La Merkel umilia gli elettori: sceglierà lei il leader dell'Ue

La cancelliera tedesca straccia il trattato di Lisbona: il nuovo presidente non sarà il più votato dai cittadini ma uscirà da una trattativa tra i governi. Sostieni il reportage Europa ribelle

«Stavolta saranno gli elettori dell'Unione a scegliere il presidente della Commissione». Era l'ultima suadente promessa di questi mesi. Un impegno strombazzato ai quattro venti dai piazzisti dell'euro voto per regalare qualche briciolo di motivazione agli sfiduciati elettori del Parlamento di Strasburgo. E illuderli di poter designare una sorta di «premier» europeo. Ma era la solita balla. Anche stavolta il nome del presidente della Commissione di Bruxelles non verrà deciso dal responso delle urne, ma da un accordo sottobanco tra i governi dei vari 28 paesi. Così vuole e pretende l'unico vero «dominus» d'Europa, ovvero «frau» Angela Merkel.

Il luccicante specchietto per allodole usato per adescare e plagiare 350 milioni di potenziali elettori europei (ma vota molto meno della metà) era saltato fuori dal cilindro magico del Trattato di Lisbona. L'articolo 17 del trattato in vigore dal dicembre 2009 prevede che la scelta del presidente della Commissione, proposto dal Consiglio Europeo (il consesso dei capi di governo o di Stato dei 28 paesi membri) e votato dal Parlamento Europeo, avvenga tenendo conto dei risultati delle elezioni. A dar retta a quella promessa da marinai il successore di José Manuel Barroso doveva venir annunciato subito dopo lo scrutinio del 26 maggio. E doveva inevitabilmente corrispondere al nome di uno dei candidati presentati dalle due coalizioni in lizza per la maggioranza relativa ovvero l'ex premier lussemburghese Jean Claude Junker, capofila del Partito popolare europeo, e Martin Schulz, il «kapò» portabandiera della sinistra europea.
La signora Merkel ci ha già fatto sapere che non sarà così. Sabato mattina, dopo aver costretto il presidente francese Francois Hollande a 36 ore di colloqui forzati tra le brume baltiche di Stralsund, «frau» Angela ha annunciato il suo diktat. «Ci vorranno di sicuro almeno un paio di settimane prima che si possa arrivare alle decisioni necessarie» - ha detto la «cancelliera». E il presidente francese, sostenitore, fino a poche ora prima, della soluzione prospettata dal Trattato di Lisbona, ha fatto buon viso a cattivo gioco ratificandone la volontà.

Il voto europeo, a questo punto, si riduce alla solita inutile farsa. Le scelte degli elettori continueranno a contare zero sia che vinca il candidato dei popolari, sia che trionfi quello delle sinistre. E ancor meno conteranno le promesse fatte in campagna elettorale dai due candidati fantocci usati per raccogliere consensi. Una volta chiuse le urne quei due candidati torneranno a esser semplici marionette, prigioniere del complesso intreccio di fili manovrato dalla «grande burattinaia» di Berlino. Una «grande burattinaia» che ha ottime ragioni per trasformare le istituzioni e il Parlamento di Bruxelles nel cortile di casa propria. Il kapò Martin Schulz che propone a nome della sinistra europea politiche economiche meno rigide rischia infatti non solo di mettere a rischio le austere ricette economiche portate avanti dalla cancelliera, ma anche di erodere i complessi equilibri della «Große Koalition» tedesca.

Annunciando di voler ricorrere al consueto mercato delle vacche tra capi di governo europei per designare il futuro presidente della Commissione la Merkel fa intendere di esser pronta a pretendere un sostituto al piccolo «kapò» in caso di vittoria (annunciata) della sinistra europea. Consapevole, inoltre, del possibile effetto shock generato da una possibile affermazione su larga scala dei movimenti «euroscettici» la cancelliera si riserva la possibilità di rimescolare le carte anche in caso di vittoria dei Popolari. A farne le spese sarebbe in quel caso l'anonimo Jean Claude Juncker destinato a venir sostituito con un volto più conosciuto e più adatto a risollevar le sorti di un'Unione sempre più traballante e meno credibile. Un'Unione pronta, a questo punto, a traslocare direttamente a Berlino.

Commenti

Rossana Rossi

Lun, 12/05/2014 - 10:43

Cosa aspettiamo a venirne fuori non lo so. E poi si lamentano che la gente non va a votare. A cosa serve se poi comandano sempre gli stessi?

magnum357

Lun, 12/05/2014 - 10:52

Questo fatto, se dovesse realmente accadere, segnerebbe l'inizio della fine della Unione Europea eliminando i presupposti per la creazione degli Stati Uniti d' Europa e per la sopravvivenza dell' Euro come moneta unica.

Triatec

Lun, 12/05/2014 - 11:00

Se decide tutto lei, qualcuno mi può spiegare perché dovrei votare.

buri

Lun, 12/05/2014 - 11:00

ecco che la kaizerin esce allo scoperto, pronte a realizza il grande sogno di Adolf Hitler, i'ordnre nuovo, ossia l'egemonia tedesca sul continente europeo ed i nostri politici, anche al più alto livello, vanno avanti a riempirci la testa di europa, spero in una vittoria degli euroscettici tale da ridimenzionare le ambizioni di frau Merkel

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Lun, 12/05/2014 - 11:03

La Merkel fa i suoi legittimi interessi e, naturalmente, quelli della Germania. Non è Lei che deve essere criticata ma gli Stati(??) pecoroni che ubbidiscono battendo i tacchi alle sue arroganti pretese. In prima fila l'Italietta mandolinara di Napolitano, Monti, Letta, e buon ultimo Fonsie Renzi. Il vero giullare di corte!

albertzanna

Lun, 12/05/2014 - 11:05

Qualcuno aveva dei dubbi in proposito?? E certamente Renzi lo sa già da tempo, da quando andò da Angela a prendere gli ordini di scuderia, ma continua nella sua operazione di imbonitore da piazza. E lo sa anche l'altro imbonitore, messer Napolitano, che come giustamente ha rilevato Allam nel suo articolo, è intervenuto a gamba tesa, addirittura con entrambe le gambe, nella campagna elettorale italiana, dando indirizzi di azione a Renzi stesso. Ma che bella democrazia che abbiamo in Italia, madama Dorè, ma che bella democrazia sovietica (sulla musica della filastrocca che cantavamo da bambini) Albertzanna

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Lun, 12/05/2014 - 11:08

Ecco una ragione in più per uscire dall'Europa. Mi auguro che gli Italiani abbiano un rigurgito di amor patrio e che nessuno acquisti più Audi, BMW , Mercedes, Opel, Leica e "fasulli" prodotti alimentari Tedeschi in modo da mettere in ginocchio una volta per tutte la Germania fomentatrice di guerre per altro sempre perse.

ILCOMMENTATORE

Lun, 12/05/2014 - 11:12

HEIL MERKEL!

elgar

Lun, 12/05/2014 - 11:15

se questa non è dittatura…Il nostro voto praticamente è una mera formalità. Alla faccia della democrazia. Complimenti. Ma alla Merkel tutta questa autorità chi gliela dà?

comase

Lun, 12/05/2014 - 11:19

fuori dell'euro subito

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Lun, 12/05/2014 - 11:23

Ecco; se qualcuno nutriva ancora qualche dubbio sul commissariamento dell' Italia da parte della Germania, adesso non ne ha più motivo. Non è questa l' Europa che volevamo; se, invece, c' era la frode - tedesca e traditori nostrani - per ingannare la buona fede degli italiani, facciamo ancora in tempo a scrollarci di dosso questo giogo. Meglio feriti che morti. Dalle ferite si può guarire. E sia chiara un cosa: la Nazigermania merkeliana è terrorizzata da questa eventualità che, se sarà, non sarà isolata. Svanirebbe ancora una volta la sua illusione di colonizzare i Paesi europei. Se lo tolgano dalla testa. Li abbiamo scacciati a calci in culo una volta; possiamo rifarlo. Poi, rifacciamo la vera Europa. Non prima di avere messo i traditori e i venduti in condizioni di non nuocere.

