L'avvocato di De Benedetti verso la Consulta

Dopo l'addio di Gallo, l'avvocato Lipari favorito per un posto nella Corte costituzionale: ha difeso la Cir nel Lodo Mondadori. Salgono anche le quotazioni di Vietti, molto vicino al Colle

La Corte Costituzionale riunita nel palazzo della Consulta

Roma - Le grandi manovre attor­no alla Consulta sono iniziate da tempo, perché a settembre Giorgio Napolitano dovrà sce­gliere un nuovo giudice costitu­zionale. Il 14 del mese, infatti, scade il mandato dell’attuale presidente Franco Gallo, che è di nomina presidenziale.

Se si segue il criterio dell’an­zianità il numero uno dovreb­be essere scelto dal collegio tra Luigi Mazzella (vicino al Pdl) e Gaetano Silvestri (legato al Pd), che hanno giurato lo stesso 28 giugno 2008. Ma chi sostituirà Gallo, per volere del Quirinale, è importante per l’equilibrio in­terno dei Quindici, sempre più sbilanciato verso il centrosini­stra in una Corte che spesso si occupa di questioni dal forte im­patto politico. Nella rosa di nomi che sareb­be stata proposta al capo dello Stato, però, non ne figura nessu­no gradito al centrodestra. Tut­t’altro. In pole position sarebbe il giurista Nicolò Lipari, decano dei civilisti e avvocato difenso­re dell­a Cir della famiglia De Be­nedetti nella causa in Cassazio­ne per il Lodo Mondadori, in cui Fininvest è stata condanna­ta ad un risarcimento monstre di 564,2 milioni di euro. La sua scelta sarebbe quasi una provo­cazione per Silvio Berlusconi.
Classe ’34, professore emeri­to di istituzioni di diritto priva­to all’università «La Sapienza» di Roma, consigliere di ammini­strazione
della Rai dal 1976 al 1983 e poi per un decennio se­natore della sinistra Dc, Lipari avrebbe sul Colle un forte spon­sor per la sua stretta parentela con il segretario generale del Quirinale Donato Marra. Sareb­bero così almeno due le ragioni di opportunità che dovrebbero intralciare la sua corsa verso il Palazzo della Consulta.

E allora ancora più forte sa­rebbe la candidatura del centri­sta Michele Vietti, vicepresi­dente del Csm. Negli ultimi me­si ha molto brigato per accredi­tarsi sul fronte politico del cen­trosinistra ma ha visto più volte sfumare il sogno di diventare ministro, magari della Giusti­zia dove è già stato sottosegreta­rio. Il suo principale sponsor, Pier Ferdinando Casini, ha or­mai perso il suo peso ma Vietti è uomo dalle mille risorse e per le sue frequenti prese di posizio­ne a sos­tegno delle tesi di Napo­litano si è guadagnato il sopran­nome di «Corazziere». Dovreb­be lasciare in anticipo Palazzo de’ Marescialli per entrare al­l’Alta Corte, ma è già successo in passato, come nel 1996 per Piero Alberto Capotosti. Ambirebbe alla poltrona di giudice costituzionale anche l’ex premier socialista Giuliano Amato, figura intramontabile dalla Prima alla Seconda Re­pubblica. Ad aprile l’ex Dottor Sottile era in cima alla lista di Napolitano per entrare a Palaz­zo Chigi, ma veti incrociati e ra­gioni anche generazionali han­no fatto preferire Enrico Letta. Però il presidente, che lo stima molto, potrebbe «consolarlo» con il posto alla Consulta.

Tutti nomi che non si posso­no proprio definire super par­tes, ma anzi sono chiaramente legati al Pd . Come il quarto, che però dovrebbe essere ormai fuori gioco. Candidata era, in­fatti, la professoressa Luisa Tor­chia, ma ad aprile è stata rinvia­ta a giudizio con l’ex presidente del Monte dei Paschi di Siena e poi dell’Abi, Giuseppe Mussa­ri, per la privatizzazione dell’ae­roporto senese di Ampugnano, con l’accusa di falso ideologico in concorso e turbativa d’asta.

