Le mani dei pm su Expo 2015. E riecco i big di Tangentopoli

Il procuratore capo Bruti Liberati: "Senza intervenire avremmo danneggiato l'evento". Ma la Procura si spacca

«Vi dò tutti gli appalti che volete, basta che mi fate fare carriera». Per quanto incredibile possa apparire, a 22 anni di distanza da Tangentopoli, e con gli occhi del mondo e delle Procure puntati addosso agli appalti di Expo, c'è ancora chi riesca a pensare e a dire una cosa simile, e ad agire di conseguenza. Non uno qualunque: Paris, direttore generale per gli appalti dell'esposizione universale milanese dell'anno prossimo. L'uomo chiave del gigantesco affare Expo si vende al migliore offerente. E il migliore offerente è un cartello trasversale dove stanno dentro destra e sinistra, le aziendone del nord est e le coop rosse, le benedizioni vere o presunte di Pier Luigi Bersani e di Silvio Berlusconi. Quattrini e promozioni in cambio di gare truccate. E surreale è che a tirare le fila siano due signori che le fila le tiravano già ai tempi di Tangentopoli: Gianstefano Frigerio e Primo Greganti, il ras della Dc milanese e il «compagno G» della tangente Enimont. Sono loro, per la Procura milanese, i perni della banda lanciata come branco di lupi sugli appalti, e non solo su quelli di Expo. Finiscono tutti in cella all'alba di ieri mattina, nella retata della Dia e della Finanza: Greganti, Frigerio, Paris, il pidiellino ligure Sergio Cattozzo, il costruttore vicentino Enrico Maltauro. Solo l'immunità parlamentare salva (per ora) dall'arresto il senatore di Forza Italia Luigi Grillo.

Associazione a delinquere, corruzione, turbativa d'asta, rivelazione di segreti d'ufficio sono i reati contestati agli arrestati. Un folto gruppo di affaristi che la Procura voleva spedire in galera scampa all'arresto perché il giudice preliminare respinge la richiesta. Tra questi ci sono imprenditori legati alla Lega delle Cooperative, che insieme a Maltauro si spartiva il grosso degli appalti. Il costruttore veneto finisce i galera perché ritenuto organico alla banda, tanto da versare almeno 30mila euro al mese in conto mazzette. Invece per manager rossi come Claudio Levorato, alla testa del colosso Manutencoop sponsorizzato da Greganti, le esigenze cautelari non vengono ritenute sufficienti alle manette. Che l'irruzione della magistratura sulla scena possa demolire l'immagine già traballante dell'esposizione universale, il procuratore Edmondo Bruti Liberati lo nega con forza: «Avremmo danneggiato Expo se non fossimo intervenuti», dice. E racconta, insieme ai pm titolari del fascicolo, come il potere della «cupola degli appalti» nascesse dalle sue relazioni politiche a livello assai alto, e «a 180 gradi, anzi a 360». Quanto poi l'interessamento dei big della politica nazionale fosse reale o millantato è uno dei temi su cui nei prossimi giorni si discuterà a lungo, come dell'esistenza di un «secondo livello» della associazione a delinquere su cui ieri i pm rifiutano di rispondere, lasciando le porte aperte alle ipotesi più ardite. Non tutti gli appalti nel mirino della cupola sono finiti davvero nelle sue grinfie. Ma gli appetiti erano robusti, e le alleanze poderose e trasversali. Base operativa, il circolo «Tommaso Moro». L'autore dell'Utopia si rivolta: ma anche la sua testa tagliata, in fondo, venne recuperata pagando una tangente.

Commenti

glasnost

Ven, 09/05/2014 - 08:50

Sono, come sempre, tutti li a rubare. Ma chissà perché quelli di ManutenCOOP e del solito compagno "G" non vengono arrestati. Certo che a pensar male.....

Ritratto di Nuwanda

Nuwanda

Ven, 09/05/2014 - 08:54

I PM vigliano sull'italia impedendo che politici corrotti rovinino il paese... MA CHI VIGILA SU QUEI MAGISTATI CORROTTI CHE STANNO ROVINANDO IL PAESE?? Chi viglila sul patto di non belligeranza tra sinistra e magistratura? La boccassini???? Bruti Liberati ???? Napolitano ???? Siamo nelle mani di questa gentaglia sub-umana...

Ritratto di Vinciamo.NOI..

Vinciamo.NOI..

