Lega, la Padania pubblica gli appuntamenti di Kyenge

Nella rubrica Qui Cecile Kyenge riportati tutti gli appuntamenti del ministro. Il leghista Bitonci accusa: "Vuole favorire la negritudine". Sinistra all'attacco

Gli appuntamenti quotidiani di Cecile Kyenge finiscono sulla Padania. Il quotidiano della Lega Nord pubblica l'agenda del ministro all'Integrazione e finisce nell'occhio del ciclone. Per Repubblica, "la scelta editoriale che dopo le recenti contestazioni a Kyenge sembra quasi un elenco di posti dove 'trovarla' facilmente".

"Faremo battaglia in Aula al Senato per bloccare il provvedimento vergognoso che oltre a svuotare le carceri abolisce il reato di clandestinità". Il senatore leghista Massimo Bitonci condanna duramente il provvedimento che approderà domani a Palazzo Madama. Una norma che, avverte il parlamentare del Carroccio, "avrebbe il solo risultato, come vuole la Kyenge, di richiamare ancor più clandestini sul nostro territorio". "Per quanto ci riguarda questa misura non vedrà mai la luce - promette Bitonci - ci opporremo in tutti i modi". Insomma, la Lega Nord è fermamente determinata a dare battaglia fino all'ultimo perché non venga modificata la Bossi-Fini che regola le politiche migratorie. Proprio per questo, i militanti lumbard erano in prima fila a Brescia a contestare la Kyenge che, da quando è arrivata al governo, sta spingendo perché venga abolito il reato di clandestinità. "La Kyenge non sa cos'è l'integrazione - continua Bitonci - vuole favorire la negritudine come in Francia, ma noi possiamo farne a meno".

Anche la Padania marca stretta il ministro all'Integrazione. In una rubrica Qui Cecile Kyenge, che si affianca, nelle pagine interne del giornale del Carroccio, alla consueta rubrica Qui Lega territorio dove vengono indicati gli appuntamenti pubblici degli esponenti leghisti, sono riportati tutti gli appuntamento pubblici del ministro. Niente di top secret. Sono infatti gli stessi appuntamenti riportati sulla agenda del ministro pubblicata sul sito del dicastero dell’Integrazione. Eppure Repubblica ha subito tacciato il quotidiano leghista di "invitare (i militanti, ndr) a scendere in piazza contro il ministro". Durissimi anche i senatori piddì Mauro Del Barba e Roberto Cociancich che hanno parlato di iniziativa "gravissima, ai limiti dell'intimidazione". "Prima di verificare altre strade - hanno tuonato gli esponenti democrat - chiediamo alla Lega di intervenire sul proprio giornale di partito". Immediata la reazione del segretario della Lega Matteo Salvini che ad Affaritaliani ha ricordato che gli appuntamenti sono pubblici: "Magari qualcuno vuole andare ad ascoltarla per capire cosa fa con i soldi degli italiani. Io vedrò di esserci a molti dei suoi appuntamenti, perché ancora non ho capito che fa...". Secondo Salvini, è "scandaloso che qualcuno si scandalizzi". E abbozza: "Forse il Pd si vergogna del suo ministro che parla solo di immigrati e non di italiani".

Commenti

moshe

Mar, 14/01/2014 - 12:54

Non è un invito a scendere in piazza, è semplicemente la diffusione di notizie di carattere pubblico. E' pura malafede affermare il contrario.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 14/01/2014 - 12:57

Beh... per quale altro motivo La Padania avrebbe dovuto pubblicare il calendario degli appuntamenti del ministro?

michetta

Mar, 14/01/2014 - 12:58

Quella schifezza di foglio inventato da Scalfari, dice quello che dice, solo perche' e' contro tutto cio' che fa' la destra, o comunque tutti quelli, che non sono di sinistra. Percio', della Kienge o di chiunque altro, a loro, non gliene puo' frega' de meno! Cancellatelo dal computer, fate come me, ovunque appaia la parola Repubblica, fosse pure quella delle banane, faccio scattare la "cancellazione" immediata!

qwertyuiopè

Mar, 14/01/2014 - 13:00

Ma qualcuno legge gli articoli prima di pubblicarli? Senza commentare il contenuto, qualcuno mi può spiegare il significato della seconda frase: "Il quotidiano della Lega Nord pubblica del ministro all'Integrazione e finisce nell'occhio del ciclone.". Almeno, se siete giornalisti, scrivete in italiano!

kayak65

Mar, 14/01/2014 - 13:00

ma la keynge non un ministro? e quindi carica pubblica? solo repubblica (delle banane) che qualcosa centra, puo' vedere pericoli e istigazioni alla violenza. chissa' perche' non vede mai le devastazioni dei no global, dei centri sociali che si immettono nei cortei organizzati oppure degli amici rossi che lanciano monete ferendo gli avversari politici. dico che questo giornale, quello di de maledetti, oramai essendo strabico dalla nascita, va utilizzato solo per incartare le caldarroste o per fare cappelli da usare in estate.non gettatelo nella fogna perche' la potrebbe intasare e non perche' non biodegradabile ma per gli articoli illeggibili che contaminerebbero con il loro fetore anche la peggiore cloaca

Hannes

Mar, 14/01/2014 - 13:00

E allora? E' già vietato manifestare contro il governo (la "g" minuscola è d'obbligo)?

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Mar, 14/01/2014 - 13:01

"Niente di top secret. Sono infatti gli stessi appuntamenti riportati sulla agenda del ministro pubblicata sul sito del dicastero dell’Integrazione." Un invito a scendere in piazza, proveniente direttamente dal ministero? Ahiahiahi, le serpi in seno! Chiedere a Repubblica di essere seri è gettare parole al vento. Sekhmet.

berserker2

Mar, 14/01/2014 - 13:06

"Eppure Repubblica ha subito tacciato il quotidiano leghista di invitare (i militanti, ndr) a scendere in piazza contro il ministro". Ma che OVVOVE!!!! Molto, ma molto meglio scrivere che il Commissario Calabresi è un assassino e pubblicare il suo indirizzo di casa, così come sa bef fare la stampa di sinistra! Nel caso della congolese (super scortata coi soldi nostri) in pubbliche occasioni che tutti conoscono, al massimo qualche facinoroso le urla contro, nell'altro, purtroppo tutti conoscete la storia e sapete come è andata a finire. Oh, ma va bene così, sinistrati senza dignità, continuate pure con le cazzate.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 14/01/2014 - 13:07

Kyenge non si sopporta più.

mauralombardia

Mar, 14/01/2014 - 13:12

Speriamo che se ne vada prima di fare ulteriori danni irreparabili nonchè insanabili.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 14/01/2014 - 13:12

Splendida splendente Cécile KYENGE. -riproduzione riservata- 13,42 - 14.1.2014

Miraldo

Mar, 14/01/2014 - 13:14

Bene avanti Lega tutti devono sapere dove va questa mangia a scrocco tanto si paga noi.

disaccordo

Mar, 14/01/2014 - 13:18

La Padania ha mai pubblicato gli appuntamenti quotidiani di calderoli quand'era ministro? e di maroni? e del trota?

Ritratto di illuso

illuso

Mar, 14/01/2014 - 13:27

Robe da matti...è stato pubblicato il colore delle mutande di Silvio e ci si scandalizza se un giornale pubblica gli impegni calendarizzati di un ministro. Io lo trovo semplicemente utile perchè se ritengo di fare una piccola manifestazione pro o contro sarò in grado di programmarmi.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 14/01/2014 - 13:29

Ma qualcuno legge La Patania? Agli appuntamenti della ministra ci saranno i 200-300 nullafacenti e perditempo che sperano ancora n questo partitello di non italiani. Pubblichiamo i finanziamenti di Radio Patania. Dite al suo direttore di restituire i soldi agli italiani veri. E' finta la cuccagna, restituite il maltolto e se non lo farete speriamo nei giudici che ve lo strappino con qualche legnata giuridica.

Ritratto di Zio Gianni

Zio Gianni

Mar, 14/01/2014 - 13:32

***Perché non sono cose di Stato o forse riunioni segrete di "cosa nostra" per non dover essere rese pubbliche? Robe da manicomio degne degli idioti e beceri quali sono i falliti sinistrati per star dietro ai pederasti, agli ubriaconi della bettola ber-sani, ai comici skoppiati, al bischero toscano fallito in partenza, ai lettamai & kompagni di merende. Che pena! Che brutta fine che sta facendo questa marmaglia di individui penosi che si nutrono di odio in quanto, in primis, odiano soprattutto sé stessi. Tuhhhh!*

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 14/01/2014 - 13:35

moshe: suvvia... ti sembra normale che un giornale come La Padania voglia pubblicare "notizie di carattere pubblico" riguardante la Kyenge? E per quale motivo? Forse per farle pubblicità? Intendiamoci... la contestazione ad un qualunque personaggio pubblico, tanto più se politico, è sacrosanta quando avviene nel rispetto delle leggi. Quindi nulla di male che i leghisti abbiano divulgato la lista degli appuntamenti del ministro così da favorire eventuali contestazioni, l'importante è non nascondersi dietro a un dito.

