazio "ha lo stesso rating del governo Monti, ce lo hanno comunicato venerdì durante il consiglio sui tagli". Tuttavia, un merito, la Polverini vuole arrogarselo: "Ho interrotto il cammino di un consiglio non più degno di rappresentare il Lazio: questi signori li mando a casa io". E ancora: "Arriviamo qui puliti: mai avrei immaginato che con quelle ingenti risorse tutti, nessuno escluso, facessero spese sconsiderate ed esose".

Immediate le reazioni alla decisione di Renata Polverini. "Ha compiuto una scelta di grande dignità e di grande responsabilità, nonostante lei non abbia compiuto alcun atto nè immorale nè illegale e anzi abbia impresso un’accelerazione al percorso di riforma della Regione Lazio", ha dichiarato Angelino Alfano. "Apprezziamo la scelta di buonsenso della presidente Polverini di fronte a una situazione che si era resa insostenibile. L’Udc ha partecipato con grande impegno e lealtà al lavoro della sua giunta, che in questi anni ha fatto cose importanti per i cittadini del Lazio", ha dichiarato il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa.

Oggi la Polverini, prima di rassegnare le dimissioni, ha incontrato il segretario del Pdl Angelino Alfano. Presenti al confronto, durato circa quaranta minuti, anche Gianni Letta, Fabrizio Cicchitto e Maurizio Lupi. Letta ha lasciato la riunione dopo una ventina di minuti. Dentro, Alfano avrebbe cercato di convincere la governatrice ad andare avanti, portando a casa quanto meno il taglio dei fondi deciso in Consiglio regionale. La Polverini è andata via senza rilasciare dichiarazioni alla stampa, scura in volto. Nessuna parola nemmeno da Alfano. "È stato un incontro inerlocutorio - hanno spiegato fonti parlamentari del Pdl, durante il quale Alfano e gli altri esponenti del Pdl avrebbero ribadito la massima disponibilità del partito e l’appoggio incondizionato alla governatrice". Appoggio che, però, non è servito a granché. Tanto che, dopo poco, la Polverini ha indetto una conferenza stampa per annunciare le dimissioni irrevocabili della Giunta. "Io continuerò a fare politica, con questi non ho nulla a che fare - ha concluso la Polverini - stessero sereni questi signori perchè domani potranno fare politica se si ricordano come si fa".

Commenti
Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Lun, 24/09/2012 - 12:49

polver ini sei e polver ini tornerai. Ti è piaciuto vincere facile?

Giovanmario

Lun, 24/09/2012 - 12:53

ma questi consiglieri dimissionari.. credono forse di poterla fare franca? di poterla scampare dalle indagini? o sono gli unici in Italia a non essersi abbuffati della gigantesca torta dei rimborsi?

pasquale_tibur

Lun, 24/09/2012 - 12:54

Non dimettersi e farsi cacciare è forse più dignitoso?

Ritratto di Michel

Michel

Lun, 24/09/2012 - 13:00

Se l'UDC farà cadere la Giunta regionale saranno elezioni anticipate e il Lazio nel caos. Mamma mia che macello.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Lun, 24/09/2012 - 13:00

Ma si temono i franchi tiratori del Pdl. Il vostro è veramente un partito coeso.

angeli1951

Lun, 24/09/2012 - 13:04

C'è davvero qualcuno tanto idiota da non vedere che la cialtronata delle dimissioni, solo se si raggiungerà il numero altrimenti den ancorati alle poltrone, di pd e udc in Lazio non sia altro che una bufala per coglionare i rincitrulliti? Anche perchè tutti insieme nell'ufficio di presidenza si sono fottuti i soldi che grazie ai lacchè al governo estorcono ai sudditi.

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 24/09/2012 - 13:09

"Ma si temono i franchi tiratori del Pdl" - Non li chiamerei "franchi tiratori", se mai si manifestassero li chiamerei consiglieri con un ultimo sussulto di dignita'. Cosa che non ha ne' la Polverini, senno' si sarebbe gia' dimessa, ne' i burattinai che la manipolano, primo fra tutti il Burattinaio Capo.

Ritratto di TAINA

TAINA

Lun, 24/09/2012 - 13:15

azzeramento? era una cosa che comunque andava fatta...ma su che pERCHè appoggianO ancora Monti? ergo un azzeramento poggiante sull'argilla, e gli ex An ? scissione per poi riavvicinare Fli? che stava. con un piede a Sx?.. con Fini che e' l'qrtefice della distruzione della destra? mm, c'e puzza DI BRUCIATO

briegel70

Lun, 24/09/2012 - 13:19

Ma il Pdl non era il partito dell'Amore?

BENNY1936

Lun, 24/09/2012 - 13:19

Casini potrà non essere simpaticissimo, ma di certo ha fiuto politico (che non va di pari passo con il buon governo, almeno secondo me) e quindi ha "FIUTATO" come sarebbe nocivo continuare a difendere l'indifendibile Polverini per il suo piccolo Partito (minaccerebbe di diventare ancora più piccolo, unica preoccupazione dei nostri statisti). Ad ogni modo la resistenza della Polverini fa capire anche all'estero di quale tempra sia mediamente la nostra classe di politicanti, professionisti o occasionali (questi ultimi ex sindacalisti, ex presentatori, ex qualcosa, purchè godano di visibilità mediatica tale da farli votare dal popolo bue).

