I terremotati votano Pd e i grillini infuriati vogliono i soldi indietro

La storia narrata da l'Intraprendente: Mirandola incassa 425mila euro di rimborsi M5S, il movimento prende l'11% e scatta il vaffa agli "ingrati"

Esiste - e si sa - il voto di scambio, quello che qualcuno ha voluto vedere in trasparenza anche nel successo elettorale di Matteo Renzi dopo l'elargizione urbi et orbi degli 80 euro in busta paga. Ma da domenica esiste anche il voto ingrato, quello in cui il do ut des non si perfeziona per l'ira dei trombati, che minacciano di riprendersi i soldi con cui avevano sperato di ottenere qualche crocetta in più sulla scheda.
È una storia esemplare quella raccontata dal giornale online L'Intraprendente (www.lintraprendente.it) e che ha come teatro Mirandola, cittadina del Modenese nota per aver dato i natali a Pico, umanista quattrocentesco reso leggendario dalla prodigiosa memoria; proprio quella di cui i suoi pronipoti sembrano carenti, almeno secondo il giudizio del M5S.
Due anni fa esatti, il 29 maggio 2012, Mirandola fu tra le città più colpite dal disastroso terremoto, che qui causò quattro morti, il danneggiamento del Duomo, delle tante industrie del biomedicale e di molte abitazioni. Oggi 2500 mirandolesi, il 10 per cento della popolazione, sono ancora costretti a vivere lontani da casa. Tra coloro che si sono mobilitati per Mirandola ci sono Beppe Grillo e il suo MoVimento, che ha devoluto al comune emiliano 425mila euro provenienti dai fondi non utilizzati per la campagna elettorale del 2013: i primi 350mila euro sono stati consegnati l'anno scorso, i restanti 75.519 il 10 maggio scorso, quando lo stesso Grillo, prima della tappa bolognese del suo tour, fece una strategica sosta a Mirandola per staccare l'assegno destinato a una nuova palestra.
Fin qui la parte bella della storia. Domenica scorsa, in occasione del voto, inizia il capitolo hardcore. A Mirandola si vota, oltre che per le Europee, anche per il rinnovo del consiglio comunale, e i grillini si aspettano un bel risultato come atto di gratitudine per l'elargizione a cinque stelle (e a cinque zeri). E invece nisba: si riconferma al primo turno il sindaco Pd Maino Benatti con il 61,6 per cento dei voti; il candidato del M5S, Nunzio Tinchelli, si ferma all'11,8, staccato anche da Antonio Platis del centrodestra (17,4).
Delusione. Beffa. Disastro. I grillini - che vantano la loro diversità antropologica rispetto ai politicanti vecchio stile - reagiscono con un riflesso pavloviano che a questi ultimi li accomuna inesorabilmente: ridateci i soldi. I social network si infiammano: «Per carità, noi non volevamo nulla in cambio. Semplicemente perché non siamo come gli altri che vivono di voto di scambio. Ma un esame di coscienza, forse, i cittadini di Mirandola dovrebbero farselo», posta con non troppa coerenza ma ancora con un certo stile una pentastellata. Poi piove di tutto. Volgarità: «Non meritano niente. Che vadano aff...». Discriminazione territoriale: «In Abruzzo il M5S è andato fortissimo. Non capisco perché in Emilia no». Pentimento: «Manco un sms da due euro più a nessuno». Veleno: «Meritano di rimanere con le macerie per parecchio tempo. Str...». Odio: «Se è stato colpito dal sisma un motivo c'è». I più pratici propongono la restituzione del «maldato» e fanno il pieno di like: «Meglio se li spendevamo a mignotte», scrive uno. «Io se fossi Grillo adesso col c... che gli darei i soldi ai mirandolesi e gli direi di andare da Renzi e Berlusconi a vedere se la palestra la costruiscono loro», fa un altro.
Una morale? I grillini non sono poi così diversi dagli altri politici. O forse sì: sul voto di scambio, come in tante altre cose, devono far pratica.

