I rom rubano indisturbati però è vietato fotografarli

Il nostro cronista è stato minacciato perché voleva documentare quello che accade a Roma Termini. Ecco come le bande continuano a molestare turisti e pendolari 

Raccontare un martedì come tanti a Roma Termini è un'esperienza urbana piuttosto pericolosa. In un questionario barreremmo la casella: da abbastanza a molto. Più o meno come il bungee-jumping, ma almeno quello puoi raccontarlo agli amici. Qui a mettere il naso in giro diventi sospetto, sei guardato strano, dopo un po' capisci da te che è meglio cambiar aria. A fotografare con il tablet, poi, dribbli le ire dei vigilanti, che vorrebbero farti rispettare un regio (regio!) decreto del 1941, ma incorri in quelle più funeste dei veri padroni della stazione. A un certo punto, davanti alle biglietterie, vieni abbordato da un tipo deciso in maglia beige. E non vuole farti i complimenti per la trasmissione.
«Tu mi hai fotografato», dice.
«No», rispondi mentendo.
«Sì, mi hai fotografato. Fa' vedere, cancella la foto».
«Non ci penso nemmeno».
«Sei giornalista? Guarda che chiamo la polizia». (Ti accorgi all'improvviso di essere nell'unico punto visibile da Google Earth in cui gli agenti sono il babau per quei poco di buono degli scribacchini e non per chi tiene un'intera stazione in ostaggio. Come fanno a Roma i rom).
Sono dappertutto. Quando i tuoi occhi non allenati si sintonizzano alla fine sul loro ritmo sono uno spettacolo a suo modo affascinante. Istruttivo. Sono decine. Si muovono con sapienza. Ognuno ha il suo compito e si vede. Si mimetizzano. Le donne non hanno gonne lunghe e bambini al collo, ma indossano jeans, sandali, vezzose canottierine da H&M. Gli uomini jeans, magliette, sneaker. Dress code da periferia acida. Ti concentri sulle donne, bassa manovalanza della pirateria urbana. Sono formichine operose a caccia di opportunità. Si scambiano sguardi, si segnalano possibili polli da spennare, si uniscono in gruppi e si disperdono in un battito di ciglia. Alcune hanno in mano un biglietto spiegazzato, che dovrebbe accreditarle come viaggiatrici. Ma non partono e non tornano. Sono sempre lì, sempre le stesse, giorno dopo giorno.
Nella più grande stazione ferroviaria d'Italia si agitano soprattutto attorno alle biglietterie automatiche, a cui tanti viaggiatori ricorrono per sfuggire alla fila biblica di quella analogica, che pare un cerchio dantesco: avidi; omicidi; scialacquatori; barattieri; falsari; iracondi; pendolari (ahiloro).
Le giovani donne rom dragano con costanza i totem di Trenitalia. Si propongono con insistenza per un aiuto al viaggiatore sprovveduto, innervosito o frettoloso. Sperano di ricavarne in cambio la moneta di resto. Ma soprattutto scannerizzano l'apertura del portafogli dell'esemplare di homo turisticus (ultimo anello della loro catena alimentare), per capire se val la pena di seguirlo e provare ad alleggerirlo.
Ammettilo, nelle due ore trascorse a Termini non assisti ad alcun reato, a parte la mezza minaccia di cui sopra, che hai dovuto gestire con freddezza apparente, ché la paura nella guerra urbana è come il sangue per gli squali: ti rende preda. Però no: nessuno scippo, nessun furto, nessuna violenza. Ma forse hai assistito a qualcosa di peggio. Alla sistematica, ordinaria cancellazione di ogni sicurezza, di ogni tutela. Alla minaccia come regola. Al preciso svolgersi di un sistema organizzato per far cadere in trappola chiunque commetta il minimo errore. Termini non è un Paese per vecchi. Per disabili. Per distratti. Per malaccorti. Per ingenui. Per sventati. Per cuori deboli.
Dici: c'è la polizia. Effettivamente le giovani rom non gradiscono le divise. Ma è come cacciare le mosche con le mani: finché le agiti scappano, appena smetti ecco che tornano. Due agenti passano, fanno la faccia cattiva e le rom evaporano. Ma è un attimo. Le guardie della vigilanza non sono una minaccia, invece. Con le rom scherzano col piglio cameratesco di condivide il luogo di lavoro e quindi è costretto ad andare in qualche modo d'accordo. Una rom fuma. È vietato, eccheccavolo. Lo fai notare al vigilante a busta paga di Grandi Stazioni ed egli ti risponde: «E 'o so. Noi jelo dimo. Ma quelle fanno come je pare. E noi nun potemo fa' gnente». Ah, ecco.

Commenti

fedeverità

Mer, 09/07/2014 - 16:33

grazie perchè con le NOSTRE tasse,ci fate sentire la SICURO!!! CHE VERGOGNA...POLITICI!!

paolonardi

Mer, 09/07/2014 - 16:40

Buonisti del cavolo sono queste le conquiste del multiculturalismo, dell'accoglienza dei piu' deboli e sfornunati, dell'arricchimento del confronto con etnie diverse e via blaterando dando fiato alle corde vocali non coordinate da un cervello all'altezza!

angelomaria

Mer, 09/07/2014 - 16:40

POTETI DA QUALCHE LEGGE NASCOSTA ESCOGITATA DELLA SINISTRA!!!GLI DANNO CASE E QUATTRINI E LORO RINGRAZIANO DERUBANDO A PIU'NON POSSO LO SCHIFO ITALICO AVRA' RAGGIUNTO I SUOI MASSIMI O DOBBIAMO ASPETTARE ALTRE PIACEVOLI NOTIZIE CERTO CHE NON VA GIU SENZA UN'INTERO PACCO D'ALKASELZER!!!!!

Ritratto di bassfox

bassfox

Mer, 09/07/2014 - 16:42

titolo: i rom rubano indisturbati! poi nell'articolo dice di non aver visto nessun reato. siete stupidi per scelta provocatoria o è un problema congenito?

Libertà75

Mer, 09/07/2014 - 16:43

Tranquilli, tra poco comanderanno gli africani e per i Rom sarà sempre più dura

Gaeta Agostino

Mer, 09/07/2014 - 16:48

L'Italia , un paese di artisti, geni e navigatori!! Macché, siamo un paese di stolti, in qualsiasi aspetto del nostro paese guardi, ti rendi conto che siamo alla mercé di delinquenti, stupratori, assassini, ladri, rom e clandestini che fanno quello che gli pare e guai a criticarli o a commentare che non se ne può più, sei subito razzista e crudele. Ma, forse sarà così, sono razzista e col cuore di pietra, però penso di essere solo realista e che non se ne può più di questo buonismo di stato che considerano e tutelano solo chi delinque, e le persone perbene chi li tutela? Penso che noi italiani siamo solo stupidi e continuiamo a votare questi pagliacci che ci governano. Pensate, dopo tutto quello che è successo dal 2011 in poi e la situazione drammatica in cui stiamo, il PD alle europee ha preso il 41%, siamo un popolo di imbecilli o no? Lo siamo, lo siamo purtroppo.

angelomaria

Mer, 09/07/2014 - 16:50

PROTETTI DA QUALCHE LEGGE NASCOSTA ESCOGITATA DE ALLA SINISTRA!!!GLI DANNO CASE E QUATTRINI E LORO RINGRAZIANO DERUBANDO A PIU'NON POSSO LO SCHIFO ITALICO AVRA' RAGGIUNTO I SUOI MASSIMI O DOBBIAMO ASPETTARE ALTRE PIACEVOLI NOTIZIE CERTO CHE NON VA GIU SENZA UN'INTERO PACCO D'ALKASELZER!!!!!

