L'esperto di sicurezza informatica: non è stato un attacco hacker

Michele Pagliuzzi, esperto di sicurezza informatica, smonta l'hackeraggio denunciato da Grillo: "Potrebbe essere stato uno stratagemma per invalidare il voto"

Ma quale attacco hacker alle Quirinarie? Michele Pagliuzzi, ingegnere responsabile della sicurezza informatica per Kelyan – una ditta che implementa sistemi di protezione per migliaia di aziende -, di attacchi hacker come quelli denunciati da Beppe Grillo non ne ha mai visti. E ha molti dubbi.

Ingegnere cosa è successo al sito di Beppe Grillo?
“Come esperto del settore la cosa mi ha molto incuriosito. Faccio questo mestiere da vent'anni e hackeraggi così non esistono”.

In che senso?
“Gli attacchi hacker solitamente possono avere tre scopi. Gli attacchi chiamati denial of service hanno lo scopo di rendere inaccessibile il sito. E in questo caso non è successo, perchè il blog del comico è stato sempre raggiungibile. Nel secondo caso, quello utilizzato da Anonymous per intenderci, si penetra nell'amministrazione del sistema per rubare dei dati e poi divulgarli in rete. Ma anche questo non è il nostro caso: perché i risultati delle Quirinarie non sono stati pubblicati, almeno al momento, da nessuna parte. Nel terzo e ultimo caso, che è chiamato defacing, viene modificato il sito con dei contenuti o degli avvisi in cui si rivendica l'attacco. Non è accaduto nemmeno questo”.

Quindi le modalità sono anomale.
“Sì. Sui siti underground nessuno ha pubblicato nessuna rivendicazione. Di solito compare qualche cosa, magari anche per puro esibizionismo. Non sembra nemmeno un atto di hacktivism, cioè di chi utilizza conoscenze di hackeraggio per scopi politici”.

Però l'attacco è stato certificato.
“La Dnv Business Assurance ha certificato, con un comunicato stringatissimo, che c'è stato un danneggiamento dei dati. Ma non si parla di attacco, si fa riferimento solo al danneggiamento dell'integrità dei dati. Di hackeraggio ne parla solo il blog di Grillo. Ma anche qui c'è qualcosa che non torna”.

Ci spieghi...
“Se chi gestisce un sito identifica un attacco dovrebbe sapere quando è iniziato e chi l'ha fatto. Invece non è stato comunicato nulla”.

Quindi non è stato un attacco hacker? 
“Agli occhi di un tecnico questo non è un episodio di hacking”.

Secondo lei cosa è successo? 
“Più che un attacco hacker è probabile che ci sia stato un problema tecnico, che si sia rotto il "giocattolo" delle Quirinarie. Ma, come si vocifera in rete, potrebbe anche essere stato uno stratagemma di chi gestisce il sito per invalidare le votazioni”.

Commenti

kihaad

Ven, 12/04/2013 - 21:38

Ce li ha l' F.B.I. Gli attacchi hacker ma il movimento non può averceli.... Meno male che i complottisti e i visionari sono i Grillini.... Che ha fumato questo giornalista??

Boccato

Ven, 12/04/2013 - 21:44

IL NOTO HACKER "QUACKER" !

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Ven, 12/04/2013 - 21:46

Ma vi sembra così importante una notizia confezionate sul nulla da riportarla come titolo principale della testata ? Machissenefrega se è un problema tecnico o un hackeraggio ! Stiamo bene tutti, senza sentire la necessità di approfondire la cosa. La prossima volta, parlateci del tempo, piuttosto.