Commenti
Ritratto di GABRIELE FOGLIETTA

GABRIELE FOGLIETTA

Gio, 29/05/2014 - 08:11

Nessun magistrato ritiene che una fatto acclarato sia degno di indagine? Se non sbaglio Berlusconi, per aver scritto su una lettera elettorale che in caso di vittoria avrebbe tolto l'IMU, fu indagato per voto di scambio. Certe leggi esistono solo per alcuni e per altri no?

Ritratto di marione1944

marione1944

Gio, 29/05/2014 - 08:14

Non diciamo stupidaggini, questo è stato un voto di scambio bello e buono. E ora i pm cosa faranno?

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Gio, 29/05/2014 - 08:18

GETTATA LA MASCHERA.......AVEVANO DATO I SOLDI PER I VOTI......ECCO GL'ONESTI !!!!!!!!!!!!!!!!

bruna.amorosi

Gio, 29/05/2014 - 08:21

poveretti questi grillini credevano che gli itliani fossero brave persone . Finalmente si sono ricreduti gli itaoggi hanno dimostrato che possono essere comperati da chi vogliono ,infatti sono bastati 80 euri per votare PD . se poi parliamo di riconoscenza quella lasciamo perdere dovrebbero essere tutti BELUSCONIANI dato che è l'unica azienda italiana che ha più kompagni in assoluto dentro di se poi il bene fatto all'AQUILA che in 6 mesi avevano case su cui poter vivere ma vogliamo mettere ? il pugno chiuso ha più fascino .e quelli rivogliono i soldi ma di che .svegliatevi ....i kompagni vogliono solo i soldi degli altri al resto non è interessato tanto se non glielidai loro sanno come prenderseli .

kami

Gio, 29/05/2014 - 08:38

Una specie di voto di scambio quindi. Se il loro fine era quello di acquisire voti allora cade tutta la filosofia che vogliono fare passare, che dovrebbe andare oltre le convenienze politiche. Ma infondo, e mi contraddico, anche li capisco, chi ti aiuta per davvero viene ignorato, ingrati è la parola giusta.

scala A int. 7

Gio, 29/05/2014 - 08:39

che ingenui questi grillini , un po' " fessacchiotti " come diceva il Principe Antonio De Curtis ( in arte Toto' ) ; sanno che a Siena il sindaco e' del Pd , fatto inimagginabile ed inaudito dopo il terremoto provocato dallo scandalo Mps ! specie nelle zone rosse , l'elettorato di sx e' ideologizzato ; se a candidato sindaco di un qualsiasi comune della Toscana avessero proposto negli anni scorsi Pacciani ......pure sarebbe stato eletto . Cmq la elargizione delle somme era per puri fini propagandistici , non per altro , e sono stati puniti ben gli sta'

atlantide23

Gio, 29/05/2014 - 08:55

Si' vabbe' ma sono ancora lontani anni luce dagli improperi, dalle volgarita', dall'odio e dalle espressioni miserabili e violente pronunciate e scritte dagli anti berlusconiani. O ve lo siete gia' dimenticato ?

maesto

Gio, 29/05/2014 - 08:57

Si cerca di comprare i voti? Tentato voto di scambio? Ricatto a cinque stelle?

Ritratto di bergat

bergat

Gio, 29/05/2014 - 09:00

Anche per i grillani ( e non grillini perché non sono piccoli) vale l'assioma della politica do ut des. Parlassero con i professori, De Mita, Gava, Pomicino, Forlani....le regole le hanno inventate loro. Poi sono arrivati i grillani, ma qualcosa hanno sbagliato..... forse per paura della magistratura e del famoso voto di scambio. Però i professori sono passati indenni attraverso la storia.

atlantide23

Gio, 29/05/2014 - 09:00

la gratitudine e' un sentimento nobile e i sinistri non sono nobili. In ogni caso farebbe rabbia a chiunque vedere che, dopo aver aiutato con cospicue somme di denaro(mica una mancetta!!) , i terremotati abbiano preferito chi non ha sganciato un euro....