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 12/05/2014 - 11:23

Questa fa come gli pare , e noi stiamo ai suoi ordini.Quando ci trapiantiamo un paio di pulle se casomai non ne abbiamo ?

Mr Blonde

Lun, 12/05/2014 - 11:25

Insisto, avete bisogno di un dottore, l'alzheimer incalza. Voto monti -> sono contro monti, voto napolitano -> sono contro napolitano -> voto il fiscal compact -> sono contro il fiscal compact -> voto il rigore di bilancio -> sono contro il rigore di bilancio (come scultz ndr) -> sono nel ppe -> sono contro la merckel. A parte gli elettori beoti che approvano e giustificano ogni cosa anche se si cambia dall'oggi al domani, gli altri come fanno a regolarsi?

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Lun, 12/05/2014 - 11:26

Ecco; se qualcuno nutriva ancora qualche dubbio sul commissariamento dell' Italia da parte della Germania, adesso non ne ha più motivo. Non è questa l' Europa che volevamo; se, invece, c' era la frode - tedesca e traditori nostrani - per ingannare la buona fede degli italiani, facciamo ancora in tempo a scrollarci di dosso questo giogo. Meglio feriti che morti. Dalle ferite si può guarire. E sia chiara un cosa: la Nazigermania merkeliana è terrorizzata da questa eventualità che, se sarà, non sarà isolata. Svanirebbe ancora una volta la sua illusione di colonizzare i Paesi europei. Se lo tolgano dalla testa. Li abbiamo scacciati a calci in culo una volta; possiamo rifarlo. Poi, rifacciamo la vera Europa. Non prima di avere messo i traditori e i venduti in condizioni di non nuocere.

Supy

Lun, 12/05/2014 - 11:32

Ma quante ne sparate... primo: perché mai mettete "cancelliera" tra virgolette? Allora sarebbe logico di mettere "cavaliere" tra virgolette quanto scrivete del vostro Berlusca. Secondo: siete disprezzanti - se non addirittura offensivi - a scrivere "kapò" parlando di Schulz. Così citate per l'ennesima volta quelle vergognose stronzate sparate da Berlusca a Strasburgo. Mettete "pregiudicato" ogni volta che si tratta di lui allora. Terzo: non è vero che Merkel sceglierà il leader dell' UE, ma lasciamo perdere, i fatti non vi hanno mai interessato.

LAMBRO

Lun, 12/05/2014 - 11:37

UN NUOVO HITLER IN GONNELLA.... BISOGNA FARLA FINITA.

LAMBRO

Lun, 12/05/2014 - 11:38

SONO ABITUATI A STRACCIARE I TRATTATI PRO DOMO LORO ...ERA IL VIZIO ANCHE DI HITLER.

edo1969

Lun, 12/05/2014 - 11:43

in Italia ci siamo abituati

EHope

Lun, 12/05/2014 - 11:43

Questa donna fa del tutto per farsi odiare. Poi si chiedono perché la gente non va a votare fanno e disfanno tutto loro a proprio piacimento, vergognoso. Fuori dall'Europa

filder

Lun, 12/05/2014 - 11:46

Ma che cosa ci aspettiamo di questi mangia krauti ed ubriaconi di birra,se non ci sarebbero stati i nostri Romani a portargli un poò di civiltà,ancora oggi andrebbero in giro con le corna sull elmo

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 12/05/2014 - 11:50

Sinceramente non capisco l'astio nostrano nei confronti della Merkel. Se fossi tedesco sarei orgoglioso di essere governato da una cancelliera simile...Purtroppo sono italiota e devo accontentarmi mio malgrado del presidente-re e degli ultimi primi ministri che governano senza un voto popolare. Buona giornata.

vince50_19

Lun, 12/05/2014 - 11:51

Nulla di cui meravigliarsi. I suoi fidi sgherri fra cui Van Rumpuy, quest'ultimo ha affermato (giornale belga De Standaard) che del voto dei cittadini se ne impipperanno perché loro devono dare ascolto ad altri, non ai votanti o al parlamento. Van Rumpuy hai le palle fumanti (???) per dirci chi sono quelli che decidono al di fuori della Ue delle nostre sorti, atteso che la Merkel fa tutto questo per gli interessi della Germania e non della Ue stessa? Jamme ja, scarafone a mamma sua raccontaci qualcosa di vero, di serio..

scott

Lun, 12/05/2014 - 11:52

5 anni di Merkel al posto di Renzi e risolviamo i problemi dell'Italia. A casa la nostra inutile banda di politicanti corrotti e incapaci. Da Grillo, a Renzi fino a Berlusconi.

Boxster65

Lun, 12/05/2014 - 11:55

Brava Merkel, togli l'indipendenza a Paesi Ladroni (di destra e di sinistra) come l'Italia!!

Paul Vara

Lun, 12/05/2014 - 11:56

Niente di meglio da scrivere... Il programma di FI per le elezioni europee non rappresenta alcun interesse, meglio attaccare gli avversari per coprire la (solita) mancanza d'idee.

Mechwarrior

Lun, 12/05/2014 - 11:56

Vedi, il mondo si divide in due categorie: chi ha la pistola carica, e chi scava. Tu (ITALIOTA) scavi

vince50_19

Lun, 12/05/2014 - 12:00

Supy - Pur di non rispondere in merito, rivolge le proprie attenzioni al suo incubo h/24. La verità è quella dell'articolo, senza perdersi nelle inutili sottigliezze da lei evidenziate. Lo sanno tutti che in Ue quelli che comandano sono nominati. Se le sta bene.. Veda lei.

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 12/05/2014 - 12:01

Per filder ore 11,46: Egregio, magari fosse come scrive lei, purtroppo ora è vero il contrario, è questa stupida e pusillamine italietta che ha molto da imparare dalla Deutschland ...Buona giornata.

gentlemen

Lun, 12/05/2014 - 12:02

Cari italiani,pensate bene cosa fare dal 25 maggio in poi,altrimenti ci toccherà imparare in fretta il tedesco per poter mendicare un piatto di riso! Qualora non lo aveste capito,la germania ci ha dichiarato guerra! Via dall'UE! Di corsa!

OBLIVION

Lun, 12/05/2014 - 12:03

Io ritengo, invece, che sia la invadente presenza della Germania ad ostacolare il progetto Europa come lo si intndeva a suo tempo. Allora, invece, di rinunciare, assieme agli altri Paesi succubi, cerchiamo di realizzare uno sforzo comune per emarginarla, creando un progetto collaterale, un accordo plurinazionale con un fine ben preciso: controbilanciare le mire egemoniche di questo nuovo nazismo. Prima che sia troppo tardi. E convengo: eliminiamo dalle scene del potere le spie, gli emissari, i traditori, i venduti di casa nostra he rischiamo di trovarci alla prossima presidenza. Tanto, li conosciamo bene.

gentlemen

Lun, 12/05/2014 - 12:04

"Un'Unione pronta, a questo punto, a traslocare direttamente a Berlino" Che rimarrà da sola a Berlino!

