L'ultima teoria di Monti: la crisi economica causata dall'Italia

Secondo il senatore a vita, la crisi economica risalirebbe al 2003 quando la Germania e la Francia - con la complicità dell'Italia - sono stati lasciati in libertà di sfondare il patto di stabilità

L'ultima teoria di Mario Monti sulla crisi economica? L'ha sciorinata in una conferenza organizzata dal governo maltese in collaborazione con The Economist. Secondo il senatore a vita, gli artefici della crisi economica in Europa sono stati "la Germania e la Francia, con la complicità dell'Italia". L'ex premier ha poi spiegato che non si trattava di una questione del sud Europa, come la Grecia, ma che sono stati proprio questi paesi la causa di tutto. Infatti, secondo il bocconiano i problemi economici in Europa risalirebbero al 2003 quando la Germania e la Francia sono stati lasciati in libertà di sfondare il patto di stabilità. Infine Monti ha criticato i governi europei che hanno protestato contro la fornitura di statistiche all’Eurostat per controllare i fondi pubblici.

Commenti
Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 07/03/2014 - 17:55

L'ultima crisi di Monti? Oggi.

pino48

Ven, 07/03/2014 - 17:57

Perché il Prof. Monti non se ne va a sciorinare le sue teorie con l'amico distruttore di aziende Cdb in svizzera? Farebbe meno danno di quanto abbia fatto a noi poveri italiani che ne hanno piene le scatole di questi soloni capaci solo di riempire le proprie tasche a danno degli altri.

pino48

Ven, 07/03/2014 - 17:58

Perché il Prof. Monti non se ne va a sciorinare le sue teorie con l'amico distruttore di aziende Cdb in svizzera? Farebbe meno danno di quanto abbia fatto a noi poveri italiani che ne hanno piene le scatole di questi soloni capaci solo di riempire le proprie tasche a danno degli altri.

gibuizza

Ven, 07/03/2014 - 17:58

Se Monti sa tutto perchè non ha saputo risolvere la crisi?

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Ven, 07/03/2014 - 18:02

Ma quanto la finisce di dire ca.......volate.

enzo1944

Ven, 07/03/2014 - 18:08

Statti zitto,ciarlatano da 4 soldi!.........bocconiano delle palle,che ogni giorno non perdi occasione per stare zitto!...Sei solo lo zerbino delle banche d'affari,il cameriere della merkel,e lo sciacquino del napoletano del Colle!.....purtroppo ti pagano anche i Contribuenti Italiani,senza che tu abbia nessun merito!.....anzi,l'unico merito che hai te lo riconoscono le tue AMICHE BANCHE,che ti hanno anche sui loro libri paga,e per cui hai lavorato da sempre!...sparisci,cialtrone!!

elalca

Ven, 07/03/2014 - 18:09

il bidello ha perso un'altra buona occasione per stare zitto.

giosafat

Ven, 07/03/2014 - 18:13

Viste le grandi capacità dimostrate durante il suo spaventoso governo direi che....sta tentando di rubare il mestiere al mago Otelma.

uggla2011

Ven, 07/03/2014 - 18:16

L'economista del dopolavoro ferroviario diplomato per corrispondenza alla Scuola Radio Elettra ha sentenziato.Che non capisse un emerito c...o era assodato da tempo.Le domande sono molteplici.Ne capisce meno di politica o di economia?Che cosa pensare di chi lo ha messo alla UE a suo tempo? Che cosa pensare dell'UE,dove peraltro somari del genere abbondano?Che cosa pensare di chi lo ha nominato senatore a vita.Ad ogni modo vale sempre il detto secondo cui il raglio d'asino non sale in cielo.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Ven, 07/03/2014 - 18:17

LIBERA NOS A MALO, CHE TU POSSA BRUCIARE ALL'INFERNO MASSONE SATANICO.

