Legge elettorale, domani Berlusconi incontra Renzi. L'ira dei bersaniani: "Se firma accordo col Cav, finisce il governo"

A poche ore dal fatidico incontro tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi sulla legge elettorale, la minoranza del Partito Democratico affila la lama e avvisa il segretario. Anche Scelta Civica sulle barricate

A poche ore dal fatidico incontro tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi sulla legge elettorale, la minoranza del Partito Democratico affila la lama e avvisa il segretario: "Se domani si chiude un accordo Renzi-Berlusconi che esclude tutti gli altri la maggioranza finisce domani". Un incontro che, stando alle indiscrezioni del quotidiano Europa, dovrebbe tenersi proprio nella sede del Partito Democratico in Largo del Nazareno. Indiscrezione poi confermata da Renzi in serata, durante il programma su La7 Invasioni barbariche: "L'incontro avverrà al Nazareno alle ore 16".

Non ha usato mezzi termini il deputato bersaniano Alfredo D’Attorre, aggiungendo che "un Pd normale dovrebbe partire dalla maggioranza e poi allargare il confronto mentre è strano chiudere un accordo con Berlusconi che ha detto che vuole le elezioni anticipate e invece escludere chi è disposto anche a fare le altre riforme, sul Senato e il Titolo V della Costituzione". Insomma, il rischio di venir tagliati fuori è alto e sentito. Anche il deputato democratico Nico Stumpo lo ha esternato: "La riforma elettorale e le riforme istituzionali devono essere sempre largamente condivise per questo devono essere frutto di un accordo tra la maggioranza e le opposizioni e non di un accordo tra il Pd e Forza Italia di Berlusconi, il rischio è che ciò che abbiamo fatto uscire dalla porta, Berlusconi fuori dalla maggioranza e dal Parlamento, rientra dalla porta principale dandogli così in mano la golden share della riforma elettorale. Questo è inaccettabile".

Della stessa opinione Scelta Civica. "La nostra posizione sulla riforma della legge elettorale è "sediamoci e parliamone" anche perchè è evidente che bisogna parlarne nella maggioranza. Se ci fosse un accordo scritto domani tra Berlusconi e Renzi sarebbe non solo strano, ma grave, nel senso che gli accordi si fanno tra tutte le parti. A oggi noi non abbiamo avuto un incontro con il Pd, non l'abbiamo avuto e già questo è anomalo", ha dichiarato Andrea Mazziotti intervenendo a Tgcom24.

Commenti

unosolo

Ven, 17/01/2014 - 18:01

meglio che cade subito che tra due anni , l'odio è ancora nei loro pensieri che esternano sempre come sentono il nome , odio non è quello che serve per creare lavoro e produzione che porta soldi allo Stato che con quei soldi deve dare servizi non regalarli in vitalizi o super stipendi , chi non vuole questa ripresa se ne deve andare fuori dal parlamento che sia di governo o di opposizione , vogliamo solo lavoro per avere i servizi che meritiamo.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Ven, 17/01/2014 - 18:02

E ci mancherebbe altro. Mettersi d'accordo con un pregiudicato. A questo siamo arrivati. Ma il condannato per frode fiscale, nel 2005 ha chiesto il parere della minoranza quando ha emanato il porcellum?

Andrea09

Ven, 17/01/2014 - 18:02

I Bersani chi? Ma per favore. Renzi vuole andare a votare perché la maggioranza degli italiani lo vogliono farà un accordo con Silvio e via che si riparte. Il mio sogno? PD 50 FI 50 percento il resto tutti a casaaa!!!

m.m.f

Ven, 17/01/2014 - 18:02

ALLORA CHE LO FIRMI SUBITO!!!!!

Luca.IV

Ven, 17/01/2014 - 18:04

I bersaniani minacciano Renzi?? ohhhhh che paura!!! Di certo Renzi non ci perderà il sonno!!!

Ritratto di mark 61

mark 61

Ven, 17/01/2014 - 18:05

sveglia è un condannato !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! PENSA A TE !!!!!!!!!!!!!!!! Probabilmente con questo vorrebbe anche governare !!!!!!!!!!!!!!! farai la stessa fine di Veltroni e Dalema infinocchiato dal racconta balle che fa politica x uso strettamente personale

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 17/01/2014 - 18:07

poracci i sinistronzi.... ancora non hanno capito niente :-) il destino è ormai segnato, tutto porta direttamente alle riforme che berlusconi aveva approvato e che la sinistra aveva stoppato. ma tutto sta per essere riavviato alla riforma! le riforme non sono soltanto un aspetto puramente politico, ma anche una radicata necessità letteralmente fisica e materiale! riforme quindi, ma non come la vuole fare la sinistra, perchè quella fa solo danni! riforme come le aveva progettate berlusconi sono le migliori proprio perchè non possono danneggiare i cittadini! detto questo, berlusconi è comunque quello che ha il jolly in mano :-) bastardi sinistronzi: 20 anni di insulti ci siamo presi per colpa vostra!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 17/01/2014 - 18:08

E ADESSO???? Cosa scriveranno tutti pennivendoli sinistri che PULLULANO in questo Forum?? Sono propero curioso di vedere cosa s'inventano!!!! HAHAHA!!!! E ADESSO C'È LA ESSO recitava una pubblicita di tanti anni fa!!! Saludos

Mario-64

Ven, 17/01/2014 - 18:08

Una riforma elettorale non puo' soddisfare tutti , i grandi partiti hanno interessi diversi dai piccoli ,e' chiaro.

gadertal

Ven, 17/01/2014 - 18:08

Non riesco a capire come la solita frangia del Pd pretenda di voler fare un cd a

Felice48

Ven, 17/01/2014 - 18:10

Proprio non c'è niente da fare. Questi sono veramente idioti da anteporre le beghe di partito all'utilità per la nazione.