Ritratto di bergat

bergat

Gio, 29/05/2014 - 09:00

Anche per i grillani ( e non grillini perché non sono piccoli) vale l'assioma della politica do ut des. Parlassero con i professori, De Mita, Gava, Pomicino, Forlani....le regole le hanno inventate loro. Poi sono arrivati i grillani, ma qualcosa hanno sbagliato..... forse per paura della magistratura e del famoso voto di scambio. Però i professori sono passati indenni attraverso la storia.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 29/05/2014 - 09:06

della serie... quando vogliono essere ridicoli, lo fanno con impegno e costanza, in fondo sono pur sempre ridicoli. come ersola :-)

vannipalermo

Gio, 29/05/2014 - 09:07

Se questo non fu un tentativo di voto di scambio, vorrei che qualcuno mi spiegasse cosa fu!!!!!!

Salvatore1950

Gio, 29/05/2014 - 09:08

beh..come si dice? signori si nasce

Ritratto di Blent

Blent

Gio, 29/05/2014 - 09:10

l'elettore tipo del Pd e parlo per conoscenza di causa , non ha nessuno spirito critico nel campo della politica è un elettore di sinistra a prescindere, in certe zone d'Italia già da bambini vengono indottrinati a vedere solo rosso in politica e non a pensare con la propria testa , nonché ad odiare qualunque corrente politica diversa dalla loro.

angelomaria

Gio, 29/05/2014 - 09:10

e' qualcosa ato' grilloprima li ruba ed ora li vorrebbe indietro???buongiorno e buontutto VOI CARI SIGNORI

Robuz

Gio, 29/05/2014 - 09:12

Sparare un titolo a tutta pagina "i grillini vogliono i soldi indietro" e poi nell'articolo fare riferimento ai commenti sui social network è di una bassezza etica, dal punto di vista giornalistico, veramente nauseante. Come se la politica di Forza Italia o del PD passasse attraverso non già i commenti di esponenti bensì di sostenitori non meglio identificati. La campagna elettorale è finita. Signor Cuomo, rivolga i suoi servigi linguistici verso altri deretani, ne ricaverà di meglio.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 29/05/2014 - 09:14

l'atteggiamento grillino e' indegno..ma in realta' di che si meravigliano? da quelle parti sono GENETICAMENTE pci\pd..avrebbero votato pd anche se il "padreterno" lo fosse stato..

lakos29

Gio, 29/05/2014 - 09:15

come sono umani i grillini.

syntronik

Gio, 29/05/2014 - 09:16

Ma non é per caso che loro hanno DONATO con lo scopo poi di avere un ritorno di voti, questo a casa mia si definisce comprare i voti, infatti ora vogliono indietro i soldi, visto che hanno votato pd, meno male che il pd non ha dato nemmeno una lira altrimenti sarebbe stato accusato ci compravendita voti, i pentastellati sono dei geni della matematica ed esperti di businnes, ma voi difendetevi, date la colpa al solito colpevole e siete a posto.

Fradi

Gio, 29/05/2014 - 09:17

Secondo me in Italia si vota un partito come fosse una squadra di calcio. Si tifa Juve? o Milan? o PD? Si sostengono quelli per tutta la vita.

fottosinistrati

Gio, 29/05/2014 - 09:18

a grulli , quando ci incapzavamo noi con gli aquilani e le loro carriole di merda tutti zitti ed ora ciurlate nel manico ..???. Cmq., conosciuto bene l'elettore del PD o affini, ora ho la certezza che qualsiasi tragedia avvenga , se ci sono italiani di mezzo, mi girerò dall'altra parte .....ho paura (e questo mi preoccupa) di fare anche una risatina ....

Guido_

Gio, 29/05/2014 - 09:21

Trasferiamoci tutti a Casal di Principe, dove FI ha preso il 41% e il PD appena il 19%.

SSIMPATICO52

Gio, 29/05/2014 - 09:22

comunque i 5 stelle han ragione !!! han rinunciato ai loro soldi per aiutare i terremotati. questo senza chiedere nulla in cambio. poi se gli.."utili idioti" han votato il PD...in partito di falsi, di ipocriti e di imbroglioni (vedi la riforma-macello delle pensioni e delle loro false promesse) avranno quello che si meritano. POVERETTI !!!!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 29/05/2014 - 09:27

Ha perfettamente ragione e ha peccato d'ingenuità. Dare soldi in terra rossa come Mirandola è da pirla. Quelli voteranno sempre i comunisti o ex, a prescindere. Pure i DS si sono comperati i voti con gli 80 euro da scalarsi nel lordo in busta paga ( non per tutti ), e il risultato è stato un voto bulgaro a loro favore.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Gio, 29/05/2014 - 09:29

L'M5S ha sbagliato i conti, il suo obolo ė stato troppo basso. Se ė verosimile che 1/3 degli abitanti di Mirandola prenderanno gli 80 euro, si arriva a circa 650 mila euro elargiti dal PD, i grillini oltre che fessi sono pure tirchi!

