Per i parlamentari grillini uno stipendio da 11mila euro

I grillini hanno il limite dei 5mila euro lordi al mese, ma usufruiranno di diaria, benefits e rimborsi

Quanto prenderanno i neoparlamentari del Movimento 5 Stelle? Più o meno 11mila euro. I conti li ha fatti l'Huffingtonpost prendendo spunto dal codice di comportamento grillino. Sul capitolo del trattamento economico si legge che "l’indennità parlamentare percepita dovrà essere di 5 mila euro lordi mensili, il residuo dovrà essere restituito allo Stato insieme all’assegno di solidarietà (detto anche di fine mandato). I parlamentari avranno comunque diritto a ogni altra voce di rimborso tra cui diaria a titolo di rimborso delle spese a Roma, rimborso delle spese per l’esercizio del mandato, benefit per le spese di trasporto e di viaggio, somma forfettaria annua per spese telefoniche e trattamento pensionistico con sistema di calcolo contributivo".

Insomma, alla fine i grillini, rispetto agli altri parlamentari, prenderanno solo 2500 euro al mese in meno. Se infatti rinunceranno ai 5000 euro lordi mensile (pari a poco meno di 2500 euro netti), dall'altro lato potranno usufruire di diaria, benefit, spese di viaggio, spese telefoniche e tutte le altre agevolazioni di cui godono i parlamentari. Insomma, ci sono 3.503,11 euro al mese di diaria; 3.690 euro al mese come rimborso spese per l'esercizio del mandato, 3.995 euro ogni tre mesi se il deputato vive oltre i 100 chilometri da Roma; 3.098,74 euro annui di rimborso delle spese telefoniche. Altri 258,6 euro al mese. La somma fa 11.283 euro.

Commenti

ennio1963

Ven, 01/03/2013 - 15:07

Mi sembra logico, mica puoi vivere con 2500 a Roma, le spese extra verranno documentate on line, voi non avete capito una cosa non è importante quanto prendono di stipendio, non devono RUBARE. Forza M5S corrri corri.... non fermarti mai,

ennio1963

Ven, 01/03/2013 - 15:15

E' il Sen. Razzi del Pdl abruzzese quando prenderà di stipendio, ieri è uscito un'articolo sul quotidiano locale dove si asseriva che in Svizzera ha truffato un sacco di persone anziane, purtroppo questo signore non sa fare la O con il bicchiere. Solo il Pdl poteva candidare un personaggio del genere

ivano_77

Ven, 01/03/2013 - 15:29

ai deputati grillini uno stipedio da 11mila € ...ma che modo di dare notizie è questo? tutti i deputati, pd m5s e pdl senza distizione, prenderanno quello stipendio! FATE PENA

michefe

Ven, 01/03/2013 - 15:32

Avete visto l'elenco dei deputati e senatori eletti? A Latina sono entrati per M5S mamma e figlia. La mamma al Senato, la figlia alla Camera. Alla faccia del nepotismo.

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 01/03/2013 - 15:39

dalla padella all brace! Cosa è cambiato ? Mah!

deluso

Ven, 01/03/2013 - 15:57

Son tutti soldi che verranno ridati, la differenza è li

kolton jones

Ven, 01/03/2013 - 16:02

Il lavoro da parlamentare deve essere un lavoro a tempo determinato di ordinaria pubblica amministrazione! Il stipendio da dipendente pubblico dovrebbe aggirarsi tra le 1800 e i 3000€ lordi al mese con spese di trasporto e alloggio a carico dei dipendenti stessi, capito Grillo.

masquenada

Ven, 01/03/2013 - 16:03

Ma come!!! dovete lavorare gratis!!!! ora che prenderete questi stipendiucci, sarà difficile sentirvi reclamare per gli sperperi della casta!!! Mi raccomando andate in bicicletta a lavorare, se qualcuno viene beccato in qualche auto bleu sarà messo in castigo. E portatevi la merendina con il cestino al parlamento, niente bouvette e ristorante!!! Avete fatto critiche sino a ieri di queste cose, ora dimostrate che siete coerenti con quanto avete gridato voi e il vostro guru.

fabiana62

Ven, 01/03/2013 - 16:09

Gli stipendi del M5S in sicilia sono una realtà, poi vedremo alla camera ed al senato

kihaad

Ven, 01/03/2013 - 16:14

Dire che siete degli infami bugiardi è farvi un complimento..... Il brutto sono gli idioti che credono alle vostre balle.

fabiana62

Ven, 01/03/2013 - 16:18

berlusconiani e bersaniani...ammazza quanto rosicate

kolton jones

Ven, 01/03/2013 - 16:19

Per Giuseppe Grillo da Sant'Ilario detto Beppe a quando il VOLONTARIATO PARLAMENTARE?

