L'avvertimento di Alfano: "No ad aumento Iva e Imu"

Pdl e Pd contro Saccomanni: "La linea resta evitare l'aumento". Si valuta la possibilità di rinviarlo a gennaio 2014

L'aumento dell'Iva non s'ha da fare. Mentre gli analisti di via XX Settembre stanno studiando la possibilità di rinviare la pratica Iva agli inizi di gennaio 2014, il Pdl torna a pressare l'esecutivo affinché trovi la copertura economica per scongiurare il balzello dell'aliquota dal 21 al 22% e il pagamento dell'Imu sulla prima casa. Battaglie a cui il vicepremier Angelino Alfano non ha alcuna intenzione di rinunciare. "Non è un capriccio ma l’obiettivo che ci siamo dati - ha spiegato - siamo al governo per liberare i cittadini dall’oppressione fiscale". Adesso spetta al ministro dell’Economia terminare la ricognizione sulle fonti di copertura per compensare queste spese. "Le risorse si troveranno - ha assicurato Renato Brunetta - l'Iva non aumenterà, così come sarà eliminata l’Imu per la prima casa. Siamo sicuri che Letta manterrà gli impegni e che dirà una parola di chiarezza". Una promessa che rassicura i commercianti e gli italiani terrorizzati da una nuova tassa che rischia di affossare un sistema economico già in forte crisi.

Dopo le incomprensibili e irresponsabili dichiarazioni del ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato, che aveva giudicato "impossibile" evitare l’aumento dell’aliquota, il Partito democratico sermbra aver corretto il tiro. La linea resta una: bloccare l’aumento dal momento che quel punto in più sarebbe un colpo terribile a un Paese già ferito dalla forte recessione economica. "La sfida di tutto il governo è evitare l’aumento di fine mese", ha assicurato il viceministro dell’economia Stefano Fassina che, in una intervista rilasciata ad Avvenire, ha invitato l'esecutivo ad affrontare l’emergenza rinviando la scadenza di luglio a fine gennaio 2014. A quel punto, il dicastero dell'Economia verificherà, nella legge di stabilità con un quadro macroeconomico aggiornato, una copertura strutturale che consentirà la cancellazione. Sul recupero delle risorse necessarie al rilancio dell’economia e al sostegno degli investimento e dei consumi Fassina ha spiegato che potranno essere reperiti fondi dall’evasione fiscale per aumentare detrazioni ai redditi bassi: "Dobbiamo procedere legando il recupero dell’evasione alla riduzione della pressione fiscale cominciando dai redditi più bassi e dalle imprese più piccole". Allo stesso tempo il ministro dell’Ambiente Andrea Orlando ha dichiarato che per evitare l’aumento dell’Iva "tutti gli sforzi che si possono compiere vanno fatti". Insomma, il governo e in particolar modo l'ala "rossa" dell'esecutivo sembrano essersi messi sulla carreggiata giusta. Uno sforzo che è stato apprezzato, in primis, dal centrodestra che da subito ha vincolato la propria permanenza al governo a patto che venisse scongiurato l'aumento dell'Iva e abolita l'Imu sulla prima casa.

"Sarà bene per il futuro - ha commentato Brunetta - che i ministri misurino con attenzione le proprie uscite per evitare confusione e incertezza". Negli giorni, infatti, gli strappi si sono alternati alle frenate. Se da una parte Zanonato e Saccomanni hanno dimostrato di cedere ai diktat dell'Unione europea opponendosi al congelamento dell'aliquota Iva, dall'altra il vicepremier si è immediatamente opposto al solito vizio di aumentare la pressione fiscale. Con un ulteriore aumento dell’Iva la situazione delle casse dello Stato non può che peggiorare. "La verità - ha spiegato il vicepresidente di Palazzo Madama Maurizio Gasparri - è che in momenti di crisi la gente è meno propensa al consumo e un aumento dell’aliquota non farebbe altro che raffreddare ulteriormente la propensione all’acquisto". Se il governo vuole veramente evitare buchi di bilancio, allora dovrebbe incentivare i consumi abbassando l’aliquota Iva anziché aumentarla. Nel primo quadrimestre dell’anno il gettito Iva è, infatti, crollato di 2,3 miliardi di euro. "Se non verrà scongiurato l’aumento dell’aliquota ordinaria previsto per il prossimo primo luglio - ha chiesto il segretario della Cgia di Mestre Giuseppe Bortolussi - a quale contrazione andremo incontro a fine anno?".

Commenti
Ritratto di pisistrato

pisistrato

Ven, 14/06/2013 - 13:12

Suggerisco di rinviare anche tutte le altre tasse... magari alle prossime generazioni.

Pietro_81

Ven, 14/06/2013 - 13:18

Niente IVA per tutti!!! E tra un paio d'anni rimettiamo Monti a fare il lavoro sporco. Già visto, è solo propaganda per miopi.

Pietro_81

Ven, 14/06/2013 - 13:18

Niente IVA per tutti!!! E tra un paio d'anni rimettiamo Monti a fare il lavoro sporco. Già visto, è solo propaganda per miopi.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 14/06/2013 - 13:19

Continuate a rinviare e arriverà il momento che arriveranno tutti gli aumenti in un sol colpo. Ma quando vi riducete lo stipendio a 2000€/mese per cominciare?

morghj

Ven, 14/06/2013 - 13:20

Quello che ha detto il comunista zanonato ieri sera a porta a porta è inaccettabile per la stragrande maggioranza degli italiani (elettori del PD compresi).Dopo simili affermazioni il PDL dovrebbe porre un intrerrogazione parlamentare e chiederne la sfiducia.Solo facendo cose concrete, e non solo fiumi di parole si può riconquistare pian piano la fiducia di trppi cittadini delusi ed incazzati. Av salut.

marco1977

Ven, 14/06/2013 - 13:21

Ma se i soldi SONO GIA'A BILANCIO 2013,come la spostate a Gennaio 2014?I problemi li avete creati voi in 30 anni e DOVETE risolverli VOI senza ogni volta buttarli sotto il tappeto.

unosolo

Ven, 14/06/2013 - 13:24

il rinvio non salva la nazione e le fabbriche , fate i seri lasciamo la IMU cosi come è ma abbassiamo le tasse sulle imprese poi si vogliamo recuperare soldi licenziamento in tronco della casta ma prima abbassare tutti gli stipendi e non dare risarcimenti che loro si sono creati . Lo spreco e le spese maggiori sono state create dai veterani politici con l'accordo dei sindacati , basta sprechi licenziamo l'eccedenza politica . Sarebbe anche il caso di non pagare più i sindacati che hanno permesso questa recessione.

zeuss

Ven, 14/06/2013 - 13:29

ma io mi domando: dovevano devono ridurre i parlamentari, finanziamento ai partiti, vitalizi, e tetto amassimo alle pensioni. Facciano questo da subito, da ora, da adesso 15,30 del 14 giugno 2013, ecco che iva imu e tante cosa possono abolirle. Non vogliono? Grillo oh chi per lui andra' avanti.

