Nuove bordate dal Senatùr: "Maroni è solo un traditore Il capo della Lega resto io"

Bossi a Repubblica: "Non mi ammazza nessuno e stavolta mi hanno fatto davvero incazzare". E su Maroni: "Sta distruggendo la Lega... devo riprendermela"

Ormai gli attacchi hanno cadenza quotidiana. Umberto Bossi si concede interviste ora col Fatto Quotidiano ora con Repubblica per sparare contro Roberto Maroni e la nuova dirigenza della Lega Nord. Un gioco al massacro che il Senatùr sta portando avanti da quando alle amministrative il Carroccio è calato nei consensi. "Maroni è solo un traditore, a me non mi ammazza nessuno e stavolta mi hanno fatto davvero incazzare. Il capo della Lega resto io", ha detto Bossi in una intervista al quotidiano diretto da Ezio Mauro. "Non sono per nulla preoccupato - ha replicato Maroni - l’unico effetto che hanno queste interviste è di danneggiare la Lega e di contribuire a rendere più difficile la vittoria ai ballottaggi".

Non ci va certo per il sottile. Se da una parte ci tiene a sottolineare di non aver mai preso soldi dal partito, dall'altra l'ex segretario lumbard non perde occasione per tirare bordate contro Maroni: lo infastidisce il doppio ruolo da governatore della Regione Lombardia e da leader della Lega Nord. "La Lega me e alla mia famiglia non ha mai dato dei soldi che non servissero per la militanza", ha spiegato Bossi dopo che, nei giorni scorsi, Maroni ha deciso di tagliargli i viveri (una sorta di stipendio annuo da 850mila di euro). Eppure il Senatùr va avanti a negare. Nega su Belsito che ai magistrati avrebbe detto che Bossi voleva costituire unn riserva di denaro all’estero nell’eventualità di fondare un nuovo partito. "I magistrati - sbotta il Senatùr - gli fanno dire quello che vogliono, ha paura. Io avevo in mano la Lega mica avevo bisogno di un’altra cassa. I ladri sono altrove, non si permettano". Ma il vero tiro a bersaglio ha come obiettivo Maroni. Secondo Bossi, il neo segretario del Carroccio "sta distruggendo la Lega" perché "butta fuori la gente". "Quel mio colpo di genio con cui avevamo preso la guida di Veneto e Piemonte con Zaia e Cota, di questo passo, al prossimo giro che lo sogniamo - attacca - Tosi in Veneto porta i voti alla Lega e fa accordi con i fascisti: il suo progetto a Verona non mi è piaciuto. In Piemonte - continua - vogliono mettere a capo del partito Gianna Gancia, la moglie di Calderoli, brava amministratrice, ma io dubito che abbia le doti per guidare il movimento".

Per Bossi, Maroni non ha gli ideali leghisti: "Quando uno tradisce una volta, e Maroni quando ruppi con Berlusconi nel 1994 gli sedeva accanto e si opponeva, poi tradisce sempre. Si illude di diventare il plenipotenziario del Nord ma il Pdl non rinuncerà mai a presentare le sue liste in casa nostra come fa la Cdu tedesca con la Csu in Baviera". I continui attacchi del Senatùr non piacciono, però, ai vertici del Carroccio che subito prendono le distanze. Pur ribadendo il proprio rispetto e una "riconoscenza eterna, Matteo Salvini mette in chiaro che il Senatùr sbaglia a minare gli equilibri del partito: "Facendo così, fa il male del movimento".

Commenti

xgerico

Mar, 04/06/2013 - 09:50

E caro Bossi, una volta Maroni l'hai cacciato dal partito, ora ti rende pan per focaccia!

gisabani

Mar, 04/06/2013 - 10:04

Questa volta Bossi dice cose sagge. Maroni con 2 poltroni tentera' di rubare piu' di lui. E quindi i conti non torneranno.

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Mar, 04/06/2013 - 10:50

***Umberto, Umberto! Chissà se te ne rendi conto, io credo di no, ti stai scavando la fossa da solo. Avevi fatto il mea culpa ma, evidentemente le perpetue e gli sciacalli che ti circondano stanno avendo la meglio su di te, inevitabilmente avranno la peggio con la realtà. Riprenditi e getta...la pala, finché sei in tempo.*

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 04/06/2013 - 10:52

C'era una volta la Lega...che prometteva il distacco da Roma, sicurezza e contrasto all'immigrazione. L'avete ,per caso, ancora vista?