Ritratto di AlbertodaLecco

AlbertodaLecco

Ven, 01/03/2013 - 16:20

Sig. Di Giuseppe, aspetterei di vedere la situazione finale dopo che avranno definito il da farsi. Non sono ancora entrati in parlamento e voi state a fare i conti in tasca al M5S, soprattutto lanciando strali. Se vi sentite dei giornalisti moralizzatori, cortesemente evidenziate quanto costano i non-M5S, che non hanno alcuna intenzione di rinunciare nè a emolumenti nè a rimborsi elettorali. Il 'Corriere della Sera' è stato più corretto di voi. Per il resto, diamo al M5S qualche mese per sistemarsi perchè credo aceh saranno incasinati parecchio. Poi fate una bella comparazione tra loro e gli altri.

walter54

Ven, 01/03/2013 - 16:22

kihaad oltre a quello che hai detto tu puoi pure aggiungere che non pubblicano tutto quello che viene spedito. Nemmeno se non contiene ne insulti, ne DIFFAMAZIONE, cosa di cui qui dentro sono maestri. walter

pintoi

Ven, 01/03/2013 - 16:25

Bravo Nico di Giuseppe ... ma tutte queste sono sue ipotesi ? Intendo dire, ha chiesto ai dirigenti del movimento come intendono gestire gli stipendi oppure scrive articoli in base a sue personali considerazioni ? Sa, perchè in questo caso lei sta scrivendo solo balle, ipotesi, e le sta spacciando per realtà. Il suo compito è riportare le notizie reali, non inventarle.

Duka

Ven, 01/03/2013 - 16:25

Già iniziate male la livella vale per tutti. 4000 euro mese netti sono il massimo che il popolo italiano può spendere. Inoltre occorre rendere visibile il lavoro svolto. Nessuno lavora al buio, troppo comodo.

Rossana Rossi

Ven, 01/03/2013 - 16:27

Tutti uguali.....la storia della volpe e l'uva insegna poi appena ci si arriva..........

GRILLO6391

Ven, 01/03/2013 - 16:29

Ladri? Provate a fare il calcolo se già solo tutti seguissero il loro esempio, 5.000 euro lordi in meno per 945 parlamentari al mese, e se tutti i partiti rinunciassero ai rimborsi elettorali come fa M5S, sarebbero milioni e milioni risparmiati.Ah già, però questa iniziativa non è partita da PD o PDL (che continiano a prendere rimborsi e stipendi senza rinunciare ad 1 euro 1), perciò è da criticare a prescindere..

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 01/03/2013 - 16:31

Che faccia di tolla : avevano detto 2500 (sì che si può vivere a Roma con quello stipendio, molti ci vivono con molto meno) al mese e molta gente li ha votati per questo, ma adesso saltano fuori i benefit. Perché non ne hanno parlato prima ? Perché sono tutti uguali e i grillini delle piccole volpi.

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 01/03/2013 - 16:33

Ragazzi attenzione , è giunto il momento di vedere cosa riescono a fare questi signori a cui fanno parte non di un partito ma di un movimeto. Pensate che già oggi, mentre GRLLO spiattellava ai quattro venti FUORI DALL'EURO, un economista Mauro Gallegati, braccio destro per le questioni economiche di Beppe afferma che l'uscita dall'euro sarebbe un dramma. Quindi ?cambiano i governi ma la storia è sempre la stessa!

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 01/03/2013 - 16:34

Pena la fa lei ivano_77 che cerca di prenderci per il naso. Non eravate voi a proclamare ad alta voce che avreste limitato le entrate a 2500 euro/mese ? Poco importa se gli altri prendono di più, voi eravate grillini, che diamine. Altro che pena, il tutto fa SCHIFO.

unosolo

Ven, 01/03/2013 - 16:35

allora non cambia nulla presto si accorderanno , magari passeranno subito nel gruppo misto e da lì appoggeranno il PD . Perche se il privato ti manda in una sede distaccata ti rimborsa la diaria e le spese ma se il posto è definitivo solo alloggio , se scelgo di candidarmi in parlamento lo farò mica per lo stipendio ? dico no.I fatti diranno che mi sbagliavo e chi arriva in parlamento prima o poi ci si adagia a quelle comodità e tutti i divertimenti gratis , lo abbiamo visto in tanti anni come cambiano i loro modo di esprimersi e vestire , come usano il trucco e i cambiamenti del look , foulard , gravatte, orologi , insomma è bello vestire parlamentari ma quanto ci costano ! Paghiamo le tasse per i servizi ma evidentemente non controllava nessuno dove andavano i nostri soldi .

sbaffone

Ven, 01/03/2013 - 16:36

abbiamo capito che i grillini prenderanno 11 000 euro...e gli altri?finito il quaderno a quadri?????mammà mia che rosiconi

