Ora la Kyenge vuole abolire i campi rom

Il ministro a Torino: "Serve percorso di integrazione che accompagni verso l'uscita dai campi"

Non solo lo ius soli. Per Cécile Kyenge l'integrazione passa anche nell'abolizione dei campi nomadi. Ieri, infatti, ha incontrato i rappresentanti delle comunità rom e sinti di Torino, il sindaco Piero Fassino e i suoi assessori per affrontare quella che è una vera e propria emergenza nel capoluogo piemontese, che conta oltre 4mila presenze in 13 campi (di cui 9 abusivi).

"Nei prossimi giorni avvieremo un percorso che faremo insieme alle istituzioni e alle comunità. L’obiettivo è l’integrazione e l’accompagnamento verso l’uscita dai campi", ha promesso il ministro ricordando che "Non bisogna criminalizzare un’etnia, ma occorre giudicare la singola persona e il crimine. Dipende da che opportunità si danno alle persone perché integrazione vuol dire dare opportunità".

Una battaglia quella contro i campi rom che ha come obiettivo anche quello di "combattere il degrado", come la stessa Kyenge ha ribadito durante un incontro della Cgil a Serravalle Pistoiese: "Quando sento parlare di Saluzzo o di Rosarno, quando sento parlare di questi luoghi dove vivono i deboli, dove vivono le persone ricattabili, so che alla base c’è proprio il degrado, che dobbiamo imparare a combattere, la debolezza delle persone legate alla loro condizione, non solo economica, ma anche burocratica", ha aggiunto, "Le persone diventano deboli e ricattabili quando la loro identità non è ben protetta. Noi dobbiamo dare loro l’identità. È il lavoro che sto portando avanti, spero con il sostegno del territorio, dei sindacati, ma anche della Caritas Migrantes, che è un elemento molto utile, perchè mi permette di leggere bene, interpretare le statistiche e fare un’analisi approfondita, per dare delle risposte che non debbono essere superficiali".

Commenti

cgf

Mar, 25/06/2013 - 10:23

Cécile Kyenge dovrebbe documentarsi prima fare questa ed altre affermazioni, non legano gli spiriti liberi, ogni tentativo fatto nel passato è miseramente fallito, in che mondo vive?

Rossana Rossi

Mar, 25/06/2013 - 10:27

Si, mandiamoli anche al governo, diamo loro una bella pensione, case, scuole, casa al mare, piscina, cure termali, settimana bianca auto di lusso ecc.ecc. tanto paghiamo noi che siamo una nazione straricca senza disoccupazione senza debito pubblico col PIL in crescita esponenziale ecc.ecc........

ZannaMax

Mar, 25/06/2013 - 10:27

Perché non se ne torna da dov'è venuta (con la barca) e cerca di sistemare il paese ove è nata?

Ritratto di mark911

mark911

Mar, 25/06/2013 - 10:29

"l'accompagnamento verso l'uscita dai campi...non è forse meglio "l'accompagnamento verso l'uscita dal nostro Paese"???

Mario-64

Mar, 25/06/2013 - 10:32

Fermatela. Qualcuno controlli se ha pagato l'IMU ,hai visto mai che ci capitasse un'altra botta di c....

guidode.zolt

Mar, 25/06/2013 - 10:35

S'informi la Kienge a Verona e chieda del Villaggio Dall'Oca ... scoprirà che la sua è soltanto teoria. Dall'Oca Bianca a Verona è stato un antesignano di questa teoria miseramente fallita. Sono d'accordo sull'uscita dai campi e magari anche dall'Italia, ma anche questa, purtroppo, è teoria!

giorgiandr

Mar, 25/06/2013 - 10:48

per Mario-64 : io sarei d'accordissimo con te, ma queste persone sono furbe, scommetto che non gli risulterebbe intestato neanche uno spillo. Piuttosto sarebbe interessante verificare se fattura quanto gli altri liberi professionisti.

Ritratto di enkidu

enkidu

Mar, 25/06/2013 - 10:48

tutte queste idee sarebbero anche giuste ma in un paese che già dà ai propri cittadini opportunità basate sul merito. Mi spiego: lavoro da 30 anni ed ho dovuto sopportare di vedere le carriere fulminee dei soliti personaggi con nome e/o cognome (potrei scrivere un libro). Le istituzioni dovrebbero capire che anche se io vivo in una situazione decente non sono più disposto a finanziare tramite tasse le solite conventicole di potere. Io appartengo alla categoria degli italiani defraudati, nella carriera, nelle opportunità, da altri italiani che ora si presentano lilleri lilleri con la nuova nota spese. La soluzione che ci imporrannno sarà quella sbagliata delle quote di integrazione (tot. al comune, tot all'università gratis, tot negli appartamenti popolari, tot nei posti pubblici) sempre però a spese mie, senza che qualcuno si ricordi di pagarmi le ingiustizie subite nel passato.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 25/06/2013 - 10:51

Tradotto dal congo-politichese:"dobbiamo dare una casa a tutti i Rom." Quella stessa casa, per intenderci, che gli Italiani tutti si sono visti assegnare per legge all'atto stesso dell'uscita dalla sala parto, in virtù di uno jus soli ante litteram. E non dovrebbe essere poi così difficile, in considerazione delle attuali floride risorse finanziarie del paese. Uscendo dal sarcasmo sin troppo facile: la pericolosità sociale del personaggio in questione non si è ancora rivelata in tutta la sua evidenza e merita di essere valutata a dovere da quanti aspirano ad uscire da questo stato di delirio politico in cui è precipitato il paese con il tacito consenso del centro-destra.

