I ministri del Pdl si dimettono. Letta: "Si chiarisca in Parlamento"

Il premier chiama Napolitano e rigetta le accuse del Pdl. Epifani: "Un'ulteriore azione di sfascio"

"Una ulteriore azione di sfascio per l'azione del governo". La prima reazione da sinistra alle dimissioni dei ministri del Pdl arriva dal segretario del Pd, Guglielmo Epifani, che contesta duramente la scelta, ricordando che così si apre "formalmente nei fatti una crisi", di cui si dovrà "valutare esattamente le conseguenze" e aggiungendo che diventa così "un passaggio obbligato" non andare al voto con la stessa legge elettorale. 

Il premier Enrico Letta, ha dichiarato il segretario del Pdl Angelino Alfano, era stato avvertito in anticipo delle intenzioni del Pdl. Il premier ha subito chiamato il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e detto che sarà necessario un chiarimento in Parlamento, rigettando poi le accuse sull'Iva mosse dal centrodestra. Per il primo ministro l'aumento della tassa è "ovviamente" colpa delle dimissioni in bianco presentate da senatori e deputati Pdl. Una nota da Palazzo Chigi ha sottolineato a tarda serata che "Berlusconi per cercare di giustificare il gesto folle e irresponsabile di oggi, tutto finalizzato esclusivamente a coprire le sue vicende personali, tenta di rovesciare la frittata utilizzando l’alibi dell’IVA".

dimettere i propri parlamentari mercoled, fatto senza precedenti, che priva il Parlamento e la maggioranza della certezza necessaria per assumere provvedimenti che vanno poi convertiti. Per

questo, ieri si era deciso di andare al chiarimento parlamentare e si era concordemente stabilito di postporre a dopo il voto in Parlamento i provvedimenti economici necessari

 

Il viceministro dell'Economia Stefano Fassina ha dichiarato che "qualunque persona di buon senso vorrebbe evitare lo scioglimento delle Camere, perchè tra due settimane bisogna presentare la Legge di Stabilità che per questo Paese non è un documento accessorio". Ha ribadito, come Epifani che "un altro giro di elezioni con l’attuale legge elettorale ci consegnerebbe un Parlamento impallato".

Il segretario della Lega, Roberto Maroni, ha apprezzato la scelta del Pdl e chiesto di andare subito a elezioni. Ha poi auspicato che non si arrivi a un Letta Bis, preoccupato che "soprattutto al Senato c’è chi non vuole lasciare il 'cadreghino'".

Commenti

bastadestrasinistra

Sab, 28/09/2013 - 19:02

Letta non è male, ma il partito che lo sostiene è pessimo. voglio una manifestazione di destra, con 5.000-000 di persone, per protestare contro Berlusconi, che non ci rappresenta più e chiedere di fondare un nuovo centro dx. io ero di centro dx, ma non mi sento rappresentato da questo manipolo di irresponsabili. pubblicare grazie.

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Sab, 28/09/2013 - 19:10

Con questa legge elettorale La Casa del Popolo della Libertà di Forza Italia non arriva nemmeno al 3%

Gius1

Sab, 28/09/2013 - 19:13

LETTA = DISDETTA. Ti sei fatto un po di publicita´ma essendo tu di sinistra, vali poco come gli altri.La vostra fissa e´sempre quella di aumentare le tasse come fece pure monti, senza dimenticare i tuoi amici(prodi etc..) quando erano al governo. MA CHI VI VOTA ?

Ritratto di usami

usami

Sab, 28/09/2013 - 19:21

Egregio Signore lei e un incompetente si informi in giro. E da tempo che stipendi e pensioni sono fermi e nessuno se ne preoccupa, tra poco non possiamo ideare cosa mangiamo perché soldi in cassa ce ne sono pochi e alzando le tasse ci ammazza tutti. Un consiglio: vada a fare il pellegrino perché la politica non fa per lei.

sorciverdi

Sab, 28/09/2013 - 19:25

Letta mi ricorda il lupo della favola Il Lupo e l'Agnello di Fedro: dopo aver perso mesi senza portare alcuna novità non dico risolutiva ma almeno importante e, soprattutto, continuando ad usare il PDL per la sua politica vessatoria in fatto di tasse, ora fa l'offeso. Complimenti per la facciatosta! Voi di sinistra siete indecenti: non sapendo come ci si guadagna il pane lo andate a togliere a muso duro a chi cerca con fatica di guadagnarlo e lo spendete per mantenere il vostro moloch cioé un assurdo mondo politico, gli immigrati, la pubblica amministrazione, la corte del PdR, i senatori a vita, eccetera. Vi si potrebbe perdonare tutto se almeno sapeste governare ma invece siete solo dei buoni a nulla perciò A N D A T E V E N E per il bene dell'Italia e degli Italiani!!!