Ettore41

Mer, 09/07/2014 - 16:50

Altro errore volute dai politici. Per creare posti di lavoro (e favorire amici compiacenti) hanno delegato la sicurezza ad agenize private. Fate tornare piu' carabinieri e vedrete che a Termini i Rom spariranno. Cosi' risparmiamo anche i soldi di quei quattro Vigilantes che non fanno una sega dalla mattina alla sera.

Ritratto di bassfox

bassfox

Mer, 09/07/2014 - 16:53

paura dei rom..paura degli afircani... paura dei musulmani.. piccole paure per piccolissimi uomini

berserker2

Mer, 09/07/2014 - 16:54

E' che Arfano, sta a fà la sentinella della tasse......è tutto proteso verso lampedusa, il mediterraneo del sud, attento e compito a vigilare, e non si accorge alle spalle cosa succede! Ma appena se ne accorge, ve lo fa vedere lui come mette le cose a posto!

gian paolo cardelli

Mer, 09/07/2014 - 16:55

BASSFOX: lei il concetto di "lettura tra le righe" non l'ha mai sfiorato, vero?

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 09/07/2014 - 16:58

E' sempre colpa dei buonisti (comunisti) che sperano forse in un futuro di avere i voti di questa gente, va benne così, ma poi temo che sia un'azione forte e contraria e magari ci rimetterà il giusto per i peccatore, "ogni limite ha una pazienza"

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 09/07/2014 - 17:06

Proprio ieri alle 12e15 ora di qui,corrispondenti alle 20 e 15 ora Italiana, mi ha telefonato da Milano mio fratello che si trovava a cena in compagnia di amici comuni. Sapete cosa ho detto loro!!! Cosa aspettate a prendere in considerazione l'idea di andarvene dall'Italia??? Io l'ho fatto 15 anni fa e sono contento di esserci riuscito. L'Italia dei CATTOCOMUNISTI, potra solo continuare a peggiorare per la gente per bene, supertassata a livello primo mondo con condizioni di vita e di sicurezza da quarto mondo!!! Questo cari amici del FORUM è il CATTOCOMUNISMO ancora peggiore del SOLO COMUNISMO!!!! Saludos

rickard

Mer, 09/07/2014 - 17:07

Ricordo un giorno di tanti anni fa a Roma, la via davanti al Palatino, tra il Circo massimo e il Colosseo. Una macchina della polizia ferma ad un centinaio di metri dal cancello di ingresso al Palatino osservava un gruppo di cinque o sei ragazzini Rom derubare i turisti con la tecnica dei cartoni. Alcuni turisti reagirono e ne scoppiò quasi un tafferuglio. Disgustato andai a chiedere ai poliziotti perchè non intervenivano. Mi risposero che avevano l'ordine di 'vigilare' affinchè non accadessero risse, ma per il resto avevano l'ordine di non intervenire. Questo accadde un bel po di anni fa. Adesso è molto peggio. Per giunta se vieni scippato da uno zingaro minorenne e reagisci dandogli una sberla passi guai grossi. E' successo ad una mia amica rapinata sulla metro B. L'ordine è chiarissimo: gli italiani devono essere derubati: dagli zingari, dallo stato, da tutti. Guai a chi si ribella. Lavorare, pagare e zitti.

atlantide23

Mer, 09/07/2014 - 17:09

scusate ma possibile che nessuno abbia il coraggio di reagire visto che le istituzioni se ne strafottono ? Qualcuno che vada li' e metta paura a questa feccia puzzolente, ci dovra' pur essere!!o dobbiamo sempre fare gli agnelli sacrificali ed essere sgozzati !

maurizio50

Mer, 09/07/2014 - 17:09

Tutti sanno che i Rom sono delinquenti e vivono rubando a destra e a manca! Gli unici che fingono di non saperlo sono i nostri governanti, che devono essere buonisti anche a dispetto dei Santi, e quelli che votano a sinistra. Ecco perchè siamo diventati il Paese di Bengodi di tutti i delinquenti di ogni razza lingua e religione!!!!Grazie Giudici!! Grazie Compagni!!!!

Joe Larius

Mer, 09/07/2014 - 17:09

Lo straniero che avesse la sciagurata idea di andare a Roma per ferrovia può cosi farsi subito un'idea di come funzionano le cose in Italia. Uscito dalla stazione poi, non mancherà di ricevere una adeguata conferma che le cose funzionano così anche fuori. Piccolo particolare, sulle prime non si rende conto che gli eroi e le eroine di simili imprese non provengono da Marte ma pensa che siano un "simpatico" atteggiamento riservato ai turisti dalla popolazione locale.

Ritratto di falso96

falso96

Mer, 09/07/2014 - 17:10

bassfox: per fortuna esistono grandi uomini come Lei!!Sopratutto INTELLIGENTI come Lei due commenti da superman , l'uomo che vede "oltre" .Sicuramente non è di destra!!

honhil

Mer, 09/07/2014 - 17:11

«E 'o so. Noi jelo dimo. Ma quelle fanno come je pare. E noi nun potemo fa' gnente». Complimenti a “Grandi Stazioni” e ai suoi dirigenti che, evidentemente, anche loro “fanno come je pare”, invece, di bonificare Roma Termini e le altre stazioni prese di mira da quei parassiti.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 09/07/2014 - 17:14

"CARO" BASSFOX Io vivo da 15 anni in paesi come quelli da Lei citati SENZA PAURA e sa perchè. Perchè al paese LORO vige la legge del TAGLIONE e quindi se ne stanno ZITTI e BUONI, mentre quando poi arrivano in Italia scoprono che LI possono fare tutto quello che vogliono,senza che gli succeda niente di grave!! Tutto ciò grazie ai BUONISTI e ai CATTOCOMUNISTI COME LEI!!!! CAPIII!!! Saludos

pittariso

Mer, 09/07/2014 - 17:14

rickard-E' quell che si meritano il 90% degli italiani:purtroppo l'altro 10% non ha voce in capitolo.