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 24/09/2012 - 13:21

Forse dalle pagine di questo giornale non emerge chiaramente ma Monti gli ha detto che se ne deve andare. Peccato, era partita benissimo, quasi credibile nel suo sdegno, poi hanno al solito cercato di vedere se passata la tempesta si poteva far finta di cambiare qualcuno e restare sostanzialmente col culo sulla poltrona. Adesso invece la poltrona la dovrà mollare e con l'etichetta di quella che "c'ha pure provato".

sabo

Lun, 24/09/2012 - 13:34

forse i consiglieri del cdx dovrebbero addottare la stessa iniziativa nelle regioni rosse i cui presidenti,assessori o consiglieri hanno indagini in corso.

pdoganieri

Lun, 24/09/2012 - 13:37

Renata x l'Amore di DIO nn mollare nn darla vinta a kuesti indemoniati ke fanno finta di nn sapere ke il sistema è marcio seppur l'hanno costruito loro con kuella cosiddetta kostituzione ke lascia molto a desiderare, se con molti sacrifici esce fuori il marcio da parte loro allora la colpa è del singolo ma se la stessa cosa si verifica da noi allora la cosa demoniacamente cambia ed è colpa dell'intera coalizione... ke skifosi ne ho tanto terrore e veramente paura come ne ho x il demonio.... ecc

ersilla71

Lun, 24/09/2012 - 13:39

Se tutte le ruberie avvenivano sotto al suo naso, o era complice, e se ne deve andare, o, se non se ne era accorta, era assolutamente inadeguata al ruolo che ricopriva, e se ne deve andare

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 24/09/2012 - 13:40

PDL come Lega

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 24/09/2012 - 13:42

un filo d'oro, dato che è quello del bassotto di arcore, l'unico che manterrebbe tutto cosi' (come ha fatto per anni) solo per non perdere consensi.. un bell'uomo di guano!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 24/09/2012 - 13:45

@pdoganieri. chiuditi in casa e metti sacchi di sabbia alle finestre.. stiamo arrivando.. ahahaha

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 24/09/2012 - 14:13

@luigipiso - "PDL come Lega"... Credo di no: quelli della LEGA sono dilettanti, e almeno avevano, e qualcuno di loro ha ancora, un ideale.

bepi

Lun, 24/09/2012 - 14:19

luigipiso; errani, lusi, se non erro non sono mai stati con il PDL, o sono diventati da poco sostenitori. riccio.lino.por.; l'unico guano qui dentro sei tu! offendi a man bassa crdendoti il migliore, poi vieni pure ti aspetto, non ho bisogno di nascondermi perchè arriva uno sfigato comunista,

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Lun, 24/09/2012 - 14:20

Caro luigipiso, La verità è che tutti i partiti sono come il PDL, caro luigipiso, la Lega ha fatto pulizia, caro luigipiso, Questi partiti si nascondono e la pulizia non la fanno, dai il benvenuto tra i malfattori all' IDV il PD e UDC, ci sono già. Caro luigipiso ascolta la verita:"Roma Ladrona" Come ti fa incazzare questa frase, ma la sentirai molto spesso da oggi in poi! e poi suvvia, alle primarie dei comunisti, parteciperà un indagato come Vendola, ma la vostra purezza....dov'è andata a finire... a pu....e.

egi

Lun, 24/09/2012 - 14:25

La faranno franca con la giustizia di sinistra, dove sono le inchiste su Bassolino la Iervolini, su Errani , su Vendola ecc.. ????

tzilighelta

Lun, 24/09/2012 - 14:38

Il pdl sta per fare un botto che il vulcano Krakatoa gli fa un baffo! ...... Buummmm e tutti i pidiellini si dispersero nello spazio!

imodium

Lun, 24/09/2012 - 14:40

Non aspettare che quel parassita di Casini ti sfiduci, dimettiti e dununcia tutti privilegi e le richieste qeusti oppurtunusti dell'UDC...Democristiani..non cambieranno mai...puah

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 24/09/2012 - 14:43

Penati e sinistra come PDL e lega.

giova58

Lun, 24/09/2012 - 15:04

Per Antonio Vivaldi: 5 anni prima quando vinse Marrazzo il TAR ed il Consiglio di stato ammisero la lista Mussolini , chiaramente di disturbo verso Storace, nonostante fossero appurate firme false adducendo che l'ampliamento della base elettorale era garanzia di democrazia. 5 anni dopo gli stessi organi giudiziari esclusero a Roma l'allora partito di maggioranza relativa, fregandosene della democrazia, un pò come se ai tempi fosse stata esclusa la DC o il PCI, oppure se negli USA venissero esclusi o i democratici o i repubblicani. La Polverini quindi o meglio il popolo di CDX che gli ha dato il voto non vinse facile, ma come al solito per il CDX ad handicap.Diverso è il caso di Sesto San Giovanni, feudo post comunista, dove nonostante sia emerso un sistema di taglieggiamento di imprenditori a favore del PCI,PDS,DS,PD non solo non è stato chiesto al consiglio comunale di dimettersi anzi i democratici piazzaioli di sinistra hanno manifestato a favore del sindaco insultando tutti quelli che ne chiedevano le dimissioni. Classico esempio paese democratico tipo DDR,URSS,Cina e Corea del Nord

antonio.chichierchia

Lun, 24/09/2012 - 15:05

"gelida accoglienza" è stata definita dal TG2 quella che Monti ha riservato alla Polverini. Del resto mentre lui chiede ai pensionati da 500 euro di aumentarsi le spese ( conto corrente obbligatorio) gli assessori PDL del lazio trascorrono le loro serate vestiti da maiali spendendo 40 mila euro in Toga Party (feste una volta riservate ai turisti americani dello Sheraton in cerca di storia...)......