LAMBRO

Sab, 28/09/2013 - 19:25

AVETE TIRATO TROPPO LA CORDA!! SI E' ROTTA! VOLEVATE PROCESSARCI IN PARLAMENTO DOPO AVERCI ACCOLTELLATO ALLA SCHIENA? VE LA SIETE CERCATA! AVETE DATO RETTA A SCALFARI(REPUBBLICA= DE BENEDETTI)? AVETE PROVOCATO LO SFASCIO!! BRAVI !! TUTTO ALLA FACCIA DEGLI ITALIANI

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Sab, 28/09/2013 - 19:28

vattene tanto eri il solito incapace democristiano

giovanni PERINCIOLO

Sab, 28/09/2013 - 19:30

Facile scaricare sempre le colpe su Berlusconi. La richiesta era semplice, chiedere il parere sulla retroattività della legge Severino alla Corte costituzionale. Ma a letta junior condor non andava bene, lui e i suoi mandanti volevano completare subito il colpo ed eliminare l'avversario immediatamente. Anche per l'iva hanno cercato scuse per non approvare l'aumento mentre il tempo c'era e Schifani aveva dato la piena disponibilità a una riunione del parlamento per doenica o lunedi. Anche questa proposta é stata respinta! Ora se ne assumano l'onere e la piantino di raccontare balle!

Ritratto di Tris251245

Tris251245

Sab, 28/09/2013 - 20:05

FINALMENTE ... tutti a casa ... Era l'ora !!! Credeva che si scherzasse !!!!

Ritratto di bergat

bergat

Sab, 28/09/2013 - 20:17

Il bue disse cornuto all'asino. Si parla di legge elettorale, ma mi dite quale legge assegnerebbe il 51% se non quella che chi ha più voti comanda solo lui? Volete una legge elettorale cosifatta? bene ci sto! Altro non servirebbe a niente. E non voglio sentir parlare di ammucchiate.

carygrant

Sab, 28/09/2013 - 20:17

la colpa ce l'hanno un po' tutti non solo il pdl anzi secondo me il pd ne ha anche di più per non essere stato leale, il pdl ha sempre detto che se si aumentavano le tasse il governo sarebbe finito quindi anche se nel pdl/forza italia ci sono stati comportamenti non molto ortodossi la vera responsabilità è del pd e soprattutto torno a dirlo di Saccomanni che non ha mai voluto collaborare in tal senso. Il tempo per trovare le coperture non è mai mancato si tratta solo di cattiva volontà, tutto qui. E di clima ostile non tanto al pdl ma all'Italia intera. Letta sbaglia a dare la colpa ad altri. Chi dà la colpa agli altri dimostra di non essere maturo

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Sab, 28/09/2013 - 20:43

hellmanta: Forza Italia al 3%? Lo dicevate anche nel dicembre scorso, sinistrati...

rocco antonio artuso

Sab, 28/09/2013 - 20:45

La quasi certa perdita della seggiola ha fatto perdere la testa al kattokomunista Letta.Si arrabbia come se lui avesse vinto le elezioni e adesso lo tradiscono.Senza dignità, non si rende conto che lui non è stato eletto da nessuno, ma è soltanto frutto dei soliti giochetti di palazzo.Come D'Alema.Poi purgato dagli italiani.Adesso vediamo se la giunta cambia idea e rinvia tutto alla consulta.I sinistrati oggi hanno avuto l'ennesima riprova che hanno a che fare con un vero uomo, che difende la democrazia e la libertà.Non si scherza con 10 milioni di italiani, che votano Silvio.Pensavano di liberarsi e avere campo libero.Si erano fatti male i conti.

Klotz1960

Sab, 28/09/2013 - 20:45

A casa, Letta, su! E senza tante storie!. Hai fatto molto poco, e male, sotto il tallone di Bruxelles, insieme a quel patetico clown di Saccomanni. Sopratutto, ricorda che non sei minimanete indispensabile.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 28/09/2013 - 21:36

speriamo che il presidente napolitano ogni tanto faccia una cosa giusta, sciogliere le camere, la boldrini a casa la negretta a casa letta a casa saccomanni a casa siamo stufi di avere a che fare con delle nullita'.