@ollel63

Gio, 29/05/2014 - 09:32

agli ialiani bisogna TOGLIERE IL DIRITTO DI VOTO con L'OBBLIGO DI DI ESSERE BASTONATI gorno e notte con verghe nodose, dado loro PANE NERO E ACQUA DI FOGNA una sola volta a settimana. Massa di boglioni mentecati.

lakos29

Gio, 29/05/2014 - 09:35

@atlantide23 per dirigere una città io voto colui che più mi sembra adatto senza badare al colore politico o a quanti soldi mi da. essere riconoscenti è una cosa affidare una città a chi non si ritiene capace di gestirla è da pazzi.

KARLO-VE

Gio, 29/05/2014 - 09:44

Ridicoli e patetici come il solito, articolista e commentatori. Almeno avete dato la notizai che il m5s ha dato piu di 400.000 euro raccolti dai propri sostenitori (no soldi pubblici) a chi ne aveva bisogno. Adesso i soldi dati la gran parte un anno fa sostenere che sia voto di scambio aver aiutato una cittadina di 23.000 abitanti mi sembra un insulto alla vostra intelligenza. SE qualche grillino ha scritto risentito per il risultato deludente non significa che il m5s rivuole i soldi indietro. Strumentalizzate come il solito qualsiasi notizia perdare contro il M5S

Antoniu

Gio, 29/05/2014 - 09:45

La frase "ridateci i soldi" nasce dalla fantasia de Il Giornale o è stata pronunciata? Nel primo caso, il Giornale dovrebbe essere denunciato per calunnia. Perché un conto è esternare la propria frustazione per la mancata gratificazione che si dovrebbe avere quando si fa qualcosa di buono per gli altri, un altro conto è metterla nei termini con cui è stata raccontata qui.

Ritratto di Aulin

Aulin

Gio, 29/05/2014 - 09:45

I grillini sono dei deficienti, e questo si sapeva. la morale comunque è di lasciare morire e di non aiutare mai le Regioni della mafia PD. L'elettore del PD è il peggiore di tutti, mezzo DC e mezzo comunista: è di questo italiota che dobbiamo liberarci.

beppechi

Gio, 29/05/2014 - 09:50

@ollel63 lei si comprende tra gli italiani e quindi degno del trattamento auspicato o si ritiene al di sopra?

KARLO-VE

Gio, 29/05/2014 - 09:52

Ridicoli e patetici come il solito, articolista e commentatori. Almeno avete dato la notizia che il m5s ha dato piu di 400.000 euro raccolti dai propri sostenitori (no soldi pubblici) a chi ne aveva bisogno. Adesso i soldi dati la gran parte un anno fa sostenere che sia voto di scambio aver aiutato una cittadina di 23.000 abitanti mi sembra un insulto alla vostra intelligenza. SE qualche grillino ha scritto risentito per il risultato deludente non significa che il m5s rivuole i soldi indietro. Strumentalizzate come il solito qualsiasi notizia per dare contro il M5S

Ritratto di indi

indi

Gio, 29/05/2014 - 10:08

Berlusconi in poco tempo mise a tetto gli abruzzesi, in cambio ricevette pedate nel culo. Quindi prendetevi anche voi le vostre. La solidarietà comunque, è un moto spontaneo dell'anima e nulla dovrebbe chiedere in cambio. In caso contrario si è solo dei mercanti, nello specifico, mercanti di voti. In ogni caso non è una scoperta recente l'infelice indole dei sinistri.l'ex

comase

Gio, 29/05/2014 - 10:15

In quelle zone le pecore sono sempre state numerose! Bravi continuate a votare pd intanto sono due anni che vi hanno abbandonato al vostro destimo

roberto.morici

Gio, 29/05/2014 - 10:19

Mi sembra giusto. Quelli, i grillini, danno soldi per niente? E hanno pagato pure in anticipo!!!...