Boccato

Ven, 12/04/2013 - 21:47

...O SAREBBERO UN ATACHO MARZIANO CONTRO QUESTO INCOMMENSURABILE LEADER MONDIALE, NAPOBEPE MUSSOGRILLO , DOLCI D´ITALIA & RE DELLE DUNNE GENOVESE ?

eb

Ven, 12/04/2013 - 21:48

Non sono molto d'accordo con questo tecnico: gli attacchi hacker generici sono quelli descritti in questo articolo, ma nulla vieta che degli hacker possano essere riusciti ad entrare volutamente nella pagina del voto, senza averne diritto, e ad aver votato. D'altra parte basta solo guardare il sito come è fatto... se non sono nemmeno in grado di farlo esteticamente piacevole, chissà che buchi di sicurezza ci sono sotto!! Comunque dubito fortemente che le votazioni siano state pilotate dagli hacker! Probabilmente sarà uscito un nome scomodo e grillo sarà andato su tutte le furie e casalegglio gli avrà raccontato la favoletta degli hacker cattivi

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 12/04/2013 - 21:50

ma... allora... la trasparenza? qualcuno può mettere su una diretta in streaming su quello che sta succedendo intorno alle quirinarie? opperbacco... mi vengono troppi sospetti :-))) non sarà forse che a grillo non siano piaciuti i risultati ? ah, trasparenza, diceva.... invece è il contrario! complimenti, grillini di merda! statevene a casa a cuccia o pigliatevela con grillo e casaleggio! ma chi credevate di essere? ma pensavate di fotterci, cari grillini?

Ritratto di £'esorinciucCio.

£'esorinciucCio.

Ven, 12/04/2013 - 21:51

BALLE!!! DI SICURO E'UN SABOTAGGIO.

albertzanna

Ven, 12/04/2013 - 21:53

e tu kihaad cosa ti sei fumato? Cazzo se siete fascisti, voi grillini, o comunisti, o nazisti, che vi inventate attacchi e tradimenti per professarvi verginelle violate. Si dice che chi va con lo zoppo impara a zoppicare, ma chi va con il comico, inizia a comicare. mamma mia......

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 12/04/2013 - 21:53

KIHAAD il giornalista sa il fatto suo :-) ma tu dimmi... mò che c'entra la FBI? :-))) quelli mica si scomodano per un buffoncello omicida....semmai, forse è la CIA? ma nemmeno questa si scomoda per cosi poco!! ma che te fumi, tu piuttosto?? ma vai a dormire, che è tardi! i bimbi a quest'ora vanno a nanna, lo sai? :-)

Boccato

Ven, 12/04/2013 - 21:55

...FORSE UNO MAL DI PANCIA VIRTUALE !?

Ritratto di manganouneroe

manganouneroe

Ven, 12/04/2013 - 22:01

a voi hanno hackerato il cervello da almeno 20 anni! 2020 miliardi di debito pubblico ed un paese in ginocchio ci avete lasciato! bisognerebbe venire a prendervi fino a casa vostra con le forche!

Ilgenerale

Ven, 12/04/2013 - 22:02

Comunque hanno già perso 4 punti dalle ultime elezioni. Lo dicevo io che scoppiavano subito. Grillo torna a fare il comico, almeno quello ti riesce bene!

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Ven, 12/04/2013 - 22:08

kihaad: I grulli non sono visionari, stanno prendendo per il c@@o chi li ha votati. Se il tutto non funzione ad uso e consumo del dittatore grullo, arrivano gli hacker, i trolls e chi più ne ha più ne metta. Fatevi prendere in giro da quattro senza lavoro che frequentano i centri sociali. Possibile che quando vedete il rosso non capite più niente, non sapete distinguere la verità dalle palle. siete dei boccaloni.

diego_piego

Ven, 12/04/2013 - 22:08

condivido le opinioni espresse da Michele Pagliuzzi. Visto che ci siamo, non è che il Pagliuzzi potrebbe anche dirci che cosa ne pensa dell'aggressione a Belpietro e del sequestro Spinelli & wife?

davidebravo

Ven, 12/04/2013 - 22:09

Con questo articolo in prima pagina siete scesi al livello di una rivista di gossip. Gli attacchi hacker si fanno con uno scopo che dipende dal sito hackerato, questo lo capirebbe anche un non addetto ai lavori. Un sito di ecommerce può essere bucato per prelevare dati di carte di credito, un sito istituzionale per prelevare dati sensibili, il sito di queste elezioni per falsare un risultato. Gli attacchi DoS ed il defacing servono a tutt'altro e sono fatti per produrre un danno facilmente percettibile, cosa completamente diversa. E' un vero peccato che puntiate sull'ignoranza degli elettori per i vostri titoloni.