Ritratto di Zio Gianni

Zio Gianni

Mar, 14/01/2014 - 13:35

***Lee ha fatto soltanto un favore alla congolesa beniamina ed idolo dei poveracci zombie sinistri e sinistrati. Proprio ridotti male, moooolto male sti mancini falliti e smarriti.*

El Chapo Isidro

Mar, 14/01/2014 - 13:36

E' più facile vincere al super-enalotto tutte le settimane che trovare un legaiolo educato che sappia leggere almeno un poco...i legaioli sono nemici dell'istruzione e dell'educazione quasi quanto odiano al sapone!

Ritratto di illuso

illuso

Mar, 14/01/2014 - 13:43

Buongiorno luigipiso, noto che le è tornato il suo buon livore...Stia sereno che se i coglioni nordici si stancheranno di pagarle lo stipendio con le loro tasse per lei saranno cavoli amari.

carpa1

Mar, 14/01/2014 - 13:55

"È un invito a scendere in piazza"? No, è informazione. Rivolgetevi piuttosto a chi informa centri (a)sociali, no global, no tav e gruppi di facinorosi per dar loro modo di organizzare scorribande violente. Dimostrare fa parte della democrazia e non è certo punito dalla legge, a contrario della solita violenza gratuita, mai o poco punita, che subiamo da anni e che trova appoggio proprio da parte di mezzi di informazione che non perdono occasione di puntare il dito contro le opposizioni (di dx naturalmente, perchè quando le opposizioni sono di sx allora sono sacre).

Antonio43

Mar, 14/01/2014 - 13:58

Sbagliate tutti, la pubblicazione degli impegni di questa specie di ministro è fatta solo e soltanto per facilitare Dario Maggiulli che così può andare a godersela ovunque la ministra si rechi.

moichiodi

Mar, 14/01/2014 - 13:58

ma dott. rame pensi alla salute, piuttosto che a queste inutilità. dica la sua in merito e non faccia dire a repubblica, per poi dire lei su ciò che dice la repubblica. il tutto per scatenare commenti contro kienge e repubblica. complimenti per l'interpretazione del giornalismo.

Ritratto di illuso

illuso

Mar, 14/01/2014 - 14:00

Per El Chapo Isidro ore 13,36: Egregio, è convinto di quello che ha scritto o lo ha fatto per darsi un tono... se non sono idiscreto mi piacerebbe saperlo.

disaccordo

Mar, 14/01/2014 - 14:02

Aspetto il giorno che la repubblica inizia la rubrica "qui berlusconi" elencando tutti i movimenti che fa il pregiudicato (ancora non in carcere e ne ai servizi sociali, sic!) per vedere se il giornale commenterà il fatto esattamente come nel caso Kyenge.

El Chapo Isidro

Mar, 14/01/2014 - 14:06

@ illuso...Nordici? Chi sarebbero i nordici, i veneti? I lombardi? Io gli unici nordici che conosco sono gli svedesi e i finlandesi...i lombardi e i veneti sono terroni proprio come i sicliani, chiedilo a un tedesco e vediamo cosa ti dice o prova a dire a uno svedese che tu sei nordico e vedrai come lo fai ridere di cuore...i legaioli nordici? No...buzzurri, villici, subumani ma nordici di sicuro no!!!

gibuizza

Mar, 14/01/2014 - 14:18

Sì, cara Repubblica! Noi vogliamo contestare la Keynge dove va perchè sta portando l'Italia al disastro, se non è un dirittio del popolo questo cosa è diritto? Ascoltare quello che dicono i tuoi sodali che ci hanno portato alla fame e al suicidio?

El Chapo Isidro

Mar, 14/01/2014 - 14:20

@ illuso...Io provo un odio assoluto verso i razzisti, di consenguenza odio con tutto me stesso i legaioli e tutto il falso che rappresentano, io lo dico sempre, l'unico militonto legaiolo buono è miglio, perchè è morto da molto tempo! E una piccola cosa, i legaioli non sono nordici e non lo saranno mai, sono molto più vicini all'Africa che al vero Nord, di nordico i legaioli non hanno proprio nulla, nulla! Avete voluto seminare l'odio razziale? Bè, adesso non lamentatevi se vi tocca subirlo a voi!!!

Ritratto di Geppa

Geppa

Mar, 14/01/2014 - 14:22

Povera gente, fatevene una ragione, le societa' cambiano, e' stato cosi' e lo sara', la societa' antropologica e' un'entita' dinamica. Neimanuali di sociologia' e' scritto che le societa' rigide, in tutti i sensi, sono destinate all'insuccesso. Questo vale per tutto, come le donne italiane che fanno schifo come aspetto e mentalita' rispetto a una dell'est medio, oppure un nmuratore albanese che lavora meglio diun itliano o un camionista slavo che fa 23 ore senza dormire, concorrenza e miglioramento della razza.

Ritratto di Bertrand Russell

Bertrand Russell

Mar, 14/01/2014 - 14:23

Cota restituisca le mutande e il maltolto poi parlate legaioli!

Ritratto di illuso

illuso

Mar, 14/01/2014 - 14:23

Per El Chapo Isidro: Egregio, lei non ha risposto alla mia domanda, allora mi spiego meglio,io ho solo cercato con i miei 2 precedenti post di farvi notare con un pò d'ironia che state offendendo alla grande. Poi al di la del movimento lega che a me importa poco, sogno che la mia regione diventi indipendente o che venga cacciata a calci nel sedere da questa italietta lazzarona. i motivi? probabilmente ha ragione lei...sono ignorante,puzzo e leggo poco. La saluto con simpatia.

Manuela1

Mar, 14/01/2014 - 14:24

moichiodi: guardi non è una novità, quasi tutti gli articoli pubblicati da questo giornale si richiamano a pezzi scritti dagli altri, ad interviste rilasciate ad altre testate (vedi sopra l'articolo su Alfano). Al massimo massimo questi riescono ad intervistare Briatore.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 14/01/2014 - 14:28

Questa Joséphine Baker XXL merita la massima attenzione. Non soltanto da parte dei suoi supporter. 'Ndo sta lo scandalo?. Vogliamo, forse, risvegliarci dentro un suk senza neppure sapere chi ci ha scaraventato dentro?

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Mar, 14/01/2014 - 14:29

Repubblica??.....vabbe', quello e' un "giornale" come lo era, qualche decennio fa l'Unita'!!! Carta igienica.In ogni caso , scendere in piazza contro qualcuno e'dei paesi democratici. A ben pensarci, pero', noi non lo siamo...se non si puo' scrivere o manifestare contro un politico....solo perche' abbronzato.

Ritratto di predicatore1711

predicatore1711

Mar, 14/01/2014 - 14:31

Gli impegni pubblici della Kyenge sono tutt'altro che top secret, visto che li riporta già il sito internet del ministero. quindi non capisco cosa accusa repubblica

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 14/01/2014 - 14:33

@illuso illuso il problema è opposto. I nordici, meglio identificati come buzzurri, perchè di nordici italiani ce ne sono a milioni e tutta brava gente, vivono alle mie spalle con le tasse che io pago e non il contrario. In più le trasformano in paghette. Tornino alle zappe

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mar, 14/01/2014 - 14:34

Se sono appuntamenti PUBBLICI, significa "che riguardano ed interessano tutti i cittadini e l'intera collettività " (definizione del vocabolario).Non capisco lo sdegno di Repubblica, anzi direi che sono proprio giornali come Repubblica ed affermazioni come quelle del Ministro dell'Integrazione che alimentano l'odio razziale. In un momento come quello che sta attraversando l'Italia, con la totale incertezza del futuro, con le famiglie nei problemi fino agli occhi trovo sia molto più grave ed anche immorale pensare a sistemare prima gli immigrati e i loro quantitativi "industriali" di figli. Prima veniamo noi e poi, se rimane qualcosa, penseremo agli ospiti.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 14/01/2014 - 14:34

#Geppa "un muratore albanese che lavora meglio di un italiano (nello smurare le cassaforti) o un camionista slavo che fa 23 ore senza dormire (?????....e si vede dal numero di casini stradali), concorrenza e miglioramento della razza. Nella tua ansia progressista ti sei, evidentemente, bevuto il cervello. O quel poco che ne restava.

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Mar, 14/01/2014 - 14:40

in un paese dove i sinistri hanno taciuto, con complicita', quando esseri immondi e sinistri, scesi in piazza, gridavano: 10 100 1000 Nassiriya , non si possono fare proseliti per scendere in piazza contro un ministro nero? ma come si permettono i "giornalisti"!!!!! di repubblica ? Poi mi censurate se scrivo che quel giornale e' solo carta igienica. Ci dimentichiamo troppo presto delle porcate fatte e scritte dai sinistri....

Ritratto di illuso

illuso

Mar, 14/01/2014 - 14:42

Per El Chapo Isidro: Egregio, mi dispiace per lei, io non odio nessuno...credo di non averlo mai fatto, ho i capelli grigi e durante la mia attività lavorativa ho girato il mondo.In un certo senso condivido il suo punto di vista,gli italiani sono più africani che nordici anche se questo pensiero è offensivo per i paesi nordafricani...le loro città per esempio sono cento volte più pulite di quelle del sud italia. La saluto senza rancore come è nel mio modo di vivere.

timoty martin

Mar, 14/01/2014 - 14:44

L'agenda di un ministro di un ministro in carica non puo' essere un documento riservato ne segreto. Sono impegni pubblici e quindi informazioni pubbliche. Kyenge comunque non lavora per l'Italia che la paga, ma per tutta l'Africa che pretende la nazionalità e i servizi sociali gratis italiani

igiulp

Mar, 14/01/2014 - 14:45

@EL CHAPO - Guarda che più a nord degli svedesi ci sono i lapponi e gli esquimesi. Poi ci sono gli orsi e le foche..... vedi tu.

