Grillo: "Il sogno di Berlinguer continua col M5S"

Grillo al comizio in piazza Duomo a Milano: "Renzi è senza popolo"

"In braccio ad Alessandro non volevo certo sostituirmi a Berlinguer ma mi ha scritto una lettera commovente il capo della giustizia del partito comunista italiano e mi ha detto che il sogno di Berlinguer sta continuando con questo movimento. Per un nazista come me sonorimasto di merda". Lo ha detto il leader di M5S Beppe Grillo nel suo comizio in piazza Duomo a Milano. E lo ha detto dopo che il premier lo ha attaccato da piazza del Popolo invitandolo a non pronunciare il nome del defunto segretario del Partito Comunista.

Il leader del Movimento 5 Stelle ha poi tuonato ancora contro il presidente del Consiglio. "Renzi è senza popolo. In piazza del Popolo urla che la piazza è piena, ma non è vero", ha scritto su Twitter il leader M5S pubblicando un video girato nel corso della manifestazione del Pd a Roma. Grillo poi ha dichiarato: "Abbiamo già vinto ma non abbiamo bisogno di vendetta. Quella che noi esprimiamo è rabbia buona. Quando li manderemo a casa, li accompagneremo con una carezza e diremo loro: vieni, è finita. Un sogno quando lo fai da solo è un sogno, quando lo condividi con 10 milioni di persone è una rivoluzione".

L'ex comico poi ha aggiunto: "Li sorprendiamo sempre. Fino a ieri eravamo l’antipolitica. Adesso diventiamo i violenti, i nazisti. Io sono diventato un assassino. Ma io non ho un incarico istituzionale, io sono uscito. E adesso hanno paura, questi grandi uomini che sono stati dieci anni al governo, non ho più pena per queste persone. Il simpatico che fa il simpatico diventa antipatico. Faremo un’indagine fiscale su di loro. Faremo una verifica online, non è un processo, è una cosa senza violenza. I cittadini hanno un diritto a giudicare la classe dirigente che ha disintegrato questo Paese. Le nostre parole ce le ha copiate Bergoglio. Dovrebbe essere qui con me e Dario Fo perché abbiamo lo stesso programma".

Commenti
Ritratto di perigo

perigo

Gio, 22/05/2014 - 23:23

Il "sogno" di Berlinguer, la cosiddetta "questione morale", cozzava contro una acclarata realtà di falsità ideologica ed economica. Infatti fino ad Occhetto, quindi ben dopo Berlinguer, il PCI ha continuato a ricevere per anni finanziamenti illegali dall'URSS, nemico acclarato dell'Occidente e della libertà, al solo fine di sobillare e sovvertire l'ordine democratico. Cosa ci sia da ergersi a "moralizzatori" in tutto questo, resta un mistero prettamente italiano...

Ritratto di perigo

perigo

Gio, 22/05/2014 - 23:29

Il "sogno" di Berlinguer, la cosiddetta "questione morale", cozzava contro una acclarata realtà di falsità ideologica ed economica. Infatti fino ad Occhetto, quindi ben dopo Berlinguer, il PCI ha continuato a ricevere per anni finanziamenti illegali dall'URSS, nemico acclarato dell'Occidente e della libertà, al solo fine di sobillare e sovvertire l'ordine democratico. Cosa ci sia da ergersi a "moralizzatori" in tutto questo, resta un mistero prettamente italiano...

mbotawy'

Ven, 23/05/2014 - 00:45

GRILLO CONTINUA LA SUA FALLITA CARRIERA DI COMICO DA STRAPAZZO.NON SO COME ABBIA POTUTO INCASSARE 3MILIARDI DI EURO,COSI' DICONO I GIORNALI, E CERCA DI DIVENTARE ADESSO UN DITTATORE,UN ALTRO NAPOLEONE O MUSSOLINI,SOLO CHE LE SUE DOTI NON VANNO PIU' IN LA' DI QUELLE DI UN POVERO CIARLATANO...( ciarlat-ano).

chester94

Ven, 23/05/2014 - 01:33

Per la prima volta da quando leggo questo sito trovo un articolo pulito imparziale e di una certa obiettività. Dopo aver assistito negli ultimi 2 mesi a una violenta campagna diffamatoria nei confronti di Grillo e del M5S, un articolo del genere mi provoca un certo stupore. Peccato che poi guardando sulla destra vedo l'articolo di Sallusti "Il volto oscuro di Beppe Grillo"(uno dei pezzi giornalistici peggiori che abbia mai scritto)e torno alla realtà.

LAMBRO

Ven, 23/05/2014 - 05:34

LA SUA INSANA PRESUNZIONE NON HA LIMITI: UN UOMO CHE HA PASSATO LA VITA TRA POVERO TRA I POVERI COPIEREBBE UN GIULLARE MILIONARIO ASSASSINO ED EVASORE FISCALE..... QUESTO VERAMENTE è UN PERICOLOSO ASPIRANTE DITTATORE .....NOVELLO HITLER O STALIN A VS SCELTA.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 23/05/2014 - 06:22

Lo ha detto chiaramente. NAZISTA . Serve altro ?????

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 23/05/2014 - 06:30

Grillo, lascia stare Berlinguer. Era un uomo intelligene , con una personalità di tutto rispetto, e lo dice uno che non lo ha mai votato ma sempre rispettato. Tu invece...............................................ma che parli a fare..!!!

edo1969

Ven, 23/05/2014 - 07:44

"Bergoglio ci copia" (Grillo). "Bergoglio fa il Papa proprio come lo farei io" (Berlusconi). Credo proprio che votero' Renzi.

edo1969

Ven, 23/05/2014 - 07:45

Bravo. Noi invece abbiamo la Zanicchi. ah ah ah ah ah

Romolo48

Ven, 23/05/2014 - 08:22

Se leggete con attenzione, vi accorgerete che anche il Vangelo è una copia del "grillopensiero". Sono sempre più convinto che costui vada internato.

Altoviti

Lun, 11/01/2016 - 13:41

Ho sempre detto che Grillo era comunista! Adesso è chiaro a tutti che abbiamo due grossi partiti comunisti, cioè il problema è doppio! Ci vuole veramente una cura radicale e guarire dal PD con la pillola 5stelle è come prendere dare del cianuro ad un moribondo per ridestarlo! L'Italia muore e nessuno agisce!