Ritratto di simpatizzante

simpatizzante

Ven, 01/03/2013 - 16:50

ACCULTURATI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! L'articolo espone quanto i rappresentanti del Mov. 5 Stelle percepiranno in meno dagli altri rappresentanti del PD PdL Lista civica per Monti se manterranno quanto "Gridato" dal personaggio di "Collodi" che rimarrà favola. La curiosità non vi coinvolge nel sapere quanto profitto si può ricavare dalla "RETE" coinvolgendo le masse a milioni di contatti? A 4 centesimi di EURO per contatto fate voi!!!!!!!!!!!!!! PS.: il Senatore Razzi è nel suo diritto "l'intelligenza non è venduta"

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 01/03/2013 - 16:57

Questa gente deve viaggiare, andare all'estero, ripulire l'immagine sporcata da berlusconi. Tolti i benefits 11.000 sono anche pochi, l'importante è che non comprino case a loro insaputa o prendano paghette come i leghisti.

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 01/03/2013 - 17:05

ennio1963 e sì il 90 per cento dei romani ha infatti uno stipendio superiore a 2.500 euro..ah ah ah a Roma si può vivere se non hai casa al Panteon ma che sò alla garbatella o fuori raccordo, usi i mezzi, e compri ai discaunt e non al Gs di "prati"..ovvio che uno con 11.000.000 euro al mese si affitta una casa a 3.000 euro(60 mq) in centro e il resto è tutto "ciccia"..hanno vinto al totocalcio, punto.

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Ven, 01/03/2013 - 17:06

Il fare politica dovrebbe essere inteso come una missione ed avere un breve termine, mentre purtroppo in Italia fanno tutti politica solo per denaro. Ci sono persone che in tutta la loro vita NON HANNO MAI LAVORATO ma hanno sempre e solo fatto politica. Abbiamo esempi in tutti gli schieramenti quindi ce n'è per tutti. Credo che per ottenere veramente dei risultati si dovrebbe semplicemente cambiare il sistema. Per esempio se una persona decide di dedicare il suo tempo alla comunità, in quanto ritiene di avere delle buona idee da offrire o da realizzare per aiutare il Paese , dovrebbe avere come possibilità quella di prendere una aspettativa massima di due anni dal suo normale posto di lavoro e di continuare a ricevere lo stipendio dall'Azienda dove prestava servizio. I compensi ed i contributi pagati dall'Azienda in questo periodo di aspettativa verrebbero detratti PER INTERO dalle tasse dovute allo Stato. Terminati i due anni di "politica" la persona torna al suo lavoro e riprende la sua vita. In questo modo lo Stato non deve pagare nessun tipo di FOLLE stipendio ed automaticamente dopo due anni c'è il ricambio nei Deputati e nei Senatori. Per quanto riguarda poi i rimborsi , trasferte e cose varie, visto che lo Stato Italiano nel Centro di Roma ha moltissimi immobili vuoti di propietà , modifica alcuni stabili e li trasforma in convitti dove tutti i Parlamentari possono andare a mangiare ed a dormire GRATUITAMENTE : chi non ci vuole andare si paga tutto con i suoi soldini personali. Al venerdì sera, come tutti i comuni mortali che lavorano undici o dodici ore al giorno, prendono il treno o la loro auto (non quella blu con autista ) e se ne vanno a casa. Non lo ordina certo il medico di fare politica......

Amato Beccaceci

Ven, 01/03/2013 - 17:21

@Ennio1963. 2500 €/mese?Per quale motivo? Forse perchè è stato eletto?( VALE PER TUTTI I PARTITI). NO sigori miei, non ci siamo: Deputati e Senatori, sono stati eletti per servire il POPOLO. Per fare ciò, che ritengono una missione, hanno rinunciato al loro lavoro. QUINDI, a mio parere, dovrebbero percepire SOLO lo stipendio che percepivano col loro lavoro.Se non lavoravano, devono prendere lo stipendio di un operaio.Poi...auto blu.NON dimezzarle, ma toglierle del tutto, possono benissimo usare la loro e/o i mezzi pubblici come tutta la popolazione.Rimborsi di viaggio? Perchè? La loro è una missione ( forse a parole), quindi dovrebbero vivere a ROMA, in stanze confortevoli come quelle della loro casa- posizionate magari in ex caserme dismesse- con una diaria per le piccole spese: pasti, sigarette, taxi ecc. Se contesteranno queste semplici norme, fanno politica NON PER UN IDEALE ma...SOLO PER COMPORTARSI ESATTAMENTE COME LA....CASTA!!! !!

achina

Ven, 01/03/2013 - 17:28

BASTA CON I GRILLINI. Sono stati eletti con i voti degli Italiani. Anche per colpa e/o merito di Berlusconi-Bersani-Fini etc etc. Non so se sia meglio avere incompetenti che LADRONI. Loro si stannoi riducendo le indennità e gli ALTRI?