Ritratto di cape code

cape code

Mar, 14/01/2014 - 14:47

Geppa, il tuo anti-italianismo e' vomitevole. A parte che avrei da ridire sull'aspetto fisico di quelle dell'Est, specialmente le rumene tanto incensate, con quei caratteri grezzi e grossolani rispetto alle italiane. Per il resto beh, passiamo sui muratori albanesi, bravi come e non piu' di un italiano,ma molte societa' chiuse sarebbero vissute benissimo senza l'arrivo dei romani o dei conquistadores spagnoli e degli inglesi. Tu sei invitato a trasferirti a Detroit in mezzo alla multiculturalita'..specialmente nei ghetti. Dimmi quanto sopravvivi. Buffone.

Ritratto di cape code

cape code

Mar, 14/01/2014 - 14:48

Nel paese delle banane era normale che la Kyenge diventasse un esempio per i sinistronzi e gli anti-italiani.

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Mar, 14/01/2014 - 14:49

...senza contare che gli appuntamenti pubblici di un pubblico ministro, dovrebbero essere a conoscenza di ogni cittadino. E poi , da che pulpito!! proprio repubblica ma non solo, che per anni ha pubblicato ogni movimento privato del Cavaliere, ogni suo respiro, ogni suo starnuto. Marooonna...ma quanto e' smisurata la loro totale assenza di vergogna? DISONESTI INTELLETTUALMENTE....troppo....troppo disonesti. disonesti e IGNORANTI perche' non sanno che anche ROBESPIERRE, dai e dai, alla fine venne ghigliottinato!

Ritratto di lorel

lorel

Mar, 14/01/2014 - 14:53

Manuelina...caaaara e se posso osare chiederLe...Sua Altezza Reale cosa ci farebbe qui fra "questi"??? E ci dica dolce Principessa sul pisello...vuole forse "studiarci" al fine di spiegare ai suoi amicuzzi quanta ignoranza e leggerezza aleggia in questi articoli e post??? osservavo....Manuela1...1 stà per unico neurone o i minuti quotidiani di saggio pensiero? Sa che ce la vedo bene a fare la Billionerina....La saluto cordialmente, sciocchina....

Ritratto di illuso

illuso

Mar, 14/01/2014 - 14:59

Per luigipiso ore14,33: egregio, condivido, il nord vive sulle sue spalle...organizzi una bella lega del sud e chieda che il nord venga cacciato da questa sana italietta della quale lei è innamorato. Con simpatia la saluta un brizzolato che si è illuso.

Aristofane etneo

Mar, 14/01/2014 - 14:59

" Kyenge, Santa subito" e da viva, grazie ai beceri della Lega che per fortuna non è composta solo dai Borghezio, Calderoli ecc. ma anche di ottimi sindaci di città e paesetti del Nord. Santificata la Kyenge (pr.: kyenghe) sarà la volta della Bonino e della Boldrini. Ma senza l'insulsa, greve, di fatto apparente ostilità della Lega, alla disperata ricerca di voti, sarà per loro un po' più dura.

belli_capelli

Mar, 14/01/2014 - 15:01

Perchè è vietato invitare i propri militanti/simpatizzanti a scendere in piazza contro un ministro (volutamente minuscolo) incapace e che ha dichiarato di inon sentirsi italiana? E poi cos'hanno fatto repubblichetta e lo strafatto quotidiano negli ultimi vent'anni? AH, scusate se è contro il Berlusca, tutto è lecito!!!!!!!!!!

Antonio43

Mar, 14/01/2014 - 15:07

Geppa stia buono , si dia una pulitina alle lenti per quanto riguarda le donne italiane, lei forse non ha visto quanto sono brutte le brutte dell'est. Artigiani bravi ce ne sono dappertutto e non è una novità ed i camionisti che viaggiano per 23 ore di seguito sono un pericolo, altrocche'! Il fatto che comunque le società cambiano è vero ed indiscutibile, ma non come sta avvenendo adesso. Questa è una vera e propria invasione, non è un incrocio di razze o persone di diversa estrazione, religione o altro. Quelli che arrivano rimangono fra di loro, con i loro usi e costumi e tradizioni, insomma ci sostituiscono, col tempo saremo noi la minoranza. Va bene così? Con un po' più di calma no? Gli asili e le scuole elementari sono pieni di bambini di altri paesi, parlano la nostra lingua pochissimo e tutto va a rilento, bisogna aspettarli a danno dei pochi nostri bambini. Non lo vedo così il miglioramento della razza. Non saremo per caso i pellerossa d'Europa? Finiremo in qualche riserva? Mi prenoto per Scanno nel parco nazionale d'Abruzzo!

Ritratto di wtrading

wtrading

Mar, 14/01/2014 - 15:12

Vorrei fare presente a qualche sinistriota piu...iota degli altri: ma se la Padania non la legge nessuno, che bisogno c'è di scalmanarsi tanto e scrivere cretinaggini a go-go ?

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 14/01/2014 - 15:13

Per El Chapo Isidro. Poverino. Ma Lei deve curarsi, ha idee poche ma ben confuse tra odi e razzismi che nemmeno immagina. Io sono del Nord, gente che ha sempre lavorato e pagato le tasse. Molto probabilmente Lei non ne fa parte. Lascio alla sua immaginazione come vengono definiti, da quelli del Nord, elementi simili. Gente che nel loro DNA hanno solo odio e rancore sono molto più razzisti di quelli che Lei definisce razzisti. Si confondono anche con le parole, incapaci di comprendere e capire e rispettare le posizioni altrui. Spesso arroganti presuntuosi e molto ignoranti, pretendono d’imporre le loro regole a casa degli altri. Ma perché non lo fanno a casa loro? Auguri

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 14/01/2014 - 15:14

Il PD sta finendo nell'assurdo! Non si dovrebbero sapere gli appuntamenti pubblici di un Ministro che interessano tutti i cittadini? Salvini ha solo che ragione, quelli del PD sono fuori di testa.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mar, 14/01/2014 - 15:15

grazie a quelli come voi ed ai leghisti,il ministro kyenge diventera' una martire.Geniali.Avete sempre detto che gli anticav erano solo pieni di rabbia ed odio.Ebbene oggi ci sono gli anti-kyenge che aizzati da qualche giornale,come per gli anticav,sono ossessionati da un ministro che fino ad oggi non ha qusgliato(per fortuna o meno non lo so)nulla.Ogni articolo che giustamente il giornale quotidianamente vi propina arriva minimo a 150post,mediamente il critico e' civile recita le parole,negra,banane,congo....tutta critica politica.A me sto ministro non piace,sono contro la sua proposta di ius soli ma mi auguro faccia qualcosa invece di positivo perche' questo becerume votante veline carfagnesche rimanga con il suo fegato ingrassato.Temo pero' che sara' una martire di quelle che non hanno fatto granxhe' di concreto ma si son dovute sopportare tutta sta cagnara indegna di un paese civile.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 14/01/2014 - 15:16

Io sono d'accordo con Geppa. Le società chiuse, chiusura dovuta al loro essere retrogradi, sono destinate a fallire.

cgf

Mar, 14/01/2014 - 15:20

la vita PUBBLICA di un ministro è pubblica per definizione, che hanno da sbraitare? non erano quelli che si arrogavano il diritto di conoscere cosa succede nelle feste private in luoghi privati? cosa vogliono proprio 'loro' che ci tengono a far sapere sempre dove sono, che ci sono sempre e vicino alla gente? Tempo fa nelle linee guida del Partito (con P maiuscola), era dato obbligo ai sindaci del partito di comuni inferiori a 3mila abitanti di presenziare ai funerali!!!

cicero08

Mar, 14/01/2014 - 15:22

Quando si hanno problemi come quelli di Cota (mutande verdi e firme false che hanno portato all'annullamento delle elezioni in Piemonte) si fa di tutto per spostare l'attenzione e si cerca di farlo anche con azioni indegne, come questa, che oltrepassano i limiti del codice penale. Forse sono anche subdolamente volute per creare un caso nell'eventualità di un probabile intervento repressivo anche della solita magistratura.

igiulp

Mar, 14/01/2014 - 15:23

@ILLUSO - Ho apprezzato i suoi modi educati ma mi permetto di darle un consiglio. Non dia peso a certi personaggi che sono più loro razzisti di quelli che vogliono condannare. Quanto all'indipendenza della sua regione: basta volerlo ! Saluti.

MEFEL68

Mar, 14/01/2014 - 15:26

Non per essere in DISACCORDO, ma se la Padania avesse pubblicato gli appuntamenti pubblici di Calderoli o Maroni, non ci sarebbe stato nulla di male. L'agenda di Kyenge prevede appuntamenti istituzionali, non quelli con un improbabile amante. Lo stesso riguardo non è stato usato per Berlusconi del quale Repubblica ha pubblicato di tutto fino alle cose private più intime.

