Muore don Gallo, il prete rosso Scambiò la Chiesa per una piazza

Dai cortei con i centri sociali alle crociate antiproibizioniste, se ne va il cappellano dell'ultrasinistra amato anche dai salotti radical chic

Cercando in archivio fotografie di don Gallo, ce ne sono centinaia in cui saluta pubblici con il pugno chiuso, sventola bandiere rosse, guida manifestazioni di centri sociali, fa il capopolo di popoli della Fiom, incorona politici di tutti i partiti. Purché, ovviamente, quei partiti siano di sinistra, meglio se con falci e martelli assortiti nel simbolo.
E non è un caso se, appena si è diffusa la notizia della morte di don Andrea, le agenzie di stampa sono state invase da decine e decine di dichiarazioni di politici di sinistra, di tutte le sinistre, dalla Cgil a Giuliano Pisapia, da Antonio Di Pietro a Claudio Burlando, dai Verdi agli esponenti della sinistra antagonista dura e pura, dalle associazioni gay al mondo degli artisti alternativi, da Nichi Vendola all'alto dei cieli del mondo antiproibizionista sulle droghe. Quasi tutti anticlericali, moltissimi atei, nessuno in prima linea nella difesa dei «valori non negoziabili». Unica eccezione l'ex governatore della Liguria Sandro Biasotti, unico parlamentare del Pdl ligure. Che però lo ricorda come suo insegnante dai salesiani a Varazze, non per una qualche predicazione politica.
Ed è quasi surreale che la prima reazione alla morte di don Andrea dove si parla di questioni in qualche modo teologiche, citando don Gallo come «ricchezza della Chiesa», sia quella dell'alleanatore del Genoa Davide Ballardini. Che era amico di don Andrea, al punto da essere stato l'ultimo a incontrarlo pubblicamente, vedendosi dedicare un tweet sull'attivissimo profilo del sacerdote. Ma, per l'appunto, Ballardini non è propriamente un teologo. Per il resto, dal mondo della Chiesa, a fronte di centinaia e centinaia di politici, solo due reazioni, di quelle che ti aspetti: don Vinicio Albanesi e don Luigi Ciotti, quel mondo lì.
Allo stesso modo, sempre cercando in archivio, è stato difficilissimo trovare fotografie di don Andrea nei panni di sacerdote tradizionale. Tantissimi pugni chiusi, pochi segni della croce. Addirittura, le celebrazioni nella sua parrocchia della Comunità di San Benedetto al Porto di Genova, che si concludevano con un Bella ciao che sostituiva il «Ite missa est». Oppure, la messa in suffragio di Ugo Chavez, dipinto come un benefattore dell'umanità, che non è propriamente la posizione di Papa Francesco.
Insomma, una specie di cappellano della sinistra più dura e pura. Celebrato dalle immagini sui palchi del G8 genovese e post G8 in compagnia degli immancabili sigaro-Manu Chao-pugno chiuso, quasi un pantheon ulteriore, una seconda trinità laica, della particolarissima religione di don Gallo. Che pure è sempre stato attentissimo anche a coltivare buoni rapporti con le gerarchie, a tirare la corda moltissimo, ma anche a non spezzarla. Con una simpatia personale e un'umanità di fondo che gli riconoscevano anche i critici più severi. E che, in qualche modo, lo rendeva molto più pericoloso, senza quella carica urtante, ad esempio, dell'altro prete rosso genovese, don Paolo Farinella.
Tanto per dire, anche grazie all'attività della sua comunità di recupero, don Andrea è sempre andato d'accordo con i cardinaloni che si sono succeduti a Genova. E se con Dionigi Tettamanzi gli veniva anche abbastanza naturale, con Tarcisio Bertone - che nell'iconografia tradizionale del parlamentino ecclesiastico sarebbe stato seduto dall'altra parte degli scranni - i rapporti erano addirittura idilliaci. Salesiani entrambi, qualcosa di più forte della politica. E anche uno strenuo difensore dei valori non negoziabili come Angelo Bagnasco l'ha sempre difeso. Anche se, ad esempio sulle coppie di fatto, dicevano esattamente il contrario.
Perché lì sta la chiave di don Gallo. «Prete degli ultimi», ma anche contemporaneamente prete amico di alcuni potenti, amatissimo dalla Genova borghese e ricca che è la base sociale della città: cuore a sinistra e portafoglio a destra. È l'immagine dell'inaugurazione di Eataly al Porto Antico che lo immortalava insieme a Oscar Farinetti, Claudio Burlando e Gino Paoli che - calice di rosso (ça va sans dire) alla mano - cantavano la solita Bella ciao con il solito pugno chiuso.
Il prete comunista più comunista di tutti - con l'antifascismo e l'antiberlusconismo come fari, con continue dichiarazioni in questo senso, molte pure sgradevoli - in politica era un democristianone doc. Nel modo di fare politica, intendo. Di sinistra estrema, ma comunque, attentissimo a non scontentare le altre sinistre. Basti pensare, ad esempio, al fatto che per la chiusura dell'ultima campagna elettorale se lo sono contesi Sel (che è il suo partito di riferimento, con una solidissima amicizia con Nichi Vendola), il Pd, ma anche il MoVimento Cinque Stelle, nei confronti del quale era stato identificato dalla sinistra tradizionale come uno dei mediatori nella trattativa per arrivare al possibile «governo di cambiamento».
Ma per quello, probabilmente, ci sarebbe voluto un miracolo per cui don Gallo non era attrezzato. Roba da mano celeste, non da Manu Chao.

Commenti

franco@Trier -DE

Gio, 23/05/2013 - 08:41

Anche questo succede in Italia, la Merkel dovrebbe buttar fuori l'Italia dalla Comunità visto che elementi ci sono al governo italiano.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 23/05/2013 - 08:44

oh ma guarda che non funziona cosi la politica. la chiesa deve occuparsi dei fedeli, non della politica. e viceversa! il cretino comunista ha utilizzato la chiesa per scopi politici. ed è immorale! complimenti, sinistronzi e cattocomunisti di mmmmmmmmmmmmmmmmmerda!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di TizianoDaMilano

TizianoDaMilano

Gio, 23/05/2013 - 08:44

Se ne vanno tutti..anche i peggiori.

Ritratto di mirosky

mirosky

Gio, 23/05/2013 - 08:45

un grandissimo! onore e rispetto.

guidode.zolt

Gio, 23/05/2013 - 08:50

Temo molto la reincarnazione ...!

Ritratto di Izdubarino

Izdubarino

Gio, 23/05/2013 - 08:51

A non più rivederti, sia lodato il Cielo.

A.V.

Gio, 23/05/2013 - 08:59

I non ne faccio tanto una colpa a lui (essere comunista è una malattia mentale), ma alla "presunta chiesa post-conciliare" che gli ha permesso di fare tutto ciò senza una immediata sospensione a divinis ed una procedura di scomunica. Dove erano le gerarchie romane quando questo finto prete inneggiava e diffondeva ideologie d'odio?

fabiotiziano

Gio, 23/05/2013 - 09:00

"La cosa più importante, diceva, che tutti noi dobbiamo sempre fare nostra è che si continui ad agire perché i poveri contino, abbiano la parola: i poveri, cioè la gente che non conta mai, quella che si può bistrattare e non ascoltare mai. Ecco, per questo dobbiamo continuare a lavorare!" Che altro dire... ed ora sputate pure tutto il veleno che avete, rimarrà comunque un grande uomo, inviso perchè troppo vicino agli ultimi.

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Gio, 23/05/2013 - 09:09

Un sinistrato di meno. Da cattolico, comunque, pace all'anima sua. Adesso i suoi amici di sinistra non gli servono più. Adesso le sue crociate e le sue iniziative le deve spiegare a Qualcuno che guarda dentro al cuore degli uomini e non al narcisismo di chi si pone come profeta senza esserlo.

francoebasta

Gio, 23/05/2013 - 09:12

Adesso avra' moooolto da riflettere sulle tante stupidaggini che ha lanciato dal pulpito!

marcello512

Gio, 23/05/2013 - 09:14

Prima o poi anche i peggio se ne vanno. Avanti un' altro.......................

ettore80

Gio, 23/05/2013 - 09:16

... sotto l'ombra di un bel fior...

Paul Vara

Gio, 23/05/2013 - 09:19

Meglio un prete che confonde la chiesa per una piazza che un prete che confonde la chiesa e la banca come l'ignobile don Verzé.

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Gio, 23/05/2013 - 09:21

@fabiotiziano: certo, belle parole: peccato che poi "lavorasse" per dare i "diritti" agli omosessuali di sposarsi, ai drogati di drogarsi liberamente, agli zingari, pardon, i rom, di fare quel cacchio che volevano indisturbati. Vede, a Roma (che non c'entra con i "rom") dicono una cosa di grande saggezza: le chiacchiere stanno a zero. Impari anche lei.

Bozzola Paola

Gio, 23/05/2013 - 09:24

E un prete (?!?)di meno che non fa il prete, ma il politicante. Il signore gli farà fare i conti e si vedrà se sarà in attivo o passivo.

fabiotiziano

Gio, 23/05/2013 - 09:24

Rileggetevi se ce l'avete il vangelo, analizzate l'insegnamento del Cristo, il suo essere controcorrente ed a favore dei diseredati e scoprirete che era molto più vicino lui che non le spocchiose gerarchie ecclesiastiche alle quali i poveri danno fastidio perchè ricordano quanto sono lontani dall'insegnamento di Gesù.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 23/05/2013 - 09:31

Riposa in pace,nonostante la nostra distanza politica,dinanzi alla morte mi inchino con il rispetto che mi hanno insegnato.Da atea ho guardato e ascoltato il tuo essere vicino agli ultimi,ai più poveri e pazienza se questo tuo cristianesimo era troppo vicino al comunismo,del resto si dice spesso che Gesù sia stato il primo comunista,no?Ebbene Don Gallo,ti saluto come una Liberale deve nei confronti di chiunque a prescindere dal loro credo,augurandoti una pace eterna e con il rispetto umano che si deve a chi ha impeganto una vita nelle sue idee,sbagliando pure,ma senza mai far del male a nessuno.Perdona nella tua cristiana misericordia la blasfemia di quanti accecati dal loro becero e inutile rancore personale,non comprendono il nostro esser nulla dinanzi alla morte.Riposa in pace.

degrel0

Gio, 23/05/2013 - 09:37

Abito talare con sigaro e borsalino,pugno chiuso e bella ciao:puro esibizionismo,praticamente la Minetti vestita da prete!

degrel0

Gio, 23/05/2013 - 09:38

Abito talare con sigaro e borsalino,pugno chiuso e bella ciao:puro esibizionismo,praticamente la Minetti vestita da prete!

