Il numero uno degli esorcisti: "Monti (e non solo) massone"

Padre Amorth: "Nel mondo comandano 7-8 persone. Hanno pestato i poveri e salvato i ricchi". E sul nuovo pontefice: "Temo che faccia la fine di Papa Luciani"

Un giudizio senza appello sul capo dello Stato ormai a fine mandato e sul presidente del Consiglio in carica ancora per pochi giorni. Anzi, un anatema, considerato che a pronunciarlo è padre Gabriele Amorth, il più famoso esorcista del mondo, oltre 160.000 riti di liberazione compiuti su indemoniati. Eccolo, trascritto alla lettera: «Chi comanda è chi ha i soldi. Il nostro mondo è gestito da 7-8 persone che hanno in mano i quattrini. Di Monti cosa vuole che dica? Non per niente è stato messo su da un massone! Perché Napolitano è massone. Non lo conosco personalmente (Monti, ndr), però per essere arrivato così, di colpo, al ruolo che ha... Solo con la potenza della massoneria poteva arrivarci».
È una videointervista che dura quasi due ore, raccolta l'11 marzo. Mi è stato concesso di visionarne un estratto di 24 minuti. Davanti alla telecamera l'anziano sacerdote della Società San Paolo denuncia come l'associazione segreta si sia infiltrata nel cuore stesso della Chiesa: «La massoneria ha i rami dappertutto. Anche in Vaticano, purtroppo. Esiste. Perché è basata sul denaro, sulla carriera. Si aiutano reciprocamente».
In una successiva testimonianza di 15 minuti filmata il 13 marzo, nel pomeriggio in cui il conclave ha eletto il cardinale Jorge Mario Bergoglio al soglio di Pietro, l'esorcista racconta di come la massoneria sia riuscita a cacciare Ettore Gotti Tedeschi dalla guida dello Ior, dove Benedetto XVI l'aveva chiamato per uniformare la Santa Sede alle normative in materia di trasparenza e di antiriciclaggio. In una pausa delle riprese, il paolino ha espresso un terribile presentimento, portandosi una mano sul cuore: «Papa Luciani ce l'ho qua e non vorrei che il nuovo pontefice facesse la stessa fine».
I due video sono stati girati dal regista Massimo Emilio Gobbi, convocato a Roma da un cardinale (non italiano) della curia romana conosciuto anni fa attraverso monsignor Emmanuel Milingo, l'arcivescovo-esorcista dimesso dallo stato clericale nel 2009 e finito a recitare in Kamorrah days, un film di Gobbi. «Il porporato», spiega il cineasta, «mi ha informato che padre Amorth, 88 anni a maggio, intendeva dettare una sorta di testamento spirituale, ma soprattutto farne giungere uno spezzone ammonitorio al presidente degli Stati Uniti. S'è infatti convinto che Barack Obama, protestante aderente alla United Church of Christ, sia passato dalla parte di Satana dichiarando incostituzionale il divieto dei singoli Stati americani alla celebrazione delle nozze gay».
Ma perché il cardinale straniero amico di padre Amorth ha deciso di affidare il delicato compito proprio a Gobbi, autore di film non propriamente per educande? È presto detto: il regista, fondatore del movimento politico «Il Kennedy italiano» ispirato a sé medesimo, nel 2007 incontrò Obama: «Lo conobbi attraverso Ron Paul, candidato alla presidenza degli Stati Uniti, appoggiato con 50 milioni di dollari dal finanziere George Soros, per il quale ho lavorato».
Gobbi riferisce che fra lui e padre Amorth, partigiano a 18 anni nella Brigata Italia, ordinato prete nel 1954 e laureato in giurisprudenza, s'è subito instaurato un clima di grande fiducia: «Nonostante l'età avanzata, ha una lucidità mentale straordinaria. Prima di cominciare le riprese, mi ha persino chiesto: “Ha fatto il bianco?”. È l'espressione gergale usata dai cineoperatori quando bilanciano la telecamera puntando l'obiettivo su un cartoncino di quel colore».
Mentre il neoletto Papa Francesco manifesta con forza un anelito di spiritualità («ah, come vorrei una Chiesa povera e per i poveri!»), il vecchio esorcista traccia nella videointervista un profilo esattamente opposto della barca di Pietro: «Purtroppo anche nella Chiesa ci sono quelli che vanno avanti a forza di carriera, a forza di soldi, a forza di corruzione. Anche nella Chiesa c'è una grande massa di massoni. E anche tra i cardinali ce ne sono, altroché, altroché! Perché di fronte al dio denaro uno ammazzerebbe suo padre, sua madre, i suoi figli. Anche un uomo di Chiesa lo fa, se non ha fede. La massoneria è diventata la padrona nella gestione del denaro, un qualcosa di una potenza enorme. Ma cosa crede? Che sia il capoccia degli Stati Uniti, Obama, a comandare? Macché. Gli uomini politici sono tutti soggetti alla massoneria».
A questo punto padre Amorth sferra l'attacco a Giorgio Napolitano, definito senza perifrasi «massone», e a Mario Monti, imposto come premier dal capo dello Stato nel novembre 2011: «Sappiamo solo che hanno pestato i poveri e non hanno toccato i ricchi. Questo lo sappiamo con certezza. Pestato i poveri e non toccato i ricchi», ripete. «Per prima cosa io avrei dimezzato la paga a tutti i parlamentari, ai ministri». E ancora: «Le leggi di Monti... Ho visto varie persone che si sono suicidate in seguito a queste leggi. Un caso comunissimo: un cittadino possiede un appartamentino dove abita, quindi che non gli rende, e non ha entrate. Gli mettono tasse da pagare, e robuste, oltre 2.000 euro l'anno. Che fa? Io ne ho già conosciuti tanti che mi hanno detto: guardi, padre, l'unica soluzione è il suicidio».
«L'intervista con padre Amorth era fissata per il 6 marzo, ma alle 3 di notte ho avvertito un dolore lancinante al petto», racconta il regista Gobbi, cardiopatico iperteso, già colpito da infarto miocardico acuto nel 1992. «Alle 9 del mattino, anziché prendere l'aereo per Roma, sono stato ricoveraro all'ospedale civile di Venezia, dove mi è stata diagnosticata un'ischemia coronarica acuta», ed esibisce tanto di referto medico. «Era già stato programmato per l'indomani un intervento chirurgico. Verso sera viene al mio capezzale un medico e mi dice: “Lo sa che l'ischemia non c'è più? Completamente sparita. Non riusciamo a capire”, e mi ha dimesso».
Gobbi è convinto che il diavolo ci abbia messo la coda. Nonostante la vita sregolata che conduce, il regista dimostra se non altro d'avere più fede di quel cardinale che un giorno gelò padre Amorth con le seguenti parole: «Lei fa l'esorcista, ma lo sappiamo entrambi che Satana non esiste, no? Tutta superstizione. Andiamo, non vorrà farmi credere che lei ci crede davvero?».

