Monti vuole mettere l'Italia in mano a Casini, Fini e preti

Il premier getta la maschera dell'imparzialità: "Sarò a capo della coalizione centrista". E annuncia: lista unica al Senato, aggregazione di sigle alla Camera

Roma - Alea iacta est: il Professore sarà candidato premier, capeggerà la sua coalizione, compilerà liste, farà la campagna elettorale (anche se non proprio i comizi, genere che «ho poco frequentato»), sia pur senza candidarsi direttamente e senza rinunciare all' «onore» della nomina a senatore a vita.

Da ieri Mario Monti è insomma pieno titolo uno dei protagonisti della grande kermesse che porterà al voto del 24 febbraio, che vedrà in lizza al Senato una lista unica dal nome non proprio da far rizzare i capelli in testa dall'emozione: «Agenda Monti per l'Italia»; mentre alla Camera - come chiedeva Pier Ferdinando Casini - ci saranno più liste aggregate, tra cui l'Udc e una non meglio precisata «lista civica». Tanto in lizza è, Monti, da sobbarcarsi persino una defatigante riunione (la prima di una lunga serie, è da temere) con i capipartito del suo futuro rasseblement, come lo chiama lui, e con i ministri e gli esponenti di associazioni varie che non vedono l'ora di sedersi su uno scranno parlamentare. C'erano Pier Ferdinando Casini per l'Udc, Benedetto Della Vedova per Fli (si è preferito evitare la presenza di Gianfranco Fini, che non solo è presidente della Camera ma è pure ex segretario del Msi), c'erano Passera, Riccardi, Moavero e Catricalà; Olivero ex Acli e i rappresentanti di Luca di Montezemolo (che è «all'estero», dice vago il Professore).

Quella che nasce, ha annunciato Monti nella conferenza stampa convocata ieri sera al Senato, è «una nuova formazione politica», con un'ambiziosa «vocazione maggioritaria» e la volontà di «rompere vecchie barriere», superando quell'«asse tradizionale destra-sinistra» che ormai ha solo «un valore storico e simbolico, ma non mette in evidenza il vero asse che serve all'Italia, quello che punta all'Europa e alle riforme». Insomma, Monti non vuole relegarsi a «coprire una posizione di centro tra destra e sinistra», ma punta a scomporre un «bipolarismo i cui limiti sono evidenti» e «introdurre nuovi criteri di aggregazione politica». Non a caso, sottolinea, non sono solo i centristi a sostenerlo, ma ci sono anche esponenti del Pd come Ichino o del Pdl come Mauro, e altri ne arriveranno. Sulle liste, assicura, saranno applicati criteri severi ed «esigenti», e il curriculum dei candidati verrà esaminato niente meno che da Enrico Bondi, per verificare situazione «penali» e «conflitti di interesse».

Vuol tornare a Palazzo Chigi?, gli chiedono. «Non è il caso di definire a priori cosa si farà in futuro. Wait and see...», risponde lui. E intanto ringrazia le gerarchie cattoliche (ultimo ieri il capo della Cei Bagnasco, secondo il quale «sull'onestà e capacità di Monti c'è un riconoscimento comune, sia in Italia che all'estero»), che da giorni lo benedicono profusamente. Ma assicura che «la formazione politica che nasce oggi» non è sotto l'egida di Santa romana chiesa, ma «unisce persone di buona volontà credenti e non credenti», e sulle questioni etiche assicurerà «libertà di coscienza».

Casini esulta: «Oggi nasce una speranza per l'Italia». Il centrodestra attacca: «In un colpo solo - dice Sandro Bondi - Monti ha usurpato la fiducia dei partiti che lo hanno sostenuto, di Napolitano che lo ha nominato e degli italiani che hanno creduto alle sue promesse da marinaio». Pier Luigi Bersani ribadisce la sua «stima» per Monti ma lo invita a «chiarire» che rapporto vorrà avere con il Pd «che è il primo e più grande partito d'Italia». Noi, assicura, «siamo aperti a discutere una convergenza».

Commenti
Ritratto di italiota

italiota

Sab, 29/12/2012 - 08:24

IN PRATICA...UNA MASSA DI LADRI STORICI !!!

Ritratto di c_gera

c_gera

Sab, 29/12/2012 - 08:48

Come volevasi dimostrare. Tutti d'accordo per la lista Monti? Macché! Pare che sarà fatta solo per il Senato, ma la faranno solo per disperazione. La soglia di sbarramento di un singolo partito è all'8% e nessuno dei filo montiani li vale. Allora si giocano il tutto per tutto mettendosi assieme, più che altro perché mal comune fa mezzo gaudio perché nessuno sarà eletto. Quella lista non supererà mai la soglia del 20% prevista per quel ramo del Parlamento, quindi tutti fuori. Dove la caccia alla poltrona è più facile invece ognuno si presenterà con la propria lista ma coalizzati (alla camera basta superare il 10%), giusto per dimezzare le soglie di sbarramento (in questo caso 2%), mica per vera convinzione politica o programmatica. Questo trucco, legale per carità, è l'unica possibilità, e nemmeno sicura, che hanno personaggi alla Fini (oggi dato all'1% sarebbe fuori) per farsi eleggere. Salvata la poltrona (e lo stipendio) tutto tornerà, anzi resterà, come prima.

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Sab, 29/12/2012 - 08:48

Stiamo diventando sempre piu democratici, avremo un governo di preti,magistrati, e massoni della scuola bildelberg

federossa

Sab, 29/12/2012 - 08:49

Negli INI manca anche FRANCESC INI. Grazie a NAPOLIT ANO siamo riusciti a far rinascere la Democrazia Cristiana! Da domani queste persone saranno a Messa tutti i giorni..ahahahaha

curatola

Sab, 29/12/2012 - 08:53

disastrati come siamo non possiamo non subire il rigore dell'europa.Facciamo lavorare la nodtra genialità con qualche idea che dia vigore alla nostra economia e vedrete che i vincoli dell'euro ci saranno meno gravosi.Solo il noprofit può toglirci dai guai.Occupazione a prezzo di costo ma garantita da concessioni ai privati fra loro concorrenti.

Duka

Sab, 29/12/2012 - 08:56

In un commento di ieri ho definito questa scelta una MAIALATA parafrasando la legge elettorale, oggi dopo la conferma ufficiale è anche peggio siamo nella PORCILAIA.

ferry1

Sab, 29/12/2012 - 09:04

che cosa è la coalizione delle cariatidi?

Ritratto di Adele Di Marsico

Adele Di Marsico

Sab, 29/12/2012 - 09:10

Bel frullato....e poi Monti non voleva scendere in campo....ops,pardon Salire,

Mario Marcenaro

Sab, 29/12/2012 - 09:12

Chissà cosa ne pensa il Colle? E intanto, secondo Bersani, sembra si sia di nuovo alle convergenze... magari parallele. Ecco il nuovo che avanza! Ma é mai possibile che in questa nostra povera Italia non si sappia fare niente di meglio che perdersi nelle nebbie del passato?

Ritratto di VT52na

VT52na

Sab, 29/12/2012 - 09:16

... «vescovi», «vecchia-Dc» e «marpioni-approfittatori» (Fini-Casini-Montezemolo" ... questa è la "scalata al potere" del Prof. Monti ...

aladino77

Sab, 29/12/2012 - 09:18

Che scena pietosa vedere Monti, Berlusconi e Bersani che fanno finta di litigare per prendere per il c...o gli italiani e poi insieme fanno le leggi in Parlamento per mettere tasse e salassi ai cittadini, senza toccare nessun privilegio dei politici. E noi qui a scannarci tra destra e sinistra, anti-berlusconiani e anti-montiani, mentre loro fanno il loro comodo ridendo della nostra stupidità...