Ritratto di semovente

semovente

Mar, 14/01/2014 - 15:26

Certo che questo ministro ce la mette tutta per farsi benvolere.

Ritratto di illuso

illuso

Mar, 14/01/2014 - 15:29

Per Antonio43...in riserva a Scanno? Prenoto tutta la famiglia e speriamo di venire accettati.

MipiaceLagnocca

Mar, 14/01/2014 - 15:32

bertand russel..sei un bifolco ipocrita chiedere jn restituzione a Cota i 6euro delle mutande e non chiedere ai LADRI del tuo partito la restituzione di 4 MILIARDI di MPS pagati da noi con l'IMU ma forse fai parte anche tu di quella CRICCA di LADRI che e' ilP.D.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mar, 14/01/2014 - 15:34

E dire che la Lega per qualche tempo mi era sembrata un partito con una sua coerenza e dignità di fondo, con delle istanze, magari malamente portate avanti ma ragionevoli,adesso devo ridursi a 'sta roba per darsi un pò di visibilità. Veramente miserevoli.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 14/01/2014 - 15:35

Non è nel mio stile rispondere ai provocatori ma. Ma qualcosa da spiegare a qualcuno ce l'avrei. Io vivo da 14 anni in un paese del Centroamerica ed essendomi sposato con una donna di questo paese ho avuto il passaporto. Ma per LORO i locali (Messicani) resto e sono sempre un Italiano anche se ho oltre che il mio passaporto anche il LORO. Morale a casa LORO ,LORO non ti danno il "permesso" di sentirti come LORO!!! Questo tanto per chiarire chi sono i RAZZISTI!!! Saludos

ex d.c.

Mar, 14/01/2014 - 15:35

Perché la piazza è solo della sn? Abbiamo in politica donne bellissime, intelligenti, colte ed eleganti dobbiamo proprio farci rappresentare dalla Kienge , che non ha nessun connotato culturale, e nemmeno fisico che ci rappresenti?

Ritratto di illuso

illuso

Mar, 14/01/2014 - 15:37

Per cicero08: Tranquillo signor cicero, devo dire che siete diventati un pò debolucci e rammolliti, in altri tempi, nei vostri paesucci comunisti da fiaba eravate molto più svelti a incarcerare coloro che la pensavano diversamente. Potrebbero ritornare in questa stupida nazione i tempi migliori da lei auspicati... Diamo tempo al tempo.

edo1969

Mar, 14/01/2014 - 15:40

certo che dopo che si è ormai quasi ritirato umberto ed è partito pure il trota la lega ha perso i suoi migliori intellettuali

Dario40

Mar, 14/01/2014 - 15:40

l'incavolatura dei piddini dimostra che la Lega ha ragione ! Hanno pubblicato quanto reso pubblico sul sito del Dicastero dell'Integrazione, cosa c'è di male ? Risposta : la Kyenge !

kayak65

Mar, 14/01/2014 - 15:44

re..pubblica perche' non pubblica invece gli appuntamenti della ministra con i centri wellness scortata da guardie del corpo pagate dagli italiani,straffotendosene dell'etica e della crisi? non e' uno scandalo degno di nota?solo perche' e' di sinistra? confermo, repubbilca,giornaletto di regime adatto alle caldarroste!

Ritratto di Scassa

Scassa

Mar, 14/01/2014 - 15:45

scassa Martedì 14 gennaio 2014 La Repubblica non è mai stato un quotidiano ,bensì il braccio armato della sinistra ,forcaiola ,diffamatrice , Bugiarda ,negazionistastalinista ,guardona e pettegola come un bordello frequentato ,nei suoi salotti buoni ,dalla peggior specie di zecche della onorata società ! Non a caso prende paga da chi ,dalla Svizzera e con la coscienza a più zeri,sputtana l'Italia quanto può e più che può ! La sua verità e nascosta dietro le virgolette ,e molti di VOI,facendovi abbindolare ,fate arricchire chi vi frega . Lei può tutto,nessuno la tocca ,e i giusti debbono tacere o parlare a rischio ,alla faccia della libertà di stampa e di pensiero,,leggi costituzionali ,valide solo per lei ! .....S.Sassatelli

disaccordo

Mar, 14/01/2014 - 15:47

@meffel68 non ci capiamo, non si critica il contenuto delle agende istituzionali, ma il fatto che la parte politica avversa pubblichi tutti gli appuntamenti del suo bersaglio politico e, adirittura dedicandole una rubrica a proposito. Non si cerca il dibattito, ma si vuole buttare tutto in rissa.

edo1969

Mar, 14/01/2014 - 15:47

bravi polli leghisti seguite la kienge intanto i vostri capi si riempiono le tasche alla faccia vostra, e poi rivotateli pure mi raccomando

antoniociotto

Mar, 14/01/2014 - 15:47

x beltrand russel senza dubbio sei solo un kkk.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 14/01/2014 - 15:48

La Kyenge è strumentalizzata dai PD-politici. Lo jus soli serve soltanto per mascherare l'azione diseducativa della scuola italiota che sforna quelli dei "lavori che gli italiani non vogliono fare". Infatti anche i figli degli immigrati sottoposti ai cazzeggianti esempi delle maestre napolitaniste in esubero, non hanno voglia di lavorare. Allora "todos italianos".

NonnoGianno

Mar, 14/01/2014 - 15:49

Bene. Uno ha il diritto di sapere dove sta il pericolo.

Libertà75

Mar, 14/01/2014 - 15:51

@agrippina, ma non capisco dove va a parare oggi... ha riletto? un liberale è per definizione uno favorevole all'integrazione. Ma badi bene che la parola integrazione non vuol dire disordine e sottomissione allo straniero come avvenuto in Francia. Il reato di immigrazione clandestina è fondamentale in ogni ordinamento giuridico. La politica della kyenge trova sostegno solo tra le persone che odiano la società italiana, anche nei minimi aspetti che essa può avere. Una legge che prevede dei flussi controllati favorisce l'integrazione, il libero accesso a chiunque su un suolo favorisce l'invasione. Mi pare non ci siano dubbi.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 14/01/2014 - 15:53

CARO EX dc Ora vedrà come s'incazza l'innamorato della Congolese!!!! HAHAHA !!!! L'innamorato che qui nel FORUM tutti sappiamo chi è!!!! Saludos cordiales

Gianfranco__

Mar, 14/01/2014 - 16:06

a me non sta proprio simpatica la kyenge, ciò non toglie che voi siete proprio dei bei razzisti e questo lo si evince da come ne parlate, dalle foto che pubblicate e dagli articoli che fate.

silviob2

Mar, 14/01/2014 - 16:10

Ma gli appuntamenti istituzionali di un ministro non dovrebbero già essere di pubblico dominio? Dov'è l'intimidazione?

angriff

Mar, 14/01/2014 - 16:10

Per Repubblica e PD è forse vietato scendere in piazza e contestare?

gneo58

Mar, 14/01/2014 - 16:12

kyenge chi ?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 14/01/2014 - 16:13

C'era da aspettarselo:la contestazione,violenta e pesante,organizzata,ad ogni occasione,può andare bene se targata "sinistra"(con la magistratura che chiude due occhi...),MA al primo accennno di contestazione targata "destra",anche se non altrettanto violenta,si levano gli scudi.SINISTRORSI,questa,per voi è "democrazia"?....Già,quelle targate "destra",sono tutte FAZIOSE,quelle targate "sinistra" sono tutte LEGITTIME.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 14/01/2014 - 16:14

E siccome tu sei un COERENTE ANTIRAZZISTA spari post superidioti come il tuo delle 14:06 caro il mio El Chapo Isidro?

macchiapam

Mar, 14/01/2014 - 16:15

Per tacere del fatto che degli appuntamenti della signora Kyenge non potrebbe interessarci di meno, non è il caso di stracciarsi le vesti: tanto, dura poco.

Andrea09

Mar, 14/01/2014 - 16:15

Guai a toccare il Congo!! Chi conquista il Congo conquista il mondo diceva un mio proff. Non si smentiscono mai i democratici. I custodi del verbo della verità,della democrazia e dell'editoria della giustizia dell'istruzione questi radical chic vestiti ancora con l'eschimo. Ha fatto bene la padania, sono loro che sono in malafede come sempre accade da troppi anni. Solo loro possono sputtanare o pubblicare o indagare o indignare e giudicare solo loro!!!!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 14/01/2014 - 16:20

Caro Gianfranco_, ma cosa dici razzisti? Ma se il Minculpopo ci ha menato il torrone con l'abominevole "Bunga-Bunga"...

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 14/01/2014 - 16:27

@Signor illuso e che le devo dire? Non credo ci sia bisogno di fare leghe del sud per cacciare gli eredi di Alberto da Fuffano.. più fuffa che ano. Ci sta pensando la storia, di solito gli imbroglioni di ideologie da paperopoli, come Miglio e adeptucoli, la storia li fa fuori in un paio di decenni. Con altrettanta simpatia unita a stima per gli illusi brizzolati.