Giovanmario

Ven, 14/06/2013 - 13:30

ieri da bruno vespa l'ex sindaco ed attuale ministro dello sviluppo economico flavio zanonato, per non darla vinta (almeno finora) a berlusconi.. dice che l'iva non potrà essere sospesa e da buon ex comunista si è lamentato dicendo: peccato che quelli che dicono di avere le soluzioni ad ogni problema dell'italia non si trovino mai nel posto giusto.. però caro signor ministro vale anche l'altro aspetto del problema e cioè che non è detto che chi si trovi nel posto giusto abbia anche le soluzioni.. allora io mi chiedo e chiedo al signor ministro: cosa ci sta a fare in quel dicastero se non riesce ancora ad inquadrare bene quali siano le cause che stanno affossando l’economia italiana e a risollevarla in breve tempo? è forse solo una questione di poltrone? è stata solo una prova di forza di letta per dimostrare a tutti noi che ha vinto moralmente le elezioni e quindi comanda lui? o ella signor ministro è la persona giusta nel posto giusto solo per volontà divina?

cangurino

Ven, 14/06/2013 - 13:37

abbattere stipendi pubblici e politici faraonici, sarebbe il primo passo, ma mai verrà fatto. Per l'IVA, gli imprenditori devono attendere fino all'ultimo momento per attivare procedure di fatturazione, scontrini ecc. molto complesse. Ma chi se ne frega, problemi loro, costi loro. Una classe politica degna del quarto mondo.

igiulp

Ven, 14/06/2013 - 13:43

Comincino a fermare il debito che continua inesorabilmente a salire. Nonostante tutto sono aumentate le entrate fiscali ma se il debito continua a salire, saliranno anche gli interessi da pagare e così saremo sempre costretti a rincorrere.

gamma

Ven, 14/06/2013 - 13:47

Ma a noi cittadini cosa importa se il governo aumenta l'IVA o le accise sulla benzina o qualsiasi altra tassa. Uno stato può legittimamente (almeno fino ad un certo punto) aumentare le tasse, ma i cittadini possono altrettanto legittimamente comprare sempre meno. Chiamiamolo "sciopero permanente degli acquisti". Ci sarà un momento in cui anche il più imbecille dei ministri comprenderà che nei suoi conteggi c'era qualcosa di sbagliato e chiederà scusa ai cittadini. Sempre che i cittadini ci siano ancora...

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Ven, 14/06/2013 - 13:52

Notevole anche la carriera si Stefano Fassina ben rappresentato in primo piano. Fonte wikipedia: esce dalla Bocconi, non ottiene neanche un incarico come stagista in un'azienda privata, alla fine rimedia un posto come simil-usciere all'FMI terminato il quale diventa finalmente viceministro dell'economia del governo Letta (sempre con i voti del PDL per intenderci). Degna di nota anche la sua famosa "uscita" sull'opportunità di contabilizzare come debito pubblico i crediti delle imprese nei confronti dello stato, operazione che porterebbe il debito iscritto a bilancio e considerato ai fini del rapporto debito/pil al 135% per la gioia degli speculatori....

petra

Ven, 14/06/2013 - 13:57

Chiunque vada al governo le soluzioni sono sempre uguali: TASSE. Non riducete le spese, mi raccomando.

petra

Ven, 14/06/2013 - 13:59

Ma sì, va bene così. Gli imprenditori chiudano pure le loro aziende e cominciamo tutti a farcì assumere dallo stato. Anche al nord, finalmente.

Libertà75

Ven, 14/06/2013 - 14:03

A leggere certi commenti si capisce perché abbiamo certi politici. Il costo del rinvio a gennaio 2014 è di 2mila euro, che si trovano anche solo con il risparmio da rifinanziamento debito pubblico, ma anche se non si trovasse peserebbe lo 0,15% in termini di deficit di quest'anno, non ci si può permettere lo 0,15%? improvvisamente siamo gli unici virtuosi in Europa

Ritratto di scriba

scriba

Ven, 14/06/2013 - 14:08

DIMISSIONI SUBITO. Il ministro del muro di Padova e il ministro burocrate ex Banchitalia hanno dato ampia dimostrazione di inadeguatezza a svolgere un ruolo per cui non hanno i fondamentali. Due che non riescono a capire l' effetto boomerang dell' aumento Iva e della portata cancerogena sull' economia dell' IMU non possono fare i ministri e insaccocciarsi lo stipendio. Si dimettano e lascino il posto a chi, almeno con l' ausilio del bicchiere, sappia fare una O perfetta. Vergogna.

schiacciarayban

Ven, 14/06/2013 - 14:15

Il lavoro del governo deve essere quello di ridurre di spesa. Ad aumentare le tasse son buoni tutti. Non ci sono altre vie d'uscita, di questo passo fra 5 anni avremo il 25% di IVA e le nostre aziende saranno tutte definitivamente chiuse. Vorrei anche ricordare che se già non si chiedeva la fattura all'idraulico quando l'IVA era al 18%, figuriamoci adesso!! L'evasione non può che aumentare. Ricordo anche che nei paesi che funzionano, l'IVA è sotto il 10%.

Ritratto di woman

woman

Ven, 14/06/2013 - 14:30

Questi minisri e burocrati sinistri con i loro stipendioni sicuri non riescono a capire che con le tasse così alte si strangola la produttività, si incrementa la disoccupazione e si crea solo povertà, per cui dimunuirà il gettito fiscale. E poi: la CGL si è mai chiesta perché molte automobili Fiat vengono costruite o in Polonia o in Brasile o in Serbia? Proprio non capiscono nulla di economia. Il PdL non cada nella trappola delle tassazioni!!!!

thecaliffo

Ven, 14/06/2013 - 14:30

La propaganda sai ... è come il vento .... e noi continuamo a voltarli ... e tifare per questi parassiti...

Ritratto di mark911

mark911

Ven, 14/06/2013 - 14:33

Mancano i soldi? Si licenziano gli statali semplice almeno hanno un motivo per scioperare tanto lo farebbero comunque. In Italia è risaputo che sono un numero esagerato (grazie ai voti di scambio) con produttività bassissima per cui non ci vuole molto trovare i "meno produttivi" e metterli alla porta ...e questo vale anche per i politici e poi vedete come bastano i tanti soldi che sborsiamo noi cittadini!!! Nelle aziende se le cose vanno male e non ci sono i soldi per pagare gli stipendi o per andare avanti si lascia a casa la gente non capisco perchè loro no ... "untouchables"!?!?!?