Marcello.Oltolina

Ven, 01/03/2013 - 17:29

Ogni spesa sostenuta sarà ampiamente documentata e resa pubblica in modo che tutti gli altri sapientoni possano imparare per quel poco tempo che gli rimane.

edoo

Ven, 01/03/2013 - 17:43

@venividi: non sono un grillino, ma per precisazione il fatto che si sarebbero tenuti i rimborsi oltre ai 2500/mese era noto (almeno io l'avevo già letto nelle settimane scorse)

Rombo.Di.Tuono

Ven, 01/03/2013 - 17:46

1) Non avete capito una cippa 2) vi fate plagiare da discorsi del cavolo Il problema non è e NON E' MAI STATO QUANTO PRENDA UN PARLAMENTARE. Il problema è se il parlamentare LI MERITI O MENO. SE proponga leggi sensate. SE SIA PRESENTE in aula. SE SI FACCIA O MENO i cavoli suoi. SE SIA O MENO CORRUTTIBILE.

edoo

Ven, 01/03/2013 - 17:52

ma l'importo dei vari rimborsi è netto o lordo?

tonietto

Ven, 01/03/2013 - 17:53

il problema non'è quanto prendono,possono percepire anche 20.000€ al mese l'importante è che lo prendano lavorando per il bene dell'italia e non dormendo in aula e rubando fuori......

gio85

Ven, 01/03/2013 - 17:54

(2500 * 12) = 30000 euro indennità parlamentare + (3.503,11 euro al mese * 12 = 42037,32) diaria + (3.690 euro al mese come * 12 = 44280)rimborso spese + 3.995 euro ogni tre mesi *4 = 15980 se vive oltre 100 km + 3.098,74 euro annui spese telefoniche + "altri 258,6 euro al mese (per cosa non è scritto) *12= 3103,20 La somma fa 11.283 euro.. innanzi tutto, in base ai dati indicati nell'articolo, no, la somma fa 122519,26/12= 10209,92 al mese per chi vive a meno di 100km 138499,26/12= 11541,60 al mese per chi vive a più di 100km ma invece di soffermarci banalmente su questi numeri per quanto possano sembrare sproporzionati, perchè non pensiamo anche a : Vitalizi - Pensioni - Affitti - Auto blu Presidio medico interno 5 cardiologi e 5 anestesisti - Ambulatorio per il senato gratuito 24/24h - Segreteria degli "Onorevoli" - Stipendi del personale (?) Servizi di ristorazione, barbieri - Rimborsi a gruppi parlamentari - molto altro. Questi dati e le inchieste sulle spese folli della politica è facile trovarli su internet ma senza la trasparenza dei conti dello stato in primis non ha senso puntare il dito ancor prima del nuovo insediamento del Governo.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 01/03/2013 - 18:02

@edoo gentile anch'io avevo letto dei 2500€ mese,ma ora leggo 5000 più tutti i benefit possibili.Ora non mi lamento per la cifra ma probabilmente questi emolumenti stavano scritti in piccolissimo in basso come le cose importanti delle assicurazioni.Comunque vedremo fino a quando reggeranno queste cifre...............

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 01/03/2013 - 18:04

@luigipisu lei sarebbe un ottimo TERSITE nell'Iliade.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 01/03/2013 - 18:14

Visti i costi dei parlamentari vecchi o nuovi,ed i nuovi entrati non si discostano più di tanto dagli altri incomincio a pensare che la merkel abbia ragione.

Massìno

Ven, 01/03/2013 - 18:21

Puo anche darsi che i grillini si rivelino alla prova dei fatti come i leghisti (che urlavano Roma ladrona e intanto ingrassavano) però lasciamogli il tempo prima di giudicarli

RAFFAELE DE FILIPPO

Ven, 01/03/2013 - 18:28

Continuate a diffamare più o meno velatamente il Movimento 5 Stelle. Continuate pure. Se credete di riuscirci non solo vi illudete, ma aumentate paradossalmente i suoi consensi. Questa incapacità di capire che il vento della politica ha cambiato totalmente e irreversibilmente direzione è una delle prove del nove (qualora ce ne fosse bisogno) dell'inadeguatezza (per usare un eufemismo) non solo della classe politica di questi ultimi trent'anni, ma anche degli organi di informazione che l'hanno supportata.

Giande

Ven, 01/03/2013 - 18:30

Se pensate con questi pezzi di colpire il M5S VI SBAGLIATE arrendetevi, siete circondati.... 5000 euro lordi in meno sono un ottimo inizio... rosicate gente rosicate... poi se magari si aboliscono finaziamenti ai quottidiani allora sara' un altro passo avanti...

rbach

Ven, 01/03/2013 - 18:39

Ammazza, quanto rosicate! E poi dicono che quelli invidiosi sono i comunisti.

Ritratto di nontelomandoadiretelodico

nontelomandoadi...