killkoms

Mar, 25/06/2013 - 10:53

prima se ne va questa ministra ebete e meglio è!far uscire i rom dai campi è come il tormento delle figlie di danao,che nel tartaro dovevano riempire d'acqua una gigantesca botte bucata!i rom"nostrani"sono usciti dai campi negli anni 60/70,e qual'è è stato il risultato?ujn disastro socioeconomico!sociale perchè hanno fatto saltare il precedente meccanismo di assegnazione delle case popolari,prima basato sul pagamento delle quote gescal!con tale metodo,magari ogni 100 case popolari assegnate, se ne ricavavano le risorse per costryirne altre 10,o almeno una! dandole a gente che non solo non aveva pagato una lira di gescal,ma che non ti pagava nemmeno quei 4 spiccioli dell'affitto,ma che anzi te le danneggiava,saltò un intero meccanismo,con gravi conseguenze!le persone oneste,quelle che secondo qualche sinistro commentatore,non avrebbero nulla da temere dallo stato,non beccarono più le case popolari!anxche perchè,sul luminoso esempio degli zingari,altri degnipersonaggi "capirono"che per ottenere casa e sussidi dalla società bastava non lavorare e ingravare perennemente la propria consorte!risultato?le case popolari diventarono sacche di degradazione umana e sociale,popolate da ragazzotti,zingari e non,messi al mondo non per amore o responsabilità ma per squallidi calcoli!tale sottorpoletariato,ovviamente campava a spese dello stato e della gente per bene,con tutte le conseguenze su8ccessive sulla stato sociale!e poi ci meravigliamo che lo statom sociale non funziona?non dico che ci voglia il consenso dello stato per riprodursi,come sosteneva platone,o che avessero diritto di riprodursi solo i migliori,come sosteneva tommaso campanella ne"la città del sole",ma dare troppe opportunità a gente che non merita,si è dimostrato controproducente!

polonio210

Mar, 25/06/2013 - 10:59

Il Ministro Kyenge ha ragione:c'è proprio bisogno di un percorso che li accompagni verso l'uscita dai campi:un bel percorso autostradale che li conduca,oltre che fuori dai campi anche fuori dall'Italia,ovviamente scortati.Se sono nomadi che lo siano fino in fondo:alzino i tacchi e se ne vadano.

Libertà75

Mar, 25/06/2013 - 11:02

Ma la signora Kyenge è ignorante o fa apposta a dire cretinate? Rom e Sinti non escono dalle loro baracche, quelli spostati a forza in appartementi li distruggono, mediamente il 5% di tali nomadi abbandona il nomadismo per diventare stanziale. Dovrebbe informarsi! L'unica risposta abitativa funzionale è stata data da un comune dell'Alto Adige, ove ad inizio anni 2000 rifecero per intero un campo nomadi con case prefabbricate in legno in modo tale da ammorbidirsi con il territorio e garantire migliori condizioni igienico sanitarie ai nomadi stessi. Ma la kyenge non sa e parla in quanto non conosce... ha preso l'abitudine dei politici italiani.

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Mar, 25/06/2013 - 11:02

Un ministro dovrebbe avere piu' senso dello stato, e più responsabilità.Non ci si puo permettere di avere sognatori come ministri nel governo o ministri fuori dalla realta'.nON è POSSIBILE SENTIRE SEMPRE QUESTE SPARATE prive di logica continuamente.Se come dimostra non è adatta al suo ruolo, e il suo atteggiamento come sempre è di condanna per noi italiani che a suo dire siamo inadatti sul come trattiamo rom, extracomunitari etc, , meglio sarebbe che la spostassero ad altro ruolo, .meno delicato di questo e che lei non assolve con la dovuta responsabilita di stato.I suoi continui appelli sempre contro il razzismo poi ridicolizzano la portata del termine, che noi per primi rispettiamo, e nessuno puo additarci come razzisti.Io domando più rispetto per noi italiani, e invece di critiche, dei ringraziamenti sul modo in cui aiutiamo gli immigrati, e credo che se conoscesse il termine "gratitudine"visto che è diventata ministro in questo paese da immigrata ,dovrebbe per prima lei a farlo.Ringrazi gli italiani,ringrazi lo stato, ringrazi tutti quelli che ogni giorno hanno meno tutele di quante ne diamo agli immigrati

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Mar, 25/06/2013 - 11:09

Sono perfettamente d' accordo,i campi rom vanno chiusi,I rom come tutti gli stranieri se vengono in italia,devono andare in alberghi ,camping attrezzati e pagarseli.Sono convinto che ora più che mai ci sia da togliere lo status di apolide e di tutto cio che ne consegue.Auspico che ci siano parlamentari europei che abbiano il coraggio e l' onesta' di affrontare questo problema non più rimandabile.

Capitano59

Mar, 25/06/2013 - 11:13

Ma dove siamo arrivati??? oltre a dover pagare le tasse anche per mantenere quei zingari che vivono fuori legge,che ci rubano in casa, che rubano bambini, che storpiano i loro figli per poi farli fare l'elemosina in strada..adesso la congolese vuole dare loro abitazioni senza pensare alle migliaia di onesti cittadini Italiani che hanno perso casa e lavoro per pagare le tasse? ma la congolese lo sa che lei qui è un'ospite(neanche tanto gradita)? invece di vivere in dignitoso silenzio si arroga la presunzione di dirci quello che dobbiamo fare? basta! non se ne può più...Rimandiamola nella sua terra natia e magari si portasse con sè i suoi amati zingari.

moshe

Mar, 25/06/2013 - 11:22

Ma perchè non se ne va in africa a migliorare il sistema di vita dei suoi fratelli negri? Solo un partito di me... poteva insediarla come ministro.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 25/06/2013 - 11:23

Bene, così dopo una giornata di furti e borseggi, invece che tornare al campo, potranno sistemarsi comodamente in hotel. Mi raccomando che nella hall dell'albergo ci sia un adeguato crogiuolo per fondere il rame.

moshe

Mar, 25/06/2013 - 11:27

La kyenge forse non ha ancora capito una cosa, è mantenuta dagli italiani e DEVE FARE GLI INTERESSI DEGLI ITALIANI !!!

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Mar, 25/06/2013 - 11:32

Cécile Kyenge, le consiglio di venire nella mia città per un corso di formazione. A Pescara molti anni fa si è tentata l'integrazione dei Rom, con consegna di case popolare, bambini rom con obbligo scolastico. Un disastro che dura tutt'oggi. Agli inizi c'è stata battaglia per vietare di portare i cavalli in casa o nel garage. Scolasticamente una frana. Da anni hanno accettato di vivere in quelle case trasformandole in case e centrale di spaccio droga e banche... d'usura. Questo quartiere ha un nome si chiama Rancitelli.

BlackMen

Mar, 25/06/2013 - 11:34

Beh la ghettizzazione nei campi l'abbiamo sperimentata negli ultimi 30 anni ed i risultati mi sembrano evidentemente fallimentari.

