Manipolato lo spread

La Procura di Trani accusa Moody's di aver truccato il rating, falsando così i mercati. E il Paese è entrato in crisi. Un documento di Merrill Lynch: "A Roma conviene uscire dall'euro"

Il killer spara ancora, impunito e da al­cuni riverito. Parliamo delle agenzie internazionali di rating, quelle che danno i voti sull’affidabilità dei Pae­si. Poche ore fa una delle più importanti, Moody’s,ha ulteriormente declassato l’Ita­lia. È la terza volta nel giro di un anno. La pri­ma fu con Berlusconi al governo. Noi del Giornale scrivemmo allora, unici, che le agenzie sono un covo di speculatori proba­bilmente in malafede o quantomeno inca­paci. Tesi fondata sui fatti. Solo per esem­pio, ricordiamo che il 18 luglio 2008 quei ge­ni di Moody’s dissero ai mercati di stare tranquilli perché la banca americana Leh­man B­rothers era da considerarsi affidabi­le e solida.

Neppure due mesi dopo, il 15 set­tembre, la banca fallì dando il la alla crisi che ancora oggi ci avvolge.
Bene, qualcuno poteva prendere seria­mente il giudizio di signori simili? Ovvia­mente no, ma quando c’è di mezzo Berlu­sconi ragione e buon senso spariscono. Co­sì le opposizioni, Casini in testa, quel pri­mo declassamento lo accolsero come man­na dal cielo:cogliamo l’autorevole monito - dissero - come il segnale che il governo Berlusconi deve dimettersi.

Ottenuto lo scopo, nell’era Monti tutti, pure Casini, hanno cambiato idea: non è il governo (amico) a essere insufficiente, so­no le agenzie che sono inaffidabili. Cosa per altro certificata da un’inchiesta della procura di Trani che ha svelato quanto sia cialtrone il modo di lavorare dei signori del­le pagelle. Detto che c’è poco da vantarsi se Casini la pensa come te (il dubbio che stai sbagliando qualche cosa ti assale), il de­classamento di ieri può avere anche una lettura diversa che supera quella della stu­pidità criminale. E cioè che la finanza inter­nazionale voglia spaventare gli italiani che danno l’impressione di essere pronti a ri­prendersi autonomia e libertà (economi­che, fiscali e finanziarie)congelate con l’ar­rivo di Monti e dei suoi tecnici. La coinci­denza dell’annuncio con quello di Berlu­sconi di voler tornare in campo è sospetta. Vuoi vedere che qualcuno sta parlando a nuora (Monti) perché suocera (Berlusco­ni) intenda? Come dire: andiamo avanti co­sì altrimenti sono guai. Se fosse, motivo in più per mandare Moody’s e i suoi ispiratori a quel paese.

Commenti
Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Sab, 14/07/2012 - 16:22

Intanto questo è un vostro vecchio articolo leggermente rinfrescato, perciò niente di nuovo. Poi oggi Moodys ci ha riferito che l'inaffidabilità non riguardava Monti ma l'eventuale governo che lo seguirà (sappiamo che la speculazione guarda molto in avanti) Guarda caso il rating per l'Italia è sceso appena Silvio annunciava che si fosse ricandidato a diventare premier. Quindi, caro Sallusti si riconferma la tesi antecedente al governo Monti.....Berlusconi nell'economia mondiale è assolutamente INAFFIDABILE.....keep smiling ;-)

Ritratto di romy

romy

Sab, 14/07/2012 - 16:23

prova e mi chiedo ma dove sono finiti tutti i vecchi commenti?

p.quayle

Sab, 14/07/2012 - 16:31

Tanto clamore ma quanta poca memoria. Non ci si ricorda che fino a pochissimo tempo fa il nostro PESCE MORTO era membro del board di Moody ove tanto aveva faticato per montare l'assalto a Berlusconi a colpi di "spread". Oggi questo bieco faccendiere riceve il giusto trattamento dai suoi ex compagni. Sallustri annota, impara e comunica.

degrel0

Sab, 14/07/2012 - 16:49

ma non sarebbe ora di ingabbiare questi truffatori internazionali?

arkangel72

Sab, 14/07/2012 - 17:31

La condannerei come associazione illegale di stampo mafioso!!