stefano.lorenzetto@ilgiornale.it

Annunci

Altri articoli
Commenti

mariolino50

Mar, 19/03/2013 - 08:37

Ci voleva l'esorcista per sapere che comanda chi ha i soldi, dice bene della massoneria, infatti gli stati uniti sono fondati da loro, e dicono che tutti i presidenti lo devono essere, bianchi o neri che siano.

Silvano Tognacci

Mar, 19/03/2013 - 08:49

il grappolo d'uva c'è anche nella carta Il Matto dei tarocchi di Crowley ...

manuel290390

Mar, 19/03/2013 - 08:55

Io invece auguro (e spero) che Papa Francesco viva a lungo! Ah, per quanto riguarda il personaggio Padre Amorth, non so quanta credibilità abbia una persona che cerca di ''curare'' i malati psichiatrici con cure da Medioevo, vedo Satana ovunque (persino in Crozza e Fiorello) e vede materializzare chiodi dentro le bocche delle persone!

biricc

Mar, 19/03/2013 - 08:59

Papa Francesco per sgomberare il campo da dubbi ha già fatto delle dichiarazioni esplicite sull'esistenza del diavolo. Ora diranno che è un papa credulone ma si dimenticano che chi crede nel Vangelo di Gesù crede anche che il diavolo è una entità concreta che seduce l'animo degli uomini per portarli alla perdizione eterna.