Ven, 01/03/2013 - 18:44

Ritengo sensata l'opinione di: ContessaCV Ven, 01/03/2013 - 17:06

angelomaria

Ven, 01/03/2013 - 19:08

altra conferma del loro motivo di esisterw loro non vogliono csmbiare niente se non il loro stato economico e ci risiiamo con le solite ruberie vrgogna su di loro e chi lha votati

Caronte_73

Ven, 01/03/2013 - 19:20

Cari esponenti e simpatizzanti del M5S, durante tutta la campagna elettorale il vostro megafono non ha fatto che ripetere che i vostri portavoce (perché è questo il ruolo, no?), avrebbero preso 2500 euro al mese. "Netti" non l'ho mai sentito, "benefit" neppure, ma potrei essermi distratto, in ogni caso non è questo il punto. Credo che ,ad essere intellettualmente onesti, i milioni di elettori che hanno deciso di dare il proprio consenso al M5S, avessero il dovere, verso loro stessi in primo luogo, di leggere attentamente programmi eregolamenti del partito che andavano a votare. Da parte mia, nella indecisione più assoluta, ho letto attentamente tutto quanto alla fonte e, quanto scritto qui sopra, era già nelle mie conoscenze. Ed ho rivolto la mia attenzione altrove.

edoo

Ven, 01/03/2013 - 19:23

io sono dell'idea che sia giusto tenere uno stipendio fisso sufficientemente alto (tipo 5-6 mila euro netti al mese), ma eliminando poi qualsiasi altra cosa (rimborsi, vitalizi, pensioni, privilegi, ecc.).

antiquark

Ven, 01/03/2013 - 19:43

Ma se è una legge, mica la puoi cambiare prima di legiferare. Vi ricordo che c'era un parlamentare che donava in beneficenza, tutti i giorni, 2 euro, che erano il rimborso del bus cui aveva diritto. Lui andava a lavorare a piedi, ha chiesto che quei due euro venissero stornati dai benefit, ma per legge non poteva essere fatto! Questa è l'Italia! Questa è la democrazia che hanno creato, ora cambiamola

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 01/03/2013 - 19:47

@RAFFAELE DE FILIPPO,gentile lettore senza nessuna voglia di polemizzare ma solo per capire.Se non volete governare come farete a cambiare la vecchia politica.Col pensiero??

Ritratto di pasquineddu

pasquineddu

Ven, 01/03/2013 - 19:56

il problema non sono i tagli agli stipendi, ma tutti gli annessi che portano a spese previdenziali/contributive di particolare importanza. La buonuscita .... chi ne parla? Il diritto alla pensione anche dopo 3 mesi di .... fankazzismo puro? silenzio assoluto. I rimborsi? Silenzio! Sono tre mesi che siamo senza governo, e ne faremo altrettanti nella speranza di mettere su una accozzaglia di governo. Mi chiedo: la contesa elettorale è stata una gara fine a se stessa o coloro che vi partecipavano sapevano che avrebbero dovuto giocarsi il culo governando?? Contestare, smantellare, dire no su tutto, ekkekkazzocivuole!! anche l'ultimo deficiente sa farlo. Gli eletti hanno il compito ora di governare, tutti, nessuno escluso!! Senza attenuanti! Giocare ancora alla propaganda elettorale o a guardie e ladri non giova alla gente disperata in attesa di provvedimenti urgentissimi!! Se grillo e i suoi 'pupi' non VOGLIONO governare - perchè perderebbero la faccia su metà del loro elettorato!! - lo dicano! Vogliono fare i gendarmi? Ok!! Lo dicano! Perdere tempo in tatticismi inutili dimostra che sono anch'essi dei ... politikari consumati!!

antonio11964

Ven, 01/03/2013 - 20:01

cari grillini. ci fate chiamare "cittadini" e non onorevoli ??? bene. IO SONO UN CITTADINO, pago la benzina per andare al lavoro (da fuori citta'), mi pago il pranzo di tasca mia, e se devo fermarmi per lavoro mi pago l'albergo. NON HO RIMBORSI, NON HO BENEFIT, NON HO UN CA**O IN PIU' DEL MIO STIPENDIO. ....cisono cittadini di serie "A" (grillini compresi) e di serie "B" ( stronzi come me) ???? gradirei una gentile ed esaustiva, convincente risposta da un grillino QUI in questo spazio. GRAZIE.

