Gli orecchini di Giggino per sentirsi vicino ai gay

Mentre Napoli sprofonda nella cattiva amministrazione, la sua giunta è a pezzi e la maggioranza che lo sostiene è allo sbando per colpa delle polemiche sul suo operato, il suo sindaco Luigi De Magistris fa le prove in attesa di partecipare al Gay pride che si terrà nel capoluogo campano il 29 giugno prossimo.

Giggino ha infatti partecipato a una campagna di comunicazione dall'inequivocabile titolo, «diversamente uguali», indossando un bel paio di orecchini rosso fuoco e lasciandosi anche fotografare seduto accanto alla scrivania del suo ufficio con i suoi nuovi ed eccentrici accessori (nella foto si vede il particolare degli orecchini rossi).

Il sindaco ha anche lanciato un appello al parlamento «perché vari una legge contro l'omofobia e riconosca il matrimonio e le adozioni, liberandoci da costrizioni oscurantiste». De Magistris, dunque, si mischierà a gay, lesbiche e transessuali, e grazie ai bizzarri orecchini riuscirà perfettamente a confondersi.

Commenti
Ritratto di indi

indi

Ven, 28/06/2013 - 10:05

Che impazienti! Gli orecchini preannunciano l'outing. Altro ricco eroe dell'altra sponda.

vince50

Ven, 28/06/2013 - 10:16

Che brutta razza i politici,senza dignità,senza onore,pronti a svendersi anche al diavolo pur di non uscire di scena.La mancanza di tutto questo la stiamo ampiamente pagando noi, e peggio ancora la pagheranno i nostri figli.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Ven, 28/06/2013 - 10:27

L'anello al naso d'altronde l'ha sempre avuto!.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 28/06/2013 - 10:35

Mi dispiace per gli amici Napoletani, ma "chi è causa del suo mal pianga se stesso" (Dante, Inferno, VI canto). Del resto comincio a pensare che noi a Roma non ce la passeremo meglio con il sindaco ciclista.

Mercutio

Ven, 28/06/2013 - 11:05

Involontariamente hanno dato la giusta definizione dei personaggi alla Giggino De Magistris: essi sono veramente "diversamente uguali" ai politici dei quali si proclamano alternativi. Diversi bell'apparire, tristemente uguali nell'incompetenza e negli abusi di potere.

Ritratto di mauro santinelli

mauro santinelli

Ven, 28/06/2013 - 11:30

diciamo ke fa pari e patta con il rossetto di Ferrara. Cari Lettori questo ed altri sono i rappresentanti dell' Italia. Ci rendiamo conto??? Spazzatura nel campo politico giornalistico, rappresentati da spazzatura. Vi ricordo ke Berlusca ha cacciato Biagi e ha lasciato Ferrara Fede ecc... Ma gli uomini dove sono finiti ..pagliacci abbiamo nei punti nevralgici della nazione solo pagliacci.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 28/06/2013 - 11:37

C'è stato un tempo che consideravo gli omo come persone corrette,loro facevano la loro vita ed io la mia.Ora non li tollero più,vogliono imporre il loro modello di vita foraggiati da una sinistra a caccia di voti.Questo è il risultato della grande sfacciataggine omosessuale.

Ritratto di mauro santinelli

mauro santinelli

Ven, 28/06/2013 - 11:38

Mi sovviene una vekkia barzelletta inperneata sull' Avvocato. Diceva + o - così: locazione, due alberi a vela pozzetto, intervista ad Agnelli : io alle 10 del mattino mangio sempve un panino con la mortadella x sentirmi vicino ai miei opevai".. almost the same...

guidode.zolt

Ven, 28/06/2013 - 12:11

Ha scelto la sua strada...

Massimo Bocci

Ven, 28/06/2013 - 12:14

Un vero LOOK, compagnero......90°!!!!

Rossana Rossi

Ven, 28/06/2013 - 12:16

E' proprio un cretino........lui e tutti quelli che l'hanno votato.....

atzori pietrino

Ven, 28/06/2013 - 12:17

Se penso che ha rivoltato la vita di altri da magistrato mi vengono i brividi a pensare ai suoi colleghi in attività

Baloo

Ven, 28/06/2013 - 12:46

Che schifo l'omosessualità praticata e supportata dai pubblici amministratori. Comportamenti di fiancheggiamento come quelli del sindaco napoletano, andrebbero assunti a fattispecie astratte di reato e punite con la multa e nei casi più gravi con la reclusione fino a tre anni.

scipione

Ven, 28/06/2013 - 13:20

L'ultimo esaltante traguardo di un giudice fasullo.

