Montecarlo, Fini si attacca con le unghie alla poltrona: colpa della famiglia

Il presidente della Camera non molla: "Non ho nulla di cui vergognarmi". E a Santoro che tira in ballo l'opinione pubblica risponde: "È un problema familiare, non ne parlo in tv"

"Non ho intenzione di fare queste domande". Michele Santoro non raccoglie del tutto l'invito de ilGiornale a porre 11 domande precise a Gianfranco Fini. Ma non rinuncia a parlare della questione e lo fa con la carica che lo caratterizza. Incalza il presidente della Camera sulle annunciate (e mai messe in atto) dimissioni e sui documenti pubblicati negli ultimi giorni da L'Espresso. Il leader di Fli resiste, si attacca con le unghie alla poltrona, ma alla fine - quando Santoro gli fa notare che si sta giocando l'opinione dei cittadini - ammette, quasi amareggiato: "È una questione familiare".

Nello studio di Servizio Pubblico, oltre a Fini, ci sono Matteo Renzi e Diego Della Valle. Dopo un monologo su Berlusconi iniziato con l'inno di Forza Italia, Santoro porta il dibattito sul ddl anticorruzione. Il presidente della Camera si lancia in un panegirico sull'opportunità di non candidare chi è stato rinviato a giudizio o condannato in primo grado per particolari reati e su come lui sia "pulito": "Condanne, zero. Rinvii a giudizio, zero. Avvisi di garanzia, zero", afferma.

Santoro coglie la palla al balzo e tira fuori la questione della casa di Montecarlo. "Non tutto si può risolvere sul piano penale", afferma il giornalista, "Bisogna rapportarsi anche al piano morale". E qui cita il video del 25 settembre 2010, quando il presidente della Camera prometteva dimettersi se si fosse dimostrata l'implicazione del cognato Giancarlo Tulliani nella vicenda. "L'ho detto con estrema chiarezza e non sono pentito di averlo detto", dice oggi Fini, ribadendo che non si dimetterà affatto. "Non sono stati trovati profili rilevanti. Tuttavia l'opinione pubblica si è convinta che questa casa è oggetto di affari della sua famiglia. Lei a questo punto che fa?", chiede diretto il conduttore.

Niente da fare. Nemmeno l'appello "alla sua coerenza morale" fa cedere il leader di Fli: "È stata archiviata la denuncia nei miei confronti perché il fatto non sussiste", ribatte, "Aggiungo che non c'è in ballo un solo centesimo di denaro pubblico, non c'è un italiano che possa dire Fini mi hai fregato. C'è stata una campagna di stampa legittima, ma non posso essere chiamato a rispondere nè a livello penale, nè a livello politico dei comportamenti di altre persone".

"Mi aspettavo qualcosa di più", incalza Santoro, che lo invita a chiedere scusa. "Non ho nulla di cui vergognarmi davanti alla mia coscienza, davanti agli italiani, davanti al codice penale", replica Fini. E quando il giornalista chiude la questione con un "è un problema suo con l'opinione pubblica", il presidente della Camera scarica (di nuovo) le colpe sulla famiglia: "Semmai è un problema mio, personale e familiare e come tali non vanno trattate in tv". E ammette: "Non voglio dare la minima idea che mi sono dovuto dimettere per uno scandalo". Insomma, Fini quello scranno non lo molla.

Commenti

waaw33

Gio, 25/10/2012 - 22:42

Santoro ditene pure tutto il male che volete.... ma e' un grande giornalista e mancava dalla televisione. Un crimine averlo mandato via per mettere il Principe Filiberto... complimenti. Ma Santoro restera' e le amazzoni spariranno...

waaw33

Gio, 25/10/2012 - 22:43

Santoro si sta mangiando Renzi come se fosse un taralluccio eheheh.

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Gio, 25/10/2012 - 22:55

GianBostik Fini

sergio_mig

Gio, 25/10/2012 - 23:04

Fini si attacca alla poltrona? Si comporta da vero politico ITALIANO!

Ritratto di venividi

venividi

Gio, 25/10/2012 - 23:24

Santoro mi è piciuto : ha già fatto un bel po'. Mi sa che non poteva fare di più, Fini è un osso duro ... e appiccicoso.

masbalde

Gio, 25/10/2012 - 23:37

Per Clarissa gigante; Le espongo un mio punto di vista, veda Lei se meritevole di sviluppo. Santoro è un bravo giornalista militante della sinistra democratica che conta, come l'altrettanto militante e bravo Travaglio; ma Fini come astutissimo politico di razza li batte tutti, se non altro perchè, essendo stato la terza carica dello Stato negli ultimi anni, conosce bene gli scheletri nell'armadio di tutti i parlamentari e dei partiti: per questo gode di un reverente trattamento giornalistico di favore sulla vicenda Montecarlo, per questo gode di presenze televisive politiche che come Presidente della Camera non dovrebbe usare perchè la sua carica, finchè non si dimette, dovrebbe essere super partes.

Ritratto di Ovidio Gentiloni

Ovidio Gentiloni

Gio, 25/10/2012 - 23:43

Ogni promessa è debito, gianfry! Föra di ball!

nonnoaldo

Gio, 25/10/2012 - 23:45

Dopo l'Espresso Santoro. E' evidente che è iniziata l'operazione di rottamazione del fighetto nazionale. Lui si attacca con le unghie e con i denti alla poltrona, ma sarà ancora per poco.

Altaj

Gio, 25/10/2012 - 23:51

Il cognato di Tulliani ha fatto la figura di quello che non ha più niente da perdere, tutti hanno capito il raggiro fatto da lui, solo lui cerca di raccontare quella dell' uva ma fa la figura del belinone. E seduto sullo scranno di Montecitorio abbiamo appunto un belinone.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 26/10/2012 - 00:06

Ma c'è ancora gente che ascolta stì signori?

FRANCK56

Ven, 26/10/2012 - 00:08

Santoro,dire che sia simpatico certo non si puo',ma trovatene un altro con la sua grinta,con la sua professionalita',complimenti alla"7"per l'acquisto.

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 26/10/2012 - 00:19

Io sarò uno spirito semplice, ma mi sembrava... così, per sentito dire... che per vendere una casa, o qualsiasi altro bene, occorressero due parti: un venditore e un compratore. Ora, mi sembra ormai assodato al di là di ogni ragionevole dubbio che il compratore fosse solo la premiata famiglia... non ricordo il nome, ma la chiameremo "famiglia ex-Gaucci" per comodità, di quella santa donna della sua attuale compagna. Ma il venditore, chi era? Era un partito, chiamato Alleanza Nazionale, che ne deteneva la piena proprietà e di cui, guardacaso, il fini era in quel momento segretario. Direi che non ci vuole molto a fare due conti su chi ha gestito la trattativa e chi ha concordato il prezzo (a detta degli esperti almeno tre volte inferiore al valore reale). A questo punto, dica quel che vuole quella caricatura di politicante ex picchiatore (ne ho le prove) ed ex fascista. Sarebbe ora che si decidesse a diventare anche ex presidente della camera ed ex parlamentare, questo cialtrone!

enricomv

Ven, 26/10/2012 - 00:21

Quindi secondo Fini non adempiere all'esecuzione testamentaria (della contessa), per cui la casa di Montecarlo doveva essere destinata per la buona causa del partito, non sarebbe una colpa, un reato?

Pazz84

Ven, 26/10/2012 - 00:31

Non c'è nessun caso, ma ancora non l'avete capito? E' tutta fuffa. Dite semplicemente che Fini vi stà sulle palle e finita li, perchè l'hanno capito anche i sassi che è quello l'unico motivo dei 20 articoli in una settimana. Volete che liberi la poltrona per metterci un PDLino di ferro. In tv li hanno definiti i falchi del PDL. Io li definirei falqui

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 26/10/2012 - 00:59

Quando uno si trova in un vicolo cieco non può che reagire nell'unico modo tipico dei pusillanimi. Fingere di non sapere nulla e scaricare la colpa sui complici. Questo è il presidente di un ramo del parlamento italiano.

Marcello.Oltolina

Ven, 26/10/2012 - 01:04

Ma che razza di costituzione abbiamo che impedisce di cacciare uno come Fini.