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Gio, 23/05/2013 - 09:45

Un impresentabile comunista che brucerà all'Inferno, se non altro per essersi per spinto a camuffarsi da servo di Dio!

Ritratto di pierfabro

pierfabro

Gio, 23/05/2013 - 09:46

come per i preti pedofili la chiesa non ha preso provvedimenti, per questo non deve lamentarsi se perde milioni di fedeli.

Ivano66

Gio, 23/05/2013 - 09:47

E' stato un uomo che ha fatto del bene. Ma, si sa, i berluscones e i fascisti preferiscono i preti faccendieri, corrotti, pedofili e collusi con la mafia.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Gio, 23/05/2013 - 09:52

Pensate che Bagnasco si è già prenotato per organizzare un "comizio" di commemorazione in suo onore! Sul palco con il carlinale anche Landini ed i principali esponenti dei centri sociali e No-Tav. La peste del cattocomunismo continuerà ad imperversare, soprattutto con questo nuovo papa.

enzo1944

Gio, 23/05/2013 - 09:52

L'errore più grosso di Don Gallo è che ha dimenticato che la Chiesa gli ha chiesto di parlare di salvezza delle Anime,di perdono,di potenza di Gesù Crocifisso,e non di cose terrene!.....Lui invece ha parlato di politica tutti i giorni,schierandosi contro il Papa ed i Vescovi,sostenendo le "brutture e debolezze"dell'uomo!......cioè matrimoni gay,liberalizzazione droghe,difesa dell'ateismo,laicismo e poi,facendo politica in Chiesa ogni giorno,seminando confusione tra la gente semplice!..........comunque pace all'anima sua!

steacanessa

Gio, 23/05/2013 - 09:53

Non era un prete, ma la curia non se ne è mai accorta.

brac1149

Gio, 23/05/2013 - 09:54

Un comunista di meno. Non l'ho apprezzato da prete perché un prete non è comunista anche perché i comunisti sono scomunicati, quindi lui era fuori dalla chiesa, lo disprezzo da comunista perché un comunista prete solo in Italia si vede. Non mi sembra che la chiesa approvasse la legalizzazione della droga, coppie gay e quantaltro, per me era un prete comunista fallito.

Ritratto di pierfabro

pierfabro

Gio, 23/05/2013 - 09:57

la morte come diceva Totò è una livella tutti diventano uguali..... però difronte a Dio le colpe o i meriti restano è verranno giudicate!

luwasa

Gio, 23/05/2013 - 10:00

Pace all'anima sua. Questo signore era un politico e non un religioso, altrimenti non avrebbe potuto dire messa e sostenere le idee di estrema sinistra, tutto qui.

Michele Calò

Gio, 23/05/2013 - 10:02

Intanto: UNO DI MENO!!! Per i fancazzisti della teologia da bar che continuano a mistificare l'ignobile komunista come cristiano(sic!), ricordo che il Cristo non ha mai istigato all'odio né tantomeno al frocismo contro natura e a definire "eroi" farabutti come Chavez o Castro: non ricordo che il Nazareno abbia santificato Erode o aizzato all'odio contro i Romani o gli stessi Farisei. Spero che i suoi epigoni lo seguano presto. Prestissimo. Ah! oggi si respira meglio....

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 23/05/2013 - 10:02

Mortimer,L.Morettini,Marcello,scrivete come stalinisti,senza alcun rispetto con il solo intento di infangare e umiliare le persone che ritenete avversarie,anche da morte.Mi domando come fate ad usare parole quali,moderati,liberali,destra ecc..,poi mi ricordo chi è il vostro ideologo e leader e tutto torna.Almeno dinanzi alla morte un pò di educazione,grazie.

giorgiocagliari

Gio, 23/05/2013 - 10:05

Requiem aeternam dona a lui e ....a bella ciao....

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Gio, 23/05/2013 - 10:05

Del resto chi non ha qualche conticino o qualche conticione da regolare con Dio?. Un prete come Don Gallo non era un prete scomodo. Semplicemente non era un prete. Tutto fuorchè un prete. Solo una nullità come il card. Bagnasco poteva tollerarne la presenza come prete. Escluso quindi il giudizio come prete- per assenza di materia specifica- deve essere giudicato come politico. In questo senso apparteneva alla folta schiera di cialtroni che appestano il Belpaese.

johnson79

Gio, 23/05/2013 - 10:07

Ma che vergogna... leggere questo articolo e i commenti di tanti di voi... è morto un uomo buono, che ha dedicato la sua vita a chi non viene aiutato da nessuno! E tutti voi con questo livore, con questa rabbia... come per gli extracomunitari o per gli omosessuali... siete sempre gli stessi, ma sapete qual è la differenza più grande tra voi e Don Gallo? In caso di bisogno, Don Gallo vi avrebbe aiutato! Che tristezza....

ambrogione

Gio, 23/05/2013 - 10:08

Meglio tardi che mai.

Stratocaster

Gio, 23/05/2013 - 10:11

I miei più sentiti complimenti ai tifosi del partito dell' amor bananas, insultare un morto è di uno squallore così profondo che la dice lunga su chi è il tifoso medio bananas. Vergogna

il corsaro nero

Gio, 23/05/2013 - 10:11

chi augura la morte al prossimo, non può fare il prete! nonostante tutto, da cattolico gli auguro di riposare in pace.

Alksindrs

Gio, 23/05/2013 - 10:12

Ai cretini di destra che dicono che la chiesa si deve occupare di fedeli e non di politica solo quando lo fa da sinistra dico, grandissimo fascio di mmmmmmmmmmmerda che e' meglio confondere la chiesa con la piazza che confonderla con la finanza come il vostro amico Budget Bozzo.

baldo1

Gio, 23/05/2013 - 10:13

zero rispetto per Don Gallo che ha dedicato la vita alla gente, così come zero rispetto per Scalfari.

bruna.amorosi

Gio, 23/05/2013 - 10:13

che ci siano preti komunisti ci può stare .ma che questo cantasse invecedei SALMI bandiera rossa sull'altare .allora penso che dananti A SAN PIETRO ne avrà di penitenze da fare .messo che questo falso prete ci credesse al paradiso arabo e strambo come era .

baldo1

Gio, 23/05/2013 - 10:14

noto i soliti commenti razzisti e pieni di odio degli elettori di destra che scambiano i problemi reali della vita con quelli che affliggono berlusconi. E' per questo che siamo nella m....!

bruna.amorosi

Gio, 23/05/2013 - 10:15

ETTORE 80 ANCHE I KOMPAGNI FINISCONO SIA PUR SOTTO I FIORI MA SOTTOTERRA ,. uno in meno .

reliforp

Gio, 23/05/2013 - 10:18

Anche un certo nano creperà prima o poi. Speriamo più prima che poi. Vedrete che carnevale in tutta italia.

Stratocaster

Gio, 23/05/2013 - 10:18

Di solito è divertente leggere i commenti di alcuni pensionati bananas stizziti da 5 euro e panino con la porchetta quali bruna amorosi, enzo1944, michele calò, mortimermouse (assente giustificato persilvio46), ma oggi in verità provo una profonda pietà, non vi fermate neanche difronte alla morte, eppure, nessuno ne è esente. Fate pena.

brac1149

Gio, 23/05/2013 - 10:19

*paul vara quando parla di Don Verzè si deve sciacquare la bocca, se tal gallo avesse fatto un millesimo di quello che ha fatto Don Verzè avrebbe fatto grandi cose, ma confonderlo con il maleaffare è una emerita cavolata, chiedere a on. bindi.

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Gio, 23/05/2013 - 10:20

Grande figura...Non ho mai apprezzato le sue idee politiche e ovviamente che le esternasse nelle omelie, ma è sempre stato dalla parte degli ultimi .....infatti era anche genoano R.I.P.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 23/05/2013 - 10:21

un vero cristiano ma anche un cattolico per non dire un liberale,non potrebbe mai mancare di comprensione,misericordia o rispetto.Evidentemente qui' non ce ne sono.

GABBIANO51

Gio, 23/05/2013 - 10:22

Un "partigiano" di meno! Uno che ha sbagliato ad essere ciò che non era!

ZOB 68

Gio, 23/05/2013 - 10:23

messi tutti assieme non valete neanche le calze di don gallo ....