Ritratto di mina2612

mina2612

Sab, 28/09/2013 - 21:43

E' dal giorno dell'insediamento di Epifani che il PD rema contro Letta con l'intento di farlo cadere: questo è quello che sanno fare i post comunisti, ossia solo pena! Se in quasi settant'anni non sono mai riusciti a combinare qualcosa di utile per il Paese, un motivo ci dovrà pur essere...

federico61

Sab, 28/09/2013 - 21:49

Letta la soluzione e' inviare un quesito al corte delle Leggi; o hai paura che la Corte sveli quelli che tutti sanno: che i cd tecnici erano degli inetti, come tutti sappiamo, e che la Severino e' un'a legge retroattiva, come altrettanto tutti sanno?

APG

Sab, 28/09/2013 - 22:05

Ma vattene, inutile incapace!

Ritratto di Chichi

Chichi

Sab, 28/09/2013 - 22:11

Da Letta una pretesa folle.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Sab, 28/09/2013 - 22:16

E certo... Letta vuole governare con i voti di Berlusconi (l'unico nel CDX che porta voti, gli altri non sono nessuno), però vuole pure mandare Berlusconi in galera per rispettare le sentenze della magistratura piddina.

sorciverdi

Sab, 28/09/2013 - 22:18

Mi fanno ridere i sinistri mascherati (o confusi a tutto campo) che chiedono che Berlusconi se ne vada per un presunto "interesse della dx". Sarebbe un'idea sulla quale discutere e da valutare se la DX avesse un altro potenziale leader pronto a prendersi una bella pole position prima del GP delle elezioni. Purtroppo una persona così non c'è o, perlomeno, non c'è alcuno che sia in grado di attrarre tanti voti quanto Berlusconi. A questo punto mi chiedo se quei commentatori siano davvero di DX o CDX e se siano davvero in buonafede perché, non ve ne abbiate a male, quando uno che si atteggia a medico consiglia l'eutanasia del malato, qualche dubbio credo sia lecito averlo. Sia chiaro che la SX non è certo messa meglio perché più che fare gli ipocriti con un elettorato che non ha ancora capito che razza di covo di vipere sia questa SX, non sanno fare. Quanto poi a governare non ne hanno la minima capacità né tantomeno la minima voglia: per loro va bene ciò che comanda loro di fare la UE e quindi che razza di governanti sono? ...se facessimo governare uno straniero e povero di spirito come Schulz o altri come lui sarebbe la stessa cosa. Concludendo, cari commentatori, invece di proporre un'eutanasia (confermando così di essere o degli autolesionisti o degli "amici del giaguaro") provate a proporre una soluzione seria e percorribile che permetta a DX e CDX di governare questo disgraziatissimo Paese. Su, forza...!

ABU NAWAS

Sab, 28/09/2013 - 22:20

POVERO LETTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! NON HA SAPUTO AFFRANCARSI DA RE GIORGIO, E BERLUSCONI NON HA AVUTO ALTRA SCELTA CHE STACCARE LA SPINA! AUGURIAMOCI CHE LA TANTO ATTESA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA POSSA PRESTO FAR RINASCERE UN'ITALIA PARLAMENTARE, E CHE PER DECINE DI MILIONI DI PERSONE ,L'ITALIA GIUDIZIARIA-PRESIDENZIALE SIA PRESTO SOLO L'INCUBO DI UNA BRUTTA NOTTATA!

odifrep

Sab, 28/09/2013 - 22:39

Epifani, ha detto :"............l'attuale Legge elettorale ci consegnerebbe un Parlamento impallato". Sempre meglio di un Parlamento impallinato. Invece, Letta dice :"Si chiarisca in Parlamento". Cosa, la qualità/quantità di vino bevuto alla cena a casa di Scalfari, assieme a Napolitano e Draghi, offerta magari da (De Benedetti)? Questo sta a significare che, la forza dell'abitudine a queste "malefatte", si tramuta in diritto. Una cena d'obbligo in uno Stato di Diritto. Date voi il voto -da 1 a 10- nella graduatoria della vergogna.