Luigi Farinelli

Mar, 19/03/2013 - 09:04

E' già tanto cominciare a leggere su un giornale notizie di questo tipo. Sono cose già conosciute da chi non si lascia mettere i paraocchi e vuole giudicare cercando i fatti, mettendoli uno accanto all'altro e rendendosi conto, gradatamente, dell'orrendo mosaico che rispecchia il mondo attuale, in mano proprio a poche persone che hanno accumulato capitali assommanti al PIL di varie nazioni e che lo stanno portando al disfacimento etico e morale usando vari mostri come bestie da tiro (dal radical-femminismo alla neo-gnosi massonica) e scagnozzi reclutati fra le file della massoneria per progredire ulteriormente. Quando arriva qualcuno che leggendo questo sorride sardonico parlando ironicamente di "complottismo", i casi sono due: o è un'anima bella che crede ancora alle favole o è colluso col potere (il vero potere) che quei "complotti" ordisce indefessamente a danno dell'Uomo.

Imbry

Mar, 19/03/2013 - 09:09

Caro padre Amorth, purtroppo non hai scoperto nulla di nuovo!

CALISESI MAURO

Mar, 19/03/2013 - 09:25

l'altro ci ha messo la coda, ma lo Spirito comanda e GUARISCE:)) Avanti cosi' sembra che sia finita,invece la vittoria sta arrivando con tanti sacrifici e lutti. Serve un nuovo umanesimo e una nuova evangelizzazione.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 19/03/2013 - 09:25

Il nuovo Papa,non farà la fine di Luciani.E' un volpone gesuita. Il giornalista argentino Horacio Verbitsky nel suo libro "El silencio",cita:"Io non conosco casi moderni di vescovi che abbiano avuto una partecipazione politica così esplicita come è stata quella di Bergoglio.Lui agisce con il tipico stile di un politico. È in relazione costante con il mondo politico, ha persino incontri costanti con ministri del governo»....Pertanto....

Ritratto di dbell56

dbell56

Mar, 19/03/2013 - 09:27

Ho sempre subodorato situazioni del genere in ambito eclesiastico e non solo questo. Non mi meraviglia ciò che racconta l'articolo. Il Signore ci ha dato il metro con cui giudicare le cose. Sapete, il discorso dei frutti buoni o cattivi e della pianta che li genera. E' grande Gesù. Basta seguire i suoi consigli e ti ritrovi nel miracolo tutti i giorni della vita e, soprattutto, più leggero nell'affrontare le difficoltà anche estreme che si incontrano nell'incedere del cammino verso la meta.

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Mar, 19/03/2013 - 09:30

Lo dissi già io tempo fa

gneo58

Mar, 19/03/2013 - 09:44

tante cose si sanno, altre purtroppo si immaginano temo che avanti di questo passo neppure il Padre Eterno potra' porre rimedio cordialita'

conenna

Mar, 19/03/2013 - 09:49

Certo che uno che di mestiere fa l'esorcista è proprio attendibile.

angel42xy

Mar, 19/03/2013 - 10:05

altra conferma che cè un complotto!!!!!! che lo spread era una scusa x impossessarsi dellì'europa e berlusconi è uno che rompe il loro piani.quindi GRAZIE A SILVIO BERLUSCONI!!

xgerico

Mar, 19/03/2013 - 10:07

dbell56- Scrive:. E' grande Gesù. Basta seguire i suoi consigli e ti ritrovi nel miracolo tutti i giorni della vita e, soprattutto, più leggero nell'affrontare le difficoltà anche estreme che si incontrano nell'incedere del cammino verso la meta.....................Perchè non si un "giretto" dentro un ospedale pediatrico, reparto Oncoematolgia, e poi riscriva la stessa frase.

Ritratto di Alex Biffi

Alex Biffi

Mar, 19/03/2013 - 10:08

La prova più lampante dell'esistenza del "maligno" sta nei commenti a questo articolo: infatti l'intendimento precipuo di satana è quello di convincere la maggior parte dell'umanità della sua "inesistenza". Padre Amorth dice solo il vero, il diavolo si è insinuato perfino in Vaticano, come ripeteva spesso il grande Paolo VI, ed è perfettamente inutile liquidare i suoi esorcismi come pratiche da medioevo, epoca fra l'altro molto più morale e spirituale di questa. Infatti, si sa ma non si vuole ammettere che una gran parte delle "malattie mentali" ricadono nell'ambito delle "possessioni". Si rida pure, ma così è.

Ritratto di Padre a morth.