Totonno58

Lun, 24/09/2012 - 15:06

Bisogna essere obiettivi, qui non è un problema destra-sinistra come se fosse curva A- curva B...la Plverini SE NE DEVE ANDARE! Se pure fosse totalmente inconsapevole della situazione dimostrereebbe di NON ESSERE IIN GRADO di ricoprire l'incarico di Governatore!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 24/09/2012 - 15:43

@bepi pota! lo so io che c'e' un rosso che te pias bepi.. a te ti sistemiamo con una damigiana e passiamo oltre.

killkoms

Lun, 24/09/2012 - 15:47

ma se hanno ancora la maggioranza,concludano la legislatura facendo qualcosa di buono,visto che l'opposizione(che pure ha mangiato!)è andata in vacanza!

amecred

Lun, 24/09/2012 - 15:48

le dimissioni non si annunciano ne' si contano: si danno. I signori del PD, se credono che non sia piu' opportuno rimanere in consiglio, che si dimettano. punto. forza. carta e penna e scrivete la vostra brava letterina in cui vi dimettete. fossi in poliverini, gliela scriverei io per loro, gliela metterei sotto il naso, e gli chiederei di firmarla. poi vediamo chi lo fa davvero.

teoalfieri

Lun, 24/09/2012 - 15:57

Caro Luigi Piso...PDL come Lega? Peggio.... veramente peggio...era un partito che aveva "accoliti" da nord a sud.... ed erano peggio di questi omini verdi.... che schifo!!! E ora hanno paura dei "franchi tiratori"....loro che franchi non sono se non al "cadreghin"....

giova58

Lun, 24/09/2012 - 16:08

L'UDC è l'esempio dell'opportunismo politico basta che se magna, capaci di stare sia con la sinistra (vedi amministrazioni toscane dove governa anche con SEL ) sia con la destra. Prima dello scandalo Marrazzo sarebbero stati con il CDS, dopo sono passati con il CDX, ottenendo con solo 6 consiglieri la vice Presidenza di giunta, un assessorato e la presidenza della LAIT società regionale, molto di più di quanto ha ottenuto il PDL e lo stesso Fiorito che ha portato 26000 voti riducendosi a fare solo il capogruppo. Adesso se ne tirano fuori,è il partito degli ipocriti e degli opportunisti che razzolano più degli altri ma di nascosto.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 24/09/2012 - 16:09

@corvo rosso. talmente ha fatto pulizia la lega che la scorsa settimana il sindaco di non so quale sfortunato paese ha eletto la compagna (nel senso sentimentale del termine) a vicesindaco.. maiali!

lamwolf

Lun, 24/09/2012 - 16:16

Indipendentemente da chi ruba e credo che tutti i partiti siano stati coinvolti. Prima il PD, la Margherita, La lega e ora il Pdl, la sopportazione della gente è arrivata al capolinea con questi politici. Andatevene prima che sia la gente a farlo e poi se si ripresenteranno alle prossime politiche, tanto hanno la faccia come il c@lo, meglio disertare il voto in massa. Questo visto il sistema antidemocratico che stiamo vivendo al fine di dare un segnale decisamente forte al fine di cambiare queste regole che sanno di latrina.

teoalfieri

Lun, 24/09/2012 - 16:17

Taina...che bell'analisi... doveva Fini tenere unita questa massa di ladri ed incapaci???!?!? Se non ci fosse Monti...la nostra fine sarebbe stata la Grecia con la sua corruzione...

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 24/09/2012 - 16:21

@amecred. sei rimasto un po' indietro tesoro.. quelli del PD le dimisioni le hanno gia' date, oggi lo avrebbero fatto anche sel, idv e resto del mondo ma c'e' il nodo udc, i pappa e ciccia, anzi i "maggiori" pappa e ciccia perchè in quel bordello erano tutti coinvolti! ti senti meglio?

gianluca.torino

Lun, 24/09/2012 - 16:26

Quello che trovo ridicolo in tutto questo è che una generazione di politici bruciati e ridicoli sono ancora seduti sulle loro poltrone. imbarazzante è che si lasci la gestione di soldi a gente di questo livello, imbarazzante è che ci siano rimborsi chilometrici per andare a lavoro, imbarazzanti sono i danni che fanno questi personaggi a noi e al ns futuro.

onofri

Lun, 24/09/2012 - 16:28

ma di che stiamo parlando? un bel decreto batman e si risolve tutto.