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Ven, 14/06/2013 - 14:35

Mi sembra di ricordare che i soldi si sarebbero presi da un aumento delle tasse su alcolici, tabacco e giochi d'azzardo, oltre che con un accordo con la Svizzera per capitali esportati. Basta applicare queste decisioni e non ci possono essere problemi.

Ritratto di laghee100

laghee100

Ven, 14/06/2013 - 14:38

si deve aumentare l'IVA perchè lo ha detto la sig. Merkel, non si può diminuire l'IMU perchè lo ha detto la sig. Maerkel ! perchè qualcuno non suggerisce alla sig. MERKEL di dire ai nostro governanti di diminuirsi il loro stipendio e di dimezzare lo stipendio di tutti i lavoratori pubblici italiani, o in alternativa di licenziarne 1.000.000 ? se lo dice lei magari la ascoltano !

Alberto Gammi

Ven, 14/06/2013 - 14:42

Prima trovate i soldi, poi togliete IVA e IMU. Non si dovevano trovare in 2gg (come detto in campagna elettorale, es con l'accordo con la svizzera o tassando il gioco d'azzardo) troppo facile dire "troveremo i soldi" solo per non prendersi la colpa del disastro. Tanto lo sappiamo che se dovete prendere soldi li prendete da sanita' e istruzione (tanto voi andate in strutture private e chi se ne frega se la povera gente non puo' piu' andare all'uni o curarsi). Volete dei soldi? c'e' un bacino di 500 miliardi tra evasione e corruzione, NON VI BASTANO?

Il giusto

Ven, 14/06/2013 - 14:47

Ha ragione alfano...l'aumento dell'iva è un compito del solo pdl!Solo loro possono alzarla...

Ritratto di RobertoBiscottinoBelotti

RobertoBiscotti...

Ven, 14/06/2013 - 14:48

Da imprenditore conosco una "Legge" che governa tutto e tutti, cioè che per fare qualsiasi cosa servono i soldi! Purtroppo, però, da cittadino italiano ne conosco un'altra, cioè che i soldi delle tasse che pago e che pagano i miei concittadini vengono sperperati e spesso intascati illecitamente come dimostrato in diverse occasioni negli ultimi mesi. Detto questo, 8 miliardi su un costo totale annuo dello stato di 800 miliardi (scusate se mi sbaglio ma credo che la cifra sia corretta) possono essere trovati facilmente riducendo compensi e stipendi degli amministratori pubblici cominciando da coloro che "intascano" di più. Vogliono continuare a fare finta di nulla? A breve non saremo più in grado di pagare le tasse, molti non le possono pagare già adesso, le aziende chiudono e i consumi si stanno fermando e se l'economia si blocca un paese muore!

angelomaria

Ven, 14/06/2013 - 14:52

se non fosse per la porcata della larghe intese non sarebbe successo!!!

fabio tincati

Ven, 14/06/2013 - 14:59

e' interessante notare che,presi dal desiderio di visibilità,si lancino in dichiarazioni assurde:l'iva aumenterà,perchè non c'è copertura(aumentare una tassa sul commercio in crisi è da Pisapia).Il primo pensiero è che,il dichiarante,sia la persona sbagliata nel posto giusto,se non è capace cosa ci fa là.Il secondo è che il PD sia più un circo equestre che un partito,dove nessuno comanda e dove ciascuno fonda la sua correntina,cerca clienti,tiene insieme la baracca insomma...la terza è che forse hanno di loro stessi un'opinione esagerata,senz'altro superiore a come li vedono gli italiani. Ma questo alla larga è il tipo di governo delle banche,che presuppongono,ma che non lavorano,che non creano nulla,amministrano e chiudono l'ombrello quando piove: Lao Tze e Deng Il secondo,quando gli chiesero se non era contro il marxismo aprire al commercio ed alla produzione il paese socialista rispose:"non importa se il gatto è bianco o nero,l'importante è che prenda i topi!" Ora sono la seconda potenza mondiale.....

Lino1234

Ven, 14/06/2013 - 15:08

Sono disposto a scommettere che l'aumento dell'1% dell' IVA, costerà allo Stato almeno il doppio di quanto costerebbe una diminuzione del 2%. Quale sarà il negoziante tanto stupido da aumentare il prezzo della propria merce del solo 1% ? Come minimo arrotonderanno al 10%, o al 50%, o addirittura al 100% come s'è visto con l'adozione dell'euro, nei confronti, ad esempio, del caffè che da 500 lire è passato, di colpo, ad un euro = 2.000 lire. Saluti. Lino. W Silvio.

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Ven, 14/06/2013 - 15:10

E i soldi che mancano ce li mette lui ?

unosolo

Ven, 14/06/2013 - 15:30

siamo seri , il debito è alto grazie alla politica dei politicanti ex e nuovi , lo spreco voluto in quaranta anni oggi è insostenibile il motivo è della sistemazione dei veterani politici che si sono regalati molti divertimenti a carico di chi paga le tasse , oggi inutile puntare i piedi sull'IMU , la politica sbagliata ci obblica a riconoscere la scelta di pagarla almeno per due anni , nel mentre sta a voi politici trovare i soldi per eliminarla come tantissimi altri sprechi legati alla politica quali ministeri e palazzi di cui paghiamo gli affitti. é ora che la politica paghi di tasca propria gli errori di gestioni.

Fracescodel

Ven, 14/06/2013 - 15:37

Il bilancio dello Stato langue anche ora che subiamo un'austerity terrificante. Questo per un solo motivo, per via del debito e degli interessi da ripagare. Quello che non dicono e che e' uno SCANDALO CRIMINOSO e' che con tutte le misure imposte, piu' quelle che vorrebbero (aumento IVA, IMU, e piu' tasse) si arriverebbe solo a BILANCIARE I CONTI PER RIPAGARE GLI INTERESSI SUL DEBITO!!!! Il debito stesso e' irripagabile. L'altra cosa che non dicono e che va scandita bene, visto che molti italiani non lo vogliono proprio capire, e' che il debito e' stato IMPOSTO dal potere bancario con il sussidio di politici corrotti per fare un COLPO DI STATO "pacifico" in Occidente, per togliere la sovranita' al pubblico e comandare politica ed economia, nostro grande malgrado. L'evasione e' una pagliuzza confronto alla grande destabilizzazione creata dai finanziamenti facili che hanno portato alla bolla immobiliare e alla distruzione della classe media. Questo unito alle guerre dispendiose, alla manipolazione dei costi materie prime (petrolio) che hanno tolto potere d'acquisto, all'immigrazione selvaggia, e alla susseguente chiusura dei finanziamenti ha portato a: caduta della domanda/acquisti->caduta produzione->licenziamenti/fallimenti->disoccupazione->meno entrate per lo Stato->piu' debito->piu' tasse->distruzione economia e classe media= Recesssione pilotata dalle banche= schiavitu' moderna= colpo di stato eversivo criminale da parte di un'oligarchia plutocratica! Ecce Vobis Veritas!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 14/06/2013 - 15:40

lo diciamo noi, di destra, ed i comunisti stiano zitti :-) non si mettano a starnazzare come i polli che starnazzano nel pollaio! se l'ha detto, vuol dire che le soluzioni ci sono. imbecilli comunisti!