Ritratto di VT52na

VT52na

Sab, 29/12/2012 - 09:21

... quella «vocazione maggioritaria» ... fatta solo di "INTERESSI" !!!

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Sab, 29/12/2012 - 09:23

Monti vuole mettere l’Italia nelle mani di Fini, Casini ed i preti, esattamente ciò che ha fatto Berlusconi per circa un ventennio, con l’aggravante della partecipazione della Lega Nord. Abbiamo visto com’è finita! Monti probabilmente era partito con buone intenzioni, ma alla fine è stato sopraffatto dal desiderio di perpetuare la sua presenza nella stanza dei bottoni, a dispetto dei risultati ottenuti, della recessione alimentata delle scelte sbagliate di politica economica, completamente incentrate su nuove imposte e prescindendo dalla necessità di tagliare massicciamente la spesa. Ma si sa, il taglio della spesa è una chimera! Casini e Fini, sono la preistoria della politica professionista che, senza alcun senso del pudore si ripropone immutabile, solo per tornaconto personale. Il clero cattolico è un potentato, uno stakeholder che non finisce mai di gettare la sua plumbea influenza, minando la sovranità del Paese. Quanto a Berlusconi, ha commesso moltissimi errori ed ora non pare sia tornato in carreggiata, certo quella di Alfano era una carta debole, del resto è difficile che in un agglomerato di yes man come il PDL scaturisca un Renzi!

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 29/12/2012 - 09:32

Caro Monti, già sono molto dubbioso sul poter sopportare il tuo strenuo sostenitore ab origine, Casini, il furbetto che tira da destra per abbracciare i comunisti a sinistra, in perfetto stile DC. Ma Fini non lo posso proprio votare: non è possibile, per un cumulo di ragioni ... ma soprattutto perché si chiama Finavil, "finito", basta.

blackbird

Sab, 29/12/2012 - 09:34

Cioè: vogliono rifare la DC. Tasse e malgoverno bis!

handy13

Sab, 29/12/2012 - 09:36

...mah..!!...se riuscisse a strappare più voti al PD....che alla destra,...ma NON credo,...l'uomo in questione, non sembra un comunista, ma non sembra neppure uno di destra,..quindi ecco la nuova DC che voleva Casini,...proprio lui diremmo che ha vinto,..e al cavaliere gli devono girare molto..!!!

primula

Sab, 29/12/2012 - 09:36

una tristezza infinita vedere la chiesa che "l'ha buttata via" per 30 denari, a frà massone................senza un minimo di resistenza o di reazione.............o decenza............

francesco de gaetano

Sab, 29/12/2012 - 09:36

Solo dall'interno di un convento possono uscire certe affermazione del probabile futuro premier. Monti sostiene che è nata una nuova formazione politica con la volontà di rompere vecchie barriere dimenticandosi che i volti nuovi che lo sostengono si chiamano Casini,Pisanu, Mastella ,LaMalfa, Buttiglione e il Giuda Fini. Andare avanti con questi personaggi è una sicura sconfitta. Buon viaggio.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Sab, 29/12/2012 - 09:37

Il Professore, Senatore a vita MARIO MONTI si è auto nominato come il coordinatore di una ribalta dei cattocomunisti con Casini della vecchia DC e con BersanI dell'ex PCI Praticamente un baratto di potere tra DC e PCI simile a quello attuato alla fine del 1977. Penso e spero per il benessere del nostro Paese che gli italiani, oggi più istruiti ed emancipati di allora non lo permettano e rifiutino senza mezzi termini un tale demenziale attentato alla democrazia oggi raggiunta.

giovanni PERINCIOLO

Sab, 29/12/2012 - 09:37

Monti in sintesi : botte piena e moglie ubriaca! Congratulazioni professore!

aladino77

Sab, 29/12/2012 - 09:39

La ricostruzione di Huckleberry10 è tristemente vera, non c'è nulla di nuovo all'orizzonte (tranne Grillo e poco altro) e i vecchi politicanti che hanno portato l'Italia alla rovina (Berlusconi, leghisti, PD, Casini, Fini, Cattolici etc) si stanno riciclando per continuare ad esercitare il loro potere alle nostre spalle. Molti, purtroppo, sembrano non rendersene conto e continuano a spalleggiare questa cancrena, chi a destra (berlusconiani) chi al centro (Monti-boys) chi a sinistra (PD)

emmeti

Sab, 29/12/2012 - 09:40

bellissimo il titolo oggi: MONTI VUOLE METTERE L'ITALIA IN MANO A CASINI, FINI E PRETI ma non è quello che ha fatto il cav fin dal 94 ?

st.it

Sab, 29/12/2012 - 09:46

monti quello della nomina anomala,del governo tecnico anomalo dal giudizio autoreferenziale,dalla motivazione postuma,del terrorismo fiscale,da per scontata la sua permanenza a palazzo chigidopo la passeggiata elettorale in compagnia dei vendutidi turno,si ritroverà,all'indomani del voto,con le pezze al culo e con meno voti di quanti ne avrà ottenuti il comico sapete quel ridicolo che tutti tengono alla larga come se fosse un appestato.....ah si ecco si chiama grillo! Viene sputtanato sui media nazionali e non gli si dà voce per controbattere........... c'è maggior libertà di espressione in birmania.....complimenti a monti e alla nuova cricca dei rinnegati.

cesaresg

Sab, 29/12/2012 - 09:48

Io di questa "unione" di FASCIO-CATTO-COMUNISTA-MASSONI ne sono proprio contento. Per quale motivo? Sono contento perché il marymonti si preso tutte le cariatidi politiche del secolo scorso e così gli altri potranno presentare persone nuove, non impegolate in vecchi tatticismi. Ora questi personaggi schifosi hanno trovato finalmente la loro stamberga così, spero io, gli cadrà addosso e non ne sentiremo piu' parlare.

Triatec

Sab, 29/12/2012 - 09:50

Alla fine questa ammucchiata centrista troverà un modo per accordarsi in qualche maniera (scambio di poltrone) con il PD. Così si tornerà all'unione sottobanco di DC e PCI degli anni 80, con benedizione della chiesa. Gli anni in cui è stato accumulato l'ingente debito pubblico. Questo è il futuro. Grazie NAPOLITANO.

Roberto C

Sab, 29/12/2012 - 09:52

Il PdL non è certamente in grado di scaturire un Renzi, però c'è da dire che il PD è stato bravissimo ad affossarlo...

gianni.g699

Sab, 29/12/2012 - 09:53

UNA MASSA DI LADRI IPOCRITI E TRADITORI LONTANO DALLA NECESSITA' E DALLA VOLONTA' POPOLARE !!! ABBIAMO L'OCCASIONE DI BUTTARLI FUORI ADESSO O MAI PIU' !!! ... PS GIUSTO PER ... HANNO GIA' COMINCIATO A SBRAITARE CHE NEL CASO LORO NON VINCANO LE ELEZIONI CI SARA' UNA SICURA INGOVERNABILITA' COME FOSSIMO UNA MASSA DI DEFICENTI CHE NON SA COSA VUOLE !!!

Atlantico

Sab, 29/12/2012 - 09:53

Ma certamente saranno preti diversi da quelli che hanno sempre sostenuto Berlusconi, saranno preti comunisti, dai !