Seawolf1

Ven, 26/10/2012 - 02:21

Però che coerenza, eh?

Walternativo

Ven, 26/10/2012 - 02:24

In parlamento abbiamo 21 condannati, abbiamo avuto per 20 anni tre governi di un presidente del consiglio condannato in primo e secondo grado per gravissimi reati, e tutto ciò che sapete titolare da anni sui politici attaccati alla poltrona riguarda un incensurato neanche indagato per una storia che non riguarda neanche soldi pubblici?

Ritratto di boscone

boscone

Ven, 26/10/2012 - 06:18

Come come ??? Abbiamo la terza carica dello stato che ha problemi famigliari ? Dunque sto ragazzotto non è sereno e questa mancanza di serenità potrebbe danneggiarmi in quanto cittadino avendo appunto uno che non è sereno nella posizione che occupa.

nino38

Ven, 26/10/2012 - 07:00

L'ho visto da Santoro e mi sono reso conto che era in grosse difficoltà, non era il solito Fini sornione, era molto provato. Sulla casa di Montecarlo ha la faccia di corna a scaricare tutto su gli altri. Perchè non si è dimesso? Lo faranno dimettere gli elettori. Annibale Antonelli

Ritratto di VT52na

VT52na

Ven, 26/10/2012 - 07:09

... "colpa della famiglia" !!! ??? ... pur di salvare il "CXXO" ... questo ed altro !!! ... (povera Donna ASSUNTA come si sentirà ?) ...

rinci

Ven, 26/10/2012 - 07:20

Un grande errore per la Rai avere tolto dalla programmazione Santoro ed averlo sostitutito con programmi banali, r. idicoli fatti da idioti e veline. Ancora più grave cercare il vuoto di informazione con la discesa in campo del partigiano ex comunista, ex socialista, prossimo ex forzista Ferrara.

meloni.bruno@ya...

Ven, 26/10/2012 - 07:21

Quello potrebbe essere il nuovo mestiere di Gianfry seduto a fare il PAGLIACCIO!

Accademico

Ven, 26/10/2012 - 07:38

Ma come si permette questo signore di mancare di rispetto alla mia intelligenza? E' vero o non è vero che la casa di Montecarlo, lasciata in eredità ad Alleanza Nazionale, è in uso a un membro della sua famiglia? E' vero o non è vero che a tal proposito risultano prove documentali? E' vero o non è vero che la terza carica dello Stato, circa un anno fa, assiso alla sua scrivania, incorniciato dalle bandiere della Repubblica e dell'Europa, dichiarò solennemente che se si fosse accertata una realtà di questo tipo non avrebbe “esitato” a dimettersi? Con quale coraggio, con quale faccia (quella stravolta, imbarazzata che ci ha mostrato ieri da Santoro?) questo signore dice - oggi - “non posso rispondere del comportamento di altre persone?” Se non fossi stato chiaro, vorrei precisare la domanda iniziale: ma come si permette questo signore di mancare di rispetto all’intelligenza degli Italiani?

Sapere Aude

Ven, 26/10/2012 - 07:45

"Il fesso che non sapeva di avere ragione" sulle vere intenzioni di Berlusconi di scendere in politica ai tempi di Samarcanda. Così Michele racconta in apertura di trasmissione la storia di un suo incontro ad Arcore. È stato più fesso Michele o più intelligente il Cavaliere? Match pari, così non scontentiamo nessuno. C’è stato un momento però che mi ha fatto sobbalzare dalla poltrona, quando – udite, udite – Michele ha invocato l’anima di Benito come esempio da seguire (risanamento dell’agro-pontino) nell’essere pragmatici sui problemi del paese. L’avrà fatto in onore della Terza carica dello stato, il fascio-comunista, unica nota stonata. Mirabile la sua difesa “Montecarlo non è un affare politico”. E qui Michele ha peccato: doveva domandargli perché allora dovrebbe esserlo il “caso Ruby”. Nel parterre di ospiti le cose più sensate le dette Renzi. Presto, presto, vogliamo aria fresca…

rancarani.giacinto

Ven, 26/10/2012 - 07:53

Il fini-to è arrivato, ancora pochi mesi, dopo andrà a fare le sue immersioni in Costa Azzurra con la sua compagna e C. al seguito, senza scorta e macchina di servizio- VERGOGNA VERGOGNA Buona giornata a tutti. p:s. vorrei passare la mia vecchiaia come farà lui-

Bozzola Paola

Ven, 26/10/2012 - 07:56

CHE PERSONAGGIO SENZA DIGNITA' Eppure l'ho votato, che schifo!!!!!!!!!!!!!!! Non ha proprio le palle. E' proprio vero che passati i 50 gli uomini hanno problemi ormonali e impazziscono. Per dimostrare che hanno ancora qualcosa da sparare si mettono con ragazze più giovani e gli va in pappa il cervello. Non è il primo che si fa incastrare e turlupinare da una bionda che sa il fatto suo e, mettendoci di mezzo un figlio, la frittata è fatta. Comunque sia manca di onore perchè non avrà (???)rubato soldi agli italiani, ma il pacco al suo partito sì. E questo NON E' ONESTO. LADRO E' E RIMANE. Quanto allla "questione personale" anche per Berlusconi l'andare con puttanelle (sempre sia vero)è una questione personale come per milioni di persone che vanno per lucciole lungo la strada, o per Marrazzo che andava a trans. E ALLORA????? Io non ammetto nessuna di queste " distrazioni", ma come si dice, LA LEGGE DOVREBBE ESSERE UGUALE PER TUTTI. Rimane il fatto che FINI HA DELUSO CON IL SUO COMPORTAMENTO ONDIVAGO E TRADITORE TUGGLI GLI ITALIANI CHE CREDEVANO IN LUI. Oltretutto se avesse avuto un po' di pazienza oggi avrebbe il posto che voleva no? E' PROPRIO VERO CHE CHI TROPPO VUOLE NULLA STRINGE. Speriamo di togliercelo dalle scatole e dalla vista prima possibile, poi accetto scommesse(quando sarà il signor nessuno come oggi Bertinotti p.es.) quanto durerà la una convivenza conla Tulliani.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Ven, 26/10/2012 - 08:00

Fini, Lei in pubblico ha asserito che, se si fosse dimostrato un coinvolgimento del Tulliani boys, avrebbe dato, senza se e senza ma le dimissioni.Invece, apprendiamo che Lei è quel famoso quaquaraquà tanto caro a Leonardo Sciascia.Dalton Russell.P.S.: pare che alla fine della trasmissione, alzandosi, sulla poltrona è rimasta impressa la Sua faccia.Un vero "miracolo".

Tommaso Berretta

Ven, 26/10/2012 - 08:02

come prima e più di prima!!! Si dimostra sempre per quello che è!

pintoi

Ven, 26/10/2012 - 08:14

Molti hanno sempre criticato il giornalismo di Santoro. Una cosa è certa: se i giornalisti pressassero sui politici in questo modo per tutti i vari scandali e ruberie, e se la politica non condizionasse il giornalismo, ci sarebbe un'altra Italia.

a.zoin

Ven, 26/10/2012 - 08:18

Sembra di essere nel paese dei balocchi. Tutti questi ELOGI per Santoro!!! Ma, il politico ,il ciarlattano,il ladro che ci ha governati che vuole ritentarci, per RUBARE ancora agli Italiani. Di Fini,sembra quasi che venga protetto dai lettori del Giornale. Forse sono tonto, ma se si vuole combattere la corruzzione nel Belpaese!!! TUTTA - QUESTA - GENTE: V A - M E S S A - I N - G A L E R A ,per il resto dei loro giorni.