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Gio, 23/05/2013 - 10:24

@Agrippina- Uno "stalinista" ad una che scrive come una "nazifascista" replica soltanto di sputarsi in faccia da sola!

bruna.amorosi

Gio, 23/05/2013 - 10:29

AGRIPPINA di fronte alla morte di un falso prete neanche io cattolica riesco a dire una prece . sono stata abbituata a fare quello che il prete dice e non quello che fà ma queto fa fatto troppo solo per chi gli piaceva agli altri tirava pietre .bene adesso lasci gioire noi .mica si può piangere x tutti no??? .vuol dire tu non piangerai per altri contenta ? .

bruna.amorosi

Gio, 23/05/2013 - 10:33

MANDATE LA FINANZA A CASA DEI NIPOTINI DI QUETO PERSONAGGIO CHISSA' SE NON SI TROVA UN TESORETTO? ALTRO CHE BENE AGLI ULTIMI .

il corsaro nero

Gio, 23/05/2013 - 10:35

per reliforp: speriamo che tu non vi possa partecipare!!!!

giuly dx

Gio, 23/05/2013 - 10:36

Anche lui è andato dove è giusto che stia un comunista, speriamo che al più presto lo raggiungano tutti i suoi "amici". Pace (se mai l'avrà) all'anima sua.

steali

Gio, 23/05/2013 - 10:39

Addio grande uomo... Ci mancherai.

il corsaro nero

Gio, 23/05/2013 - 10:39

per zob68- e meno male!!! non vorrei proprio essere come lui! o fai il prete o fai il politico, tertium non datur!!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 23/05/2013 - 10:41

L.Morettini infatti io parlo di rispetto dinanzi alla morte anche di una persona che la pensa diversamente da me,e per lei sarei nazista,invece lei che insulta morti e parla di sputare in faccia mi conferma il suo inconscio stalinismo o se preferisce la piu' semplice maleducazione.Per lo sputo in faccia immagino che lei fosse allo specchio

Ritratto di lettore57

lettore57

Gio, 23/05/2013 - 10:41

I cari compagni, che si dilettano a scrivere su questo giornale (io sui loro non posso o meglio mi censurano se sono contro) fanno le verginelle o se volete applicano la regole che a loro tutto e permesso mentre contro di loro, le stesse cose, no: si scandalizzano sui commenti su don gallo (a cui mi associo) ma poi si dimenticano di quanti, tra loro (ultimo esempio io in una scuola) vogliono la morte di Berlusconi e quant'altro di negativo si possa immaginare. Ogni altro commento è superfluo non saprebbero essere obbiettivi mai; dalle mie parti dicono che hanno ....un pingol piantato in testa....

steali

Gio, 23/05/2013 - 10:42

x enzo1944... Don Gallo salvava le anime vive....

Ritratto di scepen

scepen

Gio, 23/05/2013 - 10:45

enzo1944 Gio, 23/05/2013 - 09:52 L'errore più grosso di Don Gallo è che ha dimenticato che la Chiesa gli ha chiesto di parlare di salvezza delle Anime,di perdono,di potenza di Gesù Crocifisso,e non di cose terrene!.....Lui invece ha parlato di politica tutti i giorni,schierandosi contro il Papa ed i Vescovi,sostenendo le "brutture e debolezze"dell'uomo!......cioè matrimoni gay,liberalizzazione droghe,difesa dell'ateismo,laicismo e poi,facendo politica in Chiesa ogni giorno,seminando confusione tra la gente semplice!..........comunque pace all'anima sua! concordo, bravo

enzo1944

Gio, 23/05/2013 - 10:45

Stratocaster,sei un povero bamba rosso,pecorone agli ordini del tuo partito e niente più!......il tuo don Gallo,è stato un povero prete,che ha inteso fare il politico come sua vera missione!....e non ha mai capito che il sacerdote/uomo di Chiesa deve,perchè così a giurato,povertà,castità e ubbidienza alla missione che ha scelto!......hai capito,chiaccherone e ciarlatano a vuoto?????

Ritratto di KNight

KNight

Gio, 23/05/2013 - 10:51

se ne è un personaggio straordinario. Ciao Don. Aspettiamo venga chiamato qualcuno molto presto. Ho già preso le trombette

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 10:53

vi manca il rispetto anche davanti alla morte di uan persona fate davvero ribrezzo non alle persone per bene ma addirittura gli scarafaggi si schifano di voi.. il che e' tutto dire.. si puo dissentire dal don gallo comunista ma non dal don gallo uman o e sensibile che ha fatto tanto x i più sfortunati siete persone sciocche e insensibili avete solo la fortuna di no nappartenere agli ultimi altrimenti cambiereste idea bella la vita vero? imparate a rispettare chi non la pensa come voi povere menti ottuse.

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Gio, 23/05/2013 - 10:54

Agrippina, che Cristo sia stato il primo comunista è una cazzata tale che la può pensare solo un demente, un comunista o un ateo come lei. In ogni caso, visto che è atea, lasci perdere di parlare di cose troppo più grandi di lei e soprattutto eviti le bestemmie per ottenere facili consensi.

ettore80

Gio, 23/05/2013 - 10:56

bruna.amorosi Gio, 23/05/2013 - 10:15 Sorvolo sul livello del suo post, che la qualifica ampiamente... Ha ragione, tocca a tutti, ma "sotto l'ombra di un bel fior" ci vanno in pochi...ai molti spetta solo la terra arida, unica loro degna sepoltura.

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 10:56

morettini iall'inferno ci brucerai tu quando ti presenterai davanti a Dio magari ben prima che tu immagini e allora sara lui a giudicarti..e visto la tua cattiveria.. un posto all'inferno dove brucerai per bene e' garantito. ps le persone che non hanni rispetto x gli altri ma solo odio sono davvero SQUALLIDE.

steali

Gio, 23/05/2013 - 11:00

x yulbrynner.... Per questo erano rintanati nelle fogne... Poi è arrivato un grosso scarafaggio piccolo piccolo che con un goccio di acqua di fiuggi li sdoganò!!!

spoleto1949

Gio, 23/05/2013 - 11:01

Pur nel rispetto dell'uomo, in particolare nella morte, mi chiedo, avendo letto in una delle molte apologie dedicategli, che era stato partigiano, come sia stato possibile vista la data di nascita che lo vedeva nel 43/44 appena quindicenne?

Soldato

Gio, 23/05/2013 - 11:02

Non mi mancherà.

gneo58

Gio, 23/05/2013 - 11:03

per Ivano66 e quelli che la pensano come lei - vede, io non metto in dubbio che abbia fatto sempre del gran bene, io, come tanti, qualche volta ho anche, come dire...., contribuito materialmente alla sua causa perche' un prete che gira con la tonaca rappezzata e dorme insieme ai poveri ha tutta la mia ammirazione e rispetto pero' il fatto che abbia sempre sponsorizzato il piu' puro comunismo stile PCI, abbia fatto il tifo per l'uso delle droghe leggere e via discorrendo, questo no - non riesco ad accetarlo - se sei prete fai il prete. cordialita'

rover

Gio, 23/05/2013 - 11:04

attenzione a fare confusione fra partiti e politica. Fare politica significa OPERARE PER MIGLIORARE LE CONDIZIONI DELLA SOCIETA', e lo fa la chiesa, il volontariato, la scuola, lo sport etc... e anche i partiti, o almeno sostengono di farlo. Cosa significa dunque 'confondere la chiesa con la politica'? Mica uno esclude l'altro! Figuriamoci che qualcuno sostiene che Gesu' Cristo sia stato uno dei più grandi comunisti della storia!

ale76

Gio, 23/05/2013 - 11:06

Complimenti cattolici! Complimenti davvero! Attaccare un prete appena morto, Gesù sarà proprio orgoglioso di voi... Tutti a messa la domenica!!!

alfa553

Gio, 23/05/2013 - 11:10

Che il demonio se lo porti, ma credo che neanche lui lo vorra'.

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Gio, 23/05/2013 - 11:15

come Gesu : sempre con gli ultimi. Don Gallo santo subito

baldo1

Gio, 23/05/2013 - 11:20

Agrippina: hai tutta la mia solidarietà

brac1149

Gio, 23/05/2013 - 11:26

Se Gesù fosse stato comunista si sarebbe crocifisso da solo. Prima di dire stronzate azionare il cervello, ma un comunista come fa ad azionare il cervello?

brac1149

Gio, 23/05/2013 - 11:30

A proposito di comunismo andate a vedere cos'è l'HOLODOROM tanto per farvi una piccola idea di come venivano trattate le persone nei paradisi comunisti, penso che il gallo non si sia informato.

conversano

Gio, 23/05/2013 - 11:32

Pace a l'anima sua,e che il Signore l'abbia in gloria.

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 11:35

anche io sono cattolico ma non perbenista... ci tenete alal vostra facciata e la puite spesso ma dentro di voi siete sporchi sapete sparare giudizi su chi non la pensa come voi giudicate gli altri e siete pronti a coglierli in fallo ma non vi guardate dentro a voi perbenisti.. quelli che criticano le prostitute e i trans poi ci vanno a letto insieme.. le donnine che sembrano tute casa e chiesa e poi chattano nei siti hard a caccia di duri pali della luce. don Gallo era un uomo e come uomo ha fatto errori e cavolate ma aveva UN CUORE D'ORO e una dignita' che a molti di voi che lo insultate manca. guardatevi dentro di voi se ne siete capaci prima di sputare veleno sugli altri.

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Gio, 23/05/2013 - 11:36

heila bananas!!! certo che voi con don verze e don bozzo ve li cercate a vostra immagine e somiglianza ahahahahahaha

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 23/05/2013 - 11:37

bruna.amorosi,se lei gioisce dinanzi alla morte,non di un assasino,non di un criminale,non di un persona che abbia fatto del male alla gente,ma solo di uno che la pensa diversamente da lei come da me,lei non è degna nemmeno di esser chiamata cristiana.Io per intenderci,sulla morte di un avversario politico non gioirò mai,che si chiami d'alema o berlusconi,come scrissi per andreotti.Quel genere di sentimento lì lo riservo ai vari criminali della storia,rossi e neri,militari e non che hanno sulla coscenza carneficine di uomini,a lei lascio il becero e godereccio insulto verso chi non c'è,ma che a differenza sua nella vita ha fatto qualcosa,lei a parte queste pillole d'odio non credo saprà mai andare...Noi Liberali abbiamo sempre rispetto per le idee altrui anche e sopratutto quando non condivise,ed è ciò che ci rende diversi da quelli come lei,sebbene pur di farle dire le sue corbellerie non mi permetterei mai di censurarla ma la difenderei pure.