Ritratto di decimacrociata

decimacrociata

Ven, 12/04/2013 - 22:09

Ma davvero pensate ad un attacco hacker? Io sto ancora ridendo! Prima i trolls, ora gli hackers. Non esiste una scusa migliore per far rifare una raccolta voti ... Ma per amor di Dio!!! Se credete a quello che vi viene dato da bere, non capite un tubo di informatica e soprattutto di sicurezza in rete !!!

james baker

Ven, 12/04/2013 - 22:14

Credo nello stratagemma per invalidare queste votazioni, diciamo bizzarre, per non offendere occhi ed orecchie di chi legge. Per favore, dite a questi sprovveduti cosa bisogna fare per cambiare la Costituzione oppure le regole per eleggere un presidente della repubblica. Adesso, il signor Grillo comincia veramente a travalicare i limiti consentiti del buon senso, sempre per non offendere ....... !! L'Italia non ha bisogno dei giochetti ed internet dovrebbe essere utilizzato per altri scopi più utili all'uomo. Invito pertanto tutti gli iscritti a questo sito dei gri(g)liati a sentire o informarsi di quello che accadrà domani a Bari. Ne riceveranno un beneficio al cervello ed al fegato ....! -james baker-.

mifra77

Ven, 12/04/2013 - 22:18

A pensare male si farà peccato ma con certa gente ci si azzecca di sicuro!

Ritratto di tony68

tony68

Ven, 12/04/2013 - 22:19

salve er grullo ,è molto astuto ,essendo il suo mestiere dire cazzate,con l attacco hacker che dice di aver subito ,non fa altro che non smentirsi,poveri grulloni,vi propongo la prossima volta che dovreste votare qualcuno di fare un fax ad er grullo

Lili72

Ven, 12/04/2013 - 22:23

Kihaad @ visto che li fanno all' FBI gli attacchi hacker ! e sai che importanza le quirinalizie !! cosa ti sei fumato tu piuttosto ???

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 12/04/2013 - 22:27

E' il secondo caso. SQL injection. Roba comunissima.

Luigi Fassone

Ven, 12/04/2013 - 22:34

Sono certo che la maggioranza dei voti sarà stato per...Berlusconi

Mimmo125677

Ven, 12/04/2013 - 22:39

Ha subito un attacco Dos-bot. Quanta ignoranza in questo giornale.

simsim

Ven, 12/04/2013 - 22:44

Gestisco server da 15 anni - prima di tutto, quando hai un attacco non sai chi è stato e cosa ha fatto. Si valuta successivamente. Nel caso di Grillo posso immaginare che abbiamo "specchiato e/o comparato" i bancadati scoprendo incongruità. Abbandonatevi al fatto che il sistema di voto sicuramente è stato sviluppato, alla svelta e per questa esigenza. Errori succedono.

roliboni258

Ven, 12/04/2013 - 23:02

siamo alle comiche,che schifo

eri75

Ven, 12/04/2013 - 23:12

Il giornalista non ha fumato nulla.. ha intervistato un esperto di sicurezza che ha chiaramente argomentato come mai secondo lui questo "attacco" puzza di bufala lontano un miglio. è che Grillo non sa più che puttanate inventarsi pur di tenere desta l'attenzione, anche lasciando sottointendere un attacco magari commissionato dalla casta... Secondo me le quirinarie sono andate ancora peggio delle parlamentarie e hanno cercato di coprire la brutta figura!

enricotartagni

Ven, 12/04/2013 - 23:12

schifezza informatica...