Lorenzi

Sab, 14/07/2012 - 17:45

p.quayle: hai ragione 100% !!

renzo cadamuro

Sab, 14/07/2012 - 18:26

Chiaro e sintetico l'articolo. Non occorre sottolineare altro se non che la citata banca è parte di quel mondo promotore di quella finanza creativa, causa determinante della tragica congiuntura recessiva destinata a prolungarsi fino a quando non saranno rimossi i manager che, nonostante attori del disastro, hanno acquisito tanto peso politico, da determinare gli assetti Istituzionali dei principali Paesi Occidentali.

gbsirio_1962

Sab, 14/07/2012 - 18:29

l'economia reale è altra cosa rispetto alla finanza. Le politiche planetarie dovrebbero concentrarsi sulle prime invece di correre appresso a finanzieri speculatori

Il giusto

Sab, 14/07/2012 - 18:36

Al solito...come sempre i suoi articoli non li c..ga nessuno!Dai silvioti,fate uno sforzo e scrivete qualcosa anche quà!Altrimenti si rende conto del suo reale valore!!!1 invio 18.35

antiquark

Sab, 14/07/2012 - 19:53

Poi non capisco na cosa, cosa servono spread, borsa, finanza, in un paese di geni, di artisti, di designer. Firmiamo la mode, le auto più belle e lussuose, gioielli, vini pregiati. L'Italia è il regno della buona cucina, dei paradisi naturali, abbiamo il 75% delle opere d'arte del mondo, nonostante i furti e i saccheggi avvenuti nella storia. Basiamoci su quello che sappiamo fare meglio e buttiamo a mare Europa e globalizzazione