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 11:37

qui leggo tanti commenti di persone ottuse e stupide certo la stupidita' non ha colore politico ci sono a destra a sinistra al centro e in ogni dove.. ognun oe' libero di essere di destra di sinistra di centro gli si puo dire che non capisce un tubo di politica ma passare all'insulto personale e da persone ignoranti e becere.

steali

Gio, 23/05/2013 - 11:38

x spoleto1949.... Hai letto male ho non sai leggere!!!!

il corsaro nero

Gio, 23/05/2013 - 11:38

per agrippina: anche il suo caro prete augurava la morte ai propri avversari, pertanto non vedo che cosa ci sia di male se alcuni non lo rimpiangano affatto, anzi sono contenti della sua dipartita! E poi, parliamoci chiaro, le sembra normale che un prete sia favorevole alle nozze gay, esalti le azioni delinquenziali dei rom, degli appartenenti ai centri sociali e dei NO TAV, auspichi la liberalizzazione della droga e canti sull'altare bandiera rossa e bella ciao!!! Ma per favore, siamo seri!!!

steali

Gio, 23/05/2013 - 11:39

X spoleto1949... Ho messo un h di troppo.

guidode.zolt

Gio, 23/05/2013 - 11:40

roberto-sixty-four - ...forza Samp...!

macchiapam

Gio, 23/05/2013 - 11:41

Va bene. Bisogna ricordare Carlo Porta: esuss per luu. Amen.

il corsaro nero

Gio, 23/05/2013 - 11:41

per steali _mi può spiegare in quale modo? facendo sposare i gay e procurando la droga ai drogati?

guidode.zolt

Gio, 23/05/2013 - 11:42

Chicchiricchì o quaquaraqquà ...? ai posteri l'ardua sentenza!

il corsaro nero

Gio, 23/05/2013 - 11:43

per ettore80_ vada per la terra arida, ma vederlo bruciare nelle fiamme dell'inferno non è poi tanto male, dai!

Palermitano

Gio, 23/05/2013 - 11:43

DON GALLO E' IL SIMBOLO DELLA CHIESA MIGLIORE, LA CHIESA DEL POPOLO, LA CHIESA DEGLI OPPRESSI, LONTANA ANNI LUCE DALLA CHIESA DEI POTENTI, DEI BIGOTTI E DEI BACCHETTONI. DON GALLO HA INTERPETRATO CORRETTAMENTE IL VANGELO SCHIERANDOSI CON I PIU' DEBOLI E CON I DIRITTI, NON DALLA PARTE DEL POTERE E DELLE INGIUSTIZIE! 10 100 1000 DON GALLO!

Palermitano

Gio, 23/05/2013 - 11:45

DON GALLO E' VIVO E LOTTA INSIEME A NOI, LE SUE IDEE NON MORIRANNO MAI! CHIEDETEVI PERCHE' UN DON GALLO ATTRAE MILIONI DI GIOVANI E DI GENTE COMUNE, MENTRE CERTE GERARCHIE ECCLESIASTICHE LEGATE AL POTERE LI ALLONTANANO. PERCHE' DON GALLO E' DALLA PARTE DEL VANGELO, CERTE GERARCHIE SONO DALLA PARTE DEL DENARO, DEL POTERE E DELL'OPPRESSIONE! HASTA LA VICTORIA SIEMPRE DON GALLO, SEMPRE DALLA PARTE DEL PUEBLO!

il corsaro nero

Gio, 23/05/2013 - 11:46

per yulbrinner: scusa, ma il tuo caro prete aveva rispetto per gli altri? quando augurava la morte a Berlusconi ti stava bene, no? e mi vieni a parlare di rispetto, di ribrezzo, di squallore? Ma fammi il piacere!!!! Non fare l'ipocrita che anche tu vorresti vedere il Cavaliere appeso ad una forca!

guidode.zolt

Gio, 23/05/2013 - 11:46

KNight - ha intenzione di suicidarsi...?

Palermitano

Gio, 23/05/2013 - 11:48

PROVO SCONCERTO E INDIGNAZIONE PER I MESSAGGI DI ALCUNI DENIGRATORI DI DON GALLO. QUESTI SIGNORI IMPAZZISCONO PERCHE' LORO NON SONO NIENTE NELLA VITA, MENTRE DON GALLO HA AIUTATO TANTA GENTE ED E' STATO AMATO DA MILIONI DI PERSONE. ALLORA DIETRO L'ANONIMATO SCATENANO IL LORO RANCORE VERSO UNA PERSONA MORTA CHE NON PUO' DIFENDERSI. MA LA VERITA' E' SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI: DON GALLO UN SANTO, I SUOI DENIGRATORI NON POSSONO NEMMENO LUSTRARGLI LE SCARPE. DON GALLO UN VERO CRISTIANO! LA CHIESA E LA SINISTRA PRENDANO ESEMPIO DA LUI!

guidode.zolt

Gio, 23/05/2013 - 11:49

steali - però Lei non sa scrivere...!

il corsaro nero

Gio, 23/05/2013 - 11:52

per ettore musy_ effettivamente mancava la tua stronzata quotidiana, adesso mangerò con più appetito, meno male!!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 23/05/2013 - 11:52

il corsaro nero,e non solo a lei,io non ho preti,io sono atea e laica,l'ho scritto sin dal primo post e l'ho ripetuto,ho idee profondamente diverse da Don Gallo.Mi sono semplicemente permessa di esprimere l'umano rispetto verso la morte e la tolleranza che si deve anche e sopratutto a chi la pensa diversamente,questi sono i valori e le idee che ho io.Ciò che ho sottolineato è l'assurdo ed ingiustificato becero insulto che molti di voi stanno sputando su di un morto.

brac1149

Gio, 23/05/2013 - 11:55

x palermitano si legga meglio il vangelo, non mi risulta che ci sia scritto di consumare droghe, di matrimoni gay, di rubare, di stuprare e di essere comunisti. Mi faccia il piacere, lei offende Dio.

guidode.zolt

Gio, 23/05/2013 - 11:57

yulbrynner ...prima di andare in doccia dobbiamo rivoltarci...?

Ritratto di Gustavo.Dandolo

Gustavo.Dandolo

Gio, 23/05/2013 - 11:59

Mi rivolgo a Dio: uno scambio Silvio-Don Gallo proprio no?

reliforp

Gio, 23/05/2013 - 12:00

il corsaro nero...filibustire ...guardi che sbagli Don. Quello di cui parli tu è Don Farinella non don Gallo, che non ha augurato la morte a nessuno. Ma per voi uno è uguale all'altro....

brac1149

Gio, 23/05/2013 - 12:03

xpalermitano la grappa a digiuno fa molto male, fa battere in testa.

Ritratto di Markos

Markos

Gio, 23/05/2013 - 12:06

Stratocaster - i pensionati e stipendiatati posto pubblico statale-FORESTALE-panino e porchetta- stanno dalla tua parte da questa parte si LAVORA nel privato quindi stai zitto e a cuccia, il defunto Signor Gallo non era un prete ma un attivista spudorato della estrema sinistra vestito da prete, i preti tutti, devono essere vicini a tutti ,ricchi e poveri , senza distinzioni politiche o di classe . PACE ALL'ANIMA SUA CHE "Lucifero,la stella del mattino" LO ABBIA IN GLORIA

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 12:07

x il corsaro nero... sai distinguere le sparate dal vero pensiero non ho mai detto che don gallo non abbia mai detto o fatto cazzate del resto le facciamo tutti chi più chi meno o tu ne sei immune? caro io non sono comunista e Berlusconi come craxy non mi sono mai piaciute. alvdi la' della loro fede politica. ammiro don gallo perché e' una persoan come me di grande umanita' ha fatto come me del bene a tanta gente.. io x mia scelta non amo apparire machi mi conosce di persona mi giudica una persona UNICA E SPECIALE e questo mi fa sentire una personachesi eleva dal ciarpame medio degli italiani.

marcs

Gio, 23/05/2013 - 12:11

Leggo molti post di presunti cattolici che spargono odio a mani basse, (vedi bruna amorosi per esempio) e allora mi rallegro del fatto di essere ateo e di poter avere delle idee mie e non confezionate da altri (che sono abituati a fare quello che il prete dice, cfr bruna amorosi). Onore a Don Gallo e a tutti i preti che vanno sulle strade ad aiutare chi davvero ha bisogno al posto di stare nelle loro ricche chiese a straparlare dei (falsi) valori che la loro religione insegna.

girola

Gio, 23/05/2013 - 12:11

nessuna pietà, nè pietismo ipocrita: un comunista di meno vestito da prete e ce ne sono tanti anche tra vescovi e cardinali. La logica Gramsciana oltre che nella magistratura si è fatta ampiamente strada anche nel clero e nel vaticano. santificano il comunismo e cioè Lenin e Stalin.

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 12:11

x de zolt... sai... x me nella doccia ti puoi mettere anche a 90 gradi se il tuo silvio te lo ordinasse x me bersani casini d'alema grillo e tutti quanti possono andare a quel paese e rimanerci a me paicciono le persone buone e oneste siano esse comunisti fascisti non giudico dal credo politico tu invece si matura e diventa unUOMO!

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Gio, 23/05/2013 - 12:13

Lo scritto e lo ripeto. Il Giudizio Divino penserà a tutto.

Ritratto di cltgnn

cltgnn

Gio, 23/05/2013 - 12:18

Giustizia è fatta per un comunista che avrebbe preso a sprangate tutti quelli che non la pensavano come lui.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 23/05/2013 - 12:19

Il gallo è morto, il gallo è morto... e non canterà più Coccodì o coccodà e non canterà più Coccodì o coccodà, e co, e co, e co, coccodì e coccodà... Di seguito ripete in inglese, francese e tedesco. Alla fine: Gallus noster mortus est, Gallus noster mortus est, ille non cantabit "coccus deus"... Questa è l'"opera d'arte" un po' blasfema che i sinistri cantavano alla morte di Paolo VI. Bene, io penso che don Gallo si sia andato ad evangelizzare i più pestiferi dell'incultura di sinistra, restando a sua volta contagiato, poveretto. Sia pace all'anima sua. Che Dio abbia pietà di lui e di noi.

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 12:20

x emilio certo soprattutto x molti che qui non hanno rispetto x gl ialtri e insultano i morti il divino riservera a loro un trattamento di favore li fara cuocere come polli alla diavola all'inferno ahahahaha

Ritratto di Alex Biffi

Alex Biffi

Gio, 23/05/2013 - 12:22

Addio, finalmente, a don Gallo, che... l'inferno non ti sia lieve.

il corsaro nero

Gio, 23/05/2013 - 12:22

per yulbrinner: se hai fatto del bene come Don Gallo, che Dio ce ne scampi e liberi!!!