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 29/12/2012 - 09:55

tra un presidente che ha scelto per tutti gli italiani il presidente del consiglio voluto dalla Germania ed ora, su suo consiglio, un uomo che pretende essere un capo partito incaricato di definire le sorti di un paese che lui, maestrino, finirà col distruggere per manifesta incapacità finanziaria, il minore assoluto dei mali rimane il Cavaliere che spero abbia il buon senso di autorottamarsi a favore di chi meglio oramai di lui può gestire la bella presenza del paese.

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Sab, 29/12/2012 - 10:00

Ma ora è tutto chiaro. Monti con i suoi degni compari cercano il massimo possibile dei voti per poi allearsi con Bersani. Risultato PD con i suoi grandi alleati prenderà il governo. E Monti? Calma ragazzi, Lui verrà eletto Presidende si ma della Repubblica. Questo è il gioco del porcellaio con i preti a sostegno. Che Dio ci scampi da simile sciagura!!!!!!

Walter68

Sab, 29/12/2012 - 10:00

I preti sono amici vostri dal momento che Silvio li aveva esentati dal pagamento dell'ici

PL

Sab, 29/12/2012 - 10:04

Monti alla fine ha tolto la maschera già dal primo giorno sbavava per la poltrona ma gli italiani creduloni non se ne sono accorti drogati dalle sue chimere (equità, crescita, competenza, ecc.) Volete prendere una nuova fregatura dall'uomo meno trasparente d'italia? Banche, Vaticano, burocrati, politicanti, giornalai, faccendieri, ecco il corpo elettorale di Monti a cui si è riferito e si riferirà in futuro. Una brutta pagina di storia italiana.

guidode.zolt

Sab, 29/12/2012 - 10:04

Casini riscuoterà il solito stanco consenso, il prof. è impopolare e fini fa solo autogoals ... i preti attireranno qualche vecchietta di campagna...un po' come faceva il partito monarchico quando girava spacciandosi, nelle campagne, per il partito della Madonna... non ci vedo nè evoluzione nè futuro.

Ritratto di WI Maya

WI Maya

Sab, 29/12/2012 - 10:04

a parte i soliti guitti del solito teatrino della casta si aggiungono ora quelli che agiscono nell'ombra... la congiunzione perfetta tra casta cattocomunista e massoneria... se il loro diabolico piano riesce LA NOSTRA LIBERTA' E' PERDUTA PER SEMPRE

Roberto Monaco

Sab, 29/12/2012 - 10:10

Fino a ieri dicevate che la voleva mettere in mano ai comunisti, e poi dicono che in Italia non si cambia mai

ortensia

Sab, 29/12/2012 - 10:10

I compagnucci della parrocchietta sono dappertutto. Anche il PD ne ha una bella scorta. Cresciuti nel vivaio dell'azione cattolica o giu' di li.Bacchettoni di professione, si spargono a destra e a sinistra seguendo gli ordini di santa madre chiesa tanto per essere sempre a galla e poter comandare. A guardare la lista di chi si presentera' alle primarie del PD a Bologna vengono i lucciconi agli occhi per lo scoramento. Troppi baciapile che cercano di andare in parlamento per continuare a non fare un accidente.

rossimario

Sab, 29/12/2012 - 10:12

Hei, un momento, così non vale; questo è gioco sleale!!! Fin dai tempi di Peppone e don Camillo, siamo noi komunisti che diamo addosso ai "preti".

primula

Sab, 29/12/2012 - 10:13

si sa che la massoneria è sempre stata presente in tutte le categorie di persone, ricordo mio nonno che conoscevo un suo amico dottore massone, ma si è saputo quando il funerale si era svolto non in chiesa, perchè la massoneria era nemica mortale della chiesa. Voce di popolo dice che anche nella chiesa ci sono massone, mentre sono molto presenti nei militari, medici, magistrati e logicamente anche altre professioni. Ma GRASSO è massone???????????chissà.............

ALDO.BARBARO

Sab, 29/12/2012 - 10:15

SOLO SE BERLUCONI SI TIRA INDIETRO LZSCIANDO SPAZIO AD ALFANO SARA' POSSIBILE CONTRASTARE L'AMMUCCHIATA DEI SOLITI NOTI! IN CASO CONTRARIO SAREBBE' OPPORTUNO ,ANCHE SE "CUM TORTO COLLO", VOTARE GRILLO!!! COSA VE NE PARE???

Agostinob

Sab, 29/12/2012 - 10:15

Sono pronto a scommettere che entro pochi giorni inizierà una nuova campagna "moralista" contro Berlusconi ed una nuova campagna della Magistratura che, dall'alto della propria indipendenza e democrazia, non certo per ragioni politiche di parte, troverà qualcosa in qualche cassetto che salterà fuori a sorpresa.

reliforp

Sab, 29/12/2012 - 10:15

Come chi c'era prima.... insomma . Vi conviene votare a sinistra. No?

Agostinob

Sab, 29/12/2012 - 10:21

Oggi, gli italiani, anche quelli di sinistra che leggono questo quotidiano non avendo altro da fare, quelli che hanno sempre urlato alla democrazia perduta nell'era Berlusconi e che inneggiavano a nuove elezioni per eliminare il tiranno, dovrebbero urlare contro un golpe voluto da Napolitano ed ora dalla Chiesa, che vorrebbe porre Monti come dittatore d'Italia. Un dittatore falsamente democratico ma certamente democristiano della prima era, che sta calpestando ogni regola di norme parlamentari. Rendiamoci conto tutti che se accettiamo, dandogli il potere, accettiamo una dittatura che vedrà solo macerie e perdenti tra gli italiani ed una Casta sempre più sfottente e menefreghista del popolo. Se non si vuole Berlusconi, piuttosto votate Bersani ma mai i partitini che appoggiano Monti, dimostrando al potere che comanda la gente e la gente sceglie.

topogigio100

Sab, 29/12/2012 - 10:22

QUESTO SECONDO ME L'HANNO MANDATO GLI UFO MA NON E' CHE ALLA FINE E' UN VERO ROBOT? DI UMANO NON HA NULLA ! SECONDO ME LA SUA LISTA POTREBBE CHIAMARLA EXTRATERRESTRI PER L'ITALIA! COMUNQUE DICO SEMPRE UNA COSA AI SINISTRI CHE SONO SU QUESTO BLOG , BERLUSCONI PUO AVERE TUTTI I DIFETTI DI QUESTO MONDO, MA A ME RISULTA CHE DA DA MANGIARE A OLTRE 40.000 PERSONE CON LE SUE AZIENDE , IL RESTO SONO SOLO CHIACCHIERE, E SE VI PIACCIONO I POLITICI DI POLITICI ALLORA DITELO FATE PRIMA

Holmert

Sab, 29/12/2012 - 10:22

Il concordato tra stato e chiesa sancisce che il Vaticano ed il suo staff dirigenziale siano avulsi dalla politica.Invece i cardinali la menano a favore di Monti,che ci sta spellando a suon di tasse,mentre i precedenti ci hanno tosato. Dare a Cesare quello che è di Cesare.Si può dare sino ad un certo punto ma poi il dare diventa rapina da parte dello stato,spendaccione. E dove dovrebbe andare Monti con quella zavorra appresso? Con quale faccia si presentano ancora agli elettori Fini,Casini,Buttiglione ed accozzaglia varia? Sono sicuro ,finiremo male. Con un Monti di nuovo al governo,ci toglierà le viscere.E' di una freddezza glaciale.Quando accenna ad un sorriso gli spunta solo un ghigno.