Ritratto di bassfox

bassfox

Mer, 09/07/2014 - 17:16

cardelli: lettura tra le righe? a casa mia si chiama titolo fuorviante! poi se la sua solita superiorità la spreca per difendere un tale articolo, ne sia pure orgoglioso...

elgar

Mer, 09/07/2014 - 17:19

Anche se ci fossero gli agenti di polizia non potrebbero far niente. Guai chi li tocca a questi. E poi la colpa non è della politica? Ma ancor più della nostra assuefazione. Del nostro astensionismo. Del nostro buonismo. Della nostra ipocrisia. Del nostro voltarci dall'altra parte. Perché tra le colpe del nostro caro Marino oltre all'imperizia c'è quella di coccolare e proteggere questa gente che diciamolo chiaro delinque con tanto di faccia tosta e ti ride pure in faccia. E noi zitti.Ad abbozzare.

giovanni951

Mer, 09/07/2014 - 17:19

bassfox, ci sei o ci fai? secondo me ci sei perché se non riesci a capire quel che scrive il giornalista, dovresti ripetere le elementari.Ma forse sei un rom........

nino47

Mer, 09/07/2014 - 17:21

ma perche' volete forografarli? anche loro hanno diritto alla privacy! o no?

claudio faleri

Mer, 09/07/2014 - 17:21

in ungheria non ci vanno a rompere i coglioni, tutti qui

gneo58

Mer, 09/07/2014 - 17:23

per BASSFOX - ti do un'idea - trasferisciti in un campo di zingari ! (a tempo indeterminato)

Ettore41

Mer, 09/07/2014 - 17:23

@bassfox...... Vedo che colora l'Italia tutta di Rosso. Non ci speri; su una scala delle probabilita' quella che diventi tutta rossa e' inferiore a quella che diventi tutta nera. Si metta dunque il cuore in pace e smetta di dire cazzate.

ELZEVIRO47

Mer, 09/07/2014 - 17:25

ROM? Io gli ho sempre chiamati Zingari. Non sarà mica diventato un reato...?

claudio faleri

Mer, 09/07/2014 - 17:26

sono protetti rubano e spacciano droga indisturbati, sono ben protetti da quelle teste di c......o che stanno sulle poltrone e poi se ne vanno nelle casette in zona residenziale, dove lo zingaro non mette piede perchè c'è il controllo, fortunatamente io abito in colllina, zona turistica e non vedo questo schifo ributtante

atlantide23

Mer, 09/07/2014 - 17:27

vigili, vigilantes,e spesso anche la polizia, offesi e defraudati di ogni autorita', dopo anni e anni, in cui la loro attivita' e' stata VANIFICATA DALL'INTERVENTO DI CHI CONTA PIU' DI LORO,dalle leggi fatte per favorire la delinquenza, UNA SU TUTTE LA FAMIGERATA LEGGE GOZZINI,PROMOTORE ,GUARDA CASO ,UN SINISTRO, preferiscono convivere tranquilli con questi violenti.

tommy1950

Mer, 09/07/2014 - 17:32

Buonismo italico, tolleranza di comodo anche da parte di chi dovrebbe intervenire per cui percepisce stipendi e occupa posti di lavoro senza alcun interesse. Tutti si nascondono dietro l'ordine di far finta di niente perchè fa comodo a tutti.In Germania, Austria Francia che sono nazioni civili e democratiche queste cose non sono tollerate. In Romania chi sbaglia paga e anche in modo pesante perchè la polizia ha potere e ti massacra di botte senza andare dal giudice. In Italia se un poliziotto si permette di fermare per strada un sospettato ne subisce le conseguenze: e tutti stanno li a far finta di niente in attesa che finisca l'orario di servizio.

torodamonta

Mer, 09/07/2014 - 17:32

Bassfox - lei,che non ha paura ed è buonista , quanti rom , clandestini,musulmani ha a casa sua? Se, non ne ha ,dia il buon esempio e se ne prenda qualcuno.Lo dica anche ai suoi compagni comunisti buonisti a parole.

steluc

Mer, 09/07/2014 - 17:33

# Libertà 75 , esatto, con la sharia vedremo in giro un bel po' di rom monchi

canaletto

Mer, 09/07/2014 - 17:34

La legge farsa italiana protegge sempre i colpevoli e condanna gli innocenti. Farsi rubare, farsi uccidere, farsi violentare però chi lo fa rimane sempre impuniti e se per caso qualcuno si difende, viene subito condannato per reati fasulli. ROM, STRANIERI, ROMENI E TUTTI GLI STRANIERI, FORA DI BALL CHE CE LE ABBIAMO PIENE. TORNATEVENE NEI VOSTRI PAESI. VIVA BOSSI. QUAND'E' CHE IL PIAVE TORNERA A CANTARE: NON PASSA LO STRANIERO....

vince50

Mer, 09/07/2014 - 17:38

Gli unici non liberi in italia sono gli italiani,sottomessi al primo disgraziato che arriva.Lo meritiamo e loro lo sanno benissimo.

lakos29

Mer, 09/07/2014 - 17:38

@bassfox se tanto gli piacciono queste persone se li mantenga a casa sua e con i suoi soldi, che io con le mie tasse vorrei aiutare il mio popolo e non gente estranea che pretende tutto e non da niente allo stato che li ospita. e poi se vogliono rimanere qua rispettino le nostre leggi come noi dobbiamo rispettare le loro quando andiamo nei loro paesi.

Massimo Bocci

Mer, 09/07/2014 - 17:39

Non disturbare SCIPPO ROM..... IN CORSO e voi andate a importunare,disturbare la privacy di simili LAVORATORI, di sconcerò tutti finanziati con i NOSTRI SOLDI, in giro conto Euro, e voi volete fare delle foto o filmini e ESPLICATIVI, sarebbe un COPYWRITER della CREATIVITÀ' PERFEZIONATA che si tramandano da generazioni e generazioni, come i COMUNISTI una similitudine IMBARAZZANTE,cambiano solo i polli i Rom, preferiscono singole RAPINE i COMUNISTI quelle collettive di STATO.

Ritratto di bassfox

bassfox

Mer, 09/07/2014 - 17:39

ovviamente le differenti opinioni non sono tollerate, quindi giù insulti.. ho criticato l'articolo perchè aria fritta.. se poi basta dire " zingari di merda" per avere il vostro plauso... io posso farne tranquillamente a meno.. non sono nè buonista nè cattocomunista, semplicemente la mia famiglia mi ha insegnato a non farmi spaventare dalle cortine fumogene....

lakos29

Mer, 09/07/2014 - 17:44

@ELZEVIRO47 si è un nuovo reato introdotto dalla premiata ditta "Boldrini & Kyenge"

Ritratto di bassfox

bassfox

Mer, 09/07/2014 - 17:45

giovanni951: mi piacerebbe tornare indietro nel tempo e ripetere le elementari, non potendo mi tengo la mia laurea, quasi inutile, e mi chiedo coss possa aver capito lei dall'articolo, ma la risposta è semplice: nulla, perchè non c'era nulla da capire, ma solo creare tensione.. e i piccoli ci cascano.. vecchia tecnica di comunicazione di massa..

atlantide23

Mer, 09/07/2014 - 17:46

e non dimentichiamoci che gli zingari SONO CATTIVI! E con i cattivi ci vogliono le maniere forti.

gian paolo cardelli

Mer, 09/07/2014 - 17:48

bassfox, si faccia un giro alla Stazione Termini, e poi ne riparliamo. L'autore ha detto che non ha visto furti IN DUE ORE, non che non ci sono stati nell'arco dell'intera giornata...