lamwolf

Lun, 24/09/2012 - 17:04

Invece di difendedre i vari partiti forchettari i politici corrotti e ladri, che siano di destra o di sinistra ma perchè non siamo compatti e con l'idea univoca di mandarli a lavorare e a guadagnarsi la pagnotta??? E poi di fare piazza pulita nelle prossime politiche disertando le urne l'unica protesta dura e possibile in questo sistema che deve cambiare??? La sopportazione è arrivata al capo linea e invece di difendere gli indifendibili o le varie correnti politiche uniamoci e mandiamoli a casa, fuori dal Parlamento ma non avete ancora capito che così continuiamo ad alimentarli??? Un solo rappresentante per ogni regione per camera e senato bastando e avanzano invece sono 918 un costo assurdo con privilegi assurdi, stipendi da favola, libero accesso ovunche, voli, treni, auto blu e scortati. Diamogli il benservito e una volta come questa dove i tartassati che siamo noi di destra, centro o sinitra tutti insieme solidali nel voler cambiare questo sistema che con la sporca politica di ruberie continue ci sta facendo collassare mentre loro sguazzano nel piacere sapendo che tanto questa giustizia alla fine non arriverà a capo di NULLA ma i c@zzi suoi se li sono fatti.

gioch

Lun, 24/09/2012 - 17:18

Profondo luigipiso.Una conferma.

Max Devilman

Lun, 24/09/2012 - 17:34

luigipiso: sei troppo intelligente per non vedere che lo schifo c'è anche a sinistra ne + ne - del PDL. Leggo spesso i tuoi commenti perchè spesso dici cose intelligenti, quando parli della sinistra ti lasci sopraffare dalle emozioni, peccato.

bepi

Lun, 24/09/2012 - 17:41

riccio.lino.por, se ti serve una supposta la damigiana va più che bene, usala tranquillo, sopratutto se è piena.

Ritratto di robert1978

robert1978

Lun, 24/09/2012 - 17:54

TUTTI A CASA!!!! DESTRA SINISTRA CENTRO SONO TUTTI RESPONSABILI DI QUESTO SCHIFO, DOVREBBERO ESSERE TUTTI CANCELLATI DALLA POLITICA NESSUNA POSSIBILITA DI CANDIDARSI IN NESSUN SEGGIO, ESTROMESSI DA QUALSIASI FUNZIONE PUBBLICA.

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Lun, 24/09/2012 - 17:58

bepi piu' sfigato di uno che vede comunisti ovunque e che x 20 anni ha votato per bunga bunga e i suoi ladroni non c'e' nessuno..rassegnati sei tra i piu' SFIGATI...

solocommenti

Lun, 24/09/2012 - 18:07

c'è di triste anche da annotare che la "nuova" guardia dei giovani sia esattamente figlia (anche in senso sanguineo) della classe politica che sta distruggendo il paese (da sx a dx)

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Lun, 24/09/2012 - 18:54

giova58 Ti dico solo questo: I mariuoli non hanno partito e ne colore politico sono solo e semplicemente mariuoli e pertanto devono finire in carcere e dimettersi. Ora vogliamo fingere che la Polverini non sapeva? Ok fingiamo che sia così, allora deve dimettersi perchè non è stata in grado di saper gestire il proprio staff. Il resto son tutte chiacchiere che si porta il vento.

ciaciaron

Lun, 24/09/2012 - 19:13

"Il partito di Casini conferma ancora una volta di essere una formazione di opportunisti, priva di credibilità, che si muove in una logica di puro potere", ha commentato Francesco Pionati dell’Alleanza di Centro. Robe da matti, senti da che pulpito arriva la predica. Senza vergogna...

Ritratto di marystip

marystip

Lun, 24/09/2012 - 19:14

Quello che è accaduto è davvero vergognoso, ma lo fanno tutti, TUTTI. Il cancro sta all'origine: bisogna abolire il finanziamento pubblico. Punto. Non è vero che i sinistronsi, siano diversi, sono solo più protetti (indovinate da chi) ed attenti. Dei loro scandali, fateci caso, dopo due giorni non se ne parla più. Loro non si dimettono, non ci pensano neanche. La casta nazionale (deputati e senatori) è quello che è, ma la sottocasta locale (Regioni, Province, Enti vari, Municipalizzate ecc) è ancora peggio. Di molto.

gbsirio_1962

Lun, 24/09/2012 - 19:15

qui c'è un paese in crisi e la gente che non arriva a fine mese...e voi fate i porci ?? MASSA DI LADRI !!! VERGOGNATEVI E DIMETTETEVI TUTTI !!!

Amato Beccaceci

Lun, 24/09/2012 - 19:16

I msigg.ri del PD & C. che si sono dimessi, dovrebbero presentare alla stampa nazionale il rendiconto di come loro hanno speso i Ns. soldi, del resto l'aumento è stato votato anche da loro!