primula

Sab, 29/12/2012 - 10:23

povero bersani, alla faccia dei tre milioni di elettori delle primarie che lo hanno nominato come prossimo premier, finirà per reggere la coda a casini, ma sopratutto ad allacciare il grembiulino di frà montimassone ahahahahahahah, e i piddini hanno pure pagato per votare!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!doppio ahahahahahaha

honhil

Sab, 29/12/2012 - 10:28

Un vero inciucio. Monti ha cominciato col dire che agli altri, a quegli altri che sposavano i temi della sua agenda, non restava che immettersi nel solco da lui tracciato, senza se e senza ma. Ma così non è stato, avendo le faine alla Casini e Fini fatto carta straccia della lista unica, l’unico vero elemento identificativo e innovativo dell’Agenda Monti, e imposto le loro insegne politiche. Cassata l’ amalgama, il progetto Monti si riduce così ad un semplice guscio d’uovo. Un fragile vuoto a perdere il cui destino resta nelle mani dei vecchi della politica: quel Fini e quel Casini che, come c’è scritto nei loro curricula, non riescono a vedere un palmo oltre il naso delle loro ambizioni personali. E così Monti ha dimostrato, ancora una volta, che è più bravo a parole che con i fatti. A dimostrazione che questa sua voglia di mediazione, e come Presidente del Consiglio dei Ministri e come leader del nascente raggruppamento politico, è figlia soltanto della voglia di continuare a tenere in mano il bastone del potere. Un escremento che l’accomuna ai politici della prima, seconda e terza Repubblica. E a farne le spese saranno i soliti italiani che così bene il prof Monti ama caricare di tasse. Forse convinto che di tasse non si muore. Ma così non è. Perché l’eccesso di tasse uccide allo stesso modo le persone fisiche e le aziende.

AndreaT50

Sab, 29/12/2012 - 10:36

Domanda semplice: chi si candida a governare un paese non dovrebbe essere eletto dai cittadini? Siccome mi pare di no la democrazia é perduta;(E non ci raccontino della emergenza ecc...).Quello che conta é il potere che, come diceva il buon Giulio "il potere logora chi non ce l'ha" Amen.

Paul Vara

Sab, 29/12/2012 - 10:38

In quali mani invece Berlusconi ha messo l'Italia ?

MMARTILA

Sab, 29/12/2012 - 10:41

Non è ancora nata ed è già un pastrocchio indecente...passi Casini, passino i conteggi tra camera e senato per ottenere di più, passìno pure i preti che ormai non li caca più nessuno...ma il ladro ed ignobile Fini, alias sig. Tulliani, proprio No..mai poi mai.!!!

pinocchioudine

Sab, 29/12/2012 - 10:43

premesso che uno di sinistra non dovrebbe votare per monti, e uno di destra non lo farebbe neanche davanti al plotone di esecuzione, dopo quello che ha fatto agli italiani solo uno in malafede dovrebbe dargli il voto: la chiesa!

lenzed

Sab, 29/12/2012 - 10:43

E cosi, tutto questo cinema per rifare la DC ovvero il PDC, il partito della chiesa. Il tutto con la benedizione del papa tedesco e della Merkel. Due potenze economicamente molto solide, ma straniere. Monti non ha certo problemi di comunicazione, con entrambi potrà parlare nella sua lingua preferita, il tedesco. Bella soddisfazione per gli Italiani! Poco importa poi che in questo nuovo, ovvero molto vecchio partito, confluiscano gli scarti della politica italiana, da Fini a Casini, eccetera. Ciò che importa è la benedizione di Bagnasco e di Ruini e l'appoggio di Bersani, cioè dei comunisti. Almeno nella vecchia DC c'erano politici di razza come Andreotti, Moro, Cossiga e non solo. Oggi ci resta la Bindi. Bel colpo! E, dimenticavo, un grazie di cuore all'ispiratore e regista di questa bella sceneggiata napoletana, il comunista partenopeo del Quirinale.29dic12

Bozzola Paola

Sab, 29/12/2012 - 10:44

E' PEGGIO DI TUTTI QUELLI PRIMA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Caspita se gli piace la politica!!!!!!!!!! Spero che gli italiani quando andranno alle urne non ci consegni no a fini casini e sta iena!!!! Quasi quasi è meglio il PD. Brrr. Mi viene freddo a pensare una soluzione simile. Pensate avere fini e casini ancora a mangiare e sputare sentenze come se fossero i salvatori della patria!!!Che il signore abbia pietà di noi. CENTRODESTRA INVECE DI LITIGARE DATEVI UNA MOSSAALTRIMENTI CI DATE IN PASTO AI PESCECANI.

Ritratto di GABRIELE FOGLIETTA

GABRIELE FOGLIETTA

Sab, 29/12/2012 - 10:47

Ritengo sia un bene la presenza di Fini in un raggruppamento politico. Con la sfiga che ha sempre portato alle coalizioni che ha formato o con le quali si è apparentato, che possiamo dormire sonni tranquilli sul fallimento della "Agenda Monti" Il problema è che si disperderanno i voti dei moderati e dovremo aspettare la prossima lite tra Bersani, Vendola, Gentiloni, Fassina, Bindi per tornare a governare.

aguaplano

Sab, 29/12/2012 - 10:48

ci hanno triturato i cosiddetti per il conflitto di interessi di Silvio e mediaset. adesso? non esiste conflitto di interessi con: Montezemolo (gruppo fiat, la stampa ecc), Caltagirone/Casini (banche, assicurazioni, appalti e giornali), Chiesa (appalti, banche, Imu, ecc ecc ecc. , Cooperative (banche, assicurazoni, applati, ecc), Fini (no comment). io voto grillo o casapound.

Agostinob

Sab, 29/12/2012 - 10:49

ATTENZIONE! Casini, in conferenza stampa, sta sicendo che Monti non ha la bacchetta magica per risolvere i problemi dell'Italia. Ricordo che Berlusconi invece doveva averla, eccome! Casini, 30 anni in Parlamento ad aprire la bocca per non dire mai nulla, pronto a vendersi e legarsi con chi può dargli aiuto (Berlusconi compreso, prima) ancora oggi ha il coraggio di voler essere lì a risolvere i problemi del Paese.

tuccir

Sab, 29/12/2012 - 10:49

Ma qual è il problema? Silvio ha detto che ha il 40%, in due settimane ha avuto un incremento dell'8%...

Triatec

Sab, 29/12/2012 - 10:52

Alla fine questa ammucchiata centrista troverà un modo per accordarsi in qualche maniera (scambio di poltrone) con il PD. Così si tornerà all'unione sottobanco di DC e PCI degli anni 80, con benedizione della chiesa. Gli anni in cui è stato accumulato l'ingente debito pubblico. Questo è il futuro. Grazie NAPOLITANO.

odifrep

Sab, 29/12/2012 - 10:53

Non bastano i Casini e, per quali Fini, vogliono accorpare i preti?????. Bravo Professore, avanti con qualcun altro. Saluti.

Bozzola Paola

Sab, 29/12/2012 - 10:54

Perchè i MAYA ci hanno fregato ? Ci hanno tolto un'illusione. Se finiva il mondo SAREBBE FINITA ANCHE QUESTA IMMENSA PORCHERIA ITALIANA.