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 12:24

possibile che non si possa avere rispetto per chi non la pensi come te! io no nsono fascista ma ho rispetto x Giorgio Perlasca x paolo borsellino che erano fascisti.. pure x Giorgio almirante. ha sparato un sacco di minchiate ma era una persona seria e un uomo leale e allora... vi devo proprio insegnare a diventare UOMINI E DONNE MATURI.. mache razza di genitori avete avuto ??? ma vi hanno insegnato a stare al mondo da persone per bene? credo proprio di no!

Mixo77

Gio, 23/05/2013 - 12:30

Complimenti a tutti i servi e devoti di dio Silvio che si definiscono moderati e qualcuno anche cattolico. Veramente complimenti per tutti commenti traboccanti amore tolleranza e rispetto nei confronti di un defunto. Questi sn i commenti che dovremmo divulgare per educare i nostri figli alla convivenza civile!! Ancora complimenti anche al moderatore di questo forum

il corsaro nero

Gio, 23/05/2013 - 12:31

per yulbrinner: ammazza, aho! e chi sei la controfigura di Nostro Signore? Alla faccia della modestia!!! Se sei cattolico stai peccando di superbia e ti conviene recitare un atto di dolore per espiare la colpa!!!!! Magari domenica mattina a mezzogiorno te affacci a San Pietro e ce dai la benedizione al posto de Papa Francesco!!! Ricordati che CHI SI LODA SI SBRODA!!!!!!

il corsaro nero

Gio, 23/05/2013 - 12:32

per reliforp_ avrò pure sbagliato Don, ma non il concetto! Quello rimane!

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 12:33

x il corsaro nero... ti ho gia detto che non sono comunista e essere ideologicamente di sinistra non significa x forza comunista visto che la sinistra comprende il socialismo e non e'comunismo se sai farne la distinzione.. e in italia i repubblicani e una parte dei liberali...non sono molto d'accordo con il pensiero di SEL vendola e C. quant oa Don Gallo ha fatto del bene a tanta gente e non puoi negarlo io nel mio piccolo aiuto chi se lo merita. ovvero le persone oneste e leali e ti diro di più chi no nsi comporta con onesta e rispetto verso il prossimo chi non ne e'coerente non puo' esserm iamico/A perché non mi piace quel tipo di persona.. poi..ho amici comunisti fascisti ecc dotati di un cervello ben superiore a chi insulta qui IL Buon Don Gallo.

il corsaro nero

Gio, 23/05/2013 - 12:36

per marcs: se sei ateo che ci puoi capire di Chiesa e preti???? Parli tanto per parlare perchè non hai nulla da fare stamattina!

APG

Gio, 23/05/2013 - 12:40

Don Gallo, un santo? Ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ............ questa è buona!

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 12:41

x i l corsaro nero ...ci sei o ci fai? ma non lo sai che ci sono teologi atei che hanno studiato le religioni e la loro storia e ne sanno in merito più di te e di me messi assieme ... ma dai..il cervello usalo xriflettere collega le dita alcervello

michele lascaro

Gio, 23/05/2013 - 12:44

Non so si i suoi colloqui con Belzebù saranno improntati sui ringraziamenti reciproci per i tentativi, non giunti a buon porto, di minare la fede della Chiesa. Sarebbe giusto che qualche suo (di Gallo)intimo amico, tuttora nel nostro mondo, ne faccia una cronaca vera ed esplicativa, magari da pubblicarsi sui giornali non cattocomunisti.

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Gio, 23/05/2013 - 12:47

@yulbrynner...te piacerebbe esserlo!! prima di sproloquiare sula mia persona...i disinfetti la cloaca!! ecco un altro nick fasullo, spuntato all'occorenza, per sparare...idiozie!! si presento col suo vero nome...VIGLIACCO!!!!!!!!!! ripeto: ORRIBILE MAESTRO IN TUTTI I SENSI...ps spero le non sia sposato, in quanto compatirei sua moglie!!!

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 12:48

x ilcoraro nero... invece chi aiutail prossimo deve dirlo per convincere altr ia farlo vista che il mondo gira al contrario oggi ideal ie valori sono diventati spazzatura io non sono Dio perché sono molto più massiccio e incazzato! e non ho la dote del perdono x certa genteaglia.. non sono cattolico ch isi loda s'imbroda vale x chi non ha un briciolo di cuore e sensibilità verso gl ialtri infatti chi ha inventato sto detto non e' necarne ne pesce.. te l'ho detto io cio che sono LO DIMOSTRO con i FATTI non con le parole mi chiamano il NELSON MANDELA ITALIANO

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 12:50

x ilcorsaro io non appaio alal radio ne sui gionrali ne vado in tv ad elogiarmi mi elogia chi mi conosce a me non interessa apparire mediaticamente coem ad altri che ne fann o di ogni pur di apparire e avere il loro momento di celebrita'.. certo.. perché nn devo dire la verità in un forum

porthos

Gio, 23/05/2013 - 12:50

In fondo, a ben guardare, la chiesa "è" la piazza di Dio, e credo che chiunque possa accedervi, senza alcuna preclusione di sesso,razza o colore politico. Politicamente NON mi piaceva affatto, umanamente, forse, risentiva anche dell'astio politico, ma bisogna riconoscergli il coraggio e la coerenza delle scelte; comunque ora è di fronte ad un Giudice assolutamente imparziale, per cui, ormai, possiamo solo tacere di fronte al mistero della morte.

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 12:54

x il corsaro ho preso da mio padre lui in guerra ha salvato in grecia donne e bambini da pazzi fascisti che uccidevano x il gusto di uccidere volevano addirittura fucilarlo poi lo hanno degradato non era nessuno uan persona comune ma stimata da tutta la vallata dove 'e nato . io ho preso da lui sono una persona non priva di difetti ma molto altruistae sensibile e questo mi dicono ce ne verrebbero di persone come te.. il mondo sarebbe migliore. invece di criticare cerca di essere migliore pure tu.

Acquila della notte

Gio, 23/05/2013 - 12:56

+Stratocaster fermarsi davanti alla morte? ma tu non eri quello che inveiva contro andreotti il giorno della sua morte? hai fatto un messaggio pieno di insulti per tutti quelli che non la pensano come te e fai pure la morale. guardarsi allo specchio mai eh?!?!?

Acquila della notte

Gio, 23/05/2013 - 13:04

+yulbrynner teologi atei? ma se uno è ateo come fa ad essere teologo? non vedi che è un ossimoro?!?!? hai pure la faccia tosta di dire agli altri di connettere il cervello alla lingua. aver studiato la storia della teologia o la storia della filosofia non vuol dire essere teologi o filosofi. è come se io che ho studiato la filosofia al liceo dovessi considerarmi un filosofo. il teologo è un'altra cosa. basta che clicchi su wikipedia e ti fai un'idea. P.s. almeno usa un italiano comprensibile quando scrivi.

marcs

Gio, 23/05/2013 - 13:04

Gentile corsaro nero, ho conosciuto in brasile un certo don Giorgio che viveva in una favela e aiutava chi ci abitava, a Milano ho conosciuto don Gino Rigoldi e anni fa ho svolto il servizio civile nella comunità da lui fondata, a Genova ho incontrato Don Andrea Gallo (e ne sono fiero); come vede non parlo a sproposito a differenza di tanti cattolici che credono di salvarsi l’anima solo per il fatto che la domenica vanno in chiesa e magari nel resto della settimana bestemmiano. P.s. dimenticavo di aggiungere che oltre che ateo sono Comunista (con la C maiuscola)

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 13:04

Porthos finalmente uno di destra che sa usare il buon senso e non insulta...Miracolo!

ANTONIO1956

Gio, 23/05/2013 - 13:04

pace all'anima sua, speriamo sia in Paradiso ma....ne dubito molto !!!

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 13:07

questi perbenisti che poi vanno a trans a mignotta e le donnine finte casa e chiesa che poi chattano nelel chat hard a caccia dell'idraulico che gli sturi le tube al motel tutta solo facciata poi... ce l'avete coi trans con i gay ma vivete e lasciate vivere gl ialtri imparate afarvi i fatti vostri e a essere coerenti con la voistra coscienza non come certi prelati che predicano bene e poi razolano moolto male.

Ritratto di Ezechiele lupo

Ezechiele lupo

Gio, 23/05/2013 - 13:08

Sembra che in una intercettazione di alcuni anni fa si sia detto da parte di un partito : abbiamo un prete ! Che riposi in pace.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 23/05/2013 - 13:09

yulbrynner: ti do il mio personale benvenuto in questo spazio. Non affannarti troppo però... se non hai il santino di Berlusconi attaccato sopra il tuo letto e non credi che Ruby fosse la nipote di Mubarak qui verrai considerato un bieco comunista a prescindere. Benvenuto tra noi, tovarish! ;-)

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 23/05/2013 - 13:14

In questo momento Don Gallo, in attesa di essere ricevuto da San Pietro, sarà seduto in sala d'attesa a leggere i vostri post al vetriolo. Sicuramente si starà facendo una sana risata... Tranquilli, avrà comunque modo di benedirvi... lui amava gli ultimi.

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 13:15

x acquila bene.. mettiamola cosi' esistono studiosi delle religioni che sono atei. se poi non ci vuoi credere pensala come ti pare a me non frega una supercazzola di nulla.

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 23/05/2013 - 13:16

Come si fa a rimpiangere la dipartita di un difensore dei centri sociali ed un politicante di sinistra, non lo capisco proprio.

agosvac

Gio, 23/05/2013 - 13:16

Se non fosse stato un sacerdote, si sarebbe meritato il massimo rispetto, quello dovuto a chi ha sempre manifestato le stesse idee senza cambiare. Purtroppo era un sacerdote cristiano e l'insegnamento di Gesù Cristo non lo ha mai seguito. Gesù ha testualmente detto: date a Cesare quel che è di Cesare e a Dio quel che è di Dio, con ciò proibendo ai suoi seguaci ogni finalità politica. Un sacerdote che non segue gli insegnamenti di Gesù non è degno del sacerdozio!!! Questa è la realtà.