Daniele Sanson

Ven, 07/03/2014 - 18:18

Monti...mole di bevi !!! danisan

gabrieleforcella

Ven, 07/03/2014 - 18:18

Lo dice adesso. Perché non prima quando in loden blu andava in Europa a dispensare sorrisi e strette di mano. E lo paghiamo.

gian paolo cardelli

Ven, 07/03/2014 - 18:29

Più che sorprendermi per quello che dice costui, mi sorprende che la Bocconi abbia ancora degli iscritti...

gibuizza

Ven, 07/03/2014 - 18:31

Se Monti sa tutto perchè non ha saputo risolvere la crisi?

elio2

Ven, 07/03/2014 - 18:39

Sul Suo blog gli ho scritto che visti i geni dell'economia che sono usciti dalla bocconi, per il bene dell'Italia sarebbe meglio chiuderla al più presto, ma lui o chi per lui, in tutta riposta mi ha bannato.

michele lascaro

Ven, 07/03/2014 - 18:59

Poveretto, il secondo Fini!

Ritratto di filatelico

filatelico

Ven, 07/03/2014 - 19:03

ALMENO abbia la compiacenza di stare ZITTO DOPO QUELLO CHE HA FATTO CON IL SUO GOVERNO. FACCIA MEA CULPA

Ritratto di dbell56

dbell56

Ven, 07/03/2014 - 19:05

Questi sono i professori che appestano le università italiane con la loro odiosa supponenza da padreterni. Sono solo dei palloni gonfiati, tronfi e pieni solo di se stessi. Insomma sono lontani anni luce dai professori americani, inglesi e francesi.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Ven, 07/03/2014 - 19:06

Secondo me la colpa è del grande vecchio, ma c'è anche la complicità della cia, dei servizi segreti deviati e un po' anche dei marziani. Sicuramente non è colpa dei politici che hanno fatto tutto il possibile per salvarla.

ilbarzo

Ven, 07/03/2014 - 19:08

L'eterno fallito che' e' voluto apparire come il salvatore dell'Italia,e' stato invece colui che l'ha buttata definitivamente nel baratro.Il pagliaccio vedeva la luce in fondo al tunnel.Povero idiota.......

coccolino

Ven, 07/03/2014 - 19:08

MA C'E' ANCORA QUALCUNO CHE LO ASCOLTA???????????????????

angelo de marco

Ven, 07/03/2014 - 19:09

Quella del "pareggio di bilancio" è una ossessione che hanno avuto pochi capi di governo. Cito qualcuno ed il risultato ottenuto: Francesco II di Borbone re Delle Due Sicilie - Il Regno finì in bancarotta e fu facile preda degli aggressori sabaudi Ceaucescu - Nonostante la Romania fosse tra i più ricchi Paesi del blocco comunista, il ruo regime fu l'unico a finire in modo tragico Potrei citare altri esempi anche riguardanti alcuni governi del Regno d'Italia tra il 1880 ed il 1910 ma sarebbe inutile in quanto il risultato finale è sempre lo stesso, cioè la rovina.

scipione

Ven, 07/03/2014 - 19:14

Per quanto tempo dovremo ancora sopportarlo?

steacanessa

Ven, 07/03/2014 - 19:17

Ma che vada a farsi benedire e si tolga dai piedi con tutte le sue palanche!

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Ven, 07/03/2014 - 19:24

Che intuito il napoletano. Intuito da re! Se ero Caligola nominavo una caccola presidente.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Ven, 07/03/2014 - 19:26

Ma e´ancora in circolazione? Ma ricoveratelo alla neuro !!!!

thelonesomewolf97

Ven, 07/03/2014 - 19:31

Loden, solo guardarlo mi fa scappare al bagno!