tiro

Ven, 28/06/2013 - 13:46

Ma ci rendiamo conto in che condizioni e con quale tipologia dirigenziale è costretta a convivere questa povera nazione, una volta Patria di Grandi Uomini. E' evidente che l'inarrestabile caduta di stile e di valori non troverà nessuno ostacolo, se noi cittadini continueremo, un po’ inebriati dalla caduta della politica un po’ dalla carenza di certezze, ad affidare le sorti delle nostre città e comunque dell’intero territorio nazionale a gente siffatta, pigra intellettualmente e sprovvista di talento e capacità, ovvero dotati solo di grande spirito fatuo e puerile. Conosciamo la pesantezza delle problematiche afferenti città come Napoli, Roma, Milano obbligate più di tutte ad affrontare in maniera capillare le carenze strutturali ed economiche per le quali è ragionevole ricorrere a provvedimenti che richiedono fermezza e varo di progetti e programmi atti a sopperire alla crisi economica; invece questi impavidi irresponsabili s’immergono rigogliosi nel faceto più volgare in spregio alle aspettative dei poveri cittadini evidentemente speranzosi di essere coinvolti in iniziative più diligenti ed ardite consone alla situazione contingente.

pansave

Ven, 28/06/2013 - 14:27

Dopo le invasioni saracene di Dragut e le sue orde, ora Napoli deve sopportare le invasioni di Giggiut e le sue orde.

elalca

Ven, 28/06/2013 - 14:39

rossana rossi: approvo e condivido appieno.

Azzurro Azzurro

Ven, 28/06/2013 - 15:10

bisognerebbe liberarsi da gente come lui...questo si che sarebbe un passo verso la civilta'

Azzurro Azzurro

Ven, 28/06/2013 - 15:12

mauro santinelli ti faccio notare che ferrara e' un privato cittadino e questo sindaco. Hai colto la diferenza kompagno komunista?

aredo

Ven, 28/06/2013 - 15:35

Napoli è sommersa dai rifiuti.. ma tutti zitti, la "nuova" sinistra col magistrato comanda.. non si deve parlare.. non si parla se non c'è il cattivo Berlusconi da abbattere,eh!

eureka

Ven, 28/06/2013 - 15:46

Si danno tutti da fare per i gay insabbiando tutti gli altri problemi molto più importanti e che riguardano una maggioranza superiore a quella degli omosessuali che sta mantenendo l'Italia-

clod46

Ven, 28/06/2013 - 18:41

E pensare che questo poveraccio ha fatto il magistrato, riflettete che gente abbiamo in magistratura. Mi dispiace per i napoletani che l'hanno osannato come il solutore dei loro problemi, adesso mi sa che si morderanno le mani.

odifrep

Ven, 28/06/2013 - 19:38

Che soddisfazione per i figli di Giggino, vedere il loro padre sfilare nel Gay pride. Come pure per tutti i suoi elettori che sperano di "rivo-l-tarlo" nelle future elezioni amministrative. Ringrazio sempre il Signore che 27 anni fa, m'illuminò la mente, un giorno, per farmi scappar via.

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Ven, 28/06/2013 - 20:02

ma che testina sto GGIGGINO !

cgf

Ven, 28/06/2013 - 20:37

aGiGGì attento come metti l'orecchino e/o il fazzoletto! poi non ti lamentare..

conversano

Ven, 28/06/2013 - 21:27

A palazzo san Giacomo mancava solo un sindaco FEMMINIELLO,POI LA TRAMA del film e' completa.

billyjane

Ven, 28/06/2013 - 22:22

Anche io condivido Rossana Rossi. mi ha tolto gli aggettivi dalla bocca.

Pikus87

Sab, 29/06/2013 - 11:45

Il proverbio "chi è causa del suo mal pianga se stesso" non compare nella Commedia. Evitate di mettere fonti a caso ai vostri riferimenti...

gurgone giuseppe

Sab, 29/06/2013 - 16:13

E'un furbacchione trasformista come il suo compare Dipietro. Se la coda facesse tendenza e ne vedesse la convenienza, se ne farebbe trapiantare una nel di dietro.

Stella

Sab, 29/06/2013 - 17:15

Insomma per i "benpensanti" come De Magistris e colleghi tutti i gay e lesbiche possono liberamente essere "libertini" nonchè depravati aggiungo io, fuorchè Berlusconi che va sbattuto in galera in quanto "colpevole" di non essere omosessuale! Altro che lobby! Solo per Berlusconi si applicano moralismi pre '68! Ma per favore!

Sapere Aude

Sab, 29/06/2013 - 19:17

...quanto "vicino". Siamo sicuri che non abbia passato la linea di demarcazione?

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Dom, 30/06/2013 - 09:11

ma....voi, l'avete visto mai al lavoro?

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 30/06/2013 - 11:51

dal rossetto agli orecchini il passo è breve

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Dom, 30/06/2013 - 12:07

certo è che il solo pensiero circa il valore aggiunto del popolo Napoletano, audace e diligente in qualchessia campo, come possano avere eletto questo qua, sminuisce qualsivoglia considerazione positiva; e n'era meglio Ciccio Esposito!(quello dei quartieri)

billyjane

Lun, 01/07/2013 - 10:34

per nuvmar: beh vogliamo aggiungere la jervolino e bassolino..... tutti ino ino?