Giorgio5819

Ven, 17/01/2014 - 18:10

Brrrr che paura!I bersaniani che minacciano di far cadere questo disastroso governacchio! Ma che facce di c..o, questi sinistri, pensano di essere insostituibili e hanno ragione, una accozzaglia di inconcludenti come loro è difficile da assemblare. Buffoni.

Felice48

Ven, 17/01/2014 - 18:10

Proprio non c'è niente da fare. Questi sono veramente idioti da anteporre le beghe di partito all'utilità per la nazione.

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Ven, 17/01/2014 - 18:10

Ahahahahaha, noi siamo pampini kattivi, ahahahah, ma andate a cacare kompagnoni!

albertzanna

Ven, 17/01/2014 - 18:11

Chissà se i signori principi regnanti del PD si rendono conto, parlando a questo modo, che sempre più escludono il popolo sovrano dalle decisioni cruciali per il paese. Il PD, maggioranza parlamentare ormai messa fuori legge dalla Gran Corte, con il partito di Monti, che ha una percentuale da prefisso telefonico, vogliono imporre le loro scelte (ricordare sempre che Napolitano pilota sia Monti che Letta) ad un elettorato, quello del centrodestra, che praticamente assomma gli stessi numeri percentuali. Ed ora ricattano il loro stesso segretario, che ha vinto le strombazzatissime primarie democratiche e quindi è in carica legittimamente, imponendogli che se si accorda con Berlusconi loro fanno cadere il loro stesso governo, dove ormai l'alleato UDC conta quanto il parere di una gallina spennata davanti alla pentola per fare il brodo. Questi signori NON SONO ASSOLUTAMENTE maggioranza nel paese, ma pretendono di comportarsi come se avessero il 75% dei voti. Ho ragione io ad affermare che il PD altri non è che il PCI togliattiano, e che la parola "democratico" nel loro simbolo è una presa per il culo dell'intelligenza degli italiani. Albertzanna

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 17/01/2014 - 18:11

Scoop! Renzi sara' mica figlio (legittimo) di Berlusconi...? (I-AM-YOUR-FATHER...!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Ven, 17/01/2014 - 18:16

certo che i Massoni hanno una paura matta di Berlusconi, minacciano i loro stessi leader oramai vi dicono loro cosa è giusto e cosa non lo è voi tutti cittadini siete della comparse e tanti bancomat da scaricare giorno dopo giorno, poveri babbei !!!

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 17/01/2014 - 18:16

Ma guarda guarda, hai visto come i Berlusconiani prendono le parti di Renzi...? Il richiamo della foresta (piu' capigliatura di Silvio), le affinita' elettive (ed elettorali), clone malriuscito di Silvio (ma molto meglio di Fitto e Alfano messi insieme). Insomma, ecco come l'ex portaborse fiorentino affascina gli orfanelli del Pregiudicato Decaduto.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 17/01/2014 - 18:16

e neanche noi perderemo sonno per quelle minacce :-) siamo abituati a sentire minacce ogni giorno dalla sinistra! che banda di delinquenti....

Daniele Sanson

Ven, 17/01/2014 - 18:17

Il vero problema dell'Italia è questo,non ci sono mai vincitori. Renzi ha vinto le primarie con quasi il 70% di preferenze ma chi ha perso invece di sostenere il nuovo leader rema contro e non ne accetta le idee guida e questo purtroppo succede in tutti i partiti.L'eterno dilemma degli italiani è quello di garantire le minoranze ma se nessuno fà mai un passo indietro è inutile persino votare non parliamo poi di come fare leggi per governare. Tutti vogliono avere ragione ma questa è anarchia bella e buona. danisan

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Ven, 17/01/2014 - 18:18

Io vi conosco brutti delinquenti. Solo sapete calpestare la Veritá. Siete gli schifosi figli della menzogna al servizio del vostro smisurato egoismo.. Alla caduta dei regimi degli apparati statali parassiti sopra la pelle dei Lavoratori sceglieste di umiliare la Veritá e la Ragione per salvare il vostro stato mafioso. Vigliacchi vi schieraste compatti ad assassinare Craxi e la sua intenzione di riforma per mettere sul trono la cieca e ignorante brutalitá di Di Pietro, derideste Blair per seguire il sudiciume mafioso di D´Alema. Vi poneste a lato dello stato di polizia giudiziaria e il rivoltante autoritarismo delle toghe nere per spolpare i Lavoratori e mettere in ginocchio la parte sana di un Paese che sapeva creare e produrre. Avete trasformato il Paese in una immensa camera a gas per asfisiare ogni luce di intelligenza nel vostro cieco autoritarismo della demenza. ... Occorre tagliare la spesa dell´apparato parassita sopra la pelle di chi lavora e ha intenzione di intraprendere, produrre e lavorare onestamente, tagliare il debito accumulato, tagliare l´apparato parassita mafioso. Per fare ció non si necessitano le palle di acciaio ma solo una comune capacitá di giudizio al di sopra della bassezza egoista del mafioso delinquere ... In Italia non s´ha da fare. Il Muro della bassezza egoista e vigliacca non s´ha da abbattere. Costi quello che costi sulla pelle dei somari di sempre, i Lavoratori, ingannati dalla menzogna e fiaccati dalle legnate. L´apparato dei delinquenti parassiti che comandano non s´ha da toccare, non s´ha da discutere... Guai a chi sgarra le vecchie e sudicie regole di partito.

Giampaolo Ferrari

Ven, 17/01/2014 - 18:19

Nel PD purtroppo ci sono troppi parassiti impegolati a rubare lo stipendio in posti di stato,quelli i loro privilegi non li vogliono mollare e RENZI fara una brutta fine.