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 09/07/2014 - 17:52

x IAKOS 29 SEI FORTE!!!! HAHAHA Saludos.

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mer, 09/07/2014 - 17:52

Nel Levante della Liguria siamo invasi dagli zingari ed è ridicolo ed ipocrita chiamarli ROM : sono zingari! Per fare un esempio la città di Chiavari è invasa da questa gente che bivacca sulla passeggiata a mare, si lava dentro le fontane dove poi giocano i bambini,dorme dentro gli stabilimenti balneari e fa i bisogni corporali per strada come le bestie.Riescono ad entrare da tutte le parti, i furti sono aumentati in maniera esponenziale e, ciliegina sulla torta, le giovani zingare rom si prostituiscono nei giardini di fronte al Palazzo Comunale e dentro la Cattedrale sotto gli occhi di tutti e mai nessuno interviene. E poi vogliono che il turismo in Liguria si riprenda ?? Ma chi ci viene da noi passare le vacanze fra Rom e venditori ambulanti di tutte le razze che sono ormai in quantità maggiore dei bagnanti, quando basta fare 150 km e vai nel paradiso della Costa Azzurra?? Se gli Italiani non si svegliano e si ribellano all'ipocrisia di un Paese che accoglie tutta la rumenta del mondo saremo destinati nel giro di poco tempo a sparire.

pimask.11

Mer, 09/07/2014 - 17:53

Bassfox - Io sono un piccolissimo uomo e ho paura di questa marmaglia, ma tu che sei sicuramente un grandissimo uomo mi puoi spiegare di che cosa campa questa gente?

diegom13

Mer, 09/07/2014 - 17:55

Il problema è che a Milano non è poi tanto diversa, la situazione. Le biglietterie automatiche sono costantemente assediate. Ai binari, all'arrivo e alla partenza c'è chi osserva i passeggeri. M'è capitato di vedere un tipo correre di gran furia verso l'uscita, dopo averlo visto in appostamento al binario. Ma penso che il problema non si possa ridurre ai rom o agli immigrati, anche i ladri nostrani sono ben attivi: diciamo che tendenzialmente la popolazione disagiata si concentra nelle stazioni o nei luoghi dove circola molta gente: d'altra parte mi sembra che sia sempre stato così.

atlantide23

Mer, 09/07/2014 - 17:56

TUTTA COLPA DELLA SINISTRA, forcaiola e giustizialista col Cavaliere ma buonista, comprensiva, e tollerante con la feccia della feccia, con i peggiori delinquenti, con tutto cio' che e' immorale. BUNGA BUNGA per questi complici della delinquenza e gli asini continuano a ragliare , felici.

antonio54

Mer, 09/07/2014 - 17:57

Ogni popolo ha i governanti che si merita. Ma questi politici non provano nessuna vergogna nel vedere il nostro paese così ridotto. Piccolo paragone: in Spagna stazione ferroviaria di Valencia, oltre che pulitissima e ordinata, servizio d'ordine affidato a tre/quattro poliziotti muniti di manganello, manette e pistola, si girava che era una meraviglia. Provate a farlo a Roma, Stazione termini. Con una classe di politici smidollati e senza orgoglio, cosa ci si può aspettare....questi sono i risultati.

atlantide23

Mer, 09/07/2014 - 18:00

bassfox ore 16,53 sono i grandi uomini che hanno paura del pericolo, della violenza, di uno stato che PROTEGGE I DELINQUENTI.CHI NON HA PAURA E' UN ASINO RAGLIANTE .

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 09/07/2014 - 18:01

ma vi immaginate che noia andare alla stazione e trovarla pulita, ordinata, con I treni che arrivano e partono in tempo, impiegati vestiti decorosamente che parlano oltre all'italiano anche inglese, francese e tedesco. Senza imbattersi in un drogato a destra, un ubriacone a sinistra, un pazzo che bestemmia a squarciagola e frotte di mendicanti che cercano di alleggerire i portafogli? da sbadiglio, eccheccazzo non siamo mica in Svizzera, siamo nella magnifica Italia !

Accademico

Mer, 09/07/2014 - 18:03

...e mi pare giusto, c'è la pràivaci !!!

mariod6

Mer, 09/07/2014 - 18:09

@atlantide23. Chi reagisce viene immediatamente denunciato da una plethora di associazioni ONG, ONLUS, ecc, prima fra tutte l'opera nomadi. Gli italiani sono razzisti. Non lo sapeva?? Lo ha detto anche la Kyenge; quella che ci rappresenta al parlamento europeo. ma I rom sanno benissimo che non conviene andare a rubare a casa dei politici, dei magistrate, degli assessor, ecc. ecc. Se lo facessero perderebbero I privilege e la protezione a prescindere. Chieda alla Boldrini cose farebbe lei a chi minacciasse uno di questi lavativi accattoni ladri.....

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 09/07/2014 - 18:11

CARO ANTONIO 54 Sa perchè i politici Italiani NON si rendono conto, perchè LORO non viaggiano in treno o quando lo fanno come il "BUON" FONZIEEE viaggiano con la scorta in una carrozza riservata solo per loro!!! BELLO FARE IL RE!!!! Saludos

diegom13

Mer, 09/07/2014 - 18:11

@bassfox("ovviamente le differenti opinioni non sono tollerate, quindi giù insulti.. ho criticato l'articolo perchè aria fritta.."): gli insulti che Le vengono rivolti disturbano anche me, in quanto lettore che ama i dibattiti seri (e ce n'è di roba seria, nei commenti agli articoli); ma non si dimentichi di quello che dice Lei (non è particolarmente carino trattare gli altri da scarsamente intelligenti o "uomini piccolissimi"). È vero che non ha insultato direttamente nessuno degli altri lettori, in questo caso. Ma è una questione di atteggiamenti. Se già nel Suo primo intervento, quello in cui dice di aver "criticato" l'articolo, si fosse risparmiato la seconda frase ("siete stupidi per scelta provocatoria o è un problema congenito?") forse non si troverebbe a far la vittima poco dopo. Non che la cosa mi riguardi più di tanto, ma l'acidità gratuita dà un po' fastidio, ecco.

atlantide23

Mer, 09/07/2014 - 18:13

e cmq si', caro bassfox , paura per i rom perche' sono cattivi e violenti, paura per gli africani, perche' senza soldi, senza casa e senza lavoro, sono costretti a delinquere e paura per gli islamici perche' , con le loro leggi, i loro usi e costumi, sono fermi a due-tre secoli fa. Ma soprattutto PAURA PER TUTTI QUELLI COME LEI. PROSIT.

pittariso

Mer, 09/07/2014 - 18:17

antonio54-La colpa,più che dei politici smidollati,é di chi li vota (o meglio continua a votarli perché sono sempre gli stessi specialmente a sx).

elgar

Mer, 09/07/2014 - 18:24

Se la legge è uguale per tutti perché la polizia non può far niente? In flagranza di reato? E' evidente che c'è dietro una volontà politica. Che quindi è VOLUTA. Da una sinistra che straparla di legalità e poi non solo tollera ma coccola gli zingari, i black block, gli sfasciavetrine i no tav ecc. Che fa la giustizialista con gli avversari politici e per se stessa trova tutte le giustificazioni con la complicità di certi media.