Ven, 09/05/2014 - 09:04

grandi opere = solito MAGNA MAGNA di mafiosi e pdduisti

vittoriomazzucato

Ven, 09/05/2014 - 09:25

Sono Luca. Questo è un altro magistrato pericoloso per la comunità. Mi domando come un ex presidente di ANM possa essere messo a capo della Procura di MILANO. Chi lo ha nominato deve rispondere della sua decisione. GRAZIE

Efesto

Ven, 09/05/2014 - 09:27

Dato l'interesse nazionale questa inchiesta doveva rimanere segreta o quasi ripulendo quanto necessario ed evitando che detrattori degli interessi italiano potessero accampare ragioni di comodo. I pm pur di fare clamore (ed avvantaggiare elettoralmente Grillo, probabile contestatore di una eventuale riforma della giustizia) preferiscono il rumore con tutti i danni che derivano all'immagine dell'EXPO. Nessun amore per questa Italia: l'importante è l'affermazione del potere.

linoalo1

Ven, 09/05/2014 - 09:28

Cari Giustizialisti Comunitari,come si fa a credervi?Perchè,cose similari,succedono solo in prossimità di Elezioni o similari?Credete,forse,che gli Italiani siano così idioti da non accorgersi di queste coincidenze?Forse lo sono,ma solo quelli che vi votano!Lo sono perchè gli avete fatto un ottimo Lavaggio del Cervello e gli avete donato Salame a Fette da mettersi sugli occhi per non vedere!una cosa è certa!L'Expo,avrebbe potuto essere un aiuto per il rilancio dell'Economia Nazionale!Così facendo,si cerca di mandare tutto a puttane!Guai,però,se domani l'altro,saltasse fuori che non c'era niente di vero in queste accuse o,peggio ancora,che si poteva rimandare il tutto a Expo conclusa!Allora si che bisognerebbe mettere al muro i veri colpevoli!Lino.

pastello

Ven, 09/05/2014 - 09:45

Se devo girare le spalle a qualcuno preferisco mostrarle al compoagno G piuttosto che ad alfano and company.

simone_ve

Ven, 09/05/2014 - 09:46

Anche in questo tutta colpa dei giudici comunisti che ce l'hanno su con la classe imprenditoriale che fa il bene del paese

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Ven, 09/05/2014 - 09:51

Grillo non aveva torto .

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Ven, 09/05/2014 - 10:02

mi chiedo; negli anni (diciamo 20?) quanto hanno speso in "tangenti"??

Spidipizza

Ven, 09/05/2014 - 10:04

Finalmente un articolo equidistante ed equischifato!

@ollel63

Ven, 09/05/2014 - 10:07

vera mafia è certa magistratura sinistrata, pochi personaggi ma presuntuosi onnipotenti, che tiene imbavagliata, piegata, genuflessa, questa italica terra di codardi mantenuti a pane, acqua e ideologia comunista.

Albaba19

Ven, 09/05/2014 - 10:08

o ragazzi ma questi sono pure recidivi!!! possibile che ancora riescano a trafficare con disinvoltura in questi ambienti?? e poi non mi venite a dire che è una magistratura ad orologeria, siamo un paese marcio questa è la verità, non si può avere nessuna iniziativa se nel budget non viene considerato il giro di mazzette, questa è la piaga dell'italia, hai voglia a dire la sinistra e la destra qui ci sono solo opportunisti faccendieri che con la politica e i partiti non hanno nulla a che fare e fare pulizia adesso significa mandare in galere l'80% dei politici. una vergogna!

syntronik

Ven, 09/05/2014 - 10:16

Posso già immaginare, alla fine chi sarà il solo colpevole.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 09/05/2014 - 10:19

Una collaudatissima cupola criminale bipartisan che si esercitava nello sport preferito dai nostri politici: la collezione compulsiva di mazzette. Ma il tenore di certi articoli ed il messaggio trasmesso ai lettori è, complessivamente, il seguente:" Giustizia ad orologeria. Nell'imminenza della convocazione elettorale, dalle procure il consueto tintinnare di manette. " Inarrivabili e grandiosi! Prima ancora che surreali.

edo1969

Ven, 09/05/2014 - 10:39

glasnost 08:50 ...scusi ma l'ha letto l'articolo? Greganti non è stato arrestato? Magari prima di cominciare a macinare stupidaggini e a "pensar male" s'informi un po', beota.