Ritratto di Ezechiele lupo

Ezechiele lupo

Ven, 26/10/2012 - 08:22

Odio puro. Non il terremoto, non la rinunxcia al 3% per le pensioni dei nababbi, non gli esodati, non l'economia che è allo stremo, per Sallusti un ultimo atto servile di questo povero quotidiano dedicato ad un bilocale e ai parenti del nemico. Quindi è vero, caro direttore, Fini ha distrutto Berlusconi suo signore e padrone e lei fa il suo orrido articolo sul niente .

paci.augusto

Ven, 26/10/2012 - 08:35

Innanzi tutto questo sommo ipocrita ha smentito se stesso perché aveva promesso in TV che si sarebbe dimesso se fosse risultato vero il 'fattaccio' del cognatino! Ora, indietro tutta, e attribuisce l'intera colpa alla famiglia Tulliani, come se costoro non si fossero serviti di lui per acquistare un bene a prezzo fasullo! Evidentemente l'attacamento alla poltrona gli ha fatto perdere anche l'ultimo briciolo di dignità! Chiedere alla sig.ra Assunta Almirante un giudizio di chi lo conosce benissimo!!!!!

tommy1950

Ven, 26/10/2012 - 08:46

Per forza. Incredibile!! Ha un atteggiamento così da autosufficienza, pieno di se che non si rende conto della gravità morale e del danno che si è procurato.Comunque è meglio che non si dimetta così si logorerà ancora di più la sua immagine abbastanza compromessa.

bruna.amorosi

Ven, 26/10/2012 - 08:49

sergio_mig se vuoi un consiglio fai stare lontana tua moglie .quel tipo è fatto apposta x accoppiarsi con donne d'altri oltre che svendersi o regalere quasi la roba (d'altri) Alla faccia della legalità .

Ritratto di mitrochin

mitrochin

Ven, 26/10/2012 - 08:59

E questo sarebbe la terza carica...

franz44

Ven, 26/10/2012 - 08:59

ilo personaggio è finito, con quella bocca può dire cio che vuole saluti

Ritratto di apasque

apasque

Ven, 26/10/2012 - 09:02

Una delusione pazzesca. Pensavo che Santoro riuscisse ad affondare Fini, con un contraddittorio stringente, ma ha sbagliato tattica. Sì, ha tirato fuori l'argomento Monaco, ma non l'ha corredato di video, interviste ecc. Ha lasciato a Fini tutto il tempo che gli ci voleva per dire la sua. Santoro doveva battere, e tanto, sullo spirito di disgusto degli italiani per quell'omuncolo imbroglione e che si difende sulla lama dei cavilli. Fini é troppo attaccato alla poltrona e troppo vanitoso per comprendere che la maggioranza degli italiani gli vorrebbe almeno sputare negli occhi, a lui ed a quelle mezze calzette e approfittatori dei Tulliani di cui il "presidente della camera-da-letto" si é circondato. Che immagine quel Fini. Altro che casta!

Ritratto di picciotto.

picciotto.

Ven, 26/10/2012 - 09:09

ma che Famiglia e Famiglia,noi con questo signore non vogliamo avere nulla a che fare!

Ritratto di dicosololaverità

dicosololaverità

Ven, 26/10/2012 - 09:10

Fini; il Tipico politico camaleonte - duble face (da un lato viscido dall'altro appiccicoso) - riciclato e buono per tutte le stagioni - faccia di bronzo e culo di piombo. Gli ultimi tre suoi elettori se li è giocati ieri da Santoro: la compagna, la suocera e il cognatino. Sta sfruttando fino in fondo il suo mandato, perchè sa benissimo che in politica, per lui, ormai non c'è più trippa per gatti. Comunque, male che vada, ormai s'è sistemato e potrà fare la vita da nababbo, alla faccia nostra che dovremo tirare la cinghia fino alla fine dei nostri giorni. C'est la vie.

elio2

Ven, 26/10/2012 - 09:15

Il finiTo rappresenta benissimo questa classe politica, falsa, corrotta, ladra e aprofittatrice, penso che dovranno passare molti anni prima di incappare in un'altro personaggio così squallido e meschino, che per interessi diversi da ciò che gli imponeva la sua carica, ha rinnegato e tradito tutta la sua vita politica, il suo credo e tutti i militanti che avevano condiviso con lui la storia. Lui ora si sta godendo gli ultimi giorni di terza carica dello stato di cui è un rappresentante indegno, poi cadrà nel più totale oblio, giusta fine per chi ha tradito,solo e abbandonato da tutti, anche da quella signora per cui ha fatto tutto questo, che non essendo notoriamente frequentatrice di falliti o di caduti in disgrazia, lo mollerà certamente senza pentimenti.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 26/10/2012 - 09:15

Ma le domande che Santoro ha chiesto di fare a berlusconi le avete mai fatte?

Ritratto di predicatore1711

predicatore1711

Ven, 26/10/2012 - 09:20

Allora sig. fini-to. con sand'oro te ne sei uscito dicendo che nella casa di Montecarlo non ci sono soldi pubblici... ma sand'oro non ti ha incalzato come e suo fare: Lei disse che se la casa risultava essere di suo cognato si DIMETTEVA... carte e documentazione dimostra tutto ciò... Risponda a questa semplice domanda: La casa risulta essere di suo cognato si o no ? ( e lei sa benissimo che e si ) se SI, perché lei siede ancora su quella poltrona ??

Ritratto di mina2612

mina2612

Ven, 26/10/2012 - 09:23

No, Santoro non mi piace proprio, al contrario di chi afferma che sia un grande. Attacca e mette in difficoltà colui che lui non apprezza o non è ancora un nessuno sul piano nazionale (Renzi) mentre usa i guanti di velluto con Fini. Gli ha fatto un paio di domande precise, d'accordo, anche perchè non poteva esimersi, ma le risposte del fini-fini.to erano aperte a vivaci contestazioni, ma lui niente, l'ha assecondato quasi fosse timoroso. Che si siano messi d'accordo prima?

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Ven, 26/10/2012 - 09:25

@Altaj. Io ho capito che il raggiro lo hanno fatto a lui. Tulliani coperto dalla sorella ha fregato Fini che non può far altro che ingoiare il rospo per amore della compagna.

Ritratto di GABRIELE FOGLIETTA

GABRIELE FOGLIETTA

Ven, 26/10/2012 - 09:27

Contestabile è anche l'affermazione che nessun Italiano possa dire : "Fini mi ha fregato". E gli associati a quella, per detta dei giudici, era l'associazione politica AN? Loro non si sono trovati con, circa, 600.000 euro in meno nelle casse? Non avevano dirtti da difendere? Non potevano gedere dei benefici provenienti da quel denaro? Certo a Bersani, nuovo referente di Fini, della casa a Montecarlo non frega nulla.

Ritratto di camillo45

camillo45

Ven, 26/10/2012 - 09:32

ma è possibile che solo la magistratura può cacciare queste persone ma l'etica ? se una persona si circonda di gaglioffi e intrallazzatori come può uscirne lindo, è complice, la buonafede non può esistere a quei livelli, va cacciato per superficialità e incompetenza, in america l'avrebbero fatto a pezzi

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Ven, 26/10/2012 - 09:33

C'era forse bisogno di provare ulteriormente la faccia tosta, la supponenza, la vigliaccheria, le falsità di cui quest'uomo è capace?! Pensate, l'affair Montecarlo "è una questione privata": la casa è del Partito, lui la svende al cognato e questa sarebbe una questione privata! Non riesco a capire come faccia certa gente a dare il voto a questo essere!