Caronte_73

Ven, 01/03/2013 - 20:08

X antiquark...mi si perdoni....ma quel gran genio di parlamentare, non poteva farsi dare i 2 euri ed andare lui stesso, che so a fine mesi, a fare una donazione?.......troppo anonimato? Per quanto riguarda il legiferare, come dice anche "gianniverde": come, se non volete governare? Della serie "vorrei ma non posso"?

pinux3

Ven, 01/03/2013 - 20:10

Non sono un "grillino" ma il vostro tentativo di "sputtanare" i parlamentari del M5s è semplicemente penoso...

luan

Ven, 01/03/2013 - 21:16

MEGLIO PAGARE DEGLI ONESTI CHE QUELLA FECCIA

uggla2011

Ven, 01/03/2013 - 21:21

E di che cosa ci stupiamo?Diventeranno come tutti gli altri,magari più in fretta.Diamo loro il tempo di imparare,chi l'italiano,chi la sintassi,chi la Costituzione e così via.Poi,quando saranno dei somari istruiti,qualcuno verrà beccato con le mani nella marmellata e allora.....fine della favola.Pensavo che il sistema per accelerare la nostra deriva greca fosse quello di dare il potere al centro-sinistra.Le elezioni ne hanno realizzato uno ancora migliore.

marcomellino

Ven, 01/03/2013 - 22:18

ma se sono stati votati 3 giorni fa, come si fa a scrivere certe sciocchezze. 1) è grazie ad m5s che per la prima volta si vedono i dettagli di una busta paga fac-simile on line 2) di quei 11mila 6mila sono di spese che dovranno essere documentate e verranno presi SOLO se rendicontate, di sicuro non ci saranno i cappuccini da 2000 euro per i senatori del pdl nè le spese della minetti...

marcomellino

Ven, 01/03/2013 - 22:24

e completo visto che è stata richiesta una risposta da un grillino, che lo stipendio di 20euro viene decurtato del 75%, a 5000euro, + i 6000 che vengono concessi in acconto (un'altra grande stupidaggine che m5s cercherà di mettere a posto). in ogni paese civile, per ogni lavoratore, prima si fanno le spese, poi si presentano i giustificativi di spesa e DOPO vengono concessi i rimborsi, ma in italia, grazie al sistema corrotto che è stato messo in piedi, 6000euro vengono dati subito. m5s metterà le eccedenze (15mila al mese è le spese NON sostenute e documentate) in fondi per il microcredito e i progetti importanti, come si fa in sicilia. sono attacchi assurdi questi, non è nemmeno stato formato il governo, non sono nemmeno iniziate le consultazioni con napololitano e si fanno i conti perchè nessuno li ha mai fatti in tasca ai tanti scandali, ad esempio a fiorito ?

Ritratto di limick

limick

Ven, 01/03/2013 - 22:50

Le spese extra verranno documentate on line.... 0!

gentilizio

Sab, 02/03/2013 - 00:25

I GRULLINI hanno più fame degli altri, che vi credevate che fossero lì per la gloria di Beppe Brillo? Appena vengono eletti da qualche parte la prima cosa che fanno è prendere le distanze dal loro benefattore: ne vedrete delle belle, a prima vista, politicamente questi son peggio delle cavallette.

AleVen

Sab, 02/03/2013 - 01:16

Invece di prendervela con chi ha votato questi rimborsini et similia ve la prendete con i Grillini che si impegnano a restituirne almeno una parte. Ah gia', forse perche' fra quelli che hanno votato questi stipendi indecenti c'e' il vostro signore e padrone... bei tempi quando questo giornale non era un volgare foglio di partito... ora lo e'. VIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE!!!

AleVen

Sab, 02/03/2013 - 01:20

Voi tutti che ve la prendete con i Grillini: come mai se gli stessi stipendi, anzi di piu' , prendono i PDellini e i Piddini non vi scandalizzate?

Ritratto di giubra63

giubra63

Sab, 02/03/2013 - 01:29

i grillini al soldo della casaleggio connection: grandi proclami pochi fatti si sa solo che bartolomeo pepe vuole l'Italia come il venezuela sotto la dittatura dell'ammirato chavez!! grillini vergognatevi ad ammirare i dittatori chavez e castro.

Ritratto di giubra63

giubra63

Sab, 02/03/2013 - 01:35

Marcello.Oltolina Ven, 01/03/2013 - 17:29 : ma vergognatevi grillini peronisti-chavisti-castristi! bartolomeo pepe, quello che non sa dove e' il Senato(uno puo' anche non sapere l'indirizzo di Palazzo Madama) ma soprattutto non sa come si elegge il Capo dello Stato e dice che dovra' studiare ( e chiedere a casaleggio connection) e' un gran ammiratore di chavez, si proprio l'assassino del Venezuela! i grillini sono peronisti-castristi!

AleVen

Sab, 02/03/2013 - 01:36

@michefe: il nepotismo e' quando uno trae vantaggio da una posizione di potere (in senso lato) per piazzare qualcuno della sua famiglia. Esempi: docenti che piazzano figli in Universita', conduttori televisivi che piazzano il figlio in televisione, ecc. Se due della stessa famiglia entrano in Parlamento presentandosi sul WEB a delle elezioni preliminari, il nepotismo dov'e'????? Non sapete piu' a quale specchio arrampicarvi per denigrare il movimento!!!