Giacinto49

Mar, 25/06/2013 - 11:35

Se per opportunità il Ministro intende opportunità di lavoro, per pagarsi fitti e sostentamento, credo che andrà incontro alla ennesima delusione. Mai visti nomadi (zingari) lavorare. Puttosto segnalo che dalle nostre parti l'elemosina non la chiedono più solo all'ingresso delle chiese ma anche all'interno.

BTrac

Mar, 25/06/2013 - 11:42

La Idem se ne è andata. Adesso sarebbe bene che se ne vada anche questa. E il più presto possibile.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 25/06/2013 - 11:59

ogni volta che sento parlare un negro, ringrazio Dio per avermi fatto nascere bianco.

bastardo

Mar, 25/06/2013 - 12:05

maratona - 2 mesi 1 settimana fa La volontà di dio finalmente si sta manifestando in tutta la sua forza dirompente!!!!!grande satana a stelle e strisce trema!!!questo e'solo l'inizio ,aspetta le prossime settimane satana e stelle e strisce !!!! Lega, 35 militanti espulsi in Veneto. E scoppia la rissa - 2 mesi 1 settimana fa LEGA OVVERO UNA ACCOZZAGLIA DI ZOTICONI BADILARI MERDOSI TERRONIMAFIOSI ,BANDA DI SUDISTI CAMORRISTI!!!!! Berlusconi avverte Bersani: "Senza accordi subito al voto" - 2 mesi 1 settimana fa oh!!!!POPOLO BOVE CONTINUATE A CHINARE LA TESTA E A SOTTOMETTERVI ALLO STUPRATORE DA ARCORE

michele lascaro

Mar, 25/06/2013 - 12:06

Ci sono molti che bramano parlare ed emettere suoni più o meno chiari. La suddetta è una di questi, solo che emette suoni senza senso, non conoscendo la psicologia dei rom o sinti che siano. Perché non chiude il becco se non conosce i problemi?

vaigfrido

Mar, 25/06/2013 - 12:16

Ma proprio in questo periodo così critico per tutti noi avevamo bisogno di creare addirittura un ministero paladino di ROM e clandestini ? Ai sinistrorsi benpensanti ricordo le parole del loro presidente Napolitano che alcuni anni fa durante un incontro con l'allora presidente tedesco disse che l'immigrazione deve essere LEGALE e SOSTENIBILE . Non credo si debba aggiungere altro

Ritratto di marystip

marystip

Mar, 25/06/2013 - 12:28

La prima a doversene andare è lei. Ma chi c..... ce l'ha messa al Governo?

buri

Mar, 25/06/2013 - 12:34

Venga a Favaro Veneto, comune di Venezia, dove l'amministrazione comunale, ha fatto costruire un intero villaggio per ospitare i Sinti, e prenda atto dei risultati, tanto incoraggianti per l'integrazione che, l'attuale Giunta (di sinistra come quella che aveva speso i soldi dei contribuenti per integrare i Sinti) ha deciso di chiuderelo-

BlackMen

Mar, 25/06/2013 - 12:43

marco piccardi: punti di vista...a me succede quando parla lei...ringrazio dio di non avermi fatto così idiota!

terzino

Mar, 25/06/2013 - 12:43

Li ospitasse tutti a casa sua. Potrebbe farsi una camminata a Pescara per constare come funziona l'integrazione. I nomadi sono diventati stanziali ma, se non bisogna parlare di etnia bensì di singoli, è bene che sappia che un buon 70% di loro ha precedenti perchè delinque per vivere.Sono pochi veramente coloro che vivono nella normalità. Spaccio o traffico di droga, usura, furti e ricettazione sono il pane quotidiano di coloro che vengono dipinti in maniera diversa ma sono loro a non volersi normalizzare, a loro piace vivere così, delinquendo tanto la fanno sempre franca o quasi potendosi permettere i migliori principi del foro.

montifen

Mar, 25/06/2013 - 12:44

Ma a cosa ci serve uno zingaro di colore come ministro?

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 25/06/2013 - 12:45

Ottima idea, magari sarebbe ora di passare a campi di tucùl equi e sostenibili.

max.cerri.79

Mar, 25/06/2013 - 12:56

Inizia a ospitarli a casa tua

blackbird

Mar, 25/06/2013 - 13:08

Sarebbe bello, averli tutti censiti e inurbati, se accettassero... Come farebero a scomparire dopo aver commesso qualche reato, magari solo aver investito dei pedoni guidando ubirachi? Accompagnarli fuori dall'infamia dei campi, sembra una frase costruita apposta dai sostenitori della legge Merli, quando volle far chiudere le case di tolleranza: "accompagnamo queste sventurate fuori da questi luoghi di perdizione e di degrado", abbiamo tutti il risultato sotto gli occhi (e sotto casa). Sarà così anche per i nomadi (nomadi? Ma se sono "nomadi" non possono certo stare in una casa: sarebbe una forzatura razzista!).

agosvac

Mar, 25/06/2013 - 13:34

Forse la signora kienge non ha la minima conoscenza di chi siano i Rom. Sono un popolo essenzialmente nomade che non ha mai voluto legarsi ad un luogo o una nazione in particolare. Loro vanno e vengono, e nei loto percorsi rubacchiano di quà e di là, cosa che per loro non è neanche reato è del tutto naturale. Il ministro kienge sa che i Rom risalgono alla notte dei tempi? Sa che sono sempre esistiti e che sono, probabilmente, l'ultimo popolo nomade che è rimasto al mondo??? Erano nomadi molti millenni fa e rimarranno nomadi ancora per altrettanti millenni. Loro, i Rom, neanche concepiscono l'idea di diventare sedentari.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mar, 25/06/2013 - 13:37

...Per i non cittadini italiani, meglio rispedirli nei loro Paesi d'origine, accompagnati da fatture da rimborsare all'Italia per i costi sostenuti e riparazione dei danni subiti.

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mar, 25/06/2013 - 13:43

La definizione di Nomade è la seguente : " popolazione che non ha dimora stabile ma cambia continuamente sede; nomade = individuo appartenente a tale popolazione". Non capisco per quale motivo i ROM devono diventare stanziali in Italia. Siamo continuamente a raccattare gli avanzi di tutto il mondo ed ogni giorno di più perdiamo la nostra identità di Nazione e di Italiani. In più ci mancava anche un Ministro come la Kyenge : sembra una calamita delle disgrazie. Da quando è al Governo stanno arrivando stranieri da tutto il mondo,e le donne naturalmente sono tutte in attesa di prole. Speriamo non siano parti gemellari.....

