Lusi colto da malore

L’ex senatore, in una pausa del processo che lo vede imputato per essersi appropriato di oltre 20 milioni dei fondi destinati al partito, si è sentito male accusando una forte crisi ipertensiva. Ora è ricoverato in rianimazione

L’ex tesoriere della Margherita, Luigi Luisi, è stato colto da malore oggi in Tribunale a Roma. L’ex senatore, in una pausa del processo che lo vede imputato per essersi appropriato di oltre 20 milioni dei fondi destinati al partito, si è sentito male accusando una forte crisi ipertensiva al punto che è stato necessario l’intervento di un’ambulanza. Lusi doveva affrontare l’interrogatorio ma, prima di essere colto da malore, aveva annunciato che avrebbe effettuato solo dichiarazioni spontanee.

Lusi si è sentito male nei corridoi al primo piano del tribunale di piazzale Clodio. In via precauzionale è stato trasferito in barella al pronto soccorso per ulteriori accertamenti. Alla luce di quanto avvenuto, i giudici della Quarta Sezione Penale hanno deciso di sospendere l’udienza e di aggiornare il processo al prossimo 11 ottobre.

"L’ex senatore Luigi Lusi è ricoverato in rianimazione all’ospedale Santo Spirito", ha affermato l’avvocato Luca Petrucci, difensore dell’ex tesoriere della Margherita sotto processo a Roma per appropriazione indebita.

Commenti

csciara

Ven, 21/06/2013 - 15:15

quando è stato ritenuto ancora meritevole di rimanere nell'ordine degli avvocati non ha avuto malori. Vergogna. Vergogna all'ordine degli avvocati. E speriamo che la malattia accusata oggi dall'imputao faccia il suo decorso completo.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 21/06/2013 - 15:16

"Alla luce di quanto avvenuto, i giudici della Quarta Sezione Penale hanno deciso di sospendere l’udienza e di aggiornare il processo al prossimo...". Ma è l'uovo di Colombo! QUalcuno potrebbe farne tesoro per far si che vengano posticipate le proprie udienze...

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Ven, 21/06/2013 - 15:19

Pure io avrei avuto il malore se mi requisissero 22 milioni rubati

hectorre

Ven, 21/06/2013 - 15:53

al pensiero di perdere tutti i soldi guadagnati col sudore della fronte....degli italiani.................si è sentito male!

hectorre

Ven, 21/06/2013 - 16:02

hai ragione dreamer....quando si decideranno ad inviare qualche avviso di garanzia ai vertici pd per qualche inciucio insabbiato a dovere,forse il coccolone sarà la mossa vincente!!......

franco@Trier -DE

Ven, 21/06/2013 - 16:07

sarà una scusa? Forse gli verrà la stessa malattia di Berlusconi.Certi ladroni quando devono subire dei processi si ammalano molto facilmente.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Ven, 21/06/2013 - 16:12

Questo si che è un legittimo impedimento "assoluto", chissà se gli manderanno la "visita fiscale" per vedere se appena fuori dalla vista dei magistrati questo povero "compagno che sbaglia" si è riavuto... Spero che il piccolo spostamento del prossimo appuntamento processuale di "SOLI" 4mesi gli permetta di ristabilirsi abbastanza da essere interrogato (se non sarà di troppo disturbo) dai magistrati. D'altronde, non poteva certo aspettarsi il compiacente trattamento riservato a Berlusconi, qui non c'era di mezzo la "leale collaborazione" tra poteri dello Stato e quindi non potevano mica fare il dibattimento senza di lui... Sarebbero ridicoli se non fossero mortali per tutti noi e la nostra Nazione! Giusto ieri mi chiedevo, in altro commento, che fine avevano fatto Lusi, Penati, MPS, ecc... Prontamente soddisfatto! Una apparizioncina in tribunale, un miracoloso malore... eeee VIA! Ci rivediamo tra qualche mese, chissà! E gli altri "compagni che sbagliano"? Boh, desaparecidos! Tanto fra poco, con le sentenze di condanna definitiva di Berlusconi, la forse caduta del governo Letta (che magari verrà salvato da quei grillini a cui è stato ordinato di fingersi "dissidenti" per poter correre in soccorso delle sinistre senza "sputtanare" le favolette raccontate da Grillo e soci), gli sbarchi a go-go sulle nostre coste, le emergenze criminalità e occupazione, quote latte da rimborsare, diktat europei vari, lo spread di nuovo in esplosione (ovviamente colpa di Berlusconi), le serrate a raffica di aziende, e una mitragliata di altre emergenze varie... chi si ricorderà più di loro? Ma soprattutto, non sia mai che comincino a venire fuori gli altarini rossi proprio quando probabilmente (presto) si dovrà andare a ri-votare! No perché, le sinistre, proprio ci contano sull'assenteismo totale al voto da parte di chi non è di sinistra; che Dio non voglia che qualche sporadico e incontrollato altarino rosso venga fuori e magari convinca quel suicida, vigliacco, pusillanime popolo di centrodestra ad andare a votare compatto e al completo per una volta nella storia di questa nostra povera Repubblica da "bella ciao"!!!