El chevere

Sab, 14/07/2012 - 20:26

carissimo alex, scusandomi per il tono confidenziale: ancora una volta verifico che per sentieri differenti giungo anch'io alle tue conclusioni, anzi dirotti che quando leggo i tuoi editoriali provo una gran soddisfazione, perché come sai siamo sovrastati dai cretini orfani del PCI e da nonna URSS e boia se trovo uno che non sia imbevuto di dogmi dei loro maitres a pansé al caviale e champagne, tra cui il "tonino gramsci" ed "il migliore". Il gramsci che dal carcere(si fa per dire) poneva la strategia per ottenere il potere (inteso come imposizione della loro dittatura sulle genti): non con spargimenti di sangue ma con la preparazione delle menti...okkupare i centri di formazione, dalle elementari alle università e così avere magistrati schierati per poter sconfiggere il rivale politico tempestandolo con avvisi di garanzia, processi etc,. come accaduto con i funerali alla prima repubblica nel '92!...avrebbero okkupato anche il governo dopo aver sterminato i partiti democraticamente costituiti ed attivi per oltre 45 anni: craxi, forlani, demita,andreotti etc. Ma spesso il diavolo dimentica di fare i coperchi ed eccoti SILVIO (che Dio ce lo conservi come quando aveva 30 anni , ed infatti per me ha barato la registrazione della data di nascita, tanto è la grinta, la forza, l'entusiamo che ci mette in quel che fa...come e meglio dei cosidetti giovani trentenni d'oggi)...e evito a tutti noi la dittatura della gioiosa macchina da guerra!. E che i compagnucci avrebbero sopportato che un "parvenu politico" gli aveva insegnato che alla fine anche i coglioni che votavano PCI presero paura della ipotesi di un Kremlino de Roma???...e così lo hanno tormentato ed agredito per 18 anni, senza vergogna, calpestando i diritti naturali, nebefrendosene delle immunità costituzionali; lo hanno pedinato, contato quante volte orgasma e con chi-meno male che sia un maschio senza deviazioni alla marrazzo altrimenti lo avrebbero arso vivo- gli han scagliato contro la magistratura tutta; hanno corrotto i Casini e poi i Fini e ancora non riuscirono ad abbatterlo...ma, non essendo riusciti a fotterlo nemmeno scagliandogli contro tutta la magistratura sedicente democratica, si sono finalmente avvalsi dei potenti alla Moodys, lo spread ed i morti vivi alla montimario con la connivenza di un famoso "MIGLIORISTA CHE APPLAUDIVA L'ARRIVO DEI CARRARMATI TARGATI URRS A BUDAPEST, quel certo GIORGETTO LO ZAR spudoratamente assiso sul colle più alto e che ha reso possibile il SECONDO COLPO DI STATO (non per niente colui è anche presidente della magistratura (per me "DEVIATA") ordito dai magistrati. Quindi dal novembre scorso viviamo sotto la dittatura dei magistrati comunisti, con gli intelettuali organici bocconiani (per caso sono di destra??? credo che chi occupa le cattedre deve prima dimostrare che ha il cervello a sinistra, il cuore? ...non l'hanno, come non hanno dignità ne vergogna: per esempio per quali meriti viene nominato senatore a vita??? dal kompagnuccio giorgetto lo zar? e marietto suo che fa?: senza pudore si pavoneggia e ci impone l'IMU !...ma non tosa i suoi amici ricchi si dimentica di imporre la patrimoniali per i grandi capitali e per chi incamera oltre 300 mila euro all'anno!!! IO ERO SICURO CHE SILVIO SI RITIRAVA PER DIMOSTRARE AI CRETINI CON I FATTI CHE LA CRISI E' UNA INVENZIONE GLOBALE PER DERUBARE E DISTRUGGERE LA CLASSE MEDIA CHE PENSA E DISCERNE E NON SI FA RINCOGLIONIRE DAI SINISTRI!...E CHE SAREBBE TORNATO PER EVITARCI PER I PROSSIMI 20 ANNI LA DITTATURA DEI MAGISTRATI E DEGLI INTELLETTUALI ORGANICI AL CAVIALE. E SONO SICURO-CONFORTATO DALL'AVER SEMPRE PREVISTO L'ESITO DEI PIU' IMPORTANTI EVENTI (COME LA CADUTA DEL MURO FISSATA DA ME PER IL MAGGIO 1989, DOPO AVER TRASCORSO 15 GIORNI A VARNA IN BULGARIA NEL MAGGIO 1987)- CHE VINCERA' ANCHE NEL 2013! Mio caro vuoi sapere perché lo ODIANO tanto?: perché è ricchissimo, possiede mezzi di comunicazione anche Lui (forse massone -come montimariomonti, ed in generale tutti i potenti), ha seguito, ha carisma...ma NON E' EBREO...MA CATTOLICISSIMO APOSTOLICO ROMANO!!!....O MI SBAGLIO.??? Se avrai tempo...mi riscontri e consigli?. SE SILVIO AVRA' UN SOLO VOTO, QUELLO SARA' IL MIO...NON PER NIENTE ANCH'IO HO LA TESSERA DI EX-SALESIANO AVENDO VISSUTO 8 ANNI TRA MEDIE E LICEO NEL COLLEGIO SALESIANO DI CARACAS VENEZUELA!,,,SILVIO...NON PREVVARRANNO, MAI! NON MOLLARE!,,,SONO SICURO CHE NON DELUDERAI I TUOI SOSTENITORI . R.R.

pinolino

Sab, 14/07/2012 - 21:26

Standard & Poors, Moody's e Fitch sono aziende private che fanno gli interessi dei propri azionisti. Volete che la gente "sappia"? Bene, pubblicate l'elenco dei soci. Comincio io : il primo azionista di Moddy's è Warren Buffet.

walter sozzi

Sab, 14/07/2012 - 22:59

E'monti stesso che consiglia a queste ägenzie spudorate di dare giudizi negative sull'Italia??Visto i suoi precedenti di c..o e camicia con questi tipacci e'molto probabile.La coraggiosa e, per il momento sola magistratura di Trani dovrebbe continuare ad investigare a fondo su queste 'agenzie"e non solo. Il sospetto che monti e'coinvolto i questi loschi affari, e'troppo forte dovrebbe indagare anche monti per ALTO TRADIMENTO. Cordiali saluti Walter

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 15/07/2012 - 00:41

Se l'Europa fosse l'Europa, interdirebbe a tutti questi cretini stravacati davanti al computer come zombi di aprire sedi/filiali/rappresentanze in Europa. Quando mai si è visto che una nazione possa essere giudicata cattiva poiché le elezioni a venire potrebbero generare incertezza? Oltretutto, chi cacchio ha dato loro l'imprimatur per sputare sentenze? Mi piacerebbe da matti che qualche hacker mandasse in tilt tutti i loro sistemi operativi in modo consono.