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 25/06/2013 - 13:46

@BlackMen, Passare per idiota agli occhi di un imbecille è voluttà da finissimo buongustaio.

giottin

Mar, 25/06/2013 - 14:01

Ecco sì brava abolisci i campi rom, dai a tutti un bel super attico esent'imu ti saranno riconoscenti, aaah dimenticavo addebita tutto su di noi ...

mares57

Mar, 25/06/2013 - 14:07

Ci sono molti anziani in italia che dopo aver dato molto all'Italia hanno pensioni da fame.Ma non fanno pena a nessuno, nessuno ne parla, si preferisce non vedere. Non fa notizia e non porta voti. Voti? A che serve votare?

Ritratto di speedy52

speedy52

Mar, 25/06/2013 - 14:11

La sig.ra Ministro spara cavolate,al mio natio paese hanno provato ad integrarli,hanno dato loro l'appartamento, agevolazioni ecc. Alla fine l'appartamento e' stato distrutto, non pagavano la quota minima di affitto ecc. ecc.Spedirli in qualche posto ma lontano da noi, di ladri ne abbiamo abbastanza.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 25/06/2013 - 14:16

Chi caxxo paga? Se li porti a casa sua, a casa della boldrina, della turco, di d'alema visto ch l'ha presa a sottocosto.

Raoul Pontalti

Mar, 25/06/2013 - 14:16

Scopritrice dell'acqua calda la nostra oftalmologa ma quando serve quella fredda. Bella idea l'integrazione degli Zingari (per inciso: basta chiamarli Rom, ossia prendendo una parte per il tutto, ché esistono anche Sinti, Kalé, etc, così come chiamare Lombardo, come facevano un tempo i Polacchi, qualsiasi Italiano è scorretto) ma inattuabile in gran parte dell'Europa occidentale per ragioni che qui sarebbe troppo lungo spiegare. Non vorrei fosse l'ennesimo trucco sinistro (ossia dei kompagnucci) per far finta di risolvere un problema creandone per giunta altri. La normativa sui campi di transito degli Zingari non ha trovato sostanzialmente applicazione con il risultato di trovare accampamenti abusivi ovunque con le inevitabili conseguenze igienico-sanitarie nonché per il patrimonio dei cittadini residenti nei pressi. Ora si vorrebbe "integrare" gli Zingari,ossia o farli sparire come etnia per assimilazione (una sorta di genocidio)o più realisticamente concedere loro altre provvidenze che a loro servono poco (e utilizzano impropriamente come gli alloggi popolari) ma ai cittadini costano molto e perché si tratta di denaro del contribuente e perché gli Zingari "integrati" perseverano comunque nei loro costumi consistenti tra l'altro nella pratica del furto e della truffa. NB: dire che gli Zingari sono dediti a furto e truffa (ma oggi anche a prostituzione e spaccio di droga, sia pure non sistematicamente) non è razzismo ma constatazione storico-sociologica.

Ritratto di scriba

scriba

Mar, 25/06/2013 - 14:17

CONGO ITALIA. Da quando il politicamente corretto l' ha nominata ministra, la congolese ha contratto una acuta forma di logorrea pro extracomunitari, clandestini e zingari, per cui non passa giorno senza che ne spari una. Per favorire l' integrazione dei rom suggerisco di farli ambientare in Congo dove i diritti civili sono protetti e garantiti da un regime "democratico". E già che c'è li accompagni la tizia (possibilmente con un biglietto di sola andata) visto che è pratica dei luoghi. Oppure Idem docet.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mar, 25/06/2013 - 14:18

Tutti i rom a casa della "ministra" e quelli fuori dal perimetro di casa siano inviati nel paese di origine della "SIGNORA"

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 25/06/2013 - 14:19

C'e' il partito neonazista alba dorata in itaglia? Se si, lo voglio votare, basta con le mezze misure, ci vuole una svolta radicale.

petra

Mar, 25/06/2013 - 14:19

Solo diritti, diritti, diritti. Mai parlare di doveri, per carità. Kyenge, una falsa italiana che dell'Italia non gliene importa un bel nulla. Solo pretendere e spillare piu' che puo'. Col benplacido delle nostre istituzioni. Non abbiamo bisogno di essere governati da simili personaggi, che odiano l'Italia e gli italiani veri.

Ritratto di indi

indi

Mar, 25/06/2013 - 14:24

Firmate tutti, prima che sia troppo tardi, la petizione di Magdi Allam che trovate a questo link: http://t.co/YbrgHsOFJN affinchè "Si dimetta il ministro Cécile Kyenge che ha giurato il falso

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Mar, 25/06/2013 - 14:25

sig.ra Kyenge ,gli zingari vogliono restare come sono , non vogliono integrarsi e tanto meno nazionalizzarsi ,non gli conviene dovrebbero pagare le tasse e non avere più i privilegi di cui dispongono quindi , cambi idea , ne pensi un altra , tanto noi siamo qui a sua disposizione , sua e di tutti i clandestini .

BlackMen

Mar, 25/06/2013 - 14:26

marco piccardi: con la piccola differenza che la mia imbecillità è presunta in quanto indimostrata dai fatti. La sia idiozia è confermata da affermazioni tipo "ogni volta che sento parlare un negro, ringrazio Dio per avermi fatto nascere bianco." capisce bene che è indifendibile...o forse in effetti non lo capisce? bah!

Ritratto di enkidu

enkidu

Mar, 25/06/2013 - 14:37

Mi permetto di dare al ministro Kyenge un consiglio: dovrebbe visitare in Romania le città di Strehaia e di Craiova ove molti nomandi si sono insediati da tempo. Queste persone vivono in ville hollywoodiane e girano con SUV e ferrari. Il rango delle donne si riconosce dal numero di marenghi d'oro che portano come collane. A Craiova una famiglia ha fatto erigere per strada la tomba per un defunto coperta da una cupola di rame di almeno 4 metri di diametro. Non ho nulla da eccepire ma evidentemente al'interno delle comunità nomadi i redditi non vengono distribuiti equamente e qui lei potrebbe provvedere attraverso l'imposizione di tasse sui redditi da effettuarsi con un controllo dei versamenti fatti all'estero col meney transfer.