Ritratto di aquila

aquila

Ven, 17/01/2014 - 18:20

SED8AMOCI E PARLIAMONE , QUESTO E' IL CONTRIBUTO DISINTERESSATO DEI MICROBI DI GOVERNO CHE TUTELANO ESCLUSIVAMENTE I LORO LURIDI VENTENNALI INTERESSI PERSONALI. AVANTI COSÌ' RENZI - CAVALIERE QUELLI CHE FANNO DANNI NON SONO GLI ELEFANTI MA I MICROBI.

gadertal

Ven, 17/01/2014 - 18:21

Non riesco a capire come la solita frangia del Pd pretenda di voler fare un accordo escludendo Berlusconi. Tutto questo fa pensare, sembra evidente, che l'accordo non si voglia fare ed allo stesso tempo fare la guerra a Renzi.

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Ven, 17/01/2014 - 18:22

E allora speriamo che faccia subito l'accordo!!!

ritardo53

Ven, 17/01/2014 - 18:23

Ci si dimentica che i comunisti trattavano coi Russi comunisti, e ne prendevano pure milioni di dollari. Ecco cosa è il comunista, un aspirante dittatore totalitario, ma chi cazzo rappresentano se non loro stessi e nella indecenza dei cessi. Vogliono dettar legge nelle cose di cui non sono tutori, è assurdo e vergognoso che si occupino di politica che non sanno dove sta la testa e nemmeno la coda.

marvit

Ven, 17/01/2014 - 18:28

Il ridicolo è che quelli apertamente a favore del proporzionale pretendono di partecipare ad un tavolo dove si parlerà solo ed esclusivamente di maggioritario; sperando,questo il senso della vaccata, di poter allungare ancora maggiormente il brodo. Ma andate a zappare,va!! Gli italiani vi schifano e,tra le altre, non avete capito nemmeno questo

Sise

Ven, 17/01/2014 - 18:31

Cara redazione, hai dimenticato di dire che il ricatto arriva non solo dai "bersaniani" e da Sc, ma anche dagli alfanidi... sì proprio quelli a cui della stabilità tanto decantata (da loro) improvvisamente non frega più nulla, se si osa toccare il loro orticello. Come mai siete così morbidi con questi opportunisti voltagabbana, così morbidi da non citarli nemmeno?

odifrep

Ven, 17/01/2014 - 18:32

Andrea09 (18:02) - mi toglie una curiosità : PD 50 è un nuovo Partito? Forse, intende dire che sono in tutto una cinquantina gli appartenenti? E chi sarebbero? Grazie.

Ritratto di Zio Gianni

Zio Gianni

Ven, 17/01/2014 - 18:32

*** Ber Sani fa acidità nello stomako già kariko di bile.*

jeanlage

Ven, 17/01/2014 - 18:33

A parte che la caduta del governo Kyenge-Saccomanni-Napolitano sarebbe una manna per l'Italia, i comunisti sono sempre gli stessi. Quando perdono: le regole sono di tutti, non si possono fare riforme a colpi di maggioranza, bisogna evitare la dittatura della maggioranza. Quando visncono anche di un solo voto, occupano tutto e l'unica legge che vale è quella della maggioranza. Per continuare a votarli, è necessario essere cretini, meglio se anche ignoranti ed in malafede.

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Ven, 17/01/2014 - 18:36

il partito degli onesti? tipo quelli dell'aquila che buffoni

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 17/01/2014 - 18:36

ANDREA 626390 E Dalema ha chiesto il parere alla minoranza quando con soli TRE voti di SCARTO ha modificato la costituzione al TITOLO V???? Siete TUTTI UGUALI fatti con lo "stampino", vedete la PAGLIUZZA nell'occhio degli altri e NON vedete la TRAVE che avete nel vostro occhio!!!! Saludos

alberto.rossattini

Ven, 17/01/2014 - 18:39

Per andrea626390 tu sei il tipico sinistroide del c...o che assieme alla finocchiaro,bindi,turco,bersani,veltroni,d'alema e chi più ne ha più ne metta, non si rende conto che Renzi vi ha ROTTAMATO!!! E' chiaro? Voi siete ancora li a criticare Berlusconi e non vi rendete conto che la sua linfa vitale sono proprio le cazzate che dite voi! Renzi è il nuovo, ma soprattutto diamogli almeno 3 mesi di tempo, poi potremo giudicare!

angelomaria

Ven, 17/01/2014 - 18:42

bene e tuti sapranno di ch'e' la colpa!!!

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Ven, 17/01/2014 - 18:45

...E' inutile sono proprio ottusi! E finchè tra questi c'é qualche giovane, passi.... E' preoccupante che ci siano over 35-40 ancora così!!!

Efesto

Ven, 17/01/2014 - 18:45

Nel PD non si è ancora ben compreso che il successo di Renzi è dovuto alla sua distanza dalle vecchie radici ideologiche e clericali del defunto PCI. L'italiano fiuta e rifiuta il confessionalismo, l'obbligo del pensiero unico, e l'applicazione burocratica della norma. In genere tutto ciò che uccide la fantasia. Renzi ha capito (come intuì Craxi) che l'italiano è di sinistra, ma socialdemocratico nel senso che deve sentirsi libero da schemi preordinati e da obbedienze dogmatiche (vedi il successo di Papa Francesco). La parte più antistorica e retriva del vecchio confessionalismo comunista, ancora viva (anche se minoranza) nel PD ha capito che la battaglia di Renzi è per loro l'inizio della definitiva morte. Sono costretti a combattere anche a costo di gravi perdite e spaccature di partito.