Fracescodel

Ven, 14/06/2013 - 15:42

[Esplora il significato del termine: Ripudiare il debito (e gli interessi) pubblico, ripagando solo i piccoli investitori (fino a Euro 100.000); uscire dall’Euro riprendendosi la sovranita’ monetaria...uno strumento fondamentale per un’economia...fondamentale!; fare legge che prevede massimo debito pubblico ad un tetto di 5% del PIL, e questo finanziamento col debito possibile solo in caso di emergenza nazionale. Senza debito e interessi, il bilancio pubblico diventa una realta’ con tasse piu’ basse, senza austerity. Ecco poi la ripartenza dell’economia, un’economia di nuovo sana e vigorosa! Ed i creditori? Capita a tutti di fare investimenti sbagliati...soprattutto a noi...ora e’ giusto che a pagare un’investimento sbagliato e prendersi conto delle conseguenze siano banche e grandi creditori (veri sciacalli usurai, e propriamente criminali che manipolano l’Occidente per loro vantaggio!).] Ripudiare il debito (e gli interessi) pubblico, ripagando solo i piccoli investitori (fino a Euro 100.000); uscire dall'Euro riprendendosi la sovranita' monetaria...uno strumento fondamentale per un'economia...fondamentale!; fare legge che prevede massimo debito pubblico ad un tetto di 5% del PIL, e questo finanziamento col debito possibile solo in caso di emergenza nazionale. Senza debito e interessi, il bilancio pubblico diventa una realta' con tasse piu' basse, senza austerity. Ecco poi la ripartenza dell'economia, un'economia di nuovo sana e vigorosa! Ed i creditori? Capita a tutti di fare investimenti sbagliati...soprattutto a noi...ora e' giusto che a pagare un'investimento sbagliato e prendersi conto delle conseguenze siano banche e grandi creditori (veri sciacalli usurai, e propriamente criminali che manipolano l'Occidente per loro vantaggio!).

Marzia Italiana

Ven, 14/06/2013 - 15:48

Ok, siamo d'accordissimo, ma e' irrealizzabile e solo una presa per i fondelli, se non diciamo anche NO! ai privilegi della politica; No! agli stipendi e alle pensioni d'oro; No! alle auto blu; No! agli sprechi dell'amministrazione pubblica! Non ci vogliono formule, ne' dottorati, si possono benissimo evitare altre tasse basta obbedire ad un principio basilare d'economia casareccia: quando non ci sono entrate, si riducano le uscite e si cerchi d'incrementare lo sviluppo di nuove attivita' produttive. Non si possono creare nuovi posti di lavoro se prima non si eliminano tutti gl'impieghi parassitari che succhiano linfa. Non si puo' pretendere di gravare sempre di piu' sui propri sudditi, come facevano i Borboni!

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Ven, 14/06/2013 - 15:51

E' inutile parlare con sordi e ottusi. Questi sono i politici che ci governano. Sanno benissimo, dove tagliare, non lo fanno altrimenti la casta li fa fuori. Sanno che non abolendo IVA e IMU ci sarà un vero disastro economico, notevolmente superiore agli otto miliardi che non si trovano come copertura. Aspettiamo il vero intervento politico di Berlusconi, sperando che il suo freno non sia imputabile a ricatti per i suoi problemi giudiziari. Non diamo più spazio ai vari grilli, Ingroia, ecc…Il PDL deve reagire, non dimenticare o tradire i suoi oltre 10.000.000 di elettori.

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 14/06/2013 - 15:52

Se i cialtroni sinistri non avessero sprecato miliardi di euro in questiultimi 40 anni e non seguitassero a sprecarli, i soldi ci sarebbero più che a sufficienza. Intanto basta con la cassa integrazione e basta di pagare i fancazzisti di sinistra.

gedeone@libero.it

Ven, 14/06/2013 - 15:55

Visto zanonato a porta a porta: una nullità completa, tutto chiacchiere e distintivo insomma...

juvà

Ven, 14/06/2013 - 15:57

Ma si, perché non tagliare drasticamente le tasse e tutti i servizi e tornare all'epoca borbonica, così che i più abbienti possano devolvere alla popolazione quello che vogliono quando vogliono. Bisogna razionalizzare la spesa e soprattutto servono investimenti utili, rimandare l'ineluttabile non fa altro che peggiorare la situazione, è inutile tirare la coperta se è corta, bisogna produrre e ridurre il debito, OGNI GIORNO ci costa 260 milioni di euro (95 mld l'anno secondo il sole 24ore e sono in aumento, con un evasione di 300 mld l'anno dati istat). Non è tempo di tagliare ma di investire per il futuro.

Roberto Monaco

Ven, 14/06/2013 - 15:58

@ Morghj: come fa il PDL a sfiduciare sè stesso? PD e PDL hanno avallato e votato in massa ogni provvedimento di Monti, e adesso si preparano a fare la stessa cosa, con un governo composto da politici, ma che agisce esattamente come il governo Monti. Voi del PDL siete colpevoli allo stesso modo del PD. Avendo votato tutte le leggi-schifo di Monti, che ci hanno steso al tappeto senza la minima crescita, siete totalmente responsabili.

Macho23

Ven, 14/06/2013 - 16:00

Propaganda elettorale perenne mentre il paese sta andando a rotoli...ma sono li per dire o fare? come poi si risolvessero i problemi restituendo l'imu...tanto 15000 euro al mese loro li prendono e voi che li votate ancora...si aspettate aspettate che risolvono i problemi da loro creati...

Libertà75

Ven, 14/06/2013 - 16:05

@mark911 è risaputo che lei parla senza sapere, ergo si da dell'ignorante da solo, ne prendiamo pubblicamente atto (anche se non capisco perché lei se ne vanti). I dipendenti pubblici sono meno che in Francia e siamo a livelli di Germania e Inghilterra e comunque in confronto a questi paesi abbiamo stipendi lordi e netti inferiori. Lei continui con la sua stupidità palese, poi se non trova insegnanti pubblici, poliziotti di quartiere, dipendenti allo sportello, si lamenti con se stesso... Ma lei da persona illuminata sa bene che licenziare senza pensare a come ricollocare provoca più costi indiretti dei risparmi diretti. Ops scusi, lei non sa, giustamente si vanta di quello che è!