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 04/06/2013 - 11:10

Brutta è la vecchiaia, con la malattia è peggio. Francamente mi dispiace.

linoalo1

Mar, 04/06/2013 - 11:14

Meglio tardi che mai!Finalmente ha capito che serpe si è allevato in seno!E,forse,capirà la fonte di alcuni suoi guai!Lino.

MarzioPallavicini

Mar, 04/06/2013 - 11:14

Il potere logora ...chi non lo ha più. Bossi vuoi il bene della Lega o vuoi un po di poltrone per il tuo cerchio magico?

gabriel maria

Mar, 04/06/2013 - 11:46

Che tristezza!!Come fa pena il vecchio leone!!Non si rende conto che la Lega è stata distrutta dai suoi famigliari!Pure lui ha tante colpe,certo,sicuramente non ha rubato mai nulla.Ma chi ha comperato la barca,i diamanti e tutto il resto?Dovrebbe rispettare Maroni che sta cercando di salvare il salvabile.La Lega è finita,ma la colpa è solo ed esclusivamente di Umberto e famiglia.Vada in quiescenza oppure vada con il PD che sarà felice di eleggerlo nel comitato di gestione del Monte dei Paschi di Siena!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

silvano45

Mar, 04/06/2013 - 12:02

quando i meriti vengono cancellati dai demeriti dovuti al mancato controllo dei propri parenti e dei propri collaboratori.La lega è finita perchè a fronte di comportamenti inaccettabili tanto criticati"roma ladrona" ci si è comportati nello stesso modo forse peggio,quindi occorrerebbe mettersi da parte in silenzio. .Maroni un travet,Bossi è da tempo ora della pensione.

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Mar, 04/06/2013 - 12:27

Certo fa male se ti levano la pappatoia caro Bossi. Un consiglio vai in pensione e riposati. Le hai sparate tante, con risultati pochi tra cui la distruzione della Lega.

moshe

Mar, 04/06/2013 - 12:28

Bossi, VATTENE !!! Tu e la tua famiglia per la lega siete stati una disgrazia !!! PAGLIACCIO

ghibli10

Mar, 04/06/2013 - 13:02

forse Bossi non ha rubato ma i suoi figli sicuramente hanno goduto di privilegi e soldi non dovuti si ritiri dalla scena e lasci ai giovani di agire

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Mar, 04/06/2013 - 13:40

e polvere tornerete.

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Mar, 04/06/2013 - 13:53

lE ALLEGRI COMARI DI WINDSOR,hanno sepellito il federalismo

giottin

Mar, 04/06/2013 - 14:09

E' proprio ora di togliere i finanziamenti ai partiti, anche i vari 2 per mille, 5 per mille 0,2 per cento 4 per 8 e 6 per 12, vadano a cercarseli casa per casa i disposti a finanziare, se li trovano ancora, buffoni!!!!

igiulp

Mar, 04/06/2013 - 14:22

Stato di FUSIONE MENTALE ASSOLUTA. Maroni, non fare il fine, buttalo fuori.

meverix

Mar, 04/06/2013 - 14:28

Bossi, purtroppo, non è stato più lui dopo la malattia. E' stato tradito anche dai suoi familiari..."anche tu Bruto, figlio mio..."

Ilgenerale

Mar, 04/06/2013 - 14:41

Umbe' datti una calmata o ti prende un'altro ictus. Ormai sei fuori, la salute prima il partito poi ti hanno abbandonato, purtroppo e' la vita, non sempre va come si vorrebbe ! ....dedicati al giardinaggio e mangia pochi grassi.

sberlusca

Mar, 04/06/2013 - 14:47

Il male della Lega non è Maroni ma voi : Salvini in primis difensore di Borghezio , che schifo, poi Bossi e tutta la sua famiglia manolunga , siete alla frutta avete comprato i voti in Lombardia solo con l'accordo con il Cavaliere altrimenti a quest'ora non avevevate neanche una rappresentana parlamentare, non vi vuole più nessuno parolai e basta.

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Mar, 04/06/2013 - 14:53

***l'Umbertuccio, intervistato dal "fatto" e da "repubblica"? Tra dopati se la intendono. Lui di medicinali e gli altri da anfetamine somministrategli a loro insaputa nel "piattuccio di lentikkie" per il quale vendono la propria dignità. Bella gente, non c'è che dire. Il piatto piange. Quando passerà la sbornia si ritroveranno inghiottiti dal nulla. Come tutti i beceri sinistrati e carichi di bile che odiano tutto e tutti ma, soprattutto odiano sé stessi senza neppure saperlo. Chi vivrà vedrà. La vera realtà ormai è dietro l'angolo. Ci vuole soltanto un po' di pazienza ed il conto sarà loro presentato e...saranno cacchi amari.*