APG

Ven, 17/01/2014 - 18:49

Adesso cominciamo a ridere … avanti tutta, indietro tutta, avanti tutta, indietro tutta,……………..

cast49

Ven, 17/01/2014 - 18:49

...la maggioranza finisce domani...MAGARIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

Ritratto di MAXBRIX

MAXBRIX

Ven, 17/01/2014 - 18:52

Questa è la democrazia del vecchio PCI.... Renzi avrebbe fatto bene alle precedenti primarie a lasciare a Bersani vittorioso il partito e farne uno per i cavoli suoi. Oggi sarebbe al governo con Berlusconi e forse non avremmo la maggior parte dei grillini fra i cosiddetti...nel frattempo stiamo lentamente andando verso una buca profonda grazie a Monti prima e a Letta dopo.

Ritratto di orcocan

orcocan

Ven, 17/01/2014 - 18:53

Io invece mi domando: ma che ca@@o serve fare le primarie, eleggere un segretario con un quasi plebiscito se poi deve sottostare agli ultimatum di un D'Attorre qualsiasi. Per carita' ogni partito ha i suoi problemi interni ma mi pare sia principalmente il PD che blocca l'Italia con i veti incrociati.

Gianca59

Ven, 17/01/2014 - 18:55

Viva l' Italia bella ! Oggi Bersani è stato dichiarato in buone condizione scigliendone la prognosi e i fidi sgherri si sono svegliati dal torpore con questa uscita vetero comunista….Che si chiuda un accordo e che si vada a votare: questo governo non soddisfa nessuno !

claudio faleri

Ven, 17/01/2014 - 18:55

povero bersani, speriamo che si rimette presto ma non vale nulla ne come uomo e meno come politico, un inetto un incapace, un mediocre dalla nascita

FerguSSon

Ven, 17/01/2014 - 18:56

Vai Renzi, rendigli pan per focaccia!!! mandagli una bella pernacchia a Silvio e fai la TUA riforma elettorale. Questi bananas devono capire che ormai sono una piccola e fievole opposizione scassata. Non hanno nemmeno un leader candidabile. pfft.

enzo1944

Ven, 17/01/2014 - 18:59

I bersaniani,complici della magistratura rossa(guidati dal napoletano del Colle),non vogliono cambiare la Costituzione in nulla,perchè a loro(sporchi ladroni sinistri)ed alla magistratura(rossa),FA COMODO COSi'!!....Tra di loro,c'è una PATTO SEGRETO,che dura da almeno 30 anni!....lo sporcaccione dipietro(57 abitazioni),davigo,colombo,e il ciellino-catto-comunista borrelli(falso e bugiardo più di giuda),hanno iniziato nel 1992,cacciando tutti i politici e salvando solo tutto il PCI-PD,guidati sempre dal napoletano del Colle,politico da 75 anni,MAI SUPER PARTES!.....e l'idillio continua!!!

a.zoin

Ven, 17/01/2014 - 19:01

Ma ??? Cosa sono tutte queste MINACCE??? Questa gente è pagata per lavorare, per far prosperare il paese, l`Italia, non per litigare continuamente. Son o decenni che litigano e non combinano altro che CRISI su CRISI. Sarebbe ora di TOGLIERE LORO LO STIPENDIO CHE PERCEPISCONO E FARLI LAVOTARE A COTTIMO. "TAMTO PER TANTO."

berserker2

Ven, 17/01/2014 - 19:01

andrea numeri vari a cazzo......e si il porcellum lo ha scritto paro paro con la minoranza sinistrata. Anzi, la minoranza sinistrata lo ha scritto, modificando la stesura originale completamente diversa. Ha lasciato solo il nome invariato, perchè i sinistrati sono sempre bravi a lanciare il sasso e ritirare la mano. Come i sicari vigliacchi nell'ombra. Hanno fatto loro tutto il lavoro sporco e invece per la storia sembra che sia stato il Calderoli (che in ogni caso è stato stupido a sottoscriverlo o quanto meno complice. Avrebbe dovuto far saltare il tavolo e invece lo ha sottoscritto pure lui).

Ritratto di marystip

marystip

Ven, 17/01/2014 - 19:02

NEL CASO IN CUI ANCORA (E DICO ANCORA) QUALCUNO NON L'AVESSE CAPITO, IL VERO PROBLEMA DELL'ITALIA NON E' TANTO IL PIL, IL DEFICIT, LE TASSE GLI INVESTIMENTI CARENTI, QUANTO LA PRESENZA DEI COMUNISTI IN POLITICA. FIN QUANDO CI SARANNO I COMUNISTI L'ITALIA SARA' SEMPRE UN PAESUCOLO ARRETRATO ED INCIVILE.

Ritratto di indi

indi

Ven, 17/01/2014 - 19:02

Verrebbe anche voglia, per alcuni versi, di dare il proprio voto a uno come Renzi ma sapendolo però attorniato da così tanto PATTUME! Nemmeno l'idea permane.

Nebbiafitta

Ven, 17/01/2014 - 19:06

Il Partito Democratico è composto da Democratici e quel che resta dei Comunisti. E' evidente che questi ultimi come del resto tutta la galassia dei piccoli partiti, non hanno a cuore gli interessi del paese, ma la paura di perdere con le riforme i propri privilegi. Per questo, fingono e mentendo spudoratamente affermano di volere la riforma elettorale, escludendo però dalle trattative Berlusconi (che rappresenta 10 milioni di italiani) come pretesto minacciano di far cadere il governo con la speranza che nulla venga concluso e tutto rimanga inalterato. Nei comunisti duri e puri, l'odio è l'unica ragione di vita come volevasi dimostrare.