Padre a morth.

Mar, 19/03/2013 - 10:32

i massoni come il maligno sono d'appertuto, il mortimer è uno di questi... nel suo corpo alberga, albergo a 5 stelle, il maligno demone massonico di bilderburger...e porta pure taaanta sfiga

mauroMass

Mar, 19/03/2013 - 10:40

e se lo dice lui ci si puo' mettere la mano sul fuoco... :) mM

Carboni oreste

Mar, 19/03/2013 - 11:03

Le stesse parole che ho detto io appena eletto e che ho scritto in un forum calcistico. PS x i non credenti.Abbiate la cortesia e il pudore di tacere la vostra ignoranza.Io non credo,ma solo perche' son sicuro della Sua esistenza.

Ritratto di dbell56

dbell56

Mar, 19/03/2013 - 11:04

Xgerico. E questo è il punto! La mancanza di Fede. Quella che hai tu. Se tu credessi per davvero, penseresti come me che quei bimbi che soffrono tantissimo, sono strumenti in mano di Dio con i quali Egli mette alla prova proprio i tipi come te. Qui, nell'ospedale civile della mia città, basta andare ad ematologia per trovare ciò che tu denunci. Non pensare che io non abbia i miei problemi di salute. Dovrò tra breve operarmi a Rozzano c/o l'Istituto Clinico Humanitas. Offro le mie piccole sofferenze al Signore sperando che Egli ti aiuti a cercare la tua via. Un abbraccio fraterno.

alberto_his

Mar, 19/03/2013 - 11:17

Da massoneria e gruppi quali Trilateral, CFR, Bilderberg, ecc. passa il potere esecutivo della grande finanzia. Il disegno, che passa da crisi in crisi per bollire la rana per gradi, mira ad accentrare il potere globale, non certo ad accumulare denaro (sono loro infatti a produrlo dal nulla) e ricchezze, essendo queste semmai conseguenze del dominio assoluto. Funzionali al disegno sono i media e le autorità ecclesiastiche, formidabili modellatori di menti indottrinate e non pensanti. Molti capi di governo erano/sono massoni, non soltanto in Italia: Inghilterra e USA, guarda caso, ne hanno una lunga e significativa tradizione. Ricordo che anche l'agente B. rientra nella categoria, ed è pure uno di quelli beccato con le mani nella marmellata.

Marcello58

Mar, 19/03/2013 - 11:23

ok, allora tirate fuori i nomi di questi 7 , 8 'comandanti' mondiali! Mettiamoli allo scoperto, e vediamo che succede! Nessuna fortuna in denaro potrà mai comprare un'orda di persone che hanno capito che il denaro è solo una convenzione voluta da coloro che ne approfittano! Che Monti fosse un aggregato ad organizzazioni poco chiare lo si era capito..... e le sue azioni lo dimostrano, così come la sua brama di essere potente (a scapito di tutti).

eddie02

Mar, 19/03/2013 - 11:24

Alex Biffi@ Pensi che ha convinto molti anche che non esistono Babbo Natale, i pokemon, e WIll coyote. Il maligno è ovunque. Penitenziagite! Saluti

meverix

Mar, 19/03/2013 - 11:27

Apprezzo Padre Amorth, ho letto anche un suo libro e parecchi suoi scritti. Anch'io nutro i suoi stessi timori. Che il mondo sia nelle mani di poche persone, purtroppo, è altrettanto vero.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Mar, 19/03/2013 - 11:35

Padre Gabriele Amorth, fa riferimento alla massoneria come se parlasse di una setta segreta mafiosa senza naturalmente essere minimamente consapevole di quello che dice. È ovvia la totale ignoranza del Padre sull'associazione di fratellanza basata sull'etica e moralità che in un certo senso potrebbe fare invidia allo stesso Vaticano. Purtroppo in Italia, come tantissime altre cose, l'associazione venne infiltrata da loschi, opportunisti individui che hanno abusato della loro indegna appartenenza come soci di fiducia nella nobile associazione per fare i propri interessi non rispettando i rigidi regolamenti di comportamento, etica e soprattutto moralità. Non si condanni la massoneria, si condannino i comportamenti indecenti di certi italiani.

wolfma

Mar, 19/03/2013 - 11:45

HO AVUTO LA STESSA PREOCCUPAZIONE : NON VORREI CHE FACCIA LA FINE DI PAPA LUCIANI !! QUESTO PAPA SCONVOLGERA' I RUOLI DI POTERE DEL VATICANO, AVRA' UNA PARTICOLARE ATTENZIONE ALLO IOR E, QUANDO SI TOCCANO I GRANDI INTERESSI....