Ely Bon

Ven, 07/03/2014 - 19:39

Per Monti un bel tacer non fu mai scritto. La crisi è nata in America con gli scandali delle banche e siccome gli Americani non hanno trovato di meglio di farla scontare agli Europei essendo uniti in una Europa di cacca. Di Monti, le nostre Università sono piene e non per niente in Italia abbiamo le Università che fanno schifo. Mio nonno, seconda elementare, mi diceva che chi insegna non sa fare e non abbiamo messo questo "firlocco" a governarci. Cosa potevamo aspettarci?

dondomenico

Ven, 07/03/2014 - 19:43

L'unica cosa saggia che questo relitto umano potrebbe fare è rinunciare alla sua nomina a senatore a vita; per grazie ricevuta da un altro relitto umano

piedilucy

Ven, 07/03/2014 - 19:52

se avesse un pò di dignita si chiuderebbe in un convento di clausura e risparmierebbe a noi italiani il aml di stomaco ogni volta che vediamo il suo fondoschiena sorridente in foto

petra

Ven, 07/03/2014 - 19:55

E' incomprensibile come in Italia certe persone possano arrivare così in alto.

petra

Ven, 07/03/2014 - 20:02

E' incomprensibile come in Italia certe persone possano arrivare così in alto.

Giorgio5819

Ven, 07/03/2014 - 20:03

Grazie a un presidente della repubblika inpronunciabile,dobbiamo mantenere a vita questo parassita. Ricordiamocelo.

scric

Ven, 07/03/2014 - 20:11

Ma questo da dove viene? Sono di Roma - ma state zitto

torodamonta

Ven, 07/03/2014 - 20:20

Il signor monti è la dimostrazione vivente che essere laureati non significa essere anche intelligenti.

acam

Ven, 07/03/2014 - 20:31

chi ha già letto i miei post sa che costui non mi é affatto simpatico e piu che altro non ho alcuna stima di lui. Ma questa volta ha detto un acosa talmente ovvia, che se gli si da torto ti danno dell'incompetente. riflettiamoci, chi ha cominciato a mantenere gente che non doveva essere mantenuta? chi ha detto Berlusconi fuori, costi quel che costi ( a Conti fatti quasi 400 miliardi di perdite finaziarie) e interessi (spread) è costato quel che é costato difatto. I responsabili? tornano sempre in prima pagina anche su questo giornale, molti giornalist sx molti politici ds dalla lingua facile, che facevano danzare lo spread di qua e dila, un Peso soverchio a merckel e sarcozy, un imprenditore che mostra a tutti come non si pagano le Tasse e da lezioni a destra e sinistra. signori ho vissuto 44 anni in paesi dove si amministra come si deve, il teatrino nostro non lo Hanno mai fatto, qualche ruberia di qua e di la ma non il 15 20% del pil, signori quel povero mentecatto non ha proprio tutti i torti

capatosta

Ven, 07/03/2014 - 20:34

La colpa di Monti è di dire la verità. Cosa non apprezzata da chi non è capace di assumersi le sue responsabilità, preferisce cercare capri espiatori e seguire i cialtroni dei vari schieramenti.

William_67

Ven, 07/03/2014 - 20:37

Monti sei dannoso quanto Napoletano che ti ha fatto senatore a vita (alla faccia degli italiani-ne avevi bisogno di altri soldini gratuiti, non ti bastavano tutti i vari stipendi?), e oltre a essere corresponsabile dei danni protratti per esserti piegato a 90 alla Merkel, sei anche responsabile di aver riconsegnato i Maro' alla ridicola corte giudicante indiana alla quale ti sei piegato ugualmente a 90. Bisognerebbe clonare berlusconi per spazzare via questi inutili dannosi

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Ven, 07/03/2014 - 20:48

E' impressionante questa foto che ce lo consegna con una risata che definire spregiudicata è blasfemia. Il peggiore serial killer in commercio. Più di un migliaio di suicidi dietro questa risata ignobile. E lui se ne fotte. Per non dire della rovina economica di quasi tutti gli italiani. -rip. ris.- 20,48 - 7.3.2014

@ollel63

Ven, 07/03/2014 - 20:57

purtroppo questa nostra Italia è stata, e continua ad esserlo, martoriata, umiliata, fiaccata... oltre che dai comunisti anche da mendaci insulsi professoretti come codesto 'monti'pure molliccio e viscido

roseg

Ven, 07/03/2014 - 20:58

L'ultimo grande statista italiano hahahahahahahahahaha

ammazzalupi

Ven, 07/03/2014 - 21:12

@ Dragon_Lord: condivido in pieno il tuo "suggerimento" a questo infame. Che possa bruciare, lui e tutti i suoi discendenti fino alla quinta generazione!!!