duxducis

Ven, 17/01/2014 - 19:23

L'ingovernabilita' e' la conseguenza della mancanza di capacita' di accordarsi. In un paese politicamente sano non servono ne' premi di maggioranza e neppure soglie di sbarramento, bastano politici ragionevoli che lavorano nell'interesse dei cittadini. RNPI.IT

el cachivache

Ven, 17/01/2014 - 19:24

bersani chi? monti chi? letta chi? ventola chi? grillo chi? è ora che il pallino passi da Berlusconi a Renzi e/o viceversa. Se vogliamo che il Paese esca dalla me...lma in cui è sprofondato bisogna rovesciare la Costituzione e l'organizzazione statale tutta come un calzino, e solo gente decisa e pragmatica come i due di cui sopra possono riuscirci, cominciando proprio a partire dalle regole di voto. Quelli che ancora parlano di "pregiudicato" poi, sono patetici (i veri pregiudicati sono i procuratori ed i giudici dell'Inquisizione Rossa che l'hanno incastrato costruendo castelli di false prove, nonchè i veri LADRI di soldi pubblici come Penati, MPS, L'Aquila, etc...).

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 17/01/2014 - 19:32

CERTO CHE SIAMO UN PAESE STRANO. IL PARTITO DI GOVERNO HA UN PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CHE FA LA GUERRA AL SUO SEGRETARIO E VICEVERSA. IL SEGRETARIO VUOLE FARE UN PATTO PER LA LEGGE ELETTORALE E QUELLI CHE FINO A IERI ERANO AL GOVERNO CON BERLUSCONI ADESSO LO VORREBBERO MORTO. POI CI SONO I PARTITI 2 DI PICCHE, TIPO NCD SCELTA CIVICA CHE HANNO IL 2% E PRETENDONO E MINACCIANO CRISI DI GOVERNO. INSOMMA OGNUNO VUOLE UNA COSA DIVERSA, ABBIAMO UNA MIRIADE DI PARTITI, SIAMO A LIVELLO GRECIA E QUESTI SI FANNO LA GUERRA PER LA LEGGE ELETTORALE. MENO MALE CHE C'E' GENTE CHE SI SUICIDA, GIOVANI CHE NON TROVANO LAVORO, REGIONI E COMUNI CHE SPERPERANO SOLDI PUBBLICI, UN MINISTRO DELL'ECONOMIA CHE FA SOLO CASINI E PRETENDE LA MINI IMU ENTRO IL 24 GENNAIO, PERCHE' POVERINO DEVE CHIUDERE I CONTI DEL 2013, SAPESSI CHE CONTI, PROFONDO ROSSO. E PER FINIRE ABBIAMO UN SIGNORE SU AL COLLE CHE ULTIMAMENTE HA CHIESTO A NOI DI FARE SACRIFICI....QUI SIGNORI MIEI E' TUTTA UNA PRESA PER IL CULO...FORSE SI STAVA MEGLIO QUANDO SI STAVA PEGGIO.

Silvio B Parodi

Ven, 17/01/2014 - 19:35

la maggioranza finisce domani???? perche' non oggi? sarebbe ora che questi nullafacenti se ne vadano SUBITO

jakc67

Ven, 17/01/2014 - 19:35

andrea626390@@@ ti ricordo che bersani al pregiudicato grillo ha pure leccato i piedi beccandosi ripetutamente pesci in faccia... comunque leggere di COMUNISTI che DIFENDONO a spada tratta UN presidente del consiglio DEMOCRISTIANO, contrastando pure le scelte fatta dai loro elettori alle primarie (simbolo di democrazia democratica, dicevano/te, ah ah) da l esatta dimensione riguardo al valore dei sinistri e sopratutto della loro propaganda...

Il giusto

Ven, 17/01/2014 - 19:36

al voto,subito,e poi vediamo!A proposito ma F.I. chi candida????

Silvio B Parodi

Ven, 17/01/2014 - 19:38

MAGARI

Silvio B Parodi

Ven, 17/01/2014 - 19:40

pERCHE' DOMANI? E NON ORA?

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 17/01/2014 - 19:49

Erano, sono e saranno sempre alla ricerca del giaguaro da smacchiare...bandiera rossa la trionferà...e l'Italia sprofonderà!

palllino.

Ven, 17/01/2014 - 19:54

Matteo,a questi interessano solo i l loro interessi, andare d'accordo con i sindacati e le loro banche!!! hai sbagliato schieramento!!!

francesconeglia

Ven, 17/01/2014 - 20:08

Se per maggioranza s'intende le superflue nullita' che la compongono, non c'e' nussunissimo problema per il bulldozer Renzi a portare a termine i suoi programmi, anche per quanto riguarda il pulcino pio e la sua deleteria compagine di massoni che vogliono "SEDERSI E PARLARNE" per perdere altro tempo, infischiandosene delle necessita' incombenti e agevolando la perniciosita' di tale comportamento. Coloro i quali non vogliono che Matteo Renzi produca gli effetti di un riconquistato e sopportabile andamento sociale, non puo' dirsi ne italiano ne parlamentare, puo' solo nomarsi: affamatore e tiranno, nonché sabotatore e invidioso, che le uniche idee che puo' avere sono solo per la propria egoistica e inutile sopravvivenza.

electric

Ven, 17/01/2014 - 20:13

Cui mancavano i soliti scemetti di turno che definiscono Berlusconi 'pregiudicato'. Meno male che sono intervenuti andrea626390 e Mark61. Qualcun altro scemetto si vuole accomodare?

fedele50

Ven, 17/01/2014 - 20:21

caro renzino sputazzino, lo sapevo da molto tempo,da quando tiravi le prime gomitate,non ti devi difendere dagli avversari politici ma dai tuoi stessi, ti faranno a pezzi, solo se glielo permetterai , armati di tanta forza e,......... ne avrai tanto bisogno.

Ritratto di Bertrand Russell

Bertrand Russell

Ven, 17/01/2014 - 20:24

@cadaques si faccia vedere da uno bravo...