Caronte_73

Sab, 02/03/2013 - 01:50

Credo ci sia poco da giustificare. La gente comune, quando dice prendo 2500 euro di stipendio, non intende che tolte tutte le spese si mette in tasca 2500 euro, o no? DOMANDA RETORICA. E finitela, per piacere, anche dire "guardate gli altri", NON E' UNA GIUSTIFICAZIONE accettabile, neppure da uno studente delle elementari.

Bocca della Verità

Sab, 02/03/2013 - 04:33

@ ContessaCV - Ven, 01/03/2013 - 17:06 : LA SUA PROPOSTA È VALIDA E CONDIVISIBILE. Da vari lustri la vengo ripetendo anch' io. Speriamo prosperi. Altrimenti mano ai forconi. Non se ne può più di 'sti farabutti ...

Bocca della Verità

Sab, 02/03/2013 - 04:54

@ marcomellino - Ven, 01/03/2013 - 22:18 : Non ho votato per Grillo. Non a questa tornata. Alla prossima (che spero sia al più presto a mo' di ballottaggio, checchè ne dicano i soliti spaventapasseri della politica di mestiere col megafono dei loro lacchè) più che probabilmente lo farò. Sempre che nel mentre la formazione dia prova di affidabilità, nel senso di "integrità". Non si tratta di integralismo ma di naturale, ovvia necessità di un riferimento degno in mezzo a tutto il liquame fognario e la putredine che hanno allagate le istituzioni dell' Italia, persino all' estero. Spiace vedere come "il Giornale", di solito voce fuori dal coro dei bercianti, si trasformi periodicamente nel "fogliaccio" di partito abbandonando il giornalismo ed abbracciando comportamenti tipici degli avversari rossi. Non approvo un simile comportamento ...

umberto nordio

Sab, 02/03/2013 - 07:06

Se si limiteranno allo stipendio ed ai rimborsi spese(vere e lecite) e non ruberanno come i predecessori,sarà comunque un gran passo avanti.

gicchio38

Sab, 02/03/2013 - 08:24

LO STESO E MAGARI PIU' ANCORA DEGLI ATTUALI POLITICI CHE CONTINUANO A RUBARE FREGANDOSENE DI TUTTO E DI TUTTI. SI STANNO ALLINEANDO A QUELLI. DEL RESTO CHE COSA SI ASPETTANO VERAMENTE LE"PECORELLE BELANTI" A BOCCA APERTA A TUTTE LE MENATE CHE ESCONO DALLA BOCCA DEL "PAGLIACCIO"???

Der Kampf

Sab, 02/03/2013 - 11:40

Dopo 8 anni questi si svegliano e denunciano boh!!! Non dimentichiamo che tutti e due hanno problemi con la giustizia .Visto la moralità di tutti e due ,forse uno sconto o un trattamento di riguardo promesso dai magistrati per sentirsi dire cio che vogliono sentire magari con le istruzioni per l'uso ,sono un buon motivo.

Serse.campagna

Sab, 02/03/2013 - 11:56

scusate ma fino a ieri tutti questi conti perché non facevano riflettere nessuno? E comunque pensate quanto fa ridursi lo stipendio di soli 1000 euro al mese, (1000x num.senatori + 1000 x num.deputati) x 12 = FATE VOI!

Der Kampf

Sab, 02/03/2013 - 11:56

Contessa tv! Certo che sei forte! Dici che dopo due anni un eletto deve mollare e tornare al suo lavoro ,quale quello di no Tav?Quello di disoccupato ?o forse ai centri sociali? Due non bastan neanche per capire il meccanismo che si svolge nelle due camere.Così vuoi governare una nazione ? Dimostrate che di vivere nel mondo delle caxxxte .Aspetto sulla riva del fiume conscio del fatto che le decisioni prese da parlamento ricadranno sulla testa di tutti . Purtroppo!!!

Reginaldo Danese

Sab, 02/03/2013 - 12:10

Un giornale dovrebbe parlare di cose serie: Lavoro per i giovani; fermare la corruzione; combattere la politica degli affaristi ed altro... Perché sprecare carta con articoli insulsi?

Ritratto di AlbertodaLecco

AlbertodaLecco

Sab, 02/03/2013 - 12:22

Gli altri di PD+PDL comunque costano ancora di più. Il modo per ridurre i costi è legiferare per ridurre i parlamentari e soprattutto la restituzione dei rimborsi elettorali. Aspettiamo decisioni in questo senso da PD+PDL, visto che M5S h già detto che ci sta.

Larson

Sab, 02/03/2013 - 13:34

Ogni volta che leggo un articolo de Il giornale mi chiedo se chi l'ha scritto non provi disgusto verso se stesso e il fatto che debba mettere la propria penna al servizio del padrone attaccando a testa bassa quelli che il padrone considera nemici. Che fine avrà fatto il desiderio giovanile di diventare un giornalista? E' possibile che il solo stipendio faccia diventare pennivendoli?