Fracescodel

Ven, 07/03/2014 - 21:13

Monti e' un traditore! Deve andare in galera! Ha lavorato nel governo italiano, da non eletto, per portare avanti solo E SOLAMENTE gli interessi dei poteri bancari-corporativi internazionali...a nostro grande, ENORME, scapito! In galera, e dica grazie che per rispetto a Noi stessi non lo vorremmo appeso a testa in giu' in qualche piazza...lui e questi vigliacchi traditori se lo meriterebbero, ma poi noi perderemmo quel senso di civilta' che dovremmo tutelare fortemente se vogliamo un futuro di societa' pacifica e piacevole.

oasicarlos

Ven, 07/03/2014 - 21:14

Questo "signore" è membro Trilateral, membro Bilderberg, Massone. Gianni Agnelli, da un'intervista rilasciata al "Corriere della Sera" il 30 gennaio 1975. "Probabilmente dovremo avere dei governi molto forti, che siano in grado di far rispettare i piani cui avranno contribuito altre forze oltre a quelle rappresentate in parlamento; probabilmente il potere si sposterà dalle forze politiche tradizionali a quelle che gestiranno la macchina economica; probabilmente i regimi tecnocratici di domani ridurranno lo spazio delle libertà personali. Kenneth Bouldin: "Si può perfettamente concepire un mondo dominato da una dittatura invisibile nel quale tuttavia siano state mantenute le forme esteriori del governo democratico". Ecco chi è costui, eletto anche senatore a vita sappiamo da chi... e anche perchè.

idleproc

Ven, 07/03/2014 - 21:15

Mente sapendo di mentire, sa benissimo quale è l'origine della "crisi" come lo sanno benissimo Draghi, Bernanke, Yellen... e come ha sempre fatto e come d'uso negli ambienti che frequenta quando parlano in pubblico, mentono. Giocano tutti per l'altra parte. La cosa è volgare e banale, sta cercando solo un posto per la sua "carriera".

Fracescodel

Ven, 07/03/2014 - 21:19

Napolitano, Monti, Letta, Renzi, Fini, Alfano, Dini, Bersani, Dalema, Rutelli, Grasso, etc...Magistratura, Banchieri, DeBenendetti, ElKann, Caltagirone, etc...tutti da mettere in galera, per eversione della democrazia, crimini vari di frodi e tradimenti, usurpazione della Costituzione, e peggiore tra tutti, l'usurpazione delle loro cariche che da persone elette, invece di rappresentare l'interesse ed il VOLERE SOVRANO del popolo, hanno asservito banchieri ed interessi extra-italiani.

beale

Ven, 07/03/2014 - 21:31

il titolo è fuorviante e antitetico rispetto al contenuto dell'articolo.non mi sembra che abbia enunciato una teoria della crisi, a me sembra piuttosto una denuncia ovvero, germania e francia hanno sforato il rapporto deficit/pil nel 2003 grazie alla complicità dell'italia.da ricordare che all'epoca (1999/2004) il nostro era commissario europeo per la concorrenza mentre presidente dell'UE nello stesso periodo era Prodi.Domanda (retorica): chi erano i complici? cosa hanno ricevuto in cambio? si imbastiscono processi per una "presunta" compravendita di senatori mentre una notizia del genere viene assorbita nella più totale indifferenza? Altra domanda: perchè adesso? ci sono forse in atto grandi manovre per portare Prodi alla presidenza della repubblica che Monti vuole stoppare?