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 17/01/2014 - 20:24

mark 61..il problema di voi sinistronzi fanatici Antiberlusconiani..non è quello che scrivete..perché sono delle banalità stupide..piuttosto la frequenza martellante con cui le ripetete..date evidenza a quanto si dice a proposito di "ripetere un concetto fino alla nausea"..e infatti l'unica reazione che suscitate è un senso di vomito..doveva essere così anche per quei poveracci a Mosca che si dovevano sopportare la propaganda martellante della Pravda e del regime Kommmunista!!..tra l'altro mi fate anche un po cagare..e questo però è positivo!!

erameglio

Ven, 17/01/2014 - 20:27

Per me Renzi è scaltro e quindi in questa fase sta "bluffando" con questa cosa di berlusconi. Gli serve solo per provocare alfano e scelta civica e i popolari. Così ottiene tutto ciò che vuole 1) caduta governo e voto 2) la colpa della caduta ricadrà ufficialmente su altri e non su lui 3) in ogni caso al max ottiene il sistema di voto che preferisce (tanto incidente parlamentare per far cadere il governo ci sarà ad es. sui diritti civili) : secondo me Renzi vuole il modello sindaco d'italia (perché gli sta più come vestito cucito addosso e poi col doppio turno è sicuro che il centro snistra vince);

fedele50

Ven, 17/01/2014 - 20:30

Renzi se ci riesci guardati le spalle............ai a che fare con dei banditi veri, auguri di cuore.

scipione

Ven, 17/01/2014 - 20:34

Forza Renzi,avanti tutta.E' giunto il momento di disincrostare la sinistra dalle incrostazioni vetero staliniste -leniniste e dall'odio becero per l'avversario politico che rappresenta dodici milioni di italiani. A qualche idiota che si scandalizza che Renzi incontra e discute con il " pregiudicato " ( MARTIRE PERSEGUITATO POLITICO - GIUDIZIARIO ) ricordo che TUTTO IL PD ha fatto con lui ( IL MARTIRE ) IL GOVERNO DELLE LARGHE INTESE.

bruna.amorosi

Ven, 17/01/2014 - 20:36

MARK61 da uno a 10 quanto te rode ? è e sarà l'unico che riuscirà a fare qualcosa per questo disgraziato STATO ,poi se RENZI darà una mano forse in due ci riusciranno meglio . poi dici il condannato beh! qua condannano tutti a destra certi magistrati perciò chi ci fa più caso?? sono di una noia mortale .e per di più si fanno prendere pure in giro .

torodamonta

Ven, 17/01/2014 - 20:36

Comunisti sinistrati,ci dite che noi di centrodestra siamo ignoranti.Ma dimenticate che,per diversi anni avete avuto come alleato il signor antonio di pietro.Il laureato più ignorante e analfabeta che ci sia in Italia.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 17/01/2014 - 20:44

Certa gente è così kommmmunista che manco le disgrazie li cambiano..comunque stiamo assistendo alla caduta del Muro de Roma..il Gorbaciov nostrano si chiama Matteo Fonzie..Bersanov e compari sono al capolinea..(oppss..ovviamente politicamente parlando)

aquiladellanotte55

Ven, 17/01/2014 - 20:53

Sediamoci e discutiamone sediamoci e discutiamone sediamoci e discutiamone sediamoci e discutiamone sediamoci e discutiamone sediamoci e discutiamone ......i politici sono un disco rotto ormai inascoltabile!!!!

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 17/01/2014 - 21:02

Mi sta frullando sempre più in testa una pazza idea... E se, sotto sotto, Berlusconi e alfano fossero d'accordo? Se fosse tutta una manfrina abilmente congegnata per bruciare in un sol colpo letta, renzi, monti e tutta l'allegra compagnia? Pensateci un attimo. Da una parte abbiamo renzi, che su questa legge elettorale ci ha messo la faccia e la sua credibilità. Oggi è sugli scudi, ma se sbaglia questo colpo, il suo indice di gradimento rischia di cadere molto in basso. Dall'altra parte c'è letta, ben consapevole che, nel momento stesso in cui si fà una nuova legge elettorale, soprattutto se realizzata d'accordo con il grande nemico Berlusconi, parte il conto alla rovescia (giorni, non mesi) per il governo e per nuove elezioni. Poi abbiamo i compagni "duri e puri" che sono disposti a tutto pur di riconquistare il "loro" partito proditoriamente occupato da renzi. Quanto all'ex amico alfano, è lì che mette pressione, con la minaccia di far cadere letta "alla prima che mi fai". Non so come se la caveranno, ma di certo il gioco è intrigante e vale alla pena di star seduti sulla riva del fiume ad aspettare i cadaveri, che di certo saranno numerosi.

claudio faleri

Ven, 17/01/2014 - 21:08

BERSANIANI....UNA MASSA DI BUFFONI E DI RUFFIANI DA DUE LIRE...SENZa palle

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Ven, 17/01/2014 - 21:11

...Cavaliere! Attento! In quegli uffici, è sparito un miliardo di lire senza lasciare traccia! Ha Lei la sua Arianna che le possa fornire il gomitolo di lana come a Teseo, prima di accedere in quel "labirinto", affinché possa venirne fuori!

brunicione

Ven, 17/01/2014 - 21:21

In questo paese i politici sono Renziani, Berlusconiani, Bersaniani, Lettiani, ma è mai possibile che non ce ne siano nemmeno due o tre che si sentano ITALIANI... ???