Ritratto di Zago

Zago

Lun, 24/09/2012 - 19:19

Se fossi la Polverini non mi dimetterei solo per far piacere alle boccucce di rosa della sinistra. Anche l'UdC di Csini si fa tirare per la giacca e invece doveva puntare i piedi, perchè i tagli sono stati fatti e ora si doveva andare avanti per recuperare il tempo perso e riportare i conti in parità. La Polverini è una che ci sa fare ed è per questo che non darei corda a quelli di sinistra per andare a nuove elezioni. Perchè deve dimettersi che non ha ricevuto nessun avviso di granzia, E' una cosa assurda.

ciaciaron

Lun, 24/09/2012 - 19:20

Per farla schiodare da quella poltrona ci vogliono solo le cannonate. Il bello sarà che poi, dopo averla depredata, andrà a dire in giro che l'ha fatto per senso di responsabilità nei confronti della Regione.

gianni.g699

Lun, 24/09/2012 - 19:24

Che polverone !!!

Ggerardo

Lun, 24/09/2012 - 19:36

ma insomma, questa cosa aspetta a dimettersi ? Vi ricordate di come e' stata eletta ? Delle liste presentate fuori tempo massimo da quegli incapaci del PdL ? E se degli incapaci del genere arrivano cosi' in alto, a governare una regione come il Lazio, cosa vi aspettate che facciano ? Siccome lavorare non sanno, non possono che rubare. Solo se e' facile pero'. Altrimenti anche per rubare un minimo di capacita' ci vogliono. Che pena, vedere gente del genere eletta dagli italiani

Ritratto di Mariador

Mariador

Lun, 24/09/2012 - 19:36

La soluzione, sembra suggerire la scrittrice Susanna Tamaro, è l'astensione. Tutti questi politici accecati "dalla luce della ribalta" "non si sono accorti che nel frattempo il pubblico se ne è andato, la sala è vuota e lo sarà anche per le prossime repliche in programma". Perché c'è un'Italia "che non si fa arpionare dagli istrionici populismi di pancia", un'Italia "etica" che "non riesce più a riconoscersi in nessuno dei protagonisti della politica". Il pensiero si diffonde a macchia d'olio. Non votare per delegittimarli tutti.

Ritratto di mark 61

mark 61

Lun, 24/09/2012 - 19:47

SE NE VA ????? non puo esser vero ........ IL CASINI LEVA LA FIDUCIA .............. SE SE SE sara il prossimo presidente di regione ........... NON LO FA DI CERTO A GRATISSS

Mario-64

Lun, 24/09/2012 - 19:56

Brava Renata ,un gesto dignitoso. Attendiamo adesso le dimissioni di Bersani per l'affare Penati...

maumen

Lun, 24/09/2012 - 20:01

Dopo le dimissioni del Governatore ora deve intervenire il Parlamento per revocare immediatamente qualunque vitalizio attualmente erogato a politici ed ex politici (consiglieri regionali compresi) non giustificati dai contributi versati. Se questo non verra' fatto il prossimo anno si voterà in massa per il movimento di Grillo e vorrà dire che saranno i rappresentanti del movimento 5 stelle ad occuparsi del problema, con l'aggravante che probabilmente richiederanno indietro tutti i soldi incassati negli ultimi 5 anni..!

FRANCO1

Lun, 24/09/2012 - 20:02

E così i sinistri, dopo aver magnato insieme ai casini ecc., si magnano anche la Polverini. E' ovvio che i sinistri (udc compresa) hanno fiutato bene e vanno a gonfie vele alla conquista del Lazio per mangiare di più e meglio, tanto a loro non gli fa niente nessuno. Ma vi durerà???

Simone1974

Lun, 24/09/2012 - 20:03

La solita doppia morale di sinistra,chiedono agli altri le dimissioni ma non le chiedono ai loro indagati Errani e Vendola,ma vergognateve,falsi moralisti.

Simone1974

Lun, 24/09/2012 - 20:04

Quelli del pd prima hanno magnato a 4 ganasce e ora fanno la morale.

Simone1974

Lun, 24/09/2012 - 20:06

Ricciolino che fai arrivi insieme a Penati,Errani e Vendola?

Simone1974

Lun, 24/09/2012 - 20:07

Aspettiamo che quelli del PD chiedano a Vasco Errani e Niki Vendola di dimettersi.

beckmesser

Lun, 24/09/2012 - 20:11

L'ho scritto ieri e lo ripeto: Perché Polverini si e Vendola, Errani & C. no? Perché gli eletti delo centrodestra nelle regioni rosse ( e specialmente in Puglia) non si dimettono in massa?

giottin

Lun, 24/09/2012 - 20:32

casinista sei forte: "si vada al voto anticipato", perché forse speravi che ci pensasse il napoletano a mettere uno di tuo gradimento al suo posto come ha fatto con mari-o-nettamonti?

brac1149

Lun, 24/09/2012 - 20:35

Brava Polverini, le dimissioni però le dovevi dare prima, comunque meglio tardi che mai, Spero molto che i kompagni seguono il tuo esempio vedi Errani,Rossi, Vendola etc... Per evitare le ruberie ABOLIAMO LE REGIONI INSIEME ALLE PROVINCE, NON SERVONO A NULLA, SOLO RUBERIE E COLLOCAMENTO POLITICI FALLITI.