AG485151

Lun, 12/05/2014 - 12:04

L'AVESSIMO NOI UNA PERSONA CHE FA GLI INTERESSI DEL NOSTRO PAESE IN QUESTO MODO E CON QUESTA DETERMINAZIONE ! NON E' LEI AD ESSERE PREPOTENTE . SONO GLI ALTRI AD ESSERE PECORONI SCALDASEDIE INCAPACI DI FARE L'INTERESSE DEI LORO RISPETTIVI PAESI MA CAPACISSIMI DI FARE SOLO I LORO INTERESSI PERSONALI : POLTRONE E TANGENTI .

Ritratto di pinoavellino

pinoavellino

Lun, 12/05/2014 - 12:06

Parole, milioni di chiacchiere senza costrutto. Ma esiste in Italia,terra memore di tanti condottieri ed intelligenze in ogni campo,ripeto esiste un politico con le p...e che ci porti fuori da questa truffa chiamata europa ??? Cosa dobbiamo ancora aspettare, di andare a chiedere l'elemosina per campare? Si rendono conto oppure no tutti i nostri politici e giornalisti vari che siamo ridotti alla fame per colpa di una chimera chiamata euro? Evidentemente no, altrimenti non si sentirebbero ancora blaterare che l'europa è il futuro, lasciando la rivoluzione nelle mani di un comico.

Klotz1960

Lun, 12/05/2014 - 12:09

Il Parlamento Europeo dovra' comunque approvare il Presidente, e sara' liberissimo di dire NO al candidato della Merkel.

max.cerri.79

Lun, 12/05/2014 - 12:12

Una volta tanto è l'Europa che prende spunto dall'Italia e non viceversa

linoalo1

Lun, 12/05/2014 - 12:18

Evviva!Che sia una parente di Hitler?Lino.

Ritratto di ettore muti

ettore muti

Lun, 12/05/2014 - 12:21

ma si dai usciamo dall europa e facciamo un referedum per annetterci alla grande madre russia del grande putin ahahahahaha at salut bananas!!

roberto78

Lun, 12/05/2014 - 12:21

Sinceramente, tra tutti i giusti motivi per avercela con l'europa e forse anche con la germania, quest'ultima cosa mi sembra di un pretestuosa che è quasi insultante, a maggior ragione vedendo i nostri politici (e indirettamente questo stesso giornale) far campagna elettorale su questioni estremamente locali come le tasse, le promesse di innalzamento delle pensioni e tante altre belle cose che con l'europa non hanno nulla a che fare....

Kosimo

Lun, 12/05/2014 - 12:23

l'Europa risponde a “capitan america” con un film mozzafiato “l’impero s’è desto”, ambientato nel 2058.. il conflitto mondiale tra gli alleati (Usa, Gb, Canada e Australia) contro i confederati (Cina, India e l'Eurussia, il grande impero dove non tramonta mai il sole, che si estende dall'atlantico al pacifico, fondato dalle nuove generazioni dalle ceneri della vecchia unione europea che non seppe soddisfare le aspettative economiche e democratiche e dalla frammentazione territoriale della Russia). La guerra è scoppiata perché gli Usa dopo aver stabilito il controllo sulle risorse energetiche siberiane e del medioriente e quelle minerarie dell'Africa, vogliono accaparrarsi lo sfruttamento del sistema delle piogge monsoniche a ridosso dell'Himalaya che rappresenta ormai l'unica grande riserva di acqua potabile... Morale: ma siamo sicuri che la politica di quelli che si definiscono europeisti è fare gli interessi degli europei e non degli americani? da come viene messa a cuccia la diplomazia europea da quella Usa nella crisi ucraina, seppur parte integrante del territorio continentale europeo.. incomincio ad avere dei dubbi. l'Europa rifletta, in un mondo globalizzato, sul proprio ruolo di succubanza agli Usa, grande consumatore di materie prime e risorse energetiche e proteso a direttorio unilaterale sull’economia globale e militare, dato le proprie ambizioni a diventare un superstato di 500 milioni di abitanti, più della stessa Usa, per cui è bene tenerlo sempre in mente che non possono mai esserci interessi condivisi tra super potenze, interessi reciproci si.. mai condivisi. Fermiamo questa Europa altrimenti ne uscirà con la schiena rotta e fondiamo una vera grande patria che ci renda orgogliosi di essere veri cittadini europei

Raoul Pontalti

Lun, 12/05/2014 - 12:25

Caro Gian consentimi di dire che non la racconti giusta a cominciare dai numeri: l'articolo 17 di cui parli non è quello del Trattato di Lisbona ma quello del Trattato sull'Unione europea così come modificato dall'articolo 1, punto 18) del Trattato di Lisbona il cui paragrafo 7, primo comma recita testualmente: Tenuto conto delle elezioni del Parlamento europeo e dopo aver effettuato le consultazioni appropriate, il Consiglio europeo, deliberando a maggioranza qualificata, propone al Parlamento europeo un candidato alla carica di presidente della Commissione. Tale candidato è eletto dal Parlamento europeo a maggioranza dei membri che lo compongono. Se il candidato non ottiene la maggioranza, il Consiglio europeo, deliberando a maggioranza qualificata, propone entro un mese un nuovo candidato, che è eletto dal Parlamento europeo secondo la stessa procedura.". E' ovvio il significato della norma: non esistendo elezione diretta del Presidente e dei membri della Commissione europea si devono trovare le opportune intese in seno al Consiglio europeo (composto dai capi di Stato e di governo dei paesi membri) avendo avuto riguardo all'esito elettorale per l'ancor più ovvia constatazione che la Commissione nel suo complesso e il suo presidente devono trovare l'approvazione in aula e controproducente sarebbe proporre un candidato sulla carta valido e anche gradito al Consiglio europeo ma sgradito all'Europarlamento. Proprio l'incertezza dell'esito del voto europeo (o meglio la certezza di un voto che premierà le formazioni politiche euroscettiche pur non dando loro la maggioranza nemmeno relativa) impone una trattativa articolata per giungere alla formazione della nuova Commissione europea. C'è da temere che il successo degli euroscettici comporti una grosse Koalition europea tra PSE e PPE con il rischio di trovarci il kapò Schulz Commissario europeo e allora i silvioti vanno KO...

Luigi Farinelli

Lun, 12/05/2014 - 12:29

x Supy: ha ragione, non si deve chiamare Shultz "kapo" ma semplicemente, in linguaggio a noi più vicino, "bieco burattino" del vero potere che ormai detta legge in Europa e ad ogni singolo Stato membro, per arrivare a sostituire la sovranità del popolo (esercitata attraverso lo Stato), con la dittatura eurocratica che prevede il superamento della democrazia e l'abbattimento degli Stati sovrani. E ciò avverrà anche per l'azione di persone come lei che, ancora attaccate all'antiberlusconismo senza se e senza ma riescono persino a non vedere il disastro in cui personaggi dei quali Shultz è un semplice lacchè ci hanno trascinato. Con il compiacimento e la complicità dei traditori nostrani, "progressisti", politicamente corretti, omologati, plagiati dal pensiero unico e dalle ideologie più demenziali e contro-natura che ormai infettano senza rimedio i loro cervelli.