Capax

Sab, 02/03/2013 - 14:25

"Ai deputati grillini uno stipendio da 11mila €" ... Ma che modo di dare notizie è questo? tutti i deputati, pd m5s e pdl senza distinzione, prenderanno quello stipendio! Anche il fratello del proprietario di questo giornale, un certo Silvio Berlusconi, non citato nell'articolo... Nico Di Giuseppe, autore dell'articolo: ma la tua idea di giornalismo qual'è??? se vedo un nemico del mio padrone, lo bastono (con la penna). Anche se fa le stesse cose del mio padrone... veramente triste...

Genio Latenio

Sab, 02/03/2013 - 16:04

Il solito articolo che omette la parte più interessante: TUTTE le spese sostenute dai parlamentari M5S verranno pubblicate ONLINE e visibili a tutti. E dovranno poi GIUSTIFICARE tutte le spese che sosterranno. Questa è l'abnorme differenza. E ovviamente ciò che avanza verrà restituito. Ma questo non lo dite. Strano.

vascolabile

Sab, 02/03/2013 - 16:50

Sempre meno dei 19.000 € degli altri e poi x statuto del movimento non hanno una seconda attività e dopo 2 legislature vanno a casa

eureka

Sab, 02/03/2013 - 17:33

Un basso livello di istruzione, garantisce una minore possibilità di risveglio intellettivo e spirituale ed una minore capacità critica e rende il cammino personale del singolo individuo, molto più difficile. Grillo sa perfettamente che il meccanismo psicologico è il seguente: io, dipendente, so di essere stato messo in quel determinato posto anche se non ne sarò all'altezza. Il mio compito è solo quello di obbedire al capo cioè Grillo. E' Democrazia questa?

Giacomo45

Sab, 02/03/2013 - 17:59

Che cosa mai è il movimento 5 stelle? Direi un ottimo ufficio di lavoro interinale per qualche centinaio di fancazzisti a spasso. Comunque il posto è buono e lo stipendio, non proprio da stagista, decisamente buono.

Giacomo45

Sab, 02/03/2013 - 17:59

Che cosa mai è il movimento 5 stelle? Direi un ottimo ufficio di lavoro interinale per qualche centinaio di fancazzisti a spasso. Comunque il posto è buono e lo stipendio, non proprio da stagista, decisamente buono.

yama60

Sab, 02/03/2013 - 18:20

io ho saputo da un amico che ci sono pure i brigatisti comunisti li dentro..... io vado a fare il giardiniere in svizzera che è meglio. spero solo che silvio possa fare qualcosa contro questi comunisti

RAFFAELE DE FILIPPO

Dom, 03/03/2013 - 12:35

Caro DI GIUSEPPE, cerchi di avere un pizzico di classe. Se i cittadini eletti del Movimento 5 Stelle (è ora di finirla di chiamarli grillini e di dare loro una connotazione comico-dispregiativa) rinunciano soltanto a 2500 euro al mese gli eletti degli altri partiti non riescono (perché non vogliono) a fare neppure quello.

france128

Lun, 04/03/2013 - 03:15

A parte il fatto che e tutto da verificare, ma voi parlate di soldi da quanti anni ne rubate ai contribuenti per un servizio asservito al potere.............e proprio vero vi state arrampicando sui muri e come rosicate...........saluti

Qingdao

Lun, 04/03/2013 - 05:48

Certo che i quotidiani devono essere a corto di notizie per pubblicare questa riguardo lo stipendio, Forse non si sapeva già? E' equiparato a tutti gli altri parlamentari solo che almeno il M5S ha uno statuto e sta cercando di farlo rispettare. mentre tutti glia altri intascano lo stipendio e ltro alla faccia degli italiani che si stanno ora lamentando che li trovo davvero patetici. Lasciateli lavorare e poi potete trarre le conclusioni.

Paolino Paperino

Lun, 04/03/2013 - 12:55

Non sapete più come attacarci...ma trovate ancora gente che compra il vostro giornale??

bio

Lun, 04/03/2013 - 13:05

eccola la risposta antonio 11964. qualsiasi lavoratore in trasferta ha diritto alla diaria e ai soldi per i viaggi e l'alloggio, a maggior ragione un parlamentare, succede in tutto il mondo, è normale, quello che è anormale è che in italia un parlamentare di roma incassi i soldi x le spese di viaggio e alloggio, è giusto che i rappresentati eletti viaggino a spese dello stato, basta rendicontare tutto al centesimo e tutto torna, quello che avanza viene semplicemente restituito o non erogato nella mensilità successiva tutto qui. eppure le pulci sui rimborsi ai parlamentari del PdL quelli de "Il Giornale" non le avevano mai fatte, che strano....