Ritratto di chris_7

chris_7

Mer, 09/07/2014 - 18:28

il problema è che se li cacci questi ritornano, se fai la voce grossa ti ritrovi col muso spaccato. Se ti distrai un attimo ti ritrovi alleggerito. Ma il peggio consiste se ne pesti qualcuno..... se riesci a uscire vivo tutti ti dipingono come pazzo, psicopatico, fuori di testa e i radicalchic ti azzannano. Benvenuti nel Politicamente Corretto......

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 09/07/2014 - 18:37

Grazie a pd, preti e mortadella mentre gli altri stati importano cervelli noi ci siamo importati la peggior feccia d'Europa.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mer, 09/07/2014 - 18:38

Solo in Italia agli stranieri ed anche Rom , e permesso tutto sempre a spese totali del Popolo Italiano Fellone. Bisogna nutrirli, aiutarli finaziariamente e fisicamente e possibilmente dargli anche una casa subito anche con le masserizie necessarie. Insomma l' Italia per tutti questi immigrati- escluso i rifugiati bisognosi - è il Paese della Cuccagna, chiunque arriva, cattivo o buono,mangia sempre in ogni modo anche fregandosi delle Leggi. A dire il vero ,se uno straniero ha sfacciatamente torto, si colpisce sempre il civile Cittadino Italiano o l'nesto turista straniero. Più passa il tempo e più le cose si aggravano. La Legge ? La Legge esiste ma ha lenti fortemente affumicate. Basta vedere le centinaia di miglia di donne anche minorenni che "pascolano" su ogni metro quadrato di suolo Italiano- inzozzandolo pure ma raccogliendo nell'insieme - ESENTASSE - miliardi di Euro che prendono sempre la Via delle proprie Nazioni. E, se per caso, il giovane cittadino Italiano viene sorpreso vicino ad una di queste allora, poveretto, per LUI la Legge esiste e senza lenti affumicate.

fafner

Mer, 09/07/2014 - 18:43

Politici smidollati e senza orgoglio? Ma non diciamo assurdità ! Smidollati e senza orgoglio siamo tutti noi che politici non sia mo e che continuiamo a goderceli . Quelli sono invece tutt'altro che smidollati ma grandi artisti mel sapersi conservare le loro poltrone ed orgogliosissimi di saper prendere per i fondelli tutti quanti e di essere dei fur bacchioni matricolati .

atlantide23

Mer, 09/07/2014 - 18:43

bassfox ore 16,53 sono i grandi uomini che hanno paura del pericolo, della violenza, di uno stato che PROTEGGE I DELINQUENTI.CHI NON HA PAURA E' UN ASINO RAGLIANTE .

claudio63

Mer, 09/07/2014 - 18:50

BASSFOX: perdoni l'ardire, ma a me sembra che la stupidita' risieda nel suo fine testo; infatti, l'articolo decsrive una vasta insicurezza degna di corte dei miracoli o di peggiori situazioni, cosa inaudita per una stazione importante come la Termini di Roma, per non parlare della scarsa vigilanza delle forze dell'ordine e di quella in qualche modo connivente eseguita da privati. Il cretino e' colui che vuole vedere una provocazione a tutti i costi e non prendre atto di una situazione anomala e al limite della crisi. Mi dia pure del fascista, a me piace comunque pensare che andare alla stazione non debba essere un problema di gente che ti assilla con richieste che, se non soddisfatte, possono tramutarsi in ben peggiori conseguenza.Avere un minimo di ordine sociale ed una garanzia alla sicurezza collettiva non e' un reato ne tantomeno una aspirazione di destra, ma la necessita' di tutta la collettivita' fatta di gente che lavora, produce e paga le tasse, naturalmente.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 09/07/2014 - 18:52

fanno bene finchè sarete un popolo di imbecilli.Fedeverità ma quali politici se li avete votati voi.Votate i rossi poi vi lamentate?

mimmo41

Mer, 09/07/2014 - 18:54

Il nefasto fenomeno si sta estendendo in tutta la penisola e per il momento sono solo le stazioni ferroviarie a farne le spese.Fra non molto, visto il successo dell'operazione, saranno presi di mira gli stadi, i teatri e ovunque vi sara' un poveraccio bisognoso d'"aiuto".Avvertite la boldrini per una degna presenza istituzionale.

GVO

Mer, 09/07/2014 - 18:56

....e noi paghiamo le tasse....

roberto78

Mer, 09/07/2014 - 19:09

invece di fermarsi a questo livello, perchè il buon cuomo non prova veramente a fare una inchiesta seria per capire quali connivenze con i vigilantes e/o con la polizia ci sono.... il vigilante che dice di non poter far nulla ha paura o riceve la mazzetta? (mi ricordo ancora i servizi delle iene che mostravano i poliziotti che proteggevano gli abusivi o i tipi che prendevano le monetine dalle fontane ecc....). forse sarebbe un lavoro più scomodo (probabilmente anche a livello di timore di ritorsioni), ma almeno sarebbe un lavoro degno di nota... così è solo voce di popolo e nulla di più di quanto potrebbe raccontare un qualunque passante...

mbotawy'

Mer, 09/07/2014 - 19:09

Oggi dire "ripulite la nostra Italia da questa gentaglia" e' una blasfemia anti democratica! Brava gente che ci aiuta alla mostra "crescita alla miseria".al servilismo a questi delinquenti protetti da certi politici al governo! Incredibile!

roberto78

Mer, 09/07/2014 - 19:12

@atlantide23 ... sinceramente non so se il tuo è un mondo fantastico o deprimente...

claudio faleri

Mer, 09/07/2014 - 19:12

contessacv.....super d'accordo tutta questa spazzatura va eliminata, parlando così ti dicono che sei cattivo e razzista ma nessuno vuole davanti casa propia la roulotte con gli zingari, non sono mai piaciuti a nessuno anche il nonno stalin cercò di eliminarli, quasi riuscendoci

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mer, 09/07/2014 - 19:15

...Andrea! Cosa possiamo pretendere di meglio da un Ministro degli Affari Interni ma che, in realtà, fa solo gli affari propri per mantenere la poltrona nel Governo. Dovendogli dare un voto, da 1 a 10, potremmo dargli un bel 4 meno meno, vista la recrudescenza dei crimini gravi in Campania e Lazio. Evviva l'ex Ministro Maroni, poche chiacchiere e assai fatti; Purtroppo è della Lega Nord, invisa a tutti. L'insicurezza pubblica, oggi, purtroppo, non regna solo alla stazione termini, ma è molto èpiù diffusa, anche se le Autorità preposte fanno "carte false" per far credere il contrario.