venessia

Ven, 07/03/2014 - 21:31

elalca ore 18:09 - chiedi scusa ai bidelli o sparisci dal blog

Luigi Farinelli

Ven, 07/03/2014 - 21:31

Una volta tanto Monti dice il vero: in questo caso per la clamorosa evidenza dei due pesi e delle due misure. Ma a metterlo in evidenza fra i politici, al tempo, fu solo Berlusconi e lo stesso Berlusconi, alla immediata vigilia della crisi scagliata a bella posta contro l'Italia e il governo Berlusconi (vero, santarellina Merkel?) per la sua politica da cane sciolto in tutti i campi, soprattutto in quello energetico, tentò di far capire ai burocrati di quel carrozzone della massoneria che è l'Europa "Unita" che accanto al debito occorre anche considerare il credito, per riformulare razionalmente i parametri di riferimento di una nazione e valutarne il suo effettivo STATO DI SALUTE ECONOMICA. Ma ai banchieri massoni, ai superburocrati europei(pure massoni) e ai loro scagnozzi italiani dell'area socialistoide sinistrosa (pure tutti massoni) delle sorti dell'Italia non importava un tubo. Per gli speculatori l'Italia è un succulento osso da spolpare e un supermarket in cui andare ogni tanto ai saldi, indotti dalla voluta crisi economica, per accaparrarsi i nostri gioielli industriali e tentare ancora di mettere le mani sulla ricchezza privata degli Italiani (la Merkel ci sforma che ci siano più proprietari di case in Italia che in Germania) e sulle riserve auree del Paese. Ma Berlusconi, l'unico politico italiano degli ultimi decenni con le palle quadrate era sotto attacco degli scagnozzi sinistrosi (e non) della massoneria internazionale, per la quale la politica dei cani sciolti non deve più valere, da sacrificare anzi sull'altare della divinità mondialista: la globalizzazione mercantilista e laicista massonica che prevede in primis l'abbattimento degli Stati nazionali e della loro sovranità (come detto chiaramente da molti galantuomini "filantropi" tipo Rockefeller, massone sionista B'nai B'rith: "il mondo è maturo per una governance di banchieri che sostituisca l'inutile sovranità dei popoli tipica dei regimi democratici"). Monti, massone del Grande Oriente d'Italia come Draghi, Enrico Letta, Prodi, Napolitano, Debenedetti, Passera, Bonino, ...(la lista è lunghissima e spesso composta da personaggi sinistrosi che occupano i gradini più bassi della gerarchia in grembiulino), quindi tutti portatori del virus della "Repubblica Universale" a guida elitaria, ci stanno portando lentamente verso la dissoluzione della nazione da tutti i punti di vista: economico, morale ed etico. Le votazioni europee si avvicinano ed ora, guarda, guarda, annusata l'aria e visto che contro l'Europa (questa Europa massonica) spirano venticelli antieuropeisti sempre più convinti, lo "spread" sta "miracolosamente" scendendo ai minimi storici! Andiamo a chiedere a Monti, Napolitano, Draghi e a tutti gli altri grembiulini del Grande Oriente perché.

cgf

Ven, 07/03/2014 - 21:35

ALmeno Prodi cerca di nasconderle [e ci riesce male] certe sparate, ma Monti... e questo è l'uomo che l'Europa.... bleah

manente

Ven, 07/03/2014 - 22:06

Capo di imputazione: "Crimini contro il popolo italiano". Prima o poi si troverà un giudice a Berlino!

cpbmnl

Ven, 07/03/2014 - 22:13

Tutte le volte che vedo o sento parlare di questo personaggio continuo a domandarmi quali sono i suoi grandi meriti previsti dalla costituzione per essere nominato senatore a vita e continuare a pagargli fior di quattrini a lui ed agli aventi diritto per chissà quanti anni. Che schifo

Esculoapio

Ven, 07/03/2014 - 22:27

caro Monti o sei scemo, o ci stai prendendo tutti per i fondelli!

marcoghin

Ven, 07/03/2014 - 23:49

Maledetto, te e chi ti ha nominato senatore a vita.

