Legge di stabilità: tutte le coperture

Le risorse della legge di stabilità a copertura dei nuovi interventi ammontano al momento a 8,6 miliardi di euro, come si legge in un documento del governo:

- 3,5 miliardi derivano da tagli di spesa; di cui 2,5 miliardi da tagli al bilancio dello Stato e 1,0 miliardi da tagli alla spesa delle Regioni

- 3,2 miliardi derivano da dismissioni, rivalutazioni cespiti e partecipazioni, trattamento perdite; di cui 2,2 miliardi dalla revisione del trattamento delle perdite di banche, assicurazioni e altri intermediari, 0,3 miliardi da misure riguardanti la rivalutazione delle attività delle imprese, 0,2 miliardi da misure riguardanti il riallineamento del valore delle partecipazioni e 0,5 miliardi da vendita di immobili

- 1,9 miliardi derivano da interventi fiscali; di cui 0,9 miliardi dall’incremento dell’aliquota del bollo sulle attività finanziarie, 0,46 miliardi dal visto di conformità per le compensazioni sulle imposte dirette e 0,5 miliardi dalla riduzione delle spese fiscali attraverso interventi selettivi sulle agevolazioni fiscali da definire entro gennaio 2014.