Palermitano

Mer, 09/07/2014 - 19:15

SI INVITANO IL CRONISTA DEL GIORNALE E I SUOI UTENTI AD INFORMARSI SUI ROM. SCOPRIREBBERO CHE MOLTI ROM SONO MOLTO PIU' FAMOSI E INTEGRATI DI CHI COMMENTA GLI ARTICOLI: Alcuni personaggi celebri di etnia o di origine Rom e Sinta. Banderas Antonio: attore di origini kalé Brynner Yul: attore, rom da parte del nonno materno. Acquistò il titolo di Presidente Onorario dei Rom Caine Michael: attore di etnia rom romanichael Cansino Antonio: ballerino creatore del flamenco moderno, kalé spagnolo Chaplin Charles: attore, rom romanichael da parte di madre Ciganer Cécilia: meglio nota come ex-moglie di Nicolas Sarkozy. Suo padre è Rom Cortés Joaquìn: ballerino di flamenco, kalé spagnolo Giménez Malla Ceferino: kalé spagnolo beatificato nel 1997 Hayworth Rita: attice, nipote del ballerino di flamenco kalé Antonio Cansino Hoskins Bob: attore americano di origine sinta Ibrahimovic Zlatan: calciatore, Rom bosniaco da parte paterna Krogh August: scienziato e premio nobel per la medicina, di etnia rom Kubitschek De Oliveira Juscelino: ex presidente del Brasile, di origine rom Müller Gerhard: ex calciatore e vincitore Pallone d'Oro. Ha origini rom e sinte Olasunmibo Ogunmakin Joy: nome d'arte Ayo. Cantantautrice tedesca con madre rom romena. Nel 2008 ha vinto l'European Border Breakers Awards Orfei Liana: artista circense e attrice, sinta italiana Orfei Moira: artista circense e attrice, sinta italiana Presley Elvis: cantante di padre sinto e madre romanichael Reinhardt Jean-Baptiste: musicista jazz conosciuto col nome di Django Reinhardt. Sinto eftavagarya Solario Antonio: pittore Rom Abruzzese, detto "lo zingaro", vissuto a cavallo tra il XV e il XVI secolo

Armandoestebanquito

Mer, 09/07/2014 - 19:18

Andrea Cuomo si vergogni

ADAMS

Mer, 09/07/2014 - 19:22

L'ordine pubblico è un bene di tutti e si spera, grazie anche all'informazione, venga gestito nel migliore dei modi. Anche questo articolo puo' servire ad evidenziare situazioni peraltro sicuramente note alla Polfer. Il mondo a immagine e somiglianza personale non esiste e le stazioni ferroviarie, ovunque, sono sempre stati luoghi di potenziali e peculiari reati. Raffrontata agli anni '70 la Milano del presente e il suo hinterland non ha paragoni, in positivo,si pensi alle bande criminali che imperversavano, alle bische a cielo aperto, a locali o interi quartieri dove era realmente difficile vivere nella legalità senza avere problemi. A cui si aggiungeva il terrorismo politico. E' indubbio che oggi si ha un maggior livello generalizzato di senso civico. Quarto Oggiaro, Niguarda, Lorenteggio, Comasina, Porta Ticinese, l'Isola, Rozzano e Buccinasco, per citarne alcuni, non hanno più il clima di un tempo e in molti casi sono diventati luoghi "residenziali" usando espressione del settore immobiliare.

Palermitano

Mer, 09/07/2014 - 19:22

SONO SICURO CHE NON PUBBLICHERETE IL MIO COMMENTO, MA CI PROVO LO STESSO: FA SORRIDERE CHE NEL GIORNALE CHE DIFENDE IL CONDANNATO IN VIA DEFINITIVA PER FRODE FISCALE O L'ALTRO CONDANNATO IN VIA DEFINITIVA PER CONCORSO ESTERNO IN ASSOCIAZIONE MAFIOSA, CI SONO ARTICOLI SMACCATAMENTE GIUSTIZIALISTI COME QUESTO CONTRO I ROM. SIETE GARANTISTI SOLO CON BERLUSCONI, DELL'UTRI E CUFFARO? POI QUANDO PARLATE DI ROM, NON SAPETE DOVE STA DI CASA IL GARANTISMO, LO STATO DI DIRITTO E IL PRINCIPIO COSTITUZIONALE DI NON COLPEVOLEZZA. E' GIA' VOI SIETE GARANTISTI SOLO CON CHI E' COLPEVOLE IN VIA DEFINITIVA SECONDO LA LEGGE. INVECE GIUSTIZIALISTI CON GLI ALTRI. COMPLIMENTI! NON AVETE CAPITO CHE L'ITALIA VI HA MOLLATO, CHE LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI HA VOTATO PD O GRILLO O SINISTRA, CIOE' 3 FORZE CHE NON DEMONIZZANO GLI IMMIGRATI. E VOI ANCORA CON GLI ARTICOLI CON I ROM. CREDETE FORSE CHE QUALCHE VOSTRO ARTICOLO CONDIZIONI L'OPINIONE PUBBLICA? AH AH AH AH AH NON VI ASCOLTA NESSUNO!

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 09/07/2014 - 19:24

Pisapippa and Svendola...ricordate? I nostri amici rom? E i coglionazzsi della sinistra vi hanno votato...è proprio vero: o sei comunista o sei intelligente!

Ritratto di pulicit

pulicit

Mer, 09/07/2014 - 19:45

Siamo sempre di più un paese che va verso il terzo mondo. Regards

hector51

Mer, 09/07/2014 - 19:53

Siamo proprio un popolo di fessi. Non tuteliamo i nostri interessi e la nostra sicurezza per paura di essere tacciati di razzismo. Ma dove sono i controlli? Esistono o sono presenti solo a fine mese quando ritirano lo stipendio? Per sopravvivere nelle nostre città bisogna essere giovani, scattanti e molto scaltri.Ci si stupisce quando uno Stato non è in grado di garantire la sicurezza ai suoi cittadini, ma quando vediamo che alla presidenza della Camera abbiamo chi prende strenuamente le difese degli aggressori ( ma solo se sono sinti o rom) allora si capisce tutto. Dobbiamo essere un popolo buono, dobbiamo essere un popolo di fessi.