Ritratto di Fritz49

Fritz49

Ven, 14/06/2013 - 16:05

mortimemouse.In che razza di pollaio vive lei?i polli starnazzano?Ho capito adesso perchè vede comunisti dappertutto,Come deve vivere male lei con questa ossessione.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Ven, 14/06/2013 - 16:09

da febbraio a oggi non è migliorato nulla, han solo spostato di 2 mesi l'IMU per la prima casa. Ma quanto siete allocchi italiani, i ministri però si son presi 4 mesi di stipendi alla faccia vostra

Paul Vara

Ven, 14/06/2013 - 16:12

L'avvertimento di Alfano prepara il terreno per quando arriverà la sentenza su Berlusconi. Il PdL farà cadere il governo e la colpa, come al solito, sarà dei comunisti. Il popolino telelobotomizzato continua ad ingoiare balle sempre più grosse.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 14/06/2013 - 16:13

mortimermouse: se stiamo alle promesse del suo kapo stiamo a posto. Ne ricordo solo una: rimborso totale IMU già pagata, ancora non si vede niente.

AH1A

Ven, 14/06/2013 - 16:22

Fatemi capire, il titolo è: "L'avvertimento di Alfano"...ovvero chi avverte...se stesso? Chi è al Governo oltre al PD...? Evitate questi titolo clownistici per favore!

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Ven, 14/06/2013 - 16:27

@Fritz49 - NO,NO,NO, NON CI SIAMO. Non ti puoi esprimere in "plain italian" con mortimemouse perché non ti capisce, devi usare l'infinito: "In che razza di pollaio VIVERE lei? i polli STARNAZZARE? IO CAPIRE adesso perchè LEI VEDERE comunisti dappertutto, Come deve vivere male lei con questa ossessione.". Ad ogni modo mortimermouse ha avuto problemi di orientamento nell'antenna TV e per 20 anni ha potuto vedere solo il TG4, quindi va capito....... SII COMPRENSIVO CON LUI.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 14/06/2013 - 16:27

PAUL VARA, prima di sparare i botti sempre più grossi, abbia almeno la decenza di aprire le finestre, altrimenti le crollerà addosso l'edificio... :-) un suggerimento: attenda i risultati della cassazione e degli altri processi: in 20 anni è successo di tutto, si ricordi... :-)

Silvio B Parodi

Ven, 14/06/2013 - 16:29

iNSOMMA TAGLIATE LE SPESE ALLA P.A. AI PARTITI TAGLIATE LE PROVINCE SUBITO ELIMINATE GLI SPRECHI, GLI ENTI INUTILI, FATE PAGARE LE TASSE AI SINDACATI E ALLE COOP ROSSE E NERE DIMINUITEVI LE PREBENDE, LE PENSIONI D'ORO STANATE I FALSI INVALIDI CE NE SONO A MIGLIAIA, E' COSI DIFFICILE CAPIRLA? O NON VOLETE TOCCARE GLI STATUS QUO' DEI VOSTRI AMICI DI PARTITO?.

Ritratto di gli.onorevoli...

gli.onorevoli...

Ven, 14/06/2013 - 16:38

il solito teatrino dei LADRI DI PISA, SONO GIA' TUTTI D'ACCORDO

Ritratto di mark911

mark911

Ven, 14/06/2013 - 16:41

Libertà75 immagino lei sia statale visto il tono arrogante del suo intervento. Comunque,se vogliamo essere precisi, il numero dei dipendenti pubblici si fa in rapporto alla popolazione e non per quanti sono e tra Germania ed Italia c'è la differenza mi creda! Se poi allo sportello non trovo qualcuno sarà sicuramente perchè assente in quanto impegnato a fare la spesa con cartellino timbrato dal collega e non perchè sono pochi. Mi faccia il piacere ...torni al suo sportello e veda di fare qualcosa di utile al Paese grazie!

Ritratto di Riky65

Riky65

Ven, 14/06/2013 - 16:46

98 meno 8 uguale 90 i miliardi di euro che avanzerebbero senza quelli per iva e imu . lo stato non incassa i 98 miliardi dalla multa alle 10 compagnie di slot machine comminata grazie al generale Rapetto delle fiamme gialle! La cancellieri un anno fa ridendo ha detto che potevano servire per la ricerca e la sicurezza ..bene ora servono per salvare le famiglie italiane dai grembiulini europei!ma! perchè nessuno ne parla?

Ritratto di Riky65

Riky65

Ven, 14/06/2013 - 16:49

ma sopratutto via questi uomini delle banche dai posti chiave del governo perchè se no non se ne esce , loro fanno solo gli interessi delle banche ma non dei popoli. Dragh idisse ad Agnes( ricordati che tieni famiglia) !bella gente!

Amelia Tersigni

Ven, 14/06/2013 - 16:51

Egregi Signori!, senza nemmeno andare troppo il là nel tempo, penso che basti ricordare i soldi "profusi" - pochi mesi addietro - nella Banca MPS per ripianare il "buco" di bilancio !?!?. Ve lo ricordate "l'affaire" di cui oggi nessuno parla più ??. E c'è scappato anche il morto !?!?. Ora pretendere che gli Italiani facciano ancora sacrifici e come.... aizzare una....rivolta. E non mi dite che sono una...rivoluzionaria !!!.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Ven, 14/06/2013 - 17:09

@Riky65 - perché non si applicano le multe alle compagnie di slot machine ? Elementare, basta andarsi a vedere l'azionariato di quelle società e ci troverai onorevoli, senatori e politicanti di riferimento.

michetta

Ven, 14/06/2013 - 17:12

Come segnalato da RobertoBiscotti e da altri, sulla bellezza di ottocento miliardi di entrate, possibile che non si trovino otto miliardi per poter compensare le tasse che questi autentici farabutti, vogliono per forza appiopparci!? Gli Zandonato o i Fassina, farebbero bene ad andarsi a nascondere, ma solamente dopo essersi ridotte le prebende che percepiscono, così come dovrebbero fare altrettanto i loro compagnucci della parrocchietta. Sono, comunque, da biasimare, anche quella frangia di parrocchiani del PDL e del M5S, anche loro attaccati agli stipendi faraonici percepiti. Devono percepire il massimo di 3500 euro, tutto compreso come i Polacchi!!!! Nemmeno una lira di piu'! ....e non staremmo neanche a discutere della fattibilita' o meno che non ci appioppino un altro punto di IVA e che forse non ci sia piu' la possibilita' di eliminare l'IMU....maledetti! Tutti maledetti, compresi e soprattutti, quelli del PDL, che avrebbero dovuto toglierci l'IMU, gia' due mesi fa', ma non lo hanno fatto!!!! Autentiche sanguisughe del Presidente Berlusconi, che qualche volta, farebbe bene ad accorgesene ed a cacciarne qualcuno dal suo tavolo.......

thepaul

Ven, 14/06/2013 - 17:14

"Le risorse si troveranno - ha assicurato Renato Brunetta - l'Iva non aumenterà, così come sarà eliminata l’Imu per la prima casa" Ah, vabbé, se lo dice brunetta...tanto ormai si è capito il gioco. PD e PDL hanno rifatto il governo monti, cambiando soltanto il premier. Hanno isolato l'unico elemento di distrurbo del sistema (il M5S) e ora possono nuovamente agire indisturbati. In oltre due mesi non hanno ancora fatto niente. L'IMU sulla prima casa è stata solo spostata, ma vedrete che alla fine la pagheremo. L'aumento IVA ci sarà eccome, nessuno lo eviterà. E i beoti che hanno votato PD e PDL saranno contenti...come sempre, a pagare saranno i soliti noti, cioè pensionati e dipendenti, perché gli imprenditori, con l'evasione fiscale alle stelle, potranno fingersi nullatenenti ed accedere magari ai servizi sociali...povera Italia, ci sarebbe da scapparsene all'estero...