viento2

Sab, 28/09/2013 - 23:17

e bravo lettuccio voleva aumentare l'iva e poi chiedeva la fiducia non hanno mantenuto i patti ed è arrivata la crisi di governo mà lunedi mattina hanno ancora la possibilità x fermare l'aumento xchè il decreto è già pronto basta la volontà sè non lo fanno avranno la colpa della crisi lui e king Giorgio sono rimasti col cerino in mano

Thefibber

Dom, 29/09/2013 - 00:00

Berlusconi conferma che ha totale controllo sul centrodx. ma questo ogni persona dotata di cervello lo sapeva già...ora senza considerare i cialtroni affamati di sangue del popolo bue che segue i sinistrorsi da cui non mi aspetto nient'altro che latrati, sicuramente non posso considerare stupido letta che sapeva quindi della 'potenza politica' di Berlusconi confermata da lui stesso parlando di atto irresponsabile non del cdx ma di berlusca . se fosse stato un privato cittadino o un senatore qualsiasi forse jo condor avrebbe avuto qualche ragione, ma non prendere atto di questa rappresentanza politica che è ancora in Berlusconi è solo da accecati grugni lividi di livore o da persone disoneste che vogliono solo colpire il loro principale antagonista politico. non possono nascondersi chiamando le vicende personali di berlusca private quando gli eventi dimostrano che non lo sono e oggi ne è un ulteriore prova, ma si sa i comunisti sono sempre un passo indietro nella storia.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 29/09/2013 - 00:12

Considerata l'ennesima dimostrazione di ipocrita faccia di bronzo, al signor Letta diciamo: ORA, CIUCCIATI IL CALZINO.

eureka

Dom, 29/09/2013 - 00:37

I gesti folli li ha fatti Letta, forse ha dato troppo retta a Napolitano, continuando a spostare le scadenze di eventuali tasse senza decidere chiaramente nulla.

Ritratto di BAR-ABBA

BAR-ABBA

Dom, 29/09/2013 - 01:46

Azione : i ministri del PDL si sono dimessi a sostegno della causa di Berlusconi.**** Risultato : ci copriamo di ridicolo nel Mondo Intero**** Citazione : "Come racconta Platone nel dialogo del Critone, Socrate, pur sapendo di essere stato condannato ingiustamente, una volta in carcere rifiutò le proposte di fuga dei suoi discepoli, che avevano organizzato la sua evasione corrompendo i carcerieri. Ma Socrate non sfuggirà alla sua condanna poiché «è meglio subire ingiustizia piuttosto che farla>> e perchè considerava lo Repubblica al di sopra dei fatti privati .*** Considerazione : Lui l'ha fatto essendo innocente ....

birillo67

Dom, 29/09/2013 - 01:57

PDL vergogna d'Italia!

Ritratto di marystip

marystip

Dom, 29/09/2013 - 07:25

Gli piaceva a Letta fare il Premier vero? Peccato lo volesse fare in qualità di sicario del socio di maggioranza! Mica solo lui non c'ha scritto Jo Condor in fronte.

pinuzzo48

Dom, 29/09/2013 - 08:14

buona domenica a tutti-- daccordo con il signor giovanni perinciolo.aggiungo che l'odio verso BERLUSCONI RISALE ALL 1994 QUANDO HA ROTTO IL GIOCATTOLO .E AGGIUNGO CHE RESTANO, ARROGANTI E PRESUNTUOSIE, IN PIU INFANTILI

villiam

Dom, 29/09/2013 - 11:38

bisogna chiarire poichè da solo non ci arriverà mai!!!!!!!!!

villiam

Dom, 29/09/2013 - 11:42

cosa ti ha detto lo scalfarotto di repubblica ??cosa ti ha promesso il tuo carluccio svizzero ,prima tessera del tuo partito e primo evasore italiano scappato in svizzer per non pagare dazio!!!!!

villiam

Dom, 29/09/2013 - 11:45

birillo67 ringrazia dio che c'è il pdl ,saremmo come la corea del nord!!!!!!!!!!!!!!!a già scordavo a voi per capire servono anni!!!!!!!!!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 29/09/2013 - 23:45

# birillo67 Si vergogni lei e la sua banda di sfigati trinariciuti che da quando è finita la guerra non avete ancora deposto la vostra stupida presunzione di trasformare l'Italia in un paese comunista. PER FORTUNA BERLUSCONI VI HA FERMATI E CONTINUERA' A FERMARVI.