Gianca59

Gio, 29/05/2014 - 10:21

Evidentemente i terremotati hanno fatto 4 conti ed è stata più favorevole l' offerta Renzi ….

hectorre

Gio, 29/05/2014 - 10:29

grullini ingenui.....ricordatevi sempre che i rossi preferiscono mangiare m.... purchè sia di sinistra,piuttosto che mangiare cioccolata che arrivi da qualcun'altro.......è sempre stato così e non cambieranno mai........vi sembra logico che da decenni e decenni le regioni rosse siano ancora tali??....tramandano di padre in figlio questa ideologia farlocca,senza chiedersi mai se qualcuno può essere una valida alternativa.

hectorre

Gio, 29/05/2014 - 10:40

KARLO-VE.....la beneficenza si fa in forma anonima....in politica,se viene pubblicizzata, diventa una marchetta che puzza di compravendita......la stessa compravendita che ha fatto il premier farlocco renzi con i nostri soldi...80 euro il giorno prima delle elezioni......ed i magistrati hanno chiuso gli occhi...viva l'italia!

demoral

Gio, 29/05/2014 - 10:45

#fottosinistrati,forse la risatina è "troppo," ma ho gli stessi pensieri.

Ritratto di Markos

Markos

Gio, 29/05/2014 - 11:17

Strano non ho trovato nessun commentatore che dava la colpa anche di questo a Berlusconi

anubis1974

Gio, 29/05/2014 - 11:30

i grrillioti non conoscono nemmeno le basi , l'abc della politica fatta a base di " scambi " elettorali . Il compianto senatore Lauro ai suoi elettori regalava una scarpa e poi , una volta verificato che il " cliente " avesse giustamente votato arrivava la seconda scarpa . a parte il folklore , i cari grillioti , piuttosto che investire in una seppur utilissima palestra avrebbero dovuto impegnarsi insieme a noi della lega per chiedere a gran voce l'abolizione dell'imposizione fiscale per privati ed imprese nelle zone terremotate per 12/18 mesi . ed invece no , in pieno stile grilliota tutti gli altri non capiscono una beneamata minchia e solo loro hanno la verità ed ecco il risultato . GRILLIOTI !!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 29/05/2014 - 11:31

Generosità-filantropia-compassione,sentimenti del genere,possono evidenziare,più o meno apertamente,l'intenzione del "donatore",a fini non "schiettamente disinteressati"(vedi tante ONLUS,la Chiesa Cattolica,etc.etc..).Regalie,come gli 80 euro di Renzi,questa del M5S,come tante altre,mascherate da "concessioni" da "privilegi" vari,in certi "ambienti",sono viste "schiette",in altri no,in certe zono funzionano,in altre no.Di certo nel Modenese,se venisse un qualsiasi Babbo Natale,a portare regali da favola a tutti,non cambieranno mai la "bandiera del cuore",profondamente intrisa di "convenienza" e di "ideologia" ROSSA.Se Renzi,nella sua "generosità",avesse potuto,ipoteticamente, escludere le Regioni ROSSE,ai fini pratici-elettorali,non ne avrebbe avuto alcun danno.Se avesse distribuito quanto non dato a queste, alle altre Regioni(diciamo 160 euro),si sarebbe invece guadagnato altri voti.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 29/05/2014 - 11:33

Il Giusto, che l'abbia detto Grillo o un grillino NON ha importanza. Fatto sta che, in Emilia Romagna, le votazioni, qualsiasi votazione, si trasforma in plebiscito bulgaro pro eredi PC. Questo è UN FATTO ACCLARATO. Quindi è un NON SENSO POLITICO che travalica le reali azioni dei protagonisti della dialettica DEMOCRATICA. A cosa serve votare CON COGNIZIONE DI CAUSA se ti devi INCHINARE SEMPRE alla DITTURA IDEOLOGICA di una congrega di REGIONI ROSSE dominate dalla MAFIA COMUNISTA? Questa realtà, in altri luoghi, IN PASSATO E ATTUALMENTE, si stanno risolvendo con le armi.