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Ven, 26/10/2012 - 09:33

Di solito mi rimane difficile andare sulla TV La 7 perchè è una GRANDE PODEROSA MACCHINA MEDIATICA (24 ore su 20)di GUERRA contro tutte le DX e di Centro e particolarmente contro il Berlusconismo,bersaglio OSSESSIONANTE.Santoro è come al solito e, sicuramente, grazie ad un accordo millimetricamente preventivato,LA VECCHIA VOLPE DAL VISO "Impecorito" e solitamente TEMERARIO, HA POTUTO DIRE LE SUE SENZA ALCUN CONTRADITTORIO anche se in "sala" - diceva Santoro - ci fosse il 94 per cento contro questo "sfacciato" fini. Tanto è vero che questo "OSCURO PERSONAGGIO fini", convinto di essersi espresso "BENE" ha ripreso la sua "VIGORIA CARATTERIALE DI PALADINO DELLA (falsa) LEGALITA'" ed ha avuto il coraggio di attaccare l 'inerme, innocente , candido ed onesto RENZI (Praticamente il DIAVOLO - nelle vesti di Professore della Politica - ha messo KO il santo che non ha nemmeno reagito). Santoro ha lasciato correre... e così anche quel 94 per cento del pubblico presente. Strano , molto strano. UNA BUFALA DI SANTORO ? Oppure un "SOTTERRANEO ACCORDO FRA SANTORO ED IL TEMIBILE fini ? Altra faccenda strana : IL SINDACO DI ALESSANDRIA PREGA fini perchè ci metta una "BUONA MANO" per avere un anticipo sull' IMU. Anche in questo caso, altra lezione del "DIAVOLO" di "ALTA POLITICA DI SAPORE MONTIANO CHE SOLO LUI CAPISCE...." , avrebbe potuto rispondergli : "Cara signora Sindaco, Lei mi ha commosso, adesso dirò a mio cognato ed a mia moglie di vendere la CASA a Montecarlo e mandare a Lei tutti gli Euro incassati compreso buona parte di quelli che incasso io personalmente per privilegi vari e pensioni.....!

Palladino

Ven, 26/10/2012 - 09:44

...scommetto 1 euro contro 100mila che questo individuo ce lo ritroveremo anche nella prossima legislatura. W l'Italia.

Luigi Fassone

Ven, 26/10/2012 - 09:46

Signor mio omonimo di Battesimo (se Lei,ovviamente,è stato battezzato...) Non lo ha immagina,Lei,il Gianfranco,nel "chiuso della sua urna ",ossia a casa sua,confabulare con quella che tutti chiamano MOGLIE ma non lo è,cara,facciamo così,sei disposta a prenderti tutte le colpe assieme a quel FERRARISTA di tuo fratello ? Così,almeno fino a quando a seguito delle elezioni dovrò starti vicino giorno e notte,posso ancora usufruire della CAREGA che gli elettori mi avevano offerto,quando ero DIVERSO ? La povera donna si è lasciata convincere,e...fu così che il Gianfranco fece una bella figura...

fabiana62

Ven, 26/10/2012 - 09:46

Adesso ci siamo accorti che Santoro è diventato un bravo giornalista.....Per la Rai non era buono.

Ritratto di salander

salander

Ven, 26/10/2012 - 09:49

omuncolo che speriamo sparisca nel dimenticatoio... e perchè no venga pure mollato dai Tullianos... tanto tra qualche mese conterà come il 2 di picche.

epesce098

Ven, 26/10/2012 - 09:52

Pazz84 E meno male che ci sei tu, con la tua mente eccelsa, ad aver capito tutto!!! Certo che un tipo simile ci sta sulle palle, e con lui tutti i ladri e i traditori del proprio elettorato, e tu sei l'unico fra tutti i commenti a rimanere aggrappato al tuo alberello e rifiuti di scendere anche di fronte all'evidenza dei fatti, e il tuo nickname lo conferma.

Ritratto di mina2612

mina2612

Ven, 26/10/2012 - 09:53

@WALTERNATIIVO. Lei dimostra di avere due pecche: l'una che non sa contare, l'altra che legge solo quei quotidiani che danno esclisivamente risalto alle campagne giudiziarie nei confronti del Cav, ma non pubblicano le sue assoluzioni. Finora Berlusconi è stato assolto per 25 volte delle 33 indagini aperte nei suoi confronti da quando è sceso in politica, ossia dal 1994. Poi, se lei asseconda chi sostiene che una persona deve essere incriminata in base all'attività del suo talamo... allora tutto è chiaro, compresa la carenza che ha della matematica di prima elementare.

eovero

Ven, 26/10/2012 - 09:58

senti quanti napoletani che tifano santoro....

Ritratto di fornacchia

fornacchia

Ven, 26/10/2012 - 10:06

Il finito pensa di essere furbo, invece attaccandosi ogni giorno di più alla poltrona, dimostra solo di non voler mollare una carica che non riceverà più neppure in sogno. Fa la figura dello sfigato e mentitore. Io gli lascerei la poltrona solo per sbeffeggiarlo ancora qualche mese, peccato che percepisca uno stipendio che non merita e soprattutto pagato da noi.

guidode.zolt

Ven, 26/10/2012 - 10:07

Peccato n. 1 ...Dio chiese ad Adamo: - Chi ha magnato er pomo? - Io! - fece lui - Ma me l'ha dato lei. - Eva? - Sicuro. Mica lo direi... - E scappo' fòra er primo gentilomo.

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Ven, 26/10/2012 - 10:15

Pazz84, è vero ci sta sulle palle, ma è in buona compagnia e, se non lo avesse capito, il compagno è lei. Buona compagnia.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Ven, 26/10/2012 - 10:15

Ancora c'è qualche sinistro in ritardo che difende il Fini-to. Ma lo leggete l'Espresso? L'avete capito che ora che non serve più i vostri capi lo hanno mollato? Sveglia, trinariciuti!

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Ven, 26/10/2012 - 10:19

Walternativo, premesso che i gradi di giudizio sono tre, ma chi è il Presidente del Consiglio condannato? Mi sembra che non ce ne siano stati in passato, ma forse ho perso qualcosa. Mi cita i casi, per favore.

melamarzia

Ven, 26/10/2012 - 10:20

@Accademico: tutto quello che lei dice e' vero (comincia a parlare come di pietro?). Il problema e' che svendere un bene del partito ad un parente non costituisce reato. Se lui poteva autorizzare tale vendita non c'e' nessuna truffa. Si tratta puramente di etica. Ha fatto una promessa (come tante negli anni scorsi) ed ha dimostrato quanto vale la sua parola. Tutto qui. Mi chiedo se vi siete indignati allo stesso modo quando si parlava di accuse per camorra per Cosentino o di mafia per Dell'Utri (quelli si sono reati).

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Ven, 26/10/2012 - 10:22

Ezechiele lupo, i lupi sono esseri intelligenti, ma lei...

melamarzia

Ven, 26/10/2012 - 10:24

@GABRIELE FOGLIETTA: se la casa e' stata svenduta gli associati ad AN avrebbero (e possono ancora farlo) intentare una causa civile. Se il prezzo era cosi basso perche' nessuno si e' opposto all'epoca e questa storia e' stata tirata fuori solo dopo il "che fai mi cacci?" ?

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 26/10/2012 - 10:26

Fini rimane quello che era: un uomo abile nelle "chiacchiere", ma POVERO NELLA SOSTANZA. Da Sant’oro, di fronte all’evidente complice disinteresse del conduttore, ha eluso il problema di fondo: su richiesta del cognatino ha dato ordine di vendere a meno di un terzo del suo valore ed ad una società "sconosciuta", domiciliata in un paese sconosciuto ai più, S. Lucia, la casa di Montecarlo ricevuta da AN in eredità dalla Contessa Colleoni per “una buona battaglia”. Purtroppo la contessa non è qui per ricordargli i fatti, ma c’è donna Almirante che pochi giorni fa ha dichiarato “"Vorrei non aver mai conosciuto Fini". Anche io vorrei non averlo mai votato.

vince50_19

Ven, 26/10/2012 - 10:30

A me di Santoro et similia non me ne può fregar di meno - sono anni che non li guardo, tuttavia noto che la faccia dell'ometto bolognese, è sempre più simile al.. bronzo! Inutile aspettarsi da costui anche mezzo passo indietro: scaricherebbe responsabilità su chiunque - compreso il primo che passa da quelle parti e non ha alcuna "voce" in capitolo, purchè non gli sgualciscano la.. linea dei pantaloni. Non so se mi sono spiegato, "caro" Gianfranco.. E mi fermo qui, altrimenti il vocabolario degli insulti che ti dedicherei volentieri, sarebbe troppo lungo e non ho tempo da perdere con le tue arzigogolate mentali.

honhil

Ven, 26/10/2012 - 10:33

Fini è cotto e stracotto. Quasi irriconoscibile. Si arrotola su se stesso e più che fare rabbia fa pena. “non c'è un italiano che possa dire Fini mi hai fregato”, afferma. Come dire che tutti gli ex Msi e ex An e tutti quei milioni di persone che ancora nel profondo del loro cuore si sentono legati al Movimento sociale italiano con la faccia di Almirante, come lo era la contessa Anna Maria Colleoni, per Fini, non sono italiani. Possibile che, il già fine politico presidente della Camera, non si renda conto che a tutta questa gente lui ha rubato, materialmente rubato, complice o meno la sua attuale famiglia, la casa di Montecarlo? Quest’uomo double face è davvero giunto al suo capolinea politico. Che si dimetta o no, politicamente e civilmente è un uomo morto. Come ogni uomo senza morale.