Ritratto di danutaki

danutaki

Mar, 14/01/2014 - 16:28

@ Geppa @ luigipiso A proposito di società chiuse e quindi inequivocabilmente fallite, a quando una approfondita analisi della realtà di: RDC (Congo ex belga) Zimbabwe, Repubblica Centrafricana, Sudan (e Sud Sudan), Libia, Tunisia, Senegal (Casamance) etc ....??

Max Devilman

Mar, 14/01/2014 - 16:28

Cari elettori di sinistra: MA CHE CAVOLO VENITE A FARE A LEGGERE IL SITO DEL GIORNALE? Qua siamo tutti ignoranti, razzisti, servi, COSA CENTRATE VOI O POPOLO ELETTO??? Andate a leggere unità e repubblica quelli si che sono fonte di verità rivelata. Ma se al posto della kyenge avessero pubblicato gli appuntamenti di Alfano, saremmo qua a discutere adesso? Ma qualche domanda ve la fate ogni tanto o aprite la bocca solo per ripetere a pappagallo quello che avete letto su repubblica??? Ma pensate con la vostra testa o con quella degli altri? Venite qua, a CASA NOSTRA, a vomitare idiozie, vi dobbiamo sopportare, io non vado su repubblica, mi viene il voltastomaco a leggere le porcate e le balle clamorose che scrivono. STATE LA, STATE SUL SITO DI REPUBBLICA, ve lo chiedo per favore.

Ritratto di Falco1952

Falco1952

Mar, 14/01/2014 - 16:28

luigipiso Mar, 14/01/2014 - 15:16:Meglio soli che male accompagnati,lei ne è un esempio vivente........

m.nanni

Mar, 14/01/2014 - 16:29

amici leghisti, non capite un cavolo; non prendetevala con la signora Kyenge, è incolpevole di quel che fa; cosa dovrebbe fare, secondo voi se la pensa in quel modo? prendetevela politicamente con chi l'ha voluta o imposta al governo. rischiate di farla diventare vittima delle vostre esagerate "attenzioni" da apparire in astratto aggressioni verbali, e molti di noi sono spesso spinti a solidarizzare con le vittime. prendetevela con il Pd!!!non ci obbligate a difendere l'avversaria!

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Mar, 14/01/2014 - 16:30

Ritengo che un giornale compia un atto meritevole se pubblica tutte le iniziative dei ministri. Però non mi sembra giusto privilegiare soltanto qualche ministro e non pubblicare il calendario delle iniziative di tutti i ministri. Forse La Padania vuol evidenziare la laboriosità di taluni a scapito di altri?

Ritratto di Falco1952

Falco1952

Mar, 14/01/2014 - 16:33

Io non sono razzista,e non voglio esserlo,però....se mi vogliono colonizzare e modificare il mio paese,allora le cose cambiano,non mi sembra che la nostra economia permetta questa scriteriata e funesta invasione,poi chi crede sia un bene ospitare,lo faccia a casa sua o perlomeno,me lo chieda o no!

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mar, 14/01/2014 - 16:35

...E vai! Salvini...!

ferry1

Mar, 14/01/2014 - 16:42

Luigipiso sono sempre in attesa che i giudici,quelli in cui lei ripone fiducia,facciano restituire i soldini di MPS che non si sa più bene che strada abbiano preso!La 'speranza' di saperlo non mi abbandona visto che in molti ci credono anche per vincere elezioni e cose varie.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 14/01/2014 - 16:44

Dario Maggiulli, Splendida splendente come un uovo di serpente, lei si ama veramente.

ghigno2

Mar, 14/01/2014 - 16:46

Ma che vadano a quel paese sia il PD che questa Ministra che ha giurato sulla Costituzione Italiana per poi fare solo gli interessi dei clandestini e di chi arriva in Italia per delinquere! Un vero scandalo, quando lo spiego ai miei amici stranieri stentano a crederci: come e' possibile che un ministro della Repubblica defenda costantemente gli interessi degli immigrati CLANDESTINI chiaramente contro gli interessi degli Italiani? Adesso ha anche il coraggio di fare la vittima gridando alle intimidazioni!!!

Alessio2012

Mar, 14/01/2014 - 16:46

Parla proprio il PD che ha sempre fatto il nome di "Arcore" quasi per invitare la gente ad andare lì a colpire Berlusconi.

Ritratto di toro seduto

toro seduto

Mar, 14/01/2014 - 16:48

e di che devono parlare, sono troppo rozzi...l'unico passo avanti che hanno fatto in questi anni da Roma ladrona sono passati a lega ladrona...

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 14/01/2014 - 16:49

@danutaki Mai sentito nominare wikipedia? Provi lì è a dimensione di tutti i pettegoli e allievi di Maria De Filippi. @Falco1952 infatti è la fine che la storia vi ha destinato. Soli e dimenticati.

Max Devilman

Mar, 14/01/2014 - 16:54

...certo che voi di sinistra siete di un ipocrita che fa veramente paura, venite qua a insegnarci "le buone maniere", "la democrazia" e inneggiavate al pazzo che tirò una statuetta in faccia a Berlusconi. Siete veramente senza vergogna, senza dignità, nonostante tutto vi considero comunque solo delle vittime, i colpevoli sono i capipartito di PD e le varie facce di "rifondazione comunista", quelli sono dei criminali che vi hanno condizionato per il resto della vostra vita, sono loro i miei veri nemici.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 14/01/2014 - 16:56

LA; KIENGYE É COME IL PDPCI! NON NE INGARRA UNA!.

vince50_19

Mar, 14/01/2014 - 16:56

Ma che coda di paglia sto Pd! É un ministro la Kienge in "incognito"? No e dunque non c'è nulla di male in quello che ha fatto la Lega. Forse che gli appuntamenti dei ministri devono essere noti solo ai suoi fans? Ma stiamo pazziando? Per me questo sdegno è pieno di mera ipocrisia e di accuse degna di chi non sa cosa tirar fuori dal cilindro per scagliarsi con il nemico giurato, non certo quello che è ritenuto avversario politico. Ma va là, pagliacci!

odifrep

Mar, 14/01/2014 - 16:58

Noi tutti meridionali, luigipiso compreso (nativo del Nord-Sicilia), dobbiamo solo ringraziare gli impresari del Nord che con le loro industrie hanno fatto si che milioni di sudisti hanno potuto sfamare e far studiare addirittura i propri figli. Qualche volta (luigipiso e &) perché prima di aprire questo ces.. di bocca non provvedete a mordervi quella lingua biforcuta. Commenti inutili come inutilmente cerco di farveli risparmiare.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 14/01/2014 - 16:58

#luigilopiscio. MA!STAI ZITTO SCHIAVISTA! PARLI PROPRIO TU CHE PAGHI I MARROCCHINI 5 EURO! AL GIORNO PER LA RACCOLTA DEI POMODORI!.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 14/01/2014 - 17:02

danutaki, ma che dici. quelli da te citati sono allevamenti di democratici mondialisti da esportazione. Sono strutture sociali fabbricatrici del sapiens sapiens al cubo, dell'uomo nuovo portatore di valori inestimabili, mirabolanti. Scarracchiano un pò sui marciapiedi ma ci adatteremo.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mar, 14/01/2014 - 17:16

qwertyuiopè Sai leggere?, non credo, i comunisti hanno una grammatica ed una sintassi a parte ?

Hannes

Mar, 14/01/2014 - 17:17

Non siamo noi razzisti... siete voi che siete Chapo Isidro e luigipiso :-D

roseg

Mar, 14/01/2014 - 17:22

#luigilopiscio.come sempre hai perso una buona occasione per non dire cazzate.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 14/01/2014 - 17:24

Caro Max Devilman, condivido. Quelli di sinistra più che vittime sono dei "presi-per-il-culo" e hanno uno standard intellettuale da mass-media. Per esempio l'Ing. De Benedetti tessera n.1 del PD, che scimmiotta Berlusconi, passa per un genio, ma è sul livello intellettuale della Kyenge, tant'è che le sue aziende hanno bisogno di chiedere l'elemosina alle casse dello Stato... per sopravvivere.

lento

Mar, 14/01/2014 - 17:24

Chi ha voluto tutto questo? Faccia mea culpa! Il popolo Italiano non la vuole questa "signora--- I comunisti vogliono nascondere il nero!!

claudio faleri

Mar, 14/01/2014 - 17:27

povera italia, diventerà un grande gabinetto, già ora c'è un degrado che mette lo sgomento, fra qualche anno lo schifo raggiungerà i vertici mai registrati: degrado di tutto, ambiente, servizi, scuola ed altro, mentre questi pezzenti si preoccupano degli africani

roseg

Mar, 14/01/2014 - 17:30

Avanti cosi, tra dieci anni le nostre femministe o virgouterine o pseudotali porteranno tutte il velo o il burqa. Grazie kienge.

unotosto

Mar, 14/01/2014 - 17:31

Qualcuno avvisi i leghisti che volessero manifestare di evitare i buuu razzisti all'indirizzo "ministro": avrebbero la piazza del paese squalificata per tre turni!