edo1969

Ven, 09/05/2014 - 10:50

Il primo pensiero che mi viene è meno male che c’è la magistratura, sissignore. Vi rendete conto che ci sarebbe impunità per questi maledetti, senza il lavoro di chi indaga? E che questi arresti a tutto campo” dimostra che la magistratura è indipendente nonostante ciò che ne pensino molti (sbagliando)? Parlo di Frigerio e Greganti su tutti. Come ben detto nell’articolo: 20 anni dopo tangentopoli, è semplicemente “surreale” ed indecente che continuino i loro sporchi affari alla faccia di tutti noi persone “normali” che lavorano per stipendi “normali” e pagano con le loro tasse i lavori dell’expo e quindi queste tangenti! Galera dura per questa feccia. È in questi frangenti che mi rallegro che le carceri italiane sono note per sporcizia, pericolosità e condizioni disumane. Che le “assaggino” anche loro. Qualche annetto però, con la personale speranza che si ammalino e muoiano dentro.

edo1969

Ven, 09/05/2014 - 10:54

Memphis35 sono d'accordo con te ma guarda il bicchiere mezzo pieno: nonostante il panorama giornalistico italiano sia formato da pennivendoli inquinati (da una parte e dall'altra), fortunatamente queste inchieste ci sono ancora e vanno avanti indipendentemente dalla politica e dalla mala informazione. Sono forse solo la punta di un iceberg ben piu' grande? Forse, ma spero almeno che questi ladri che hanno arrestato ieri paghino duramente e che serva da esempio. Spero, ma sono solo illuso.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 09/05/2014 - 11:06

É; IO MI MERAVIGLIO CHE SONO SOLO 9! I COMMENTI;ED I KOMUNISTRONZI COME AL SOLITO NON COMMENTONO MAI LE MALEFATTE DEI LORO KOMPAGNOSKI! IERI A QUEST;ORA SUL CASO SCAJOLA C;ERANO GIA 150 COMMENTI SCRITTI TUTTI PER LA MAGGIOR PARTE DAI KOMUNISTRONZI;É CHE SPUTAVANO ODIO E VELENO CONTRO SCAJOLA; QUESTA É LA DIFFERENZA FRA NOI E I KOMUNISTRONZI! LORO SCELGONO LE PERSONE SU CUI SPUTARE IL LORO ODIO VISCERALE; É NON CONTA QUELLO CHE QUESTI FANNO MA DA DOVE VENGONO; É SE GREGANTI E CO FOSSERO STATI DI "FORZA ITALIA"; LORO A QUEST;ORA SAREBBERO TUTTI QUI A LANCIARE LA LORO MERDA COME LORO HANNO FATTO IERI CON SCAJOLA E BERLUSCONI; QUESTA GENTAGLIA KOMUNISTRONZA HA UNA MENTALITÁ SETTARIA DI UN BECERO KOMUNISMO CHE FÁ VENIRE DA VOMITARE A PIU NON POSSO; É POI LORO VOGLIONO ANCHE DIALOGARE CON LE PERSONE NORMALI QUANDO LORO CRITICANO SOLO LA PARTE AVVERSA A LORO; É NON GLI SCANDALI CAUSATI DAL LORO PARTITO!.

BlackMen

Ven, 09/05/2014 - 11:19

Nuwanda: mi sfugge ilo senso del suo intervento considerato che, come si può leggere nell'articolo, sono coinvolti esponenti di destra e di sinistra nell'inchiesta. Per quelli che parlano di giustizialismo consiglio di andarsi a recuperare i testi delle prime intercettazioni telefoniche ed ambientali per capire i personaggi con cui abbiamo a che fare.

Guido_

Ven, 09/05/2014 - 11:20

Ma questi magistrati non possono lasciare i poltici in pace. In fin dei conti se rubano, mentono, truffano... una buona ragione l'avranno. O no?

Ernestinho

Ven, 09/05/2014 - 12:05

A VOLTE RITORNANO Ma costoro ritornano sempre, non spariscono MAI dalla circolazione. E si tratta di tutti i partiti! Alcuni già condannati, ma solo sulla carta, tant'è vero che hanno continuato ad esercitare le loro funzioni (!!!). Ed adesso troveranno fior di avvocati superpagati che diranno che è tutto un equivoco! Come per l'altro nuovo fatto di Scaiola, a cui compravano case a sua insaputa!

Ritratto di ettore muti

ettore muti

Ven, 09/05/2014 - 12:17

pasquale.esposito: la grammatica pasqua' , la grammatica......

ciannosecco

Ven, 09/05/2014 - 12:23

art. 346 Codice Penale Chiunque, millantando credito presso un pubblico ufficiale, o presso un pubblico impiegato che presti un pubblico servizio, riceve o fa dare o fa promettere, a sé o ad altri, denaro o altra utilità (2), come prezzo della propria mediazione verso il pubblico ufficiale o impiegato, è punito con la reclusione da uno a cinque anni e con la multa da trecentonove euro a duemilasessantacinque euro. La pena è della reclusione da due a sei anni e della multa da cinquecentosedici euro a tremilanovantotto euro, se il colpevole riceve o fa dare o promettere, a sé o ad altri, denaro o altra utilità, col pretesto di dover comprare il favore di un pubblico ufficiale o impiegato, o di doverlo remunerare.

ettore80

Ven, 09/05/2014 - 12:35

Il titolo la dice lunga su come la pensate...vergognosi come sempre.