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Mar, 25/06/2013 - 14:37

In pratica questa infame di nera è ministro dell'integrazione al servizio degli stranieri e non degli italiani (come invece dovrebbe essere) in pratica un colpo vigliacco inflitto dalla sinistra a tutti gli italiani ecco cos'è la Kyenge!che schifo

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Mar, 25/06/2013 - 14:40

Il giorno che la Kyenge se ne andrà a fanculo sarà il giorno più bello del mondo!sarà festa grande!e prima o poi quel giorno arriverà :-)

petra

Mar, 25/06/2013 - 14:40

Sì mi stupisce che nè' il PDL nè la lega dicono qualcosa. Rassegnati anche loro?

franco@Trier -DE

Mar, 25/06/2013 - 14:43

la congolese dovrebbe mettere tasse per la costruzione di appartamenti per gli zingari rom a romeni chiamateli come volete voi ma pagate.Certo che il ministro Josefa era peggio? allora tenetevi la congolese lei vi sistemerà per bene.Moshe non se ne va in Africa PERCHè VOI LA AVETE VOLUTA IN ITALIA E MESSA AL GOVERNO FALSI IPOCRITI.Per chi non lo sapesse il Congo è una nazione dove vige tuttora il cannibalismo, molti sono divoratori di carne umana documentatevi in Internet.Guardatevi questo youtube se non siete sensibili, poi vorrei chiedere alla ministro negra cosa ne pensa di questo paese. http://www.youtube.com/watch?v=wQKuqQqVouY Congo capitale mondiale dello stupro.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 25/06/2013 - 14:44

@BlackMen, non deve giustificarsi con me.

antoniodaverona

Mar, 25/06/2013 - 14:47

Mia nonna ha perso il marito in guerra e un figlio, ha pagato una vita di tasse e ora ha 500 euro di pensione e non riesce nemmeno a pagarsi le medicine. E questa pensa ai Roma che ci hanno già svaligiato casa per ben 5 volte!

rikkà

Mar, 25/06/2013 - 14:50

Quando ruberanno anche a casa sua cambierà idea pure lei....

Gaby

Mar, 25/06/2013 - 14:56

Se li prende e se li porta in Africa con lei. E ci restano. LEI PER PRIMA.

marcus57

Mar, 25/06/2013 - 15:14

a Cagliari il sindaco zedda li ha sistemati a spese del comune in delle villette, si dice anche con piscina, inoltre ha messo in bilancio una spesa straordinaria per bonificare l'area dove risiedevano e dove erano soliti bruciare gomma con produzione di diossine. Probabilmente la gomma bruciata era quella isolante dei cavi elettrici, da cui ottenevano il rame per alimentare la loro "cultura" della lavorazione di quel metallo; materiale che che si "procuravano" qua e la nell'intorno della città a spese della rete elettrica e con improvvisi disaggi arrecati alla popolazione. Naturalmente per queste ed altre incredibili stronzate realizzate (si fa per dire) dal sindaco stronzo-comunista, molti cagliaritani non vedono l'ora di cacciarlo democraticamente e purtroppo solo metaforicamente, a pedate, alle prossime elezioni.

claudio faleri

Mar, 25/06/2013 - 15:19

è una furba schfosa appoggiata dalla sinistra e dal clero, non fà certo i nostri interessi, ben gli stà a quei fanatici di catto-comunisti che l'hanno messa sulla poltrona......ogni paese deve essere comandata da chi è nato li da generazioni alttrimenti l'attaccamento alla propia terra non esiste, in più abbiamo a rompere i c......i il più grande potere al mondo, LA CHIESA CON I SUOI UOMINI D'AFFARI CHE PENZANO ANCHE A COME ABBONIRE IL GREGGE DI SCHIAVI

Baloo

Mar, 25/06/2013 - 15:20

VOGLIAMO MAGDI ALLAM PRIMO MINISTRO !!! furono I BARBARI GLI STRENUI DIFENSORI DELL'IMPERO ROMANO E GLI ILLIRICI A COSTITUIRE IL NERBO DELL'ESERCITO MENTRE ROMA SI SGRETOLAVA! QUESTE MEZZE SEGHE DALLA SINISTRA NON DIFENDERANNO L'ITALIA. LA DESTTRA AFFARISTA NON SALVERà L'ITALIA. GENTE CHE HA NEL CUORE L'ITALIA E NELLA MENTE GLI IDEALI POSITIVI CE LA POSSONO FARE. TUTTI CON PAPA FRANCESCO e con MAGDI CRISTIANO ALLAM!!!

Cinghiale

Mar, 25/06/2013 - 15:27

Qualcuno spiegi alla Congolese (non è Italiana) che sono i rom a stare bene così e che tutto quello che lei sta offrendo non interessa minimamente.

Imbry

Mar, 25/06/2013 - 15:28

Rimango allibito ogni qual volta sento dichiarazioni simili e non posso fare a meno di innervosirmi ed arrabbiarmi leggendo certi articoli. Stiamo parlando di un etnia che vive di furti, rapine, rapimenti, disprezzo del prossimo e dell'ambiente. Gli zingari, sono un cancro della nostra società e come tale, deve essere estirpato e debellato. Non c'è integrazione con chi non rispetta le più ovvie regole di senso civico e convivenza. Non c'è integrazione con i parassiti!!!!

Giampaolo Ferrari

Mar, 25/06/2013 - 15:29

Sessantacinque anni fa uno aveva cominciato a risolvere il problema dei rom ma purtroppo è rimasta opera incompiuta.

giovanni PERINCIOLO

Mar, 25/06/2013 - 15:30

Signora kyenge lo sa di cosa sta parlando oppure sta vaneggiando?? ritorni nel suo Katanga, laggiù sarà certamente più utile e, male che vada, farà meno danni!