Ritratto di cesare candela

cesare candela

Mer, 09/07/2014 - 20:00

Caro bassfox, lei dice delle gran bischerate. Vivo a Firenze e le confermo che laccattonaggio molesto di questa gente e ovunque. Molte fontane del centro storico servono ormai loro per lavarsi il culo. Questa è realtà. In spagna, dove mi trovo adesso, ho avuto solo motivi di vergognarmi come italiano: sono stato a Ronda, Gibilterra, Malaga, Cordoba visitando le diverse attrazioni turistiche. Bagni puliti, giardini curati, gestione delle visite ineccepibil÷. Ma soprattutto, non ho mai visto spettacoli come quelli che vivo a Firenze quotidianamente. E sì che di turisti qui ce ne sono. Tutti razzisti, gli spagnoli? O noi coglioni, come lei?

claudio faleri

Mer, 09/07/2014 - 20:05

elzeviro47......si è un reato ed è un'idiozia perchè è cambiata la musica della parola, solo perchè è inglese, il significato è lo stesso, infatti per me sono zingari e zingari rimangono me ne sbatto i coglioni di quello che decidono i poltronari

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Mer, 09/07/2014 - 20:09

Vi sono ominicchi e 'piglianculo' in questo Paese in gran numero. Sono tutti quelli che sparano banalità ispirate all'uguaglianza, se ne infischiano delle paure (degli altri), spacciano la loro strafottenza per superiorità, inseguono la loro (inconscia) complicità con chi delinque, si compiacciono nel sentirsi chissà quale razza eletta e immune dalle 'attenzioni' degli zingari e godono nell'approfondire il solco tra noi italiani. Sono tutti quelli che credono, con tali cialtronerie, di aver accesso alla saggezza!

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 09/07/2014 - 20:17

Lo Stato ormai "fotografa" i Cittadini ogni istante e con ogni mezzo però non sia mai che un cittadino onesto si permetta di riprendere o fotografare un "criminale" nell'atto di commettere reati tanto più se ROM si potrebbe sfatare il mito di qualche buon pensante che sono onesti lavoratori. Chiediamoci quali "forze politiche li proteggono" e perchè?.

Ritratto di frank60

frank60

Mer, 09/07/2014 - 20:28

Buonismo italico....ecco come siamo ridotti....Vergogna!!

carpa1

Mer, 09/07/2014 - 20:29

Dopo i suoi commenti io, bassfox, lo vedo come quel tizio che, seduto in auto accanto alla sua ragazza, invia un messaggio del tipo: "perdonalo, è solo un cretino". C'è da dire che, purtroppo, non è l'unico visionario che guardandosi intorno vede tutto rosa; ma dove vive, nelle nuvole tra gli angeli? Noi beceri, razzisti ed egoisti, invece, viviamo sul pianeta terra. Ecco spiegato il motivo di questa differenza di vedute.

Ritratto di Markos

Markos

Mer, 09/07/2014 - 20:32

E' inutile chi non vuole queste cose e non vota i psicosinistronzi o non vota proprio, strilli a questo scempio , in Italia esiste un elettorato super garantito a stipendi o pensione statale che di queste cose non gli frega un baffo e continuerà a votare questi pupazzi comunisti che gli garantiscono una vita tranquilla senza fare niente , gente che può' accedere ai mutui bancari e si compra la villetta , la macchina nuova , molti hanno anche la villetta al mare , che gli frega degli zingari e africani vari .

gbianchi

Mer, 09/07/2014 - 20:38

Un anno e mezzo fa schivai per un pelo il furto del portafoglio da parte di una giovane zi****a. Complice un borsone ingombrante si accorse che mi muovevo con difficoltà a salire sulla metropolitana. Una volta salito aveva individuato esattamente dove tenessi il borsellino, tanto da doverle levare le mani dalla mia tasca.... Ricordo ancora la ressa di suoi compari che invece con fare minaccioso chiedevano il resto del biglietto della metro comprato alla macchinetta. Un'organizzazione militare... Da quel giorno a Roma ho sempre preso il taxi, beneficio notevole visto il minor rischio corso...

manolito

Mer, 09/07/2014 - 20:41

bassfox credo che lei sia laureato alla bocconi prendendo lezioni dal genio m. monti il che è tutto dire come siamo ridotti

Ritratto di Scassa

Scassa

Mer, 09/07/2014 - 20:50

scassa Mercoledì 9 luglio 2014 bassfox - ,se capisci le implicazioni contenute in questa frase ,che sembra scritta apposta per magnificare il tuo intelletto : ""sono venuti per gli Ebrei ,e io non ho parlato Sono venuti per i Cristiani ,e io non ho parlato Quando sono venuti per me ,non c'era più nessuno con cui parlare! Silvana Sassatelli.

Mobius

Mer, 09/07/2014 - 21:15

Molti dei nostri legislatori sono avvocati. Quindi, si fanno le leggi a loro misura. Leggi lassiste e permissive nei confronti dei delinquenti consentono agli avvocati difensori ampi margini di manovra, ampie possibilità di ottenere condanne con la condizionale, scarcerazioni anticipate, permessi premio e benefit vari. Poi ci si mette la magistratura, che si definisce orgogliosamente "Magistratura Demogratica" (una parte di essa), vale a dire Magistratura Demagogica, che si pone per principio contro i "signori", cioè dalla parte dei delinquenti. Propongo che ogni candidato al Parlamento, che sia anche avvocato, abbia l'obbligo di astenersi dalla professione per tutta la durata del suo mandato.

AndreaScotti

Mer, 09/07/2014 - 22:43

La storia insegna che quando si creano tensioni causate da convivenza forzata e prolungata non va mai a finire bene. Temo una guerra civile con conseguente brutta fine per i rom e per chi li spalleggia.

corto lirazza

Mer, 09/07/2014 - 22:56

fanno benissimo a rubare ad un popolo di pezzi di merda che ha dato il 41% ai compagni!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 10/07/2014 - 00:04

I rom sono notoriamente nomadi. Però, dopo aver trovato gli allocchi del nostro paese, cioè i trinariciuti, hanno pensato bene di fermarsi per vivere alle nostre spalle. I TRINARICIUTI ELARGISCONO AI ROM IL NOSTRO DENARO CHIAMANDOLA "OPERAZIONE UMANITARIA". GLI EFFETTI SI VEDONO NELLE STAZIONI FERROVIARE DI ROMA, FIRENZE, MILANO, ECC, ECC.

vivaitaly

Gio, 10/07/2014 - 00:57

Politici ignoranti e giudici ignoranti. L'ho detto sempre che l'ideologia di sinistra e' fondata per corrompere e distruggere la societa'. NOn vogliono mai punire I delinquenti. Incredibile dove e' arrivata l'ignoranza. NOn si rendono conto che l'Italia potrebbe vivere solo di turismo, invece ha fatto entrare la marmaglia e la cultura del terzo mondo per rovinare non solo l'Italia ma tutto l'occidente. Poveri politici ignoranti e cretini. Ideologia anti Dio, anti famiglia e anti Patria.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 10/07/2014 - 05:28

L'italiano tollera. Quindi merita.