agosvac

Lun, 12/05/2014 - 12:31

Egregio ag485151, ricordo un'altra persona, non era neanche tedesco era austriaco di nascita, che voleva il bene assoluto dei tedeschi fino al punto di trucidare 6 milioni di nemici della patria e portare mezzo mondo sull'orlo della catastrofe, era anche lui stato votato dalla maggioranza del paese e si chiamava adolf hitler!!!

diegom13

Lun, 12/05/2014 - 12:31

Non diciamo sciocchezze, per favore: la Merkel non straccia affatto il Trattato di Lisbona, e lo interpreta anzi alla lettera. Quello che è successo è che, per qualche strana ragione, si è deciso di procedere alla buffonata mediatica dell'indicazione dei candidati dai gruppi all'Europarlamento (non prevista dal Trattato): la Merkel ha solo ricordato che, in base al Trattato, la scelta spetta comunque al Consiglio europeo, cioè il consesso dei governi nazionali. L'art. 17 dice "tenuto conto delle elezioni del Parlamento europeo (non dice "del risultato delle elezioni") e effettuate le opportune consultazioni (quindi non dice affatto che devono prendere per oro colato le indicazioni del Parlamento)...". In sintesi: spetta al Consiglio (= i governi) indicare il Presidente della Commissione, che dovrà poi essere votato dall'Europarlamento. Se viene bocciato, il Consiglio ne indica un altro. NON spetta al Parlamento l'iniziativa sul nome. Se adesso quattro o cinque personaggi, indicati dai loro partiti, hanno deciso di fare campagna è solo una forzatura, che magari funziona perché indica quello che sarà l'atteggiamento dell'Europarlamento (forse, mica è sicuro che tutti gli eurodeputati rispetteranno un patto intercorso tra i predecessori), e magari no. Tra l'altro, il Parlamento (co-legislatore, ma privo di iniziativa) indica già in base alla maggioranza parlamentare il proprio presidente: se la stessa maggioranza deve determinare anche la presidenza della Commissione, siamo al "winner takes all". E comunque, il presidente si troverà sempre a dirigere una Commissione composta da elementi indicati dai governi nazionali, dove vigono maggioranze diverse: come potrebbe rispondere al Parlamento, senza poter rispondere dei propri commissari?

marvit

Lun, 12/05/2014 - 12:32

Lei vuol eleggere il presidente dell'unione?? Bene. Se non sarà un personaggio gradito,allora basterà soltanto non farglielo fare. Semplice....

giottin

Lun, 12/05/2014 - 12:33

Lo dico ai leghisti che contano, non so, tipo Salvini: cominciamo a fare la secessione dall'Europa e poi per l'altra ci penseremo!

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 12/05/2014 - 12:36

MrBlonde-Questa politica non e´ di destra, oramai i sinistroiti sono diventati tutti banchieri .Ho lei non ha capito molto dall´ introduzione dell euro ´questa politica e´ stata guidata dai tedeschi e dai sinistrati tipo Prodi.Oramai , e l´ avevamo capito da molto; i soldi ai compagni non puzzano .Hanno studiato Tito Flavio Vespasiano.

Il giusto

Lun, 12/05/2014 - 12:44

Perché volete dirmi che se eleggono,Schultz o Juncker sareste contenti?Certo che i vostri e-lettori devono fare i salti mortali per capirvi!E intanto sallusti paga 90.000 € a Debenedetti per diffamazione!Il suo sport preferito...

soldellavvenire

Lun, 12/05/2014 - 12:45

ma, senza sylvio, chi ve lo fa fare di andare a votare? ma state a casa, sarete maggioranza, altroché 15% sarete il 51%!

Ritratto di pinoavellino

pinoavellino

Lun, 12/05/2014 - 12:47

x ettore muti. Lei,evidentemente, ha la tasca e la pancia piena caro signore altrimenti non sghignazzerebbe tanto. Probabilmente fa parte di quei pochi che con l'euro si sono arricchiti. Continui a ridere finchè può.....

Roberto Casnati

Lun, 12/05/2014 - 12:49

La vera ragione per la quale Hitler cercò di sterminare gli Ebrei era squisitamente economica: gli Ebrei, spesso usurai, potevano gestire la politica con la leva finanziaria; la Merkel ed i Tedeschi hanno perfettamente capito la lezione ed ora stanno facendo esattamente le stesse cose che indussero Hitler a sterminare gli Ebrei. C'è solo da augurarsi che, per nemesi storica, qualcuno cominci a sterminare i Tedeschi e la Merkel.

Sazzizzoide

Lun, 12/05/2014 - 12:56

La Germania fa i suoi interessi ed è giusti cosí. Anzichè piangere fate cadere I fantocci dei banchieri come gli ultimi 3 e mandate uno al governo che" 1) riporti la produzione on Italia. Squinzi e Della Valle ricevono parecchi soldi pur producendo in Romania...2) applichi la legge di separazione del credito dalle speculazioni 3) sia e abbia un team competente e non di raccomandati. Italiani: non comprate prodotti stranieri, compresi I vestiti fatti in cina E SOPRATTUTTO scendete in piazza per fare cadere sta dittatura di Lobbisti!!.

vacabundo

Lun, 12/05/2014 - 13:01

Non possiamo continuare così.Siamo una nazione alla deriva,alla miseria e per giunta al servizio di una nazione che forse come nome non dovrebbe esistere più:La Germania.Se continuiamo così, andremo a sbattere più di quanto non lo stiamo facendo-Tutta colpa dei nostri miserabili governanti, che solamente sono intelligenti per rubare e vediamo tutti i giorni le cronache che ci dicono i misfatti, ruberie, fughe per evitare la prigione,.insomma alla fine si dimostrano ancora più miserabili, non sanno affrontare la realtà di vivere nella società come dovrebbe essere.Mi viene da ridere quando si dice che Totò Riina sia il capo dei capi.In questi casi leggendo tutto quello che combinano la maggior parte dei nostri onorevoli ed onestissime persone,chi sarebbe il capo dei capi?Riina? non mi fate ridere.ragionate.Comunque tutta la colpa è ed è anche della magistratura che non è capace di reprimere fin dall'inizio tutte queste malefatte.La magistratura seria deve indagare fin dall'inizio carriera degli onorevoli e di tutti coloro che hanno dei comandi,mentre dorme o aspetta qualcosa.Comunque,tornando in tema,bisogna evitare il IV REICH.Da buoni intenditori pauca verba.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Lun, 12/05/2014 - 13:10

ANDATE AD ANNULLARE LE SCHEDE, SEMPLICE , ALTRIMETE FARETE ARRICCHIRE GENTE SENZA SCRUPOLI CHE VI SCHIAVIZZERA' ANCOR DI + SMETTETELA DI ESSERE POPOLO BUE E COMINCIATE A FAR FRUTTARE GLI STUDI CHE AVETE FATTO NON COMPORTATEVI DA STUPIDI GIULLARI DI CORTE

canaletto

Lun, 12/05/2014 - 13:10

MA ALLORA COSA ANDIAMO A FARE AL VOTO SE DECIDE TUTTO LEI?????? PEGGIO DI HITLER. DOBBIAMO USCIRE SUBITO DALLA UE E DALL'EURO COSI SI ATTACCA AL TRANVAI

untergas

Lun, 12/05/2014 - 13:14

questo atteggiamento antieuropeo e la dissennata campagna antigermania che monopolizza tutta la politica italiana(e non solo), sta facendo gongolare obama e putin... complimenti!

untergas

Lun, 12/05/2014 - 13:15

@ giottin. I leghisti fare la secessione dall'europa? Ma se hanno sbraitato per vent'anni che volevano farla dall'italia e adesso vanno a cercare voti a reggio calabria...

noinciucio

Lun, 12/05/2014 - 13:18

@paulvara- il vostro invece qual'è?

noinciucio

Lun, 12/05/2014 - 13:20

un buon motivo in più per uscire da questa Europa e dall'euro!