Ritratto di lectiones

lectiones

Ven, 26/10/2012 - 10:41

Non si può dire a una prostituta "sei una meretrice", sarebbe diffamazione. Ciò non toglie che la meretrice resta una meretrice e non c'è codice penale che tenga a salvarla dall'opinione pubblica che sa d'avere a che fare con una prostituta. Non è un uomo pubblico il presidente di Montecitorio? Il Fini ritiene che non un centesimo pubblico è implicato nella sporca faccenda di Montecarlo? Ma come avrebbe avuto la disponibilità della casa monegasca se non fosse stato il segretario del partito a cui la contessa lasciò l'eredità (non per commerciarla col famiglio)? Partito, istituzione pubblica che opera politicamente nell'interesse della collettività. Arrampicarsi agli specchi è impresa difficilissima, ma scivolare nel ridicolo e nella gogna (se c'è) non è per niente difficile.

Ritratto di lectiones

lectiones

Ven, 26/10/2012 - 10:43

E Santoro, mastino feroce col Cavaliere, com'è che s'è contentato delle facezie finiane? Complice?

antiom

Ven, 26/10/2012 - 10:45

Posto che non bisognava essere uno specialista per intervistare uno di cui si conosce fin troppo: ci sarebbe stato da replicare al bel tomo, nel momento che ha detto che non parla in Tv di cose familiare; perché abbia accettato l'invito a recarsi in studio televisivo; visto che la questione di Montecarlo è la cosa primaria!

guidode.zolt

Ven, 26/10/2012 - 10:45

Beh...uno come lui non poteva che nascondersi dietro alle gonne di qualcuna...

buri

Ven, 26/10/2012 - 10:48

Esito scontato! Fini rimane al suo posto! e cosa vi adpettavate?

Ritratto di bussirino

bussirino

Ven, 26/10/2012 - 10:50

Fini è FINIto come tutti gli altri, è stato ed è il marciume della politica come lo sono stati e lo sono tutti, nessuno escluso visto dove hanno portato il debito pubblico dell'Italia. Tutti hanno mangiato e stanno mangiando. Sanno che per mangiare devono entrare in politica e il parlamento è la sede opportuna per una protezione garantita. Altro che "un impegna alla dedizione della Nazione". Gira e rigira sono sempre personaggi vecchi che non sanno fare nulla se non curare gli interessi delle Caste e non dell'Italia. Sono tutti baciamano dei preti, cardinali e papalisti. Tutti vaticanisti della vecchia politica che hanno rovinato l'Italia. Basta pensare come nessuno riesca far pagare le tasse al Vaticano e alle sue Diocesi mentre agli italiani è d'obbligo l'intervento di Equitalia. Ma non solo, come mai i beni dei partiti, dei sindacati e delle banche non sono tassati? Sono tutti beneficiati? Ecco perchè ho bruciato la scheda elettorale! Cesare da Fiorenzuola

eglanthyne

Ven, 26/10/2012 - 10:51

Oh GianGIUDA , tu scarichi sui TULLIANOS così facendo confermi di essere il loro BURATTINO , che figura di EMME !

Ritratto di Y93

Y93

Ven, 26/10/2012 - 10:53

Che accoppiata....Sant Oro e Fini To......

giumaz

Ven, 26/10/2012 - 10:54

Dice "non c'è un italiano che possa dire Fini mi hai fregato". Niente di più falso. Lo possono dire i milioni che avevano fiducia in lui "per la buona battaglia" .... e che sono stati fregati dal più fedifrago saltafossi dei politici viventi.

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Ven, 26/10/2012 - 10:56

"Non ho nulla di cui vergognarmi". Che faccia.... Giuramenti non mantenuti... Quest'uomo è la terza carica dello stato? Figuriamoci in che mani ci siamo messi.

Ritratto di echowindy

echowindy

Ven, 26/10/2012 - 10:58

Credo che a molti lettori non dispiace che - il fallimentare Fini, politico di squallida morale, senza più sbocchi politici costruttivi ma solo distruttivi ormai prossimo a uscire per sempre dalla scena politica italiana – che spiegasse:..“A che titolo il cognato GianCharly de Roma poteva abitare beatamente al civico 14 di boulevard Princesse Charlotte, a Montecarlo. Non meno enigmatico il perchè dei Pm, che pure nel decreto di archiviazione avevano riconosciuto l'esistenza di un REATO, non abbiano mai voluto interrogare direttamente di persona Fini e il cognato Giancarlo Tulliani che viveva da inquilino-padrone dentro l'immobile.

STEFANO DE SANTIS

Ven, 26/10/2012 - 11:03

Un tipico figuro da prima repubblica,con tanto di famiglia di ruffiani e parassiti a seguito.Anche quelli di Fiorito erano affari di famiglia,con la sua logica.Informo i lettori che il suo partito è stato inventato dal nulla dai servizi segreti francesi.Quando fu cacciato da Berlusconi erano in 4:lui.Briguglio,Bocchino e Granata.In 6 mesi diventarono 33,il numero esattamente necessario per rovesciare il governo(comprarne di piu' o di meno era per Parigi inutile e costoso),ed in tal numero si presentarono il 14 Dicembre 2010 in Parlamento per rovesciare il governo con l'aiuto dei Black Blocs i quali,non so se lo avete notato,si muovono per venire a Roma solo quando lo permette il PD:se no se ne stanno in Valsusa ad allenarsi.La manovra falli' perchè qualcuno da sinistra passo' senza preavviso a destra,e qui pare,ma non è certo come per i francesi,che ci sia stata la mano di Putin.Comunque sia,dietro Fini c'è malcostume,tradimento,vilta' menzogne.Un quaquaraqua con la dimensione umana e politica del presidente della riunione di condominio.Una vergogna per la Nazione

ilPavo

Ven, 26/10/2012 - 11:03

Fini non ha più nulla da giocarsi nei confronti dell'opinione pubblica... l'ammazzapartiti è uno zombie della politica italiana ed al prossimo giro di elezioni verrà pensionato comunque

Ritratto di mark 61

mark 61

Ven, 26/10/2012 - 11:06

serviranno anche il 3% dei voti di FLI al popolo della liberta per arrivare al 15 % domani FINI potrebbe essere il vostro alleato attenti a scrivere troppo

silviob2

Ven, 26/10/2012 - 11:07

ancora sei mesi e poi sarà condannato all'oblio eterno

therock

Ven, 26/10/2012 - 11:08

fini si commenta da solo...dovrebbe dimettersi per dignità...ai commentatori così imbufaliti ricordo che nel pdl, da dove provengono gli insulti più forti al presidente della camera, non ci si dimette per cose ben più gravi e dal profilo penale ben acclarato...devo ricordarvi ancora una volta la casa pagata a sua insaputa di scajola o la richiesta di arresto per vicinanza alla camorra di cosentino o devo ricordarvi la nomina a ministro del nulla di brancher che dopo esser stato per fortuna accompagnato alla porta ha patteggiato una condanna per corruzione? e dov'è ora il signor brancher? in parlamento naturalmente...e comunque ora il giornale e i suoi lettori non possono dimenticarsi di aver accusato preventivamente santoro di essersi accordato con fini per domande concordate...questo lo dovete a santoro giornalista (fazioso ma non fa sconti a nessuno) e, in parte, anche a fini che lì c'è andato a farsi incalzare...fatemi sapere quando berlusconi si è sottoposto a simili domande e ne riparliamo

