Latte e miele per combattere il «jet lag» da ora legale

RomaSì al latte no al cioccolato se vuoi superare il jet lag da ora legale. Spostare la lancetta di un'ora avanti per molte persone rappresenta uno stress. Il ciclo del sonno, specialmente per anziani e bambini, può facilmente essere disturbato. Anche da un piccolo cambiamento come quello imposto dall'introduzione dell'ora legale. Ecco dunque i consigli di Coldiretti per assicurare un passaggio “morbido“ dalla naturale ora solare.
Che cosa è meglio mangiare? Pane, pasta, riso ma anche lattuga, radicchio, aglio, formaggi freschi, uova bollite, latte caldo e frutta dolce. Tutti alimenti che favoriscono il sonno e inducono l'organismo al rilassamento. Se si consumano alimenti ricchi di zuccheri semplici come questi aumenterà anche la serotonina che migliorerà l'umore e disporrà ad un sereno riposo.
Divieto assoluto (ovviamente per chi fatica ad addormentarsi) per tutti quegli elementi direttamente o indirettamente “eccitanti“: il curry, il pepe, la paprika. No anche agli eccessi di sale e salatini. Attenzione alle minestre con il dado, sempre molto saporite.
Quello che mangiamo, insiste Coldiretti, influenzerà inevitabilmente il modo in cui passeremo la notte. Quindi da evitare ovviamente anche la cioccolata ed il cacao, il the ed il caffe per la presenza di caffeina. No pure ai superalcolici che possono indurre sonnolenza ma rendere la notte agitata e pessimo il risveglio.
Infine un buon bicchiere di latte caldo poco prima di andare a letto avrà un doppio benefico effetto: ridurrà l'acidità gastrica e attenuerà l'insonnia ed il nervosismo.Meglio ancora con un cucchiaino di miele.

Commenti
Ritratto di alex274

alex274

Lun, 31/03/2014 - 17:16

Termine esatto è "Jet Lag", che significa "ritardo dovuto al jet" e non "Jet Leg", che non significa nulla. Si veda ad esempio Wikipedia sia in Italiano che in Inglese.

Ritratto di alex274

alex274

Lun, 31/03/2014 - 17:17

http://en.wikipedia.org/wiki/Jet_lag http://it.wikipedia.org/wiki/Jet_lag