Proprio gli sviluppi di questa inchiesta hanno già fatto sfuma­re la sua nomina a m­inistro del­la Funzione pubblica nel gover­no Monti, al posto di Filippo Pa­troni Griffi.
Allieva dell’illustre ammini­strativista Sabino Cassese, che alla Consulta è l’emanazione più diretta di Napolitano, mol­to legata ad Amato e a Franco Bassanini, la Torchia ha firma­to il ricorso al Tar di Sky, che ha chiesto ben 154 milioni di euro all’Authority delle comunica­zioni come risarcimento per una serie di delibere che avreb­bero favorito la concessionaria pubblicitaria di Mediaset nella raccolta di spot per le tv tradizio­nali e per il digitale terrestre. Or­dinario di diritto amministrati­vo a Roma Tre, soprannomina­ta da alcuni l’«avvocato rosso» per la sua vicinanza al Pd, di ca­riche ne ha collezionate parec­chie e tutte nello stesso giro: consulente legale di Monte dei Paschi di Siena, della Fondazio­ne Mps, di Aeroporto Spa, con­sigliere di Cassa Depositi e Pre­stiti, consigliere giuridico di Bassanini al ministero della Funzione pubblica nei governi D’Alema e Amato e segretario generale dell’associazione Astrid,
think thank sulle rifor­me della Pa fondato e diretto da Amato e Bassanini.
Dopo aver visto svanire all’ul­timo momento il posto da mini­stro, puntava sulla Consulta. Ma i guai giudiziari sono guai
per tutti.

Commenti

linoalo1

Mer, 17/07/2013 - 08:22

Domanda!Che sia diSinistra?Se si,ha trovato ostacoli o si è solo appoggiato a DeBe?Lino.

caronte37

Mer, 17/07/2013 - 08:27

Visto, Cav, nessuno ce l'ha con lei, solo con i suoi quattrini. Finiti quelli, andrà in galera. Ma la colpa è sua, poteva pensarci anni fa quando il potere lo aveva veramente in mano. Casini, Fini, Follini che lo contrastavano erano e sono mezze tacche che poteva tacitare con un calcio in culo.

Iuchi

Mer, 17/07/2013 - 08:27

Quello che fanno questi Signori non mi interessa ma guardate che sfarzo faraonico dobbiamo a questi personaggi che ci depilano giorno dopo giorno con stipendi da mille ed una notte. C'è bisogno di pagare così tanto questi individui? Bisogna dare loro tutto questo sfarzo? Quante ore lavoro alla settimana? E poi giudicano i lavoratori che fanno un mazzo da paura per tutta la vita per qualche manchevolezza da poco!! Che vergogna l'Italia che abbiamo ora!! Il nostro fallimento sono tutti questi inquilini di palazzo che nel migliore caso rubano lo stipendio che si sono assegnati per non dire tutto il resto che è molto peggio.

rossini

Mer, 17/07/2013 - 08:30

Nicolò Lipari chi? Il padre di Maria Chiara Lipari? Quella del caso Marta Russo? Se non ricordo male padre e figlia non ci fecero una figura smagliante.

ego

Mer, 17/07/2013 - 08:37

Altro che organo di garanzia! E' un concentrato di "tendenze politiche"!

Ritratto di wtrading

wtrading

Mer, 17/07/2013 - 08:43

Ecco, questo e' l'"equilibrio" di cui si riempiono la bocca i sinistrioti. Logica vorrebbe che fosse un esponente del cdx, per "equilibrare" le posizioni all'interno della Consulta. Credete in una elezioni di un personaggio del cdx ? Poveri illusi. E poi vengono a farci le paternali qui e mi tocca leggere una sequela di scemenze.

angelomaria

Mer, 17/07/2013 - 08:56

non promette certo bene buongiornoe buontutto a voi cari lettori ed incrociamo le dita

Ritratto di barbara.2000

barbara.2000

Mer, 17/07/2013 - 08:58

e poi dicano che la magistratura non fa schifo , e che non è di partito . napolitano al solito non si guarda mai allo specchio , forse teme di vedere satana ed i orti da lui beffeggiati , quando il pcus era la sua stella . ma andate a farvi fare un bel bagno .caronte 37 ha ragione , io mene sarei andato dall'italia già vent'anni fa , ma o è un beota , o il suo ego è impressionante . fra un poco non avrà più soldi , e i suoi figli e suo fratello la ringrazieranno

handy13

Mer, 17/07/2013 - 09:02

...tutti quei magistrati vengono etichettati x essere "..IN FORZA DI.." ...cioè messi lì, scelti da un organo o schieramento politico,...questo a me piace proprio poco,..la MERITOCRAZIA e la dimostrazione di aver fatto bene imparzialmente il proprio lavoro riconosciuto da tutti dovè.?

gigi0000

Mer, 17/07/2013 - 09:03

Quale giustizia possiamo attenderci?