Marzia Italiana

Ven, 26/10/2012 - 11:12

AVETE NOTATO? NESSUNO SI VERGOGNA PIU' DI NIENTE! SARA' PERCHE' NESSUNO DI QUESTI POLITICANTI DA STRAPAZZO HA UN BRICIOLO DI DIGNITA',QUINDI NIENTE DA PERDERE E MOLTO DA GUADAGNARE. VENGONO COLTI CON LE MANI NEL SACCO, MA SONO TUTTI "SERENI"! CERTO CHE SONO SERENI, DI CHE DOVREBBERO PREOCCUPARSI, IN ITALIA NESSUNO PAGA, NESSUNO VIENE ESPULSO, LICENZIATO IN TRONCO, NESSUNO PAGA DI TASCA PROPRIA PER ERRORI COMMESSI. SE SIAMO FORTUNATI, RIUSCIAMO A RECUPERARE UNA PARTE DEL BOTTINO. AL MASSIMO VANNO A FINIRE IN UN MONASTERO, MAGARI RIUSCIRANNO A CORROMPERE ANCHE I POVERI FRATICELLI, CHI LO SA...

tofani.graziano

Ven, 26/10/2012 - 11:17

Questo triste personaggio va in televisione e dice che nei suoi affari non ci sono risvolti penali e da codardo scarica tutto sui familiari.Quand'anche cio' fosse vero,occorre ricordare a questo signore(sic!)che esistono risvolti civili e morali, soprattutto verso persone che hanno creduto in lui, hanno contribuito alla sua ascesa politica accorgendosi del madornale errore,che seguendo questa squallida persona,hanno commesso.P.S io sono una di questi

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 26/10/2012 - 11:17

@Ovidio Gentiloni. pare che il tuo bassotto di riferimento oggi abbia detto che non si fa da parte..

Ritratto di drazen

drazen

Ven, 26/10/2012 - 11:31

Una sola parola: PAGLIACCIO!

chinawa58

Ven, 26/10/2012 - 11:34

chinawa58:non ha senso parlare di questo personaggio non esiste non ha carisma è solo buono a girar la frittata,non ha speso soldi pubblici "e la donazione da parte della contesssa ossia la casa di Montecarlo non era del MSI e non sua eredità

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Ven, 26/10/2012 - 11:41

La Luisella è tornata dal padrone visto che aveva racimolato solo figurine

Marzia Italiana

Ven, 26/10/2012 - 11:48

FINI DICE: "non c'è un italiano che possa dire Fini mi hai fregato"? E TUTTI I SOLDI CHE CI HA MANGIATO PORTANDOSI LA SCORTA IN VACANZA,CON LE FAMOSE FOTO, MACCHINE BLU E PRIVILEGI DA SBALLO CHE UN SISTEMA MALATO E BEFFARDO DEL POPOLO "sovrano/misero", HA REGALATO A TUTTI I POLITICANTI, DALLE CARICHE PIU' ALTE DELLO STATO FINO ALL'ULTIMA RUOTA DEL CARR? QUELLI CHE SI E' GODUTO COME FOSSE UN DIO IN TERRA, SENZA NE' SCRUPOLI, NE' CONSIDERAZIONE PER IL NOSTRO PAESE,NON ERANO SOLDI DEI CITTADINI?

Ritratto di marmolada

marmolada

Ven, 26/10/2012 - 11:55

Pur riconoscendo a Santoro le doti di buon giornalista e di grande regista delle opinioni, io non lo seguo in Tv ormai da anni. Mi stanno sulle p...e le persone che parlano bene, fanno i moralisti ...e poi razzolano male. I signori che pendono dalle labbra di questo nume informatico, dimenticano che lui è anche un abile accumulatore di ricchezze e ricordando qualche sua proprietà immobiliare in cui delle leggi se ne è fatto un baffo, direi che la coerenza non sa nemmeno cosa sia!!!

G M

Ven, 26/10/2012 - 11:55

Fini ha rasentato l'indecenza ieri sera. Ormai è chiarissimo che, come leader di AN, ha pensato bene di appropriarsi sottocosto, molto sottocosto, di una donazione per la "buona causa". Può darsi che il Giornale lo abbia perseguitato, che Berlusconi si sia servito di Lavitola per ottenere le debite documentazioni da Santa Lucia, ma a prescindere dagli intenti, Fini è stato smascherato: ha fregato gli ex-AN, ha tradito le volontà testamentarie della Colleoni, per interessi personali e familiari. Chissà perché la vedova Almirante lo detesta così tanto, lei che lo aveva caldeggiato come successore del marito! Però bisogna averne pietà, poverino; capire che si è attaccato alla poltrona, come un naufrago si aggrappa ad uno scoglio durante una tempesta forza nove! Fini sa che, quando lascerà quella poltrona, cadrà nell'oblio, come il naufrago che viene risucchiato nei gorghi!

elio2

Ven, 26/10/2012 - 11:56

Caro Walternativo, anche se lei non lo dice il suo comportamento e le sue affermazioni parlano in sua vece. Lei, per esempio lo sa o non lo sa, che la nostra costituzione dichiara un cittadino non colpevole fino a che non si è espresso anche l'ultimo grado di giudizio? Oppure nel caso di Berlusconi si può fare un'eccezione? Oppure ancora considerate quella verità che lei e tanti altri di sinistra, senza neppure conoscerla portate in giro gratis per dar lustro alla più strampalata e fallimentare ideologia mai apparsa sulla faccia della terra, merita il vostro personale sputtanamento?

Ritratto di deep purple

deep purple

Ven, 26/10/2012 - 11:59

Ho visto solo una parte della trasmissione. Ahahahahahahahah!!!!!!!!!! Come è stato smerdato da Renzi! Fini convinto a 60 anni e con più 30 anni di politica alle spalle di essere ancora giovane , si è sentito dire da Renzi questa frase: "io quando ero in seconda elementare, tu eri già parlamentare". Aahahahahahahahahah!!!!!!!! La faccia di Fini era memorabile! Imbarazzato ha replicato con un patetico "grazie che mi riconosci esperienza".

elio2

Ven, 26/10/2012 - 12:05

Cara fabiana62, mi sa che ben poche persone con il cervello libero da ideologie, possono concordare con lei che sant'oro sia un bravo giornalista, per se stesso lo è certamente, visto i principeschi stipendi che che grazie al suo far da megafono ai compagni riusciva a farsi scucire alla Rai, ma tutto finiva li. Poi ci sarebbe ancora molto da chiarire la sua storia passata di politico, oltre che di pseudo giornalista, che lo identifica chiaramente, ma andremo per le lunghe.

gioch

Ven, 26/10/2012 - 12:18

Melamarzia-Renzo " Trota" Bossi si è dimesso per molto meno(marmellata della Lega).Sono bastate un paio di sberle del padre.Forse servirebbero anche a Fini.

Ritratto di Sig. A

Sig. A

Ven, 26/10/2012 - 12:19

Invece, caro sig. Fini, molti italiani possono affermare di essere stati fregati da Lei! Sono tutti gli iscritti e gli elettori di AN, partito cui Lei ha ILLEGITTIMAMENTE tolto, con la vicenda di Montecarlo, risorse economiche. Mi fermo qui, non senza accennare, però, all'aspetto morale della questione, egregio sig. Fini, perché coi suoi giochetti coi Tulliani ha deluso chi la credeva diverso. E' ora di andarsene: se non ci penserà da solo, fra qualche mese ci penseranno gli italiani, quelli "mai fregati" da Lei.

Ritratto di Illuminato999

Illuminato999

Ven, 26/10/2012 - 12:35

Oh, ma ieri l'incalzatore santoro era morbido come un pezzo di marzapane, si vedeva l'ipocrisai che gli colava dal naso.

lamwolf

Ven, 26/10/2012 - 12:39

Un problema familiare? allora sorge spontanea la domanda: ma signor Fini, quando in TV davanti a milioni di italiani ha detto che se fosse stato coinvolto nella vicenda appartamento di Montecarlo il suo cognatino, lei avrebbe rassegnato immediatamente le dimissioni. Visto che il Tulliani fa parte della sua famiglia, lei a mio parere doveva già essere a casa da un bel pezzo per non aver fatto fronte con assoluta obiettività alla sua coerenza morale. Cero è dura dopo decenni dover lasciare soldi a palate e privilegi a non finire. Comunque alle prossime elezioni saranno gli italiani a dargli il Fini to e bastano solo quelli che hanno sentito i suoi proclami che sono oggi aria fritta ma non per noi cittadini, che ricordiamo e di cui ancora per molti conta la moralità.