Ritratto di echowindy

echowindy

Sab, 08/03/2014 - 00:02

Che faccia tosta quella dell’ex presidente ed emissario dei poteri forti: Mario Monti. Fare il punto sulla situazione che ci aveve portato i nove mesi del suo governo è semplicemente traumatico. Cominciamo con il ricordare che il governo del Messia Mario Monti è stato di una gravità tale cosi allucinante che palesemente stava preparando i funerali della malconcia economia italiana. Peraltro, non poteva essere altrimenti. Il bocconiano Mario Monti appartiene a quella famigerata ristretta “confraternita” di banchieri della gigantesca banca d’affari Goldman Sachs: “Covo di criminali”. Solo il professore Mario Monti poteva, per indole e curriculum agente segreto di questi squali dell’alta finanza, inventare il mostruoso “AMBULATORIO PRONTO SOCCORSO ICI” dissanguando forzatamente migliaia di piccole-medie imprese dei loro risparmi cioè la continuità di vita delle stesse, risorse economiche reali per 4 miliardi di euro quanto occorreva per salvare la banca rossa “Monte dei Paschi di Siena” dalla bancarotta fraudolenta ... vergogna!

Silviovimangiatutti

Sab, 08/03/2014 - 04:11

Quest'uomo è malato di autolesionismo. Purtroppo anche per il suo paese. E non se ne rende conto: un vero caso clinico.

Accademico

Sab, 08/03/2014 - 06:28

Questo incapace, apprettato da improbabile "ipse dixit", si ostina a sciorinare corbellerie. Con l'unico effetto di farci scompisciare.

Ritratto di giusdange2

giusdange2

Sab, 08/03/2014 - 07:35

Preferisco il grade Silvio, sia come statista, sia come politico

Ritratto di echowindy

echowindy

Sab, 08/03/2014 - 07:59

Che faccia tosta quella dell’ex presidente Mario Monti che vanta di essere stato in assoluto – dati economici alla mano - il peggior presidente dei ministri della storia della Repubblica Italiana. Cominciamo con il ricordare che il governo del Messia Mario Monti stava palesemente preparando i funerali dell’economia italiana. Peraltro, non poteva essere altrimenti. Il bocconiano professore Monti appartiene a quella famigerata ristretta “confraternita” di banchieri della gigantesca banca d’affari Goldman Sachs, “covo di criminali”. Solo Monti, per indole e curriculum ed emissario dei poteri forti, poteva inventare il mostruoso “AMBULATORIO PRONTO SOCCORSO ICI” per salvare la “banca rossa” Monte dei Paschi di Siena dalla bancarotta fraudolenta, dissanguando forzatamente decine e decine di migliaia di piccole-medie imprese dei loro risparmi cioè di risorse economiche reali per 4 miliardi di euro...

Duka

Sab, 08/03/2014 - 08:17

Va bene la crisi non è colpa sua, ma l'infelice esternazione dimostra quanto sia farlocco il soggetto. Il bello è che lo abbiamo lautamente pagato si continui a pagarlo anche per immeritato, abusivo, demenziale titolo di sen. a vita.

tolo

Sab, 08/03/2014 - 08:18

ormai è una conferma : ci fa e lo è la stessa "composizione " del mortadella scienze confuse applicate .....

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 08/03/2014 - 08:24

La colpa non è dell`Italia, MA, di "TALIANI" come lui stesso, CHE CON IL SUO EGOISMO DI ARRICCHIRE, ASSASSINEREBBE TUTTA LA SUA FAMIGLIA E IL RESTO DELL`UMANITÀ. Sarei contento se tirando il suo ultimo sospiro,tutti coloro, che si sono suicidati per colpa sua, LO STESSERO AD ASPETTARE !!!

ancoraio

Sab, 08/03/2014 - 08:34

Se qualcuno avesse avuto dubbi sulla sanità mentale di questo burattino del Bilderberg è servito. Dobbiamo le sue malefatte al nostro beneamato Re Giorgio, non dimentichiamolo!