maurizio50

Mar, 14/01/2014 - 17:32

I compagni del PD sono fuori di melone.A Brescia il locale capo comunista se l'è presa con l'assessore della Regione Lombardia V.Beccalossi di Fd'I., perchè , volendo contestare la ministra congolese, "provocava" i bravi ragazzi dei Centri Sociali che, come sempre, rispettosi delle regole democratiche e timorati di Dio, nel frattempo caricavano i poliziotti schierati a difesa dell'Assessore della Regione Lombardia.Ed il suddetto capo comunista pretende le dimissioni dell'Assessore di Fd'I., non, come sarebbe normale che i facinorosi dei Centri Sociali vengano messi in gattabuia. I pennivendoli di Repubblica ed associati se la prendono con il giornale Libero,perchè non aderisce con entusiasmo alla marea cantante dei sostenitori della Ministra sinistra. Ed i fuori di melone del PD parlano di provocazione: Ovviamente quando a provocare sono i compagni, nessuno deve fiatare! Ergo: il cialtronismo della Sinistra, spalleggiato dall'informazione drogata, porta il Paese alla catastrofe!!!

kayak65

Mar, 14/01/2014 - 17:32

onore a odifrep. dimostra che non tutti i meridionali sono uguali e che la dignita' e la riconoscenza che li contradistingue e' diventata qualita' rara tra quegli scrocconi e parassiti che vivono in quelle terre ,sempre alle spalle altrui.w i siciliani.quelli veri.

angelomaria

Mar, 14/01/2014 - 17:33

sara'il carroccio ma hanno ragione siamo gia' a ghetti rumeni asiatici arabi se non inghetto a delinquere o prostituzione tratta della bambini se femmine meglio e continuano ad arrivare e non sai chi siano quanti alcaida negli ultimi sbarchi lo sapete ?non credo eneppure 1o ma se arrivano da pakiatan libia e siria peer non dire egitto e siria dico che bisogna stare molro attenti e cercare di fermare a tutti costi queste barche delle speranze a scatola chiusa siamo saturi e il teroriasmo piace solo a qui magistratiche ora hanno appena rovinato la nostra cara ITALIA non permettiamogli di riempirci daltri terrostisti siamo purtroppo pieni anche di quelli !!!non sono razzista ma uno che vede un po'piu'in la'!!!

rokko

Mar, 14/01/2014 - 17:34

Penso che gli appuntamenti del ministro siano pubblici, quindi la Padania non ha fatto nulla di sconveniente. Per quanto riguarda invece le cazzate di cui parla la Lega sul reato di clandestinità ecc. ecc., stendiamo un velo pietoso che è meglio.

linoalo1

Mar, 14/01/2014 - 17:36

Non sono leghista,ma condivido le loro idee sulla Nera!Mandiamola a casa e sostituiamola con uno di noi!Non si tratta di Razzismo,ma di semplice ed elementare logica!Se i PDuisti l'hanno messa al Governo,pur sapendo cosa avrebbe suscitato,ci sarà una ragione!La ragione prima è quella di acquisire voti e la seconda ragione è quella di provocare!E ci sono riusciti!Del resto,provocare,è una delle loro arti subliminali insieme al lavaggio del cevello!Lino.

mila

Mar, 14/01/2014 - 17:48

@ illuso -Anch'io qualche volta, su questo sito o altri, ho invitato gli amici del Sud Italia che si sentono oppressi dal Nord a fare una sana secessione. Pero' bisogna riconoscere che gli italici del Nord hanno ancora meno senso politico di quelli del Sud. Che cosa ha fatto di concreto finora la Lega Nord (oltre a contestare la Kyenge, ma questo e' facile)? Che cosa fanno gli altri "nordici"? Discutono di quanti dialetti dovrebbero diventare lingue ufficiali del prossimo ipotetico Nord libero. Non si illuda, secondo me la sua regione (Veneto? Lombardia?) non ha quasi nessuna possibilita' di diventare indipendente. Se gli Italiani (tutti) fossero un po' intelligenti cercherebbero di ribellarsi e recuperare la sovranita', che ora l'Italia non ha proprio, e solo dopo risolvere le questioni tra nordici e sudici.

angelovf

Mar, 14/01/2014 - 17:48

Nessun giornalista mi risulta che abbia chiesto a kienge cosa ci succede se andiamo in africa senza passaporto, a che si aspetta a chiederlo? O i giornalisti dormono, o non vogliono mettere in difficoltà il ministro, ormai non si capisce più chi si sente ancora Italiano, che non significa essere razzista, ma difensori della nostra terra e della nostra cultura.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 14/01/2014 - 17:53

CARO Kayak65 Condivido pienamente il suo postato delle 17e32 sapesse quanti meridionali onesti ho conosciuto e tutt'ora conosco,nella mia lunga vita lavorativa. Sa quali sono i meridionali disonesti?? Quelli che ci S/governano a tutti i livelli e quelli che vivono sulle amicizie con questi. Saludos

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Mar, 14/01/2014 - 17:55

ma cosa hanno questi sinistronzi da agitarsi tanto !!IDIOTI ! Piu' si agitano piu' affondano nella melma!

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Mar, 14/01/2014 - 17:58

passeggia a spese nostre questa nullità......

NON RASSEGNATO

Mar, 14/01/2014 - 17:59

E' interessante sapere dove va il Sig. ministro Kienge, non vorrei capitarci per sbaglio.

moshe

Mar, 14/01/2014 - 17:59

Le vere intimidazioni sono quelle fatte dai figli del pd: centri sociali, no tav e simili! Il pd non sa più dove attaccarsi per far credere nella propria verginità, è il male oscuro dell'Italia!

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Mar, 14/01/2014 - 18:00

per luigipiso ore 13,29 . Ti riferisci ai giudici sinistri che emettono le loro sentenze in base alla ideologia politica dell'inquisito ?beh sai..oggi a me , domani a te.

moshe

Mar, 14/01/2014 - 18:01

Il pd ha fatto la porcheria di mandare in parlamento la negra e l'islamico per guadagnare voti; adesso si prenda le sue responsabilità di sobillatore della quiete pubblica!

cicero08

Mar, 14/01/2014 - 18:02

X illuso: certo, se mai questo fosse uno stupido paese lei ne sarebbe il prototypo e promuoverebbe il rimborso, per i soggetti come Cota, oltre delle mutande verdi, anche dei profilattici verdi, con in più la possibilità di farsi regolarmente beffa delle norme in materia elettorale che, magari, avevano anche votato...

Ritratto di illuso

illuso

Mar, 14/01/2014 - 18:03

Gentili commentatori, azzannarci non serve a nulla, leggo dai più ullustri ex comunisti presenti che i leghisti sono razzisti. Balle: Treviso è la più leghista città italiana anche se ora amministrata dal PD. La famosa UE della quale andate fieri la considera la città europea dove gli immigrati hanno avuto la possibilità di integrarsi meglio rispettosi e rispettati. Gentilini il sindaco sceriffo è stato il primo ad aprire una casa per ospitare le donne musulmane maltrattate dai loro eroici mariti. E' anche vero però che noi veneti veniamo da una Repubblica Serenissima e da una cultura austroungarica...forse è per questo che la nostra è la regione meno corrotta d'italia, con una sanità all'avanguardia in UE con i trasporti efficienti, con la raccolta e la consegna delle immondizie di cui andiamo fieri ecc, ecc. Da veneto auguro a tutti voi di qualsiasi corrente politica siate di essere governati e amministrati come questa colonia romana che paga una cifra esorbitante di tasse "da bravi polentoni". Buona serata e siate felici che la vita è breve.

elio2

Mar, 14/01/2014 - 18:04

E' diritto di ogni cittadino sapere cosa fa, o dove va un ministro che lui paga profumatamente, solo gli acefali sinistrati che per dovere ideologico devono seguire i dictat dei loro padroni, fanno tanto can can, in qualsiasi altro Paese la notizia non avrebbe trovato un rigo di risposta su un qualsivoglia giornale.

Ritratto di danutaki

danutaki

Mar, 14/01/2014 - 18:05

@luigipiso...io vivo tra Medio Oriente, India ed Africa ed abito in Africa. Per lavoro debbo recarmi regolarmente in tutti quei Paesi modelli di democrazia e di libertà ..per la Safety & Security dei loro aeroporti (per esempio per evitare che nelle merci trasportate via aerea ci siano droghe o esplosivi etc..)!! Continui pure le sue chiacchiere balzane !!!

Ritratto di Montagner

Montagner

Mar, 14/01/2014 - 18:08

X El Chapo Isidro Stultorum infinitus est numerus. A volte la stupidità dei commenti esprime la povertà di ideazione (tradotto: usare il cervello, movimentando la monocellula cerebrale rimasta, prima di scrivere) e la totale mancanza di buon senso critico. Se poi, come novelli saccenti, si sparano le solite e trite cavolate (non di sinistra ma fascio-catto-comuniste) per compiacersi . . . . beh allora ecco rappresentarsi un perfetto asino che, con il muso coperto, gira in tondo per far muovere la macina.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mar, 14/01/2014 - 18:12

@Liberta75,noto che hai il vizio di attribuire odee sconosciite a xhi non lle ha mai espresse.E' gia' la seconda volta oggi.Mai detto che ci deve essere liberta' totale di emigrazione.Sono a favore di flussi controllati e contro lo jus soli.Rileggi l'intervento.