Felice48

Mar, 19/03/2013 - 12:06

L'ho sempre sospettato. Questo è un ulteriore tassello che si aggiunge alle mie convinzioni. Ho letto qualcosa sul club bildebergh dove si legge che uno degli obiettivi è di eliminare il ceto medio ed avere solo poveracci alla fame e ricchi sfondati. Mi pare che sta succedendo grazie agli ultimi arrivati del colle (al quale rimprovero la situazione attuale col suo maneggiare) e di palazzo Chigi. Al Santo Padre auguro lunga vita (è il primo che vedo che sta dando lezioni di come deve essere la chiesa).

Felice48

Mar, 19/03/2013 - 12:12

E ci stiamo scannando fra di noi con tutte le lordure di sinistra, di destra, di grillini, ecc.. E non abbiamo capito che siamo solo delle marionette in mano ai malefici sette-otto che comandano il mondo. Siamo proprio dei poveri (anzi poverissimi) e ingenui illusi che ce ne andiamo appresso a falsi ideologismi senza vedere qual'è veramente la verità e il nemico da combattere.

El

Mar, 19/03/2013 - 12:43

Quanti 'cattolici' (anche senza virgolette) su Monti devono recitare il MEA CUPLA!

CALISESI MAURO

Mar, 19/03/2013 - 12:46

soccorsi: il suo commento potrebbe non essere sbagliato in teoria, nella pratica serve capire quale sono i fini di questi personaggi e associazioni. I soldi per esempio, il potere e sono cose di questo mondo.Tuttavia se nota cosa sta succedendo in tutto il mondo vedra un ' impoverimento generale dei popoli queste organizzazioni sono preposte a questo. I governi ratificano leggi e accordi internazionali per favorire questi gruppi di potere. Non vedo etica o moralita.

Stella

Mar, 19/03/2013 - 13:26

Padre Amorth dice il vero e gli italiani soprattutto quelli di fede cattolica dovrebbero informarsi e indagare meglio su questo potere massonico cui egli si riferisce, perchè codesto potere si traveste da AGNELLO quando invece è LUPO e si è comprato anche Grillo e buona parte dei vertici di sinistra e della Chiesa tuttavia la gente in buona fede continua a sperare in loro. Spero che Papa Francesco ne esca incolume per il bene dell'umanità. Si deve pregare molto per il bene di tutti e abbandonare l'odio per chicchessia, perchè incoraggiando l'odio fra partiti e varie ideologie, questo lupo travestito da agnello VINCE e i poveri diventano sempre più poveri i quali per "loro" sono solo carne da macello!Il popolo avrebbe una grande forza se si unisse nel proprio interesse oltre le proprie ideologie! Spero che questo miracolo accada per volontà di DIO!

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mar, 19/03/2013 - 13:27

Le affermazioni di Padre Amorth spesso non hanno fondamento scientifico, risultano essere solo una versione semplificata di cultura e superstizione popolare. Ad esempio, la frase "chi comanda è chi ha i soldi", qualsiasi studioso di scienze politiche la può contestare: il potere è una realtà diffusa che riguarda la classe dominante nel suo insieme (v. Gaetano Mosca.), e si serve di tutti gli strumenti disponibili, il diritto (potere della legge e delle istituzioni), la forza di coercizione (p.es. polizia e forze armate), la forza del linguaggio e delle rappresentazioni simboliche (demagogia, retorica, mass-media, la cultura in genere, compresa la religione ...), e anche il denaro. Dire che chi comanda è chi ha i soldi è un ragionamento di puro economicismo (come faceva lo stesso Marx). Tuttavia da un prete ci si aspetterebbe di sentir dire che è Dio che guida la storia del mondo attraverso la Provvidenza ... Sulla massoneria penso che in parte abbia ragione: in passato, quando molte persone della classe dominante ne facevano parte, ha avuto un grosso ruolo nel determinare gli avvenimenti politici (p. es. rivoluzione francese, Unità d'Italia). Oggi però la massoneria è meno importante, ci sono meno iscritti (poi prima di tacciare qualcuno di massoneria bisognerebbe avere le prove ...) ed esistono altre organizzazioni politiche internazionali che contano anche di più... Sul diavolo c'è poco da dire: è una superstizione elaborata dalla teologia cattolica nel medioevo, i protestanti non ci credono, e nemmeno molti esponenti della Chiesa cattolica (nel Vangelo se ne parla, ma il demonio scacciato da Gesù dal corpo dell'epilettico va interpretato come "male" e non come entità personale, altrimenti si torna al pensiero pre-scientifico che riteneva l'epilessia fondata sulla possessione demonìaca). In generale bisognerebbe evitare di "demonizzare" tutto ciò che non piace …