Ernestinho

Ven, 09/05/2014 - 12:37

X NUWANDA Ma ti vuoi convincere che i politici sono tutti uguali? Essi aderiscono ad un partito non per convizione e/o fede ma solo per opportunità e tornaconto! Forse una volta, ma tanto tempo fa, era diverso!

soldellavvenire

Ven, 09/05/2014 - 12:43

l'italia é quello sventurato paese dove c'è un giornale che anziché "le mani della mafia sopra expo..." titola "le mani dei pm sopra expo..." facendo capire al mondo intero che qui la mafia ha un organo ufficiale, un partito ufficiale ed un capo ufficiale, oltre un'ovvio nemico naturale: la legge

Ernestinho

Ven, 09/05/2014 - 12:46

X ciannosecco Hai proprio ragione nel menzionare ciò. Purtoppo esso vale solo per i comuni mortali, non per la "casta".

Atlantico

Ven, 09/05/2014 - 13:13

Ah, le mani sull'Expo ce l'hanno messa i pm ? E vi siete messi in due per scriverlo ?

Ritratto di Vinciamo.NOI..

Vinciamo.NOI..

Ven, 09/05/2014 - 13:16

SERVI

Ritratto di dbell56

dbell56

Ven, 09/05/2014 - 13:28

I magistrati di Milano stanno facendo "ammuina" per sviare dalle loro magagne! Tutto qui. Poveraccio chi avrà la sventura di capitare nelle le loro mani!

Ritratto di ersola

ersola

Ven, 09/05/2014 - 13:45

vi garantisco che grillo su expò 2015 lo aveva detto ben 6 anni fa che il partito unico avrebbe fatto manbassa.

unosolo

Ven, 09/05/2014 - 13:56

ma guarda quante cose strane escono oggi , esperienza dovrebbe aver insegnato che da sempre si barattano appalti e permessi , strano ma è sempre avvenuto , comunque ci sono moltissimi che riescono anche a non figurare anzi se citati risulteranno nullatenenti , grandi lavori , oggi EXport ma prima ricostruzioni per alluvioni , terremoti, o giochi invernali come olimpiadi di Torino , oppure l'Aquila ,o ancora la costruzione della fiera di roma , il porto di Fiumicino , vi pare che in quei lavori non giravano nababbi con grandi penne e saccoccioni .da sempre si unge e questo dimostra che mani pulite ha insegnato anche a cavarsela e per questo che non finirà mai , troveranno altri stratagemmi , fortunatamente abbiamo persone volenterose che lavorano per scoprire i cattivoni , peccato non dargli una percentuale sul trovato come incentivo .

Duka

Ven, 09/05/2014 - 14:29

Come finirà? il solito dejavu esattamente come: Unipol, IRI, Montedison, Cirio, Monte Paschi, Lusi, Penati (l'amico del pela-giaguari), o bello guaglione, il monegasco, baffetto ecc.ecc.

canaletto

Ven, 09/05/2014 - 14:48

SIAMO IN CAMPAGNA ELETTORALE QUINDI LA MAGISTRATURA SI MUOVE NEL SENSO. COMUNQUE DICO UNNA COSA: IL DIO DENARO ACCECA I POLITICI E FA PERDERE LA RAGIONE. VISTO CHE IL PROBLEMA TANGENTI E' VECCHIO COME LA TERRA, MA COSA CONTINUANO A RUBARE SAPENDO CHE PRIMA O POI FINISCONO MALE?????? RAGIONATE MASCALZONI E TUTTO PERCHE' VOLETE FARE LA BELLA VITA CON DONNETTE FACILI E BNON PENSATE A TUTTA LA POVERA GENTE SENZA LAVORO E STIPENDIO CHE DEVE TIRARE NAVANTI UNA FAMIGLIA. L'ITALIA ORMAI E' UN PAESE SENZA FUTURO VISTA LA SITUAZIONE, E' INUTILE METTERE SU FAMIGLIA SE POI NON PUOI MANTENERLA PERCHE' C'E' ALI BABA E I 40 LADRONI CHE TI RUBANO TUTTO.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Ven, 09/05/2014 - 15:40