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Ven, 12/04/2013 - 23:13

Se dovessi credere ad una parola del Comico genovese direi che l'acqua passa sempre sotto il ponte ma le gocce sono sempre diverse e tutto si cheta appena arriva al mare; così è la fine del Comico e della sua Troupe.

nalegior63

Ven, 12/04/2013 - 23:14

x kijad...tu cosa ne sai che l FBI subisce attacchi acker? l ignoranza e una brutta bestia specie se l ignorante pensa che di punto in bianco ha capito tutto(prima credeva a vanna marchi,poi ai komunisti adesso a grillo)crede a grillo crede all FBI e non crede a un tecnico che da una spiegazione facilmente riscontrabile SIMPATIZZANTI GRILLINI I NUOVI TALEBANI****M3C CREDO CRODINO CRETINO

luan

Ven, 12/04/2013 - 23:18

CAVOLO BERLUSCONI PERDE 6 MILIONI DI VOTI,VA BENE COSI'

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Ven, 12/04/2013 - 23:26

Probabilmente si tratta di un attacco di altro genere! Forse un attacco di colite acuta!!!!!!!!!!!!!!!

oizienoz

Ven, 12/04/2013 - 23:28

@ilgenerale Lei è male informato sulle percentuali dei sondaggi post elezioni. Sondaggi che col m5s hanno sbagliato clamorosamente e probabilmente continuano a sbagliare. Il valore dei m5s si verificherà con le votazioni amministrative dei prossimi mesi. Ci saranno brutte sorprese per PD e PDL.

abbassoB

Ven, 12/04/2013 - 23:43

Ilgenerale...vai pure "dietro la collina che ci stà la nebbia fitta ed assassina"......vuoi che un berluscones non commentasse dicendo minchiate....

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 13/04/2013 - 00:00

Le Quirinarie di Grillo sono una bufala, ma la spiegazione di PAGLIUZZI e' una TRAVE in un occhio per superficialita'...Esiste una ulteriore semplice possibilita'. Che il sistema presenti delle vulnerabilita' che possono aver permesso un'intrusione di uno o piu' hacker non iscritti al M5S, e quindi non legittimati al voto secondo le regole, in grado di sottomettere un certo numero di voti illegittimi. Che poi il numero di questi voti fossero o meno determinanti e comunque tali da invalidare il risultato, e' una decisione che spetta al M5S. Sempre di attacco di hacker si tratta, Pagliuzzi-Trave. Ma chi e', il cognato dell'articolista..?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 13/04/2013 - 00:10

Al solito. Non si possono avere notizie dal fanfarone ma solo sparate spettacolari per continuare a navigare sull'onda dei mezzi mediatici. Si vede che gli è andata buca e la butta in caciara. UN'ALTRO SEGNO CHE IL CASTELLO DI SABBIA SI STA SGRETOLANDO.

Rombo.Di.Tuono

Sab, 13/04/2013 - 00:21

Concordo con l'analisi del collega, non è questione di avere o non avere attacchi hacker. Su vari altri blog tecnici si concorda che il problema sia da ricercarsi piuttosto in una scarsa robustezza informatica del sito di Grillo. D'altronde esistono anche i metodi per diferndersi dagli attacchi, e se Grillo vuole usare la rete per una cosa così importante come l'esercizio della democrazia nazionale, forse, e dico forse, dovrebbe dare prova di esserne capace, a partire da casa sua... o no?