Carmelita Ranieri

Mar, 19/03/2013 - 13:55

sapevamo già tutto, che cosa dobbiamo fare noi comuni mortali smacherarli questi delinquenti.

eddie02

Mar, 19/03/2013 - 14:09

liberopensiero77@ Meno male, un barlume di luce. Grazie mille. Saluti

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 19/03/2013 - 14:36

Si potrebbe avere il nome del cardinale massone?Quello che mangia pane a tradimneto e non crede al diavolo.

blues188

Mar, 19/03/2013 - 14:44

liberopensiero77, lei si che è un originale. Ciò che scrive non lo si è mai (ehm...quasi mai) sentito. Ma come fa? Ha fatto le scuole superiori? Si vede, ehehehe

blues188

Mar, 19/03/2013 - 14:46

manuel290390, fai così: chiedi di partecipare ad una seduta.. Ti sarà facile scoprire gli imbrogli. O preferisci scrivere bello seduto alla scrivania?

blues188

Mar, 19/03/2013 - 14:49

conenna,ma dai cosa dice... lei è molto ma molto più credibile. Lo sanno tutti, no?

Valerio64

Mar, 19/03/2013 - 15:12

liberopensiero77: invece di pontificare senza sapere, meglio senza aver fatto esperienza, le consiglio di assistere ad un esorcismo o ad una preghiera di liberazione. Si informi.Così si tapperebbe, naso, occhi e bocca, illudendosi che non sia vero tutto ciò. Poi spero si converti. Veramente!...cordialità

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mar, 19/03/2013 - 17:11

valerio64, chi glielo dice che non ho esperienza in materia? Quando ho lavorato presso un centro d'igiene mentale, ho scoperto che fra i pazienti c'erano anche casi di "possessione", cioè di persone che ritenevano, sulla base di credenze religiose, di essere invasi da un'entità estranea, spesso demonìaca. Ciò è tipico di molte sindromi psichiatriche, come alcune forme di psicosi schizofreniche, nevrosi isteriche e deliri depressivi, da curare con psicofarmaci e con l'ipnosi. L'esorcismo, come tecnica suggestiva, può ottenere risultati, ma non per i casi gravi per i quali serve lo psichiatra. Perciò ritengo sia meglio non affermare a vanvera l'esistenza del diavolo: più la gente ci crede, più si verificano casi di "possessione". Stia certo che io non mi converto; piuttosto Lei, se vuole, Le fornisco una bibliografia scientifica in materia ... Saluti

mariolino50

Mar, 19/03/2013 - 18:10

liberopensiero77 La massoneria è sempre potentissima, tutti o quasi i presidenti americani ne fanno parte fino dal primo, la capitale è stata costruita come un'assieme di simboli massonici, che sono anche sulla banconota da un dollaro, una trasmissione di Voyager, che non è certo politica, fece vedere bene tutte queste cose, anche Rosveelt era gran maestro, e pure il nostro Garibaldi. Io non frequento esorcisti e nemmeno psichiatri, che sono mezzi stregoni anche loro, quello che succede veramente nel cervello non lo sanno nemmeno loro, sono tutte ipotesi, ma prima di dire che sono tutte stronzate ci penserei bene, il posseduto non se ne rende certo conto di esserlo, o di avere altre "malattie".

eras

Mer, 23/10/2013 - 19:27

Che vi è un collegamento tra massoni e psichiatri si sa. Perché Meluzzi, noto massone, a Quarto grado sospettava nel caso di Yara che vi fosse lo zampino di sette sataniche ? Ne sa qualcosa ?