Ritratto di kingigor61

kingigor61

Lun, 24/09/2012 - 20:46

Che fessi che siete, non avete capito come mai, la sinistra si è premurata tanto per fare fuori la Polverini? Ma è ovvio, non potevano fa rendere effettivi i tagli previsti, ne và del loro portafoglio. Che ammasso di sterco!!! ah, Cara redazione, non ho ancora visto pubblicato nessuno dei miei commenti eppure non sono mai offensivi o volgari!!

MODICA GIORGIO

Lun, 24/09/2012 - 20:49

Quando ruba la destra la sinistra è brava a fa la critica, inversione per quando ruba la sinistra. La verità è che l'essere umano quando trova l'occasione diventa ladro. Allora le leggi che ci stanno a fare? Vedi nei paesi più seri del nostro, quando ne pizzicano uno, lo mettono in galera, e gli anni li sconta dientro lesbarre tutti, da noi si fa solo bla bla bla, Dopo qualche giorno nessuno ne parla e ci diastraiamo per qualche tetta che mette fuori Belen o qualche altra attricetta. Ognuno ha il governo che si merita. By By.

Ritratto di mark 61

mark 61

Lun, 24/09/2012 - 20:51

che tristezza......ma come può un Paese civile degno di questo nome aver creato le condizioni ed aver permesso che abbiano proliferato così tanti cantastorie e profittatori.......una cosa è certa ( e questo è l'aspetto positivo ) peggio di così non si può....più in basso di così non si può.......

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Lun, 24/09/2012 - 20:59

Ma ora, sti romani del "Franza o Spagna, purchè se magna" per chi voteranno? Bossi disse SPQR (come sono p...i questi Romani) mica ciaveva torto in fondo. Dopo questa e dopo Monti con voi basta!

GENIUZZO

Lun, 24/09/2012 - 21:09

Se in Italia dal punto di vista politico(come dicono all'estero) ci fosse meno odio e piu' confronto, meno litigio e piu' dibattito i partiti ci guadagnerebbero. Invece non e' purtroppo così, assistiamo alla solita ipocrisia politica(V. LAZIO). I casi LUSI, PENATI prima dell'attuale scandalo alla R. Lazio, hanno lasciato esattamente lo status quo. Nelle REGIONI e PROVINCE d'ITALIA( di qualsiasi colore politico) si spande e si spende( mi domando: Ma chi c. le ha inventate!) E' stato mai fatto un monitoraggio serio al riguardo? MAI! E allora i ladruncoli di professione(ex PCI, ora PD e co.) la fanno sempre franca (come la storia insegna)a partire dall'epoca GREGANTI, i ladruncoli dilettanti(PDL) vengono beccati smpre con le mani nella marmellata. La verita' vera e' questa. E se le cose stanno così-diceva una vecchia canzone- ho finito di andare a votare. GEN

Gadget Kitsch

Lun, 24/09/2012 - 21:09

Una pacca sulle spalle a tutti i simpatici sinistri che caszeggiano qui; a loro voglio rivolgere un messaggio di speranza: poesse che Marrazzo ritorni..chissammai..incrociate le dita

Gadget Kitsch

Lun, 24/09/2012 - 21:16

per "giova58" : una stretta di mano.

Ritratto di unLuca

unLuca

Lun, 24/09/2012 - 21:21

ha fatto la cosa giusta. il gesto della Polverini è assolutamente apprezzabile.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 24/09/2012 - 21:24

Manca solo il tocco finale. Le dimissioni, per riconosciuta indegnità, del nostro parlamento.

vacabundo

Lun, 24/09/2012 - 21:25

Credo che il 80% del pdl è così.Berlusconi deve fare piazza pulita a cominciare da chi lo circonda,Ormai la gente è tanto arrabbiata che non spreca il suo voto,piuttosto non vota se vede disonestà.Servono al pdl gente fresca, giovane e senza ombre.Tutti gli altri al diavolo, sono appunto loro i punti negativi del pdl e della società.Non serve eleggerli e dopo scoprire quali farabutti si nascondono dietro facce che sembrano angioletti.Meglio, scoprirli subito,Meglio prevenire che curare, però questo in politica non esiste.Se io sono pulito,perchè dimettermi?Atroce dilemma.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 24/09/2012 - 21:27

@corvo rosso E' ormai fuori moda, oggi quello che va forte è lega ladrona. Non dimenticarlo mai.

Totonno58

Lun, 24/09/2012 - 21:29

Un gesto di dignità all'interno di un discorso penoso...è stata capace di prendersela con l'opposizione perchè "non l'hanno costretta a dimettersi"...NON TI RIMPIANGEREMO, MEZZA CALZETTA MASCHERATA DA IENA!

