Mentana contro Toti. Forza Italia lo smaschera: "Pensi al Psi..."

Il direttore del Tg La7 si scaglia contro Toti. Il Mattinale: "Lui è stato piazzato dal Psi al Tg2"

Enrico Mentana, direttore del Tg di La 7

"Si può essere contemporaneamente direttori dei telegiornali ed essere in predicato di diventare leader, sottoleader, coordinatori di partito?. Se lo domandava ieri sera all’inizio del Tg de La7 Enrico Mentana. Ma oggi un quesito glielo poniamo noi: a che titolo parla di Toti? Come si permette? Forse a titolo di morale giornalistica? Proprio lui che, utilizzando la poltrona di direttore che ricopre, non ha mai criticato o avanzato un dubbio legittimo per qualsiasi giornalista onesto rispetto ai compagni che mentre erano in trattativa per un seggio, vedi Lerner, Gruber, Santoro, Mineo, Mucchetti, Ruotolo, ancora svolgevano l’attività giornalistica". Lo scrive Il Mattinale, la nota politica redatta dallo staff del gruppo Forza Italia della Camera dei deputati.
"Lavoro -dice- che prima hanno solo sospeso, e poi hanno lasciato solo dopo essere stati eletti? Perché ora se la prende con Toti? Invidia, acidità di stomaco?. L’attacco rivolto a Toti è davvero scandaloso e gratuito, privo di alcuna motivazione sensata se non teso ad attaccare un collega di cui Mentana conosce le capacità e che teme possa davvero dare fastidio alla sinistra di cui il bravo direttore, piazzato a suo tempo dal Psi al Tg2, è tanto amico". Per gli spin doctor azzurri, "lo scandalo denunciato da Mentana contro un collega, con cui ha condiviso il lavoro in una testata giornalistica, perché non bisogna dimenticare i tantissimi anni in cui Enrico ha lavorato al Tg5, e - si ricorda - la lauta buonuscita ricevuta quando se ne è andato, non solo non sussiste ma fa capire una volta di più l’ipocrisia della sinistra e dei suoi uomini. Sia politici sia giornalisti, tutti devoti alla causa dell’antiberlusconismo e della distruzione di chi temono".

A Mentana ha risposto anche il diretto interessato, Giovanni Toti: "Se il direttore Mentana leggesse i giornali, capirebbe che ancora non rivesto alcuna carica all’interno di alcun partito politico, nè so che mai la ricoprirò in futuro. Per il momento dirigo con soddisfazione due tg di Mediaset e potrei continuare a farlo anche nei mesi a venire, se non verrà meno la fiducia dell’editore. Quanto ai rapporti tra giornalismo e politica credo possa trovare voci già più esperte della mia nella sua stessa rete e anche all’interno della sua testata. Chiedesse a Santoro, Gruber e Ruotolo: due di questi tre sono stati politici, uno no solo perché non ce l’ha fatta. Io ancora no. Quando deciderò di scendere in politica certamente mi dimetterò dai tg che dirigo. Mentana stia tranquillo: sarai il primo a saperlo".

Commenti

giovanni PERINCIOLO

Gio, 16/01/2014 - 20:55

Sempre velenoso il "chicco", cosa é acidità di stomaco?? oppure solo invidia?? come nel caso di Fede?? lo ha sempre deriso salvo poi copiarlo e fare lui sulla 7 le stesse cronache in diretta che faceva Fede.....

Klotz1960

Gio, 16/01/2014 - 21:01

Ma perche' date la prima pagina ad una nullita' assoluta come Mentana? E' totalmente irrilevante.

jakc67

Gio, 16/01/2014 - 21:20

mentana, ormai... ho notato che non sorride più come faceva quando stava in mediaset, anche voi? purtroppo essendo il suo un cambiamento relativamente recente è ancora (almeno per me) indefinibile se il suo mutamento d umore sia dovuto a rimpianti, ad effettivo dispiacere per la situazione italiana o alla tipica spocchia che prende gli antiberlusconiani compulsivi... spero sia uno dei primi due motivi e sopratutto che la cosa sia reversibile, mi piaceva mentana ed il suo modo di fare telegiornale..

ammazzalupi

Gio, 16/01/2014 - 21:46

Mentana... uno dei tanti che ha sputato nel piatto dove ha abbondantemente mangiato. Un miserabile!

Gianfranco Rebesani

Gio, 16/01/2014 - 23:55

Mentana ha perso la professionalità dei tempi andati e si trova sul viale del tramonto. Per ritardarne l'ora da un po' di tempo cerca di (ri)emergere marcando ancor di più la sua appartenenza a sinistra cercando anche di alzare polveroni inutili, giudizi su Tizio o Caio acidi e rancorosi. Diventato anche "single" penso che la sua solitudine ( non è una giovane di passaggio che lo possa allietare )da zitello lo abbia inacidito. Non ho (meglio , avevo ) niente contro di lui, anzi... ma ultimamente è entrato a pieno titolo nel coro della sinistra chic inconcludente e rancorosa, ergo, mi è diventato antipatico.

hectorre

Ven, 17/01/2014 - 00:37

povero chiccomitraglia...zerbino con gli amici e zitella isterica con i nemici....come tutti i sinistrati è completamente orbo da un'occhio...chissá quale!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 17/01/2014 - 00:58

Di cosa ha bisogno il mitraglietta? Di fare un po' di rumore per ravvivare i miseri ascolti del suo TG? Perché non ficca il naso nelle vicende dei suoi amati trinariciuti?

Ritratto di francesco57bs

francesco57bs

Ven, 17/01/2014 - 01:20

Mentana hai perso l'ennesima occasione per tacere. Non ho parole...sei semplicemente un miserabile

Ritratto di sitten

sitten

Ven, 17/01/2014 - 01:24

Cattivo sangue (sinistroite) non mente.

Ritratto di filatelico

filatelico

Ven, 17/01/2014 - 02:52

Kikko Mentino è il classico ronzino che pensa di essere Ribot o Varenne per rimanere al mondo dell'ippica. Il Sommo Poeta scriveva "non ti curar di lor, ma guarda e passa"

cicero08

Ven, 17/01/2014 - 08:20

Direi che la puntura di spillo di Mentana ha lasciato il segno. Il seguito è strumentale anche se la polemica poteva cominciare in modo più soft. Ma F.I. deve cercare di coprire la giravolta di Berlusconi ...

edo1969

Ven, 17/01/2014 - 15:46

l'hanno smascherato

eloi

Ven, 24/01/2014 - 17:17

Mentana se confrontato ad Antonello Piroso Suo predecessore al TG la7 fa la figura della pulce.

eloi

Ven, 24/01/2014 - 17:22

Non ho più gurdato la7 da quando è stato allontanato Antonello Piroso. Sicuramente non gli è stato perdonato il servizio che fece sul caso Tortora. Servizio di altissimo livello, che dette sicuramente fastidio alla Magistratura.

pinosan

Ven, 24/01/2014 - 18:23

Mentana poveretto,da quando è uscito da Mediaset soffre di cirrosi al cervello.Pensavo fosse un buon giornalista,ma mi sono sbagliato.Lui però è in una botte di ferro,finche sosterrà De Benedetti il posto in TV è assicurato.