titina

Gio, 29/05/2014 - 11:46

Se i grillini si aspettavano i voti quei soldi volevano essere un voto di scambio: se si aiuta qualcuno non bisogna chiedere niente in cambio; se si sono arrabbiati non è così, dovrebbero essere contenti di aver aiutato i terremotati. E i terremotati hanno dimostrato dignità non lasciandosi comprare.

dispater

Gio, 29/05/2014 - 11:49

Cuomo ... mi auguro per lei che il giornalista non sia l'unica professione con cui lei si guadagan da vivere

giumaz

Gio, 29/05/2014 - 12:02

Può essere che a Mirandola sono arrivate notizie poco lusinghiere di quel disastroso sindaco a 5 stelle che è l'ebete di Parma.

Ritratto di orcocan

orcocan

Gio, 29/05/2014 - 12:10

Aver elargito una somma di denaro per i terremotati e' una buona cosa, ma cosi' come quelli che dichiarano di dare in beneficenza i loro emolumenti, tanto per fare un paio di nomi Benigni e Celentano, non usano il LORO denaro, ma quello pubblico. In pratica e' un giro conto con i soldi di pantalone. E per i soliti informatissimi che non leggono l'articolo "425mila euro provenienti dai fondi non utilizzati per la campagna elettorale del 2013". Non mi si dica che questi fondi sono dei sostenitori.

Ritratto di kinowa

kinowa

Gio, 29/05/2014 - 12:13

Caro Beppe , non ti ho votato, ma come persona mi sei simpatico. Ora hai toccato con mano, gli Italiani non hanno mai avuto riconoscenza ed hanno il tradimento nel DNA. Viva L'Italia

Ritratto di Antonello1971

Antonello1971

Gio, 29/05/2014 - 12:17

Siete ignobili. Quando la sparate troppo grossa citate un altra fonte senza verificare la sciocchezza che scrivete. E senza verificare i bauscia che commentano si avvinghiano alla preda. Vergognatevi servi bugiardi

KARLO-VE

Gio, 29/05/2014 - 12:23

hectorre: la maggior parte di quei soldi fu consegnata a maggio 2013 quind tre mesi dopo le politiche e un anno prima delle europee. Come si possa affermare che quella cifra servisse a comprare un po di voti lo sapete solo voi e la vostra fervida fantasia oltre chi vorrebbe srumentalizzare qualsiasi cosa contro Grillo. Una iniziativa meritevole data con i soldi volontari perchè non dovrebe essere pubblicizzati? E nei confronti di chi ha messo quei soldi non è giusto sapere dove sono andati? Se poi qualche sciocco in qualche post è talmente deluso dal risultato elettorale prendendosela con i mirandolesi, non autorizza certo questo gionaletto a scrivere che il M5S rivuole i soldi indietro.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 29/05/2014 - 12:24

@Titina- La dignità che tu rivendichi per i terremotati avrebbe potuto essere dimostrata anche nel rifiutare l'offerta di Grillo.Non ti pare? Grillo non ha la mia stima, ma questa volta non so se essere compiaciuta o dispiaciuta che abbia sperimentato personalmente il fatto che ai kompagni non bisogna mai fare del bene,perché la riconoscenza ,che è degli animi alti, non appartiene loro. Essi sono geneticamente modificati,apprezzano solo ciò che ottengono attraverso vie clientelari e disoneste,e non cambieranno mai.Spero che tu non appartenga alla loro folta schiera,anche se a leggerti sembrerebbe proprio di sì.

Ritratto di Farusman

Farusman

Gio, 29/05/2014 - 12:29

Robuz, se per voi la rete è il movimento e il movimento è la rete, l'opinione della rete è quella del movimento.

glasnost

Gio, 29/05/2014 - 12:30

Certo che quel PM che indagava Berlusconi per voto di scambio per via della lettera sull' IMU, rappresenta l'equità e l'affidabilità della nostra magistratura.

eso71

Gio, 29/05/2014 - 12:31

Potete dimostrare la richiesta ufficiale dei SOLDI INDIETRO ? ? Fonte? Ma come fate a sparare questi titoli senza nessuna fonte ufficiale? Ciò significa che tutti i vostri articoli non sono attendibile?