Giacomo70

Sab, 13/04/2013 - 00:46

Caro Beppe Grillo, Sai fare solo una cosa nella vita. Il buffone. Torna a fare quello.

sale.nero

Sab, 13/04/2013 - 01:26

Quindi il buon Grillo si avvarrebbe di questi mezzucci di dozzina? Deve avere capito che per gestire la macchina pubblica ci vogliono gli attributi, non fare finta di averli.

fishnchips

Sab, 13/04/2013 - 06:39

Macche' hacking ... Grillo ha semplicemente inciampato nel cordone del computer e ha staccato la spina. Dapprima ha strillato ai trolls (come faccio anch'io quando inciampo nel cordone del computer e stacco la spina, reazione completamente normale e comprensibile), poi, per non confessare la grigia ai suoi adoranti fans e ancor piu' per non confessare la sua mai vinta viscerale avversione a tutto quanto e' 'high tech', ha fatto dire a un suo "esperto" che era stato un hacker (insinuazione 'il nemico ci ascolta, controllano ogni nostra mossa'). Da cosa si vede? Dal fatto che un qualunque sito sotto attacco impiega 24 ore 'venti-quattro-ore' ad essere riattivato, e non cinque nanosecondi, il tempo esatto che occorre per riattaccare la spina!

Ritratto di maucat65

maucat65

Sab, 13/04/2013 - 06:46

E' evidente a chiunque sappia distinguere un mouse da una tastiera che l'attacco hacker è una balla colossale. Sicuramente non è stato un Ddos, un defacing o una intrusione per rubare dati. Se si fosse trattato di una SQL injection per modificare il DB dei voti, visto che han dichiarato di averlo scoperto, saprebbero quando è iniziato e quando è finito e tramite gli IP potrebbero togliere i voti fake, e allora? come al solito fregnacce che convincono solo quelli che bevono dalla botte grillina, in realta i casi sono: 1) Che il voto non piacesse al duo Grillo/Casaleggio, 2) Che il sistema di voto fosse cosi' scarso che molti hanno sbagliato a votare (magari mettendo il loro nome e cognome al posto di quello del candidato) o 3) Che un bel numero di gente si sia iscritta per fare casino ed abbiano votato un candidato ridicolo che poi ha vinto. Scegliete voi quale, se i grillini fossero seri pubblicherebbero i dati dell'attacco hacker.

Duka

Sab, 13/04/2013 - 07:16

Caro Beppe, Ti sarai accorto che stai facendo il contrario delle molte promesse e altrettante denunce alla casta sbandierate in campagna elettorale ? Così non andrai da nessuna parte e la percezione di chi ti ha votato è che hai fatto tanto casino per nulla anzi si sta rivelando un mega-danno per tutta la nazione. Se ti è rimasto un po' di buon senso e dignità porta a termine ciò che hai promesso oppure togliti dai piedi.

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Sab, 13/04/2013 - 07:59

L'HA AMMESSO UNA GRILLINA CHE HA VOTATO : HO SBAGLATO A VOTARE ,HO MESSO IL MIO NOME E COGNOME NELLO SPAZIO PER IL NOME DEL CANDIDATO......SICURAMENTE L'HANNO FATTO IN MOLTI E PER NON FARE BRUTTA FIGURA GRILLO HA INVENTATO LA BALLA DEGLI HACKER..........CHE KIHAAD SE NE FACCIA UNA RAGIONE EVIDENTEMENTE SE NON C'E' GRILLO CHE DICE COME SI DEVE VOTARE I GRILLINI NON LO SANNO FARE !!!!! !!!!!!!

flip

Sab, 13/04/2013 - 08:00

I grillini? anarchici ed estremisti con l'abito dells festa. Stiamo attenti.

Ritratto di Fratello Allman

Fratello Allman

Sab, 13/04/2013 - 08:01

E' la rete, bellezza. Se c'è una cosa manipolabile, attaccabile e poco trasparente è proprio la rete. La democrazia via web, roba da scompisciarsi.