Ritratto di fabiobonari

fabiobonari

Mer, 17/07/2013 - 09:03

La sinistra sta colonizzando, come un virus, i gangli non solo dell'Italia, ma di tutto il mondo, come dimostrano i Nobel a Arafat, Al Gore, Obama. La cosa grave è che coloro che vorrebbero ostacolare il cancro neocomunista, pretendano di riuscirci riesumando passioni, legate a fiamme, chiese e patrie, che la storia ha bocciato, come rami evolutivi ormai secchi.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Mer, 17/07/2013 - 09:10

caronte37,parole sante.Il quanto a dimostrazione di chi comanda in Italia e/o fa il burattinaio.

enzo1944

Mer, 17/07/2013 - 09:10

Le sinistre,come sempre,tutte pappa e ciccia tra di loro!......si dividono e partecipano sempre a incarichi importanti,molto molto ben retribuiti,ma che non dividono(quali Caste)con nessuno!......ed i pensionati al minimo(450/mese) e gli invalidi veri(250Euri/mese),aspettano da sempre qualche soldino in più ,che le solite Caste Statali,non intendono nè vogliono dare! Buffoni e ladroni rossi,altro che pensare al Popolo ed ai poveri,..............sempre e solo per voi stessi,buffoni!!

bruna.amorosi

Mer, 17/07/2013 - 09:13

ODDIO adesso bisognerà ci dica però che numero ha la sua tessera di kompagno . perchè quello di DE BENEDETTI lo sappiamo è il numero 1 e...lui???????.

Ritratto di dbell56

dbell56

Mer, 17/07/2013 - 09:16

E' la "giusta mercè" per aver svolto "molto efficacemente" il proprio "lavoro"!!!

uggla2011

Mer, 17/07/2013 - 09:24

L'uomo giusto al posto giusto,senza dubbio.

Massimo Bocci

Mer, 17/07/2013 - 09:33

Uno schifo..........SENZA PARI!!! Un vero super...........................

rossini

Mer, 17/07/2013 - 09:34

Quando si dice GERONTOCRAZIA! Lipari è prossimo agli 80 anni e dovrebbe restare in carica 9 anni fino a quasi 90. Ma possibile che l'Italia debba essere in mano ai portatori di pannoloni? Non c'è in giro un giurista, magari 50enne, in grado di fare il giudice costituzionale?

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 17/07/2013 - 09:50

Avete sbagliato NICOLO' , quel posto spetta all'altro NICOLO' , per chi non avesse capito mi riferisco a Ghedini.

swiller

Mer, 17/07/2013 - 10:22

caronte37. Concordo, mai rinviare a domani.

hectorre

Mer, 17/07/2013 - 10:29

per mantenere la consulta superdipartes!.....e i sinistrati credono ancora alla favola che i loro idoli raccontano da 20 anni..."berlusconi è una minaccia per la democrazia"......non oso immaginare cosa sarebbe successo se non si fosse candidato.........

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Mer, 17/07/2013 - 10:50

Chi attacca Silvio viene premiato. Vedrete che carriera faranno i giudici che riusciranno a condannare Berlusconi.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 17/07/2013 - 11:11

il regime diventa sempre + forte, peggio per voi italiani e per i vostri figli soprattutto.

giovanni PERINCIOLO

Mer, 17/07/2013 - 11:22

Che bello! quello che dovrebbe essere un organo super partes per definizione é solo una congrega di "compagni di merende" o giù di li, se la definizione mi é permessa! Ormai parlare di "terzietà" del giudice é una barzelletta e il putto Vietti ha ancora il coraggio un giorno si e l'altro pure di venire a parlarci del "prestigio della magistratura" che verrebbe minato dai cittadini che osano parlare delle "mascalzonate" che troppo spesso appaiono diretta emanazione del corpo magistrale. Il prestigio non si compra un tanto al kilo, si acquisisce sul campo dando prova sempre e comunque di quella serietà e terzietà richieste al magistrato e non certo con le comparsate a convegni e comizi e trasmissioni televisive dove esibire il proprio "imprimatur" politico, quale che sia. La farsa comincia con l'appartenenza dichiarata ad "associazioni" di magistrati, di estrema sinistra, di sinistra, di centro e di destra. Presidente Napolitano trova normale tutto cio', lei che é il capo supremo della magistratura non ha nulla da dire in proposito?? Trova normale che un cittadino sia portato a credere che probabilmente sarà giudicato non tanto conformemente alle leggi vigenti ma sulla base della interpretazione che di tali leggi darà il singolo magistrato? Trova normale che detta presunta interpretazione sia facilmente intuibile a seconda del sindacato cui il magistrato appartiene??? Io direi di no!