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 08/03/2014 - 08:56

Il peggio del peggio, peggio dei governi balneari di rumor, Andreotti, Craxi.

Beaufou

Sab, 08/03/2014 - 09:13

Quando gli Italiani si decideranno a riprendersi la loro sovranità, scippata loro da questi cialtroni parolai avidi e disonesti, non ce ne sarà più per nessuno. L'ora si sta avvicinando:il fallimento di Renzi sarà l'ultimo atto di questa vergognosa classe politica destinata a scomparire. Non è un'istigazione alla rivolta: è una previsione.

Ritratto di geode

geode

Sab, 08/03/2014 - 09:25

Al peggio non c'è mai fine; siamo assediati da una cosca di emeriti buffoni.

maurizio50

Sab, 08/03/2014 - 09:36

Tra tutti i maledetti cialtroni che da trent'anni a questa parte hanno imperversato in Italia , il Vampiro Monti oltre che il più disonesto è stato anche il più imbecille.Ha combinato guai a ripetizione, vedi la storia dei due marò, ha distrutto l'economia di un paese che già arrancava, ha leccato a più non posso la grande finanza internazionale facendo solo gli interessi della Germania ed oggi, con la spocchia del primo della classe ed il sorriso ebete ancora vuole comparire all'attenzione dell'opinione pubblica sputando sentenze .Che sia maledetto lui e chi lo ha messo a capo del governo. Non basteranno trent'anni a rimediare i danni causati da simile incapace cialtrone economista da club del bridge.

canaletto

Sab, 08/03/2014 - 10:46

STAI ZITTO MASCALZONE FARABUTTO CHE NON SEI ALTRO, VENUTO ALLA KULONA. CI HAI MESSO CON LE CHIAPPE A TERRA CON LE TUE STRONZATE, CHE DOVRESTI ANDARE DIRITTO ALL'INFERNO, TE, LETTA E TUTTO VOI DEPRAVATI EX DC

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 08/03/2014 - 23:44

Oltre a doverlo mantenere questo vergognoso parassita si permette anche di incolpare il nostro paese per le porcherie combinate da lui in combutta con il capo di stato comunista. COME MAI I POLITICI CHE CREANO DANNI AL NOSTRO PAESE NON VENGONO INQUISITI E PROCESSATI PER I DANNI E LE SOFFERENZE CHE PROCURANO A MILIONI DI CITTADINI?

Vincesko

Mer, 08/03/2017 - 18:19

Riepilogo delle manovre correttive (importi cumulati da inizio legislatura): - governo Berlusconi-Tremonti 266,3 mld (80,8%); - governo Monti 63,2 mld (19,2%); Totale 329,5 mld (100,0%). Fonte: Il Sole 24 Ore.

Vincesko

Mer, 08/03/2017 - 18:56

Ero tornato qui dopo anni, ma come al solito censurate i commenti scomodi. Lo reitero, con le prove documentali. Riepilogo delle manovre correttive (importi cumulati da inizio legislatura): - governo Berlusconi-Tremonti 266,3 mld (80,8%); - governo Monti 63,2 mld (19,2%); Totale 329,5 mld (100,0%). Fonte: Il Sole 24 Ore. Il lavoro ‘sporco’ del governo Berlusconi-Tremonti http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2747515.html oppure http://vincesko.blogspot.com/2015/05/il-lavoro-sporco-del-governo-berlusconi.html Poi, come si vede ancora oggi su Il Giornale, i potentissimi megafoni berlusconiani addossarono tutta la colpa sul cattivissimo Monti e 60 milioni di allocchi abboccarono.