Ritratto di woman

woman

Mar, 25/06/2013 - 15:34

Attenti a non scambiare l'effetto con la causa: non ci sarebbe questa ministra congolese arrogante, se dietro non ci fossero la chiesa e i comunisti a sostenerla. E' forse diventata ministro da sola?

coccolino

Mar, 25/06/2013 - 15:52

Come si spiega che in Austria non c'è neanche un Rom?

cameo44

Mar, 25/06/2013 - 16:08

Ministro Kyenge si è mai chiesta quanti Italiani non hanno lavoro e ca sa? si è mai chiesta quanti Italiani vivono nel disagio e avvolte sono preda della malavita per le condizioni in cui vivono? e dato che Lei è un Ministro della Republica Italiana non pensa che è un suo preciso do vere pensare prima agli Italiani che Lei dovrebbe rappresentare? senza dire che la Sua è una pretesa assurda voler integrare gente che vuol vivere nelle baracche senza regole e sfruttare i minori costringendo li a chiedere l'elemosina ed anche a rubare guardi la realtà parli con la gente dei quartieri dove vi sono i campi e poi perchè mai dob biamo pagare le tasse per questi e non tornino nei loro paesi anche lì vi sono ponti e campi dove stazionare con la differenza che nei loro paesei non possono fare quello che fanno in Italia e come detto da loro stessi nonostante i tanti problemi dei nostri carceri rispet to a come vengono trattati nei loro paesi qui si sentono in Hotel.

franco@Trier -DE

Mar, 25/06/2013 - 16:10

woman è vero, allora incominciate a eliminare il comunismo in Italia e andare di meno in chiesa.

Gio1602

Mar, 25/06/2013 - 16:10

la Kyonge si può portare tutti rom a casa sua in africa così curerebbe l'integrazione dei rom e della sua gente. Per favore giornalisti controllate bene il passato della ministra se è in regola col fisco italiano e quant'altro (e questo vale anche per la Boldrini) visto che noi contribuenti Italiani siamo i loro DATORI di lavoro e le superpaghiamo (queste hanno trovato l'America in Italia e ci costano troppo coi nostri sudati sacrifici LICENZIAMOLE stanno facendo danni agli Italiani!!!!!

petra

Mar, 25/06/2013 - 16:14

Lei sostiene di conoscere bene la nostra costituzione e i diritti in essa contenuti, ovvero: "tutti i cittadini sono uguali di fronte alla legge". Quindi, dice lei, tutti ma proprio tutti hanno diritto ad avere una vita dignitosa, ad avere una casa, cure mediche ecc. ecc. Forse sarebbe il caso di spiegare alla congolese il significato del termine "cittadino". Che significa vincolo di appartenenza di un individuo a uno stato, il quale, lo stato appunto, viene definito attraverso tre elementi fondamentali: la sovranità, il territorio ed il popolo. In particolare l'elemento popolo viene presentato come essenziale per la sua identificazione. Se la vedete, spiegateglielo per favore.

tai pan

Mar, 25/06/2013 - 16:16

Utenti italiani di questo blog gioiamo tutti insieme!Alle 0re 14.43 odierne sua imbecillità @FRANCOTRIER il verofinto tedesco ci ha "donato" la sua boiata giornaliera...Come già ho scritto nelle scorse settimane il poveretto ha dimostrato ampiamente oltre ad essere un arrogante fanatico esaltato verofinto tedesco di essere anche un becero incivile visto che nei suoi "pacati" commenti ai messaggi degli altri utenti riguardo precedenti articoli sulla Germania ha “distribuito” generosamente a tutti termini come coglione,minchione etc.Oggi,come ulteriore evoluzione del suo "pensiero",ha sentenziato nuovamente che a noi italiani piace la kyenge e che la idem non era tanto male...La cosa tragicamente(per lui)esilarante(per noi) è che lui è fermamente convinto di essere "superiore" intellettualmente all’Italia e a tutti gli italiani solo perché italiano che vive in Germania(quindi verofinto tedesco)senza rendersi conto che il suo disordinato e malandato intelletto è a tal punto scarsamente sviluppato da non rendersi conto delle continue arroganti boiate che scrive...Bisogna solo compatirlo,è nato così poverino e quindi madre natura è stata poco generosa con il suo microscopico cervello…

Imbry

Mar, 25/06/2013 - 16:26

Giampaolo Ferrari concordo in pieno con lei. Ci fosse ancora Lui i rom sarebbero solo un brutto ricordo!

BastianContrari0

Mar, 25/06/2013 - 16:43

QUESTA HA PRESO UN COLPO DI SOLE ! Ma ci fa o ci è? Gli zingari stanno nei loro campi solo dopo le loro scorribande e per gestire i loro "affari". Qualche volta stanno dentro ... le celle, ma per tempi troppo brevi. Se l'impresentabile ministra li vuole fuori, se li portasse a casa o da dove proviene. A noi ci hanno proprio rotto: loro e lei!

46gianni

Mar, 25/06/2013 - 16:43

ITALIA COME SEI CADUTA IN BASSO: MINISTRA TORNATENE IN CONGO A DAI TUOI 38 FRATELLI,E LASCIA STARE GLI ANNUNCI E PROCLAMI DA TRIBU'

petra

Mar, 25/06/2013 - 16:47

FIRMATE! Firmate la petizione di Magdi Allam per destituire la Kyenge dal suo incarico di ministra. Io ho appena firmato. Finora le firme sono 200.000. Ne servono molte di piu'. (Pero' che tristezza aver bisogno di un egiziano che faccia i nostri interessi).

Ritratto di i£ politicante

i£ politicante

Mar, 25/06/2013 - 16:55

FUORI DALL'ITALIA CHI NON RISPETTA LE NOSTRE REGOLE, FUORI DALL'ITALIA I ZINGARI CLANDESTINI

pastello

Mar, 25/06/2013 - 17:02

Cari lettori, condivido quasi tutte le vostre osservazioni e le sotto scrivo, ma non dimentichiamo, ed io per primo, che il nostro Silvio, con i nostri voti ha dato il suo placet all'ingresso nel governo della signora abbronzata. E, purtroppo, continua a sostenerla. Chissà, per quel poco che vale, se immagina che dopo vent'anni non avrà più il mio voto.

pastello

Mar, 25/06/2013 - 17:02

Cari lettori, condivido quasi tutte le vostre osservazioni e le sotto scrivo, ma non dimentichiamo, ed io per primo, che il nostro Silvio, con i nostri voti ha dato il suo placet all'ingresso nel governo della signora abbronzata. E, purtroppo, continua a sostenerla. Chissà, per quel poco che vale, se immagina che dopo vent'anni non avrà più il mio voto.

LAMBRO

Mar, 25/06/2013 - 17:15

Li porta tutti a casa sua?