Ritratto di cape code

cape code

Mar, 14/01/2014 - 18:13

Luigipiso, come no..le societa' chiuse sono destinate a fallire. Lo dicevano anche Caster e Pizarro. Ma vada a stare a Los Angeles o a Detroit in qualche ghetto, invece di parlare probabilmente dalla sua villetta sui colli di qualche cittadina. Facile fare i sinistronzi in Italia.

clamajo

Mar, 14/01/2014 - 18:15

@luigipiso...sono d' accprdo con te...i finanziamenti della Padania andrebbero resi noti...ma allo stesso modo dovrebbero essere resi noti i bilanci dei sindacati...perchè non lo fanno?

woofer65

Mar, 14/01/2014 - 18:16

Certo, a pubblicare l'elenco degli impegni ufficiali di un Ministro non c'è nulla di male, ci mancherebbe. Così come l'armadio con gli occhi iniettati di sangue che vi dice "ti aspetto fuori" lo fa perché non vede l'ora di offrirvi l'aperitivo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 14/01/2014 - 18:26

CARO MILA 17e48 Mi spiace contraddirla ma come ho scritto ieri a Feltri, di cose ne abbiamo fatte quando eravamo al governo. E le ripeto brevemente per Lei nel caso non le avesse lette ieri. A)Lo SCALONE MARONI sulle pensioni, scalone che appena ritornati al governo i prodiani hanno abolito (perchè non andava bene alla CGGIL) con le conseguenze poi della FATIDICA legge Fornero ed i suoi esodati. B) La DEVOLUTION che dimezzava il numero dei Deputati e introduceva il Senato FEDERALE legge quest'altra che NON PIACEVA a quelli che ora (DICONO) come il REENZIII che bisogna fare queste modifiche, ADESSO DOPO CHE HANNO RACCOLTO LE FIRME PER IL REFERENDUM ABROGATIVO!!!! C)IL FEDERALISMO fiscale che era iniziato con la normativa riguardante i costi standard delle forniture ospedaliere uguali per tutte le regioni, i cui regolamenti attuativi(così si chiamano in BUROCRATESE) sono stati bellamente IGNORATI dal S/governo dei PROFESSORI, nonchè dall'attuale successosi. Quindi concludendo il voler continuare ad IGNORARE queste cose per semplicemente dire che NON abbiamo fatto niente, equivale per me a fare GLI STRUZZI. Saludos cordiales, perchè anche se non la penso come Lei io Leghista IGNORANTE,BUZZURRO e RAZZISTA, NON ho nessun bisogno di usare termini offensivi per esporre il mio punto di vista.

Mr Blonde

Mar, 14/01/2014 - 18:27

La Kyenge è una nullità, fuori dubbio così come lo era la gelmini (o la carfagna, però era bbona). Purtroppo quest'ultima fece pure una riforma della scuola da avvicinarci al terzo mondo che tra l'altro osteggiarono gli stessi leghisti. Quanto al pagarla per non fare nulla è una delle tante, purtroppo per i leghisti è nera quindi ha un aggravante, ma se considero che pago anche un razzi o uno scilipoti o un fassina qualsiasi non è neanche la meno peggio

gimmi73

Mar, 14/01/2014 - 18:27

A dire il vero credo che l'intento de La Padania sia proprio quello di creare un'onda di malcontento e relative critiche contro quello che la Kienge porta avanti,è inutile nascondersi.Ma lo trovo assolutamente lecito,e mi risulta che quelli che oggi si scandalizzano erano i primi a dare conto di dove si sarebbero svolti i comizi degli avversari incitando apertamente frange violente a manifestare.

Ritratto di illuso

illuso

Mar, 14/01/2014 - 18:31

Per mila: Egregio, che ci posso fare? Il mio sogno è che la mia regione diventi indipendente e questo per il bene dei miei nipotini. E' vero, sono un illuso ma sognare non costa nulla. Posso comunque votare per qualsiasi movimento indipendentista che si presenti.

salvatorebrunomilano

Mar, 14/01/2014 - 18:38

Possibile che ogni volta che si parli di Kyenge si colleghi ogni concetto espresso al razzismo? salvini, aurora lussana e simili sono persone di infimo conio, disgustose, ma questa volta hanno fatto il copia ed incolla degli appuntamenti di un rappresentante delle istituzioni. Kyenge comunque è la persona che si comporta meglio. Ha detto giustamente che i cittadini sono anche liberi di contestarla. Le intimidazioni sono qualcosa di diverso. Classifico per tali i manichini insanguinati che ha esposto Forza Nuova, ma rendere pubblica l'agenda di una ministra è solo informazione.

chiara63

Mar, 14/01/2014 - 18:38

I commenti razzisti fanno veramente schifo...al diavolo la Lega e chi ancora pensa di allearsi con la stessa. Pensino seriamente ai problemi del paese e non a queste cavolate.

salvatorebrunomilano

Mar, 14/01/2014 - 18:40

Per quanto detesti la lega, i suoi dirigenti ed i suoi pennivendoli, anche loro hanno diritto a manifestare contro i provvedimenti di una ministra nelle forme e nei limiti della Costituzione.

hectorre

Mar, 14/01/2014 - 18:42

l'incapacità e l'incompetenza di una persona non derivano dal colore della pelle....aver messo la kyenge in questo ministero è una squallida mossa dei sinistrati che ci governano.....qualsiasi critica al suo deludente operato viene immediatamente additata come un'attacco all'integrazione.....balle!!!...è un pessimo ministro e nulla più...............

Rossil

Mar, 14/01/2014 - 18:57

Ma che dice il PD io sono talmente felice di sapere dove andrà che andrò dalla parte opposta... per evitare di non farmi beccare dalle guardie venatorie

Roberto Casnati

Mar, 14/01/2014 - 19:06

Di tutti i ministri, come di tutti i parlamentari eletti e pagati dal popolo, si dovrebbero pubblicare persinio le pause caffè con nome cognome ed indirizzo del bar dove si recano ed il prezzo della consumazione, se la Kyenge non voleva questo, o se il PD non vuole questo vuol solo dire una cosa il PD è Partito Dittatura! Alla Kyenge non sta bene? Nessuno la ha obbligata a fare il ministro, visto che ha anche pagato per candidarsi; ha comprato la bicicletta ed ora non vuol pedalare? Non ha che da dimettersi!

scipione

Mar, 14/01/2014 - 19:09

luigipiso parla dei leghisti come persone " nullafacenti e perditempo ": Da' agli altri quello di cui e' intriso dalla nascita.Quanto all'" IDELOGIA " dimentica che lui e' l'erede della piu' criminale ideologia della storia dell'umanita'.E dunque dovrebbe avere il pudore di tacere.

tormalinaner

Mar, 14/01/2014 - 19:10

Hanno fatto benissimo a pubblicare gli appuntamenti così democraticamente e pacificamente posso dire alla Kyenge quanto è politicamente e amministrativamente ignorante. E'stata fatta ministro per il colore della sua pelle non per la sua intelligenza, il PD è razzista!!

scipione

Mar, 14/01/2014 - 19:11

La congolese vorrebbe che l'Italia diventasse un Paese " METICCIO ".Per questo TUTTI gli italiani non la sopportano piu'.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 14/01/2014 - 19:26

MI SA CHE LA PROSSIMA VOLTA VOTERò BOSSI.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 14/01/2014 - 19:34

un detto dice: ministra/o e buoi dei paesi tuoi.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 14/01/2014 - 19:43

@mila Mila la questione nord-sud non si risolve mica con semplici secessioni del tipo chi ha avuto ha avuto e chi ha dato a dato. Faccia come me, vada in cerca di documenti storici originali, fin dal 1820 in poi nelle preture, nelle caserme, ce ne sono tantissimi e si renderà conto. Non conviene al nord una secessione.

Ritratto di Falco1952

Falco1952

Mar, 14/01/2014 - 19:45

luigipiso.Se per soli e dimenticati ,significa non pensarla come lei,benissimo mi va benissimo,ma non avrete l'ultima parola.

INGVDI

Mar, 14/01/2014 - 20:05

Ridicoli gli esponenti della sinistra, Renzi compreso. Bisogna solo essere idioti o i malafede per avere queste reazioni.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mar, 14/01/2014 - 20:10

DELLA sinistra POTREI ACCETTARE QUALUNQUE OPZIONE anche quella di ritornare tout court allo STALINISMO ( che ha un suo fascino è innegabile) ma non questa di riempire il Paese di negritudine e delinquenza. Mi chiedo quale DEMONE impedisca agli italiani di capire che così si autodistruggono, che quelli che aspirano a venire qui ci faranno "la festa" appena possibile, rendendoci non come loro ma peggio, senza più una religione un' identità culturale una lingua. Io per quanto mi riguarda sono pronto a qualsiasi azione di contrasto e di difesa perché non nasca la NUOVA BABELE! La prima cosa da fare è negare il voto alla SINISTRA che diffonde la rovina. Poi non mi tiro indietro nanche dal dirne quattro al papa Francesco,che non si avvede che dietro il buonismo dell'accoglienza entra "cavallo di troia" che distruggerà la stessa Chiesa! Ma che futuro per i miei, per i nostri figli stanno preparando questi mentecatti che purtroppo non ci saranno più quando si arriverà alla SOTTOMISSIONE o alla RESA DEI CONTI DELL' ITALIA E DELL'EUROPA? Ma sono secoli che l'Occidente combatte per non soccombere- da Costantinopoli in poi ci siamo difesi e abbiamo difeso il Cristianesimo, con Papi che all' occorrenza non esitavano a brandire la spada....e ora resi imbelli dai falsi valori (quote rosa, gay, animalismo, terzomondismo,....) vediamo solo nella corruzione l' ultima spiaggia in cui !! tentiamo di salvare il nostro egoismo. No! così non sarà. E siccome credo che Dio ci sia, so che non permetterà che questi depravati elevino AL CIELO la torre della propria stupidità !