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 15/07/2012 - 00:44

Se l'Europa fosse l'Europa, interdirebbe a tutti questi cretini stravacati davanti al computer come zombi di aprire sedi/filiali/rappresentanze in Europa. Quando mai si è visto che una nazione possa essere giudicata cattiva poiché le elezioni a venire potrebbero generare incertezza? Oltretutto, chi cacchio ha dato loro l'imprimatur per sputare sentenze? Mi piacerebbe da matti che qualche hacker mandasse in tilt tutti i loro sistemi operativi in modo consono.

rossono

Dom, 15/07/2012 - 01:15

Solo i sinistrati potevano brindare,a proposito attenti se poi viene di traverso..

Giancarlob

Dom, 15/07/2012 - 07:45

Bisogna ribellarsi a questi covi di gentaglia che non ha mai lavorato in vita sua e che si permette di dare giudizi sul lavoro degli altri.

Ritratto di depil

depil

Dom, 15/07/2012 - 08:18

Monti finirà in galera assieme a tutta la sua banda criminale e di Moodies e della Bocconi non rimarranno nemmeno le macerie. Altro che P2 P3 e P4 questa è Spectre all'ennesima potenza spalleggiata dal criminale apparato togato italiano, lo stesso che appoggià e rafforzò il fascismo e che ci ha regalato lo squallodi scalfaro e la ...

Loreno Bardelli

Dom, 15/07/2012 - 09:00

Solo una riflessione : se fra i supertecnici di Moody vi sono molti che si comportano da cialtroni , cosa dovremmo pensare di chi è stato per un certo periodo SENIOR EUROPEAN ADVISORY COUNCIL di Moody ?

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Dom, 15/07/2012 - 11:12

Che la colpa del doppio declassamento sia di Berlusconi lo proclama già Scalfari, attribuendogli valore politico prima che economico. Dire che l'Italia, la sua economia, le sue istituzioni e perfino la libertà dei suoi cittadini sono sotto attacco, è ormai un eufemismo. La grande finanza e qualche potente Stato hanno deciso che siamo poveri ma in casa abbiamo ancora molti gioielli che gli fanno gola e che vogliono prendersi. Ma quello che fa più rabbia ed al contempo tristezza è vedere quanti italiani, schierandosi di fatto con chi sta tentando di "farci le scarpe", ha perpetrato e perpetra ogni giorno un'autolesionistica battaglia di denigrazione della metà del Paese che non ne condivide l'ideologia. Di fatto siamo in guerra anche se non possiamo applicare il Codice penale militare di guerra e fucilare i traditori. Questi pertanto possono continuare, impuniti, a sputtanare l'Italia tifando per i nostri avversari. Che le società di rating come Moody's siano delle moderne associazioni a delinquere ormai lo hanno capito perfino i bambini; quelli che fingono di ignorare la cosa, continuando a dar credito a valutazioni definibili "ad intento criminale" nella sostanza e nella tempistica prima che inattendibili od inopportune, o sono completamente stupidi o sono in malafede. Ma cosa si aspettano i vari Bersani, Vendola, Casini, Fini e compagni vari di merende una volta vinte le elezioni ? Che il mondo corra in soccorso dell'Italia o, perlomeno, che smetta di attaccarne l'economia ? Più probabile che sia la volta buona per tentare di darci il colpo di grazia. Se non cava un ragno dal buco chi, come Monti, fa dell'economia il suo pane quotidiano, qualora mandassimo in giro per il mondo gente come quella nominata prima, avezza - tuttalpiù - a parlare di banane con i sindacati, cosa mai potremmo ottenere ? Improvvisamente avremmo considerazione e stima internazionali e, a rimorchio, vedremmo schiarire il cielo e calmare le acque ? Mi vien da ridere.