GENIUZZO

Lun, 24/09/2012 - 21:38

ANCHE SE COSI' FAN TUTTI(DESTRA- SINISTRA- CENTRO), i professionisti della politica -che stanno sempre a sn- la fanno sempre franca; i poveri dilettanti politici del cdx(sotto attacco da tutte le parti-stampa,televisione,magistratura,etc.etc.)pagano per tutti. VERI POLLI.......Gen

Ritratto di Vizegraf

Vizegraf

Lun, 24/09/2012 - 21:45

Egregio lamwolf, i casi sono due: o Lei non è italiano o se lo è ...è anomalo. Mi spiego: questo paese è rimasto culturalmente al medio evo, alle lotte di quartiere, ai guelfi e ghibellini, ai bianchi e i neri per cui se io ho Lusi tu hai Fiorito e voi avete il Trota ecc. A nessuno viene in mente il detto "Divide et impera" e cioè "Mentre Voi fessi litigate e vi insultate o peggio, Noi (tutti) facciamo gli affari nostri". L'unica cosa che ci accomuna è sputare sulla Nostra Bandiera (a meno che non sia della nazionale di calcio). Voglia accettare insieme alla stima i più cordiali saluti di uno come Lei. Vg.

vacabundo

Lun, 24/09/2012 - 21:51

Riflessione della sera:que mondo sarebbe l'Italia se non ci fossero ancora dei magistrati seri,lavoratori e corretti?

arkangel72

Lun, 24/09/2012 - 22:07

Sembra che ci sia una regia che voglia pilotare il voto degli italiani il prossimo anno. Hanno fatto fuori prima la Lega e adesso il PDL con scandali simili. Non dico che non siano vere le accuse, ma sembrano comparire a momento opportuno. Non dico che sono state costruite dalla sinistra, questo è presto per dirlo, ma sospetto che l'alta finanza non vuole gli attuali partiti al governo....sta pilotando per un Monti bis o qualcosa di molto simile.

renzomax

Lun, 24/09/2012 - 22:31

In questo periodo di crisi ci tartassano di tasse, imu, accise sulla benzina, blocco dei rinnovi contrattuali, riduzione dei servizi, licenziamenti, blocco assunzioni, addizionali regionali..... Poi sentiamo di questo assurdo sperpero di denaro pubblico, i nostri soldi, derivanti dalle tasse che paghiamo con tanti sacrifici. Mi domando come possiamo difenderci. Chi governa sperpera, ma chi sta in opposizione perché non controlla e denuncia..... Probabilmente partecipa allo sperpero,e se è così cosa ci resta da fare?????

Ritratto di rigoletto2

rigoletto2

Lun, 24/09/2012 - 22:41

I soldi sono lo sterco del diavolo. Come abbiano fatto a scordarselo i consiglieri regionali del lazio di ogni colore e dimensione fisica.

luigi civelli

Lun, 24/09/2012 - 22:47

La Polverini, sia pure forzatamente e dopo un poco edificante tira e molla,ha dato le dimissioni.L'augurio è che alla regione Lombardia il Celeste Scroccone segua l'esempio, magari ritirandosi a tempo indeterminato in qualche austero convento a seguire l'aurea regola 'ora et labora'

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 24/09/2012 - 23:05

Neanche una parola di commento sulla Polverini, sarebbe tempo perso. Invece due parole su Casini, fino a ieri contrario alle dimissioni, ed oggi favorevole dopo l'intervento di Bagnasco. Si chiama coerenza.

imodium

Lun, 24/09/2012 - 23:31

x antonio vivaldi: tu invece chi sei? Un menestrello da strapazzo da festival dell'unita' per dirla tutta. La Polverini a dimostrato d'essere una persona seria a differnza dei vari vendola, Bersani, Casini, Fini...che se pur travolti dagli scandali non mollano la poltrona. Cambia nik vivaldi era un musicista vero non un cantastorie....zecca

Walter68

Lun, 24/09/2012 - 23:32

E' stata furba ma il suo gioco è stato scoperto, ha aspettato fino a quando ha capito che sarebbe stata sfiduciata altrimenti sarebbe rimasta ancora incollata alla sua poltrona.

antonin9421

Mar, 25/09/2012 - 00:20

Si azzerino tutte le regioni, son tutte nelle condizioni della regione lazio, può darsi anche peggio. Vengano abolite regioni e province, aggiungerei i comuni con meno di 100.000 abitanti. Il personale si utilizzi per: ordinaria amministrazione per un anno, tempo massimo per la chiusura di tutte le pratiche degne d'essere chiamate con questo nome, in caso contrario siano chiuse con semplice timbro dall'autorità militare che avrà preso il controllo della nazione. NON c'è NESSUN'ALTRA soluzione possibile.

gibuizza

Mar, 25/09/2012 - 00:48

Vendola ha azzerato la giunta e l'ha rifatta, perché Polverini non hai fatto altrettanto? Ti sono mancati gli attributi?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 25/09/2012 - 00:52

Ero contrario alle dimissioni della Polverini. Però dopo aver sentito il suo discorso di dimissioni ho capito che ha più palle lei di tutti gli ipocriti dell'opposizione.

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Mar, 25/09/2012 - 01:08

A PRAVDA 99 DIGNITA' ??? COME QUELLA DI ERRANI E VENDOLA CHE DA INQUISITI ( LORO SI ) HANNO ANCORA LA POLTRONA BEN INCOLLATA AL CULO !!!!!!!!