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Ven, 17/01/2014 - 21:29

Povero Renzi, son già incominciati i guai. Non hai capito di che pasta sono i tuoi iscritti nel PD ? sono gli stessi di prima. Non vale nulla averti dato un mandato di Segretario, tanto loro credono di aver dato una immagine "pulita o innovativa - anche se pur quasi simile al sistema politico di Berlusconi", in effetti loro non cambiano e non cambieranno mai. Come non credo che sia mai cambiata la politica interiore del Signor Napolitano, che pur da Presidente "in un certo senso sprigiona la sua tattica sia gestuale che di pensiero come era prima". Essere comunisti per 50 anni o più non si può dopo dire "rinnego o mi sono sbagliato": bisogna avere "non coraggio ma responsabilità di dire HO SBAGLIATO", INVECE... vedono tutto come DESIDERAVANO A SUO TEMPO, Cioè proiettare l'Italia nel pensiero politico in cui non sono riusciti a completare sin dalla fine della seconda guerra. Si!!! loro si sentono in guerra perché il "Mondo intero non li ha capiti". Loro si sentono incompresi e desiderano "ad ogni modo imporre le loro idee". In sostanza sono persone non formate non hanno anima e ne corpo (anche se hanno ottenuto il massimo della vita per "manna dal cielo")anche se qualcuno si dichiara nel suo modo di percepire la nostra Bibbia di essere "seguace di Cristo", io ho i miei "forti dubbi" --- CARO RENZI, tu credi che questi pensieri siano "da non porre peso", oppure credi che il tuo mandato ricevuto a maggioranza sia ben sicuro di poter fare, disfare, cambiare o rinnovare "un tale partito ?" -- Non vedi come e quanto sono arroganti ??? Tu vorresti che diventassero dei veri "DEMOCRATICI POPOLARI SOCIALI" .... allora devo pensar che anche tu " sogni ad occhi aperti senza accorgertene che ti trovi su una nuvola (rossa o bianca, con falce-martello o scudo-crociato) che non ti daranno "modo di fare - decidere - concludere". --- IL GRANDE ERRORE CHE HAI COMMESSO.... (con tutto il rispetto del tuo Presidente Napolitano verso la sua persona che fa l'interesse del suo ruolo) ... E' STATO QUELLO DI AVER AVUTO UN INCONTRO CON IL PRESIDENTE.... PRIMA AVRESTI DOVUTO TAGLIARE FUORI (a parole dirette il delegato al Governo) LETTA senza preamboli o "diplomazie dialettiche", silurare le stambelle di questo Governo e dire: "SIGNORI APPOGGIAMO SOLO QUESTO GOVERNO LETTA - con ministri Saccomanni e Co. silurati in Pectore a Letta ed andiamo al voto" - IL LORO GIOCO (non sono solo la minoranza del PD ma anche tanti che oggi ti hanno dato il consenso dellle primarie) E' QUELLO DI LOGORARTI ENTRO E NON OLTRE TRE MESI... dopo abbandonerai tu stesso la Segreteria perché ne combineranno tante "che farà schifo a te stesso varcare la porta del Nazzareno". --- PENSACI GIOVANE RENZI..... ALTRIMENTI RITORNA A FIRENZE PER INTERESSARTI DI PIU' DEI TUOI CITTADINI (almeno i Fiorentini le cose te li dicono in faccia.... qui nella politica non hanno nemmeno "questa educazione" ti pugnalano a tradimento come fecero con CESARE. -- CHIUDI IL DISCORSO SUL TIPO DELLA LEGGE ELETTORALE DA IMPOSTARE E SUBITO AL VOTO (i piccoli partiti non vogliono andare al voto e tu sai benissimo perche') SE RIESCHI A FISSARE LA DATA DELLE ELEZIONI ABBINATE A QUELLE EUROPEE....allora qualche chance potresti averla (diciamo 50%) oggi come oggi (sempre a patto che gli italiani mantengano le preferenze odierne) - dopo non si sa !!! ----- DI AL TUO MINISTRO DEL GOVRNO CHE RAPPRESENTI IN MAGGIORANZA CHE LO STATO """"--->> NON HA CARICATO LA SOCIAL CARTA --->> CHE SERVE PER DARE DA MANGIARE AI POVERI> sono in ritardo di 18 giorni--->> COME VEDI QUESTE MAGAGNE LI SA FARE SOLO IL COMUNISMO....OVE IL TUO E' MIO ED IL MIO NON SI TOCCA"

claudio63

Ven, 17/01/2014 - 21:29

non capisco le lamentele del PD, che piaccia o meno FI e' sempre un partito , o la espressione politica di larga parte dell'elettorato. Lista civica e quant'altro sono solo l'espressione di un ideologia e di un pensiero di quei pochi che PRIMA erano da tutt'altra parte. a me sembra c he la democrazia ed il suo processo di intese e negoziazioni venga dal basso e da chi veramente rappresenta l'elettorato e non da chi ne e' uscito creando nuovi movimenti che ANCORA devono essere testati dall'elettorato stesso. Il PD si sta comportando ipocritamente e dovrebbe avere piu' coraggio per far uscire il apese da questo empasse Claudio Carugati, houston, TX.

francesco57

Ven, 17/01/2014 - 22:03

Renzi ha messo il dito nella piaga ma sarà impallinato dai suoi.

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Ven, 17/01/2014 - 22:14

Kazzo che paura! Mo questi smacchiano ! Ma il Bersy dov'e', non si sa piu' nulla, come del Fidel. Paura,paura, kazzo che paura.

Accademico

Ven, 17/01/2014 - 22:20

Le persone intelligenti capiscono che senza Berlusconi non si va da nessuna parte. E tu Quagliariello che hai capito ?