Ritratto di frank60

frank60

Mar, 14/01/2014 - 20:43

Grande kienge!!tutte risorse per l'Italia....

Ritratto di claudio52

claudio52

Mer, 15/01/2014 - 00:25

Dottoressa Kyenge ma perchè dopo laureata non è tornata nella sua terra ad aiutare i suoi connazionali? Ma perchè lascia che ci vadano i medici bianchi? Ho visto un servizio l'altra sera dei medici del CUAMM che sono in Africa ad aiutare i suoi fratelli connazionali e lei qui ha perdere tempo a farsi insultare da questi incivili che non la vogliono e non l'apprezzano, quando li ce gente che soffre ed a bisogno di medici, e in particolare specialisti. Signora dottoressa Kyenge Cecile si decida e sia C O R A G G I O S A torni...... L'AFRICA HA BISOGNO DI LEI.

Marco-G

Mer, 15/01/2014 - 07:25

Geppa: societa' antropologica e' un'entita' dinamica. Verissimo infatti l'immissione di nuove etnie ha generato nuove forme di economia e di costume. Gli africani sono bravissimi nel vendere droga, i cittadini dell'est sostengono l'economia degli alcolici e dei videogiochi, i rumeni fanno lavorare le compagnie assicurative con i loro incidenti mortali. Abbiamo scoperto nuovi servizi come ad esempio la pulitura del parabrezza e la vendita di fazzoletti. Tutti quanti sostengono indistintamente la nostra sanità intasando i pronto-soccorsi. Effettivamente questa integrazione è una vera risorsa.

cla_928

Mer, 15/01/2014 - 07:46

Ci vuole un bello stomaco a leggere Repubblica il giornale piu' scandalistico (per quello che pare a loro) di Novella 2000. Editore e giornalisti di repubblica SIETE RIDICOLI.

Ritratto di marystip

marystip

Mer, 15/01/2014 - 07:57

Cosa c'è di strano? nel caso in cui un alienato volesse andare ad ascoltare le cazzate della cosa lì, come farebbe se non sapesse dove va a far danni?

CARLINOB

Mer, 15/01/2014 - 08:05

Quando sento parlari i Leghisti , Borghezio , Calderoli ed ora anche Salvini , mi vergogno ptofondamente ma veramente profondamente di avere la .. .. pelle bianca!!!! Ma possibile che proponiamo questi ignoranti selvaggi , incolti e imbroglioni ?? Ma il ns Paese è veramente caduto così in basso culturalmente?? Non riusciamo più a proporre persone intelligenti???

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Mer, 15/01/2014 - 08:11

Ottima iniziativa della Padania. Occorre informare la gente di come il ministro congolese spende i nostri soldi.

POKER70

Mer, 15/01/2014 - 08:45

Leggere i commenti del sinistrume è veramente sconfortante.Adesso un camionista slavo che guida 23 ore al giorno senza dormire, sarebbe un miglioramento della razza, ma quanto bisogna avere il cervello in pappa per scrivere certe idiozie. Poi tanto per inciso cara gente di sinistra, sarebbe ora che guardaste un pò al pattume che avete in casa ( a quanto pare ne avete parecchio) prima di blaterare sulla disonestà altrui.

biricc

Mer, 15/01/2014 - 09:09

Questa non è stata votata da nessuno come del resto tutti gli altri suoi illustri colleghi eppure comandano procurando solo danni irreparabili, siamo nelle mani di veri e propri dittatori che si fingono democratici, Partito Democratico appunto.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Mer, 15/01/2014 - 09:20

Discutibile il lavoro della Kyenge ma la Lega rimane un manipolo di razzisti ignoranti e fomentatori, ripeto io vivo in una realta' governata dalla lega e per me possono togliersi dalle balle. E purtroppo leggendo i vari commenti i leghisti non sono soli. Basta aprire la bocca solo per sparare cazzate !!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 15/01/2014 - 09:39

legittimo contestare un politico con cui non si e' d'accordo,io infatti non sono affatto d'accordo con la kyenge.Ma senza ipocrisie qui' non si sta discutendo solo di questo,qui dopo averne fatto ormai una questione molto ideologica si sta ambiguamente giocando sulla contestazione/provocazione/incidente.Quando alcuni contestatori hanno accompagnato le uscite del cav. per contestarlo,da questa parte si e' legittimamente lamentata la provocazione e l'intolleranza delle idee altrui.Oggi si ricambia la moneta.A furia di aizzare ci potrebbe scappare qualche sgradevole incidente e la cosa onestamente non e' che possa far piacere.Insisto pero' nel dire che questa ossessione anti-kyenge e' molto simile a quella anti-cav,un ossessione personale improduttiva che crea martiri di cui non si sente il bisogno.Certo la lega ha da far dimenticare le sue verdognole ruberie,crede di poter sfruttare il piu' bieco razzismo,ma sinceramente della lega ormai non temo piu' nulla,la gente li ha ben compresi ed infatti la loro parabola e' finita.Spero solo che non accadano incidenti di cui non abbiamo bisogno,ma temo che si cerchi proprio questo.

Mr Blonde

Mer, 15/01/2014 - 09:48

mr.cavalcavia in parte ha ragione, la inutile ministra sono soldi sprecati. Ritengo sbagliato l'accanimento perchè è di colore e soprattutto che anche un ministro come la gelmini (o la carfagna) fossero altrettanto inutile, e la prima fece pure una riforma da disastro (criticata proprio quasi più dai leghisti che dall'opposizione). Speriamo almeno che questa si limiti a fare 4 chiacchere

Atlantico

Mer, 15/01/2014 - 09:53

Se succede qualcosa al ministro Kyenge, Salvini e la lega di Tanzania devono essere chiamati a risponderne.

Marzio00

Mer, 15/01/2014 - 09:54

Tanto rumore per nulla! Un ministro è un dipendente pubblico al servizio dello stato, dunque i cittadini devono sapere dove e quando svolge il suo servizio anche per valutare il suo operato e le sue proposte! Forse gli amici del PD temono di perdere dei consensi se il cittadino ascolta il ministro!!!!! Mi piacerebbe che gli impegni pubblici di tutti i ministri venissero reclamizzati almeno saremmo liberi di ascoltarli senza dover leggere notizie manipolate dai giornalisti!!!! Grazie

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Mer, 15/01/2014 - 09:55

Una volta la lega era promotrice di iniziative serie e condivisibili, accattivanti anche per gli elettori moderati. Purtroppo per Salvini i moderati sono andati via e restano solo i voti dei beceri che vanno in giro con le corna a giocare con le ampolle. Quelli sono irriducibili, non li porta via nessuno, inutile quindi questa iniziativa fatta solo per fomentare gli animi dei razzistelli.

cabiria11

Mer, 15/01/2014 - 10:09

Molti politici hanno idee molto più radicali del ministro Kienge sull'immigrazione, ma la Lega insulta e fa stalking politico solo contro la Kienge solo perché nera e di origine congolese. E' inutile girarci tanto intorno...la Lega è razzista e fuori dalla Costituzione, nonché dal consesso civile degli umani.

Rossana Rossi

Mer, 15/01/2014 - 10:39

Il pd si scandalizza per la pubblicazione dell'agenda della Kyenge CHE E' UNA COSA PUBBLICA, invece bercia contro la Di Gerolamo INTERCETTATA ABUSIVAMENTE IN LUOGO PRIVATO e questo va bene......ma per favore!!!!

Albaba19

Mer, 15/01/2014 - 10:45

Agrippina - brava! l'unica che ha dimostrato una visione della cosa nella maniera corretta e che mi trova completamente daccordo, gli altri interventi sono incommentabili, esternazioni che mi hanno fatto vergognare di essere italiano o meglio di avere degli italiani in queste condizioni.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 15/01/2014 - 10:53

La compagna non vuole contestazioni?, loro sono democratici, quindi incontestabili.

Mr Blonde

Mer, 15/01/2014 - 11:01

Rossana Rossi unica differenza che la Kyenge nei suoi appuntamenti svolge, bene o male faccia lei, attività alla luce del sole, mentre le intercettazione riguardano ipotesi di reati. Se è uguale questo

Bellator

Mar, 13/01/2015 - 18:24

Solo, i sinistronzi potevano, nominare un Ministro che ci procura ogni giorno danni economici, per l'arrivo di clandestini, in maggioranza africani, che in Italia trovano vitto ed alloggio gratuitamente, mentre i disoccupati Italiani, vivono in miseria. Consiglierei alla congolese, di radunare tutti questi clandestini e farli accogliere dalle famiglie dei sinistronzi ,che l'hanno votata.