Tobi

Sab, 13/04/2013 - 08:01

uno dei grandi problemi della democrazia è la trasparenza. Già si verifica molto spesso che nei seggi elettorali le schede cartacee siano alterate, cambiate o annullate in modo illegale. Figurarsi cosa può succedere quando tutto ciò avviene on-line dove chi gestisce il tutto è un individuo in un'oscura stanza. Basta un click per annullare tanto pretesa democrazia. Questo è un grosso problema dell'informazione sulla rete di cui la gente deve diventare consapevole.

Ritratto di JAHTJS

JAHTJS

Sab, 13/04/2013 - 08:02

Grillo è un buffone, pardon, comico.

Duka

Sab, 13/04/2013 - 08:05

L'armata brancaleone già al capo linea-

cgf

Sab, 13/04/2013 - 08:18

Già da ieri pensavo che le quirinarie se le è cancellate più o meno volontariamente ed ja tirato fuori l'attacco hacker, e chi sarà o saranno mai stati questi? hanno solo colpito le quieinarie e niente altro! Sarebbe come un bimbo che entrando in cucina prende il pane da dentro un pensile e lascia i biscotti con la nutella in bella vista sul tavolo.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Sab, 13/04/2013 - 09:09

Attacchi hacker per sabotaggio e senza alcuna rivendicazione esistono a migliaia in tutto il mondo .....solo per gli autoproclamati "esperti" questo non è possibile per il M5S.

Ritratto di Baliano

Baliano

Sab, 13/04/2013 - 09:14

Pinocchietto, lo sai che le bugie non si dicono che poi hanno le gambe corte. -- Che scivolata, beppazzo, contane un'altra su ste' qui-urinarie, questa è una zaffata da vento contrario: Puzza. --------

bruna.amorosi

Sab, 13/04/2013 - 09:21

hanno allentato i controlli sui lavoratori????? statali . LUIGIPISO si è rifatto vivo . bisognerebbe sollecitare più controlli dato che è uno statale pagato anche da me . in quanto al commento fior di esperti si sono fatta una risata ,sapete che hanno detto ?Ma ancora credete a questo giullare ??? .

angelomaria

Sab, 13/04/2013 - 09:26

quante balle ancora grillo dei miei ativali

Ritratto di £'esorinciucCio.

£'esorinciucCio.

Sab, 13/04/2013 - 09:28

Matteo 7,5 Ipocrita! Togli prima la trave dal tuo occhio e allora ci vedrai bene per togliere il Pagliuzzi dall’occhio del tuo fratello

Mario Marcenaro

Sab, 13/04/2013 - 09:39

Considerato l'andamento delle cose di questi grillini, c' é solo da augurasi ch fra pochi mesi il valore del loro peso elettorale si riduca a meno di quello dello sbirro a goffo.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 13/04/2013 - 09:41

PRAVDA99 un comunista vero è ateo e non fa citazioni bibliche :-) non lo sapevi? :-)

Valerio64

Sab, 13/04/2013 - 09:44

Il vero problema è che tanti kompagni illegittimi e frustrati entrano nel sito e da veri virus purulenti votano i loro caxxuti candidati inficiando gli esiti.Grillo & socio dovrebbero trovare il modo di regolare il voto, solo gli iscritti al M5S... I kompagni sono erba cattiva,quasi impossibile da estirpare...

grattino

Sab, 13/04/2013 - 09:47

@mortimermouse Kihaad intendeva dire che anche il sito dell'fbi e' sotto attacco hacker,nonostante sia ultra protetto,e non puo' essere sotto attacco un normalissimo blog come quello di Grillo? Te invece hai capito che Grillo deve chiamare l'fbi o la cia per il suo problema....

ilfrenk22

Sab, 13/04/2013 - 09:49

è un buffone da 4 soldi

Gianca59

Sab, 13/04/2013 - 09:57

" Ma, come si vocifera in rete, potrebbe anche essere stato uno stratagemma di chi gestisce il sito per invalidare le votazioni”. Fosse confermato, bellissima la democrazia del web.....La censura e la manipolazione sono il suo tratto caratteristico.