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Ven, 14/06/2013 - 17:15

In un Paese che vanta il record mondiale della spesa pubblica inutile, della corruzione e naturalmente della pressione fiscale, per il PD ed il PDL l’unica soluzione è sempre aumentare le tasse!

Libertà75

Ven, 14/06/2013 - 17:16

@mark911, abbiamo stipendi più bassi era inteso come popolazione italiana, se lei è autonomo e può evadere le tasse si risponde da solo per quello che è. Le avevo consigliato di informarsi, glielo linko io allora per farle cortesia (almeno non si offende se le consiglio di ricercare, lei sicuramente ha dati tutti suoi che non riesco a riscontrare) http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2012-09-26/ricerca-eurispes-italia-impiegati-115157.shtml?uuid=AbjVOujG "Mi raccomando non salti i seguenti passaggi: a) Italia patria dei dipendenti pubblici? No, nella media: 58 impiegati ogni mille abitanti, come in Germania b) I Paesi nei quali la spesa per il pubblico impiego grava maggiormente sul Pil sono: la Danimarca, con un rapporto del 19,2% sul Pil, seguita dalla Svezia (14,4%), dalla Finlandia (14,4%), dalla Francia (13,4%), dal Belgio (12,6%), dalla Spagna (11,9%), dal Regno Unito (11,5%), dall'Italia (11,1%), dall'Austria (9,7%), dai Paesi Bassi (10%), e per finire dalla Germania con il 7,9 per cento."

deluso

Ven, 14/06/2013 - 17:20

un vicepremier che parla contro il suo stesso governo, fantastico...alfano caro, ti abbiamo votato per FARE le cose, non per parlare, se non sei in grado di farle cosa ti abbiamo votato a fare?!?!? a urlare sono capaci tutti, a sto punto meglio un aquila urlatrice, cosa servi se da vicepremier (ossia 2a persona più importante del governo) non riesci a trovar la soluzione ai problemi?

Manuela1

Ven, 14/06/2013 - 17:25

Il ruolo di Alfano non è molto chiaro. Non si capisce mai se fa il vicepremier o è in campagna elettorale.

AG485151

Ven, 14/06/2013 - 17:33

BRAVI.VEDO CHE SI COMINCIA A SCRIVERE CHE SI DEVE TAGLIARE. E' L'UNICA cosa da fare e il resto va a posto. Tutto questo polemizzare tra lettori di dx e sx per loro è esattamente l'effetto che vogliono : i tacchini di Renzo nei Promessi Sposi. SACCOMANNI : a casa. ZANONATO : a casa. QUELLO DELLA RIFORMA BUROCRATICA : a casa ( alla domanda :"cosa intende fare per...?" ha risposto che la burocrazia è un peso per le imprese e non che ha incaricato un'esperto di ORGANIZZAZIONE E SISTEMI di fare il punto : una sttimana di tempo - e di presentare la soluzione : due settimane di tempo , che sarà decretata il giorno dopo ponendo la fiducia , per entrare in vigore subito ). E continuo a consigliarvi , cari lettori di dx e sx , di scrivere dei tagli a parlamento.it ad ogni on. e ad ogni sen. Da me si dice : adòs coi fèr ( addosso coi ferri - nel senso chirurgico ). Altro che grillinare di qua e di là.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 14/06/2013 - 17:34

Come può l'assenteista berlusconi sapere cosa farà il parlamento. E' chiaro che è sconnesso dalla realtà

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Ven, 14/06/2013 - 17:38

Per recuperare i soldi necessari ad evitare l'aumento dell'IVA e l'abolizione dell'IMU sulla prima "villa/castello", proporrei di varare un nuovo scudo fiscale in maniera tale da consentire ai grandi evasori di pagare il 5% di tasse sui loro "magri" guadagni (mentre tu povero pirla che paghi le tasse paghi il 30% circa), come ha già fatto non molto tempo fa un grande statista/economista

AG485151

Ven, 14/06/2013 - 17:41

RIMANDANO. NON SANNO COME TAGLIARE 2 MLD SU 800. MA VI SEMBRA NORMALE O VOLETE CONTINUARE A FARE I TACCHINI DI RENZO MENTRE LORO SE LA GODONO E VOI VI INSULTATE A VICENDA ( che è quello che vogliono e fomentano sotto sotto scaldando le teste con la scusa dell'ideologia )? Eppure il " divide et impera " è cosa abbastanza datata. Che il popolo " non deve capire " è arcinoto , perchè se comincia a capire sono guai grossi. E allora diamogli in pasto il furore ideologico , così mentre si scannano fra loro non scannano noi e continuiamo a spassarcela. Che bello sarebbe leggere qui e sugli altri giornali CHE PUBBLICANO TUTTO un coro di commenti che gridano di TAGLIARE.

AG485151

Ven, 14/06/2013 - 17:44

LUIGIPISO : tu non ci arrivi proprio. Lascia stare.

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 14/06/2013 - 17:46

@huckleberry10: tu devi essere un cretino di sinistra: guarda che le tasse le vuole aumentare solo il PD. Svegliati che è l'ora!

Alessio2012

Ven, 14/06/2013 - 17:49

Alfano è l'unico che vuole cambiare le cose... Tristissimo Grillo che invece dice che non si può fare! Non abbiamo bisogno di menagrami e gufi che inoltre remano contro...

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Ven, 14/06/2013 - 18:08

ECCHISSENEFOTTE dell'avvertimento di Albano no, Alfano.