Livinp

Dom, 15/07/2012 - 11:54

Capobianco fai bene a dire “Chi ha paura della clessidra”. Ribadisco, dopo il post del 13/7, che noi tutti dobbiamo migliorare, togliere i vizi e non le poche virtù. Per non farci sommergere dal marciume e dai predatori finanziari stranieri, BISOGNA ESSERE CHIARI (Direttori di tutti i giornali per primi) nel denunciare tutto ciò che è immorale – illecito e nel proporre poche cose concrete e fattibili. Se si è CHIARI tutti capiscono e si può accettare di Riformarsi – cambiare – annullare qualsiasi cosa. Presidente della Repubblica se è più deciso e stringente vieni ascoltato da tutti noi e da quei buoni a nulla, non c’è bisogna della vecchia “bella politica” che ci ha portato a questo disastro!!! Livinp 15/07 11:43 Livinp 15/07 11:53

Livinp

Dom, 15/07/2012 - 11:57

Capobianco fai bene a dire “Chi ha paura della clessidra”. Ribadisco, dopo il post del 13/7, che noi tutti dobbiamo migliorare, togliere i vizi e non le poche virtù. Per non farci sommergere dal marciume e dai predatori finanziari stranieri, BISOGNA ESSERE CHIARI (Direttori di tutti i giornali per primi) nel denunciare tutto ciò che è immorale – illecito e nel proporre poche cose concrete e fattibili. Se si è CHIARI tutti capiscono e si può accettare di Riformarsi – cambiare – annullare qualsiasi cosa. Presidente della Repubblica se è più deciso e stringente vieni ascoltato da tutti noi e da quei buoni a nulla, non c’è bisogna della vecchia “bella politica” che ci ha portato a questo disastro!!! Livinp 15/07 11:43 Livinp 15/07 11:53

Livinp

Dom, 15/07/2012 - 12:18

Capobianco fai bene a dire “Chi ha paura della clessidra”. Ribadisco, dopo il post del 13/7, che noi tutti dobbiamo migliorare, togliere i vizi e non le poche virtù. Per non farci sommergere dal marciume e dai predatori finanziari stranieri, BISOGNA ESSERE CHIARI (Direttori di tutti i giornali per primi) nel denunciare tutto ciò che è immorale – illecito e nel proporre poche cose concrete e fattibili. Se si è CHIARI tutti capiscono e si può accettare di Riformarsi – cambiare – annullare qualsiasi cosa. Presidente della Repubblica se è più deciso e stringente vieni ascoltato da tutti noi e da quei buoni a nulla, non c’è bisogna della vecchia “bella politica” che ci ha portato a questo disastro!!! Livinp 15/07 11:43 sì Corsera n. 4 ore 11.50 Livinp 15/07 11:53

Livinp

Dom, 15/07/2012 - 12:22

Capobianco fai bene a dire “Chi ha paura della clessidra”. Ribadisco, dopo il post del 13/7, che noi tutti dobbiamo migliorare, togliere i vizi e non le poche virtù. Per non farci sommergere dal marciume e dai predatori finanziari stranieri, BISOGNA ESSERE CHIARI (Direttori di tutti i giornali per primi) nel denunciare tutto ciò che è immorale – illecito e nel proporre poche cose concrete e fattibili. Se si è CHIARI tutti capiscono e si può accettare di Riformarsi – cambiare – annullare qualsiasi cosa. Presidente della Repubblica se è più deciso e stringente vieni ascoltato da tutti noi e da quei buoni a nulla, non c’è bisogna della vecchia “bella politica” che ci ha portato a questo disastro!!! Livinp 15/07 11:43 sì Corsera n. 4 ore 11.50 Livinp 15/07 11:53

Livinp

Dom, 15/07/2012 - 12:48

Capobianco fai bene a dire “Chi ha paura della clessidra”. Ribadisco, dopo il post del 13/7, che noi tutti dobbiamo migliorare, togliere i vizi e non le poche virtù. Per non farci sommergere dal marciume e dai predatori finanziari stranieri, BISOGNA ESSERE CHIARI (Direttori di tutti i giornali per primi) nel denunciare tutto ciò che è immorale – illecito e nel proporre poche cose concrete e fattibili. Se si è CHIARI tutti capiscono e si può accettare di Riformarsi – cambiare – annullare qualsiasi cosa. Presidente della Repubblica se è più deciso e stringente vieni ascoltato da tutti noi e da quei buoni a nulla, non c’è bisogna della vecchia “bella politica” che ci ha portato a questo disastro!!! Livinp 15/07 11:43 sì Corsera n. 4 ore 11.50 Livinp 15/07 11:53