Mimmo125677

Sab, 29/12/2012 - 10:55

bene, ricapitoliamo.... Monti non è buono Casini e Fini proprio no Di Pietro non vale nulla... alla lega sono dei disonesti.... Bersani è un comunista stalinista... quindi, secondo questo giornale dovrei votare di nuovo Berlusconi? Quello che ci ha portato a un ppasso dal baratro? Siamo seri... per favore...

briegel70

Sab, 29/12/2012 - 10:58

Cari amici, ormai sono deluso. Siamo circondati dai comunisti. Ovunque ti giri, trovi un comunista. La Chiesa è comunista, la Germania è comunista, l'Europa è comunista, i partiti di centro sono comunisti, gli imprenditori sono comunisti, i banchieri sono comunisti, i giornali sono comunisti, le tv private sono comuniste, i moderati sono comunisti, ecc. Tra l'altro, è un comunismo subdolo perchè non si fa vedere... Siccome tu vedi che c'è il libero mercato, la libertà di opinione, la libertà di andare all'estero, la libertà di fare impresa, la proprietà privata, ecc, allora tu pensi di vivere in un paese occidentale. Ma non è così. I comunisti sono sempre in agguato. Ti spiano. Ti seguono sotto casa. Stanno tramando per far risorgere l'Unione Sovietica e invaderci.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 29/12/2012 - 11:00

Mi ripeto, ma i Romani antichi dicevano “repetita iuvant”. Egregio signor Monti, già sono molto dubbioso sul poter sopportare il suo strenuo sostenitore ab origine, Casini, il furbetto che tira da destra per abbracciare i comunisti a sinistra, in perfetto stile DC. Ma Fini non lo posso proprio votare: non è possibile, per un cumulo di ragioni ... ma soprattutto perché si chiama Finavil, "finito", basta.

billyjane

Sab, 29/12/2012 - 11:04

Si, Berlusconi ha una miriade di difetti, anche quello di dare da mangiare 40 mila dipendenti. Il sor Monti, con la sua boria da unto da dio, ha alimentato in modo esponenziale la disoccupazione, sento ora 609.500 mila. Per non parlare ovviamente delle chiusure di tante aziende. dal nord al sud. Ma non era Bersani che intendeva mettere il lavoro al primo posto? e ALLORA? Poi, la spudorata chiesa che vende per 30 denari il paese, osannando fra massone. Col piffero che vedono ancora il mio 89 per mille, che mi vedono in chiesa, che faccio donazioni alla caritas...... COZZAGLIA DI AMMAZZAPOPOLI.

augusto14

Sab, 29/12/2012 - 11:12

I che munnezz e ggent!

anna.53

Sab, 29/12/2012 - 11:12

Non vedo nessuna personalità capace, di alto e indiscutibile profilo e veramente non appartenente ai poteri forti (Chiesa compresa! ahimè lo scrivo da credente) nè compromessa col sistema partitico vecchio e incacncrenito, in grado di raccogliere il consenso di quasi tutti i commentatori di questo articolo me compresa , incazzati neri e con poche speranze che la musica cambi in meglio (ciò non significa che si debba pensare che tutti coloro che si offrono di scendere o salire siano animati dal proprio o altrui tornaconto, ma....). E non c'è una vera razionale classe politica di ricambio( se non le rumorose comparse di nuovi movimenti i cui eletti on line non si sa che pensino e quali linee economiche abbraccino, ma li vedremo a breve numerosi all'opera... a sorpresa). Bel regalo ascrivibile anche, ma non solo, al B. e profittatori al seguito

unosolo

Sab, 29/12/2012 - 11:16

in pratica con questa foto sembra che dica " quello fatto fino ad ora è niente in confronto al poi " si accoppiano solo per i soldi sono tutti ricchi , i parlamentari ,come tutti i stipendiati statali ,sono tutelati da leggi appropriate e aggiustate nel tempo , mi spiego , il Monti aveva messo la tassa di solidarietà sui ricchi e le corte ha rigettato al mittente per incostituzionalità ora per le pensioni che sistematicamente vengono fermate , negli anni passati prima della Fornero in parte mentre con l'avvento della fornero del tutto , allora dico se era incostituzionale per i ricchi è legale il blocco delle pensioni ? qualcosa non quadra , a parte il fatto se uno ha pensione sopra i 1500 euro vuol dire che ha versato molti contributi per quale motivo non deve avere l'adeguamento in base alla inflazione come tutti ?per i parlamentari è automatico come per i ministri e il capo dello stato e tutte le altre categorie che sono nel PA e allora perche castigare solo i pensionati che hanno dato il PIL ? sindacati assenti parlano dopo le feste ma non fanno esposti alla corte come mai permettono questo trattamento impari tra la categoria dei pensionati ? tra qualche anno le sociali sorpassano le pensioni di chi ha pagato sempre i contributi , la corte non interverrà mai a controllare la legalità in quanto non li tocca.

nevenko

Sab, 29/12/2012 - 11:17

Bella schifezza un governo di centristi con delle teste di rapa,per non dire peggio,come Fini e Casini e magari con quel contaballe di Passera che doveva rilanciare l'economia dal marzo scorso.Riguardo poi al premier Monti si è rivelato subdolo e meschino.Meglio non andare a votare.

xawdoo

Sab, 29/12/2012 - 11:18

MONTI+UDC+FLI+schifezzevarie arriveranno massimo al 9%. si deve vedere se il fenomeno grillo fa il botto di voti... per il PD+SEL in teoria dovrebbero vincere a meno che Berlusca non fa una campagna elettorale con i controfiocchi riacquistando i consensi persi. Berlusconi deve dire cose un po' piu' di destra e mettere nella lista pdl facce nuove non i cadaveri stile formigoni, cicchitto e compagnia... deve rinnovare se vuole vincere.

Angelo48

Sab, 29/12/2012 - 11:18

Adele Di Marsico: gentile sig.ra Adele, le parole hanno un peso specifico proprio al di là delle nostre umane valutazioni. A proposito di "salire e "scendere" ho un sospetto che ogni giorno che passa mi diventa sempre più certezza: vuoi vedere che quando Monti sostiene che in politica occorre salire, intende che da Presidente del Consiglio occorre salire verso l'alto Colle? Lei questa eventualità l'ha scartata in partenza? Io no. Cordialità e felice 2013 a lei!!

Ritratto di Manieri

Manieri

Sab, 29/12/2012 - 11:20

I pretacci traditori della Verità del Vangelo cercano di perpetuare il loro potere temporale che era stato loro anticamente concesso per frenare il male, non per imporlo. Sentono i loro scranni vacillare e si aggrappano all'ago della bilancia per tentare ancora una volta di spostarlo nell'area dei nemici del popolo e di Dio, che soli possono coprire ancora le loro malefatte. Ma il gregge è meno sottomesso oggi ed incantarlo è sempre più difficile...

gustavo

Sab, 29/12/2012 - 11:23

Sono di destra e anticomunista per cui voterò PDL, come sempre. Da liberale, parlando della concorrenza, dovrei sentirmi più vicino a Monti che a Bersani/Vendola, EPPURE, questa ammucchiata di voltagabbana, traditori, falsi altruisti, vecchi marpioni politicanti,tipo Casini, Fini, Montezemolo e lo stesso Monti che sembra la vecchia edizione aggiornata dei vari Moro e Andreotti, al servizio del Vaticano, EBBENE, questa compagine mi fa venire la nausea, per cui, incredibile a dirsi, come alternativa al PDL, sarei più contento se fosse il duo Bersani/Vendola. E non sono il solo.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 29/12/2012 - 11:24

Questa volta il sicario del Bilderberg Group e di Goldman Sachs ha scelto i collaboratori più improbabili.Ciarlatani a tempo pieno e remunerati fancazzisti. Si prenderà un'inc..ata memorabile quanto meritata. Gli italiani non hanno ancora rinunciato a giudicare le persone dal loro operato. E non dai loro vaniloqui fraudolenti.

tonietto

Sab, 29/12/2012 - 11:24

non immaggino una sinistra vincente,per carita',ma se vincesse vorrei sentire il cardinale bagnasco vedendo monti allearsi con vendola.........

steluc

Sab, 29/12/2012 - 11:25

Manovre manovrine e inciucetti vari hanno coinvolto anche il professore.Ora si capisce meglio perchè ha massacrato i poveri cristi e non ha nemmeno sfiorato le caste e con esse i mali del Paese.I risultati del suo esecutivo sono stati devastanti, e come da buona tradizione, spiega nella sua agenda ciò che farà (senza spiegare come) per far dimenticare ciò che ha o non ha fatto.Avesse operato meglio, avrebbe vinto le elezioni in carrozza, invece ha bisogno di vecchi rottami per tirare a campare.Insomma, proprio un " liderino", o al massimo la badante per conto terzi di Pierluigi e Nichi.

tonietto

Sab, 29/12/2012 - 11:27

non ci voglio credere e ne pensare,io finiano doc(ex) vedere fini a braccetto con d'alema & c.