Fracescodel

Ven, 14/06/2013 - 18:18

Scusate se mi ripropongo: ma di cosa state parlando tutti? Siamo sul patibolo e state discutendo se la camicia e' abbottonata bene, o se i capelli non sono in ordine? Quale parte di "IL DEBITO NON E' RIPAGABILE" non avete capito? Quale parte di "CON TUTTE LE MISURE DELL'AUSTERITY, ANCHE LE PIU' DURE, SI ARRIVEREBBE SOLO A RIPAGARE GLI INTERESSI", non avete capito? E state qua' a parlare di tagli ed evasione fiscale? Se non capite queste cose proprio non si va da nessuna parte! Essere schiavi e pensare di essere liberi e' una cosa molto grave. Sarebbe meglio che vi informaste sui numeri del BILANCIO e di come siano gli INTERESSI SUL DEBITO a non farlo quadrare....e che se si riuscira' a farlo quadrare, ecco che servira' solo a ripagare gli interessi perennemente. Quello che non capite e' che mai non si riuscira' a ripagare nemmeno gli interessi; e ci obbligheranno a cedere beni statali, piu' sovranita', e sottostare come un paese che ha perso in guerra a regole restrittive ====> SCHIAVI! E' ora che lo capiate bene. E' ora di ribellarsi ed esigere soluzioni VERE, per quanto incredibili o malviste, devono essere misure che azzerino i debiti e gli interessi. Io propongo di ripudiare il debito e ripagare solo i creditori piccoli privati, uscendo dall'Euro e ritornando alla moneta sovrana con un valore basato sul nostro PIL (e non fabbricato dalla speculazione). Una volta tolto il debito, i bilanci statali sarebbero ben in attivo, incentivando l'economia, la produzione e quindi anche il valore intrinseco della moneta sovrana!

tzilighelta

Ven, 14/06/2013 - 18:21

L'avvertimento di Alphano? ma non scherziamo, Alphano conta quanto il due di picche, è inutile che adesso si dia da fare con proclami demagogici sapendo per giunta che sono del tutto inutili, potrà anche incantare il popolo dei bananas ma io me lo ricordo bene quando era al governo non ha fatto un cazzo di niente, mentre il suo capo si dava alle cene galanti lui dopo gli ripuliva la stanza da bravo cameriere, Alphano mi da fastidio solo a vederlo, lui e gli altri impresentabili non si vogliono schiodare, la Lorenzin la Digirolamo, la Biancofiore, Miccichè e Formigoni, finché al governo ci saranno questi personaggi falliti e bolliti non usciremo dal baratro! A proposito i famosi F35 dei miei coglioni come ce li paghiamo? e i soldi dell'IMU promessi da Berlusconi quando me li restituiscono? Ma gli asini volano?

'gnurante

Ven, 14/06/2013 - 18:32

visto che brunetta è così bravo, perché non la trova lui la copertura invece di fare lo scaricabarile con il ministro dell'economia?

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 14/06/2013 - 18:45

@Manuele: mentre il ruolo dei merli del PD è chiarissimo. Ma non diciamo fregnacce per favore.

abbassoB

Ven, 14/06/2013 - 18:53

quanti boccaloni ci sono in giro,con le fette di salame sugli occhi e con il cervello anestetizzato dalle parole del vecchio

marco1977

Ven, 14/06/2013 - 18:55

Jasper-le tasse le vuole aumentare solo il PD?Sicuro?A me non risulta che sotto il governo Silvio,la pressione fiscale sia diminuita,anzi... ma poi mi dica,l'IVA dal 20 al 21,chi l'ha portata?

abbassoB

Ven, 14/06/2013 - 18:56

mortimermouse se il solito coglione di cdx,convinto di sapere tutto tu....anzi scusa sei il solito cretino anche prima della caduta del muro di Berlino

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 14/06/2013 - 18:58

La gente dimentica che i veri responsabili del disastro del Paese sono stati i governi di centro-sinistra con la loro mania delle opere pubbliche inutili, ma utili a fare debiti e a passare come grandi datori di lavoro. Loro sono i respondabili degli immani sprechi a cui hanno dato manforte i sindacati più che cialtroni ed è così che si superato la cifra di 2.200 miliardi di euro di debito pubblico. La cosa allora era facile: bastava stampare moneta e svalutare la Lira. Ora con l'euro e la Banca centrale tutto ciò non è più possibile. Non rimane che tagliare e tagliare. Solo l'eliminazione degli sprechi può salvare il Paese, ma le sinistre da questo orecchio non ci sentono. Loro vorrebbero ricominciare con i lavori pubblici per costruire di nuovo cattedrali nel deserto. Niente da fare!!!!!!

hotmilk73

Ven, 14/06/2013 - 19:01

ieri,verso le 11,30..la LEGA ha presentato un decreto x abolire IMU prima casa e aree attigue...hanno votato a favore,la LEGA e M5S....ma il PDL, il PD e scelta civica,lo HANNO AFFOSSATO..QUESTI SONO I FATTI,voi e loro siete CHIACCHERE,CHIACCHERE,CHIACCHERE

hotmilk73

Ven, 14/06/2013 - 19:02

x corvo : l accordo con la svizzera è una fiaba del nano....ahahahahh...ma davvero ci credi????..ahahahah

hotmilk73

Ven, 14/06/2013 - 19:07

non scordate che con la nuova legge sul finanziamento ai partiti,arriveranno ad incassare piu di 300 milioni,rispetto ai 91 odierni....ve lo siete gia scordato eh?!?!?...simpatico il governo formato da gente che si sputò in faccia x 30 anni....simpatico spettacolo...davvero

hotmilk73

Ven, 14/06/2013 - 19:09

l aumento iva era stato programmato 15 mesi fa...ora,fatti i conti,col drastico calo dei consumi,hann capito che di soldi non ne entrerebbero...quindi nn lo faranno..e ve la farann passare come une grande cosa..e voi,polli,li ringrazierete applaudendoli....LOBOTOMIZZATI

hotmilk73

Ven, 14/06/2013 - 19:17

x jasper: ripigliati,l imu è stata votata ANCHE DAL PDL...ma,probabilmente,tu vivi in un mondo che nn c è..tipo narnja...salvo poi il blaterare del nano che vuole abolirla ecc ecc...bhe,ieri la LEGA ha presentato un decreto x abolirla,sai chi ha votato a favore??..solo LEGa e M5S.....il PDL,il PD e scelta civica,votando contro,l HANNO AFFOSSATA...quanto sei CHIACCHERONE jasper,te ne rendi conto??!!??..ahahahah

Settimio.De.Lillo

Ven, 14/06/2013 - 19:24

LUIGIPISO: secondo me lei ha le pile scariche. Le consiglierei di installare un pannello solare sulla schiena, augurandole che sia abbastanza; ma ho im miei dubbi, è più probabile che le serva una CENTRALE NUCLEARE. Si attrezzi e buona fortuna.