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Mer, 17/07/2013 - 11:31

Vietti da Vice Csm al Controllo? E qui nulla di conflitti di interesse oltre al fatto che la Sinistra è in maggioranza nella Consulta? Pensaci Giacomino

xgerico

Mer, 17/07/2013 - 12:23

Sarà stato anche l'avvocato di De Benedetti, ma credo che nella vita abbia fatto altri processi....nevvero?! Se poi ha vinto la causa Mondadori, allora è proprio bravo!

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mer, 17/07/2013 - 13:44

......questa si che è vera mafia ...e come disse Giuliano a Portella delle Ginestre AMUNINNI PICCIOTTI .

killkoms

Mer, 17/07/2013 - 13:57

la giusta ricompensa per il buon lavoro svolto!

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Mer, 17/07/2013 - 14:01

Non sarebbe ora di finirla quella di mettere gente di sinistra nei punti chiave della magistratura? E poi quelli di sinistra fanno gli offesi quando i berlusconiani affermano che CSM (completamente in mano alla sinistra e all'estrema sinistra), La Corte Costituzionale(completamente in mano alla sinistra o all'estrema sinistra), La Consulta e tutti gli organi superiori della magistratura e di quasi tutte le Procure sono in mano alla sinistra o all'estrema sinistra e al momento di prendere determinate decisioni sono politicamente schierati!

mares57

Mer, 17/07/2013 - 14:18

Ma guarda un po'! Congratulazioni.

agosvac

Mer, 17/07/2013 - 14:31

Siamo sempre alle solite corbellerie: che senso ha una Consulta, la Corte Costituzionale, composta solo ed esclusivamente, o quasi, da politici??? Lì ci dovrebbero andare solo persone che con la politica non hanno niente a che vedere!!! Finchè ci andranno politici di più o meno lungo corso, non ci sarà mai l'evidenza dell'imparzialità. Tra l'altro questa Corte dovrebbe essere composta da persone che la Costituzione la conoscono bene, non politici che la girano e rigirano secondo le proprie idee.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 17/07/2013 - 14:40

che banda di delinquenti!!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 17/07/2013 - 15:02

#xgerico. Si!, questo avvocato é proprio bravo, Bravo a rubare ad un imprenditore che dá da mangiare a 100,000 italiani, Per dare la refurtiva al piu grande evasore fiscale del Mondo!, É tu ti credi di essere intelligente? UN ORANGO É PIU INTELLIGENTE DI TE!, Ma da uno che vota per un plurio assassino come Beppe Grillo, non ti puoi aspettare che lui sia un lume d,intelligenza!. PS, notizie da un paese dove la giustizia é equa, oggi la procura di Monaco di Baviera, ha mandato ad Ecclestone il capo della formula 1 il verbale d,accusa per corruzione, sono solo poveri cretini quelli che come te sognano una giustizia komunista.

BTrac

Mer, 17/07/2013 - 15:29

Solo in italia.

xgerico

Mer, 17/07/2013 - 15:51

@pasquale.esposito- A Pasqua, te lo pure detto, il pomeriggio dopo aver mangiato e purtroppo bevuto, come tuo vizio. Nhon ti mettere al PC ha scrivere de-stronzate, dai retta a me fatti una pennichella, dopo vedrai il mondo sotto un altro aspetto, ed anche le persone! Per quanto riguarda la mia discendenza, come la tua, ti ringrazio, io non sapevo a che razza di scimmia appartenevo, la tua già la sapevo, le bertuccie! Per quanto riguarda Peppe Grillo se non sai come sono andati i fatti e meglio tacere (anche lui era in auto). Ha già pagato penalmente e civilmente. Ciao De-stronzo!

Voltaire7

Mer, 17/07/2013 - 15:51

@pasquale.esposito: chi ha rubato davvero è quello che corruppe i giudici per rubare l'azienda, all'epoca del lodo mondadori; (scusi per la coniugaz. al passato remoto del termine corrompere, desueta presso i bananas)

xgerico

Mer, 17/07/2013 - 15:52

Vogliamo Previti! Dà più garanzie!

xgerico

Mer, 17/07/2013 - 16:18

@pasquale.esposito- Scrive: oggi la procura di Monaco di Baviera, ha mandato ad Ecclestone il capo della formula 1 il verbale d,accusa per corruzione, sono solo poveri cretini quelli che come te sognano una giustizia komunista............................Haaaaaaaaaaaa ma allora non e vero, quel che scrivi del bel paese dove lavori e non produci niente per conto dell'Italia! Anche li si fanno corrompere (40 Milioni?), Nevvero?! Qui al tuo ex paese nativo si accontentano di molto poco!