La Democrazia di Susanna Camusso è stata rieletta con 105,36,contrari 2, astenuti.Su 151 aventi diritto e i 5.700 iscritti Cipputi&Son non contano un Kaiser? C’era una volta la CGIL che faceva scioperi Politici e che Cipputi&Son ci rimettevano il salario. Chiedetevi, quanti punti Pil ci hanno fatto perdere in questi anni? (ndr) “ Oltre 515mila lavoratori relegati per l'intero 2013 in cassa integrazione a 19 mar 2014! Pensate che la CGIL dal comunicato del congresso ha oltre 5.700.000 iscritti e iscritte ” a chi sono questi Baroni che votano come per Napolitano che 60.000.000 di Cittadini e Cgil Salariati/e, Impiegati/e e Quadri non contano un C**, visto che, il voto è verticistico? La Susanna non è tutta panna, ma Rossa che presto come Lama, Del Turco, Benvenuto, D'Antona, Bonanni, Cofferati, Epifani, Marini e Magistrati: cchista troverà uno scranno in Parlamento nel Pd, poi come Lama, se sarà Sindaco e potrà precettare i Vigili e vivendo di rendita col vitalizio alla faccia di lavora alla catena di montaggio. Comunque, il 25 maggio pv andrete in LS, LO in nome e per conto, a lavorare per il Partito. È u' vero o no? E io pago! Pensaci Giacomino! http://vincenzoaliasilcontadino.wordpress.com/2014/05/09/cgilla-democrazia-di-susanna-camusso-e-stata-rieletta-con-10536contrari-2astenuti-su-151-aventi-diritto-e-i-5-700-000-iscritti-cipputison-non-contano-un-kaiser/

NON RASSEGNATO

Ven, 09/05/2014 - 16:17

I big si toccherebbero solo se fosse coinvolto Berlusconi. Se non li hanno toccati è perché lui non è coinvolto. Quanto ai compagni gregari, poi, chi mai si è rischiato a toccarli?

Charles buk

Ven, 09/05/2014 - 17:07

Che m..rde. Professionisti della mazzette. In galera a vita. Che schifo di gente

eloi

Ven, 09/05/2014 - 17:52

E' più che giusto che fossero loro i gestyori della torta. Volete mettere, se avessero incaricato qualche altro sarebbe stato sicuramente condannato. loro NO! sono amici e compagni che forse hanno sbagliato.

Ritratto di mark 61

mark 61

Ven, 09/05/2014 - 18:39

Incredibile...ma allora tutte le panzane che scrivete sulla Boccassini che indaga solo il pregiudicato sono false! Anche se qua c’è parecchio di F.I. Grande Boccassini,continua cosi,l'Italia onesta ti farà un monumento!!! Ora si capisce benissimo perché il giornale dedica 2 pagine di insulti al giorno

baio57

Ven, 09/05/2014 - 18:43

Ma come ,esponenti di sinistra coop comprese,non può essere . Eppure non me lo leva nessuno dalla testa che c'è di mezzo anche il Berlusca .Forza Bruto Liberato, consegna il fascicolo alla Bokassa ,che di "rif" o di "raf" ,qualche capo d'imputazione lo trova. (p.s.)cambiando discorso,è crollato una parte del tetto della reggia di Caserta ma Bondi non si è ancora dimesso. Emh ,scusate il lapsus è Franceschini il nuovo ministro ,ma come sinistrato risulta "diversamente responsabile".

nino47

Ven, 09/05/2014 - 19:02

questa e'una delle rarissime volte in cui penso: menomaleche ci sono i PM!!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 09/05/2014 - 19:42

ersola non c'è bisogno di un grillo per dire che avrebbero fatto manbassa,è tutto normale normalissimo,lo sanno anche i bambini che in tutte le imprese c'è ruberia.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 10/05/2014 - 00:49

È curioso constatare come al centro delle accuse ai politici ci sia sempre questo Bruti Liberati ed i suoi accoliti. HA IN MANO LUI I DESTINI DEL NOSTRO PAESE? Come mai queste inchieste vengono pubblicizzate SEMPRE POCO PRIME DELLE ELEZIONI?

nocomunismo

Sab, 10/05/2014 - 07:12

a volte mi viene il dubbio che avete ragione voi del Giornale... ma si lasciamoli rubare a mani basse e alte e si faccia in modo che la magistratura intervenga MAI e POI MAI. La vostra che scrivete le mani dei PM su EXPO è un refuso o istigazioni a delinquere ??