Vulfranno

Lun, 12/05/2014 - 13:24

Articolo un po' confuso! Su quali schede elettorali che i cittadini terranno in mano comparirebbero Junker e Schulz? Solo su quelle del Lussemburgo (Junker) e della Germania (Schulz). Il resto dei paesi sceglie i propri candidati nazionali per il parlamento europeo. Questo, raggruppato secondo i partiti europei (ppe, pes, Verdi etc.), eleggerà a capo della commissione (governo europeo) i candidati proposti (proposti!) dal consiglio europeo, in cui sono raccolti i vari capi di stato (governi nazionali). Che tra il parlamento europeo e il consiglio europeo ci possano essere sia degli accordi sotto banco sia degli scontri fa parte della normale politica, è assurdo accusare la Merkel di tutto; tra l’altro il vero ago della bilancia pare essere il Regno Unito, che al momento non gradisce né Junker (i conservatori non fanno parte del ppe) né Schulz (i laburisti, che fanno parte del pes, non ne sostengono la candidatura). In ogni caso continuerà ad essere il parlamento europeo, eletto dai cittadini, ad eleggere il capo della commissione.

noinciucio

Lun, 12/05/2014 - 13:26

@pinoavellino: ormai a ettore muti neanche rispondo più perchè sa scrivere solamente stronzate! Sa quanto è difficile cavar sangue da una rapa!!!!

moshe

Lun, 12/05/2014 - 13:27

Quest'europa è sempre più antidemocratica e calata di peso sulla testa dei sudditi. Solo degli idioti possono ancora appoggiarla !!!!!

noinciucio

Lun, 12/05/2014 - 13:31

@soldellavvenire: non vedo che c'entra il suo commento con l'argomento che stiamo discutendo, comunque le consiglio di farsi vedere da un buon psichiatra perchè ormai per lei Berlusconi è diventato un'ossessione!!!

Guido_

Lun, 12/05/2014 - 13:38

La Germania ha diritto a un voto, non a ventisette. Ma a questo il giornalista non ci arriva...

Mannik

Lun, 12/05/2014 - 13:38

Altro tipico articolo de "il Giornale". Una balla colossale dopo l'altra. La Merkel non vuole nulla, sono i trattati che stabiliscono le procedure Micalessin. Perché non usate questa testata per educare i vostri lettori invece di sparare cavolate dalla mattina alla sera. E se poi, glielo dico come collega, all'inizio dell'articolo usa il virgolettato è buona norma mettere anche l'autore della citazione. Non sa chi l'avrebbe detto? Appunto, come pensavo... Siete la vergogna della professione!

james baker

Lun, 12/05/2014 - 13:40

Credo che al Giornale ci stanno esperti in grado di spiegarci in maniera semplice "" CHI "" permette, "" CHI "" autorizza, in barba a "" CHI "" avvengono queste cose ... ! A mio parere occorre trovare e denunciare ed annientare le teste di queste manovre : Silvio lo ha detto, lo ha ripetuto fino a farsi accusare di paranoia. Che cosa é accaduto ? L'avete dimissionato, nonostante i ripetuti appelli che il Presidente di Forza Italia ha sventolato ai quattro venti quello che stava accadendo. Nessuno che lo abbia ascoltato, anzi ... il nano, ex cavaliere, il condannato, il delinquente etc., etc. ... Adesso, SIGNORI ESPERTI, ci volete dire di grazia cosa dobbiamo fare noi, come possiamo noi, soltanto con una scheda in mano, per stroncare questo regime, COLPO DI STATO EUROPEO, o come meglio volete chiamarlo ??? Un'idea io me la sarei fatta : vuol dire che se andiamo a votare o non andiamo a votare, la Merkel , Hollande e Schulz vari fanno quello che gli pare e piace, alla faccia dei trattati che sono carta straccia. Questa mia idea, é paranoia ? Beh, se la risposta é si, queste qui scritte sono le mie dimissioni come elettore. Facciano pure quello che gli pare, ma nessuno potrà mai dire che james baker li ha votati. Grazie dell'accoglienza.

giottin

Lun, 12/05/2014 - 13:41

@untergas. Lo so, lo so, non ci sono più i leghisti di una volta, ormai anche loro sono passati da Roma ladrona ai ladroni di Roma.

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Lun, 12/05/2014 - 13:42

È il piano Kalergi, bellezza!! Cercate su internet, piano Kalergi.......tutte merde da passare a fil di spada.

Ritratto di massiga

massiga

Lun, 12/05/2014 - 13:49

Bananas, ma la finite di credere a tutte le cazzate che sparano su questo giornale!!!

abacon

Lun, 12/05/2014 - 13:53

Allora io non vado a votare.

Ritratto di massiga

massiga

Lun, 12/05/2014 - 13:54

Bananas, ma la finite di credere a tutte le cazzate che sparano su questo giornale!!!

idleproc

Lun, 12/05/2014 - 13:59

Sarà comunque un pupazzo in mano dei neocon globali come l'ebete di casa nostra.

giordaano

Lun, 12/05/2014 - 13:59

ma come si fa a fare giornalismo così .... la Merkel non straccia un bel niente : il trattato sull' Unione Europea prevede che il Consiglio (cioè i governi degli Stati Membri) propongono -tenendo conto dei risultati dell' elezione- un candidato Presidente della Commissione all'approvazione del Parlamento Europeo. In altre parole, il Presidente della nuova Commissione dovrà ricevere la fiducia del Parlamento Europeo, Cosa ci sia di poco democratico in questa procedura, lo sa solo l'articolista. Quando la smetterete con questo giornalismo-spazzatura, indegno di un giornale degno di tal nome ?

noinciucio

Lun, 12/05/2014 - 14:02

@massiga: perchè allora non va a leggere le "verità" scritte da Il Fatto Quotidiano e La Repubblica, invece di rompere gli zebedei su questo sito? Vedo che.comunque, le legge anche lei!

james baker

Lun, 12/05/2014 - 14:05

Come potete constatare, qui non siamo in America e non siamo in Russia. Qui é l'Europa, la culla della cultura, storia e civiltà. Sono passati i famosi 50 anni di pace, ed alla fine dei conti, questa famosa pace resta nella testa delle persone come una parola utopica, irreale e fantasiosa. Vuol dire che nei cromosomi dell'Uomo non c'é l'enzima della pace, la particella ignota che si identifica con il progresso dei popoli. Non avete inventato niente : siete una manica di parassiti che continuate a vivere sulle invenzioni fatte dai Greci e dai Romani. Tutti i vostri ponti e palazzi crollano dopo 15 anni, mentre i monumenti dei romani stanno ancora li' ed addirittura sono più grossi degli stadi di Obama. Niente é cambiato sotto il cielo da duemila anni, ed ora cosa volete fare ? Cambiare il mondo con le prossime elezioni europee ? MI FATE SBELLICARE DAL RIDERE. -james baker-.

AH1A

Lun, 12/05/2014 - 14:29

L'umiliazione l'ho subita io quanto la combriccola Berluscini/Tremonti tornò da Nizza!