Ritratto di thunder

thunder

Gio, 10/07/2014 - 07:48

bassfox,forse a parte le cortine fumogene,credo ti sia sfuggito il semplice fatto che questi bipedi non devono stare nel mio paese.Ci sono abbastanza parassiti italiani da sopportare. Sei d'accordo?

angelovf

Gio, 10/07/2014 - 09:14

Siamo alle solite, e il popolo che non serve, cosa possono farci i rom se così vivono e che hanno nel sangue il rubare? Piuttosto bisogna maledire il popolo italiano che si intenerire da queste persone che piangono anche quando parlano, e il popolo che metti certi zozzoni ai posti di comando e in politica abbiamo due città, Roma e Milano, che sono amministrati da due emeriti imbecilli, che stanno mandando nel cesso di belle città, questo solo, per obbedire ai loro partiti, dove ci sono molti traditori della nostra patria. Schifosi luridi.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Gio, 10/07/2014 - 09:33

MA E' POSSIBILE CHE NESSUNO PRESENTI UN'INTERROGAZIONE PARLAMENTARE PER QUESTO SCHIFO UNICO AL MONDO ? KE NESSUNA PROCURA DELLA REPUBBLICA TROVI IL MODO DI INTERVENIRE ?

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Gio, 10/07/2014 - 09:36

VOTATI NOI UN CAZZO. LI HANNO VOTATI I COMUNISTI !!!

Mobius

Gio, 10/07/2014 - 11:11

Molti dei nostri legislatori sono avvocati. Quindi, si fanno le leggi a loro misura. Leggi lassiste e permissive nei confronti dei delinquenti consentono agli avvocati difensori ampi margini di manovra, ampie possibilità di ottenere condanne con la condizionale, scarcerazioni anticipate, permessi premio e benefit vari. Poi ci si mette la magistratura, che si definisce orgogliosamente "Magistratura Democratica" (una parte di essa), vale a dire Magistratura Demagogica, che si pone per principio contro i "signori", cioè dalla parte dei delinquenti. Propongo che ogni candidato al Parlamento, che sia anche avvocato, abbia l'obbligo di astenersi dalla professione per tutta la durata del suo mandato.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 10/07/2014 - 11:50

Signori parlare con certa gente che ha il cervello lavato da dogmi politici è come parlare ad un sordo spiegandogli (a parole) perché non ci sente. Non prestate troppa attenzione a chi non ha capito che oltre al rosso la bandiera italiana ha altri due colori che nulla hanno a che fare col rosso. Non solo, ma lo sanno benissimo carabinieri e polizia quanto rubino e quanti crimini commettano gli zingari, i quali sono odiati in primis dai rumeni stessi! Esattamente per le stesse caratteristiche che 'esprimono' in Italia. Ovviamente indesiderati dalla gente normale, i minus habens comunisti diranno tutto il contrario, ovvero quanto basta per essere 'contro' a prescindere, tanto per distruggere il tessuto sociale di un'Italia che oramai fatica a respirare insozzata da questa immondizia umana.

maurizio50

Gio, 10/07/2014 - 11:55

Questa mattina a Brescia sono stati arrestati due ZINGARI o ROM o come li volete chiamare per furto con scasso di due autovetture in parcheggio. Subito processati, condannati e subito scarcerati!! Con questo viatico, cosa credete che faranno i due ZINGARI o ROM o come li volete chiamare? Pensate che si asterranno dal commettere ulteriori reati in danno dei cittadini o invece che, tranquilli di cavarsela, ne commetteranno subito altri, sicuri dell'impunità?

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 10/07/2014 - 13:21

Urge un approccio partenopeo - ve lo ricordate che fecero a Napoli quando tentarono di rapire una bambina? Ricordo a bassfinter (o come diavolo si chiama quell'utente indesiderato) che tra i vari crimini, i Rom rapiscono anche bambini (tratta di esseri umani leggasi). Un messaggio a Cardelli - eviti di sprecare fiato con chi non ci arriva. Concordo con i suoi interventi e Le porgo un cordiale saluto.

claudio63

Gio, 10/07/2014 - 14:55

PALERMITANO: LA SUA OSSERVAZIONE, CONTRARIAMENTE ALLA SUA MALAFEDE D'ORIGINE E' STATA PUBBLICATA. Per quello che riguarda il commento sui giustizialismi, il paragone e' assurdo. infatti l'accattonaggio non ha nulla a che fare con individui che si sono elevati a grandi opere. Mi dara' atto che certi lassismi provocano reazioni comprensibilmente dure. Fare di tutta le erbe un fascio , e sono d'accordo, non va bene, pero' evitare e contrastare con leggi, controlli e alla fine, punizioni chiare e decise questi atteggiamenti antisociali, questo si. Insomma, alla fine, lei non si e' mai chiesto perche' proprio in Spagna, Francia UK e US ( tutti paesi con forti percentuali di comunita' zingare) queste etnie hanno la possibilita' di offrire individui cosi importanti alla collettivita' e quanti ne ha nominati di zingari/italiani recenti? Vede, sig. Palermitano, il problema per me risiede nel fatto che questo buonismo lassista non produce effetti sperati. ben vengano in italia tutti, ma che si adeguino alle tradizioni, cultura e leggi locali. lo dico da immigrato da 20 anni a Houston, dove ho creato una piccola societa' di costruzioni, ho lavorato come cameriere e guardia notturna per mantenerla ,malgrado avessi sperato in un posto come Pilota. pero' grazie alla flessibilita' di questa societa che mira all'individuo , credo, modestamente, di essere riuscito a farmi una posizione e di contribuire, nel mio piccolo, al bene della comunita'. In Italia, invece mancano le strutture e l'etica sociale perche i nuovi arrivati si integrino. e questo per colpa di un sistema, classe dirigente inclusa, imbevuta di ideologie socialistoidi, ma poco avvezza al lavoro ed alla produttivita', assieme al concetto di responsabilita' individuale.

atlantide23

Gio, 10/07/2014 - 16:34

E CMQ IO HO PAURA DI TUTTA QUESTA FECCIA EX NOMADE E DI TANTI EXTRACOMUNITARI, COSTRETTI DALL'IPOCRISIA E DAL BUONISMO CRIMINALE DEI SINISTRI, A DELINQUERE PER POTER MANGIARE MA ANCHE PER FARE TANTI SOLDI !!! Posso aver paura di tutta questa gente oppure in questa italia di sinistri schizofrenici, mi becco un'accusa di razzismo ?

atlantide23

Gio, 10/07/2014 - 18:39

x roberto78 ore 19,12. Roberto78, credo di non aver capito la tua osservazione sul mio mondo.

Ritratto di frank60

frank60

Gio, 10/07/2014 - 19:06

Tranquilli....il 41% dell'itallico popolo ha dato il suo giudizio quindi tutto ok....