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 04/06/2013 - 15:10

Uno degli errori, finali, della Lega è stato rifiutare il fatto che dopo l'ictus Bossi non ce la fa più

lorenzo464

Mar, 04/06/2013 - 15:42

La lega è stata al governo quasi 20 anni, risultati: zero

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mar, 04/06/2013 - 15:50

Purtroppo la Lega è finita con la malattia di Bossi e la mancanza di un leader carismatico capace di prenderne il posto. Maroni sarà anche stato un buon ministro (almeno dicono), ma politicamente non vale un pelo di Bossi.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 04/06/2013 - 15:55

Per il suo egoismo scandaloso fu "rovesciato dal trono" perfino il potente cancelliere Kohl, che pure aveva riunificato la Germania. Eppure la CDU ne trasse grande giovamento in quanto a onestà manifesta, serietà e credibilità. La stessa filosofia vige oggi anche per l'emarginato Bossi, nella Lega 2.0. Ora il senatur, se ha nostalgie di potenza, può sempre fondare col suo cerchio magico, un altro partito. Infatti la Lega di Maroni da tempo sta percorrendo la via federalista, e resta aperta l'impervia secessione. Però, occhio, perché si muoverebbero anche i servizi segreti italiani, perchè in Costituzione stanno scritti due aggettivi: "una" e "indivisibile".

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 04/06/2013 - 15:58

Caro lorenzo464, risultati zero perchè i comunisti hanno fatto casino e non hanno lasciato governare nessuno, da cui la crisi economica dell'Italia.

MMARTILA

Mar, 04/06/2013 - 16:25

Umbertino...non hai saputo controllare la tua famiglia ed ora vorresti occuparti di un partito...lassa perde che sii vecchiotto e malandato.

lorenzo464

Mar, 04/06/2013 - 16:41

caro Gianfranco Robe, la Lega ha fallito, credo che i comunisti in questo siano irrilevanti, doveva modernizzare l'Italia, permettere alla parte sana e produttiva del paese di essere ancora migliore, si è traformato in un partito di ipocriti bigotti che ha fatto da stampella a Berlusconi che da sempre ha la sua base elettorale nel sud più parassitario

gedeone@libero.it

Mar, 04/06/2013 - 16:52

I casini li hanno combinati quando il Bossi era in clinica in preda all'ictus e non poteva reagire né controllare e nel mentre Maroni era Ministro degli Interni. A quel tempo gli sciacalli venduti sono entrati in azione in combutta ai mass-media di sinistra coinvolgendo anche gli ingenui figli di Bossi.Così hanno distrutto la Lega.

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Mar, 04/06/2013 - 17:28

Fuori Maroni dalla Lega!!!

Ritratto di laghee100

laghee100

Mar, 04/06/2013 - 17:42

Bossi o Maroni, ormai la Lega è finita ! in 20 anni nessun risultato se non l'aumeto delle tasse. di cui il sig. Salvini vorrebbe trattenere il 75% ! Ma non sarebbe meglio pagare il 75% di quelle che paghiamo ora e lasciarle a Roma ?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 04/06/2013 - 17:45

Caro lorenzo464, se qualcuno, non dico chi è, faceva i prelievi da Bankitalia lasciando i buchi di cassa, hai voglia a governare. Senza dire dei magistrati corrotti. Ciao bindo. Vieni giù dalla pianta.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 04/06/2013 - 17:45

Caro lorenzo464, se qualcuno, non dico chi è, faceva i prelievi da Bankitalia lasciando i buchi di cassa, hai voglia a governare. Senza dire dei magistrati corrotti. Ciao bindo. Vieni giù dalla pianta.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 04/06/2013 - 17:51

Che tristezza e che delusione! Aveva in mano la possibilità di condizionare l'intera politica italiana e se l'è giocata per sostenere una famiglia e in particolare un figlio che avrebbe bisogno della maestra d'appoggio. Con tutti i fucili della sinistra puntati contro... e non poteva non saperlo... si è cacciato in un mare di guai, ma soprattutto ci ha cacciato la Lega, la sua stessa creatura, e ha deluso in maniera ormai irrecuperabile gli ottimisti, come me, che gli avevano dato fiducia. Maroni non è un grande statista, ma sicuramente è molto meglio di lui, ma ormai nulla può fare per recuperare un danno insanabile. E dire che ci ho pensato a lungo se continuare con la Lega o passare decisamente a qualcosa di più nuovo, sempre ovviamente restando nell'ambito di chi ha detto NO fin dalla prima ora al governaccio monti. Alle prossime penso proprio che darò fiducia ai Fratelli d'Italia, che mi sembrano molto più rivolti al futuro, mentre della Lega resta solo il ricordo del passato.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 04/06/2013 - 17:57