Massimo Bocci

Lun, 12/05/2014 - 14:39

Che umilia e umilia, lo diceva anche Adolfo, GHI INFERIORI EUROPEI FANNO DOMINATI!!! Li porremmo lasciare in vita da SCHIAVI!!! Finchè pagano puntualmente il PIZZO!!! Poi il QUARTO (DEFINITIVO!!!) REICH.........l'EURO, provvederà........alla PULIZIA ETNICA EUROPEA e senza forni!!!! Basteranno le CARESTIE EURO!!!!, a completare L'IMPERO!!!

buri

Lun, 12/05/2014 - 14:43

fuori subito dall'UE, non voglio morire tedesco

Ritratto di Italiano__a_Monaco

Italiano__a_Monaco

Lun, 12/05/2014 - 14:46

La Merkel é solo un indicativo politico, in realtá e giá tutto deciso sul da farsi, io nn perdo tempo per andare a votare, tanto le votazioni sono una presa in giro, per far credere hai piú, che siamo in democrazia....

epc

Lun, 12/05/2014 - 14:52

Bah, a me non sembra una novità.... Mi pare che si sia sempre fatto così anche per i precedenti, no? D'altronde anche in Italia le elezioni politiche sono per il Parlamento, non per il Governo. L'unico che ha provato a far credere il contrario è stato il PD con le sue primarie farlocche, dalle quali è uscito, come candidato premier, il diversamente vincente Pierluigi Bersani.....

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 12/05/2014 - 14:52

La giusta foto della Merkel alle ultime dichiarazioni del mago Silvio

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 12/05/2014 - 14:53

La giusta foto della Merkel alle ultime dichiarazioni del mago Silvio

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Lun, 12/05/2014 - 15:02

Gentile Redazione. Ma i commenti di noi lettori (nell'ambito della educazione e civiltà)a cosa servono??? se poi non li pubblicate. Allora sarebbe più opportuno non mettere in testata all'articolo la dicitura: "Commenta".Saluti

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 12/05/2014 - 15:05

@Untergas-Finche gongola Putin gongolo anche io .Ma se gongola il baraccato ,gongolano tutti i comunisti del continente europa Anche quelli che con la Merkel attualmente stanno al governo con la grande coalizione.

noinciucio

Lun, 12/05/2014 - 15:09

@piopporn: ora che ti sei guadagnato i tuoi 3 euro sparando la tua cazzata quotidiana, torna al circolo ARCI a farti una bella partitina a briscola con i tuoi amici pensionati davanti a un buon bicchiere di vino!!!

vince50_19

Lun, 12/05/2014 - 15:21

Mr Blonde - Va bene, dopo le oramai trite e ritrite intemerata o asserzioni che siano contro il cdx, Fi etc, tema molto caro a tanti che qui dentro, sul tema Ue, si dilettano a discettare, però evitando accuratamente di fare rilievi alla parte politica che prediligono, ma lei - che non mi pare abbia manifestato da che parte sta, come "vede" questa affermazione di Barroso? - http://www.pressnewsweb.it/2014/03/barroso-ammette-ue-pensata-apposta-per.html - Ha presente il fatto che tal Van Rumpuy, scusi se mi ripeto (parlare di regolamenti in una Ue di nominati è tempo perso ancorché di paesi che guidati da governi succubi della Germania e della troika Ue fanno gli interessi non certo di loro stessi), quando afferma che «anche se gli Stati Uniti d'Europa non siano uno scenario credibile e realistico, "l'intero territorio europeo a parte la Russia sarà nel lungo periodo inglobato nell'Unione Europea". Ha poi aggiunto: "se c'è il supporto da parte dell'opinione pubblica su questo, non lo so. Ma lo faremo lo stesso."» Lei ha ancora voglia di giocare a guelfi contro ghibellini, bianchi contro neri, quando oramai parlare di sinistra e destra è del tutto irrilevante nell'attuale situazione politica perché, sempre come ha riferito Van Rumpuy allo Standaard (quotidiano belga) «le vere decisioni“ vengono prese altrove e non in parlamento.»? Lei immagina dove saranno prese queste decisioni in barba a tutti i regolamenti etc. che esistono per la vita della Ue? Se vuol le lascio il link dello Standaard con la dichiarazione di Van Rumpuy però se la dovrà tradurre (come ho fatto io), ok?

Ritratto di orcocan

orcocan

Lun, 12/05/2014 - 15:24

Quante discussioni inutili. Io proporrei un nuovo argomento, che so, si potrebbe parlare di Berlusconi che viene quotidianamente ignorato. :-D

Mr Blonde

Lun, 12/05/2014 - 15:27

marforio, a parte che cercavo una linea continua nelle frasi del vs leader, ma comunque non sarebbe ora di smetterla con additare tutti i problemi europei alla sinistra visto che la merckel, come ben sa, e tutta la cricca che li circonda tutto sono meno che di sinistra e sono al "governo europeo" ormai da un decennio?

Romolo48

Lun, 12/05/2014 - 15:35

@ massiga … perché, secondo te, hai qualche dubbio che non sia così? La risposta te la darai dopo il 25 maggio. E piantala con questi "bananas"; non ti accordi di esser un povero pirla ripetitivo!!

angelomaria

Lun, 12/05/2014 - 15:35

ormai lei obama e i facinirosi nostrani caro m=napolitano sono di ventati i padroni assoluti fanno e disfano a piacimento a noi hanno tolto tutto e di piiu'ma la cosa piu'brutta e stata la democrazia ed a questo punto tanti punti interrpgorativi il primo ma laEU e poi la sede della democrazia????o solo piu'un'obsoleta tecnocrazia edella peggior specie piu's'allarga piu's'alllontana dall'immagine che vorrebbe propinarci iniziata col piede sbagliato venduti per 20 dinari dal caro mortadella maledetto lui debeneedetti e kompany e non scordate l'ultimo regalo napolitano !!!uno piu'due fa quattro e ci/vi hanno rifregato!!!!

angelomaria

Lun, 12/05/2014 - 15:38

nessuno dice di uscire ma dei chiarimenti costituzionali su come un gruppo di paesi tra cui i piu importanti in'europa e atlantico possano spudoramentetramare e abbattere un governo fino allora amico!!!!!!!!!!!!

angelomaria

Lun, 12/05/2014 - 15:39

la super ratto!!!

Ritratto di MelPas

MelPas

Lun, 12/05/2014 - 15:49

La Merkel umilia gli elettori: sceglierà lei il leader dell'Ue Sostieni il reportage Europa ribelle. Questa Puttana tedesca fra poco deciderà sullo sterminio del popolo €uropeo. Tutta l’Europa si è appiattita alle sue sevizie, hanno paura della nipote del duce Adolf Hitler Merkel . Quel bastardo dello zio, ha sterminato 6/7 milioni di Ebrei. la sua nuova dittatura non durerà, se Renzi lo vorrà, L’ €uro è una moneta malata, creata per arricchire la grande Germania tedesca, creata da Prodi per affossare il nostro paese, l’Italia e l’Europa. “ Lantagonistamacomer.it di MelPas.”