Angelo48

Ven, 26/10/2012 - 12:43

Intervengo sperando di riuscire a portare un contributo di ulteriore chiarezza sulla vicenda della casa di Montecarlo. Lo scopo che intendo raggiungere, e' quello di dimostrare la falsità del Fini(to). Riassumo in breve. La vicenda ha inizio il 12 giugno ’99 a Monterotondo, due passi da Roma, dove rende la sua anima a Dio la contessa Colleoni, fascista figlia di fascisti. Nel testamento, la nobildonna lascia tutto ad An e l’apertura del testamento olografo riserva sorprese tali che per la prima volta il partito di Fini chiude il bilancio in attivo: nei beni della contessa - dal valore di 2,4 miliardi di lire - rientrano case a Ostia, a Terni, a Roma, terreni a Monterotondo e, appunto, un elegante appartamento nel Principato di Monaco di ben 75 metri quadrati con terrazzo al 14 di boulevard Princess Charlotte, a cinque minuti dal casinò.Va ricordato intanto, che nei primi anni 2000 i triumviri romani di Fini salirono più volte a Montecarlo per prendere possesso del locale ereditato e che, durante i sopralluoghi, ricevettero dai condomini reiterate proposte d’acquisto (offerte fino a un milione e mezzo di euro) o in subordine d’affitto. Per sei-sette anni la risposta del partito, è sempre stata un no secco. Poi, nel 2008-2009, improvvisamente arriva la svolta. I vicini vedono i lavori partire, commissionati da una Ltd neoproprietaria dell’appartamento, una società off shore costituita chissà dove con soci sconosciuti. E sono gli stessi vicini che raccontano di continue visite della famiglia Tulliani in quel luogo accompagnati per 2 volte dal Fini stesso. PRIMA RIFLESSIONE: chi aveva ordinato l'inizio dei lavori in una casa non di proprietà della famiglia TULLIANI? A voi la risposta.Vengo ora a ieri sera. Fini afferma:"..non c'e' 1 solo italiano che può dire di esser stato fregato da me.." Mente spudoratamente!Intanto va spiegato che il tribunale ha solo sancito che non ci sarebbero rilievi penali nella vicenda, aggiundo però "eventualmente si ravviserebbero elementi da procedimento civile". Questo il Fini non lo dice nè può dirlo; incombe infatti su di lui regolare denuncia civile presentata da 2 esponenti di La Destra, Roberto Buonasorte e Marco Di Andrea, che hanno infatti presentato una denuncia in sede civile ancora in itinere. SECONDA RIFLESSIONE: quando annunciò in TV che si sarebbe dimesso se avesse scoperto che il cognato si era appropriato dell'appartamento, non trattavasi anche allora di storie familiari da definire in privato? Ed il mentitore patologico si e' anche contraddetto ieri sera quando, a precisa domanda, ha risposto :"..ho lasciato Berlusconi perche' la misura dell'illegalità era ormai colma. Io sono una persona che sopporta ma che pongo dei limiti alla sopportazione". Ma non hanno sempre detto di esser stati cacciati dal PDL?? Quindi, se Silvio ed i suoi non avessero deciso per l'allontanamento, lui sarebbe rimasto? E dove sarebbero arrivati i limiti della sua sopportazione contro l'illegalità diffusa? Lascio a voi la TERZA RIFLESSIONE!

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Ven, 26/10/2012 - 13:09

non ho visto la trasmissione di Santoro, tanto rimane quello che é sempre stato, un sinistrorso che fa finta di dire cose poi tace quando ne ha convenienza personale. Se ha preso l'argomento Fini doveva metterlo in croce come ha sempre fatto con altre persone, spesso meno colpevoli di Fini, doveva dire Fini l'appartamento era di AN, non personale di FINI, doveva dire perchè lo ha venduto al cognato a 300 mila euro quando il valore di mercato era di oltre un milione di Euro. Doveva dire cosa ha fatto con le società off schore e dove sono finiti i 300 mila euro incassati dal cognato e le due societa off score poi rivelate 3 del cognato. Fini c'entra e come, se Santoro lo avesse messo alle strette, credo che per vergogna si sarebbe dimesso, senza infingimenti e chiacchiere vane. Fini è un miserabile vigliacco, su cio non ci sono dubbi, Santoro come giornalista non ha fatto il suo dovere. Risultato: faccio bene a non vedere quella trasmissione di Santoro falsata come le precedenti , molto furbo tratta un problemi gravi con risvolti penali senza sviscerarlo avendo le capacita di farlo. Forse ha paura del cosidetto presidente della camera o anche Santoro ha scheleti nell'armadio che Fini conosce.Trasmissione concordata con Fini in precedenza, questa è la mia convinzione leggendo molti dei commenti.

eglanthyne

Ven, 26/10/2012 - 13:11

X G M Egregia-o , Donna Assunta dal suo " freterno amico " Garzelli aveva saputo in tempo reale della trappola con maneggio architettata per agguantare la catapecchia a spese del partito . Detesta l' infame e carrozzone TULLIANOS , per il FURTO , se la bicocca fosse stata pagata il giusto (cioè oltre il milione ) forse non avrebbe rilasciato interviste molto poco edificanti sul presidente della camera ardente .

ortensia

Ven, 26/10/2012 - 13:12

In dialetto bolognese si dice" pistolone", in italiano "fesso". Possibile che uno scafato come Fini sia stato preso per il naso senza accorgersene?

eglanthyne

Ven, 26/10/2012 - 13:21

X G M Mi scusi , il post è partito prima del saluto . Cordialità , Eglanthyne

GUGLIELMO.DONATONE

Ven, 26/10/2012 - 13:23

Speravo vivamente, non per lui, ma solo come risarcimento per tutte le volte che sciaguratamente gli ho dato il mio voto, che dal profondo della sua pusillanimità riuscisse a tirar fuori un ultimo briciolo di dignità, ma invano. Ha saputo soltanto scaricare sulla "tulliana gens" la responsabilità delle molteplice schifezze commesse con la sua complicità e - perché no? - sotto la sua direzione. Ma forse è meglio così. Sarà ancora più duro, tra qualche mese, il dover staccare le ormai incallite natiche dalla poltrona che così indegnamente la nostra ridicola costituzione gli consente ancora di occupare. Quella prossima dovrà essere per lui la primavera più triste della sua vita. Amen.

eglanthyne

Ven, 26/10/2012 - 13:37

X Angelo48 Egregissimo Angelo , cosa vuoi RIFLETTERE FinaVIL e i suoi s.s.(scagnozzi sciagurati ) non si sarebbero certo comportati diversamente . Inoltre facendo due conti , quando iniziarono le baruffe, lui era già in dirittura di arrivo per agguantare la catapecchia che sicuramente gli stava molto più a CUORE del Pdl . Un caro saluto anche per il FU , dalla presidente .

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 26/10/2012 - 13:38

Niente di cui vergognarsi... perché è davanti al compare Santoro. Quei due lì potevano cantare insieme "Siamo la coppia più bella del mondo".

edoardo fauro

Ven, 26/10/2012 - 14:02

Fini dovrà chiarire meglio la questione Montecarlo con i suoi ex colleghi di partito...ma onore al merito: ha saputo prendere una posizione molto chiara di fronte allo strapotere di Berlusconi, al punto di farsi cacciare dal Pdl. Non è certo rimasto a leccare i piedi come quasi tutti gli altri!