Azzurro Azzurro

Mar, 25/06/2013 - 17:31

via illigrati e rom e anche la negram facci un favore e scompari

a.zoin

Mar, 25/06/2013 - 17:39

Perchè non li fa mettere ,(tutte le carovane ,magari trainate da cavalli, NEL GIARDINO DI CASA SUA??? Questa donna ,STÀ DISCRIMINANDO TUTTI GLI ITALIANI !!!!!!!!!

a.zoin

Mar, 25/06/2013 - 17:39

Perchè non li fa mettere ,(tutte le carovane ,magari trainate da cavalli, NEL GIARDINO DI CASA SUA??? Questa donna ,STÀ DISCRIMINANDO TUTTI GLI ITALIANI !!!!!!!!!

il gotico

Mar, 25/06/2013 - 17:41

il problema è che in certe città come Milano, il sindaco spende 40.000 euro per l'integrazione, chiedendo a noi d'integrarci con loro, mi spiace sono troppo affezionato al sapone e al rispetto delle leggi, se in 60 anni non sono riusciti a comprendere il significato della parola civiltà, non saranno nuove leggi a far capire loro che siamo usciti dal paleolitico e che ci troviamo nel secondo millennio.

Holmert

Mar, 25/06/2013 - 17:46

Visto che i miei post vengono regolarmente bannati, ho deciso di convertirmi al politicamente corretto; entro anche io a far parete del sistema ,of course. Certo, i rom andrebbero integrati laddove essi decidono di stabilirsi. I campi nomadi messi a loro disposizione, a Milano anche con l'aria condizionata, vanno aboliti, trasferiti in case idonee e spaziose, i loro bimbi allevati in nidi per l'infanzia ed educati da istitutori capaci. Insomma bisogna dedicarci tempo ed amore, alla maniera di San Francesco. anche loro sono esseri umani, non vi pare? Spero che questa volta mi sia attenuto a la mode.

titina

Mar, 25/06/2013 - 17:53

Un ministro congolese può pensare agli italiani? ha sbagliato chi l'ha nominata.

titina

Mar, 25/06/2013 - 17:56

Integrarsi. e chi vieta ai rom di lavorare, pagarsi casa e vivere in un appartamento? Qui non si tratta di integrazione, ma di farli vivere sulle nostre spallucce.

Ritratto di Fr3di

Fr3di

Mar, 25/06/2013 - 18:02

Giusto eliminare i campi. Che si comprino delle case. Altrimenti se ne escano dall'italia e vadano a fare i campeggi altrove. In romania ad esempio.

scipione

Mar, 25/06/2013 - 18:13

Certo,negra Kyenge,accompagnali fuori dai campi rom e portateli A CASA TUA.L'identita',imbecille ,non si da' :i rom se la sono costruita nei secoli e ne sono gelosissimi.La negra,visto che con lo ius soli nessuno la caga nel governo e nel parlamento,non ne parliamo tra gli italiani che si sono rotto i coglioni con queste cazzate,ora si trastulla con la stupidita' della eliminazione dei campi rom.E non fa un c....o per qualche azione concreta per l'integrazione .Ma tornatene da dove sei venuta e non rompere i coglioni agli italiani che hanno gia' tanti seri problemi.Scema.

Ritratto di semovente

semovente

Mar, 25/06/2013 - 18:39

Appunto, signora ministra, diamogli la legale opportunità di rubare, non pagare le tasse, avere una casa gratis, non lavorare ed essere retribuiti. Per tutti gli altri, normali cittadini, calci in culo e mosca.

onurb

Mar, 25/06/2013 - 18:44

La ministra era venuta in Italia a studiare con borsa di studio per laurearsi, prendere l'abilitazione e poi tornare in patria a curare i propri connazionali che ne hanno tanto bisogno. Ha barato approfittando della realtà italiana, fatta di una burocrazia ignava, è rimasta in Italia e ci dà pure lezioni di etica. Dovrebbe semplicemente vergognarsi: ha tradito il suo popolo e gli ha fregato i soldi di una laurea.

Eramegliolui

Mar, 25/06/2013 - 18:50

e basta ,non se ne puo' piu' facciamo i debiti per pagare le tasse che servono a mantenere questi ed altri ladri,torna in congo

Ritratto di emarco54

emarco54

Mar, 25/06/2013 - 18:51

Adesso che si e' liberato un ministero ( Idem torna a remare, perchè la tua bella palestra non la vedi più ) suggerirei di nominare al suo posto un bel capo clan zingaro. Cosi' siamo a posto e la Kyenge avra' una bella compagnia ! Ma dove stiamo andando a finire ??????????????

Maurizio Fiorelli

Mar, 25/06/2013 - 19:08

Gentile signora,perchè non segue l'esempio della signora Idem? Da quando l'hanno gratificata parla troppo e si dimentica che si trova in Italia.

petra

Mar, 25/06/2013 - 19:13

Se volesse far qualcosa veramente per l'integrazione la ministra dovrebbe cominciare a parlare coi suoi immigrati, raccontando loro come ci si deve comportare, come non ridurre in cloache il loro abitat e le nostre strade, come non rubare, come rispettare il paese che li ospita, come pagare sempre l'autobus e la metro, come usare i cestini e i cassonetti, come non spacciare droga ecc. ecc. Per fare tutto cio', ovviamente e prima di tutto reimpatriare chi è qui illegalmente. Poi lavorare perchè i paesi come Libia e Tunisia non facciano piu' partire delle persone se non dopo aver avuto il nostro consenso. Comne si fa nei paesi rispettabili. A quel punto potrei anche accettare di avere una ministra italo-congolese, come si definisce lei.

Giangi2

Mar, 25/06/2013 - 19:19

Abolire i campi rom significa dare una casa a questa gente. io che con mia moglie guadagno 2500 euro al mese con un figlio a carico, io operaio e moglie masestra d'asilo, abbiamo provato a fare domanda per la casa popolare ma essendoci prima di noi un migliaio di romeni albanesi ed extracomunitari di tutto il mondo, che lavorano al nero e quindi più poveri di noi, la casa popolare se la prendono loro. pero' e' giusto cosi perché io sono operaio e per default comunista e i comunisti approvano questa situazione e di conseguenza approvo pure io. ma andate affangulo va

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Mar, 25/06/2013 - 20:07

Potremmo fare così, a loro le nostre case e noi andiamo nei campi...