Ritratto di italiota

italiota

Sab, 29/12/2012 - 11:29

NON PAGARE L'IMU VAL BENE UNA MESSA !!!

cast49

Sab, 29/12/2012 - 11:30

i cattokomunisti non hanno mai fatto niente di buono e non hanno mai portato a termine le legislature...

tofani.graziano

Sab, 29/12/2012 - 11:32

ALDO BARBARO-Gentile signore, se come dice Lei"Cum Torto Collo" votera'Grillo,credo che invece di contrastare i MASSO-CATTO-COMUNISTI,soliti noti,finira' per favorirli.Raddrizzi il collo e anche il suo pensiero e vedra' che ancora una volta sara' solo il CAVALIERE,che potra' salvarci da tale sciagura.CI PENSI

bosco43

Sab, 29/12/2012 - 11:35

Prima imu,iva,bolli vari,bollette ecc.,poi ci azzoppa le pensioni,dopo che x almeno 35 anni abbiamo versato contributi sempre rivalutati e nessuno se ne accorge???Dove sono i sindacati,che tanto ci hanno promesso?ed il ciabattone del colle?Ohhh monti?ed il berlusca???Ladri e dannati tutti,conta solo il loro!!!NO VOTO!!!

Ritratto di enzo33

enzo33

Sab, 29/12/2012 - 11:36

Mi dispiace dottor Monti, è tutta una questione psicologica, adesso non sei più quel bel signorino educato e perbene, ora sembri un prete spretato, mi dispiace, ma chi va per questi mari...tanti saluti. enzo33

Ritratto di Arburent

Arburent

Sab, 29/12/2012 - 11:39

L'ascensione di Monti... per 30 denari lo hanno fatto salire in cielo. Possiamo scappare dall'Italia... è finita

sagittario47

Sab, 29/12/2012 - 11:48

X walter68. Metti in moto il cervello, Berlusconi l'ICI l'aveva tolta anche a te. Non trovo la parola per definirti, fai tu.

maubol@libero.it

Sab, 29/12/2012 - 11:54

Basta non votare il Centrino, destinare l'8 mille a onlus lontano dalla chiesa. Votare a destra...

benny.manocchia

Sab, 29/12/2012 - 11:57

Monti: Fini e Casini ti distruggeranno! Un italiano in USA

benny.manocchia

Sab, 29/12/2012 - 12:04

E'inutile il suo stile anglo-teutonico studiato da tempo per cercare di "impressionare" gli italiani.Noi siamo quel che siamo e le apparenze pretonzole di Monti fanno piu' che altro ridere. Tra poco si accorgera' realmente di che pasta e' fatta la politica italiana.E capira' che tromboni come Fini e Casini saranno la sua fine.Per dirla a modo suo: do you understand,Monti? Un italiano in USA

bosco43

Sab, 29/12/2012 - 12:12

Ci azzoppa le pensioni,dopo che x 35 anni abbiamo versato contributi sempre rivalutati e nessuno se ne accorge???Dove sono i sindacati,che tanto ci hanno promesso?ed il ciabattone del colle?e monti?ed il berlusca???Ladri e dannati tutti,conta solo il loro!!!

rossimario

Sab, 29/12/2012 - 12:12

@briegel70: hai dimenticato Obama!!! Ha detto che i ricchi devono pagare le tasse, quindi è comunista anche lui...

Ritratto di RoseLyn

RoseLyn

Sab, 29/12/2012 - 12:24

Fini e Casini non portano voti li tolgono, almeno quelli delle persone che, orfane di un qualsiasi riferimento politico, erano pronte a turarsi il naso, ingoiare la pillola del nascente clericalismo e provare a dare un voto al professore. Con quei ferri vecchi lì no, meglio l'astensione.

Ritratto di Adele Di Marsico

Adele Di Marsico

Sab, 29/12/2012 - 12:37

Comunisti.......che brutta parola!!!!briel70 ha ragione stanno dappertutto sono anche degli spioni!

PieroLupo

Sab, 29/12/2012 - 12:37

bRAVO IL CAGNOLINO DELLA CULONA! TUTTI SULCARROCCIO DEI BALOCCHI: MAGISTRATI, CAPPELLINI ROSSI, FASCISTI, CASINISTI E GESUITI! IL TEATRO É COMPLETO E APRITI SIPARIO. CI SARÁ DA DIVERTIRSI! I BURATTINI FARANNO IL LORO DEBUTTO CON IL DRAMA, PRIMO ATTO; "IL NUOVO ORDINE MONDIALE" SOTTO LA REGIA DELLA BILDERBERG! SI SALVI CHI PUÓ DALLE RISATE E BATTAGLIE CHE SI DARANNO NEL TEATRINO ITALIANO. PER TUTTI GLI SPETTATORI: "INGRESSO LIBERO". PER UNA ALTA RICHIESTA DI SPETTATORI É IN PROGRAMMA LA RISTRUTTURAZIONE E APERTURA DEL COLOSSEO. BENVENUTI AL TEATRINO ITALIANO, I BATTENTI SARANNO APERTI DAL PROSSIMO 20 FEBBRAIO 2013. NON PERDETEVI LA BATTAGLIA TRA I MASSONI E I MAFIOSI!

Quintiliano Maria

Sab, 29/12/2012 - 12:40

Mi schifo di leggere tutte queste notizie, sarà un 2013 ancora piu miserabile del 2012. Grazie ai ladri che stanno al governo, ci hanno dissanguato e continueranno a farlo perché noi glielo permettiamo....nessuno che ha il coraggio di cacciarli sti infami....

giumaz

Sab, 29/12/2012 - 12:42

Morti non farà comizi, ma speriamo faccia almeno qualche passaggio a Tribuna elettorale, così il suo trascinante eloquio ci assicurerà una bella dormita davanti alla tv.

futuro libero

Sab, 29/12/2012 - 12:42

Monti vuole, casini e montezemolo desiderano, la chiesa acconsente, ma alla fine a decidere sarà il popolo. Speroche gli italiani non si facciano troppo terrorizzare da monti ma che votino per il loro bene e per il bene del paese. Spero che pensino che un paese ridotto in miseria assoluta senza possibilità di avere nemmeno una casa sarebbero completamente schiavi di una dittatura oltre ch italiana anche europea.

giuseppe giordano

Sab, 29/12/2012 - 12:45

Avete più visto un sx dare un giudizio negativo di Monti da quando si è dimesso? CONTRORDINE COMPAGNI! NON SI SA MAI CHE PER CONTRASTARE IL CAV....coerenti alla mistificazione finché morte non li separi! Auguri Italia.