Ritratto di marione1944

marione1944

Gio, 29/05/2014 - 12:32

lakos29: bravo, così "dovrebbe" essere per chi ragiona con la propria testa.

Ritratto di mirosky

mirosky

Gio, 29/05/2014 - 12:33

andrea cuomo,si assume le responsabilità di quello che scrive?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 29/05/2014 - 12:47

Che strano. La BENEFICENZA si fa in forma anonima ma si da l'8 per mille a fondazioni e onlus con precisa ragione sociale o si fanno targhe con la sfilza di nomi e cognomi di GENEROSI ANONIMI che hanno realizzato questo o quello. Se i soldi dei grillini sono serviti a sto palazzetto di MIRANDOLA è giusto che ci sia una targa dei GENEROSI PENTASTELLATI che hanno rinunciato a SOLDI LORO DOVUTI per edificarlo. NON mi risulta che abbino fatto altrettanto i DS, imperatori dell'Emilia Romagna. Tipo Kienge, per intenderci.

alessandroleone

Gio, 29/05/2014 - 13:10

La verità rende liberi...anche di sciogliersi e di scomparire...finalmente ;-))

woofer65

Gio, 29/05/2014 - 13:13

Signor Cuomo, temo che l'abilitazione all'esercizio del giornalismo Lei l'abbia presa per corrispondenza. Il titolo farebbe pensare ad una presa di posizione ufficiale del movimento e poi invece si scopre che sono le posizioni personali di alcuni militanti. Sarebbe come leggere i commenti di bruna.amorosi e di mortimermouse e sostenere che si tratta dell'opinione ufficiale di Forza Italia. Un mio sentito applauso va anche a tutti i commentatori che si sono scagliati contro il M5S senza aver capito l'articolo.

puponzolo

Gio, 29/05/2014 - 13:17

A parte che far cambiare voto agli emiliani è difficilissimo e quasi mai riesce, hanno la sinistra nel midollo: un cagnolino fa sempre BAU. Se lo accarezziamo per farlo miagolare, verosimilmente risponderà ancora con lo stesso BAU. Un po' ingenui i grillini.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 29/05/2014 - 13:26

Toh "Muordemmerdmouse" è ricomparso. Finita la scatola di Maalox?

gioch

Gio, 29/05/2014 - 13:39

La LEGA ha donato 1 milione di euro a Bondeno(FE),una delle enclaves rosse;cosa avrebbe dovuto pretendere?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 29/05/2014 - 14:29

@ gioch - Male ha fatto la Lega.Le enclave rosse si accontentino dei loro traffici e dei soldi che già si spartiscono.

Ritratto di Scassa

Scassa

Gio, 29/05/2014 - 14:33

scassa Giovedì 29 2014 X orco can i soldoni elargiti dai 5 stelle ,non è autofinanziamento per gesto altruistico,bensì una parte del finanziamento pubblico per spese elettorali . Rimborso non ai partiti,bensì ai movimenti ,anche se si affannano a negarlo ,visto che online mostri ciò che vuoi . Comunque ,dal blog di Grillo ,si evince che ,come dice il proverbio,il più pulito ha la rogna !!! Silvana Sassatelli.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 29/05/2014 - 15:09

mai dar da mangiare ad un comunista, rischi che ti morda la mano che glielo offre..

Ritratto di Farusman

Farusman

Gio, 29/05/2014 - 15:54

Rapax, lei cita una massima famosissima e la applica a gente disperata colpita da una tragedia immane. In quei frangenti non c'è colre che tenga e "la mano destra non deve sapere ciò che fa la sinistra". Non si metta sullo stesso pisno dei grillini, noi no.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 29/05/2014 - 16:09

@Farusman - Sono d'accordo con @rapax. Certo gli aiuti a gente colpita da simili disgrazie devono ispirarsi a puro spirito umanitario , ma quando si vede che essa dà la sua fiducia a coloro da cui non è stata aiutata, qualche pensierino di ravvedimento viene...