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mar, 25/09/2012 - 01:18

Ci hai provati a tenerti in sella ma ti è andata male. sei poco avveduta perchè lo avresti dovuto capire da te e prima di farti sfiduciare. Così non salvi nemmeno la faccia. sei solo un' opportunista come i molti del Consiglio e della giunta. Ora vedremo se l' effetto Lazio si propagherà al Governo con buona pace del pur bravo Monti che comunque potrà tornare a qualche ruilo istituzionale se non al Monti 2 a furor di partiti che sono nella m***a e non caveranno comunque un ragno-maggioranza dal buco-crisi dei partiti. ZANNA

Stan75

Mar, 25/09/2012 - 01:52

c'é chi ancora paragona l'italia a regimi sovietici e comunisti, come corea del nord, ddr, etc. È idiozia assoluta, accompagnata da ignoranza nera e malafede totale. se non lo capiscono da soli è assolutamente inutile spiegarglielo. autismo mentale completo. inoltre é assai infantile dire: ah, ma anche il pd è corrotto! e con ciò?!?! bella consolazione! mal comune, mezzo gaudio? vi fa sentire un pó meno soli?

Stan75

Mar, 25/09/2012 - 01:52

c'é chi ancora paragona l'italia a regimi sovietici e comunisti, come corea del nord, ddr, etc. È idiozia assoluta, accompagnata da ignoranza nera e malafede totale. se non lo capiscono da soli è assolutamente inutile spiegarglielo. autismo mentale completo. inoltre é assai infantile dire: ah, ma anche il pd è corrotto! e con ciò?!?! bella consolazione! mal comune, mezzo gaudio? vi fa sentire un pó meno soli?

Massimo

Mar, 25/09/2012 - 06:51

Grave errore, le dimissioni. Della Polverini non mi sono mai fidato, anche se ho apprezzato la sua battaglia nel 2010 in situazione di inferiorità provocata dalla esclusione della lista Pdl di Roma. Forse hanno ragioni quelli che pensano voglia fare il salto della quaglia nell'Udc. Per cui, pensando male faccio peccato ma probabilmente ci indovino, mi domando perchè si è dimessa senza essere indagata o accusata di alcunchè, mentre Errani e Vendola sono ancora al loro posto ?

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 25/09/2012 - 07:07

Ipocrita!!!!

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 25/09/2012 - 07:37

L'ipocrita Polverini spieghi invece il motivo della collocazione degli ex scagnozzi UGL collocati nella sua segreteria.

Claudio53

Mar, 25/09/2012 - 07:57

Qualcuno ( specie a sx ) non ha ancora capito che hanno fatto tutti assieme le stesse porcate. Se non si cambia il sistema, i prossimi faranno esattamente le stesse cose. E' l'occasione che fa l'uomo ladro e non la fazione politica !!

Ritratto di komkill

komkill

Mar, 25/09/2012 - 08:04

E adesso vadano con Fini.

Willy Mz

Mar, 25/09/2012 - 08:09

a proposito di casini, vedremo quanti voti si porterà a casa stavolta. l'ago della bilancia....

Ritratto di unLuca

unLuca

Mar, 25/09/2012 - 08:20

I politici italiani vivono su una nuvola di ozio e di lussi.

onofri

Mar, 25/09/2012 - 08:20

oddio, non è che la polverini avesse molta scelta: non aveva più una giunta! si sono dimessi i fatidici 36 consiglieri necessari a sfiduciarla in aula. beau gest per niente. avesse avuto una giunta col piffero che si scollava dalla poltrona.

Luigi Fassone

Mar, 25/09/2012 - 08:22

Certo che quelli del PD (ogni riferimento a Penati è puramente voluto) e quegli altri,della Margherita (ogni riferimento a Lusi è fortemente voluto)qualche pelo in più sullo stomaco ce l'hanno,e deve anche PUNGERE...!

Bozzola Paola

Mar, 25/09/2012 - 08:59

Vorrei chiedere a tutti commentatori di lasciar stare per un momento i vari credo politico e domandarsi"- In italia quale è la regione ,la provincia,il comune,la p.a. che non ha fatto porcherie?-" Questo perchè bisogna essere obiettivi in quanto in Italia da decenni e decenni c'è sempre stata UNA MANGERIA ARCOBALENO (cioè di tutti i colori) e fanno tutti, senza eccezzioni,SCHIFO. L'italiano che va al potere per politica (voti di scambio al tempo della dc per es.)quando arriva e vede quel ben di dio, a cui può attingere senza dover rendere conto, non riesce a trattenersi e quindi viene fuori il lato peggiore dell'uomo.Per rimanere nelle piccole cose e non grandi mangerie può essere la macchina gratis,il biglietto per la F.1, le traferte gonfiate e chi più ne ha più ne metta. Ho 65 anni, sono andata in pensione da tre anni e devo dire che ne ho viste di tutti i colori anche nel mondo del lavoro normale. Per cui credo che a questo punto bisognerebbe mandare a casa tutta la classe politica e varie, AZZERARE il bottino che si aspettano (tanto a casa si sono già fatti la provvista)e soprattutto NON PERMETTERE AI SINDACATI di metterci il naso perchè LORO SONO QUELLI CHE PRENDONO UN SACCO DI SOLDI PER PARLARE SOLTANTO E FARSI MANTENERE DAI LAVORATORI SULLA BUSTA PAGA ANCHE SE NON VUOLE.Usiamo, noi cittadini, il cervello prima che sia troppo tardi e disfiamoci di questi parassiti senza violenza e partigianeria.