Grillo: "De Benedetti mandante del dossier su Casaleggio"

Il leader del M5S attacca l'Ingegnere: "Ha i lobbisti in Parlamento, come Berlusconi, con cui si sono divisi le cose"

L'ormai famigerato dossier contro Gianroberto Casaleggio? Messo insieme su ordine di Carlo De Benedetti. Lo ha detto Beppe Grillo in un'intervista a ilFattoQuotidiano in cui afferma tra le altre cose che l’editore di Repubblica è "il mandante" del fango in arrivo contro il guru dei Cinque stelle: "Ha i lobbisti in Parlamento, come Berlusconi, con cui si sono divisi le cose", dice, "Detiene mezzi di comunicazione che perdono centinaia di milioni l’anno. Ha interessi nel carbone".

"Ma lui deve stare tranquillo, perché io vado a Sankt Moritz in pullman", aggiunge, "Noi vogliamo fare il politometro se andiamo al governo, per verificare quanto aveva un politico prima di iniziare e quanto ha dopo la carriera. Lo faremo anche sui prenditori: andiamo a vedere le società che sono sparite, chi c’era. Per esempio, vediamo quanti soldi aveva De Benedetti prima dell’Olivetti e dopo l’Olivetti, quando quella società con 70mila dipendenti è sparita. Andiamo a vedere la Telecom di Tronchetti. Ora reagiamo".

Parole che non sono piaciute al Gruppo l'Espresso: "Nella sua intervista al Fatto Quotidiano, Beppe Grillo afferma che i mezzi di comunicazione del Gruppo Espresso, presieduto
dall’Ingegner De Benedetti, perdono centinaia di milioni di euro l’anno. Come ampiamente noto, si tratta di una informazione falsa", replicano, "Il Gruppo Espresso ha sempre registrato utili e non perdite, nonostante la crisi economica e di settore che ha colpito gravemente l’editoria. E ciò senza essere beneficiario di contributi pubblici. Quanto alle inchieste giornalistiche, è evidente che esprime fastidio chi ha qualcosa da nascondere. I mezzi di comunicazione del Gruppo Espresso lavorano quotidianamente con impegno e serietà per fornire ai propri lettori informazioni, idee e spunti di dibattito, esercitando - insieme a tutti gli altri media nazionali - la propria funzione nel sistema democratico italiano
".

Commenti

QuidsIn

Sab, 05/04/2014 - 20:26

Grillo faccia molta, molta attenzione: praticamente oggi i magistrati, in combutta con il partito delle tasse di Renzie/Napuletano, sono al potere! Nel 2013, questa dittatura giudiziaria ha messo a segno l'omicidio politico del Leader del CentroDestra Nazionale; nel 2014 addirittura, avvallando la fraudolenta ascesa dell'attuale governo De Benedetti, quello della Democrazia italiana!

isaisa

Sab, 05/04/2014 - 20:41

Grillo poveraccio è uno sbroccato , ogni giorno ne spara una . Va al bar dello sport a orecchiare e poi straparla

brusa2511

Sab, 05/04/2014 - 21:01

questo Grillo e' veremente un tarato mentale, siamo realmente stufi di sentire parlare questo imbecille, all'estero l'iimagine dei politici italiani e' relazionata a questo demente di grillo

maxadamo

Dom, 06/04/2014 - 00:33

vi fate fregare i voti da M5S, ma attaccate il PD con il quale siete alleato per le riforme. Penso che stiate confondendo abbastanza i vostri elettori.

kihaad

Dom, 06/04/2014 - 03:46

parole sante. butteremo giù questa impalcatura mafiosa !! forza m5 s !!!

Ritratto di Giuseppe.EFC

Giuseppe.EFC

Dom, 06/04/2014 - 08:13

E' il trattamento riservato ai nemici dei comunisti. Benvenuto nel ghetto, noi ci siamo da 70 anni (quasi).

Ritratto di ...il.politicante...

...il.politicante...

Dom, 06/04/2014 - 09:40

M5S, SEMPRE E COMUNQUE contro LOBBY e MAFIE

FRAGO

Dom, 06/04/2014 - 10:19

Voglio vedere se la magistratura a fronte di quest'accusa invia la guardia di finanza a perquisire la sede del giornale La Ropubblica come è accaduto per il vostro giornale.

maubol@libero.it

Dom, 06/04/2014 - 14:05

Fantastico! Quando non ha argomenti si para il culo! Questo è da votare, così andiamo del tutto in malora.