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 12/05/2014 - 16:03

mrblonde-Va cosi bene la politica cominciata da un socialcomunista chiamato schroeder, che guarda caso il suo lakke´ chiamato schulz e ancora li, col rischio di rimanerci altri 5 anni.Un sinistrato che non riconosce i sinistri e come un cieco che non vede i suoi vicini.Lei e´cieco.Io in confronto a´Lei posso dire di non avere ne prosciutto ne sardelle appiccicate agli occhi ;sono libero di votare e mandare affa, chi credo sia solo un collione in politica :Questo l´ho fatto da quando ho votato la prima volta.La faziosita ottusa e nel DNA di voi comunisti.

abocca55

Lun, 12/05/2014 - 16:25

E' giusto. Non si può lasciare la scelta al popolino irresponsabile delle proprie scelte.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Lun, 12/05/2014 - 16:38

Andiamo a votare il 25 maggio per dire "basta con l'Europa e l'Euro dei Tedeschi". Ma non votero' Forza Italia, che non vigilo' col suo governo sull'effetto dell'introduzione dell'Euro.

mnemone44

Lun, 12/05/2014 - 16:54

Attenzione:NON andando a votare si favorirà lo stesso la lobby degli Europeisti a qualunque costo(il nostro!),poichè dai votanti scaturirà una maggioranza.Salvo poi comunicare la percentuale dei non votanti perchè sono andati al mare.Se invece si va al seggio elettorale e si lascia la scheda bianca è un chiaro messaggio di contestazione.Un grande numero di schede bianche potrebbe far balenare qualche problema ai burattinai dei vari livelli.Questo però se non si ha una idea chiara sulla posizione da votare!

genko

Lun, 12/05/2014 - 16:57

votate votate votate!più gente va al circo e più tempo rimane in città.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Lun, 12/05/2014 - 16:59

"5 anni di Merkel al posto di Renzi e risolviamo i problemi dell'Italia"? Magari fosse cosi' semplice. Dovremmo anzitutto sostituire tutti i nostri politici con dei tedeschi (ne basterebbero la meta') e sopratutto presi rigorosamente di religione protestante. Se ingaggiassimo dei politici tedeschi cattolici, otterremmo presto gli stessi risultati (corruzione). La Germania e' passata attraverso la Riforma Protestante e la Guerra dei 30 Anni, esperienze traumatiche che hanno portato a due comunita' religiose contrapposte e dove i cattolici sono guardati a vista dai protestanti. Qui serve un ridimensionamento della tolleranza (talvolta connivenza) cattolica per la corruzione e il lassismo in politica.

eloi

Lun, 12/05/2014 - 17:04

La Merkel ha iò timore che siano gli Europei a cacciare la Germania dall'euro.

A.Santagostino

Lun, 12/05/2014 - 17:05

Caro Biloslavo, ognuno può pensaarla a suo modo sull'Europa, ma bisogna essere seri. Oggi lei è rimasto molto al di sotto della soglia della serietà. Il suo pezzo non è documentato, non vi sono riscontri delle affermazioni che lei attribuisce alla Merkel. Non la Cancelliera che decide, come se l'Euiropa fosse sua. Queste sono solo vuote affermazioni, tanto per infimmare gli elettori, creare un sentimento nazionalistico, creare un nemico. Già perché lei, caro Biloslavo, sta creando un nemico, alterando la verità. Non ho spazio per dilungarmi. Ma io vedo una drammatica volata verso una rinascita di quei nazionalismi che hanno portato due guerre mondiali nello spazio di pochi anni. Quella che proponete è un'Europa divisa da ostilità. Un'Europa assolutamente invivibile.

eloi

Lun, 12/05/2014 - 17:06

Il più informato è Supy.

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 12/05/2014 - 17:27

@CARLOROVELLI.Posso dirle che in 43 anni di germania ho solo constatato che la corruzzione e il malcostume se lo dividono in meriti sia cattolici che protestanti.Come posso darle la certezza in tutta confidenza che il metodo dittatoriale e piu´ancorato nel sangue di certi evangelisti alla HITLER o schröder.Molto nazi e comonazi, l ´ultimo nominato ha fatto grandi accordi non per il bene tedesco ma bensi per i propri porci comodi con Putin.Quando sentono odor di soldi lasciano anche le droghe come cocaina ,eroina,e haschich i compagni.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 12/05/2014 - 17:28

sei grande Merkel,Triatec, se ci fosse un italiano invece della Merkel tutta la Europa andrebbe in malora tra mafiosi delinquenti spacciatori bustarelle e corrotti. poi questo è il vero ordine e disciplina che necessita in Europa: http://www.youreporter.it/video_Corteo_estrema_destra_per_Ramelli_29_aprile_2012 non come voi comunisti bombaroli, qui un nonno può portare la nipotina ad assistere la cerimonia (peccato sia funebre) in tutta tranquillità, ma quella dei comunisti rischierebbe la vita.Contessa CV hai ragione io invece dico speriamo che i turisti tedeschi cambino lidi per fare le ferie in Spagna e Grecia più a buon prezzo con servizi migliori poi vedremo chi sarà più in ginocchio, ma prima di scrivere cazzate perchè non riflettete contando prima fino a 10?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 12/05/2014 - 17:28

sei grande Merkel,Triatec, se ci fosse un italiano invece della Merkel tutta la Europa andrebbe in malora tra mafiosi delinquenti spacciatori bustarelle e corrotti. poi questo è il vero ordine e disciplina che necessita in Europa: http://www.youreporter.it/video_Corteo_estrema_destra_per_Ramelli_29_aprile_2012 non come voi comunisti bombaroli, qui un nonno può portare la nipotina ad assistere la cerimonia (peccato sia funebre) in tutta tranquillità, ma quella dei comunisti rischierebbe la vita.Contessa CV hai ragione io invece dico speriamo che i turisti tedeschi cambino lidi per fare le ferie in Spagna e Grecia più a buon prezzo con servizi migliori poi vedremo chi sarà più in ginocchio, ma prima di scrivere cazzate perchè non riflettete contando prima fino a 10?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 12/05/2014 - 17:31

Lambro, perchè non fate anche voi un Mussolini in gonnella o anche con i pantaloni? perchè uomini con le palle come lui non ce ne sono.

Guido_

Lun, 12/05/2014 - 17:48

Prima erano i comunisti, ora la Merkel... Berlusconi dimostra di non avere proproste serie e allora se la prende coi mulini a vento. Poverino... ormai non lo considera più nessuno...

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Lun, 12/05/2014 - 18:12

Per Signor Franco-a-trier. Probabilmente Lei vive da molto tempo in Germania e non si è accorto che i turisti buoni per l'Italia non sono certo i tedeschi ma i Russi, gli Spagnoli, i Francesi e gli Asiatici e di questo può stare certo perché io vivo in una delle più belle regioni della magnifica Italia la Liguria e qui tedeschi non se ne vedono. Forse siamo un po' costosi per i Suoi compatrioti ??

marvit

Lun, 12/05/2014 - 18:16

franco-a-tier. La prego sparga la voce che i tedeschi andranno tutti in spagna ed in grecia così finalmente in Italia potranno arrivare turisti che lasciano un po di soldi e che non sono taccagni e speculatori che si portano anche il mangiare ed il bere dal loro paese lasciandoci gli escrementi ed i rifiuti da smaltire

petra

Lun, 12/05/2014 - 19:07

Era da tempo che la Merkel diceva che bisognava "rivedere i trattati di Lisbona". (Il prossimo sarà quello sulla libera circolazione tra gli Stati, vedrete) Detto fatto. Ma se perfino Hollande ha dovuto piegarsi ai suoi diktat, che chance potremo mai avere noi di spuntare una qualsiasi piccola richiesta? L'unico che aveva qualche possibilità lo abbiamo (Napolitano in testa che ci è cascano come un pero) fatto fuori. Amen

killkoms

Lun, 12/05/2014 - 19:20

Ue= 4°reich!

petra

Lun, 12/05/2014 - 19:20

#Klotz60 Lo approverà, lo approverà. Tranquillo che lo approverà.

petra

Lun, 12/05/2014 - 19:24

#Soldato di Lucera. Ma lo sa che nel 2010 la Germania nella persona di A. Merkel ha vinto il Premio "Kalergi"? Verificare prego.