agosvac

Sab, 29/12/2012 - 12:47

Lasciamo stare, per il momento, il prof. e la sua pretesa di assere il nuovo che avanza( anzi, per usare il suo termine preferito, che "sale!!), visto che finora di nuovo non si è visto proprio niente! Sarebbe bene che qualcuno facesse notare a Bersani che, finchè non ci saranno i risultati delle nuove elezioni, il partito più grande resta il Pdl. Solo dopo le elezioni si vedrà se l'accozzaglia messa in campo da bersani riuscirà ad essere il partito più grande! Temo che senza quel Renzi cui ha impedito di guidare il Pd il suo resterà un sogno. Infatti il grande interesse che le primarie hanno avuto per un po' di tempo era dovuto solo alla presenza di questo nuovo protagonista. Ora che Renzi non c'è più,per volontà di bersani e dei suoi accoliti, credo proprio che l'interesse per il Pd vada scemando!

antonio54

Sab, 29/12/2012 - 12:50

Qui deve scattare l'intelligenza. Ci vuole poco a capire che questi stanno preparando una trappola. Qual è quella persona con un minimo di intelletto che lo possa votare. Bisogna considerare anche, che, dietro questo signore si nascondono personaggi del calibro di: casini, bersani , fini, bagnasco. Quindi occhi bene aperti.

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 29/12/2012 - 12:51

xemmeti-Non e' quello che fece Berlusconi.Lo dimostra il fatto che loro quello che volevano fare non lo hanno potuto.Per questo i rinnegati ora si gettano in mano a monti figura pagliacciotipo prodi.Vogliono le poltrone e continuare a fare la bella vita , con maxi scorte e succhiare sangue al popolo.

Wolf

Sab, 29/12/2012 - 13:20

un'accozzaglia di farabutti

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Sab, 29/12/2012 - 13:33

Il complotto, Chiesa, Comunisti, Banchieri, Elite, Dissidenti e Opportunisti va nell'interesse del Paese e delle masse, bloccato al più presto. Italiani svegliatevi!

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Sab, 29/12/2012 - 13:48

MONTASSE IL NUOVO SANTO Finalmente hanno il loro "nuovo" Santo protettore, Chi???? Piergfurby, il montecarlino, il ferrarino, i trasfughi, le Banche e infine la chiesa che è stata graziata (che ne avrà ancora se vince)da tasse e IMU.

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Sab, 29/12/2012 - 13:58

Monti ha commesso uno degli errori più pesanti, non si accorge che non è onnipotente davanti agli italiani, sarà il capo carismatico del centrino, ma rimarranno il 4 partito, dopo il partito democratico, PDL, Grillo, quindi potranno solo aiutare Bersani, che ringrazia, ma per loro il centrino rimarra sempre una straccietto ininfluente a tavola. Tutto dipende dal voto e dalla saggezza degli italiani. Mandateli a casa non sprecate voti per centrini che tentano di condizionare il futuro governo italiano, con il risultato di ritornare alle elezioni fiine 2013.

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Sab, 29/12/2012 - 14:11

non ci sarà da preoccuparsi, questa marmellata amara non se la godranno, la grande ammucchiata appartiene alle sinistre di ieri, oggi al centro non si fanno grandi ammucchiate, Casini, Fini e & Montiani verranno rifiutati dagli italiani che sono stanchi di nuove invenzioni a base di calcoli , di prebende e di interessi personali e poltrone pagate dai cittadini. Basta ammucchiate, gli italiani cominciano ad avere sentore di puzza ex democristiane e di poteri forti e tentativo di rinforzare la Casta delle tasse da applicare al popolo, mai per loro.. Falliranno miseramente.

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Sab, 29/12/2012 - 14:13

Monti un presidente amato e voluto da tutti i politici del mondo.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Sab, 29/12/2012 - 14:13

Vuoi vedere che ci sono altre case o castelli del demanio Italiano da assegnare?

Matteo Moroni

Sab, 29/12/2012 - 14:23

Colui che mi stimola maggiormente il volta stomaco è quel Santo Presidente della Repubblica che ha favorito questo Golpe e che continua a giocare sporco spianando autostrade al becchino Monti......CHE SCHIFO !!!! W LA DEMOCRAZIA !!!

Ritratto di Adele Di Marsico

Adele Di Marsico

Sab, 29/12/2012 - 14:26

Gentile Angelo48 io non ho scartato proprio nulla,anzi....auguri anche a lei, che Dio Ce la mandi buona.

CarloP51

Sab, 29/12/2012 - 14:52

Non capisco la gioia di Casini! Sembra che abbia vinto lui! Per cosa? Fare il secondo o terzo ancora una volta? Parla sempre come se il Paese fosse tutto per lui. Con forse il 5%? Che non fosse un leader tutti l'hanno capito (va sempre a ruota di qualcuno senza mai assumersi una responsabilità), ma non è che è un pò "picchiato".Lui è un residuo di prima e seconda repubblica.....è un vecchio politicamente.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Sab, 29/12/2012 - 14:55

Mario Monti e' un catto-banchiere, un servo della finanza internazionale e del Vaticano. Vuole farsi rieleggere Presidente del Consiglio cosi' da poter spremere gli Italiani (per altri 5 anni) per far continuare l'arricchimento della Germania a spese dei Paesi deboli della Zona Euro. A tutto vantaggio della finanza internazionale e guardandosi bene dal toccare i privilegi di banche e del Vaticano. Fuori dai piedi, lui e i suoi ministri catto-banchieri! Monti, Grilli, Passera, Fornero, ... ritorneranno tutti a spolparci e impoverirci per conto di banche e preti.

guidode.zolt

Sab, 29/12/2012 - 15:03

La Democrazia è una sorta di religione. E' l'adorazione degli sciacalli da parte dei somari.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Sab, 29/12/2012 - 15:04

Preti, Monache e Frati nonchè suggestionati, senza meno (Ma anche tra questi.....). Per Casini e fini poi, è da pensare solo che non ragionano affatto.

cast49

Sab, 29/12/2012 - 17:18

handy13, pensi che gli italiani voterebbero monti e i suoi seguaci dopo i danni a tutti procurati? ammesso che votino i soliti elettori, casini, fini, monteprezzemolo e pochi altri, quanti voti prenderebbero? 20/25%? avrebbero bisogno dei voti del pd, ma bersani rinuncerebbe ai propri?

cast49

Sab, 29/12/2012 - 17:19

esultiamo!!! si doveva cambiare registro? ecco pronti i cattokomunisti, una vera novità...

eureka

Sab, 29/12/2012 - 17:37

Che la fine dei tempi di Nostradamus si riferisca alla Chiesa? Se continua così credo proprio che in molti si allontaneranno. Devono curarsi delle anime non dei partiti.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Sab, 29/12/2012 - 17:43