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Ven, 26/10/2012 - 14:02

Con un milione di euro a Montecarlo e non dove è situata la palazzina Milton e se sei fortunato, comperi un basso come quello che ho abitato per un mese nel lontano 1984 e sito proprio nello stesso stabile ( in alcune foto si vede la finestrella con grate in ferro all'altezza del manto stradale).Il basso, allora, in lire, superava e di gran lunga il valore di 600 milioni.Il prezzo medio nell'84 oscillava tra i 20 ed i 30 milioni al mq.Quindi, anche la cifra, rapportata ad oggi, è una immane frescaccia. Chi vuole, può togliersi la curiosità: si rechi nel Principato e provi, con 1 mln di euro, a comperare casa.Dalton Russell.

giottin

Ven, 26/10/2012 - 14:04

Forza "Giornale", continuate così, facciamolo dimettere da kompagno della citrulliani, ancora o po' e vedrete che almeno su quel punto schiatta!!!

laura.canu

Ven, 26/10/2012 - 14:07

NO PAZZ fini il traditore bugiardo ci sta sulle palle per i ben noti motivi ma anche tu non ci fai proprio una bella figura continuando ad insistere......

eureka

Ven, 26/10/2012 - 14:32

Se Fini non è capace neanche di gestire la sua famiglia figurarsi il resto. Ha comunque un atteggiamento non veritiero, scarica sui familiari manovre che non possono non provenire da lui: quanti di noi sapevano della vendita della casa di Montecarlo? Guarda caso la sua compagna con il fratello ne erano bene informati tanto da acquistarla ad un prezzo irrisorio. Se vuole raccontarla ai magistrati faccia pure ma agli Italiani no!!

unosolo

Ven, 26/10/2012 - 14:37

non era un problema familiare , la casa era in donazione ad AN , strano che gli ex AN sono silenti , chissà oltre la casa quanti soldi dei rimborsi sono serviti a chi e come .Troppi soldi per rimborsi ai partiti che servono e quanti soldi tolti alla editoria che servono e chissà a chi vanno quelli risparmiati , andranno in RAI .

umberto nordio

Ven, 26/10/2012 - 14:38

Fini è il più degno di rappresentare il nostro parlamento: un'accozzaglia di cialtroni e di ladri.

magiconic

Ven, 26/10/2012 - 14:55

Gianni 1950- Concordo pienamente con Lei. Ho seguito la trasmissione: se Fini non avesse avuto certe "garanzie" da Santoro, non sarebbe stato tanto sciocco da presentarsi in trasmissione.

Manuela1

Ven, 26/10/2012 - 15:15

gianni1950. Lei si fa le idee leggendo i commenti degli altri? Grande!

Ritratto di marystip

marystip

Ven, 26/10/2012 - 15:19

waaw33 quante cazzate in tre sole righe. Povera Italia con questa gente che va a votare!!!!

baio57

Ven, 26/10/2012 - 15:27

Non vedo le trasmissioni dell'"inquisitore ossigenato" ormai da tempo , e devo dire che non ho più quel senso di nausea che mi assaliva dopo cena . Ora mi limito a guardare il grande fratello ,l'isola dei famosi , amici ,gira la ruota ,barbapapà ,kung fu panda ,pippi calzelunghe,i gormiti ,il pomofiore e..... le previsioni del tempo .Vorrei allora chiedere lumi ai commentatori del forum (sopratutto agli appartenenti all'intellighenzia sinistro-labile ) circa la trasmissione di ieri:

Ritratto di CIAO SONO IO

CIAO SONO IO

Ven, 26/10/2012 - 15:37

CERTO CHE..... QUELLI DI DESTRA VOTERANNO RENZI, QUELLI DI SINISTRA DIVENTERANNO FINI.........COSA NON SI FA PER UNA POLTRONA!!!!!!!!!!!!!

Mercutio

Ven, 26/10/2012 - 16:18

Fini può nascondersi come e dove gli pare, ma non riuscirà a sottrarsi alla maledizione del Condottiero.

michele73

Ven, 26/10/2012 - 17:09

500° INVIO ecchecacchio! per @Angelo48… quello che penso del Presidente della Camera è noto e mi pare noioso ed inutile ribadirlo, oltretutto ci siamo sentiti telefonicamente appena terminata l’intervista di Mighè per commentare la “non risposta” dell’IRREPRENSIBILE leader di FLI… e quell’ affermazione "non c'è un solo italiano che può dire di esser stato fregato da me.." rappresenta la vera menzogna politica di FINI, perché purtroppo sono stati “gabbati e traditi” tutti coloro che l’hanno votato per portare a termine un programma di governo… ma credo che il Nostro ne prenderà coscienza alle prossime elezioni! @eglanthyne… Vediamo se oggi riesco… Stimatissima Presidente, non so perché i post a Te indirizzati dal sottoscritto faticano a passare, comunque volevo ringraziarTi personalmente per i saluti, che mi creano sempre una grande GIOIA… Poi volevo rassicurarTi del fatto che la “Dama Forestiera” giace a sub-zero in attesa ti esser stappata e sono convinto che quanto prima assaporeremo la “ frizzante libertà”… in un calice! Vi voglio bene e vi abbraccio, Ei fu Michele.

Ritratto di Nini Orlando

Nini Orlando

Ven, 26/10/2012 - 17:18

Fini ammette che l'affare Montecarlo è un problema privato e riguarda la sua famiglia, per cui non intende parlarne in pubblico.E l'impegno di dimettersi se fosse stata dimostrata la proprietà del "cognato"?...E i suoi viaggi a Saint Lucia con la compagna?...E la società immobiliare off shore dei fratelli Tulliani?...Anche se penalmente nei suoi confronti non c'è nulla di rilevante secondo la magistratura, etica, morale e rispetto nei confronti dell'intelligenza degli italiani, richiederebbero immediate dimissioni.Ma tant'è alle elezioni, mollata la poltrona,sarà molto difficile riaverla.Posto che non scompaia completamente dalla scena politica.

Ritratto di dicosololaverità

dicosololaverità

Ven, 26/10/2012 - 18:07

therock, lei ha ragione a dire che nel PDL ci sono un buon numero d'indagati, come ce ne sono altrettanti in quasi tutti i partiti. Qui si sta parlando della vicenda specifica di Fini. Quindi, perché tirare in ballo altri argomenti che con questa vicenda non hanno alcuna pertinenza? Così facendo non si farà mai pulizia e siamo arrivati al punto che il parlamento olezza più di un vespasiano pubblico e non si capisce più chi è il puzzolente che puzza di più.

michetta

Ven, 26/10/2012 - 20:34

i 120 commenti finora pervenuti non sono affatto veritieri, in quanto io stesso ne ho inviati almeno quattro e non ne e' stato pubblicato alcuno. Si pensi alle parolacce che sono state inviate a questo energumeno, ma il Giornale non ha voluto pubblicare!

Ritratto di pinox

pinox

Ven, 26/10/2012 - 23:05

ha preso il posto di mastella, ora e' lui il simbolo piu' autorevole della casta.

Marcello.Oltolina

Sab, 27/10/2012 - 03:54

Fini ha fatto carriera per merito di Berlusconi che ha pugnalato alla schiena come fanno i professionisti del tradimento, poi ha ingannato i suoi compagni di partito tenendosi la casa di Montecarlo, poi è quantomeno complice anche nel tradimento contro gli Italiani che hanno votato i referendum per eliminare il finanziamento pubblico dei partiti e per la responsabilità personale dei giudici.

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Sab, 27/10/2012 - 12:41

Manco lo sento quello,il per grazia ricevuta.Prima da almirante, tradendo i suoi principi,poi tradendo berlusconi che lo ha fatto diventare la terza carica dello stato.Ora tradendo pure i suoi famigliari.Ma che uomo è?

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Sab, 27/10/2012 - 12:55

Cara Merkel, salvaci tu,azzera questa italietta e rifalla

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 27/10/2012 - 13:48

Ma perche' adesso tutti urlano indignati con quel traditore cialtrone di fini? Bastava che per la fiducia a monti si chiedessero le immediate dimissioni del ceffo avvinghiato alla poltrona della camera.

futuro libero

Sab, 27/10/2012 - 15:20

Ecco un vero grande uomo. Ripudia la famiglia per la poltrona.

enzo1944

Sab, 27/10/2012 - 18:13

.................ah,la colpa è della famiglia tulliani???!!!.................statti zitto,BUFFONE E LADRONE!!.........a te,ormai non crede più nessuno!! Capito??!!....sei stato solo LORO COMPLICE IN TUTTO!!......ma chi credi ancora di imbrogliare,ladrone ed infame!!