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 25/06/2013 - 20:18

Aboliamo la kyenge.

killkoms

Mar, 25/06/2013 - 20:40

@raoulpontalti,grande!ne hai finalmente detta UNA giusta!sono commosso!

moshe

Mar, 25/06/2013 - 20:56

La natura con la kyenge ha commesso due grossi errori, le ha dato il dono della parola ma non quello dell'intelletto. Dimostra con ogni parola e con ogni atto di aver disprezzo degli italiani, RICACCIAMOLA IN QUEL PAESE DI RETROGRADI DAL QUALE E' VENUTA!!! Con gli italiani e con la loro cultura non ha niente da condividere!

wolfma

Mar, 25/06/2013 - 20:58

Ospiti i ROM a casa sua....in Congo!

moshe

Mar, 25/06/2013 - 20:59

Continuo a chiedermi se chi ha votato il pd, dopo aver visto quali indegni ministri ci hanno rifilato, sarebbe disposto a ripetere ancora quel grande errore. Ormai il discorso non è più legato al rosso o al nero, il discorso intrapreso coinvolge l'esistenza degli italiani!!!!!

marcomasiero

Mar, 25/06/2013 - 21:03

ma che ca@@ata !!! ma questa doveva proprio venire in Italia ??? sulla fantomatica integrazione degli zingari hanno fallito TUTTI gli stati dell' Europa orientale !!! e io l' ho visto in prima persona per 12 anni vivendo in Slovacchia ! TEMPO PERSO !!! i bianchi vengono spregiativamente chiamati "gaggio", se ne fregano se gli date una casa, la devastano e lo stato spende risorse ingenti per ripristinare, tutto il ferro delle abitazioni alla prima occasione viene portato a rottamare per ricavarne soldi per bere i bambini a scuola, a parte per il canto, sono un disastro e vengono tenuti dai genitori nella sporcizia e avete voglia a "istruirli" sull' igiene, al 10 del mese fanno la coda in posta per ritirare l' assegno sociale e la puzza il fetore le risse si sprecano etc etc etc ... fare un giro per credere ... Kyenge insomma ... sei una incompetente !!! e anche quando uno di loro cerca di portarli alla civiltà ... beh ... se ne fregano ... http://www.sme.sk/c/6536917/matovic-si-tapol-s-kalinakom-idu-na-romov.html

moshe

Mar, 25/06/2013 - 21:03

LEGA !!!!! di parole ne avete dette tante !!! QUANDO MOSTRERETE GLI ATTRIBUTI ? ..... Ricordatevi che se andate avanti così, dalle prossime elezioni NON ESISTERETE PIU' ..... è un amico che vi parla !

giovanni951

Mar, 25/06/2013 - 21:43

io abolirei la congolese...anzi la rispedirei laggiù. Almeno non sentiamo più le baggianate che dice. Ormai ha proprio rotto le palle.

Ritratto di speedy52

speedy52

Mar, 25/06/2013 - 22:26

Dimenticavo...come mai io giro con una modesta city-car ed i rom in Mercedes?

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mar, 25/06/2013 - 22:35

"Le persone diventano deboli e ricattabili quando la loro identità non è ben protetta" - è un modo carino per dire che debbano essere schedati?

furetto78

Mar, 25/06/2013 - 23:35

Esatto. E verso l'espulsione dal paese

Capitano59

Mar, 25/06/2013 - 23:41

marco picardi ha ragione: i negri sono corti di cervello e questo è naturale come l'acqua del mare. Non è colpa loro, intendiamoci, ma è che la natura li ha fatti cosi. Oltre a Nelson Mandela al quale è stato dato il nobel per la pace per pura strategia politica, non si conoscono scienziati, artisti, filosofi, biologi, artisti che siano negri che abbiano ricevuto qualche riconoscimento mondiale per la loro sapienza! io lavoro con loro e vi posso garantire che ciò che fa un italiano od un olandese o tedesco che sia non bastano 5 o sei neri per farlo.. e poi ci vuole sempre uno di noi che vada ad aiutarli a capire cosa stiamo facendo. Questo non è assolutamente razzismo ma è (purtroppo) solo realtà.

Bocca della Verità

Mer, 26/06/2013 - 02:02

Basterebbe lanciarle una manciata di noccioline e rispedirla via mare nella sua terra congolese. Basta con le pagliacciate dei pervertiti di sinistra: cicciolina, luxuria, idem, kyenge... Che bestiario !

Silvio B Parodi

Mer, 26/06/2013 - 02:19

hanno fatto lo stesso esperimento in Svezia negli anni settanta, io ero la bene, sapete come e' finite???hanno dato le case ad alcune famiglie, nella vasca da bagno hanno piantato il basilica hanno tirato in casa un asinello perche' fuori vi erano -20 gradi e loro dormivano nelle roulette, io abitavo a poche centinaia di metri,avevo lasciato fuori la macchina perche' mi dovevo fermare solo per cena un'oretta, mi hanno fregato I copricerchioni ed I tergicristalli, ad almeno una decina di machine e' toccata la stessa sorte. la polizia ha trovato tutta la refurtiva in poche ore, e scoperto come vivevano, allo stesso modo di prima che gli dessero la casa.

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 26/06/2013 - 02:43

Qualcuno spieghi a Madame Cécile Kyenge Kashetu che se chiude i campi Rom, i Rom in questione potrebbero essere costretti a parcheggiare le Mercedes, Ferrari e simili sulla pubblica via con evidente rischio di furti. Oltretutto, trattasi di poveracci nullatenenti senza conti bancari, già assolti dal TAR(ato) del Lazio come riportato recentemente dalla stampa (http://www.ilgiornale.it/news/cronache/rom-milionari-nullatenenti-allontanati-dai-campi-nomadi-tar-902245.html)

killkoms

Mer, 26/06/2013 - 12:59

#silvio b pardosi,le potrei fare nomi e cognom9i di membri di famiglie rom,area laziale,che appena avuta la casa popolare,"per farli uscire dai campi",l'hanno affittata a nero e sono rimasti nelle roulotte e nei camper!

killkoms

Mer, 26/06/2013 - 13:01

#moshe,quando vedo queste cose penso che i piddini siano una banda di sadomasochisti!

LAMBRO

Dom, 30/06/2013 - 09:56

BENISSIMO !!!PURCHE' LI PORTI A CASA SUA!!

angelomaria

Mar, 16/07/2013 - 12:43

se seli tiene nel suo giardino