(1 DI 2, SEGUE) Siamo al delirio di onnipotenza! E’ ormai certo che Monti ha scelto di spacciarsi come il “saggio investito direttamente da Dio” (ecco spiegata l’adorazione mistica comandata dalle gerarchie vaticane che in realtà appare molto di più come un irrefrenabile desiderio di “inciucio”). Questo si impone come il “condottiero coraggioso e senza macchia” stando accuratamente nascosto nelle retrovie, mandando gli altri al fronte senza rinunciare a nessuno dei suoi (usurpati ed estorti) privilegi e status. E non è sufficiente organizzare qualche riunione col suo “rasseblement” (le migliori traduzioni sono: addensamento, assembramento, affollamento, che perfettamente identificano il minestrone di quest’accozzaglia di cacciatori di poltrone….) per essere protagonista A PIENO TITOLO. E’ stata pianificata ogni tecnica per avvantaggiarsi di ogni possibilità di voto permessa anche dal miracoloso (per loro) “porcellum” tanto fintamente osteggiato (e infatti tutto l’arco costituzionale, sinistra in primis, si guardato bene di modificarlo…). Io conservo comunque grande fiducia nella maggioranza del popolo Italiano. Sono sicuro che tutta la parte sana e attiva dei cittadini Italiani ha ben presente l’operato della “banda Monti-Napolitano” e che sta notando i figuri che si stanno appiccicando come cozze al prode “defilato” Monti: Casini e tutti i brontosauri dell'Udc, Della Vedova con tutti i “traditori” di Fli (con Fini ancora indecentemente abbarbicato allo scranno di presidente della Camera), Passera, Riccardi, Moavero, Catricalà e “new entry” come Olivero ex Acli (cioè quanto di più politico esista nelle organizzazioni controllate dalla Chiesa) con in aggiunta rappresentanti di Montezemolo (che al momento sono “entità ectoplasmiche” ignote a tutti, sempre per parlare di coraggio e chiarezza). (1 DI 2, SEGUE)

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Sab, 29/12/2012 - 17:44

(2 DI 2, FINE) Questo è la mirabolante “nuova formazione politica che vuole rompere vecchie barriere… per evidenziare il vero ASSE che SERVE all’Italia: quello che punta all’Europa e alle riforme!”. Caro (nel senso di “costoso”) Monti, l’ultima volta che qualcuno ha parlato di “asse” non è finita molto bene… e guarda caso, c’era ancora di mezzo la Germania. Bravo Casini, esulta! “Oggi nasce una speranza per… l’Udc ex balena-bianca”! Ti eri già visto spacciato e gestore di un mirabolante 2% di voti e ancora una volta sei riuscito a riciclare te e tutti gli altri approfittatori, banderuole, vampiri, raccatta-poltrone che rappresenti. Ma fossi in voi aspetterei a cantare vittoria; la maggioranza degli Italiani non è così cretina e carne-da-macello come credete voi e quell’illuso di Bersani “Mr. Partito più grande d’Italia” (oggi non lo sono e per esserlo dopo il voto dovranno fisicamente e realmente CONTARE la maggioranza dei voti…) che “stima” Monti e è apero a “discutere ogni convergenza”… puchè ci incolli al potere e agli scranni parlamentari. Innalzate pure i vostri altarini, tentate pure di mistificare la reale situazione dell’Italia e verso chi è orientata la rabbia e la disperazione degli Italiani, aiutate pure quell’infernale meccanismo extra-italiano teso a smontare la nostra bellissima Italia e la nostre vite… ma penso fareste bene ad aspettare un po’ prima di cantare vittoria e “bella ciao”. Gli Italiani hanno capito e capiranno ancora meglio cosa c’è in gioco, e vedremo se metteranno le loro vite, le loro famiglie, il loro futuro, il loro lavoro, i loro beni in mano vostra e di quest’accozzaglia nauseante e raffazzonata di persone che fanno solo e soltanto il loro interesso e/o quello di entità inidentificabili affossa-Italia. Bravo Monti, wait and see… aspetta e vedi! (2 DI 2, FINE)

Ritratto di nero60

nero60

Dom, 30/12/2012 - 02:25

vedo che continuate a non postarmi: complimenti, pensavo che gli antiliberali fossero i comunisti,grazie redazione da oggi hai un lettore in meno,e vi faro' cattiva pubblicita' nel mio piccolo(viva libero quotidiano almeno lui non tradisce.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Dom, 30/12/2012 - 09:27

Siamo al delirio di onnipotenza! E’ ormai certo che Monti ha scelto di spacciarsi come il “saggio investito direttamente da Dio” (ecco spiegata l’adorazione mistica comandata dalle gerarchie vaticane che in realtà appare molto di più come un irrefrenabile desiderio di “inciucio”). Questo si impone come il “condottiero coraggioso e senza macchia” stando accuratamente nascosto nelle retrovie, mandando gli altri al fronte senza rinunciare a nessuno dei suoi (usurpati ed estorti) privilegi e status. E non è sufficiente organizzare qualche riunione col suo “rasseblement” (le migliori traduzioni sono: addensamento, assembramento, affollamento, che perfettamente identificano il minestrone di quest’accozzaglia di cacciatori di poltrone….) per essere protagonista A PIENO TITOLO. E’ stata pianificata ogni tecnica per avvantaggiarsi di ogni possibilità di voto permessa anche dal miracoloso (per loro) “porcellum” tanto fintamente osteggiato (e infatti tutto l’arco costituzionale, sinistra in primis, si guardato bene di modificarlo…). Io conservo comunque grande fiducia nella maggioranza del popolo Italiano. Sono sicuro che tutta la parte sana e attiva dei cittadini Italiani ha ben presente l’operato della “banda Monti-Napolitano” e che sta notando i figuri che si stanno appiccicando come cozze al prode “defilato” Monti: Casini e tutti i brontosauri dell'Udc, Della Vedova con tutti i “traditori” di Fli (con Fini ancora indecentemente abbarbicato allo scranno di presidente della Camera), Passera, Riccardi, Moavero, Catricalà e “new entry” come Olivero ex Acli (cioè quanto di più politico esista nelle organizzazioni controllate dalla Chiesa) con in aggiunta rappresentanti di Montezemolo (che al momento sono “entità ectoplasmiche” ignote a tutti, sempre per parlare di coraggio e chiarezza). Questo è la mirabolante “nuova formazione politica che vuole rompere vecchie barriere… per evidenziare il vero ASSE che SERVE all’Italia: quello che punta all’Europa e alle riforme!”. Caro (nel senso di “costoso”) Monti, l’ultima volta che qualcuno ha parlato di “asse” non è finita molto bene… e guarda caso, c’era ancora di mezzo la Germania. Bravo Casini, esulta! “Oggi nasce una speranza per… l’Udc ex balena-bianca”! Ti eri già visto spacciato e gestore di un mirabolante 2% di voti e ancora una volta sei riuscito a riciclare te e tutti gli altri approfittatori, banderuole, vampiri, raccatta-poltrone che rappresenti. Ma fossi in voi aspetterei a cantare vittoria; la maggioranza degli Italiani non è così cretina e carne-da-macello come credete voi e quell’illuso di Bersani “Mr. Partito più grande d’Italia” (oggi non lo sono e per esserlo dopo il voto dovranno fisicamente e realmente CONTARE la maggioranza dei voti…) che “stima” Monti e è apero a “discutere ogni convergenza”… puchè ci incolli al potere e agli scranni parlamentari. Innalzate pure i vostri altarini, tentate pure di mistificare la reale situazione dell’Italia e verso chi è orientata la rabbia e la disperazione degli Italiani, aiutate pure quell’infernale meccanismo extra-italiano teso a smontare la nostra bellissima Italia e la nostre vite… ma penso fareste bene ad aspettare un po’ prima di cantare vittoria e “bella ciao”. Gli Italiani hanno capito e capiranno ancora meglio cosa c’è in gioco, e vedremo se metteranno le loro vite, le loro famiglie, il loro futuro, il loro lavoro, i loro beni in mano vostra e di quest’accozzaglia nauseante e raffazzonata di persone che fanno solo e soltanto il loro interesso e/o quello di entità inidentificabili affossa-Italia. Bravo Monti, wait and see… aspetta e vedi!

Ritratto di fulgenzio

fulgenzio

Sab, 05/01/2013 - 07:46

Prima era una bellissima pianta ornamentale corteggiata da tutti, poi si è dimostrata una pianta carnivora, ora non sappiamo dove collocarla perché non arrechi altri danni.