voceneldeserto

Sab, 13/04/2013 - 10:17

E forza, lasciateglielo credere: c'è stato un attacco hacker! Si , è vero , Beppe, non ti preoccupare , è stato un hacker... anzi forse due hackers feroci, con un cracker e un grissino stretto tra i denti. Comunque invece che assoldare il fantomatico hacker della porta accanto, sarebbe bastato taroccarli i dati, tanto chi te li controlla?

michele lascaro

Sab, 13/04/2013 - 10:29

Sono, come dice l'esperto consultato, per uno stratagemma operato dal Grillo per convogliare altra gente sul suo blog. I soldini non puzzano, vero Grillo?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 13/04/2013 - 10:31

e poi parlano tanto di trasparenza. perchè non ci fa vedere i dati di intrusioni? c'è o non c'è? oppure è una banda di cretini incapaci? :-)

Ritratto di VivaEVibranteSoddisfazzzz

VivaEVibranteSo...

Sab, 13/04/2013 - 11:02

Le Quirinarie nonostante gli auspici dei servi sciocchi del regime saranno un successo e di sicuro il candidato 5S alla presidenza della repubblica sarà alternativo rispetto alle scelte ed agli interessi del pdpdl il partito unico della CASTA

canaletto

Sab, 13/04/2013 - 11:18

GRILLO PIANTALA DI FARE IL COMICO E BUFFONE: NON FAI PIU' RIDERE NESSUNO, ANZI FAI SOLO PENA, FAI PIANGERE, SEI UN MISERABILE

Ritratto di mina2612

mina2612

Sab, 13/04/2013 - 11:21

Ma certo che è così perchè la leadership proposta dai due guru avrà ottenuto una misera percentuale!

flip

Sab, 13/04/2013 - 11:45

VivaEVibranteSo. perche tu e tutti quelli come te non andate nel vostri paradisi terrestri? Cina, Corea del Nord, Cuba, ecc.ecc. Vi troverete benissimo. E noi eviteremmo di sentire e leggere le vostre fregnacce.

pintoi

Sab, 13/04/2013 - 12:06

AHAHAHAH .... questo tecnico Michele Pagliuzzi è troppo forte !! Ma ha visto i log di accesso ? Ha per caso verificato i database ? Il secondo caso che elenca include la possibilità di accesso e modifica dei dati (anche dall'interno ...). Neanche l'ultimo stagista che ho in azienda direbbe stupidaggini simili.

marco m

Sab, 13/04/2013 - 12:08

Richiesta ai vari grillini che commentano: uno dei punti cardine del programma M5S e' l'utilizzo di tecnologia open source. Ora, per la realizzazione della democrazia diretta e votazioni simili a questa viene utilizzato, tra gli altri in Germania e Svizzera, un framework chiamato liquidfeedback, che e' open source, liberamente distribuibile e molto ben fatto. Potete scaricare programma e sorgenti dal loro sito anche ora. Sapete dirmi perche' invece il M5S utilizza un software CLOSED source, guarda caso sviluppato da Casaleggio e c, che non si sa se e' stato pagato, di cui non si conoscono i sorgenti, non si sa cosa fa e, a giudicare da questo episodio, non e' fatto nemmeno tanto bene? Il tutto dopo che sono un anno e 8 mesi che viene promesssa una "piattaforma digitale" per votare? Qualcuno e' in grado di rispondere?

Ritratto di Snefer

Snefer

Sab, 13/04/2013 - 12:26

Toh... vedo nella rosa dei 10 candidati tal Beppe Grillo. A pensar male si fa peccato ma spesso ci si indovina diceva se non sbaglio uno che di politica se ne intende...

noinciucio

Lun, 15/04/2013 - 12:04

vorrei conoscere quanto hanno guadagnato Grillo e Casaleggio con questa buffonata delle Quirinarie visto che guadagnano 5 centesiìmi ad ogni click!! Si attendono risposte in nome della trasparenza!!!!