Ritratto di mark 61

mark 61

Ven, 14/06/2013 - 19:50

ALFANO- BRUNETTA è dura dire la verità al cittadino è chiaro a tanti che in cassa non vi è un euro !!!!! e voi parlate di eliminare IMU e bloccare IVA ma x favore non raccontate balle BUFFONI

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 14/06/2013 - 20:02

@AG485151 perchè dovrei lasciar stare? Non lo fai tu!!!

ingenuo39

Ven, 14/06/2013 - 20:25

Mi domando: come fanno questi ministri ad affermare che non ci sono soldi, quando dai ministeri spariscono milioni di euro a loro insaputa. Se questi non sanno fare il loro mestiere e controllare le entrate e le uscite a loro disposizione, basterebbe un semplice Ragioniere o un bravo capo famiglia, che cosa ci stanno a fare li? Che sia il caso di mandarli tutti a Casa?

conenna

Ven, 14/06/2013 - 20:35

Il grosso problema è l'IVA. Se non ci sono i soldi dove si possono trovare? Per l'IMU, invece, nessun problema. In campagna elettorale Berlusconi ha affermato che se non l'avesse rimborsata il Governo, l'avrebbe fatto lui personalmente. E lui è uno che mantiene le promesse. Invece, sull'IVA non s'era impegnato, ma se qualcuno glielo chiedesse? Cicchitto, o Alfano o Brunetta?

abbassoB

Ven, 14/06/2013 - 21:02

Alessio2012........ma da dove sei sbarcato?

MEFEL68

Ven, 14/06/2013 - 21:18

@@ Pietro_81 -Monti non ha fatto un lavoro sporco, ma uno sporco lavoro. L'IMU è stata inventata per sanare un buco di bilancio dovuto ad anni di malgoverno e ruberie. Ora, se si riuscirà(non lo spero tanto)ad ottenere una sana amministrazione, non ci sarà bisogno di richiamare il bocconiano che, detto tra noi, ha peggiorato la situazione. Noi sul lastrico e debito pubblico in salita.

eovero

Ven, 14/06/2013 - 21:20

guardate che questi "signorini" non li abbiamo eletti noi,ma si sono autocandidati dalle segreterie,c'è troppo sbilancio dei politici a favore di quelli del sud,e pochi del nord,se poi tra i pochi ci metti pure Zanonato,significa che siamo alla frutta!!per quanto Berlusconi lo possa valutare e rivalutare Alfano è e resta una figurina,non serve a nulla,ma si sa..qualcuno lo vuole là!! ehm..si.. credo anch'io che rimpiangerete Monti..fatto cadere quando voleva togliere il 30% dei militari...Renzi perse le primarie perchè voleva tornare alla leva militare d'obbligo! sarebbe a dire togliere il lavoro ai siciliani..e cugini vicini di casa..

abbassoB

Ven, 14/06/2013 - 21:40

ma smettila ...."half" "ano"....con le tue minacce spaventi solo le facce da scoiattolo come la tua .....mangia noccioline

Baloo

Ven, 14/06/2013 - 21:42

L'IVA va portata subito al 10%. Aumenterebbe anche il gettito.

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Ven, 14/06/2013 - 22:38

Tutti d'accordo con Al fano. Una sola cosa non si capisce: ma il Pdl è al governo o all'opposizione?

gianni59

Ven, 14/06/2013 - 23:44

Ancora IMU e IVA? non saranno certo alcune migliaia di euro l'anno (per le imprese) o 1 punto d'iva a rilanciare questo paese. Bisogna togliere privilegi e sprechi e far partecipare nel pagamento delle tasse la metà del paese che le evade....

Paul Vara

Sab, 15/06/2013 - 00:00

mortimermouse: Quanta tenerezza mi fa, semplicione !

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 15/06/2013 - 00:18

L'avvertimento di Alfano dovrebbe essere chiarissimo. AUMENTO DELL'IVA = BINARIO MORTO PER IL GOVERNO. Non occorre aggiungere altro.

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Sab, 15/06/2013 - 00:38

Il primo da eliminare dalla politica è Casini,sta in parlamento,nell'angolo,nonsi sa cosa faccia e mentre è lontano dai riflettori continua a trangugiare ed inghiottire soldi a tutto spiano come una mietitrebbiatrice!poi a seguire mandiamo via tutti gli altri onorevoli ;-)

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Sab, 15/06/2013 - 05:50

gli manca pure il senso del ridicolo...... ridurre burocrazia e spesa invece no, se la dovrebbe prendere con i padroni del vapore!

Ritratto di Baliano

Baliano

Sab, 15/06/2013 - 08:22

Bravo Alfano: Intanto stop a quelle tasse inique che gravano da sempre sui meno abbienti. Fatti sentire, "facciamo qualcosa di sinistra", visto che quei "diavoli" sinistri nicchiano, tutti presi a finger calcoli su come portarli "in paradiso": Sbattendoli da sempre, giù all'inferno. - Bravo "angelo", facciamo "qualcosa di sinistra". --

al59ma63

Sab, 15/06/2013 - 09:59

Mi ricordo che feci scioperi di giorni interi, battaglie epocali, lotte alle manifestazioni per avere un aumento dello stipendio di 20 dico VENTI EURO al mese. E gli stessi che scioperavano con me ora sono contro le bandiere del centrodestra di IMU ed IVA che ci porterebbero via una mensilita' come la tredicesima....e c'e' qui qualcuno che vuole zittirci ed era a quelle manifestazioni... Mi chiedo: manifestavano per venti euro di aumento o per il partito comunista?

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Sab, 15/06/2013 - 10:57

Svezia - Italia, due Paesi, due governi e due esempi di reciproche strategie per affrontare la crisi. La prima quella svedese che abbassa l'IVA ai ristoranti di modo che non vengano penalizzati e forzati a una eventuale chiusura dell'attività per l'inevitabile perdita di clientela per l'aumento dei prezzi, la seconda quella italiana che aumenta la tassa, ignorando le gravi conseguenze e nella futile speranza di far cassa. Nella seconda strategia infatti accade esattamente l'opposto dato che la clientela diminuisce e le entrate fiscali seguono di pari passo. Io mi continuo a chiedere da dove mai arrivano i nostri economisti al governo che non sono in grado di eseguire appropriati studi di fattibilità e raccomandare delle strategie macroeconomiche che conducano il Paese fuori dalla crisi con un minimo danno possibile evitando particolarmente di distruggere, come sta accadendo ogni giorno sotto gli occhi di noi tutti, le esistenti infrastrutture commerciali ed industriali. Ditemelo voi

oiramissor

Sab, 15/06/2013 - 11:55

Angelino sulla tua pagina te lo ripetuto tante volte. Avete fatto male a stendere la mano al pd si stavano suicidando in massa, gli elettori non l'hanno capito. Alle amministrative anziche' premiarvi ci/vi hanno bastonato. Ora si sentono abbastanza forti da camminare con le loro gambe e il pdl o la riesumazione di FI non servira' a salvarvi/ci.

AG485151

Sab, 15/06/2013 - 20:27

LUIGIPISO devi lasciare stare perchè non ci arrivi. Continui a scrivere scemenze. Ma per me sei libero di farlo. Contento tu... Però non proponi mai nulla di positivo. Solo insulti.