Ritratto di Alex Biffi

Alex Biffi

Gio, 23/05/2013 - 13:17

#yulbryner, nessuna pietà per uno spretato che auspicava un gay come Papa e nessuna pietà per i comunisti senza cervello come te che hanno ridotto questo paese a una cloaca!

guidode.zolt

Gio, 23/05/2013 - 13:17

Vedo che siete tutti sotto tiro del Mandela Italiano...la tastiera più veloce del Web...

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 13:18

x dreamer sai che forse hai ragione? con le persone ottuse c'e poco da fare... ricordati pero' che in ogni partito la madre dei coglioni e' sempre incinta ovvero i pirla li trovi in ogni dove.

Ritratto di roberto sarzi

roberto sarzi

Gio, 23/05/2013 - 13:19

Il modello di ogni sacerdote è Gesù Cristo e nessun altro! Se era in buona fede sarà ora Dio a giudicarlo! (requiescat in pace!)

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 13:19

x marina hai bisogno di cure urgenti! moolto urgenti. cure psichiatriche s'intende!

Pluto 2012

Gio, 23/05/2013 - 13:21

- "Beati voi poveri, perché vostro è il regno di Dio. - Beati voi che ora avete fame, perché sarete saziati. - Ma guai a voi, ricchi, perché avete già la vostra consolazione. - Guai a voi che ora siete sazi, perché avrete fame" Lo ha detto Don Ciotti? NO! Lo ha detto Gesù Cristo secondo il Vangelo di Luca

agosvac

Gio, 23/05/2013 - 13:21

Egregio franco trier, ma è mai possibile che ancora non sia riuscito a capire che la merkel non ha alcun potere per buttare fuori l'Italia dall'Europa??? Tra l'altro, mi creda, è più facile che nel prossimo futuro sia la Germania ad essere costretta ad uscire fuori dall'Europa che l'Italia!!!

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 13:23

inutile parlare non ha buon sensoe rispetto x gl ialtri io rispetto tutti fascisti co,munisti biacnhi neri gialli credenti non credenti fino a quando con ilk loro modo di fare non ledono i diritti altrui qui c'e gente demente chesi diverte a scriver stupidaggini

nonna.mi

Gio, 23/05/2013 - 13:26

Mi è capitato di vedere e ascoltare in TV,tempo fa, Don Gallo: non so chi dei suoi Superiori gli abbia permesso di propagandare idee che possono essere anche condivise da chi non è cattolico,ma che con la Parola di Gesù Cristo non hanno assolutamente niente in comune Non si tratta di insultarlo o gioire della sua morte che è una delle pochissime certezze della nostra vita terrena: ma mi sento di sostenere che per me non era assolutamente un Sacerdote che sempre dovrebbe spargere intorno a sé solo pensieri di pace e conciliazione e non odio e politica offensiva: quindi io mi limito a dire ,senza insulto, che aveva sbagliato "professione" doveva lasciare la veste religiosa e fare il Parlamentare di Vendola,sarebbe stato più coerente. Myriam

peuceta

Gio, 23/05/2013 - 13:29

Don Gallo non è stato che l'ennesimo uomo che credeva che essere dalla parte di poveri e diseredati equivalesse ad essere di estrema sinistra; e che magari anche Gesù fosse un antesignano del comunismo. Nulla di più falso, illusorio e mistificante. Ma ora è morto, e non gli si può che tributare il rispetto (ma solo quello) dovuto ad ogni trapassato.

fabio tincati

Gio, 23/05/2013 - 13:32

uno di meno!

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Gio, 23/05/2013 - 13:38

yulbrinner...Lei l'ha detto: Cure psichiatriche, per lei è tanti come lei!! paso e chiudo!!!! i suoi deliranti interventi la dicono...LUNGA!!

Ritratto di bracco

bracco

Gio, 23/05/2013 - 13:40

Muore tanta gente che meriterebbe maggiore attenzione di questo prete. Non se ne sentirà la mancanza !!!

mariolino50

Gio, 23/05/2013 - 13:42

Michele Calò Gesù butto fuori i mercanti dal tempio, e solo questo basta per dire da che parte stava, se leggete il vangelo è molto più di sinistra di quello che fà e dice la chiesa di tutti i tipi, di Roma e non solo.

epesce098

Gio, 23/05/2013 - 13:42

Ho stappato una bottiglia di spumante orettamente italiano

guidode.zolt

Gio, 23/05/2013 - 13:42

...e per fortuna che il Nelson Italiano ha il massimo rispetto per tutti e non offende nessuno...(sono sue dichiarazioni)

fabio tincati

Gio, 23/05/2013 - 13:46

a Genova c'è il problema dei parcheggi;città di mare strette contro i monti.Se lo seppelliscono con il sedere fuori potrebbe essere usato come parcheggio per le biciclette.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 23/05/2013 - 13:49

insomma vi divertite ad insultare i morti e festeggiare la loro dipartita...bravi siete degni di rispetto peccato che le mie idee non mi faranno mai diventare come voi,beceri intollrranti e blasfemi

david71

Gio, 23/05/2013 - 13:52

“Muore don Gallo, il prete rosso Scambiò la Chiesa per una piazza” … mi pare che anche il papa si rivolga ad una piazza ogni Domenica… non sono cose antitetiche… Ma lui nella sua piazza ci si infilava anche dentro … e se ti ci infili in mezzo, allora puoi anche ascoltarla …. sentire cosa dice …i suoi malumori… Io credo che i molti drammi umani a cui stiamo assistendo di questi tempi siano causati anche per il fatto che queste persone si sentissero abbandonate e che nessuno ascoltasse il loro grido. Ecco, Don Gallo semplicemente ascoltava queste grida.

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 13:52

certo don gallo non poteva piacere a tutti ma i l rispetto si deve anche ai cani che in molti casi come altri animali gatti compresi sono megli odi molti "esseri umani"

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 13:52

certo don gallo non poteva piacere a tutti ma i l rispetto si deve anche ai cani che in molti casi come altri animali gatti compresi sono megli odi molti "esseri umani"

Noidi

Gio, 23/05/2013 - 13:56

Guarda guarda che bella gente che c'è nel partito dell'amore. Voi liberali e cristiani? Voi non sapete neanche cosa c'è scritto nel Vangelo e vi rimepite quella fogna che vi trovate al posto della bocca con cose che neanche capite. Dimenticavo, per Voi le uniche verità sono quelle dette dal Vostro supremo idolo. Non so se fate più schifo o più pena. Per fortuna nessuno di Voi è eterno e prima o poi l'Italia sarà un paese migliore senza quelli come voi e speriamo che ciò avvenga molto, ma molto presto. Ancora oggi sarebbe meglio.

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 13:56

x guido sentiamo chi avrei offeso se non chi per primo non ha rispetto degl ialtri ti senti chiamato in causa..sei tu quello che non ha rispetto nemmen odavanti alla morte e a me le persone come te non piacciono.

guidode.zolt

Gio, 23/05/2013 - 13:59

a proposito del Mandela...una volta ho conosciuto un tizio che girava con la mano nel panciotto e credeva di essere Napoleone...

marcs

Gio, 23/05/2013 - 14:00

marina58 la smetta di bere quando scrive, perchè i suoi post pieni di strafalcioni grammaticali non sono a suo favore. E per favore cambi la sua icona che non rappresenta la sua persona (i suoi post la dipingono in modo diverso).

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 14:01

de zolt sei un fascistone e ti stava sulle palle don gallo? va benissimo!! ma abbi il rispetto per chi non la pensa come te e soprattutto x i morti.. tutti i morti...

reliforp

Gio, 23/05/2013 - 14:04

Agosvac...ha anche detto "Non crediate che io sia venuto a portare la pace sulla terra; non sono venuto a portare la pace, ma una spada, etc..." (Mt 10, 34-37)..ed ancora "Pensate che sia venuto a portare la pace sulla terra? No, vi dico, ma la divisione. D’ora innanzi in una casa di cinque persone si divideranno tre contro due e due contro tre: padre contro figlio e figlio contro padre, madre contro figlia e figlia contro madre, suocera contro nuora e nuora contro suocera. (Lc 12, 51-53). Preso alla lettera non sembra gran che pacifista, ma se hai un'esegesi più corretta la leggo volentieri.

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 14:07

x marina al mondo esistono bruttissime persone nel loro cuore e animo tu sei una di queste se ce ne fossero di meno il mondo sarebbe decisamente MIGLIORE!

Ritratto di enkidu

enkidu

Gio, 23/05/2013 - 14:11

Poi ci non ci si meravigli se le chiese sono vuote e se la fede latita.

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 14:11

X EPESCE E TINCATI O COME CHEZZ TI CHIAMI.. NON SIETE ETERNI.. SCOMMETTO CHE QUANDO TIRERETE LE CUIA VOI.. FARANNOI FUOCHI D'ARTIFICIO X LA GIOIA!

MARIO_007

Gio, 23/05/2013 - 14:12

Dovreste TACERE per rispetto di un uomo straordinario.

paolonardi

Gio, 23/05/2013 - 14:14

Ho già scritto, ma non e' stato inserito che al mondo c'è una testa di cavolo di meno. Sia lode al padreterno.

Ritratto di benito1966

benito1966

Gio, 23/05/2013 - 14:14

Finalmente è morto un altro comunista che infangava ogni giorno la Chiesa e l'Italia. Brucia all'inferno.

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 14:16

X ALEX BIFFI PRIMO NON SONO COMUNISTA SE LO FOSSI NON MI VERGOGNEREI DI DIRLO E LO DIREI APERTAMENTE ANCHE SE FOSSI UN FASCISTA QUINDI IL TUO COMMENTO E' FUORI LUOGO MA PIU CHE ALTRO SEI TU CHE HAI QUALCHE PROBLEMINO DA RISOLVERE E ANCHE MOLTO URGENTEMENTE CHI MI CONOSCE MI APPREZZA QUEL CHE TU PENSI DI ME NON CONOSCENDOMI... HA LASTESSA IMPORTANZA DI UNA SCURREGGIA DEL MIO GATTO CHE SI CHIAMA ASTRO.. E' SOLO UN GATTO MA DI CERTO MIGLIORE DI TE!

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 14:25

guido lascia perdere non mi conosci se sei intelligente ma ne dubito se tu conoscessi persone come me.. le sapresti apprezzare tranquillo non dobbiamo fare a lingua in bocca quel che oggi tu pensi di me equivale a una scurreggia del mio gatto astro.