Seawolf1

Lun, 12/05/2014 - 20:21

Sarebbe interessante che si trovasse davanti Grillo. Sai poi le risate alla faccia dei crucchi!

nalegior63

Lun, 12/05/2014 - 21:16

ma sul serio che molti siete sicuri che la CULONA faccia di testa sua ?un tedesca dell EST tedesca, di serie B,che lavorava con i servizi...Komunisti?ma daiiiiiiii su ragazzi

tommaso d'onofrio

Mar, 13/05/2014 - 07:26

Sono un europeista convinto, anzi un cosmopolita convinto, ma di un Europa ove i cittadini siano eguali non di una europa sottoposta al volere della germania. Sono fiero di essere italiano, sono fiero di essere cittadino di una nazione che ha insegnato la civiltà a tutti i paesi europei. Ho deciso di non votare perchè non voglio essere un cittadino europeotedesco. Non voterò perchè il mio sogno è di essere accettato e rispettato in qualsiasi paese io mi rechi. Non voterò per non dare ai tedeschi il potere di conquistare in modo diverso l'Europa nata libera ed indipendente dopo le triste esperienze della 2^ guerra mondiale. Non voterò perchè non esistono nazioni di serie A i di serie D. A prescindere i problemi delle varie nazioni gli europei devono essere tutti sullo stesso piano. Alla Merkel dico non giudichi i governi corrotti ed incapaci perchè a lei stà bene così perchè quello che non sono riusciti a fare i suoi padri lo stà tentando lei in altro modo. Come Italiano fiero di esserlo e come Europeo convinto nel mio piccolo non glielo permetterò a quelli che mi leggono e che possono essere d'accordo con me di qualsiasi paese essi siano dico - RIFONDIAMO L'EUROPA, RIPRENDIAMOCI IL PAESE PER CUI I NOSTRI PADRI SONO MORTI PER LIBERARLO DALLA DITTATURA. RIFONDIAMO UNA EUROPA UNITA PRIMA SOCIALMENTE, POLITICAMENTE E CIVILMENTE E POI UNITA ANCHE ECONOMICAMENTE. IL DIRITTO DI SCELTA E IL NOSTRO E NON DI QUALCHE ARROGANTE ARRIVISTA CORROTTO ED INCAPACE POLITICANTE DA STRAPAZZO IL CUI UNICO FINE è SODDISFARE IL PROPRIO DESIDERIO DI POTERE - IPPOCRATE sciveva - BEATI QUEI POPOLI CHE HANNO DEI VERI AMMINISTRATORI ESSI SARANNO APPORTATORI DI SAGGEZZA, FELICITA', PROSPERITA' E PACE. - tutte caratteristiche che questi finti politici europei non hanno

Kosimo

Mar, 13/05/2014 - 08:56

Fermiamo l’Europa degli stolti e degli spiati, altrimenti ne uscirà con la schiena rotta e diventerà un campo per i regolamenti di conti geostrategici tra le grandi potenze del futuro a causa della propria posizione geografica affacciata sul mediterraneo, all’incrocio dei grandi continenti, e fondiamo una vera grande patria, indipendente dagli Usa, che ci renda orgogliosi di essere tali.. cittadini europei. La Nato non ha più ragione di esistere, non è igienico un sistema militare con una testa e 28 capacchioni

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 13/05/2014 - 14:12

@perta-Hollande si inchina volentieri come chi lo ha votato.E dalla fondazione europea che i francesi si inchinano a piu di 90 gradi, certamente loro prendono le bricciole , ma pur sempre meglio di noi che paghiamo , con deficienti al governo consenzienti.Berlusconi ha dovuto andarsene aiutato dai nostri antiitaliani .Sono cose da capirsi mi pare ?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 13/05/2014 - 16:57

L'unico modo per ridimensionare la debordante cancellierina è quello di mandarle ancora Berlusconi a farle "Cucù".

vince50_19

Mar, 13/05/2014 - 17:53

petra - Provi a leggere la Paneuropa vagheggiata da Kalergi e poi vedrà quanto varrà il premio vinto da sora Merkel.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 13/05/2014 - 21:24

contessa CV sbagli guarda le statistiche dicono che sono i piu numerosi che vengono in Italia i tedeschi , in quanto agli spagnoli quei morti di fame lasciali perdere.in quanto i russi solamente quei pochi molto granosi però sono molto pochi, devi vedere ma massa le auto straniere che sfrecciano nelle autostrade che si vedono e vedrai che sono quasi tutte tedesche informati negli hotel.ahaha che bello in nostro marchetto ma presto ritornerà.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 14/05/2014 - 08:35

contessaCV ricordati che io sono nato a Rapallo e per di più ex tassita di Rapallo quindi a me palle non ne devi raccontare.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 14/05/2014 - 08:38

comunque Rapallo e cittadine limitrofe come santa Margherita Chiavari Zoagli ecc sono posti per un turista di passaggio per spendere un sacco di soldi e non avere una spiaggia decente preferibile andare in Toscana Sud Italia o Adriatico vai a vedere in Adriatico se non ci sono tedeschi vai.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 14/05/2014 - 08:49

mi è arrivato un avviso per il voto del Parlamento europeo a ca, 80 km chi mi paga le spese? L'Italia? se non mi pagano le spese non voterò.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 14/05/2014 - 13:46

contessaVV fermati una oretta alla frontiera di Chiasso Brogeda poi mi dirai cosa vedi passare se vedi macchine russe spagnole o francesi,in quanto agli asiatici qui a Trier ogni sabato ci sono bus da noleggio pieni di cinesi,hanno persino fotografato la casa dove abito.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 14/05/2014 - 13:46

contessaVV fermati una oretta alla frontiera di Chiasso Brogeda poi mi dirai cosa vedi passare se vedi macchine russe spagnole o francesi,in quanto agli asiatici qui a Trier ogni sabato ci sono bus da noleggio pieni di cinesi,hanno persino fotografato la casa dove abito.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 14/05/2014 - 13:47

contessaVV fermati una oretta alla frontiera di Chiasso Brogeda poi mi dirai cosa vedi passare se vedi macchine russe spagnole o francesi,in quanto agli asiatici qui a Trier ogni sabato ci sono bus da noleggio pieni di cinesi,hanno persino fotografato la casa dove abito.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 14/05/2014 - 13:48

contessaVV fermati una oretta alla frontiera di Chiasso Brogeda poi mi dirai cosa vedi passare se vedi macchine russe spagnole o francesi,in quanto agli asiatici qui a Trier ogni sabato ci sono bus da noleggio pieni di cinesi,hanno persino fotografato la casa dove abito.

AG485151

Mer, 14/05/2014 - 19:54

Agosvac : per come la so io quello era pazzo ed è arrivato dove è arrivato grazie all'inettitudine per non dire complicità e opportunismo degli altri , sia tedeschi che francesi , inglesi , russi , italiani e via dicendo . Dubito molto che volesse il bene assoluto per il suo paese : era matto , circondato da matti e opportunisti all'interno e all'estero . Provi a fare un elenco : vedrà che cinema viene fuori . La Merkel non è pazza , riempie semplicemente i vuoti che trova . Che poi faccia l'interesse del suo paese possiamo discutere perchè anche lei , la Merkel , ha una visione da tempi elettorali e non di lungo periodo .