Livinp

Dom, 15/07/2012 - 12:51

Capobianco fai bene a dire “Chi ha paura della clessidra”. Ribadisco, dopo il post del 13/7, che noi tutti dobbiamo migliorare, togliere i vizi e non le poche virtù. Per non farci sommergere dal marciume e dai predatori finanziari stranieri, BISOGNA ESSERE CHIARI (Direttori di tutti i giornali per primi) nel denunciare tutto ciò che è immorale – illecito e nel proporre poche cose concrete e fattibili. Se si è CHIARI tutti capiscono e si può accettare di Riformarsi – cambiare – annullare qualsiasi cosa. Presidente della Repubblica se è più deciso e stringente vieni ascoltato da tutti noi e da quei buoni a nulla, non c’è bisogna della vecchia “bella politica” che ci ha portato a questo disastro!!! Livinp 15/07 11:43 sì Corsera n. 4 ore 11.50 Livinp 15/07 11:53

alberto b.

Dom, 15/07/2012 - 18:18

Moody ed altre agenzie di ratings NON son degli incapaci, anzi sono molto efficaci...le conosco molto bene avendoci lavorato da vicino per anni.- Esse sono semplicemente pilotate e in malafede, giacche ' sono controllate da enormi gruppi multinazionali USA e UK. ed hanno ogni interesse di seguire le direttive degli azionisti. Come si spiega senno' che gli USA ed i loro lacche' U.K, ambedue notoriamente in bancarotta tecnica, mantengono le tripla A mentre imvece si scagliano sull'Europa con una protervia eccezionale? Semplice, l'obiettivo finale e' quello di far saltare l'Euro poiche' negli ultimi anni, nonostante tutto si e' mantenuto solido ed ha attratto capitali enormi dalle economie asiatiche. Questo, ai loro occhi, va evitato a TUTTI i costi e quindi, ad orologeria, si scagliano sistematicamente sull'Europa piu' debole, per farla saltare nell'insieme. Se cio' avverra', dialogheranno in posizione di forza con paesini minuscoli, possibilmente scioperaioli, agganciati alla lira, dracma,escudo,peseta ed altre porcherie del genere. Tutto qui.

rokko

Dom, 15/07/2012 - 23:01

Tutti ce l'hanno con le agenzie di rating ... Vi faccio una domanda: ma secondo voi, che voto dovrebbero dare al nostro debito, considerando che non riusciamo più a trovare compratori ? Le agenzie dovrebbero forse ignorare che non vendiamo più titoli al di fuori dell'Italia ? Mah

Ritratto di nestore55

nestore55

Lun, 16/07/2012 - 01:09

A mio avviso, dichiararli cialtroni è un complimento...Dott. Sallusti, le ricordo che l'attuale presidente del consiglio, designato con un colpo di Stato, apparteneva alla board di Moody’s!! E.A.

stefano.colussi

Lun, 16/07/2012 - 16:18

"...le agenzie sono un covo di speculatori probabilmente in malafede..." condivido questa Sua frase Direttore, da un anno. Stefano Colussi, Cervignano del Friuli, Udine

LucaPiazza

Lun, 16/07/2012 - 17:06

il fatto stesso che un paese intero (e quindi il suo parlamento) vengano delegittimati dal modo finanziario, fa capire perchè per 250 anni la gente è morta per tali assemblee.

LucaPiazza

Lun, 16/07/2012 - 17:55

hanno scoperto l' acqua calda....

Hattrick

Lun, 16/07/2012 - 18:14

Berlusconi ci ha distrutto e questo ignavo ancora parla...

brunicione

Mar, 17/07/2012 - 13:59

Sallustri ha ragione, ma purtroppo la procura di trani e la giustizia Italiana, impiegheranno almeno dieci anni ad istruire un processo, altri cinque per l'appello e due per la cassazione, il paese è ormai allo sbando totale

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 17/07/2012 - 14:08

Non ci sono i margini per sbatterli tutti in galera? E buttare via la chiave.

dalla spagna

Mar, 17/07/2012 - 14:18

Ci vogliono come "animali stabulati" da sfruttare. Una nuova colonia da espoliare. Monti, suino fedifrago, non ti accetterò mai, amichetto della Merkel, anche lei bella "yorkshire", dagli attributi di ex-burocrata DDR eretica !