Ritratto di il bona

il bona

Gio, 23/05/2013 - 14:25

Almeno non l'hanno scomunicato, si sarebbe gridato al martirio. Più che un buon prete, era un cattivo comunista.

guidode.zolt

Gio, 23/05/2013 - 14:25

yulbrynner - giuro che ce l'avrò anche delle sue spoglie...! lo prometto!

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 14:28

benito io ho rispetto x i fascisti un po meno x quell altro benito che ha trascinato in guerra l'italia risultato 300000 soldati morti e 150000 civili morti bel successo! impara a d avere rispetto ignorante.

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 14:32

quanti psicopatici qui.... c'e del lavoro x gli psichiatri c'e moltagente che ha bisogno dello strizzacervelli che gli psicoanalizzi hanno un bel po di frustrazioni

yulbrynner

Gio, 23/05/2013 - 14:34

diciamo che nel mondo il comunismo ha fatto un sacco di danni e non vi e' dubbio in italia invece ci hanno pensato i fascisti duce in primis a fare del danno.

MARIO_007

Gio, 23/05/2013 - 14:38

Caro Benito 1966, spera solo, il giorno che morirai, di non trovartelo davanti. Un uomo al servizio degli ultimi. Io l'ho conosciuto e ti posso assicurare che ha dato la sua vita per aiutare i più deboli, gli emarginati e chi nella vita non ha avuto fortuna come noi. Perchè non leggi qualcosa di suo?

marcs

Gio, 23/05/2013 - 14:40

Benito 1966 la chiesa è ogni giorno infangata da preti come don verzè, che ha lasciato con i suoi sodali formigoni e berlusconi (che tra l'altro fanno anche rima) un buco miliardario alla sanità lombarda, e da tutta la gerarchia vaticana che pensa all'arricchimento personale più ai bisogni del popolo.

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 23/05/2013 - 14:49

Guardate cher questo prete era un vero delinquente, protettore di delinquenti ed affini. Lui proteggeva inoltre i drogati, i pedofili, gli omosessuali e i NO TAV.Era amico di quel cialtrone di Grillo. Quello che fa però veramente schifo è il fatto che la Chiesa non lo abbia cacciato dal suo tempio dimostrando così che anche ai livelli più alti esistono cialtroni come Don Gallo. Era l'ora che si levasse dalle palle. Anche troppo ha infestato l'aria.

marcs

Gio, 23/05/2013 - 14:49

Benito 1966 la chiesa è ogni giorno infangata da preti come don verzè, che ha lasciato con i suoi sodali formigoni e berlusconi (che tra l'altro fanno anche rima) un buco miliardario alla sanità lombarda, e da tutta la gerarchia vaticana che pensa all'arricchimento personale più ai bisogni del popolo.

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 23/05/2013 - 14:59

@ivano66. guarda che lui proteggeva i pedofili essendo uno di loro. Si drogava e andava con i trans. Non poteva non essere di sinistra. Aveva tutte caratteristiche tipiche e organolettiche dei sinistri. Che la Chiesa non abbia mai cacciato è un mistero.

kami

Gio, 23/05/2013 - 15:01

Un altro di meno. Ottimo, starà bene vicino a D'Avanzo e Scalfaro...che bel trio.

racaniglass

Gio, 23/05/2013 - 15:02

Quanto odio, Lussana, per un cristiano che ha appena smesso di respirare. E lei è il primo responsabile.

Ritratto di musciatto

musciatto

Gio, 23/05/2013 - 15:15

Una voce discorde, una vita a fianco dei più fragili, il Verbo portato tra la gente, nel modo più cristiano. Non vi rendete conto che più lo insultate e più rendete merito a quella che è stata la sua grandezza.

tsox.silvio

Gio, 23/05/2013 - 15:25

Vecchio pazzo, quanto mi mancherai. Se ci fossero stati più Don Gallo e meno Marcinkus, Bertone, Sepe & co., la chiesa non sarebbe ridotta in questo stato.

Ritratto di musciatto

musciatto

Gio, 23/05/2013 - 15:26

Quando leggo commenti quali quello di Jasper perdo ogni speranza di evoluzione nel genere umano, nella fattispecie si rende indifferibile il trattamento sanitario obbligatorio.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 23/05/2013 - 15:29

jasper sei semplicemente un poveretto,immagino le risate ed i festeggiamenti di chi ti conosce quando verra' il tuo momento...sei in esperto di trans vero?buongustaio..

Ritratto di robertoguli

robertoguli

Gio, 23/05/2013 - 15:30

Ottimo resoconto di Lussana. Don Gallo prima e dopo: solo polemiche a non finire, senza dubbio niente di religiosamente accettabile! Distinti saluti. Roby

enrico repetto

Gio, 23/05/2013 - 15:32

Premetto che sono sempre stato un elettore di centrodestra e anche per questo sono ancora di più schifato e incazzato per l'articolo su Don Gallo. Il giornalista avrebbe prima di tutto dovuto conoscere Don Gallo prima di esprimere giudizi frettolosi strumentalizzati e senza rispetto alcuno per l'opera di un uomo che ha fatto solo del bene Viva Don Gallo!!! Ci Mancherai!!! Non ci mancheranno neanche un pò giornalisti che giudicano e che dovrebbero solo nascondersi Enrico

federix

Gio, 23/05/2013 - 15:51

"Sacerdoti....." come questo, dovrebbero essere cacciati dalla chiesa cattolica per abuso di marxismo nall'interpretazione del messaggio di Gesù Cristo. Che ne tenga conto Papa Francesco se dovesse risuccedere...............

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Gio, 23/05/2013 - 16:00

OLa cosa che piu' mi ha incuriosito di questo prete è la sua appartenenza ai partigiani.Vero in quei tempi che si era partigiani anche a 15 anni sedici,ma non ho mai visto sue foto in quell'm epoca con altri partigiani,o una documentazione che possa dire le azioni che facevano.Questo non per gettare ombre , ma per capire meglio la sua figura in quegli anni,

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Gio, 23/05/2013 - 16:04

p.s.ci terrei personalmente AVERE TESTIMONIANZE DIRETTE SULL' OPERATO DEI PARTIGIANI CHE OPERAVANo nelo ponente di gtenova , che si chiamavano gas.e in particolare di quelli dell' entroterra di rossiglione ,vicini a lui,dove in quei dintorni avenne l' eccidio della benedicta, che molti ne avevano parlato in termini ,olto controversi, sull'operato dei partigiani della zona

kami

Gio, 23/05/2013 - 16:04

Grande Jasper !! Ti stimo !!

hotmilk73

Gio, 23/05/2013 - 16:06

eggia..in effetti è meglio don VERZA,in 5 anni 2 miliardi della sanità pubblica lombarda,finiti a puttane in sudamerica,con finti ospedali(con piscine e donzellette minorenni pernnemente presenti)...è uno spasso legger certi commenti...ahahahah...continuate,vi prego

laura bianchi

Gio, 23/05/2013 - 16:16

Un'eccellente e "feroce" Michele Calò!! @marina58:BRAVISSIMA!solidarietà femminile per gli insulti gratuiti, pari a zero, sa perchè??? son tutti maschi e gran vigliacchi!! TROLL...tantissimi,che non meritano la Sua risposta!! l'icona è, PERFETTA,il suo volto è,la sua anima.OSSEQUI!!

laura bianchi

Gio, 23/05/2013 - 16:17

@MARINA58:un'ultima racomandazione;non si fidi mai, di nessuno.

livorno49

Gio, 23/05/2013 - 16:19

Anche Dio ogni tanto fa autocritica.

david71

Gio, 23/05/2013 - 16:24

No musciatto, ti prego non mi privare delle perle di Jasper…”guarda che lui proteggeva i pedofili essendo uno di loro. Si drogava e andava con i trans…” .. ci mancava che dicesse che era un cannibale …. Grazie Jasper di regalarmi qualche minuto di sane risate….

andrea24

Gio, 23/05/2013 - 16:25

Gallo è l'antitesi di San Francesco di Assisi.Faccio riferimento alla figura di San Francesco di Assisi perché già quest'ultima è la figura ecclesiale più "edulcorata" e fraintesa dalla "cultura progressista",e quindi,per mettere in evidenza la lontananza assoluta tra mondi e pensieri diversi.Difendere la figura di Don Gallo in quanto "prete" è apologia del peccato e lo è nella misura in cui il personaggio in questione è programmaticamente distante dalla Dottrina Cattolica e dalla Tradizione Perenne della Chiesa.Non è lecito ed è peccato grave esaltare la figura di (Don)Gallo in quanto prete.Cosa che ho letto altrove e che qui scrivo:“Un prete o in paradiso o all’inferno non va mai solo:vanno sempre con lui un gran numero di anime,o salvate col suo santo ministero e col suo buon esempio,o perdute cólla sua negligenza nell’adempimento dei propri doveri e col suo cattivo esempio”.San Giovanni Bosco.

linoalo1

Gio, 23/05/2013 - 16:33

Scusate,ma per me e per la maggior parte degli Italiani,questo Don Gallo,era ed è un emerito sconosciuto!Mai visto in TV!Mai un suo gesto eclatante tanto da farlo ricordare!Per questo,mi sono meravigliato di tanta enfasi in alcuni TG,come se fosse morto un benefattore dell'umanità!Lino.

hotmilk73

Gio, 23/05/2013 - 16:35

federix,rilassati...la chiesa ha protetto PRETi CHE SCOPANO BIMBI....rilassati e...torna scuola,fatti un favore...ahahahah

gustavo

Gio, 23/05/2013 - 17:07

Un uomo che è stato sempre vicino agli ultimi è degno di tutto il nostro affetto. Da uomo di destra dovrei dire che inneggiare a Marx non è il sistema migliore per guarire le persone dalla sofferenza e povertà, ma, oggi, non me la sento di infierire politicamente. Oggi è il giorno di piangere la scomparsa di una persona buona. Ciao Don.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 23/05/2013 - 17:13

c'è chi racconta di aver gioito,chi ha stappato spumante,chi ne conta uno di meno,chi gli da del pedofilo,chi del drogato.Bravissimi,ed ora che avete sputato il vostro veleno,da bravi moderati,cattolici,cristiani e liberali del piffero,vi sentite meglio vero?Io lo ribadisco ancora,non ne condividevo le idee,sono atea e liberale per cui molto lontana da Don Gallo,ma rispetto chi non la pensa come me e gli auguro di trovare la sua pace,rispetto chi non c'è più,come farei con ognuno di voi.Certi beceri insulti si possono tollerare solo verso criminali che hanno ammazzato inncenti e pure per loro,i cattolici ed i cristiani ne dovrebbero avre pietà,io no,ma chi si professa tale sì.Quì invece stiamo parlando(sembra un eufemismo)di un uomo,un prete,criticabile,opinabile ma che non risulta abbia mai commesso crimini e sopratutto verso gli innocenti,ma la vostra ideologica rabbia è tale e quale allo stalinismo,al fascismo,al nazismo di cui tanto blaterate,miseri.