Ritratto di stock47

stock47

Ven, 17/01/2014 - 22:56

I bersaniani non vogliono che si facciano accordi con Berlusconi? Adesso è chiaro chi glie la tirava giudiziariamente e politicamente a Berlusconi! In quanto al loro capo ha ricenuto quello che "augurava" a Berlusconi. Come si fa, dico io, con una nazione a pezzi e che sta aspettando solo il colpo di grazia, a fare simili beghe stupide senza pensare alla nazione e agli italiani? I bersaniani sono solo che degli incoscienti e forse dei pazzi!

luigi civelli

Ven, 17/01/2014 - 23:08

C'è solo da sperare che il giovane Renzi non si faccia infinocchiare dai giochi di prestigio del Mago di Arcore.

Ritratto di wtrading

wtrading

Ven, 17/01/2014 - 23:13

..Ed ancora una volta i sinistrioti lo stanno prendendo dove.. non batte il sole.. Però continuate pure a sproloquiare e a scrivere le vostre idiozie su questi siti che vi ospitano caritatevolmente.. Ci divertiamo da morire. Grazie e auguri. !!

pl.braschi@tisc...

Ven, 17/01/2014 - 23:18

Se cade il governo (e chi se ne frega non ce lo mettete?) andremo a votare anche prima di Maggio con la legge voluta dalle toghe!

masaniello

Ven, 17/01/2014 - 23:23

A poche ore dal fatidico incontro tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi sulla legge elettorale, la minoranza del Partito Democratico affila la lama e avvisa il segretario. Anche Scelta Civica sulle barricate Nico Di Giuseppe - Ven, 17/01/2014 - 20:27 Le infinite giravolte del cav(olo). Era il 25 maggio 2012 ed il Giornale titolava: Riforme, Berlusconi rilancia: "Presidenzialismo francese" Ma Bersani dice subito di no Il Cavaliere propone il presidenzialismo e il doppio turno alla francese. Candidatura al Colle? "Farò ciò che mi chiede il Pdl". "http://www.ilgiornale.it presidenzialismo bersani gela_berlusconi... Bersani e Maroni dicono no" di Orlando Sacchelli Ed oggi, venerdì 17 gennaio 2014, il Giornale parla del «fatidico incontro tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi sulla legge elettorale» sul modello spagnolo. Poi dice che il cav(olo) non è coerente! A prescindere dal risultato dell'incontro di domani, che sarà zero per Renzi, zero per il cav(olo) e zero per gli italiani.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 17/01/2014 - 23:53

I bolscevichi minacciano di far cadere il governo se Renzi va da Berlusconi a trattare con FI. Invitiamo Renzi ad andare di corsa da Berlusconi così CI LEVIAMO FINALMENTE DAI PIEDI QUESTI INCAPACI DEL SUO PARTITO.

Ritratto di Lorenzo1961

Lorenzo1961

Sab, 18/01/2014 - 00:09

Tanto ci hanno già spiegato che sono i boys della finanza e della banche a comandare e quindi questo è un teatrino per tenere attenti gli italiani.

Silvio B Parodi

Sab, 18/01/2014 - 00:24

Perfido, certo lo sei senz'altro

Silvio B Parodi

Sab, 18/01/2014 - 00:24

No domani, SUBITO!

ninoabba

Sab, 18/01/2014 - 01:09

Se I lobbisti Bersaniani fanno cadere questo governo, ( che piu di un governo e una associazione di incapaci peggio ancora di lobbisti, vedi lo sconto fatto da Letta ai detentori delle slot machine e la minaccia I comuni che non avrebbero autorizato le slot machine) a questi non frega nulla delle centinai di suicidati, delle miglia di italiani ridotti Alla fame. E ancora! La vicenda dei maro, non Hanno mosso un dito, a livello Internationale, abbiamo peso la faccia e credibilita. Nel Mondo contiamo ZERO. Renzi Io non amo berlusconi, ma se questo tua iniziativa Puzo cambiare la situazione italiana, via avanti, a fai accordi anche con il diavolo busta che ma mandiamo fuori dale palle,questi imbecilli che ci Hanno portato a quarto mondo( il 3 sta Meglio di noi) Vai avanti e se Ti serve una mano io ho il número di scrape a giusta misura.

eglanthyne

Sab, 18/01/2014 - 07:12

Bersanianiii??? Sono ancora in CIRCOLAZIONE??????????????????????

Ritratto di filatelico

filatelico

Sab, 18/01/2014 - 07:32

CHE BELLO sarebbe se cadesse il governo fantoccio di Letta il giovane, di Saccomanni e di Re Giorgio I EX PCI. Questa sarebbe una buona notizia. FORZA RENZI FORZA SILVIO W L'ITALIA

Ritratto di GABRIELE FOGLIETTA

GABRIELE FOGLIETTA

Sab, 18/01/2014 - 08:06

Per CADAQUES. Grazie, non c'è nulla da aggiungere o commentare. C'è solo da leggere il tuo post e riflettere

Accademico

Sab, 18/01/2014 - 08:16

L'Italia che conta, il Paese degli Uomini di buona volontà, plaude all'intelligenza politica di Matteo Renzi.

odifrep

Sab, 18/01/2014 - 10:55

pravda99 (18:11) - se non lo sai tu, del "casino" che c'è nel PD, vuoi che lo sappiamo noi? Prova a chiedere, semmai, a tua sorella! Nooohhh! Certo che voi Komunisti le inventate tutte. Un eventuale riconoscimento porterebbe nelle casse del Partito la vostra "salvezza". Immaginate come sarebbe bello per voi? Sareste capaci anche di togliere la foto di Togliatti per sostituirla con quella di BERLUSCONI.

odifrep

Sab, 18/01/2014 - 14:18

Avete fatto caso alla miopia dei Komunisti? Una volta accusavano il Prof. BRUNETTA e &, di minacciare, quando dicevano :" a....però....ma....se...". Son fatti così i Kompagni e nessuno riuscirà MAI a cambiarli.