castragalli

Ven, 21/06/2013 - 16:13

un piccolo passo verso il tribunale, un GRANDE passo verso la prescrizione... ebbravo lucy!! cominciamo bene questo bel processo.. e poi, scusate, nuova udienza x ottobre?!? Ma un po' prima no? ah, saranno i soliti magistrati democratici a giudicare..

lamwolf

Ven, 21/06/2013 - 16:35

Ma ci rendiamo conto che viviamo in uno stato infame e vergognoso dove chi ruba la farà sempre franca basta un paio di svenimenti e poverino la giustizia politicizzata farà lo scontone e così vivrai felice e contento con 20 milioni di euro....Roba da matti, anzi roba che possono succedere solo in Italia.... Mettetelo in galera finchè non restituirà il maltolto e poi vedremo se tra 10 anni di ridargli la libertà....

Libertà75

Ven, 21/06/2013 - 16:38

Attenzione, costui è un eroe della sinistra, non può essere condannato, cosa volete che siano 22 milioni innanzi ai 4miliardi che si sono ciucciati gli amici del PD con MPS? mangia tu che mangio io, avanti compagni

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Ven, 21/06/2013 - 16:39

PECCATO CHE NON SIA MORTO CON ATROCI DOLORI, I CATTIVI SONO SEMPRE FORTUNATI.

MMARTILA

Ven, 21/06/2013 - 16:49

Poverino...è una persona sensibile lui...sì, al denaro!!!

BlackMen

Ven, 21/06/2013 - 17:17

Questi scoppiano tutti di salute...finchè non finiscono sotto processo....poi come per magia subentrano, ipertensioni, infarti, uveiti e chi più ne ha più ne metta!

silvanociaranfi

Ven, 21/06/2013 - 17:29

Chissa perché,anche il più sano, quando sente odore di GALERA, si sente male. Altroché dare gli arresti domiciliari in un eremo, a lusi dovevano fargli scontare la pena in carcere come i comuni mortali.Restituire il tutto (20 mln di euro) più gli interessi e un grandissimo calcio in c...lo.

moshe

Ven, 21/06/2013 - 17:33

Fino a quando possono "magnare", scoppiano tutti di salute; quando li prendi con le mani nel sacco si ammalano ed il carcere per loro diventa "inadatto". Si potrebbe provare con un po' di lavori forzati all'aria aperta!

silvanociaranfi

Ven, 21/06/2013 - 17:34

E Penati che fine farà? Non ho più sentito niente, forse é stato già prosciolto. Menomale che la sinistra c'é.Silvano

Ritratto di Sniper

Sniper

Ven, 21/06/2013 - 17:48

Speriamo che si riprenda, non vorrei che la facesse franca tirando le cuoia.

moshe

Ven, 21/06/2013 - 17:54

silvanociaranfi, il penoso Penati è considerato una "categoria protetta", per ovvi motivi e per nostra sfortuna.

titina

Ven, 21/06/2013 - 19:03

in tribunale sono colti da malore ( vero o finto, non so), ma quando rubano sono felici, contenti e in buona salute.

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 21/06/2013 - 19:09

Prima rubano, e li beccano si sentono male.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 27/06/2013 - 20:18

Penso che questi sinistri si facciano venire il malore per evitare di parlare di tutta la congrega di ladri che c'è dietro le loro malefatte. Sono tosti a parlare. Il famoso caso del compagno G. insegna. Ben addestrati al silenzio. I processi sono così prolungati al massimo, fino a giungere alla prescrizione, grazie anche alla connivenza dei loro amici giurisprudenziali. Vedasi il caso Penati per quanto riguarda la prescrizione dei processi. A questo punto si può ben capire perché i sinistri vogliano Berlusconi dentro. Altrimenti loro non potrebbero stare fuori tranquilli. Berlusconi, da uomo libero, morderebbe sempre la loro sporca coscienza.