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Gio, 23/05/2013 - 17:37

GENTILE SIGNORA LAURA:benedetto... sia il suo intervento! che ho gradito con tutta me stessa...GRAZIE!!e...da quel dì,che ho capito e compreso tante cose, un tempo a me sconosciute, ma oggi chiarissime!! "l vendetta" corre sul forum, poco male!! vede io parlo, italiano, Sardo, Spagnolo...e scrivo di getto, ma, la mia Anima, come la mia ICONA...ne è, il mio specchio, tutto il resto è...NOIA!! PS...son certa che son tutti...maschietti e forse anche la mano è, la stessa che interpreta più parti.ps...tranquilla ho finito da tempo di fidarmi, del virtuale!! gracias Senòra, i miei rispetti...dimenticavo, chi mi ha conosciuto nel rofondo, sa quanto io sia pulita e vera!! e grazie anche a, il "mio" Il Giornale, che amo da parecchio tempo!! beso!!

Ritratto di benito1966

benito1966

Gio, 23/05/2013 - 17:53

Per Mario 007 ,purtroppo l'ho conosciuto anch'io lo stalinista don gallo, tutto quello che dici tu assolutamente falso.Un malato di protagonismo lontanissimo dalla legge della Chiesa.Poi per quanto riguarda la mia morte non preoccupartene ne tu ne don gallo.Sicuramente non finirò nella fogna dove merita di stare don gallo il comunista. Se dovessi trovarmelo trà i coglioni gli sputerei in faccia senza paura.

marcs

Gio, 23/05/2013 - 18:01

Marina 58 per quel che mi riguarda lei può scrivere anche in latino greco e anche nel dialetto della più sperduta delle popolazioni della birmania, ma resta il fatto che gli insulti rivolti a chi non la pensa come lei non le fanno onore. Quanto all'icona continuo a pensare che non le sia adatta poichè i suoi scritti traboccano di un odio e di una cattiveria verso fondamentalmente rivolti a chi non è seguace di silvio berlusconi. Quanto al "suo" Giornale, sono pressochè sicuro che lei non l'abbia mai visto quando il direttore era Indro Montanelli. Ps. Dato che non si fida del virtuale, chi mi garantisce che lei sia donna ?

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Gio, 23/05/2013 - 18:41

@MARC...IO SON GIOVANE...non c'ero quando parlava e ultimamente sproloquiava il Signor Montanelli...personalmente sono priva d'odio...non è nel mio dna...pensi a lei a al defunto don gallo, che ne era sommerso!! tranquillo son DONNA E FIERA DI ESSERLO!! ps per la nostra...serenità, sarebbe meglio a mai più risentirci!! ADIOSU!!!!!!!!!!! e senza rancore!!

berserker2

Gio, 23/05/2013 - 18:54

Non entro nel merito della questione, il rispetto va sempre espresso anche se per qualcuno/a si applica a senso unico.....però, ahahahaha il "mandela italiano" me fa troppo ride.... dai, senza offesa, non te la prendere, però dai, continua, anche con il tuo italiano stentato e l'approssimazione dei concetti, in fondo fai tenerezza, vuoi esprimere un concetto, potenzialmente giusto, ma non ci riesci.....Per tutti gli altri cialtroni invece (e siete parecchi), ci si rivede su altri commenti in altre parti del giornale e mi farò delle risate pure con voi. ciao

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Gio, 23/05/2013 - 19:07

@@ marc (?) so FEMINA... dubbi??? l'ho proposto ad altri, basta venire a conoscermi da vivo.Sbaglia...signore: grazie al cielo son priva di ODIO... mentre tra lei e il defunto don gallo...sicuramente fate a gara. Son giovane e cerco di non sproloquiare come fece...Montanelli...ADIOSU!! CHIARO!!

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Gio, 23/05/2013 - 19:28

MARC(?) so Femina...so FEMINA!! DUBBI??? l'ho proposto a varie persone; venire a conoscermi di persona!! tuto qui!! io son abbastanza giovane e son forse quattro anni che seguo il GIORNALE...onore a Montanelli, anche se ultimamente, si è lasciato andare data l'età, allo sproloquio.Son priva d'odio, grazie al Cielo...non si puà dire altrettnto di lei e del defunto don gallo, per la serenità di entrambi...sarebbe più utile un ADIOSU!! stia bene.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 23/05/2013 - 19:57

Ecco sig.ra Marina,visto che non ha mai letto Montanelli,adesso è più chiaro con quale tipo di idea del Giornale lei è cresciuta,dal momento che si racconta giovane.Vede cara Sig.ra, Montanelli non sproloquiava affatto,Montanelli a differenza Mia e Sua conosceva personalmente berlusconi e quando questi decise di entrare in politica e di usare il Giornale che Indro fondò,disse e spiegò con la sua grande capacità il perchè questo era un danno assolutamente grave e perchè lui giornalista con la schiena dritta non avrebbe mai accettato di essere al servizio con la sua creatura di un arruffapopoli,megalomane e bugiardo come berlusconi.Poi magari ,lei lo conosce meglio ed avrà un altra idea,ma intanto ci è adesso più chiaro che tipo di destra lei ha in mente,l'esatto opposto della Destra Liberale di cui parlava e scriveva il buon Indro Montanelli.

marcs

Gio, 23/05/2013 - 20:07

Per sua informazione Indro Montanelli è stato uno dei più autorevoli giornalisti italiani ed è morto nel 2001, quindi dubito che "ultimamente" si sia lasciato andare allo sproloquio. Di più: egli fondò il giornale nel 1974 e lo diresse in piena autonomia finchè nel 1994 il suo tanto amato silviettogli impose la linea politica da adottare e, al rifiuto del giornalista, trovò il modo di cacciarlo. Detto questo la saluto e ancora una volta mi chiedo se la sua icona le sia davvero adatta. Un ultima domanda: ma lei sa chi era don gallo allo stesso modo in cui conosceva Indro Montanelli ?

marcs

Gio, 23/05/2013 - 20:48

Gentile Marina 58, per sua informazione Indro Montanelli è stato uno dei più autorevoli giornalisti italiani ed è morto nel 2001, quindi dubito che "ultimamente" si sia lasciato andare allo sproloquio. Di più: egli fondò il giornale nel 1974 e lo diresse in piena autonomia finchè nel 1994 il suo tanto amato silvietto gli impose la linea politica da adottare e, al rifiuto del giornalista, trovò il modo di cacciarlo. Detto questo la saluto e ancora una volta mi chiedo se la sua icona le sia davvero adatta. Un ultima domanda: ma lei sa chi era don gallo allo stesso modo in cui conosceva Indro Montanelli ?

Palermitano

Gio, 23/05/2013 - 21:24

DON GALLO AVEVA RAGIONE QUANDO DICEVA CHE DIO E' ANTIFASCISTA E ANTIRAZZISTA! SPERIAMO, COSI' MANDERA' ALL'INFERNO FASCISTI E RAZZISTI CHE VERGOGNOSAMENTE INNEGGIANO ALLA MORTE DI UN SANTO COME DON GALLO! MA NON SI VERGOGNANO COLORO CHE INNEGGIANO ALLA MORTE DI UNA PERSONA PERBENE. IO NON INNEGGIO NEMMENO QUANDO MUORE UN DELINQUENTE, PERCHE' NON SIAMO NESSUNO PER GIUDICARE. E QUI INVECE QUALCUNO INNEGGIA ALLA MORTE DI UN SANTO! CHE SCHIFO! A CHE LIVELLO DI BASSEZZA MORALE E' GIUNTA UNA CERTA ITALIA REAZIONARIA E RAZZISTA! PS: MI AUGURO CHE NON CENSURIATE IL MIO MESSAGGIO, DATO CHE NON AVETE CENSURATO I MESSAGGI VERGOGNOSI DI CHI INNEGGIA ALLA MORTE DI DON GALLO!

Palermitano

Gio, 23/05/2013 - 21:25

LA CHIESA E' AD UN BIVIO: O SI ALLINEA AI PRETI DEL POPOLO COME DON GALLO E DON CIOTTI, O PUO' CHIUDERE BATTENTI PERCHE' NESSUNO SEGUIRA' PIU' CERTE GERARCHIE ECCLESIASTICHE LEGATE AL POTERE E LONTANE DALLA BASE CATTOLICO. LA NOSTRA CHIESA E' DON GALLO! 10 100 1000 DON GALLO!

Palermitano

Gio, 23/05/2013 - 22:17

don gallo santo subito! ha applicato il vangelo accogliendo tutti e aiutando i bisognosi. un vero cristiano aperto anche ad atei ed esponenti di altre religioni. DON GALLO E' IL SIMBOLO DELLA CHIESA MIGLIORE!

Ritratto di giubra63

giubra63

Gio, 23/05/2013 - 23:30

don gallo: pace all'anima sua, ma non ha fatto gli interessi dei poveri ma della sx becera e insurezzionalista, terzomondista, catto-comunista.

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 24/05/2013 - 13:17

Questo Don Gallo era un vero delinquente, un cialtrone ed un farabutto. Aveva tutte le qualità che i mascazoni di sinistra apprezzano nei loro eroi.