Ormai ha perso il contatto con la realta', una sola, e' finito. Poteva pensarci prima a mettere la museruola alla sua cricca.

giulio 12

Mar, 04/06/2013 - 18:09

Ma che si goda la pensione o non gli basta ancora stare al potere-LASCI LAVORA MARONI CHE SA IL FATTO SUO-SIGNOR BOSSI RIMANGA A CASA

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 04/06/2013 - 19:05

Lorenzo 464 scusa ma sei di coccio non ti sei accorto dell'ostrozionismo della cosidetta sinistra negli ultimi 30 anni fregandosene di tutto e di tutti!!!!!!!!!!! in nessun paese al mondo considerato civile e democratico sono state attivate con tanta veemenza e cinismo, utilizzando amicizie di altri paesi una Guerra di autodistruzione economica a danno del proprio paese

Settimio.De.Lillo

Mar, 04/06/2013 - 19:14

Ho letto con vero rammarico della lotta intestina fra Bossi e Maroni. Bossi per amor proprio, con le sue affermazioni sta mandando all'aria tutto. Peccato, peccato, e peccato. Di questo passo della lega resteranno solo le MACERIE. Vergogna.

Oldserver

Mar, 04/06/2013 - 19:32

gentile Gianfranco Robe,i prelievi da Bankitalia non si possono fare, sotto nessuna forma ed in nessun modo.

AH1A

Mar, 04/06/2013 - 19:38

Bello vedere che quelli della Lega, dopo aver divorato Roma si stiano contendendo le briciole sotto il tavolo. Fortuna che al Nord non sono stupidi e la Lega sta scomparendo...

Roberto Casnati

Mar, 04/06/2013 - 22:37

Bossi può essere preso ad esempio in un manuale sul come si distrugge un partito in due mosse! Bossi è copletamente rimbambito e prima si fa da parte prima la Lega avrà qualche possibilità di rinascere.

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Mar, 04/06/2013 - 23:26

Possibile che Umberto non abbia ancora capito che è in atto una strategia del "divide et impera" da oltre un anno , che ha preso il via proprio in concomitanza con le inchieste particolarmente "mirate" che hanno messo in cattiva luce la Lega? Sta volta l'abile serpentello è andato a colpo sicuro facendo leva sull'amor proprio del soggetto riuscendo a seminare lo scompiglio nel campo. Non è venuto il minimo sospetto che una testata giornalistica che non abbia speso una virgola per mettere in evidenza come un penati sia riuscito ad ottenere un salvacondotto nonostante le sue male-fatte, abbia gettato invece ponti d'oro all'indirizzo di quello che resterà nella storia, comunque, un capo carismatico. Guarda caso l'agente segretissimo kompagno di merende ka-gad. Lo stesso che non molti anni fà fingendosi una potenziale pecorella interessata ai sermoni del "tetta", gli aveva dato l'illusione di essersi fatto conquistare alla causa. Sentendosi inebriato da cotanta dedizione si innescò allora un arcano sortilegio, una anti-pentecoste: il conquistatore da allora si mise a parlare la lingua del conquistando. Meditate gente....meditate.

al59ma63

Mer, 05/06/2013 - 00:42

Maroni e Salvini soprattutto, basta guardarli in faccia, io non darei mai il voto a quelle due facce, e non c'e' niente di male, mi fiderei solo di Bossi. La LEGA se vuole sopravvivere deve rieleggere BOSSI.

Bocca della Verità

Mer, 05/06/2013 - 03:55

@ thunder - Mar, 04/06/2013 - 19:05: purtroppo il "remare contro" é prerogativa di qualunque sinistra di questo mondo. A cominciare da quella austriaca (poi condannata dai saggi europei per aver concertato l' embargo internazionale contro l' Austria...) fino ai rossi cileni che volevano la sottomissione alla Cuba di Fidel. Sono cosí, solo la morte li ferma. A buon intenditor...

francesca fino

Mer, 05/06/2013 - 07:46

e tempo che Bossi si ritiri,credevo molto nella Lega,ma dopo la malattia Bossi non e stato più in grado di governare e non protetto dai suoi stessi famigliari che si sono rivelati dei profittatori dei soldi della Lega,adesso basta!!!Maroni deve fare la voce grossa se non vuole perdere altri voti..anche il mio di fedele leghista ma fino a quando!!!